Approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari di edifici residenziali

Quasi tutti gli edifici moderni sono dotati di sistemi sanitari. Rappresentano un complesso unificato di utilità per fognature, fornitura di acqua calda e fredda, riscaldamento, fornitura di gas, smaltimento dei rifiuti, scarichi idrici e sono necessari per gli edifici per soddisfare pienamente tutti i moderni requisiti di comfort e servizi. Il loro livello tecnico determina in larga misura quanto sia realizzato il supporto vitale, sia per i singoli edifici che per gli insediamenti, in generale e in generale.

Piano casa

Piano di disegno di una casa residenziale con ingressi e uscite

L'immagine mostra un piano di una casa di abitazione che include i rilasci del sistema di fognatura, gli ingressi dell'impianto di riscaldamento, la fornitura di acqua calda e fredda con il loro collegamento con gli assi angolari di coordinamento. Inoltre, mostra i diametri delle condotte delle prese e degli ingressi, nonché i pozzetti di fognatura KK-1, KK-2 e KK-3. Secondo i regolamenti e le norme attuali, i diametri dei tubi, i marchi necessari e le dimensioni dei tubi con pendenza, passi d'uomo e profili di rete dovrebbero essere indicati sui piani.

Il seguente frammento del piano del seminterrato di una casa residenziale include un'immagine dei sistemi fognari (K1) e idraulici (B1). È indicato che il luogo in cui il sistema di approvvigionamento idrico viene introdotto nell'edificio, così come il sistema di fognatura viene scaricato nella fognatura (KK-1). Inoltre, il piano mostra i riser per le acque reflue (StK1-1... StK1-3) e l'approvvigionamento idrico (StV1-1... StV1-3). Sulla parte della conduttura dell'acqua che si trova nell'unità di misurazione dell'acqua, sono montate una valvola di controllo (Ø 15), un contatore dell'acqua (Ø 40) e una coppia di valvole. Sulla linea di galleggiamento che va dal montante B1-3, ci sono curve che seguono la pompa manuale del sistema di riscaldamento, il lavandino e il rubinetto di irrigazione. Inoltre, diametri di tubi, punti di disarmo, pendenze e lunghezze di tratti di tubazioni rettilinee sono segnati sulla parte della tubazione fognaria che conduce alla presa.

Frammento di un piano seminterrato di una casa di abitazione

Piano terra

Questo piano mostra i riser delle strutture sanitarie situate nello strobo delle pareti capitali: idraulici (StV1-1... StV1-3), acque reflue (StK1-1... StK1-3) e fornitura di acqua calda (StV1-1... StV1-3). Sono indicati anche i diametri di questi sistemi di tubazioni.

Frammento del piano terra

Le reti di pipeline progettate che sono applicate ai piani sono la base su cui vengono eseguiti schemi assonometrici dei sistemi sanitari. Questi schemi danno un'idea più visiva di come i vari elementi della costruzione di sistemi di tubazioni siano disposti l'uno rispetto all'altro.

Per eseguire schemi assonometrici di sistemi sanitari di edifici e strutture, viene utilizzata l'isometria frontale con il sistema dell'asse sinistro. Ciò rende possibile l'uso di misure non distorte su tutti gli assi. Per progettare diagrammi assonometrici di reti di sistemi di approvvigionamento di acqua calda e fredda vengono utilizzati, stampati direttamente sopra gli schemi. I nomi completi dei sistemi (ad esempio, "Schemi di sistemi B2, T3") sono indicati nelle specifiche pertinenti.

I disegni sottostanti sono immagini di diagrammi assonometrici di sistemi di condotte per l'approvvigionamento idrico caldo (T3) e freddo (B1) dell'edificio. Sul diagramma schematico del sistema di alimentazione idrica, sono indicate le valvole di intercettazione, i diametri dei tubi, le uscite dei montanti, i punti di scarico dell'acqua, nonché i tubi per il passaggio da un diametro all'altro del tubo. Con l'aiuto di una linea orizzontale alle colonne montanti ha segnato il livello del primo piano. Inoltre, lo schema di approvvigionamento idrico B1 contiene la designazione che i tubi con un diametro di 50 millimetri dovrebbero essere utilizzati per organizzare la sua entrata, e gli elementi dovrebbero essere collegati tramite prese.

Schema assonometrico delle condotte idriche

Schema assonometrico delle condutture dell'acqua calda

Tagli e schemi fognari

Sugli schemi dei riser, nonché sulle sezioni dei sistemi fognari, viene visualizzata la posizione dei riser e delle tubazioni lungo i rami e le alzate. Con le lettere A e B sul taglio, che rappresenta la conduttura di scarico vicino al pozzo di fognatura KK-1, i punti in cui ci sono i rami dal tubo principale sono contrassegnati. Inoltre, questa sezione mostra dati quali i diametri dei tubi, i siti di installazione per le revisioni, la pulizia e altri accessori, nonché le pendenze e le lunghezze delle sezioni.

Le lettere A e B, che sono indicate dalle bretelle StK1-1... StK1-3, sui tagli indicano i punti in cui il riser è collegato al tubo principale di drenaggio nel pozzetto fognario KK-1. Il punto in cui si collega l'uscita dal lavandino è indicato dalla lettera G. Un sifone (valvola idraulica), situato davanti al lavandino P / 1, è mostrato in una sezione lungo l'uscita dal lavandino.

I diagrammi contengono anche indicazioni sui luoghi in cui i rami dei riser devono essere indirizzati ai dispositivi sanitari. Lo schema dei riser del sistema fognario K1 (Ø 100) contiene indicazioni sui luoghi in cui sono state installate le revisioni e sulla posizione delle prese. Tubi di cemento-amianto con un diametro di 150 millimetri vengono utilizzati per garantire la ventilazione dei riser. Fuori vengono visualizzati attraverso l'attico e per completarli vengono usati i flyugarki.

Schemi di riser di fogna

Costruire unità sanitarie

Per l'immagine sui disegni costruttivi dei sistemi di tubazioni di cucine e unità sanitarie, oltre a richiedere altre sezioni dei sistemi sanitari degli edifici e delle strutture da spiegare, vengono utilizzati dei frammenti utilizzati per l'installazione di condotte. Di seguito un'immagine di un frammento del piano bagno con sistemi di tubazioni per l'approvvigionamento di acqua calda e fredda, con le dimensioni di installazione specificate, i collegamenti per apparecchi e alzate.

Frammento del piano di installazione dell'unità sanitaria

Il piano del bagno K1 contiene le sezioni 1 - 1 e 2 - 2, così come l'elemento esterno 1 con le linee di fognatura. I riser con le loro dimensioni di installazione sono illustrati in modo più dettagliato sull'elemento dettaglio. Le sezioni e il piano mostrano tutti i dati necessari per l'installazione pratica del sistema, vale a dire: dimensioni di installazione, distanze dai raccordi e centri di raccordi a rami e linee di intersezione assiale, così come le connessioni di tubi.

Blog "Cesarione"

Non so come magnificamente e rapidamente disegni uno schema di tubature o fognature sul computer. Gli installatori professionisti usano tutti i tipi di "Avtokadi" e "Sketch-up". Negli artisti, specialmente nel vettore, dovrebbero sorgere problemi. Non so tutto questo, quindi disegno con una penna su carta, poi scruto. Ha senso mantenere l'originale accanto all'oggetto. In caso di modifiche, è sufficiente ridisegnare solo un pezzo e prendere nota di ciò nel registro modifiche e nei vecchi disegni.

Cosa esattamente e come disegnare? Dipende dal compito che il disegno deve risolvere. Una cosa è contare quanti accessori è necessario acquistare per assemblare l'assemblaggio desiderato. Un'altra cosa è capire quali gru girare per usare lo scaldabagno (qui i raccordi si intromettono, quindi devi fare un nuovo disegno). Il terzo è quello di calcolare i punti di attacco dell'assemblaggio o quanto calore sarà richiesto per questo (tutte le dimensioni sono importanti, ed è meglio guardarle in natura, e il disegno non è affatto necessario).

Per rispondere alla prima domanda (acquisizione), utilizzo il sistema di notazione basato su GOST 21.205-93 "Simboli degli elementi del sistema tecnico-sanitario" e sul catalogo "Valteka".

Disegni di approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari degli edifici

I disegni dei sistemi interni di approvvigionamento idrico e fognario appartengono al set principale di disegni esecutivi del marchio VK e sono realizzati secondo GOST 21.601-79 *. I disegni di questo tipo sono piani di sistema, diagrammi di sistema e disegni di viste generali.

È consentito sui piani degli edifici residenziali e pubblici di combinare le immagini di tutti i sistemi VC (fornitura di acqua calda e fredda, acque di scarico, ecc.).

Sui piani dei sistemi forniscono vari dati, tra cui:

assi di coordinamento (al centro) dell'edificio e distanza tra loro;

strutture edilizie e attrezzature tecnologiche, a cui viene fornito uno dei sistemi - da una linea sottile e solida;

diametri di condotte, condotte idriche e scarichi fognari;

la designazione dei montanti dei sistemi, i segni dei pavimenti puliti dei pavimenti e delle piattaforme principali e altri dati necessari.

Un esempio di un disegno di un piano è dato in fig. 15.3.1, un frammento del piano - in Fig. 15.3.2.

Quando si combinano tutti i sistemi, il nome del piano viene creato in base al tipo: "Plan at mark. 0.000 "o" Piano 3-7 piani ".

In caso di implementazione separata dei piani dei sistemi, il loro nome è fatto secondo il tipo "Piano del sottosuolo tecnico". Sistemi B1, TZ, T4 "," Piano di soffitta. Sistemi T4, K1 ".

Quando si raffigura una parte del piano di sistema, gli assi nel nome indicano la parte di delimitazione del piano.

Schemi di approvvigionamento idrico e sistemi fognari sono disegnati in proiezione assonometrica, separatamente per ciascun sistema. Un esempio di schema di approvvigionamento idrico è mostrato in Fig. 15.3.3, e schemi di fogna - su fico. 15.3.4.

Per le installazioni di impianti idraulici e sanitari disegnare piani, sezioni e schemi.

SPDS GOST 21.205-93. Simboli di elementi di sistemi sanitari

INTERGOVERNMENT OF ARCTIC ST START ART

SISTEMI DI DOCUMENTAZIONE DEL PROGETTO
PER L'EDIFICIO

LEGGENDA
ELEMENTI
SISTEMI SANITARI-TECNICI

INTERSTATE COMMISSIONE SCIENTIFICA E TECNICA
SU STANDARDIZZAZIONE E STANDARD TECNICO
IN COSTRUZIONE

1 SVILUPPATO dallo Stato dal suo istituto di design, design e ricerca "Santech NIIproekt", Istituto centrale di ricerca scientifica e progettazione e sperimentazione di apparecchiature per l'ingegneria di città, edifici residenziali e pubblici (TSNIIEP Engineering Equipment) e Central Scientific and Technological Istituto di ricerca e progettazione e sperimentazione per metodologia, organizzazione, economia e automazione del design (TsNIIproekt)

INTRODOTTO da Gosstroy della Russia

2 ACCETTATO dalla Commissione Scientifica e Tecnica Interstatale per la standardizzazione e la regolazione tecnica del 10 novembre 1993.

Votato e votato:

Nome dell'ente di gestione della costruzione dello stato

Az Azerbaijan Republic

Gosstroy Azerb Aidzhan Republic

Imprenditorialità statale della Federazione russa e dell'Armenia

Repubblica di B ail Arus

Goss la terza Repubblica di Bielorussia

Repubblica del Kazakistan

Ministero delle Costruzioni della Repubblica del Kazakistan

Gosstroy della Repubblica del Kirghizistan

Gosstroy R ec Publishing Tagikistan

Ministero di architettura e architettura dell'Ucraina

3 ENTRATA IN AZIONE dal 1 luglio 1994 come standard di stato della Federazione Russa per Risoluzione del Gosstroy della Russia dal 5 aprile 1994 n. 18-29

4 FIRMATO PRIMA

5 Ristampa. Maggio 1995

INTERGOSUD ARST VNN STAND ART

Sistema di documentazione del progetto per la costruzione

CONDIZIONI ED ELEMENTI
SISTEMI SANITARI-TECNICI

Sistema di documenti per la costruzione.

Elementi su sistemi di ingegneria sanitaria - somme

Data di entrata 1994-07-01

1 Questo standard stabilisce la designazione grafica condizionale di base degli elementi dei sistemi sanitari e tecnici e le designazioni alfanumeriche delle condotte di questi sistemi nei disegni e negli schemi durante la progettazione di edifici e strutture per vari scopi.

2 Questo standard non usa riferimenti ai seguenti standard:

SPDS GOST 21.206-93. Denominazioni convenzionali di condotte

SPDS GOST 21.404-85. Automazione dei processi tecnologici. Designazioni di strumenti convenzionali e strumenti di automazione nei diagrammi

GDS 21.609-83 SPDS. Fornitura di gas. L'olio dispositivo animato

3 Le condotte e i loro elementi sui ricci sono indicati con simboli convenzionali e grafici e immagini semplificate secondo GOST 21.206.

4 Le dimensioni delle designazioni grafiche convenzionali degli elementi del sistema nei disegni e nei diagrammi sono accettate fuori scala.

Nel diagramma, eseguito in proiezione assonometrica, gli elementi del sistema possono essere rappresentati semplicemente sotto forma di contorni di contorno.

5 Le designazioni grafiche degli elementi di applicazione generale sono riportate nella tabella 1.

4 Raffreddamento e riscaldamento e riscaldamento (termostato)

6 essiccatore d'aria

7 umidificatore d'aria

8 Steam Trap (Condensation Pot)

9 Dispositivo di selezione * per l'installazione dello strumento di misura

* Designazione mostrata sulla pipeline.

6 Le designazioni grafiche degli elementi dei sistemi interni di approvvigionamento idrico e fognario sono riportate nella Tabella 2.

in viste dall'alto
e sui piani

nelle viste frontali o laterali,
su tagli e diagrammi

4 lavabo per gruppo *

Lavabo da 5 persone rotondo

7 piede Wahnna

8 poddo n doccia

11 piano della ciotola

12 Orinatoio

13 Piano Issoir

14 Scarico ospedaliero

16 imbuto con start-up

17 Imbuto ad imbuto interno

18 maglia doccia

19 Fonta notte a bere

20 Acqua frizzante automatica

* Il numero di segni "+" nella designazione dovrebbe corrispondere al numero effettivo di gru.

7 Elementi grafici degli elementi dei sistemi di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione L'irrigazione è illustrata nella Tabella 3.

in viste dall'alto
e sui piani

nelle viste frontali o laterali, nei tagli e nei diagrammi

1 tubo di riscaldamento liscio, registro di tubi lisci *

2 tubi di riscaldamento delle tubazioni puliti, tubi reg e z ebristyh, termoconvettore *

3 riscaldamento del radiatore

4 Dispositivo di riscaldamento a soffitto per riscaldamento radiante

5 Unità di riscaldamento ad aria **

7 Condotto d'aria (sotto l'immagine grafica semplificata di due linee e):

a) sezione circolare ***

b) sezione rettangolare

8 fori (uscita d'aria) per presa d'aria **

9 fori (griglia) per il rilascio nella cappa **

10 distributore di aria **

11 Scarico locale ** (aspirazione, coperchio)

Ventilazione a 14 valvole (bocchettone) **

16 valvola di inversione Kla pa n **

17 sfiato ignifugo Kla Pan **

18 Portello per misurare i parametri dell'aria e / o pulire i condotti **

19 Venting passage node **

20 Condizionatore d'aria della camera di ventilazione (condizionatore d'aria) **

21 silenziatore **

23 canali personalizzati

* Nella notazione delle viste, sezioni e diagrammi indicano graficamente il numero effettivo di tubi.

** La designazione grafica condizionale è utilizzata solo sui diagrammi.

*** Per i condotti dell'aria di sezione circolare con un diametro fino a 500 mm, la linea centrale non è ammessa sui disegni del sistema.

1 La designazione specificata nella clausola e 4 dello strumento a è emessa e mostrata perdonata.

2 Gli elementi indicati nei paragrafi 5, 8-21 con il sistema sulle viste in alto, i piani, le viste posteriori o sul lato e nelle sezioni sono semplificati.

3 I contrassegni indicati nei paragrafi da 14 a 18 sono riportati sul sistema di canali.

8 Le designazioni grafiche della direzione del flusso di fluido, aria, linea di collegamento meccanico, regolazione, elementi di azionamento sono riportate nella Tabella 4.

1 Direzione del flusso del fluido e

2 Direzione del flusso d'aria

3 linee di connessione meccanica

c) ohm elettrico

9 La designazione grafica di serbatoi, pompe, ventilatori è riportata nella Tabella 5.

a) aperto a pressione atmosferica

b) chiuso con un surplus sopra atm

c) chiuso con la pressione del fondo della ferrite

3 naso con manuale

4 pompa centrifuga

5 pompa Jet (vettore ezh, iniettore, ascensore)

10 Le designazioni grafiche degli elementi della pipeline sono riportate nella Tabella e 6.

1 sezione della conduttura isolata

2 Pipeline to Pipeline

3 Pipeline nel campo

4 Sifone (blocco dell'acqua)

a) il suo significato generale

6 Inserire l'inserto

7 M esto resistenza in acqua tritata (rondella dell'acceleratore, dispositivo di strozzatura, misurazione, diaframma)

8 Supporto (nella parte inferiore del tubo) della tubazione:

9 compensazione del tubo

11. Le designazioni grafiche dei raccordi della pipeline sono riportate nella tabella 7.

1 valvola di arresto (valvola):

2 Valvola (valvola) a tre vie

3 regolazioni della valvola (nel prezzo):

4 Valvola di ritegno: *

5 sicurezza della coppa Cla:

6 Kla pa n dross abete rosso

7 Valvola di riduzione **

9 Otturatore

11 valvola a tre vie

12 Piegatura dell'acqua di Kra n

13 Gru per orinatoi

14 rubinetto del fuoco (valvola)

15 Gru di irrigazione

16 rubinetto a doppia regolazione

a) la designazione generale

b) con una mesh soulful

* Il movimento di qualsiasi cibo medio attraverso la valvola dovrebbe essere diretto dal segnale bianco a quello nero.

** La parte superiore del triangolo dovrebbe essere verso la pressione aumentata.

12. Le designazioni alfanumeriche dei gasdotti dei sistemi sanitari e tecnici (sistemi di approvvigionamento idrico e fognario esterni, fornitura di calore, approvvigionamento idrico interno e canale di riscaldamento, fornitura di acqua calda, riscaldamento, ventilazione e condizionamento) sono riportate nella Tabella 8..

a) la sua designazione generale

c) antincendio *

- designazione generale

- acqua riciclata

- acqua inversa

- acqua raggiante

a) la designazione generale

- notazione generale

- meccanicamente contaminato

- acqua chimica e inquinata

a) significato generale

b) una condotta di acqua calda per il riscaldamento e la ventilazione (compreso l'aria condizionata), nonché una comune per il riscaldamento, la ventilazione, la fornitura di acqua in combustione e i processi tecnologici:

c) conduttura dell'acqua calda per la fornitura di acqua calda:

d) conduttura di acqua calda per la tecnologia e le loro percentuali:

- condensa di condensa

* Nel caso in cui l'acqua potabile o l'acqua di produzione siano simultaneamente antincendio, significa la designazione della fornitura idrica o dell'acqua di produzione, e l'incarico è spiegato in linee.

13 lettere, en-ts, sono designate con gasdotti in conformità con GOST 21.609, tabella 1.

1 4 Per condotte con tubazioni idrauliche e fognarie non elencate nella Tabella 8, le denominazioni con numerazione seriale devono essere utilizzate come indicato nella Tabella 8.

Per i circuiti di riscaldamento indicati nella Tabella 8, con coppie di dissipatori diversi, è necessario utilizzare le seguenti indicazioni:

- da T11 a T19 e da T2 1 a T29 per le condutture specificate al punto e 3, tra l'altro b);

- da T31 a T39 e da T 41 a T49 per condotte specificate nella clausola e 3, numero di esempi c);

- da T51 a T59 e da T61 a T 69 per condotte specificate al punto e 3, numero g);

- da T71 a T79 e da T 81 a T89 per le condutture specificate al punto 3, e).

Per i tubi di calore che non sono elencati nella Tabella 8, è necessario accettare la notazione da T 91 a T99, indipendentemente dalla quantità di cibo e dalle relative coppie trasportate.

15 Se è necessario mostrare che la sezione della rete fognaria o della linea di condensa è in pressione, la designazione alfanumerica è integrata con la lettera "H", ad esempio: K4H; T8 N.

16 Esempi di costruzione delle designazioni grafiche condizionali degli elementi dei sistemi sanitari e tecnici sono riportati nell'Appendice A.

17 Gli esempi di costruzione di simboli e immagini grafiche semplificate degli elementi dei sistemi di ingegneria sanitaria nei circuiti eseguiti nell'assone dei progetti elettrici sono riportati nell'Appendice B.

18 Le designazioni convenzionali dei dispositivi, come nelle linee di automazione e comunicazione, sono GOST 21.404.

L'esempio dell'attuazione dello schema tecnologico principale del sistema di ventilazione con l'indicazione degli strumenti, dei mezzi di comunicazione e delle linee di comunicazione è allegato all'Appendice B.

APPENDICE A

P ELEMENTO DELLA POSTAZIONE R RY R
ELEM NOV SYSTEMS

Approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari di edifici residenziali

Quasi tutti gli edifici moderni sono dotati di sistemi sanitari. Rappresentano un complesso unificato di utilità per fognature, fornitura di acqua calda e fredda, riscaldamento, fornitura di gas, smaltimento dei rifiuti, scarichi idrici e sono necessari per gli edifici per soddisfare pienamente tutti i moderni requisiti di comfort e servizi. Il loro livello tecnico determina in larga misura quanto sia realizzato il supporto vitale, sia per i singoli edifici che per gli insediamenti, in generale e in generale.

Piano casa

Piano di disegno di una casa residenziale con ingressi e uscite

L'immagine mostra un piano di una casa di abitazione che include i rilasci del sistema di fognatura, gli ingressi dell'impianto di riscaldamento, la fornitura di acqua calda e fredda con il loro collegamento con gli assi angolari di coordinamento. Inoltre, mostra i diametri delle condotte delle prese e degli ingressi, nonché i pozzetti di fognatura KK-1, KK-2 e KK-3. Secondo i regolamenti e le norme attuali, i diametri dei tubi, i marchi necessari e le dimensioni dei tubi con pendenza, passi d'uomo e profili di rete dovrebbero essere indicati sui piani.

Il seguente frammento del piano del seminterrato di una casa residenziale include un'immagine dei sistemi fognari (K1) e idraulici (B1). È indicato che il luogo in cui il sistema di approvvigionamento idrico viene introdotto nell'edificio, così come il sistema di fognatura viene scaricato nella fognatura (KK-1). Inoltre, il piano mostra i riser per le acque reflue (StK1-1... StK1-3) e l'approvvigionamento idrico (StV1-1... StV1-3). Sulla parte della conduttura dell'acqua che si trova nell'unità di misurazione dell'acqua, sono montate una valvola di controllo (Ø 15), un contatore dell'acqua (Ø 40) e una coppia di valvole. Sulla linea di galleggiamento che va dal montante B1-3, ci sono curve che seguono la pompa manuale del sistema di riscaldamento, il lavandino e il rubinetto di irrigazione. Inoltre, diametri di tubi, punti di disarmo, pendenze e lunghezze di tratti di tubazioni rettilinee sono segnati sulla parte della tubazione fognaria che conduce alla presa.

Frammento di un piano seminterrato di una casa di abitazione

Piano terra

Questo piano mostra i riser delle strutture sanitarie situate nello strobo delle pareti capitali: idraulici (StV1-1... StV1-3), acque reflue (StK1-1... StK1-3) e fornitura di acqua calda (StV1-1... StV1-3). Sono indicati anche i diametri di questi sistemi di tubazioni.

Frammento del piano terra

Le reti di pipeline progettate che sono applicate ai piani sono la base su cui vengono eseguiti schemi assonometrici dei sistemi sanitari. Questi schemi danno un'idea più visiva di come i vari elementi della costruzione di sistemi di tubazioni siano disposti l'uno rispetto all'altro.

Per eseguire schemi assonometrici di sistemi sanitari di edifici e strutture, viene utilizzata l'isometria frontale con il sistema dell'asse sinistro. Ciò rende possibile l'uso di misure non distorte su tutti gli assi. Per progettare diagrammi assonometrici di reti di sistemi di approvvigionamento di acqua calda e fredda vengono utilizzati, stampati direttamente sopra gli schemi. I nomi completi dei sistemi (ad esempio, "Schemi di sistemi B2, T3") sono indicati nelle specifiche pertinenti.

I disegni sottostanti sono immagini di diagrammi assonometrici di sistemi di condotte per l'approvvigionamento idrico caldo (T3) e freddo (B1) dell'edificio. Sul diagramma schematico del sistema di alimentazione idrica, sono indicate le valvole di intercettazione, i diametri dei tubi, le uscite dei montanti, i punti di scarico dell'acqua, nonché i tubi per il passaggio da un diametro all'altro del tubo. Con l'aiuto di una linea orizzontale alle colonne montanti ha segnato il livello del primo piano. Inoltre, lo schema di approvvigionamento idrico B1 contiene la designazione che i tubi con un diametro di 50 millimetri dovrebbero essere utilizzati per organizzare la sua entrata, e gli elementi dovrebbero essere collegati tramite prese.

Schema assonometrico delle condotte idriche

Schema assonometrico delle condutture dell'acqua calda

Tagli e schemi fognari

Sugli schemi dei riser, nonché sulle sezioni dei sistemi fognari, viene visualizzata la posizione dei riser e delle tubazioni lungo i rami e le alzate. Con le lettere A e B sul taglio, che rappresenta la conduttura di scarico vicino al pozzo di fognatura KK-1, i punti in cui ci sono i rami dal tubo principale sono contrassegnati. Inoltre, questa sezione mostra dati quali i diametri dei tubi, i siti di installazione per le revisioni, la pulizia e altri accessori, nonché le pendenze e le lunghezze delle sezioni.

Le lettere A e B, che sono indicate dalle bretelle StK1-1... StK1-3, sui tagli indicano i punti in cui il riser è collegato al tubo principale di drenaggio nel pozzetto fognario KK-1. Il punto in cui si collega l'uscita dal lavandino è indicato dalla lettera G. Un sifone (valvola idraulica), situato davanti al lavandino P / 1, è mostrato in una sezione lungo l'uscita dal lavandino.

I diagrammi contengono anche indicazioni sui luoghi in cui i rami dei riser devono essere indirizzati ai dispositivi sanitari. Lo schema dei riser del sistema fognario K1 (Ø 100) contiene indicazioni sui luoghi in cui sono state installate le revisioni e sulla posizione delle prese. Tubi di cemento-amianto con un diametro di 150 millimetri vengono utilizzati per garantire la ventilazione dei riser. Fuori vengono visualizzati attraverso l'attico e per completarli vengono usati i flyugarki.

Schemi di riser di fogna

Costruire unità sanitarie

Per l'immagine sui disegni costruttivi dei sistemi di tubazioni di cucine e unità sanitarie, oltre a richiedere altre sezioni dei sistemi sanitari degli edifici e delle strutture da spiegare, vengono utilizzati dei frammenti utilizzati per l'installazione di condotte. Di seguito un'immagine di un frammento del piano bagno con sistemi di tubazioni per l'approvvigionamento di acqua calda e fredda, con le dimensioni di installazione specificate, i collegamenti per apparecchi e alzate.

Frammento del piano di installazione dell'unità sanitaria

Il piano del bagno K1 contiene le sezioni 1 - 1 e 2 - 2, così come l'elemento esterno 1 con le linee di fognatura. I riser con le loro dimensioni di installazione sono illustrati in modo più dettagliato sull'elemento dettaglio. Le sezioni e il piano mostrano tutti i dati necessari per l'installazione pratica del sistema, vale a dire: dimensioni di installazione, distanze dai raccordi e centri di raccordi a rami e linee di intersezione assiale, così come le connessioni di tubi.

Come designare il riser di fogna sui disegni?

Diteci come è indicato il riser della fogna sui disegni del sistema fognario?

Quando si redigono stime progettuali per la costruzione di edifici residenziali, locali industriali in termini di immagine di approvvigionamento idrico e fognatura, è necessario utilizzare le disposizioni di GOST 21.601-79 "SISTEMA DI PROGETTAZIONE DEI PROGETTI PER LA COSTRUZIONE,

FORNITURA ACQUA E DRENAGGIO, DISEGNI LAVORATIVI ".

Il sistema fognario, così come il sistema di approvvigionamento idrico, è rappresentato su piani e schemi.

Sui piani dei sistemi indicano:

Sugli schemi del sistema fognario, che sono eseguiti in proiezione assonometrica frontale assonometrica su scala 1: 100 o 1: 200, i nodi degli schemi sono in scala 1:10, 1:20 o 1:50.

Sugli schemi dei sistemi fognari indicare:

La composizione e le regole dei disegni, inclusa la colonna montante della fogna, sono descritte in GOST 21.601-79

La designazione generale delle colonne montanti dei sistemi è indicata dal marchio "St", inoltre è stata aggiunta la designazione del sistema e il numero di sequenza dello specifico montante (all'interno del sistema). Assomiglia a questo: St K2-1, St K2-2 (le designazioni alfanumeriche sono fatte sulla linea guida, il diametro può essere specificato sotto di esso) e così via. E nel disegno:

Successivamente, esaminiamo gli elementi della depurazione domestica K1:

La numerazione degli elementi è data nell'ordine delle acque reflue

Esistono GOST in cui i riser di acque reflue, compresi i disegni, devono essere chiaramente definiti.

Le designazioni includono sia lettere che numeri.

Il riser è indicato con le lettere "St" (cioè il montante e non il sistema di fognatura interno.

Inoltre, la lettera "K" (acque reflue) di approvvigionamento idrico, il riser è indicato dalla lettera "B".

Una nota in calce al disegno (dal montante) dovrebbe indicare il suo diametro e il suo numero di serie nel sistema (potrebbe non esserci un montante).

Cioè, la designazione completa nel disegno potrebbe assomigliare a questa:

Che cosa significa "traslazione" significa che il montante della fogna è il primo nel sistema, il diametro del tubo è 100 mm.

Visivamente, il disegno con il riser può assomigliare a questo.

In note a disegni su cui è presente un riser di fogna ci possono essere informazioni da quale materiale il riser (PVC, ghisa, ecc.).

Così come la lunghezza del montante, su quale piano si trova (se si tratta di un disegno di alzate in un grattacielo, condominio), ecc.

Fornitura di acqua e immagini fognarie

Disegni e progetti

sottosezioni

Unisciti al gruppo

Questo progetto di lavoro risolve i sistemi interni di approvvigionamento idrico e fognatura degli edifici dell'ipermercato negli assi 1/11-D / BB, situati all'interno del centro commerciale del centro commerciale.

Formato Dwg

Bozza di lavoro Hotel di approvvigionamento idrico e fognario. Formato Dwg

Differenziale di esecuzione. bene - tee, pipe, tap 45

Formato Dwg

Bozza di lavoro Reti esterne di approvvigionamento idrico e di drenaggio per un impianto sportivo

Secondo i termini di riferimento, l'approvvigionamento idrico è fornito dalla rete di approvvigionamento idrico esistente. L'acqua dal sistema pubblico di approvvigionamento idrico attraverso l'ingresso progettato con un diametro di 100 mm entra nella rete in loco. All'inserto nella rete di approvvigionamento idrico comunale è installata la valvola DN 100 mm nel pozzo.

Formato PDF

Nodi di fissaggio di un drenaggio esterno. Profilo metallico

Formato Dwg

Oggetto: Complesso sportivo e ricreativo con pista di pattinaggio coperta senza tribune per gli spettatori

Secondo il progetto, la fornitura di acqua potabile (B1) del centro amministrativo e commerciale viene effettuata dalla rete idrica esterna D = 315mm.

In questa sezione del progetto, è stato sviluppato un sistema di approvvigionamento idrico per gli impianti di produzione di concentrato di germanio che fanno parte del magazzino di GPL.

Il sistema di fornitura di acqua antincendio esterna del magazzino funge da:

- assicurare la fornitura di acqua agli incendi monitor per estinguere l'incendio dalla rete esistente di sistemi di approvvigionamento idrico industriale e antincendio dell'impresa industriale.

Il sistema di approvvigionamento idrico interno degli impianti nel magazzino funge da:

- assicurare la fornitura di acqua ai dispositivi sanitari-sanitari della sala di controllo dell'edificio dalla rete esistente di impianti industriali di acqua potabile.

Approvvigionamento idrico e smaltimento dell'acqua

per gli studenti della specialità: 270102 Corsi di corrispondenza e corrispondenza accelerata "Ingegneria industriale e civile"

Rusaykina S.I. VIV: istruzioni metodiche per studenti di specialità 270102 "Costruzione industriale e civile" di istruzione accelerata extramurale ed extramurale - Tjumen: RIC GOU VPO TyumGASU, 2009. - 37 p. 2a ed.

Le linee guida sono state sviluppate sulla base dei programmi di lavoro della disciplina "Approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari" per gli studenti delle seguenti specialità: 270102 "Ingegneria industriale e civile", forme di istruzione a tempo parziale ed extramurale, accelerate. Vengono elaborate istruzioni metodiche che tengono conto delle modifiche e delle integrazioni apportate agli SNiP esistenti. Le figure mostrano esempi dell'attuazione di piani di approvvigionamento idrico e fognario per un tipico pavimento e seminterrato di un edificio, diagrammi assonometrici di questi sistemi. Inoltre, vengono forniti esempi del piano generale del sito e del profilo della rete di fognature.

Alla fine delle linee guida ci sono applicazioni, inclusi dati normativi e di riferimento, tabelle per eseguire calcoli e un elenco di riferimenti necessari per completare il lavoro del corso.

Revisore: Bolshakova T.V.

© GOU VPO "Tyumen State University of Architecture and Civil Engineering"

Centro editoriale ed editoriale della Tyumen State University of Architecture and Civil Engineering

Compilatore: S.I. Ruseykina

Le linee guida sono state riviste e approvate in una riunione del Dipartimento di approvvigionamento idrico e delle acque reflue ", 27 gennaio 2009,

Approvato dall'Accademia UMC "____" __________ 2009, minuti № ___

Dipartimento di editoria e editoria

Firmato per la stampa "____" ____________ 2009

Approvvigionamento idrico e fognature in una casa privata

Ci sono molte persone che vogliono avere la propria casa in campagna o almeno una casa nel nostro tempo. Ma l'opportunità di pagare completamente per la costruzione e ottenere alloggi pronti con tutti i servizi chiavi in ​​mano non sono tutti. Pertanto, il futuro proprietario di casa prevede di acquistare materiali da costruzione e costruire una casa in modo indipendente. Allo stesso tempo, i sistemi di approvvigionamento idrico e fognario, così come altri sistemi di supporto vitale saranno in grado di farlo se vengono seguite le regole di base.

Schema di liquami domestici.

Se c'è un sistema centralizzato di approvvigionamento idrico e fognario vicino al cantiere, allora non ci sono problemi con l'installazione di questi sistemi nella casa. Se non c'è un sistema centrale di approvvigionamento idrico e fognario, allora sarà necessario scavare un pozzo o scavare un pozzo, per creare un sistema di trattamento delle acque reflue, cioè, tutto ciò che è necessario per una vita confortevole dovrebbe essere fatto indipendentemente.

Lo svolgimento di questo compito richiede alcune abilità e conoscenze nella costruzione di una casa ordinaria con i necessari sistemi di supporto vitale, che sono rappresentati da approvvigionamento idrico e fognature, riscaldamento ed elettricità. Non è male avere una fornitura di gas centralizzata. Altrimenti devono usare cilindri.

Sistema centralizzato

Immagine 1. Il dispositivo di ingresso dell'acqua: a - input attraverso la fondazione; b - pozzo d'acqua; 1.4 - valvole; 2 - contatore dell'acqua; 3 - valvola di scarico; 5 - seminterrato (seminterrato); 6 - fondazione; 7 - input pipeline; 8 - malta cementizia; 9 - passo filo (rimorchio); 10 - argilla rugosa; 11 - caso; 12 - area cieca; 13 - tratteggio; 14 - le parentesi correnti; Anello in cemento a 15 forme; 16 - castello di argilla; 17 - messa a terra; 18 - tubo dell'acqua di strada; 19 - guarnizione di gomma; 20 - saldatura; 21 - morsetto.

Per utilizzare il sistema centralizzato di approvvigionamento idrico, è necessario ottenere un permesso dall'amministrazione Vodokanal locale e le specifiche tecniche con l'indicazione del luogo di connessione

Il diametro dell'input al consumatore dipende dal materiale da cui i tubi sono fatti e dalla portata massima prevista. È necessario tenere conto del numero massimo possibile di consumatori inclusi contemporaneamente, nonché del costo di irrigazione di un orto o di un giardino.

L'ingresso può essere realizzato in ghisa, acciaio zincato o tubi in polietilene ad alta densità (PVP). I tubi in ghisa vengono utilizzati se il diametro dell'ingresso supera i 50 mm, in altri casi è possibile utilizzare tubi in acciaio o PVP.

Entrando nella casa dovrebbe essere perpendicolare al tubo che fornisce l'approvvigionamento idrico centrale, e lungo l'edificio, al fine di evitare l'inondazione imprevista del seminterrato, la condotta d'acqua dovrebbe essere più di 5 metri di distanza da esso.

Un esempio di organizzazione dell'input, se l'approvvigionamento idrico è centralizzato, è mostrato nella Figura 1 a), b). Nell'immagine 1 a) mostra il passaggio attraverso la fondazione e l'inizio, che dovrebbe avere una riserva d'acqua al chiuso. Va notato che il sistema di irrigazione deve essere collegato tramite un contatore dell'acqua.

Nell'immagine 1 b) viene mostrato un pozzo d'acqua. Qui è necessario prestare attenzione a un elemento così importante come la messa a terra. Deve essere eseguito secondo determinate regole, poiché solo la messa a terra, la cui resistenza non supera i 4 ohm, fornirà protezione contro le scosse elettriche se la tensione di rete viene accidentalmente applicata al sistema conduttivo. Possono essere tutti i tipi di approvvigionamento idrico, fognature.

Nell'immagine 1 tutto è sufficientemente dettagliato indicato. Notiamo solo che la valvola di scarico 3 è necessaria in caso di emergenza.

Il nome dei restanti elementi di acque reflue:

  • valvole 1.4;
  • contatore dell'acqua 2;
  • seminterrato 5;
  • Fondazione 6;
  • linea di ingresso 7;
  • malta cementizia 8;
  • filo di catrame 9;
  • argilla accartocciata 10;
  • caso 11;
  • processo 12;
  • tratteggio 13;
  • le parentesi correnti 14;
  • anello in cemento sagomato 15;
  • castello di argilla 16;
  • messa a terra 17;
  • tubo stradale 18;
  • guarnizione di gomma 19;
  • saldatura 20;
  • fascetta 21.

Installazione di impianti idraulici interni

Per garantire un approvvigionamento idrico affidabile, i tubi zincati a freddo con diametro interno di 15, 20 e 32 mm o tubi HDPE per l'alimentazione idrica con un diametro esterno di 20, 25 e 32 mm vengono utilizzati per l'installazione interna.

Immagine 2. Schema di approvvigionamento di acqua potabile: a - con valvole di arresto sui rami; b - con un collettore di distribuzione: l - raccordi idraulici; 2 - tubo di irrigazione; 3 - valvola di arresto; 4 - valvola di abbassamento; 5 - collettore di distribuzione; 6 - valvola di ritegno; 7 - contatore dell'acqua.

Nell'immagine 2 a), b) ci sono varianti di schemi che possono essere utilizzati se l'approvvigionamento idrico proviene da un sistema centralizzato. Se l'approvvigionamento idrico proviene da un pozzo o da un pozzo, allora con alcune modifiche sarà adatto per questa opzione.

Figura 2a) mostra la disposizione dei tubi in un palazzo a due piani con un seminterrato in cui le valvole sono montate separatamente. L'immagine 2 b) mostra il layout con l'aiuto di un collettore di distribuzione. Tale collettore è mostrato nell'immagine 3. Il principio di funzionamento e la sua struttura non richiedono spiegazioni particolari.

Nel frammento A dell'immagine 2, l'ingresso in casa viene mostrato in dettaglio se viene utilizzata l'acqua centralizzata. Se la fonte di acqua potabile è propria, il contatore del consumo di acqua non è necessario e l'input non è necessariamente effettuato attraverso il seminterrato.

Articoli contrassegnati nell'immagine 2:

  • raccordi per l'acqua 1;
  • tubo di irrigazione 2;
  • valvola di intercettazione 3;
  • valvola di scarico 4;
  • collettore di distribuzione 5;
  • valvola di ritegno 6;
  • contatore dell'acqua 7.

Immagine 3. Nodo di distribuzione (collettore) di sistemi di acqua calda e fredda.

Regole che devono essere seguite durante l'installazione:

  1. I riser non dovrebbero deviare fortemente dalla posizione verticale. La deviazione consentita non deve superare 1 mm per metro lineare, requisito piuttosto severo e non è facile soddisfarlo.
  2. Se, dopo l'installazione, sono previsti lavori di costruzione interni, la posa dei tubi deve essere effettuata in modo tale che i loro giunti non finiscano in pareti, tramezzi o soffitti.
  3. I tubi posizionati orizzontalmente devono essere inclinati in direzione dei dispositivi di raccordo dell'acqua con una pendenza di 2-5 mm per 1 m di corsa.
  4. Quando si passa attraverso la sovrapposizione del tubo HDPE, è necessario nasconderlo nelle guaine di acciaio per tetti. Le maniche dovrebbero sporgere di circa 20 mm sopra il pavimento pulito.
  5. La distanza dal muro al tubo dovrebbe essere di 15-20 mm.
  6. Tubi in locali non riscaldati in cui l'acqua può congelare a basse temperature devono essere isolati.
  7. Nei punti più bassi del gasdotto è necessario fornire tappi per scaricare l'acqua dal sistema.

Collegamento casa

Immagine 4. Posa del tubo di drenaggio.

Nelle città, e ora nei piccoli villaggi esiste un sistema fognario centralizzato. Rivolgendosi a un'azienda specializzata, è possibile entrare in collisione nella condotta principale e l'organizzazione emetterà autonomamente tutti i permessi.

Se fai tu stesso una barra laterale, allora su un lavoro di ufficio puoi risparmiare molto, le fognature saranno meno costose, ma devi passare molto tempo. Al fine di presentare tutte le difficoltà che dovranno essere superate, elenchiamo semplicemente quali documenti sono necessari affinché un sistema di fognatura si trovi nella casa.

  1. Contattare il comitato di terra, il cui specialista dovrebbe redigere un piano per il sito di posa del percorso dalla casa al tubo comune.
  2. Richiedere di sviluppare la documentazione tecnica per l'attrezzatura.
  3. Concludere un accordo sulla stesura della scatola.
  4. Approva il progetto in "Vodokanal" e l'architetto. L'architetto deve rilasciare un permesso che indica la società approvata per il lavoro.
  5. Sono d'accordo con i vicini, le cui case saranno deposte una fossa e otterranno il permesso scritto da loro.
  6. Ottieni il permesso dai lavoratori della strada (se la trincea è posta lungo la strada).
  7. In iscritto per notificare l'utilità idrica ai lavori in corso e al loro completamento per concludere un accordo con lui sulla fornitura di servizi e il loro pagamento.

Immagine 5. Organizzazione decentrata dell'approvvigionamento idrico.

In nessun caso non fare un tie-in senza superare tutti gli ostacoli elencati, perché è irto di una multa decente e lo smantellamento di tutto ciò che viene fatto. Pertanto, facciamo tutto indipendentemente dalla legge. La sequenza di lavoro:

  1. Sul sito nel luogo indicato sul piano stiamo costruendo un pozzo di revisione, nell'immagine 4 viene mostrata una variante del pozzo per due ingressi.
  2. Scaviamo una trincea dal pozzo, posiamo i tubi e li colleghiamo al pozzo.
  3. Colleghiamo i tubi di scarico interni e chiamiamo un dipendente di un'impresa specializzata per inserire il sistema nel tubo principale.

La fognatura può anche essere collegata al ramo autonomo. Per fare ciò, sarà necessario costruire un pozzetto e collegarlo con le pipe di controllo.

Possono sorgere problemi con la connessione, la casa è inferiore al sistema di fognatura principale. In questo caso, è necessario fare pressione delle acque reflue usando le pompe per pompare le acque reflue sedimentate, cioè per costruire una fossa settica. Probabilmente, in questo caso, è più facile creare un sistema autonomo di trattamento delle acque reflue.

Approvvigionamento idrico autonomo

Immagine 6. Schema di approvvigionamento idrico autonomo.

L'approvvigionamento idrico autonomo è possibile se c'è un pozzo o un pozzo nell'area. Inoltre, questi tipi di approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari sono sistemi correlati. Quindi risulta: prima di fornire acqua alla casa, deve essere creato un sistema di fognatura autonomo.

Per pompare acqua in casa, hai bisogno di una pompa, un sistema di controllo per esso - un serbatoio d'acqua e, naturalmente, tubi. Il sistema di alimentazione dell'acqua a pressione più semplice è mostrato nell'immagine 5. Tale sistema viene utilizzato se nel pozzo non c'è abbastanza acqua.

La pompa viene accesa manualmente e l'acqua riempie il serbatoio di stoccaggio. La pompa smette di funzionare non appena l'acqua nel pozzo viene ridotta al livello al quale deve essere spenta, altrimenti potrebbe surriscaldarsi e guastarsi. Il serbatoio di troppopieno cumulativo non è protetto, pertanto è necessario fornire un tubo di scarico in esso.

L'immagine 6 mostra un sistema di approvvigionamento idrico pressurizzato. Presume che ci sia abbastanza acqua nella sorgente e che la pompa nel pozzo sia controllata dalla superficie per mezzo di una membrana situata all'interno dell'idroaccumulatore. La membrana divide l'idroaccumulatore in due parti. In uno c'è aria sotto la pressione iniziale pari a p0 = 1,5 bar (≈ 1,5 atm) e l'altra parte è per l'acqua.

Quando il serbatoio viene riempito d'acqua, la pressione dell'aria nel primo volume aumenta e quando viene raggiunto il valore di pmax un relè scatta, spegnendo la pompa. Man mano che l'acqua viene estratta, la pressione dell'aria diminuisce e quando il valore di pressione impostato è uguale a pmin il relè attiva la pompa. Valore Pmin scegliere in modo tale da fornire l'approvvigionamento idrico dall'idroaccumulatore al punto più alto di selezione.

Reti in una casa privata

Immagine 7. Fossa settica casalinga in una casa privata.

I sistemi di fognatura, l'approvvigionamento idrico sono meccanismi interdipendenti: senza acqua in casa, le acque reflue non sono praticamente necessarie. Ma l'approvvigionamento idrico, se non ci sono acque reflue, non è particolarmente conveniente. Quando forniscono acqua piovana, sistemi fognari, non si influenzano a vicenda.

In genere, il riser uscita fogna è già previsto nella fondazione della casa. Ora è necessario determinare il luogo di installazione del depuratore delle acque reflue (fosse settiche), scavare una trincea e posare i tubi.

Se durante la costruzione della fondazione è stata presa in considerazione la profondità del gelo, allora il sistema fognario è stato rimosso alla profondità appropriata. Se la fondazione è fatta senza tener conto della profondità del gelo (ci sono tali tipi di fondazioni), allora dovrai scavare una trincea per quanto riguarda il congelamento del suolo.

L'industria produce fosse settiche di profondo trattamento delle acque reflue. Dopo questi detergenti, l'acqua può essere utilizzata senza irrigazione per annaffiare alberi o un orto.

Al fine di risparmiare denaro, una semplice fossa settica può essere fatta indipendentemente. Una delle varianti di un tale serbatoio settico è mostrata nell'immagine 7. Il compito principale durante la costruzione è quello di fornire un buon isolamento in modo che le acque reflue non cadano nel terreno senza trattamento. Dopo che una fossa settica avrà bisogno di costruire un sistema di post-trattamento. Quindi otteniamo l'approvvigionamento idrico, per il quale il sistema fognario non è economico.

Creare comfort in una casa di campagna o nel paese non è un compito facile, ed è anche piuttosto costoso. Per tutto quanto sopra, è necessario aggiungere costi e manodopera per la costruzione di strutture di post-trattamento per fognature, pozzi o pozzi. Per raggiungere l'acqua assolutamente pura, è necessario perforare pozzi artesiani molto profondi.

Come pianificare e progettare le fognature di un cottage o di una casa privata: esempi di schemi e progetti

Quando si progetta una casa privata, è molto importante calcolare e progettare correttamente e con precisione i sistemi di approvvigionamento idrico e fognario. Lo schema di depurazione di una casa privata mostra in quali punti è necessario localizzare tutti gli elementi del sistema fognario per il suo funzionamento regolare. Sulla base dello schema, viene realizzato un progetto di fognatura, dove vengono effettuati calcoli accurati.

Schema approssimativo della rete fognaria in una casa di campagna

Layout della rete fognaria privata

Lo schema generale della rete fognaria è costituito da diversi frammenti:

  • Lo schema della parte interna del sistema fognario, che si trova direttamente in casa.
  • Schema della parte esterna del sistema che conduce l'acqua di scarico dalla casa al luogo di smaltimento (se il drenaggio è utilizzato nel pozzo nero) o il trattamento (se viene fornita una rete fognaria autonoma e viene utilizzata una fossa settica).

Schema di liquami domestici privati

L'interno del sistema fognario in una casa privata viene sviluppato sulla base del posizionamento di prodotti sanitari (servizi igienici, vasche da bagno, lavandini) e di attrezzature tecniche che scaricano l'acqua di scarico (ad esempio, una lavatrice).

Quando si crea uno schema, è importante considerare:

  1. la posizione di tutti i nodi del sistema fognario. Minore è la distanza tra gli oggetti, meno sarà necessario sostenere i costi di acquisto dei componenti e di installazione. Si consiglia di equipaggiare una costruzione a un solo piano di non più di un montante centrale, al quale è collegata tutta l'attrezzatura. Se hai intenzione di costruire una casa di due o più piani, allora un montante centrale potrebbe non essere sufficiente;
  2. volume delle acque reflue. Le regole stabiliscono che non sono richiesti più di 200 litri di acqua per persona al giorno. Naturalmente, lo stesso volume di liquidi dovrà essere smaltito;
  3. un posto per installare un montante per fognatura per prevenire odori sgradevoli e forti perdite di carico di liquami nelle tubature della casa.

Schema dell'interno di una fogna privata

Lo schema della parte esterna della fogna

Quando si costruisce uno schema della parte esterna del sistema fognario, viene preso in considerazione:

  1. ubicazione di pozzi di ispezione, fosse settiche (per fognature autonome), collegamento alla rete fognaria centrale (se la rete fognaria centrale si trova nelle vicinanze, non è possibile installare attrezzature per il trattamento delle acque reflue costose nel sito, ma collegare il sistema privato a quello comune);
  2. rilievo della trama del giardino. È importante che tutti gli elementi del sistema fognario non interferiscano con la normale vita delle persone e non rovinino l'aspetto estetico;

Rappresentazione schematica dell'esterno di una fognatura privata

Progetto di rete fognaria privata

Dopo aver elaborato un piano di fognatura privato, è possibile iniziare a progettare la rete. Il progetto di depurazione di una casa privata mira non solo a scegliere le posizioni dei singoli elementi di rete, ma anche a calcoli volti a massimizzare le prestazioni del sistema.

Progetto privato di depurazione domestica

Per preparare in modo competente una bozza dell'interno del sistema fognario, è necessario:

  1. Calcola il diametro dei tubi di fognatura centrale e delle condotte che scaricano l'acqua di scarico dagli elettrodomestici e dagli elementi idraulici. Di solito, per il montante centrale, il bagno e il bagno vengono utilizzati tubi con un diametro di almeno 100 mm. Per gli elementi tecnici, oltre al lavello e al lavabo, sono adatti tubi con diametro di 50 mm.
  2. Calcola la pendenza della condotta in modo che l'acqua di scarico scorra per gravità nel riser centrale. In una casa ordinaria, c'è abbastanza 2 mm per ogni 2 m di tubi;
  3. Calcola il diametro del tubo divertente. Spesso, il tubo di livello è montato da tubi il cui diametro è 50 mm.

Progetto interno di acque reflue

Progetto di esterni

Il sistema fognario esterno in una casa privata dovrebbe anche rispettare le regole stabilite: le norme per esso sono regolate da documenti speciali - SNiP. Inoltre, la stesura della rete esterna di acque reflue dipende dalla scelta del sistema stesso. Può essere autonomo e utilizzare i singoli sistemi di trattamento delle acque reflue e fornire un pozzo nero o collegato a un sistema centrale esistente.

Progetto di fognatura esterna autonoma

In ogni caso, il design deve tenere conto:

  1. La lunghezza e la forma della pipeline. Minore è la lunghezza dei tubi conduttivi, meno materiali saranno necessari. Se c'è un pozzo nero, è meglio averlo a una certa distanza dalla casa, ma in modo che possa essere facilmente pulito con attrezzature specializzate. Il numero di pozzetti di fognatura dipende dalla forma della tubazione e si consiglia di installarlo nei punti di rotazione del tubo e nei punti di diramazione del tubo;
  2. La profondità del gelo e la profondità delle falde acquifere. Se non è possibile posare tubi e gli elementi necessari della rete fognaria esterna al di sotto del livello di penetrazione del gelo, tutti i componenti devono essere ulteriormente isolati;
  3. Rilievo dell'infield. Se esiste un'opportunità per stabilire una vista di gravità della rete fognaria, non è richiesta l'installazione di apparecchiature aggiuntive sotto forma di pompe o stazioni di pompaggio. Per installare correttamente lo scarico per gravità, è necessario calcolare la pendenza della rete di condotte. Nella maggior parte dei casi, è necessario e sufficiente eseguire una pendenza di 2 mm per ogni 2 m di conduttura.

Prima di procedere con l'installazione di una rete fognaria privata, è necessario sviluppare un progetto, calcolare gli indicatori di base e quindi acquisire i materiali necessari.