Drenaggio di case

Lo smaltimento dell'acqua di un edificio residenziale è la rimozione di acque reflue domestiche da edifici residenziali e non residenziali di un condominio o di un edificio residenziale, nonché dai locali che fanno parte della proprietà comune di un condominio, attraverso reti centralizzate di drenaggio delle acque reflue e sistemi di ingegneria interni.

Le relazioni in materia di smaltimento dell'acqua sono regolate dalla legge federale del 7 dicembre 2011 N 416-ФЗ "In materia di approvvigionamento idrico e di servizi igienico-sanitari". Lo scarico di acque reflue in un corpo idrico è regolato dalla legislazione sull'acqua.

Le norme generali per l'attuazione dello smaltimento delle acque sono stabilite dall'articolo 7 del capitolo 3 della legge federale del 7 dicembre 2011 N 416-ФЗ, e la fornitura di servizi pubblici per lo smaltimento delle acque in edifici residenziali multi-unità e privati ​​viene effettuata in conformità con le Regole per la fornitura di servizi di utilità a proprietari e utenti di locali in case plurifamiliari e edifici residenziali, approvati dal Decreto del Governo della Federazione Russa del 6 maggio 2011 N 354 (di seguito "Regolamento").

Le condizioni per la fornitura di servizi per lo smaltimento delle acque a proprietari e utenti di locali in un condominio sono determinate in base al metodo scelto per la gestione di un condominio.

Il volume stimato della risorsa municipale per lo smaltimento dell'acqua per il periodo di regolamento è determinato in base al consumo totale di acqua calda e fredda.

I requisiti per la qualità dei servizi pubblici per lo smaltimento delle acque sono definiti nell'allegato 1 del regolamento:

  • Drenaggio continuo ininterrotto per tutto l'anno
    • La durata ammissibile delle interruzioni nella fornitura di servizi pubblici e le deviazioni ammissibili della qualità dei servizi pubblici:

    Notizie correlate

    In Russia, sono state approvate le regole per la fornitura di sostegno finanziario da parte del Fondo per l'assistenza alla riforma degli alloggi e dei servizi comunali ai soggetti della Federazione russa per la modernizzazione dei sistemi di infrastrutture municipali Il relativo decreto è stato pubblicato sul sito web del governo russo.

    Il periodo dal 1 giugno 2013 al 30 giugno 2016.

    Il 31 luglio 2017, il tribunale arbitrale del distretto di Mosca ha adottato una risoluzione sui risultati dell'esame del reclamo di cassazione contro la decisione dell'UA della Regione di Mosca del 12/12/2016 nel caso n. A41-18008 / 16, nonché della Risoluzione 10 AAS del 04-17.2017 n. 10AP-805/2017 No. A41-18008 / 16, che ha affrontato il problema della procedura per determinare il costo di un componente di energia termica utilizzato per il riscaldamento dell'acqua fredda al fine di fornire servizi di utilità per la fornitura di acqua calda (WAN), nel calcolo delle società di servizi pubblici con organizzazioni di risorse.

    Ultime notizie federali su alloggi e servizi pubblici

    Un'alternativa all'indicizzazione delle tariffe di utilità in due fasi nel 2019 è la riduzione delle tariffe o la conversione in investimenti obbligatori, ha detto ai giornalisti Igor Artemyev, capo del servizio antimonopoli federale.

    Calcolo delle acque reflue in un condominio

    Ogni mese, i cittadini del paese che vivono in una casa confortevole ricevono fatture per la fornitura di servizi di pubblica utilità. Tra gli altri servizi forniti nelle bollette c'è lo smaltimento dell'acqua. Che cos'è lo smaltimento dell'acqua nelle bollette e come calcolarlo? Le leggi attuali lo mettono alla pari con altre utility: approvvigionamento idrico, fornitura di gas, fornitura di elettricità e fornitura di calore. Lo smaltimento dell'acqua e l'approvvigionamento idrico sono due concetti diversi che si riferiscono a diversi tipi di servizi di utilità.

    Sarà più chiaro se consideriamo questo con esempi specifici. L'acqua fredda prima di entrare nell'appartamento passa le fasi di pulizia e disinfezione. L'acqua calda viene inoltre riscaldata alla temperatura richiesta dal liquido di raffreddamento. Qual è la frequenza dello smaltimento dell'acqua e come calcolarlo? E lo smaltimento dell'acqua comporta la rimozione di acqua sporca (di qualsiasi temperatura) dall'appartamento. Questo servizio comprende il processo di trattamento primario dell'acqua usata e la sua direzione verso la rete fognaria.

    Tutti i cittadini che vivono in città sono obbligati a pagare per la fornitura di questo servizio pubblico: proprietari di appartamenti e case individuali. Il calcolo delle tariffe per il servizio può essere effettuato in modo indipendente per verificare i ratei nella ricevuta.

    Pagamento per la fornitura di servizi pubblici

    I servizi di alloggio e servizi comunali includono quelli con l'aiuto di cui sono create le condizioni che sono sufficienti per riconoscere lo spazio vitale come adatto per vivere. Le leggi in vigore nel nostro paese obbligano i residenti a pagare per le utenze (compresa la riparazione e la manutenzione di case e appartamenti) in modo tempestivo ea un ritmo noto. Il calcolo della commissione di servizio sarà discusso di seguito.

    Quali servizi sono considerati utilità? I seguenti tipi di servizi per la popolazione rientrano in questa categoria:

    1. Fornitura di acqua fredda. Garantire la disponibilità a casa in qualsiasi momento della giornata nell'acqua del rubinetto di buona qualità. I volumi di offerta devono garantire che tutta la popolazione abbia bisogno di acqua fredda pulita.
    2. Fornitura di acqua calda Nel soggiorno dovrebbe essere sempre acqua calda nella quantità richiesta. I suoi rifornimenti non dovrebbero essere interrotti. La qualità dell'acqua e la sua temperatura devono essere conformi ai requisiti.
    3. Fornitura di gas. Garantire la presenza di gas nei locali residenziali in qualsiasi momento della giornata, che non deve essere interrotto. La fornitura può essere effettuata tramite pipeline e sotto forma di gas liquefatto in bombole. Le utility devono cambiarle in tempo.
    4. Fornitura di calore Fornire appartamenti e case nella stagione fredda con riscaldamento centralizzato. Il calore dovrebbe essere nelle batterie durante l'intera stagione di riscaldamento senza interruzioni e ritardi. La fornitura deve essere tale che la giusta temperatura sia stabilita e mantenuta nello spazio abitativo.
    5. Delle acque reflue. Questo servizio è fornito con l'aiuto di strutture speciali, che effettuano il processo di spostamento di liquami sporchi dai locali residenziali alla fognatura.
    6. Fornitura di energia elettrica Fornire ai residenti l'elettricità negli importi regolati dalla legge. La popolazione non dovrebbe essere la sua mancanza.
    7. Revisione della proprietà comune in un condominio. Questo servizio (o meglio, il pagamento per esso) è stato introdotto nell'estate del 2015. I pagamenti dai proprietari vanno al fondo generale, le riparazioni di capitale saranno effettuate revisione di un edificio a più piani.

    Il pagamento per i servizi di pubblica utilità dovrebbe essere effettuato sulla base dei seguenti indicatori: l'area dei locali residenziali, il numero di cittadini registrati (o residenti), nonché gli indicatori dei contatori. Alcune categorie di cittadini hanno fornito benefici e compensazioni. Maggiori informazioni sui benefici possono essere trovate sui siti web ufficiali dei comuni.

    Il processo di drenaggio in casa

    Più della metà dei cittadini russi hanno un'idea di questo servizio è molto condizionale. Credono che questo sia solo il flusso d'acqua attraverso i tubi del sistema. Tuttavia, questa è solo una piccola parte delle attività da svolgere nell'ambito di questo servizio. Acqua sporca da convogliare, smaltire, pulire. Effettuare ispezioni regolari del sistema dentro e fuori casa. Il processo può essere suddiviso nei seguenti passaggi:

    1. Drenaggio dell'acqua usata a diverse temperature.
    2. Spostalo sulle strutture speciali del sistema per la pulizia.
    3. Attività di pulizia
    4. Smaltire secondo le normative vigenti.
    5. Garantire la rimozione delle precipitazioni.

    Quadro normativo

    Nel 2011 è entrata in vigore la legge sull'approvvigionamento idrico e la gestione delle acque reflue, che regola tutte le questioni relative a questi servizi. Contiene articoli relativi alla fornitura di acqua calda e fredda nei locali residenziali, nonché le sue caratteristiche qualitative. Fino a questo punto, le questioni legali di questa sfera sono state trattate in varie leggi, alcune delle quali sono ancora valide oggi.

    Ex leggi e regolamenti sono stati adottati a diversi livelli: da federale a locale. La legge adottata è stata modificata durante l'intero periodo di attività. Uno dei cambiamenti riguarda il controllo di qualità dell'acqua fornita, che tutti i fornitori di questo servizio sono obbligati a condurre. Controllare le caratteristiche di qualità e la sicurezza. Indicato e frequenza di ispezione del sistema.

    Costo del servizio

    Il calcolo delle tasse per lo smaltimento dell'acqua in casa e altri servizi sono descritti in una legge separata. La base per i calcoli è la lettura dei misuratori generali della casa e dell'appartamento. Nel 2015, tutti i locali residenziali dovrebbero essere dotati di dispositivi di misurazione individuali. In una casa di proprietà del comune, i metri devono essere installati a loro spese.

    Il calcolo del volume può essere realizzato sommando i contatori dei contatori dell'acqua calda e fredda. Il risultato ottenuto viene moltiplicato per la tariffa attuale, che è regolata dall'amministrazione a livello locale. I residenti di alto livello sono obbligati a pagare il servizio in base al metro totale, e non all'individuo.

    Un semplice calcolo dello scarico dell'acqua nella casa mostra il suo valore. In assenza di un contatore comune, il pagamento per il servizio nel codice penale sarà effettuato sulla base degli standard di consumo dell'acqua.

    Che cosa è lo smaltimento delle acque nella ricezione di alloggi e servizi comunali

    Quando si pagava per i servizi di fornitura di acqua fredda, molti probabilmente si chiedevano quale fosse l'acqua di scarico nella ricevuta di alloggio e servizi. Che cos'è questo servizio, come viene calcolato il suo volume e, cosa più importante, sulla base di ciò che i consumatori sono obbligati a pagare per questo.

    Definizione di concetti

    Senza approfondire gli atti giuridici, consideriamo, sulla base di quali leggi, i servizi pubblici sono forniti ai cittadini della Federazione Russa e cosa significa "smaltimento delle acque reflue".

    Secondo il decreto del governo della Federazione russa n. 354 del 06/06/2011, la fornitura di acqua calda e fredda, nonché lo scarico di acque reflue, sono servizi pubblici che gli artisti forniscono ai consumatori.

    In questo caso, gli interpreti sono servizi pubblici e imprese private ei consumatori sono proprietari di case private, inquilini in condomini, organizzazioni di bilancio, imprese, ecc.

    I servizi forniti includono:

    1. Preparazione e fornitura di acqua fredda. Questo servizio comprende la preparazione di acqua potabile e il suo trasporto ai consumatori. Il primo stadio riguarda il trattamento delle acque, inclusi filtrazione, purificazione e test di laboratorio. Il secondo è la manutenzione delle stazioni di pompaggio, la riparazione delle reti di approvvigionamento idrico centrale, la conduzione di complessi di opere per la fornitura di acqua attraverso le condutture dell'acqua di distribuzione alle reti interne dei consumatori.
    2. Cucinare e fornire acqua calda. Se parliamo di fornitura centralizzata di acqua calda, questo include la manutenzione dei locali delle caldaie in cui viene riscaldata l'acqua, la manutenzione dei percorsi lungo i quali viene fornita ai consumatori - appartamenti, ospedali, scuole, ecc. Con la fornitura di acqua calda individuale, ovvero in presenza di locali di caldaia autonomi o scaldabagni a gas negli appartamenti, questo servizio non è disponibile.
    3. Delle acque reflue. Questo è il ritiro delle acque reflue dai locali dei consumatori nelle reti tecniche centralizzate (liquami), il loro trasporto per il trattamento, lo smaltimento dei rifiuti e lo smaltimento delle acque reflue.

    Come potete vedere, la fornitura di acqua (calda o fredda) e il suo scarico sono processi completamente diversi eseguiti da diverse imprese in contratti separati.

    Come viene considerato lo smaltimento dell'acqua

    Drenaggio è il ritiro delle acque reflue dai locali. Sarebbe teoricamente possibile calcolarlo installando un contatore, tuttavia, le stazioni di misurazione non sono fornite per le reti fognarie negli appartamenti, per ovvi motivi.

    Pertanto, lo smaltimento dell'acqua è considerato secondo la seguente formula:

    • Vst.v. - volume di acque reflue (smaltimento acque);
    • QHW - consumo di acqua fredda;
    • QGV - consumo di acqua calda.

    Se ci sono metri per acqua fredda e calda nell'appartamento, è necessario inserire la somma delle spese, rispettivamente, di acqua calda e fredda per il periodo di fatturazione nella colonna "smaltimento acqua".

    Questa è una cifra aggregata. Non tiene conto della quantità di acqua per l'irrigazione di piante da interno o di altri costi che non vengono scaricati nel sistema fognario. Cosa significa questo per il consumatore medio? Ad esempio, dopo aver consumato 12 m 3 di acqua fredda al mese e 5 m 3 di acqua calda, avrebbe dovuto pagare per lo scarico di 17 m 3 di acque reflue.

    Costo del servizio

    Secondo il decreto del governo della Federazione russa n. 392 del 30 luglio 2004, l'importo del pagamento per le utenze fornite dovrebbe essere determinato moltiplicando il volume delle utenze consumate - in questo caso lo scarico delle acque reflue - dell'importo della tariffa approvata.

    In assenza di stazioni di misurazione, il consumo di acqua calda e fredda consumata e, di conseguenza, la quantità di acque reflue, viene determinato in base alle norme approvate dalle autorità locali in ogni regione della Federazione Russa e in città di importanza federale - Mosca e San Pietroburgo.

    Le tariffe per la fornitura di acqua (calda e fredda) e l'implementazione dello smaltimento dell'acqua variano anche nelle diverse regioni della Federazione Russa. Li puoi trovare sui siti ufficiali delle autorità locali o sulle pagine delle imprese che forniscono questi servizi.

    Nel video sulla tariffa per i servizi di pubblica utilità

    Maggiori informazioni sulle acque reflue

    Questo servizio comprende non solo lo smaltimento di acque reflue da locali residenziali e non residenziali in una rete centralizzata e la manutenzione di stazioni di pompaggio di acque reflue.

    Conformemente alla legge federale n. 416-ФЗ del 7 dicembre 2011 "In materia di approvvigionamento idrico e smaltimento delle acque reflue", il complesso dei lavori sullo smaltimento delle acque reflue comporta il trattamento delle acque reflue e la protezione dell'ambiente dall'inquinamento nella sua attuazione.

    L'attuazione di misure per il trattamento delle acque reflue scaricate dai consumatori del settore residenziale e degli edifici pubblici, mantiene il livello di contaminazione delle acque sotterranee a un livello accettabile. E questo influenza la qualità dell'acqua potabile e dell'acqua tecnica, che irriga i campi e i giardini.

    Pertanto, pagando i servizi di gestione delle acque reflue, i consumatori contribuiscono a migliorare lo stato dell'ambiente in cui vivono e non solo a incrementare il reddito delle abitazioni e delle utenze.

    Che cosa è lo smaltimento dell'acqua nella ricezione delle utenze delle bollette

    Tutti i residenti del nostro paese ricevono ogni mese le ricevute per il pagamento di alloggi e servizi comunali di alloggio e servizi comunali. Le ricevute contengono informazioni su quanto e per quale servizio viene addebitato il pagamento, incluso lo smaltimento delle acque reflue. Questo articolo è dedicato a questo particolare servizio.

    Che cos'è lo smaltimento dell'acqua e l'approvvigionamento idrico nei servizi pubblici

    Ora ci sono pochi consumatori di utilità che non capiscono le tabelle e le cifre indicate nella ricevuta.

    Ma in questo documento ci sono due elementi simili a prima vista associati alla parola "acqua":

    • Approvvigionamento idrico Diversamente - fornitura di acqua calda (fornitura di acqua calda) e fornitura di acqua fredda (fornitura di acqua fredda). Il fornitore di servizi di pubblica utilità fornisce ininterrottamente una fornitura continua di acqua calda e fredda ai locali residenziali dei cittadini. L'acqua depurata viene fornita secondo le normative. L'acqua calda viene riscaldata alla temperatura richiesta;
    • Delle acque reflue. I servizi abitativi e comunali forniscono un continuo prelievo ininterrotto dei flussi di acqua domestica usati attraverso una rete di condotte fognarie con successivo smaltimento e pulizia.

    Di conseguenza, lo smaltimento dell'acqua non è meno importante nella ricevuta di pagamento rispetto all'acqua calda e fredda. Dopo tutto, un'enorme massa di acqua consumata inquinata deve essere trasportata, condotta attraverso impianti di depurazione e decontaminata prima di essere scaricata in corpi idrici naturali o riutilizzata per esigenze tecniche.

    Legge sulle acque reflue

    Nel 2011 è stata approvata una legge in Russia che regola le attività delle società di servizi pubblici in termini di fornitura di acqua calda e fredda ai cittadini e di servizi igienici.

    La legge sulle acque reflue e l'approvvigionamento idrico (legge federale n. 416) regola i seguenti punti di rapporti giuridici nel campo della fornitura e dello smaltimento dell'acqua:

    • Norme per l'attuazione dei servizi forniti in questo campo (capitolo 3);
    • Codice di condotta per la protezione dell'ambiente nel settore delle acque reflue (capitolo 5);
    • Il sistema generale, i metodi e i metodi per il calcolo delle tariffe per il pagamento dei servizi, in base ai parametri delle organizzazioni che svolgono questa attività (Capitolo 6).

    Pagamento per approvvigionamento idrico e drenaggio, standard di consumo, tariffe e calcolo

    Nella maggior parte dei casi, la società di gestione riceve il pagamento per i servizi di approvvigionamento idrico e acque reflue. Occasionalmente accade quando le persone a casa accettano di pagare questi servizi direttamente ai fornitori.

    Il pagamento per l'acqua viene effettuato su base mensile a seconda del volume di consumo. È accettato che la quantità di acqua calda e fredda utilizzata sia pari alla quantità di acqua scaricata nel sistema fognario.

    Le tariffe per l'approvvigionamento idrico e i servizi igienico-sanitari stabiliscono in ciascuna regione della Federazione Russa i rispettivi governi locali. Il valore delle tariffe dipende direttamente dal grado di deterioramento del sistema di drenaggio delle acque reflue, dallo stato degli impianti di trattamento delle acque reflue e dalle varie attrezzature di utilizzo tecnico, nonché dalla disponibilità e dalle dimensioni degli addetti all'emergenza e di altri partecipanti di una particolare località.

    Come calcolare se non c'è contatore

    Determinare la quantità esatta di acqua calda e fredda consumata quando un dispositivo di misurazione separato non vale un dispositivo di misurazione separato in un appartamento o in una casa privata non è facile come contare lo smaltimento dell'acqua da parte dei contatori. In tali casi, gli inquilini pagano tutti i costi in base agli standard di consumo medio.

    Il tasso medio di consumo di acqua è sempre molto superiore alla quantità effettiva della risorsa utilizzata. Questi standard sono stabiliti anche dalle autorità locali.

    Calcolato in base ai parametri dell'abitazione (presenza di un bagno, doccia, ecc.). Quindi lo standard in metri cubi viene moltiplicato per il numero di persone che vivono in una casa o appartamento e dalla tariffa corrispondente. Successivamente, il centro locale per il calcolo dei pagamenti delle utenze controlla e deposita gli importi ricevuti nella ricevuta di pagamento.

    È possibile trovare gli standard per la fornitura di acqua calda e fredda, nonché per il drenaggio di una località specifica, nella società di gestione o sul sito web delle autorità locali. Al fine di non pagare più del dovuto somme sufficienti per acqua e fogna nelle bollette, si consiglia di installare dispositivi di misurazione dell'acqua calda e fredda nella vostra casa.

    Come calcolare per contatore

    Se un dispositivo di misurazione individuale per l'approvvigionamento di acqua calda e fredda è installato in un appartamento o in una casa privata, allora è abbastanza semplice calcolare la quantità di acqua che consuma.

    Il misuratore mostrerà quanti metri cubi di acqua per l'approvvigionamento di acqua calda e fredda sono stati utilizzati in un dato mese. Esattamente gli stessi metri cubi dovrebbero essere indicati nella ricevuta per lo smaltimento dell'acqua. Cioè, la somma dei volumi di acqua fredda e acqua calda sul contatore deve corrispondere al volume del drenaggio dell'acqua.

    Calcolo delle acque reflue in un condominio

    Ogni cittadino della Federazione Russa che vive in un condominio paga per lo smaltimento dell'acqua del proprio appartamento, oltre allo smaltimento dell'acqua per le esigenze generali della casa (ARF). In alcuni condomini sono installati i contatori per il drenaggio: la CPU (dispositivi di misurazione collettiva), che mostra il volume totale di drenaggio della casa.

    Se questo volume è superiore alla somma del consumo individuale per ciascun appartamento, il resto viene distribuito tra gli inquilini in proporzione all'area dell'appartamento. Negli stessi condomini, dove non ci sono metri per ODN (e la maggior parte di essi), gli inquilini non sono obbligati a pagare il drenaggio all'Odn, poiché, secondo il decreto RF del 16 aprile 2013 numero 334, non ci sono norme per lo smaltimento dell'acqua per le esigenze generali della casa.

    Dal 1 ° gennaio 2017 è entrato in vigore il decreto del governo della Federazione russa del 26 dicembre 2016 n. 1498 "Prestazione di servizi di pubblica utilità in un condominio".

    Il presente decreto stabilisce che prima del 1 ° giugno 2017, le autorità regionali dovrebbero determinare e approvare le norme per le esigenze generali della casa in un condominio, in modo che nel 2018 dovrebbero essere determinate ovunque.

    Esempi di calcolo

    Per capire come calcolare il pagamento per il drenaggio, puoi vedere un esempio:

    • Consumo di acqua fredda secondo il contatore dell'acqua fredda - 8 m 3;
    • Consumo di acqua calda al metro di acqua calda - 12 m 3;
    • La tariffa per lo smaltimento dell'acqua è di 25 rubli.

    Quindi il volume d'acqua utilizzato è pari a: 8 m 3 + 12 m 3 = 20 m 3. E la tassa per il drenaggio sarà: 20 m 3 * 25 rubli. = 500 sfregamenti.

    In nessun caso il volume d'acqua utilizzato può essere superiore alla somma del DHW e dell'acqua fredda. Se ciò accade, è necessario contattare la società di gestione per il ricalcolo!

    Ogni anno cresce la quantità di entrate per il pagamento di alloggi e servizi comunali. Se l'organizzazione dei rapporti giuridici con le società di gestione seguirà la stessa tendenza, è improbabile che si verifichi il miglioramento delle condizioni per i consumatori. Si può solo sperare che un giorno il governo russo adotti tali decreti e leggi che consentiranno una riduzione delle bollette.

    Drenaggio in un condominio


    GOST R 56534-2015

    Servizi di alloggio e comunali e gestione di condomini

    SERVIZI PER IL CONTENUTO DEI SISTEMI DI SICUREZZA DOMESTICI DEGLI EDIFICI DI APPARTAMENTO

    Servizi di alloggi, servizi pubblici e amministrazione di condomini. Servizi di manutenzione fognaria interna di condomini. Requisiti generali

    Data di introduzione 2016-04-01

    1 SVILUPPATO da un'organizzazione di auto-regolamentazione della partnership senza scopo di lucro "Società di gestione degli alloggi e servizi comunali della Regione di Kaliningrad" Standard di gestione immobiliare "con la partecipazione dell'Accademia di Stato del Ministero delle Costruzioni della Russia

    2 INTRODOTTO dal Comitato tecnico per la standardizzazione TC 393 "Servizi nel campo dell'edilizia abitativa e dei servizi comunali e gestione di condomini"

    4 ISCRITTO PER LA PRIMA VOLTA

    introduzione


    Questo standard fa parte di una struttura unificata di standard nazionali, uniti nella serie "Servizi abitativi e comunitari e gestione di condomini".

    1 Scopo


    Questo standard stabilisce i requisiti per la gestione e la manutenzione di sistemi di fognatura interni per condomini.

    2 riferimenti normativi


    Questo standard utilizza riferimenti normativi ai seguenti standard:

    3 Termini e definizioni


    In questo standard, i termini secondo la Legge Federale della Federazione Russa del 7 dicembre 2011 N 416-FZ [1], GOST R 51929, GOST R 56192, così come i seguenti termini con le definizioni corrispondenti sono usati:

    3.1 Sistema fognario interno (fognatura sanitaria domestica): un insieme di condotte, dispositivi, apparecchiature e apparecchiature tecnologicamente interconnesse all'interno del contorno esterno di un condominio, limitate alle uscite del primo pozzo visivo, che assicurano lo scarico degli scarichi domestici nella rete fognaria.

    3.2 cliente: una persona che ordina i servizi (lavoro) di gestione, manutenzione del sistema fognario.

    3.3 consumatore: una persona che utilizza i servizi di gestione di un condominio, manutenzione di un sistema fognario interno e una rete fognaria pubblica.

    utenze fognarie: Smaltimento di acque reflue domestiche da una casa residenziale (domestica), da locali residenziali e non residenziali in un condominio tramite reti centralizzate di depurazione e sistemi di ingegneria interni.

    3.5 esecutore: una persona che fornisce servizi per gestire un condominio.

    3.6 organizzazione che smaltisce rifiuti domestici: una persona con cui il contraente ha un accordo per la rimozione dei rifiuti domestici.

    Rete di rete fognaria: rete di fognature urbane, che fornisce la ricezione e la rimozione dall'edificio domestico.

    3.8 Collegamento alla rete fognaria: Collegamento nella prima fognatura (fognatura) Rilascio del sistema fognario interno con rete fognaria.

    3.9 Punto di ricezione e rimozione dei rifiuti domestici: il collegamento del sistema fognario interno con la rete fognaria, dove viene fornita la ricezione dal sistema di scarico delle acque reflue domestiche e il loro drenaggio verso la rete fognaria.

    3.10 condotte per i sistemi di depurazione domestica: una combinazione di condotte e riser di derivazione, selezionati mediante un metodo di calcolo e con una connessione al processo.

    3.11 tubo bypass: collegamento orizzontale del tubo dagli apparecchi sanitari al montante e dai montanti al punto di scarico delle acque reflue domestiche.

    3.12 riser: collegamento verticale del tubo di intercapedine, che garantisce il ricevimento e la rimozione delle acque reflue domestiche dagli apparecchi sanitari alle condotte delle filiali.

    3.13 manutenzione corrente del sistema fognario interno: un complesso di azioni (opere) preventive volte a prevenire il deterioramento prematuro del sistema fognario e delle sue parti, nonché a mantenere le condizioni tecniche regolamentari o operative di tale sistema.

    3.14 Servizio di gestione del sistema fognario interno: attività sull'organizzazione dei processi che assicurano il funzionamento del sistema fognario interno e la fornitura di servizi di pubblica utilità ai consumatori.

    3.15 revisione (pulizia): un dispositivo su un montante che fornisce l'accesso all'interno del riser per l'ispezione visiva e la pulizia della pipeline.

    3.16 tubo di scarico delle acque reflue (scarico delle acque reflue): la parte superiore del montante della fognatura, che fornisce comunicazione con l'atmosfera e lo scambio d'aria nelle condutture del sistema di fognatura della casa.

    3.17 contraente: una persona che ha un contratto con l'appaltatore per l'esecuzione di determinati lavori inclusi nei servizi di manutenzione.

    4 Requisiti generali

    4.1 La manutenzione del sistema di condotte interne (autosufficiente, sanitario e domestico) dei condomini (di seguito "sistema fognario") viene effettuata conformemente a questa norma, tenendo conto dei requisiti e delle procedure specificate in GOST R 56192, in conformità con la legge federale del 7 dicembre 2011. N 416-FZ [1], Norme tecniche sulla sicurezza di edifici e strutture [3], legge federale del 30 marzo 1999 N 52-FZ [4], compreso il codice civile della Federazione Russa [5], requisiti sanitari ed epidemiologici, incluso SanPiN 2.1.2.2645-1 0 [6], il codice degli alloggi della Federazione russa [7], la legge federale del 7 febbraio 1992 N 2300-1 "sulla protezione dei diritti dei consumatori" [8], le norme nazionali e altri atti giuridici. Il servizio deve garantire il funzionamento sicuro ed efficiente del sistema fognario e il consumo di servizi fognari pubblici di alta qualità in conformità con il decreto del governo della Federazione Russa del 6 maggio 2011 N 354 [2].

    4.2 Fornire ai consumatori un servizio comune di smaltimento dell'acqua in un condominio è fornito dal contraente nell'ambito della realizzazione del contratto per la gestione di un condominio in conformità con GOST R 51617, tenendo conto dei requisiti di questo standard.

    4.3 Al fine di fornire un servizio pubblico di fognatura pubblica, l'appaltatore organizza la gestione del sistema fognario.

    4.4 Per la manutenzione del sistema fognario, la proprietà comune di questo sistema viene trasferita al performer secondo un atto che indica i limiti della responsabilità.

    1 La forma dell'atto è riportata nell'appendice A di GOST R 56038-2014.

    2 L'atto deve indicare le condizioni tecniche della proprietà trasferita.

    3 I limiti di responsabilità sono indicati nella forma di un allegato al contratto.

    4 Il limite di responsabilità tra le parti del sistema fognario appartenente alla proprietà comune, che vengono trasferite al contraente per la manutenzione, e parte del sistema fognario, di cui i proprietari stessi sono responsabili, se non determinato dai termini del contratto, è considerato il luogo del primo collegamento del montante al tubo di scarico dal sanitario elettrodomestici installati nei locali del proprietario.

    4.5 La documentazione tecnica o le sue parti elencate nella Tabella B.1 di GOST R 56038 devono essere trasferite all'Appaltatore, che dovrebbe includere un manuale utente contenente una sezione sul funzionamento del sistema fognario.

    1 In assenza di documentazione tecnica o delle sue parti necessarie, nonché se la sua composizione è incompleta, dovrebbero essere adottate misure per ripristinarlo, il contraente, le fonti di finanziamento e i termini di ripristino dovrebbero essere determinati secondo la procedura indicata nella sezione 12 di GOST R 56194-2014.

    2 Il contraente può essere incaricato della manutenzione e dell'aggiornamento della documentazione tecnica.

    3 La forma dell'atto di trasferimento della documentazione tecnica è riportata nell'appendice B di GOST R 56038.

    4.6 L'ambito di lavoro, sulla base del quale è formato l'elenco delle opere e il piano di lavoro, è determinato in conformità con questo standard, nonché la clausola 4.4 e la sezione 15 della tabella A.1 di GOST R 56192-2014.

    4.7 Il volume e la frequenza del lavoro (di seguito - il programma) sono determinati in conformità con la clausola 4.5 di GOST R 56192-2014.

    4.8 Oltre a svolgere il lavoro pianificato, l'appaltatore svolge un lavoro supplementare, incluso il lavoro per eliminare le emergenze e i guasti identificati come risultato delle ispezioni tecniche e delle domande ricevute.

    4.9 La determinazione del costo del lavoro viene effettuata in conformità con la clausola 5.5 di GOST R 56038-2014, approvata dai proprietari nella procedura per determinare il costo di tale lavoro.

    4.10 La gestione e la manutenzione dei sistemi fognari viene effettuata rispettando le regole approvate dal Decreto del Governo della Federazione Russa del 29 luglio 2013, N 644 [12], [13] e il manuale operativo.

    4.11 Per eseguire il lavoro, dovrebbero essere coinvolti specialisti qualificati, la cui composizione e il cui numero è determinato in conformità con il decreto del Ministero del lavoro della Russia del 24 giugno 1996 N 38 [14], [15]. Quando si eseguono lavori che richiedono tolleranze (permessi), i dipendenti devono disporre di documenti pertinenti. I dipendenti devono essere dotati di indumenti speciali, dispositivi di protezione individuale, attrezzature, strumenti, attrezzature e materiali necessari.

    1 I dipendenti devono essere sviluppati e approvati descrizioni del lavoro con cui dovrebbero essere familiarizzati con la firma.

    2 I dipendenti devono aggiornare regolarmente le proprie qualifiche, seguire corsi di aggiornamento e disporre di certificati e certificati appropriati.

    3 In assenza di specialisti o attrezzature, il contraente può stipulare un contratto appropriato con un'organizzazione specializzata (appaltatore).

    4.12 I materiali e le attrezzature soggetti a conferma obbligatoria della conformità, compresa la valutazione igienica o antincendio, devono avere documenti pertinenti. Il razionamento dei materiali di consumo viene effettuato in conformità con l'Ordine di Gosstroy della Russia del 22 agosto 2000 N 191 [16].

    4.13 I lavori devono essere eseguiti in modo tempestivo nei giorni lavorativi e durante l'orario di lavoro, ad eccezione delle situazioni di emergenza e dei guasti che vengono eseguiti 24 ore su 24. I lavori dovrebbero essere eseguiti in conformità con questo standard, tenendo conto della stagionalità (per il lavoro stagionale), e le regole e i requisiti per lo smaltimento dell'acqua stabiliti dalle autorità locali nel cui territorio è situato un condominio dovrebbero essere presi in considerazione.

    5 Servizio di gestione dei sistemi di fognatura


    Il servizio di gestione del sistema fognario dovrebbe essere considerato come un insieme unico di azioni eseguite dall'esecutore come parte della gestione di un condominio, che è fornito in conformità con lo standard nazionale fondamentale GOST R 56038, tenendo conto dei requisiti di GOST R 51617.

    5.1 Interazione con l'organizzazione che rimuove le acque reflue domestiche

    5.2 Ispezioni tecniche

    1 Si raccomanda che, almeno una volta ogni cinque anni, un'ispezione visiva del sistema fognario (sezioni) venga effettuata utilizzando apparecchiature di videosorveglianza (video scope).

    2 Il controllo dello stato di salute del sistema fognario viene effettuato almeno una volta al mese.

    5.3 Manutenzione della documentazione tecnica

    1 Apparecchiature, dispositivi, automazione, ecc. Dovrebbero essere assegnati a numeri e nomi individuali, che dovrebbero essere applicati direttamente agli elementi pertinenti e alle parti del sistema e degli schemi di fognatura.

    2 Gli schemi sono realizzati in due copie con la possibilità di copiarli, che sono suddivisi in lavoratori e informazioni. Gli schemi di informazione sono collocati direttamente nei luoghi in cui il lavoro è svolto, le ispezioni. Le copie di lavoro vengono rilasciate agli specialisti (lavoratori) per confrontarle con lo stato attuale e trarre brevi note di lavoro, marchi.

    3 I dipendenti dovrebbero avere familiarità con le posizioni degli schemi di informazione. Gli schemi di collocamento dovrebbero essere disponibili durante il lavoro.

    4 Sugli schemi di lavoro, vengono rilevati i siti identificati di corrosione, malfunzionamenti, ecc.

    1 La composizione approssimativa della documentazione tecnica è riportata nell'appendice B GOST R 56038 e nelle Regole [20], [21], ecc.

    2 Al fine di automatizzare e migliorare il sistema di gestione e la trasparenza delle informazioni, si raccomanda di duplicare la documentazione tecnica in forma elettronica nei programmi elettronici automatizzati.

    5.4 Contabilizzazione dei rifiuti domestici

    5.5 Controllo di qualità dello smaltimento dell'acqua

    5.6 Controllo della qualità della fornitura di fognature pubbliche

    5.7 Servizio di spedizione e riparazione di emergenza

    5.8 Garantire il funzionamento sicuro e la conformità del consumatore con le istruzioni per l'uso

    5.9 Aumento del risparmio energetico e dell'efficienza energetica

    1 Le misure per risparmiare energia e aumentare l'efficienza energetica del sistema fognario comprendono misure che forniscono risparmi di energia elettrica spesa per il riscaldamento di montanti domestici in aree con terreni permafrost, nonché l'uso di energia termica delle acque reflue domestiche mediante pompe di calore, ecc.

    2 Quando si organizzano e si effettuano importanti revisioni, le misure di efficienza energetica sono organizzate ed eseguite conformemente al punto 8.4 di GOST R 56193.

    5.10 Comunicazione delle informazioni

    6 Servizio di manutenzione del sistema fognario


    La manutenzione del sistema fognario dovrebbe essere considerata parte integrante di un singolo insieme di lavori eseguiti nel quadro del mantenimento della proprietà comune di un condominio in conformità con GOST R 56192, che comprende, in conformità con la sezione 5 di GOST R 56192-2014, servizi quali:

    1 Il meccanismo di assegnazione del lavoro all'attuale manutenzione, riparazione corrente, revisione è determinato sulla base dei tipi e dei volumi di tale lavoro.

    2 Le prestazioni del lavoro nei grattacieli devono essere eseguite utilizzando lo STO NOSTROY / NOP 2.15.71-2012 [28]

    6.1 Servizio di contenuto attuale

    1 I lavori che non prevedono condizioni tecniche operative o normative del sistema fognario dovrebbero essere rivisti sulla base di ispezioni tecniche.

    2 L'elenco dei lavori raccomandato è riportato nella sezione 15 della tabella.1.1 GOST R 56192.

    3 La sostituzione di condotte o loro parti con nuove viene eseguita come parte delle riparazioni in corso o in conto capitale.

    Lo stato tecnico efficiente del sistema fognario è assicurato eseguendo il lavoro generato nella lista degli attuali lavori di manutenzione; Di norma, si tratta di lavori relativi alla conduzione di ispezioni visive, alla manutenzione del sistema fognario in conformità con il manuale di istruzioni, all'organizzazione e alla conduzione della manutenzione preventiva.

    1 Il campo di applicazione del lavoro non prevede la formazione di un piano di lavoro in cui verrebbero incluse riparazioni correnti o in conto capitale, ma possono essere eseguiti lavori supplementari come determinato dai risultati delle ispezioni tecniche o sulla base delle domande ricevute dai consumatori.

    2 Come regola generale, si raccomanda di scegliere la manutenzione corrente per garantire condizioni tecniche efficienti del sistema fognario per le case di nuova costruzione, anche nei condomini in cui il sistema fognario è stato revisionato, nei primi dieci anni di funzionamento o quando installato, a breve termine ( non più di tre anni), il programma di riparazioni di capitale del sistema di drenaggio in questa casa.

    1 I lavori che comportano la revisione (miglioramento, modernizzazione, ricostruzione), si formano nel piano di lavoro, che è approvato dal cliente (proprietari).

    2 I lavori relativi al miglioramento (miglioramento) del sistema fognario non dovrebbero modificare gli indicatori generali di progetto (calcolati) di tale sistema.

    3 Misure e lavoro per migliorare (migliorare) il sistema fognario sono determinati eseguendo il lavoro di progettazione (regolamento).

    4 Le misure raccomandate per migliorare il sistema fognario sono fornite nell'appendice B.

    6.1.1 Contenuto delle condotte

    Al ricevimento delle domande di interruzione delle valvole idrauliche nei dispositivi sanitari, controllare il diametro del tubo di scarico e del montante per saltare la portata stimata del liquido di scarico, nonché le condizioni del tubo di scarico di questo riser, la cui sezione trasversale deve essere priva di neve e corpi estranei.

    6.1.2 Manutenzione dei tombini

    6.1.3 Contenuto dei tubi di scarico delle acque reflue

    L'ispezione dei tubi di scarico viene effettuata contemporaneamente durante la preparazione del condominio per la stagione di riscaldamento.

    6.1.4 Contenuto delle revisioni

    6.1.5 Lavori aggiuntivi

    6.2 Riparazione del servizio

    1 I lavori di manutenzione sono determinati dai risultati delle ispezioni tecniche o quando la sostituzione di parti del sistema fognario è determinata dal manuale di istruzioni.

    2 I lavori di riparazione corrente sono formati nel piano di lavoro, che è approvato dal cliente (proprietari).


    Il piano delle attuali opere di riparazione include la sostituzione di nuove parti del sistema fognario che fanno parte della proprietà comune di un condominio.

    6.3 Servizio di revisione

    1 La ricostruzione (ammodernamento) del sistema fognario può essere effettuata con il coordinamento di tali opere con l'organizzazione che smaltisce le acque reflue domestiche sulla base del progetto.

    2 La progettazione e l'installazione di liquami interni di tubi in polipropilene devono essere eseguiti in conformità con SP 40-107-2003 [29].

    7 Requisiti per l'esecutore


    Se necessario, per eseguire lavori sulla manutenzione del sistema fognario, l'appaltatore costituisce il servizio (dipartimento, divisione) e nomina il capo (ingegnere capo) di tale servizio.

    8 indicatori di qualità


    La qualità del servizio è caratterizzata dai seguenti indicatori:

    9 Requisiti di sicurezza durante il lavoro


    I lavori devono essere eseguiti in modo tale da garantire la sicurezza della vita e della salute delle persone, degli animali, dell'ambiente e della sicurezza della proprietà.

    Appendice A (riferimento). L'elenco dei documenti contenenti le regole e le procedure per il mantenimento dei sistemi fognari

    2 STO NOSTROY 2.23.5-2012 Reti di ingegneria di edifici e strutture, interni. Raccomandazioni per la creazione di sistemi per la gestione delle reti ingegneristiche di edifici e strutture [17].

    4 MDS 13-18.2000 Raccomandazioni per la preparazione del parco immobiliare per l'inverno [21].

    5 STO NOSTROY / NOP 2.15.71-2012 Reti di ingegneria di grattacieli. I sistemi di dispositivi di approvvigionamento idrico, fognario e antincendio. Regole di progettazione e installazione [28].

    6 P NOSTROY 2.15.1-2011 Reti di ingegneria di edifici e strutture, interni. Raccomandazioni sulla costruzione di sistemi di tubazioni interne per l'approvvigionamento idrico, fognature e sicurezza antincendio, compreso l'uso di tubi in plastica [45].

    8 VSN 58-88 (r) Regolamentazione sull'organizzazione e lo svolgimento della ricostruzione, riparazione e manutenzione di edifici, strutture per scopi comunali e socio-culturali [46].

    9 MDK 3-02.2001 Regole per il funzionamento tecnico di sistemi e impianti per l'approvvigionamento idrico pubblico e di acque reflue [47].

    1 Possono essere applicate anche altre regole e istruzioni di esecuzione del lavoro, comprese quelle sviluppate dal contraente.

    2 Nella scelta delle regole, è necessario procedere dal fatto che la manutenzione del sistema fognario deve garantire le condizioni di tali sistemi in conformità con SP 30.13330 [30].

    Appendice B (riferimento). Elenco approssimativo delle misure di miglioramento (miglioramento, ammodernamento, ricostruzione) dei sistemi fognari

    1 Sostituzione di tubi in acciaio e parti di collegamento del sistema fognario con prodotti simili da materiali polimerici.

    2 Dispositivo di riscaldamento delle acque reflue (se necessario) in aree con permafrost, organizzando e fornendo uno scarico aggiuntivo di acqua di rubinetto.

    3 Il dispositivo, se necessario, in aree con terreni permafrost di uno strato isolante aggiuntivo di materiali di isolamento termico efficace sulle fognature, dove non è previsto il tracciamento termico.

    4 Installazione di un dispositivo speciale per lo scarico automatico delle tubazioni fognarie.

    Rete fognaria in un appartamento regole e regolamenti

    Sistema fognario in un condominio - regole e regolamenti

    La maggior parte dei cittadini del nostro paese vive in edifici a pannelli, dove il sistema fognario di un condominio è attrezzato secondo il tipo di incasso. Il sistema fognario deve essere regolarmente ispezionato e riparato, per cui è possibile evitare molti problemi, come tubi intasati, allagamenti e odori sgradevoli.

    Sulla base di ciò, diventa chiaro che la manutenzione preventiva e il tempestivo mantenimento delle attuali riparazioni del sistema fognario dovrebbero essere uno dei compiti prioritari non solo per le società di servizi che servono la casa, ma anche per gli stessi residenti. Per fare questo, hanno bisogno di sapere come funziona il sistema fognario in un condominio: il cui schema permette di comprendere i principi del suo funzionamento (leggi anche: "Lo schema di fognatura in un appartamento è un dispositivo di cablaggio che usa degli esempi").

    La maggior parte dei grattacieli residenziali eretti durante l'URSS furono progettati in modo che il bagno e il bagno fossero adiacenti alla cucina. Un tale dispositivo di scarico in un condominio permetteva l'uso di una rete di fognature unica nell'appartamento. Vedi anche: "Il layout dei liquami in una casa privata - fai il layout con le tue mani".
    Un tale schema si presenta così: il cablaggio inizia in cucina, quindi passa attraverso il bagno e il bagno, dopodiché gli scarichi vengono inviati a un montante comune, il cui tetto, a fini di ventilazione, è esposto sul tetto dell'edificio. Il cablaggio unificato è semplice e funge perfettamente da drenaggio delle acque reflue da un appartamento separato a un montante comune. Il funzionamento del sistema di drenaggio si basa sul movimento gravitazionale del fluido senza ulteriore pressione.

    Questo principio dello spostamento delle acque reflue è decisivo quando si crea un sistema fognario in un condominio. Il gasdotto viene posato sotto una certa pendenza. Il suo valore è calcolato da esperti nel campo dei sistemi di ingegneria (fogna).

    È importante che le dimensioni della pendenza siano uniformi lungo tutta la tubazione, perché altrimenti i blocchi appariranno nei punti della sua curva, e questo complicherà l'uso di piombatura (altro: "Quale pendenza della condotta fognaria è considerata ottimale").

    Quando un sistema fognario è installato in un condominio, le regole e i regolamenti stabiliscono che:

    • per tubi con un diametro di 40-50 millimetri, la pendenza dovrebbe essere del 3%;
    • per prodotti con un diametro di 85-100 millimetri - 2%.

    L'altezza del tubo di scarico dipende dalla distanza dal dispositivo al punto di scarico del liquido.

    Poiché il sistema fognario di ciascun appartamento richiede diversi punti di drenaggio, per ogni dispositivo è necessario calcolare correttamente l'angolo di inclinazione. Calcoli fatti con competenza sulla base di SNiP sulle acque reflue in un condominio consentiranno di evitare molti problemi in futuro. La percentuale sopra indica che la pendenza di ogni metro di un tubo con un diametro di 40-50 millimetri dovrebbe essere 3 centimetri. Di conseguenza, quando il lavello è installato a 2 metri dal montante, il bordo superiore del tubo deve essere sollevato di 6 centimetri.

    Caratteristiche del sistema fognario in un condominio

    Nella foto puoi vedere come appare il sistema fognario in un grattacielo residenziale. Per funzionare correttamente, ha bisogno di una pulizia periodica. Anche con il calcolo corretto della pendenza del tubo non vi è alcuna garanzia che gli scarichi entrino liberamente nel riser. La causa dei blocchi è dovuta alla presenza di acque reflue negli agenti inquinanti che impediscono una buona manovrabilità.

    La prevenzione (pulizia) del sistema fognario è necessaria. Dovrebbe essere effettuato in luoghi in cui gli apparecchi sanitari sono collegati al tubo attraverso i fori in essi. È inoltre necessaria la riparazione del supporto su siti a lungo termine e non viene eseguita su brevi tirature.
    La pendenza ottimale dei tubi non viene applicata agli elettrodomestici dotati di pompe che scaricano il liquido di scarto sotto pressione. Le regole per l'uso di acque reflue in un condominio suggeriscono la presenza di un sigillo d'acqua o di una presa d'acqua. Grazie a questa soluzione costruttiva, i gas di scarico non possono penetrare nelle abitazioni. Il sifone, in cui è formata una spina d'acqua, è realizzato in una forma curva. Contiene acqua e fognature, che si sovrappongono completamente al diametro del tubo.

    Riparazione e pulizia delle acque reflue: norme e regolamenti

    Un moderno sistema fognario in un condominio dovrebbe essere, prima di tutto, comodo da usare e sicuro. Oltre alla rete interna, ha una parte esterna, che è un collettore, che combina diversi riser in un unico sistema e rimuove le acque reflue all'esterno dell'edificio. Inoltre, all'esterno ci sono pozzi che raccolgono i liquami da diverse case vicine.

    Per un condominio, un sistema fognario all'aperto è la rete centralizzata della città (per ulteriori informazioni, "Come è organizzato il sistema fognario in città è il sistema centrale di depurazione con esempi"). Poiché il sistema fognario è considerato un elemento integrante della moderna vita confortevole, deve essere costantemente riparato e mantenuto in condizioni di lavoro.
    Alla fine del secolo scorso, i prodotti in ghisa venivano usati per creare sistemi fognari nelle case. Il loro principale vantaggio era la fortezza, ma mancavano gli svantaggi. Poiché avevano un peso considerevole, la loro installazione era difficile. Inoltre, la ruvida superficie interna contribuisce alla sedimentazione di varie frazioni solide e grassi. Poiché i tubi in ghisa sono soggetti a frequenti blocchi, la loro durata è inferiore a quella dei moderni prodotti idraulici.

    I tubi di plastica sono attualmente richiesti perché leggeri, resistenti, facili da installare e con una superficie liscia. Riparali e rendili più facili e veloci. Inoltre, il costo dei prodotti in ghisa è molto più costoso. La prevenzione dei blocchi è molto importante per il sistema fognario.

    La cancellazione dai blocchi avviene:

    Nel primo caso, viene eseguito con l'aiuto di mezzi speciali che decompongono i grassi. La composizione deve essere versata nel sistema e dopo un certo tempo, risciacquare con acqua calda. La pulizia meccanica viene eseguita utilizzando una pila di fili - è posizionata all'interno del tubo e quindi distrugge i depositi accumulati. Quindi il sistema viene anche lavato con acqua calda. A volte basta usare uno stantuffo per eliminare il blocco.

    Dispositivo di depurazione centrale in casa e appartamento

    Per capire come sono sistemati i liquami centrali in un edificio a più piani, considerate le sue parti principali. I principi della sua attuazione sono rispettati per la costruzione privata. Lo schema del dispositivo è tipico per la stragrande maggioranza delle case urbane.

    Fogne urbane

    Tutti gli apparecchi sanitari nei nostri appartamenti attraverso un sistema di tubazioni sono collegati a un tubo verticale

    Tutti gli apparecchi sanitari nei nostri appartamenti attraverso un sistema di tubazioni sono collegati a un tubo verticale - un montante. Di solito si trova nella nicchia del muro della toilette. Di solito nei nostri appartamenti cucina, bagno e servizi igienici si trovano nelle vicinanze. Ciò consente di eseguire un singolo cablaggio per tutti i dispositivi. Allo stesso tempo, la distribuzione dei tubi per le fognature avrà una lunghezza minima, il che è importante per il sistema autosufficiente delle fogne.

    Gli scarichi di tutti gli appartamenti che si trovano uno sopra l'altro sono collegati a un montante comune. Sul tetto, termina con un camino (flyugar). Dal basso, la colonna montante si colloca in un collettore orizzontale generale (con una pendenza). Secondo lui, l'acqua dal riser per gravità nel pozzo delle acque reflue. Possiamo vedere i loro portelli per le strade della città. In essi, i liquami vengono raccolti nei sistemi di tubature delle fognature della città. In definitiva, tutti i liquami urbani entrano nel pozzo dell'impianto di trattamento delle acque reflue della città.

    In precedenza, quasi tutti i tubi di questo sistema erano in ghisa. La loro sostituzione e pulizia è stata laboriosa. Ora sono fatti di materiali plastici e compositi. Sono più facili, più veloci da montare, meno intasati, la loro sostituzione e connessione (inserto) non causano difficoltà.

    Se necessario, i blocchi del sistema vengono eliminati con metodi meccanici (manuali) o chimici.

    Dispositivo di fognatura nell'appartamento

    Poiché il sistema è gravitazionale, i tubi devono essere montati con la pendenza desiderata

    Tutti i tubi con cui il sistema è installato nell'appartamento hanno diametri di 40-50 mm e 85-100 mm. Questi ultimi sono usati per collegare la toilette e il bidet. Tubi di diametro più piccolo sono collegati tramite adattatori. Il riser ha anche una traversa per il collegamento di due tubi con un diametro di 50 mm e uno di 100 mm. Ciò consente di eseguire tre rami di connessione: cucina, bagno e toilette.

    Negli appartamenti di una vasta area è possibile connettersi a due alzate. Poiché il sistema è gravitazionale, i tubi devono essere montati con la pendenza desiderata. I moderni standard di costruzione (SNiP 2.04.01-85 *) stabiliscono la pendenza minima, che dovrebbe essere:

    • 3% (3 cm per metro lineare della loro lunghezza) con un diametro fino a 50 mm;
    • 2% con un diametro del tubo di 85-100 mm.

    Le norme impostano anche il valore massimo di pendenza - 15%.

    Ora, conoscendo i valori di pendenza, è possibile progettare la posizione degli impianti idraulici e l'altezza della loro connessione. Per i dispositivi dotati di meccanismo di scarico forzato (lavaggio, lavastoviglie, ecc.), Questo marchio non è importante.

    Ma, per esempio, per una cabina doccia, il tirante nel riser che si trova a una distanza di 4 m (lungo la linea del tubo) richiede un sollevamento di 3 * 4 = 12 cm. Può essere ottenuto utilizzando un pallet. L'altezza del bagno è regolata dalle sue gambe. Il guscio, grazie al suo design, ti permette di connetterti a qualsiasi altezza. Va tenuto presente che alcuni dispositivi devono essere dotati di serrature idrauliche (sifoni), che influiscono anche sull'altitudine durante l'installazione.

    Tipi di tubi per fognatura

    Oltre ai tubi diritti, ci sono tee, raccordi, adattatori, ecc.

    Tutti i moderni tubi di plastica per fognatura (in sostituzione della ghisa) sono realizzati da:

    • cloruro di polivinile (PVC);
    • polietilene (HDPE);
    • polipropilene (PPRC).

    Tutti i tipi di questi tubi hanno i loro vantaggi e svantaggi. Ce ne sono altre varietà, non trovano applicazione nella costruzione a molti piani. Per uso privato, sono anche usati raramente.

    Per informazioni Oltre ai tubi diritti, ci sono tee, raccordi, adattatori, ecc. Con l'aiuto di loro l'installazione, la sostituzione e la connessione delle sezioni di sistema non è difficile.

    Trappole d'acqua

    La rete fognaria di un condominio prevede il collegamento di dispositivi idraulici domestici al montante tramite serrature idrauliche - sifoni

    La rete fognaria in un condominio prevede il collegamento di apparecchi idraulici domestici al montante tramite serrature idrauliche - sifoni. Tali tappi per l'acqua impediscono la penetrazione di odori sgradevoli in casa. Tali regole sono anche stabilite per i sistemi fognari di una casa privata.

    Tale protezione non richiede un legame con il sistema di scarico:

    • ciotole e bidet, perché hanno già un blocco dell'acqua;
    • lavastoviglie, lavatrici - sono già dotate di una valvola di ritegno, che funge da valvola di ricambio e impedisce anche la penetrazione di odori.

    I sifoni per vasche da bagno e cabine doccia hanno un design piatto che consente di collegare tali impianti idraulici a bassa altezza.

    Curve di tubo

    Gli standard per le condutture fognarie non consentono piegature e curve brusche

    Gli standard per le condutture fognarie non consentono piegature e curve brusche. La modifica della direzione del flusso del fluido porta alla sua inibizione. Di conseguenza, tali raccordi girevoli diventano luoghi di blocco. Se, tuttavia, il sistema fognario nell'appartamento richiede una rotazione ad angolo retto, sarà corretto installare i raccordi con angoli di 45 ° e 135 ° in sequenza.

    Il layout del sistema fognario in un edificio a più piani è organizzato in modo tale che il liquame si scarichi nel pozzo per flusso di gravità. Nella rete di una casa privata, spesso non è possibile ottenere la pendenza del tubo desiderata. In questo caso, è necessario utilizzare una pompa per acque luride per il trasporto di liquidi in un pozzo o una fossa settica.

    Fognature nell'appartamento: il dispositivo e i metodi di installazione

    Quando si pianificano le riparazioni, che includono la sostituzione dei tubi delle acque reflue, il trasferimento o l'installazione di ulteriori impianti idraulici, è necessario comprendere chiaramente come funziona il sistema fognario nell'appartamento. Senza capire come funziona il sistema, è estremamente difficile non commettere errori durante l'installazione. E tali errori, di regola, sono costosi, perché l'unica possibilità di eliminarli è la revisione completa delle riparazioni.

    Un esempio del sistema fognario nell'appartamento

    Va detto che il dispositivo di scarico nell'appartamento non è particolarmente difficile. Per lo meno, questo sistema fognario è più semplice di un sistema di approvvigionamento idrico. Il compito del sistema fognario è semplice: è necessario trasportare l'acqua dal punto di smontaggio (lavandino, lavatrice, doccia, ecc.) Al tubo di livello. La principale difficoltà sta nel fatto che l'acqua deve muoversi per gravità, quindi il sistema è progettato pensando a questo.

    Dispositivo di fognatura in un tipico condominio

    Un esempio del sistema fognario

    Nelle case che sono state costruite secondo i disegni standard negli anni '60 e '90 del secolo scorso, il layout prevedeva una posizione ravvicinata del bagno e della cucina, quindi il sistema fognario in un condominio è fondamentalmente lo stesso.

    In genere, il cablaggio inizia sotto il lavello della cucina, quindi passa attraverso il bagno e il bagno, dove si schianta contro un riser comune che attraversa tutti i piani. Il montante ha accesso al tetto, questo è necessario in modo che la ventilazione delle acque reflue nel condominio possa funzionare normalmente.

    I principi di base su cui è montato il sistema:

    • La funzione del sistema di fognatura interna è l'erogazione di acqua dai dispositivi sanitari al montante comune.
    • Il sistema funziona sul principio del flusso libero, la creazione di una pressione aggiuntiva, di regola, non è richiesta.
    • Affinché l'acqua possa muoversi senza ritardo, i tubi dovrebbero essere posizionati ad una certa angolazione. L'angolo di inclinazione è determinato dai codici di costruzione.
    • La pendenza dovrebbe essere mantenuta per tutta la lunghezza, altrimenti, in certe zone (specialmente nei punti di svolta) si verificano spesso blocchi.

    L'angolo ottimale di inclinazione dei tubi durante l'installazione di una rete fognaria residenziale

    Installazione di condotte fognarie nell'appartamento

    Anche i bambini piccoli sanno che l'acqua non può scorrere in salita, quindi, quando si organizzano sistemi di fognatura a gravità, è molto importante che l'estremità del tubo alla reception sia posizionata più in alto rispetto al punto di ancoraggio al montante. Inoltre, occorre prestare attenzione per garantire che la pendenza sia uniforme lungo l'intera lunghezza della condotta.

    Quando viene progettato lo schema di depurazione di un condominio, è noto che il punto più basso del gasdotto in ogni appartamento ha una posizione definita: questo è il punto in cui il tubo è stato inserito nel montante comune. Di norma, questo punto si trova a breve distanza dalla soletta del pavimento.

    Pertanto, per risolvere il problema, è necessario determinare correttamente l'altezza dell'estremità opposta. A quale altezza dovrebbe essere sollevata la parte superiore del gasdotto? Questo valore è determinato da due parametri:

    Nei codici di costruzione, vengono presi i seguenti valori:

    • Quando si usano tubi con un diametro di 85-100 mm, la pendenza deve essere del due percento.
    • Per un diametro più piccolo (40-50 cm), è necessario un bias leggermente più grande - tre percento.

    Suggerimento: In pratica, questo requisito è soddisfatto come segue: per ogni metro di un tubo con un diametro di 50 mm, la pendenza è di 3 cm. Cioè, se ad esempio il lavandino si trova a due metri dal montante, l'estremità superiore del tubo deve essere sollevata rispetto al punto di ingresso al montante di 6 cm

    L'aspetto del liquame interno nell'appartamento

    E il sistema fognario nell'appartamento funziona normalmente, se la pendenza dei tubi è superiore a quella raccomandata? Sembrerebbe che un aumento dell'angolo di inclinazione dovrebbe favorire il funzionamento del sistema fognario. In realtà, questo non è il caso. Se solo acqua pura entrasse nel sistema fognario, avrebbe senso aumentare l'angolo di inclinazione del tubo.

    Tuttavia, l'acqua inquinata viene inviata al sistema fognario. Per esempio, le particelle grasse e piccole di cibo entrano costantemente nel buco nel lavello della cucina. Tutti questi contaminanti tendono a depositarsi sulle pareti del tubo, formando blocchi. Per non dover pulire il sistema fognario su base settimanale, il sistema fognario in un condominio è realizzato secondo il principio dei tubi autopulenti.

    Affinché l'acqua sia in grado di lavare la fioritura dalle pareti del tubo, deve spostarsi a una certa velocità e riempire una certa parte del diametro del tubo. Per garantire questa condizione e applicare la pendenza ottimale dei tubi.

    Suggerimento: Per consentire l'autopulizia dei tubi, negli appartamenti vengono utilizzati due tipi di posa dei tubi: con un angolo ottimale (2-3% a seconda del diametro) o verticalmente, ovvero con un angolo di 90 gradi. Quest'ultima opzione viene utilizzata quando l'angolo di inclinazione ottimale non garantisce l'innalzamento del tubo all'altezza del punto di connessione del dispositivo.

    Quali dispositivi idraulici possono essere collegati senza osservare l'angolo ottimale?

    Negli appartamenti moderni ci sono apparecchi che non hanno bisogno di sollevarsi dal pavimento per collegarsi al sistema fognario. Questa è una lavastoviglie e lavatrice. Poiché questa apparecchiatura domestica è dotata di pompe che forniscono acqua in pressione, i punti di connessione di questi dispositivi possono essere posizionati a qualsiasi altezza conveniente.

    Pertanto, le macchine per lavare e lavare i piatti possono essere posizionate a qualsiasi distanza dall'ingresso della tubazione nel montante e nelle zone più "basse" del sistema.

    Schema di depurazione

    Schema tipico del sistema fognario di un appartamento

    Gli impianti idraulici sono solitamente collegati al sistema fognario. Sebbene ci siano delle eccezioni. Ad esempio, uno scaldabagno e uno scaldasalviette non formano fognature durante il lavoro, pertanto non è necessario collegarli alla tubazione fognaria.

    Quando si pensa a come fognare in un appartamento, usano spesso uno schema standard:

    • Il montante della fogna è dotato di una croce con tre rami: due per un collegamento con un diametro di 50 mm e uno per un centinaio di metri.
    • La linea principale, avente un diametro di 100 mm, viene utilizzata per collegare un water.
    • La prima autostrada da cinquanta millimetri viene utilizzata per collegare gli impianti idraulici situati nel bagno: cabine doccia, vasche da bagno, lavandini, ecc.
    • La seconda autostrada da cinquanta millimetri viene utilizzata per collegare gli apparecchi situati in cucina. Di regola, è un lavandino e una lavastoviglie.
    • Le restanti condotte del sistema sono diramazioni che conducono dalle linee principali agli strumenti. La sequenza di connessione è determinata dalla posizione del dispositivo. Più il dispositivo è posizionato, più alto deve essere posizionato rispetto al punto di ingresso.

    Suggerimento: Negli appartamenti di una vasta area possono essere installati due riser di fogna. In tali progetti, i locali della cucina e del bagno sono generalmente situati a una distanza l'uno dall'altro.

    Riparazione di liquami nell'appartamento

    Tubo di plastica per fognatura

    Poiché l'equipaggiamento eterno non è ancora stato inventato, prima o poi ogni proprietario affronterà il problema della riparazione del sistema fognario. Durante la revisione viene effettuata una sostituzione completa dei liquami nell'appartamento.

    Selezione del tubo

    Oggi, raramente, chiunque installa tubi di ghisa nell'appartamento, la maggior parte dei proprietari preferisce la plastica. Adatto per le fogne:

    • Cloruro di polivinile (PVC).
    • Polietilene (HDPE).
    • Polipropilene (PPRC).

    Suggerimento: Non vi è alcuna differenza fondamentale quando si utilizzano i tubi elencati in condizioni di appartamento, quindi è possibile acquistare in modo sicuro una qualsiasi delle varietà.

    Esempio di collegamento con tubi di plastica

    Tecnologia di assemblaggio dei tubi

    La tecnologia di collegamento dei tubi di plastica è estremamente semplice.

    • Ogni tubo ha un accoppiamento su un lato ed è dotato di un anello di tenuta in gomma.
    • Raccordi (raccordi) hanno gli stessi giunti.
    • Per ancorare è necessario inserire l'estremità liscia del tubo (senza accoppiamento) nel giunto di accoppiamento di un raccordo o altro tubo. L'O-ring sigilla il giunto.
    • Si consiglia di spingere il tubo fino in fondo e quindi spostarlo di nuovo di un centimetro (non di più). Questo trucco ti consentirà di creare un intervallo di smorzamento necessario per compensare le espansioni lineari.

    La complessità della riqualificazione

    Posa di tubi in plastica

    Quando si effettua la riqualificazione, a volte diventa necessario spostare le fogne nell'appartamento. Ad esempio, se vi è un'espansione del bagno collegandovi l'area del corridoio o il trasferimento della cucina nella stanza.

    In questo caso, non è sempre possibile posizionare i dispositivi in ​​modo che l'acqua possa muoversi per gravità. Per risolvere il problema, si consiglia di utilizzare pompe per acque luride speciali.

    Quindi, lo schema della fognatura intra non è particolarmente difficile. Il requisito principale nella progettazione - conformità con l'inclinazione ottimale dei tubi.

    Se è impossibile soddisfare questa condizione (ad esempio durante la riqualificazione), le fognature forzate in un appartamento contribuiranno a risolvere il problema, ovvero installando pompe che alimenteranno gli scarichi nei tubi sotto pressione.