Come isolare l'approvvigionamento idrico all'aperto per una casa privata in inverno

L'approvvigionamento idrico in un appartamento, in una casa privata o in un cottage in campagna è un fenomeno comune, l'acqua dovrebbe essere disponibile in ogni momento dell'anno. Tuttavia, le fluttuazioni della temperatura possono apportare modifiche significative al processo di approvvigionamento idrico.

Riscaldare l'impianto idraulico esterno in una casa privata

I proprietari di appartamenti pensano poco a come è organizzata l'approvvigionamento idrico, ei proprietari di case private sono costretti a prendere provvedimenti per garantire che l'acqua nei tubi non si congeli in inverno. Allo stesso tempo, notiamo che il gelo non risparmia né tubi di acciaio né di plastica. L'unico modo per risparmiare acqua in forma liquida e prevenire danni alla rete idrica è di isolare completamente i tubi dell'acqua. Infatti, a differenza del sistema di tubi di riscaldamento, qui non ci sono supporti caldi.

A causa del fatto che l'isolamento viene eseguito sul tuo sito, non stiamo parlando della scala industriale del lavoro, il che significa che ha senso studiare come isolare i tubi dell'acqua con le tue mani.

Devo isolare i tubi dell'acqua sottoterra?

Se i tubi sono posati sotto il livello di congelamento a terra - no, se più alti - sì.

La profondità dell'alimentazione dell'acqua è regolata da SNiP 2.04.02-84.

Profondità del sistema di approvvigionamento idrico SNiP 2.04.02-84 e SP 40-102-2000, SME 4.01-101-2000

Effettuando immediatamente una prenotazione, posando le tubazioni alla giusta profondità elimina gli effetti delle basse temperature, il materiale di questo articolo si concentra sui casi in cui, per determinate ragioni, il sistema di approvvigionamento idrico è stato interrato a profondità ridotta.

Modi di riscaldamento di un sistema di approvvigionamento idrico sulla strada (nella terra)

  1. aumento della pressione nel sistema di approvvigionamento idrico;
  2. cavo per il riscaldamento delle tubature dell'acqua;
  3. isolamento termico per tubi di approvvigionamento idrico.

1. Creazione di alta pressione nel sistema di approvvigionamento idrico

Il tubo dell'acqua non si congela, poiché l'acqua si muoverà ad alta velocità. Per implementare questo metodo, una pompa viene utilizzata per aumentare la pressione nella rete idrica o nel ricevitore, che si inserisce nel tubo direttamente vicino alla pompa.

2. Cavo di riscaldamento per l'impianto idraulico

Cavo di alimentazione 10-15 W (prezzo medio - 15 cu / mp). Ottimo per il riscaldamento di tubi nel terreno con una profondità ridotta del loro posizionamento. Secondo le regole, non è pratico posizionare alcuna comunicazione nel suolo al di sotto del livello di congelamento del suolo. Ci sono situazioni in cui questo requisito viene ignorato. In questo caso, un semplice isolamento del tubo non darà il risultato desiderato, dal momento che il gasdotto infatti sarà nell'acqua (in un ambiente umido che si ghiaccia durante l'inverno). La maggior parte dei riscaldatori non è adatta a questa modalità di funzionamento e non fornisce un isolamento adeguato.

L'uso del cavo per il riscaldamento dell'acqua fornisce la possibilità di posare i tubi a una profondità fino a 500 mm.

Cavo per il riscaldamento della tubatura dell'acqua

Il cavo di riscaldamento per tubi di acqua isolante viene avvolto lungo il tubo o attorno ad esso con un determinato passo. Il tono è determinato dalla potenza del cavo. Più bassa è la potenza, minore è il tono. I metodi per la posa del cavo scaldante sono mostrati nello schema.

Schema di cablaggio dell'installazione del cavo per il riscaldamento del tubo dell'acqua

I maghi e gli utenti notano che il riscaldamento dell'acqua mediante il riscaldamento del tubo con un cavo è il metodo più affidabile per proteggere i tubi posati nella zona di congelamento del suolo.

Il riscaldamento via cavo consente di evitare il congelamento dell'acqua nel tubo e, ultimo ma non meno importante, di sbrinare rapidamente i tubi congelati. Tale necessità può sorgere nel paese, se è destinato alla residenza stagionale. In questo caso, è possibile preparare rapidamente la pipeline per il funzionamento, perché in condizioni naturali è possibile attendere lo scongelamento completo fino a maggio (quando si posizionano i tubi a livello di congelamento del suolo). Il cavo si trova all'interno e all'esterno del tubo di alimentazione dell'acqua.

3. L'uso di materiali isolanti per tubi

Questo è il modo più economico e più semplice per isolare. Ci soffermeremo su di esso in modo più dettagliato. Per cominciare, per isolare meglio l'approvvigionamento idrico, quali materiali possono essere meglio utilizzati a seconda delle condizioni specifiche.

Isolamento termico per tubi di approvvigionamento idrico

In una vasta gamma di materiali per l'isolamento termico non è difficile confondersi. Per scegliere l'opzione migliore, è necessario, come minimo, conoscere i principali tipi e tipi, le caratteristiche chiave e le funzionalità.

L'isolamento termico delle condutture dell'acqua viene effettuato con vari riscaldatori, raggruppati sotto (sotto forma di classificazione) secondo il principio dell'unità della tecnologia dell'isolamento.

Materiali per l'isolamento delle tubature dell'acqua

Tipi, tipi, varietà e regole per la scelta dell'isolamento dei tubi.

Isolamento duro

Questa categoria comprende schiuma, polistirolo espanso (2560-3200 rubli / cubo) e Penoplex (3500-5000 rubli / cubo), proprietà di isolamento termico e il prezzo dipende dalla densità.

Polyfoam è un isolante eccellente e ha un costo relativamente basso (rispetto ad altri materiali). Tuttavia, è piuttosto difficile isolare un tubo tondo con una piastra rigida di isolamento. Per l'isolamento dei tubi, vengono utilizzati gusci speciali (condotti solidi) - gusci in cui vengono posizionati i tubi e lo spazio viene riempito con un isolamento morbido.

Posa di tubi dell'acqua in una scatola da polyfoam

Isolamento laminato

In questo segmento sono presentati: polietilene (come materiale aggiuntivo), folofol espanso (50-56 rubli / mq), cotone idrofilo (minerale (70-75 rubli / mq) e lana di vetro (110-125 rubli / mq) ), gomma espansa per mobili (250-850 rubli / mq, a seconda dello spessore).

Anche l'isolamento dei tubi per l'approvvigionamento idrico mediante isolamento in rotoli è pieno di difficoltà, che consistono nell'igroscopicità del materiale. ie l'isolamento perde le sue proprietà sotto l'influenza dell'umidità, il che significa che ha un ambito di applicazione più ristretto, o ha bisogno di protezione aggiuntiva. Inoltre, è necessario pensare a un metodo di fissaggio dell'isolamento alla tubazione.

Stuoie basalto termoisolanti e gommapiuma per il riscaldamento di tubi dell'acqua

Isolamento segmentale (shell)

L'involucro isolante per tubi rappresenta la variante più progressiva dell'isolamento termico della condotta. L'involucro per isolare un tubo dell'acqua garantisce la massima tenuta e, di conseguenza, crea uno strato termoisolante affidabile.

Ci sono varietà di isolamento segmentale:

I gusci di polistirene per tubi di acqua isolanti sono rigidi (involucro termoisolante per tubi - gusci in polistirene espanso (PPU) o schiuma espansa. Prezzo a partire da 190 rubli / m, dipende dallo spessore e dal diametro del cilindro);

Isolamento spruzzato (PPU)

La particolarità dell'isolamento mediante spruzzo di schiuma poliuretanica è che l'isolamento termico viene applicato sulla superficie del tubo, garantendo una tenuta al 100% (il costo dei componenti per la schiuma di poliuretano si riversa da 3,5 Euro al kg). Il numero di componenti è determinato dallo spessore del riempimento, il lavoro viene pagato in aggiunta). In media, il costo dell'isolamento spruzzando schiuma di poliuretano è di 15-20 dollari / m.

La vernice termoisolante per tubi appartiene anche all'isolamento spruzzato. Puoi applicare te stesso, perché la vernice termica è venduta in bombolette spray. Uno strato di pittura in 20 mm. sostituisce 50 mm di isolamento in lana di basalto. Inoltre, è l'unico materiale che non è suscettibile di danneggiare i roditori.

Riscaldamento dei tubi dell'acqua mediante spruzzo di schiuma di poliuretano (PUF) Tubo dell'acqua isolato con schiuma di poliuretano (PUF)

Quando si sceglie un materiale di isolamento termico per isolare i tubi di approvvigionamento idrico, è necessario prendere in considerazione i seguenti fattori:

  • sito di installazione della pipeline. L'isolamento termico dei tubi posati a terra e localizzati nel sottosuolo viene eseguito in diversi modi, anche quando si utilizzano gli stessi materiali (è anche importante considerare tubi posati al di sotto o al di sotto del livello di congelamento);
  • frequenza di funzionamento del gasdotto. Ad esempio, nel paese, che non è destinato alla residenza permanente, è sufficiente solo per evitare di rompere il tubo. Per fare ciò, installare il ricevitore o l'isolamento del tubo dell'acqua corrente. Ma in una casa privata è necessario garantire la fornitura di acqua tutto l'anno. Qui, la scelta dell'isolamento dovrebbe essere affrontata con maggiore attenzione;
  • conducibilità termica di tubi (plastica, metallo);
  • resistenza all'umidità, alla combustione, all'attività biologica, all'ultravioletto, ecc. determina la necessità di proteggere l'isolamento da questi fattori;
  • facilità di installazione;
  • costo;
  • vita di servizio.

Come isolare una pipa ad acqua con le proprie mani

Posizionare la posa dei tubi, un altro fattore importante che deve essere considerato quando si sceglie l'isolamento. Infatti, a seconda di dove si trovano i tubi (nel terreno, nel seminterrato, nella soffitta fredda, nella stanza non riscaldata), vengono determinate le condizioni di temperatura e umidità, nonché la facilità di installazione dell'isolamento e la necessità di una protezione aggiuntiva.

Isolamento di tubi dell'acqua nella strada

Le condutture dell'acqua vengono raramente depositate per via aerea o sulla superficie del suolo. Piuttosto, in questo caso, la parte del gasdotto che passa direttamente sotto la casa o alla congiunzione del tubo alla pompa, il contatore, all'interno del pozzo di distribuzione deve essere isolato.

La specificità dell'isolamento in questo caso è tale che il tubo è isolato con qualsiasi isolamento che sia in grado di garantire una tenuta ermetica e non sia esposto all'umidità. Di norma, lo spessore dell'isolante destinato all'isolamento superficiale dei tubi è superiore a quello del sottosuolo. In questa fase, è importante non solo isolare il tubo, ma anche proteggere il materiale isolante, in particolare, dal bagnarsi.

Isolamento di tubi dell'acqua nel terreno

Tale isolamento sarà necessario se solo i tubi vengono posati sopra il livello di congelamento del suolo. Per l'isolamento della condotta nel terreno, è possibile utilizzare qualsiasi materiale, incluso l'isolamento rigido.

Va notato che l'isolamento dell'impianto idraulico esterno non termina con l'installazione di isolamento. È importante proteggere l'isolamento dal bagnarsi. Per fare questo, un film, materiale di copertura o scatola di plastica viene avvolto sul materiale isolante principale.

Come installare un cavo scaldante per tubi di riscaldamento

Preparare l'installazione: nastro di alluminio, materiale di isolamento termico, cavo di riscaldamento (potenza 20 W per metro lineare).

Installazione di un cavo scaldante sopra e all'interno di un tubo dell'acqua

Tecnologia del cavo idraulico isolante:

  • il tubo per tutta la lunghezza (dal pozzo / bene alla casa) è incollato con un nastro di alluminio;
  • il cavo scaldante è posato in modo conveniente con la stessa altezza. Per un cavo da 20 W, un passo di 100-150 mm è ottimale. Per un cavo meno potente, l'intonazione è ridotta. Il modo più comodo di posare il cavo è avvolgere il tubo a spirale;
  • il cavo è fissato con un nastro di alluminio;
  • l'isolamento è installato sul tubo. Tubazioni da polimeri schiumati, cilindri basaltici o gusci PPU sono consumati sul tubo. È necessario assicurarsi che il diametro del tubo corrisponda al diametro interno dell'isolamento segmentale. L'isolamento laminato prima del lavoro viene tagliato a strisce, che vengono avvolte attorno al tubo e fissate con morsetti o filo. Il loro compito è di mantenere l'isolamento in una posizione predeterminata.
  • l'isolamento è fissato sul tubo con nastro adesivo (impianto idraulico). Il nastro di avvolgimento viene eseguito molto strettamente. Il compito principale dell'avvolgimento è l'impermeabilizzazione, vale a dire impedire all'acqua di falda di entrare nell'isolamento;
  • riscaldare ulteriormente il tubo nel punto di uscita verso la superficie del terreno. Sono disponibili le seguenti opzioni: avvolgimento supplementare con isolamento o disposizione di una scatola in cui verrà posizionato l'isolamento.

Installazione del cavo per tubi di riscaldamento - video

conclusione

Indipendentemente dal metodo di isolamento, ha senso scegliere solo materiali di alta qualità e installarli secondo le istruzioni. Naturalmente, ciò influisce sul budget dell'evento, ma i costi di questo tipo si ripagheranno in futuro. E l'inverno gelido non porterà spiacevoli sorprese sotto forma di mancanza d'acqua a causa del suo congelamento nei tubi o rottura nel sistema di approvvigionamento idrico.

Una buona preparazione delle falde acquifere è il risultato giusto.

Plumbing in una casa privata o su un appezzamento di terreno è uno dei vantaggi di una vita comoda che può essere costruita senza l'aiuto di professionisti. Porre un tubo idraulico nel terreno in particolare non è un problema serio, ma richiede attenzione alle inezie e stretta aderenza al corso del lavoro.

In questo articolo considereremo:

  • come fare la giusta scelta di tubi;
  • come costruire l'impianto idraulico secondo gli standard di SNiP;
  • come evitare i problemi principali;
  • come isolare i tubi.

E discuteremo non solo del sistema di approvvigionamento idrico domestico (destinato a pompare acqua potabile), ma anche del sistema di irrigazione (irrigazione) per l'irrigazione delle piante nel giardino o su un terreno privato.

Prefazione tecnica

Per moralmente (e non solo) preparare per il lavoro, ovviamente, devi imparare una piccola teoria generale.

Ci sono due modi per posare la tubatura dell'acqua: sulla superficie e nel sottosuolo. In questo articolo vedremo l'ultima opzione.

L'installazione della pipeline viene eseguita con uno dei seguenti tre metodi:

  1. L'escavatore scava una trincea, il resto del lavoro è fatto manualmente. Richiede molte attrezzature speciali.
  2. Foratura orizzontale (HDD), tecnologia trenchless. Piercing il terreno.
  3. Striscia di scudo: questo metodo si chiama collettore. La struttura dei tunnel sotto la comunicazione.

La tecnologia in ogni caso è diversa, considereremo in questo articolo un modo che puoi fare da solo (pala al posto di un escavatore, foratura).

Varietà nella scelta

I tubi sono realizzati in vari materiali (anche dal legno) e le loro combinazioni (ad esempio, da alluminio e polimeri), poiché questo prodotto è utilizzato non solo per acqua, gas, fognature; ma anche nella costruzione (costruzione di metallo) e nella meccanica. Pertanto, è così importante di tutte le varietà presentate in vendita, per sapere esattamente cosa è perfetto per i tuoi scopi.

I tubi saldati in acciaio o senza saldatura sono ideali per l'approvvigionamento idrico. A loro volta, sono divisi in classi: per gas, petrolio, profilo e senza soluzione di continuità - questo è ciò che ti serve per la posa nel terreno. Tra questi, la preferenza è meglio dare zincato (rivestito con zinco), sono più resistenti alla corrosione.

Per i giunti vengono utilizzati pezzi di tubo flessibile (tubo). Possono essere rinforzati (con additivo rinforzato) e corrugati. L'opzione più economica sono i tubi ordinari.

Naturalmente, i tubi differiscono per peso, lunghezza, diametro. I GOST determinano il diametro desiderato per il sistema di approvvigionamento idrico sotterraneo e tu puoi fare da solo la scelta dello spessore e della lunghezza della parete (da ciò che è in vendita).

Tubi di diversi diametri

Distinguere anche tubi di diversa pressione.

Per quanto riguarda i materiali per l'impianto idraulico del dispositivo, utilizzare polietilene reticolato, tubi di rame con tubi in ottone, metallo-plastica, polipropilene, acciaio inossidabile e zincati.

Sì, la scelta è enorme, ma su cosa fermarsi? Passiamo alla scelta della maggioranza, del leader del mercato e dell'opzione che gli specialisti amano.

Scelta migliore

Per le opere che ci attendono, puoi scegliere tubi in polietilene (plastica). IPA:

  • non arrugginire;
  • sopportare una pressione sufficiente (PN10, non PN6);
  • più forte di loro e non è richiesto;
  • sopportare le gelate, sotto l'influenza delle temperature, allungare a causa della loro elasticità;
  • piegare bene, così sono comodi nella posa;
  • Disponibile ad un prezzo (30-35 p.).

Il tubo per la posa del tubo dell'acqua nel terreno dovrebbe avere un diametro di 32 mm, lungo 2,4 m - questo è GOST 18599-2UUI. Per questo è necessario acquistare i raccordi per un'installazione facile e veloce, non sono necessari strumenti per questo. La montatura è sicura, non scorre.

Fasi della costruzione di approvvigionamento idrico

Tutto il lavoro si svolgerà nella seguente sequenza:

  1. Scava una fossa di 1,8 m di profondità, per il nord della Russia - più di 2,5 m Ricorda questi standard raccomandati. Sono associati al congelamento del suolo, a una tale profondità la temperatura in inverno raggiunge - 17 e persino - 20 C. Questo indicatore varia con la durata del gelo, con le caratteristiche del suolo stesso (densità, umidità). Ma gli artigiani sono invitati a scavare più a fondo (2 m), per ogni evenienza. Larghezza di scavo - 0,5 m Non dimenticare la costruzione della pista.
  2. Ritiro da casa attraverso la fondazione. Se è monolitico o fatto di blocchi FBS, è necessario un pugno. È possibile acquistare un professionista con un trapano a 40 o una famiglia a basso consumo 24 mm. La perforazione in quest'ultimo caso richiederà più tempo - 3 ore. Modalità impostata: 4 colpi. E poi, riducendo la modalità di perforazione della metà, dal lato della trincea. Lo spessore del foro dovrebbe essere di 50 cm per il passaggio del tubo.
  3. Protezione. L'acqua nel tubo non dovrebbe congelare. In vendita ci sono cavi scaldanti. Sono molto costosi. Pertanto, gli ingegnosi artigiani stanno posando i cavi di campo P-274. Al loro interno ci sono anche vene (rame, acciaio), che creano un effetto "riscaldamento". È collegato alla rete elettrica, ma non 220 watt, 36 watt è sufficiente per riscaldare fino a 60 C. La tensione desiderata è ottenuta tramite un trasformatore (alimentazione). Le istruzioni di installazione non sono complicate: il cavo è avvolto sul tubo, un passo di circa 10 cm. L'estremità del cavo deve essere sigillata collegandosi all'inizio utilizzando una morsettiera. Inizia la connessione.
  4. Sensori di fissaggio Questa è un'azione facoltativa, ma molto utile. Solo tre sensori (40-70 p ciascuno) lungo la tubazione e saprai della temperatura del terreno, il che significa che puoi influenzare un punto specifico. Il fatto è che i sensori moderni sono dotati di sistemi automatici: quando la temperatura scende al segno impostato, il riscaldamento è attivato. Possono anche essere collegati:
  • a un sistema di allarme che trasmette informazioni su variazioni di temperatura e l'attivazione del riscaldamento a un dispositivo vocale o persino a un telefono in SMS;
  • master di rete (è dotato di un programma speciale che collega tutti gli elementi del sistema in un unico insieme).

I sensori sono inseriti in tubi resistenti al calore. Il sigillante è anche usato per la protezione. Sopra applicare la colla di plastica.

  1. Isolamento dei tubi Questa è una procedura obbligatoria, anche con costosi cavi scaldanti e sensori. Non un solo maestro che fa l'impianto idraulico per se stesso seppellirà la trincea fino a coprire il tubo con l'isolamento. Aumenta l'efficienza del sistema di riscaldamento, protegge l'acqua nella lunga assenza di flusso (se improvvisamente i proprietari se ne sono andati). Quindi, il tubo è ricoperto da uno spesso strato (13 mm) di isolamento speciale, ad esempio un economico (25 p al metro) e di alta qualità Energoflex.
  2. Isolare da terra Per proteggere il tubo e il cavo dall'impatto meccanico del terreno, gli artigiani consigliano di installare una canalizzazione. Inserire anelli di tenuta in gomma nei giunti. Così proteggete lo strato di isolamento dal bagnato e dal suolo "karbyaniya" e dal tubo stesso. Così puoi ridurre la profondità della trincea a 50 cm e proteggere l'acqua dal congelamento a - 20 C.
  3. Finiamo l'installazione del tubo nella trincea. L'inizio del tubo viene spinto attraverso il foro nel terreno. La fine è fissata nel pozzo o nel pozzo.
  4. Prova il sistema Ci colleghiamo alla rete attraverso un trasformatore, controlliamo i sensori e ci assicuriamo che tutto funzioni, che tutto sia fatto in modo qualitativo e sicuro (il cavo non si scioglie, il tubo non si rompe e non scorre quando riscaldato).

Possibili difficoltà

Gli esperti sottolineano una serie di problemi che tutti possono affrontare:

  1. L'errore principale nella scelta sbagliata dei tubi. Ruggine d'acciaio Troppo semplice ed economico sono deformati. È meglio rimanere sul modello provato dei parametri desiderati.

Se segui tutte le regole e i suggerimenti dei maestri, il sistema ti servirà per molti anni.

Caratteristiche del sistema di irrigazione

La sua creazione richiederà la conduzione di intere autostrade. La loro lunghezza, frequenza di utilizzo e potenza determineranno i materiali necessari, lo schema di lavoro.

Il sistema di installazione della tecnologia deve sviluppare un progetto individuale. Crea uno schema semplice e comprensibile per te stesso, dove devi trovare il tuo posto:

  • piante (prato);
  • la trincea;
  • posizionare sullo schema edifici e aree che non sono necessari ed è inaccettabile per l'acqua (allontanarli dall'intero sistema di irrigazione);
  • sistema di irrigazione automatica (o pompa);
  • piazziamo irrigatori, valvole e controller lungo l'intera lunghezza della trincea.

Inoltre, prima di tutto prepariamo anche le trincee. La direzione, la larghezza (di solito 50-60 cm) e la loro lunghezza - secondo il progetto. Fai scorta di costruzione di metro a nastro e livello di costruzione. In fondo alla trincea viene posato uno spessore della sabbia di 10-15 cm, viene annaffiato e compattato. Successivamente, vengono anche prelevati tubi in polipropilene, disposti in una trincea, le cui estremità sono alimentate a una fonte d'acqua. I componenti necessari sono collegati al sistema: pompa, filtri, regolatori di pressione, valvole, irrigatori e controller. Annaffia i tuoi edifici pronti.

Organizzando lavori idraulici nel paese, nel giardino, su un terreno di campagna o in una casa privata, possiamo costruire un sistema di irrigazione o un sistema di approvvigionamento idrico per la casa. In ogni caso, il lavoro verrà svolto secondo lo schema di cui sopra. E la posa di un tubo dell'acqua nel terreno richiederà che tu sia pronto per l'esecuzione di tutti i lavori raccomandati. Ma alla fine otterrete il risultato perfetto: un sistema ben funzionante di fornitura di acqua potabile (o irrigazione) alla casa.

Come e qual è l'isolamento dei tubi dell'acqua nel terreno?

Quando si creano sistemi di approvvigionamento idrico, una parte considerevole dei tubi viene posata sottoterra. Questo è vero per qualsiasi comunicazione - sia per le linee di alloggio e servizi comunali, sia per i sistemi di approvvigionamento idrico per le case private. Tuttavia, il gasdotto, anche nel terreno, ha bisogno di protezione dal freddo e dall'eccesso di umidità.

Posa della condotta riscaldata in una fossa

Ora ci sono diversi modi rilevanti ed efficaci per evitare il congelamento del tubo, e ognuna delle opzioni ha un certo numero di caratteristiche e proprietà caratteristiche. Considereremo le tecnologie più efficaci di isolamento e lana di roccia a San Pietroburgo.

1 Sulla rilevanza dell'isolamento della condotta

Alcune persone credono erroneamente che la posa dei tubi dell'acqua nel terreno sia già la protezione del sistema dal gelo. Questo è vero, ma solo se si seppellisce la linea ad una profondità maggiore - più di uno e mezzo o due metri.

Questo parametro può variare a seconda della regione - per alcuni (sud) la profondità di congelamento del suolo secondo SNiP è di 130 cm (per il Territorio di Krasnodar) per gli altri (settentrionale) - più di 200 cm (per il Territorio di Krasnoyarsk).

Cioè, in inverno il gelo penetra a una tale profondità, e significa che l'acqua nel tubo si congela - il che creerà problemi significativi. Inoltre, vengono fornite solo cifre approssimative, che possono variare a seconda della stagione - quindi, per precisione, dovrebbe essere aggiunto almeno il 20-30%.

Quindi, possiamo trarre le seguenti conclusioni: per posare il sistema di approvvigionamento idrico nel terreno senza isolamento e installare il guscio per l'isolamento dei tubi, senza timore che i tubi si congelino in inverno, è necessario scavare una fossa di almeno 2 metri di profondità. I lavori di scavo di queste dimensioni sono difficili, costosi e richiedono tempo, e se la linea è danneggiata, ci vorrà più tempo per raggiungerla per i lavori di riparazione. Quindi è molto più facile andare su un metro, ma usare l'isolamento.

Oltre alla protezione dal freddo, l'isolamento termico della condotta proteggerà anche il sistema dall'umidità (tuttavia, i materiali polimerici resistenti all'umidità vengono solitamente utilizzati per la posa sotterranea) e dagli spostamenti del suolo che si verificano regolarmente.

Posa della condotta riscaldata in una fossa

L'isolamento insufficiente della qualità (o addirittura del tutto assente) della condotta può portare al suo congelamento. Le conseguenze di un tale problema sono molto, molto gravi:

  • la fornitura d'acqua alla casa si fermerà;
  • l'area congelata potrebbe scoppiare (poiché l'acqua aumenta di volume durante il congelamento);
  • sarà necessario rompere la trincea (in inverno, al freddo) lungo l'intera lunghezza del gasdotto per trovare e risolvere il problema.

2 modi di isolamento della condotta

Come accennato in precedenza, l'isolamento dei tubi posati nel terreno può essere fatto in diversi modi. Li elenchiamo:

  1. L'uso di materiali in rotolo e tubi di isolamento termico Energoflex.
  2. L'uso di gusci isolanti.
  3. L'uso del riscaldamento del cavo elettrico.
  4. L'uso di materiali sfusi.
  5. L'uso di tubi con uno spessore di parete grande.
  6. L'uso di protezione aggiuntiva contro l'isolamento.

Solitamente, le tecnologie di isolamento delle tubazioni vengono combinate per aumentare l'efficienza di ciascun metodo. Ora - diamo uno sguardo più da vicino a ciascuna delle opzioni.
al menu ↑

2.1 Uso di materiali in rotolo

Uno dei modi più comuni per isolare i tubi dell'acqua posati nel terreno è avvolgerli con lana minerale laminata. Questo materiale è universale e viene utilizzato non solo per le tubature, ma anche per qualsiasi altra struttura.

Questo isolamento è anche usato per proteggere le linee che corrono sulla superficie: è economico, semplice (se lo si desidera, lo si può fare da soli senza problemi) e in modo abbastanza efficace - con un grande spessore di materiale.

Isolamento di tubi in lana minerale

Lo svantaggio di questa opzione è la bassa resistenza del cotone all'umidità, come con l'isolamento termico K-Flex per i tubi: assorbe il liquido, viene assorbito dai grumi e perde le sue proprietà più rapidamente. Per evitare tali problemi, l'isolamento in lana minerale viene avvolto sopra con un film di polietilene in più strati. Per migliorare l'effetto, è anche possibile utilizzare un involucro in metallo o polimero, che viene indossato sui tubi sopra lana minerale e polietilene.

Considera le fasi chiave del materiale:

  1. La pipeline è avvolta strettamente con materiale in diversi strati.
  2. Sopra lana minerale - il filo è avvolto.
  3. In cima al design - viene utilizzato polietilene e / o okozhushka.

2.2 L'uso di gusci isolanti

La versione moderna, creata appositamente per l'isolamento delle condotte. È un cilindro che viene messo sopra il tubo, come un involucro. Possono esserci due tipi (in base alla progettazione):

  1. Solido.
  2. Rimovibile - quando il cilindro è costituito da due parti separabili.

Ognuna delle opzioni ha le sue caratteristiche, i suoi pro e contro. Il primo è buono perché ha meno cuciture, il che significa che mantiene meglio il calore. Il secondo è più conveniente, tuttavia quando lo si utilizza, si ottengono giunture extra.

In realtà, questa non è una sfumatura critica: con una corretta installazione e l'uso di uno strato aggiuntivo (polietilene o rivestimento superiore), tale isolamento non sarà meno efficace rispetto all'utilizzo di un cilindro intero.

Inoltre, il guscio composito è l'unico modo possibile se la pipeline è già stata assemblata, in questo caso è semplicemente impossibile montare un cilindro solido. Il guscio rimovibile presenta scanalature speciali che migliorano la tenuta e l'affidabilità della connessione.

Guscio di schiuma isolante rimovibile con scanalature

I cilindri e l'isolamento per tubi in polietilene espanso possono essere realizzati con i seguenti materiali:

  • lana minerale pressata;
  • schiuma di plastica;
  • schiuma di polistirene estrusa;
  • schiuma di poliuretano.

In termini di efficienza, i materiali vanno da cima a fondo, in ordine di ingrandimento.

Considera le caratteristiche principali dell'applicazione:

  1. Un cilindro viene messo sulla tubazione (un pezzo o un pezzo).
  2. I giunti (sia verticali che orizzontali) sono rivestiti con colla.
  3. Segmenti vicini strettamente premuti l'uno contro l'altro - in modo che la colla afferri.
  4. Ogni segmento successivo viene montato con un leggero spostamento dell'articolazione, in modo che le cuciture non siano solide.

Quando si selezionano i segmenti, è necessario selezionare accuratamente il diametro - la dimensione della calotta dovrebbe adattarsi idealmente alla dimensione del tubo, non ci dovrebbero essere cedimenti.
al menu ↑

2.3 Utilizzo del cavo elettrico di riscaldamento

Un'opzione più costosa dall'elenco di soluzioni moderne con cilindri isolanti Rockwool. Il principio è il seguente: un sottile cavo viene avvolto attorno alla tubazione, che una volta riscaldato si riscalda dando calore al tubo stesso. L'isolamento termico di questo tipo è controverso e presenta numerosi vantaggi e svantaggi significativi.

I vantaggi includono i seguenti punti:

  • la capacità di accendere e spegnere l'impianto di riscaldamento;
  • la possibilità di regolazione della temperatura;
  • notevole efficienza, che consente di seppellire i tubi nel terreno a una profondità inferiore.

Contro, tuttavia, non meno:

  • aumento del consumo di elettricità (e quindi del pagamento delle bollette);
  • aumenta il carico sul cablaggio;
  • in assenza di elettricità - il sistema non sarà in grado di funzionare, il che può portare al congelamento del tubo a freddo.

Il riscaldamento in questo modo si consiglia di essere utilizzato solo in combinazione con qualsiasi altro isolante termico. A proposito, per quanto riguarda la combinazione - il cavo stesso è in isolamento affidabile, e la sua temperatura non supera i 60-70 gradi. Pertanto, l'isolamento stesso non ne risentirà, poiché il punto di fusione degli isolatori di calore è molto più alto.
al menu ↑

2.4 Utilizzo del cavo elettrico di riscaldamento (video)

2.5 Applicazione di materiali sfusi

L'opzione più semplice, più economica, ma meno efficace consiste nell'utilizzare l'isolamento alla rinfusa:

Questo metodo è utilizzato solo in combinazione con una qualsiasi delle altre opzioni: l'isolamento con materiali sfusi non è efficace e non può impedire separatamente il congelamento della tubazione. L'uso della tecnologia è estremamente semplice:

  1. Uno strato di materiale viene versato sul fondo della fossa scavata (il più - meglio è, di per sé, di solito - circa 10-20 cm).
  2. Il tubo viene posato e isolato in qualsiasi modo.
  3. Il sistema è pieno di materiale (ancora - più è - meglio è).

È importante riempire l'isolamento non solo in profondità ma anche in larghezza, quindi è consigliabile che la trincea non sia troppo stretta. È auspicabile che ci sia uno strato di almeno 10 cm di materiale intorno al tubo.
al menu ↑

2.6 Utilizzo di tubi con spessore di parete elevato

Se l'isolamento è pianificato in fase di progettazione del sistema, si raccomanda di prestare attenzione ai tubi, che sono stati appositamente creati con uno spessore maggiore della parete. Sono utilizzati per la posa in ambienti e all'aperto (anche nel terreno), ovunque sia richiesta una protezione aggiuntiva contro il congelamento.

Tubi metallici con un muro spesso

Il costo di tali prodotti è solitamente superiore del 20-50% (a seconda dello spessore, ovviamente) rispetto a tubi con spessore di parete normale. L'efficacia di questo metodo difficilmente può essere definita sostanziale, ma nel complesso l'uso di tali materiali è ancora rilevante. A proposito, possono essere eseguiti sia dal metallo che da varie composizioni polimeriche.
al menu ↑

2.7 Applicazione di protezione aggiuntiva sopra l'isolamento

Come più volte menzionato sopra, quando si posano tubi nel terreno, è importante utilizzare una protezione aggiuntiva. È necessario proteggere il materiale dall'umidità, nonché dallo spostamento del terreno (che si verifica abbastanza spesso con variazioni di temperatura).

Ora le soluzioni più comuni sono i seguenti materiali:

  1. Pellicola in polietilene (protegge dall'umidità, ma non impedisce l'impatto sull'isolamento durante lo spostamento del terreno).
  2. Coperchio in metallo - cilindri metallici zincati che vengono messi sul tubo e fissati con dispositivi di fissaggio e / o filo.
  3. I coperchi polimerici sono cilindri fatti di leghe polimeriche, che vengono indossati sul tubo e fissati con speciali bottoni automatici.

Qualsiasi dei materiali sopra descritti può essere facilmente utilizzato in sotterraneo senza ulteriore protezione.
al menu ↑

2.8 Informazioni sui tipi e le differenze di isolamento termico (video)

2.9 fasi di lavoro

Elencheremo l'elenco completo delle opere che dovranno essere eseguite quando si isola un sistema di approvvigionamento idrico nel terreno. Ad esempio, considereremo una combinazione di diversi metodi menzionati sopra.

  1. Viene scavata una fossa (preferibilmente almeno fino alla profondità del congelamento del terreno) di circa 25-30 cm di larghezza.
  2. Nella parte inferiore della trincea si trova argilla espansa - 10 cm.
  3. Un film di plastica è posato sul claydite.
  4. La pipeline è in fase di installazione.
  5. Un guscio isolante staccabile (per esempio, da schiuma) è installato sulla parte superiore della pipeline.
  6. Le giunture tra i segmenti del guscio - sono rivestite con colla, quindi strettamente premuto l'un l'altro.
  7. Film in polietilene avvolto saldamente sull'isolamento in più strati.
  8. Un filo (galvanizzato) è strettamente avvolto sul film.
  9. Viene versato uno strato di argilla espansa - 10 cm di spessore e 20 cm di altezza.
  10. La trincea è sepolta.

Come isolare il tubo dell'acqua nel terreno con le proprie mani: i materiali di base e la tecnologia

Quando si organizza l'approvvigionamento idrico individuale per una casa con una presa d'acqua da un pozzo o da un pozzo, è necessario prendere le misure necessarie per il normale funzionamento del sistema di approvvigionamento idrico durante l'inverno al fine di evitare il congelamento dell'acqua nel tubo. Pertanto, la questione di come isolare un tubo dell'acqua nel terreno con le proprie mani è rilevante per tutti gli utenti della propria condotta idrica. Per rendere l'isolamento del tubo di alimentazione idrica sottoterra, è necessario calcolare e selezionare la variante di isolamento più ottimale e assemblarla correttamente in conformità con la tecnologia.

Fig. 1 Mappa dei livelli di congelamento del suolo

Perché abbiamo bisogno di isolare le tubature

Se guardi la mappa delle profondità di congelamento, puoi vedere che nelle regioni settentrionali raggiunge i 2,4 metri - è naturale che scavare buche di tale profondità nella tua sezione sia troppo costoso. Inoltre, è irrazionale dal punto di vista di fornire acqua da un pozzo o da un pozzo a una casa, i problemi si presenteranno con un pozzo - il tubo di pressione deve uscire dalla punta e installare l'attrezzatura di pompaggio che dovrete scavare ed equipaggiare un cassone o un pozzo del cassone di una profondità molto grande. Utilizzando l'isolamento per i tubi dell'acqua nel terreno, è possibile posare una conduttura idrica a una profondità ridotta, risparmiando denaro e aumentando la facilità d'uso e manutenzione delle attrezzature di pompaggio.

Un altro vantaggio di isolare i tubi dell'acqua nel terreno - risparmiando risorse. L'acqua che entra nella casa viene riscaldata per esigenze domestiche e riscaldamento - è chiaro che il riscaldamento di acqua fredda richiederà più energia elettrica. Se i tubi sono isolati dal freddo, allora il costo dell'isolamento e il lavoro nel tempo non solo ripagheranno completamente, ma porteranno anche risparmi significativi.

Un modo efficace per combattere il congelamento delle condutture dell'acqua è quello di utilizzare un cavo elettrico che è incollato alla linea lungo l'intera lunghezza e abbassato nel pozzo. Posizionare il cavo e la tubazione come un ulteriore riscaldamento in una giacca calda farà risparmiare energia in modo significativo quando si riscalda la rete idrica.

Fig. 2 Tabella della perdita di calore in base allo spessore dell'isolatore

I principali metodi di isolamento della rete idrica sotterranea

Esistono diversi modi per isolare l'approvvigionamento idrico, con diversi principi di lavoro, alcuni dei quali sono utilizzati solo nella sfera industriale.

L'uso di materiali isolanti

L'uso di materiali da costruzione con un basso coefficiente di conduttività termica è uno dei metodi più semplici, che è più comune quando si isolano tubi nel terreno e sulla superficie. I materiali possono essere posizionati attorno ai tubi o applicati alla loro superficie sotto forma di vernice, resina o schiuma. La tecnologia è ampiamente utilizzata nel settore industriale, per l'isolamento di impianti idraulici e servizi igienico-sanitari nelle case private.

Cavo di riscaldamento

Un cavo elettrico per il riscaldamento è posizionato all'interno o vicino al tubo e lo riscalda, impedendo il congelamento dell'acqua. I cavi stessi sono venduti in negozi specializzati, la loro potenza varia da 10 a 20 watt per metro, l'uso di un sistema di cavi consente di affondare il sistema di approvvigionamento idrico a una distanza di non più di 50 cm da terra.

I vantaggi dell'utilizzo di un cavo sono la possibilità di posizionarlo direttamente nell'acqua, questo permette di essere montato all'interno della tubazione e abbassato nel pozzo ad una notevole profondità. L'uso di un cavo elettrico all'interno dei tubi contemporaneamente ad un dispositivo di isolamento esterno è la soluzione più efficace ed economica per la protezione dal congelamento della rete idrica durante le singole forniture di acqua.

Fig. 3 Conduttività termica di vari materiali

Isolamento dell'aria

Un metodo più costoso che viene utilizzato nel settore industriale e comunale. Quando viene utilizzato nel sottosuolo, la linea principale è isolata dall'alto con l'aiuto dell'isolamento e dal basso viene fornita l'aria calda che riscalda l'acqua.

Spesso si usa il metodo quando la pipeline viene collocata in un tubo di grande diametro, all'interno del quale passa l'aria calda. Questo metodo viene solitamente utilizzato per isolare la rete idrica che passa attraverso la superficie, ma può anche essere utilizzato su singoli siti, se la conduttura è sepolta nel terreno - il traferro impedirà il congelamento dell'acqua senza riscaldamento.

Isolamento a pressione

Con l'aiuto della pressione, il sistema di approvvigionamento idrico è protetto dal congelamento in sistemi di tronco con depositi sotterranei o in locali non riscaldati, per aumentare la pressione viene utilizzato un ricevitore speciale. La pressione nel sistema con questo metodo supera le 5 atmosfere, mentre le apparecchiature standard di pompaggio per l'organizzazione della fornitura idrica individuale sono progettate per funzionare con una pressione non superiore a 3 bar.

Fig. 4 Cavo di riscaldamento elettrico - aspetto

Questa tecnica è stata sviluppata per l'uso in sistemi di comunicazione di ingegneria industriale e municipale, nella vita di tutti i giorni, l'uso di alta pressione è efficace quando c'è una pipeline di alta qualità e dispositivi progettati per il funzionamento ad alta pressione. Per implementare il metodo, è necessario pompare acqua nella conduttura a una pressione superiore a 5 bar utilizzando una pompa elettrica. e spegnere l'attrezzatura di pompaggio - teoricamente, l'acqua a questa pressione non dovrebbe congelare per un tempo molto lungo in assenza dei proprietari.

Requisiti materiali di base

Il materiale che può essere utilizzato quando si lavora sull'isolamento deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Avere una bassa conduttività termica Questo requisito di base, la scelta di merci con un basso coefficiente proteggerà efficacemente il gasdotto dal congelamento e risparmierà risorse finanziarie.
  • Per tollerare bene gli effetti delle sostanze chimiche e organiche contenute nel terreno, avere una resistenza biologica a vari tipi di microrganismi e batteri.
  • Hanno una lunga durata senza perdere le loro caratteristiche fisiche.
  • L'isolamento non dovrebbe essere impaurito dall'esposizione all'umidità, dall'impregnazione e dal passaggio dell'acqua, i suoi parametri fisici non dovrebbero cambiare nell'ambiente acquatico.
  • L'impatto delle alte e basse temperature, così come le loro differenze, non dovrebbe distruggere l'isolante e influire sulle sue proprietà fisiche.

Materiali isolanti per tubi

L'industria moderna ha dominato la produzione di tubi per l'acqua finiti in una guaina termoisolante, che è ricoperta da uno strato impermeabilizzante. Nell'uso domestico della fornitura di acqua, nella maggior parte dei casi, l'isolamento dovrà essere fatto in modo indipendente, decidendo come isolare meglio una tubazione d'acqua sotto terra, scegliendo uno dei metodi seguenti.

Isolamento spruzzato (PPU)

Raramente utilizzato nella vita quotidiana è quello di isolare la pipeline spruzzando poliuretano sulla sua superficie. I vantaggi del metodo è che fornisce una tenuta al cento per cento e consente di regolare lo spessore del riempimento, gli svantaggi includono il costo molto elevato del materiale e il lavoro svolto.

Oltre al poliuretano, la guaina isolante è fatta di schiuma liquida, che costa meno della spruzzatura del poliuretano.

Fig. 5 Isolante termico a spruzzo di poliuretano e schiuma

Vernice termoisolante

Uno dei prodotti high-tech è una massa spessa a base acrilica contenente le particelle più piccole di microgranuli di perlite, fibra di vetro, vetro espanso e vetroceramica con vuoto e conducibilità termica di 0,00083 W. / (m. * K), che forniscono il principale isolamento termico.

Fig. 6 Isolamento termico di tubi per l'approvvigionamento idrico con vernice

In genere, la vernice viene applicata sulla superficie con uno strato fino a 4 mm., Mentre si sostituisce lo spessore dell'isolamento di diverse decine di millimetri. La vernice termoisolante viene fornita in contenitori speciali, ha la forma di una pasta di colore bianco o grigio, che può essere tinta, per l'isolamento termico delle sezioni o l'intera pipeline, viene applicata a pennello oa spruzzo. I vantaggi dell'utilizzo di vernice isolante sono:

  • Alto grado di adesione, che consente di applicare la vernice su superfici in acciaio e plastica con una buona adesione.
  • La capacità di lavorare efficacemente in un'ampia gamma di temperature da -70 a +260 C.
  • L'isolamento della vernice del tubo dell'acqua nel terreno lo protegge in modo affidabile dalla corrosione: questo è un grande vantaggio quando viene utilizzato su un tubo dell'acqua in acciaio.
  • Il materiale ha una vita utile elevata, che arriva fino a 15 anni, la possibilità della sua colorazione in diversi colori consente di utilizzare la vernice su tubi aperti all'interno dei locali, selezionando un colore che non violi l'interno.
  • Secondo il produttore, la vernice termoisolante ha la conduttività termica più bassa di tutti i riscaldatori, pari a 0,0012 W. / (m. * K.)., Nell'aria, la conduttività termica è 0,023 - 0,026 W. / (m. * K.). Alcuni esperti accusano il produttore di frodi ai consumatori e indicano altri dati nei loro calcoli: 0,0698 W. / (m. * K.).

I principali svantaggi delle vernici includono l'alto costo, che copre un metro quadrato in tre strati (ottenendo così la migliore efficienza) costerà al proprietario della casa almeno $ 15.

I più famosi marchi di vernici isolanti - Corindone, Isollat, Thermosilat sono prodotti in secchi di plastica da 20 litri ciascuno e del peso di 9,5 Kg. Possono essere diluiti con acqua e vengono solitamente applicati con speciali tipi di spruzzatori airless.

Lana di vetro

Sebbene la lana di vetro non sia attualmente utilizzata su una scala come quella precedente, per l'isolamento delle tubazioni vengono prodotti speciali gusci cilindrici di diversi diametri con un taglio, spesso ricoperti di lamina coibentata. L'ovatta ha una vita utile elevata, buoni parametri di conducibilità termica, non ha paura dell'umidità, non è influenzata dalle alte e basse temperature.

Gli svantaggi includono la sua bassa densità - quando instillato nel terreno è necessario prendere misure per indurire il guscio esterno, altrimenti lo strato di isolamento compresso dal terreno avrà una conduttività termica più elevata.

Fig. 7 Isolamento termico in lana di vetro

Lana minerale

Esistono due tipi di acqua minerale: scorie e basalto, la lana minerale di scorie ha la stessa bassa densità della lana di vetro e ben assorbita dall'acqua - a causa di queste qualità, non viene praticamente utilizzata come materiale termoisolante. L'isolamento in basalto è molto più denso della lana di scoria, quindi è più diffuso. Viene prodotto sotto forma di gusci cilindrici di diverse dimensioni con una fessura per l'installazione, rivestita con folgoisol o vetro.

Tale isolamento ha una densità sufficiente per essere immerso nel terreno, è resistente agli effetti della temperatura, tuttavia nutre l'acqua, perdendo le sue proprietà di isolamento termico. Anche gli svantaggi includono il costo relativamente elevato della lana di basalto.

Fig. 8 guaina in lana di basalto

Schiuma di polietilene

L'isolamento in polietilene espanso è il tipo più comunemente usato per proteggere le tubazioni interne ed esterne. Il polietilene non teme l'acqua, le cadute di temperatura in un ampio intervallo, biologicamente e chimicamente stabile, ha una densità molto bassa. L'isolamento è prodotto senza un guscio protettivo protettivo (alcuni tipi hanno un rivestimento sottile di lamina che può essere ignorato), quindi il suo utilizzo sotto terra senza ulteriore protezione della superficie sotto forma di tubi o condotti durevoli è inefficiente.

Fig. 9 Isolante in polietilene

polistirene espanso

Il polistirene espanso, come riscaldatore, presenta notevoli vantaggi rispetto alla lana, alla vernice e alla spruzzatura, i seguenti parametri e caratteristiche fisiche possono essere attribuiti ai suoi vantaggi:

  • Bassa conducibilità termica
  • La più alta resistenza e durezza tra tutti i riscaldatori, la sua installazione sotto terra a qualsiasi profondità non porta alla deformazione.
  • Resistenza alle alte e basse temperature, così come alle loro differenze.
  • L'elevata durata di vita del polyfoam raggiunge i 40 anni.
  • Il polistirene espanso non è esposto a sostanze biologiche e chimiche contenute nel terreno, non marcisce.
  • Il guscio isolante in polistirolo è leggero, facile da installare: una persona può gestire il lavoro.
  • Un fattore importante per la scelta della plastica espansa per l'isolamento è il suo basso costo e la possibilità di produzione individuale del guscio per qualsiasi diametro del tubo.
  • Se necessario, i gusci di polistirolo isolanti sono dotati di una scanalatura per il cavo elettrico - questo crea ulteriori vantaggi operativi.

Quale dovrebbe essere lo spessore dello strato di isolamento della sezione del tubo sotterraneo

Le formule per il calcolo dello spessore dell'isolamento sono piuttosto complicate: solo specialisti qualificati in questo campo possono occuparsene. Per un consumatore ordinario, non è necessario calcolare indipendentemente lo spessore, è sempre possibile consultare un venditore o utilizzare un calcolatore online per i calcoli. In genere, questi calcolatori incorporano riscaldatori di marca di dati, tra i quali è possibile trovare il tipo più adatto per i parametri da installare e utilizzarlo per i calcoli. Inoltre, i parametri della conduttura, la temperatura dell'aria e le caratteristiche fisiche dell'acqua fluente sono inseriti nella calcolatrice.

Fig. 10 Calcolatrice online per il calcolo dello spessore dell'isolamento

Come isolare una tubatura dell'acqua nel terreno con le proprie mani

Quando si sceglie cosa isolare la tubatura dell'acqua sul sito, prendere in considerazione il materiale della sua fabbricazione, il diametro esterno, il costo dell'isolamento e la complessità del lavoro di installazione.

Fig. 11 Calcolo dello spessore dell'isolamento termico del tubo

Installazione di isolamento

Solitamente per la fornitura di acqua per l'alimentazione idrica individuale utilizzare tubi in polietilene a bassa pressione (HDPE) con un diametro di 1 pollice, l'installazione della guaina di isolamento viene eseguita nel modo seguente:

  • Installare il guscio di lana di vetro, lana minerale o schiuma, schiuma di polietilene, fissandolo con nastro adesivo. Quando si installa lana minerale o di vetro, è necessario monitorare la tenuta delle articolazioni - altrimenti l'acqua entrerà nell'articolazione e sarà impregnata di cotone, mentre le proprietà isolanti dell'isolamento diminuiranno in modo significativo.
  • Dopo l'installazione, un morbido isolante termico può essere protetto da schiacciamento con un materiale più duraturo, di solito usando feltro per tetti, avvolgendo l'involucro con esso più volte e fissandolo con del nastro. Il vantaggio del suo utilizzo è l'idrofobicità che protegge l'isolamento dall'assorbimento dell'umidità.
  • La conduttura isolata viene abbassata nel canale e riempita con una composizione leggera alla rinfusa per ridurre la pressione, in genere viene utilizzata l'argilla.

È chiaro che l'installazione di schiuma isolante, a differenza dei tipi a bassa densità, è molto più facile da produrre e non pone elevate esigenze sulla tenuta dei giunti.

Si tenga presente che l'installazione di segmenti in plastica deve essere effettuata fissando l'uno con l'altro con un leggero spostamento di 20 cm, come giunto di sovrapposizione.

Figura 12 Isolamento termico delle tubazioni dell'acqua in plastica nel terreno con gusci di schiuma

Posa cavi

L'installazione di cavi elettrici è più costosa, ma la profondità della tubazione allo stesso tempo è minima. Il filo di riscaldamento può essere posizionato all'interno o all'esterno della tubazione, sono in vendita tubi dell'acqua con un cavo elettrico installato o con un canale via cavo per la sua installazione. L'installazione più comune del cavo sulla superficie, mentre la profondità della tubazione non supera i 50 cm. L'installazione di un riscaldatore del cavo consiste nei seguenti passaggi:

  • La pipeline nella posizione del cavo (a spirale o in linea retta) viene incollata con un nastro adesivo di alluminio.
  • Un cavo elettrico è posato sul nastro nastrato e fissato con lo stesso nastro adesivo.
  • Sopra la struttura risultante è impostato il guscio di isolamento basalto, che è collegato con nastro adesivo. Quando si installa il cavo scaldante attraverso la linea, è pratico utilizzare l'isolamento in schiuma con speciali scanalature.
  • Per controllare il funzionamento del sistema, è consigliabile installare sensori termici lungo la linea di galleggiamento.

Fig. 13 Come isolare un tubo dell'acqua sotto terra con un cavo elettrico.

Nel decidere il modo migliore per isolare una tubazione dell'acqua nel terreno con le proprie mani, molti preferiscono il guscio di schiuma - è facile da installare, ha i migliori parametri fisici e ha un basso costo. Il cavo elettrico è più pratico da utilizzare in caso di acque poco profonde e pozzo - può essere utilizzato per riscaldare contemporaneamente l'acqua nella conduttura e bene.

Tubazione dell'acqua per la posa del sistema nel terreno

L'impianto idraulico è qualcosa senza il quale è impossibile immaginare una moderna casa privata o terreno. Per utilizzare l'impianto idraulico nel modo più confortevole possibile, non è necessario ricorrere all'aiuto di professionisti. La posa di un tubo idraulico nel terreno non è un processo tecnologicamente complesso, ma richiede attenzione e attenzione ai dettagli.

Alcuni tipi di tubi di plastica sono utilizzati con successo nelle comunicazioni sotterranee

Selezione di tubi dell'acqua per la posa nel terreno

Il tipo di tubi per l'approvvigionamento idrico sotterraneo, il loro diametro e il materiale di produzione saranno determinati in base allo scopo funzionale della condotta. A causa delle notevoli carenze dei tubi di acciaio, precedentemente ampiamente utilizzati nella famiglia, vale la pena dare la preferenza ai tubi di plastica. La plastica ha anche molte varietà, ma per scopi privati ​​sono adatti il ​​polietilene a bassa pressione (HDPE) e il polipropilene. I tubi in plastica hanno una lunga durata rispetto a tubi metallici, raccordi e accessori possono essere facilmente selezionati per loro. Anche segnato da tubi in plastica ad alta produttività.

Tubi di polietilene Questa opzione è adatta per la posa di condutture dell'acqua nel terreno, poiché il polietilene presenta un'elevata resistenza, una resistenza alle temperature estreme, un prezzo accessibile. Per danneggiare i tubi PND che sono nel terreno è quasi impossibile. È possibile installare tubi in polietilene manualmente, senza l'uso di attrezzi o attrezzature speciali (utilizzando raccordi). I tubi in HDPE non incidono sulla qualità dell'acqua, quindi sono utilizzati per la costruzione di acqua sanitaria. Se per un tubo in polietilene è necessario resistere a una pressione costante, è consigliabile acquistare un modello con il marchio PN10. Tali tubi sono in grado di sopportare pressioni fino a 10 atmosfere. Per l'approvvigionamento idrico sotterraneo, l'uso di tubi PND PND è indesiderabile: tali tubi hanno una bassa densità e, di conseguenza, una vita utile più breve.

Tubi di polietilene di vari gradi possono essere posati sotto terra.

Lo svantaggio del polietilene può essere chiamato un'espansione termica relativamente alta del materiale. Durante l'installazione, di solito viene preso in considerazione, quindi nel sistema vengono introdotte curve a L o a U.

Tubi di polipropilene. Come il polietilene, il polipropilene è molto resistente e non è esposto a fattori biologici e chimici. Il suo unico inconveniente è la mancanza di flessibilità, ma questo problema è risolto tramite adattatori e angoli. Per posare un tubo idraulico di tubi di polipropilene nel terreno non è necessario un tubo curvatubi. I tubi in polipropilene possono anche essere collegati a sistemi di altri materiali, ad esempio con l'approvvigionamento idrico in acciaio.

"Consigli utili!" Per l'impianto idraulico progettato per la fornitura di acqua calda, è preferibile scegliere i tubi in polipropilene etichettati PN20 o PN25. Questi modelli di tubi contengono uno strato di rinforzo in fibra di vetro o alluminio. Quando l'acqua calda lo attraversa, il tubo non si ammorbidisce o si deforma.

Il diametro dei tubi dell'acqua per la posa nel terreno dipende dalla lunghezza della tubazione. Il calcolo viene effettuato con una velocità media del movimento dell'acqua nel tubo fino a 2 m / s. I tubi con un diametro di 20 mm sono adatti per sistemi la cui lunghezza non superi i 10-15 metri. Le tubazioni lunghe fino a 30 metri possono essere posate utilizzando tubi con un diametro di 25 mm. Per sistemi su larga scala oltre i 30 metri vale la pena acquistare tubi con un diametro di 32 mm.

Per il collegamento di alta qualità di tubi con raccordi, è necessario scegliere i prodotti da un produttore

Prima di iniziare la posa, è necessario garantire la qualità dei tubi e dei componenti acquistati. La superficie dei tubi deve essere liscia, senza rugosità, irregolarità o cedimenti del materiale. È auspicabile che i raccordi e le tubazioni siano stati prodotti dalla stessa azienda.

Strumenti idraulici

Per eseguire i lavori di installazione sull'installazione di tubi dell'acqua nel terreno, non è sempre necessario ricorrere all'utilizzo di attrezzature speciali. Molti degli infissi per la posa sono disponibili nella fattoria nella maggior parte delle case. Avrai bisogno del seguente set di strumenti:

  • tagliatubi, forbici affilate per tagliare tubi, un coltello o una sega a mano;
  • trapano o trapano a percussione;
  • carta vetrata;
  • matita per costruzioni;
  • metro a nastro;
  • un set di gas e chiavi (per serrare saldamente i raccordi);
  • saldatore (se l'installazione verrà eseguita con il metodo della saldatura a caldo);
  • strumenti di sterro: pala, rottame compatto.

Per un taglio del tubo regolare e preciso, è necessario utilizzare speciali forbici.

Condizioni della conduttura

La posa di qualsiasi tipo di approvvigionamento idrico è possibile solo a determinate condizioni stabilite da documenti normativi. Il rispetto degli standard tecnici garantisce un funzionamento stabile e sicuro dell'intero sistema.

Calcolo della profondità alla quale è consentita la posa di condutture dell'acqua nel terreno: l'indicatore di profondità del sistema di approvvigionamento idrico sarà determinato dalla profondità del congelamento del suolo. Questi dati sono individuali per ogni regione e zona climatica. Ottieni le informazioni più accurate sulla profondità del congelamento del suolo nel servizio meteorologico locale. Questo valore dipende anche dalla composizione del suolo, dallo spessore della copertura vegetale, dalla presenza di acque sotterranee, dal grado di riscaldamento del sole. Questo indicatore è molto importante perché il congelamento dell'acqua nei tubi minaccia il verificarsi di depressurizzazione delle tubazioni, crepe e rotture. La luce solare che penetra nel terreno ha anche un effetto negativo sulla sicurezza dei tubi.

Per le regioni settentrionali, la profondità di posa è di almeno 3-3,5 m Per le sezioni situate nella corsia centrale, l'indicatore è di 2,3-2,5 m. Per le regioni meridionali, saranno sufficienti 1,5 metri. La posa del sistema idraulico è preferibilmente di mezzo metro più profonda della profondità calcolata del congelamento del terreno.

Posare una trincea ad una certa distanza dagli edifici

Di grande importanza è la presenza di comunicazioni di terze parti nel terreno. Le condotte idriche possono uscire dalle comunicazioni fognarie ad una distanza di almeno 2-2,5 metri. Se i cavi elettrici o telefonici passano attraverso la sezione, la condotta deve essere a 0,75-1 metri di distanza da essi. In quei casi in cui l'intersezione del gasdotto con qualsiasi altro gasdotto è inevitabile, la distanza tra le comunicazioni deve essere compresa tra 0,2 metri. Inoltre, i tubi dell'acqua sono posati sopra la tubazione esistente.

Il gasdotto potrebbe trovarsi vicino alla base della casa sul sito. In questo caso, deve essere considerata la probabilità di precipitazione dell'edificio. A tal fine, il sistema di approvvigionamento idrico è posto sopra le fondamenta per almeno mezzo metro. Un dislivello di 15-30 cm si forma al di sopra del tubo e nelle intersezioni con la fondazione è possibile gettare una guarnizione protettiva di corda catramata e argilla ammorbidita. Si consiglia inoltre di chiarire nel servizio pubblico, se le reti e le autostrade principali e di ingegneria sono in corrispondenza o in prossimità del sito.

Modi di posa di impianti idraulici all'aperto

Posare la fornitura d'acqua all'esterno della casa può essere sia a terra che a terra. Il metodo trenchless viene utilizzato quando si posa l'impianto idraulico esterno di tubi in polipropilene, ma al momento è considerato più promettente che nella domanda.

Esistono diversi metodi per la posa senza scavo:

  • servizi igienico-sanitari. L'implicazione è la sostituzione di vecchi sistemi idrici con nuovi tubi. Se il sito aveva già un approvvigionamento idrico esterno che non causa problemi particolari, non ha senso cambiarlo posando i tubi in una fossa. I nuovi tubi vengono anche montati con il metodo di reingegnerizzazione (vale a dire quelli nuovi nello spessore di quello vecchio) e con il metodo di rinnovamento (il vecchio tubo non viene smontato in anticipo, ma collassa simultaneamente con l'installazione della nuova costruzione);
  • piercing. Questo metodo può essere preso in considerazione quando si posano tubi di diametro non superiore a 150 mm. Inoltre, il suo uso è possibile solo in piccole aree. Per posare le tubature in questo modo, è necessario scavare due cave, passando, ad esempio, su entrambi i lati della strada. Con l'aiuto di un martinetto idraulico, un tubo d'acciaio viene spinto nella fossa, dopo di che un tubo di polipropilene o un tubo di HDPE viene introdotto nella sua cavità.

Il piercing è uno dei modi per gettare l'acqua nel sottosuolo

I metodi senza scavo sono usati in rari casi, riferendosi al loro disagio e ai costi elevati. Possono essere rilevanti quando sul sito sono presenti elementi decorativi o funzionali che non possono essere demoliti.

Come posare un tubo idraulico nel sottosuolo?

Il metodo più efficace, conveniente, ma allo stesso tempo e a lungo termine per condurre la condotta sul sito consiste nel posare i tubi nel terreno. Il sistema di approvvigionamento idrico, nascosto nel terreno, è quasi impossibile da danneggiare, e inoltre non rovinerà l'aspetto estetico del sito. Per eseguire un lavoro utilizzando questo metodo, è sufficiente scavare una trincea sotto il rifornimento d'acqua nella giusta direzione.

Prima di iniziare il lavoro, il territorio del sito è contrassegnato in base allo schema del piano. In questo caso, è molto conveniente utilizzare un cavo per la marcatura. Una trincea viene scavata in qualsiasi modo conveniente, anche con l'aiuto di una normale pala manuale. Se il terreno sul sito è roccioso e duro, è meglio considerare l'uso di attrezzature da costruzione. Questa opzione è più costosa, ma anche più produttiva.

"Consigli utili!" Scavare non solo trincee, ma anche fori di drenaggio, fondazioni, è molto più conveniente da eseguire con una vanga a baionetta con bordi arrotondati. Con questo strumento è possibile lavorare in modo produttivo anche con terreni di maggiore durezza. Un misurino è utile per pulire il terreno tagliato e il fondo della trincea.

Se la profondità della trincea non è determinata da fattori individuali, la sua larghezza di solito è standard - 70-90 cm. Può essere più ampia oi parametri già annunciati, a seconda del numero di tubi. Una fossa scavata deve essere preparata prima di posare i tubi al suo interno, cioè, per livellare le pareti e sigillare accuratamente il fondo.

Prima di scavare una trincea, dovresti notare la direzione del cavo allungato.

Prima di rinforzare, dovresti assicurarti che non ci siano grossi pezzi di terra, pietre e detriti di costruzione sul fondo. Il prossimo passo è creare un cuscino ammortizzante per il fondo della trincea. È uniformemente riempito con sabbia di fiume, uno strato di cui può raggiungere 10-12 cm, dopo di che questo strato viene versato abbondantemente con acqua e compattato con forza.

Il riempimento della trincea viene effettuato con l'aiuto del terreno estratto durante lo scavo della trincea. È auspicabile che il terreno destinato al rinterro sia pulito e libero. Le pietre di dimensioni superiori a 20-30 mm vengono rimosse dal terreno. La spruzzatura deve essere effettuata lentamente e con attenzione, il terreno non può essere versato sul tubo dell'acqua posato. In un primo momento, la terra viene speronata in piccoli strati di 10-20 cm lungo i lati del tubo, fissandolo in posizione orizzontale. Per compattare la polvere è possibile utilizzare ghiaia fine o pietrisco. Lo strato sigillante viene posato a una distanza di 5 cm dal bordo più sporgente del tubo, quindi nuovamente riempito di terra.

La disposizione delle tubazioni deve essere attentamente studiata. È necessario prendere in considerazione momenti come la posizione delle comunicazioni già esistenti nel sito, la distanza tra edifici e altri oggetti. Il piano dovrebbe mostrare tutte le svolte della pipeline. Inoltre, non è consentita la presenza di angoli troppo appuntiti quando si gira il sistema, poiché questo spesso diventa causa di intasamento dell'intero sistema fognario. Gli scarichi in queste sezioni dell'acquedotto richiedono molta più forza di movimento, motivo per cui i sedimenti iniziano a formarsi sulla superficie interna dei tubi.

Installazione di tubi dell'acqua quando si posa nel terreno

La posa di condotte di approvvigionamento idrico da tubi in polietilene a pressione può essere effettuata mediante saldatura o utilizzando raccordi a crimpare (compressore).

I tubi sono collegati da diversi metodi di saldatura, incluso il metodo di elettrofusione.

L'installazione di comunicazioni esterne dai tubi viene spesso eseguita con il metodo di saldatura. Dopo un adeguato ciclo di saldatura, si ottiene un tappo monopezzo. I giunti smontati sono adatti per la posa di tubi di scavo, poiché in questo caso sono escluse ulteriori correzioni di progettazione.

Le operazioni di saldatura e assemblaggio con tubi in polietilene possono essere eseguite secondo lo schema di base o con il metodo del percorso. L'ultima opzione consiste nella saldatura preliminare dei singoli tubi, dopo di che le sezioni ottenute vengono trasferite sull'oggetto di lavoro già in forma finita. La lunghezza della sezione può essere di qualsiasi dimensione conveniente per il trasporto. In un unico sistema, le sezioni sono saldate già in posizione, dopo di che sono attentamente, senza disturbare il raggio di curvatura, poste in una trincea.

Quando si posa l'impianto idraulico di tubi in polipropilene, è possibile utilizzare anche il metodo di saldatura. Per il polipropilene, la temperatura di riscaldamento ottimale del saldatore sarà 260-270 gradi. È necessario prestare attenzione al tempo di riscaldamento. Per tubi in polipropilene con un diametro di 25 mm, saranno sufficienti 9-10 secondi di riscaldamento, per tubi con un diametro di 32 mm, questo tempo dovrebbe essere aumentato di 2-3 secondi. A causa del riscaldamento, parti della struttura in polipropilene possono piegarsi fortemente, quindi per una buona connessione è importante non danneggiare le superfici dei prodotti. Le conseguenze particolarmente critiche possono essere dopo aver ruotato le parti lungo l'asse orizzontale durante la saldatura.

"Consigli utili!" In nessun caso è consentito l'annerimento della plastica durante la saldatura. L'area fusa annerita deve essere rimossa, poiché tale tubo è danneggiato e non è soggetto a ulteriori operazioni.

Grave errore quando si saldano tubi in polipropilene a calore troppo basso, nel qual caso la connessione sarà fragile. In nessun caso dovessero esserci tracce di acqua, sporco o polvere sugli elementi uniti dal metodo di saldatura. Al fine di evitare fessure tra il bordo del tubo e gli arresti del raccordo, che spesso causano perdite e danni alla tubazione, la profondità del raccordo viene inizialmente posizionata all'estremità del tubo. I rigonfiamenti che appaiono inevitabilmente durante la saldatura non devono essere rimossi immediatamente dopo la saldatura - questo porta alla deformazione del tubo.

Per non essere confusi con la profondità di adattamento del raccordo sul tubo, è necessario pre-marcare le parti saldate

Dopo aver posato i tubi dell'acqua nella fossa, è necessario testare il sistema di tubazioni sotto una pressione diversa per diversi giorni. Solo dopo che è stato possibile testare i tubi per una resistenza sufficiente, il sistema può essere messo in funzione.

Problemi incontrati durante l'installazione di tubi nel terreno

Il metodo di posa della tubazione dell'acqua è indubbiamente ottimale per la maggior parte dei siti. Ma vale anche la pena di ricordare le difficoltà che possono sorgere durante l'installazione di tubi in polipropilene e tubi HDPE nel terreno, oltre a come risolverli.

La struttura del terreno limita la possibilità di scavare fino alla profondità richiesta. Se il terreno è troppo duro e questo crea disagi quando si scava una trincea, si consiglia di attendere una stagione più umida per iniziare il lavoro. Il terreno umido è molto più facile da maneggiare con gli utensili manuali.

Troppo sciolto, il terreno costantemente in rovina può causare seri problemi quando si utilizza una condotta sepolta in una fossa. Pertanto, con questo tipo di terreno è meglio montare il tubo dell'acqua con il metodo della puntura. Il tubo d'acciaio è posato prima, poi nella sua cavità - plastica. Il terreno allentato può anche essere rinforzato con geotessili speciali.

C'è un oggetto sul sito (ad esempio un edificio) che interferisce con la posa di tubi diritti. In questo caso, una soluzione più razionale sarà quella di realizzare il sistema di approvvigionamento idrico utilizzando il metodo di posa senza scavo. La tubazione può anche essere ulteriormente isolata con un involucro in acciaio.

Per rafforzare la trincea del suolo sciolto, puoi applicare geotessili

Isolamento di tubi dell'acqua

Il tipo scelto di tubi e la profondità della loro installazione consentono di evitare il congelamento dell'acqua nella condotta durante la stagione fredda. Ma la maggior parte degli impianti idraulici all'aperto richiede ancora una protezione aggiuntiva. È piuttosto problematico trovare e far posare i tubi dell'acqua nel terreno, quindi è meglio fornire in anticipo tubi con isolamento di alta qualità. È possibile riscaldare il tubo, che viene effettuato sotto terra, in uno dei modi disponibili.

Posa della pipeline nel caso. Il principale, l'approvvigionamento idrico esistente è disposto all'interno del tubo con un grande diametro. Negli intervalli tra le pareti dei tubi, si forma un cuscinetto d'aria, che trattiene il calore dell'acqua nel tubo principale. Questo metodo è spesso utilizzato per la posa senza scavo di approvvigionamento idrico esterno.

Versando il gasdotto con calcestruzzo di polistirene (cemento espanso). L'isolamento termico è uno strato monolitico di calcestruzzo leggero poroso.

Isolamento del tubo dell'acqua di avvolgimento. La protezione climatica di tubi in polipropilene e tubi in HDPE può essere implementata utilizzando poliuretano espanso o schiuma densa. Questi materiali sono sufficientemente resistenti all'umidità, durevoli e, soprattutto, non attraggono piccoli roditori.

Avvolgimento dell'impianto idraulico con un cavo di riscaldamento. Il cavo può essere posato sia all'interno del tubo che sulla sua superficie. È necessario posare il cavo a spirale attorno al tubo o in due linee parallele (il calore proveniente da una linea potrebbe non essere sufficiente). L'opzione più economica è quella di avvolgere un cavo con una linea ondulata.

L'aumento della pressione nell'approvvigionamento idrico. La capacità di aumentare la pressione della pipeline non è disponibile in tutti i sistemi, tuttavia, questo metodo è uno dei più efficaci. Il fluido nelle tubazioni ad alta pressione non gela anche in assenza di isolamento fisico.

La meteorizzazione aggiuntiva non necessita di sistemi che verranno utilizzati per l'irrigazione. Il congelamento dell'acqua nell'approvvigionamento idrico di irrigazione non è terribile, in quanto sarà operato principalmente nella stagione calda. Ma quando questo tipo di condotta viene posato, vale la pena prestare attenzione alla sua resistenza al gelo, poiché la struttura del materiale del tubo stesso potrebbe deteriorarsi in inverno.