Canale di drenaggio: come equipaggiarlo correttamente, la sequenza di lavoro

Pochi prenderanno per smentire l'affermazione secondo cui oggi il sistema di acque piovane e la sua varietà - il canale di drenaggio (o drenaggio) - è parte integrante dell'intero paesaggio del sito, che è più suscettibile alle inondazioni durante le piogge o l'acqua di disgelo. In questo caso, capita anche che poche persone abbiano un'idea di cosa sia un drenaggio e come attrezzarlo.

Che cos'è un canale di drenaggio

In effetti, qualsiasi canale di drenaggio è una depressione speciale nel terreno, disposta lungo la strada o lungo il perimetro dell'oggetto, sezione.

Fossa di drenaggio - una struttura nel terreno, progettata per proteggere il suolo dall'erosione o dai ristagni, raccogliendo le acque superficiali e deviandole verso il corso d'acqua più vicino.

Il principio del suo funzionamento è estremamente semplice: l'acqua che si è accumulata dopo intense piogge non ristagna sul terreno, ma scorre lungo il fondo di un fosso in uno scarico appositamente attrezzato o in un serbatoio naturale. Se l'acqua viene scaricata dal territorio sovrastante, tale fossa di drenaggio viene chiamata altopiano. E se la rimozione viene effettuata intorno al perimetro del sito o lungo la strada, allora questo è un fosso.

Quali sono i vantaggi di un canale di drenaggio

Prima di tutto, un simile fossato è progettato per deviare efficacemente l'acqua dal sito. In tal modo sarà possibile prevenire tali fenomeni spiacevoli come:

  • allagamento del sito e relativo ristagno, formazione di pozzanghere sul terreno;
  • putrefazione di strutture in legno e radici di piante;
  • la soppressione della crescita delle piantagioni sul territorio;
  • la comparsa di funghi e muffe sulle pareti degli edifici;
  • cattiva salute a causa di esposizione ad alta umidità;
  • accumulo di sporco nella zona.

Precipitazioni e neve sciolta causano considerevoli danni alle attività economiche, aumentano l'umidità in eccesso nel terreno, che può rovinare la progettazione del paesaggio, portare alla morte delle piante da giardino e distruggere le fondamenta dell'edificio.

Inoltre, scavare un fossato, di norma, non implica il coinvolgimento di attrezzature specializzate per l'edilizia pesante. Letteralmente ogni proprietario è in grado di prendere la vanga a baionetta più comune e scavare in modo indipendente un fossato. Il canale di drenaggio è anche il metodo di drenaggio più economico ed efficace. Non richiede praticamente alcun esborso di denaro.

Svantaggi di un canale di drenaggio

Tuttavia, questo metodo di organizzazione del drenaggio ha anche i suoi inconvenienti. Ad esempio, un fossato è meno efficiente delle fogne temporalesche lineari e anche con drenaggio lineare superficiale.

Il fossato non si distingue per una lunga vita di servizio. Tuttavia, se ti approcci con saggezza al suo accordo e come dovrebbe essere rafforzato, questi termini dureranno in larga misura. Ma anche allo stesso tempo, il fosso ha bisogno di manutenzione regolare - ripristino del terrapieno, pulizia e altre riparazioni.

Inoltre, il canale di drenaggio può rovinare l'aspetto del sito. Ma anche qui tutto dipende in gran parte dalla fantasia del proprietario stesso. Ci sono esempi di canali di gronda ben decorati, ben integrati nel design del paesaggio.

Un fossato è un lungo sistema di drenaggio aperto del tipo più semplice, scavato nel terreno per la raccolta e il drenaggio dell'acqua, che si accumula a causa di una grande quantità di precipitazioni.

Dove sono usati principalmente canali di drenaggio

Il canale di drenaggio, di regola, trova la sua applicazione in aree private non troppo grandi. Ciò è dovuto al basso grado di automazione del lavoro sulla sua disposizione. E quindi su una scala industriale i canali di drenaggio sono poco utilizzati. Ciò è dovuto anche ai motivi degli svantaggi di cui sopra: la necessità di riparazioni frequenti, una vita breve, ecc. Va inoltre tenuto presente che, in base alle normative vigenti, è impossibile dotare i canali di drenaggio e portarli a:

  • serbatoi in cui vivono pesci e altri organismi viventi;
  • forre e fossati non fortificati o erosi;
  • fiumi che hanno acqua corrente;
  • serbatoi che dispongono di spiagge per la ricreazione;
  • così come alle pianure naturali, dove il terreno è soggetto a ristagni.

È importante! È vietato organizzare fossi di drenaggio in quei luoghi in cui il livello del flusso di acque sotterranee si trova a una profondità inferiore a due metri. Ciò è dovuto al fatto che altrimenti acque reflue sporche possono entrare nella falda acquifera. Se il sito presuppone la deposizione di acque sotterranee, i canali di drenaggio sono dotati di vassoi chiusi.

La mancanza di drenaggio - erosione e crollo delle pareti. Pavimentare un fossato con una pietra naturale è un modo per rinforzare le pendenze del canale di drenaggio, oltre a conferirgli un aspetto estetico.

Quali sono i requisiti tecnici per i canali di drenaggio

Al fine di garantire la massima efficienza del canale di drenaggio, è necessario seguire determinati standard. Prima di tutto, è necessario assicurarsi di garantire il grado di inclinazione del fossato necessario. Se scoppia in una piccola area privata, allora possiamo procedere secondo il principio: 2 cm di dislivello per metro di lunghezza del fossato. In caso di sistemazione del drenaggio lungo strade e impianti industriali, l'angolo di inclinazione ottimale è 3-5 gradi.

La massima efficienza del canale di drenaggio è fornita dall'organizzazione del grado necessario della sua inclinazione.

Se, per qualche ragione, è impossibile fornire il necessario grado di parzialità, allora è necessario organizzare le correnti speciali e i cosiddetti pozzi d'acqua sul percorso dell'acqua. La velocità minima dell'acqua deve essere di 0,3 metri al secondo. In questo caso, il fosso può far fronte efficacemente nella maggior parte dei casi anche con flussi d'acqua relativamente intensi. Per quanto riguarda la dimensione del fosso stesso, sono come segue:

  • larghezza - circa 50 cm;
  • profondità - non meno di 70 cm;
  • le pendenze sui lati dovrebbero essere ad un angolo di 30 gradi.

Quali modi possono rafforzare il canale di drenaggio

Come già accennato, uno dei maggiori svantaggi che il canale di drenaggio ha è che i suoi muri e argini sono soggetti a distruzione naturale - spargimento ed erosione. Tuttavia, ognuno è in grado di ridurre l'effetto di questo fattore negativo. E per questo è necessario prendere misure per rafforzare sia il fossato stesso che le sue pendenze.

In primo luogo, anche in fase di costruzione è necessario garantire la presenza di uno speciale strato di sabbia-ghiaia drenante ai bordi del fossato. Sarà sufficiente un cuscino da 8 a 10 centimetri di spessore. Dopo il completamento del lavoro, i bordi del fossato possono essere piantati con arbusti ornamentali o selvatici, alberi. Da una parte, il loro apparato radicale rafforzerà le pareti del fossato e dall'altra darà un aspetto esteticamente più attraente.

Spesso la pietra naturale viene utilizzata per rafforzare il fossato e anche per migliorarne l'aspetto. Con una disposizione abile, può trasformare oltre il riconoscimento, una struttura apparentemente scomoda, come un canale di drenaggio.

La geogriglia è una costruzione a nido d'ape realizzata con nastri in polietilene, utilizzata per rinforzare terreni sciolti e non uniformi, per rafforzare pendenze e pendenze.

Si consiglia inoltre di utilizzare una geogriglia. Con l'aiuto di stampelle speciali, è attaccato al fondo e alle pareti del fossato. Si consiglia di posare lo stesso materiale dei geotessili sul terreno limoso del sito principale della tela. Lo spessore minimo del terrapieno per i geotessili dovrebbe essere di almeno 30 centimetri. Il geotessile può anche rafforzare le pareti stesse del fossato e il suo fondo. Usato per questo e il cosiddetto odernovka. La zolla viene tagliata da 6 a 10 cm di spessore e disposta sull'argine. Il suo fissaggio può essere fatto con ferri da maglia in legno. Infine, puoi semplicemente mostrare una certa immaginazione e utilizzare tutti i tipi di mezzi disponibili per rafforzare il fossato.

Come attrezzare un canale di drenaggio da solo

Di norma, i proprietari di piccoli appezzamenti preferiscono gestire da soli la costruzione di canali di drenaggio. E affinché il fosso possa agire con la massima efficienza, per prima cosa è necessario contrassegnare il sito, vista la pendenza naturale dell'area. Puoi persino pianificare in anticipo sulla carta. Per capire da quali punti è necessario deviare l'acqua, in primo luogo, puoi solo aspettare la prima pioggia e vedere esattamente dove l'acqua si è accumulata di più.

L'opzione di maggior successo - se il sito stesso è un terreno in pendenza. In questo caso, sarà sufficiente scavare semplicemente un fossato a forma di U oa forma di L. Anche la distribuzione e la disposizione del fosso "a spina di pesce", tutti i "rami" di cui vanno in parti del territorio e quindi si fondono in uno - il "tronco". Tenendo conto dei parametri sopra riportati della pendenza e della dimensione del canale, viene scavata una trincea, quindi il fossato viene rafforzato da uno dei metodi sopra proposti.

Con l'aiuto di canali di drenaggio, le aree umide vengono drenate per preparare i siti per la costruzione di edifici e strutture.

Cosa dicono gli esperti

La costruzione di canali di drenaggio nella zona è una necessità. Se il proprietario si è preso cura del loro accordo in tempo, può proteggersi da molti problemi contemporaneamente. E il canale di drenaggio è esattamente questo, dal quale è necessario svolgere lavori sul miglioramento di qualsiasi territorio.

Nel redigere lo schema, dovresti considerare la presenza di interferenze e ostacoli sulla strada. Se ci sono arbusti, devono essere strappati e trapiantati per evitare di inondare il sistema radicale. Tuttavia, il migliore, naturalmente, è quello di costruire un piano in modo da evitare ostacoli di qualsiasi tipo.

Come fare un canale di drenaggio lungo la recinzione

È abbastanza facile dotare un drenaggio intorno al sito per rimuovere l'umidità in eccesso. È importante scegliere il formato ottimale mediante il quale un canale di drenaggio verrà preparato lungo la recinzione e per determinare il set di materiali e strumenti richiesti.

Cosa è necessario

Problemi da risolvere:

  • Nelle zone con forti piogge, l'erosione del suolo è un problema;
  • Con un alto passaggio di acque sotterranee nella zona il terreno è eccessivamente umido;
  • Con la naturale pendenza del sito, tutta l'acqua si accumula nella parte inferiore e "tira" dietro di sé tutto lo strato fertile del terreno;
  • Nel terreno collinoso e montuoso, a seconda della stagione, un'enorme quantità di acqua cade dal territorio lungo il pendio;
  • Le precipitazioni atmosferiche dalla pavimentazione si accumulano sotto la recinzione attorno al perimetro del sito e sono in grado di indebolire la base e i supporti della recinzione.

In tutte queste situazioni, la soluzione ottimale è la sistemazione dei canali di drenaggio o del sistema di drenaggio nascosto produttivo attorno al perimetro del sito.

Tuttavia, non è utilizzato per trasportare l'acqua in eccesso, è piuttosto un campo di drenaggio localizzato, dove l'acqua in eccesso si accumula e viene gradualmente assorbita nel suolo, senza comportare conseguenze negative per gli edifici e lo strato fertile del terreno.

Esistono tre tipi di drenaggio:

  • esterna;
  • chiuso, posa di tubi forati con rinterro;
  • il rinterro, il fossato è riempito con ghiaia grossolana e prese filtranti per un rapido drenaggio dell'acqua.

Per organizzare il drenaggio sotto la recinzione attorno al sito dall'esterno, è più facile utilizzare canali di drenaggio aperti con pendenze rinforzate e una pendenza stabile, in modo che tutta l'acqua in eccesso dal sito e dai territori adiacenti, compresa la superficie stradale, vada più veloce alla profondità delle acque sotterranee o trasportata al drenaggio pozzo di drenaggio

Tra i principali vantaggi:

  • piccola quantità di opere di terra;
  • minimo di materiali;
  • ampia selezione per rafforzare le pendenze;
  • un modo semplice per mantenere, pulire e prevenire il drenaggio.

Requisiti. Distanza dalla recinzione

JV 104-34-96 e SNiP 2.05.07-85 sono standardizzati per tutti i sistemi di drenaggio orientati alla bonifica dell'area privata. Sono concordate pendenze ottimali per l'organizzazione del canale di drenaggio, la distanza dalla recinzione e altre strutture, nonché le versioni che dipendono dalla capacità richiesta e dalle caratteristiche dell'area di drenaggio, come pendenza generale, tipo di terreno ecc.

Infatti, la qualità della pendenza e la sua uniformità sono determinate sul posto durante la preparazione della trincea. È difficile fornire una forma di trincea con elevata precisione, quindi è necessario correggerne la geometria durante l'operazione di scarico.

È importante che il canale di scarico si trovi a una certa distanza dai pilastri della recinzione e dalle strutture di supporto in modo da non erodere la base. È sufficiente spostare il limite superiore lontano dal piano della recinzione di 30-50 cm, e quando si dispone il rinforzo delle pareti, compattare il terreno in modo che l'acqua non coli sotto la recinzione.

Modi per rafforzare le mura

Il canale di drenaggio funge solo in parte da sistema di trasporto, l'acqua che entra in esso deve essere assorbita efficacemente nel terreno lungo l'intera lunghezza lungo il fondo del fosso. Non è consigliabile utilizzare sezioni in cemento o rafforzare in altro modo il fondo.

È consentito utilizzare una base impermeabile rigida solo se le comunicazioni sotterranee lo attraversano, il che dovrebbe essere protetto dagli effetti delle precipitazioni e delle acque sotterranee.

Modi efficaci per rafforzare le piste:

  • Spessi spazi verdi con un sistema di radici polverose. Perenni a crescita bassa, erbe, ecc. Sono adatti. per pendenze fino a 30 gradi;
  • Geomats, una rete di materiali polimerici con una grande cella, disposti in diversi strati. Non interferire con la crescita degli spazi verdi e prevenire la convergenza del suolo e dell'erosione in aree con una pendenza di 65-70 gradi;
  • Le biomaterie sono speciali tessuti spessi polimerici cellulari e porosi riempiti con terra e semi perenni. Per pendenze fino a 50-60 gradi;

schema di utilizzo di biomat per fosso

Le pendenze sono compattate a mano o meccanicamente, coperte con un materiale selezionato per il rinforzo. Successivamente, viene versato uno strato di terreno con la pigiatura e la compattazione solo ad un'intensità inferiore.

calcolo

Per fare in modo che il canale di drenaggio faccia fronte all'operazione, devono essere seguite alcune regole importanti:

  • La profondità del fossato su tutta la lunghezza dovrebbe essere maggiore della profondità delle fondamenta degli edifici vicini di 300-500 mm;
  • La pendenza lungo l'intera lunghezza, tenendo conto di svolte o deviazioni lungo il perimetro della sezione, viene inviata a un punto o lungo il limite inferiore della sezione;
  • La pendenza è determinata dalla composizione del terreno e dalla portata stimata ed è compresa nell'intervallo da 1 a 5 cm per ogni 10 metri di lunghezza.

dispositivo di drenaggio del fossato

Se c'è un pozzo di drenaggio che è separato dal contorno del canale di drenaggio, dovresti prendere il punto estremo del sistema di drenaggio che è separato dal pozzo e calcolare la profondità, e quindi calcolare i punti di controllo lungo il percorso che verrà utilizzato per ricavare la geometria corretta del fossato.

Fai da te

Equipaggiare il fossato è abbastanza semplice e farlo da solo, anche se fai la maggior parte del terreno a mano. Tuttavia, la complessità sarà causata dalla presenza di un grande volume del suolo selezionato lungo la lunghezza del fossato.

Può essere utilizzato per disporre il giardino anteriore attorno al perimetro del sito in modo che sia sollevato sopra il livello generale del terreno.

Il modo più semplice per utilizzare l'opzione con il rafforzamento delle piste è biomat, geomat, griglia o geotexil. In questo caso, non è necessario sovra-compattare il terreno sotto la base, ma può essere limitato a una piccola quantità di drenaggio, sabbia o ghiaia, che ridurranno notevolmente l'onere per l'appaltatore.

Costo di

Qualitativamente, rapidamente ed esteticamente, il canale di drenaggio può essere organizzato utilizzando una pesante tecnologia a traliccio.

L'appaltatore preparerà in anticipo il progetto di lavoro e preventivo, in modo da non indovinare il costo del lavoro dopo il fatto e basarsi su risultati garantiti.

L'onere principale sul bilancio di questo evento potrebbe essere la preparazione di un pozzo di drenaggio, se necessario, il lavoro rimanente è molto più economico.

fosso lungo la recinzione

Panoramica delle varie tecnologie.

La maggior parte dei proprietari di aree suburbane si trova di fronte a un problema come la progettazione di un canale di drenaggio lungo il confine. Un fossato non aperto rovina l'aspetto, la recinzione installata lungo un fossato prima o poi inizia a collassare. Come dimostra la pratica, i tentativi di risolvere in modo indipendente questo problema raramente portano a risultati positivi. Le puntate vengono spinte nei fossati, i montanti vengono messi in posizione, i pneumatici delle auto sono sepolti, ecc. Tuttavia, consideriamo i principali modi:

Metodo 1.

Posa un tubo di plastica o cemento armato nel canale di drenaggio, seguito da riempimento.

- ulteriore territorio che si forma accanto al sito.

- ai margini dell'ex fossato è possibile installare una recinzione senza paura del suo "collasso"

- prezzo elevato Il costo di installazione di un tubo di plastica con il lavoro e la consegna dei materiali è di 5-6 migliaia di rubli al metro. Il calcestruzzo può costare il doppio.

- il canale di drenaggio cessa di essere drenato, poiché l'acqua sotterranea dal tuo sito non sarà in grado di penetrarvi, di conseguenza, dovrete costruire un sistema di drenaggio aggiuntivo (da 1200 p / m),

- se la lunghezza della tubazione supera i 5-6 m, non sarà possibile mantenerla pulita e in 2-3 anni il fango accumulato all'interno e la spazzatura trasformeranno l'intero sistema in un disegno inutile che richiede una rilavorazione.

- non bisogna dimenticare che i fossati lungo le strade e le strade sono oggetti di uso comune e non appartengono al proprietario del sito, ma i suoi compiti includono il mantenimento del fossato in condizioni di lavoro. Spegnendo il fossato, si ottiene automaticamente un problema con i vicini più prossimi, così come con il governo locale.

Metodo 2

Installazione di vassoi in cemento armato.

- comodo accesso alla pulizia del fossato

- prezzo estremamente alto. Il costo di questo progetto inizia da 7 000 rubli per 1 metro lineare

- I vassoi in cemento e le tubazioni in calcestruzzo non passano acqua, quindi, come nel primo caso, sarà necessario creare un sistema di drenaggio doppio e tagliare i rilasci aperti nei vassoi in cemento.

- un fosso dai vassoi di cemento, anche se sembra pulito, ma assolutamente antiestetico. I muri di cemento grigi e lisci ti "delizieranno" con il loro aspetto opaco per tutto il periodo del loro servizio.

Metodo 3.

Concretizzare le pareti del fossato.

I pro ei contro di questo design saranno simili ai vassoi w / w, con la sola differenza che il costo totale e l'intensità del lavoro aumentano in modo significativo. È particolarmente difficile eseguire tale lavoro nel periodo di tempo piovoso, nel qual caso è richiesto un sistema di drenaggio temporaneo. Come vantaggio per una tale costruzione, è possibile indicare solo la possibilità di lavorare in condizioni ristrette, dove il lavoro di attrezzature su larga scala è impossibile. Dalla foto puoi vedere cosa è diventato il paesaggio circostante dopo il completamento del lavoro, così come la loro scala generale diventa quasi chiara. Costo stimato - 10 -15 mila / rm.

Metodo 4.

Qui probabilmente varrebbe la pena considerare tutti i tentativi di frenare il fossato recalcitrante. Ardesia, assi, assi, mattoni, pneumatici, pallet di legno, ecc.

Con tali metodi, è raramente possibile ottenere un qualche tipo di aspetto accettabile, per non parlare della durata. L'albero sta marcendo velocemente e le forze del gelo che si sollevano facilmente rompono la lavagna.

Metodo 5.

Un metodo molto popolare nella progettazione del paesaggio. Le geogriglie sono durevoli, resistenti e dopo il riempimento sono ricoperte di erba.

- buona apparenza

- se nel fosso c'è acqua per molto tempo, allora l'erba in questa parte del fosso muore

- è necessario pulire molto attentamente il fossato per non danneggiare la griglia di plastica

- Un simile fossato "mangia" una quantità di spazio inammissibilmente grande (circa 3 metri), che, dato l'attuale costo del terreno, può essere chiamato rifiuto.

Metodo 6.

La maggior parte dei metodi di cui sopra sono costosi o antiestetici. Quindi, cosa scegliere una persona normale senza spendere soldi extra.

C'è un modo abbastanza semplice e bello di organizzare il fossato.

Le strutture in gabbione a rete sono resistenti e combinano molte caratteristiche positive di varie strutture.

- sono estetici come muri di sostegno in pietra naturale

- non hanno paura del gelo che si solleva dal terreno e non cambiano la loro forma quando l'acqua nel fosso si congela

- gli spazi tra le pietre possono essere piantati con diversi tipi di piante, creando pareti decorative simili a scivoli alpini

- non occupano molto spazio sulla trama, la larghezza dei gabbioni per i canali di drenaggio non supera i 50 cm

- il fosso è sempre disponibile per la pulizia e non ha paura di scosse meccaniche, e anche se sono danneggiati, sono facilmente riparabili

- le strutture di gabbioni sono durature, la durata di vita di un telaio in rete zincata raggiunge i 50 anni, ma anche alla fine di questo periodo, i muri di gabbioni manterranno tutte le loro funzioni, dal momento che a quest'ora saranno strettamente legate dalle radici delle piante, applicate dal verde, ecc.

- il costo della struttura del gabbione che incornicia il fossato è di 4.000-5.000 rubli (che incornicia il fossato su entrambi i lati fino a un'altezza di 50 cm, compresi tutti i lavori e i materiali necessari), che costa quasi il doppio della concorrenza più vicina.

- recinzioni e recinti possono essere installati lungo strutture di gabion. Inoltre, la stessa struttura del gabbione può servire come base per la recinzione.

- i gabbioni passano facilmente l'acqua attraverso se stessi, mentre lavorano come drenaggio efficace

Drenaggio e fossa di drenaggio: rafforzamento di pendenza e pendenza

I fossati sono scavi lineari lungo strade, cantieri o singoli appezzamenti di terreno. Tali fossati sono spesso chiamati drenaggio o drenaggio. Il loro compito principale è quello di drenare strade, piste o sezioni. I canali di drenaggio o di drenaggio vengono utilizzati quando la profondità della falda freatica è fino a 2 metri. Se i fossati intercettano e deviano l'acqua proveniente dal territorio a monte, allora tale fossa di drenaggio viene chiamata altopiano. Se i canali di drenaggio si trovano lungo tutti i bordi di una sezione o strada, tali fossati vengono chiamati cuvette. Se un appezzamento o una strada ha un flusso di acqua freatica per tutto l'anno, il drenaggio viene effettuato mediante canali in vassoi chiusi. Fossi di drenaggio si trovano sul lato di afflusso di acque sotterranee. Nella palude (terreni di torba) sono previsti canali di drenaggio su entrambi i lati della strada e da tutti i lati dell'area di drenaggio. Per i terreni argillosi, si ipotizza che i pendii di drenaggio più piccoli siano 2 (2 ppm - ovvero una pendenza di 2 cm per 10 metri) e per i terreni sabbiosi - 3. [secondo SP 104-34-96 e il Manuale per SNiP 2.05.07-85 2.229].

Per i canali di drenaggio (fossati) in prossimità delle autostrade, il fondo dei canali di drenaggio dovrebbe avere una pendenza longitudinale di almeno 5 e, in casi eccezionali, almeno 3. Se è impossibile garantire le pendenze consentite, devono essere fornite correnti veloci, gocce e pozzi d'acqua. Se, quando si progetta un profilo longitudinale di canali di drenaggio, le condizioni topografiche dell'area non consentono di sostenere la stessa pendenza longitudinale, si dovrebbero designare pendenze ripide su brevi tratti con il tipo appropriato di fissaggio o disporre inserti tra loro con pendenze che non richiedono fortificazioni. La portata d'acqua minima consentita nelle condizioni di evitare l'interramento dei canali è di 0,25 - 0,30 m / s (per i fossati che non hanno rinforzo e non sono coperti da vegetazione).

L'intero sistema di drenaggio superficiale imperfetto delle aree, ad eccezione del dispositivo stesso dei canali di drenaggio, comprende la pianificazione del territorio e le vasche evaporative del dispositivo o i pozzi di assorbimento. Non è consentito progettare il rilascio di acqua atmosferica da fossati e canali di drenaggio in:
- corsi d'acqua che fluiscono all'interno dell'insediamento e hanno una velocità di flusso inferiore a 5 cm / se una velocità di flusso inferiore a 1 m 3 / giorno;
- stagni non scorrevoli;
- serbatoi in luoghi appositamente progettati per le spiagge;
- stagni di pesce (senza permesso speciale);
- cavità chiuse e pianure soggette a ristagni;
- burroni erosi senza particolare rafforzamento dei loro canali e delle loro sponde;
- fiumi inondati paludosi. [Paragrafo 2.194 del Manuale per SNiP 2.05.07-85]
Nei luoghi in cui i corsi d'acqua fluiscono verso i pendii di burroni e pianure, i dispositivi di drenaggio devono essere messi da parte dal sottosuolo e provvedere al loro rafforzamento. L'abbinamento dei canali di drenaggio con il canale dei corsi d'acqua deve essere progettato con le seguenti condizioni:
nel luogo della coniugazione il fossato dovrebbe essere diretto lungo il corso d'acqua;
- l'angolo tra gli assi del fossato e il corso d'acqua per nominare non più di 45 °;
- cambiare la direzione del fosso per disegnare in modo uniforme lungo una curva con un raggio di almeno 5 m, e in corrispondenza di punti di avvicinamento a gocce, correnti veloci e strutture artificiali - almeno 10 m.
- l'altezza della bocca - il rilascio di acqua da un fosso o vassoio deve essere inferiore al livello del bordo del fondo stradale di almeno 1 m.

La pendenza delle pendenze del lato della strada dovrebbe essere 1: 1,5 (1 parte in verticale in 1,5 parti in orizzontale). La profondità delle cuvette deve essere presa non meno di 0,6 m, e la larghezza lungo il fondo - 0,4 m Per le aree con clima secco, è possibile ridurre la profondità delle cuvette a 0,4 m Nelle paludi, la profondità e la larghezza del fondo della cuvetta deve essere almeno 0,8 metri (e nelle paludi con limo amorfo o sapropel - 2 metri). Le cuvette devono essere progettate, di regola, con una sezione trasversale trapezoidale e con giustificazione appropriata - un profilo semicircolare.

Vista del fossato

Larghezza inferiore dopo il rinforzo, m

Fossa di drenaggio: pro e contro di un sistema aperto di drenaggio dell'acqua

Non tutti sono stati abbastanza fortunati da diventare proprietari di un appezzamento di terreno su un terreno pianeggiante, illuminato dal sole e allo stesso tempo asciutto - molti sono costretti a stabilirsi per terreni su terreni con alti livelli di acque sotterranee e un alto rischio di inondazioni. Tuttavia, questo non è un motivo di tristezza: puoi liberarti di questo problema!

Caratteristiche e scopo

Prima di comprendere le caratteristiche del canale di drenaggio, è necessario soffermarsi sul concetto stesso di "drenaggio". Quindi il drenaggio è il processo di drenaggio del terreno paludoso e rimozione dell'eccesso di umidità dal terreno. Questo termine si riferisce anche alla costruzione di un sistema di trincee, fossati e pozzi, che sono progettati per drenare l'acqua. Perché è necessario?

L'acqua in eccesso nel terreno crea molti problemi. Costante "squish" sotto i piedi e pozze non essiccanti sono solo il più piccolo di loro. Molto peggio

  • Impatto negativo sull'atterraggio È quasi impossibile raccogliere un buon raccolto in condizioni di elevata umidità, le radici delle piante marciscono e le piantine semplicemente non si sviluppano.
  • Le acque sotterranee situate in alto eliminano ogni possibilità di sistemare un seminterrato o una cantina sotto casa.
  • Un grande pericolo minaccia sia la casa stessa, sia gli annessi supplementari sul sito, poiché durante il periodo di scioglimento attivo della neve la terra è piena di umidità e comincia a sollevarsi. Ciò crea ulteriore pressione sulle strutture di supporto e spesso causa deformazioni dei supporti.

La disposizione del drenaggio è considerata una soluzione eccellente che aiuterà a prevenire tutti questi problemi. Di norma, i siti privati ​​sono protetti da una fossa di drenaggio in cui il tubo è rinforzato. Questo sistema crea buone condizioni per la raccolta e la rimozione dell'acqua nella zona inferiore.

È abbastanza realistico creare strutture protettive nel paese stesso, ma è necessario farlo prima dell'inizio dei lavori di miglioramento. Drenaggio fossato, tubo o pozzo - questi elementi formano un sistema di drenaggio nel sito.

È importante determinare la probabilità di inondazioni, oltre a valutare le proprie capacità e selezionare un sistema di drenaggio che meglio si adatta alle caratteristiche del rilievo e alle possibilità di budget anche prima dell'inizio dello sviluppo del sito.

Esistono diverse varietà di canali di drenaggio.

  • Drenaggio aperto: questo sistema è considerato il più semplice, non c'è bisogno di scavi seri, l'unica cosa che è necessaria è scavare diversi fossati in tutto il sito, e anche portare un tubo della tempesta lì. Questo sistema consente di rimuovere efficacemente l'eccesso di irrigazione e l'acqua piovana.
  • Drenaggio profondo: questa opzione è più laboriosa, viene utilizzata in aree in cui l'acqua sotterranea si trova vicino alla superficie e su terreni argillosi con scarso assorbimento di umidità. La base della struttura di drenaggio qui è il tubo, rinforzato in una trincea pre-scavata. Quest'ultimo, a sua volta, conduce a un bacino di raccolta speciale o tubo collettore più grande.
  • Drenaggio verticale: un tale sistema comporta la costruzione di una rete di diversi pozzi, che sono montati attorno all'edificio, l'umidità versata in essi viene pompata all'esterno. Questo è un sistema efficace, tuttavia richiede accurati calcoli ingegneristici e un lavoro costoso.

Dove è necessario e quali sono i requisiti?

Il canale di drenaggio viene spesso fornito in aree relativamente piccole, ciò è dovuto al basso grado di automazione del lavoro sulla sua implementazione, alla necessità di riparazioni regolari e ad una breve durata. Per scopi industriali, i fossati non sono praticamente usati.

Esistono alcuni SNiP che stabiliscono standard e requisiti per i canali di drenaggio.

Secondo loro, è severamente proibito portare una trincea con acqua piovana per:

  • serbatoi abitati da organismi viventi;
  • burroni erosi o fossati non fortificati;
  • corsi d'acqua e fiumi che scorrono;
  • serbatoi, sulle cui rive ci sono aree ricreative per famiglie;
  • pianure soggette a ristagni.

Non è consentito installare un canale di drenaggio su terreni nei casi in cui l'altezza del flusso di acque sotterranee è inferiore a 2 metri. In caso contrario, le acque reflue potrebbero essere scaricate nelle falde acquifere. Per tali siti, gli esperti raccomandano di dotare i canali dotati di botole chiuse.

Tutti i tipi di sistema di drenaggio sono soggetti alle norme SP 104-34-96 e SNiP 2.05.07-85. Essi specificano gli angoli di inclinazione ammissibili, limitando le distanze agli edifici residenziali e ad altre strutture, nonché le migliori opzioni per le prestazioni, a seconda delle caratteristiche del terreno, del terreno e della portata richiesta del fossato.

In conformità con loro si distinguono i seguenti requisiti.

  • Su un terreno pianeggiante, l'angolo di inclinazione non deve superare il 3-5% - questo corrisponde approssimativamente ad un dislivello di 3-5 cm ogni 10 metri.
  • Il canale di drenaggio dovrebbe essere disposto a una distanza dalle recinzioni e dalle strutture di supporto della casa e degli edifici esterni, altrimenti vi è un'alta probabilità di diluizione della loro base. Pertanto, la distanza dal fossato alle strutture erette deve essere di almeno 30 cm e le pareti del sistema di drenaggio devono essere compattate in modo obbligatorio in modo che le acque non vengano lavate sotto le fondamenta.

Punti di forza e punti deboli

I vantaggi del drenaggio sono evidenti: questa è la possibilità di rimuovere efficacemente l'umidità in eccesso dal sito, il che significa ridurre il rischio dei seguenti spiacevoli fenomeni:

  • alluvione territoriale;
  • ristagno e la frequente formazione di pozzanghere non essiccanti;
  • marciume di supporti in legno portanti di strutture edili;
  • morte delle radici delle piante;
  • inibizione della crescita delle piantine sul terreno;
  • crescita della muffa e riproduzione fungina attiva;
  • eccessivo accumulo di sporco nell'area locale;
  • lo sviluppo di malattie broncopolmonari croniche a causa dell'umidità costantemente elevata.

Un bel bonus è la possibilità di auto-miglioramento del fossato. Non richiede alcuna attrezzatura speciale, ogni adulto può prendere una pala e scavare una fossa e, naturalmente, questo è il metodo di drenaggio più economico, dal momento che non richiede praticamente costi finanziari.

Ma tra le carenze è possibile specificare quanto segue:

  • il fossato è meno efficiente delle fogne temporalesche;
  • il drenaggio di questo tipo ha una durata di vita piuttosto breve;
  • il fossato richiede manutenzione periodica e compattazione periodica, così come la pulizia e il ripristino del terrapieno.

Molti credono che il canale di drenaggio comprometta in modo significativo il paesaggio, tuttavia, gli esperti assicurano che, se necessario, è possibile decorare la trincea in modo che si adatti armoniosamente al design generale del sito.

Come farti?

I proprietari delle aree suburbane e suburbane sono più spesso impegnati nella sistemazione del canale di drenaggio con le proprie mani.

  • Affinché il sistema di drenaggio sia il più efficiente possibile, prima viene tracciata una trama, quindi aspettano la prima pioggia pesante e vedono dove si accumula la maggior parte dell'acqua - da lì l'acqua deve essere rimossa per prima.
  • Il modo più semplice è di disegnare fossati nel caso in cui il terreno sulla trama abbia una pendenza naturale, quindi l'unica cosa necessaria è scavare un buco a forma di U lungo la recinzione. Sebbene molto spesso la trincea sia scavata sotto forma di abete, i "rami" dei quali sono avvolti su diverse aree del terreno, e quindi ridotti ad un unico "tronco".

Dispositivo di drenaggio

Fossa di drenaggio - uno dei metodi di drenaggio del terreno più affidabili e comprovati. Si riferisce a un sistema di lavorazione aperto. L'acqua in eccesso viene trasportata in pozzi speciali o bacini naturali.

Il canale di drenaggio è conveniente per dacie, orti e orti di singole fattorie, quando i proprietari non vedono la necessità di posare fognature chiuse e drenaggio. Riduce efficacemente il livello delle falde acquifere nei terreni argillosi e paludosi. Viene utilizzato su aree pianeggianti e pianeggianti, nonché su pendii delicati con una pendenza non superiore al 7%.

Nel decidere come realizzare un canale di drenaggio, si dovrebbe tenere conto che questa è la versione più facilmente disponibile di una struttura di controllo dell'acqua. È facilmente equipaggiabile con le proprie mani, non richiede alta qualifica, materiali costosi, il coinvolgimento di attrezzature e macchinari speciali.

I canali di drenaggio presentano degli inconvenienti. Questi includono: vita di servizio breve, la necessità di riparazioni regolari a causa dell'erosione delle pendenze laterali e l'intasamento della trincea. Ci sono difficoltà con il design architettonico e decorativo e la creazione di un paesaggio artistico. Inoltre, il condotto dell'acqua aperto ha un'efficienza inferiore rispetto agli altri scarichi.

Dispositivo drenaggio fossati

La larghezza e la profondità dei canali di drenaggio non sono regolamentate da regolamenti edilizi. Quando si organizza una struttura di drenaggio con le proprie mani, le sue dimensioni sono determinate empiricamente, in base alle condizioni di irrigazione del sito. L'opzione abituale è una profondità di 60-80 cm e una larghezza di circa 50 - 70 cm. Per ridurre al minimo l'evacuazione delle pareti della trincea, vengono falciati con un angolo di 25 - 30 0 С.

Il numero di scarichi sull'oggetto dipende dal grado di allagamento in caso di pioggia, quando la neve si scioglie, la profondità delle acque del suolo. Se il terreno è argilloso, le fosse di drenaggio vengono posate in tutto il sito. Quando il rilievo è in pendenza, scavare attraverso il pendio. L'acqua scorre attraverso di loro negli scarichi laterali e da lì nel bacino imbrifero. Per le paludi, il più grande effetto drenante si ottiene se il canale di drenaggio è costituito da due lati o lungo l'intero perimetro del sito.

Con un livello medio di sviluppo dell'acqua, i fossi possono depositarsi su un lato di un orto o di un orto.

Il canale di drenaggio su aree pianeggianti dovrebbe essere costruito con l'aspettativa di una pendenza del 5%. Le dimensioni massime della pendenza degli standard di costruzione dei sistemi di drenaggio non sono regolamentate. Tuttavia, il Code of Practice (2012) per i fossati aperti dotati di vassoi di plastica consente un'inclinazione fino a 7 ppm. Questa norma è applicabile alle acque di drenaggio installate nei siti lungo la strada. Se sono associati alle caratteristiche del terreno, potrebbero essere previsti grafici con una pendenza vicina agli indicatori critici. La pendenza minima è del 2% per l'argilloso e del 3% per i terreni sabbiosi. Tuttavia, si intasano rapidamente causando la congestione. Il tasso di flusso dell'acqua diminuisce a livelli critici. L'efficienza del drenaggio diventa minima.

Grondaia rinforzante

La scelta dei metodi per rafforzare le pareti laterali e il fondo dei canali di drenaggio viene effettuata tenendo conto dei risultati della geologia ingegneristica e degli studi sul suolo.

  1. Geogriglia tridimensionale. È un composito polimerico. Il materiale è neutro rispetto ai supporti aggressivi, durevole, non soggetto a deformazioni. Le piante selvatiche piantate germinano attraverso le cellule formando uno strato protettivo denso insieme alla rete. Rafforza le pendenze, non permettendo loro di sgretolarsi. Il vantaggio del prodotto dovuto alla possibilità di gettare attorno alle trincee di qualsiasi configurazione. Il fondo è coperto di macerie, mattoni rotti, sabbia.
  2. Geostuoie. Strutturalmente composto da tre strati di reti di polipropilene. I prodotti sono fissati insieme a un forte filo di polipropilene. Le piante si fanno strada attraverso il traliccio. Le radici avvolgono gradualmente la base di plastica, rafforzando ulteriormente le pareti del fossato. Il design è pieno di terra. Pertanto, il paesaggio naturale non è disturbato.
  3. Gabbioni. Sono presentati da griglie metalliche con celle esagonali. Esegui le funzioni di un quadro. Dopo l'installazione, la struttura è piena di macerie, ciottoli, macerie. Il modulo mantiene le proprietà di drenaggio delle pareti del fosso, proteggendole dalla caduta. I gabbioni sono realizzati con metalli resistenti alla corrosione (acciaio zincato). Il termine di operazione è di circa 5 anni. Dotato di buone proprietà architettoniche e di design. Influenzano positivamente il sistema ecologico. A causa dell'elevato costo dei beni di fabbrica, i consumatori spesso realizzano prodotti con le proprie mani da barre con un diametro di 6 mm. Un buon design è ottenuto dalla maglia del collegamento a catena. Tuttavia, è difficile risolvere il problema della corrosione. È richiesto uno speciale rivestimento anti-corrosione.
  4. Rafforzare i pendii con erbe selvatiche. Oversis effettuato su tutta la superficie delle facce laterali. Le piante sono selezionate con radici penetranti profonde. Il fondo è coperto con prodotti permeabili all'acqua: ghiaia, piccoli ciottoli, macerie con sabbia. Lo spessore della miscela è di circa 10 cm.
  5. Il canale di drenaggio del sito può essere protetto da pneumatici per auto o ardesia. Sono rinforzati lungo le pareti di tutta la trincea. Per dare loro stabilità, vengono usati pietre, ciottoli e altri materiali da costruzione. Budget design, ma non durevole.
  6. Geotessili. Efficace se usato su terreni argillosi. Le trincee funzionano bene con una pendenza di almeno 4 ppm. Geofabric viene installato su tutta la superficie dello scarico della tela. Il prodotto è completamente coperto da un cuscino di sabbia, macerie, segatura. Lo spessore dello strato dovrebbe essere più di mezzo metro. Sotto la carreggiata, i fossati sono dotati di tubi avvolti con geotessili.

Quando si rafforzano le pareti della trincea con le proprie mani, è necessario rispettare le condizioni del contatto obbligatorio dell'acqua con il terreno. È parzialmente assorbito in esso. Per questo motivo, non è consigliabile dotare il fondo e le pareti di prodotti in calcestruzzo solido. Altrimenti, gli scarichi saranno interrati rapidamente. La pulizia è un processo laborioso, poiché la lunghezza delle trincee è grande.

Costruzione di sistemi di drenaggio lungo strade e recinti

Il drenaggio delle sezioni stradali (fosso) è un elemento obbligatorio della protezione del rivestimento. Il fondo stradale non è permeabile all'umidità. Il liquido distrugge gradualmente la superficie stradale. A temperature sotto lo zero, il ghiaccio nei pori rompe l'asfalto.

Il drenaggio stradale deve essere costruito con una pendenza maggiore di 0,02 (2 cm per 1 metro di lunghezza). In casi imprevisti e solo in certe aree, è ammessa una pendenza del 3%. Se la costruzione di una struttura di drenaggio con gli indicatori richiesti è impossibile per ragioni oggettive, vengono fornite interconnessioni strutture idrauliche: pozzi d'acqua (sporgenze), canali con una pendenza superiore alle correnti critiche (correnti veloci), gocce (gradini della caduta d'acqua). Qui viene applicata la pendenza superiore a 7 ppm. La velocità minima dell'acqua non deve essere inferiore a 0,25 metri al secondo. Sulle parti paludose e argillose della cella si attrezzano su entrambi i lati della strada.

Va ricordato che per le strade su un terrapieno senza recinti il ​​flusso di drenaggio non dovrebbe avere una forma rettangolare e una profondità superiore a 12 cm, altrimenti le Linee guida "Assicurare la sicurezza del traffico sulle autostrade" saranno violate. Quando l'uscita di emergenza dalla strada aumenta il rischio di ribaltamento del veicolo.

Il canale di drenaggio lungo la recinzione ha le sue caratteristiche. In caso di disposizione con le proprie mani, è prevista la protezione del supporto del recinto contro il lavaggio.

Un fosso di drenaggio lungo la recinzione è costruito con una profondità di 20-30 cm, mentre per il terreno di massa supera i 50 cm Alcune difficoltà sorgono quando la trincea viene ruotata ad angolo retto. In questo caso, uno di essi deve essere esteso di alcuni centimetri oltre l'incrocio.

La distanza dalla base della recinzione alla faccia superiore dello scarico dovrebbe essere compresa tra 50 e 60 cm. I fossati sono spesso dotati di tubi di drenaggio o vassoi. Vengono utilizzati prodotti in calcestruzzo con fori grandi. Il calcestruzzo solido viene applicato solo su brevi sezioni. Di solito questo passaggio sotto il drenaggio delle comunicazioni, strutture sotterranee. Altrimenti, la disposizione dei fossati non è diversa da sistemi simili nei giardini e negli orti. Le pareti sono rinforzate con reti e piante selvatiche. La parte inferiore è ricoperta da ciottoli, segatura, schermatura della sabbia. La pendenza del drenaggio alle recinzioni è del 5%. È consentito costruire rampe e correnti veloci con un angolo di inclinazione del 7% o superiore.

Sistemi di drenaggio per vestirsi

Le strutture aperte di drenaggio non sono interessanti in termini di design. Non molto bene si adattano al paesaggio circostante. È difficile da gestire senza decorazioni artificiali. Il modo più semplice è quello di coprire splendidamente il fondo del fossato con pietre. Possono essere dati colori diversi. Sembra impressionante mollica di marmo o ghiaia decorativa speciale.

È possibile rifinire una trincea con piante perenni, incluso il fiore. Spesso gli scarichi intorno al perimetro sono dotati di grate decorative con erbe rampicanti. Non solo copriranno il fossato, ma rafforzeranno anche le sue pareti laterali. Dal momento che il sistema di drenaggio è progettato per drenare "pulito" anziché fognario, a volte viene depositato sotto forma di fiume artificiale (sistema arychnoy). Qui ci sono gocce applicabili, piccole dighe con mini cascate o piscine. Possono essere elementi importanti della decorazione del paesaggio. Vicino a loro la piccola architettura sembra elegante, soprattutto le figure scultoree di persone e animali.

Come sbarazzarsi delle canne e drenare l'area dall'acqua con le proprie mani, il miglioramento

Terreno paludoso sul sito - un problema per i suoi proprietari. Al momento dell'acquisto di un terreno per determinare l'umidità in eccesso dalla presenza di canne, carici, corsa. Successivamente, i proprietari si trovano di fronte a fumi sgradevoli, zanzare, scarsa crescita delle piante da giardino. Le piante scompaiono a causa dell'accesso insufficiente all'ossigeno alle radici, al loro decadimento, all'esposizione a prodotti tossici (nitrati, acidi, sali di alluminio) formati nella terra paludosa.

Terreno umido e terreno argilloso

È costoso costruire una casa su una zona umida. Dobbiamo costruire una base di palo profonda.

Tutti questi problemi vengono eliminati drenando il territorio. La soluzione al problema esiste e puoi provare a sbarazzarti dell'umidità in eccesso da solo. La chiave del successo in questo è la comprensione della natura delle paludi.

Situazioni diverse: soluzioni diverse

A volte è difficile per uno specialista determinare il motivo della formazione di una palude. In questa situazione, è importante conoscere l'ambiente circostante, ispezionare le terre dei vicini. L'eccesso di umidità del suolo è solitamente due ragioni principali:

  1. Posizionamento assegnato nell'acqua bassa, che porta alla posizione delle acque sotterranee piuttosto vicino alla superficie. Questo motivo è raramente confermato, dal momento che pochi oserebbero acquistare consapevolmente terreno nella palude.
  2. Perturbazione di uno scarico naturale di acqua a causa di piogge abbondanti. Questo problema è associato a diversi fattori: la posizione del sito al di sotto dei suoi vicini (acqua dopo che le piogge vi sono costantemente scese), la posizione vicino alla superficie di uno strato di argilla viscosa o la presenza di una fonte di alimentazione di torbiere.

Tavolo ad acqua alta

L'acqua superficiale superficiale ("riserva idrica superiore") consentirà il drenaggio di un tipo chiuso, realizzato ad una profondità sufficiente. Tale drenaggio è installato lungo il perimetro del sito, così come su tutto il suo territorio. Con acque abbondanti, quando il ritiro negli strati profondi del terreno non porta a un risultato, è necessario un pozzo di drenaggio e una pompa in grado di pompare costantemente acqua e dirottarla fuori dal territorio.

Terreno argilloso

Il terreno con un alto contenuto di argilla non lascia passare l'umidità, e la terra rimane umida per molto tempo dopo la pioggia e la neve che si scioglie. Se allo stesso tempo l'appezzamento di terreno si trova a un'inclinazione, l'afflusso di acqua proviene da quello situato sopra la superficie terrestre. La soluzione ottimale in una situazione simile è l'uso del rinterro e dei fossati aperti per l'accumulo e la rimozione dell'umidità in profondità nella terra.

L'organizzazione del drenaggio di tipo chiuso non è così efficace e la formazione di uno strato di filtrazione sulla superficie della terra non è sempre giustificata. Vedi anche: "Come fare il drenaggio sulla zona intorno alla casa su terreni argillosi con le tue mani".

brughiera

La soluzione ottimale, ma molto costosa, è alzare il livello del terreno e drenare il fossato lungo il perimetro. Prima di drenare il sito, è importante considerare i piani per l'uso del territorio e determinare la profondità del drenaggio. Con stagionamenti stagionali del territorio, è possibile scavare un fossato nella parte più bassa del sito. Oltre a questo, è necessario eseguire canali di drenaggio aperti, spesso situati in tutto il territorio. L'area in pendenza deve essere protetta dallo scivolamento del terreno da parte di piante o geostati.

Drenaggio fossa lungo la trama

Posizione inserita in una valle

È possibile far fronte al ristagno con l'aiuto di una pompa e di un pozzo di drenaggio. Se è appropriato e possibile, il problema sarà risolto da un serbatoio nella parte più bassa del lotto e da un sistema di drenaggio di tipo chiuso eseguito su tutta la sua area. Il drenaggio deve essere eseguito in uno stato in cui non ci sarà distruzione delle fondamenta degli edifici e sarà possibile lo sviluppo delle piante.

Maggiori informazioni sui metodi di disidratazione

L'assegnazione di terreni può essere prosciugata con vari metodi di bonifica del terreno. Prima di scegliere quello giusto, considera i seguenti fattori:

  • resistenza all'acqua del terreno, sua composizione;
  • direzione e livello della posizione delle acque sotterranee;
  • edifici nel giardino;
  • l'altezza con cui vuoi abbassare il livello delle acque sotterranee.
Consegna del terreno per aumentare il livello del sito

Consegna del terreno

Alzare il livello della superficie della trama consentirà l'importazione di terreno fertile fresco. Se il terreno è arato, sarà mescolato con terreno paludoso viscoso e denso, e nel giardino ci sarà l'opportunità di coltivare colture. La terra coltivata in questo modo non richiede fertilizzante per molti anni a venire. Tuttavia, una palude è un ecosistema sostenibile, quindi il suo ritorno alla sua forma originale con il tempo non è escluso.

Fabbricazione della sabbia

Se aggiungi la sabbia nella stessa proporzione con il terreno della trama, la qualità della terra migliora e lo scambio d'aria aumenta. Con l'introduzione supplementare di humus è possibile coltivare verdure, bacche, verdi sul terreno. L'aggiunta di sabbia al suolo paludoso sta creando metodi più efficienti di bonifica del terreno. Il metodo è efficace di per sé, se usato su terreni argillosi con un leggero eccesso di acqua superficiale.

drenaggio

Migliorare il sistema di drenaggio è il modo più efficace per rimuovere l'acqua di superficie per lungo tempo. Per crearlo utilizzare tubi di plastica con fori di piccolo diametro nelle pareti. Innanzitutto è necessario avvolgere tubi con fori con geotessili in 1-3 strati, a seconda delle dimensioni delle particelle del terreno. Sono posizionati in canali pre-preparati alla seguente profondità:

  • per terreni argillosi - 65-75 cm;
  • per loams - di 70-90 cm;
  • per aree sabbiose - fino a 1m.

Gli scarichi (canali sotto i tubi) sono scavati con una pendenza in modo che l'acqua scorra nella parte inferiore del sito (stagno, canale, pozzo). Nei giardini situati sulle zone umide, di solito c'è un fossato per lo scarico generale dell'acqua. Se non è stato ancora creato, è necessario considerare come deviare l'acqua in eccesso in un vicino serbatoio. Lo scarico può essere riempito con macerie o ghiaia. Con questa tecnologia, il miglioramento della situazione è evidente dopo 2 settimane. Vedi anche: "Drenaggio superficiale o acque piovane intorno a una casa privata con un pozzo di drenaggio nella zona con le proprie mani".

Fossi aperti e chiusi

I canali di drenaggio aperti rimuovono l'acqua in eccesso dalla superficie del suolo. Sono realizzati con smussato con un angolo di 20 gradi. Lo svantaggio di questo metodo è lo spargimento rapido, la contaminazione del deflusso di foglie, detriti, acqua stagnante. Tali impianti di drenaggio dovrebbero essere puliti regolarmente con una vanga. Fossi di drenaggio aperti I fossati non vengono utilizzati in aree con terreno sabbioso, poiché la sabbia viene rapidamente lavata e il drenaggio diventa inefficace. È conveniente posizionare il canale di drenaggio aperto sul sito lungo la recinzione, dove non infastidisce nessuno.

Fossi di drenaggio chiusi sono profonde scavi scavati, ricoperti da uno strato di sabbia e camuffati da vialetti da giardino. Hanno un aspetto estetico, il terreno non collassa in loro, l'acqua dentro non fiorisce.

Letti rialzati

Pianificando di coltivare verdure, verdure, fragole, i proprietari di terreni umidi costruiscono letti alti. L'umidità in eccesso viene raccolta tra i letti e la terra con le colture diventa più secca. Con il giusto approccio, è possibile coltivare colture anche in aree con eccesso di acqua. Questa è una foto convincente dei giardini nei Paesi Bassi, avvolta in una rete di canali. Tali condizioni ti permettono di crescere qualsiasi cosa.

La creazione di letti alti permetterà non solo di deviare l'acqua in eccesso, ma anche di decorare il giardino

Scavando uno stagno o un pozzo

Un laghetto decorativo raccoglierà l'umidità in eccesso e lascerà gradualmente evaporare. In questo caso, il territorio del giardino diventerà notevolmente più secco e lo stagno stesso decorerà il paesaggio. L'efficacia di questo metodo è convincente da un chiaro esempio: il canale Cross, costruito per lo stesso scopo nel parco di Versailles.

I pozzi non sono inferiori in efficienza ai fossati. Per crearli nei punti più bassi del sito, scavano buche ricoperte di macerie o sabbia. Il loro diametro nella parte inferiore è di mezzo metro, nella parte superiore - due metri, e la lunghezza è di circa un metro. Dopo la pioggia o la neve che si scioglie, l'umidità in eccesso fluisce gradualmente verso di loro.

Lo stagno raccoglie l'acqua piovana e decora il sito

Piantare alberi che amano l'umidità

Alberi che amano l'umidità aiutano a liberare l'orto in eccesso dall'acqua in eccesso. Salici piangenti, ontani e betulle si sentono bene qui. Tali alberi evaporano il fluido in eccesso attraverso le foglie. Salici e betulle asciugano le zone umide, ma ci vorranno diversi anni per scaricarle sufficientemente. Puoi anche coltivare mirtilli, mirtilli, viburno. Quando il territorio diventa secco, dovresti procedere alla coltivazione delle tue piante preferite.

Ance e carici crescono di solito nelle zone umide. Per combatterli, devi drenare l'area in un modo adatto, ad esempio, dopo aver scaricato l'umidità in eccesso nel flusso più vicino. Queste piante hanno un potente apparato radicale e, solo rimuovendolo, è possibile evitare nuove piantine per un certo tempo. Per fare questo, dovrai scavare buche profonde con le tue mani, pulire ogni radice, posare il ruberoid sul fondo delle fosse. I semi di canne sono ben sparsi, e se la terra rimane bagnata, il problema tornerà.

Misure estreme

Se nessuno dei metodi di bonifica di cui sopra ha dato il risultato desiderato o non si desidera attendere, è possibile invitare specialisti. Con potenti pompe, pompano rapidamente l'umidità non necessaria e l'effetto sarà visibile già in un giorno. Tuttavia, questo è un servizio costoso, e il problema della marshiness potrebbe eventualmente tornare.

In condizioni umide, mirtilli, viburno, mirtilli rossi, marshmallow, menta, ranuncoli, tuia ed erica crescono meravigliosamente. Una buona aggiunta sarebbe uva da ragazza, felci rigogliose, calle, alcune varietà di piante di orchidee.

Metodi di trattare con l'umidità in eccesso nel giardino molto. Tuttavia, quando nessuno di loro ha aiutato, dovrai accettare e creare il tuo angolo della natura. Il proprietario della lottizzazione palustre può coltivare con successo non solo piante da giardinaggio e fiori, ma anche costruire una casa. Per questo ci sono molte soluzioni provate.