Fognature riscaldanti in una casa privata - isolamento dei tubi nel terreno

Le acque reflue esterne in una casa privata sono un percorso per il movimento di liquidi e rifiuti e, come ogni sistema di ingegneria, necessita di un'installazione e di un isolamento adeguati per evitare il ristagno e il congelamento dell'acqua nei tubi.

Riscaldare i tubi di fognatura situati nella zona di congelamento del suolo - un prerequisito. Lo scopo dell'isolamento dei tubi è quello di proteggere le fogne dal congelamento nel terreno durante il periodo di gelo.

Metodi di isolamento dei tubi di scarico delle acque reflue esterne

Metodi e tecnologie efficaci

1. Posa di tubi per fognature in una fossa

Questo metodo prevede la posa di condotte fognarie nel terreno al di sotto del livello di congelamento del suolo. Di conseguenza, la tubazione a questa profondità non sarà congelata.

Scavando una fossa per la posa di un tubo di fogna sotto un pendio L'angolo della pendenza di un tubo di fogna

Tuttavia, questo metodo ha notevoli svantaggi:

  • La temperatura invernale in alcune regioni della Russia è così bassa che il terreno si congela abbastanza in profondità. Ad esempio, nella zona centrale della Federazione Russa, la profondità di congelamento è di 1,5-1,6 metri;
  • quantità significativa di sterri. Per installare tubi a tale profondità, è necessario rimuovere una parte significativa del terreno, e questo è un compito laborioso;
  • è difficile fornire l'angolo desiderato del tubo della fogna. Angolo di inclinazione tecnicamente valido di 10-12 °. Per fornire una tale pendenza ad una profondità considerevole e una lunghezza significativa della condotta è difficile. Ad esempio, quando una fossa settica viene deviata a 10 metri, la parte superiore del tubo di scarico dovrebbe essere posizionata a una profondità di 1,6 e la parte inferiore a una profondità di 3 m.
  • isolamento esterno dei tubi delle acque reflue. I punti in cui i tubi salgono verso la superficie della terra, i nodi che collegano i pozzetti al collettore, il punto di ingresso del tubo di scarico nella casa, sono ancora al di sopra del livello di congelamento, e quindi richiedono un ulteriore isolamento;
  • acque reflue coibentate rendono difficile la riparazione del gasdotto, se necessario.

2. Tubi di fognatura riscaldati con elettricità

Per riscaldamento s'intende l'avvolgimento del tubo con un cavo di riscaldamento di potenza sufficiente (circa 20 W per metro, prezzo - 15 cu / m). I tubi riscaldati possono essere posati a una profondità di 0,5 metri. Il cavo è avvolto su un tubo o steso lungo di esso. Il metodo di posa è determinato dalla potenza del cavo, più è alto, più piccolo è il passo dell'avvolgimento.

Acquistare e posare un cavo scaldante solo per le acque reflue non è difficile. Il vantaggio del riscaldamento via cavo è che consente non solo di mantenere la temperatura ottimale nella tubazione, ma anche di scongelare il sistema congelato. Questa possibilità è importante nel paese, perché spesso questi sono alloggi che non vengono usati regolarmente.

3. Isolamento termico delle acque reflue con materiali isolanti termici

Un metodo affidabile con un livello ottimale di costi e un'ampia scelta di riscaldatori consente di scegliere un'opzione accettabile dal punto di vista dell'installazione e del costo del materiale isolante.

Isolamento termico delle tubazioni fognarie - guaina in polietilene espanso

È necessario riscaldare la fogna?

I tubi di fognatura situati sotto il livello di congelamento del suolo non hanno bisogno di isolamento, quelli che sono posati sopra, ma nel terreno, l'uso dell'isolamento è già richiesto.

L'isolamento termico è necessario se:

  1. basso livello di sepoltura dei tubi nel terreno;
  2. la presenza di spire nei tubi;
  3. leggero angolo di inclinazione della condotta della fogna;
  4. ostruzione regolare dei tubi

Isolamento per condotte fognarie

Dato che stiamo parlando dell'isolamento del sistema di fognatura esterno in una casa privata, consideriamo cosa isolare i tubi con le proprie mani. La cosa più importante nel processo di isolamento dei liquami esterni è la scelta del materiale che determinerà le caratteristiche di installazione e garantirà un determinato livello di riduzione della perdita di calore.

Va notato che l'isolamento delle fognature, come tipo separato, è un materiale inesistente. Cioè, non esiste un'unica soluzione e in ogni caso è necessario selezionare un riscaldatore in base alle caratteristiche individuali della pipeline.

L'isolamento termico dei tubi delle acque reflue viene eseguito da uno qualsiasi dei materiali isolanti sul mercato.

Ci sono solo due fattori determinanti nella scelta dell'isolamento:

  • zona climatica. Più bassa è la temperatura invernale, minore è la conducibilità termica dovrebbe avere isolamento;
  • metodo di posa del tubo. La scelta dell'isolamento del tubo dipende dalla profondità di posa dei tubi (sotto o sopra il livello di congelamento). La tecnologia dell'isolamento dei liquami esterni mediante l'isolamento termico è ridotta a due metodi: un tubo viene avvolto con isolamento in più strati o viene costruito un condotto attorno ad esso.

Quale isolamento per i tubi di fogna è meglio scegliere?

Un buon isolante termico per edifici deve soddisfare diversi requisiti:

  1. bassa conduttività termica;
  2. facilità di installazione;
  3. resistenza a vari fattori: umidità, attività biologica, radiazione ultravioletta, esposizione meccanica o chimica;
  4. tenuta ermetica;
  5. uso delle risorse;
  6. prezzo.

Come e cosa isolare la fogna nel terreno?

L'isolamento termico delle tubazioni fognarie viene eseguito mediante isolamento laminato e rigido, in particolare:

ovatta Minerale o basalto (110-125 rubli / mq) o lana di vetro (70-75 rubli / mq), che viene venduto in rotoli o in forma di cilindri rigidi. L'isolamento in lana di cotone è una soluzione eccellente solo se fornisce un'ulteriore protezione dall'umidità. A proposito, l'ovatta nei cilindri è più densa, ma anche più costosa (da 15 rubli / mp. Ordinario, da 70 rubli / mp, folgirovanny);

polyfoam (2560-3200 rub / cub.) o polistirolo espanso o penoplex (3500-5000 rub / cub.). Questi materiali sono resistenti all'isolamento. Il modo più semplice ed economico per riscaldare i liquami con la schiuma di plastica è di sistemare una scatola attorno a un tubo e poi riempirla con lana di cotone o briciole di schiuma (materiale frantumato, briciole di polistirolo).

C'è un materiale più avanzato per l'isolamento delle acque reflue a base di stirene - questo è il guscio PUF (in media 190 rubli / m. Con uno spessore di 25 mm.). Lo spessore massimo del guscio PPU è 100 mm.

Il guscio per tubi in polistirolo espanso è caratterizzato da rigidità e una varietà di diametri interni, in modo che il guscio si avvolga saldamente e strettamente intorno al tubo, fornendo l'indicatore di tenuta necessario. Poiché la gamma di dimensioni dei gusci in polistirene è piuttosto ampia, è possibile eseguire il doppio isolamento con offset. Secondo i produttori, il sistema fognario non si congelerà nemmeno a una temperatura esterna di -30 ° C.

Tubo in polietilene espanso per fognatura Tubo in polietilene espanso (28 rubli / mp). Il diametro interno varia da 15 a 160 mm (lunghezza fissa - 2 metri). Isolamento per tubi di fognatura 110 mm. A causa della semplicità di installazione e del basso costo, la sua installazione è consigliabile solo in una zona climatica calda.

Riscaldamento dei tubi di scarico con polietilene espanso Isolamento dei tubi in polietilene espanso

Penofol (50-56 rubli / sq.m.). Grazie allo strato sventato, si ottiene un effetto thermos.

Penoizol - isolamento a spruzzo. È più spesso usato per il riscaldamento di una fossa settica e la conduttura della fogna insieme. Permette di assicurare la perfetta tenuta.

argilla espansa (60 rubli / sacchetto (0,4 metri cubi)). Tratta scaldavivande. Il riscaldamento dei liquami con argilla espansa è efficace solo se la trincea in cui sono posati i tubi è assolutamente asciutta. Pertanto, spesso l'argilla espansa viene versata in una scatola di schiuma.

L'argilla espansa ha dimostrato di isolare le fogne temporalesche, che devia anche l'acqua nella fossa settica e può creare congestione quando si scongela o si congela l'acqua piovana. Pertanto, anche i tubi della tempesta hanno bisogno di riscaldamento. Poiché in questo caso è difficile proteggere i materiali isolanti dall'umidità, il claydite diventa un isolamento ideale.

Isolamento termico per fognature (alzata di fondo)

Separatamente, è necessario notare la necessità di un isolamento esterno delle acque reflue, che è inteso come un riser di fondo ventilato (cappa di scarico) - un tubo di scarico, allevato sul tetto (o sulla superficie del terreno da una fossa settica) e fornisce ventilazione alla tubazione.

Il riser di fondo è progettato per le perdite d'aria, in modo che la pressione nel sistema sia equalizzata durante lo scarico della toilette. E nella fossa settica dall'attività vitale di batteri si formano gas, che sono anche scaricati attraverso il tubo di fondo.

Il tubo di ventilazione (di fondo) può congelare (condensa di ghiaccio e blocco di ghiaccio si forma) e necessita di riscaldamento. Qualsiasi materiale che sia protetto in modo affidabile dall'umidità e dalla distruzione dei raggi ultravioletti è adatto per l'isolamento termico. Ad esempio, è possibile mettere sul tubo "calze" Stenoflex. La parte del tubo che si trova sopra il tetto è isolata. E non dovresti mettere un cappello in cima al tubo, deve essere libero, altrimenti si bloccherà in questo posto.

Come riscaldare il riser in background fai da te

Al forum, un utente ha suggerito un modo interessante per eliminare l'accumulo di condensa (congelamento) nel tubo dello sfondo.

  • È necessario prendere un filo di rame (è obbligatorio da rame puro, senza treccia, questo è importante), per avvolgerlo in una massa, ma allo stesso tempo "lump" liquido (in modo che l'aria lo attraversi facilmente).
  • Spingere questo fascio di fili nel tubo dall'alto e piegare le estremità del filo in modo che il filo possa essere fissato nella parte superiore del tubo (o cadrà dentro).

Il significato sta nelle proprietà chimiche del rame, ha una conducibilità termica molto elevata. L'aria calda sale attraverso il tubo, il rame accumula calore e scioglie la condensa di condensazione.

conclusione

Il riscaldamento delle fognature in una casa privata è un evento importante che preserverà il normale flusso di condotte fognarie in inverno, prevenendo il congelamento della tubatura e prolungandone la durata.

Come rendere isolanti le tubazioni fognarie nel terreno - materiali e metodi di isolamento con le proprie mani

Le comunicazioni di ingegneria dei cottage in inverno sono facilmente esposte al congelamento. Ciò non aggiunge conforto agli abitanti della casa, ma porta molti problemi. Per prevenire questo fenomeno è del tutto possibile da soli.

Modi di isolamento dei tubi di scarico nel terreno

Il congelamento dei liquami è un fenomeno abbastanza comune. Il luogo più pericoloso e irto della pipa è la parte che esce dalla casa o si trova non molto sottoterra. Naturalmente, tutto ciò è desiderabile da prendere in considerazione nella fase di costruzione. Tuttavia, la posa di tubi al di sotto del congelamento può essere difficile. Soprattutto quando la trincea è profonda più di un metro, o l'acqua sotterranea è piuttosto alta. In questo caso, l'isolamento dei tubi di fognatura nel terreno potrebbe richiedere maggiori costi finanziari.

I principali metodi di isolamento includono:

  1. Guaina isolante in polistirolo espanso (ovvero schiuma);
  2. Riscaldare la rete fognaria esterna riscaldando i cavi elettrici;
  3. L'uso di varie strutture isolanti;
  4. Utilizzare diverse opzioni per l'isolamento allo stesso tempo.

Prima di scegliere il tipo di isolamento, è necessario analizzare le peculiarità della zona climatica in cui si trova la casa, i costi di manodopera richiesti, nonché il tipo di installazione della condotta.

Quando si sceglie come riscaldare i tubi delle fognature nel terreno, è necessario prestare attenzione all'ambiente e alle condizioni atmosferiche. Il riscaldamento nel sud del paese non è rilevante. La pipeline viene semplicemente posizionata alla profondità desiderata. A volte è avvolto in un sottile isolamento, ma l'isolamento termico in una regione del genere si rivela quasi sempre uno spreco.

Nelle regioni settentrionali, lo strato termoisolante del tubo non deve essere più sottile di 10 cm e per tale costruzione è obbligatoria una scatola protettiva.

Come scegliere un riscaldatore

Quando si applica l'isolamento, si dovrebbe cercare di scegliere il materiale che è perfettamente adatto per le sue proprietà, tenendo conto delle caratteristiche del terreno in cui verrà posato.

In generale, i tipi di isolamento possono essere suddivisi in diversi gruppi:

Quando si utilizza il primo tipo, il gasdotto, deposto in una fossa, è sufficiente addormentarsi con argilla espansa. Questo metodo di riscaldamento dei tubi di scarico nel terreno con le proprie mani è il più semplice e più economico, ma funzionerà solo se la trincea è asciutta. Quando laminati e tipi di piastre di isolamento, avrete bisogno di una scatola impermeabile impermeabilizzante. Questo è necessario per prevenire la formazione di ghiaccio negli inverni freddi.

Isolamento di alta qualità dei tubi di fognatura esterni grazie al materiale scelto. Lo spettro dei materiali di isolamento termico per le condotte fognarie sul mercato è molto ampio e non è così facile fare una scelta. Ma quello che devi prestare attenzione è che l'isolamento è già stato impermeabilizzato. In questo caso, le misure aggiuntive non possono preoccupare.

Caratteristiche di alcuni materiali di isolamento termico

I comuni materiali isolanti comprendono schiuma, schiuma, lana minerale, izolon e HDPE.

Polyfoam - avente un materiale a bassa conducibilità termica, costituito da perle di polistirolo, pressate insieme. Questo isolamento per i tubi di fogna nel terreno è abbastanza facile da equipaggiare. Il guscio della schiuma può essere prelevato esattamente sul diametro del tubo ed è dotato di speciali gole di ancoraggio. Prima dell'installazione, un cilindro di schiuma viene posto sul segmento della tubazione e fissato con morsetti o nastro speciale. Fai da te non è difficile.

  • cordialità ambientale;
  • lunga durata
  • facilità di funzionamento e riparazione, durante l'installazione e lo smontaggio;
  • resistenza agli influssi ambientali aggressivi;
  • prezzo economico.

La piena impermeabilità escluderà il colpo di umidità all'interno. Quindi la schiuma è universale come isolamento termico.

Penoplex è un altro modo per garantire l'isolamento dei tubi di scarico nel terreno adatto per l'auto-installazione. Questo materiale espanso può sopportare carichi molto grandi. Penoplex è adatto per uso esterno e sotterraneo e non dipende dalle proprietà del terreno, in quanto non è soggetto a marcire nel terreno.

Inoltre, il penoplex ha una lunga vita, è in grado di lavorare ad alta umidità (avendo quasi zero assorbimento d'acqua) e non reagisce quando interagisce con i materiali da costruzione (ad eccezione dell'acetone). Come la schiuma, è ecologico e resistente al fuoco. Ma in confronto con polyfoam, penoplex mostra la migliore conduttività termica e una maggiore durata con il peso specifico minimo.

La lana minerale tecnologica è un metodo collaudato per chi risolve il problema, come isolare i tubi di scarico nel terreno e risparmiare denaro allo stesso tempo. La lana di vetro è popolare grazie alla sua buona resistenza alle vibrazioni.

Inoltre, a causa della struttura fibrosa, ha una bassa conduttività termica. La lana tecnologica, di per sé, è un isolante abbastanza economico, ma quando si lavora con la lana di vetro è necessario proteggerlo dall'umidità, ad esempio con uno strato di lamina.

I principali vantaggi della lana di vetro:

Lana di vetro, lana di basalto Un riscaldatore di tale lana può essere dato qualsiasi forma e, di regola, fornisce il proprio strato di impermeabilizzazione.

  • Ritardante di fiamma;
  • idrofobicità;
  • Lunga durata;
  • Resistenza alla corrosione e agli effetti di funghi e muffe;

L'isolon di lamina è un materiale abbastanza popolare che ha una buona resistenza all'umidità e ai batteri (per ulteriori informazioni, "I vantaggi dell'utilizzo dell'isolamento di alluminio per i tubi di riscaldamento sono teoria e pratica comprovata"). È facile da usare: il materiale viene tagliato in strisce sottili, con le quali il tubo deve essere avvolto a spirale.

Disponibile con pellicola su uno o entrambi i lati. Succede con la pellicola autoadesiva. Vedi anche: "Metodi per l'isolamento delle tubazioni fognarie: il modo migliore per isolare, quali materiali usare".

Proprietà positive di isolone:

  • Alta elasticità;
  • Peso ridotto;
  • Resistenza agli effetti chimici e biologici;
  • Possibilità di scegliere un diverso spessore del materiale.

Polietilene a bassa pressione (HDPE) - resistente a sostanze organiche, a sostanze alcaline, acide e acquose. Ha alta duttilità, vale a dire si allunga quando il ghiaccio si forma, senza perdere la sua funzionalità, in modo che il tubo non ne risenta. Vengono prodotti tubi in HDPE già pronti, il che è conveniente, ma di per sé piuttosto costoso. Vedi anche: "Che tipo di isolamento per i tubi di fogna è meglio scegliere - opzioni per materiali, vantaggi e svantaggi."

L'isolante laminato penofol è un foglio rivestito con uno strato di schiuma di polietilene. Può fungere da isolante principale e da strato di sistema di isolamento termico. In confronto con altri materiali, questo è molto sottile e ha una resistenza alla deflessione significativa. Ma nonostante questo, ha buone prestazioni impermeabilizzanti.

Metodo di isolamento dei tubi con cavo elettrico

Scegliendo di isolare la fognatura per strada, si raccomanda di prestare attenzione al metodo moderno ed estremamente efficace, che ha vinto molte buone recensioni. Questi sono i tubi riscaldati per la rete fognaria per mezzo dell'elettricità. In realtà in quelle aree in cui la temperatura nel periodo invernale è inferiore a -15 gradi C. Il cavo può essere passato sia sopra il tubo e al suo interno, dopo di che è collegato alla rete attraverso la macchina. Il cavo riscalderà le comunicazioni in qualsiasi condizione atmosferica.

Il cavo viene posato lungo l'intera pipeline ed è fissato con nastro di alluminio, dopo di che la struttura viene avvolta in uno strato di materiale isolante termico. In questo caso, si consiglia di avvolgere i fogli di plastica nella pellicola prima di posare il cavo, in modo da distribuire uniformemente il calore. Con i tubi metallici non è necessario.

Isolando i tubi in questo modo, vale la pena di occuparsi in anticipo delle fonti autonome di energia elettrica, un generatore di riserva.

Esistono diversi tipi di cavi scaldanti:

  1. Resistenza con termostato;
  2. Autoregolante con accensione automatica;
  3. Zonale - per le fognature locali.

La prima opzione è di per sé economica, ma quando si utilizza il consumo energetico aumenterà in modo significativo, il che non è il miglior impatto sul bilancio degli inquilini. In futuro, un cavo autoregolante sarà più redditizio.

Regola automaticamente il flusso di elettricità in base alla temperatura ambiente, eliminando il surriscaldamento o il congelamento del sistema. Ma in ogni caso, l'isolamento con un cavo elettrico comporterà investimenti significativi.

Fasi di isolamento delle acque reflue nel terreno

Il primo passo è preparare una trincea. Allo stesso tempo, la profondità dovrebbe essere 10 cm più grande del previsto, al fine di creare un cuscino ammortizzante di sabbia compattata.

Il sistema di acque reflue esterne è assemblato sulla superficie ed è isolato lì.

Ma inizialmente, le articolazioni delle comunicazioni sono intonacate con sigillante al fine di prevenire la comparsa di spazi vuoti. Ulteriori materiali impermeabilizzanti sono posati, ma se il materiale ha una propria impermeabilizzazione, questo non è richiesto. Altrimenti, ha senso applicare un film plastico o un foglio.

Segue la fase dell'isolamento reale. Se si usa l'argilla espansa, allora non solo i tubi di comunicazione, ma anche la trincea stessa necessitano di protezione dall'umidità.

Il guscio di schiuma è montato sui tubi e sigillato con nastro di alluminio. Per fissare il cotone tecnico avrà bisogno di un nastro di costruzione. Entrambi i materiali sono posizionati all'esterno.

Se viene utilizzato un cavo elettrico, il flusso dell'acqua viene prima impermeabilizzato, dopo di che un filo elettrico viene collegato al tubo con uno o più fili. Può essere fissato lungo il fondo del tubo o avvolgerlo a spirale. Uno strato di materiale isolante viene messo sopra.

Durante l'isolamento, è importante assicurarsi che il materiale sia posato il più saldamente possibile. Questo è necessario per evitare possibili deformazioni e danni dovuti allo spostamento del terreno.

Dopo che tutto è stato fatto, il sistema viene deposto in una trincea con una pendenza prescritta. Di solito la pendenza è dell'1-2%. Quanto più piccola è la pendenza, tanto più affidabile deve essere il materiale isolante. Il tubo è riempito con uno strato protettivo di sabbia, ma è compattato solo sui lati, non è necessario farlo sopra il tubo stesso, in modo da non danneggiare il tubo stesso.

L'ultimo stadio: rinterro della trincea con primer. È meglio farlo con un margine (creare un tumulo), dal momento che il terreno si sistemerà inevitabilmente nel tempo.

Combinando diversi tipi di isolamento, è possibile ottenere il risultato perfetto. E anche se non tutti gli installatori ritengono che procedure di isolamento complicate siano obbligatorie, è meglio investire fondi nella fase iniziale piuttosto che spendere energia e denaro in seguito, riparando all'infinito il sistema.

Un dispositivo complesso di isolamento termico dei tubi delle acque reflue nel terreno sarà più costoso, ma si giustificherà in futuro e garantirà comfort e tranquillità ai residenti.

Riscaldare i tubi delle fogne: come non entrare in collisione con un iceberg fecale

Nell'articolo cercheremo di capire in quali casi è necessario riscaldare le tubature fognarie, quali materiali e metodi si possono fare.

A volte fa freddo nel seminterrato. Molto freddo

Situazioni in cui è necessario il riscaldamento

Qualche settimana fa la nave da crociera Triumph andò alla deriva nel Golfo del Messico. La nave ha perso il corso. Non è così male: non c'è elettricità a bordo senza generatori diesel. Nel frattempo, tutti i servizi igienici funzionavano solo con la sua partecipazione: con, ad esempio, una forte rotazione, i creatori dell'aereo di linea consideravano pericoloso lasciare che i servizi igienici per visitare i prodotti andassero al caso.

Di conseguenza, il problema principale della nave divenne toilette, piena fino all'orlo... Bene, capisci. I passeggeri avevano alla fine della deriva banale per appendere i pezzi di lombo fuori bordo. La benedizione era abbastanza calda.

Per contrasto, immaginiamo una situazione simile da qualche parte a Khabarovsk o, per di più, a Neryungri. Le fogne non funzionanti di una casa privata in un gelo di trentacinque gradi e con una brezza - questo è un problema molto serio. Se il condominio ha sofferto... Le scene malate sono attratte dall'immaginazione malata dell'autore.

Una causa comune della paralisi dei liquami in inverni rigidi è il ghiaccio nei tubi.

Ci sono solo due modi per combattere il congelamento dei tubi:

  • Approfondimento della fogna nel terreno. Sotto il punto di congelamento al suolo, la temperatura del suolo è costante tutto l'anno. Di solito è pari a 10-12 gradi.
    Problemi per pozzi di condomini; i tubi che collegano i pozzetti al collettore sono semplicemente sepolti da uno a tre metri. Dopodiché, anche con il minimo flusso d'acqua che li attraversa, una temperatura inferiore a zero è impossibile.

Le trincee profonde sotto la fogna non escono dalla noia

  • Tubi di riscaldamento Nel settore privato e nelle case che si trovano sul permafrost (di solito senza fondamenta), è spesso troppo dispendioso in termini di tempo scavare il terreno in profondità.
    In questo caso, dalla casa al pozzo, al pozzo nero o alla fossa settica, il tubo viene avviato con una profondità di due piedi o addirittura lungo la superficie. Naturalmente, affinché il contenuto del tubo non si trasformi in un iceberg maleodorante, è necessario rendere perplesso il suo isolamento termico.

Suggerimento: non dimenticare che l'isolamento non riscalda il tubo. Rallenta solo il deflusso di calore da esso.

Senza uno scarico e il conseguente riscaldamento del tubo, prima o poi si raffredderà sotto lo zero, dopo di che piccole porzioni di acqua in entrata inizieranno a formare una presa di ghiaccio.

Se non vi è flusso d'acqua permanente dove si installa il sistema fognario, è meglio affondarlo nel terreno sotto il livello di congelamento.

Caso speciale

A volte si consiglia di riscaldare il tubo della fogna, anche nel caso in cui non riceve scarichi. Stiamo parlando di fognature che si aprono sul tetto.

La ventilazione per i montanti è necessaria in modo che gli odori delle acque reflue non penetrino negli appartamenti. Allo stesso tempo, l'evaporazione umida in presenza di forti gelate si congela inevitabilmente sulle pareti ghiacciate del tubo, riducendo gradualmente a zero il gioco.

Da questo punto in poi, i residenti dei piani superiori iniziano a lamentarsi degli odori estremamente sgradevoli nell'appartamento.

Basta versare dell'acqua calda e il delicato profumo sale di nuovo verso il cielo.

L'elenco delle azioni necessarie è simile a questo:

  • Versare nel montante, direttamente sul tappo del ghiaccio, un secchio di acqua calda;
  • Eseguiamo l'isolamento delle tubazioni fognarie dal livello del tetto e soprattutto con qualsiasi materiale disponibile. Questo, ovviamente, riguarda solo la superficie esterna del tubo.

Fattori che influenzano la scelta dell'isolamento

La scelta del metodo di isolamento dei tubi è influenzata da due fattori principali:

Zona climatica

Se vivete sulla costa meridionale della Crimea, potete riscaldare il sistema fognario solo su lunghe sezioni orizzontali e l'isolamento stesso può essere più che leggero: il tubo viene semplicemente avvolto in un sottile strato di materiale termoisolante.

Il fatto è che la temperatura media mensile del mese più freddo qui è sopra lo zero, ma le gelate sono insignificanti e di breve durata.

Gelo? No, non sentito...

D'altra parte, un cittadino della Siberia o della Yakutia dovrà prendere molto sul serio l'isolamento termico. Una scatola con uno strato di schiuma di dieci centimetri attorno al tubo qui non sembra affatto eccedente.

Tubo che si posa sulla superficie o con l'approfondimento

Come isolare la tubazione fognaria in ognuno di questi casi? Se il tubo è posato sulla superficie, allora devi avvolgerlo nell'isolamento o imporlo su di esso, creando la scatola. Nel caso di posa in una trincea, si può semplicemente riempire lo spazio libero con materiale sciolto con buone qualità isolanti.

materiale

Infine, proveremo a considerare i materiali di base utilizzati per l'isolamento delle acque reflue.

Vetro e lana minerale

Economico, disponibile. Venduto quasi ovunque Richiede l'impermeabilizzazione obbligatoria, perché in ogni caso, nel tempo, compresso, l'umidità accelera anche questo processo molte volte.

La lana di vetro compattata e bagnata conduce bene il calore. Applicazione ovvia - posa nella scatola, camminando sulla superficie.

Uno dei modi più semplici ed economici per isolare il calore

Schiuma di polietilene

Isolamento quasi perfetto per condotte fognarie in una zona climatica calda. È facile e conveniente da montare, non ha paura dell'umidità e non perde le sue proprietà isolanti nel tempo. Tuttavia, a causa del piccolo spessore delle gelate siberiane, tale riscaldatore per tubi non sarà una buona scelta, a meno che non sia avvolto in un rotolo, in decine di strati.

Venduto in forma di lino...

E nella forma di un tubo che può essere immediatamente messo sull'idraulico o sulla fogna

Schiuma di plastica

In vendita ci sono fodere in schiuma speciali, create dalle dimensioni della trama del tubo, ma sono estremamente rare.

Spesso è necessario semplicemente posare il foglio di schiuma tritato nella scatola preparata. Nonostante la complessità di questo processo, abbiamo un ottimo isolamento per i tubi delle fognature, risparmiando i tubi dal congelamento, anche in caso di forti gelate.

Se vendi schiuma in questa forma - fortunato

Argilla espansa

E questo è l'isolamento molto voluminoso, che riempie la fossa a una profondità ridotta attorno al tubo. Per il suo campo di applicazione - un materiale eccellente. Naturalmente, la trincea dovrebbe essere asciutta, altrimenti le proprietà isolanti dell'argilla espansa saranno negate.

Argilla espansa - l'isolamento zasypnoy più economico

Per il freddo più grave

Dovremmo considerare separatamente il caso di un clima estremamente rigido o di situazioni in cui non è previsto un flusso costante e il livello di congelamento del suolo è profondo. Prima di tutto, questo si riferisce alle case fuori città che i proprietari visitano di volta in volta.

Quindi, un cavo elettrico riscaldato ben isolato viene semplicemente posato accanto al tubo, che mantiene una temperatura positiva all'interno dell'isolamento.

Ciò significa un sacco di costi di energia elettrica con l'uso costante del riscaldamento, ma il sistema fognario consente di risparmiare.

Suggerimento: spesso il cavo scaldante viene posato direttamente nel tubo. Sì, è impermeabilizzato, ma è ancora meglio per lui stare fuori dall'ambiente corrosivo e lontano dagli oggetti a volte solidi che vengono trasportati dall'acqua. Mettilo sotto la fogna.

Dal punto di vista dell'efficienza, questo non è peggio, se, ovviamente, il tubo si trova in un bozzolo termoisolante.

Non si bloccherà nemmeno nell'Artico

Ecco un breve e tutto su come isolare i tubi delle acque reflue. La scelta è tua. Buona fortuna!

Che a scaldare il tubo della fogna nel terreno

Con l'arrivo di condotte fognarie fredde posate nel terreno, si corre il rischio di congelamento. L'acqua nei tubi si espande quando si trasforma in ghiaccio e le pareti del tubo possono esplodere. Tale situazione di emergenza, ma prevedibile, metterà definitivamente fuori servizio il sistema, e per evitare ciò, è sufficiente sapere come riscaldare il tubo di fogna nel terreno, e farlo subito quando si posa la linea di fogna.

Tubi riscaldanti con materiali morbidi

Come e cosa è isolato fogna sotterranea

Modi abituali e collaudati per impedire il congelamento dei tubi delle acque reflue:

  1. Il percorso deve essere posto a una profondità inferiore al punto di congelamento del suolo nella regione;
  2. I tubi devono essere isolati con materiali da costruzione destinati all'isolamento termico;
  3. Riscaldamento di tubi (esterni o interni) con un filo elettrico di riscaldamento.

Il primo metodo si basa sulla conoscenza delle leggi della fisica: la temperatura del suolo al di sotto del suo livello di congelamento è nell'intervallo di + 10-12 0 С, e a questa temperatura il percorso del gasdotto semplicemente non può congelare. Approfondire la rete fognaria è di vitale importanza se il sistema funziona stagionalmente, ad esempio, nel paese. Il secondo e il terzo metodo sono usati se per qualche ragione i tubi sono posti sopra questo marchio. Quando si isolano tubi semplicemente avvolti con materiali isolanti, e quando vengono riscaldati con isolamento del cavo di riscaldamento non viene utilizzato.

Ridurre al minimo la probabilità di congelamento dei tubi contribuisce al rispetto di una certa pendenza del percorso durante la posa: la pendenza deve essere di almeno 20 mm per percorso di 1 metro. In assenza o impossibilità di utilizzare il cavo riscaldato con tubi isolanti.

L'uso di un cavo elettrico è più efficiente, dal momento che qualsiasi materiale termoisolante viene impregnato di umidità nel tempo, quindi può anche congelare. Ciò porterà al congelamento dell'area locale del sistema fognario.

Nel sistema fognario, insieme ai tubi per gli scarichi, funzionano anche i tubi di ventilazione, che devono anche essere riscaldati. I tubi di ventilazione sono disposti sulla superficie: il luogo di input-output e uscita sulla superficie - il tetto e la fossa settica. L'evaporazione bagnata dei liquami si deposita sui tubi, creando il rischio di ghiaccio, che, congelando l'interno del tubo, può bloccare gradualmente il tubo di ventilazione. Il primo segno che la ventilazione per qualche motivo non funziona è la comparsa di un odore sgradevole. In inverno, dopo questo, dovrebbe essere previsto anche un blocco delle fogne.

Weatherization del liquame nella fossa settica

È facile riscaldare un tubo di ventilazione non isolato: per fare questo, è sufficiente versare un secchio di acqua calda sulla presa del ghiaccio. Successivamente, il tubo deve essere isolato con un cavo di riscaldamento o con qualsiasi materiale termoisolante.

La qualità dell'isolamento dipende dalla regione in cui è costruita la casa. Se è il sud della Russia, allora è possibile ottenere isolando solo linee fognarie orizzontali con uno strato sottile di lana minerale o di basalto. Se la casa si trova a nord, il sistema fognario viene isolato mediante la posa di tubi in una scatola impermeabile con pareti isolate.

  1. È necessario uno strato più spesso di isolamento sui giri della pista, differenze di quota o transizioni;
  2. L'isolamento è necessario se la tubazione supera il punto di congelamento del terreno;
  3. È necessario riscaldare i tubi se il grado di inclinazione della condotta è inferiore a 2 cm per una pista da corsa di 1 metro;
  4. Inoltre, il percorso del gasdotto è soggetto ad isolamento con una pendenza maggiore;
  5. Se il blocco delle acque luride si verifica frequentemente, il sistema fognario deve essere isolato;
Metodi per la posa di linee fognarie

Il sistema fognario che corre lungo la superficie viene depositato in questo modo a causa dell'impossibilità di scavare nel terreno roccioso, nel permafrost o nelle paludi. Con questa opzione, la posa delle fogne è necessariamente coibentata e quindi avvolgere il tubo, scegliere in loco, in base alle condizioni operative.

Materiali per l'isolamento termico dei tubi di scarico

  1. Isolamento espanso in polistirene espanso, capace di un lungo tempo per mantenere la temperatura desiderata attorno al tubo di fogna. La possibilità di un uso multiplo rende il polistirolo espanso più richiesto rispetto ad altri riscaldatori.
  2. Polyfoam è un tipo di polistirolo espanso, materiale termoisolante impermeabile, utilizzato per isolare i condotti per la posa e l'isolamento termico dei tubi.
  3. Fibra di basalto - un isolante termico in fibra cilindrica.
  4. Lana minerale, lana di vetro: l'isolamento più economico ma non meno efficace. Lo svantaggio è che la lana minerale deve essere protetta dal contatto con acqua e condensa.
  5. La schiuma di polietilene è un isolamento laminato sottile e caldo progettato per le regioni settentrionali. Quando le fogne sono isolate termicamente, vengono avvolte in tubi in diversi strati. Materiale impermeabile riutilizzabile Lo svantaggio è che uno strato sottile può essere facilmente danneggiato meccanicamente.
  6. Penoizol è spesso utilizzato nel settore industriale per l'isolamento termico di una produzione o di un sistema fognario urbano. Si applica ai tubi spruzzando, proteggendo tutte le fessure, le scanalature e le complesse strutture geometriche del sistema fognario Lo svantaggio è l'alto costo per un utente privato. Vantaggi: resistenza alle temperature di congelamento, buone caratteristiche di isolamento termico. Non richiede il fissaggio e l'uso dell'hardware.
  7. Penofol è un polietilene espanso protetto da un nastro di alluminio. Adatto per impermeabilizzazione e isolamento di tubi;
  8. Argilla espansa - Isolamento di materiale da costruzione sfuso. Quando si isola la pista con argilla espansa, è necessario osservare la secchezza del terreno nella fossa - l'argilla bagnata diventa un buon conduttore di calore.
Riscaldamento della fognatura indipendente Penoizoly

La scelta dell'isolamento dovrebbe essere basata sui seguenti parametri:

  1. Massa di materiale;
  2. Coefficiente di isolamento;
  3. Installazione facile e veloce (applicazione) del materiale;
  4. Compatibilità ambientale;
  5. Vita di servizio;
  6. costo;
  7. Fattore di forza;
  8. Inerzia nell'ambiente chimico;
  9. Buona adesione;
  10. Proprietà impermeabilizzanti;
  11. Resistenza al fuoco
La scelta dell'isolamento per i liquami sotterranei

Vi sono anche svantaggi dei metodi usati per isolare i tubi del sistema fognario posto sotto terra. Qualsiasi situazione di emergenza è una ricerca di un sito per guasti e sterri. Pertanto, alti costi di manodopera respingono gli sviluppatori da questa opzione di isolamento.

Il riscaldamento dei tubi di scarico con un cavo di riscaldamento è più efficiente e meno costoso in termini di manutenzione del percorso. Ma questo metodo è buono o quando si imposta la rotta da zero o con una presenza superficiale di tubi. Una conduttura poco profonda è spesso una necessità operativa, poiché il terreno può essere roccioso o l'acqua sotterranea si trova vicino alla superficie. Il cavo è posto all'esterno dei tubi, avvolto attorno a loro lungo una spirale lungo l'intera lunghezza, ed è protetto dall'alto da un film sventato che riflette il calore. Il cavo funziona come autoregolante, resistivo o zona.

Tubi pronti all'uso con cavo scaldante

  1. Il cavo autoregolante si accende quando la temperatura intorno al tubo raggiunge determinate soglie, quindi è più economico;
  2. Il filo resistivo è montato con termoregolatori elettronici o meccanici;
  3. Il filo di riscaldamento zonale viene depositato nelle aree locali del sistema fognario, ad esempio negli scantinati o in luoghi che sono posati attraverso una parete.

La calotta è un materiale termoisolante realizzato in materiale plastico espanso con gole-serratura per l'interconnessione attorno al tubo. Tutti gli elementi del guscio sono avvolti con nastro adesivo con un rivestimento riflettente in alluminio.

Tutto su weatherization di tubi di fognatura all'aperto

Il riscaldamento dei tubi della fognatura esterna è una condizione indispensabile. I tubi delle fogne che passano nel terreno devono essere isolati, altrimenti è molto probabile che si congelino in inverno.

Molto spesso si consiglia di chiudere i condotti esterni adatti alle acque reflue locali. Se il liquido che contiene si congela, può essere un grande fastidio.

Per risolvere il problema del congelamento del sistema di scarico esterno, è meglio nella fase di installazione del sistema. Ha solo bisogno di essere posto sotto il confine del congelamento della terra. Ma se non esiste tale possibilità e l'alloggio si trova in una zona a clima freddo, non possiamo fare a meno di una procedura di riscaldamento.

Per il ruolo del materiale isolante adatto a molti tipi di isolamento. Ciascuno di essi differisce in durata d'uso e prezzo. Ampie opzioni di selezione consentono di rimanere sulla migliore opzione per condizioni specifiche. Pertanto, poiché i prodotti per tubi di scarico nel terreno sono soggetti all'influenza costante dell'umidità e di altri fattori aggressivi, in questa situazione i requisiti speciali sono posti alla scelta di un rivestimento riscaldante.

È obbligato a risolvere efficacemente i suoi compiti, nonostante le condizioni esterne. Devono essere conformi ai seguenti parametri.

  • Hanno una tenuta elevata.
  • Lunga durata e durata.
  • Bassa conduzione di calore
  • Non infiammabile e resistente ai prodotti chimici aggressivi.
  • Facile installazione

Anche nella selezione non bisogna dimenticare la sua compatibilità con le pipe. Se si seguono accuratamente queste raccomandazioni, il materiale isolante diventerà una protezione affidabile per il gasdotto nel terreno per un tempo molto lungo.

Per quanto riguarda i rivestimenti termoisolanti, dobbiamo immediatamente sottolineare il fatto che tutte le opzioni offerte sul mercato corrispondono a tutti gli standard stabiliti.

Sono inoltre caratterizzati da un'eccellente adesione alle acque di scarico in metallo e plastica. Qui è necessario aggiungere un alto livello di protezione dall'umidità e una maggiore resistenza.

TIP. Nel ruolo di isolamento non consigliamo l'uso di materiali contenenti cellulosa. Si disintegra molto rapidamente nel terreno e non protegge l'autostrada dalle basse temperature.

Riassunto dell'articolo

Materiali per reti di scarico esterne e relativi prezzi

L'isolamento per acque luride esterne dovrebbe essere scelto correttamente e il prezzo in questo caso è un fattore importante. È importante capire che il rivestimento isolato posato nel pozzo o nella fossa settica sarà la chiave per l'affidabilità.

Guarda il video

Tra i materiali più popolari per i sistemi di drenaggio esterno, è possibile selezionare.

  • Schiuma. Consiste di piccoli granuli. Questa opzione non richiede l'impermeabilizzazione supplementare. Produci questo materiale da costruzione per granuli di sinterizzazione. Questo prodotto è molto facile da usare, è rispettoso dell'ambiente e serve a lungo.
  • Lana minerale Si riferisce alle opzioni tradizionali ed è caratterizzato da un basso costo. Tuttavia, non è preferito per la linea di fogna. Grumo di lana minerale con il tempo, oltre a questo, ha un alto tasso di idroscopicità. Il riscaldamento della lana minerale inzuppata perde completamente tutte le proprietà protettive necessarie.
  • Schiuma di polietilene Questo metodo di isolamento per acque reflue esterne è caratterizzato dalla facilità di installazione. Inoltre, non ha paura dell'umidità, in tali condizioni, a differenza dell'isolamento precedente, non perderà le sue proprietà dalla bagnatura. Questo tipo di isolamento in rotoli ha un piccolo spessore, quindi per la qualità del tubo di isolamento è necessario avvolgere molti strati. Acquista polietilene schiumato può essere sotto forma di una tela o sotto forma di coperture di varie dimensioni pronti per l'uso.
  • Argilla espansa. Questo metodo è preferito per l'isolamento esterno. Si addormentano appena la trincea, dove si trova l'autostrada. Solo l'argilla può essere utilizzata in solchi asciutti, altrimenti le sue proprietà protettive vengono perse.
  • Foglia isolante. Prodotto in due tipi di SRF e FG. Questo materiale da costruzione è stato dotato di fibra di vetro, che è incollato con pellicola trasparente. Nella produzione di folgoisolo usando alluminio o lamina ondulata e strato legante polimero bitume. Una caratteristica di questo tipo è un uso a lungo termine nelle comunicazioni esterne.
  • Gomma sintetica schiumata È un isolamento flessibile con pori chiusi. Nella vendita arriva sotto forma di fogli e tubi. I gusci tubolari possono essere usati per condutture di qualsiasi volume. Recentemente, la popolarità della gomma sintetica espansa è diminuita.
  • Styrofoam. È realizzato in polistirolo a sospensione. Nel processo di produzione si ottiene un materiale schiumato costituito da granuli saldati in modo affidabile. Il vantaggio del materiale è la sua elevata rigidità.
  • Penoplex. Questa è una forma di schiuma, che consiste in un gran numero di granuli. Questa opzione è definita la più appropriata, poiché il penoplex è in grado di trasferire grandi carichi meccanici. Questa proprietà nella situazione attuale diventa molto importante. A quanto sopra, va aggiunto che il penoplex, come opzione per le linee di scarico nel terreno, può essere utilizzato in condizioni di elevata umidità.
  • Izopon. Viene spesso utilizzato come isolamento termico durante la posa di impianti domestici e industriali. Il suo principale vantaggio consiste nella durata, resistenza all'umidità. Lo stacking di Isopone è molto veloce.
  • Schiuma di poliuretano. Una caratteristica di questo tipo è l'installazione con l'uso di un'installazione speciale e costa molti soldi.
  • Polistirolo estruso Ha una struttura cellulare. Ideale per l'isolamento di autostrade, che durante il funzionamento è soggetto a carichi gravi.
  • Basalto. È fatto di fibre di basalto che sono cucite con linee di vetro.
  • Lana di vetro Differisce in alta densità. Spesso viene utilizzato per riscaldare un tubo di fognatura metalplastico. Nel processo di isolamento termico, devono essere utilizzati isolanti aggiuntivi, che proteggono l'isolamento da fattori ambientali negativi.


Anche sul mercato ci sono altri materiali isolanti che presentano alcune differenze. Quindi, un'opzione popolare è considerata l'isolamento, che ha uno strato di pellicola. Questo strato riflette l'energia termica, che consente di aumentare l'efficienza dell'isolamento.

Una buona opzione è considerata come gusci di schiuma, che sono facilmente montati su tubazioni esterne di qualsiasi diametro.

Parlando delle opzioni per la linea di scarico nel terreno, è necessario notare il loro costo accessibile.

Il prezzo esatto può essere verificato con i gestori al momento dell'ordine. Inoltre, al momento dell'ordine, è possibile ottenere informazioni complete sul prodotto selezionato e le sue caratteristiche.

Caratteristiche di isolamento del sistema di scarico esterno

Questo processo è importante e la sua implementazione deve essere affrontata con molta attenzione. Tale lavoro è svolto al fine di:

  • proteggere il sistema dalla rottura risultante da differenze di temperatura;
  • eliminare il verificarsi di inceppamenti di ghiaccio nella stagione invernale.

Spesso, tali problemi sorgono a seguito di un'installazione non corretta. In alcuni casi, possiamo rifiutare l'isolamento. In questo caso, stiamo parlando di tubi che sono posati nel terreno a una profondità superiore al livello di congelamento. Qui il terreno stesso fungerà da riscaldatore.

Ma ci sono casi in cui semplicemente non puoi farne a meno. Queste situazioni includono:

  • posa a una profondità inferiore a 50 cm;
  • la presenza di turni nella condotta;
  • la pendenza del sistema è inferiore a 5 mm o superiore a 15 mm;
  • aree del nord o aree con bassa temperatura;
  • frequenti blocchi di fogna.

In quest'ultimo caso, la causa di frequenti blocchi potrebbe essere la formazione di inceppamenti sotto l'influenza delle basse temperature. Per quanto riguarda la pendenza, se è insufficiente, porterà all'accumulo di una piccola quantità d'acqua in alcune sezioni della condotta.

I colpi di scena portano a tassi di flusso più bassi. Ciò aumenta il rischio di congelamento. Tutto ciò porta alla formazione di blocchi di ghiaccio e alla rottura dell'autostrada situata nel terreno.

Video: meteorizzazione delle acque di scarico esterne - è necessario o meno

Se si è determinato che l'isolamento delle acque di scarico esterne è inevitabile, è necessario scegliere correttamente il materiale isolante. Dopo tutto, alcune specie utilizzate nell'isolamento termico non tollerano un ambiente umido.

Di conseguenza, ciò porta all'installazione di uno strato protettivo aggiuntivo, che comporterà alcuni costi. Tutto ciò deve essere previsto nella fase iniziale di posa del sistema fognario.

Riscaldando con il terreno

Utilizzare fondamentalmente una varietà di materiali isolanti. Ma, in alcuni casi, usa e terra. In questo caso, il tubo viene posato ad una profondità alla quale la terra non si congela. La profondità del congelamento del suolo in ogni regione è diversa.

Pertanto, prima di applicare questa tecnologia, è necessario determinare con precisione la profondità di congelamento.

La cucitura di terra, che si trova sopra il tubo, ha una temperatura costante. Ciò consente di proteggere la linea esterna dal congelamento. Ma sfortunatamente, applicare un metodo così poco costoso non è sempre possibile.

Ciò è dovuto al fatto che scavare una trincea a una grande profondità è un processo molto complicato, specialmente se questa cifra supera 1 metro.

Il problema non è solo la posa della pipeline ad una grande profondità, ma anche la riparazione del sistema. Per raggiungere la fognatura esterna, è necessario rimuovere l'intero strato di terra. Ciò richiederà molto tempo e impegno.

Dopo aver scavato e riparato il sistema fognario esterno, ci vorrà un sacco di tempo per scavare.

Riscaldamento di fognature esterne con cavo

Il cavo elettrico è uno strumento moderno che viene utilizzato per proteggere il sistema fognario esterno dal congelamento. Questo metodo di isolamento termico è molto più efficiente rispetto al precedente, che riguarda il sistema fognario ad una certa profondità.

Il cavo elettrico viene posato lungo l'intera tubazione esterna. Anche il cavo scaldante può essere utilizzato su nodi importanti del sistema fognario. Di conseguenza, il riscaldamento può essere eseguito a qualsiasi temperatura.

Per il riscaldamento delle fognature esterne utilizzare un cavo speciale. È fissato con nastro adesivo di alluminio. Prima di tutto, il nastro viene applicato alla pipeline. Sopra di esso si posa il cavo stesso. Successivamente, il nastro viene applicato sull'elemento riscaldante. Ciò consente di fissare saldamente il cavo sulla superficie della tubazione.

Video: isolamento delle fognature esterne con cavo scaldante

Questo metodo ha alcuni inconvenienti. Innanzitutto, riguarda l'aumento del consumo di energia. Se il cavo elettrico viene posato su un tratto piuttosto lungo, ciò comporterà un enorme aumento della bolletta per il consumo di elettricità.

Inoltre, vale la pena considerare che un'interruzione di corrente causerà il blocco del riscaldamento del cavo. Come fonte di riserva usando un generatore. Ma, e la sua installazione comporterà un investimento significativo.

Guscio isolante per isolamento esterno

L'isolamento per i gusci di tipo fognario esterno è molto popolare tra i consumatori e il vantaggio principale è la facilità di installazione.

L'isolamento del tipo a guscio è realizzato in schiuma di plastica e polistirolo espanso, e va notato che viene utilizzato con successo per l'isolamento acustico delle reti di scarico interne, nonché per le fognature esterne, che transitano all'esterno e nel terreno.

Ed è caratteristico che il sistema di fognatura esterno nel terreno non debba essere posato in vassoi di montaggio aggiuntivi.

Guarda il video

Scaffale montato è molto semplice.

  1. Le due metà, che hanno un volume interno corrispondente al bianco del porto, vengono solo montate e unite. Imporre il guscio con una leggera sovrapposizione.
  2. Per l'affidabilità del luogo di sovrapposizione fissare nastro di costruzione.
  3. Anche le particelle separate del guscio vengono fissate con del nastro adesivo.
  4. Per lavorare con angoli e disegni diversi ci sono prodotti di forme diverse.
  5. Molto raramente per un tale guscio applicare un rivestimento aggiuntivo sulla parte superiore.

IMPORTANTE! Un vantaggio molto significativo della shell è la riusabilità. Gli elementi del guscio possono essere facilmente smontati e reinstallati senza perdere le loro qualità di base.

Isolamento termico per prodotti metallici sotterranei

Per condurre correttamente un sistema di depurazione del metallo, è necessario acquisire non solo componenti di alta qualità, ma anche per garantire la funzionalità del sistema.

La scelta delle opzioni in questa situazione è semplicemente straordinaria varietà. Ma, prima di prendere una decisione, si consiglia di familiarizzare con le loro caratteristiche tecniche.

Come l'opzione più prioritaria per l'isolamento termico per esperti di acque reflue in metallo consigliamo la shell.

È facile raccogliere questo isolamento termico sull'autostrada metallica di qualsiasi volume. Quando si sceglie una procedura guidata della shell, si consiglia di interrompere le opzioni del polistirolo espanso. La plastica è un po 'inferiore a lui che è soggetto a bruciare e può passare un po' di vapore attraverso se stesso.

Isolamento del tipo a guscio per tubi in metallo fognario può essere prodotto con protezione aggiuntiva dall'umidità. E questo tipo di isolamento è più adatto per i liquami di metallo posati nel terreno.

Materiale per tubo di fognatura 110 mm

L'isolamento per un tubo di scarico di 110 millimetri viene utilizzato per l'isolamento e l'isolamento acustico. Protegge anche i tubi dalla condensa e dalle formazioni corrosive.

Guarda il video

In questo caso, le caratteristiche distintive includono maggiore resistenza all'acqua e lunga durata.

È realizzato in polietilene espanso ecologico. Questa materia prima ha una struttura cellulare chiusa.

L'intera lunghezza di questo isolamento è dotata di un taglio tecnologico, che facilita i lavori di installazione.

Di seguito consideriamo le caratteristiche tecniche del materiale isolante per il tubo di scarico da 110 mm.

  • Il diametro interno è di 11,4 cm.
  • Altezza della parete - 0,9 cm.
  • Lunghezza del tubo - 2 m.
  • La massima temperatura operativa è di +95 gradi.
  • Non contiene sostanze pericolose come i clorofluorocarburi.
  • Secondo la classe di infiammabilità appartengono al gruppo G1.
  • Elevata resistenza a materiali in gesso, cemento e calcestruzzo.

Il prezzo medio di tale isolamento è all'interno di 180 rubli.

Materiale isolante da 160 mm per prodotti tubolari

Isolamento per tubi di fognatura per 160 mm è realizzato in polietilene schiumato fisicamente, il prezzo per esso è di circa 140 rubli.

Nella sua produzione non usa il freon, quindi il prodotto finale è assolutamente sicuro dal punto di vista dell'ecologia, perché non influisce sull'ambiente.

Il materiale principale è costituito da celle chiuse. Grazie a questo dispositivo, l'isolamento per tubazioni di scarico di 160 millimetri nel terreno presenta eccellenti caratteristiche di isolamento termico e isolamento acustico.

L'isolamento è progettato per isolare l'impianto di riscaldamento, la fornitura di acqua calda e fredda, i liquami. L'indice di conduzione termica di questo materiale isolante è 0,0397 W / mK (a una temperatura ambiente di 10 gradi).

E la densità è di 20-35 kg / m3. In base agli standard di sicurezza antincendio, l'isolamento è denominato gruppo di infiammabilità G1 e la classe di propagazione dell'incendio è FP1. La gamma di temperature operative da -40 a +95 gradi.

Gli usi dell'isolamento 160 sono i seguenti:

  1. Reti di approvvigionamento idrico e termico per edifici ed edifici.
  2. Autostrade tecnologiche
  3. Rete di ventilazione
  4. Isolamento acustico e isolamento termico di varie reti.
  5. Protezione dalla corrosione dei tubi.

Prodotti Leroy Marlene

Isolamento per tubi di fognatura esterni da Leroy Merlin si distingue tra la linea di prodotti simili. La catena di negozi Leroy Merlin offre ai consumatori una gamma di qualità eccellente a prezzi molto competitivi.

La tecnologia non si ferma e la gamma è in costante crescita. Tra la linea di prodotti di questo negozio online dovrebbero essere realizzati tubi isolati già pronti.

Si tratta di prodotti in plastica e metallo, nonché di altri materiali, che senza paura possono essere posati nel terreno al di sopra del livello di congelamento. Effettuando un acquisto in Leroy Merlin, puoi essere certo che la linea funzionerà senza intoppi in tutte le condizioni di temperatura.

Il loro costo sarà molto più alto e molti isoleranno tubi semplici nel terreno con isolanti più economici.

Tutti gli altri prodotti Leroy Merlin sono di alta qualità e prezzo accessibile. Il modo più costoso è considerato come lana di basalto.

Tutti i materiali da costruzione forniti possono essere utilizzati per tutti i tipi di laminazione di tubi. E ognuno di loro soddisfa i requisiti per questo prodotto:

  • Resistenza al fuoco
  • Resistente all'acqua
  • Lunga durata.
  • Facile installazione
  • Piccolo costo

Riscaldamento del sistema fognario nel terreno

Nella scelta dell'isolamento è necessario tenere conto delle condizioni climatiche della regione, della profondità della condotta fognaria nel terreno e delle possibilità finanziarie.

Il riscaldamento delle fogne all'aperto può comportare un investimento significativo. Questo è particolarmente vero per i gasdotti che sono lunghi.

Il riscaldamento di una condotta fognaria è realizzato con la tecnologia consolidata. Prima di tutto, l'autostrada è posata nel terreno. Per fare questo, scavare una trincea, la cui larghezza dipende dal diametro della pipeline, e la profondità non è inferiore a 60 cm.

Le dimensioni del fossato possono variare. Tutto dipende dalle condizioni climatiche della regione e dal diametro della conduttura stessa.

La larghezza della trincea dovrebbe essere sufficiente per essere facile da posare nel terreno. Non dimenticare la pendenza, che è 1 cm per un metro di lunghezza.

Il gasdotto viene raccolto sulla superficie, quindi deposto in una fossa. Quando si unisce vale la pena usare il sigillante. Si applica ai bordi del tubo e della guarnizione in gomma.

Con questo, è possibile eseguire un raccordo affidabile ed ermetico di tubi. Successivamente, il materiale isolante selezionato viene messo sul tubo.

L'isolamento è un processo responsabile. Qui è necessario assicurarsi che il materiale isolante sia aderente. Deve essere fissato saldamente al tubo della fogna.

Per questo, gli esperti raccomandano l'uso dello scotch, che è avvolto con materiale isolante attorno al perimetro. Lo scotch funge da garanzia che l'isolamento non scivola dall'autostrada a causa dello spostamento del terreno.

Posa del gasdotto nel terreno

Dopo aver fissato l'isolamento, la tubazione viene posata in una fossa.

Allo stesso tempo, non bisogna dimenticare la sua pendenza, che fornirà il flusso naturale di rifiuti nella giusta direzione.

Il pendio è organizzato con l'aiuto di un cuscino di sabbia, che è posto sul fondo della fossa. È anche consigliabile utilizzare sabbia per il riempimento della pipeline esterna. Ma per questo puoi prendere il terreno precedentemente scavato. La cosa principale è che non ci sono oggetti taglienti che possono danneggiare l'isolamento e il sistema fognario stesso.

Quindi il sistema si addormenta e speronato. In questa fase, l'installazione di acque reflue esterne può essere considerata completa. Se tutto il lavoro è stato eseguito correttamente, l'isolamento durerà a lungo.

Tabella del congelamento del suolo da parte delle regioni della Federazione Russa

È importante tenere conto del fatto che gli indicatori del congelamento del suolo in ciascuna zona climatica sono diversi. Scopri quali sono le regole per una particolare regione, puoi da mappe appositamente progettate. Indicano i dati esatti sulla profondità del congelamento del suolo.

Offriamo il download di un file in cui è possibile conoscere il livello di congelamento del suolo in ogni regione: scarica qui.

IMPORTANTE! Applicare questo metodo per la zona in cui la profondità di congelamento è superiore a un metro e dove non è possibile l'alto livello di acque sotterranee.

Ad esempio, il livello di congelamento del suolo è di 1,4 metri e le falde acquifere non si trovano a più di un metro sotto terra. In tali condizioni, il livello desiderato del pozzetto sarà costantemente riempito d'acqua.

Ed è impossibile sollevare la tubazione vicino alla superficie, altrimenti potrebbero congelarsi. Così si scopre che in questa situazione è necessario cercare altri modi più costosi per la posa di tubi per fognatura.

Guarda il video

Questo metodo è più adatto per le aree con condizioni climatiche calde. In condizioni di inverni miti, il terreno non gela su una lunga distanza, pertanto, la fossa per acque luride esterne può essere resa non molto profonda.

Ma, partendo dalle aree della corsia centrale, dovranno essere preparate trincee più profonde per tali autostrade, e questo porterà a ulteriori sprechi nella stesura delle comunicazioni.

Questo deve anche essere aggiunto al fatto che il gasdotto deve essere posato sotto una pendenza, e con ogni metro corrente della condotta fognaria le trincee dovranno essere approfondite. Sulla base di questi fatti, la conclusione suggerisce che nelle regioni fredde è economicamente più redditizio isolare un simile sistema.

TIP. Per mantenere il normale regime di temperatura nella linea fognaria esterna, è necessario installare un pozzetto di ispezione nella fossa settica. È posto sopra il coperchio del serbatoio settico. Questa opzione di progettazione crea un "cuscinetto" di aria supplementare sopra la fossa settica, aiuta a mantenere una temperatura positiva a valori negativi.

Per quanto riguarda il sistema fognario interno, è del tutto possibile fare a meno dell'isolamento, poiché opera nelle stesse condizioni di temperatura.

Non sembra condensato, come nella rete di acqua fredda. L'unico posto che viene riscaldato su tali costruzioni è l'uscita del montante sul tetto dell'abitazione. In un luogo con un brusco cambiamento di temperatura, il riser potrebbe scoppiare.

Pertanto, per decidere sulla necessità di isolare le linee fognarie, ognuna di esse sarà indipendente dopo aver studiato tutte le opzioni proposte. Se permangono dei dubbi, ha senso consultare un idraulico che abbia una vasta esperienza con questi sistemi.

Il master non solo fornirà raccomandazioni sull'uso di uno o un altro tipo di isolamento per acque di scarico esterne, ma aiuterà anche i lavori di installazione. I fondi spesi in questo caso saranno la chiave per il funzionamento senza problemi delle condutture fognarie, e in inverno non ci sarà alcuna situazione di emergenza che richieda riparazioni complesse.

L'isolamento dei tubi per acque di scarico esterne può essere eseguito con vari metodi. Nella scelta, viene data priorità a determinate condizioni climatiche, caratteristiche della posa dei tubi, profondità della posizione della linea principale, costo e così via.

Se tutto è fatto correttamente, allora un tale fastidio come la formazione di blocchi di ghiaccio nel sistema è ridotto al minimo. E questo significa che il sistema non fallirà anche nel periodo più freddo.

Il costo dei beni isolanti

Gli isolanti per le condotte fognarie esterne vengono scelti in base allo scopo dell'autostrada e il prezzo di ogni prodotto è determinato da alcuni fattori. Il costo del prodotto è influenzato dall'aspetto, dall'ambito e dal metodo di fissaggio.

La cosa più importante è usare solo prodotti di qualità per il lavoro. Saranno la chiave per sistemi di fognatura affidabili e di lunga durata nel terreno.

Le aziende che vendono questa linea di prodotti in cataloghi convenienti forniscono informazioni complete sul prodotto. Qui puoi imparare le specifiche dettagliate e scoprire il costo esatto.

I manager, se necessario, aiuteranno a calcolare la quantità di rivestimento isolante necessario per il lavoro. Sui siti Web di queste aziende è possibile leggere le recensioni dei consumatori su un particolare prodotto.

Video - isolamento delle acque reflue esterne

Date queste informazioni, è possibile determinare il fornitore giusto con le condizioni appropriate per la consegna delle merci.

L'isolamento per i tubi di fognatura esterni funziona secondo lo stesso principio. Consiste di quanto segue: aria, che riempie lo spazio libero della copertura di qualsiasi varietà e diventa un isolante termico.

Su questa base, viene scelto un tipo di prodotto separato in base alla posizione dei prodotti di tubazioni nel terreno e alla praticità del lavoro di installazione.