Come determinare la dimensione dei tubi

Come collegare tubi di vari materiali, se i prodotti in acciaio sono contrassegnati in pollici e plastica in millimetri? Perché, dividendo i millimetri per 25,4, i valori sono lontani dalle dimensioni standard? Come misurare le dimensioni dei tubi in pollici e millimetri?

Qual è il trucco?

Da anni scolastici sappiamo che 1 pollice (o pollice) è pari a 25,4 mm. Se si prende un tubo, lo si misura con un calibro e si dividono le letture in pollici in millimetri, il risultato non corrisponde al marchio di fabbrica.

La confusione è sorto a causa del fatto che i tubi in acciaio e ghisa hanno cominciato a essere prodotti in quei tempi lontani, quando tutti gli standard erano stabiliti nel sistema di misurazione imperiale. All'estero questi erano metri, piedi e pollici, e in Russia cime, arshins e braccia. Tuttavia, dai tempi di Pietro I, la Russia, seppur con difficoltà, accettò le tende occidentali.

Il valore del pollice stesso nei paesi europei differiva significativamente e variava da 2,4 a 3,766 cm. In quasi tutti gli stati, l'inchi si misurava a modo suo, il che rendeva difficili i ricalcoli nel sistema metrico. E solo nel 1958, i servizi di standardizzazione internazionali hanno concordato di portare il pollice a un valore singolo, prendendo come standard la misura inglese di 2,54 cm.

Una persona non preparata si aspetta di vedere un singolo sistema di misurazione in GOST. Ma nella stessa filettatura cilindrica GOST 6357-81 è specificato in pollici, e l'altezza dei suoi denti e la profondità delle scanalature - in millimetri.

Come si può vedere dall'esempio precedente, in un documento normativo il sistema metrico coesiste pacificamente con quello imperiale, integrandolo.

Gli standard GOST che regolano gli standard di produzione di tubi sono stati sviluppati nel 1975 e nel 1981. quindi, ci si può aspettare che i pollici sovietici siano uguali al valore internazionale. Perché, allora, il tubo in pollici non è uguale al pollice moderno e vicino al suo significato prussiano?

In parte, ciò può essere spiegato dalle tradizioni e dal patrimonio culturale, in parte dal sistema esistente di diametri esterni e interni.

Diametri dei tubi

Per confondere completamente il principiante e semplificare la vita ai professionisti, è stato introdotto un sistema costituito da quattro tipi principali di diametro.

  1. Dn. Diametro esterno Succede piccolo, medio e grande. Il primo è utilizzato nella costruzione di comunicazioni domestiche, il secondo - per il condotto idrico urbano e le fognature, e c'è un grande per i cavalcavia industriali.
  2. Sezione di lavoro Questo è il diametro interno, misurato in millimetri a noi familiari. Calcolato come differenza tra il diametro esterno e lo spessore della parete. ie se la dimensione esterna è 50 mm con uno spessore della parete di 2 mm, la sezione di lavoro si trova come segue: 50 mm - 2x2 mm = 46 mm.
  3. Dy. Pass condizionale Il diametro interno è arrotondato al valore standard più vicino. È qui che risiede la causa della confusione. Perché è arrotondato? Per i calcoli di threading. Lo spessore della parete può variare e la filettatura ha una rigida standardizzazione. Inoltre, quando si calcola questo valore, a seconda delle dimensioni del tubo, viene imposto un determinato coefficiente. Pertanto, senza tabelle speciali per capire questo problema sarà difficile.
  4. Diametro in pollici Questo è un valore ancora più medio del passaggio condizionale. Questo parametro consente di selezionare prodotti realizzati con diversi tipi di materie prime, quando li combini nel sistema. Il fatto è che le dimensioni dei tubi in pollici sono indicate sui prodotti per tubi in acciaio, mentre il rame e l'alluminio sono marcati in millimetri. I valori in pollici devono essere arrotondati.
  5. Spessore della parete in millimetri (S). La qualità dei prodotti per tubi dipende da questo parametro: il suo volume e la sua forza. Viene calcolato come differenza tra la sezione trasversale esterna e interna del tubo.

A volte gli esperti lo usano quando ricalcolano. tubo pollici pari a 33.249 mm. Ma per i calcoli con un tubo da mezzo pollice, non funziona.

Metodo di misurazione

Inoltre, il metodo di misurazione contribuisce alla confusione delle dimensioni. In millimetri, le misure sono fatte sul diametro esterno, e in pollici - all'interno.

Ciò significa che per attraccare attraverso un raccordo in plastica, è necessario misurare la dimensione esterna del tubo e, per installarne uno metallico, calcolare Dy.

Cosa fare con tutto questo?

A seconda della frequenza con cui si ha a che fare con la necessità di collegare tubi millimetrici e pollici, esistono diversi modi per risolvere il problema del trasferimento delle misurazioni.

  • Roulette. La buona vecchia regola è: non fidarsi dei calcoli, ma misurare il diametro interno ed esterno di ciò che è e ciò che si acquista. È adatto in quelle situazioni in cui si ottengono accessori dal vivo e si possono misurare da soli. In questo caso, non hai bisogno di tabelle professionali complesse. È sufficiente conoscere le dimensioni dei tubi da installare e, in base alla misurazione dei loro parametri, selezionare ciò di cui si ha bisogno nel negozio.
  • Expert. Esperti artigiani, che hanno posato con le proprie mani centinaia di chilometri di tubature, determinano immediatamente la dimensione del tubo e gli accessori che lo montano. Se ti fidi degli specialisti, non dovrai preoccuparti dell'accoppiamento di pollici e millimetri.
  • Tabella. Nel caso in cui sia necessario acquistare grandi quantità di grandi quantità di metallo laminato e collegarlo con la plastica, è necessario sapere con certezza cosa si può fare. Le ragazze del reparto vendite non possono sempre trovare adeguatamente i componenti necessari. E i consulenti online spesso non sono distinti dalla professionalità. Le tabelle ti aiuteranno in questa situazione. In essi è necessario trovare la dimensione desiderata in pollici e guardare il suo equivalente in millimetri con un muro sottile, normale e rinforzato.
  • Misto. Fidati ma verifica. Questa semplice regola ti aiuterà a evitare fastidiosi errori. I propri calcoli ricontrollano la consultazione con esperti maestri di cui ti fidi. E i consigli dei venditori si riferiscono alle misurazioni fatte da te. Questo approccio aiuterà i nuovi arrivati ​​ad acquisire fiducia nelle loro azioni e proteggerli da sprechi non necessari.

Peso e lunghezza

Quando si ordinano tubi dalla base all'ingrosso, il prezzo è spesso indicato non per metro corrente, ma un chilogrammo. In questo caso, è necessario trovare il rapporto tra peso e area metrica nel listino prezzi fornito. E tenendo conto di questo parametro, calcola il costo dell'ordine.

Ad esempio, è necessario un tubo da 10 metri di pollice, di cui 1 m di peso di 2,39 kg. Moltiplichiamo la lunghezza richiesta per il suo peso: 10 m * 2,39 kg = 23,9 kg. Resta da moltiplicare il risultato per il costo di 1 kg di prodotto.

Ora sai come navigare nel caos all'incrocio tra pollici e millimetri. Utilizzare uno dei metodi sopra indicati per la selezione dei componenti. Le dimensioni più comuni si possono trovare nelle tabelle seguenti. Sono semplici, comprensibili e per i principianti di navigare facilmente.

Come determinare il diametro del tubo

Abbastanza spesso sorge una situazione in cui è necessaria una piccola riparazione a casa. Ad esempio, per sostituire una sezione di un sistema di approvvigionamento idrico, sistema di riscaldamento, sistema fognario o un tubo di alimentazione del gas (che è molto raramente fatto da solo, ma ancora teoricamente possibile).

O è necessario creare un nuovo sistema di approvvigionamento idrico, e per questo è necessario determinare con precisione il diametro dei vecchi tubi per ottenere quelli nuovi dello stesso diametro, ma da un materiale diverso. O addirittura affidare le riparazioni ai maestri, ma prima è necessario acquistare un tubo del diametro richiesto.

Naturalmente, sul mercato esistono molti strumenti di misurazione specializzati che consentono di effettuare misurazioni in modo rapido e preciso. Ad esempio, circometri lineari o misuratori laser. Ma nell'officina del maestro di casa non sono sempre pronti dispositivi specializzati di alta precisione. Quindi, sorge la domanda su come determinare il diametro del tubo usando mezzi improvvisati?

Quali sono i diametri e come vengono misurati?

Prima di procedere alle misure, ricordiamo un po 'che il diametro del tubo non è necessariamente indicato in centimetri. Storicamente, spesso accadeva che spesso le dimensioni della tubatura fossero indicate non in centimetri metrici (e consueti), ma in pollici. La dimensione di un pollice è 2,54 cm.

Inoltre, si deve tenere presente che il tubo ha due diametri: esterno e interno. Il diametro interno determina la capacità del tubo (acqua, fogna e così via). Ma il diametro esterno è più importante durante l'installazione: è all'esterno del tubo che viene applicata la filettatura e su di essa viene determinata la connessione filettata.

Tubi di materiali diversi hanno uno spessore di parete diverso, che determina la differenza tra i diametri esterno e interno.

Arrivare al punto - alla ricerca di uno strumento

Esistono diversi modi per misurare il diametro del tubo. Per migliorare l'accuratezza della misurazione, è necessario ricorrere a uno o un altro metodo per evitare errori. Molto spesso, le condizioni di selezione dipendono dalla disponibilità del tubo stesso.

Il modo più semplice e più semplice per misurare è con un calibro. Ma, prima di tutto, non tutte le famiglie hanno una pinza. E in secondo luogo, i tubi di grande diametro (tubi per le fognature, per esempio) non sono così facili da misurare con un piccolo contatore domestico. Ma il modo più semplice che non richiede strumenti specializzati complessi può venire in soccorso.

Per calcolare il diametro del tubo sarà necessario:

  • Righello flessibile, centimetro su misura o metro a nastro;
  • Conoscenza di Pi (3.14);
  • Calcolatrice.

È possibile misurare in questo modo sia una pipa che qualsiasi altro oggetto di sezione circolare: una colonna, un'asta, un'aiuola da giardino e così via. È necessario eseguire solo una misurazione: individuare la lunghezza del cerchio. Per fare questo, dovresti avvolgere il tubo con un righello flessibile, un centimetro o una misura di nastro esattamente attorno alla circonferenza (se è un'aiuola, quindi nella parte più larga). Quindi dividere il valore ottenuto con 3, 14 (gli amanti della precisione possono essere divisi in 3, 1415926) e ottenere il diametro del tubo in centimetri.

Per convertire le dimensioni in pollici usati frequentemente (per tubi dell'acqua), è necessario moltiplicare il valore ottenuto per 0,398. Al contrario, per tradurre il valore specificato nelle specifiche (in particolare sui tubi importati) da pollici a centimetri, il diametro in pollici deve essere moltiplicato per 2,54.

Tubi di piccolo diametro - caratteristiche di misura

Se è necessario misurare il diametro di un tubo sottile, non è necessario inventare nulla di speciale - il modo più semplice è misurare il diametro con un calibro convenzionale. L'unica condizione è fornire l'accesso al tubo. E, naturalmente, la presenza del calibro stesso. Questo metodo è adatto per misurare i tubi disponibili di diametri non molto grandi (fino a 150 mm).

Il modo più semplice è quello di attaccare la pinza alla fine del tubo, premere le gambe contro le pareti esterne e guardare il valore ottenuto. Sarà il diametro desiderato.

Cosa succede se la pipa non è disponibile?

Se è impossibile raggiungere la fine del tubo (ad esempio, fa parte di un sistema montato), il suo diametro può anche essere misurato con un calibro. Basta premere la bussola non verso la fine e verso la superficie laterale perpendicolare al tubo. Inoltre, la lunghezza delle gambe del dispositivo di misurazione deve essere superiore alla metà del diametro del tubo misurato.

Tubi di grande diametro

Il metodo di misurazione di base rimane lo stesso di prima. Utilizzando un metro a nastro o un cavo, viene determinata la circonferenza. E poi, dividendo la lunghezza risultante per 3,14, otteniamo il diametro richiesto.

Ad esempio, se la circonferenza era di 31,4 cm, il diametro del tubo è 314 mm: 3,14 = 100 mm.

Metodo di misurazione remota della foto

Questo non è un metodo abbastanza standard per determinare il diametro quando non è disponibile uno strumento di misura o è impossibile avvicinarsi al tubo. In questo caso, la questione su come determinare il diametro del tubo viene risolta utilizzando un telefono cellulare o una fotocamera.

Per fare ciò, accanto alla pipa si trova il soggetto di una dimensione nota (il più delle volte: una scatola di fiammiferi con una lunghezza di muro di 50 mm o una moneta). E fotografa "l'installazione" su un telefono cellulare. Quindi, direttamente sulla foto (o sullo schermo di un computer), misura le dimensioni della pipa e dell'oggetto conosciuto. Resta solo da tradurre tutte le figure in dimensioni reali, usando la regola della proporzionalità.

Determinazione del diametro interno del tubo

Il modo più semplice per misurare il diametro interno del tubo al taglio. Ad esempio, utilizzando un calibro, misurando il diametro interno nel punto massimo. A volte il diametro interno viene calcolato sottraendo il doppio dello spessore della parete dal diametro esterno.

Metodi per monitorare i parametri del tubo durante la produzione

Nella produzione su larga scala, il diametro esterno di tubi spessi (per impianti idraulici o fognari) viene misurato anche con un metro a nastro.

Tuttavia, questo utilizza una formula più accurata:

D = L: 3,14 - 2Δp - 0,2 mm.

Il diametro (D) viene determinato tenendo conto dello spessore raddoppiato del metro a nastro (Δp) e viene eseguita una correzione per l'adattamento del metro a nastro alla parete del tubo, che è (dai dati sperimentali) 0,2 mm. Anche la misurazione della tolleranza viene presa in considerazione durante la misurazione. Ad esempio, per un tubo con un diametro di 200 mm, la deviazione non deve essere superiore a 1,5 mm in entrambe le direzioni.

Molto spesso, la tolleranza è espressa in percentuale. Per i prodotti con un diametro compreso tra 820 e 1020 mm, la deviazione non deve superare il 7%. Per misurare tubi di questo diametro in ambienti industriali, vengono utilizzati misuratori a ultrasuoni.

Lo spessore delle pareti in fabbrica viene misurato direttamente con una pinza. Allo stesso tempo, la deviazione dello spessore della parete dal valore nominale non deve superare il 5% (soprattutto verso il basso).

Inoltre, sulla produzione di parametri quali la curvatura e l'ovalizzazione sono soggetti a controllo.

  1. La curvatura (deviazione da una linea retta) non deve essere superiore a 1,5 mm per metro lineare e la curvatura totale non deve superare lo 0,15% rispetto alla lunghezza totale.
  2. L'ovalizzazione della tubazione (ovvero il rapporto al diametro nominale della differenza tra il diametro più grande e il diametro più piccolo) non deve essere superiore a 0,8% -1%. Il diametro più grande e più piccolo può essere ottenuto misurando il diametro interno con il calibro interno in due piani perpendicolari.

Tuttavia, se hai solo bisogno di misurare il diametro del tubo per la sostituzione, hai bisogno di calcoli complessi e strumenti di alta precisione. Per ottenere il valore del diametro del tubo si possono applicare gli strumenti e le conoscenze disponibili del corso di matematica della scuola.

Come misurare il diametro del tubo con un metro a nastro

Come determinare il diametro del tubo - Opzioni per misurare il cerchio

Nel processo di esecuzione di lavori di costruzione in casa o al lavoro, potrebbe essere necessario misurare il diametro di un tubo che è già incorporato nel sistema di approvvigionamento idrico o fognario. È anche necessario conoscere questo parametro nella fase di progettazione della posa delle utilità.

Da qui la necessità di affrontare come determinare il diametro del tubo. La scelta di un particolare metodo di misurazione dipende dalla dimensione dell'oggetto e dalla disponibilità della posizione della pipeline.

Determinazione del diametro nell'ambiente domestico

Prima di misurare il diametro del tubo, è necessario preparare i seguenti strumenti e dispositivi:

  • metro a nastro o righello standard;
  • nonio pinza;
  • fotocamera - viene utilizzata se necessario.

Se la pipeline è disponibile per la misurazione e le estremità dei tubi possono essere misurate senza problemi, è sufficiente avere un righello o un metro a nastro. Va tenuto presente che utilizzano un tale metodo quando vengono imposti requisiti minimi di accuratezza.

In questo caso, eseguire la misurazione del diametro dei tubi nella seguente sequenza:

  1. Gli strumenti preparati vengono applicati al luogo in cui si trova la parte più ampia della fine del prodotto.
  2. Quindi conta il numero di divisioni corrispondenti alla dimensione del diametro.

Questo metodo consente di scoprire i parametri della pipeline con una precisione di diversi millimetri.

Per misurare il diametro esterno dei tubi con una piccola sezione trasversale, è possibile utilizzare uno strumento come una pinza:

  1. Diffondere le gambe e applicare alla fine del prodotto.
  2. Quindi devono essere spostati in modo da essere premuti strettamente verso l'esterno delle pareti del tubo.
  3. Concentrandosi sui valori di scala del dispositivo, scopri il parametro desiderato.

Questo metodo di determinazione del diametro del tubo fornisce risultati abbastanza precisi, fino a decimi di millimetro.

Quando la condotta non è disponibile per la misurazione e fa parte di una struttura di alimentazione idrica o di un gas principale già funzionante, procedere come segue: una pinza viene applicata al tubo, sulla sua superficie laterale. In questo modo, il prodotto viene misurato in quei casi se, per un dispositivo di misurazione, la lunghezza delle gambe supera la metà del diametro del prodotto tubolare.

Spesso in condizioni domestiche è necessario imparare a misurare il diametro di un tubo con una grande sezione trasversale. C'è un modo semplice per farlo: è sufficiente conoscere la circonferenza del prodotto e la costante π uguale a 3.14.

In primo luogo, utilizzando un metro a nastro o un pezzo di corda, misurare il tubo nella circonferenza. Quindi sostituire i valori noti nella formula d = l: π, dove:

d è il diametro da determinare;

l è la lunghezza del cerchio misurato.

Ad esempio, la circonferenza di un tubo è 62,8 centimetri, quindi d = 62,8: 3,14 = 20 centimetri o 200 millimetri.

Ci sono situazioni in cui la condotta prevista è completamente non disponibile. Quindi puoi applicare il metodo di copia. La sua essenza sta nel fatto che uno strumento di misura o un piccolo oggetto con parametri noti viene applicato al tubo.

Ad esempio, può essere una scatola di fiammiferi, la cui lunghezza è pari a 5 centimetri. Quindi questa sezione della pipeline viene fotografata. I calcoli successivi vengono eseguiti sulla foto. L'immagine misura lo spessore apparente del prodotto in millimetri. Quindi è necessario tradurre tutti i valori ottenuti in parametri reali della pipa, tenendo conto della scala delle fotografie scattate.

Misura dei diametri in condizioni di produzione

Su oggetti di grandi dimensioni in costruzione, i tubi prima dell'inizio dell'installazione sono soggetti al controllo di input obbligatorio. Prima di tutto, controlla i certificati e le etichette applicate ai prodotti per tubi.

La documentazione deve contenere alcune informazioni riguardanti i tubi:

  • dimensioni nominali;
  • Numero e data TU;
  • grado di metallo o tipo di plastica;
  • il numero della spedizione;
  • i risultati dei test;
  • Chem. analisi del fuso;
  • tipo di trattamento termico;
  • Risultati dell'ispezione a raggi X.

Inoltre, sulla superficie di tutti i prodotti a una distanza di circa 50 centimetri da una delle estremità, inserire sempre un'etichetta contenente:

  • nome del produttore;
  • numero di calore;
  • numero del prodotto e i suoi parametri nominali;
  • data di produzione;
  • equivalente di carbonio.

Le lunghezze dei tubi nelle condizioni di produzione sono determinate misurando il filo. Inoltre, non ci sono difficoltà su come misurare il diametro del tubo con un metro a nastro.

Per i prodotti della prima classe, il valore ammissibile di deviazione in una direzione o nell'altra rispetto alla lunghezza dichiarata è di 15 millimetri. Per la seconda classe -100 millimetri.

Nei tubi, il diametro esterno viene controllato utilizzando la formula d = l: π-2Δp-0,2 mm, dove, oltre ai valori sopra descritti:

Δp è lo spessore del materiale della roulette;

0,2 mm - tolleranza per l'adattamento dello strumento alla superficie.

È consentita la deviazione del diametro esterno dal dichiarata dal costruttore:

  • per prodotti con una sezione non superiore a 200 millimetri - 1,5 millimetri;
  • per tubi di grandi dimensioni - 0,7%.

In quest'ultimo caso, vengono utilizzati dispositivi di misurazione a ultrasuoni per testare i prodotti tubolari. Per determinare lo spessore della parete, utilizzare le pinze, in cui la divisione sulla scala corrisponde a 0,01 millimetri. La tolleranza negativa non deve superare il 5% dello spessore nominale. In questo caso, la curvatura non può essere superiore a 1,5 millimetri per 1 metro.

Dalle informazioni di cui sopra è chiaro che è facile capire come determinare il diametro del tubo lungo la circonferenza o con l'aiuto di semplici strumenti di misurazione.

Determinazione del diametro esterno e interno del tubo con l'aiuto di strumenti disponibili

Una delle competenze richieste per la sostituzione rapida e di alta qualità dei tubi in casa, è la determinazione esatta del loro diametro con l'aiuto degli strumenti disponibili.

Prima di effettuare misurazioni, è necessario comprendere le unità in cui sono realizzate. È generalmente accettato che il diametro del tubo sia sempre misurato in pollici (1 pollice = 2,54 cm).

Sia che si tratti di un problema con l'impianto idraulico o idraulico nel bagno o un problema con l'approvvigionamento idrico in cucina, sapendo come determinare il diametro del tubo con l'aiuto di strumenti disponibili sarà il benvenuto.

Naturalmente, ci sono strumenti speciali per la misurazione, come un righello-circometro, un misuratore laser, ecc. Ma tutto può essere molto più facile.

Prima di effettuare misurazioni, è necessario comprendere le unità in cui sono realizzate. È generalmente accettato che tali valori siano sempre misurati in pollici (1 pollice = 2,54 cm), e la dimensione, per esempio, di prodotti in acciaio è solitamente 1 o 0,5 pollici. A proposito, i diametri di plastica, acciaio e parti metalliche variano.

Il prossimo passo è selezionare il valore misurato. All'aperto - più importante, perché è per lui installare i thread e le connessioni filettate. Questo diametro dipende direttamente dallo spessore della parete del tubo. Le dimensioni dello spessore della parete sono determinate dalla differenza tra il diametro esterno e interno di questo tubo.

Scendendo alle parole

Per misurare correttamente entrambi i diametri, è necessario tenere conto delle peculiarità di tutti i metodi di misurazione, poiché ciascuno di essi è adatto a condizioni diverse.

Un metodo consiste nel misurare la circonferenza di una parte avvolgendola con un metro o un metro. Quindi il valore risultante dovrebbe essere diviso per il numero Pi (3.14).

Se l'accesso all'area della parte non è difficile e può essere misurato prima dell'installazione, il metodo più semplice sarebbe utilizzare un righello o un metro a nastro. Il diametro esterno viene determinato sovrapponendo il righello alla parte più larga del tubo e contando dal primo punto esterno sulla scala di divisione fino all'ultimo.

Ci possono essere casi in cui le misure sono già specificate in pollici (consegna di importazione). Per la conversione in centimetri, la dimensione viene moltiplicata per 2,54 e per la conversione inversa in pollici - per 0,398.

C'è un altro modo per determinare il diametro interno se il tubo è direttamente accessibile. Il calibro viene misurato lungo la fetta con un calibro o righello, e quindi la lettura ottenuta viene sottratta dalle misure del diametro esterno e moltiplicata per 2.

Se non c'è un accesso diretto al sito richiesto? Un metodo consiste nel misurare la circonferenza di una parte avvolgendola con un metro o un metro. Quindi il valore risultante dovrebbe essere diviso per il numero Pi (3.14). In questo modo possiamo scoprire il diametro esterno del tubo. Questo metodo è adatto anche se la lunghezza del calibro o del righello non è sufficiente.

C'è un modo per determinare il diametro esterno, che esclude tutti i tipi di calcoli, ma solo per quelle parti per le quali non è più lungo di 15 cm. Per fare ciò, dovrai misurare le letture usando solo calibri, sulla scala dei quali vengono contati i risultati corretti.

Uno dei modi più insoliti è quello di confrontare i valori della pipa con qualsiasi oggetto, fotografando e riconoscendo ulteriormente le misure. Prendi un righello o qualsiasi oggetto la cui lunghezza sia già nota in anticipo (una moneta) e tienilo sull'area da misurare, quindi scatta una foto. Un ulteriore ridimensionamento del computer aiuterà a determinare le dimensioni esatte del diametro esterno. Questo metodo è ideale se è impossibile avvicinarsi all'area misurata o è estremamente difficile.

Come posso misurare il diametro del tubo

Durante l'installazione, la riparazione e la sostituzione di tubi in dispositivi domestici, sistemi fognari e approvvigionamento idrico, è necessario sapere come misurare il diametro del tubo.

Se sono necessarie misurazioni accurate, sarà necessario un calibro o un micrometro. Con piccoli errori, il diametro dei tubi viene determinato misurando nastro, metro a nastro o altri strumenti semplici a portata di mano.

Schema per determinare il diametro del tubo.

Se l'area da misurare si trova in un luogo facilmente accessibile, le misurazioni vengono effettuate con un calibro o un micrometro. Le loro dimensioni devono essere tali che la distanza massima tra i talloni del micrometro o le ganasce delle pinze superi la sezione trasversale del tubo.

A seconda della precisione del dispositivo, il limite di misurazione è compreso tra 0,1 e 0,001 mm. Per la misurazione con un micrometro, il suo valore massimo è 50 mm, per una pinza - 150 mm. Le letture sul calibro vengono lette dalle scale primaria e secondaria, al micrometro dallo stelo e dalla scala sul bordo smussato del tamburo.

Determinazione del diametro del tubo

Se non è possibile determinare il diametro del tubo per misura finale, ad esempio, se si trova nella scanalatura, durante la misurazione, la pinza viene applicata alla superficie laterale nella sua parte più larga.

Se non ci sono strumenti precisi, è possibile determinarlo approssimativamente con un triangolo rettangolo, appoggiandolo su una superficie piana. Se il sistema è già montato, al sito viene applicata una tavola piatta, a cui è attaccato un triangolo.

Se non ci sono strumenti di misura accurati o le dimensioni sono grandi per questi strumenti, viene misurata la circonferenza Lt. Questo viene fatto con metro a nastro, metro a nastro, filo morbido. Per ottenere il suo valore, la lunghezza risultante è divisa per 3.14:

Diametri della tabella dei tubi per fognatura.

Se è impossibile avvicinarsi con strumenti di misura, viene applicato il metodo di copia. Ad esso viene applicato un oggetto con dimensioni lineari note: una scatola di fiammiferi, una moneta. Questa non è una misura, ma solo una stima. Il metodo è buono se l'articolo è standard.

Spesso è necessario conoscere non l'esterno, ma la dimensione interna. La loro larghezza di banda è determinata da questo parametro. È di importanza decisiva quando si installano gessi in metallo, plastica e polipropilene, e sotto di esso vengono realizzati raccordi e altri accessori sanitari. Per prima cosa viene misurata la D esterna, viene sottratto dallo spessore della parete h raddoppiata.

Un tale metodo, come scoprire il diametro, era chiamato "misura per sezione".

Questo metodo consente anche di determinare la dimensione, dopo aver ricevuto una stampa fetta su carta millimetrata.

Per misurazioni interne c'è un dispositivo speciale - nutromero.

Unità metriche e pollici

Esistono due tipi principali di dimensioni: metrica e pollici. Nei prodotti importati, di solito vengono espressi in pollici.

Per convertire i valori da centimetri a pollici, il loro valore deve essere moltiplicato per 0,398.

Per convertire da pollici a centimetri, è necessario moltiplicare il loro valore per 2,54.

Nella maggior parte dei casi, i parametri esterni sono specificati nel sistema di misura, interno - in pollici.

Un esempio Dimensione interna 0,5 pollici. 0,5 * 2,54 = 1,27 cm = 12,7 mm.

  • nonio pinza;
  • micrometro;
  • pinza;
  • metro a nastro, righello, carta millimetrata, metro a nastro, triangolo rettangolo;
  • calcolatrice.

Il dimensionamento non richiede competenze professionali. Ma non ci sono modi universali per misurare il diametro dei tubi. Pertanto, in ogni caso, è necessario cercare una soluzione da soli.

Tabella del diametro interno ed esterno dei tubi.

Ad oggi, la tabella dei diametri dei tubi di acciaio è rilevante per il fatto che in quasi tutte le aree di costruzione sono stati utilizzati tubi di diversi tipi di plastica e metallo. Per essere in grado di comprendere facilmente questa varietà di materiali e imparare come combinarli, sono stati sviluppati documenti normativi, come ad esempio tabelle di diametri di tubi in acciaio e la loro corrispondenza con tubi in polimero. Per calcolare il peso del tubo o la lunghezza del tubo, è possibile utilizzare un calcolatore di tubi.

Tabella dei diametri dei tubi in acciaio e polimero.

Diametro esterno (Dh), tubi, in mm secondo GOST e DIN / EN

Diametro esterno del tubo D, mm

Il diametro nominale (Dy, Dy) è la dimensione nominale (in millimetri) del diametro interno del tubo o la sua dimensione arrotondata, in pollici.

Passaggio condizionato è la dimensione nominale arrotondata del diametro interno. Si arrotonda sempre solo alla grande. Determinare la dimensione del diametro nominale dei tubi in acciaio GOST 355-52.

Legenda e GOST:

  • DIN / EN - la gamma di prodotti principale per tubi in acciaio in conformità con DIN2448 / DIN2458
  • Conduttura dell'acqua in acciaio per tubazioni - GOST 3262-75
  • Tubi d'acciaio elettrosaldati - GOST 10704-91
  • Tubi d'acciaio senza saldatura GOST 8734-75 GOST 8732-78 e GOST 8731-74 (da 20 a 530 mm).

Classificazione dei tubi di acciaio nel diametro esterno (DN).

10; 10.2; 12; 13; 14; (15); 16; (17); 18; 19; 20; 21,3; 22; (23); 24; 25; 26; 27; 28; 30; 32; 33; 33,7; 35; 36; 38; 40; 42; 44,5; 45; 48; 48,3; 51; 53; 54; 57; 60; 63,5; 70; 73; 76; 88; 89; 95; 102; 108.

114; 127; 133; 140; 152; 159; 168; 177,8; 180; 193,7; 219; 244,5; 273; 325; 355,6; 377; 406,4; 426; (478); 530.

530; 630; 720; 820; 920; 1020; 1120; 1220; 1420.

Il piccolo diametro esterno dei tubi di acciaio viene utilizzato per la costruzione di sistemi di approvvigionamento idrico in appartamenti, case e altri locali.

Il diametro medio dei tubi di acciaio è utilizzato per la costruzione di sistemi di approvvigionamento idrico urbano, così come nei sistemi industriali per la raccolta del petrolio greggio.

Grandi tubi di acciaio sono necessari per la costruzione di gasdotti e oleodotti.

Diametro interno del tubo standard.

C'è uno standard per il diametro interno dei tubi, che è accettato nella maggior parte degli stati del mondo. Il diametro interno del tubo, misurato in millimetri. I seguenti sono il diametro interno del tubo più comune:

Il diametro interno dei tubi di acciaio è indicato (Dвн). C'è anche un certo standard per il diametro dei tubi, è designato con il termine "passaggio condizionale (diametro)". È denotato da Du.

Il diametro interno del tubo può essere calcolato con la seguente formula: Din = Dn - 2S.

Diametri di tubi di acciaio. Tabella delle misure in pollici e mm.

Sommario:

Sua Maestà la tromba! Certo, rende la nostra vita migliore. Così:

La caratteristica chiave di qualsiasi tubo cilindrico è il suo diametro. Può essere interno (D) e esterno (Dn). Il diametro del tubo è misurato in millimetri, ma la filettatura del tubo è in pollici.

All'incrocio dei sistemi di misura metrici e stranieri, di norma, la maggior parte delle domande sorge.

Inoltre, la dimensione effettiva del diametro del vento spesso non coincide con Dy.

Diamo un'occhiata più da vicino a come continuiamo a conviverci. Un articolo separato è dedicato al thread pipe per il tuo riferimento clicca qui. Leggi anche i tubi profilati utilizzati per la costruzione di strutture.

Pollici vs mm. Da dove proviene la confusione e quando è necessaria una tabella di conformità

I tubi il cui diametro è indicato da pollici (1 ", 2") e / o frazioni di pollici (1/2 ", 3/4") sono lo standard generalmente accettato nella fornitura di acqua e gas.

E la difficoltà in cosa?

Rimuovere le dimensioni dal diametro del tubo 1 "(come misurare il tubo è scritto sotto) e si ottiene 33,5 mm, che naturalmente non coincide con il classico tavolo di conversione lineare pollici in mm (25,4 mm).

Di norma, l'installazione di tubi in pollici passa senza difficoltà, ma quando vengono sostituiti con tubi in plastica, rame e acciaio inossidabile, c'è un problema - la dimensione del pollice indicato (33,5 mm) non corrisponde alla sua dimensione effettiva (25,4 mm).

Di solito questo fatto è sconcertante, ma se guardi più in profondità i processi che avvengono nel tubo, la logica della discrepanza nelle dimensioni diventa ovvia e poco professionale. È piuttosto semplice - continua a leggere.

Il fatto è che quando si crea un flusso d'acqua, il ruolo chiave è giocato non dall'esterno, ma dal diametro interno, e per questo motivo viene utilizzato per designarlo.

Tuttavia, permane la discrepanza tra i pollici designati e quelli metrici, poiché il diametro interno del tubo standard è 27,1 mm e il diametro rinforzato è 25,5 mm. L'ultimo valore è abbastanza vicino all'uguaglianza 1 '' = 25.4, ma ancora non lo è.

La risposta è che il diametro nominale arrotondato al valore standard (passaggio condizionale Dy) viene utilizzato per indicare la dimensione dei tubi. L'ampiezza del passaggio condizionale viene scelta in modo che la capacità della condotta aumenti dal 40 al 60%, a seconda della crescita del valore dell'indice.

esempio:

Il diametro esterno del sistema di tubi è di 159 mm, lo spessore della parete del tubo è di 7 mm. Il diametro interno esatto sarà uguale a D = 159 - 7 * 2 = 145 mm. Con uno spessore della parete di 5 mm, la dimensione sarà di 149 mm. Tuttavia, sia nel primo che nel secondo caso, il passaggio condizionale avrà una dimensione nominale di 150 mm.

In situazioni con tubi di plastica, gli elementi di transizione vengono utilizzati per risolvere il problema delle dimensioni inappropriate. Se è necessario sostituire o collegare tubi in pollici con tubi realizzati con dimensioni metriche reali - realizzati in rame, acciaio inossidabile, alluminio, si dovrebbe tenere conto sia dei diametri esterni che interni.

Come determinare la dimensione del tubo in pollici: 15 fatti interessanti

In questo articolo, parlerò di come si riferiscono le dimensioni dei tubi in pollici e millimetri. Inoltre, il lettore ed io faremo una breve escursione nella storia delle misure di lunghezza e dell'attuale documentazione normativa. Quindi vai.

Il rapporto tra i principali parametri del tubo laminato.

Storia in.

  1. L'origine della parola "inch" deriva dal Dutch duim, che letteralmente significa "pollice". Tuttavia, un'altra parola, pollici, è usata come denominazione internazionale per questa misura di lunghezza;
  2. Come tutte le vecchie misure di lunghezza, un pollice ha origine nell'antropometria umana ed è uguale alla lunghezza della falange estrema al pollice. Inoltre, è pari a 1/12 piedi (dal piede inglese - piede) e 1/36 yard (in base alle leggende, la distanza dal naso alla fine dell'alluce della mano del re di Britannia Henry il Primo si allungava di fronte a lui);

C'è un'opinione secondo cui la spada di Heinrich era lunga un metro.

Tutte le misure tradizionali di lunghezza sono di origine antropometrica.

  1. In diversi paesi e in tempi diversi, il pollice assumeva significati diversi. Il pollice viennese (Austria-Ungheria) è 2,63 cm, il francese è 2,707, il polacco antico è 2,48, il polacco nuovo è 2,4, il campione prussiano del 1816 è 3,766 cm;
  2. In Russia, questa misura di lunghezza fu introdotta da Pietro il Grande. Prima di questo, nel commercio e nei calcoli, sono state usate unità di misura domestiche, anch'esse basate sull'antropometria - vershoks (la lunghezza della prima falange dell'indice), span (viene misurata tra il dito grande e l'indice esteso alla distanza massima), arshin (lunghezza della falcata dell'adulto);
  3. Attualmente il più comune è il pollice inglese. A partire dal 1958, fu deciso di considerarlo pari a 2,54 cm.

A proposito del casino

Caro lettore, pensi che sia possibile calcolare la sezione trasversale di un tubo d'acciaio o di uno sgon in pollici, usando un calibro e dividendo il risultato per 25.4? Non era lì.

Pass condizionale

  1. Le tubature in acciaio per l'acqua e il gas, la cui sezione trasversale è abitualmente indicata in pollici, sono generalmente contrassegnate non con un diametro, ma con un passaggio condizionale. È vicino alla sezione interna, ma non è necessariamente uguale ad esso. Significa solo che il filo del tubo corrispondente può essere tagliato all'ugello;

Il passaggio condizionale è vicino alla sezione interna, ma non sempre uguale ad esso.

  1. Il diametro interno effettivo è determinato dal passaggio condizionale (più precisamente il diametro esterno corrispondente) e dal tipo di tubo (può essere ordinario, leggero o rinforzato);
  2. L'effettiva sezione interna dei prodotti con lo stesso DN (passaggio condizionale) può differire di 0,3 cm a causa dello spessore delle pareti;
  3. L'area della sezione trasversale interna e, di conseguenza, la capacità di un tubo leggero e rinforzato con una dimensione nominale di mezzo pollice differiscono del 20%. Allo stesso tempo, la capacità di carico del prodotto polmonare è maggiore, ma è rinforzata a causa dello spessore maggiore della parete e, di conseguenza, della maggiore massa del metro lineare, il prezzo è più alto.

Campioni di tubi prodotti in conformità con GOST 3262 - 75.

norme

Con tutto il mio immenso rispetto per il sistema di standardizzazione sovietico, tranne che come un disastro, quindi, secondo gli standard attuali, le dimensioni dei tubi in pollici e centimetri non nominano:

  1. La sezione trasversale indicata nella documentazione in pollici non può essere ottenuta con un semplice ricalcolo da mm o altre unità SI. Il fattore di conversione è per ogni diametro e in nessun caso corrisponde ad un valore completamente logico di 25,4;
  2. Per determinare il numero di pollici in base ai risultati della misurazione, sarà necessario consultare la documentazione di riferimento o normativa. Tuttavia, nessuno dei GOST non contiene una tabella di dimensioni dei tubi in pollici e millimetri. Le dimensioni reali per uno specifico controllo remoto e tipo di prodotto sono disponibili in GOST 3262-75, che regola la produzione di tubi in acciaio, acqua e gas zincati. Nel frattempo, i parametri dei thread corrispondenti sono specificati in un altro GOST - con il numero 6357-81.

Il secondo standard indica le dimensioni delle creste e scanalature del filo in unità SI, ma indica una filettatura cilindrica del tubo in pollici.

Sei in perdita? Anch'io

Più facile, ancora più facile

Quindi, per mettere in relazione le dimensioni del tubo in pollici e mm, è necessario sovrapporre le normative e confrontarle attentamente. Non è vero?

Caro lettore, non ti tormenterò e stenderò solo un paio di tabelle che rappresentano una raccolta degli standard menzionati sopra.

  1. Ecco la corrispondenza tra il controllo e i cari pollici britannici:

Come determinare il diametro del tubo

Abbastanza spesso sorge una situazione in cui è necessaria una piccola riparazione a casa. Ad esempio, per sostituire una sezione di un sistema di approvvigionamento idrico, sistema di riscaldamento, sistema fognario o un tubo di alimentazione del gas (che è molto raramente fatto da solo, ma ancora teoricamente possibile).

O è necessario creare un nuovo sistema di approvvigionamento idrico, e per questo è necessario determinare con precisione il diametro dei vecchi tubi per ottenere quelli nuovi dello stesso diametro, ma da un materiale diverso. O addirittura affidare le riparazioni ai maestri, ma prima è necessario acquistare un tubo del diametro richiesto.

Naturalmente, sul mercato esistono molti strumenti di misurazione specializzati che consentono di effettuare misurazioni in modo rapido e preciso. Ad esempio, circometri lineari o misuratori laser. Ma nell'officina del maestro di casa non sono sempre pronti dispositivi specializzati di alta precisione. Quindi, sorge la domanda su come determinare il diametro del tubo usando mezzi improvvisati?

Quali sono i diametri e come vengono misurati?

Prima di procedere alle misure, ricordiamo un po 'che il diametro del tubo non è necessariamente indicato in centimetri. Storicamente, spesso accadeva che spesso le dimensioni della tubatura fossero indicate non in centimetri metrici (e consueti), ma in pollici. La dimensione di un pollice è 2,54 cm.

Inoltre, si deve tenere presente che il tubo ha due diametri: esterno e interno. Il diametro interno determina la capacità del tubo (acqua, fogna e così via). Ma il diametro esterno è più importante durante l'installazione: è all'esterno del tubo che viene applicata la filettatura e su di essa viene determinata la connessione filettata.

Tubi di materiali diversi hanno uno spessore di parete diverso, che determina la differenza tra i diametri esterno e interno.

Arrivare al punto - alla ricerca di uno strumento

Esistono diversi modi per misurare il diametro del tubo. Per migliorare l'accuratezza della misurazione, è necessario ricorrere a uno o un altro metodo per evitare errori. Molto spesso, le condizioni di selezione dipendono dalla disponibilità del tubo stesso.

Il modo più semplice e più semplice per misurare è con un calibro. Ma, prima di tutto, non tutte le famiglie hanno una pinza. E in secondo luogo, i tubi di grande diametro (tubi per le fognature, per esempio) non sono così facili da misurare con un piccolo contatore domestico. Ma il modo più semplice che non richiede strumenti specializzati complessi può venire in soccorso.

Per calcolare il diametro del tubo sarà necessario:

  • Righello flessibile, centimetro su misura o metro a nastro;
  • Conoscenza di Pi (3.14);
  • Calcolatrice.

È possibile misurare in questo modo sia una pipa che qualsiasi altro oggetto di sezione circolare: una colonna, un'asta, un'aiuola da giardino e così via. È necessario eseguire solo una misurazione: individuare la lunghezza del cerchio. Per fare questo, dovresti avvolgere il tubo con un righello flessibile, un centimetro o una misura di nastro esattamente attorno alla circonferenza (se è un'aiuola, quindi nella parte più larga). Quindi dividere il valore ottenuto con 3, 14 (gli amanti della precisione possono essere divisi in 3, 1415926) e ottenere il diametro del tubo in centimetri.

Per convertire le dimensioni in pollici usati frequentemente (per tubi dell'acqua), è necessario moltiplicare il valore ottenuto per 0,398. Al contrario, per tradurre il valore specificato nelle specifiche (in particolare sui tubi importati) da pollici a centimetri, il diametro in pollici deve essere moltiplicato per 2,54.

Tubi di piccolo diametro - caratteristiche di misura

Se è necessario misurare il diametro di un tubo sottile, non è necessario inventare nulla di speciale - il modo più semplice è misurare il diametro con un calibro convenzionale. L'unica condizione è fornire l'accesso al tubo. E, naturalmente, la presenza del calibro stesso. Questo metodo è adatto per misurare i tubi disponibili di diametri non molto grandi (fino a 150 mm).

Il modo più semplice è quello di attaccare la pinza alla fine del tubo, premere le gambe contro le pareti esterne e guardare il valore ottenuto. Sarà il diametro desiderato.

Cosa succede se la pipa non è disponibile?

Se è impossibile raggiungere la fine del tubo (ad esempio, fa parte di un sistema montato), il suo diametro può anche essere misurato con un calibro. Basta premere la bussola non verso la fine e verso la superficie laterale perpendicolare al tubo. Inoltre, la lunghezza delle gambe del dispositivo di misurazione deve essere superiore alla metà del diametro del tubo misurato.

Tubi di grande diametro

Il metodo di misurazione di base rimane lo stesso di prima. Utilizzando un metro a nastro o un cavo, viene determinata la circonferenza. E poi, dividendo la lunghezza risultante per 3,14, otteniamo il diametro richiesto.

Ad esempio, se la circonferenza era di 31,4 cm, il diametro del tubo è 314 mm: 3,14 = 100 mm.

Metodo di misurazione remota della foto

Questo non è un metodo abbastanza standard per determinare il diametro quando non è disponibile uno strumento di misura o è impossibile avvicinarsi al tubo. In questo caso, la questione su come determinare il diametro del tubo viene risolta utilizzando un telefono cellulare o una fotocamera.

Per fare ciò, accanto alla pipa si trova il soggetto di una dimensione nota (il più delle volte: una scatola di fiammiferi con una lunghezza di muro di 50 mm o una moneta). E fotografa "l'installazione" su un telefono cellulare. Quindi, direttamente sulla foto (o sullo schermo di un computer), misura le dimensioni della pipa e dell'oggetto conosciuto. Resta solo da tradurre tutte le figure in dimensioni reali, usando la regola della proporzionalità.

Determinazione del diametro interno del tubo

Il modo più semplice per misurare il diametro interno del tubo al taglio. Ad esempio, utilizzando un calibro, misurando il diametro interno nel punto massimo. A volte il diametro interno viene calcolato sottraendo il doppio dello spessore della parete dal diametro esterno.

Metodi per monitorare i parametri del tubo durante la produzione

Nella produzione su larga scala, il diametro esterno di tubi spessi (per impianti idraulici o fognari) viene misurato anche con un metro a nastro.

Tuttavia, questo utilizza una formula più accurata:

D = L: 3,14 - 2Δp - 0,2 mm.

Il diametro (D) viene determinato tenendo conto dello spessore raddoppiato del metro a nastro (Δp) e viene eseguita una correzione per l'adattamento del metro a nastro alla parete del tubo, che è (dai dati sperimentali) 0,2 mm. Anche la misurazione della tolleranza viene presa in considerazione durante la misurazione. Ad esempio, per un tubo con un diametro di 200 mm, la deviazione non deve essere superiore a 1,5 mm in entrambe le direzioni.

Molto spesso, la tolleranza è espressa in percentuale. Per i prodotti con un diametro compreso tra 820 e 1020 mm, la deviazione non deve superare il 7%. Per misurare tubi di questo diametro in ambienti industriali, vengono utilizzati misuratori a ultrasuoni.

Lo spessore delle pareti in fabbrica viene misurato direttamente con una pinza. Allo stesso tempo, la deviazione dello spessore della parete dal valore nominale non deve superare il 5% (soprattutto verso il basso).

Inoltre, sulla produzione di parametri quali la curvatura e l'ovalizzazione sono soggetti a controllo.

  1. La curvatura (deviazione da una linea retta) non deve essere superiore a 1,5 mm per metro lineare e la curvatura totale non deve superare lo 0,15% rispetto alla lunghezza totale.
  2. L'ovalizzazione della tubazione (ovvero il rapporto al diametro nominale della differenza tra il diametro più grande e il diametro più piccolo) non deve essere superiore a 0,8% -1%. Il diametro più grande e più piccolo può essere ottenuto misurando il diametro interno con il calibro interno in due piani perpendicolari.

Tuttavia, se hai solo bisogno di misurare il diametro del tubo per la sostituzione, hai bisogno di calcoli complessi e strumenti di alta precisione. Per ottenere il valore del diametro del tubo si possono applicare gli strumenti e le conoscenze disponibili del corso di matematica della scuola.

Metodo per misurare la lunghezza del tubo

L'invenzione riguarda una tecnica di misurazione e può essere usata per misurare la lunghezza di tubi, compreso l'accesso solo da una estremità. Il risultato tecnico dell'invenzione è di migliorare l'accuratezza delle misure. Il metodo di misurazione della lunghezza dei tubi con estremità aperte si basa sulla misurazione del tempo di passaggio di un impulso acustico attraverso la cavità dell'aria all'interno dell'estremità del tubo e della parte posteriore. L'intervallo di tempo è fissato tra il picco con l'ampiezza massima nel primo impulso eco e il picco con l'ampiezza massima della polarità opposta nel successivo impulso eco. 1 tab., 1 Il.

L'invenzione riguarda una tecnica di misurazione e può essere usata per misurare la lunghezza di tubi, compreso l'accesso solo da una estremità.

Misurare la lunghezza dei tubi con metodi meccanici ed elettromeccanici richiede molto tempo e accesso a entrambe le estremità del tubo, il che non è sempre possibile in condizioni reali.

Questa restrizione viene rimossa in metodi acustici per misurare la lunghezza dei tubi, in base alla misurazione del tempo di propagazione di un impulso acustico riflesso dall'estremità del tubo, e calcolando la lunghezza del tubo dal tempo misurato e la velocità del suono in aria nota dai dati di riferimento dal rapporto S = V · t, dove S - dimensione del prodotto, velocità di propagazione del segnale V, t - time della sua propagazione.

Gli strumenti che implementano il metodo descritto per misurare la lunghezza dei tubi sono presentati in [1-3] (1. V. Lavrov // Strumenti e sistemi di controllo. - 1992 - No. 8; 2. I. Yu. Zhiganov, B. V. Skvortsov., Sinnikov SG // Apparecchi di misurazione - 2002. - №7; 3. Certificato per modello utile №7442, G01В 17/00). Tutti questi dispositivi misurano il tempo Δt dell'impulso acustico attraverso il tubo nelle direzioni avanti e indietro e la lunghezza del tubo L viene calcolata utilizzando la formula L = V (T) · Δt / 2, dove V (T) è la velocità del suono alla temperatura T, nota dal riferimento dati (ad esempio, la dipendenza empirica di V = 20, dove T è la temperatura in K). Ovviamente, la precisione del calcolo della lunghezza del tubo dipende anche dalla precisione di misurazione Δt.

Il metodo di misurazione della lunghezza del tubo utilizzato in [2], adottato per il prototipo.

In [2], viene registrato l'intervallo di tempo tra l'impulso acustico inviato da un'estremità della conduttura e l'impulso eco riflesso dall'altra estremità. Questo metodo non fornisce un'accuratezza di misurazione sufficiente a causa dell'ambiguità di determinare il momento in cui si verifica il fronte di un impulso di eco (cambiando la pendenza del fronte e la forma dell'impulso di eco ricevuto, il verificarsi di transitori durante la radiazione dell'impulso associato, in particolare, alle oscillazioni del corpo del radiatore), e la possibilità di innescare il segnale del ricevitore da interferenze.

Sono stati proposti vari metodi per determinare la posizione del bordo anteriore di un impulso, ad esempio [4] (certificato di copyright n. 600436), [5] (certificato di copyright n. 567129). Tuttavia, non eliminano tutti i problemi associati all'ambiguità di determinare il momento di occorrenza del fronte di salita dell'impulso, nonché la possibilità di errore dovuto alla ricezione di un segnale da interferenze.

Per eliminare questi problemi, proponiamo un metodo per misurare la lunghezza dei tubi con estremità aperte, compresa la misurazione del tempo di transito di un impulso acustico attraverso la cavità dell'aria all'interno del tubo nelle direzioni avanti e indietro, e determinare la lunghezza del tubo dal rapporto L = V (T) · Δt / 2, caratterizzato da che, al fine di migliorare la precisione della misura eliminando la dipendenza del risultato di misurazione dall'ambiguità di determinare il momento di occorrenza del primo impulso di eco, l'intervallo di tempo tra il picco con l'ampiezza massima nel primo eco è fissato -pulse dall'estremità aperta del tubo e il picco con l'ampiezza massima di polarità opposta nel prossimo impulso di eco.

Il disegno mostra la registrazione di un segnale acustico con due impulsi di eco, presa su un tubo in acciaio 20 con un diametro interno di 64 mm e una lunghezza di 356 cm, e mostra uno schema per misurare l'intervallo di tempo Δt tra due picchi con un'ampiezza massima nel primo e secondo impulso di eco. Questi impulsi sono opposti in fase, poiché il primo impulso di eco che arriva al ricevitore del segnale viene riflesso da esso con la perdita della semionda (salto di fase di 180 °) come da un mezzo con una densità più alta (AI Kitaygorodsky. Introduzione alla fisica, Fizmatgiz, 1959, p.123), e dall'estremità aperta del tubo gli impulsi di eco si riflettono senza perdita della semionda.

Il metodo proposto rimuove completamente tutti i problemi relativi all'ambiguità di determinare il tempo di ingresso di un impulso, elimina la possibilità che il ricevitore si attivi su altri impulsi, il che è possibile quando l'effetto è fissato dal tempo di arrivo del fronte di salita dell'impulso di eco ricevuto.

Il metodo proposto consente inoltre di ridurre significativamente il limite inferiore dell'intervallo di lunghezze dei tubi misurati. Pertanto, nei dispositivi UIDT-2 e Python (si veda [3]), sono rispettivamente 6 me 2 m. Secondo il metodo proposto, il limite inferiore dell'intervallo non supera 1 m mantenendo un'elevata precisione di misurazione.

Un esempio Il metodo proposto per misurare la lunghezza dei tubi è stato testato su tubi in acciaio 20 con un diametro interno di 64 mm. Le misurazioni sono state effettuate in ambienti chiusi a una temperatura di 26 ° C. La velocità del suono V nell'aria a questa temperatura è di 346 m / s. L'intervallo di tempo Δt è stato registrato tra il picco con l'ampiezza massima nel primo impulso di eco e il picco con l'ampiezza massima ma la polarità opposta nell'impulso di eco successivo. Secondo la lunghezza del tubo Δt misurata L è stata determinata dalla formula L = V · Δt / 2. I risultati della misurazione sono mostrati nella tabella.

Si vede che l'errore di misurazione non supera lo 0,1%.

Va notato che il metodo non è applicabile a tubi con grandi difetti passanti nelle pareti, poiché possono causare impulsi di eco, il cui fissaggio distorce i risultati della misurazione.

Un metodo per misurare la lunghezza di tubi con estremità aperte, basato sulla misurazione dell'intervallo di tempo per un impulso acustico per passare attraverso la cavità dell'aria all'interno del tubo all'estremità del tubo e ritorno, caratterizzato dal fatto che l'intervallo di tempo è fissato tra il picco con l'ampiezza massima nel primo impulso eco e il picco con l'ampiezza massima, polarità opposta nel prossimo impulso di eco.