Pozzo isolante - tecnologia di isolamento di un pozzo d'acqua per l'inverno

Per i proprietari di case di campagna private una fornitura ininterrotta di acqua è un compito urgente. In assenza di acqua centrale, l'acqua viene fornita alla casa da un pozzo o da un pozzo. In estate, questo schema di approvvigionamento idrico funziona senza problemi, e in inverno ci possono essere delle difficoltà. Considerare come isolare il pozzo, per eliminare la probabilità di congelamento di acqua e condotte.

I pozzi si differenziano per principio funzionale e di design e servono a diversi scopi:

  • per l'approvvigionamento idrico. In luoghi senza fornitura d'acqua centrale, un pozzo o pozzo è l'unica fonte d'acqua;
  • per il servizio. Un pozzo tecnico è una depressione nel terreno in cui si trova il nodo di comunicazione;
  • per lavori idraulici. Anche i pozzi settici sono installati nel pozzo.

Poiché i pozzi elencati sono progettati per risolvere diversi problemi, la necessità di riscaldarli sarà diversa.

Il congelare bene in inverno?

La domanda è interessante, i nostri antenati hanno in qualche modo gestito senza isolamento termico. E la domanda che segue è se isolare il pozzo?

Sì, il pozzo è congelato e ci sono diversi motivi per questo:

  • la posizione della falda sopra la profondità del suolo di congelamento. In questo caso, l'acqua nel pozzo si congela, perché passa la temperatura del terreno. Se il livello dell'acqua è inferiore, non c'è bisogno di riscaldamento;
  • mancanza di isolamento;
  • posa dei tubi irrazionale L'impianto idraulico è un sistema di tubi attraverso cui l'acqua viene fornita alla casa. A seconda della profondità del loro posizionamento dipende dalla loro capacità di resistere al congelamento. Hanno anche bisogno dell'isolamento del luogo in cui i tubi dovrebbero essere inseriti nella miniera o nella casa;
  • intestazioni di aperture. La differenza tra l'acqua nel pozzo e la temperatura dell'aria può superare i 30 ° C. Case di legno, installate su pozzi tradizionali, impedivano il contatto diretto di acqua calda e aria fredda. Se manca la casa, allora l'acqua è coperta di ghiaccio. E più grande è la differenza di temperatura, più spessa sarà la crosta;
  • utilizzare per la costruzione del materiale del pozzo con alta conduttività termica: mattoni, anelli di cemento, struttura monolitica in calcestruzzo.

L'ultimo punto risponde alla domanda perché i nostri antenati non congelassero i pozzi - perché erano fatti di legno, e questo è il miglior isolamento naturale del pozzo.

Devo isolare il pozzo per l'inverno?

Come potete vedere, l'acqua nel pozzo si congela in determinate condizioni, il che significa che il riscaldamento del pozzo per l'inverno è un aspetto necessario per mantenere la capacità di lavoro della fornitura d'acqua dal pozzo durante tutto l'anno.

Si noti che l'isolamento del pozzo d'acqua nel paese è anche un processo obbligatorio. Nonostante il fatto che il pozzo estivo venga spesso utilizzato solo nella stagione calda, è meglio pensare in anticipo a cosa e come isolare il pozzo. Dopo tutto, il congelamento ciclico e lo scongelamento dell'acqua del pozzo portano al fatto che la costruzione del pozzo viene gradualmente distrutta e la pompa periodicamente non funziona.

Inoltre, se il pozzo è fatto di anelli di cemento, possono spostarsi, le giunture tra di loro si romperanno, l'integrità del tubo di spillatura ne risentirà e le comunicazioni che portano alla casa si romperanno. Visivamente, le violazioni indicano il cedimento del terreno attorno al pozzo. Inutile dire che il lavoro per eliminare il problema sarà molto costoso e dispendioso in termini di tempo, e gli inquilini rimarranno senza acqua per un lungo periodo.

Pertanto, il proprietario zelante non dovrebbe trovarsi di fronte a domande come "se è possibile" o "necessario", ma la scelta della soluzione ottimale per l'implementazione dell'isolamento.

Come isolare il pozzo?

Come materiale termoisolante si consiglia di utilizzare:

  • penofol. Materiale isolante in lamina, la cui installazione consente di evitare il congelamento dell'acqua. Ma da allora Penofol è un materiale morbido che non resiste a carichi meccanici e ha un piccolo spessore, quindi l'isolamento del pozzetto con penofol è estremamente raro;
  • polistirolo o polistirene espanso. Il riscaldamento del pozzo con polistirolo espanso (penoplex) o schiuma è il metodo più comune che è più adatto per fare il lavoro con le proprie mani. Gli isolatori rigidi sono buoni perché non lasciano entrare l'umidità, hanno elevate prestazioni di isolamento termico, lunga durata, sono economici e facili da installare. L'unico inconveniente è la stabilità della geometria. Per eseguire l'isolamento di un pozzo di cemento con polistirene, è necessario tagliare i fogli in strisce uniformi e fissarli sul calcestruzzo in modo da ridurre al minimo l'area dello spazio non riscaldato. Si raccomanda che i punti di giunzione delle strisce vengano soffiati con la schiuma;
  • schiuma di poliuretano. La soluzione ideale, ma costosa per isolare un pozzo dagli anelli di cemento. I vantaggi sono evidenti e consistono nei seguenti: assoluta tenuta, non suscettibilità alla deformazione, resistenza alla decomposizione, non richiede una preparazione preliminare, permette superfici isolanti di diverse configurazioni (giunti, punti di inserimento tubi, ecc.). Oltre al prezzo, gli utenti sono scoraggiati dalla necessità di attirare gli artigiani con attrezzature per la spruzzatura di schiuma di poliuretano, e ciò aumenta la stima dei costi;
  • guscio per l'isolamento dei pozzi. Disponibile schiuma poliuretanica a spruzzo analogico. Il guscio PPU è costituito da due metà, che possono essere facilmente installate sugli anelli di cemento del pozzo. Una varietà di configurazioni e diametri dei tubi garantisce una tenuta completa. Le articolazioni dei due gusci vengono soffiate con schiuma. Quindi, si raggiunge la tensione del riscaldamento.

Come isolare il pozzo per l'inverno con le proprie mani

Tipi di isolamento:

  1. riscaldamento interno di un pozzo. Poiché dall'interno è possibile isolare solo pozzi tecnologici, nel caso di approvvigionamento idrico dovrebbe essere limitato solo all'installazione del portello;
  2. isolamento del terreno esterno. Assume il riscaldamento di tutte le parti del pozzo situate sopra la superficie del suolo;
  3. isolamento sotterraneo esterno. Prevede l'installazione di materiale isolante all'esterno del tubo del pozzo.

Considera questi metodi in maggior dettaglio con una breve descrizione della tecnologia sotto forma di istruzioni dettagliate.

1. Riscaldamento interno di un pozzo (copertura di un pozzo)

Realizzare coperture isolanti (portello) eviterà di abbassare la temperatura dell'acqua e la formazione di crosta di ghiaccio.

Come isolare la copertura del pozzo

  • preparare materiali: compensato (pannelli), filo, un pezzo di tubo di plastica (diametro 30-50 mm), isolamento, montaggio schiuma.

  • tagliare due scudi in compensato o fare scudi da pannelli ben aderenti. Il diametro dello schermo è uguale al diametro dei pozzetti del tubo meno 20-30 mm;
  • per avvolgere uno degli scudi con un film per impermeabilizzare. Ciò eviterà la decomposizione del legno. Non è raccomandato l'uso di primer, come si tratta di bere acqua. Sul retro del compensato per attaccare polistirolo espanso;
  • chiudere la struttura con un secondo scudo;
  • praticare un foro nella struttura fabbricata e passare un tubo attraverso di esso per la ventilazione;
  • fissare il filo (sarà usato per abbassare e sollevare il coperchio);
  • installare due ganci sulla testa del pozzo in modo da poter agganciare il filo ed evitare di toccare il coperchio con acqua.

Riscaldamento del pozzo dall'interno

In alternativa, puoi creare due scudi separati e installarli a turno. Quindi, viene formato un traferro, che fungerà da isolamento aggiuntivo.

Coperchio isolato per il pozzo delle due metà Botola isolante per il pozzo in posizione chiusa

2. Riscaldamento a terra esterno di un pozzo

Il riscaldamento esterno (anello superiore, cappuccio) può essere implementato in due modi:

  • installazione di materiale isolante sulle pareti del pozzo, situato sopra il livello del suolo. L'ordine di lavoro sarà simile all'isolamento sotterraneo descritto di seguito. La differenza è che non è necessario scavare una trincea per liberare la parte sotterranea del tubo del pozzo, e il materiale di isolamento montato ha bisogno di protezione, sotto forma di una finitura decorativa con un mattone o una barra. Va notato che questo tipo di lavoro ha l'efficienza più bassa, ma può essere eseguito in combinazione con altri tipi di isolamento;
  • costruzione di una casa di legno sopra la testa del pozzo. La casa compenserà la differenza di temperatura e proteggerà l'acqua dai detriti.

3. Riscaldamento sotterraneo esterno di un pozzo

Metodo che richiede tempo, ma consente di dimenticare per sempre i problemi con il congelamento. Ci soffermeremo su di esso in modo più dettagliato.

L'isolamento del tubo del pozzo inizia 1-1,5 metri in meno rispetto al livello di congelamento del suolo. Questo approccio eliminerà la probabilità di congelamento anche a temperature estremamente basse per la regione.

Come isolare un pozzo di anelli di cemento

  • preparare i materiali: isolamento, film di polietilene (per serre), adesivo da costruzione per l'isolamento, schiuma da costruzione, filo, guaina protettiva, primer o impermeabilizzazione, materiali di finitura;
  • determinare la profondità del congelamento del suolo. L'isolamento si adatta ad almeno 0,5 m.
  • scavare una trincea attorno al pozzo;
  • pulire la superficie degli anelli di cemento dalla sporcizia;
  • applicare un primer sul calcestruzzo e, ancora meglio, eseguire l'impermeabilizzazione. In casi estremi, avvolgere il tubo con un film;
  • isolare gli spazi vuoti. I maestri raccomandano di fare una smussatura lungo la lunghezza del foglio ad angolo. Questa tecnica consentirà di regolare più strettamente il pezzo;
  • isolamento della colla sulla superficie trattata. I lavori sono eseguiti dal basso verso l'alto;

    Riscaldamento di una testa pozzo da un anello di cemento con plastica espansa. Se il coperchio verrà posato sulla punta (anello superiore in calcestruzzo), i maestri consigliano di rimuovere l'isolamento sulla punta di 100-150 mm.

    • avvolgere la schiuma con il filo (tirare) per fornire una fissazione aggiuntiva;
    • soffiare le fughe di schiuma isolante (questo ridurrà l'area dei ponti freddi);
    • riscaldare il posto del tubo del tie-in nel pozzo;
    • chiudere l'isolamento con materiale decorativo per evitare la sua distruzione sotto l'influenza della radiazione ultravioletta;
    • riempire il terreno scavato nella fossa;
    • creare un'area cieca di 0,5 m di larghezza Se si prevede di costruire una casa attorno al pozzo, è possibile creare una piccola fondazione.

    Riscaldamento di un pozzo da anelli di cemento con polyfoam, penoplex

    Isolamento termico degli elementi strutturali del pozzo

    • isolamento del tubo di scarico, che è desiderabile essere montato sotto il livello di congelamento del terreno, e per sigillare il sito di installazione. Ma, se tale requisito non è soddisfatto, allora è necessario prendersi cura dell'isolamento.

    Inserto a conchiglia in polimero per il pozzetto L'isolamento termico può essere eseguito utilizzando lana minerale ben protetta, schiuma di poliuretano o una speciale guaina di plastica rigida (vedi foto).

    Posa dei tubi dal pozzo nella schiuma È accettabile l'uso di isolamento rigido. Poi viene inserito il tubo, come in un sandwich.

    • riscaldamento di un posto di un'entrata di un tubo alla casa. Il nodo in ingresso viene raramente eseguito al di sotto del livello di congelamento, pertanto deve essere isolato anche il punto in cui i tubi entrano nella casa. Per fare questo, utilizzare qualsiasi materiale isolante, montato correttamente;
    • isolamento delle condutture dell'acqua. L'isolamento termico di un tubo dell'acqua viene eseguito indipendentemente dal livello di installazione. Si consiglia di utilizzare gusci PPU di diametro adeguato o di posare un cavo scaldante lungo il tubo.

    Dato che stiamo parlando di pozzi, è impossibile ignorarne le varietà:

    • poichè l'isolamento su tutta la lunghezza non viene eseguito, perché l'acqua dentro è piuttosto bassa. Se l'acqua non è prevista per essere ritirata, il pozzo viene preservato per l'inverno drenando l'acqua dai tubi. Se il pozzo viene utilizzato tutto l'anno, è necessario riscaldare il cassettone in cui si trova l'unità di pompaggio. Allo stesso modo, il pozzo abissino è isolato;
    • La stagionatura di un pozzo di fogna è un processo obbligatorio, che viene eseguito al momento dell'installazione del cassone. Solitamente la schiuma di polistirene spruzzata agisce come un riscaldatore;
    • l'isolamento del pozzetto di drenaggio non è necessario. Ma, solo se i lavori di installazione sono stati eseguiti correttamente: l'angolo di scorrimento dell'acqua è stato assicurato, il diametro dei tubi è stato scelto correttamente e sono stati correttamente posizionati sotto il livello di congelamento a terra. Altrimenti, il riscaldamento viene effettuato in modo simile al riscaldamento di un pozzo.

    conclusione

    L'isolamento del pozzo garantisce una temperatura positiva costante nel pozzo durante tutto l'anno, che garantisce l'integrità della struttura ed elimina la cessazione dell'approvvigionamento idrico dovuto al congelamento.

    Riscaldare il pozzo per l'inverno con le proprie mani: una panoramica dei migliori materiali e metodi di isolamento

    Il congelamento del pozzo è un evento molto spiacevole per i residenti delle case di campagna che utilizzano acqua potabile per l'approvvigionamento idrico durante tutto l'anno. Evitare questo è abbastanza semplice: fare il bene con le proprie mani.

    Per fare questo, è necessario scegliere il giusto isolamento ed eseguire lavori sull'isolamento secondo le raccomandazioni degli esperti.

    Provoca il congelamento dei pozzetti

    Il congelamento si raffredderà in inverno? Questo può essere previsto con alta probabilità.

    In primo luogo, se il legno naturale è stato utilizzato per la costruzione del pozzo, non si congelerà neppure con un'esposizione prolungata a temperature di congelamento. Questa proprietà è stata utilizzata dai nostri antenati, costruendo pozzi di legno.

    I pozzi moderni sono costruiti utilizzando anelli di cemento armato e, dato che questo materiale ha un'alta conduttività termica, il pozzo si congelerà allo stesso modo del terreno circostante.

    In secondo luogo, è necessario prestare attenzione al livello dell'acqua: se non supera 1,1-2,2 m, il rischio di congelamento è molto alto. Se il pozzo è profondo e l'acqua al suo interno è al di sotto del livello di congelamento del suolo, non vi è alcun congelamento dell'acqua.

    Il terzo fattore da considerare è la profondità del congelamento del suolo nella regione. Nelle regioni meridionali, la profondità di congelamento raramente supera 0,5 m, in moderata - 1-1,5 m, nel nord - sotto 1,5 m.

    Quindi, la domanda su come isolare correttamente il pozzo per l'inverno, si alza davanti ai proprietari dei pozzi in cemento armato situati nei climi temperati e settentrionali. Per i residenti delle regioni meridionali, è meno rilevante. Ci sono abbastanza misure minime - la costruzione di coperture isolate, e il pozzo stesso non ha bisogno di isolamento termico.

    Perché il congelamento dei pozzi è pericoloso?

    È un errore presumere che il riscaldamento dei pozzi sia necessario solo se vengono utilizzati tutto l'anno.

    Molti giardinieri e residenti stagionali di case di campagna sinceramente non capiscono perché riscaldare il pozzo, che nessuno usa comunque in inverno. Nel frattempo, tali pozzi stagionali necessitano anche di un efficace isolamento termico!

    Altrimenti, possono sorgere vari problemi che rendono il funzionamento del pozzo difficile o impossibile del tutto:

    • la formazione di un tappo di ghiaccio nel sistema idraulico;
    • lo spostamento degli anelli, risultante dall'espansione dell'acqua ghiacciata;
    • interruzione della presa di ghiaccio e danni all'apparecchiatura di pompaggio;
    • giunti di divergenza di anelli di cemento armato quando l'acqua penetra tra le cuciture.

    Non protetti dalle basse temperature i pozzi richiedono più spesso riparazioni. E in termini di costi finanziari, le misure di riparazione sono spesso più significative rispetto a quelle che prevedono l'isolamento monouso.

    Materiali e tecnologia di lavoro

    È necessario occuparsi del rinforzo di un pozzo di cemento nella fase della sua costruzione.

    In questo caso, si ottiene immediatamente una fonte di acqua che è possibile utilizzare tutto l'anno e che non richiede costose riparazioni. L'isolamento durante la costruzione ti costerà molto meno e il volume dei lavori di sterro sarà inferiore.

    Se il pozzo, che è già stato costruito ed è in funzione, deve essere isolato, è necessario un lavoro di scavo su una scala sufficientemente grande, scavando una fossa attorno all'albero del pozzo per fissare l'isolamento. L'installazione dell'isolamento deve essere effettuata a 0,5-1 m al di sotto del livello di congelamento del suolo.

    Consideriamo quale tipo di materiali termoisolanti possono essere usati per pozzi di calcestruzzo.

    Riscaldatore n. 1 - schiuma

    Polyfoam è un isolante sintetico polimerico utilizzato per l'isolamento di pozzi in cemento armato, sia in costruzione che già operativi. I vantaggi della schiuma includono:

    • alta conducibilità termica;
    • basso grado di assorbimento d'acqua;
    • resistenza alla deformazione;
    • facilità d'uso;
    • basso costo rispetto ad altri riscaldatori.

    Uno dei principali vantaggi del polyfoam è che viene prodotto sotto forma di elementi rotondi e semicircolari, pronti per il dispositivo del sistema di isolamento, il cui diametro corrisponde esattamente alle dimensioni degli anelli di cemento armato.

    Ciò semplifica enormemente il processo di isolamento, che è prodotto dalla seguente tecnologia:

    1. Preparazione delle pareti del pozzo per fissare l'isolamento. La preparazione consiste nel pulire la superficie da detriti, suolo e altri contaminanti.
    2. Installazione di isolamento termico (anelli, semianelli o piastre individuali di isolamento) con l'adesivo applicato su di essi per lavori di facciata.
    3. Rafforzamento del fissaggio di anelli di gommapiuma con tasselli speciali per calcestruzzo. Corre quando necessario.
    4. Lo strato di barriera al vapore del dispositivo. Qualsiasi materiale barriera al vapore è adatto qui.
    5. Riempire la fossa intorno al pozzo con il terreno, la sua compattazione e la sua pigiatura.

    Come potete vedere, non vi è nulla di difficile nella tecnologia dell'isolante che utilizza plastica espansa. Tuttavia, va notato che oltre ai pregi dell'isolamento descritto presenta alcuni svantaggi.

    Il polistirolo non è resistente agli insetti e ai roditori, e campioni di bassa qualità di esso possono, durante la stagione calda, rilasciare sostanze tossiche nell'ambiente - stireni, che avvelenano il suolo.

    Metodi per la modernizzazione dei pozzi fognari

    Il pozzo delle fogne è una struttura progettata per scaricare i liquami dagli edifici residenziali e quindi smaltirli. Fondamentalmente sono fatti di anelli in cemento armato di forma rotonda o quadrata. A volte puoi trovare mattoni, polietilene, polimero, fibra di vetro, ecc. Una tale struttura consente l'accesso gratuito a varie comunicazioni sotterranee. I pozzi per fognatura sono un elemento importante che garantisce il completo funzionamento dell'intero sistema fognario. A questo proposito, la loro modernizzazione è un problema piuttosto attuale.

    Riscaldamento di un pozzo di fogna

    Non tenendo in considerazione il materiale da cui è stata realizzata la costruzione, l'isolamento del pozzo delle fogne per il periodo invernale è particolarmente importante. Per fornire una protezione affidabile contro le basse temperature, è necessario:

    1. Prenditi cura della parte superiore del pozzetto. Prima dell'isolamento termico dei tubi è necessario isolare bene i pozzetti di copertura.
    2. Il secondo passo è organizzare la protezione dal gelo attorno al pozzo.

    Coperchio isolato installato in un pozzo di cemento

    Per evitare il congelamento del pozzo della fogna, è necessario pensare in anticipo all'isolamento termico - durante la costruzione di una tale struttura. Se è installato sulla dacia, che sarà vuota durante il periodo invernale, non è necessario riscaldare la costruzione del pozzo. Basta una pulizia semplice e un trattamento alla cloramina. Non dimenticare di pompare completamente l'acqua, chiudere bene il coperchio e stendere una pellicola di polietilene sulla parte superiore.

    Nel caso di uso continuo della struttura, molti hanno ancora una domanda: come isolare bene la fogna? Considera diverse opzioni.

    Coperchio isolante termico

    1. Avrete bisogno di due cerchi uniformi di compensato, in cui è necessario fare due fori sul bordo con un diametro di 6 cm - per tubo e ventilazione. Quindi, forare altri 4 spazi vuoti per il filo.
    2. Tagliare con cura un cerchio di schiuma della stessa misura. Usando la colla per legno, fissala sopra al secondo cerchio di compensato. Attendere fino a quando non è completamente asciutto e posizionare con cura il tubo di ventilazione nei fori praticati. Per nascondere tutti gli spazi vuoti, è meglio usare la schiuma di montaggio.
    3. L'ultimo passaggio consiste nel creare un anello di filo speciale che trattiene il coperchio e ben arieggia il pozzo. Per cominciare, è necessario avvolgere l'anello superiore, fissare il più possibile e collegare il filo, fissato in 4 fori dell'anello iniziale. Resta solo per passare il tubo nel foro e abbassare delicatamente la struttura finita alla linea di terra.

    Quando si sceglie questo metodo di isolamento, è importante sapere che in questo caso la ventilazione del pozzetto è molto importante.

    Isolamento termico dell'anello superiore con schiuma di poliuretano

    Il pozzo riscaldato dalla schiuma di poliuretano e coperto con vernice

    1. Per prima cosa dovresti scavare un pozzo (larghezza - 10 cm, profondità - 500 cm) attorno al pozzo. Quindi, installare attorno alla circonferenza le barre, che devono essere posizionate a una distanza di 40 cm l'una dall'altra. I bordi delle trincee devono essere posati sulla cassaforma (lamiera d'acciaio). Assicurati che ripeti al massimo tutti i contorni del pozzo. Non dimenticare di coprirlo con un film.
    2. Il gioco tra la cassaforma e l'anello deve essere riempito con isolamento. Dopo che è completamente asciutto, iniziare a intonacare la superficie e verniciare il materiale risultante. Infine, il vuoto rimanente dopo la cassaforma, è necessario coprire il terreno e tamp.

    impermeabilizzazione

    La sigillatura dei pozzi delle acque reflue in anelli di cemento deve essere effettuata solo dopo che sono completamente asciutti. Le superfici che saranno soggette a lavori di installazione devono essere completamente pulite dalla polvere e dal distacco del calcestruzzo. Se i raccordi appaiono, quindi rivestirlo con uno speciale anti-corrosione. Fare una piccola depressione lungo le giunture e gli spazi vuoti, circa 25 millimetri, è necessario per una maggiore area del giunto del sigillante con calcestruzzo.

    L'impermeabilizzazione di un pozzetto di fogna inizia sempre con un primer su una superficie di cemento. Al fine di prevenire cuciture in decomposizione, a volte utilizzare un nastro speciale. Considerare i materiali necessari per tale lavoro:

    1. Calafataggio. Il cemento secco viene utilizzato per preparare l'agente richiesto per la sigillatura. La massa omogenea risultante viene applicata alla superficie. Spessore approssimativo - circa 6-7 millimetri. È importante che la soluzione si indurisca per diversi giorni, perché deve essere abbastanza forte. Per fare questo, è sufficiente bagnare la superficie del calcestruzzo più volte al giorno, mentre il pozzo stesso deve essere chiuso.
    2. Pittura. Una soluzione simile viene preparata da bitume e benzina, il cui numero è uguale. Lubrificano delicatamente la superficie del calcestruzzo in 2 o 3 strati. Nel caso in cui non è possibile utilizzare una tale miscela, è possibile sostituire la benzina con bitume fuso.

    Zona cieca per pozzo di fogna

    L'area cieca dei tombini delle fognature viene utilizzata come protezione dall'ingresso di acque reflue all'interno. Fornisce un approccio pratico alla costruzione, elimina la formazione di sporco in primavera e in autunno.

    Esistono diversi tipi di aree cieche:

    Il più delle volte è fatto di cemento, è un'opzione abbastanza semplice e affidabile. Per cominciare, installa una cassaforma attorno al boccaporto e aggiungi un cuscino di ghiaia. Tra la futura area cieca e l'anello del pozzo, è necessario eseguire l'impermeabilizzazione.

    L'opzione più semplice è la pavimentazione in cemento

    Viene preparata una malta cementizia standard, viene versata nello stampo e invecchiata fino a solidificazione. Dopo l'asciugatura, è possibile rimuovere la cassaforma e valutare il risultato. Per aumentare la forza dovrebbe essere installata la maglia di rinforzo, si allungherà la vita.

    L'area cieca dell'argilla viene eseguita posando questo materiale nello scavo preparato e comprimendolo. Ma il principale svantaggio è che quando l'acqua si accende, sullo strato superiore si forma una sporcizia appiccicosa.

    La tenda morbida viene eseguita installando un film impermeabilizzante e levigando la sabbia. La parte superiore può essere realizzata in calcestruzzo cellulare o materiali decorativi.

    Durante la preparazione di un'area soft blind, viene rimosso fino a 1, 5 metri di terreno, il fondo è rivestito da un film. I bordi si arrotolano sotto l'anello superiore, fissati con uno scotch o una striscia di metallo. È livellato, riempito con una quantità sufficiente di sabbia. Una copertura decorativa è installata sulla parte superiore.

    Drenaggio e sua attuazione

    Molti proprietari effettuano il drenaggio nel pozzo della fogna per assicurare il drenaggio al terreno. Ridurrà significativamente la frequenza di pulizia, risparmiando tempo per ulteriori interventi di manutenzione.

    Per la produzione di drenaggio possono essere utilizzati vari materiali. Ma la pietra frantumata è più spesso usata, è più adatta per questo scopo e fa un lavoro eccellente con il suo compito.

    È necessario prevedere il drenaggio anche in fase di costruzione. In questo caso, non installare la lastra di cemento sul fondo, è sufficiente livellare il terreno prima di montare gli anelli.

    Pietra schiacciata per drenaggio

    Circa 40 centimetri di macerie vengono versati nel pozzo, fornirà un'eccellente filtrazione, prevenendo l'accumulo di limo e sospensioni. Ma va ricordato che tali strutture dovrebbero essere installate a una distanza sufficiente dal pozzo con acqua potabile, la distanza tra loro non dovrebbe essere inferiore a trenta metri. Se il sito ha un alto livello di acque sotterranee, è meglio abbandonare questa opzione.

    Riscaldamento di un pozzo da anelli di cemento

    Come eseguire un buon isolamento degli anelli di cemento? Questa domanda spesso interessa i proprietari di case private che hanno un pozzo di acqua o di fogna sul sito. Permetteteci di dirvi per quale isolamento andrebbe fatto, quali materiali termoisolanti sono utilizzati al meglio per rifinire la copertura e le pareti.

    Eseguire autonomamente l'isolamento della rete idrica o della fognatura sotto il potere di qualsiasi proprietario di una casa privata. Il primo passo è riscaldare la copertura in cemento e posare i tubi con l'acqua sottoterra - al di sotto della profondità di congelamento del suolo. Il fatto è che se il pozzo nell'area suburbana non è abbastanza profondo e c'è aria fredda all'interno, l'acqua può congelare.

    È necessario riscaldare il pozzo di cemento per l'inverno

    I pozzi con acqua o con acque reflue nelle aree suburbane con alti livelli di acque sotterranee possono congelare. In questo caso, il tappo di ghiaccio può raggiungere uno spessore di 50 cm e, a una profondità ridotta, il pozzo può congelare fino in fondo. Successivamente, sarà abbastanza difficile rimuovere la presa di ghiaccio, motivo per cui dovresti isolare le comunicazioni prima dell'inizio del freddo.

    Perché è necessario aver paura del congelamento di un pozzo? Se le comunicazioni nel sito sono bloccate, allora dovrai investire molta mano d'opera e denaro per ripararle. Gli anelli di calcestruzzo possono collassare sotto la pressione del terreno sollevato e del ghiaccio in espansione, inoltre, lo strato impermeabilizzante può essere rotto. Analizzeremo più in dettaglio come isolare un pozzo d'acqua con polistirolo espanso prima dell'inizio del gelo.

    Possibili problemi nel congelamento del pozzo:

    • Congelamento di condotte idriche;
    • La rottura del tubo nel terreno durante il congelamento;
    • Anelli di fogna sfalsati;
    • Rottura di giunti di cemento tra anelli;
    • La distruzione di impermeabilizzazione sul pozzo.

    Come isolare il pozzo con le mani per l'inverno

    Se non vuoi pagare più del dovuto per i servizi di professionisti costosi, puoi fare tutto il lavoro da solo. Per fare questo, sii paziente, lo strumento più semplice e la schiuma di polistirene estruso, che è molto resistente e mantiene le sue proprietà in un ambiente umido. A causa di queste caratteristiche, l'estrusione viene spesso utilizzata per riscaldare il fondo della striscia.

    Come isolare la copertura del pozzo con le proprie mani

    Molto spesso, è sufficiente isolare solo l'anello superiore e la copertura del pozzo usando il polistirene espanso. Il fatto è che gli anelli inferiori sono già sotto il punto di congelamento del terreno. Copertura sandwich: il modo più semplice per proteggere il bene dal congelamento. Il design dovrebbe essere costituito dallo strato protettivo superiore (OSB o compensato), al di sotto del quale dovrebbe esserci l'isolamento termico.

    Oltre a queste procedure, puoi costruire una casa di tronchi decorativa, tutto dipende dalle tue capacità finanziarie e dalla tua immaginazione. Guarda la foto, come perfezionare il tuo sito con l'aiuto di edifici decorativi. Un'altra soluzione consiste nell'installare non un calcestruzzo, ma un portello di sabbia polimerica, che non lascia passare il calore così tanto, non ha paura dell'umidità e ha una durata di servizio sufficientemente lunga.

    Come isolare un pozzo di cemento con plastica espansa

    La protezione del pozzo di cemento dal congelamento dovrebbe essere affrontata prima dell'inizio del freddo. L'opzione migliore è agosto-settembre, quando il livello delle acque sotterranee è minimo. Prima dell'isolamento, scavare una fossa lungo il perimetro, quindi posare una piastra di polistirolo espanso attorno al pozzo d'acqua. Allora dovresti proteggere i tubi delle comunicazioni nel terreno, andando in una casa residenziale sotterranea.

    Per proteggere i tubi di comunicazione dal congelamento, è possibile utilizzare "shell" di polistirolo. Oggi, nel mercato delle costruzioni, la calotta è rappresentata da vari produttori e materiali (schiuma di poliuretano e polistirene espanso estruso). Penofol (polietilene espanso) può anche essere usato per l'isolamento. Dopo tutto il lavoro, la trincea è sepolta e livellata.

    Come isolare una fogna

    Secondo i regolamenti edilizi in vigore in Russia, il pozzo nero deve essere a tenuta stagna - le pareti e il fondo del pozzo dovrebbero essere accuratamente isolati per proteggere le acque sotterranee. Ma in pratica, molte persone usano vari materiali per installare la coppa, come mattoni, pneumatici per automobili, ecc. Ma allo stesso tempo, qualsiasi materiale delle pareti del pozzo delle fogne deve essere isolato per l'inverno.

    L'impermeabilizzazione di un pozzo di calcestruzzo deve essere eseguita con una miscela di penetrazione profonda, ad esempio l'impermeabilizzazione di Penetron.

    Per isolare il pozzo nero con le proprie risorse, è necessario fare tutta una serie di attività che proteggeranno il pozzo. Per cominciare, la parte superiore della coppa è protetta dal congelamento - il coperchio e gli anelli superiori. L'isolamento termico di un pozzo di fognatura è realizzato secondo l'algoritmo descritto in questo articolo. Vedi anche la video lezione sulla conduzione dell'isolamento.

    Riscaldare il pozzo per l'inverno fai da te

    In alcune località, solo i pozzi rimangono fonti di acqua potabile pulita. Ciò può essere dovuto a vari fattori, come le condizioni di un gasdotto che non è stato sottoposto a manutenzione per decenni. Pertanto, proteggeteli come la pupilla di un occhio. Poiché i pozzetti hanno diverse profondità, hanno una diversa resistenza al gelo. L'acqua ghiacciata può essere un disastro in una casa dove è l'unica fonte. Per evitare questo, è importante eseguire il riscaldamento del pozzo per l'inverno. Ho bisogno di un evento del genere e quali sono i materiali più adatti? Questo sarà discusso nell'articolo.

    Vale la pena avere paura

    Secondo il loro scopo funzionale, i pozzi non sono solo acquiferi. Ci sono quelli in cui sono posizionati i nodi principali del sistema di approvvigionamento idrico, altri sono usati come punta per il pozzo dove è installata la pompa con l'iniettore. Ci sono quelli che sono stati calcolati per l'uso come un pozzo nero o serbatoio settico. Ognuno di loro potrebbe aver bisogno di riscaldamento, quindi è necessario assicurarsi di questi punti:

    • La profondità della pipeline. Se l'apparecchiatura della pompa è installata nel pozzo e viene fornita alla casa, allora vale la pena misurare quanto è profonda. Se la sua posizione è superiore al congelamento del suolo o al suo livello, è possibile congelare l'acqua nel pozzo e riscaldare.
    • Non c'è una buona copertura. Ciò può comportare l'ingresso di neve all'interno, che porterà al deterioramento della qualità dell'acqua. Inoltre, il costante trasferimento di calore può portare al congelamento se la profondità del pozzo non è eccessiva. Pertanto, è richiesto l'isolamento del pozzo.
    • Profondità del pozzo Lo specchio d'acqua può essere al livello di 5 e 8 metri. In questo caso, non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ma se l'acqua nel pozzo sale a 2 metri dalla superficie, allora vale la pena di lavorare sull'isolamento del pozzo.
    • Il serbatoio settico del pozzo d'acqua di scarico è sopra il congelamento del terreno. L'isolamento è richiesto non solo per il pozzo, ma anche per i tubi stessi.
    • Anelli di cemento. Ad alte temperature sotto lo zero, gli anelli di cemento del pozzo possono agire come conduttore di calore, a causa del quale l'acqua nel pozzetto può congelare.
    • Nessuna testa di pozzo sufficientemente alta. L'aria fredda entra più rapidamente nella miniera, quindi è necessaria la sua costruzione e l'isolamento.

    Gli inverni in una regione sono diversi dagli inverni in un'altra. Da qualche parte sono morbidi e l'esperienza può dire che non può accadere nulla di terribile. Ma le cose possono cambiare drasticamente, quindi il riscaldamento del pozzo non fa mai male. Ci sono casi in cui il flusso del fiume nel pozzo è così veloce che non ha il tempo di congelare nel gelo. Il riscaldamento potrebbe non essere necessario se la situazione non è cambiata negli ultimi anni.

    Se il pozzo si trova in una casa di campagna o in una casa di campagna dove non ci si trova in inverno, ciò non significa che non abbia bisogno di isolamento. Il fatto è che durante il congelamento l'acqua si espande e può danneggiare la miniera. Spesso questo porta allo spostamento degli anelli del pozzo o alla loro distruzione. Una sostituzione degli anelli inferiori richiede un grande sforzo. In tali condizioni, le cuciture perdono più rapidamente la tenuta, il che significa che dovranno essere costantemente manutenute e, di conseguenza, pulire il pozzo. L'intenzione di rendere l'isolamento è molto buona, resta solo da capire i materiali che possono essere utilizzati per realizzarlo.

    Cosa è meglio usare

    Non molto tempo fa, il principale materiale isolante utilizzato per l'isolamento era la lana di vetro e la schiuma. Ma l'industria non si ferma e vengono sviluppate tutte le nuove soluzioni per l'isolamento termico, che hanno ricevuto proprietà migliorate e un maggiore isolamento termico. Quindi, puoi usare:

    • Styrofoam. È un materiale solido. È molto simile nell'aspetto alla schiuma, che può essere utilizzata anche come stufa. Il primo viene prodotto riempiendo la base di bolle di vari gas. Ha eccellenti proprietà di isolamento termico. Bastano cinque centimetri per garantire la stessa protezione dello spessore di un mattone. Il polistirene espanso non lascia passare l'umidità. Ciò significa che non cadrà negli anelli di cemento e non sarà in grado di espandersi, portando alla loro distruzione. Lo svantaggio è che è impossibile dare al riscaldatore una forma arrotondata, quindi il processo è un po 'più complicato.
    • Polietilene espanso o penofol. Buon materiale che può essere utilizzato per interni e alcuni lavori esterni. Il suo svantaggio è il piccolo spessore del materiale, quindi è adatto per quelle aree in cui gli inverni non sono molto severi. Inoltre, fallisce rapidamente sotto stress meccanico, quindi devi prenderti cura della sua protezione aggiuntiva.
    • Schiuma di poliuretano. Questo tipo di isolamento è ben noto a chi ha fatto la sostituzione di finestre e infissi in casa. È anche adatto per riscaldare il pozzo, ma non si risparmia abbastanza con i cilindri, quindi dovrete ordinare attrezzature speciali. Tale materiale sarà la soluzione ideale per un buon isolamento. È facile da applicare e prende anche qualsiasi forma di un pozzo. Il suo unico svantaggio è l'alto costo, che può essere ingiustificato per le piccole aree.
    • Izolon. Nelle sue proprietà e aspetto simile al primo elencato nella lista. Appartiene anche al gruppo di isolamento polimerico. È adatto per l'isolamento dei pozzi. Il vantaggio di questo isolamento è che viene fornito in rotoli, il che significa che può facilmente assumere qualsiasi forma desiderata. La domanda può essere solo nel suo spessore. Ma qui puoi già incollare diversi strati, se necessario.
    • Schiuma o polistirolo stampato. È un riscaldatore sotto forma di semianelli. Spesso utilizzato per l'isolamento dei tubi. Ci sono prodotti con un raggio sufficiente, che sono adatti per anelli di pozzo. Alle estremità di questo materiale ci sono serrature speciali che impediscono all'umidità di entrare attraverso le cuciture.
    • Argilla espansa. Può essere usato per riscaldare il pozzo. Ma al momento dell'installazione dovrà occuparsi di una buona impermeabilizzazione.

    Dopo aver analizzato l'elenco dei riscaldatori, puoi scegliere quello più adatto al tuo budget e al lavoro pianificato. Ci sono diversi modi per isolare il pozzo, che sarà discusso di seguito.

    Ci scaldiamo diversamente

    Le opzioni per un buon isolamento variano a seconda degli obiettivi perseguiti. Questo può essere un riscaldamento parziale, può anche essere effettuato dall'interno e dall'esterno. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi. Adatto anche per ciascuno o più tipi di isolamento.

    Bene copertina

    Questo è uno dei modi più semplici per riscaldarsi. È adatto nei casi in cui gli inverni nella regione non sono troppo severi. Questo processo è anche chiamato riscaldamento interno. Per la sua realizzazione avrà bisogno di tavole, è meglio se sono di quercia. La loro lunghezza dovrebbe essere leggermente più grande del diametro della miniera. Dallo strumento è utile un cacciavite, un metro a nastro, un seghetto o una sega a mano, un pennarello o una matita. È meglio scegliere polistirene espanso, schiuma di polietilene o schiuma per l'isolamento.

    Dalle schede escono due schede identiche. Le schede devono essere strettamente adiacenti l'una all'altra, in modo che non ci sia spazio tra di esse. Se possibile, puoi bloccare su una fresatrice. Con un seghetto o un seghetto, gli scudi sono arrotondati. Il diametro dovrebbe essere leggermente più piccolo del diametro interno dell'anello in modo che il tappo possa cadere liberamente verso l'interno. Lo scudo che sarà più vicino all'acqua è avvolto in una tela cerata o altro materiale impermeabilizzante. Questo è necessario in modo che il legno non marcisca dall'esposizione costante all'umidità. Sopra è collocato l'isolamento ed è fissato con schiuma o viti con rondelle di plastica, che garantirà una vestibilità sicura.

    Il secondo scudo completa l'intera struttura. Il risultato dovrebbe essere una "torta", il cui "riempimento" è l'isolamento termico. È meglio chiudere le estremità in modo che l'interstrato non rimbalzi. È meglio non usare polyfoam, poiché può sbriciolarsi e cadere nell'acqua, e prendere il suo compito, che richiederà tempo. Successivamente avrai bisogno di una scala, con il suo aiuto devi scendere al di sotto del livello in cui il terreno di solito si ghiaccia. I fori sono fatti nei muri in cui sono posizionati i bulloni esagonali. Serviranno da punto di arresto per la copertura. Il supporto è fatto di filo o altro materiale per il coperchio stesso in modo che possa essere facilmente estratto e, se necessario, rimesso. Nel caso in cui l'acqua viene estratta dal pozzo con un secchio e in inverno, viene inoltre fabbricata una piccola porta, che viene aperta con una fune o un filo.

    Una buona soluzione sarebbe anche la costruzione della sovrastruttura. Può essere nella forma di una casa o in un'altra forma. Il suo scopo principale sarà compensare la differenza di temperatura creando un cuscino d'aria. Affinché possa assolvere appieno il proprio ruolo, il suo design deve essere in una certa misura ermetico, cioè non dovrebbe avere grandi lacune e non consentire flussi d'aria diretti. Inoltre, una simile casa per il pozzo è isolata dall'esterno e rivestita di metallo o pellicola galvanizzata.

    Isolamento esterno

    Per isolare il pozzo in questo modo, ci sono tre soluzioni principali per il pozzo. Uno di questi è stato menzionato nella nota sopra. Un altro è di ridurre al minimo la profondità del suolo che si congela intorno al pozzo. Il terzo è il trattamento della superficie esterna degli anelli del pozzo. Per facilitare la decisione, è importante capire:

    • quanto durano le gelate;
    • quanto è profonda la terra si congela;
    • c'è il permafrost.

    Se, dopo l'analisi, diventa chiaro che il permafrost è assente e che la profondità del congelamento del suolo non supera 1-1,8 m, allora è possibile ottenere con l'isolamento della testa del pozzo. Perché il lavoro avrà bisogno di questi strumenti:

    • pala;
    • metro a nastro;
    • schiuma di poliuretano;
    • coltello da costruzione;
    • strumento di marcatura;
    • tavola larga 30 cm;
    • chiodi o viti;
    • cacciavite o martello;
    • seghetto.

    Utilizzando un metro a nastro, una distanza di 0,7-1 m dal pozzetto viene misurata in quattro direzioni. Quattro segnalini sotto forma di pioli o pezzi di rinforzo sono guidati in base ai marchi realizzati. Una lenza viene tirata tra di loro. Servirà da guida per l'area coltivata. Con l'aiuto di una pala, il terreno viene scelto intorno al pozzo ad una profondità di 50 cm. È desiderabile farlo in modo uniforme in modo da ottenere una piattaforma uniforme. Il terreno viene speronato usando la pigiatura meccanica o manuale. Successivamente, il lavoro viene eseguito sul riscaldamento della testa del pozzo.

    È bene a tal fine riscaldare il pozzo per l'inverno con le proprie mani per utilizzare schiuma di polistirene estruso. Resiste perfettamente allo stress meccanico e durerà a lungo. Usando un coltello da costruzione, diversi fogli vengono tagliati in piccoli rettangoli. La loro altezza dovrebbe essere tale che sarà uguale alla distanza dal terreno imballato alla cima dell'anello del pozzo. La larghezza è minore, più facile sarà ripetere il cerchio. In modo che non ci siano spazi tra gli elementi attraverso i quali si formano i ponti freddi, possono essere tagliati ad angolo in modo che si adattino meglio. La fissazione sul pozzo è fatta usando schiuma e costruzione di ombrelli. Dopo che la procedura è stata completata, una rete di rinforzo viene incollata e un massetto viene applicato con la colla. Finitura su richiesta del proprietario.

    Il prossimo passo sarà la produzione di un'area ben cieca, che ridurrà il livello di congelamento del suolo. La sabbia fluviale a grana grossa viene posata sul terreno affossato con uno strato di 15 cm. È ben speronato. Per renderlo più facile da fare, puoi inumidirlo con acqua da un tubo o da un secchio. Dopo che tutto è saturo, viene posato uno strato di macerie o ciottoli. La sua altezza è anche di 15 cm. È ben livellata. La cassaforma è montata dalle tavole. Intorno alle barre intrecciate ben impilate di rinforzo. Preparare una soluzione di cemento, sabbia e ghiaia. Ha versato nella cassaforma e livellato. Il ferro è meglio non farlo, perché la superficie diventerà molto liscia e scivolosa se bagnata.

    Riscaldamento esterno in profondità

    Questa procedura per un buon isolamento è la più lunga, ma anche la più affidabile. Per implementarlo, avrai bisogno degli strumenti sopra menzionati. Prima di iniziare a lavorare sull'isolamento del pozzo, è necessario scendere all'interno e fissare tutti gli anelli con le clip, se non è stato fatto prima. Si sta scavando una trincea con una vanga. La sua profondità dovrebbe essere al di sotto del livello di congelamento del suolo (almeno 30-50 cm). Le pareti vengono periodicamente pulite per evitare il collasso e non è necessario ripetere tutto di nuovo e per la propria sicurezza.

    Come riscaldatore per il pozzo, è possibile utilizzare il polistirolo nel modo sopra descritto, ma in aggiunta viene applicato sopra un materiale impermeabilizzante che impedisce lo sviluppo di funghi e la distruzione dell'isolamento. La soluzione ideale sarebbe quella di applicare la schiuma di poliuretano. Non richiede finitura e durerà per molti anni. Se tali fondi non sono disponibili, ma ci sono scorte di argilla espansa nella famiglia, è possibile procedere come segue per isolare il pozzo.

    L'impermeabilizzazione viene posata nella fossa scavata attorno al pozzo. Potrebbe essere cerata o membrana. Quest'ultimo deve essere posto in modo tale da conferire umidità al terreno e non lasciarlo indietro. In questo caso, la base dovrebbe coprire le pareti del pozzo, il fondo e il muro esterno. Questo è fatto perché il claydite assorbe molto bene l'umidità. E se questo accade, perderà completamente le sue proprietà e non ci sarà alcun senso per il pozzo. Nella depressione formata attorno all'isolamento ben versato. I bordi della membrana sono avvolti e sigillati. Dall'alto, l'intera struttura è coperta di terra e speronata.

    conclusione

    Dai metodi elencati di buon isolamento, sentitevi liberi di scegliere il più adatto per i mezzi e le circostanze. Dopo il suo completamento nel periodo invernale, non soffrirai mai più di interruzioni nella fornitura d'acqua.

    Weatherization del pozzo: 3 modi per prevenire il congelamento dell'acqua

    In modo che l'acqua nella stagione fredda non si congeli, dovrai fare uno sforzo

    Riscaldare il pozzo con le mani per l'inverno è un esercizio abbastanza semplice, che tuttavia ti aiuterà a evitare gravi problemi associati al congelamento della parte sotterranea della struttura sotto l'influenza delle basse temperature. In preparazione per l'isolamento di un pozzo in un'area suburbana dei miei genitori, ho studiato una grande quantità di informazioni su questo argomento, e alcune considerazioni, oltre all'esperienza pratica nel progetto, condividerò con voi in questo articolo.

    Perché bisogno di isolamento

    I pozzi che vengono utilizzati dai residenti delle aree rurali, di norma, sono riscaldati durante la costruzione. Ma i progetti che sono gestiti principalmente nel periodo primavera-estate, vale a dire durante la stagione estiva, spesso viene fatto senza uno strato di isolamento termico. Ciò può portare a una serie di conseguenze molto spiacevoli:

    Questo è quello che succede con i pozzi aperti.

    1. L'acqua nella profondità del pozzo inizia a congelarsi molto dopo che la temperatura dell'aria scende sotto lo zero. Di regola, i primi segni di formazione di blocchi di ghiaccio appaiono ad una temperatura di -15... -200С. In questo caso, più alto è il livello dell'acqua nel pozzo, più velocemente si congela.

    La neve che giace sul terreno svolge il ruolo di un isolante termico sufficientemente efficace, così che in una neve invernale senza neve la penetrazione andrà molto più intensamente.

    1. Il problema più ovvio causato dalla formazione di un blocco di ghiaccio è l'incapacità di attingere acqua. Anche uno strato di ghiaccio di due o tre centimetri può diventare un problema, poiché non funzionerà più con un secchio.
    2. Un'altra spiacevole caratteristica del ghiaccio è il suo aumento di volume. Quando si espande, il tappo del ghiaccio preme contro le pareti del pozzo, e se colpisce la giunzione di anelli di cemento, quindi divergono di lato, e se è una parte solida, quindi la formazione di crepe non è esclusa.

    Il blocco di ghiaccio non solo blocca l'accesso all'acqua, ma contribuisce anche alla distruzione delle pareti

    1. La formazione di ghiaccio danneggia anche l'attrezzatura: il congelamento può danneggiare la pompa o causare la rottura dei tubi. È per questo motivo che i contatori d'acqua nei pozzi e nei cassoni devono essere isolati, l'effetto delle basse temperature sui meccanismi piuttosto delicati dei contatori garantirà quasi una diminuzione della loro precisione.
    2. Infine, una lastra di ghiaccio con uno spessore di 10 cm o più durante il disgelo potrebbe cadere nell'acqua, danneggiando l'attrezzatura lì. Conosco anche il caso in cui il blocco di ghiaccio si è formato dopo due settimane di gelo sotto i -250 ° C con il suo peso spezzato da un cavo sufficientemente forte su cui è stata trattenuta la pompa.

    Anche le attrezzature di pompaggio e di misurazione devono essere riscaldate

    In generale, ci sono molti argomenti a favore dell'isolamento termico di alta qualità di un pozzo, soprattutto di quello concreto. Quindi mi sembra che valga la pena dedicare un po 'di tempo e relativamente pochi soldi per evitare problemi seri in futuro!

    Metodo di lavoro

    Metodo 1. Casa sopra il pozzo

    Il modo più semplice (ma non il più economico, ahimè) per isolare un pozzo è costruire una casa che non solo protegga il collo dalle precipitazioni, ma contribuisca anche alla formazione di un microclima favorevole. Una capanna di legno o una passerella riduce il rischio di congelamento delle pareti nella parte superiore, quindi anche la probabilità di formazione di ghiaccio sarà minima.

    Cabina chiusa con tetto apribile

    Inoltre, questo design è anche la decorazione del sito. Allo stesso tempo, non è affatto necessario installare un cancello con un secchio lì: un cassone a pieno corpo con attrezzature di pompaggio può essere posizionato all'interno della casa di tronchi. Se ci prendiamo cura dell'isolamento aggiuntivo, la pompa sarà abbastanza confortevole anche quando la temperatura scende a -250 ° C all'esterno.

    Una tale struttura è fatta così:

    1. Scaviamo una fossa di circa 30 cm di profondità e 40-50 cm di larghezza attorno alla bocca del pozzo È auspicabile che la profondità della depressione dovrebbe essere di circa 20 cm più grande della larghezza della futura casa di tronchi.

    Telaio di montaggio per log

    1. Il fondo della trincea è livellato e speronato, dopo di che ci addormentiamo con la ghiaia. È anche possibile eseguire calcoli grossolani, quindi affiancheremo l'area con piastrelle per lavori esterni.
    2. Sull'area cieca della ghiaia si trova la corona inferiore della casa di tronchi. Lo facciamo da una barra con una sezione trasversale di almeno 100x100 mm (in genere prendo 150x150 mm) imbevuto di mastice impermeabile. Sotto la corona inferiore, puoi mettere due strati di materiale di copertura, che fungeranno da protezione aggiuntiva dalla putrefazione sotto l'effetto dell'umidità.
    3. Successivamente, raccogliamo la casa di tronchi, usando un tronco arrotondato o una barra (è consigliabile prendere una profilata - ci saranno meno crepe). L'altezza della casa di tronchi è determinata dall'altezza della gola in cemento che sporge da terra, ma è meglio sollevarla a 7-8 corone.
    1. Quando assembliamo la borsa tra le corone, mettiamo il sigillo di nastro di iuta: la sua presenza ci consentirà di non perdere tempo sul caulk.
    2. Lo spazio tra il telaio e il tappo di cemento è riempito con materiale isolante: argilla espansa, plastica espansa, polistirolo, lana minerale, ecc.
    3. Sopra il telaio montiamo il telaio del tetto: installiamo due coppie di travi, che colleghiamo con una tavola di colmo.
    4. Le parti del timpano rivestono i pannelli. In uno di essi facciamo una porta per l'accesso al colletto con un secchio o alle attrezzature di pompaggio installate nel cassone.
    5. Dall'alto sopra le travi installiamo la cassa sia dalle rotaie che dai fogli di compensato. Montiamo il materiale del tetto sulla cassa: diversi pannelli di piastrelle metalliche, evroshifer, ondulina, ecc.

    Foto di una passerella di tenda con un colletto

    In linea di principio, questa è solo un'istruzione indicativa: invece di una casa di tronchi di tronchi o legname, è possibile installare una semplice scatola rivestita con tavole e rendere il tetto piatto, installarne uno regolare (anche se è un portello riscaldato).

    Ma in ogni caso, l'ovvio vantaggio di questo design è il suo aspetto estetico e la possibilità di utilizzarlo anche in inverno: basta aprire la porta della casa per accedere all'acqua.

    Metodo 2. Isolamento della gola

    Se la parte esterna del collo di cemento è relativamente bassa sporgente dal terreno e non è necessario realizzare un capannone di grandi dimensioni con una casa di tronchi, è possibile realizzare l'isolamento del pozzo con polistirolo espanso o poliuretano liquido. In questo caso, procediamo come segue:

    Incollaggio di una parte sotterranea con polyfoam

    1. Scaviamo un pozzo intorno al perimetro, estraendo il terreno ad una profondità approssimativamente uguale alla profondità del suolo che si congela in inverno. La larghezza della trincea dovrebbe essere di circa 30 - 40 cm.
    2. Puliamo gli anelli di cemento dai residui del terreno e incolliamo sopra le strisce di schiuma / polistirolo, cercando di posizionarli il più vicino possibile l'uno all'altro. Usiamo schiuma di polistirene liquido o poliuretano espanso autoespandibile come colla - questi composti riempiono perfettamente tutte le lacune.

    Design a conchiglia in polistirolo

    1. Se è possibile, è necessario acquistare anelli di polistirene speciali costituiti da diversi segmenti con blocchi sui lati. Tali prodotti sono progettati specificamente per l'isolamento termico dei pozzi e sono fabbricati in conformità con il diametro degli anelli in calcestruzzo più frequentemente usati: il prezzo è relativamente piccolo e il design consente di ridurre al minimo i costi di manodopera.
    2. Puoi anche "soffiare" l'intera parte sotterranea con schiuma di poliuretano. Dopo la polimerizzazione, questo materiale acquisisce una densità sufficiente e trattiene bene il calore.

    La schiuma di poliuretano spray deve essere eseguita a una temperatura dell'aria positiva, in modo ottimale - da 15 a 30 gradi. Nel freddo questo materiale a) praticamente non si espande b) aderisce male alla base e c) lentamente congela.

    Foto della costruzione con isolamento in schiuma poliuretanica

    1. E la schiuma, il polistirene e la schiuma di poliuretano devono essere protetti dall'umidità e dai sali del suolo. Per fare questo, dipingiamo uno strato di isolante con vernice (ne ho preso uno a olio) e dopo che si asciuga, avvolgiamo un materiale anti-umidità (materiale per tetti, polietilene denso, membrane speciali, ecc.).
    2. Lo spazio tra le pareti riscaldate del pozzo e il bordo della trincea è coperto da ghiaia o da una miscela di ghiaia e argilla espansa a ghiaia grossa. Dall'alto formiamo un castello di argilla di circa 40 cm di spessore - non lascerà l'umidità dalla superficie della terra allo strato isolante.

    Testata coibentata, predisposta per decorazioni in legno o mattoni

    1. Abbiamo anche nobilitato la sezione del polso del puntale isolato: ho sovrapposto il pozzo alla sezione dei genitori con mattoni forati in ceramica, ma la solita placcatura su una struttura di legno sarebbe stata sufficiente.
    2. Dall'alto installiamo il portello, che è inoltre isolato con schiuma o polistirene con uno spessore di circa 50 mm.

    Metodo 3. Coperchio sospeso

    Uso il pozzo alla dacia solo durante l'estate, perché ho scoperto che non era razionale dedicare tempo e sforzi al suo riscaldamento "in pieno". Allo stesso tempo, era necessario preservare la qualità costruttiva per il periodo invernale, ed era necessario proteggerlo contro la formazione di ghiaccio, così ho deciso di seguire il percorso di produzione di coperture isolanti:

    1. Usando un compensato con uno spessore di 12 mm, usando un seghetto, ho tagliato due cerchi, il cui diametro era circa 2 cm in meno rispetto al diametro interno del pozzo stesso. Un tale vuoto si rivelò praticamente ottimale: tagliare il cerchio di compensato in modo che passasse liberamente nel lume interno, era necessario solo in un posto.

    Design della copertura isolante

    1. Ho infuso il cerchio inferiore con un composto resistente all'umidità e lo ho dipinto con vernice ad olio per evitare di marcire. Per una protezione aggiuntiva, oltre che per sigillare intorno ai bordi, ho avvolto il cerchio con polietilene, attaccando il film con una pinzatrice di costruzione.
    2. Nel cerchio ho fatto un buco nel quale ho inserito un pezzo di tubo di plastica lungo 50 cm - per la ventilazione. Ha anche messo due anelli in un cerchio per il fissaggio della corda.
    3. Top incollato al cerchio uno strato di isolamento - spessore della schiuma di 75 mm.

    È possibile utilizzare qualsiasi materiale isolante, ad eccezione della lana minerale e della fibra di vetro: le loro particelle possono entrare nell'acqua, rendendola inadatta al consumo.

    1. Nella giunzione tra gli anelli di cemento, situata ad un'altezza di circa 1,5 m sopra lo specchio d'acqua, ho inserito quattro staffe fatte di tondo per cemento armato di 10 mm di diametro.
    2. Legato una corda di kapron agli anelli del cerchio e abbassato il coperchio, appoggiandolo sulle staffe inserite nelle pareti del pozzo. I bordi della fune si fissavano in alto in modo che la molla non dovesse scendere.

    Luogo di installazione di coperture

    1. Il coperchio superiore è stato realizzato in modo simile e installato a una distanza di circa 1,5 m dal bordo superiore del collo. Così, tra le coperture ho ottenuto un traferro di circa 70 cm di dimensioni - appena sufficiente per un isolamento di alta qualità.

    Copertina pieghevole in due pezzi per foto

    L'ovvio svantaggio di questo design è che non è molto comodo usare il pozzo in inverno - ogni volta che si devono sollevare due coperture con le corde e abbassarle in posizione. Ma, poiché l'ho fatto per la conservazione di una fonte d'acqua, non ci sono state lamentele: tanto più che dal terzo inverno la costruzione è stata utilizzata senza la minima critica.

    conclusione

    Il riscaldamento di alta qualità di un pozzo aiuterà a sopravvivere anche a forti gelate senza problemi. Allo stesso tempo, è possibile trovare una variante di isolamento termico, adatta a quasi tutti i budget, dall'isolamento più economico a quello complesso di parti sotterranee e di superficie.

    Il video cognitivo in questo articolo ti aiuterà a capire il metodo di esecuzione di tutte le operazioni e, in caso di difficoltà durante la pianificazione o l'installazione di un circuito termoisolante, sarò felice di rispondere a qualsiasi tua domanda nei commenti.