Drenaggio bene. Perché è necessario e come farlo da solo?

Praticamente in tutte le aree con alti livelli di acque sotterranee, in un modo o nell'altro, è necessario installare un sistema di drenaggio per rimuovere l'umidità in eccesso dal suolo e aumentare la profondità delle acque sotterranee. Per cosa è fatto? Suoli bagnati - base inaffidabile per la costruzione di una casa.

Nel corso del tempo, iniziano a affondare, congelare in inverno e deformare, creando ulteriori carichi sulle fondamenta. Inoltre, le aree con suoli umidi spesso sommergono, accumulando umidità sulla superficie.

Per evitare tali problemi, è necessario prendere cura della disposizione del sistema di drenaggio, uno dei componenti principali dei quali è un pozzo di drenaggio. Il sistema può avere diversi pozzi situati in tutta l'area del sito e collegati tra loro da scarichi. Nel determinare la loro quantità, è necessario prendere in considerazione l'area del territorio drenato, la profondità delle acque sotterranee, il tipo di terreno e la quantità di acqua che viene rimossa.

Quali sono i pozzi di drenaggio?

Pozzi di drenaggio possono variare in dimensioni, scopo e materiali di produzione. Infatti, tutti i pozzi sono un serbatoio, completamente immerso nel terreno e costituito da un tombino, il mio e il fondo. L'acqua entra nel pozzo attraverso i tubi.

Esistono diversi tipi di pozzi di drenaggio, ognuno dei quali deve essere collocato in un punto del sistema strettamente definito, avere dimensioni standard ed eseguire determinate funzioni.

Il primo tipo è un pozzo di revisione, che viene anche chiamato bene ispezione o ispezione. Come suggerisce il nome, viene utilizzato per le ispezioni programmate del sistema e la sua pulizia periodica. L'acqua in un pozzo così non si accumula. Si trova in luoghi in cui la possibilità di intasamento dei tubi è maggiore, ovvero nei punti in cui si attraversano gli scarichi o le tubazioni. Il sistema viene pulito sciacquando con acqua sotto pressione.

Poiché il passo d'uomo è inteso solo per il controllo e la pulizia, le sue dimensioni sono selezionate entro 340-460 mm, anche se ci sono pozzi in cui una persona può facilmente scendere (con un diametro di 800-1500 mm). Un pozzo di osservazione è collocato all'inizio del percorso di drenaggio sulle alture del sito.

Il secondo tipo è un filtro o pozzo di assorbimento. Viene utilizzato per il drenaggio di terreni non troppo umidi, dove il volume di umidità non supera 1 m3 / giorno, e non vi è alcuna possibilità di scaricare questa umidità nel bacino idrografico (corpi idrici, fognature, ecc.). La sezione trasversale del pozzo viene solitamente scelta per non più di 1,5 me può essere non solo rotonda, ma anche rettangolare. In quest'ultimo caso, la sua profondità non dovrebbe essere inferiore a 2 me l'area massima di 3x2 m. Il fondo del pozzo dovrebbe coprire lo strato filtrante con uno spessore di 0,2-0,3 m, fatto di pietrisco, ghiaia, frammenti di mattoni o materiali simili. Le pareti esterne del pozzo sono cosparse di terra, come la sua parte superiore, su cui è posato uno strato di geotessile.

Il terzo tipo è un pozzo di assunzione cumulativo o di acqua. Viene utilizzato nei casi in cui, per una serie di motivi, è impossibile drenare l'umidità sul luogo dello sfioratore e non vi è alcuna possibilità di dotare un filtro bene. Avere un pozzo cumulativo nel punto più basso del sito, dove scorre tutta l'acqua. In apparenza, assomiglia a un grande tubo, avvolto con geotessile e coperto di terra. Tale pozzo dovrebbe essere dotato di una pompa e di un tubo per il pompaggio dell'acqua accumulata. Per questo, di regola, vengono utilizzate le elettropompe, quindi è necessario occuparsi della posa di cavi gommati. L'acqua del pozzo può essere utilizzata per annaffiare i letti o semplicemente versarla nel serbatoio più vicino.

Quali materiali realizzano i pozzi di drenaggio?

Considerare ora quali materiali possono essere fatti i pozzi di drenaggio. I più comuni sono pozzi di cemento e plastica. Il primo consiste di anelli di cemento, che sono disponibili in diversi diametri e dimensioni. Sono montati manualmente o utilizzando attrezzature speciali. Se il diametro degli anelli è abbastanza grande da poter essere inserito da una persona, puoi installarli manualmente, scavando il terreno sotto di loro, dove affonderanno gradualmente. Se il diametro è piccolo, gli anelli vengono montati usando una gru.

Gli anelli di cemento sono abbastanza resistenti e durevoli, non c'è da meravigliarsi che siano stati usati per più di un decennio. Ma hanno un notevole svantaggio: il loro grande peso, a causa del quale la loro installazione è associata a una serie di problemi.

I pozzetti in plastica combinano i vantaggi del calcestruzzo (affidabilità, tenuta, durata) con un peso ridotto e un prezzo accessibile. La loro installazione è una tecnologia veloce e semplice, nella quale non è necessario noleggiare attrezzature speciali. Inoltre, la plastica non ha paura dell'influenza dell'acqua e dei composti chimici. Elementi separati di un pozzetto in plastica sono interconnessi con guarnizioni in gomma, che forniscono una connessione affidabile che mantiene l'ermeticità per decenni.

Come opzione per i pozzetti in plastica, vengono utilizzati anche tubi corrugati in plastica, che hanno nervature di irrigidimento che garantiscono un collegamento e una fissazione affidabili della struttura.

È inoltre possibile acquistare costruzioni di fabbriche pronte per l'uso di pozzi di drenaggio realizzati su apparecchiature di alta qualità in conformità con tutti i requisiti del processo tecnologico. Tali costruzioni devono essere semplicemente installate sul luogo predefinito per loro, il che semplifica l'installazione e fa risparmiare tempo. È vero, questo non risparmia affatto denaro, che diventa particolarmente evidente quando si equipaggiano pozzi con un diametro superiore a 1 metro, quindi è molto più redditizio realizzare il pozzo indipendentemente da tubi di plastica o anelli di cemento. Come fare questo? Di questo qui sotto.

Come installare un pozzo di drenaggio?

Per prima cosa è necessario decidere la dimensione del pozzo, in base al suo scopo, e acquistare tubi del diametro desiderato (considereremo ulteriormente il processo di installazione di un pozzetto di plastica). Tubi con un diametro di 0,34-0,46 m sono selezionati per pozzi di ispezione, questo è abbastanza per un'ispezione visiva e pulizia del sistema. Per i pozzetti di filtraggio o di stoccaggio vengono scelte grandi dimensioni del filtro: da 695 a 925. Per i pozzi in cui le persone dovrebbero entrare durante l'ispezione o la manutenzione, viene utilizzato un diametro maggiore.

Oltre ai tubi stessi per la sistemazione del pozzo, è necessario acquistare un portello di plastica, il fondo e guarnizioni in gomma. Si prega di notare che al momento dell'acquisto di componenti è meglio acquistarli non tutti insieme da un unico fornitore, ma separatamente e da venditori diversi, il che farà risparmiare denaro. In questo caso, il design finito è più costoso dei suoi componenti.

Quando tutti gli elementi del pozzo sono preparati, puoi procedere alla sua installazione, che include i seguenti passaggi:

  • il tubo viene tagliato alla misura desiderata, corrispondente alla profondità del pozzo, ad una distanza di 0,5 m dal fondo, i fori per il taglio degli scarichi sono tagliati e dotati di guarnizioni in gomma;
  • il fondo del pozzo è fissato, il suo giunto con il tubo viene lavorato con mastice bituminoso per una connessione stretta;
  • viene scavato un canale di drenaggio, il fondo è coperto di sabbia, detriti e accuratamente abbattuto;
  • il fondo è riempito con malta cementizia e uno strato di geotessile è posto sopra;
  • il tubo di plastica viene abbassato nel fosso, collegare lo scarico e la pompa (se necessario);
  • le pareti esterne della struttura sono piene di ghiaia o macerie;
  • portello montato sulla parte superiore.

Una piccola sfumatura: è meglio coprire le pareti del pozzo con ghiaia fine, perché la pietra frantumata di una grande frazione può graffiare o addirittura perforare la plastica con spigoli vivi.

Come potete vedere, non è difficile realizzare un drenaggio da soli, soprattutto quando si usano tubi di plastica leggera. Con la giusta scelta di materiali e la conformità con il processo di installazione, sarete in grado di dimenticare i terreni paludosi bagnati sul vostro sito per molto tempo.

Home | Mercato di qualità | Perché abbiamo bisogno di drenaggio e drenaggio bene sul sito

Gli esperti dicono che per la banda media russa, tali sistemi sono quasi sempre necessari.

Se la terra del tuo sito a prima vista non sembra troppo umida, il livello delle falde acquifere dovrebbe essere noto per evitare l'oppressione e il decadimento del sistema di radici delle piante sul sito, così come la distruzione delle fondamenta in calcestruzzo e dei mattoni degli edifici. Se le acque sotterranee scorrono a meno di 1,5 metri, è necessario il drenaggio del suolo. Il metodo più semplice di drenaggio è la costruzione di canali speciali lungo il perimetro del sito. Ma se il terreno ha una elevata capacità di umidità, non puoi fare a meno del lavoro più serio.

In generale, il sistema di drenaggio è un complesso di tubi e strutture responsabili della riduzione del livello delle acque sotterranee e del deflusso dell'acqua. Tubi il cui diametro può essere diverso (da 50 mm in su) sono fatti di cemento amianto, ceramica o plastica. In modo che non raccolgano il fango e il terreno, ci sono gusci di filtri speciali. L'acqua che entra nei tubi viene raccolta in un elemento speciale del sistema di drenaggio, chiamato pozzo di drenaggio.

Per costruzione, il pozzo di drenaggio è un serbatoio che viene installato sotto il livello dei tubi e raccoglie tutta l'acqua dall'area scaricata. Con l'aiuto del pozzo, è possibile monitorare il funzionamento dell'intero sistema di drenaggio e pulirlo periodicamente.

Pozzi di drenaggio possono essere di diversi tipi:

1. Filtrare i pozzetti di drenaggio o le fosse settiche. Utilizzato nei casi in cui il drenaggio dell'acqua nella fogna è impossibile. Tale pozzo ha un'altezza di 2 metri e funziona secondo il principio di un filtro. I materiali permeabili (sabbia, pietrisco, scorie) all'interno del dispositivo, purificano l'acqua dalle impurità grossolane. In un modo diverso, i pozzi del filtro sono chiamati assorbimento. Sono utilizzati in aree in cui il terreno contiene una grande quantità di sabbia e il volume di acque reflue non supera 1 metro cubo al giorno.

2. Pozzi di drenaggio dell'acqua in ingresso. Tali sistemi sono costruiti nei casi in cui non vi è la possibilità di costruire un pozzo di assorbimento. Ad esempio, il tipo di terreno non ha la permeabilità richiesta, o le acque sotterranee sono depositate piuttosto alte. L'acqua che entra nel pozzo può essere pompata con una pompa speciale e quindi rimossa dal sito o utilizzata come irrigazione.

3. Pozzo di drenaggio rotatorio. È installato per l'accesso gratuito alle tubazioni e per il monitoraggio delle condizioni tecniche del sistema di drenaggio. Più spesso tali pozzi sono collocati all'incrocio di più tubi o dei loro giri.

I materiali dai quali vengono realizzati i pozzi di drenaggio oggi possono essere molto diversi. Tradizionalmente, questo è concreto, o meglio, anelli di cemento, ma vengono usati anche elementi in plastica e fibra di vetro più moderni. Hanno vantaggi sotto forma di installazione più conveniente e resistenza agli effetti del suolo e dell'acqua. Inoltre, le pareti di un pozzo di plastica hanno una superficie corrugata che le rende resistenti ai carichi di spremitura. Collegare i tubi con un giunto passante per l'aggancio. I cappucci di drenaggio non dovrebbero avere aperture per impedire l'ingresso dell'acqua piovana.

Il risultato del drenaggio ben eseguito del sito e l'installazione del pozzo saranno un abbassamento del livello delle acque sotterranee e un miglioramento della fertilità del suolo. La terra drenata è più facile da piantare e assorbe meglio i fertilizzanti. Pertanto, non trascurare il sistema di drenaggio nella vostra zona - il ristagno causerà una violazione dell'erogazione del terreno e dei ristagni, e le tubazioni correttamente posate e un pozzo di drenaggio installato vi libereranno di molti problemi nella vostra zona.

Sistema di drenaggio e drenaggio bene sul sito: le sfumature di selezione e installazione

Gli esperti del nostro portale parlano di come scegliere un pozzo di drenaggio e installare un sistema di drenaggio.

Con l'arrivo della primavera, molti contadini si trovano ad affrontare il problema dell'inondazione di terreni e scantinati. Il nostro portale ha già raccontato in dettaglio le caratteristiche del sistema di drenaggio della fondazione e del sito, e come impedire che lo scantinato si allaghi. Nell'articolo di oggi considereremo le caratteristiche della selezione e installazione di un pozzo di drenaggio.

Quale drenaggio scegliere: varietà

Il pozzo di drenaggio è un elemento del sistema di drenaggio inteso per il suo normale funzionamento, così come l'osservazione e la pulizia dei tubi di drenaggio. In presenza di terreni che assorbono l'acqua, viene utilizzato come filtro e pozzo di assorbimento. Oppure (se i terreni hanno un debole assorbimento d'acqua) serve da presa d'acqua. Sulla base di questa definizione, i pozzetti di drenaggio possono essere suddivisi nei seguenti tipi:

  1. Girevole e visualizzazione;
  2. Assorbimento (filtraggio);
  3. Presa d'acqua (cumulativa).

Considera ogni tipo in maggiore dettaglio.

La dimensione dei pozzetti è scelta in modo tale che, se necessario, è possibile effettuare il risciacquo del sistema di drenaggio con pressione dell'acqua in pressione. Il diametro di tali dispositivi varia da 300 a 500 mm. Se si presume che una persona debba scendere per accedere al sistema nel pozzo di drenaggio, il diametro aumenterà fino a 1 metro o più.

La distanza ottimale tra i tombini in sezioni diritte è di 40 metri, la distanza massima è di 50 metri. Quando si capovolgono gli scarichi nelle sporgenze degli edifici, il pozzetto può essere omesso se la distanza dalla svolta al pozzo di osservazione più vicino nella costruzione non supera i 20 metri. Se nell'area tra i tombini i tubi di drenaggio effettuano diversi giri, vengono montati dopo 1 giro.

La scelta del pozzo di filtraggio (assorbimento) è determinata dal tipo di terreno sul sito. Lo scopo di questo disegno è chiaro dal nome: l'acqua che è entrata dagli scarichi è raccolta nel ricevitore, filtrata (attraverso uno strato di macerie, ecc.) E attraverso aperture speciali o, se il pozzo non ha fondo, entra negli strati sottostanti del terreno. ie il terreno deve avere una sufficiente capacità di assorbimento d'acqua per far fronte al volume d'acqua che entra nel pozzo. Questo terreno può essere sabbia grossolana. Altrimenti, se c'è un sigillo d'acqua, l'acqua che entra nel pozzo non sarà in grado di entrare nel terreno, e traboccherà col tempo.

I pozzi sigillati accumulati vengono utilizzati in aree con alta falda acquifera, terreno argilloso e suolo che non hanno capacità di assorbimento di acqua alta. E anche in aree con presenza di strati di ricezione di acqua profonda, per arrivare a quale e organizzare un drenaggio verticale economicamente non redditizio.

All'arrivo, l'acqua raccolta viene pompata da una pompa di drenaggio e scaricata oltre il confine del sito in un fossato nelle vicinanze o utilizzata per l'irrigazione.

Pertanto, prima di costruire un drenaggio, è necessario effettuare uno studio idrogeologico del suolo e determinarne la composizione e la capacità di assorbimento dell'acqua. Senza questi dati, la costruzione del drenaggio è una costruzione cieca, senza comprendere l'essenza dei processi che si verificano nel terreno.

Secondo me, prima di contare e costruire il drenaggio, devi scoprire che tipo di terreno hai e scoprire quanta acqua hai bisogno di prendere. Una cosa è se un GWL alto e argilla sono nell'area, e una cosa completamente diversa se il GWL è basso e il terreno è sabbia.

Non si dovrebbe pensare che maggiore è il volume del drenaggio e più profondo è, meglio è. Qualsiasi volume (almeno 10 anelli), se l'acqua non ha un posto dove andare, si riempirà molto rapidamente. E viceversa, puoi seppellire due anelli sotto il pozzo di drenaggio e scaricare l'acqua da esso per gravità o per mezzo di una pompa, e il drenaggio funzionerà.

Il modo più semplice "a occhio" è quello di verificare la capacità del terreno di assorbire l'acqua: scavare un buco poco profondo nella zona con le mani e una pala, versarvi dell'acqua e vedere quanto velocemente se ne andrà. Se l'acqua va lentamente o non va affatto, dovresti pensare a dove andrà se costruisci bene un drenaggio del filtro. Un tentativo di "scavare" verso lo strato di drenaggio, senza conoscere la geologia di un particolare sito, può essere destinato a fallire.

Era necessario effettuare un drenaggio in un'area difficile sotto una casa pesante. Verkhovka, primer, pendenza di 11 gradi - una serie completa di difficoltà. Ho pensato di fare un drenaggio verticale e un pozzo trivellato in macerie. È di circa 30 metri. Sarebbe necessario installare tubi di rivestimento, filtri, fare lo scarico di macerie di granito, ecc. Quindi, dopo il calcolo, è risultato che è necessario perforare 3 pozzetti per 20 metri. E... il cliente alla fine ha rifiutato tale drenaggio. Troppo costoso.

Inoltre, l'acqua sul sito (acque reflue) può essere completamente diversa, con diversi livelli di occorrenza. Questa è l'acqua di superficie - precipitazioni, un derivato di scioglimento della neve e pioggia, approvvigionamento idrico superiore - uno dei tipi di acque sotterranee, ecc. ie il drenaggio non è solo drenaggio dell'acqua. Devi sapere che tipo di acqua devi prendere.

Cosa fare bene un drenaggio e come montare un sistema di drenaggio

Questa domanda viene spesso posta dagli sviluppatori alle prime armi. Il mercato delle costruzioni a Mosca e in altre città offre due opzioni principali: acquistare un pozzo di drenaggio pronto dalla plastica o ricavare un pozzo di drenaggio dagli anelli RC. Entrambe le opzioni hanno sia vantaggi che svantaggi.

Ho programmato di drenare intorno alla casa. GWL - 0,5-0,7 metri. Dal pozzo di drenaggio, l'acqua verrà pompata nel fosso da una pompa. Penso a come fare un drenaggio bene, e cosa - con un fondo o senza.

In questo caso, gli anelli di drenaggio RC con fondo ermetico possono essere utilizzati come pozzo di drenaggio. Tornitura e visualizzazione di pozzi - come opzione, plastica, anche con fondo sigillato. Il diametro è di circa 40 cm La parte di decantazione in tutti i pozzetti è di almeno 30 cm.

Con un GWL elevato, l'installazione di anelli di cemento con un fondo può essere un problema, dal momento che quando scava, l'acqua arriva rapidamente e allaga sia le trincee sotto le fognature che il luogo dove la fossa scava sotto gli anelli. In questo caso, è necessario prima eseguire la riduzione dell'acqua. A tale scopo, lungo il percorso, vengono realizzati i sistemi di drenaggio e vengono scavate le buche, da cui l'acqua viene pompata forzatamente. Dopo questo, il pozzo di drenaggio è installato e il drenaggio è posto.

Come costruire un drenaggio bene

Inoltre, i nostri utenti realizzano anelli monolitici in calcestruzzo fatti in casa.

Produciamo questi anelli e persino mettiamo in moto la cassa. Anelli - con un diametro di circa 0,5 metri o più. Il costo è un sacco di cemento + lavoro e il costo della cassaforma fatta in casa rimovibile.

Per la fabbricazione di un tale anello è necessaria una piattaforma piatta, 2 pezzi di stagno con uno spessore di almeno 0,8 mm (una larghezza, ma di lunghezza diversa). Fili, raccordi (rete metallica utilizzabile), betoniera per la preparazione del calcestruzzo autoportante e semplici attrezzature per il fissaggio della cassaforma.

La composizione del calcestruzzo è da 1 a 3, un secchio di cemento per 3 secchi di sabbia senza macerie. Qui ognuno decide per se stesso e sceglie una ricetta. Conoscendo il diametro dell'anello, possiamo calcolare la lunghezza del cerchio. Lo spessore della parete dell'anello è di circa 100 mm. Conoscendo questo parametro, si può calcolare la circonferenza del lato esterno del prodotto.

È anche importante organizzare correttamente il drenaggio stesso.

Ho una trama con un alto GWL. In alcuni luoghi anche il terreno paludoso. È necessario effettuare un drenaggio. Penso che nella parte più bassa del sito sia possibile seppellire 6-7 anelli di cemento con un fondo e ridurre tutti gli scarichi ad esso. Le tubature della condotta di drenaggio andranno dal seminterrato della casa e dal bagno e andranno attorno al sito. Questo mi permetterà di catturare tutta l'acqua. L'acqua accumulata nel pozzo di scarico verrà pompata da una pompa di drenaggio nel fosso. Dubito che ho pensato tutto correttamente.

Secondo l'utente di FORUMHOUSE Evgeny Muravyov (soprannome sul forum evan) - questo schema è un classico drenaggio radiale. Per un calcolo approssimativo di questo tipo di drenaggio, si dovrebbe tenere conto che la profondità dello scarico dipende dal tipo di struttura sotterranea da cui viene drenata l'acqua + Kf del suolo (Kf è il coefficiente di filtrazione, caratterizza la permeabilità all'acqua del terreno) + tipo e livello di falda e pressione dell'acqua.

Successivamente, aggiungere al segno più basso del tubo, che è incluso nel pozzo centrale di drenaggio accumulativo, la profondità del fondo per la capacità di regolazione della pompa. Da qui puoi calcolare quanti anelli sono richiesti. La lunghezza di ciascun raggio dello scarico è fino a 40 metri. Alla fine di ogni trave, seppelliamo la camera ermetica per il lavaggio, da un anello di cemento, ecc. Pendii: manteniamo il sovraccarico di segni entro 0,005 (40 metri x 0,005 = 0,2 m lungo il fondo). Le inzuppate sono racchiuse in uno spruzzo a due o tre strati, il cosiddetto. filtro inverso. Tale medicazione, a seconda della composizione del terreno, può essere fatta di granito frantumato (frazione di progetto) e sabbia grossa secondo il principio: sopportiamo la successiva transizione di frazioni dal tubo (il più grande) alla frazione (più piccola) del terreno essiccato.

Durante il drenaggio del dispositivo, è necessario ricordare che i geotessili tradizionali (GT), in cui il tubo viene avvolto con le macerie e che viene posto sul tubo, non è un elemento del filtro di ritorno. Questa è una misura necessaria per separare i livelli. ie GT è necessario per prevenire la miscelazione dei layer, che ci consente di semplificare la selezione dei componenti del filtro inverso a causa della scarsità di scelta delle frazioni (ghiaia-sabbia), rappresentate sul mercato delle costruzioni.

In un filtro inverso correttamente creato, questo materiale non è necessario. Inoltre, l'uso di un tubo di drenaggio avvolto con geotessili è giustificato su sabbie pulite, saturi d'acqua, ghiaiose e a grana grossa e su terreni rocciosi e acquosi fessurati senza contenuto di argilla. Su terreni argillosi, argillosi, GT sul tubo può eventualmente sciogliersi (intasarsi), causando il fallimento del drenaggio e portando alla necessità di rielaborarlo.

Anche per il dispositivo di un drenaggio vengono spesso utilizzati tubi di plastica di grande diametro con tubi di derivazione per il collegamento di scarichi.

Il pozzetto di drenaggio del tubo presenta numerosi vantaggi, tra cui un peso ridotto, una lunga durata, un numero elevato di elementi di collegamento, velocità e facilità di installazione. Lo svantaggio principale è il prezzo elevato. Pertanto, ognuno decide da solo cosa scegliere.

Ho fatto un drenaggio e vorrei parlarvi di pozzi di drenaggio in plastica. Ho fatto i buchi nel pozzo sotto i giunti, sotto i tubi di drenaggio - ho praticato un foro con un trapano e poi ho tagliato un cerchio di 110 mm con un seghetto.

Un altro "segreto": l'utente ha scambiato le copertine (in basso e in alto), perché la superficie interna del coperchio superiore è piatta e il fondo ha rinforzi. Se la struttura deve essere pulita, sarà più difficile raccogliere la sabbia da tale superficie. E il design del "portello" è attraente.

Nell'argomento FORUMHOUSE, i nostri utenti possono leggere come determinare in modo indipendente il livello delle acque sotterranee sul sito. Sarà anche utile per imparare come eseguire il drenaggio verticale e per familiarizzare con un reportage fotografico di grandi dimensioni sul drenaggio. Il nostro video descrive come il basamento è impermeabilizzato. E da questo video puoi conoscere tutte le sfumature del sistema di drenaggio.

Drenaggio bene - cosa scegliere e come installare

Ciao Oggi parlerò di cosa è un drenaggio e perché è necessario. Inoltre, imparerai come installare e mettere in servizio tali strutture. Sono sicuro che l'argomento sarà interessante e utile per molti proprietari di case di campagna con un terreno adiacente.

Ispezione bene all'intersezione dei tubi di drenaggio

appuntamento

I pozzi di drenaggio sono utilizzati nei sistemi di drenaggio del tipo chiuso (sotterraneo) per il monitoraggio e la pulizia dei canali di drenaggio dalla contaminazione. In alcuni casi, viene installato un pozzo per l'immissione di acqua dai canali di drenaggio aperto. Tali pozzi sono chiamati pozzi di raccolta o di raccolta.

La necessità di costruire pozzi è ovvia, poiché in loro assenza, canali di drenaggio con una lunghezza di oltre 10 metri saranno difficili da eliminare dai blocchi. Il problema della pulizia dei canali è molto più grave se il sistema di drenaggio non procede in linea retta, ma ha svolte. In questo caso, l'accumulo di sporco sulla zona di svolta è garantito e lo zoccolo può essere pulito solo dal pozzo.

Classificazione per tipo di materiali di produzione

Per la produzione di pozzi di drenaggio si utilizzano materiali con un alto grado di idrofobicità, resistenza meccanica e resistenza agli effetti negativi dei fattori biologici.

Pozzetto di drenaggio in fibra di vetro durevole e affidabile

Tra questi materiali prenderò nota di quanto segue:

  • Il cemento armato è una soluzione tradizionale, poiché gli anelli di cemento armato sono stati utilizzati per la maggior parte del secolo scorso quando si organizza il drenaggio;
  • Plastica - una vasta gamma di materiali polimerici, tra cui polietilene e cloruro di polivinile;

Dall'assortimento di pozzi sul mercato domestico, per la costruzione di sistemi di drenaggio intorno a una casa di campagna, consiglio modelli realizzati con materiali polimerici.

I collettori di plastica sono molto più resistenti all'esposizione a lungo termine all'umidità rispetto alle controparti concrete. È inoltre necessario prendere in considerazione il peso inferiore della plastica: questo è molto importante se il sistema di drenaggio viene costruito con le proprie mani, senza l'uso di attrezzature speciali. Infine, il vantaggio principale dei pozzetti polimerici, rispetto alle controparti concrete, è un prezzo accessibile.

La costruzione di anelli di cemento su una fondazione di mattoni

I pozzi in calcestruzzo sono caratterizzati da un peso elevato di tutta la struttura, pertanto l'installazione di anelli in calcestruzzo viene effettuata su terreno precompresso. Il movimento degli anelli viene eseguito da una gru o da un argano per speciali alette di montaggio.

Classificazione in base alla configurazione e alle caratteristiche operative

Una vasta gamma di pozzi di drenaggio è in vendita. Perché abbiamo bisogno di ogni tipo di queste strutture?

In base alle caratteristiche operative, si distinguono i seguenti tipi di pozzi di drenaggio:

  1. Raccoglitore di acqua potabile bene.

Tale struttura viene installata e utilizzata nel sistema di drenaggio nel caso in cui il punto di scarico dell'acqua si trovi ad una grande distanza dal punto di ingresso dell'acqua. Le strutture di presa d'acqua sono organizzate nel caso in cui il sito abbia un alto livello di falda.

Le pareti di plastica di tali serbatoi sono insensibili alle devastazioni delle acque reflue.

I pozzi d'acqua sono serbatoi di accumulo in cui scorre l'acqua raccolta dal sito. Quando il serbatoio viene riempito, l'acqua accumulata viene pompata da una macchina assenizzatrice o da una pompa di scarico e scaricata in un luogo sicuro.

Il design è un cilindro cavo, assemblato da un tubo di plastica corrugato o da anelli di cemento. Geotessili o pietrisco vengono usati per proteggere il contenitore dall'instaurimento o dall'occlusione.

  1. Assorbimento bene.

Il drenaggio di assorbimento (filtraggio), in contrasto con l'analogo di aspirazione, non solo accumula acqua, ma lo porta anche agli strati superiori del terreno.

La figura mostra bene un filtro

La costruzione è un cilindro senza un fondo sepolto nel terreno. Nella parte inferiore dell'edificio è presente un rinterro di pietrisco, coperto di geotessile nella parte superiore. I geotessili impediscono l'interramento del letto filtrante.

Uno strato di terreno viene versato sopra il geotessile. Per garantire una normale capacità di assorbimento, la profondità della fossa in cui è installato il container deve essere di almeno 2 metri.

Ecco come viene smaltita l'acqua di scarico in un serbatoio di acqua in plastica.

Quando si sceglie questo tipo di smaltimento delle acque reflue, è necessario ricordare che i pozzetti di assorbimento sono adatti per siti con una piccola quantità di acque reflue. Se il volume delle acque reflue supera 1 m³, è necessario costruire un apporto di acqua con la prospettiva di pompare regolarmente il contenuto.

Un criterio importante per determinare la fattibilità dei pozzetti filtranti del dispositivo è il tipo di terreno sul sito. La migliore opzione per i dispositivi di filtraggio dei dispositivi - terreno sabbioso, mentre su terreni non possono essere costruiti.

  1. Bene del Rotary

Questo tipo di pozzo viene utilizzato se sono previste sezioni rotanti nel progetto del sistema di drenaggio. In alcuni casi, le strutture rotanti sono installate in quelle aree in cui diversi canali di drenaggio convergono allo stesso canale di uscita in un unico punto.

A sinistra c'è il checkpoint e sulla destra il tombino di drenaggio rotante.

Considerando che il maggior numero di blocchi si verifica nella parte rotante del tubo, un pozzo di drenaggio correttamente installato può essere utilizzato per ispezioni regolari di routine o per pulire i blocchi.

  1. Passando bene.

Questo è un tipo di pozzo rotante, ma i fori per i tubi si trovano esattamente l'uno di fronte all'altro.

Una copertura sigillata in plastica è installata nella parte inferiore del serbatoio di stoccaggio.

Tali strutture vengono utilizzate quando il canale di drenaggio è troppo lungo e occorre disporre di un mezzo per pulirlo. In caso contrario, i fori sono installati nel canale di drenaggio dove un diametro del tubo viene sostituito da un altro diametro.

Installazione di pozzetti di drenaggio in plastica

Considerare quali sono le istruzioni di installazione del pozzetto di assorbimento, realizzate in materiali polimerici:

  • Prima di iniziare i lavori di installazione, è necessario scegliere un pozzo, il cui diametro e altezza corrispondono al diametro dei tubi;
  • Oltre alla profondità di 2-2,5 metri viene scavato lo scavo;
  • Il fondo della fossa è compattato con una piastra vibrante o con un livello di pigiatura autoprodotta;
  • La pipa segna il punto del raccordo per i canali di drenaggio;

Tubo di drenaggio con una dimensione interna di 350 mm - una buona soluzione per una piccola coppa

  • Con un seghetto alternativo elettrico o un altro utensile da taglio, i fori vengono tagliati per i canali di drenaggio;

Il tubo viene tagliato e installato verticalmente nella trincea

  • Il ben preparato in questo modo è installato sul fondo della fossa e le tubazioni vengono inserite al suo interno;
  • La struttura è posizionata sul livello e fissata attorno al perimetro del rinterro delle macerie;

Volume interno della coppa di ingresso dell'acqua

  • All'interno dell'edificio, nella parte inferiore, è disposto uno strato di detriti con uno spessore di 10-20 cm;
  • I geotessili sono allineati sul rinterro delle macerie, in cima al quale viene versato uno strato di macerie più grandi;
  • I punti di entrata del tubo sono sigillati e sigillati con manicotti in gomma e rivestimento impermeabilizzante;

La copertura rigida impedirà la frantumazione del suolo e il colpo di spazzatura nel bacino imbrifero

  • Un cappuccio protettivo è posto sopra il pozzo.

Come tagliare un buco sotto il tubo e sigillare la connessione

Per tagliare le pareti del pozzo, avrai bisogno di un seghetto, un trapano, un pennarello e un ugello che intendi installare.

È possibile praticare dei fori per mettere i tubi posati in una fossa. C'è un altro modo, quando i fori sono tagliati e gli adattatori sono installati su di essi, su cui successivamente viene inserita la campana del tubo in dotazione - questo metodo è più semplice ed efficiente.

Le istruzioni per tagliare i fori e installare gli ugelli sono le seguenti:

  • Il tubo di diramazione stretto è applicato alla parete del pozzo;
  • Il marcatore segna il perimetro del cerchio lungo il quale sarà tagliato il muro;

Se non c'è un trapano a portata di mano, la parete di plastica può essere perforata con uno scalpello.

  • Viene praticato un foro lungo la linea di marcatura in cui è inserita la lama del seghetto;

Tagliare la parete di plastica con un puzzle elettrico

  • Il buco è tagliato attorno al perimetro;
  • Dall'interno del pozzo vi sono inseriti degli ugelli in modo che la loro presa sia all'interno del serbatoio;
  • Dall'esterno, un anello di tenuta è posto sopra il tubo;

Sigillatura delle connessioni installate con anello di tenuta e silicone

Dopo che il silicone è completamente asciutto, la struttura preparata può essere posata in un foro e utilizzata per lo scopo previsto.

Collegare i tubi ai tubi, cercare di tenere il tubo dal basso, in modo da non sollevare il sigillante.

Installazione di un pozzo da anelli di cemento

Il dispositivo del pozzo di drenaggio degli anelli di cemento non è particolarmente complesso, l'importante è sigillare bene tutti i giunti

Come già accennato, gli anelli di cemento sono pesanti, e quindi è richiesta un'attrezzatura speciale per la loro installazione. Gli occhielli sono forniti nella parte superiore degli anelli, per i quali i prodotti in calcestruzzo (articoli in calcestruzzo) sono agganciati e trasferiti dal veicolo a un foro precedentemente scavato.

Sollevamento dell'anello per gli occhielli appositamente designati

A differenza dell'analogo in plastica, gli anelli non sono facili da posizionare sulla livella, quindi il fondo della fossa prima dell'installazione deve essere allineato all'orizzonte e rastrellato attorno al perimetro, che sarà concreto. Il numero di squilli è selezionato alla velocità della profondità progettata del pozzo.

Le pareti della fossa devono essere regolate con precisione in modo che gli anelli stiano perfettamente in equilibrio

I fori per l'istituzione dei tubi vengono abbattuti prima che l'anello si abbassi nel foro. Lo spazio tra il bordo del foro e il tubo viene accuratamente spalmato con una miscela di cemento e sabbia con l'aggiunta di vetro liquido.

La copertura in calcestruzzo cadrà sulla malta cementizia

La connessione degli anelli viene eseguita sulla miscela cemento-sabbia. Inoltre, la miscela di cemento e sabbia viene disposta lungo il perimetro dell'anello superiore, dopo di che una copertura in cemento con un foro sotto il portello di ispezione viene posata sulla struttura costruita.

L'istruzione proposta è rilevante per la costruzione del pozzo del filtro. Se viene costruita una struttura di accumulo di acqua, prima di installare il primo anello sul fondo dello scavo, viene posata una lastra di cemento sordo.

Facciamo bene dai mezzi improvvisati

La foto è una semplice opzione in cui le gomme sono completamente imballate.

Come fare un drenaggio bene indipendentemente dai materiali economici? Tra le opzioni attualmente disponibili, posso offrire istruzioni per il montaggio di una struttura filtrante di pneumatici per automobili. Prima di iniziare i lavori di installazione, è necessario calcolare il numero di pneumatici richiesto in base alla profondità stimata del pozzo.

Si noti che i pneumatici devono avere lo stesso diametro interno ed esterno.

Gli elementi di fissaggio in plastica servono a fissare le gomme tra di loro

Prima di posare nella buca, non puoi essere pigro e tagliare le gomme, come mostrato nella foto. Questo può essere fatto da una smerigliatrice con un disco da taglio per metallo, dal momento che c'è un rinforzo di filo metallico e una corda di acciaio attorno allo spessore delle piste.

Ritagliando l'interno delle rampe, aumenterai il volume effettivo della struttura. Inoltre, la contaminazione non si depositerà sulle pareti diritte.

I tubi delle acque reflue entrano nel taglio tra i pneumatici.

Voglio subito notare che non dovresti in particolare contare sulla tenuta delle pareti di tali pozzi, dal momento che lo spazio tra le gomme non può essere perfettamente sigillato. Di conseguenza, la costruzione di vecchi pneumatici per automobili può essere utilizzata solo come pozzo filtrante, dal quale l'acqua dovrebbe gradualmente penetrare nel terreno.

conclusione

Dall'articolo hai imparato cos'è un drenaggio e come funziona. Se hai domande sulle istruzioni proposte, chiedi loro nei commenti.

Drenaggio bene: scopo, tipi, dispositivo

Praticamente in tutte le aree con alti livelli di acque sotterranee, in un modo o nell'altro, è necessario installare un sistema di drenaggio per rimuovere l'umidità in eccesso dal suolo e aumentare la profondità delle acque sotterranee. Per cosa è fatto? Suoli bagnati - base inaffidabile per la costruzione di una casa.

Nel corso del tempo, iniziano a affondare, congelare in inverno e deformare, creando ulteriori carichi sulle fondamenta. Inoltre, le aree con suoli umidi spesso sommergono, accumulando umidità sulla superficie.

Per evitare tali problemi, è necessario prendere cura della disposizione del sistema di drenaggio, uno dei componenti principali dei quali è un pozzo di drenaggio. Il sistema può avere diversi pozzi situati in tutta l'area del sito e collegati tra loro da scarichi. Nel determinare la loro quantità, è necessario prendere in considerazione l'area del territorio drenato, la profondità delle acque sotterranee, il tipo di terreno e la quantità di acqua che viene rimossa.

Quali sono i pozzi di drenaggio?

Pozzi di drenaggio possono variare in dimensioni, scopo e materiali di produzione. Infatti, tutti i pozzi sono un serbatoio, completamente immerso nel terreno e costituito da un tombino, il mio e il fondo. L'acqua entra nel pozzo attraverso i tubi.

Esistono diversi tipi di pozzi di drenaggio, ognuno dei quali deve essere collocato in un punto del sistema strettamente definito, avere dimensioni standard ed eseguire determinate funzioni.

Il primo tipo è un pozzo di revisione, che viene anche chiamato bene ispezione o ispezione. Come suggerisce il nome, viene utilizzato per le ispezioni programmate del sistema e la sua pulizia periodica. L'acqua in un pozzo così non si accumula. Si trova in luoghi in cui la possibilità di intasamento dei tubi è maggiore, ovvero nei punti in cui si attraversano gli scarichi o le tubazioni. Il sistema viene pulito sciacquando con acqua sotto pressione.

Poiché il passo d'uomo è inteso solo per il controllo e la pulizia, le sue dimensioni sono selezionate entro 340-460 mm, anche se ci sono pozzi in cui una persona può facilmente scendere (con un diametro di 800-1500 mm). Un pozzo di osservazione è collocato all'inizio del percorso di drenaggio sulle alture del sito.

Il secondo tipo è un filtro o pozzo di assorbimento. Viene utilizzato per il drenaggio di terreni non troppo umidi, dove il volume di umidità non supera 1 m3 / giorno, e non vi è alcuna possibilità di scaricare questa umidità nel bacino idrografico (corpi idrici, fognature, ecc.). La sezione trasversale del pozzo viene solitamente scelta per non più di 1,5 me può essere non solo rotonda, ma anche rettangolare. In quest'ultimo caso, la sua profondità non dovrebbe essere inferiore a 2 me l'area massima di 3x2 m. Il fondo del pozzo dovrebbe coprire lo strato filtrante con uno spessore di 0,2-0,3 m, fatto di pietrisco, ghiaia, frammenti di mattoni o materiali simili. Le pareti esterne del pozzo sono cosparse di terra, come la sua parte superiore, su cui è posato uno strato di geotessile.

Il terzo tipo è un pozzo di assunzione cumulativo o di acqua. Viene utilizzato nei casi in cui, per una serie di motivi, è impossibile drenare l'umidità sul luogo dello sfioratore e non vi è alcuna possibilità di dotare un filtro bene. Avere un pozzo cumulativo nel punto più basso del sito, dove scorre tutta l'acqua. In apparenza, assomiglia a un grande tubo, avvolto con geotessile e coperto di terra. Tale pozzo dovrebbe essere dotato di una pompa e di un tubo per il pompaggio dell'acqua accumulata. Per questo, di regola, vengono utilizzate le elettropompe, quindi è necessario occuparsi della posa di cavi gommati. L'acqua del pozzo può essere utilizzata per annaffiare i letti o semplicemente versarla nel serbatoio più vicino.

Quali materiali realizzano i pozzi di drenaggio?

Considerare ora quali materiali possono essere fatti i pozzi di drenaggio. I più comuni sono pozzi di cemento e plastica. Il primo consiste di anelli di cemento, che sono disponibili in diversi diametri e dimensioni. Sono montati manualmente o utilizzando attrezzature speciali. Se il diametro degli anelli è abbastanza grande da poter essere inserito da una persona, puoi installarli manualmente, scavando il terreno sotto di loro, dove affonderanno gradualmente. Se il diametro è piccolo, gli anelli vengono montati usando una gru.

Gli anelli di cemento sono abbastanza resistenti e durevoli, non c'è da meravigliarsi che siano stati usati per più di un decennio. Ma hanno un notevole svantaggio: il loro grande peso, a causa del quale la loro installazione è associata a una serie di problemi.

I pozzetti in plastica combinano i vantaggi del calcestruzzo (affidabilità, tenuta, durata) con un peso ridotto e un prezzo accessibile. La loro installazione è una tecnologia veloce e semplice, nella quale non è necessario noleggiare attrezzature speciali. Inoltre, la plastica non ha paura dell'influenza dell'acqua e dei composti chimici. Elementi separati di un pozzetto in plastica sono interconnessi con guarnizioni in gomma, che forniscono una connessione affidabile che mantiene l'ermeticità per decenni.

Come opzione per i pozzetti in plastica, vengono utilizzati anche tubi corrugati in plastica, che hanno nervature di irrigidimento che garantiscono un collegamento e una fissazione affidabili della struttura.

È inoltre possibile acquistare costruzioni di fabbriche pronte per l'uso di pozzi di drenaggio realizzati su apparecchiature di alta qualità in conformità con tutti i requisiti del processo tecnologico. Tali costruzioni devono essere semplicemente installate sul luogo predefinito per loro, il che semplifica l'installazione e fa risparmiare tempo. È vero, questo non risparmia affatto denaro, che diventa particolarmente evidente quando si equipaggiano pozzi con un diametro superiore a 1 metro, quindi è molto più redditizio realizzare il pozzo indipendentemente da tubi di plastica o anelli di cemento. Come fare questo? Di questo qui sotto.

Come installare un pozzo di drenaggio?

Per prima cosa è necessario decidere la dimensione del pozzo, in base al suo scopo, e acquistare tubi del diametro desiderato (considereremo ulteriormente il processo di installazione di un pozzetto di plastica). Tubi con un diametro di 0,34-0,46 m sono selezionati per pozzi di ispezione, questo è abbastanza per un'ispezione visiva e pulizia del sistema. Per i pozzetti di filtraggio o di stoccaggio vengono scelte grandi dimensioni del filtro: da 695 a 925. Per i pozzi in cui le persone dovrebbero entrare durante l'ispezione o la manutenzione, viene utilizzato un diametro maggiore.

Oltre ai tubi stessi per la sistemazione del pozzo, è necessario acquistare un portello di plastica, il fondo e guarnizioni in gomma. Si prega di notare che al momento dell'acquisto di componenti è meglio acquistarli non tutti insieme da un unico fornitore, ma separatamente e da venditori diversi, il che farà risparmiare denaro. In questo caso, il design finito è più costoso dei suoi componenti.

Quando tutti gli elementi del pozzo sono preparati, puoi procedere alla sua installazione, che include i seguenti passaggi:

  • il tubo viene tagliato alla misura desiderata, corrispondente alla profondità del pozzo, ad una distanza di 0,5 m dal fondo, i fori per il taglio degli scarichi sono tagliati e dotati di guarnizioni in gomma;
  • il fondo del pozzo è fissato, il suo giunto con il tubo viene lavorato con mastice bituminoso per una connessione stretta;
  • viene scavato un canale di drenaggio, il fondo è coperto di sabbia, detriti e accuratamente abbattuto;
  • il fondo è riempito con malta cementizia e uno strato di geotessile è posto sopra;
  • il tubo di plastica viene abbassato nel fosso, collegare lo scarico e la pompa (se necessario);
  • le pareti esterne della struttura sono piene di ghiaia o macerie;
  • portello montato sulla parte superiore.

Una piccola sfumatura: è meglio coprire le pareti del pozzo con ghiaia fine, perché la pietra frantumata di una grande frazione può graffiare o addirittura perforare la plastica con spigoli vivi.

Come potete vedere, non è difficile realizzare un drenaggio da soli, soprattutto quando si usano tubi di plastica leggera. Con la giusta scelta di materiali e la conformità con il processo di installazione, sarete in grado di dimenticare i terreni paludosi bagnati sul vostro sito per molto tempo.

Tipi di pozzi per il sistema di drenaggio - lo scopo e le caratteristiche delle strutture costituite da vari materiali

Il drenaggio del sito è lavoro laborioso e costoso che qualsiasi proprietario del sito con un alto livello di acque sotterranee deve effettuare. In caso contrario, la vita utile degli edifici situati sul sito è notevolmente ridotta e si può completamente dimenticare la coltivazione di colture frutticole. Per risolvere questo problema, vengono utilizzati un sistema di drenaggio e un pozzo di drenaggio.

Appuntamento e dispositivo di un pozzo per un drenaggio

Il sistema di drenaggio è progettato per ridurre il livello delle acque sotterranee e lo scarico delle acque reflue dal sito con un giardino, edifici residenziali e altre strutture. L'acqua di scarico scorre in un serbatoio di stoccaggio, da dove può essere prelevato per impianti di irrigazione o attività tecniche. In altri casi, l'acqua viene semplicemente scaricata in un burrone o in un serbatoio situato all'esterno del sito.

Il sistema di drenaggio è progettato per scaricare l'umidità in eccesso dal terreno nel pozzetto o appena fuori dal sito.

Il pozzo di drenaggio è un design multifunzionale, realizzato sotto forma di un serbatoio di un certo volume. Bene è parte integrante del sistema di drenaggio. A seconda del tipo, viene utilizzato sia per la raccolta e il drenaggio dell'acqua accumulata, sia per l'ispezione e la pulizia degli scarichi. Senza la costruzione di pozzi di drenaggio, qualsiasi sistema di drenaggio del suolo non sarà in grado di funzionare in modo efficace - i drenaggi si intaseranno rapidamente, portando alla necessità di smantellare la condotta.

Il pozzo di drenaggio è composto da tre parti:

  • fondo: viene eseguito sia come costruzione solida, sia come tee con un raccoglitore di fanghi;
  • miniera - lunghezza del tubo corrugato o con pareti lisce da 2 a 6 m;
  • il portello è una copertura monolitica o ingresso di PVC, HDPE o ghisa.

Alcuni tipi di pozzi di drenaggio potrebbero non avere un fondo - questo è dovuto al loro scopo funzionale. Alcuni carri armati non sono forniti con un portello della presa dell'acqua e sono chiusi strettamente con un coperchio speciale fatto di PVC o di ghisa. Ciò impedisce l'ingresso di grandi detriti all'interno del serbatoio, riducendo così il rischio di intasamento degli scarichi.

Tipi di pozzi per il sistema di drenaggio

Esistono diversi tipi di pozzi di drenaggio, ognuno dei quali ha uno scopo specifico. I serbatoi di un certo tipo differiscono sia nell'aspetto che nelle dimensioni, presenza o assenza di input, ecc.

In un sistema di drenaggio è possibile utilizzare contemporaneamente diversi pozzetti di vario tipo, ma recentemente molti produttori si sono rifiutati di progettare strettamente, affidandosi a pozzi di plastica modulari universali.

A seconda della classificazione, i pozzetti di drenaggio possono avere un nome diverso, ma in realtà sono dello stesso tipo di serbatoi.

Ispezione bene

Il pozzetto di ispezione o ispezione (ispezione) del sistema di drenaggio è progettato per l'ispezione di routine e la pulizia degli scarichi, nonché per il monitoraggio del livello dell'acqua nel sistema.

Il pozzo rotante di ispezione viene utilizzato per controllare il sistema di drenaggio

Nel sistema di drenaggio a flusso libero, i tombini sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • lineare - sono installati su tratti rettilinei della condotta di drenaggio con un passo di 10-12 m. I pozzetti di linea sono fatti di tubi rinforzati o cemento. Hanno due aperture per il tubo di ingresso e di uscita;
  • rotativo - usato per cambiare la direzione del flusso. Il volume del serbatoio determina l'angolo di rotazione consentito del tubo di scarico rispetto alla posizione iniziale. Di regola, i pozzi rotanti sono prodotti finiti da tubi rinforzati;
  • nodale - serbatoi multicanale usati per collegare più scarichi. Realizzato in PVC, HDPE o anelli di cemento.

I pozzetti di ispezione vengono spesso installati nei luoghi in cui la conduttura gira. È agli angoli che i detriti di grandi dimensioni intrappolati nel sistema di drenaggio sono in ritardo. A sua volta, l'accumulo di detriti porta ad un grave insabbiamento di quest'area - di conseguenza, si forma un blocco, che viene pulito con un cavo d'acciaio o un'attrezzatura speciale.

Il mozzo di ispezione viene utilizzato per monitorare la giunzione di diversi scarichi

I pozzetti di controllo a seconda del tipo hanno dimensioni diverse. I pozzetti del tipo girevole sono solitamente piccoli, con un diametro da 315 a 460 mm. I pozzetti di revisione nodali sono leggermente più grandi - da 360 a 560 mm di diametro. I più complessivi sono i tombini lineari: la loro dimensione laterale massima può variare da 800 a 1500 mm.

La dimensione dei pozzetti di revisione rotatoria e nodale è selezionata sulla base del volume stimato di deflusso delle acque meteoriche e delle acque sotterranee. Maggiore è il volume del fluido di scarico, maggiore è il diametro del pozzo di scarico e drenaggio utilizzato.

Questo è particolarmente vero per le sezioni del gasdotto nei punti di partenza del percorso di drenaggio. Il volume del pozzetto di ispezione dovrebbe essere abbastanza grande in modo che un adulto possa facilmente scendere nell'asta del pozzo per ispezionare e pulire i tubi di drenaggio.

Ricevere bene

Il pozzo di raccolta o accumulo di acqua (collettore) è un serbatoio di volume sigillato, installato nel punto più basso del sito o al di fuori di esso. Il compito principale: l'accumulo e l'immagazzinamento delle acque meteoriche e delle acque reflue in entrata.

Il pozzetto di archiviazione è installato nel punto più basso del sito.

Per l'ulteriore pompaggio di acqua dal pozzo del collettore, viene utilizzata una pompa elettrica o una macchina assenizatorskaya. Se necessario, l'acqua del pozzo può essere utilizzata per annaffiare le piante.

In alcuni casi, i batteri vivi vengono aggiunti al serbatoio dei pozzi di presa dell'acqua che sono coinvolti nella pulizia e nella sistemazione dell'acqua. Successivamente, l'acqua risultante viene utilizzata come fertilizzante per il giardino.

Il dispositivo del pozzetto ricevente è rappresentato dai seguenti elementi:

  • serbatoio - capacità da 500 a 2000 litri. Quando l'autoassemblaggio dal pozzo di cemento suona il volume viene calcolato in base alla dimensione dei prodotti in calcestruzzo. Per la maggior parte delle trame, è sufficiente un pozzo di 3-5 anelli con un'altezza di 0,8 m;
  • la copertura - protegge il serbatoio da colpi di spazzatura. Alcuni produttori forniscono al prodotto uno strato isolante aggiuntivo, che riduce il rischio di congelamento durante il periodo invernale;

Nei pozzi del collettore, l'acqua si accumula e si deposita per un ulteriore utilizzo.

Nella maggior parte dei casi, pozzi di drenaggio di tipo cumulativo sono installati in aree con terreno argilloso, argilloso o roccioso. I pozzi sono montati sotto la linea di drenaggio.

Assorbimento bene

Il pozzo di assorbimento, cementazione o filtrazione del sistema di drenaggio è un serbatoio installato nel punto più basso del sito in una miniera precedentemente preparata. In molti modi, questo tipo di pozzi è simile ai serbatoi di stoccaggio con l'unica differenza che il pozzo di assorbimento non ha un fondo sigillato e non richiede l'uso di attrezzature per il pompaggio dell'acqua.

Il pozzo di filtraggio non ha fondo ed è montato sulla base di fini fini alla rinfusa

Il fondo del pozzo è rivestito con uno strato di una sottile frazione di ghiaia, macerie, mattoni rotti o pietra. Spessore dello strato - fino a 30 cm Il volume utile del serbatoio varia da 200 a 1000 litri, a seconda dei materiali utilizzati. La dimensione massima è 3 × 2 m. Dopo aver inserito il serbatoio, l'acqua subisce una pulizia graduale e viene assorbita negli strati sottostanti del terreno.

Nella maggior parte dei casi, questo tipo di pozzo viene utilizzato per raccogliere acqua in vaste aree di tipo sabbioso. Affinché l'acqua rimossa dal pozzo non influisca sull'umidità totale del terreno nella zona, il pozzo dovrebbe essere il più lontano possibile dall'edificio residenziale e dal territorio con terreno coltivato.

Per la fabbricazione di pozzi di filtraggio sono stati utilizzati anelli in calcestruzzo di varie dimensioni o prodotti finiti dal produttore di tubi corrugati di forma cilindrica o conica.

Pozzetto in plastica per drenaggio

I pozzetti di drenaggio in plastica sono moderni analoghi di serbatoi di accumulo e revisione in anelli di cemento armato, mattoni o tubi metallici di grande diametro.

A differenza dei pozzi artigianali, realizzati con i pozzi, i serbatoi di raccolta dell'acqua in plastica sono dotati di un sistema intuitivo per il collegamento ai tubi di scarico mediante anelli di tenuta e adattatori.

Il pozzetto di ispezione modulare in plastica è assemblato da diversi componenti mediante raccordi di tenuta.

Strutturalmente, i pozzetti in plastica modulari sono costituiti da parti quali:

  • coperchio - chiude il collo e protegge bene l'albero dall'ingresso di detriti;
  • il collo è un tubo affusolato o telescopico che collega l'albero del pozzo con il portello;
  • miniera - la parte centrale del pozzo, che è un tubo di grande diametro collegato al collo, al fondo o al vassoio mediante elementi di tenuta;
  • vassoio - fondo con tubi per il collegamento e la distribuzione di tubi. È installato solo sui pozzetti di revisione e rotativi;
  • fondo sigillato - fondo senza fori per tubi. Viene utilizzato per costruire pozzi di stoccaggio per il drenaggio.

Un anello di tenuta viene utilizzato per collegare il collo e l'albero del pozzo, e un manicotto di tenuta viene utilizzato per collegare l'albero e il fondo.

Per la produzione di pozzi utilizzati polivinilcloruro, polipropilene o polietilene a bassa pressione. I prodotti in PVC sono i più resistenti agli ambienti chimici aggressivi. Possono essere utilizzati non solo per la raccolta di acque piovane e sotterranee, ma anche per la costruzione di sistemi fognari e fosse settiche.

Il pozzetto di drenaggio è coperto da un coperchio - questo impedisce che grossi detriti entrino nel sistema di drenaggio.

I pozzetti in polipropilene (PP) hanno un'elevata resistenza all'usura e flessibilità del corpo del serbatoio, ma quando esposti a basse temperature diventano molto fragili. Si consiglia l'uso di pozzetti in polietilene (PE) con una leggera profondità del serbatoio di stoccaggio. Il polietilene non ha paura del congelamento: dopo lo scongelamento, la forma del pozzetto viene mantenuta senza perdita di tenuta.

I vantaggi dei pozzi pronti fatti di plastica includono quanto segue:

  • peso ridotto - per il trasporto, lo scarico e l'installazione non è necessario ordinare attrezzature speciali;
  • resistenza - a seconda del tipo di polimero, il corpo del pozzetto può essere resistente alle sollecitazioni meccaniche, alle basse temperature o all'ambiente chimicamente aggressivo;
  • durata: in media, i prodotti in plastica dureranno almeno 50-60 anni;
  • facilità di installazione - la costruzione del pozzo è dotata di fori di montaggio per il collegamento degli scarichi.

Nella parte inferiore del pozzetto in plastica sono disposti i fori per il collegamento dei tubi di drenaggio.

Se necessario, la parte superiore del pozzetto di plastica può essere tagliata, riducendo così le sue dimensioni. La leggerezza del pozzo consente di eseguire tutti i lavori sulla sua installazione da 2-3 persone.

Ma a causa della leggerezza, i serbatoi di piccolo volume possono spremersi dal terreno durante le inondazioni pesanti su terreni pesanti. Questo, infatti, è il principale svantaggio di questi pozzi.

Dispone di tubi di plastica per il drenaggio

Una caratteristica distintiva dei tubi di plastica utilizzati per il sistema di drenaggio del dispositivo è la presenza di piccoli fori lungo l'intera lunghezza del prodotto. A causa delle aperture, l'acqua piovana e le falde acquifere penetrano facilmente nello scarico. Durante la posa del tubo, si osserva una pendenza di 2-4 cm per 1 m di superficie.

I tubi di drenaggio in plastica dispongono di aperture per l'ingresso libero delle acque sotterranee.

Per la produzione di tubi utilizzati simili tipi di plastica - PVC, HDPE, PP (polipropilene). I vantaggi dei tubi in plastica includono alta resistenza e durata, che è significativamente superiore rispetto agli analoghi del cemento e della ceramica dell'amianto. Alcuni produttori forniscono tubi di plastica con una guaina di geotessile o un filtro in fibra di cocco.

Quando si scelgono tubi e pozzetti in plastica è meglio dare la preferenza ai prodotti dello stesso produttore. Questo assicura che non ci saranno problemi nel connettere i tubi.

Collegamento di un tubo di drenaggio con un pozzo

I tubi di plastica sono collegati a un pozzetto di drenaggio quando si gira il percorso di drenaggio, su tratti lineari lunghi oltre 15 m, e anche quando si collega lo scarico a un pozzo di accumulo o filtrazione.

Per collegare tubi di plastica, vengono utilizzate tazze di tenuta del diametro appropriato. Come discusso in precedenza, il pozzetto in plastica modulare viene assemblato utilizzando polsini e anelli di tenuta.

Se necessario, la connessione del tubo può essere effettuata sul fondo del pozzo in qualsiasi posto. Per fare ciò, devi fare quanto segue:

  1. Sulla base del diametro del tubo di scarico, vengono selezionati un manicotto di tenuta e un manicotto di plastica. Per praticare un foro nel tubo, è necessario un trapano elettrico con un ugello a corona del diametro desiderato.
  2. Un manicotto di tenuta in gomma è installato nel foro. Successivamente, viene applicato un sigillante impermeabile all'innesto e viene installato un manicotto adattatore di plastica.

Prima di unire la superficie del giunto di gomma deve essere trattato con silicone sigillante

Video: giunti per l'inserimento di tubi in un pozzetto di plastica

Pompare acqua dal pozzo di drenaggio

È ottimale se il pozzo di drenaggio è direttamente collegato al sistema fognario centrale, ma nella maggior parte dei casi è impossibile farlo nelle zone di dacia e di periferia.

Il modo più semplice per scaricare l'acqua è quello di drenare il tubo di scarico all'esterno del sito. Quando l'albero del pozzo viene riempito, l'acqua naturale fluisce nel burrone o nel serbatoio. Prima di installare lo scarico, è necessario contattare l'ente idrico locale e chiarire se è possibile installare un punto di scarico di questo tipo senza il consenso delle autorità.

Una pompa sommergibile con galleggiante viene utilizzata per pompare acqua dai pozzetti di drenaggio accumulativi.

Per il pompaggio forzato di acqua dal pozzo, viene utilizzata una pompa sommergibile. L'unità è collegata alla rete centrale e lo speciale sensore a galleggiante sul cavo corto monitora il livello di riempimento.

La capacità della pompa dipende dalla sua capacità e dalla contaminazione delle acque reflue. Se il sistema di drenaggio raccoglie l'acqua dalla rete fognaria, possono essere presenti particelle di immondizia di dimensioni fino a 50 mm. Questo è anche preso in considerazione quando si sceglie una pompa. Per pompare l'acqua raccolta esclusivamente dal terreno, è sufficiente una pompa con un diametro ammissibile di particelle solide di 5-7 mm.

Durante il funzionamento del pozzetto di drenaggio, il fondo deve essere lavato con acqua pulita e forte. Di norma, ciò avviene con il pieno pompaggio dell'acqua dal serbatoio una volta al mese.

Video: pozzo di drenaggio con drenaggio dell'acqua all'esterno del sito

Con la corretta sistemazione del sistema di drenaggio, non ci si può preoccupare della sicurezza dei materiali utilizzati per la costruzione e la placcatura della struttura, e le colture che crescono sul sito riceveranno il volume di umidità necessario per il loro normale funzionamento.