Come pulire il rubinetto del bagno: passo dopo passo smantellando e pulendo i rubinetti

I meccanismi mobili delle gru sono spesso intasati di depositi e iniziano a fuoriuscire, a fare rumore o a girare male. Vi dirò come smontare un miscelatore a due valvole in bagno o in cucina e la sua versione a leva singola, e dare anche semplici consigli per la pulizia a casa.

La pulizia della gru può essere eseguita a mano.

Tipi di gru

Esistono diversi tipi principali di gru.

Prima di smontare la gru, determinarne il tipo.

Gru usate più spesso tali varietà:

  • Due valvole con scatole gru;

Due rubinetti con doccia.

  • Leva singola con cartuccia;

Modello a leva singola della gru.

  • Palla (per passare la doccia / gander).

Dentro c'è una palla con un buco.

Questi sono i tipi più comuni di gru. Determina quale di loro è tuo e leggi la sezione pertinente dell'articolo.

Smontaggio gru

Tipo duplex

Tipico miscelatore a due valvole.

I bagni utilizzano spesso miscelatori a due valvole.

Lo smontaggio del rubinetto del bagno con doccia non è particolarmente difficile:

  1. Spegni l'acqua. Il rubinetto si trova di solito vicino all'ingresso del tubo nell'appartamento, di solito nella toilette o nel bagno;

Chiudere il rubinetto di ingresso.

  1. Rimuovi il mixer. Per fare ciò, utilizzare una chiave idraulica per svitare i dadi che fissano l'alloggiamento agli eccentrici. Richiede attenzione, dato che i dadi possono sgretolarsi con grande sforzo;

Rimuoviamo la gru dagli eccentrici.

  1. Rimuovere i tappi dalle valvole. Per fare questo, agganciare con un cacciavite o un cerchio di coltello di colore rosso e blu al centro dell'impugnatura della valvola.

Tiriamo fuori le spine dalle valvole.

  1. C'è una vite sotto la spina. Svitare e rimuovere la valvola dallo stelo della scatola dell'asse della gru;

Svitare la vite di bloccaggio con un cacciavite;

Rimuovere la valvola dallo stelo.

  1. Svitiamo la gru stessa e la rimuoviamo dalla presa nel corpo della gru.

Spegnere ed estrarre il carter.

Rimuovere la gru dalla presa.

  1. Ripeti la procedura con la seconda valvola e vai alla doccia / interruttore gander. Qui togliamo anche il tappo, svitare la vite, togliere la leva e svitare la manovella (sfera, meccanismo cilindrico);

Rimuovere l'interruttore della doccia.

  1. Spegni il gander dal corpo. Per fare ciò, svitare con attenzione il dado del raccordo.

Svitare il dado cieco, che è mostrato nella foto.

  1. Spegnere il tubo doccia dal miscelatore. È meglio farlo a mano per non danneggiare lo strato di cromo con una chiave.

Spegni il tubo della doccia.

  1. Ricordiamo il processo di disassemblaggio, in modo che possiamo riassemblare il prodotto.

Ricordiamo in cosa consiste il mixer.

Quando il mixer è smontato, puoi iniziare a pulirlo. Per prima cosa è necessario rimuovere tutte le guarnizioni in gomma. Ciò è particolarmente importante per i casi di gru più vecchie in cui le guarnizioni non durano a lungo.

Svitiamo la vite di bloccaggio.

Rimuovere la guarnizione dalla scatola dell'asse della gru.

Se la guarnizione è asciutta, incrinata o presenta altri danni, deve essere sostituita. Prima dell'installazione, è opportuno rimuovere lo smusso dalla guarnizione tagliando l'angolo esterno (dal lato in cui la guarnizione è adiacente al corpo del miscelatore). Questo eliminerà il rumore che i vecchi tocchi emettono spesso.

Valvole a vite senza fine ea mezzo giro (in ceramica).

Nella nuova gru installata gru con piastre in ceramica. Non ha senso smontarlo, il prezzo di una nuova parte non supera i 250 rubli. Basta cambiare le scatole dell'asse della gru in nuove.

Estrarre e ispezionare le restanti guarnizioni.

Rimuovere le guarnizioni da tutte le connessioni e ispezionare. Se sono incrinati, strappati o hanno perso elasticità, devono essere sostituiti. Svitiamo l'aeratore sulla punta del gander, estraiamo la maglia e la guarnizione. Puliamo la rete dalla bilancia, sostituiamo la guarnizione (se necessario).

Pulire l'aeratore da incrostazioni e sporco.

Il corpo del miscelatore pulisce da depositi di calcare e ruggine. Per fare questo, puoi usare uno strumento come Cillit Bang, Comet, Mr. Muscoli o Domestos. Le superfici interne devono essere pulite e lisce.

Pulire il corpo del miscelatore da calcare e detriti.

Quando si allentano i dadi e le altre parti con una chiave, è necessario calcolare attentamente la forza, poiché le parti del silumin si sbriciolano facilmente e si rompono.

Leva singola

Nella foto - rubinetto a leva singola.

Ora ti dirò come smontare un rubinetto a leva singola nel bagno. Questo tipo di mixer è stato utilizzato per molto tempo e in molti appartamenti sono installati tali modelli.

L'istruzione è leggermente diversa dallo smontaggio del miscelatore a due valvole:

  1. Prima di smontare il miscelatore monocomando, interrompere l'alimentazione idrica. Utilizzando un cacciavite, rimuovere il cappuccio dalla maniglia della leva;

Tiriamo fuori il tappo con un cacciavite.

  1. Svitiamo la vite, che fissa la manopola della leva sullo stelo della cartuccia;

Girando la vite di bloccaggio.

  1. Rimuovere la manopola della leva dalla cartuccia;

Tirare la maniglia verso l'alto e rimuovere.

  1. Spegni la gonna, che chiude la cartuccia;

Spegni la gonna decorativa.

  1. Spegnere la cartuccia premendo il dado;

Il dado di serraggio deve essere svitato.

  1. Tiriamo fuori la cartuccia dall'involucro del mixer;

Tiriamo fuori la cartuccia dal mixer.

  1. Ricorda il processo di disassemblaggio per assemblare il mixer indietro.

Schema di smontaggio del miscelatore a leva singola.

Come nel caso di una valvola a due valvole, le guarnizioni devono essere ispezionate qui. Si trovano sul fondo della cartuccia. Se ci sono incrinature, lacrime o gomma persa elasticità, deve essere sostituito.

Le guarnizioni sono in fondo.

Prima di smontare la cartuccia, pensate alla sua sostituzione completa. Il prezzo di un nuovo prodotto è di 200 - 400 rubli. Porta con te la vecchia cartuccia e chiedi al venditore di dartene una simile.

conclusione

Abbiamo studiato in dettaglio lo smontaggio e la pulizia dei principali tipi di miscelatori. Hai fatto in modo che potesse essere fatto facilmente con le tue mani. Assicurati di guardare il video in questo articolo e se hai domande, chiedi loro nei commenti.

Come pulire in modo indipendente e sicuro l'inquinamento nel miscelatore

Una scarsa pressione dell'acqua nel rubinetto porta costanti disagi agli abitanti dell'appartamento. Prima di interrompere i sistemi di approvvigionamento idrico di una casa residenziale, la gente non pensa veramente a come tutti i processi in cucina dipendono da un getto di acqua pulita proveniente da un rubinetto. I ritardi nel bagno sono indesiderabili, specialmente nella mattinata del giorno. Come eliminare un problema spiacevole ed evitare la sua apparizione in futuro?

I problemi globali di inquinamento da soli non avranno successo.

Cause di bassa pressione dell'acqua

L'uomo si sforza di attrezzare la propria casa, facendo tutti gli sforzi possibili per creare un comfort speciale. Per quanto riguarda l'installazione di nuovi impianti idraulici, in questo modo una persona si prende cura di se stesso e della sua famiglia. Il fenomeno su cui il proprietario della casa non ha potere è il lavoro dei sistemi centralizzati. Questi includono acqua, elettricità o gas. È estremamente difficile e piuttosto costoso prevenire tali problemi, dati i prezzi per chiamare i servizi di emergenza. Rimane un'opzione alternativa - per comprendere in modo indipendente le ragioni della diminuzione della pressione dell'acqua nel rubinetto. Per i principianti, dovresti ispezionare le gru principali e identificare la causa principale del guasto. Malfunzionamenti dei sistemi, simili alla malattia negli esseri umani, se si elimina la malattia, i sintomi alla fine passeranno.

Cause comuni di una forte diminuzione della pressione dell'acqua in un edificio residenziale:

  • tubi o rubinetto intasati;
  • congestione nella parte principale del tubo sottomarino;
  • riduzione della pressione totale nel gasdotto;
  • guasti in una linea di approvvigionamento idrico separata, durante il miglioramento domestico.

I problemi globali non possono essere eliminati da soli, ma i problemi minori scompaiono nel giro di poche ore. Una gru fatta di diverse leghe metalliche, nella parte interna a contatto con il getto d'acqua, può arrugginire. Questo accade quando gli indicatori del fluido che cade sul tavolo dei residenti della casa, non soddisfano gli standard accettati.

Materiale di scarsa qualità può causare guasti fastidiosi. La scala è uno dei problemi più comuni che portano a una diminuzione della pressione dell'acqua.

Risoluzione dei problemi della gru

Prima di diagnosticare un guasto, dovresti scoprire quali tubi o rubinetti in casa hanno iniziato a funzionare peggio. Se i problemi riguardavano solo un rubinetto (in cucina o in bagno), allora la probabile rottura superava i dettagli minori all'interno di un semplice apparecchio. La sostituzione di parti danneggiate eliminerà tutti i problemi di pressione con la pressione dell'acqua.

Come pulire il rubinetto del bagno all'interno?

Se viene identificato il problema della cattiva pressione, è necessario iniziare immediatamente la risoluzione dei problemi. Per cominciare, dovresti applicare i metodi più delicati per pulire la gru. Mezzi speciali per rimuovere la contaminazione da prodotti metallici, si applicano solo a determinate regole:

  1. L'uso di prodotti per uso generale (candeggina) per tali scopi non è raccomandato. Puoi acquistare mix speciali in qualsiasi negozio di ferramenta e seguire le istruzioni per pulire l'interno del rubinetto. Le sostanze corrosive inadatte aggraveranno solo le condizioni dei tubi.
  2. La miscelazione di due sostanze diverse è severamente sconsigliata. In combinazione, le forti miscele possono rilasciare nuovi composti pericolosi.
  3. Per pulire sporco pesante, si consiglia di utilizzare prodotti sotto forma di liquido o schiuma. Le preparazioni di polvere sono distribuite in modo non uniforme in tutto il tubo e il loro potere di pulizia è significativamente ridotto.
  4. Prima di utilizzare miscele chimiche, una persona deve proteggere la propria pelle e il tratto respiratorio (dai fumi tossici). Semplici misure di cautela aiuteranno a prevenire ustioni e reazioni allergiche.
  5. L'inquinamento semplice (scala o ruggine) non richiede più di due pulizie utilizzando soluzioni chimiche. Il tubo e il rubinetto dovrebbero essere puliti non più di due volte al mese, altrimenti l'integrità della cromatura sarà interrotta.

Spesso la domanda è come pulire il mixer

Tergicristalli

Polvere o ruggine non colpisce solo le gru, spesso detriti e accumuli corrosivi ostruiscono parte del gasdotto. Lo stesso destino può comprendere la griglia del miscelatore o il sistema di filtrazione. Nel tempo, questo problema porterà a una completa disconnessione della casa dal sistema di approvvigionamento idrico. Il pericolo di una tale rottura sta nel fatto che la pressione dell'acqua, che la schiuma blocca il percorso, può trovare punti deboli nel tubo, e quindi le perdite sono inevitabili. Non vale la pena tirare tempo, se la pressione dell'acqua è diminuita in modo significativo, è necessario trovare la causa di un fenomeno così fastidioso il prima possibile.

Spesso sorge la domanda, come pulire il miscelatore, se la pressione dell'acqua è diminuita in modo significativo? Le gru moderne sono realizzate in diverse leghe: ottone, rame o bronzo. A seconda del tipo di mixer, viene eseguita la pulizia corretta:

  1. Quando si interagisce con l'ambiente, l'attenuazione dell'ottone, quindi la pulizia di tali miscelatori è più accurata. Salviette in viscosa e / o soluzioni di sapone sono adatte per pulire superfici in ottone. L'eccessiva frizione porterà alla formazione di crepe indesiderate. I rubinetti in ottone non tollerano spazzole rigide e sostanze chimiche potenti. Per rimuovere lo sporco utile pasta di pomodoro o una miscela fatta in casa di limone e sale. Basta applicare la miscela sulla superficie danneggiata e poi risciacquare tutto con acqua tiepida.
  2. Gru di rame Per la pulizia complessa di una parte simile del sistema di approvvigionamento idrico in un edificio residenziale, è necessario scollegare il rubinetto dal tubo. I miscelatori di rame vengono puliti con una semplice soluzione detergente o aceto. In caso di forte contaminazione, le parti possono essere bollite in acqua salata. L'acido farmaceutico (citrico o ammoniaca) aiuta a sbarazzarsi di macchie "multicolore" su una superficie lucida.
  3. Gru costose - bronzo, inquinato molto rapidamente. I mixer di questo tipo necessitano di cure e attenzioni particolari. Tubi o rubinetti in bronzo possono essere puliti con zirconio concentrato o polvere di sodio. Rimuovere la contaminazione è meglio sulle parti smontate (scollegare dall'alimentazione idrica e smontare le parti).

Il grado di contaminazione del prodotto gioca un ruolo cruciale nella rapidità di rimozione della contaminazione. Il modo più semplice per eliminare macchie o macchie fresche e non stagnanti.

Caduta di pressione nella condotta

La pressione dell'acqua è assicurata dalla pressione creata all'interno della tubazione. I problemi alla stazione di pompaggio, da cui l'acqua cade in centinaia di case e appartamenti, portano ad una forte diminuzione della pressione nel rubinetto. In questi casi, la diagnosi delle tubazioni non darà alcun risultato. La violazione del sistema di tenuta porta a conseguenze indesiderabili. Una cattiva pressione in cucina o in bagno sarà un problema per tutti i residenti. I guasti delle stazioni o dei condotti sotterranei saranno eliminati dai servizi pubblici e poco dipende dall'uomo comune.

La riorganizzazione dei sistemi di approvvigionamento idrico nel processo di riparazione di una casa o di un appartamento (sostituzione di tubi e rubinetterie) viene effettuata secondo chiare istruzioni e la violazione delle regole accettate comporta un funzionamento errato della condotta. L'approvvigionamento idrico per gli appartamenti è un processo difficile, quindi si verificano spesso guasti spiacevoli, il proprietario della casa viene lasciato in tempo per reagire.

Come pulire il mixer dal calcare

In ogni cucina e in ogni bagno c'è un dispositivo che mescola acqua calda e fredda, che è chiamato un mixer. Sugli scaffali dei negozi casalinghi è possibile trovare un'ampia varietà di questi dispositivi, diversi per dispositivo, aspetto e costo. I bellissimi rubinetterie cromati conferiscono al lavello, al lavandino e al bagno un aspetto estetico, ma con l'uso regolare a solo un paio di mesi dalla data di acquisto la lucentezza scompare. La ragione di questi depositi minerali contenuti nell'acqua del rubinetto, che alla fine si depositano su tutte le parti del miscelatore.

Oltre alla perdita di lucentezza, il calcare può accumularsi nelle giunture degli elementi mobili, trasformandosi infine in formazioni di pietra che possono bloccare la mobilità delle valvole, oltre a creare spazi tra le parti e le guarnizioni, causando il flusso e provocando una situazione in cui il miscelatore è intasato. Notando questo, l'amante affronta un compito difficile - come pulire il mixer dal calcare e se è possibile fare con i rimedi popolari.

È importante! La velocità di deposizione della placca dipende direttamente dalla temperatura dell'acqua. Più l'acqua è calda, più veloce è la formazione di depositi sul rubinetto e sul miscelatore.

1. Analisi del mixer

Se è necessario pulire il miscelatore dall'interno per eliminare i depositi sulle parti mobili, prima di tutto è necessario determinare il tipo di rubinetto. Ad oggi, i mixer sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • Leva singola: questa vista è comoda da usare in cucina, quando con le mani sporche è più facile sollevare la leva che girare la pelle di pecora.
  • Due valvole: un'opzione conveniente per i bagni, quando è necessaria una regolazione più precisa della temperatura dell'acqua.

Capiremo come smontare tali miscelatori per l'accesso a cartucce e scatole di gru.

Leva singola

Per smontare e pulire il miscelatore monocomando in cucina, seguire le istruzioni di seguito:

  1. Spegnere l'acqua calda e fredda con un rubinetto o una leva sotto il lavandino.
  2. Rimuovere il cappuccio rosso e blu sotto la leva.
  3. Usando una chiave esagonale sottile, svitare la vite.
  4. Per rimuovere un ugello con la leva verso l'alto.
  5. Svitare la gonna che copre il contenuto del mixer.
  6. Utilizzare la chiave per svitare il dado di serraggio.
  7. Estrarre la cartuccia del miscelatore verso l'alto.
  8. Controllare le guarnizioni sul fondo della cartuccia del miscelatore e, se necessario, sostituirle o la cartuccia completamente, che sono disponibili in commercio nei negozi idraulici.
  9. Dopo la pulizia e la sostituzione, rimontare il mixer nell'ordine inverso.

dvuhventilny

Per lo smontaggio e la pulizia del rubinetto del bagno con un design a due valvole, di seguito è riportata l'istruzione:

  1. Chiudere i rubinetti dell'acqua calda e fredda.
  2. Svitare i dadi che collegano il miscelatore ai tubi del montante (per le parti cromate, i dadi possono essere avvolti con un panno umido per evitare graffi).
  3. Rimuovi il mixer.
  4. Rimuovere i tappi che coprono le viti a testa zigrinata.
  5. Rimuovere la vite e rimuovere la farfalla dallo stelo.
  6. Utilizzare la chiave per svitare la gru dal miscelatore.
  7. Allo stesso modo, estrarre la seconda gru-box e l'interruttore, che è un miscelatore a sfera che trasferisce il flusso d'acqua dal rubinetto alla doccia.
  8. Utilizzare la chiave per svitare il dado che fissa il gander al mixer.
  9. Svitare il dado del flessibile della doccia con una chiave.
  10. Svitare il soffione a mano.
  11. Pulire o sostituire le guarnizioni dell'interruttore, del rubinetto e dei giunti del tubo, del becco e del soffione.
  12. Se il miscelatore perde, sostituire la scatola della gru.
  13. Se il soffione della doccia perde nella modalità "rubinetto", è necessario sostituire l'interruttore della doccia.
  14. Pulire tutti gli elementi di ruggine e incrostazioni con detergente.
  15. Assemblare e reinstallare il mixer nell'ordine inverso.

È importante! Non si dovrebbe risparmiare su rubinetti e interruttori della doccia, poiché dopo la riparazione dureranno solo pochi mesi e, una volta sostituiti, anni, nonostante siano molto economici.

2. Rimedi popolari

Per una leggera incursione, non è affatto necessario acquistare prodotti chimici domestici aggressivi. Puoi pulire il rubinetto all'esterno e all'interno senza problemi usando i rimedi popolari, molti dei quali sono tutti disponibili in cucina.

Coca-cola

Questa non è solo una bevanda dolce non alcolica. Molte persone non si rendono nemmeno conto che anche l'inquinamento persistente può essere rimosso con una cola ordinaria grazie agli acidi contenuti in questa bevanda scura. Per pulire il miscelatore e il rubinetto con la coca cola, procedi come segue:

  1. Bagnare un panno pulito con una bevanda.
  2. Attaccare per mezz'ora alla parte rivestita dell'elemento miscelatore.
  3. Dopo il tempo assegnato, rimuovere lo straccio e risciacquare con acqua.
  4. Asciugare le parti con un panno asciutto.

Olio per bambini

Il normale olio per bambini aiuta a rimuovere i depositi di minerali, i depositi di sapone e le tracce di grasso dalla superficie della gru:

  1. Bagnare uno straccio in acqua.
  2. Applicare olio su un panno umido.
  3. Pulire l'area problematica del mixer con un panno.
  4. Lavare l'oggetto in acqua.
  5. Stoffa scamosciata per strofinare intensamente l'area trattata per aggiungere lucentezza.

Sapone da bucato

Il sapone da bucato al 72% contiene ingredienti chimici in grado di sciogliere i depositi di calcare. Per pulire il mixer usando questo metodo, segui le istruzioni qui sotto:

  1. Grattugiare il sapone nei trucioli con una grattugia.
  2. In acqua calda, sciogliere le patatine per formare una sostanza pastosa.
  3. Aggiungi un po 'di soda.
  4. Applicare la soluzione su un panno umido e trattare delicatamente le aree problematiche del mixer.
  5. Metti la superficie della composizione e parti per un'ora.
  6. Risciacquare gli articoli trattati con acqua pulita.

Acido citrico

Per questo metodo, puoi utilizzare sia la polvere dell'acido citrico acquistata nel negozio, sia il succo di agrumi stesso:

  1. Su un panno precedentemente inumidito con acqua tiepida, applicare acido o succo di limone.
  2. Per strofinare le aree problematiche del mixer.
  3. Attendere 10-15 minuti affinché l'acido dissolva lo strato minerale.
  4. Risciacquare con acqua pulita e asciugare con salviette di carta.

È importante! Non maneggiare superfici lucide con polvere di acido citrico non sciolto, poiché i granuli di polvere possono graffiare le parti cromate.

Aceto di tavola

Questo ingrediente grazie alla sua aggressività è in grado di rimuovere il raid il più presto possibile. procedimento:

  1. In parti uguali per mescolare l'acqua con l'aceto.
  2. Applicare la soluzione su un panno pulito e umido.
  3. Per lavorare parti del mixer e lasciare, senza lavare, per 5-10 minuti.
  4. Risciacquare le parti in acqua e asciugare con un panno asciutto.

Bicarbonato di sodio

Un altro modo efficace per rimuovere la scala dal mixer è il bicarbonato di sodio:

  1. Fai una poltiglia mescolando soda e acqua calda.
  2. La texture risultante viene applicata alle aree problematiche del mixer.
  3. Attendere 1-1,5 ore mentre la soluzione sta funzionando.
  4. Rimuovere i residui con un panno umido.

È importante! Non strofinare la superficie, poiché le particelle di soda possono graffiare la superficie lucida.

dentifricio

Applicare la pasta sul vecchio spazzolino e maneggiare delicatamente il mixer. Per migliorare l'effetto, è possibile lasciare la pasta per un po ', quindi risciacquare.

sale

In considerazione del fatto che i granuli di sale possono graffiare le parti cromate, è meglio usare il metodo per rimuovere la placca sugli elementi interni - scatole di rubinetto, interruttori, ecc.

stuzzicadenti

Questo metodo può essere utilizzato per rimuovere la placca sul gander della gru senza timore di graffiarlo. Per fare questo, uno stecchino di legno viene preso alle due estremità e viene trasportato lungo la parte, rimuovendo così lo strato di placca come un piano.

3. Prodotti chimici domestici

È importante sapere che è possibile utilizzare solo un detergente progettato per la cura delle superfici cromate. Si sconsiglia di pulire con liquidi per lo sciacquone del gabinetto o preparazioni contenenti cloro, poiché in seguito le parti del mescolatore potrebbero ricoprirsi di macchie scure.

Inoltre, prima di utilizzare prodotti chimici domestici, è necessario indossare guanti di gomma spessi per evitare ustioni chimiche e reazioni allergiche.

4. Il raid sull'aeratore e l'irrigazione della doccia

Durante la pulizia del mixer non dimenticare la rete del filtro all'estremità del gander, che è chiamato un aeratore. È progettato per miscelare il flusso di acqua con l'aria per aumentare il volume del flusso. Questo filtro è intasato il più delle volte dai detriti che passano insieme all'acqua attraverso i tubi dell'acqua. Il seguente può essere un segnale che la mesh è bloccata,

  • Flusso d'acqua debole o completamente mancante con valvole aperte.
  • Flusso d'acqua irregolare e non verticale.

Per pulire la mesh del mixer, procedi come segue:

  1. Svitare l'ugello con le pinze, pre-avvolgere uno straccio sottile bagnato per evitare graffi e scheggiature.
  2. Attacca uno straccio imbevuto di aceto all'ugello nel caso in cui non venga rimosso.
  3. Risciacquare il filtro sotto il rubinetto.
  4. Sostieni un aeratore in aceto per diverse ore per assicurarti che le aste della rete siano completamente prive di placca.
  5. Risciacquare la rete dall'aceto nell'acqua e rimetterla sul rubinetto.

Anche il soffione viene pulito allo stesso modo, che deve essere scollegato dal tubo, smontato, pulito dai detriti grossolani e tenuto nell'aceto riscaldato per rimuovere completamente la placca. Dopo tutto questo lo raccoglierà solo in ordine inverso.

5. Come pulire il mixer: video

6. Conclusione

Affinché il raid sul mixer si formi il più raramente possibile, è necessario pulire il prodotto con un panno dopo ogni procedura dell'acqua. La sostituzione tempestiva delle guarnizioni, delle cartucce e delle scatole della gru prolungherà la vita utile del miscelatore e farà risparmiare l'aspetto delle macchie arrugginite sul lavandino e sulla vasca da un rubinetto che gocciola.

Per cercare uno specialista nella pulizia di elettrodomestici, oltre a risolvere le attuali attività di routine, pubblica il tuo compito nel nostro scambio, indicando l'importo che è accettabile per te. Dopo un po 'gli artisti inizieranno a ricevere offerte.

A se stesso l'idraulico: come smontare e pulire rapidamente il miscelatore da calce e ruggine

Ci sono rubinetti scintillanti in ogni cucina e ogni bagno. Questi sono dispositivi tecnici assolutamente necessari nella famiglia. Inoltre, i miscelatori di stile nel design classico o moderno sono stati a lungo una decorazione d'interni.

All'improvviso, il rubinetto inizia a sibilare e sbuffare, e il getto perde pressione. La ragione di ciò potrebbe essere depositi di calcio contenuti nell'acqua di rubinetto. Per riparare un guasto, il meccanismo deve essere accuratamente pulito e sostituito con parti difettose.

Tipi di gru

I rubinetti tradizionali sono dotati di due valvole separate per acqua calda e fredda. Di recente, vengono gradualmente sostituiti da strutture a leva singola. Quale modello è preferibile per il design e il dispositivo tecnico, ognuno sceglie se stesso.

dvuhventilny

In un tale mixer, la potenza del flusso d'acqua è controllata dal cosiddetto rubinetto. Sono due: separatamente per acqua fredda e calda. Di solito viene utilizzato uno dei tre tipi:

Quando giriamo la valvola, i meccanismi di bloccaggio aprono la strada verso il flusso appropriato. Dopo aver attraversato il basamento, l'acqua viene miscelata nell'erogatore.

Leva singola

Una cartuccia speciale è incorporata nel corpo di un tale mixer, che contiene due piastre in ceramica lambite l'una dall'altra. Quando si ruotano le manopole della leva, le piastre sono spostate l'una rispetto all'altra. Questo espande o chiude i fori attraverso i quali passa l'acqua.

C'è anche un modello in cui le piastre vengono sostituite con una sfera vuota con fori. Flussi caldi e freddi scorrono, si mescolano, in questa camera e attraverso l'apertura di uscita nell'erogatore del rubinetto. La leva di comando sposta la palla, regolando così la pressione e la temperatura dell'acqua.

BALL

Per l'installazione nei rubinetti del bagno può essere dotato di un interruttore a sfera. Ti permette di reindirizzare il flusso d'acqua tra la doccia e il gander, cioè il beccuccio del rubinetto. Strutturalmente, questo dispositivo è vicino alla scatola della gru in ceramica. La regolazione è fatta ruotando una piccola leva.

Come smontare il miscelatore in parti

I depositi di calcare non si colorano solo sulla superficie cromata. Si accumula tra gli elementi del mixer e interferisce con il loro normale funzionamento. Pertanto, per pulire le aree interne è necessario rimuovere la valvola e smontarla in parti.

Nel bagno

Nei bagni, i rubinetti a due valvole sono spesso installati, poiché è necessario impostare con più precisione la temperatura. Per rimuovere un tale mixer, la prima cosa da fare è chiudere il flusso di acqua calda e fredda nei tubi.

La seguente procedura è la seguente:

  • scollegare il miscelatore dai tubi dell'acqua svitando i dadi che lo trattengono;
  • rimuovere i tappi rosso e blu sulle maniglie della gru e svitare le viti sotto di loro;
  • svitare entrambe le maniche della gru dal miscelatore usando una chiave regolabile;
  • scollegare il beccuccio con aeratore.

Se il dispositivo utilizza guarnizioni in gomma o plastica, è consigliabile aggiornarle.

Non ha senso riparare la scatola della gru con elementi in ceramica, è più facile acquistarne di nuovi da sostituire. Sarà economico. Puliamo tutte le parti con un detergente dalla ruggine e dalla calce e assembliamo la struttura nell'ordine inverso.

Sotto la doccia

Un rubinetto con un interruttore della doccia è simile nel design a uno che ha solo due valvole. Dopo aver scollegato il mixer da un sistema di erogazione dell'acqua, svitare la scatola del rubinetto per farne acqua fredda e calda, quindi rimuovere l'interruttore doccia / gander. Per fare questo, rimuovere anche la spina e svitare la vite, rimuovere la leva. Dopo aver pulito le parti vengono riassemblati in un'unica struttura.

Se questo non riesce, avvolgere i dadi con un panno in modo da non graffiare. Il soffione viene rimosso e messo in una soluzione di aceto per alcune ore per pulire i fori d'acqua. Fori particolarmente intasati, forati con uno stuzzicadenti.

In cucina

Molte persone preferiscono installare un rubinetto a leva singola in cucina. Nel processo di cottura è conveniente regolare l'acqua con una mano. Per pulire questo mixer, è necessario:

  • rimuovere il cappuccio situato sotto la leva e svitare la vite;
  • tirare la leva verso l'alto e rimuoverla dalla cartuccia;
  • togliere il tappo che copre il meccanismo dall'alto e svitare il dado di serraggio;
  • Rimuovere la cartuccia dall'alloggiamento del miscelatore.

La cartuccia stessa non è consigliata per lo smontaggio. Se necessario, è meglio sostituirlo con uno nuovo. In presenza di guarnizioni usurate devono essere aggiornate. Prima di iniziare il lavoro, non dimenticare di spegnere l'acqua.

Come pulire il rubinetto da ruggine, incrostazioni e altri contaminanti

Per pulire il mixer da ruggine, incrostazioni e altri contaminanti è possibile utilizzare una varietà di prodotti chimici. Non è raccomandato l'uso di formulazioni contenenti acidi aggressivi e cloro. È inoltre necessario fare attenzione con le polveri abrasive in modo da non danneggiare la superficie cromata.

Prodotti per la pulizia

In vendita puoi trovare una varietà di composti che aiuteranno efficacemente nella lotta all'inquinamento. Il più famoso di loro è "Silit".

Si noti che i comuni gel per il lavaggio di vasche da bagno e gabinetti, così come la candeggina, non sono adatti per la pulizia all'interno del miscelatore.

I rimedi domestici più popolari sono:

  • sapone da bucato;
  • acido citrico;
  • bicarbonato di sodio

Come pulire il rubinetto

Se c'è un tocco leggero, puoi semplicemente lavare il dispositivo con un prodotto appropriato. Se i depositi sono penetrati in profondità, dovrai rimuovere e smontare l'intero mixer. Lo sporco grossolano e la ruggine delle parti interne possono essere puliti con una spugna di metallo.

Quando si puliscono superfici cromate esterne, si dovrebbero evitare polveri abrasive.

Se il mixer non può essere smontato, può essere immerso nel detersivo per diverse ore, nella speranza che l'accumulo di calcare all'interno del dispositivo si dissolva o diventi fragile e cada da solo. Ma non è necessario lasciare i prodotti metallici nella soluzione per troppo tempo.

decalcificazione

I depositi di calcare si formano a causa dell'alto contenuto di calcio nell'acqua. L'acqua dura entra abbastanza spesso nella rete idrica. Macchie bianche e macchie possono essere facilmente rimosse dalla superficie del mixer con l'aiuto di sapone o soda. Se lo sporco è persistente, puoi coprirlo per un po 'con un tovagliolo inumidito con aceto o soluzione di acido citrico, quindi lavare la parte con acqua pulita. Per il trattamento delle superfici interne è meglio usare strumenti speciali.

Rimozione della ruggine

Con una quantità significativa di ruggine, deve prima essere spazzolato via con una spazzola metallica o carta vetrata. I segni rimanenti, così come le aree leggermente colpite, sono trattati con i soliti mezzi: aceto, soda, succo di limone.

Come pulire l'aeratore del filtro

La causa di un getto irregolare debole del rubinetto potrebbe essere l'intasamento dell'erogatore del filtro. Spesso è ostruito da detriti nell'acqua. Inoltre, la rete fine è anche suscettibile di depositi di sale e ruggine. L'aeratore è accuratamente svitato e immerso in una soluzione di aceto. Quindi viene risciacquato e posto sul posto.

Se il filtro è così "radicato" sul rubinetto che è impossibile rimuoverlo, la soluzione detergente viene versata nel sacchetto. Questo pacchetto è sospeso sulla gru, avendo immerso in esso la parte pulita del dispositivo.

Nel video, l'autore ti dice quali componenti del mixer devi controllare per migliorare l'approvvigionamento idrico.

Azione preventiva

Anche con una maggiore durezza dell'acqua, la contaminazione del rubinetto non sarà un problema se si cura adeguatamente l'attrezzatura idraulica. Ad esempio, puoi applicare questi metodi:

  • installare addolcitori d'acqua;
  • installare filtri meccanici grossolani e fini;
  • Usare detergenti adatti;
  • rimuovere i depositi di calcare mentre sono freschi;
  • coprire le superfici esterne con uno shampoo speciale che forma un film che protegge dalla contaminazione.

Quindi mantenere un buono stato della tecnologia non sarà una seccatura.

Utilizzando le tecniche descritte, qualsiasi proprietario esperto sarà in grado di pulire il mixer. Per questo è necessario un cacciavite, una chiave inglese e uno strumento speciale per rimuovere i depositi di ruggine e calcare. La cosa principale è non dimenticare di chiudere le valvole di arresto dell'acqua calda e fredda prima di iniziare il lavoro. Tutti questi sforzi non saranno vani. Un getto potente e levigato ti aiuterà a eseguire rapidamente e facilmente tutte le faccende domestiche.

Cosa fare se la pressione dell'acqua nel rubinetto è cattiva?

La debole pressione nel rubinetto può increspare anche il padrone di casa più equilibrato. Dopotutto, dipende dalla pressione e dalla durata del bollitore o della macchina da caffè e dalle prestazioni di una lavatrice o di una lavastoviglie.

Inoltre, con una cattiva pressione è quasi impossibile usare il bagno, la doccia o il bagno. In una parola, se non c'è pressione nel rubinetto, allora non ci sarà alcun conforto in casa.

Comprendere le cause della bassa pressione dell'acqua nel rubinetto

Cosa indebolisce la pressione dell'acqua nel rubinetto?

Perché la debole pressione dell'acqua nel rubinetto può rovinare anche la vita più felice anche nella casa o nell'appartamento più perfetti, ne abbiamo già discusso. Tuttavia, il lutto doloroso non aiuterà. Inoltre, questo problema non è così grave come sembra. Basta capire cosa ha indebolito la pressione e si ottiene quasi una ricetta pronta per eliminare questo problema.

Allo stesso tempo, l'elenco delle ragioni TOP-3 per il calo della pressione dell'acqua calda o fredda è il seguente:

  • Rubinetto intasato In questo caso, l'intensità del getto d'acqua indebolisce il tappo di ruggine e incrostazioni, l'aeratore da intasare, l'inserto del filtro (rete) o la boccola. E solo un tocco in casa soffre di questo problema. Cioè, se si dispone di acqua di rubinetto cattiva, per esempio, in cucina, e non ci sono problemi in bagno, allora sarà necessario smontare e pulire il problema del punto di consumo.
  • Tubo intasato In questo caso, le stesse particelle di limo, ruggine o schiuma sono da biasimare. Solo ora bloccano non un aeratore di gru o una rete di miscelazione, ma un filtro incorporato nella rete idrica. Nel peggiore dei casi, tali depositi possono sovrapporsi al diametro del raccordo del raccordo o della tubazione stessa.

Se non vuoi occuparti di loro, ordina un progetto di fornitura di acqua da parte di professionisti.

Bene, ora che conosci già le ragioni del calo di pressione nel rubinetto, è ora di capire come correggere questo difetto di approvvigionamento idrico.

Cosa fare se l'acqua del rubinetto fredda e calda scorre male?

Tutto dipende dalla causa del calo di pressione.

Ad esempio, se il tuo rubinetto è ostruito, dovrai fare quanto segue:

Rimuovere l'aeratore del miscelatore per la pulizia

  • Prendi la chiave inglese e ruota l'aeratore dalla "bocca" del rubinetto - un getto d'acqua schiumoso. Questa parte ha ugelli molto piccoli. Pertanto, gli aeratori sono ostruiti ogni sei mesi. E se parliamo di un miscelatore di rubinetti con acqua calda / fredda, la frequenza degli ugelli di pulizia si riduce a 2-3 mesi. L'aeratore smantellato è sciacquato sotto l'acqua corrente.
  • Se l'aeratore è pulito e l'acqua scorre debolmente, dovrai immergerti più a fondo nel design del rubinetto. Infatti, in questo caso, è necessario avvicinarsi al nodo di blocco - box. Per fare ciò, smontare la valvola (impugnatura della valvola) e svitare la rondella di bloccaggio che trattiene l'elemento di bloccaggio nella sede del corpo. Successivamente, si rimuove il nodo di chiusura dal corpo e si raschia la superficie del fango o della schiuma. Nel finale dovrai assemblare una gru, agendo nell'ordine inverso.

Assicurarsi di interrompere l'alimentazione idrica prima di chiudere la valvola del rubinetto più vicina al punto di consumo, prima di smontare il gruppo valvola del rubinetto. Altrimenti, inonda l'intero appartamento.

  • Se la fonte del problema non è un rubinetto, ma uno "spray" nella doccia o nel bagno, dovrai agire in modo leggermente diverso. Per prima cosa chiudere l'alimentazione allo spruzzatore. Quindi rimuoverlo dal supporto o dal tubo di metallo usando una chiave regolabile. Immergere la parte rimossa dello spray in una casseruola con aceto. Riscalda questo mezzo sulla tessera. Lavare con acqua. Metti l'ugello in posizione.


Se l'odore dell'aceto ti infastidisce, prova una soluzione di acido citrico al 10%. Per questa preparazione, è sufficiente sciogliere 100 grammi di polvere di acido secco - venduta in qualsiasi reparto dolciario - in un litro d'acqua.

Se non vuoi fare confusione con la gru, chiama un fabbro della società di gestione. Lui risolverà questo problema proprio davanti ai tuoi occhi.

Cosa fai se speri di aver già capito la cattiva pressione dell'acqua nel rubinetto?

Ora andiamo ai tubi:

  • Prima di tutto, spegnere l'acqua ruotando la valvola centrale vicino al bancone.
  • Quindi, rimuovere il filtro a maglia grossa. Rimuovere la cassetta del filo e lavarla in un contenitore. Dopodiché, rimetti in posizione l'elemento del filtro, aggiorna il sigillo e avvita la spina.
  • Dopo la revisione del filtro grossolano, procedere con il controllo del sistema di pulizia fine. Innanzitutto, scollegalo dall'impianto idraulico e controlla la pressione nel tubo libero aprendo la valvola centrale. Se tutto è in ordine, cambiare il rivestimento, contemporaneamente sciacquando il vetro del filtro da particelle di sporco accumulato. Nella finale, ovviamente, tutto è montato nello stesso posto.
  • Se i filtri vengono puliti e l'acqua continua a non venire dal rubinetto con la dovuta forza, la causa del calo di pressione è un blocco nei tubi stessi. Localizzare questo problema e risolverlo è un'attività che richiede molto tempo. Pertanto, dopo una pulizia del filtro inconcludente, è necessario chiamare la società di gestione e segnalare un problema con il flusso di tubi nell'acquedotto.

Se non hai cambiato il layout del sistema di approvvigionamento idrico nell'appartamento, la società di gestione pagherà per la pulizia dei tubi. Dopotutto, dovrebbe monitorare le prestazioni delle comunicazioni ingegneristiche "native".

È possibile risolvere quasi tutti i problemi con rubinetti e tubi da soli. Ma se la causa della caduta di pressione è bassa, allora non hai altra scelta che chiamare il servizio di emergenza dell'utilità. Non è possibile fissare la pompa e la rete idrica.

In caso di depressurizzazione della fornitura di acqua domestica, chiamare la società di gestione. Dopotutto, è lei che dovrebbe monitorare lo stato delle comunicazioni ingegneristiche "di casa". Basta non dimenticare di spegnere l'acqua nell'appartamento o nell'ingresso.

Altrimenti, il tubo che perde colerà voi e i vostri vicini.

Miscelatore impastato in cucina

Il mixer è soggetto a diversi carichi giornalieri durante il suo funzionamento e quindi può guastarsi. L'acqua, in cui c'è molto ferro, sabbia e varie piccole impurità può ostruirlo e quando viene acceso, il mixer inizia a ronzare o a rompere. Pertanto, spiegheremo come pulire il mixer.

Avrai bisogno di:

- detergente per shell;

Processo di pulizia

1. Al miscelatore con valvole il sigillante può essere cancellato. Quindi dovrà essere sostituito. Ma tutti i miscelatori a sfera con meccanismo di bloccaggio sono affidabili, poiché le loro parti sono realizzate in materiale di qualità. La rottura potrebbe essere dovuta alla durezza dell'acqua. Chiudi la valvola, prendi il filo e spingilo nel foro. Spostare il cavo da un lato all'altro e aprire lentamente la valvola. Il blocco dovrebbe sfondare.

2. Pulizia del miscelatore con valvole a sfera. Svitare le viti con la chiave, allentare l'anello di regolazione e rimuovere tutte le parti svitate: sfera, copiatrice e anello di tenuta. Quindi, in due litri di acqua molto calda, diluire tre cucchiai di aceto al 70% e mettere tutte le parti rimosse in circa quaranta minuti. Quindi sciacquale sotto l'acqua corrente e rimonta il mixer nell'ordine inverso. Eventuali particelle estranee che si sono accumulate nel rubinetto saranno rimosse e il flusso di acqua o ronzio dovrebbe cessare.

3. Gru a disco. Svitare il cappuccio del cappuccio con un cacciavite, quindi svitare la vite e rimuovere la maniglia. Quindi, rimuovere il coperchio sulla custodia, svitare la penna e la cartuccia. Tutte le parti vengono messe in acqua con aceto e dopo quaranta minuti, risciacquare con acqua. Assemblare il mixer in ordine inverso.

4. Gru di accoppiamento. Viene pulito con il metodo sopra, prima di rimuovere tutte le parti. Immergili anche nell'aceto e raccoglili in ordine inverso.

5. Pulizia delle parti di qualsiasi mixer. È possibile pulire rapidamente tutte le parti del miscelatore con strumenti progettati per pulire la stufa, i water e i lavandini e venduti con uno spray. Questa sarà la risposta alla domanda su come pulire il mixer. Spruzzare tutte le parti smontate con un prodotto, dopo il tempo indicato sulla confezione, risciacquare con acqua e assemblare il rubinetto.

Pulire l'aeratore del filtro sul miscelatore

1. Svitare il filtro dall'erogatore del rubinetto. Scuotere grandi particelle di ruggine. Le particelle che si trovano nella cella della rete rimuovono l'ago da cucire. Tale pulizia del miscelatore richiede perseveranza e pazienza.

2. Immergere il filtro nell'aceto alimentare per trenta minuti. Mescolare periodicamente il contenuto. Questo pulirà il filtro dalla calce e dalle precipitazioni. Quindi basta metterlo in posizione e usarlo fino alla prossima pulizia.

Miscelatore monocomando fai da te per cucina

Negli ultimi anni, i rubinetti monocomando hanno letteralmente invaso il mercato delle tubature domestiche. E questo non è strano, dal momento che questi dispositivi, nonostante il semplice dispositivo interno, hanno un alto livello di affidabilità e la loro riparazione costa un centesimo. Perché i mixer a leva sono così comuni e come riparare da soli un dispositivo del genere?

La migliore opzione per la cucina e il bagno - rubinetto girevole

Ci sono un sacco di diversi mixer sul mercato idraulico moderno, che si differenziano sia per componenti esterni che interni. Alcuni di loro hanno sensori di temperatura incorporati e schemi elettrici, grazie ai quali è possibile impostare la temperatura dell'acqua nel modo più preciso possibile, altri si distinguono per la massima semplicità. Quest'ultimo può essere attribuito in sicurezza alle gru a cerniera che sono facili da installare e da mantenere.

Rubinetto professionale per cucina GROHE

Il vantaggio principale dei miscelatori monocomando è l'assenza di elementi metallici all'interno del dispositivo principale (cartuccia). Invece, le parti sono installate, fatte di ceramica. Non sono soggetti a corrosione e non temono l'esposizione diretta all'acqua. L'unica cosa che può portare alla loro distruzione prematura è la scarsa qualità e l'acqua non filtrata. Nonostante il fatto che nelle cartucce all'interno del mixer siano già stati installati filtri primitivi, in alcune regioni del nostro paese sono semplicemente inutili. Pertanto, è consigliabile fare attenzione prima di installare almeno un sistema locale per la filtrazione supplementare dell'acqua.

Un altro vantaggio dei miscelatori monocomando è il loro design moderno e minimalista. Solo gli elementi di base entrano nel campo visivo umano e l'ingresso dell'acqua, i meccanismi di base sono accuratamente nascosti dalle viste esterne.

Le persone optano per questi mixer, non solo per la semplicità del design o le caratteristiche esterne, ma anche per la gestione e l'efficienza semplici. Non è necessario regolare la temperatura ottimale ogni volta, basta mettere la leva nella posizione desiderata una volta.

Rubinetti per cucina BLANCO STEELART

Prima di passare alle principali cause di rottura, è necessario considerare quale sia il rappresentante standard dei miscelatori a leva singola:

  • leva progettata per regolare e fornire acqua;
  • un'asta di regolazione su cui è direttamente collegata la leva;
  • un alloggiamento, all'interno del quale è una valvola a cerniera o una cartuccia di plastica con un riempimento in ceramica;
  • anello di regolazione, vapore e polsini regolabili.

Le principali cause di fallimento

Dato che attualmente ci sono diversi tipi di miscelatori a leva singola nel mercato idraulico, esamineremo i tipi più comuni di guasti e le loro cause.

Le principali cause di fallimento:

  1. Nel ruolo del principale distributore di acqua nei miscelatori a cerniera, la sfera d'acciaio agisce. Sfortunatamente, potrebbe eventualmente corrodersi. Indossare anche varie guarnizioni e guarnizioni attraverso le quali l'acqua inizia a passare. Per portare la valvola al normale funzionamento, è necessario sostituire le parti usurate.
  2. Nel caso in cui all'interno del miscelatore sia installata una cartuccia in ceramica, la causa della rottura potrebbe essere costituita da piccoli detriti che si sono verificati attraverso il sistema idraulico o durante l'installazione del prodotto. Nonostante questo, i prodotti con una cartuccia di ceramica all'interno sono considerati i più affidabili e, se installati correttamente, possono durare a lungo.

Riparazione del miscelatore: ordine di lavoro

Prima di iniziare a riparare il mixer, è necessario interrompere l'approvvigionamento idrico. Dopo che l'acqua è stata spenta, apri il rubinetto e attendi che i suoi resti si svuotino. Poiché tutti i lavori saranno eseguiti in prossimità della superficie del lavello, è consigliabile coprirlo con un panno. Basta mettere uno straccio inutile nel luogo in cui si trova il mixer.

La seguente procedura può variare leggermente a seconda del modello e del tipo di mixer utilizzato, ma l'immagine generale della riparazione è simile a questa:

  1. Per prima cosa dobbiamo eliminare lo speciale dal cappuccio decorativo, che si trova sulla parte anteriore del mixer. È un puntatore all'acqua calda e fredda. Sotto la spina c'è una vite di bloccaggio che deve essere svitata.
  2. Rimuove la leva stessa. Non c'è bisogno di fare uno sforzo inutile, poiché i miscelatori sono spesso realizzati con leghe metalliche economiche e la struttura può essere facilmente danneggiata. Se la leva non cede, puoi versarla con acqua calda per alcuni minuti.
  3. Sotto la leva c'è una cupola decorativa, che deve anche essere rimossa con attenzione.
  4. Successivamente, dobbiamo rimuovere il dado di serraggio, che è responsabile di assicurare che il design sia al suo posto.
  5. A seconda del tipo di miscelatore, all'interno possono essere sia una sfera di distribuzione e altri elementi del miscelatore articolato, sia una cartuccia di plastica con dischi ceramici. Nel primo caso, è necessario garantire l'integrità della sfera stessa, controllare le condizioni delle guarnizioni, delle guarnizioni e delle molle che tengono la valvola in posizione. Se necessario, sostituiamo gli elementi. Se hai installato una cartuccia, rimuovila con cura e vai al negozio più vicino, dove stiamo cercando una sostituzione.
  6. Perdite possono verificarsi anche direttamente sotto l'erogatore. In questo caso, è necessario modificare i vecchi sigilli.
  7. Sotto la cartuccia, di regola, ci sono le selle in gomma, che alla fine diventano inutilizzabili. Lavare via i resti di sporcizia e altri detriti caduti durante il funzionamento.
  8. In caso di sostituzione della cartuccia, prima di installarne una nuova, è necessario pulire accuratamente il sedile stesso da corrosione e ruggine. Durante l'installazione, assicurarsi che le clip cadano con precisione nelle scanalature, altrimenti il ​​mixer non funzionerà correttamente.

Se la riparazione non ha prodotto un effetto visibile o ha risolto solo parzialmente il problema, è necessario trovare altre possibili cause di problemi. Considera altri possibili problemi:

  1. L'intasamento dell'aeratore porta al fatto che la pressione dell'acqua è molto diversa da quella del bagno. Per risolvere il problema, è necessario rimuovere questo elemento e pulirlo accuratamente. Se la ruggine è la causa del suo malfunzionamento, allora questo elemento dovrà essere completamente sostituito.
  2. Forte rumore del rubinetto quando l'alimentazione idrica può indicare che non si adattano alle dimensioni della guarnizione. Soprattutto spesso questo si manifesta in quei casi in cui li tagli da solo. In questo caso, smontare il miscelatore e tagliare le guarnizioni.
  3. Anche la pressione dell'acqua nel rubinetto può essere notevolmente ridotta a causa di blocchi nei tubi flessibili di collegamento o nelle condutture dell'acqua. Dopo aver pulito il mixer, cambiare i tubi flessibili in quelli nuovi, poiché quelli vecchi possono formare depositi che porteranno a ripetute rotture della cartuccia o della cerniera.
  4. Se il rubinetto è in bagno e durante la procedura di bagno la leva per la commutazione della direzione dell'acqua si abbassa, allora è necessario sostituire la guarnizione che è nascosta sotto la bobina. Non è necessario smontare il miscelatore, è sufficiente svitare il dado e rimuovere il tubo stesso, dopo di che cambiamo la guarnizione e riportiamo tutto al suo posto.
  5. È molto più difficile sostituire la guarnizione inferiore, poiché è necessario non solo scollegare il tubo, ma anche rimuovere l'adattatore insieme al beccuccio. Inoltre, l'interruttore, l'eccentrico e la bobina vanno completamente, quindi cambiamo la guarnizione e assembliamo tutto nell'ordine inverso.

L'auto-riparazione di un miscelatore monocomando a casa è intrinsecamente piuttosto semplice e non richiede particolari abilità nel settore degli impianti idraulici. L'unica cosa di cui hai bisogno per ricordare costantemente: a tali dispositivi non piace l'abuso.

Se pensi alla semplicità della riparazione, allora devi pensare in anticipo a quale tipo di mixer installerai. Può essere un prodotto su base cardine e su cartucce. I primi sono meno estrosi per quanto riguarda la qualità dell'acqua, e i secondi possono essere riparati in pochi minuti, poiché la maggior parte dei guasti influisce direttamente sulla cartuccia stessa. Il costo medio di una tale cartuccia è 100-150 rubli, che non può che rallegrarsi, tuttavia, per selezionare il modello desiderato, dovrete portare con sé una parte vecchia. Ciò è dovuto al fatto che ogni produttore sta cercando in tutti i modi di migliorare i propri prodotti e attualmente è possibile trovare decine o addirittura centinaia di modelli diversi. Soprattutto questo nuovo prodotto differisce dal produttore cinese.