Come inserire correttamente l'acqua in una casa privata dalla rete idrica

Sembrerebbe che potrebbe essere più facile tenere una pipa ad acqua in una casa privata. Ma, come dimostra la pratica, questo processo apparentemente semplice è associato ad alcune esigenze relative non solo alla posa di tubi con l'installazione di un contatore di misurazione per l'acqua consumata, ma anche al loro isolamento e isolamento. Inoltre, l'ingresso di acqua nella casa dall'impianto idraulico, o meglio il luogo di ingresso, può essere posizionato molto in basso. E questo significa che devi posare le tubature attraverso le fondamenta nel seminterrato, e forse anche sotto di esse. Pertanto, anche nella fase di posa della fondazione, nella sua costruzione viene posato un tubo di diametro maggiore rispetto al diametro del tubo del futuro sistema di approvvigionamento idrico.

Tubo che si posa attraverso le fondamenta

Per cominciare, il sistema idraulico di una casa privata può essere collegato alla rete idrica centrale o può essere organizzato come una rete locale autonoma in cui l'acqua verrà prelevata da un pozzo o da un pozzo. Pertanto, il processo di installazione del tubo dell'acqua (casa) in diversi casi sarà eseguito in modi diversi.

Collegamento alla rete idrica centrale

In primo luogo, per connettersi alla rete idrica centrale senza il permesso dell'organizzazione di approvvigionamento idrico non funzionerà. Pertanto, dovrai presentare una domanda, a cui verrà data risposta sotto forma di specifiche tecniche. Dovrebbero indicare: il punto di connessione, la profondità del tubo dell'acqua stesso, la pressione dell'acqua all'interno del percorso dell'acqua.

In secondo luogo, è necessario condurre correttamente la connessione stessa. Per fare ciò, nel punto di connessione specificato nel DUT, è necessario scavare una fossa e costruire un pozzo. Allo stesso tempo, la profondità del pozzo futuro dovrebbe essere al di sotto del livello del tubo centrale di approvvigionamento idrico. E la larghezza è tale che all'interno del pozzo potrebbe adattarsi una persona che sarà impegnata nel lavoro di installazione.

Inserto nella riserva idrica centrale

In terzo luogo, sarà necessario creare un foro nella tubatura dell'acqua. Pertanto, è necessario tagliare la sezione della fornitura d'acqua stessa dalla rete idrica. Di solito ci sono pozzi speciali per questo, costruiti dall'organizzazione di approvvigionamento idrico, dove sono installate le valvole. Devono essere chiusi. Due valvole, si trovano su lati diversi del punto di connessione.

Se il tubo centrale di erogazione dell'acqua è un prodotto in ghisa, dopo aver praticato il foro, è necessario installare un morsetto speciale in plastica, nel quale viene anche praticato un foro, e un ugello filettato all'estremità libera viene saldato ad esso. Una valvola o una saracinesca viene immediatamente avvitata su di essa. Invece di un capezzolo filettato può essere installato flangiato. In questo caso, le valvole di arresto saranno fissate alla tubazione con flange attraverso guarnizioni in gomma o paranitiche. A proposito, è necessario mettere una guarnizione di gomma sotto il morsetto, che garantirà la tenuta del giunto.

Se il tubo centrale di approvvigionamento idrico è un prodotto in acciaio, quindi prima di tutto dopo aver praticato il foro, è necessario scaricare l'acqua dalla tubazione. Quindi il tubo con una filettatura o una flangia viene saldato al tubo principale. Inoltre, come nel primo caso, è installata una valvola o una valvola. Ma non è possibile utilizzare la saldatura e installare la pinza.

Il contatore sull'impianto idraulico di casa

Installazione del contatore dell'acqua

E ora un punto molto importante. Riguarda l'installazione di un contatore dell'acqua. In linea di principio, non ci sono requisiti severi per il luogo della sua installazione. Soprattutto, dovrebbe essere una stanza isolata e accessibile per un facile accesso. Pertanto, molti proprietari di case private installano questi dispositivi nel seminterrato. Oggi le organizzazioni di approvvigionamento idrico richiedono l'installazione di contatori d'acqua nei pozzi in cui è stata effettuata la connessione. Ciò è dovuto al fatto che in questo modo viene risolto il problema della connessione non autorizzata, bypassando il contatore dell'acqua.

Quindi, la fase successiva del cablaggio centrale di approvvigionamento idrico di una casa privata è la posa di tubi dal pozzo alla fondazione dell'edificio. Non c'è niente di complicato.

  • Una trincea viene scavata a una profondità di 0,5 M. È meglio se è diritta o con rami o svolte minime. Se la condotta passa sotto la strada, è meglio approfondire le trincee e versarle con sabbia, e posare il tubo in un tubo di diametro maggiore.
  • I tubi vengono posati.
  • Sono riscaldati.
  • Collegare con l'ugello su un lato.
  • Tenere il tubo attraverso il foro nella fondazione.
  • Il circuito esterno del sistema di alimentazione idrica è collegato al cablaggio interno.

Nodo di ingresso di un sistema di approvvigionamento idrico alla casa attraverso la base

Tutto, l'immissione di acqua in casa da un sistema di approvvigionamento idrico (centrale) è fatta. Ora rimane solo da controllare il percorso per le perdite e il corretto funzionamento del contatore. Pertanto, nel pozzetto si apre la valvola di intercettazione o la valvola. È necessario aprire attentamente, lentamente. Si apre uno dei consumatori, che mostrerà il lavoro del contatore dell'acqua.

Attenzione! Va notato che la fornitura di acqua domestica collegata alla rete idrica centrale (risposte SanPiN) è una garanzia di acqua pulita. Ma anche in tali reti, un pre-filtro viene installato di fronte al contatore dell'acqua oggi per prolungare la vita del contatore.

Rete idrica autonoma locale

Se l'approvvigionamento idrico centrale è solo un sogno in un villaggio di campagna, allora l'approvvigionamento idrico di una casa privata può essere organizzato usando un pozzo o un pozzo come fonte d'acqua. È vero, questo dovrà scavare queste strutture o scavare di conseguenza.

Qual è la differenza tra l'approvvigionamento idrico locale da quello centralizzato? Se un pozzo viene utilizzato nel sistema di approvvigionamento idrico, non è necessario alcun permesso per questo. Ma sul pozzo tale permesso dovrà entrare in Rospotrebnadzor. Il fatto è che le acque sotterranee sono di proprietà dello stato ed è inclusa nella categoria delle risorse statali, pertanto i pozzi sono necessariamente registrati.

Qual è l'input di acqua da queste due strutture idrauliche. Questo è di nuovo un sistema di tubazioni che collega l'approvvigionamento idrico interno con una fonte d'acqua. In questo caso, la presa d'acqua stessa viene eseguita solo con l'aiuto di pompe, che vengono installate all'interno del pozzo e del pozzo o in superficie. Di conseguenza, per questo si usano pompe sommergibili (bene) o pompe di superficie.

Ma il contatore in tali reti di approvvigionamento idrico non è installato, perché l'acqua, infatti, diventa una risorsa gratuita. Dovrai pagare solo l'elettricità da cui la pompa funziona.

Ora, come per il percorso stesso e il tubo di entrata in casa. In linea di principio, tutti i requisiti relativi alla posa dei tubi sono esattamente gli stessi di quelli relativi al collegamento alla rete idrica centrale. L'unica differenza è la presenza dell'unità di pompaggio e l'assenza di un contatore dell'acqua. La pipeline stessa viene posata dalla struttura idraulica alla fondazione della casa, in cui nel processo di posa di un canale nella forma di un tubo viene costruita. Attraverso di lui e fatto entrare in casa.

Ma già all'interno, di solito è un seminterrato, l'intera installazione dell'acqua è organizzata, che comprende una pompa, se si tratta di un serbatoio di stoccaggio di superficie, un'unità filtro e valvole di arresto.

Bene dentro casa

Attenzione! Esistono tecnologie per organizzare l'approvvigionamento idrico in una casa privata, quando un pozzo o un pozzo sono costruiti all'interno di un edificio. Questo, prima di tutto, riduce la lunghezza della rete di approvvigionamento idrico, e in secondo luogo, il sistema per l'introduzione di tubi per la casa è completamente assente. Cioè, l'intera installazione di approvvigionamento idrico si trova all'interno dell'edificio.

E un'altra domanda che deve essere illuminata, come condurre l'acqua alla casa dalla colonna. Per cominciare, la colonna viene solitamente installata sul tubo dell'acqua centrale o su un pozzo poco profondo. Nel primo caso, la struttura idraulica è installata in modo da poter fornire acqua a case e altri oggetti entro un raggio di 100 m. Si tratta di una struttura pubblica di presa d'acqua, che di solito è organizzata all'incrocio delle strade di un villaggio o di una città. Quindi, nessuno permetterà che l'acqua venga fornita alla casa da lui. Come accennato in precedenza, questo è un edificio pubblico.

Per quanto riguarda la colonna installata su un pozzo forato in un appezzamento di terreno, non ci sono problemi con la posa dei tubi in casa. Tuttavia, è necessario considerare diverse opzioni per il collegamento della colonna con un tubo dell'acqua. Ad esempio, la foto sotto mostra la colonna, nella cui costruzione c'è un tubo di scarico con un diametro di 15 mm. Per lui e puoi collegare il tubo per l'impianto idraulico di casa. Viene deposto nello stesso modo dei primi due casi. L'unica cosa che devi prestare attenzione è l'isolamento della tubazione che si trova sulla superficie.

Colonna sezionale

Inoltre, il pozzo con la colonna ha una portata ridotta, qui è possibile aggiungere il pompaggio manuale dell'acqua, che complica già il flusso di questa in casa. Pertanto, senza fallo, è installato un serbatoio di accumulo nel sistema di alimentazione. È lì che verrà prodotta la necessaria riserva d'acqua per i bisogni domestici e per il consumo di alcolici.

Riassumendo l'argomento, ovviamente, dobbiamo rendere omaggio all'approvvigionamento idrico centrale, dal quale è meglio effettuare l'approvvigionamento idrico della casa. In primo luogo, è acqua pulita che soddisfa tutti gli standard sanitari. In secondo luogo, il costo minimo per organizzare l'impianto idraulico domestico. Ma se non esiste tale possibilità, vengono usati pozzi o pozzi. È meglio non associarsi alla colonna.

Regole di base per l'immissione di acqua fredda nelle case

Spesso l'immissione di acqua fredda, i liquami in casa sono fatti senza l'aiuto di idraulici dal team, che sta costruendo e finendo la casa. Ciò è dovuto alla necessità di un lavoro rapido direttamente durante la costruzione. Pertanto, per chiamare un idraulico in questa fase, molti clienti lo trovano inappropriato. Usano il potere dei costruttori.

Acqua in ingresso alla casa: una descrizione dei possibili schemi

Esistono due tipi di prese dell'acqua fredda utilizzate dagli specialisti:

  1. utilizzando un sistema centralizzato;
  2. iniezione d'acqua decentralizzata.

Nel primo caso, l'acqua è collegata utilizzando una fonte idrica centrale. In questo caso, vengono utilizzate le reti centrali, che si trovano nelle immediate vicinanze della casa collegata.

Il metodo decentralizzato viene utilizzato quando i sistemi di approvvigionamento idrico sono lontani dagli edifici. In questo caso, la connessione viene effettuata attraverso un pozzo o bene, organizzato in anticipo.

Quando si utilizza una connessione centralizzata di approvvigionamento idrico, tutte le azioni per l'ingresso in autostrada sono necessariamente coordinate con l'utilità idrica. Oltre ai permessi di registrazione, è necessario chiarire quali sono le condizioni di connessione, nonché le seguenti informazioni:

  • adeguata profondità di accadimento;
  • livello di pressione del sistema;
  • schema ottimale di sintesi.

Quando si utilizza uno schema di collegamento idrico centralizzato, sarà richiesto un misuratore nella fase finale. Le regole esistenti consentono se c'è un seminterrato in casa, così come la sua posizione a meno di cinque metri dal bordo della trama, per installare un dispositivo di misurazione nel seminterrato. Se l'abitazione si trova oltre lo standard specificato, è necessario costruire un pozzo, progettato per installare il contatore.

Quali problemi possono sorgere se si rifiutano i servizi idraulici?

Spesso, quando si rifiuta il servizio di un idraulico professionista, sorgono problemi. Spesso, l'immissione di acqua fredda in casa viene effettuata nelle immediate vicinanze della fogna ad una piccola altezza dalla superficie.

Di conseguenza, i tubi dell'acqua vengono versati nel pavimento. Cioè, tutte le pieghe saranno all'interno del massetto. Ad esempio, in questo caso, il tubo è in polietilene per acqua fredda. E qui usato raccordi a compressione. Ovviamente puoi saldare, ma non puoi semplicemente trovare questi accessori nella tua regione. E dovrai mettere compressione, ma non possono essere versati nel pavimento. Quindi ci saranno difficoltà.

Quali regole seguire quando si immette l'acqua nella stanza?

Se decidi di introdurre l'acqua nella casa per abbandonare i servizi idraulici, segui alcune regole:

  1. Fai l'input del sistema fognario, e poi a lato o un po 'più in alto l'ingresso di acqua. Allora sarà conveniente lavorare con esso.
  2. Nella fase iniziale, è necessario organizzare l'isolamento. In precedenza, i materiali isolanti erano costosi e inaccessibili. Ora il prezzo è normale. Ad esempio, il costo di 35 isolamento è solo di 48 rubli. Pertanto, per acquistare 10-20 metri non saranno problemi. Ma all'installazione il tubo avrà un gioco. Cioè, sarà all'interno dell'isolamento, e il gioco consentirà, se necessario, di spostarlo, tagliarlo ordinatamente, portarlo da qualche parte un po '.

Metodi di isolamento dei tubi

Una delle fasi più importanti quando si entra in acqua in una casa privata è l'isolamento dei tubi. Se non lo fai qualitativamente, potrebbe esserci un congelamento dell'acquedotto e problemi correlati.

Esistono diversi metodi utilizzati per l'isolamento delle tubazioni:

  1. posa della condotta ad un livello inferiore al punto di congelamento del suolo. Questa opzione non è sempre conveniente, non è adatta a tutte le regioni del nostro paese;
  2. installazione nella pipeline del ricevitore, che crea un'alta pressione all'interno dei tubi. A causa di ciò, non è consentito il congelamento;
  3. tubi riscaldati. È organizzato avvolgendoli con un cavo collegato alla rete elettrica. L'inconveniente di questo metodo è quello di aumentare le tariffe elettriche e possibili problemi in sua assenza;
  4. isolamento del tubo utilizzando l'isolamento sotto forma di un ombrello. In questo caso, il calore del terreno aiuterà a prevenire il congelamento dei tubi;
  5. Un altro modo interessante è quello di posizionare i tubi che devono essere isolati in tubi di diametro maggiore riempiti con materiale isolante.

Connessione del tubo

Per quanto riguarda la connessione di diversi tipi di tubi. Anche questo ha spesso problemi. Ad esempio, non esiste un adattatore di fabbrica per passare dalla conduttura all'asbesto alla plastica (ora relativa alle acque reflue). In questi casi è necessario inventare.

È possibile, ovviamente, non mettere una pipa di amianto, invece di prendere una pipa di colore arancione per il lavoro all'aperto e portarla tranquillamente in casa. All'interno della stanza è già in fase di transizione al diametro desiderato.

Tuttavia, se si decide ancora di inserire il tubo di amianto, per passare da un tubo di plastica senza utilizzare un adattatore, è possibile procedere come segue. Un isolante in gomma tubolare viene avvolto su un tubo di plastica di mezzo metro, fissato con filo metallico, lubrificato abbondantemente con silicone, e saldamente inserito in un tubo di amianto con laminazione continua. In questo caso, garantisce una tenuta di alta qualità per lungo tempo. Ciò è spiegato dal fatto che tutti i materiali sono sintetici: gomma, silicone, plastica, l'amianto non può essere distrutto a lungo.

Materiali per tubi: i vantaggi della plastica

Durante l'installazione di tubature idrauliche moderne, le tubature utilizzate più spesso in plastica. Hanno diversi vantaggi rispetto ad altri materiali:

  • affidabilità;
  • comfort in uso e installazione;
  • facilità.

Recentemente, quasi nessun metallo e tubi metallici. Ciò è dovuto al loro alto prezzo, così come molto meno praticità. Inoltre, tali materiali richiedono l'uso di attrezzature per la saldatura durante l'installazione.

Quando si organizza un sistema di approvvigionamento idrico con tubi in plastica, non è richiesta una conoscenza specifica. Per l'immissione di acque reflue e acqua fredda in casa con il loro uso abbastanza attrezzature di crimpatura. La solita squadra di costruttori può lavorare con tali materiali. I tubi di plastica possono essere nascosti nella finitura. L'unica condizione è che nei luoghi di possibili fluttuazioni di temperatura è necessario creare curve che impediscano sfondamenti in futuro.

Come scegliere la dimensione dei tubi per l'impianto idraulico?

Nel processo di immissione dell'acqua in casa è importante scegliere la dimensione dei tubi utilizzati. Se è troppo piccolo, potrebbero esserci diversi problemi:

  • l'acqua può attraversare rumorosamente le tubature posate;
  • si forma una fioritura all'interno del tubo che rende difficile il flusso dell'acqua.

Gli esperti raccomandano che quando si sceglie il diametro dei tubi si facciano affidamento su 2 indicatori principali: la portata del flusso d'acqua, nonché la lunghezza totale della tubazione. Il primo parametro è di solito standard: l'acqua si muove a circa 2 metri al secondo. Il secondo dipende dall'area della casa e dalla distanza dell'apparecchiatura sanitaria.

Quindi, se la lunghezza pianificata della condotta è fino a dieci metri, sarà sufficiente utilizzare tubi con un diametro di 20 mm, 10-30 m - 25 mm e oltre 30 m - 32 mm.

Il rispetto di tutte le regole contribuirà a far fronte all'input dell'acqua nella casa da soli. Tuttavia, anche se i costruttori iniziano l'impianto idraulico in casa, è utile consultare gli idraulici. Ti diranno come meglio fare questo e quali materiali usare per questo. È importante fare fognature e acqua ad una distanza di almeno mezzo metro. I tubi che portano all'acqua di casa, dovrebbero essere fatti un po 'più in alto, in modo che non vengano versati nel massetto. La rete fognaria può essere colata senza problemi. Potrebbe essere necessario collegare vari dispositivi ai tubi dell'acqua: un serbatoio di accumulo o una pompa. Se si tiene conto di tutte le sfumature, l'oleodotto, anche organizzato senza il coinvolgimento di un idraulico professionista, durerà per molti anni.

Impianto idraulico in una casa privata: regole di progettazione + revisione degli schemi migliori

La posa del gasdotto per l'approvvigionamento idrico non è meno importante della selezione e del collegamento delle attrezzature di pompaggio e della sistemazione della fonte d'acqua. La distribuzione impropria di impianti idraulici in una casa privata può portare a picchi di pressione, interruzione del sistema.

Per evitare problemi, è necessario esaminare attentamente tutte le sfumature del lavoro.

Condutture idriche

L'impianto idraulico può essere eseguito in due modi: con connessione seriale e parallela. La scelta dello schema dipende dal numero di residenti, dalla permanenza periodica o permanente in casa o dall'intensità di utilizzo dell'acqua del rubinetto.

C'è anche un tipo misto di cablaggio, in cui i miscelatori sono collegati al sistema idraulico attraverso un collettore, e i punti idraulici rimanenti e gli elettrodomestici sono collegati da un metodo di collegamento in serie.

Schema n. 1. Connessione seriale (tripla)

È una connessione alternativa di tubi dal montante o scaldabagno ai dispositivi sanitari. In primo luogo, i tubi comuni vengono deviati, e quindi con l'aiuto dei tees, i rami vengono portati nei luoghi di consumo.

Questo metodo di connessione è più economico, poiché la sua implementazione richiede un numero inferiore di tubi, raccordi, è facile da installare. Le tubazioni con il sistema a T sono più compatte, è più facile da nascondere sotto i materiali di finitura.

Ma una connessione seriale è più adatta per gli appartamenti comunali, per le case con alloggio periodico o con un piccolo numero di inquilini. Non può fornire una pressione uniforme nel sistema quando viene utilizzato simultaneamente da più utenti - nel punto più remoto la pressione dell'acqua cambierà drasticamente.

Inoltre, se è necessario riparare o collegare un apparecchio idraulico, è necessario scollegare l'intera casa dalla rete idrica. Pertanto, per le case private con elevato consumo di acqua e residenza permanente è meglio scegliere uno schema con distribuzione parallela di approvvigionamento idrico.

Schema n. 2. Collegamento parallelo (collettore)

La connessione parallela si basa sul collegamento di singoli tubi dal collettore principale ai punti di ingresso dell'acqua. Per linee fredde e calde, installa i loro nodi di raccolta.

Questo metodo richiede la costruzione di un gran numero di tubi e, di conseguenza, crea difficoltà nel mascherarli. D'altra parte, ogni punto di ingresso dell'acqua avrà una pressione dell'acqua stabile e, se si utilizzano contemporaneamente più accessori sanitari, i cambiamenti nella pressione dell'acqua saranno insignificanti.

Il collettore è un dispositivo con un ingresso per l'acqua e diverse uscite, il cui numero dipende dal numero di impianti idraulici, elettrodomestici che utilizzano l'acqua del rubinetto per il lavoro.

Il collettore per acqua fredda è montato più vicino all'ingresso del tubo all'interno della casa e per l'acqua calda è installato all'uscita dello scaldacqua. Davanti al collettore sono installati un filtro di pulizia e un riduttore di regolazione della pressione.

Separazione dell'acqua

L'installazione di un sistema ACS e acqua fredda può essere effettuata in due modi:

  • Con cablaggio sordo. Il tubo di alimentazione dell'acqua fino all'ultimo punto di ingresso dell'acqua termina con un vicolo cieco. Tale schema è più vantaggioso per risparmiare spazio e da un punto di vista economico, ma può creare inconvenienti nel funzionamento del sistema di approvvigionamento idrico. L'acqua nell'ultimo nodo arriverà con un ritardo, e solo dopo aver raggiunto la spina, inizierà a fluire nel rubinetto.
  • Con layout a circolazione chiusa. In questo metodo, l'acqua si muove costantemente in un cerchio, ha la stessa temperatura in ogni punto del sistema e scorre all'utente immediatamente dopo aver aperto il rubinetto. È consigliabile utilizzare la particolarità di questo metodo di layout per il sistema di erogazione dell'acqua calda: è importante evitare sbalzi di temperatura improvvisi.

Per non complicare eccessivamente il layout idraulico in casa, è più razionale utilizzare la versione combinata. Il sistema di approvvigionamento di acqua fredda viene eseguito con l'aiuto del cablaggio dei non udenti, a caldo - con l'aiuto della circolazione.

Come realizzare un progetto da solo?

Al fine di pianificare correttamente il sistema idraulico, è necessario prima fare un piano della casa, mettendo in esso tutti i dispositivi idraulici, attrezzature che saranno collegati alla rete idrica.

Tutte le taglie sono indicate su un'unica scala, in base alle misurazioni effettive dei locali. Più precisamente verrà elaborato il piano, più accuratamente sarà possibile determinare la quantità richiesta di materiali e componenti.

Lo schema del rifornimento idrico dovrebbe riflettere il più accuratamente possibile tutti i punti del consumo di acqua, la lunghezza e la posizione dei tubi per il trasporto dell'acqua, e anche le acque reflue, dal momento che queste comunicazioni sono spesso condotte fianco a fianco. Anche il numero di filtri, il volume della caldaia, i parametri dell'apparecchiatura di pompaggio sono presi in considerazione.

Installazione dei nodi del sistema di approvvigionamento idrico

Un layout tipico di un impianto idraulico con un pozzo o un pozzo può essere utilizzato per il cablaggio sequenziale di una tubazione.

Consiste dei seguenti nodi:

  • Attrezzatura per il pompaggio. Per un pozzo profondo più di 8 metri o un pozzo, farà solo una pompa sommersa. Per fonti poco profonde, possono essere utilizzate stazioni di assemblaggio pompate o pompe di superficie.
  • Capezzolo di transizione È necessario per il collegamento con i seguenti elementi del sistema, che nella maggior parte dei casi hanno un diametro diverso dall'uscita dalla pompa.
  • Controllare la valvola Impedisce all'acqua di uscire dal sistema quando la pompa è inattiva e la pressione dell'acqua scende.
  • Pipe. Vengono utilizzati tubi in polipropilene, acciaio, metallo-plastica o altri materiali. La scelta dipende dal layout (esterno o interno, nascosto o aperto), dal prezzo del materiale stesso, dalla facilità di installazione. La condotta che fornisce acqua alla casa viene fornita con uno strato termoisolante.
  • Accessori per l'acqua Utilizzato per collegare tubi, chiudere l'alimentazione idrica, installare la tubazione ad angolo, ecc. Questo può includere: raccordi, rubinetti, prese d'acqua, tee, ecc.
  • Gruppo di filtri Progettato per proteggere le apparecchiature dall'ingresso di particelle solide e abrasive, ridurre il contenuto di ferro nell'acqua e ammorbidirlo.
  • Accumulatore del serbatoio Necessario per creare e mantenere una pressione dell'acqua stabile, per prevenire la risposta frequente della pompa.
  • Gruppo di sicurezza Necessario per controllare la pressione nel sistema - pressostato, manometro e relè di marcia a secco. I dispositivi di controllo automatico aiutano a mantenere una testa stabile nel sistema e prolungano la vita dell'apparecchiatura.

Tutti gli elementi del sistema sono collegati in una determinata sequenza. I dettagli della sequenza possono essere visti nel diagramma. L'ulteriore installazione del sistema è descritta nell'esempio del cablaggio del collettore, in quanto più complessa.

L'unità di raccolta in una casa privata viene installata in stanze speciali - sale caldaie o locali caldaie - in stanze appositamente designate di una casa residenziale, in scantinati e seminterrati.

Nel pavimento sono installati i collezionisti di case su ogni piano. Nelle piccole case, il sistema può essere posizionato dietro una cisterna a filo nel bagno o nascosto in un armadio speciale. Per salvare i tubi, il raccoglitore è posizionato più vicino a più impianti idraulici, a circa la stessa distanza da loro.

L'installazione del gruppo collettore, se si segue la direzione dell'acqua, viene eseguita nel seguente ordine:

  1. Nel punto di connessione del collettore con il tubo principale di alimentazione dell'acqua, è installata una valvola di intercettazione per spegnere l'intero sistema, se necessario.
  2. Quindi, montare un filtro per sedimenti che ritardi le grandi sospensioni meccaniche che possono portare alla rottura delle apparecchiature.
  3. Quindi viene installato un altro filtro, che rimuoverà le inclusioni più piccole dall'acqua (a seconda del modello, particelle da 10 a 150 micron).
  4. Il prossimo nello schema di installazione è una valvola di ritegno. Blocca il flusso inverso dell'acqua quando la pressione diminuisce.

Dopo aver installato l'apparecchiatura di cui sopra al tubo di alimentazione dell'acqua, collegare il collettore con una serie di conclusioni, che corrisponde al numero di punti d'acqua nella casa. Se la casa non è collegata a tutti gli impianti idraulici, i risultati non reclamati del nodo del collettore vengono inseriti nelle prese.

Modi di posa - il sistema nascosto e aperto

I tubi nel sistema di approvvigionamento idrico possono essere posati in modo chiuso e aperto. La scelta di uno dei metodi non influisce sulla qualità delle connessioni o sulla funzionalità dell'intero sistema e dipende solo dalle preferenze personali.

Sembrerebbe che sia facile decidere e il metodo chiuso è preferibile come più estetico e consente di risparmiare fino a 10 cm di spazio utilizzabile. Perché quando si installa il sistema di approvvigionamento idrico viene utilizzata una tubazione aperta? Proviamo a dare una risposta.

Il nodo corretto fornisce la fornitura d'acqua nell'appartamento

Centro di input per l'approvvigionamento idrico Le persone spesso si chiedono che cos'è un nodo di input (in un appartamento), cosa dovrebbe essere e cosa dovrebbe essere.

Dopo aver ricevuto le chiavi del tuo nuovo appartamento (in un nuovo edificio), potresti notare che il nodo di input molto probabilmente non verrà creato correttamente: il nodo di input è costituito da materiale e attrezzature non di alta qualità. Lo sviluppatore non mira a creare un sito di input ideale, ma è limitato al minimo per la consegna dell'oggetto.

La composizione dell'unità di approvvigionamento idrico nell'appartamento

Il nodo di input normale include:

  • Valvole di arresto;
  • Sistema di protezione dalle perdite;
  • Filtro grossolano;
  • Dispositivo di misurazione dell'acqua;
  • Valvola di ritegno;
  • Filtro fine;
  • Riduttore di pressione;
  • In casi eccezionali (con scarsa qualità dell'acqua), è possibile inserire un filtro principale dell'acqua;
  • Collettore di distribuzione;
  • Compensatore del martello idraulico

Valvole nell'appartamento

Unità di ingresso nell'appartamento La prima cosa da cui iniziare è la sostituzione delle valvole nell'appartamento. Spesso lo sviluppatore utilizza le opzioni più economiche per gli accessori. Va anche notato che a causa di manodopera poco qualificata ci sono casi in cui le valvole potrebbero non essere installate correttamente. Ad esempio, qualsiasi valvola a sfera è composta da due parti e una parte grande, che contiene il cancello stesso, deve essere avvolta sul riser. Ciò consentirà anche in caso di perdita del rubinetto stesso per interrompere l'approvvigionamento idrico, altrimenti non sarà possibile chiudere l'acqua e inondare i vicini.

La nostra azienda consiglia l'installazione di valvole di arresto di produttori come Bugatti e Oventrop. Anche le migliori valvole di intercettazione richiedono periodicamente l'apertura / chiusura preventiva della gru: ciò consente di evitare "l'inacidimento" del meccanismo di movimentazione della gru.

Sistema di protezione dalle perdite

Anche il sistema di approvvigionamento idrico più affidabile e moderno include collegamenti con guarnizioni e connessioni flessibili. Secondo le statistiche delle compagnie di assicurazione, questi elementi sono le principali cause di perdita nell'appartamento.

Per proteggersi è necessario installare un sistema di protezione dalle perdite. Il sistema è costituito da una valvola a sfera con servoazionamento, un modulo di controllo e sensori. Quando l'acqua penetra nel sensore, il sistema impartisce un comando per chiudere il rubinetto.

È importante notare che il sistema di protezione dalle perdite deve essere installato immediatamente dopo il rubinetto di arresto: ciò contribuirà a ridurre al minimo il numero di connessioni non protette.

Sul mercato esiste un gran numero di sistemi di protezione, ma la nostra azienda consiglia di installare il sistema Aquastoroz. Si è dimostrato valido e il produttore offre un servizio tempestivo e di qualità.

Filtro grossolano

Spesso, la qualità dell'acqua potrebbe non essere della migliore qualità - nell'acqua si possono trovare grandi particelle di sporco che possono danneggiare altri dispositivi nel sistema di approvvigionamento idrico. Ad esempio, alcuni produttori di contatori dell'acqua si liberano dagli obblighi di garanzia se questo filtro non viene installato davanti al dispositivo di misurazione. A seconda del produttore, i filtri grossolani sono disponibili con una mesh di 600, 500 e 300 micron.

Dispositivi di misurazione dell'acqua

Una parte integrante dell'unità di ingresso nell'appartamento è un dispositivo di misurazione dell'acqua. I tipi di dispositivi di misurazione dell'acqua e i metodi del loro lavoro sono descritti in dettaglio nei nostri altri articoli, quindi non considereremo questo argomento in modo approfondito.

Va notato che a Mosca sono consentiti solo i contatori dell'acqua con uscita a impulsi e una lunghezza di installazione di 80 mm. Raccomandiamo l'uso dei contatori d'acqua dell'azienda ITELMA.

Controllare la valvola

Un elemento necessario dell'unità contabile è una valvola di ritegno, che serve a proteggere dal ritorno dell'acqua nel sistema di approvvigionamento idrico. Ciò impedisce la miscelazione di acqua calda e fredda (spesso hanno pressioni diverse). Impedisce inoltre che il contatore dell'acqua si "torcoli" durante il drenaggio dell'acqua dal montante, pertanto molte società di gestione potrebbero non accettare l'unità di misurazione dell'acqua senza una valvola di ritegno.

Raccomandiamo le valvole di ritegno Itap con sede in ottone per l'installazione.

Filtro fine

Un esempio di unità di ingresso di approvvigionamento idrico in un appartamento Se si desidera che l'attrezzatura idraulica funzioni per un lungo periodo, è necessario fare attenzione a proteggere dalle particelle piccole, per questo viene utilizzato un filtro sottile. Questi tipi di filtri purificano l'acqua da particelle fino a 100 micron.

La nostra azienda consiglia l'uso di filtri fini autopulenti prodotti da Far. Hanno una funzione di controlavaggio che consente di risciacquare il filtro senza ulteriore lavoro e chiamare uno specialista.

Riduttore di pressione

Un riduttore di pressione viene utilizzato per proteggere il sistema contro i picchi di pressione. Permette non solo di "equalizzare" la pressione nel montante, ma anche di impedire che la pressione sopra quella selezionata nell'appartamento. Un brusco salto di pressione nel sistema può causare un'interruzione della connessione flessibile e l'allagamento dei vicini.

Si consiglia di installare un riduttore di pressione lontano.

Filtri principali dell'acqua

Il sistema di purificazione dell'acqua nel cottage Ci sono situazioni in cui la qualità dell'acqua è pessima: ha odori e ogni sorta di impurità di elementi chimici dannosi per la salute umana. In queste situazioni, utilizzare i filtri principali dell'acqua. Gli elementi filtranti sono selezionati in base ai risultati degli studi di laboratorio sull'acqua. Quando si installa il filtro principale, è consigliabile fornire un bypass (jumper) - questo permetterà di usare l'acqua quando si cambia il filtro.

Raccomandiamo l'uso di filtri principali interni con matracci in acciaio inossidabile, poiché hanno una lunga durata, non sono soggetti a corrosione e hanno una semplice procedura per la sostituzione dell'elemento filtrante.

Collettore di distribuzione

La distribuzione di collettori è il tipo più funzionale e moderno di distribuzione di acqua. L'uso di un sistema di raccolta aiuta a ridurre la caduta di pressione mentre contemporaneamente utilizza diversi punti di estrazione dell'acqua. Se necessario, consente di disabilitare localmente il consumatore desiderato. Un altro vantaggio di questo tipo di cablaggio è di ridurre al minimo il numero di giunzioni dei tubi all'interno delle pareti e del massetto.

Raccomandiamo l'uso di collettori di distribuzione Far, poiché il loro dispositivo consente di cambiare le valvole di intercettazione senza sostituire l'intero collettore.

Compensatore del martello idraulico

Il compensatore del colpo d'ariete consente di "estinguere" improvvisi picchi di pressione con l'apertura e la chiusura rapida del miscelatore, l'accensione / spegnimento e la lavastoviglie, le tazze del water allagate.

Secondo le statistiche delle compagnie di assicurazione, la maggior parte delle inondazioni degli appartamenti avviene di notte. Ciò è dovuto al fatto che con una piccola presa d'acqua dal montante, l'acqua nei tubi si riscalda fino a temperatura ambiente, si espande e la pressione nel sistema di approvvigionamento idrico aumenta. Questo può essere impedito da un compensatore del colpo d'ariete.

Il compensatore del colpo d'ariete, di regola, è installato all'estremità del collettore. Sono di tipo a membrana e a molla.

L'installazione corretta dell'unità di ingresso consente di evitare costi e problemi non necessari. L'installazione dell'unità di ingresso non è un compito facile ed è meglio affidare questo lavoro a specialisti qualificati. La nostra azienda "Plumber Stepanych" impiega specialisti esperti e qualificati.

Come fare l'acqua del rubinetto in casa

L'installazione indipendente della linea di allacciamento idraulico, in definitiva, non solo porta a risparmi sui servizi dell'appaltatore, ma dà anche la certezza che tutti i lavori sono stati eseguiti nel pieno rispetto della tecnologia. Oggi vi diremo come organizzare l'ingresso di acqua in una casa privata.

Risolvere problemi organizzativi

Prima di ottenere il permesso di connettersi alla rete idrica, è necessario registrare un nuovo consumatore. Questo è in gran parte l'interesse dello sviluppatore: avere un progetto in una base comune aiuterà a spostare la responsabilità per i danni alle utilities sotterranee a coloro che lo hanno fatto.

Inoltre, un potenziale consumatore riceve una serie di documenti che costituiscono le condizioni tecniche del progetto. Ciò include l'immagine del percorso del gasdotto, la profondità della sua posa e la rimozione dai principali punti di riferimento, il materiale e il diametro del tubo, altre condizioni e note locali. Per ottenere questo set è necessario scrivere un'applicazione indirizzata al responsabile del ramo locale del servizio idrico o alla persona che lo sostituisce su questo problema.

Le condizioni tecniche ottenute sono i dati iniziali del progetto, in base ai quali viene compilato un insieme di documenti di lavoro, tra cui:

  • calcolo del consumo di acqua e del volume dei rifiuti;
  • schemi elettrici in assonometria;
  • planimetrie per sistemi di approvvigionamento idrico e impianti sanitari;
  • disegni e schemi di unità di misurazione, distribuzione e preparazione dell'acqua;
  • schema di miglioramento e un elenco di attrezzature per l'irrigazione, se presenti.

Un esempio di un diagramma assonometrico di un sistema di approvvigionamento idrico della casa

Il consumatore stesso può studiare i requisiti per la progettazione dei sistemi di approvvigionamento idrico e può progettare il progetto stesso, ma in questo caso dovrà specificare l'emittente di uno specialista certificato con un'approvazione SRO per la progettazione di questo tipo, una copia del quale è necessariamente allegata al progetto. Il progetto funge da base per la conclusione di un contratto tra il fornitore di acqua e il suo consumatore.

Dopo il pagamento, tutto solitamente dipende dall'artista. Ma puoi prendere in mano il lato tecnico del problema, fino al collegamento indipendente al sistema. È importante eseguire il lavoro nel rigoroso rispetto dei requisiti normativi, altrimenti la connessione non supererà l'ispezione.

Scavo: scavando una trincea per la strada

Secondo il markup del progetto, lo scavo viene effettuato con una striscia di circa 30 cm di diametro. Tipicamente, il tubo del tronco viene posato lungo il percorso più breve, ma 2 metri prima che il punto di aggancio si trasformi nella tubazione municipale ad angolo retto. La sezione del contatore dal tubo principale viene scavata con ampliamento fino a 50-60 cm, la tubazione stessa viene liberata da terra fino a una distanza di 250 mm su ciascun lato.

I problemi sorgono quando si lavora sulla carreggiata. Per attraversare la strada con un rivestimento, sarà necessario guidare la carcassa senza tagliare la rete e aprire il terrapieno preparatorio. Qui, non si può fare a meno di attrezzature speciali, una foratura sotto la strada è un compito ingegneristico piuttosto complicato.

È molto più facile attraversare una trincea attraverso una strada sterrata, ma qui ci sono anche delle difficoltà. Il fatto è che quando i fornitori di servizi idrici eseguono il lavoro, la maggior parte di questi progetti viene chiusa in un giorno lavorativo: la trincea viene scavata, il tubo viene tagliato e posato prima del pozzo tecnico. Quindi il maestro firma il certificato di completamento, il tubo viene coperto con il rinterro e il nastro segnaletico e il terreno viene riempito.

Con un lavoro indipendente, attendere l'ispezione può essere ritardato di diversi giorni, quindi, oltre la trincea, è necessario eseguire la pavimentazione per il passaggio dei veicoli. Non è poi così difficile: sulla pista vengono posate delle barre di legno o tronchi di 80-100 cm di lunghezza, sotto vengono realizzati dei piccoli tunnel che vengono posti su un mattone in ogni punto di appoggio. Attraverso le assi, cioè nella direzione della trincea, la pavimentazione di tavole di 3-3,5 metri viene abbattuta. Non dimenticare di proteggere l'area di lavoro con nastri di avvertenza con strisce retroriflettenti.

Inserimento in autostrada

Il metodo di diramazione del tubo principale dipende dal suo materiale. Per tubi in HDPE e plastica, il fissaggio viene effettuato installando un raccordo a T con un ramo laterale di 25-32 mm. È molto importante che ci siano meno connessioni filettate possibili in questo nodo, quindi gli adattatori a botte non sono i benvenuti.

I tubi in metallo e ghisa sono ramificati con morsetti in testa per la maschiatura. Una parte del colletto con un rubinetto è impaccata sul sigillante in pasta, il più affidabile sarà il mastice per piantare i finestrini dell'auto. L'area di contatto del morsetto con il tubo deve essere pulita da sporcizia e ruggine, per garantire al sigillante una buona adesione.

Morsetto slittamento - un buon modo per schiantarsi nel bagagliaio di qualsiasi materiale sotto pressione. Una valvola a sfera viene immediatamente imballata per la rimozione del giogo, quindi viene praticato un foro. Il trapano può essere protetto dall'acqua dalla parte superiore rifinita della bottiglia.

Esattamente lo stesso metodo può essere utilizzato per tubi in acciaio su cui viene saldata un'estremità filettata. È importante avere il tempo di perforare il tubo con un trapano per la partenza, estrarlo rapidamente e chiudere la valvola. Pertanto, il trapano deve essere potente e devi perforare ad alta velocità e con una forte alimentazione. Diametro del foro sufficiente - 14-18 mm, a seconda del passaggio del tubo.

Biancheria da letto sotto il tubo, isolamento

Il tubo di ingresso dovrebbe trovarsi a 15-25 cm sotto la profondità di congelamento del terreno. Il fondo della trincea deve essere preparato con una lettiera che passi rapidamente l'acqua, ad esempio sabbia o argilla espansa. L'altezza del letto sotto il tubo è di circa 10 cm, altri 5-6 cm vengono versati sopra. Per basse profondità e su terreni instabili, si consiglia di distribuire il carico con uno strato di ghiaia fine di 3-4 cm o di stendere una trincea con un mattone prima di riempirlo di terra.

1 - lettiera di sabbia; 2 - tubo dell'acqua; 3 - mattone; 4 - terra

Accade spesso che il livello della trincea sia più basso del tubo del tronco posato. Se sei ingannato dal principio "se fluisce lì, allora non si congela qui", rischi di perdere acqua in inverno. Il fatto è che i tubi a circolazione costante non hanno il tempo di formare il ghiaccio, ma il liquido che ristagna alla stessa profondità intasa istantaneamente il tubo.

Pertanto, l'autostrada è posata su terreno ghiacciato solo se assolutamente necessario, ad esempio all'ingresso della casa o al punto di attacco. In questi luoghi, le aree di ingresso sono considerate vulnerabili e devono essere isolate o riscaldate. Se non si utilizza un tubo composito con isolamento termico, il problema viene risolto spruzzando su uno strato di sabbia con piastre PSB o polistirolo estruso, il tubo viene avvolto attorno ai lati con loro.

I sistemi di riscaldamento a tubi con cavo autoregolante sono il modo più efficace per eliminare il problema del congelamento dei tubi. Il sistema regola automaticamente la potenza in base alla temperatura corrente del conduttore, quando riscaldato sopra +1. Il consumo di +3 ° C scende a zero. Con una corretta penetrazione, sarà necessario riscaldare solo alcune sezioni, che non saranno troppo costose: infatti si congelano abbastanza raramente, inoltre non è necessario mantenere acceso il riscaldamento tutto il tempo mentre il tubo HDPE è in funzione.

Entrando nell'unità di contabilità della casa

Prima di collegare il tubo al collettore di distribuzione, è necessario montare un'unità di misurazione. Puoi averlo sia in casa che nel vano tecnico, dipende dalla comodità della lettura. L'ingresso è sicuramente fornito con valvole di intercettazione, seguite da coppa filtro, contatore dell'acqua e valvola di non ritorno.

1 - pozzo d'acqua; 2 - condotta principale; 3 - scarico; 4 - manica sigillata; 5 - filtro grossolano; 6 - contatore; 7 - valvola di ritegno; 8 - valvola di arresto

Entrare nella pipa in casa è il più vantaggioso da fare nel sottocampo, "ducking" sotto il nastro della fondazione. Negli edifici con un basamento, questo è difficile da attuare, è richiesta un'installazione anticipata di ipoteche per il filo delle comunicazioni attraverso il calcestruzzo.

Ricordare che quando si passa una striscia di cemento, si rischia di rompere la cinghia impermeabilizzante, quindi il tubo è completamente sigillato. Allo stesso tempo, su terreni instabili è necessario passare il tubo attraverso un rivestimento del doppio del diametro più grande, imballato su entrambi i lati con tappi di materiale plastico sigillante.

L'alternativa è quella di sollevare il tubo contro il muro stesso e portare nella casa sopra la fondazione attraverso il muro. In questo caso, si spera che il calore residuo dell'edificio e un buon isolamento siano sufficienti, ma questa sezione del tubo deve rimanere disponibile per la manutenzione e il riscaldamento.

Fai da te

Fare idraulici in una casa privata - il lavoro è difficile e responsabile, ma fattibile. Scegliendo i materiali e il layout giusti, puoi fare tutto il lavoro idraulico con le tue mani, senza attirare dipendenti. Ma per i principianti che non hanno esperienza pertinente, è consigliabile arruolare l'aiuto di un professionista.

Come avviare l'installazione di approvvigionamento idrico?

Al centro dell'installazione di qualsiasi rifornimento idrico è lo schema elettrico selezionato. Solo dopo averlo compilato, puoi iniziare la selezione dei materiali e procedere direttamente all'installazione. Anche in fase di progettazione, viene deciso quanti punti di smantellamento (o utenti) saranno in casa. Da questo dipenderà da quale sistema preferire - collezionista o tee-one.

Quale schema è migliore - collezionista o tee?

Lo schema di distribuzione dell'acqua del tubo a T implica la loro connessione seriale al montante comune. Quindi, a tubi di acqua fredda e calda è collegato su un tubo. Con l'aiuto di tees, le pipe aggiuntive ai singoli utenti vengono scaricate e il tubo stesso finisce per connettere l'ultimo punto di tocco.

I vantaggi di questa soluzione:

  • semplicità di installazione - non è richiesta alcuna conoscenza specifica quando si collegano elementi aggiuntivi;
  • piccolo costo: metà dei tubi utilizzati;
  • compattezza - i tee sono collegati direttamente vicino ai punti di pompaggio dell'acqua.

Ma gli svantaggi sono anche presenti - se tutti gli utenti sono simultaneamente accesi, la pressione nel sistema scende drasticamente, e il collegamento di un nuovo punto è abbastanza problematico (devi incorporare un altro tee).

Il sistema di alimentazione dell'acqua del collettore si distingue per il collegamento in parallelo degli utenti quando uno speciale separatore - collettore è collegato ai tubi per il prelievo di acqua fredda e calda dal montante. E già questo punto di raccolta è collegato a questo raccoglitore.

Vantaggi del sistema di raccolta:

  • convenienza: tutti i punti di connessione sono raccolti in un'unica posizione;
  • affidabilità: un tubo va a ciascun utente, il che riduce al minimo il rischio di perdite;
  • stabilità di pressione - la stessa pressione viene applicata a ciascun punto del collettore, quindi anche l'attivazione simultanea di tutti i rubinetti non porterà a una perdita di pressione.

Gli svantaggi includono l'alto costo dovuto all'aumento del consumo di materiali e la necessità di allocare lo spazio per collegare i collettori.

Lo schema giusto è la chiave del successo.

In modo da non dover ripetere la metà del sistema di approvvigionamento idrico a causa del fatto che diversi elementi chiave sono stati dimenticati durante l'installazione, è molto importante pianificare correttamente il layout. Dovrebbe includere tutti i punti di assunzione di acqua, passanti e valvole. Lo schema mostra i diametri dei tubi, la posizione dello scaldacqua e la pompa (se l'acqua proviene da un pozzo o da un pozzo).

È abbastanza efficace creare uno schema separato per la parte "strada" del sistema di approvvigionamento idrico: il pozzo, la stazione di pompaggio e gli elementi necessari come i filtri e le valvole di ritegno.

Avendo risolto tutti i problemi controversi in fase di pianificazione, è possibile evitare fastidiosi errori in futuro. Ciò consentirà anche di calcolare in anticipo la lunghezza richiesta dei tubi e il numero di tutti i raccordi e tee.

Per una piccola casa privata è schema di approvvigionamento idrico molto rilevante con un serbatoio di stoccaggio in soffitta.

Allo stesso tempo, funziona in modo efficace anche quando è collegato a un approvvigionamento idrico centralizzato. Ad esempio, se l'acqua è spenta, ci saranno ancora 200 litri di acqua nel serbatoio di stoccaggio, che è sufficiente per le esigenze domestiche. E anche quando l'elettricità è scollegata, il serbatoio situato a 4 m sopra i consumatori d'acqua fornirà una pressione di 0,4 atm., Che è sufficiente per l'acqua dei miscelatori a scorrere per gravità.

Lo schema è abbastanza semplice:

  1. Un serbatoio di accumulo è collegato al tubo dell'acqua principale. Se l'acqua proviene da un tubo di alimentazione dell'acqua centrale con una testina intercambiabile, sarà installata una pompa aggiuntiva all'ingresso, che fornirà una pressione dell'acqua costante.
  2. Per proteggere la pompa dal burnout, quando non c'è acqua, viene installato un sensore di funzionamento a secco che spegne l'alimentazione.
  3. Se l'acqua proviene dal pozzo, solo la stazione di pompaggio dopo l'installazione del serbatoio - per garantire una pressione costante nei punti di prelievo dell'acqua. È consigliabile scegliere le stazioni con protezione già stabilita contro il burnout. In caso contrario, è anche necessario installare un sensore di marcia a secco - per spegnere la stazione quando l'acqua si esaurisce nel serbatoio.
  4. È importante fornire protezione contro il trabocco nel serbatoio di stoccaggio, ad esempio un interruttore a galleggiante.
  5. La distribuzione dei tubi dal serbatoio è spesso tripla, in quanto questa opzione viene scelta per le case con massimo 5 utenti (doccia, lavandino, WC, lavatrice e lavandino in cucina).

La scelta dei tubi - il loro materiale di dimensioni

Per i tubi di approvvigionamento idrico vengono utilizzati da:

  • il rame è una scelta ideale, ma piuttosto costosa;
  • polipropilene rinforzato (PP) - richiede una saldatrice speciale per l'installazione (può anche essere affittato giornalmente);
  • acciaio - la corrosione e la necessità di filettare rende impopolari tali tubi;
  • metallo-plastica - ha un ottimo rapporto qualità-prezzo, ma resiste alle temperature solo fino a 95 gradi (questo deve essere preso in considerazione quando si sceglie uno scaldabagno e quale temperatura di uscita dà).

I tubi di rame "sopravvivono" anche alle fondamenta della casa, ma se il budget è limitato, puoi fermarti a PP o metallo-plastica. Allo stesso tempo, solo il polipropilene rinforzato viene utilizzato per l'acqua calda - lo strato centrale di rinforzo è visibile al taglio.

Quando si acquistano tubi di metallo-plastica, è importante prendere solo raccordi a pressione che forniscano una connessione non rimovibile.

Questo è molto più affidabile dei raccordi aggraffati, che dovranno essere serrati ogni anno, e tuttavia presto inizieranno a fuoriuscire.

Per la costruzione di impianti idraulici esterni può essere utilizzato come tubo in PP e HDPE. I primi sono usati se è necessario il collegamento sotterraneo delle parti del tubo, i secondi sono disposti in un pezzo solido.

Quando si scelgono i tubi PND, è necessario prestare attenzione al loro colore: il tubo del cibo non è mai completamente nero o grigio. È blu o nero con una striscia blu.

Sul tubo stesso c'è necessariamente una marcatura (dimensione, GOST) - i tubi senza etichette indicano la loro scarsa qualità.

Il diametro dei tubi può essere selezionato sulla base della portata o adottando le dimensioni "standard" per una casa privata:

  • tubo dell'acqua in entrata - 32 mm;
  • riser tubolare - 25 mm;
  • tubi di derivazione dal riser - 20 mm;
  • Scaricare tubi per strumenti - 16 mm.

Ma è necessario prendere in considerazione il diametro dei dispositivi di connessione. Quindi, spesso la caldaia ha un tubo di scarico in pollici (25 mm), questo deve essere preso in considerazione anche nella fase di acquisto della caldaia e dei suoi componenti. Inoltre, gli scaldacqua istantanei sono sensibili alla pressione nel sistema, pertanto è desiderabile fornire tubi di 20 mm.

Pompa o stazione di pompaggio?

Se non ci sono riserve idriche centrali e l'acqua deve essere prelevata da un pozzo o da un pozzo, ogni proprietario diventa una questione di scelta di una pompa. La stazione di pompaggio può sollevare l'acqua ad un'altezza non superiore a 9 m (la lunghezza orizzontale dei tubi non è importante). Pertanto, è adatto per la maggior parte dei pozzi o pozzi poco profondi. I suoi vantaggi sono la presenza di un idroaccumulatore e un meccanismo di protezione contro il burnout.

Se la profondità della falda è inferiore a 9 metri, c'è solo una via d'uscita: una pompa sommergibile. Fornisce una pressione dell'acqua stabile e forte, ma dovrai installare tu stesso l'automazione anti-burnout e il serbatoio di accumulo. Quest'ultimo è opzionale, ma aumenta la vita della pompa.

Installazione di approvvigionamento idrico

L'installazione della pipeline non è particolarmente difficile:

  1. La disposizione della posa futura del tubo dell'acqua è fatta - sulle pareti, nel massetto o sotto il soffitto.
  2. I cancelli vengono perforati nelle pareti o i tubi vengono posati sul massetto. In quest'ultimo caso, i tubi non devono trovarsi a più di 15 cm dalla parete e non devono trovarsi a meno di 20 cm dai mobili futuri.

  • È molto più semplice eseguire il cablaggio esterno, dove i tubi sono fissati alla parete con apposite clip. È importante ricordare che i tubi in polipropilene non possono essere fissati rigidamente - devono essere in grado di espandersi durante i salti di temperatura.

  • Le clip sono posizionate ad una distanza di 1-2 m l'una dall'altra. Se è necessario fissare un tubo di grande diametro o peso, vengono utilizzati morsetti per affidabilità.
  • Quando i tubi di distribuzione esterna attraverso le pareti e il soffitto devono essere trattenuti nelle maniche, i coperchi di materiale non combustibile riempito con un sigillante (ad esempio, lana minerale). Questo è fatto per ridurre il rumore durante il passaggio dell'acqua. La manica può essere tagliata a livello delle pareti e del soffitto, ma dovrebbe sporgere di 3 cm sopra il pavimento.

  • Strisce speciali (prese) per miscelatori sono attaccate alla parete. Senza una grande esperienza di costruzione, "affogandole" nel muro in modo che i tubi di scarico siano a filo con il muro non funzionerà. Pertanto, possono essere lasciati sporgenti - i cappucci decorativi del mixer li copriranno.

  • L'assemblaggio della condotta può essere effettuato sia "a peso" che sul tavolo, quando le parti raccolte si inseriscono semplicemente nei fori praticati. Come dimostra la pratica, quest'ultimo è possibile solo con un layout di alta qualità. Altrimenti, devi ancora personalizzare i dettagli "in posizione".
  • Il taglio del tubo deve essere eseguito con un tagliatubi speciale - non possono essere tagliati, il collegamento sarà inaffidabile. Allo stesso tempo, i tubi in polipropilene e metallo-plastica vengono tagliati con vari strumenti.

  • È più conveniente saldare i tubi sul tavolo e premere i raccordi. Va ricordato che la saldatura richiede 15 mm di tubo su ciascun lato, pertanto è necessario tagliare con un margine di 30 mm.

  • Quando si lavora con tubi di metallo-plastica, oltre alle tacche a pressione, è necessario acquistare un alesatore - per rimuovere lo smusso esterno e interno.

  • Se è necessario posare un "percorso" curvilineo, i tubi di metallo-plastica possono essere piegati solo con un raggio che non sia inferiore a 5 diametri esterni del tubo. Altrimenti, la vita del tubo non può essere prevista. I raccordi vengono utilizzati per giunti angolari.
  • Il principio del lavoro con tubi in polipropilene, la loro saldatura e l'installazione, sono mostrati in dettaglio nel video: