Regole e sfumature di installazione di condotte fognarie in PVC

Il comfort dei residenti di un appartamento o di una casa privata è impossibile senza un sistema fognario di alta qualità. I mobili importati e il design elegante delle camere non hanno peso, se le fognature perdono. Pertanto, prima di posare il tubo di erogazione dell'acqua, è richiesta l'installazione competente di tubi di scarico in PVC o strutture in ghisa. Considerare le peculiarità del lavoro con una pipeline di plastica, dal momento che le comunicazioni di diversione sono sempre più eseguite dal PVC. Ti parleremo dell'algoritmo del lavoro, condivideremo i segreti e le patatine dei professionisti.

Selezione di materiali per fognature

Nel 99% dei casi, i tubi di plastica (polipropilene, polivinilcloruro, polietilene) sono utilizzati nell'installazione di fognature. I vantaggi delle comunicazioni con materiali sintetici sono semplici, la semplicità di assemblaggio, la resistenza ai carichi idrotermali e alla corrosione, la durata.

Nota: per le strutture fognarie, è possibile utilizzare parti in plastica di spessore molto inferiore rispetto a quello idraulico, poiché la pressione è inferiore.

Il diametro è un fattore chiave da orientare. Questo valore dipende dal tipo di attrezzatura sanitaria. Diametri minimi:

  • bidet e lavandini - da 32 a 40 mm;
  • cabine doccia e vasche da bagno - da 50 mm;
  • se si suppone che colleghi più di un dispositivo al tubo - da 70 a 85 mm;
  • riser principali - da 100 mm.

Prima di iniziare l'installazione dei tubi di scarico con le proprie mani, creare uno schema dettagliato del futuro sistema di comunicazione con i calcoli dei materiali di consumo. Calcola il numero e il filmato di parti e accessori.

Importante: se si prevede di fare turni, evitare gli angoli retti per ridurre la probabilità di blocco. Invece di un singolo giunto a 90 °, utilizzare due raccordi a 45 ° per rendere la svolta regolare.

L'utilizzo di uno scarico comune per diversi impianti idraulici farà risparmiare denaro e spazio nella stanza, il risultato sarà più estetico. Selezionare il diametro del tubo desiderato in base alle raccomandazioni di cui sopra: un lavandino, un bagno, una lavatrice possono essere collegati a un singolo tubo che passa a un tubo comune. Il WC deve essere collegato direttamente al montante - separatamente.

Lavoro preparatorio

Lo smantellamento delle tubazioni fognarie e la posa di nuove comunicazioni in una casa privata possono essere effettuati in un periodo che va da un giorno a diversi giorni, in un appartamento da 1-2 a diverse ore. Approccio analfabetico e mancanza di un piano allungheranno l'evento per settimane. Pertanto, preparatevi attentamente prima di iniziare il lavoro.

  1. Determinare il tipo, la posizione e il numero di dispositivi idraulici, tubi e raccordi.
  2. Crea un diagramma.
  3. Calcola lo stock di parti aggiuntive necessarie per il funzionamento del sistema (metratura della costruzione, consumo di miscele e accessori con un margine).
  4. Se in futuro si prevede di installare ulteriori impianti idraulici con uno scarico fognario, è razionale lasciare un rubinetto con una spina. Altrimenti, dovrai cambiare il sistema e smontare nuovamente i tubi di fogna.
  5. Acquista materiali di consumo.
  6. Secondo lo schema, calcolare la lunghezza dei segmenti, tagliare i tubi, tenendo conto delle dimensioni dei raccordi acquistati.

Come tagliare e spellare i tubi in PVC

Per il taglio di parti in plastica, proprio come quando si installano tubi per fognatura in ghisa, utilizzare un seghetto.

  1. Segna l'incisione in un cerchio, in modo che il bordo risulti uniforme, il che garantirà la tenuta delle articolazioni.
  2. Tagliare rigorosamente a un angolo di 90 °.
  3. Quindi pulire le estremità con carta vetrata o un coltello.

Tieni presente che il sistema di drenaggio è installato sotto una pendenza, poiché il sistema fognario funziona in base alla gravità. Correggere la pendenza con le staffe sui muri. Comprali in anticipo con il resto dei materiali.

Suggerimento: le parti da tagliare sono consigliate appena prima di installare le tubazioni fognarie, quindi le userai durante la costruzione.

Installazione di liquami di tagli in PVC

Per evitare perdite e incongruenze, durante il montaggio di un sistema fognario, si raccomanda di spostarsi nella direzione dal montante ai sanitari.

Istruzioni di installazione per acque reflue da tubi di plastica:

  1. Contrassegnare gli assi delle tubazioni, i punti di attacco alle pareti e altre superfici.
  2. Assemblare gli elementi di fissaggio da tubi, tubi e raccordi con elastici sigillati. Inserire le parti l'una nell'altra fino a quando si ferma. Mantenere pulite le superfici incollate. La sporcizia spezzerà la tenuta della connessione. E questo porta a perdite e all'apparizione di un odore sgradevole dovuto alla condensazione di umidità (alle giunture, dai lavandini, ai bagni e alle acque reflue stesse).
  3. Collegare i dettagli della struttura, controllare l'orizzontale e la verticale in modo che i supporti siano uniformi e affidabili.
  4. Fissare i prodotti nelle fascette, appoggiare le strutture orizzontali ai sifoni e alle uscite idrauliche.

Suggerimento: per migliorare la tenuta del master consigliamo di lubrificare le estremità dei segmenti di sigillanti non acidi, soluzione di sapone, auto-sigillanti o grassi a base di glicerina.

  1. Quando il sistema è assemblato, collegare alternativamente tutti gli impianti idraulici, compresi i sifoni dalla vasca e dai lavandini.

Regole per la depurazione delle acque interne

Cerca di ridurre il numero di giunti e spire, la comunicazione in un unico pezzo è più affidabile e duratura. Ogni luogo di fissaggio - la potenziale minaccia di perdite in futuro, aumenta il rischio di intasamento.

Per un risultato di qualità, seguire le regole per l'installazione delle tubazioni fognarie:

  1. Quando si lavora con l'impianto idraulico, considerare le caratteristiche del materiale, per ciascuna unità di miscelazione, la propria tecnologia.
  2. Quando si calcola il diametro dei prodotti, considerare l'angolo di inclinazione e il numero di dispositivi collegati. Nel punto di connessione al montante, usare un diametro di 100-150 mm.
  3. Guida il montante e le sezioni orizzontali verso il flusso delle acque reflue.
  4. Se, prima di aprire nuove comunicazioni, i tubi delle fogne sono stati smontati in un appartamento o in una casa, utilizzare parti in plastica dello stesso diametro di quelle vecchie.
  5. Per il cablaggio orizzontale è ammesso un diametro di 100 mm, come nel caso del gabinetto, per i restanti fissaggi singoli è sufficiente un diametro di 50 mm.
  6. La pendenza del sistema dovrebbe essere 4-7 cm per 1 m.
  7. Per evitare che i liquami si afflosciano, fissare i pezzi alle pareti ogni 100 cm.
  8. Assicurarsi di includere nella ventilazione del ventilatore di disegno. Questo aiuterà a regolare la pressione nei compartimenti di scarico ed eliminare gli odori sgradevoli.

Avverti blocchi di PVC

Nonostante il fatto che, in caso di guasto, rimuovere i tubi in PVC sia più facile che smontare tubi di fognatura in ghisa, l'evento è problematico e costa denaro. In tal modo, in caso di blocco, non è necessario interrompere o sostituire le comunicazioni installate, prevedere la "pulizia" con le spine. Un'altra misura preventiva sono i rubinetti verticali aggiuntivi per le valvole di ritegno dell'aria (un diametro di 50 mm è sufficiente).

Le revisioni con coperchi rimovibili quando si installano tubi per acque di scarico esterne vengono installate ogni 15 m. Per i sistemi interni, all'incrocio delle sezioni orizzontali con un riser. Questo passaggio semplificherà la pulizia della fogna se si ostruisce.

Come testare la fogna

Al termine dei lavori, eseguire un test del sistema fognario per individuare eventuali perdite.

  • includere tutti gli impianti idraulici disponibili allo stesso tempo;
  • prendi un secchio d'acqua, butta giù nel lavandino, poi nella vasca da bagno.

Durante il test, esaminare tutte le articolazioni e le articolazioni. Se non si riscontrano problemi, il test ha esito positivo. Se ci sono perdite, correggere e ri-trattare le aree problematiche con sigillanti o colla da costruzione. Dopo che le sostanze isolanti si sono asciugate, ripetere il test.

Osservando i nostri consigli, sarete in grado di effettuare comunicazioni fognarie di alta qualità in casa o in appartamento in modo indipendente.

Raccordi per tubi e fognature in PVC

Raccordo per tubi di fogna - tipi e scopo

Nel mercato delle costruzioni moderne vengono venduti tubi di diversi materiali polimerici:

  • polipropilene;
  • polibutilene;
  • polietilene;
  • cloruro di polivinile (PVC).

I tubi e i raccordi per condotte polimeriche sono resistenti a molti mezzi aggressivi, sono facili da installare, facili e durevoli.

Quando si installano sistemi di drenaggio, i raccordi per tubi di fognatura vengono utilizzati senza l'uso di attrezzature speciali costose per eseguire saldature a gas ed elettriche.

Sistemi di fogna di cloruro di polivinile

Relativamente recentemente, quando organizzavano sistemi di fognatura nei propri edifici a più piani, utilizzavano prodotti in ferro e accessori metallici. Per i lavori di installazione era necessario applicare diverse saldature, principalmente la saldatura elettrica.

Ma oggi, quando si creano reti fognarie esterne e interne, vengono prese le tubazioni in PVC e gli accessori per le fognature (come appaiono nella foto). L'utilizzo di componenti in materiali polimerici contribuisce alla soluzione di molti compiti nella creazione di utenze e condotte (leggi anche: "Tubi in PVC per acque reflue - caratteristiche tecniche e opzioni di installazione"). Inoltre, il loro uso ha ridotto significativamente il costo di attrezzare il sistema fognario.

I moderni tubi e raccordi per fognatura in PVC presentano i seguenti vantaggi:

  • peso ridotto - questa sfumatura è di grande importanza quando si pianifica la posa di sistemi fognari. I prodotti leggeri facilitano notevolmente il processo di consegna e installazione del prodotto;
  • durata: in media, i componenti delle fognature, compresi i raccordi per condotte in PVC, possono durare per 30-40 anni. È vero, alcuni produttori affermano che i loro prodotti hanno una vita di servizio di mezzo secolo. Il fatto è che questi tubi e raccordi sono resistenti alle radiazioni ultraviolette, alta umidità, esposizione a vari mezzi corrosivi, variazioni di temperatura. La superficie interna di questi prodotti non è ricoperta da sedimenti e non è coperta da corrosione;
  • facilità di installazione: tutti gli elementi del sistema fognario devono essere assemblati manualmente in un'unica struttura. Non è richiesto l'uso di saldatura elettrica e / o gas. Tra di loro, tubi e raccordi per fognatura in PVC sono collegati per analogia con il progettista. Puoi eseguire l'installazione da solo, senza un addestramento speciale;
  • un vasto assortimento - ora i produttori producono raccordi per tubi per fognatura in PVC in varie varianti, e questo consente l'installazione del sistema fognario di massimo livello di complessità;
  • costo di produzione accessibile.

Cosa sono gli accessori per le fognature

I moderni raccordi per tubi per fognatura sono elementi essenziali delle condotte fognarie.

  • per il collegamento in un progetto uniforme di componenti durante la sistemazione della rete fognaria nella casa o nell'appartamento;
  • per il collegamento di apparecchiature sanitarie agli scarichi drenanti della linea principale.

Portata di raccordi per tubi di fognatura

Attualmente, i tubi per fognature e i raccordi in plastica sono più spesso coinvolti nella costruzione di sistemi fognari interni negli edifici e negli edifici per vari scopi:

  • per lo smaltimento permanente dei liquami, a condizione che la temperatura del liquido non superi 80 gradi;
  • per la rimozione a breve termine delle acque reflue (per non più di un minuto), la cui temperatura non supera i 95 gradi.

I tubi in PVC e gli accessori per le acque reflue possono anche essere utilizzati per la gestione degli effluenti chimici se il loro pH è compreso tra 2 (acido) e 12 (alcalino). Se il sistema fognario verrà utilizzato per drenare acque reflue industriali che non sono state pulite, è necessario assicurarsi che sia resistente alle sostanze chimiche.

Varietà di accessori per fognature

I raccordi per tubi di scarico in PVC, a seconda del tipo di sistema di fognatura, sono destinati:

  • per l'installazione in sistemi interni;
  • per l'uso in reti esterne.

A seconda del metodo di connessione, i raccordi e le tubazioni sono suddivisi in:

  • prodotti che si collegano "sotto l'anello di gomma";
  • elementi sotto il metodo della colla di connessione senza l'uso di anelli di tenuta.

Montaggio "sotto l'anello di gomma" per il PVC domestico delle acque reflue

Per la costruzione di produttori di fognature domestiche producono tali raccordi per tubi di fognatura in plastica "sotto l'anello di gomma":

  1. Accoppiamento. In vendita ci sono molte delle sue varietà - riparare alesaggio e con enfasi.
  2. Riduzione. Viene utilizzato quando le dimensioni dei tubi e dei raccordi delle fognature non coincidono quando si passa da un tubo di ghisa a un prodotto di plastica.
  3. Revisione con un coperchio - necessario per eseguire attività di pulizia.
  4. Tee. Può avere un angolo di 45 °, 67 ° o 90 °.
  5. Croce biplano Succede con un angolo di 45 ° e 90 °. Viene utilizzato con prese di diverso diametro.
  6. Croce a piano unico. Può avere un angolo di 45 ° e 90 °.
  7. Ritiro. È realizzato con un angolo di 30 °, 45 ° e 90 °.
  8. Cap.
  9. Il tubo è compensatorio.

Montaggio "sotto l'anello di gomma" per fognature esterne

Quando viene creato un sistema di fognatura esterno, i tubi e i raccordi vengono uniti "sotto l'anello di gomma" utilizzando i seguenti elementi:

  1. Accoppiamento.
  2. Ritiro. Può avere un angolo di 15 °, 30 °, 45 °, 67 ° e 90 °.
  3. Rubinetto a doppia presa (90 °). Ha anelli di gomma su entrambi i lati.
  4. Tee. Venduto con un angolo di 45 °, 67 ° o 90 °.
  5. Tee a tre prese con un angolo di 90 °.
  6. Riduzione. Si usa per passare da un tubo di un diametro a un prodotto con un diametro diverso.
  7. Cap.
  8. Croce a piano unico. Può avere un angolo di 90 °.
  9. Revisione con copertina.
  10. Controllare la valvola. È installato su una tubazione disposta orizzontalmente con una pendenza di 2 centimetri per metro.
  11. Doppio sifone

Montaggio sotto il metodo della colla per acque luride

Per collegare gli elementi del sistema fognario usando un metodo adesivo, usano raccordi per tubi di scarico in PVC, che sono gli stessi sia per le reti interne che per quelle esterne:

  1. Accoppiamento.
  2. Ritiro. Può avere un angolo di 30 °, 45 °, 87 ° e 90 °.
  3. Tee. È prodotto con un angolo di 45 °, 67 ° e 90 °.
  4. Revisione con copertina.
  5. Riduzione (adattatore).
  6. Cap.
  7. Croce biplano Può essere con un angolo di 45 ° e 90 °.
  8. Infermiera con colla con una presa con un angolo di 90 °.
  9. Nylon adesivo con finitura liscia. Angolo 90 °. Questo elemento funge da vincolo per le fogne.

Suggerimenti per l'installazione

Quando sono installati raccordi per tubi in PVC per acque nere, è necessario seguire queste raccomandazioni:

  • È necessario tagliare i prodotti in PVC con l'aiuto di una sega con denti piccoli, poiché è questo strumento che lascia i più piccoli graffi sul posto. Anche per il taglio, è possibile prendere un segmento di cavo, dotato di due maniglie;
  • allora dovresti elaborare il bordo risultante sul taglio. La rimozione di rugosità e irregolarità impedirà la formazione di blocchi e creerà una stretta connessione tra gli elementi;
  • Stripping e incollaggio a secco;
  • quando i vuoti si formano alla giunzione, devono essere trattati con colla, applicati con un pennello.

In condizioni di lavori di installazione adeguati, i tubi e i raccordi per la posa di una rete fognaria verranno utilizzati per il tempo specificato dal produttore. Vedi anche: "Il tappo del tubo di scarico verso i debitori - come è installato, come pulirlo da solo."

Tipi di raccordi per tubi per fognatura

Oggi i tubi di plastica sono quasi completamente estromessi dal metallo nelle controparti metalliche dei sistemi fognari. Hanno vantaggi operativi come la durata, il basso costo, il peso minimo e la facilità di installazione, che si ottiene attraverso l'uso di raccordi per fognature, di cui parleremo in questo articolo.

Scoprirai quali sono i raccordi per le fognature e di che materiale sono fatti. Prenderà in considerazione i tipi di raccordi, le loro dimensioni e le raccomandazioni per l'installazione di sistemi fognari con le proprie mani.

L'uso di prodotti in plastica nelle comunicazioni fognarie

Per la sistemazione di sistemi fognari, tubi e raccordi vengono utilizzati da materiali come PVC (polivinilcloruro), PE (polietilene) e PN (polipropilene). Contrariamente ai prodotti in acciaio e ghisa, che sono uniti dalla saldatura, è molto più facile installare tubi in plastica, poiché la loro unione non richiede attrezzature speciali.

I vantaggi degli accessori per le fognature in plastica includono:

  • peso ridotto, che ne facilita il trasporto e l'installazione;
  • lunga durata - la vita operativa della tubazione polimerica raggiunge i 50 anni, che si ottiene grazie alla completa resistenza del materiale alla corrosione e alle sostanze chimicamente aggressive;
  • ampio regime di temperatura - le acque reflue in PVC di plastica possono essere utilizzate per scaricare le temperature di effluenti caldi fino a 95 gradi;
  • Un'ampia gamma di accessori, di diverse forme e dimensioni, consente di formare una condotta fognaria di qualsiasi configurazione.

Gamma di prodotti sagomati per sistemi fognari

I raccordi in PVC sono elementi sagomati utilizzati per collegare i singoli tubi tra loro e per collegarsi alle valvole della tubazione e alle valvole di controllo. I raccordi per acque reflue hanno dimensioni che corrispondono al diametro dei tubi sul mercato.

Secondo le disposizioni di GOST 21.604 "Sistema di approvvigionamento idrico e fognario", per l'installazione di acque reflue domestiche è necessario utilizzare le seguenti dimensioni di tubi in PVC:

  • tubo di scarico del bagno - diametro 40 mm (impilato con pendenza di 1:30);
  • doccia - diametro 40 mm (pendenza 1:48);
  • il WC ha un diametro di 110 mm (pendenza 1:20);
  • lavandino - diametro 40 mm (pendenza 1:12);
  • bidet - diametro 40 mm (pendenza 1:20);
  • lavaggio - diametro 40 mm (pendenza 1:36);
  • lo scarico combinato su doccia, vasca e lavandino - diametro 50 mm (pendenza 1:48);
  • montante centrale - diametro 110 mm;
  • rami dal montante centrale - 60 mm.

Tubi di grande diametro per fognature esterne

Per l'installazione di comunicazioni esterne è necessario utilizzare tubi con un diametro di 160-200 mm. I tubi e i raccordi per fognatura in PVC sono selezionati in modo che le loro dimensioni combacino tra loro.

Caratteristiche della scelta di tubi e raccordi per liquami (video)

Classificazione raccordi fognari

Una varietà di elementi di connessione utilizzati per l'installazione di condotte è classificata in base a due parametri: l'ambito e il metodo di connessione. In base allo scopo dell'applicazione, le strutture sono suddivise in accessori destinati all'installazione di sistemi di acque reflue interne e prodotti per sistemi esterni.

A seconda del metodo di connessione, i raccordi per le fognature sono classificati in:

  • a forma di incavo (un anello di tenuta in gomma è installato all'interno della struttura in plastica), che assicura una fissazione stabile del tubo e la tenuta dell'intero sistema;
  • sotto incollaggio, senza anello di tenuta.

Raccordi per tubi di fogna

In termini di affidabilità e durata della connessione, i raccordi a colla vincono perché la guarnizione in gomma durante il funzionamento può perdere elasticità e restringersi, a seguito della quale si forma uno spazio tra le pareti delle strutture collegate, che è la causa delle perdite.

I compositi a base di una miscela di polivinilcloruro e tetraidrofurano sono usati come colla per l'installazione di sistemi fognari in PVC, che dopo l'indurimento formano un materiale simile alla plastica utilizzata per realizzare i tubi stessi.

Gli adesivi collaudati per l'installazione di condotte polimeriche - "Tangit", "Vinilit", "Phoenix" e "Marx", l'attuale VSN 35-86 "Istruzioni per l'installazione di tubi di plastica" consiglia l'uso della colla "GIPK-127".

Tipi di raccordi per acque reflue in PVC

Considerare una varietà di accessori per fognature domestiche, dotate di un anello di tenuta in gomma:

  1. Accoppiamento: utilizzato per collegare due tubi paralleli tra loro, esistono anche accoppiamenti di revisione in cui è prevista una finestra di apertura per la pulizia del sistema.
  2. Riduzione (un adattatore tra diversi diametri) - viene utilizzato per unire tubi di dimensioni non corrispondenti, nonché per il collegamento di prodotti in ferro con la plastica.
  3. Tee - consente di eseguire un ramo parallelo o inclinato dalla conduttura principale, sono disponibili con un angolo di 45, 65 e 90 gradi.
  4. Traversa biplanare: esegue due rami perpendicolari a tubi di diametro identico o diverso, angoli di inclinazione di 45 ° e 90 °.
  5. Per la disposizione di due rami paralleli, gli angoli 45 0 e 90 0 si usa la croce a un piano. Con l'aiuto delle croci, i tubi di scarico delle vasche da bagno, dei lavandini e degli apparecchi sanitari vengono spesso forniti al montante principale.
  6. Retrazione: consente di attivare la posa di due tubi paralleli, angoli di 30, 40 e 90 gradi.
  7. Nipplo di espansione: utilizzato durante le riparazioni per sostituire la sezione danneggiata della tubazione, che è pretagliata.
  8. Il tappo: blocca il liquido trasportato durante l'esecuzione di riparazioni o controlli della condotta.
  9. L'aeratore (valvola di scarico) - installato sull'estremità superiore del montante della fognatura, blocca lo scarico di gas di scarico nella stanza attraverso il WC, che può verificarsi a causa dello scarico dell'aria all'interno del riser, in cui la trappola dell'acqua viene aspirata dal sifone.

Varietà di accessori per fognature

Per l'installazione di sistemi di fognatura esterni, oltre allo stesso assortimento di elementi di collegamento, come nella posa del sistema interno, vengono utilizzati i seguenti tipi di strutture sagomate:

  • valvola di ritegno - progettata per bloccare il flusso di ritorno del fluido circolante nella tubazione esterna, è obbligatorio completarli con tubi posati con una pendenza inferiore a 2 cm;
  • sifone a due ganci - collega due tubi paralleli, formando una curva all'interfaccia, che crea un ostacolo al flusso di ritorno dei gas di scarico.

Dimensioni dei raccordi per le fognature e raccomandazioni per l'installazione

I requisiti tecnici e le dimensioni dei raccordi di collegamento in PVC sono riportati nei seguenti documenti normativi:

  • GOST № 18559 - per fognatura a flusso libero;
  • GOST №52135 - per sistemi a pressione.

Le dimensioni dei raccordi devono essere selezionate in base al diametro delle tubazioni utilizzate. Le seguenti misure di strutture sagomate per acque di scarico esterne sono presentate sul mercato:

  • giunti - diametro 110-400 mm (accoppiamento di revisione fino a 315 mm), lunghezza 12-33 cm;
  • rubinetti - ∅ 110-400 mm, la distanza tra le prese di 1,5-9 cm;
  • tee su 450 - -4 110-400, la lunghezza delle prese laterali è di 14-53 cm, l'altezza dalla parte terminale all'inizio della bocca della campana è di 14-50 cm;
  • valvola di ritegno --110-250, lunghezza da 30 a 52 cm;
  • doppio sifone - ∅ 110-200 mm, lunghezza 51-82 cm.

Valvola di ritegno per fogna

I raccordi in PVC per l'installazione di acque reflue domestiche hanno un diametro compreso tra 50 e 200 mm. Per il montaggio di tubi sulle pareti, vengono utilizzati morsetti in plastica che si appoggiano sulla struttura di supporto con l'aiuto di due ancore.

L'installazione e il collegamento di tubazioni in plastica devono essere eseguiti in conformità ai seguenti requisiti:

  1. Il taglio di tubi in PVC di grandi dimensioni avviene tramite uno strumento speciale: un tagliatubi, che può essere sostituito da una mola o da un seghetto. La cosa principale è che il taglio dovrebbe essere perpendicolare all'asse del tubo, poiché è impossibile realizzare un giunto stretto se vi sono lacune nel giunto.
  2. Dopo il taglio, il bordo del tubo deve essere sbavato con un file e una carta vetrata.
  3. Quando si utilizzano raccordi incollati, le aree di giunzione devono essere preventivamente sgrassate, dopodiché è possibile applicare la colla. La composizione viene applicata in uno strato uniforme con un pennello, la colla in eccesso quando le strutture di unione vengono rimosse con un panno.
  4. Se si utilizzano raccordi in gomma, le superfici di contatto devono essere rivestite con sigillante siliconico prima dell'installazione. che ridurrà il rischio di perdite. È necessario non installare il tubo fino in fondo, ma per creare uno spazio di compensazione di 1 cm. Sarà necessario eseguire un ancoraggio preliminare e contrassegnare il limite dell'occorrenza sul tubo.

Tecnologia di connessione a campana di condotte fognarie

Se i tubi sono collegati correttamente utilizzando i raccordi, le tubazioni di scarico non necessitano di riparazioni per tutta la loro durata.

Raccordo per tubi di scarico: tipi, dimensioni, metodi di installazione

Il mercato dei materiali da costruzione è pieno di una varietà di prodotti per l'installazione di un sistema fognario in edifici di qualsiasi tipo:

  • case private
  • fattorie agricole,
  • edifici pubblici.

Gli elementi chiave di questa linea di ingegneria sono i raccordi per le fognature. Questi prodotti sono parti di collegamento per tubi e altri componenti del sistema, offrono la possibilità di installare tubazioni di qualsiasi configurazione.

Cosa devi sapere quando scegli i raccordi?

Le moderne reti fognarie possono essere montate da tubi e componenti di vario tipo: polipropilene, ghisa, polivinilcloruro (PVC), acciaio, ceramica, cemento amianto.

Quali sono gli elementi sagomati per i liquami

Un set di componenti per il dispositivo di scarico è lo stesso per qualsiasi tipo di tubo. Contiene necessariamente i seguenti tipi di accessori:

Ciascuna delle parti può essere presentata in diverse versioni. Quindi, i giunti sono riparati e con enfasi, croci - con angoli di 45 ° e 90 °, curve - con angoli di 30 °, 45 ° e 90 °.

Più spesso, gli sviluppatori scelgono il più conveniente per l'installazione di tubi di plastica (cloruro di polivinile).

I raccordi in plastica per tubi in PVC sono divisi in due tipi:

  1. Per la parte esterna del dispositivo del sistema.
  2. Per l'interno

L'installazione della parte esterna della linea ha le sue caratteristiche, quindi è necessario sapere quali sono le dimensioni dei raccordi disponibili per i liquami domestici ed esterni.

Considerando la rete di ingegneria dei tubi per fognatura in PVC. troviamo che nel gruppo di componenti per fognature esterne ci sono elementi aggiuntivi:

  • si piega con angoli di 15 ° e 67 °;
  • curve a doppio rubinetto, dotate di guarnizioni in gomma su entrambi i lati del pezzo;
  • sifoni con due ginocchia;
  • valvole di ritegno;
  • Tee triple.

Metodi di installazione delle fognature in PVC

Gli elementi in PVC sagomati secondo il metodo per garantire la tenuta della connessione sono di due tipi:

  1. Con o-ring in gomma.
  2. Progettato per essere incollato con la colla.

Consigli pratici sull'uso di raccordi con o-ring

Per l'installazione di prodotti dotati di guarnizioni in gomma, viene utilizzato il seguente schema:

  1. Rag ha pulito parte della polvere.
  2. Assicurarsi che l'anello di gomma si trovi all'interno della parte correttamente.
  3. Mettilo sul tubo e contrassegnalo con la profondità desiderata di installazione dell'elemento sagomato.
  4. La superficie interna della parte e la guarnizione sono lubrificate con silicone sigillante.
  5. Unisciti agli elementi, concentrandoti sulla profondità dell'installazione.
  • per unire i rami orizzontali e verticali usando il ginocchio con un angolo di 90 °;
  • per eseguire una virata ad angolo retto, avrai bisogno di due gomiti con un angolo di 45 °;
  • per i giri nello stesso piano si progettano curve ad angoli di 45 ° e 22,5 °;

Importante: durante l'installazione del sistema, i raccordi per le tubazioni fognarie sono collegati in modo tale che la parte della parte che non ha una presa si trovi nella direzione del flusso verso il basso. In questo caso, gli scarichi sulla via di trasporto verso la fossa settica non incontreranno ostacoli nella forma di una parete sporgente dell'elemento di collegamento. Ciò impedirà il blocco.

Durante la progettazione della rete di ingegneria si consiglia di ridurre al minimo il numero di giunti. Pertanto, le articolazioni con le frizioni dovrebbero essere un po '. Questi prodotti vengono utilizzati quando è necessario bypassare un ostacolo sulla strada di un'autostrada.

Prodotti a forma di U progettati per la rimozione e la ritenzione di piccoli oggetti e detriti nel sistema. Utilizzato anche per dispositivi di blocco idraulico. I produttori offrono due tipi di sifoni: con e senza tappo.

I sifoni del primo tipo vengono montati se vi è libero accesso a questa parte della rete di ingegneria, fornendo l'opportunità di pulire il raccordo.

Utilizzato quando necessario riser tie-in.

Un prodotto che fornisce una transizione da un tubo di un diametro all'altro.

Montato nella parte inferiore del montante per creare una pendenza del ramo orizzontale, utilizzato durante la riparazione della rete.

Utilizzato per fornire accesso alla pulizia del sistema.

Consigli pratici sull'uso di raccordi con incollaggio

I raccordi per le fognature con giunti adesivi sono disponibili in sezioni da 50 e 110 mm. Per garantire la tenuta della connessione, vengono utilizzate composizioni adesive e sgrassanti Tangit, Gebsoplast, Griffon, ecc.

[Reklama2]
Schema di installazione:

  1. Tagliare il tubo alla lunghezza desiderata.
  2. Crea uno smusso su entrambi i lati del taglio. È possibile utilizzare un coltello corto affilato o un dispositivo speciale per la lavorazione del taglio di plastica.
  3. Polvere asciutta e pulita per rimuovere polvere e trucioli.
  4. Inumidire un panno con uno sgrassatore e lavorare la parte e il tubo tagliati con esso.
  5. Pennello per applicare la composizione adesiva sulla parte interna dell'elemento di raccordo montato e sulla parte esterna del tubo.
  6. Collegali delicatamente.

Raccordi per reti fognarie con incollaggio

  • rubinetti;
  • Crossings;
  • spine;
  • selle;
  • tees.

Consigli e raccomandazioni degli specialisti

Per installare la rete di ingegneria era di alta qualità, è necessario considerare le seguenti sfumature:

  1. Si consiglia di tagliare tubi di plastica usando un seghetto con un dente piccolo per metallo.
  2. Il taglio viene pulito con carta vetrata a grana fine.
  3. Non puoi segare con un seghetto e carta vetrata con plastica bagnata.
  4. Per rimuovere un elemento sagomato incollato ad esso da un tubo, vengono usati uno scalpello e un martello.
  5. L'adesivo viene rimosso con uno speciale solvente fornito con la composizione.
  6. Se non riesci a rimuovere l'elemento sagomato, viene segato con un seghetto e assemblato uno nuovo.
  7. Si raccomanda l'uso di un sigillante siliconico impermeabile per collegare i raccordi con guarnizioni in gomma.

L'installazione di raccordi in PVC è abbastanza semplice. Se si rispettano tutti i requisiti della tecnologia, la rete di ingegneria durerà per molti anni.

Tubi e raccordi per fognatura in PVC

Leggero, facilità di installazione, punto di fusione elevato: i criteri principali che corrispondono ai tubi di scarico in PVC per i liquami domestici.

Pro e contro

Tra le caratteristiche positive ci sono:

  • prezzo basso;
  • facile installazione con il metodo di presa senza l'uso di dispositivi speciali, che consente di ridurre i costi di installazione e semplificare le procedure di riparazione e smontaggio;
  • una vasta gamma di prodotti di docking che semplificano la progettazione di sistemi complessi;
  • l'assenza di depositi corrosivi, determinata dalla resistenza agli effetti aggressivi dei media interni e dalla scorrevolezza delle pareti interne. Questi parametri corrispondono ai prodotti in PVC e PVC-U forniti per il movimento di sostanze chimiche;
  • alto livello di resistenza alle sollecitazioni meccaniche;
  • peso ridotto (la massa media per metro di tubo è vicina a 2 kg, in base ai parametri);
  • tensione interna 6 - 16 amp., determinata dallo spessore del materiale utilizzato, che è il criterio principale nella selezione.

Lo svantaggio principale è il limite di temperatura, che varia nell'intervallo di + 60 ° С... -15 ° С.

Caratteristiche di selezione

Il parametro principale della scelta dei tubi in PVC è lo spessore delle pareti, questo è spiegato dall'uso tradizionale di sistemi privi di pressione, che elimina la necessità di selezionare la pressione interna. Per ottenere caratteristiche tecniche durature delle pareti del prodotto, vengono utilizzate la determinazione del volume di mezzi liquidi e il livello di azione meccanica dall'esterno. Sulla base di queste considerazioni, i tubi vengono selezionati in base a 2 parametri:

  • sezione interna, fornita la quantità prescritta di rifiuti;
  • spessore della parete per raggiungere un determinato limite di resistenza meccanica.

Parametri tecnici

La scelta dei tubi in PVC, realizzati in grigio, determina una serie di caratteristiche:

  • superficie liscia;
  • attacco femmina;
  • parametri popolari: sezione trasversale - 3,2, 4, 5 e 11 cm, lunghezza 31,5 - 300 cm;
  • lo spessore delle pareti è selezionato in base alle condizioni di rigidità, per i sistemi non a pressione, raggiunge un limite di 1,8 mm, per sistemi a pressione - 3,2 mm.

Per determinare lo spessore della parete e il diametro dei tubi utilizzati segni all'esterno dei prodotti. Per tubi contrassegnati con N, la rigidità dell'anello è 4 kN per m2. La lettera S viene utilizzata per marcare tubi con una rigidità anulare fino a 8 kN per m2.

La scelta dei progetti per i parametri degli ambienti di lavoro:

  • I prodotti non pressurizzati sono progettati per funzionare in ambienti di lavoro, dove il trasporto del fluido avviene per gravità, la sua velocità arriva fino a 8 m / s.
  • I prodotti a pressione sono utilizzati nel sistema con una pressione di 10 atm. e altro ancora.
  • I tubi corrugati sono usati per creare corrente debole o alimentazione di mezzi liquidi. I criteri principali includono un maggiore livello di flessibilità che contribuisce alla creazione di una pipeline in sezioni difficili accessibili senza l'uso di dispositivi aggiuntivi.

Per lavorare con composti acidi, oli, prodotti petroliferi o altre composizioni chimiche adatti prodotti della serie di PVC.

Sistemi di pressione

L'uso di acque reflue a pressione è importante nei casi difficili, il suo costo maggiore dovuto all'uso di dispositivi aggiuntivi:

  • installazione interna di pompe fecali;
  • vicino alla casa si creano collettori prefabbricati con sistemi di pompaggio sommergibili di tipo forzato.

Per risparmiare risorse, viene utilizzata la possibilità di sostituire tubi di 11 cm con costruzioni simili di 5 cm di dimensioni, i cui tubi sono interrati a un'altezza ridotta, il che è spiegato dalla mancanza di necessità di osservare l'inclinazione di gravità. La presenza di prese con guarnizioni gommate, adatte per sistemi di pressione e vuoto, consente di risparmiare sull'utilizzo di raccordi nel 70% dei casi.

Sistemi non a pressione

Sono emessi sotto forma di pezzi misurati con una lunghezza di 1-6 m. Il PVC domestico di un disegno produce 50 e 110 mm. I sistemi industriali sviluppati utilizzando la tecnologia di coestrusione (estrusione multistrato) sono realizzati in sezioni da 12 e 6 m, con una sezione trasversale variabile tra 9 e 200 cm. Il design in PVC, destinato all'installazione in appartamenti e case private, è progettato per la temperatura 0... 45 gr.

In base al tipo di costruzione, i tubi interni in PVC sono suddivisi in prodotti a campana e snodati. Le costruzioni a forma di campana sono presentate da pezzi misurati con parametri standard e un ispessimento (campana) su un'estremità. D'altra parte, hanno una superficie perfettamente liscia. I prodotti collegati nel giunto hanno la stessa sezione lungo l'intera lunghezza.

Tubi corrugati

Con un gran numero di elettrodomestici e mobili, l'installazione non ostruita di tubi in determinate aree è impossibile.

Creando un sistema esclusivamente da strutture anelastiche, c'è il rischio di perdere spazio libero. Goftruby indoor viene solitamente installato sotto il lavandino.

  • Piccola sezione trasversale Per garantire il normale funzionamento del sistema in ambienti chiusi, non sono necessari articoli di grandi dimensioni.
  • I disegni sono disponibili in bianco o grigio. L'assenza di coloranti nella materia prima contribuisce alla riduzione dei costi.
  • In alcune parti del sistema fognario interno è richiesta l'installazione di tubi corrugati termoresistenti. Sono utilizzati per il collegamento diretto di apparecchiature per il lavaggio o il lavaggio di stoviglie, assicurando il passaggio dei liquami caldi, e quindi la resistenza ai cambiamenti di temperatura è il principale criterio di scelta.
  • Tutti i tubi corrugati sono dotati di una presa, che elimina la necessità di competenze e strumenti speciali per l'installazione. Solitamente costa colla o sigillante sanitaria.

Tubo NPVH

Per l'installazione interna di reti, esistono strutture NPVH che corrispondono ai seguenti parametri:

  • 2,5, 4, 5 e 11 cm - per dispositivi di cablaggio;
  • 11... 15 cm - per sistemare i riser.

La consegna dei tubi è realizzata in lunghezze da 30 a 200 cm.

  • peso ridotto, riduzione dei costi, eliminazione della necessità di utilizzare attrezzature pesanti e complessità di installazione;
  • I progetti NPVH resistono alla corrosione, sono altamente resistenti ai supporti chimici;
  • La durata dell'operazione arriva fino a 50 anni.

I principali svantaggi includono una serie di caratteristiche:

  • piccola gamma di temperatura di lavoro (da -5 a + 40-60 ° С);
  • il rilascio di elementi tossici durante la fusione;
  • esposizione ai roditori.

Tecnologia di produzione di prodotti in PVC

I tubi in PVC sono sviluppati secondo la tecnologia di estrusione - estrusione di un polimero riscaldato, che viene convertito in una crosta dura dopo la solidificazione. I moderni produttori utilizzano 2 tipi di estrusione polimerica:

  1. strato singolo utilizzato per creare sistemi monolitici di condotte;
  2. multistrato, utilizzato per strutture con un profilo complesso (corrugato e rinforzato).

Quest'ultimo è progettato per spingere attraverso diversi strati di polimero che aderiscono immediatamente dopo il raffreddamento. Questo processo aiuta a migliorare le caratteristiche di qualità dei sistemi di condotte.

Lo sviluppo di tubi in PVC è realizzato in materiale termoplastico sottoposto a trattamento termico per preservarne la forma. I componenti principali del PVC sono etilene e cloro, gli additivi aggiuntivi migliorano le prestazioni dei prodotti in PVC.

Esistono 2 tipi di materie prime per lo sviluppo di tubi in PVC:

  • Composizione del PVC;
  • PVC-U (PVC-U) non plastificato.

I tubi in PVC-U rispettano le specifiche elevate, che ne determinano l'utilizzo nei sistemi a pressione.

Posa di sistemi di tubazioni

Per il cablaggio intra-casa, vengono solitamente utilizzati tubi grigi, caratterizzati da una struttura omogenea della composizione, un'elevata capacità termica e un sufficiente livello di rigidità longitudinale. Sono fissati alle pareti per eliminare lo stress meccanico e per garantire una deriva costante della deriva. I design in PVC sono estetici, non richiedono mascherature aggiuntive. Il rivestimento interno ha una superficie liscia, l'uso della tecnologia di pulizia ad alta pressione elimina i blocchi e ripristina lo stato originale, che determina l'elevata risorsa del sistema.

Il sistema fognario realizzato in tubi di PVC è unito da una tecnologia a presa con guarnizioni interne in gomma a forma di anelli. I tubi si espandono dall'effluente caldo e si collegano ai fori di espansione. A tale scopo, sono previsti rischi particolari alle estremità lisce di tubi e raccordi, che fungono da guida per il collegamento dei tubi. I compensatori sui riser sono collocati tra i piani e contribuiscono all'implementazione di compiti simili sulle autostrade verticali.

  1. Elementi del sistema si adattano l'un l'altro, verificando la conformità dell'angolo di inclinazione.
  2. Eseguire il markup, eliminando ulteriore confusione nel posizionamento dei componenti.
  3. Connetti gli elementi del sistema.

Gli esperti raccomandano di controllare l'entrata del tubo nella presa su 2/3 dello slot di atterraggio senza l'applicazione di forza e ulteriori movimenti con la forza.

  1. Per conferire proprietà ermetiche, tutte le aree di attracco sono unite con una colla speciale (per una fissazione più forte, viene fornito un rivestimento ruvido a tutti gli elementi di contatto).
  2. Dopo aver ricoperto lo strato adesivo, indossare il raccordo.
  3. Per creare ramificazioni sulle condotte utilizzare tees o altre valvole. Il collegamento di raccordi con tubi è simile all'unione dei tubi tra loro.
  1. Dopo il completamento del lavoro è necessario verificare il livello di tenuta del sistema entro 60 minuti. In assenza di perdite, l'installazione dei tubi è stata effettuata ad un livello elevato.

Raccordi per tubi in PVC

I raccordi scelti correttamente sono utilizzati per la giunzione ermetica dei tubi, il che esclude la formazione di situazioni di emergenza impreviste. L'elenco principale di elementi di connessione include:

  • al ginocchio;
  • Raccordi a "Y" e "U";
  • frizione;
  • boccole;
  • boccaporti di ispezione

I raccordi vengono utilizzati solo per l'installazione orizzontale del bagagliaio. I grafici girevoli formano una raccolta di detriti, che richiede l'installazione di una verifica. Quando si uniscono prodotti ci sono una serie di limitazioni. Il collegamento della condotta è realizzato con un angolo di 45, 67, 87 o 90 gr.

Per il collegamento angolare dei sistemi di tubazioni, viene utilizzato un tipo aggiuntivo di raccordo: angoli. Forniscono un cambio di flusso con un angolo di 90 o 45 gradi. Ma se necessario, c'è la possibilità di acquisire angoli per 30 e 60 grammi.

Per collegare tubi di sezione diversa, le transizioni sono utilizzate per collegare prodotti con una sezione trasversale di 50 mm a tubi di 110 mm.

Quali sono i tipi di tubi per fognature e raccordi per fognature esterne e interne (plastica, PVC, polipropilene), le dimensioni e il diametro dei tubi

Tubi e raccordi: senza di essi l'esistenza di un sistema fognario è impossibile. La scelta corretta di questi prodotti grazie al funzionamento regolare e alla lunga durata. Ad oggi, c'è una vasta selezione di tipi di raccordi e tubi. Di che materiale sono fatti, delle dimensioni e dei tipi, parliamo in questo articolo.

Cosa sono i tubi di fogna

Con il metodo di diversione dell'acqua si distinguono i seguenti tipi:

  • tubazioni interne - deviare l'acqua dalla fonte di consumo (bagno, WC, lavandino). Di norma, sono dipinti in grigio.
  • esterno - effettuare il ritiro da case e cottage, al sistema fognario generale.

Attenzione! I tubi per acque luride esterne, al contrario di quelli interni, sono realizzati in arancione per un facile rilevamento nel terreno.

A seconda del materiale con cui sono realizzati i tubi e gli accessori, sono suddivisi in:

  • ghisa. La maggior parte delle fogne sono fatte precisamente di questo materiale. È durevole, resistente (70-85 anni), in grado di sopportare carichi pesanti. Gli svantaggi includono i costi elevati e i problemi di installazione associati al peso elevato. Inoltre, le pareti interne dei tubi in ghisa sono ruvide, a causa delle quali c'è una difficoltà nel movimento dell'acqua, e nel tempo si formano delle escrescenze.
  • plastica. Da questo materiale sono realizzati tubi per fognature sia interne che esterne. I suoi principali vantaggi sono il peso ridotto, che facilita il processo di trasporto e installazione, il costo relativamente basso, così come le pareti interne lisce, che riduce la percentuale di congestione. Si distinguono tre tipi di tubi e raccordi in plastica: dal PVC (utilizzato principalmente per acque reflue) resiste a temperature fino a 70 ° C, ma sono instabili rispetto agli effetti di fluidi aggressivi e raggi UV); polietilene (utilizzato per tubazioni interne ed esterne a pressione. Espandere sotto l'influenza di acqua calda, resistere a temperature da -40 a +40. Non applicabile per acqua calda); polipropilene (resistente alle alte temperature, resistente agli acidi e agli alcali.) Molto spesso utilizzato per scaricare l'acqua dalle lavatrici e dalle lavastoviglie).
  • I tubi in acciaio inossidabile hanno poca popolarità a causa della loro bassa resistenza alla corrosione.
  • i tubi di rame sono i più costosi, non corrodono e sono neutri all'azione di un ambiente acido e alcalino. Ma il loro principale svantaggio è la capacità di cambiare il colore e l'odore dell'acqua.

Raccordi per fognature esterne e interne

Un raccordo è una parte di una tubazione destinata a girare, connettere, ramificare, passare a un'altra dimensione, parti di tubi. Per la pipeline esterna, si distinguono i seguenti tipi di raccordi:

  1. Accoppiamento - progettato per collegare due sezioni di tubi. Ha un anello di tenuta per tenuta.
  2. Filiale - è inteso per la formazione di angoli (15, 30, 45, 90 gradi) e differenze nel sistema di condotte.
  3. Croce - è progettato per collegare 3-4 tubi posizionati l'uno con l'altro con un angolo di 90 gradi.
  4. Riduzione: consente di collegare tubi di diverso diametro.

I raccordi per i liquami domestici differiscono dall'aspetto esterno per colore, spessore e diametro delle pareti.

Principali indicatori di tubi

  1. Il diametro del tubo. Questo indicatore si riferisce allo standard, che facilita la scelta del tubo per un compito specifico. Per la deviazione dell'acqua dalla toilette, viene utilizzato un tubo con un diametro di 110 mm, da prodotti sanitari (vasche da bagno, lavandini) - 75 mm, per un sistema di fognatura domestico - 300 mm.
  2. Peso e lunghezza Queste cifre sono direttamente proporzionali al diametro del tubo. Ad esempio, 1 pm di tubo con un diametro di 11 cm, pesa un chilogrammo e 16 cm - 2,13 kg. La lunghezza minima di scarico del tubo di fognatura è 1 m, il massimo è 6 m.
  3. Spessore delle pareti del tubo Per il sistema di fognatura esterno, questo indicatore è di 3,1-3,4 mm, e per la fogna interna - 2 mm.

Quindi, se decidi di posare il sistema fognario, devi prendere in considerazione tutti gli indicatori di base, il luogo di passaggio, il numero di transizioni e svolte, per acquistare hai bisogno di un certo numero di tubi e raccordi. Materiale e dimensioni opportunamente selezionati permetteranno al sistema fognario di funzionare a lungo e senza guasti.

Installazione della fognatura interna ed esterna da tubi di plastica: regole e ordine di lavoro

L'installazione di acque reflue da tubi di plastica viene effettuata per sistemi interni ed esterni. Una vasta gamma di tubi e raccordi di plastica per fognature consente di attrezzare un sistema affidabile e durevole da soli, senza attirare specialisti di terze parti. Le condizioni principali sono i calcoli corretti, la selezione dei materiali necessari e il rispetto della sequenza tecnologica durante il lavoro.

È abbastanza facile installare fognature da tubi di plastica, un sistema di tubi di plastica può essere interno ed esterno

I vantaggi dell'utilizzo di tubi e raccordi per fognature in plastica

La più ampia distribuzione di plastica, utilizzata con successo per la posa di condotte per vari scopi, compresi i sistemi di fognatura interni ed esterni, per la fabbricazione di tubi e raccordi, è dovuta ai notevoli vantaggi del suo utilizzo. Tubi e raccordi per fognature in plastica sono diversi:

  • una vasta gamma, consentendo nel minor tempo possibile di raccogliere i prodotti necessari. Le acque di scarico interne richiedono tubi grigi per l'installazione, mentre le acque reflue esterne richiedono l'arancio-marrone (rosso);
  • accessibilità;
  • la durata del servizio di approvvigionamento idrico adeguatamente attrezzato;
  • basso rumore;
  • peso ridotto, che facilita sia il trasporto verso il sito di installazione sia il processo di installazione stesso;
  • bassa rugosità e, di conseguenza, elevato rendimento che non diminuisce durante il funzionamento a lungo termine a causa dell'assenza di depositi e condensa;
  • inerzia agli effetti della corrosione;
  • resistenza, sia in termini di carichi meccanici che agiscono dall'esterno, sia in termini di pressione interna del mezzo di lavoro;
  • resistenza agli ambienti aggressivi;
  • cordialità ambientale;
  • semplicità e velocità di installazione.

I raccordi per tubazioni sono realizzati con gli stessi polimeri dei tubi

Tubi e raccordi per fognature interne ed esterne: requisiti operativi

La conformità dei parametri dei prodotti in plastica selezionati alle condizioni operative dipenderà direttamente dall'efficienza con cui funzionerà il sistema fognario. Gli elementi del sistema interno che raccolgono gli scarichi dai punti collegati e si estende oltre la struttura dovrebbero avere le seguenti proprietà:

  • inerzia agli effetti dell'ambiente di lavoro aggressivo;
  • resistenza meccanica contro la pressione esterna e interna;
  • la scorrevolezza della superficie interna (bassa ruvidità), che contribuisce al rapido e regolare movimento delle acque reflue;
  • piena compatibilità con gli elementi del sistema esterno per uno specifico materiale plastico e diametro.
  • Gli elementi del sistema esterno che spostano gli scarichi dagli edifici ai luoghi di pulizia e di stoccaggio e situati all'esterno degli edifici dovrebbero avere:
  • resistenza alla corrosione;
  • resistenza meccanica sufficiente in relazione all'impatto del suolo, in modo che sotto la sua pressione, che aumenta durante la caduta o lo spostamento, la tenuta della struttura e le dimensioni geometriche iniziali non si rompano.

Fai attenzione! Queste proprietà dovrebbero essere inerenti sia alle tubazioni che ai raccordi per tubi di plastica delle fognature.

I tubi in PVC sono un materiale affidabile, ma lavorare con loro richiede l'adesione a determinate regole.

Utilizzare un tubo di scarico in PVC

I più comuni nella disposizione di vari sistemi fognari sono i prodotti in PVC. Il loro utilizzo richiede che alcune caratteristiche siano prese in considerazione affinché il sistema funzioni senza incidenti e più a lungo:

  • non è desiderabile eseguire la regolazione, colpendo con un martello pesante, quindi una certa fragilità è inerente ai prodotti;
  • per la fognatura esterna vengono selezionati tubi a pareti spesse;
  • la posa nel terreno sopra il livello di congelamento è effettuata con l'uso di isolamento;
  • il trasporto e l'installazione a basse temperature non vengono eseguiti a causa della tendenza del materiale ad infragilirsi;
  • la temperatura sopra 75º С fonderà i prodotti;
  • l'ingresso di solventi organici porterà alla comparsa della placca o addirittura alla distruzione di tubi;
  • quando riscaldato oltre 120 ° C, il PVC si decompone con il rilascio di acido cloridrico;
  • l'installazione richiede l'isolamento acustico;
  • legare i prodotti in PVC può migliorare la tenuta delle articolazioni e il sistema nel suo complesso. I kit speciali prevedono la presenza di un detergente per sgrassare la superficie e la colla, applicata con un pennello in uno spesso strato. La procedura di aggancio con l'incollaggio richiede circa un minuto.

Se si tiene conto di queste caratteristiche del PVC, il sistema fognario funzionerà a lungo e in modo affidabile.

Utilizzo di tubi in PP e PE

Nonostante il fatto che i sistemi fognari, nella maggior parte dei casi, siano dotati di prodotti in PVC, descrivendo i vantaggi delle corrispondenti strutture in plastica, si fa riferimento, di regola, ai vantaggi dell'uso del polipropilene.

Per sistemi di fognatura esterni con un carico elevato che utilizzano tubi in polietilene a doppia parete

Infatti, ad un costo più elevato, i prodotti in polipropilene sono caratterizzati da:

  • Durata dell'operazione con un periodo minimo di 50 anni. In condizioni relativamente favorevoli, è possibile l'uso di prodotti secolari in PP;
  • bassa conduttività termica, grazie alla quale non vi è praticamente alcuna necessità di isolamento termico;
  • inerzia ai fenomeni di corrosione di vario genere;
  • bassa rugosità, eliminando la probabilità di contaminazione e contaminazione all'interno del sistema;
  • resistenza alle differenze di temperatura in cui le dimensioni e la resistenza lineari rimangono invariate.

Fai attenzione! I tubi per fognatura in PE sono usati raramente, sebbene siano particolarmente adatti per l'installazione del sistema nel paese.

Molte proprietà dei tubi in PE, in particolare del polietilene reticolato, possono essere molto utili nella costruzione di un sistema fognario:

  • inerzia agli effetti delle sostanze chimicamente attive, inclusi acidi e soluzioni alcaline;
  • proprietà fisiche invariate durante il congelamento. I tubi in PE si allungheranno quando il mezzo di lavoro si congela e, dopo lo scongelamento, a causa dell'effetto memoria del materiale, torneranno alla loro forma originale;
  • flessibilità;
  • meno rumore rispetto ad altre controparti in plastica;
  • il punto di fusione è leggermente superiore a quello del PVC e quello del polietilene reticolato pesante con una struttura molecolare modificata è superiore a 200 gradi.

Le condotte fognarie in condizioni estive possono essere costruite con tubi convenzionali in PE

Determinare le dimensioni dei tubi e raccordi in plastica per fognatura

La corretta scelta del diametro e della pendenza durante l'installazione dei tubi di scarico è estremamente importante a causa di:

  • la presenza di inclusioni solide negli effluenti;
  • gravità, nella maggior parte dei casi, la natura del movimento degli stock.

Per i sistemi interni, il diametro del tubo viene selezionato in base a quale apparecchio verranno collegati gli impianti idraulici:

  • al lavandino - 32-40 mm;
  • al lavello della cucina e al bagno - 50 mm;
  • al bagno e per la colonna montante della fogna generale - 110 millimetri;
  • a parecchi dispositivi sanitari allo stesso tempo - 70-85 mm.

I raccordi per tubi in plastica (verniciati nello stesso modo) per acque interne ed esterne sono disponibili in diametri da 22 a 150 mm nella forma:

  • tappi per sovrapporsi alla parte finale;
  • rane;
  • valvole di ritegno;
  • revisioni stabilite per il monitoraggio e la pulizia nel luogo di svolte, rami;
  • le riduzioni che collegano tubazioni di diverso diametro;
  • T;
  • angoli.

Molti tipi di tubi per fognature sono dotati di prese che semplificano notevolmente l'installazione

Il legame adesivo di raccordi e tubi per fognature è raro, di regola, è fatto da presa. In questo caso, è necessario utilizzare guarnizioni in gomma (polsini) inserite nel bordo del raccordo o della presa.

Installazione di fognature esterne

La fossa viene posata in modo tale che la condotta passi al di sotto del livello normale di congelamento del suolo. Dovrebbe anche prevedere la presenza di un rilievo di ghiaia e una pendenza, il cui valore dipende dal diametro dei tubi. Il movimento della velocità di gravità delle acque reflue non dovrebbe essere inferiore a 0,7 m / s, quindi la pendenza è fino a un centimetro e mezzo per metro lineare. Avendo completato la disposizione della trincea, iniziano a guidare la posa della fondazione. Inoltre, la procedura è la seguente:

  1. Il tubo viene inserito in un manicotto speciale nella fondazione o sotto di esso.
  2. Quando si uniscono i tubi, questi vengono inseriti nello zoccolo con un'estremità liscia, trattata con un lubrificante a base di silicone, con un sigillante in gomma da 40-45 mm (l'uso di lubrificante siliconico non è auspicabile per evitare la corrosione della gomma). Quindi viene stabilita una connessione alla pipe del sistema interno.
  3. Se necessario, modificare la direzione delle piegature della guarnizione. Sebbene sia desiderabile porre il sistema esterno in linea retta, evitando spostamenti. Se la lunghezza del sistema fognario esterno supera i 15 metri, è necessario fornire una revisione.
  4. I tubi vengono forniti a una coppa, una fossa settica o un pozzetto di troppo pieno di calcestruzzo. È possibile collegare una stazione di depurazione per il trattamento di effluenti e fanghi per fertilizzare il terreno e acqua di processo purificata.
  5. Dopo l'ispezione, l'isolamento termico viene effettuato con isolamento speciale e riempimento con sabbia con una pressatura strato per strato.

È importante! Durante il riempimento è necessario verificare l'assenza di deviazione del tubo sotto la pressione della massa.

Per la posa di tubi sotterranei è necessario dotare adeguatamente la trincea

Effettuare l'installazione finale della rete fognaria interna

L'installazione di liquami interni viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. L'indicatore segna la posizione degli elementi.
  2. Vengono effettuate le operazioni preliminari di preparazione, regolazione e collegamento non lineare.
  3. L'installazione di un montante per fognature inizia con una maglietta incassata nel pavimento. Una sezione verticale è inserita nel tee e su di essa è installata una revisione. La prossima sezione verticale è installata in cima alla revisione.
  4. Attaccando alla presa a T 100/50, rimuovi il tubo nella toilette e sistema il tee.
  5. Quindi, collegare tutti i tubi, fissati con morsetti per evitare cedimenti.
  6. Tutti i dispositivi idraulici sono collegati e le spine sono installate sui rami di backup.
  7. Dopo aver condotto una prova di tenuta e installato l'isolamento acustico, i tubi sono chiusi con condotti e / o pannelli.
  8. Quando si tagliano tubi, è assolutamente necessario eseguire una rimozione di bave e bave. Questa semplice operazione eliminerà la possibilità di intasare il sistema.
  9. La sigillatura dei giunti viene eseguita con sigillanti su base poliuretanica o siliconica, trattando ogni guarnizione di plastica e le superfici esterne dei tubi.

L'installazione di liquami con tubi e raccordi in plastica non è molto complicata. Può essere realizzato, se c'è un desiderio e un certo insieme di competenze, da solo, senza il coinvolgimento di specialisti e attrezzature sofisticate. Operare in modo competente tutte le operazioni, tra cui la stesura di un programma, l'acquisto di materiali di consumo, l'assemblaggio e l'installazione, ci consente di ottenere un moderno sistema fognario, un attributo indispensabile di un'esistenza confortevole. Un tale sistema, con un'attenzione minima alla manutenzione, dovrebbe servire per diversi decenni inosservato e senza intoppi.