Istruzioni per l'inserimento nel tubo della fogna

In alcuni casi, è necessario stabilire una connessione con la sezione fognaria di una presa separata. La specificità del processo dipende dal materiale, dagli accessori disponibili e dal tipo di sistema. Si noti che è necessario solo inserire una fognatura nel tubo di scarico in base alla tecnologia utilizzata, solo in questo caso è possibile garantire la qualità della connessione e il suo funzionamento a lungo termine senza la necessità di riparazioni. Se si esegue il lavoro in conformità con i requisiti e le istruzioni, è abbastanza in potere di un novizio e una persona senza esperienza.

Inserimento in un tubo metallico

A seconda del momento di posa della fogna, i materiali utilizzati possono differire. I vecchi sistemi fognari sono fatti di supporti metallici, la cui connessione viene effettuata con mezzi fisici. In altre parole, il metallo viene tagliato e un'ulteriore uscita viene aggiunta mediante saldatura (incluso il freddo) o attraverso un raccordo a T.

Questa è la cosiddetta opzione economica per i sistemi che sono in buone condizioni. Se il sito è gravemente danneggiato dalla ruggine o è sporco, ha senso cambiare l'intera pipeline insieme alla connessione.

Dal consiglio abbastanza ovvio, mettiamoci al lavoro - apriamo la questione su come inserire un tubo di fogna in ghisa. In pratica, non è raro che non si debba solo schiantarsi, ma connettere la pipeline con la sezione di metallo-plastica. In pratica, l'affidabilità di tale lavoro vuole il meglio. Allo stesso tempo, sono stati proposti materiali con cui è possibile unire efficacemente materiali metallici e plastica. Ti parlo della connessione nella fogna.

Per questi scopi, viene utilizzato un morsetto da infilare, che è un adattatore tra un diametro di 110 mm e una dimensione selezionata. Le pinze da infilare sono vendute in un'ampia gamma e consentono di raggiungere quasi tutti i diametri. L'accessorio è selezionato a seconda del tipo di fogna, ci sono modelli che ti permettono di schiantarti sotto pressione.

Pinza mortasa universale

Per le esigenze domestiche si adatta alla consueta versione a flangia. Tiene saldamente la connessione e non richiede un'ispezione di routine. Se è necessaria la riparazione del sito, utilizzare un modello di lastra.

istruzioni:

  1. Pulire l'area dalla ruggine.
  2. Praticare un foro del diametro richiesto.
  3. Installare la fascetta del tubo flessibile.
  4. Stringere i dadi simultaneamente e in modo uniforme.

Un lavoro simile può essere fatto con le selle della frizione. È un attacco affidabile, anche se più costoso. Se non vuoi sostenere i costi, crea un inserto con la transizione alla "plastica". Allo stesso tempo, i giunti a mortasa e le selle forniranno un inserto di alta qualità e più resistente che non richiede riparazioni durante l'intera vita di servizio. Sono applicabili, inclusi, per pozzi.

Sul mercato ci sono prodotti di produttori russi e stranieri. Le raccomandazioni di molti artigiani si riferiscono agli accoppiamenti scorrevoli Jimten, che forniscono la qualità di connessione richiesta ad un prezzo piuttosto basso.

Inserire in un tubo di ghisa con passaggio ad un sito da plastica

La sequenza di lavoro sulla connessione al tubo in ghisa con una transizione di alta qualità in una nuova sezione:

  • Ecco come viene realizzata la connessione a sistemi di dimensioni standard, il diametro della sezione di fogna, rispettivamente, di 110 mm. Per praticare un foro in questo caso, la "corona" è laboriosa, quindi si consiglia di eseguire una marcatura e un taglio trasversalmente con l'aiuto di una smerigliatrice, quindi rimuovere i segmenti interni dell'articolazione. Il buco si presenterà sotto forma di rombo, ma ciò non interferisce con le prestazioni di alta qualità del lavoro.
  • Inoltre, il fissaggio avviene con l'aiuto di ungum mastice o simile, attorno al foro viene applicato uno strato fino a 5 mm di spessore, 3-5 cm di larghezza.
  • Se non è presente una scala jimten, può essere tagliata da un elemento di fognatura in plastica con un adattatore da 50 mm.
  • Polsino attaccato al mastice Stringere i suoi morsetti.

Il metodo proposto fornisce una soluzione affidabile ed estetica al problema con la transizione tra il vecchio e il nuovo sistema fognario in PVC. È consigliato da esperti per aree aperte, ad esempio, per connettersi al lettino nel seminterrato. Tale connessione deve essere controllata periodicamente, anche se i materiali utilizzati garantiscono un fissaggio duraturo che non richiede profilassi aggiuntiva.

Inserimento nella zona di plastica e fissaggio con colla

Istruzioni per il collegamento al PVC:

  1. Determina il centro del foro usando l'adattatore che userai. Notare che spesso gli inserti hanno un diametro inferiore rispetto alla dimensione classica della fogna di 110 mm. Per lavatrici, vasche da bagno, lavelli, 50 mm sono sufficienti.
  2. Utilizzando un ugello speciale con un diametro di 50 mm, praticare un foro.
  3. Pulire il foro con un tagliacarte o un altro oggetto appuntito.
  4. Assicurati di rimuovere accuratamente la polvere e lo sporco in seguito.
  5. Livellare la superficie con sigillante adesivo.
  6. Segna i contorni del rivestimento sulla base con una matita.
  7. Applicare uno speciale sigillante adesivo sulla superficie esterna in due passaggi.
  8. Applicare anche un sigillante adesivo sulla parte, lungo il contorno dall'interno.
  9. Collegare la pipeline e la parte insieme.
  10. Correzione per il nastro adesivo del tempo.
  11. Applicare la colla sulla superficie interna dell'uscita nella parte incollata, ben distribuita con uno strato di 2-3 mm.
  12. Inserire l'adattatore per ginocchia, che sarà collegato all'uscita.
  13. Rimuovere la colla in eccesso.
  14. Dopo che la colla si è asciugata, rimuovere il nastro e completare l'installazione della presa per lo scarico dal dispositivo.

Tipi di giunti di tubi di plastica

Collegamento alla fognatura sotto il livello del suolo

Per l'inserimento di acqua di scarico aggiuntiva nel pozzo sotto il livello del suolo come nella foto, viene utilizzato un altro metodo, vale a dire tee a 45 e 90 gradi. Tale connessione consentirà di collegare una cucina estiva o un bagno al sistema fognario.

Per lavorare occorrerà:

  • tee con la pendenza e il diametro desiderati della presa;
  • accoppiamento con il quale sarà collegato alla pipeline.

Elaborazione della parte incassata del sigillante per tubi

istruzioni:

  1. Fare un pozzo al punto di connessione: è necessario un recesso in cui il liquido sarà drenato al di sotto del luogo di installazione.
  2. Segna la dimensione del tee.
  3. Tagliare la pipeline con una smerigliatrice.
  4. Tagli di processo Grinder.
  5. Pulire sporco e detriti.
  6. Trattare i bordi del giunto con un sigillante e metterlo sulla tubazione.
  7. Indossare il tee e far scorrere l'accoppiamento, fare una connessione di derivazione, assicurarsi di trattare tutti i giunti con colla-sigillante.

Collegati alla fogna di plastica con un tee a 45 o 90 gradi, guarda il video:

Puoi vedere come è fatto in dettaglio nel video. Il collegamento al tubo in ghisa viene effettuato utilizzando una bussola da infilare da 110 mm. Il marchio Jimten ha anche fogne che gli permettono di schiantarsi contro il PVC senza il fastidio di abbattere la fogna. Questo è uno dei pochi marchi che produce tali dispositivi.

Come schiantarsi sotto pressione in un tubo di ghisa, plastica o acciaio

Molto spesso, il sistema di approvvigionamento idrico esistente richiede un'espansione per collegare ulteriori apparecchiature idrauliche o per creare un nuovo circuito. Durante l'inserimento nel tubo dell'acqua, è indispensabile osservare le istruzioni di sicurezza e una sequenza rigorosa di passaggi. Se non vi è alcuna possibilità di sovrapposizione di acqua, il vincolo si verifica sotto pressione.

È possibile realizzare un collegamento nel sistema di approvvigionamento idrico senza disconnettere la linea principale, ma per questo è necessario disporre di attrezzature e attrezzature speciali

Approvazione e permesso di lavorare

Per poter sbattere contro i tubi dell'acqua sia senza saldatura che con il suo utilizzo, è necessario ottenere tutti i permessi e documenti richiesti.

Fai attenzione! Condurre un legame illegale nel tubo comporta responsabilità amministrative e finanziarie.

In primo luogo, è necessario ottenere un piano di sito per accertare se eventuali comunicazioni avvengono sottoterra. Questo documento insieme ai documenti del titolo (alla casa, alla trama) viene inviato al servizio idrico. Le condizioni tecniche ricevute per la connessione includono:

  • punto di connessione;
  • diametro del gasdotto;
  • altri dati a seconda dello scopo del vincolo.

Inoltre, i dati necessari sono presentati al SES e la documentazione di progettazione e stima viene sviluppata e registrata. È severamente vietato eseguire l'autoinstallazione di dispositivi di misurazione e picchiettare nel tubo sotto pressione. Per eseguire tale lavoro è necessario contattare specialisti.

Va inoltre ricordato che il collegamento è vietato per bypassare i dispositivi di misurazione, nella rete di tronchi di grande diametro che alimenta la casa, nella conduttura senza essere collegato al sistema di fognatura centrale, nella rete idrica di qualsiasi diametro, a meno che non si ottengano permessi per qualsiasi tipo di lavoro.

Lavorare sullo sviluppo del progetto, la preparazione dei materiali e il telaio è meglio affidare il servizio pertinente

L'essenza del processo di tie-in

La scelta di come imbattersi in un tubo dell'acqua dipende dal suo materiale. I sistemi moderni sono costruiti su plastica, metallo, metallo-plastica e, meno spesso, su tubi in ghisa. Per toccare è necessario ottenere un buco È chiaro che quando si esegue il processo sotto pressione, l'acqua fluirà dal tubo. Pertanto, per il lavoro vengono utilizzati morsetti speciali, il cui design dipende dal materiale del tubo.

Ci sono due regole più comuni che devono essere seguite quando si inserisce:

  1. Uguaglianza del diametro interno del tubo di inserimento e diametro del trapano.
  2. Il tubo inserito dovrebbe avere un diametro inferiore rispetto a quello in cui è realizzato il foro.

Il processo di prelievo nella pipeline dipende dal tipo di approvvigionamento idrico. Le tecnologie più comuni sono la saldatura e l'uso di morsetti. I morsetti sono necessari in casi come un tie-in sotto pressione in un tubo dell'acqua o in assenza della possibilità di tagliare il main. I lavori sulle autostrade con tubi in polietilene precludono l'uso di gas e saldatura elettrica.

Quando si utilizza la saldatura, un manicotto o filo aggiuntivo viene saldato al tubo e la valvola di fondo viene montata su questi elementi di collegamento. Allo stesso tempo, l'alimentazione dell'acqua deve essere disattivata e l'acqua viene abbassata.

Il lavoro di saldatura viene applicato solo quando collegato a un tubo metallico.

Le fasi sono inserite nella pipeline

Lo strumento principale che sarà necessario per il lavoro è un meccanismo speciale per la perforazione di tubi dell'acqua sotto pressione. Questo metodo è abbastanza produttivo e operativo, se si seguono le norme di sicurezza e si rispettano tutti i passaggi tecnologici.

Innanzitutto, l'isolamento viene rimosso e la superficie del tubo viene pulita. Quindi, installare la flangia con l'uscita sul tubo di alimentazione e fissarla con un morsetto. Alla valvola, che è collegata alla flangia, è montato un meccanismo per la foratura.

Fai attenzione! Se il sistema di alimentazione idrica è in acciaio, l'installazione dell'apparato di perforazione non viene effettuata sul morsetto, ma sull'ugello saldato.

Dopo il processo di saldatura, viene controllata la presenza di difetti. Se necessario, può essere nuovamente saldato.

Successivamente, attraverso la valvola aperta, viene inserito un cutter del diametro richiesto e un foro viene tagliato. All'ultimo stadio, l'attrezzatura di perforazione viene rimossa, interrompendo l'alimentazione idrica dall'ugello e il rivestimento isolante e anticorrosione viene ripristinato. Questa sequenza di passaggi è applicabile a tubi in ghisa e metallo.

Il foro viene perforato attraverso il tubo saldato con un trapano speciale

Varietà di morsetti

I morsetti sono disponibili in vari design e configurazioni. I più popolari sono:

  • fascetta;
  • colletto alla sella;
  • foro;
  • sella elettrosaldata.

L'uso di clip a morsetto è possibile per toccare la conduttura dell'acqua, che non è sotto pressione. Strutturalmente, consiste in una coppia di parti e una di esse ha una presa filettata. Il morsetto è bloccato con bulloni e può essere fatto di plastica o metallo.

Per l'inserimento sotto pressione in un tubo di metallo, cemento amianto o plastica, viene utilizzata una cinghia da sella. È collegato alla pipeline con una staffa. Spesso questo collare è fatto di metallo e ha una piastra di bloccaggio o un meccanismo speciale.

Il morsetto Zasverlovochny viene utilizzato per l'inserimento nel tubo sotto pressione. Oltre a questo può essere ugelli, così come i connettori rotanti. Per installare il morsetto sull'acciaio, ghisa e tubo di plastica richiede attrezzature speciali.

Il design del trapano include un meccanismo di inclinazione e scorrimento. Successivamente, è applicabile come valvola di intercettazione o controllo.

Il collare per il fissaggio viene selezionato in base allo scopo dell'uscita e al materiale del tubo principale

Il collare a sella è utilizzato per tappare in un tubo di plastica. La fresa per ricevere un'apertura e una spirale di riscaldamento entra in un disegno. Il corpo di questo morsetto è realizzato in plastica speciale e per la sua installazione è necessaria un'attrezzatura supplementare.

Inserimento nella pipeline principale

La rimozione dal condotto principale sotto pressione è implementata in 3 fasi:

  1. Earthworks.
  2. Processo di inserimento
  3. Scarico della fornitura d'acqua.

In fase di lavori di sterro scavando scavi con dimensioni di 1,5 x 1,5 metri. Il suo fondo cade mezzo metro sotto il tubo. Si può scavare prima con un escavatore (fino a un nastro di metallo o polimero posto sopra un tubo a una distanza di 300-500 mm), quindi con pale. Se il punto di attacco è nel pozzo, questa fase è esclusa.

Con l'aiuto di un foro nella sella o di un colletto pieghevole, il corpo della valvola è perforato. L'elemento simile di coniugazione è simile a un tee. Una valvola di intercettazione è avvitata all'uscita laterale, che, dopo una foratura, blocca il flusso dell'acqua.

Per il montaggio su tubi di plastica, è possibile utilizzare normali pinze a sella o morsetti a sella.

Fai attenzione! La migliore opzione di selle per tubi realizzati in polimero - morsetto elettricamente pieghevole. Comprensione in 2 parti, viene installata sopra il punto di ancoraggio ed è saldata al corpo del tubo mediante una saldatrice. Così si scopre connessione ad alta resistenza e stretta.

La rimozione della linea di galleggiamento dalla linea principale è la fase finale del processo. L'inizio della nuova pipeline si trova sulla valvola dell'infermiera e la sua estremità si trova sul contatore dell'acqua.

Se hai bisogno di un tie-in nelle comunicazioni sotterranee, prima devi scavare un buco nel punto in cui si trova il gasdotto

Regole per la costruzione del pozzo

Per semplificare il funzionamento del ramo, un pozzo (cassone) è installato sopra il punto di ancoraggio. La sua sistemazione inizia con un approfondimento della fossa di 50-70 cm, il terreno selezionato viene riempito con una lastra di ghiaia dello spessore di 20 cm, il materiale di copertura viene srotolato sulla ghiaia e viene colata la lastra di cemento dello spessore di 10 cm rinforzata con una griglia di armatura.

Per raggiungere una resistenza concreta fino al 70%, sono necessari 3-4 giorni. Dopo di ciò, una miniera di blocco viene costruita sopra la lastra. In questo caso, il suo collo sale a zero. La forma della miniera può essere quadrata o rotonda.

Una piastra di colata con un foro rotondo per il portello è posta sul collo dell'albero. Nella fase finale, un isolamento verticale della superficie esterna della miniera è costituito da un composto di rivestimento e il pozzo di fondazione è riempito con terreno selezionato.

La costruzione del pozzo richiede una grande quantità di tempo e costi. Per questo motivo, è meglio effettuare un collegamento al cassone del sistema di approvvigionamento idrico, piuttosto che scaricare dalla parte sotterranea dell'autostrada.

Al posto dei tie-in nella rete idrica, un pozzo è predisposto per accedere alla connessione.

Inserire la fornitura d'acqua di metallo

Per l'inserimento nel tubo di metallo utilizzato colletto a sella con foratura. Ci sono diverse varietà di esso. Prima di installare il dispositivo sul tubo, viene accuratamente pulito da ruggine e sporco (se presente). Oltre al fondo nella forma di un semicerchio, nella parte superiore del morsetto ha una valvola di intercettazione con un foro progettato per forare e trapano direttamente. Quando sono posizionati sulle parti del tubo sono serrati insieme.

Fai attenzione! Per assicurare un'aderenza perfetta alla superficie dell'acqua, ci sono delle strisce di tenuta.

Dopo aver fissato il morsetto, viene praticato un foro e chiuso con un tappo con una vite speciale. Tale morsetto può essere utilizzato come valvola di arresto. È anche possibile prendere il morsetto con la valvola già avvitata. Dopo che il foro è pronto, la punta del trapano viene estratta e la valvola è chiusa. Ulteriori altri lavori di installazione necessari vengono eseguiti.

Una speciale macchina composta da una maniglia con un cricchetto, un bullone di bloccaggio, un albero con un trapano all'estremità e un rubinetto di scarico può essere fissato al morsetto metallico. Tutti gli elementi sono racchiusi in un alloggiamento di metallo, che è fissato al morsetto con l'aiuto della gomma da sigillare. A causa della presenza del manicotto di guida, è possibile eseguire il drill in una determinata direzione. Questo è il modo di inserimento in un tubo idraulico in ghisa o metallo.

Prima di intervenire sull'inserto nel tubo del tubo dell'acqua in metallo, è necessario pulirlo dalla ruggine

Inserire nella pipeline di ghisa

Per forare un tubo in ghisa sotto pressione, vengono utilizzati morsetti con un design speciale e corone bimetalliche. Quando si esegue un lavoro, è necessario considerare i seguenti punti:

  • la ghisa è fragile, quindi il lavoro dovrebbe essere eseguito con un tocco leggero;
  • prima di iniziare a perforare, la superficie del tubo viene pulita dallo strato applicato per prevenire la corrosione;
  • il surriscaldamento della corona non è permesso;
  • il lavoro viene svolto a bassa velocità.

Dopo aver rimosso l'interstrato compattato, una sella pieghevole è montata sul punto di ancoraggio. Il punto di contatto è sigillato con cuscinetti di gomma. Il tubo è forato con una corona di carburo, che dovrà essere cambiata almeno 3-4 volte durante il processo di legatura.

La procedura per l'inserimento di un tubo dell'acqua in un tubo di ghisa è:

  • scavare il tubo, pulirlo dalla ruggine nel punto di penetrazione;
  • Il bulgaro ha tagliato lo strato superiore di ferro caldo;
  • montare la sella pieghevole, per sigillare la giunzione tra i raccordi e il morsetto, mettere un sigillo di gomma;
  • attaccare una valvola di arresto alla flangia, attraverso la quale verrà inserita la corona (utensile da taglio);
  • praticare un tubo di ghisa, raffreddando il punto di taglio;
  • rimuovere la corona dalla valvola e chiudere il flusso d'acqua.

È anche necessario ricordare di assicurare la pendenza della presa dell'infermiera nella direzione della casa in 2 gradi.

Per l'inserimento in un tubo di ghisa è necessario utilizzare punte progettate per lavorare con il metallo

Inserire nella tubazione di plastica

È possibile schiantarsi in un tubo di plastica senza ridurre la pressione su di esso con l'aiuto di un collare del tubo saldato elettricamente. È fatto di plastica speciale e ha una bobina di riscaldamento con un meccanismo di perforazione. Sul corpo di un tal collare c'è un codice a barre che consente di inserire i parametri di saldatura con la precisione richiesta.

Questo metodo è applicabile alle condotte con pressioni fino a 1,6 MPa.

Fai attenzione! La sella è altamente resistente alla corrosione e durerà per un tempo molto lungo (fino a 50 anni).

Il tubo è pre-pulito e un morsetto è imbullonato ad esso, che ha terminali per il collegamento della saldatrice. Il dispositivo di saldatura riscalda la spirale e la presa è saldata.

Al giorno d'oggi, viene spesso utilizzata una sella con mulino incorporato e valvola. A tale scopo, un accoppiamento viene utilizzato per realizzare un collegamento alla rete idrica mediante saldatura. Circa 1 ora dopo il completo raffreddamento della fresa, viene creato un foro e la valvola di arresto viene avvitata.

L'installazione di saldatura del tubo alla rete idrica di acciaio deve essere eseguita solo da professionisti. L'installazione di selle sulla ghisa o sulla tubazione polimerica può essere eseguita indipendentemente, ma l'alimentazione idrica deve essere disattivata. Lavorare sotto l'incavo sotto pressione dovrebbe essere fatto tenendo conto di tutte le regole e le raccomandazioni, altrimenti tali lavori possono essere pericolosi.

Come realizzare una cornice nell'acqua da metallo o polimero?

Come creare una barra laterale nel tipo principale della pipeline: una panoramica del processo

La tecnologia del tie-in per la pipeline dipende dal tipo di materiale della condotta. E poiché i sistemi di approvvigionamento idrico comunali sono raccolti da tubi zincati, in ghisa o in plastica, per completezza delle informazioni dovremo considerare non uno, ma solo tre tecnologie per il montaggio della barra laterale. Quindi iniziamo.

Se nella costruzione dell'autostrada comunale è stato utilizzato un rinforzo polimerico, l'inserto nel sistema di alimentazione idrico sotto pressione sarà implementato come segue:

  • Per prima cosa, devi scoprire il tronco, scavando una fossa di 1,5 x 1,5 metri. E all'inizio i lavori di scavo vengono eseguiti con l'aiuto di un escavatore. Ma avendo raggiunto il nastro metallico posato sulla cima della linea principale durante la posa della rete idrica comunale, gli escavatori raccolgono le pale, scavando a mano gli ultimi 30-50 centimetri. Avendo esposto un tubo è possibile passare a scavare di una trincea alla casa.
  • Avendo finito con una trincea è possibile passare a un accordo di ritiro. A tal fine, speciali morsetti collassabili - selle per l'alimentazione dell'acqua di collegamento. Assomigliano a un tee, i cui ugelli rettilinei sono smontati in due metà e l'ugello verticale è dotato di una valvola attraverso la quale è inserito un ugello, che risistema il corpo della pipeline nel punto di installazione dell'uscita. È possibile montare sia ordinaria, pinze a sella e clip da sella su tubi di plastica. Ma la migliore opzione per il tubo in polimero: un morsetto elettrosaldato pieghevole. È smontato in due parti, montato sopra il punto di ancoraggio ed è saldato al tubo mediante un apparecchio elettrico di saldatura. Dopo tali manipolazioni, la sella si fonderà nel corpo del tubo, assicurando non solo una connessione stretta, ma anche ad alta resistenza.
  • Il prossimo passo - l'alesatura del tubo - viene eseguito utilizzando un trapano convenzionale o una corona speciale. Inoltre, il diametro dell'utensile da taglio deve essere inferiore al diametro dell'ugello superiore dell'infermiera.

Il trapano viene introdotto nell'ugello solo attraverso una valvola di arresto, che viene chiusa dopo la "rottura" del corpo del tubo e la rimozione dell'utensile da taglio. In questo caso, la perforazione viene eseguita utilizzando un ugello speciale, garantendo la tenuta del giunto. E in alcuni modelli di selle saldate elettricamente, una fresa per corone viene inserita nelle curve, che viene ruotata da un collare esterno o una chiave regolabile.

  • Nel finale, l'unica cosa rimasta è quella di far entrare il tubo del ramo esterno del sistema di approvvigionamento idrico nella trincea, collegandolo alla valvola di intercettazione mediante un accoppiamento a crimpare.

Bene, se lo desideri, puoi costruire un pozzo di visualizzazione sul sito di installazione. Per fare questo, è necessario approfondire il fondo dello scavo, formando un cuscinetto di ghiaia di sabbia su di esso, su cui sono abbassati gli anelli della miniera (il primo è con le pareti tagliate sotto il tubo). Se lo si desidera, il cuscino può essere rinforzato con un rivestimento in cemento di 10 centimetri di grado M150 o M200. La parte superiore del pozzo con il portello dovrebbe andare a zero piano terra. Questo design faciliterà la riparazione delle tubature domestiche. Dopo tutto, il proprietario sarà in grado di bloccare il sistema non solo con l'aiuto di una valvola centrale situata in casa.

L'inserto nella tubatura dell'acqua in ghisa è un po 'diverso. Dopo tutto, il tubo di metallo è molto più duro del polimero, ma la plasticità di questo materiale lascia molto a desiderare - il ferro può scoppiare in qualsiasi momento. Pertanto, quando si organizza la barra laterale, utilizzare la seguente tecnica:

  • Il tubo è scavato e pulito di ruggine al posto del tie-in. Allo stesso tempo, al posto del presunto "guasto" dalla superficie esterna del tubo, la smerigliatrice taglia lo strato superiore di ghisa compatta (calda).
  • Quindi, montare la sella collassabile sul tubo, stendere una guarnizione di gomma tra i raccordi e il morsetto. Sigillare il giunto lo fornirà.
  • Nella fase successiva, una valvola di arresto viene montata sull'uscita della flangia dell'infermiere, attraverso la quale l'utensile da taglio - la corona verrà inserita.
  • Successivamente, devi solo forare il corpo del tubo in ghisa, senza dimenticare la necessità di raffreddare il luogo di taglio e cambiare le corone opache.

Per praticare i fori nel tubo in ghisa si utilizza una corona speciale con piastre di taglio in metallo duro. Un altro strumento non può tagliare il ferro.

  • Alla fine della corona viene rimosso dalla valvola e bloccare il flusso di acqua. L'installazione del ramo esterno del sistema di approvvigionamento idrico domestico, partendo dalle selle al contatore, viene eseguita secondo le regole standard.

La disposizione del tombino sul luogo del vincolo è auspicabile, ma non necessaria.

In termini di rigidità degli anelli, i tubi di acciaio non sono inferiori ai raccordi in ghisa. Ma l'acciaio è una lega ferro-carbonio più duttile della ghisa. Pertanto, quando si inserisce in un tubo di acciaio, è possibile utilizzare tecnologie originali che sono simili ai metodi di unione di tubi in polimero. Di conseguenza, la tecnica di montaggio di un tie-in in una tubazione in acciaio è la seguente:

  • Il tubo viene scavato, pulito di ruggine e preparato per la saldatura.
  • Avanti sul corpo del tubo saldato (di testa) ugello filettato o flangiato, fatto di valvole "principali". Tuttavia, per l'ugello, è possibile scegliere qualsiasi tipo di acciaio laminato da acciaio strutturale.

Dopo la saldatura, la giuntura è controllata per la tenuta, avendo perso l'interno con il cherosene e delineato all'esterno con il gesso. Macchie di olio sulla superficie esterna indicano difetti nella tenuta del giunto.

  • Nella fase successiva, una valvola flangiata o filettata è collegata all'ugello.
  • Linea di perforazione portata attraverso la valvola. Inoltre, gli strati superiori possono essere passati trapano elettrico, e gli ultimi millimetri - forati manualmente.
  • Nel finale, dietro la valvola, assemblano un ramo del rifornimento idrico esterno, che conduce direttamente in casa attraverso una trincea precedentemente aperta.

Inoltre, va notato che la pendenza del ramo esterno e, di conseguenza, la presa dell'infermiera dovrebbe essere di 2 gradi verso la casa. E dopo l'assemblaggio del ramo esterno, prima di installare il contatore dell'acqua, è necessario controllarne le perdite. È possibile seppellire una fossa dal luogo del tie-in alla casa solo dopo aver completato un test di tenuta della tubatura.

Inserire l'impianto idraulico domestico all'interno della casa

Con l'aiuto di un tie-in, possiamo equipaggiare una filiale dalla linea principale della rete idrica domestica, con la quale è possibile collegare un'ulteriore fonte di consumo o un sistema di irrigazione.

Se il sistema di approvvigionamento idrico è alimentato dal pozzo, l'inserto nel tubo può essere equipaggiato ovunque. Nella rete idrica principale, una barra laterale può essere installata solo dietro il contatore della misurazione dell'acqua.

Allo stesso tempo, la tecnologia di organizzare il tie-in "interno" è in qualche modo diversa dal metodo descritto sopra. Dopo tutto, la pressione nella rete interna può essere disattivata in qualsiasi momento semplicemente chiudendo la valvola di intercettazione centrale. Pertanto, per un tie-in in questo caso, è necessario un tee regolare e il lavoro stesso viene implementato nel modo seguente:

  • Spegni la valvola centrale e scarica l'acqua dai tubi aprendo il rubinetto "più basso".
  • Successivamente, dividi la pipeline nel posto giusto, usando per questo scopo un tagliatubi o una smerigliatrice. Allo stesso tempo, è necessario mettere un vassoio sotto il punto di taglio: dopo tutto, una certa parte di acqua rimarrà nei tubi. Inoltre, nello stesso stadio è necessario tagliare una sezione dal corpo del gasdotto, le cui dimensioni coincidono con la lunghezza del tee.
  • Il prossimo passo è l'installazione del tee stesso. Il tee viene perforato in una tubazione di plastica come un normale attacco elettrico, saldando i giunti con una saldatrice. Ma in questo caso non è consigliabile utilizzare un saldatore per giunti omogenei, a causa di possibili difficoltà nel montare il tubo fisso sull'indicatore di riscaldamento. Tuttavia, è anche possibile un'alternativa - l'installazione di un tee su morsetti a pinza o raccordi a pressione. Il tee viene tagliato in tubi di acciaio con l'aiuto di una coppia filettata, tagliando il corpo del tubo dell'acqua con uno stampo. In questo caso non è consigliabile eseguire lavori di saldatura, a causa di possibili difficoltà con la formazione di una cucitura anulare.
  • Nel finale, si installa una valvola di intercettazione nella presa a T, con la quale è possibile chiudere un nuovo ramo dell'acquedotto. Successivamente, è possibile aprire la valvola centrale e utilizzare il sistema di alimentazione dell'acqua.

L'installazione della nuova linea viene eseguita con acqua corrente. Dopo tutto, il ritiro del tee è bloccato da una valvola di intercettazione separata.

Riassumiamo

Come puoi vedere: l'inserimento del tubo non è molto difficile. È vero, la tecnica di saldatura dell'installazione del tubo alla rete idrica in acciaio è disponibile solo per i professionisti. Ma l'installazione di selle su una tubazione in polimero o ghisa non creerà problemi nemmeno per un artigiano domestico non preparato.

Di conseguenza, puoi incorporare l'impianto idraulico domestico nella linea principale anche con le tue mani. Basta non dimenticare di ottenere il permesso dai servizi pubblici e da altre organizzazioni di regolamentazione. Altrimenti, la tua barra laterale verrà interrotta come connessione illegale e tutti i tuoi sforzi saranno vani.

Inserire nel tubo della fogna - tutti i dettagli del processo

Un inserto nel tubo di scarico potrebbe essere necessario a chiunque, ad esempio, decidesse di installare un altro tubo di scarico nel suo appartamento o un altro lavandino, o semplicemente di acquistare una nuova lavastoviglie o una lavatrice.

1 Inserire nel tubo di scarico con un raccordo a T

Esistono diversi metodi di prelievo nei tubi del sistema idrico e fognario. Il mercato oggi offre una vasta selezione di tutti i tipi di dispositivi di transizione che rendono questo processo il più semplice possibile.

Il metodo più comunemente usato prevede l'uso di un tee speciale. La sua applicazione richiede la rimozione di una piccola parte del tubo dopo il taglio.

Il pezzo di tubolare specificato lungo la sua lunghezza dovrebbe essere lo stesso del tee, che dovrebbe essere installato sul frammento tagliato della pipeline. Questo metodo viene solitamente utilizzato per tubi metallici. Il tee montato allo stesso tempo svolge il ruolo di un giunto convenzionale, dopo l'installazione di cui avrete bisogno per saldare il giunto.

Tuttavia, c'è un modo più semplice quando la saldatura è opzionale. In questo caso è necessario:

  • tagliare il tubo;
  • tagliare il filo con un tocco;
  • collegare un raccordo al sistema con il numero richiesto di prese.

Allo stato attuale, è la tecnologia descritta che è considerata la più preferibile, nessuno vuole creare il "caos" nella propria casa, cosa che sicuramente si presenterà se si utilizza una saldatrice.

Se lo si desidera, il metodo sopra può essere utilizzato per l'inserimento in tubi di plastica. Ma invece di un tubo, è necessario prendere due piccole strutture di tubi e posizionare tra loro una sezione di tubo dotata di un tubo. Questa pipa ti dà l'opportunità di collegare apparecchiature aggiuntive al vecchio sistema di fognatura.

Si noti che questo metodo è in genere consigliato per la sostituzione pianificata del sistema fognario, in quanto la connessione con l'uso di prese richiede specialisti altamente qualificati. Non tutti gli artigiani di casa sono sulla spalla.

2 Come schiantarsi in una fogna in altri modi?

Se non ti piace il metodo tie-in, che prevede il taglio del tubo e la rimozione di alcuni di esso, puoi provare una tecnologia diversa. Ad esempio, in anticipo, preparare un pezzo di tubo con un tubo di dimensioni e sezioni specifiche. Dopo, fai un buco nel tubo, dove intendi incorporare una struttura aggiuntiva. Il foro nella sua sezione trasversale, come tu stesso capisci, deve essere identico al foro sul tubo precedentemente preparato.

Quindi è necessario lubrificare la superficie della flangia con un sigillante, che è pianificato per essere collegato, così come la superficie attorno al foro, collegare il tubo e la flangia l'uno all'altro. Per aumentare l'affidabilità del composto ottenuto, è desiderabile utilizzare morsetti. Sono serrati fino a quando il composto sigillante appare sulla superficie del giunto. Dovrebbe essere rimosso immediatamente. In quelle situazioni in cui il sistema è contrassegnato da una piccola pressione di acqua (effluente), è consentito l'uso di normali nastri elettrici invece di morsetti più costosi.

L'inserimento nel tubo può anche essere effettuato utilizzando un adattatore speciale con una sezione trasversale di 5 centimetri, che è progettato per l'installazione su tubi prodotti con un diametro di 10-11 centimetri. La procedura è la seguente:

  • l'accesso alla fogna è bloccato;
  • calcolare la distanza del tubo dal raccordo installato;
  • preparare il diametro necessario della corona, che è collegato a un trapano elettrico e fare un buco nel tubo.

Inoltre, se viene utilizzato un adattatore bullonato, devono essere serrati. Se non sono forniti bulloni, fissare il telaio su una superficie ben sgrassata e serrare attentamente il dado. In questo caso, si consiglia inoltre di elaborare ulteriormente la giunzione della struttura con l'adattatore con un composto sigillante, che garantirà al cento per cento che non ci saranno perdite di tubazioni durante il suo funzionamento.

Recentemente, inoltre, hanno iniziato a utilizzare spesso inserti con un raccordo in plastica. Sono progettati per l'installazione su tubi con una sezione trasversale da 32 a 40 mm. Opzioni simili per i telai hanno un diametro da 19 a 22 mm. L'essenza della loro installazione è simile ai processi di cui sopra.

3 Inserire in un tubo di scarico in ghisa

Come sapete, prima di quasi tutte le tubature delle fognature domestiche erano realizzate esclusivamente in ghisa. C'erano molte ragioni per questo, qui non abbiamo intenzione di discuterle, molto è stato detto sul merito delle tubature di ghisa.

Oggigiorno, sempre più spesso, i vecchi sistemi in ghisa vengono sostituiti da quelli in plastica più moderni. Allo stesso tempo, in molti appartamenti il ​​sistema fognario è fatto di tubi in ghisa. Ed è proprio in loro che è spesso necessario incorporare nuove filiali per collegare questa o quella unità domestica, che richiede l'approvvigionamento idrico e il drenaggio.

Tutti i metodi di fissaggio precedentemente descritti sono adatti per costruzioni in ghisa. È possibile applicare una maglietta o una flangia finita, oppure effettuare l'ultima da soli in base allo schema seguente:

  • viene prelevata una sezione di tubo con una tale sezione trasversale (interna), che è simile alla sezione (ora esterna) del prodotto tubo a cui è pianificata la connessione;
  • tagliare il tubo nella direzione longitudinale, praticare un foro nella sezione appropriata e collegare il tubo (saldare questo elemento).

Qui dovremmo immediatamente notare che i lavori di saldatura dovrebbero essere eseguiti in modo estremamente responsabile, in modo che l'inserimento successivo nel tubo di ghisa del sistema di approvvigionamento idrico o delle fognature non si trasformi in gravi problemi. In alcuni casi, come abbiamo già detto, al posto della saldatura vengono utilizzati un sigillante e morsetti speciali. Ma solo quando la pressione del flusso nel sistema di engineering è minima.

4 suggerimenti importanti per i professionisti del taglio del filo

Avendo deciso di eseguire un tale processo responsabile, prestare attenzione al seguente parere di esperti in questo settore:

  • per lavorare con tubi in polivinilcloruro o polietilene, avrete bisogno di un file che rimuova le bave all'interno dei tubi, oltre a un seghetto per legno o metallo (qualsiasi panno lo farà);
  • quando si inserisce nella costruzione di ghisa, si dovrebbe prendere uno scalpello per estrarre parti del tubo o una girante dotata di una pietra per la lavorazione di un materiale metallico (l'attrezzatura idraulica professionale funziona bene con uno scalpello, ma per gli amanti è meglio usare l'unità specificata);
  • se il sistema di fognatura "modernizzato" non è collegato immediatamente dopo la fine del collegamento, è necessario acquistare e installare un tappo di plastica affidabile sul tee, che vi eviterà di "odori" sgradevoli dalla rete fognaria;
  • Tee è meglio prendere dalla plastica, con un prodotto in ghisa, avrai molti più problemi, ma la forma del tee (obliquo o dritto) non importa molto.

Aggiungi, infine, che non devi essere pigro e aggirare tutti i vicini dall'alto, chiedendo loro di non usare la fogna per il momento in cui implementerai la barra laterale. Altrimenti, il successo dell'operazione pianificata dipende esclusivamente dalle tue abilità.

Metodi per tappare e collegare le strutture fognarie

Le domande sulla sostituzione delle tubazioni fognarie, sulla loro riparazione o sulla loro modernizzazione sono state e rimangono rilevanti sia per i proprietari di case private che per i residenti di appartamenti in grattacieli. Nel complesso, nel tempo, i vecchi elementi metallici della struttura di drenaggio diventano inutili, e il tie-in nel tubo di ghisa, che serve ancora il suo scopo, i moderni prodotti in plastica è un "evento" piuttosto popolare a questo riguardo.

Lo schema di collegamento delle tubazioni fognarie in ghisa.

Eseguendo qualitativamente una barra laterale in un tubo di scarico in ghisa, è possibile evitare la necessità di cambiare l'intero sistema.

Prima di tutto, è necessario smontare i vecchi elementi metallici, eseguendo questa operazione con la massima cura e precisione per non danneggiare i punti di ingresso nel montante. Se non è possibile rimuovere questi tubi con l'ausilio di normali attrezzi (chiave inglese o chiave a gas), è possibile tagliarli con una smerigliatrice (smerigliatrice angolare).

Dopo lo smantellamento, è possibile procedere al processo di misurazione e direttamente per inserire o collegare gli elementi della struttura di drenaggio.

Il requisito principale per tale connessione (o barra laterale) - affidabilità e durata.

Tipi di connessioni e metodi di installazione dello smaltimento dell'acqua

Schema di collegamento del tubo in ghisa.

Se il tubo in ghisa esistente ha una presa, utilizzare un adattatore di gomma in plastica per ghisa. Il diametro dell'adattatore può e deve essere scelto per il diametro necessario: tali prodotti sono disponibili per la vendita in qualsiasi negozio di ferramenta.

Per prima cosa, dovresti preparare la campana di un tubo di ghisa - pulirla dallo sporco e da tutti i tipi di depositi. Quindi è necessario rivestire l'adattatore in gomma con colla e sigillante e inserirlo nella presa del tubo in ghisa, quindi inserire direttamente il tubo di scarico in plastica. Il metodo di tale connessione non è particolarmente difficile da eseguire in modo indipendente.

Se la presa è mancante, scheggiata o danneggiata, occorrono due adattatori in plastica per ghisa, gomma e plastica.

In primo luogo, tagliare i bordi del tubo con una smerigliatrice, pulirlo dalla sporcizia, rimuovere la vernice, ecc. Poi vi si appoggia un adattatore di gomma, spalmato di adesivo sigillante su entrambi i lati e vi si appoggia un adattatore di plastica. Gli adattatori necessari dovrebbero essere scelti rigorosamente in base alle dimensioni necessarie, altrimenti la mescola di ghisa plastica potrebbe fuoriuscire. Inoltre, già in un adattatore di plastica, ed è necessario inserire una fogna.

Una caratteristica importante del composto ottenuto è la capacità di smontare e rimontare rapidamente. Questo metodo di connessione è abbastanza affidabile e durevole.

Inserire nella fognatura del tubo in ghisa la costruzione può essere fatta con l'aiuto di una flangia fatta indipendentemente. A tale scopo viene utilizzato un pezzo di tubo, il cui diametro interno è della stessa dimensione del diametro esterno del tubo in ghisa. Il pezzo viene tagliato, i fori vengono perforati. Questa flangia (tubo) fatta in casa è attaccata alla base in ghisa mediante saldatura elettrica.

Lo schema dei giunti sigillanti delle tubazioni fognarie in ghisa.

Se l'uso della saldatura elettrica non è possibile, allora il tubo può essere fissato con colla-sigillante e fascette metalliche. Per un legame più ermetico, è possibile utilizzare resina epossidica.

Se il fissaggio deve essere effettuato direttamente sul tubo in ghisa, la procedura sarà la seguente:

Nel tubo, preferibilmente una corona bimetallica, viene praticato un foro lungo il diametro del tubo collegato. Quindi una flangia flessibile con una filettatura esistente viene inserita in questo foro. Per premere la flangia sul tubo dall'interno, è necessario tirare la sporgenza filettata. Quindi, mettere la guarnizione e la guarnizione e fissare la frizione. Quindi il centro dell'ugello viene avvitato nella sporgenza. Una manica e un anello sono messi sul tubo. Successivamente, il tubo assemblato (con giunto e anello) viene inserito nel tubo, dopo di che viene serrata la filettatura sulla flangia flessibile.

Strumenti e dispositivi necessari

  1. Angle Grinder (bulgaro).
  2. Trapano elettrico
  3. Chiave regolabile.
  4. Chiave a gas (tubo).
  5. Scalpello.
  6. Hammer.
  7. File.
  8. Livello di costruzione.
  9. Roulette.
  10. Marker.

Per l'inserimento direttamente nel tubo in ghisa e l'installazione del ramo secondario sono presenti molti dispositivi speciali e dispositivi di transizione: adattatori e morsetti con flangia e connessioni filettate (le cosiddette "selle"). La robusta costruzione delle pinze mortase in ferro duttile con rivestimento in polvere anticorrosione non deforma il tubo. Sono abbastanza semplici da installare e, soprattutto, forniscono un eccellente sistema di tenuta. Inserire tali morsetti può essere fatto anche sotto pressione.

L'inserto può essere fatto in quasi tutti i sistemi: fognature, impianti idraulici o riscaldamento - senza troppi sforzi e costi, aggiungendo una presa aggiuntiva per qualsiasi attrezzatura idraulica, lavatrici, ecc.

Prima di rompere il condotto di scarico in un condominio per collegare il sistema di drenaggio, è necessario assicurarsi che non vi sia alcuna pressione del fluido in esso!

Inserire in un tubo di ghisa di un sistema di approvvigionamento idrico

Come inserire un tubo dell'acqua nel tubo - opzioni per diversi materiali

Spesso è necessario ampliare il sistema di approvvigionamento idrico esistente, il che rende possibile integrare l'alloggio con nuove apparecchiature idrauliche o estendere il circuito ad altri locali. L'articolo discuterà come inserire un tubo dell'acqua nel tubo, quali regole seguire e così via.

Coordinamento delle opere su inserto in un sistema di approvvigionamento idrico

Solo con il permesso delle autorità competenti, è possibile iniziare a lavorare sull'inserimento di una pipeline aggiuntiva nel sistema di approvvigionamento idrico centralizzato. È importante disporre di tutta la documentazione prima di iniziare il lavoro. Se non si fa tutto ciò, allora si può sopportare la responsabilità amministrativa e finanziaria per l'illegittimità delle proprie azioni.

Quindi, è necessario avviare la procedura di collegamento ottenendo un piano per un sito specifico per determinare la presenza di varie comunicazioni ingegneristiche poste sottoterra. Con questo documento, puoi andare al servizio idrico e fare una dichiarazione sul desiderio di connettersi al sistema centrale di approvvigionamento idrico. Dovresti anche avere documenti con te che indicano la proprietà di una particolare casa o trama.

Parametri tecnici che è necessario conoscere durante la connessione:

  • punto di tie-in strettamente definito;
  • diametro della tubazione collegata;
  • altre informazioni richieste in conformità con lo scopo del lavoro svolto.

Quindi è necessario ottenere il permesso dal servizio sanitario-epidemiologico. Con tutti i documenti di cui sopra, è possibile procedere allo sviluppo e alla firma del progetto e stime per il lavoro svolto. È severamente vietata l'esecuzione indipendente di tie-in nel tubo senza chiudere l'approvvigionamento idrico, così come l'installazione di apparecchiature contabili. Per questi scopi, ci sono specialisti che possono essere chiamati dallo stato competente o dall'organizzazione privata certificata.

È inoltre vietato inserire una pipeline nei seguenti tipi:

  • reti di tronchi di grandi diametri;
  • condotte non ciclicate con acque reflue;
  • altri tipi.

Nozioni di base di tie-in

Il fattore determinante nella scelta del modo in cui verrà realizzato l'inserto è il materiale utilizzato nella produzione della condotta centrale. Di solito è in plastica, metallo, metallo-plastica o ghisa meno comune. Naturalmente, il vincolo è impossibile senza creare un foro del diametro appropriato, il che significa che quando viene creato, l'acqua fluirà dalla tubazione. Solo con l'aiuto di speciali sistemi di serraggio puoi fare tutto con alta qualità.

Un paio di regole base per eseguire i tie-in:

  1. Il diametro interno del tubo che verrà collegato alla pipeline più grande deve essere uguale al diametro del trapano utilizzato.
  2. Il diametro esterno del tubo dovrebbe essere leggermente più piccolo del foro in cui verrà inserito.

La vista dell'acquedotto influenza il modo in cui verrà realizzato il vincolo. Più spesso parliamo dell'uso di saldature e morsetti speciali, permettendo di lavorare senza drenare il sistema. Anche i morsetti sono necessari nei casi in cui la linea di taglio non è possibile. Quando si lavora con tubi in polietilene non è possibile utilizzare saldatrici.

Nel processo di utilizzo della saldatura, l'acqua del sistema dovrà essere drenata, e il tubo inserito deve terminare con un manicotto o filo per l'installazione del rubinetto della radice.

Incorporare la sequenza

Il dispositivo principale per il lavoro sarà un trapano specializzato che consente di praticare un foro del diametro desiderato in una tubazione piena d'acqua. Osservare le precauzioni e le regole di sicurezza per lavorare con lo strumento può migliorare le prestazioni di questo dispositivo.

Inizialmente, è necessario rimuovere i materiali isolanti e pulire il tubo nel punto in cui verrà eseguito l'inserimento. Quindi è necessario installare la flangia con l'uscita sulla conduttura principale. È fissato con un morsetto. Sulla valvola che copre la flangia, è necessario installare il nostro strumento. Se viene effettuato un incastro in un tubo di acciaio, è necessario utilizzare non un morsetto, ma un ugello pre-saldato.

Quando il lavoro con la saldatrice è completato, è necessario controllare la saldatura risultante per i difetti. Se ce ne sono, puoi ancora una volta percorrere il contorno della cucitura per renderlo il più affidabile possibile.

Quando il giunto (tubo) è pronto, è necessario inserire il mulino di un certo diametro e tagliare un foro sotto l'inserto del tubo. Quindi l'attrezzatura viene rimossa e la valvola blocca il flusso di acqua nel giunto. Quando il tubo integrato viene saldato, è possibile ripristinare l'isolamento e il rivestimento contro la corrosione. In questa sequenza, puoi lavorare con tubi in ghisa e metallo.

Tipi esistenti di fascette stringitubo

Oggi, il mercato delle costruzioni offre diversi tipi di morsetti che possono essere utilizzati quando si inserisce:

  • supporto - non può essere utilizzato quando si tratta di come inserire la valvola nel tubo sotto pressione, ma per un sistema pulito è ideale grazie alla semplicità del design e al basso costo. Può essere trovato in entrambe le versioni in metallo e plastica;
  • Sella - lavorando sotto pressione su condutture in cemento-amianto, metallo o plastica, è necessario utilizzare questo tipo di fascetta stringitubo. Una speciale piastra di arresto bloccherà il flusso dell'acqua;
  • preforatura - come uno degli elementi strutturali di questo prodotto, viene utilizzato un meccanismo di inclinazione e scorrimento, che rimane sul tubo come valvola di intercettazione o regolazione;
  • sella elettrosaldata adatta per lavorare con tubi di plastica. Il set completo di un mulino del diametro necessario è inizialmente incluso in esso. Per la sua installazione dovrà utilizzare strumenti aggiuntivi.

Un tubo in polietilene viene inserito nella rete idrica utilizzando i morsetti degli ultimi due tipi.

Connessione alla pipeline principale

Lavorando con il gasdotto principale, per drenare l'acqua in cui non è possibile, è necessario agire come segue:

  1. Per prima cosa, raggiungi l'area del tie-in scavando uno strato significativo di terreno.
  2. Crea una barra laterale.
  3. Fino alla fine per montare il circuito di alimentazione dell'acqua dall'elemento incorporato agli impianti idraulici o altri oggetti.

I lavori di sterro di solito comportano l'estrazione di una fossa di 150x150 centimetri. È importante rendere il fondo del pozzo leggermente al di sotto del tubo (circa 50 centimetri). Il lavoro può essere eseguito utilizzando un escavatore, ma non più di una profondità di 30-50 centimetri dal tubo stesso, e quindi si utilizzano pale. La posizione del punto di ancoraggio nel pozzetto semplifica enormemente il lavoro.

Quando si usano le "infermiere" o il morsetto pieghevole per eseguire i dispositivi di perforazione. Questa tecnologia è come un tee come una pipa ad acqua, più familiare agli idraulici inesperti. Sulla valvola di intercettazione avvitata rubinetto laterale, che funge da spina dopo il foro in autostrada.

Quando si lavora con tubazioni in plastica, è consentito l'uso di pinze a sella singole o di una combinazione come un giogo a sella.

I materiali polimerici sono trattati al meglio con un morsetto elettricamente pieghevole. Due parti di questo disegno sono montate chiaramente sul punto di collegamento, quindi saldate al tubo. Tale composto ha un'elevata resistenza e tenuta assoluta.

Il processo termina con lo scarico del tubo laterale dal morsetto della valvola al misuratore di portata installato in casa.

Ispezione ben al di sopra del punto di attacco

Naturalmente, il legame deve essere controllato dal proprietario della casa / trama, perché vi è il rischio di deformazioni della connessione, il che richiederà un intervento tempestivo. Per questi scopi, viene creato un pozzo speciale (cassone) sull'area trattata. Il lavoro inizia con il fatto che lo scavo si approfondisce di 50-70 centimetri. L'incavo creato viene riempito di ghiaia per circa 20 centimetri, quindi il materiale di copertura viene steso su di esso e il massetto di cemento viene colato con uno strato di 10 centimetri. È necessario rinforzare questo strato con l'aiuto delle barre d'armatura.

Il calcestruzzo guadagna una forza ottimale (circa il 70%) in 3-4 giorni. Quindi un albero di blocco si deposita sulla lastra di cemento. Di solito è una forma rotonda o quadrata.

Sulla parte superiore dell'albero, una piastra di colata è posizionata sulla parte della gola, nella quale viene realizzato un foro circolare. Successivamente in questo posto verrà montato il portello. La parte esterna della miniera è ricoperta da una composizione isolante e riempita di terra, che è stata precedentemente selezionata dalla fossa.

I lavori di costruzione con l'installazione del pozzo richiedono molto più tempo, sforzi e denaro di quando si inserisce un tubo dell'acqua attraverso il cassone. Arrivare alla parte sotterranea del canale principale è molto più difficile.

Tubi metallici e connessioni a loro

Quando si tratta di come schiantarsi in una tubatura di metallo, un collare della sella con un trapano viene in soccorso del lavoratore. Esistono diverse varianti strutturali di questo elemento. Prima di installarlo sul tubo, è necessario eseguire uno spogliamento dell'area selezionata da danni da corrosione e vari contaminanti. Oltre al semicerchio standard, disponibile in ogni giogo, nella parte superiore della struttura è presente una valvola di ritegno. Ha un buco attraverso il quale perforare. Viene fornita anche una punta da trapano adatta. Il posizionamento delle due parti della struttura sul tubo viene effettuato fissandole con bulloni ordinari.

Il contatto più forte tra il morsetto e la tubazione è assicurato dall'inserimento di elastici di tenuta. Una volta fissato il morsetto, è possibile iniziare a praticare il foro e chiuderlo con una vite speciale come tappo. Successivamente, il morsetto rimane in posizione e viene utilizzato come valvole di arresto. Ci sono morsetti in cui la valvola è avvitata inizialmente. Il trapano viene rimosso dal foro e la valvola è chiusa.

È possibile installare una macchina speciale su una pinza metallica, assemblata dai seguenti elementi:

  • maniglia a cricchetto;
  • bullone di bloccaggio;
  • albero con un trapano;
  • valvola di scarico.

Ogni elemento è rappresentato in una custodia metallica collegata al dispositivo tramite guarnizioni in gomma. Il manicotto di guida nel design consente la perforazione in direzione.

Lavorare con tubazioni in ghisa

Il tubo di ghisa sotto pressione può essere forato utilizzando speciali morsetti con corone bimetalliche.

È importante conoscere le seguenti funzionalità di questo processo:

  • la ghisa è un materiale estremamente fragile che richiede assistenza da parte del lavoratore;
  • prima di forare il tubo, è necessario pulirlo con un rivestimento anti-corrosione;
  • È inaccettabile surriscaldare la corona sul giogo;
  • l'attrezzatura deve funzionare a basse velocità.

Dopo aver completato lo stripping, è necessario installare una sella di tipo pieghevole al posto del tie-in. Questo posto dovrebbe essere sigillato con tappetini di gomma. Il tubo stesso è forato con una corona di carburo, senza la quale è facile da fare senza sostituirlo durante la procedura.

La sequenza è la seguente:

  1. Il tubo viene scavato e pulito nel posto giusto.
  2. Lo strato superiore di ferro caldo viene tagliato con una smerigliatrice.
  3. Sella pieghevole montata. Sigillare il giunto tra i raccordi e il morsetto è fatto per mezzo di una guarnizione in gomma.
  4. Quindi la valvola di arresto è collegata alla flangia della flangia necessaria per l'inserimento della corona.
  5. Il tubo è forato con raffreddamento costante del punto di taglio.
  6. La corona viene rimossa e l'acqua viene bloccata da una valvola.

Non dobbiamo dimenticare l'osservanza della pendenza costante del tubo incorporato nella direzione della casa. Questo è un valore di 2 gradi.

Le tubazioni di plastica e le caratteristiche si legano in esse

È molto importante dire su come incastrarsi correttamente in un tubo di plastica per l'acqua. È possibile lavorare con una tubazione di questo tipo senza riduzione della pressione, se si utilizza un morsetto a sella elettrosaldato. Questo morsetto è realizzato in plastica resistente al calore ed è inoltre dotato di una speciale serpentina di riscaldamento e trapano. Pertanto, si ottiene la temperatura ottimale necessaria per lavorare con i polimeri. Stiamo parlando di condotte, la cui pressione non supera i 15,7 atmosfere. Il morsetto utilizzato per la resistenza e altre caratteristiche non è inferiore sotto molti aspetti ai tubi polimerici stessi. Il prodotto è resistente alla corrosione e può durare fino a 50 anni.

  1. Il tubo è pulito.
  2. Il morsetto è fissato con bulloni. Su questo elemento ci sono dei terminali attraverso i quali verrà collegata la saldatrice.
  3. La saldatrice riscalda l'elica con la quale verrà saldata la presa.

Spesso usato morsetto, che è stato originariamente costruito nel mulino e valvola di intercettazione. Il lavoro è quello di collegare il giunto alla tubazione, e dopo il raffreddamento, praticare un foro, chiudendolo con una valvola di chiusura.

Da quanto sopra, possiamo trarre diverse conclusioni. Saldare il tubo alla fornitura di acqua in acciaio può solo professionale. L'infermiera può essere installata sulla ghisa o sui prodotti polimerici con le proprie mani, ma solo con il drenaggio completo dell'acqua nel sistema. Quando lavori sotto pressione, dovresti prendere in considerazione tutte le regole e le raccomandazioni fornite in questo articolo. È meglio affidare uno dei modi a uno specialista per eliminare i possibili rischi.

Come schiantarsi in un tubo dell'acqua senza saldare

Vuoi inserire un tubo nella rete idrica della città? Non è necessario bloccare l'acqua, ma è necessario ottenere il permesso dal servizio idrico.

Il lavoro viene eseguito senza l'uso della saldatura. Ma non è escluso, come un altro modo per legare.

Al punto di connessione all'autostrada è necessario costruire un pozzo di montaggio. Se ti viene dato il permesso senza il suo dispositivo, devi effettuare un collegamento nel pozzo più vicino ben gestito. Prima di questo, è necessario preparare una trincea e una tubazione per la posa dell'acqua in casa.

Dispositivo di attacco

Come schiantarsi in un tubo dell'acqua senza saldare? Per questo è il colletto a sella, o la sella. Tale composto può sopportare pressioni fino a 16 atm.

Cos'è la sella

Il morsetto per l'inserimento nella rete idrica sotto pressione assomiglia ad un giunto costituito da due metà, una delle quali ha un ugello o una flangia per l'inserimento.

La tenuta della connessione è dovuta alla guarnizione. Può essere realizzato sotto forma di un anello confinante con un foro di mortasa. Un tal prodotto è fabbricato solitamente per un tubo di plastica.

Il secondo tipo di guarnizione è uno strato sigillante che ricopre l'intera superficie interna del giogo per attingere all'acqua. Questo modello è stato progettato per tubi in metallo, ghisa e cemento-amianto, ma si trova anche in strutture di plastica (come realizzare tubature in polipropilene con le proprie mani). Il materiale utilizzato è gomma etilene propilene.

Vengono prodotti anche selle universali, la cui base è costituita da una striscia di metallo, simile a un morsetto di bloccaggio per auto.

Il costo delle pinze a sella da 70 rubli.

Schema pinza a sella per l'approvvigionamento idrico.

Ci sono prodotti con elementi aggiuntivi che facilitano l'inserimento nel sistema di approvvigionamento idrico esistente:

  • con taglierina integrata e rubinetto laterale sulla valvola di intercettazione;
  • con un tubo terminale sigillato.

Per la plastica sono disponibili anche morsetti con una serpentina di riscaldamento. Sono venduti ad un prezzo di 1 migliaia di rubli e richiedono una saldatrice per il lavoro, che è ancora più costosa: da 70 mila rubli. Il giunto è realizzato usando la saldatura per elettrodiffusione.

Ci sono selle, realizzate sotto forma di raccordi a tre pezzi per la presa dell'acqua di grande diametro.

Attacco a sella

Le due metà sono serrate insieme con due, quattro o sei bulloni accoppiati con dadi. La torsione è fatta in modo uniforme, senza distorsioni.

Vedi anche: Come collegare una lavastoviglie alla rete idrica e alle fognature

La sezione selezionata della pipeline viene ripulita dallo sporco per garantire un accoppiamento stretto della guarnizione. La ruggine viene rimossa sul tubo di ferro (quali tubi scegliere per l'impianto idraulico nell'appartamento). Quindi si fissa la sella per il fissaggio nel sistema di alimentazione idrica.

A volte i bulloni del kit possono essere di lunghezza tale da rendere difficile l'inserimento delle due metà del morsetto. Questo viene verificato prima del collegamento e, se necessario, i bulloni più lunghi vengono acquistati presso il negozio. È meglio comprarli in coppia con le noci, perché gli standard stranieri potrebbero non corrispondere alle nostre taglie. Questo succede con le merci turche.

Se vi sono dubbi sulla tenuta del morsetto o come una guarnizione turca, viene utilizzata una pasta sigillante, che viene applicata in un sottile strato sulla guarnizione.

Lo schema di fissaggio del morsetto a sella alla rete idrica.

Processo di inserimento

A seconda dell'opzione di creare una sella e degli elementi aggiuntivi, potrebbero esserci vari modi di inserimento.

Metodo semplice

Come imbattersi in un tubo di plastica? Sarà ora descritta una tecnologia che viene utilizzata sia per materiali plastici che metallici o altri materiali per condotte. Lei può usare ogni proprietario di una casa privata. Non richiede l'acquisto di prodotti costosi.

Una valvola di arresto a sfera è fissata al tubo di serraggio, attraverso il quale viene inserita una punta, fissata in un trapano. Il rubinetto deve essere aperto. Altrimenti, affronta danni.

Un buco è fatto nel tubo. Preliminare al posto della perforazione produce l'anima.

Lavorano con attenzione quando inseriscono il tubo dell'acqua in un tubo di ghisa. Lei è fragile Pertanto, praticarlo a basse velocità, senza premere con forza sul trapano.

Per proteggersi dalla pressione dell'acqua, utilizzare una bottiglia di plastica tagliata con un tappo di sughero, dove viene avvitato il trapano.

Il lavoro è fatto insieme. Un assistente costa vicino a una presa elettrica. Quando l'acqua scorre, disconnette la spina di alimentazione dal trapano. In questo momento, il trapano estrae il trapano dalla sella e chiude il rubinetto.

Lo schema del morsetto a sella per il taglio del tubo dell'acqua sotto pressione.

Quindi fare l'installazione della linea di approvvigionamento idrico domestico (sistema di approvvigionamento idrico autonomo di una casa privata). Può attraccare con una gru in diversi modi.

Metodi di connessione di base:

  1. Threaded.
  2. Utilizzando raccordi a compressione.
  3. Adesivo.
  4. Con l'aiuto della saldatura.

Vedi anche: Che cos'è un cavo di riscaldamento per l'impianto idraulico?

Dipende dal materiale del tubo.

L'uso della taglierina integrata e della valvola di sicurezza

Per l'inserimento nell'impianto idraulico sotto pressione vengono vendute selle, nel cui ugello è presente un cutter incorporato con una gola esagonale chiavi in ​​mano. Per ruotare il cutter, viene inserito un ugello nella scanalatura, che viene fissata alla manopola o al trapano.

Alla fine dell'ugello, viene realizzato un dispositivo di tenuta attraverso il quale viene avviato l'ugello.

Il trucco è che il tubo è chiuso con una valvola a molla. Ma è necessario premerlo con un beccuccio, mentre si apre, dando un passaggio alla fresa.

Inoltre, attorno alla circonferenza del tubo c'è un anello di gomma che copre l'ugello. Spesso questo design viene utilizzato quando si inserisce un tubo dell'acqua in un tubo di polietilene.

Quando la perforazione è finita (ci sarà una leggera fuoriuscita di acqua da sotto l'ugello), la fresa è attorcigliata per toccare con la valvola. In alto viene messo un mozzicone. È più anti-vandalo del sigillamento.

Sul lato del tubo c'è un rubinetto con una valvola a sfera di intercettazione. Accesso ad acqua dopo aver svitato la taglierina. Ma dovrebbe essere chiuso e aperto solo dopo l'installazione del gasdotto domestico.

Più modi

I lavoratori di Vodokanal usano un dispositivo di sigillatura massiccio per tagliare in un tubo di metallo senza saldatura. Si presenta sotto forma di un tubo con guarnizioni che si adatta alla presa della sella.

Sul colletto o sul tubo della linea principale, il punto di montaggio è montato e il dispositivo è attratto da tre o quattro bulloni lunghi.

Questo design è completamente sigillato e non lascia cadere una goccia d'acqua. Pertanto, c'è un manometro. Quando il buco è fatto, mostrerà un aumento di pressione sullo strumento.

È inoltre possibile connettersi a una tubazione in acciaio saldando un tubo ad esso. Quindi la sella non è necessaria. Ma qui è importante inserire il tubo nel tubo, a seconda del diametro. Questo metodo è logico da utilizzare con un'ampia sezione della conduttura principale di approvvigionamento idrico.

Dopo la saldatura, l'ulteriore assemblaggio viene effettuato in modo simile ai metodi descritti sopra. I passaggi principali sono l'installazione di una valvola a sfera sull'ugello, la perforazione di un foro, la connessione dell'impianto idraulico domestico. In questo caso, è necessario pensare all'opzione di proteggere l'utensile elettrico da un getto d'acqua.

Potresti essere interessato alle informazioni presentate nei seguenti articoli:

Video sull'inserimento nell'acqua sotto pressione.

Idraulico fai-da-te-fai-da-te

I proprietari nella costruzione di una casa individuale, cottage o casa di campagna, prevedono la possibilità di fornire un edificio residenziale con l'approvvigionamento idrico. La soluzione migliore è quella di connettersi agli esistenti e situati accanto alla rete idrica domestica.

Di solito la condotta del tronco è posata lungo le strade centrali, e per le intercettazioni è necessario il permesso appropriato del servizio idrico e l'esecuzione di documenti tecnici, poiché la connessione non autorizzata comporta sanzioni. Ma se in precedenza era stata installata una valvola che non funzionava e doveva essere sostituita, o se si dispone dell'autorizzazione e si può andare in crash da soli, quindi con una certa conoscenza e la disponibilità di uno strumento, è possibile collegare un sistema di approvvigionamento idrico con le proprie mani.

Modi per inserire nel tubo principale

La conduttura centrale dell'acqua veniva posata utilizzando tubi in acciaio o ghisa, per lo più con un diametro di 50 mm e leggermente più, e in alcune condotte il diametro raggiunge i 500 mm, ma questo è raro. Oggi molte organizzazioni realizzano nuovi sistemi idrici o sostituiscono vecchi tubi in ghisa e metallo con controparti plastiche moderne.

Per condurre l'acqua in una zona residenziale con le tue mani, devi prima scoprire quali sono le comunicazioni ancora nelle vicinanze, in modo da non disturbarle. Solo dopo scavare un buco nella posizione dell'autostrada con una larghezza minima di 1x1 metri e una profondità fino a 1,2 metri. Dopo la scoperta di un tubo dell'acqua, puoi scavare una trincea fino al punto di entrata in casa, con una profondità di oltre 1 metro, concentrandosi sulla linea di congelamento dello strato di terra nella tua zona. Non appena la trincea è pronta, è necessario procedere alla preparazione dell'inserto per il tie-in

È possibile eseguire l'arresto anomalo in una tubazione principale:

  • Con l'aiuto di una clip di drenaggio.
  • Saldando il tubo con la filettatura finita su un lato.

L'inserto può essere realizzato verso l'alto o lateralmente, sotto i 45 o 90 gradi, a seconda della profondità della rete idrica.

Il modo di inserire con l'aiuto del morsetto con le loro mani

Il morsetto viene utilizzato se la linea è sotto pressione o in tubi di ghisa e plastica, che escludono l'uso di gas o saldatura elettrica.

L'inserto nel tubo di ghisa della rete idrica viene fatto con attenzione, poiché la duttilità di questo materiale è bassa e può esplodere da una forza eccessiva. Per praticare i fori nel tubo di ghisa sotto pressione, è preferibile eseguire una foratura con affilatura. Per evitare che l'acqua penetri nel trapano elettrico o in altri utensili durante la rimozione del trapano dal foro, è necessario realizzare uno schermo protettivo di gomma o cartone spesso in anticipo e fissarlo tra il mandrino e il corpo.

  • Il punto di connessione è protetto dall'isolamento (se presente) e dalla ruggine.
  • Sul tubo installare la fattura, morsetto pieghevole, pavimentazione della guarnizione in gomma all'interno, che garantirà la tenuta del giunto.
  • Una valvola è avvitata nell'uscita della flangia attraverso la quale è inserito l'utensile da taglio.
  • Il tubo in ghisa è forato con un trapano, se la tubazione è sotto pressione, dopo aver rimosso l'utensile, la valvola viene immediatamente spenta.

È un po 'più facile tagliare la linea idraulica, che è sotto pressione, ed è fatta di tubi di plastica, con un morsetto, che in un tubo di ghisa, poiché è facile da perforare. Il principio di fare le tue mani non differisce molto dal legame del tubo di ghisa. L'unica differenza è la possibilità di utilizzare un trapano a cono tradizionale o un cutter a corona e creare un foro con un trapano a mano o un martello perforatore, poiché il foro viene eseguito molto rapidamente. Si consiglia inoltre di installare un collare pieghevole, che viene posto sopra il punto di ancoraggio del sistema centrale di approvvigionamento idrico e saldato da entrambi i lati. Tale connessione garantirà la tenuta del design.

  • Il morsetto pieghevole è installato e fissato.
  • La valvola è avvitata e aperta per un ulteriore accesso da parte dell'utensile da taglio.
  • Il foro è forato con un trapano con una dimensione inferiore rispetto al diametro dell'ugello del tubo superiore.
  • Chiude la valvola dopo la rottura del foro.

Il metodo di inserimento mediante saldatura

Con il metodo di saldatura, è possibile effettuare un tie-in nell'approvvigionamento idrico sia con acqua bloccata nel sistema di alimentazione idrica, sia con la pressione esistente, se per qualche motivo è impossibile disconnettersi.

  • L'area interna protegge dalla ruggine con carta vetrata e sgrassatura.
  • Saldare il tubo filettato alla rete idrica principale.
  • Verificare la presenza di perdite, spalmare la superficie della cucitura con il gesso e all'interno con cherosene.
  • Si carica la gru, è auspicabile sferica.
  • Praticare un trapano o un elettrodo bruciare un foro attraverso un rubinetto nella rete idrica centrale.
  • Chiudi il rubinetto

Tubi di plastica per la distribuzione dell'acqua

Indipendentemente dal metodo che hai collegato al sistema centrale di approvvigionamento idrico, il prossimo passo sarà la posa di tubi in una fossa, l'irrigazione della casa e il collegamento al lavello della cucina, lavatrice, bagno e toilette. Precedentemente, il cablaggio era realizzato con tubi metallici, ora, per sostituirli, i produttori offrono una vasta gamma di tubi in plastica per la distribuzione dell'acqua e il drenaggio delle acque reflue. Questi lavori possono essere eseguiti con il rubinetto chiuso, il che rende molto più facile la connessione dei punti.

Innanzitutto, il rubinetto è spento e l'acqua viene scaricata dal sistema. Nel punto richiesto, un pezzo di tubo viene tagliato alla dimensione di un tee. Il tubo di plastica da due lati nei punti di installazione del tee viene trattato con sigillanti, tenuta stretta e dadi a cappello serrati. L'installazione può essere eseguita utilizzando pinze a morsetto. Dopo di ciò, un rubinetto viene avvitato nel tee, con il quale viene bloccata una nuova linea di approvvigionamento idrico. È possibile aprire la valvola principale e utilizzare l'acqua precedentemente collegata, nonché eseguire l'installazione in un nuovo punto di connessione.

In conclusione, si può riassumere che non è difficile realizzare un inserto per tubi, un'eccezione è il metodo di saldatura, ma è facile trovare uno specialista per questo tipo di lavoro, e il resto è disponibile a fare con le proprie mani, il che farà risparmiare notevolmente.