Come eseguire il cablaggio per il collegamento di una lavatrice

Ciao Descrivere lo schema di collegamento dettagliato della lavatrice: a quale altezza posizionare l'uscita dell'acqua e lo scarico della fognatura nel muro, a quale distanza
presa elettrica

La connessione deve essere effettuata in stretta conformità con lo schema, che è allegato al manuale di istruzioni per ogni lavatrice. La tecnica può differire nei dettagli, è la lunghezza dei cavi e dei tubi, ma nel complesso è abbastanza simile. Se media i dati di diversi produttori, puoi ottenere questa immagine:

I punti di connessione non devono trovarsi oltre quanto indicato nel diagramma. Lo scarico della fogna può essere allungato di 250 cm, questa è la dimensione di un tubo standard. È possibile rampa attraverso il raccordo e il tubo dell'acqua. Non è consentito estendere il cavo di alimentazione, questo annullerebbe la garanzia del fornitore. La stragrande maggioranza delle lavatrici è collegata solo all'acqua fredda, pochissimi modelli sono dotati di un secondo tubo per l'acqua calda.

Per l'altezza delle prese dell'acqua dal pavimento non importa, posto dove è conveniente per te. Ma l'altezza della rete fognaria nel muro è rigorosamente standardizzata: un minimo di 50 cm, un massimo di 85 cm.

Al fine di evitare odori sgradevoli, è necessario installare un sifone speciale per le lavatrici nel muro o assemblare un blocco idraulico dai raccordi.

È più facile ed economico collegare una lavatrice sotto il lavandino, se si trova nelle vicinanze. In questo caso, non è necessario estrarre tubi aggiuntivi.

Le lavatrici sono dotate di prese elettriche tripolari con contatto di messa a terra, progettate per i moderni sistemi di alimentazione. Gli abitanti delle vecchie case, dove non c'è il radicamento, devono sopportare una zanificazione meno sicura, anche se questa è una violazione delle norme di sicurezza. Si consiglia di allungare dal contatore alla lavatrice un filo separato con una sezione trasversale di ogni anima di almeno 1,5 mm2 per il rame e 2,5 mm2 per l'alluminio, collegando tramite un interruttore separato. Prese, situate in bagno, il PUE richiede il collegamento tramite un dispositivo di spegnimento di protezione (RCD) con una corrente di risposta non superiore a 30 mA. L'uscita elettrica a prova di umidità dello standard per la protezione dalla polvere e dall'umidità non inferiore a IP 44 deve essere installata a non più di 60 cm dal bagno, dal lavabo, dalla cabina doccia, dai rubinetti, dalle tubature dell'acqua in metallo. Altezza dal pavimento - non meno di 30 cm.

Lavori idraulici Pendenza e altezza delle conclusioni.

Nel processo di riparazione sorgono molte domande. Evidenzierò il più frequente nella riparazione dei bagni.

Qual è l'angolo di inclinazione del tubo di fognatura?
- per un tubo con un diametro di 100 mm - almeno 2 cm / metro
- per un tubo con un diametro di 50 mm - almeno 3 cm / metro

Qual è l'altezza del sistema fognario...
- per una tazza del gabinetto di 160-190 mm aggiunto (a seconda del produttore e del modello) il montaggio sul posto darà la risposta più corretta
- per un water di sospensione di 220-240 mm da un pavimento
- per doccia con pallet 60 mm
- per un lavabo da 500-550 mm
- per un bagno 100-150 mm
- per lavello da cucina 300-400 mm
- per lavatrice e lavastoviglie 500-650 mm

Se per ragioni tecniche le fogne per il bagno (doccia, WC) sono fatte sopra, quindi sotto il bagno (doccia, WC) è possibile fare il podio all'altezza desiderata. Forse questa situazione sconvolgerà qualcuno, ma d'altra parte questa passerella può giocare un personaggio decorativo.

A quale altitudine viene visualizzata l'acqua calda e fredda...
- per una tazza del gabinetto di 400-600 mm aggiunto (a seconda dell'ingresso dell'acqua al serbatoio - fondo, lato o dietro) il raccordo in posizione darà la risposta corretta
- per una cabina doccia con un pallet 1200 mm dal fondo del pallet e soffioni doccia - 2100-2250 mm (dal fondo dell'annaffiatoio al fondo del pallet)
- per un bagno 750-800 mm dal pavimento
- per un lavabo da 550-650 mm
- per lavello da cucina 500-600 mm
- per lavaggio e lavastoviglie 500-750 mm

La distanza tra le uscite dell'acqua...
- per doccia e vasca 150 mm dagli assi centrali
- per un lavabo e per un lavello da cucina di 100 mm (non così rigidamente legati, poiché sono collegati da tubi flessibili)

La vasca è montata ad un'altezza di 600 mm, lavabo 850-900 mm.
Queste dimensioni sono soggette a modifiche e dipendono dall'altezza dei membri della famiglia. E per una regolazione di tiro di altre dimensioni (uscita di prese d'acqua)

E non dimenticare che il livello del pavimento del bagno e dei bagni dovrebbe essere 15-20 mm sotto il pavimento nelle stanze adiacenti o la stanza dovrebbe essere separata da una soglia. Inoltre, non dimenticare l'impermeabilizzazione in bagno e toilette.

Si consiglia di acquistare tutto l'impianto idraulico prima dell'inizio della posa sanitaria. comunicazioni. Ciò semplifica il compito degli impianti idraulici e riduce il rischio di errori.

A quale altezza posizionare la presa per la lavatrice?

Il nostro piccolo imparerà presto a camminare e vogliamo proteggerlo da tutto ciò che è nocivo. Quanto è alta la presa della lavatrice?

Se la lavatrice si trova nel tuo bagno, la presa deve essere fatta dietro per nascondersi dagli occhi dei bambini per la loro sicurezza. Altezza 15-20 cm dal pavimento, in modo da non perekknulo in caso di fuoriuscita d'acqua. Se non è possibile installare una presa da dietro, utilizzare prese speciali con protezione.

È importante prendere in considerazione in quale stanza si trova la lavatrice, e che tipo di macchina è, ci sono built-in, distaccato, ci sono lavatrici sotto il lavandino, ecc.

Se si tratta di una lavatrice incorporata, quindi le prese sono installate nella base del mobile, l'altezza approssimativa dal pavimento è 100, 120 mm, quindi tutto dipende dall'altezza della base.

Se si tratta di una lavatrice indipendente, l'altezza approssimativa delle prese è 60, 100 cm (in questo intervallo) dal pavimento.

La presa potrebbe essere a sinistra, a destra,

La lunghezza del cavo con una spina in tali elettrodomestici non è grande, iniziare da questo.

Ci sono anche lavatrici a muro.

La presa deve essere messa a terra (con contatti di messa a terra) e sia la spina che la lavatrice con gli stessi contatti e + nello schema elettrico, è auspicabile fornire l'installazione dell'RCD.

Altezza delle condutture dell'acqua e delle acque luride

A seconda dell'angolo di inclinazione del tubo di fogna:

  • per un tubo con un diametro di 100 mm - almeno 2 cm al metro
  • per un tubo con un diametro di 50 mm - almeno 3 cm al metro

Qual è l'altezza del sistema fognario per i dispositivi sanitari?

Per un water aggiunto 160-190 mm (a seconda del produttore e del modello), il montaggio sul posto darà la risposta più corretta.

In altri casi:

  • per un water di sospensione 220-240 mm da pavimento
  • per doccia con pallet 60 mm
  • per un lavabo da 500-550 mm
  • per il bagno 100-150 mm
  • per lavello da cucina 300-400 mm
  • per lavatrice e lavastoviglie 600-700 mm

Se per ragioni tecniche le fogne per il bagno (doccia, WC) sono fatte sopra, quindi sotto il bagno (doccia, WC) è possibile fare il podio all'altezza desiderata. Questo podio può anche avere un carattere decorativo.

L'acqua fredda e calda viene visualizzata ad un'altezza di:

  • per una tazza del gabinetto di 400-600 mm supplementari (a seconda dell'ingresso dell'acqua al serbatoio - fondo, lato o dietro) il raccordo in posizione darà la risposta giusta
  • per una cabina doccia con un pallet 1200 mm dal fondo del pallet e soffioni doccia - 2100-2250 mm (dal fondo dell'annaffiatoio al fondo del pallet)
  • per bagno 750-800 mm dal pavimento
  • per lavabo 550-650 mm
  • per lavello da cucina 500-600 mm
  • per lavatrice e lavastoviglie 700-750 mm

La distanza tra le prese d'acqua:

  • per doccia e vasca 150 mm dagli assi centrali
  • per lavello e per lavello da cucina 100 mm (non così strettamente legati, poiché sono collegati da tubi flessibili)

La vasca è montata ad un'altezza di 600 mm, lavabo 850-900 mm. Queste dimensioni sono soggette a modifiche e dipendono dall'altezza dei membri della famiglia. E per una regolazione di tiro di altre dimensioni (uscita di prese d'acqua).

E non dimenticare inoltre che il livello del pavimento del bagno e dei bagni dovrebbe essere di 15-20 mm sotto il pavimento nelle stanze adiacenti o la stanza dovrebbe essere separata da una soglia.

Si consiglia di acquistare tutto l'impianto idraulico prima dell'inizio della posa delle comunicazioni idrauliche. Ciò semplificherà il compito degli impianti idraulici, oltre a ridurre il rischio di errori.

Altezza delle prese dell'acqua

Cari maestri aiuto!
Lancio il rame e come posso non determinare a che altezza fanno le prese d'acqua sotto il lavandino. Il lavabo non è ancora stato acquistato, così tutto il cervello è stato creato. E a quale altezza canalare per il lavaggio.

Le prese d'acqua per il lavandino a 60 cm dal pavimento, il canale idealmente (secondo le istruzioni) dovrebbero essere anch'esse a 60 cm dal pavimento, ma possono anche essere inferiori se rimane solo il blocco idraulico dal tubo, vale a dire. Il tubo di scarico deve essere prima rilasciato sul pavimento e quindi sollevato fino al punto di scarico.

Conosco diverse lavatrici che si fondono direttamente nel canale senza un sifone speciale (attraverso il bracciale) ad un'altezza di circa 12-15 cm, questo ovviamente non corrisponde alle istruzioni, ma è stato dimostrato in pratica che il dispositivo funziona anche a questa altezza. In realtà non mi agito per farlo, solo se sei alto 60 cm dal pavimento, puoi tranquillamente fare 30-40 e tutto sarà hockey.

Standard idraulici

Messaggi in primo piano

Per pubblicare messaggi, creare un account o accedere

Devi essere un utente registrato per lasciare un commento.

Crea un account

Iscriviti nella nostra comunità. È molto facile!

Accedi

Hai già un account? Accedi al sistema.

Oppure accedi con uno di questi servizi.

Google consiglia

I nostri consigli

Trapano a percussione a batteria TE 30-A36

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, 29 aprile 2013, articolo

Involucro fatto in casa sulla smerigliatrice per una tazza di diamante o pennello

FugenFührer ha pubblicato un post sul blog FugenFührer, 13 febbraio 2017, post di blog

Installazione a soffitto in cartongesso

andral ha pubblicato un argomento in Plasterboard Ceilings, 17 gennaio 2005, argomento

Testare le seghe SCW 22-A e SCM 22-A

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, 24 dicembre 2012, articolo

Pistola per montaggio a gas HILTI GX 120

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, l'11 marzo 2012, articolo

Come tagliare le cerniere nelle porte interne.

Sano ha pubblicato un articolo su School of Repair, 15 giugno 2007, articolo

Cottage nella foresta: come artista, Igor Shubin ha trasformato la trama della foresta. Layfkhaki per i residenti estivi

Il KGB ha pubblicato un articolo su Country House, Dacha, martedì alle 08:49, articolo

Il modo migliore per realizzare una partizione in cartongesso

Sander ha pubblicato un argomento su Work with Drywall, 3 marzo 2005, argomento

plitochkin.ru

Risparmia energia, tempo, denaro e nervi!

Accedi con:

Commenti recenti

  • admin per registrare Come raddrizzare il calcestruzzo sotto il filo spesso?
  • Tim per registrare Come raddrizzare il calcestruzzo sotto il filo spesso?
  • admin per registrare Come raddrizzare il calcestruzzo sotto il filo spesso?
  • Tim per registrare Come raddrizzare il calcestruzzo sotto il filo spesso?
  • admin per registrare Installare i tratteggi delle tessere sui magneti
  • Voci recenti

    pagina

    La posizione del rivestimento sotto la lavatrice

    Per una lavatrice, sono necessari tre collegamenti:

    1. Acqua fredda
    2. Drenaggio delle fognature
    3. Alimentazione

    Informazioni sull'elettricità:

    • Negli SNiP è indicato che le prese nei bagni, oltre alla normale messa a terra, devono essere messe a terra dal circuito di equalizzazione del potenziale. Cioè, il filo di rame di 2.5... 6.0 (mm) dalla scatola di equalizzazione potenziale dovrebbe avvicinarsi a loro.

    Per acqua fredda, la connessione deve essere di 3/4 di pollice con una filettatura esterna. Per comodità, è possibile installare un rubinetto separato sulla lavatrice.

    Il diametro del tubo di scarico - 25 mm. Viene inserito nel tubo di scarico attraverso un adattatore di gomma - un "bracciale".

    Tutti questi tre punti dell'eyeliner possono essere nascosti dietro la macchina da scrivere. Ci sono un paio di trucchi per minimizzare il divario tra la macchina da scrivere e il muro.

    Il primo trucco:

    È meglio realizzare il rivestimento fognario con un tubo da F32 mm e rimuovere l'uscita dalla parete non da un angolo di 90º, ma da due angoli di 45º.

    Il tubo inserito in questo modo non poggia sulla macchina.

    Applichiamo anche acqua al muro.

    Il secondo trucco:

    Sistemiamo il rivestimento in modo che i raccordi non cadano sulle sporgenze della macchina e che i tubi non si intersechino tra loro.

    In questo caso, per la lavatrice LG la presa ha le coordinate: 700 mm dal pavimento e 450 mm dall'angolo destro.

    Approvvigionamento idrico: 740 mm dal pavimento e 90 mm dall'angolo.

    Fognatura dell'eyeliner: 500 mm dal pavimento e 115 dall'angolo.

    Per quanto riguarda l'uscita, secondo le regole, la distanza tra il punto elettrico e le tubature dell'acqua deve essere di almeno 50 cm.

    In questo caso - 35 cm - abbiamo una leggera violazione. Anche se, se si collegano degli organi, puoi semplicemente disenergetelo.

    Alcuni provano a mettere nella presa del bagno con un coperchio - "a prova di spruzzi". Qui ciò non funziona - con la spina inserita, il coperchio si appoggia su di esso e si protende verso la macchina. Cosa non è desiderabile.

    Nel caso in cui, ti ricordo che quando si installa la lavatrice, è necessario rimuovere le viti di spedizione da esso; impostato per livello.

    Con te c'era Stanislav Plytochkin. Aiuterò a salvare SVDN!

    Tubazioni adeguate in bagno

    Una revisione completa del bagno deve sempre essere accompagnata da una sostituzione completa di tutte le comunicazioni, poiché ogni nuovo apparecchio sanitario ha le proprie dimensioni e il proprio schema di connessione.

    I tubi non sono eterni e hanno una loro vita di servizio, quindi di solito cambiano completamente con ogni riparazione.

    Quali sono i tubi nel bagno?

    Tubi del sistema di approvvigionamento idrico che fornisce acqua calda e fredda ai punti di ingresso dell'acqua, cioè quei luoghi in cui il consumatore di acqua è collegato. Nel bagno tali punti possono essere:

    • Rubinetto del bagno
    • Rubinetto doccia
    • Miscelatore per lavabo
    • Lavatrice

    Sistema di drenaggio di tubi o condotte fognarie. Tutti i consumatori dell'acqua di cui sopra hanno il loro sistema di drenaggio, che sono collegati a tubi di fognatura di un certo diametro.

    Le fasi di riparazione del bagno e la posizione dei tubi

    Le tubazioni nel bagno sono parte della revisione di questa stanza, che è sempre divisa in fasi:

    Smontaggio di vecchie attrezzature e rivestimenti. A questo punto, tutti gli impianti idraulici vengono rimossi, le piastrelle vengono buttate giù dalle pareti ea volte dal pavimento, tutte le superfici delle pareti, il soffitto e il pavimento vengono completamente ripuliti da vecchie superfici.

    Preparazione delle superfici per la finitura. In questa fase, se necessario, le pareti sono intonacate, viene costruita una struttura per un controsoffitto, che è preferibile in bagno. Pavimentazione aggiornata

    La scelta degli elettrodomestici per il bagno, considerando le dimensioni e le dimensioni degli elettrodomestici.

    Marcatura e distribuzione di tubi.

    Tale sequenza dovrebbe essere osservata durante la riparazione del bagno. L'unico punto su cui la polemica non si ferma è la necessità di intonacare i muri prima di distribuire i tubi.

    Presentiamo argomenti forti per la correttezza di una tale sequenza.

    Ogni proprietario sarà ferito quando un costoso mixer verrà installato storto.

    La precisione dell'installazione è ottenuta dal fatto che le prese dell'acqua devono essere esposte in modo molto preciso sia orizzontalmente che verticalmente, e devono essere a filo con il rivestimento finale delle pareti - piastrelle di ceramica.

    Questo è molto più facile da ottenere quando la superficie delle pareti è ancora prima della posa della piastrella. La necessità di intonaco scompare solo quando esiste già una parete perfettamente piana, che si verifica sugli oggetti in costruzione o quando si erigono muri da cartongesso in gesso.

    Dopo aver completato le due fasi da quanto sopra, è possibile procedere alla selezione e all'acquisto dei necessari apparecchi sanitari. Ed è fortemente raccomandato l'acquisto. Perché?

    Il fatto è che qualsiasi dispositivo sanitario ha le sue dimensioni e il suo cablaggio, che possono essere molto diversi. Per dissolvere i tubi nel bagno, è necessario conoscere esattamente la posizione delle prese e le connessioni delle fogne

    Quando tutto l'equipaggiamento è già nell'appartamento del proprietario, e non è più possibile tornare per la rielezione (con ciò che la bella metà dell'umanità può peccare), puoi tranquillamente fare un markup.

    Quando la marcatura deve essere guidata dalle seguenti regole:

    L'altezza del rubinetto del bagno deve trovarsi entro 200-230 mm sopra il bordo superiore, che si trova a circa 800-830 mm dal livello del pavimento pulito.

    La distanza tra le prese dell'acqua fredda e calda è rigorosamente di 150 mm. Fornitura di acqua calda a sinistra, fredda a destra (questo vale per tutti gli impianti idraulici).

    L'ingresso di 50 mm del tubo di scarico dovrebbe essere posizionato sul lato dello scarico della vasca ad un'altezza non superiore a 70 mm dal livello del pavimento all'asse del tubo.

    Se un bagno con idromassaggio o con un miscelatore incorporato, la posizione delle prese d'acqua è descritta nel passaporto del prodotto.

    Quando si installa il lavabo nella stanza da bagno, l'ingresso da 50 mm del sistema fognario deve essere posizionato a un livello di 520-550 mm dal livello del pavimento sull'asse del lavello. Le prese dell'acqua sono posizionate allo stesso livello o più in alto di 50 mm, la distanza tra loro è 80-150 mm.

    L'ingresso di 40-50 mm del tubo di scarico per scaricare l'acqua dalla lavatrice deve essere posizionato ad un'altezza di almeno 600 mm e al massimo di 100 mm.

    È molto comodo usare un sifone speciale per il drenaggio. La posizione dell'ingresso di uscita dell'acqua alla macchina non è regolata, ma solitamente è posizionata alla stessa altezza per comodità.

    Selezione del tubo

    Dopo aver segnato è il momento di scegliere i tubi che verranno utilizzati nel cablaggio. Da cosa dovrebbe essere guidato? Quali tubi scegliere?

    Attualmente, i seguenti tipi di tubi sono utilizzati per i sistemi di approvvigionamento idrico:

    I tubi in acciaio sono usati molto raramente a causa di:

    • i loro prezzi elevati;
    • scarsa resistenza alla corrosione;
    • la complessità del lavoro.

    I tubi di rame sono una delle migliori scelte. Sono:

    • durevole;
    • igieniche;
    • resistente alla corrosione.

    I tubi metallici sono una costruzione multistrato di polimeri e lamina metallica. Questi tubi sono:

    • affidabile;
    • resistente alla corrosione;
    • flessibile;
    • facile da installare.


    Per la connessione è meglio usare raccordi a pressione che possono essere murati nelle pareti.

    Tubi in polipropilene - uno dei più comuni. Sono:

    • affidabile;
    • sono poco costosi;
    • facile da installare;
    • i raccordi non restringono il diametro interno del tubo;
    • le connessioni possono essere immesse.
    • alto coefficiente di dilatazione termica;
    • possibilità di posare solo sezioni diritte;
    • design monouso.

    I tubi realizzati in polietilene reticolato sono molto buoni, in quanto combinano i pregi di tutti i precedenti, oltre a:

    • facilità di installazione;
    • oltre alla possibilità di smontare;
    • possibilità di montaggio del riutilizzo.
    • prezzo elevato;
    • disponibilità per il montaggio di uno strumento costoso speciale.
  • Dopo aver scelto i tubi, puoi scegliere il sistema di cablaggio.

    Selezione del tipo di layout

    I layout in base all'organizzazione sono:

    • Coerente: il collegamento di tutti gli impianti sanitari viene effettuato in sequenza da un tubo principale. Questo layout è semplice, richiede meno consumo di materiali, ma c'è un grosso inconveniente: quando l'acqua viene prelevata da un punto, la pressione scende a un altro.
    • Collezionista: i consumatori che collegano provengono dal collezionista comune. In questo caso, l'acqua viene distribuita in modo uniforme e la pressione non diminuisce quando si raccolgono da più punti. Ogni dispositivo con tale cablaggio può essere spento separatamente. Lo svantaggio è che il numero di tubi aumenta.
    • Il cablaggio combinato è ampiamente utilizzato nei tubi in polipropilene. Il tubo principale viene posato con un diametro maggiore (25 mm) e le curve verso i dispositivi sanitari più piccole (20 mm). Questo metodo ha anche ricevuto il nome di "collezionista allungato".

    Secondo il metodo di posa del cablaggio sono:

    • Cablaggio aperto: tutti i tubi e i raccordi dell'impianto idraulico vengono eseguiti apertamente. Ma questo è usato raramente. È giustificato fare un tale layout nelle case di campagna, ma non nel bagno.
    • Layout nascosto, quando i tubi dell'acqua e delle fognature vengono posati nascosti in apposite strobah, che vengono poi sigillati con malta e impiallacciati.
    • Cablaggio combinato: sotto i tubi vengono realizzate scatole speciali di cartongesso, dotate di sportelli di ispezione, che vengono quindi reimpostati.

    Marcatura, scheggiatura e posa

    Dopo aver selezionato il tipo di cablaggio, è possibile iniziare a contrassegnare i percorsi delle condotte. Per tubi in polipropilene e rame tutte le connessioni si verificano ad angolo retto.

    E per tubi e tubi in plastica plastica realizzati in polietilene reticolato, le scanalature possono essere posate con curve di arrotondamento.

    Le scanalature possono essere scavate con un perforatore, tagliate in un cacciatore a muro o con un disco diamantato sulla pietra. Questa è la fase di lavoro più sporca e più sporca.

    Quando si posano i tubi, si deve notare che è consuetudine posare un tubo caldo dall'alto e un tubo freddo dal basso.

    La dimensione delle scanalature dovrebbe essere tale che i tubi si inseriscano facilmente nelle scanalature con isolamento termico costituito da schiuma di polietilene su di essi, che, dopo essere stato schiacciato, compenserà l'espansione termica dei tubi.

    Nello spazio sotto il bagno non è necessario realizzare un muro per la posa di tubi, questo posto è già chiuso. È possibile utilizzare clip standard per fissare i tubi nelle scanalature, ma occupano molto spazio, quindi utilizzano spesso tasselli e fili di rame.

    Per esporre accuratamente le prese dell'acqua del miscelatore vasca per tutti i tipi di tubi, ci sono apposite strisce di montaggio, dove le uscite dei tubi si trovano ad una distanza di 150 mm. Si raccomanda di usarli.

    Quando si gira di 90 gradi, è meglio usare due angoli di 45 gradi, ad eccezione dell'accesso alle apparecchiature sanitarie.

    Quando si assemblano tubi per fognatura, non bisogna dimenticare i polsini, che dovrebbero essere lubrificati con la vaselina tecnica.

    Provette idrauliche

    Dopo che tutti i tubi dell'acqua e delle acque reflue sono stati posati, tutti i requisiti per il posizionamento delle prese d'acqua sono stati soddisfatti, è indispensabile testare la condotta o, come gli esperti chiamano, testare la pressione.

    La crimpatura dovrebbe essere eseguita a una pressione elevata di 10 atmosfere usando una pressa speciale. Per fare questo, tutte le prese d'acqua, tranne quelle più lontane, sono chiuse con tappi (proteggeranno i tubi durante la finitura), una valvola a sfera viene avvitata all'uscita dell'acqua lontana.

    Il sistema viene riempito d'acqua, quindi si sovrappone e al rubinetto viene collegata una pressa di crimpatura speciale. La gru si apre e una pressione di 10 atmosfere viene iniettata nella tubazione utilizzando una pressa (tutti gli strumenti di prova della pressione sono dotati di manometri).

    Se la pressione non scende entro poche ore, il sistema può essere considerato ermetico e può essere murato in modo sicuro. In caso contrario, individuare la posizione della perdita, riparare l'errore e ripetere il test.

    In assenza di opressovschika è possibile noleggiarlo o ordinare questo servizio dagli idraulici.

    Dopo aver posato le tubazioni e aver condotto i test idraulici, è possibile procedere alla finitura finale, affrontando il bagno con piastrelle di ceramica. L'installazione di apparecchiature sanitarie dovrebbe essere effettuata nella fase finale.

    Il cablaggio del tubo correttamente eseguito nel bagno con l'uso di tubi e tecnologie moderne sarà al servizio del proprietario per oltre dodici anni.

    L'altezza dello scarico della lavatrice nella fogna

    Come fare uno scarico per le lavatrici nella fogna

    Se hai deciso di fare da solo il collegamento della lavatrice, non fidandosi del master per salvare questo tipo di lavoro, quindi, prima di farlo, scopri tutte le sfumature. In questo caso, sarai completamente armato, preparerai tutto ciò di cui hai bisogno in una sola volta e svolgerai bene il lavoro. Come far defluire correttamente la lavatrice, quali sono i modi, questo sarà discusso ulteriormente.

    Metodi di connessione, quale scegliere?

    Esistono tre modi per organizzare lo scarico delle acque reflue da una lavatrice.

    • Il primo metodo riguarda l'acqua idraulica, l'opzione più semplice da eseguire. Anche un nuovo arrivato che connette una macchina per la prima volta può fare un tale drenaggio.
    • Il secondo metodo prevede la connessione a uno scarico attraverso un sifone. Questo metodo è considerato il più ottimale, viene usato più spesso.
    • Il terzo modo per collegare direttamente il tubo di scarico allo scarico. Questa opzione è difficile nell'organizzazione, la connessione dello scarico in questo modo è affidata più spesso al master.

    Oltre alla complessità della connessione, ognuna delle opzioni ha i suoi pro e contro. Ad esempio, il ritiro dell'acqua nell'impianto idraulico - il più inaffidabile e antiestetico. Fissando il tubo di scarico attraverso la vasca da bagno o la tazza del water si può volare via, e quindi l'acqua invaderà il bagno. Inoltre, si inquina in tal modo il bagno, che ogni volta si deve pulire per brillare per lavare. Durante lo scarico nella stanza può sopportare un odore sgradevole. Ma quando connesso tramite un sifone, sarai protetto da tali odori.

    Pensa attentamente prima di scegliere l'uno o l'altro metodo di connessione, è meglio dedicare tempo e fatica immediatamente piuttosto che rifare tutto e pagare per il danno ai vicini.

    Il metodo di drenaggio dell'acqua "fuori bordo" è adatto solo se si installa una lavatrice in campagna o in una casa privata dove non esiste un sistema fognario. In questo caso, si getta il tubo in un serbatoio speciale, l'acqua da cui si versa dopo ogni ciclo di lavaggio.

    Cosa devi lavorare

    In preparazione per il lavoro, controllare per quanto tempo i tubi standard sono, se sono sufficienti per il metodo scelto di organizzare lo scarico. Inoltre, potrebbero essere richiesti adattatori. La loro dimensione e il loro design dipenderanno dal materiale da cui provengono i tubi e gli scarichi nel vostro appartamento. Quindi, oltre al tubo di scarico incluso nel kit, potresti aver bisogno di:

    • gomma da sigillare;
    • giogo;
    • raccordi;
    • valvola di ritegno;
    • sifone;
    • tee;
    • un mazzo di chiavi;
    • Bulgaro per tagliare il tubo quando collegato direttamente alla fogna.

    Ci colleghiamo tramite sifone

    Quando si installa la lavatrice in cucina, il metodo preferito per organizzare lo scarico è collegare il tubo di scarico al sifone del lavello. Per fare questo, fornire un posto per l'auto vicino al lavandino. Se nel sifone già installato non è presente uno scarico aggiuntivo sotto la lavatrice, è possibile sostituire completamente il sifone con uno nuovo o aggiungere uno splitter. È ancora meglio se si ottiene un sifone speciale con un ramo e una valvola di ritegno.

    La valvola di non ritorno impedisce il flusso di acque reflue nella macchina, oltre alla comparsa di odori sgradevoli.

    Il sifone è installato il più in alto possibile nel lavandino, ad un'altezza non inferiore a 40 cm dal livello del pavimento. E il tubo di scarico della vettura stessa è fissato ad un'altezza di 70 cm dal pavimento del corpo vettura con un supporto speciale. Quindi, il tubo si solleva prima e poi cade di nuovo nello scarico.

    Il tubo di scarico dell'acqua è collegato al sifone attraverso un tubo speciale che viene messo sul ramo del sifone e fissato con una fascetta. Una connessione simile è mostrata nella foto qui sotto.

    Connessione senza sifone

    Il collegamento a una fogna senza un sifone, direttamente nello scarico, richiede abilità idrauliche speciali. Pertanto, se dubiti delle tue abilità, dovresti contattare il comandante. Inoltre, la riparazione della macchina in garanzia in caso di violazione delle regole di connessione non verrà effettuata. La riparazione sarà interamente a tue spese.

    Di cosa hai bisogno per collegare direttamente lo scarico? È necessario realizzare un collegamento nella tubazione di scarico per la ramificazione sotto il tubo di scarico. È buono se il tubo della fogna è di plastica, ma possono sorgere problemi con i tubi in ghisa. Dopo aver installato il ramo, è necessario inserire un tubo di scarico in questo ramo attraverso l'anello di tenuta. La cosa più importante è mantenere l'altezza della connessione. Il tubo viene introdotto nel sistema fognario ad un'altezza di almeno 60 cm e non deve toccare l'acqua. Ciò garantirà un ritardo degli odori.

    È importante! L'altezza della connessione del tubo flessibile ha un effetto sul carico della pompa di scarico. Pertanto, osservare il valore raccomandato.

    Scolare la lavatrice nella fognatura è buona nel caso in cui il lavello con un sifone si trova ad una distanza di oltre due metri dalla lavatrice. Un tubo lungo in una situazione del genere non è un'opzione, poiché si tratta di un carico aggiuntivo sulla pompa.

    Pertanto, in base alle istruzioni e alle raccomandazioni specificate nel passaporto della lavatrice, è possibile collegare direttamente la macchina allo scarico. Dopo il collegamento, assicurarsi di controllare il funzionamento della lavatrice in modalità di attesa, seguire la tenuta di tutte le connessioni.

    • Condividi la tua opinione - lascia un commento

    Aggiungi un commento Annulla risposta

    L'organizzazione di scarico per la lavatrice in fognatura

    Grazie alle moderne tecnologie, il lavaggio non richiede molto tempo e fatica, è sufficiente caricare il bucato nella lavatrice, riempire il detersivo e scegliere la modalità di lavaggio, la macchina farà il resto per te. Le lavatrici automatiche lavano tutto in modo efficiente e veloce. E affinché il lavaggio sia servito il più a lungo possibile, deve essere collegato correttamente a un sistema di approvvigionamento idrico e alla rete fognaria.

    Fase preparatoria

    Prima di tutto, è necessario determinare un luogo adatto per l'installazione: accanto a un tubo dell'acqua fredda, una presa elettrica in euro e un sistema fognario.

    Non è sempre il luogo in cui è prevista la lavatrice da mettere in bagno o in cucina, è adatto a questo. Il pavimento, nel luogo in cui si intende installare la lavatrice, dovrebbe essere uniforme, sono consentite piccole differenze di altezza, che possono essere livellate regolando le gambe della macchina.

    collegando la lavatrice alla fogna

    Dopo aver selezionato il luogo, è necessario inserire un tubo di scarico nel foro di scarico, che si trova nella parte inferiore della parete posteriore. Dopodiché, deve essere sollevato e fissato con una presa speciale sul corpo. Questo è necessario per impedire all'acqua di fuoriuscire dalla lavatrice, se questo non è previsto dal programma.

    Il passo successivo è controllare l'alimentazione e collegare la lavatrice alla rete idrica. L'organizzazione del flusso di acqua nel sistema fognario sarà la fase finale, che può essere svolta in modo indipendente.

    Strumenti e materiali necessari

    Il collegamento del tubo di scarico della lavatrice alla rete fognaria è impossibile senza tali materiali e strumenti:

    • sifone;
    • T di plastica;
    • adattatori;
    • pinze;
    • tubo;
    • tubi per drenaggio;
    • fascette stringitubo;
    • valvola a sfera;
    • elastici 32 * 40 mm;
    • guarnizioni;
    • frizione;
    • raccordi;
    • chiave regolabile o chiave inglese;
    • set di cacciaviti;
    • un coltello;
    • livello;
    • Sigillante siliconico.

    Di grande importanza è il materiale da cui provengono i tubi per fognatura.

    Dopo aver preparato tutto il necessario, è possibile iniziare a collegare la lavatrice a una fogna comune.

    Collegare lo scarico alla lavatrice nello scarico in diversi modi. Quando si sceglie un metodo, è importante considerare la posizione di installazione e la vicinanza della lavatrice alla fogna.

    Qual è il modo più semplice per organizzare i liquami?

    Il modo più semplice per scaricare liberamente l'acqua - gettata oltre il bordo del lavandino, della vasca da bagno o della parte in plastica della toilette per drenare. Nella configurazione di ogni lavatrice è previsto un tubo di scarico, che ha un supporto rigido.

    collegare lo scarico all'uscita del bagno

    Organizzare il drenaggio nel sistema fognario con un metodo così semplice non richiede alcuna abilità e strumenti speciali, e richiederà pochissimo tempo.

    Ma questo metodo non è una connessione completa della lavatrice al sistema fognario generale. Può essere un'alternativa temporanea.

    Questo metodo di organizzazione del drenaggio verso la rete fognaria presenta una serie di inconvenienti significativi, vale a dire:

    • a causa del fatto che lo scarico si verifica nella vasca da bagno, e solo allora nel tubo di fognatura, le sue pareti possono essere contaminate, soprattutto quando si lavano cose molto sporche;
    • quando si organizza lo scarico nel lavandino, l'acqua può traboccare sui bordi, se la sua profondità è piccola;
    • durante il lavaggio è estremamente scomodo o non sarà possibile utilizzare la toilette, sia che il bagno abbia un lavandino, dove è collegato il tubo di scarico;
    • aspetto antiestetico;
    • aumenta significativamente l'umidità nella stanza in cui è installata la macchina;
    • la probabilità che il tubo possa, per qualche motivo, saltare fuori dal bordo della vasca da bagno, del lavandino o del water, quindi l'acqua scorrerà direttamente sul pavimento.

    Sono queste carenze essenziali che rendono preferibile che la macchina sia collegata a una fogna. Ciò consentirà di realizzare un tubo di scarico invisibile, non di limitare l'accesso all'impianto idraulico durante il processo di lavaggio, per garantire la tenuta delle connessioni e la protezione dalle perdite.

    Applicazione del sifone

    Per una comoda organizzazione degli scarichi nel sistema fognario, con costi minimi, il tubo di scarico è collegato direttamente al sifone situato sotto il lavandino. A tale scopo, sul tubo viene installato un raccordo a T che va dal lavello, al quale verrà collegato il tubo di scarico della lavatrice. Questo metodo è abbastanza semplice in esecuzione, ma un notevole svantaggio di esso sono gli odori sgradevoli che provengono dal sistema fognario e si diffondono attraverso i tubi. Nel tempo, l'odore sgradevole andrà dalla macchina stessa.

    utilizzare un adattatore speciale per collegare lo scarico dalla lavatrice alla rete fognaria

    Per prevenire la diffusione di cattivi odori di fogna, è necessario organizzare uno scarico con una trappola sotto il bagno. Questo dispositivo è più conveniente di un sifone normale, anche se costa un po 'di più. In un sifone speciale c'è una presa, a cui è necessario collegare il tubo di scarico. E all'interno del dispositivo c'è una valvola di ritegno che mantiene gli odori delle acque reflue e allo stesso tempo scorre liberamente l'acqua di scarico dalla macchina nella fogna.

    Gli svantaggi di organizzare lo scarico nella fogna usando il sifone sono:

    • non è sempre possibile installare un sifone nel posto sotto il lavandino o il bagno, dove necessario, a causa della mancanza di spazio;
    • A causa della forte pressione della pompa della lavatrice, l'acqua di scarico non può entrare nel sistema fognario, ma fuori dal lavandino o dalla vasca da bagno.

    Scarica diretta

    Questo metodo è affidabile e facile da usare.

    Un'estremità del tubo deve essere posizionata ad almeno 60-80 cm dal livello del pavimento. Utilizzando un manicotto di tenuta o una fascia elastica di 32 * 40 mm, la punta del tubo di scarico deve essere fissata nel tubo di scarico. La seconda estremità viene abbassata nella fogna in modo che non tocchi l'acqua.

    La gomma e il raccordo sono montati in modo sicuro in modo da non volare via dalle vibrazioni quando la lavatrice funzionerà. Il tubo con un tubo flessibile deve essere sovrapposto di 5 cm.

    Scaricare la lavatrice nella fogna direttamente senza l'uso di un sifone, quindi è necessario piegare il tubo in modo che assomigli alla lettera S. Ciò consentirà di organizzare una valvola di non ritorno, creando uno spazio vuoto speciale. È importante assicurarsi che la zona di piegatura superiore si trovi ad almeno 50 cm sopra il pavimento.

    Se si utilizzano tubi di plastica per organizzare lo scarico, il corrispondente raccordo a T è installato nella presa, con un diametro di 5 cm, e il tubo flessibile in questo caso viene semplicemente inviato allo scarico. Se i tubi sono in ghisa, è necessario prima estrarre il sifone, quindi inserire l'adattatore, che consente di passare la ghisa alla plastica. Solo dopo tutte queste azioni puoi installare un tee.

    coinvolgimento di uno specialista per collegare la lavatrice direttamente alla rete fognaria

    Se per la lavatrice non c'era posto nel bagno, e si fermerà in cucina, quindi quando si organizza lo scarico, viene utilizzata una T a forma di U. In una delle conclusioni verrà collegato un lavandino, nel secondo uno scarico della lavatrice. Per garantire un collegamento stretto e affidabile, vengono utilizzate guarnizioni in gomma.

    Rispetto ai metodi precedentemente descritti, l'introduzione del tubo nel sistema fognario è considerata la più lunga e costosa.

    Vantaggi e svantaggi di ciascun metodo

    Il vantaggio del metodo di organizzazione dello scarico, in cui il tubo di scarico è gettato oltre il bordo del lavandino della vasca da bagno o del water è la semplicità e la facilità di esecuzione. Gli svantaggi sono stati descritti sopra.

    La connessione del sifone ha i seguenti vantaggi:

    • alto grado di sicurezza e affidabilità durante il funzionamento;
    • non viola l'aspetto estetico degli interni;
    • i tubi non si trovano sul pavimento, è esclusa la possibilità di toccarli accidentalmente.

    Gli stessi vantaggi hanno l'organizzazione e drenano direttamente nel tubo di fogna. È più opportuno usare questo metodo quando la lavatrice si trova dal sifone ad una distanza superiore a 2 metri.

    Raccomandazioni speciali

    Le moderne lavatrici sono dotate di tubi di scarico di 3 metri (a volte la lunghezza è di 5 metri). Il tubo può essere esteso a un metro e mezzo, se la lunghezza non è sufficiente, ma questo non è raccomandato. Sarebbe meglio avere un nuovo tubo di scarico lungo. Quando l'acqua svolge le sue funzioni durante il processo di lavaggio, viene scaricata utilizzando una pompa speciale incorporata nella macchina. Questa parte della lavatrice è più vulnerabile e il carico su di esso sarà tanto maggiore quanto più lungo è il tubo di scarico installato. Di conseguenza, il carico sarà inferiore se il tubo è installato il più corto possibile. Inoltre, nei punti in cui il tubo si restringe, la spazzatura si accumula nel tempo.

    Il tubo di scarico deve essere collegato alla lavatrice ad un'altezza di 80 cm dal livello del pavimento e il collegamento al sistema di scarico deve essere ad un livello di 50 cm Questi parametri sono determinati dalla potenza della pompa della lavatrice.

    livello ottimale di connessione della lavatrice alle acque reflue - 50 cm

    Per garantire la qualità della lavatrice non bisogna ignorare punti così importanti come il suo collegamento all'alimentazione elettrica e alla rete idrica.

    La macchina è collegata alla rete elettrica tramite una speciale presa euro, in cui la messa a terra è già integrata. Ciò è necessario al fine di ridurre al minimo la probabilità di shock elettrico, in quanto l'apparecchiatura funzionerà in una stanza caratterizzata da elevata umidità.

    Attingendo al tubo attraverso il quale scorre l'acqua fredda, l'attrezzatura di lavaggio è collegata al sistema di alimentazione dell'acqua mediante un apposito adattatore. È importante considerare la possibilità di fermare forzatamente la fornitura di acqua alla lavatrice. Per questo, ad esempio, è possibile installare una valvola a sfera.

    Controllo finale

    Quando i lavori sull'organizzazione dello scarico verso la rete fognaria per la lavatrice sono completati, acqua ed elettricità sono collegate, è necessario eseguire un lavaggio di prova, come indicato nel manuale di istruzioni.

    Se tutto è stato fatto correttamente, il programma verrà eseguito dall'inizio alla fine senza fallire.

    Se è stato fatto un errore da qualche parte, la macchina non sarà in grado di eseguire normalmente il programma. A volte si fermerà e il display indicherà che il filtro di scarico è sporco.

    Collegando correttamente la macchina al sistema di fognatura, è possibile garantire il suo lavoro regolare e di alta qualità per un lungo periodo di funzionamento.

    Svuotare la lavatrice fino allo scarico

    Quando si collega una lavatrice, è importante ricordare non solo la sicurezza di lavorare con l'apparecchio e le regole di installazione. Non dobbiamo dimenticare la corretta installazione del sistema di scarico. Oggi analizziamo come collegare lo scarico per una lavatrice nella fogna. Se ci si connette in modo errato, si rischia non solo di inondare te stesso e i tuoi vicini, ma anche di rompere il dispositivo. Pertanto, l'installazione deve essere affrontata con tutte le responsabilità e ben preparata.

    Lavoro preparatorio

    Per il corretto funzionamento del dispositivo è necessario installarlo correttamente. Nelle vicinanze dovrebbe essere l'impianto idraulico, scarico e scarico. Pertanto, per le lavatrici più spesso scelgono un bagno o una cucina.

    Innanzitutto, esamina tutti i documenti relativi al dispositivo che hai acquistato e, naturalmente, il documento principale: le istruzioni per l'uso. Se non ci fossero istruzioni nel kit, trovalo su Internet o contatta il venditore.

    Spesso, uno studio accurato e un'attenta adesione a tutte le raccomandazioni è sufficiente per capire come collegare correttamente lo scarico di una lavatrice alla fogna. Ma proviamo ancora a ricordarti i punti principali.

    1. Trova la dimensione del tubo di scarico per il tuo modello. Sono utili quando si installa il tubo.

    È importante! Si noti che l'altezza dell'ugello può differire per le diverse macchine.

    1. Rimuovere tutte le parti di spedizione - queste sono barre di legno, staffe e bulloni di spedizione che sono necessari per il trasporto del dispositivo, poiché fissano le sue parti mobili.

    È importante! Salva queste parti, perché se hai bisogno di trasportare il dispositivo, sarà molto più sicuro farlo rimontando tutti i dispositivi di fissaggio. Ma durante il funzionamento del dispositivo, tutte le parti di trasporto devono essere rimosse, altrimenti la macchina diventerà inutilizzabile molto rapidamente.

    1. Sostituire le viti di spedizione con tappi di plastica.
    2. Il rivestimento su cui si trova il dispositivo non deve scorrere e il dispositivo stesso non deve provocare danni da vibrazioni al rivestimento. Pertanto, l'opzione migliore sarebbe installare il dispositivo su un pavimento piastrellato, con un supporto antiscivolo o su cemento senza.
    3. Assicurarsi di regolare l'altezza delle gambe della macchina.

    È importante! Prestare attenzione quando si rimuovono i bulloni che il serbatoio è appeso alle molle. Non farti prendere dal panico. Questa è la sua solita posizione di lavoro.

    Inoltre, è necessario preparare gli strumenti.

    Strumenti necessari

    Quindi, per dotare lo scarico di una lavatrice nello scarico, avrai bisogno di:

    1. Diversi cacciaviti - per rimuovere il materiale di imballaggio e bulloni che tengono il serbatoio in transito.
    2. Set di chiavi. Possono essere sostituiti con una chiave universale. Saranno necessari per regolare le gambe e per fissare tutti i collegamenti della condotta.
    3. Tubi, sifoni, adattatori e altri elementi, a seconda del tipo di connessione.
    4. Tubo di scarico Anche se è nella configurazione del dispositivo, verificare se la sua lunghezza e qualità sono adatte a te. Se qualcosa non ti soddisfa, è meglio acquistare il tubo necessario.
    5. Guarnizioni di tenuta e gomma per giunti di tenuta

    È importante! Quando si usano tubi di metallo-plastica, è necessario un altro tagliatubi e saldatura.

    Quindi puoi iniziare a lavorare sul collegamento del dispositivo.

    Connessione a sifone

    Collegare il dispositivo alla rete fognaria di scarico può essere in modi diversi. Molto spesso viene utilizzato un sifone per questo scopo, in quanto non consente agli odori sgradevoli e alle acque di scarico di entrare nel dispositivo.

    Connessione a sifone

    Con questo metodo, il tubo di scarico viene inserito direttamente nel sifone sotto il lavello.
    Questo è un modo rapido ed economico, ma ha i suoi svantaggi. Nella macchina può apparire l'odore di fogna.

    Per evitarlo, puoi creare un blocco aria. Per questo:

    • collegare l'ondulazione al sifone;
    • piegalo a forma di S;
    • sollevare l'estremità superiore di mezzo metro sopra il pavimento;
    • nella corrugazione montare già il tubo di scarico della macchina.

    Sifone speciale

    Ci sono dei sifoni con una valvola di ritegno che non consentono agli odori sgradevoli di fuoriuscire dal tubo. È possibile collegarlo con un tubo flessibile e un sigillante.

    È importante! Se la corrugazione non è piegata, tutti gli odori sgradevoli provenienti dallo scarico cadranno nel serbatoio con biancheria pulita.

    Connessione attraverso l'ondulazione

    In questo caso, il ruolo del sifone e prende la corrugazione. Per questa opzione, l'ondulazione è presa e piegata a forma di S. Quindi è montato in un tubo di fogna.

    È importante! Questo è un metodo più laborioso, ma ha tutti i vantaggi che ha una connessione sifone. Viene spesso utilizzato se il sifone è lontano dal dispositivo.

    Pro della connessione sifone

    Con qualsiasi connessione a sifone, si possono distinguere i seguenti vantaggi:

    • affidabilità;
    • sicurezza d'uso;
    • estetica esterna
    • con un sifone, sei protetto dalle inondazioni, poiché tutte le connessioni sono accuratamente sigillate;
    • Puoi anche utilizzare il bagno o il lavandino in qualsiasi momento, senza doverli lavare dopo ogni lavaggio.

    È importante! Si noti che il sifone è installato verticalmente, poiché l'opzione di installazione orizzontale comporta il rischio di perdite.

    Considera l'opzione di svuotamento senza l'uso di un sifone.

    Inserimento in bagno o toilette

    Questo è un modo molto semplice per fornire un lavandino. Avrai bisogno di un tubo di scarico e di un gancio:

    1. L'ugello si aggrappa al lavandino o al bagno fuori bordo.
    2. Un tubo è fissato ad esso, e l'acqua sporca passa attraverso le loro prugne.

    Contro il modo:

    • Questa è la più semplice, ma l'opzione più inaffidabile, perché con una forte pressione il tubo può rompersi e l'inondazione non può essere evitata.
    • Odore sgradevole - un altro problema di questo tipo di connessione. Sifone per collegare la lavatrice alla fogna a questo proposito è più efficace e privo degli svantaggi elencati, ma è anche un metodo più laborioso.
    • Inoltre, organizzare lo scarico in questo modo inquina fortemente il bagno stesso - dopo il lavaggio dovrai pulirlo ulteriormente.

    È importante! Quando si installa questo disegno, è necessario fissare con cura il gancio sul bordo del bagno.

    Tubo di scarico e altezza

    Oltre all'installazione dello scarico, è necessario prestare attenzione alla domanda su come installare il tubo di scarico della lavatrice:

    • Assicurarsi di annotare l'altezza di installazione del tubo di scarico:
      • se è troppo alto, l'acqua non sarà in grado di entrare nello scarico;
      • se è troppo basso, l'acqua può essere versata nel dispositivo attraverso di essa.
    • Affinché l'acqua che si prende prima non si unisca prematuramente, sollevare il tubo verticalmente di mezzo metro.
    • Lo scarico stesso è collegato al dispositivo stesso ad un'altezza di circa 80 cm dal pavimento.Non è necessario installare il tubo sopra, poiché la pompa che pompa l'acqua sporca potrebbe non essere sufficiente.
      La maggior parte dei produttori pone anche un limite alla lunghezza del tubo di scarico - non più di 1,5 metri. Per determinare con precisione la lunghezza massima del tubo, è necessario scoprire la potenza della pompa che pompa l'acqua dalla macchina.

    È importante! Non dimenticare di installare il tubo di scarico in modo che non si torca e non venga schiacciato. Altrimenti, l'acqua potrebbe ristagnare o non entrare affatto nello scarico.

    Test di lavoro e consigli utili:

    • Dopo aver collegato tutte le comunicazioni, assicurarsi di controllare la macchina lavandola, ad esempio un asciugamano. Durante il funzionamento, monitorare il comportamento del dispositivo e scaricare - per perdite.
    • Una parte dei maestri consiglia di lasciare piccoli spazi d'aria durante la sigillatura, che consentiranno all'acqua di passare più facilmente allo scarico senza tornare al serbatoio della macchina. Ma l'altezza di un tale spazio dovrebbe essere superiore al possibile livello di acqua nel lavandino o nel bagno.

    Il costo del lavoro professionale per la connessione di elettrodomestici oggi è abbastanza alto. Se si affrontano le sfumature, è abbastanza possibile risparmiare denaro e far fronte a questo compito da solo. Ma con opzioni di connessione complesse (ad esempio, la necessità di installare una macchina nel corridoio) o problemi di installazione, è meglio contattare gli specialisti.

    Presa per lavatrice in bagno

    L'installazione di una lavatrice in bagno, la posizione della presa per questo elettrodomestico dovrebbe essere pensato per primo. Questo è importante per il lavoro della macchina e per la sicurezza di tutti i residenti. Inoltre, oltre alla lavatrice nel bagno moderno ci sono molti elettrodomestici, quindi la presenza di una presa in una stanza di questo tipo è una questione di grande attualità.

    requisiti

    La presa che si intende installare nel bagno deve essere caratterizzata da una maggiore protezione contro l'umidità e dalla presenza di una copertura per evitare che gli spruzzi entrino in essa. Anche un'eccellente opzione per il bagno sarebbe la presa in cui è installato il RCD. Cosiddetto dispositivo che fornisce una disconnessione protettiva dell'elettricità in caso di dispersione di corrente.

    Calcolo della sezione del cavo

    Per calcolare la sezione trasversale del cavo, è necessario considerare la potenza della lavatrice, che si apprenderà dalla documentazione allegata all'apparecchiatura o da Internet. Dotando la rete elettrica del bagno, molti proprietari di appartamenti scelgono un cavo da 2,5 mm2, dopodiché installano più prese (per un'automobile, una caldaia, un box doccia e altri scopi). Tuttavia, gli esperti non consigliano di farlo.

    È meglio posare separatamente il cavo per la lavatrice e installare separatamente una presa per tale apparecchio. Se si desidera creare un blocco di prese, quindi per la selezione della sezione trasversale del cavo, è necessario calcolare la potenza di tutti i dispositivi con commutazione simultanea. Inoltre, quando si determina la sezione trasversale, è necessario considerare il materiale da cui viene realizzato il cavo (conduttori in rame o alluminio).

    La tabella mostra i parametri a una tensione di 220 V:

    Conduttori di rame

    Sezione cavo (mm2)

    Conduttori di alluminio

    Raramente in cui la lavatrice avrà una potenza superiore a 3 kW, tuttavia, nella scelta della sezione, viene sempre lasciata una piccola riserva di potenza, quindi, molto spesso, si scelgono fili con una sezione di 2,5 mm2.

    Qual è l'altezza ottimale?

    La distanza minima dal pavimento del bagno alla presa è di 60 centimetri. La stessa distanza dovrebbe essere dalla presa alla fonte d'acqua più vicina: una doccia o un bagno. In prossimità di tali fonti di abbondanza di schizzi, è consentito installare solo un riscaldatore di acqua e apparecchi a bassa potenza per il funzionamento dell'impianto idraulico.

    Come installare?

    Le fasi di installazione della presa nel bagno includeranno i seguenti passaggi:

    • Acquista una presa e un filo della sezione desiderata.
    • Instradare il cavo e portarlo in bagno.
    • Installa automaticamente e RCD.
    • Fare un buco nel muro per la presa utilizzando un perforatore.
    • Installare la scatola di uscita nel foro e condurre il cavo lì.
    • Fissare il sottotomo con malta cementizia e pulire i residui dopo l'essiccazione.
    • Collegare il cavo alla presa e installarlo nella scatola.

    Criteri di sicurezza

    Il principale pericolo per la presa situata nel bagno è rappresentato da alta umidità in questa stanza.

    Ecco perché l'installazione della presa deve essere fatta con determinati requisiti:

    • La presa deve essere collegata tramite un RCD. Idealmente, questo dispositivo sarà presentato nella presa stessa, ma può essere separato. La corrente di interruzione ottimale per un RCD in bagno è 10 mA e la corrente operativa del dispositivo deve superare la corrente di ingresso.
    • Per proteggere la lavatrice e il suo cablaggio da un cortocircuito, la presa deve essere collegata tramite un interruttore automatico che fornisce una disconnessione di protezione. Questa macchina è collegata al RCD. La sua scelta dovrebbe prendere in considerazione la sezione trasversale del filo e la rete di carico. Ci sono difavtomaty in cui l'interruttore è collegato al RCD in un dispositivo.
    • La lavatrice deve essere collegata a terra. Il cavo a tre fili, che è posto sulla macchina, è collegato a terra nella schermatura, collegandolo al bus di terra.
    • Per il dispositivo di cablaggio nel bagno deve essere utilizzato un cavo a tre fili.
    • È meglio eseguire nel cablaggio nascosto del bagno con un attento isolamento dei suoi elementi.

    E un po 'più di informazioni sul markup per il bagno nel prossimo video.