Come smontare un miscelatore monocomando - istruzioni passo passo

Essendo i rubinetti più funzionali per bagni e cucine, i rubinetti monocomando hanno guadagnato la meritata fama di rubinetti semplici ed eleganti. Nonostante la durata delle valvole di questo tipo, gli elementi strutturali alla fine si consumano e il mixer non funziona. In questo caso è necessario lo smontaggio del dispositivo e la sostituzione di parti difettose. A causa del semplice dispositivo e della disponibilità di parti di ricambio per ripristinare le prestazioni delle valvole moderne, rimandare la chiamata di un idraulico e avviare una riparazione indipendente. L'unica cosa che devi fare è capire il design di tutti i tipi di miscelatori monocomando e le caratteristiche della loro riparazione e manutenzione.

Miscelatore monocomando

La pressione e la temperatura dell'acqua all'uscita del miscelatore sono regolate dalla posizione della sua leva. Allo stesso tempo, la pressione cambia gradualmente quando la maniglia viene spostata nella direzione verticale e la temperatura - quando la posizione del joystick cambia nel piano orizzontale. La facilità di regolazione è dovuta al design originale della gru, costituito da tali parti:

  • alloggiamento del miscelatore;
  • leva (maniglia, joystick) mixer;
  • copertura dell'alloggiamento;
  • cartuccia sostituibile;
  • beccuccio con aeratore;
  • staffa di fissaggio;
  • parte inferiore per il collegamento del rivestimento flessibile.

Il cuore del design del miscelatore monocomando è una cartuccia sostituibile.

Le differenze nei rubinetti con una leva sono entrambe nel design esterno e in quale design è presente una cartuccia sostituibile.

Nonostante l'enorme varietà di modelli di miscelatori monocomando, possono essere suddivisi in due tipi, a seconda della scatola della gru del dispositivo (elemento intercambiabile):

  • miscelatori di cartucce ceramiche;
  • rubinetti a sfera.

Entrambe le valvole dell'altra tipologia presentano sia vantaggi che svantaggi.

Ball Cartridge Crane

Il miscelatore a sfera ha un'elevata affidabilità e una lunga durata

Il nome di questa cartuccia è dovuto alla forma del suo elemento principale. Il dispositivo di regolazione è realizzato sotto forma di una sfera vuota con tre fori per il flusso dell'acqua. È integrato nell'alloggiamento per mezzo di una cartuccia. La tenuta necessaria è creata da inserti in PTFE caricati a molla, un ulteriore bloccaggio a causa della pressione del fluido. Il materiale delle guarnizioni facilita lo scorrimento della sfera all'interno della manica. La pressione dell'acqua necessaria è fornita dalla sovrapposizione parziale o completa dei fori nella sfera e dall'alloggiamento e dalla regolazione della temperatura - dalle varianti della loro combinazione. A causa del fatto che la miscelazione dell'acqua si verifica all'interno della palla, la cartuccia è soggetta a ridimensionamento. Che sia uno dei motivi che può disabilitarlo. Altri svantaggi delle valvole a sfera includono:

  • bassa manutenibilità;
  • costo relativamente alto;
  • guarnizioni in gomma a rapida usura.

Ciò nonostante, le valvole con elementi sferici resistono perfettamente agli shock idraulici e alle perdite di carico e inoltre presentano una sensibilità inferiore alle inclusioni presenti nell'acqua di rubinetto.

Miscelatore a cartuccia in ceramica

Schema del mixer con cartuccia ceramica

Le moderne cartucce sostituibili con blocchi di piastre in ceramica sono giustamente riconosciute da molti utenti. La durata di tale soluzione e il costo relativamente basso hanno permesso di ridurre il loro prezzo, così come il costo delle riparazioni in caso di guasto.

L'affidabilità di questo tipo di design è data da due o tre dischi in ceramica trattati con l'aiuto degli ultrasuoni. L'accuratezza della rettifica meccanica di questa classe ha permesso di ottenere la levigatezza richiesta delle parti, contribuendo al perfetto collegamento delle parti di lavoro.

Il movimento regolare e silenzioso dei dischi a cartuccia in ceramica è garantito per tutta la sua durata.

I dischi si trovano uno sopra l'altro e hanno fori per il passaggio dell'acqua. La piastra superiore è fissata all'asta di controllo e la piastra inferiore è installata rigidamente nell'alloggiamento della cartuccia. Quando la manopola è girata, i dischi sono spostati l'uno rispetto all'altro, a causa del quale i loro fori coincidono parzialmente o completamente. A causa di ciò, c'è una miscelazione del liquido. La grandezza della testa varia spostando la piastra superiore.

Carri miscelatori

Nelle cartucce con tre dischi in ceramica l'elemento centrale è mobile. Tali dispositivi sono progettati specificamente per condutture dell'acqua a bassa pressione. La loro caratteristica è la miscelazione di acqua non tra le piastre, ma nel corpo valvola, che può ridurre significativamente la resistenza idraulica all'interno del dispositivo.

Le cartucce ceramiche a tre dischi sono ideali per l'uso in tubature a bassa pressione, poiché non riducono la pressione dell'acqua quando miscelate.

Lo svantaggio delle cartucce con elementi ceramici è la loro sensibilità alle inclusioni meccaniche. L'azione abrasiva di piccole particelle di sabbia o schiuma contribuisce al rapido fallimento dell'apparecchiatura. Tuttavia, è impossibile non notare la dignità di tali gru box: hanno un prezzo più basso, e la loro sostituzione non presenta difficoltà nemmeno per le persone che non hanno lavori di lavorazione dei metalli.

L'installazione di filtri meccanici per la purificazione dell'acqua aumenta significativamente la vita utile dei miscelatori a sfera e a cartuccia.

Strumenti necessari

Smontare un miscelatore monocomando per bagno o cucina è facile. L'unica difficoltà che si può incontrare è la formazione di incrostazioni sulla parte inferiore della leva e il suo incollaggio allo stelo della cartuccia. Il resto del lavoro avrà bisogno di:

  • un set di cacciaviti;
  • set di chiavi esagonali;
  • chiavi e chiavi inglesi;
  • pinze a becchi lunghi o pinze tonde;
  • un coltello

Se non si sa quale cartuccia è installata nel mixer, prima di acquistare una parte di ricambio, smontare il rubinetto e rimuovere il meccanismo difettoso. Se vai con lui al mercato o in un ipermercato, sarai sicuro di aver acquistato una cartuccia con un design simile.

Analisi del mescolatore con cartuccia ceramica

Per rimuovere la cartuccia, basta smontare la parte superiore del mixer.

Come in altri casi di riparazione o installazione di apparecchiature idrauliche, è necessario interrompere l'approvvigionamento idrico all'ingresso dell'appartamento. Dopo questo, assicurati di controllare la chiusura dei rubinetti del montante aprendo le valvole di alimentazione in cucina o in bagno. Inoltre, preparare qualsiasi bacinella e straccio per rimuovere l'acqua che è stata versata durante lo smantellamento.

I rubinetti incorporati nel lavello hanno vulnerabilità sotto forma di una guarnizione in gomma o di una cartuccia, se il dispositivo inizia a perdere se è danneggiato o usurato. Per risolvere il problema, utilizzare le nostre istruzioni di smontaggio:

  1. Rimuovi il rubinetto. Per fare questo, utilizzare la chiave regolabile per svitare i dadi di collegamento flessibili, quindi sollevare il mixer sopra il lavandino e svitare i tubi dai sedili.

Nota: alcune gru sono dotate di un involucro decorativo, che viene rimosso nella primissima fase. Allo stesso tempo, bisogna fare attenzione, poiché gli elementi protettivi sono spesso costituiti da leghe fragili.

  • Usando un coltello o un cacciavite piatto sottile, fai leva e rimuovi il tappo.
  • Usando la chiave esagonale, svitare la vite di fissaggio.
  • Rimuovere la leva. In questo caso, il problema potrebbe essere il suo attaccamento al corpo. Per eliminare le conseguenze del funzionamento a lungo termine del miscelatore può essere annaffiato nel luogo di abbinamento con acqua bollente o trattato con olio lubrificante
  • Rimuovere la copertura protettiva, quindi svitare il dado di serraggio. Quest'ultimo è di due tipi: sotto la chiave aperta o con scanalature sui bordi. Potrebbe essere necessario utilizzare pinze con mascelle lunghe nel processo.
  • Estrarre la cartuccia dall'alloggiamento.
  • Importante: assicurarsi di ricordare o disegnare la posizione della cartuccia nell'alloggiamento del mixer in modo che quando si installa una nuova parte, assemblare il dispositivo correttamente.

    Istruzioni video sullo smontaggio del miscelatore a cartuccia

    Un ulteriore smontaggio della cartuccia in ceramica non ha senso, poiché non è riparabile e consumabile. Quando si sceglie una parte per la sostituzione, dare la preferenza agli elementi di tenuta in silicone. Sono più resistenti e non sensibili agli effetti nocivi dell'umidità.

    Smontare il miscelatore a sfera

    Preparati al lavoro nello stesso modo del caso precedente. Per iniziare, è necessario comprendere che i miscelatori con una cartuccia sferica sono meno manutenibili rispetto ai loro equivalenti in ceramica, quindi è necessario essere pronti per una sostituzione completa della gru. Se il malfunzionamento è causato da una debole testata dell'acqua all'uscita del beccuccio o da una leggera perdita del rubinetto, allora l'auto-smontaggio e la riparazione del miscelatore possono risolvere il problema.

    Un debole flusso d'acqua può indicare l'intasamento della rete di aeratore con sporco o incrostazioni. Per pulirlo, svitare il dado dal beccuccio del rubinetto, rimuovere e lavare la parte sotto un getto forte. Successivamente, raccogli l'erogatore nell'ordine inverso.

    Quando una valvola perde, sarà necessario sostituire le guarnizioni in gomma con nuovi elementi. Lavora nel seguente ordine:

    1. Rimuovere il cappuccio rosso-blu e rimuovere la vite di montaggio della leva.
    2. Rimuovere la leva. Facendo uno sforzo, non dimenticare che le penne, gli alloggiamenti e le barre delle cartucce delle gru budget hanno una resistenza estremamente bassa.
    3. Premendo il cacciavite sulle tacche del fermo, ruotare la connessione filettata in senso orario.
    4. Smontare la vela usando un paio di pinze. Quindi, rimuovere l'elemento di protezione in plastica. La perdita della valvola è più spesso associata all'usura della guarnizione, che si trova sulla parte in plastica.
    5. Tirare la palla fuori dalla manica. Se l'elemento sferico è danneggiato o deformato, deve essere sostituito.
    6. Un cacciavite piatto e sottile aiuta a rimuovere le guarnizioni a molla. Quando si sostituisce quest'ultimo, è necessario installare nuove molle, poiché con il tempo perdono la rigidità.
    7. Dopo aver sostituito gli elementi di tenuta, installare la sfera, quindi montare le parti rimanenti del mixer.
    8. Collegare l'acqua, controllare la salute del dispositivo a diversa pressione e temperatura.

    Schema parsing mixer a palla

    Video: come smontare il miscelatore a sfera

    Suggerimento: durante il montaggio del miscelatore, assicurarsi di lubrificare tutte le parti mobili con grasso al silicone.

    Lo smontaggio di miscelatori ceramici o a sfera è possibile a chiunque abbia mai avuto uno strumento in mano. La semplicità del design di questi rubinetti consente con elevata probabilità di ripristinare completamente il funzionamento dei dispositivi senza ricorrere ai servizi di idraulici esperti.

    Miscelatore monocomando fai da te per cucina

    Negli ultimi anni, i rubinetti monocomando hanno letteralmente invaso il mercato delle tubature domestiche. E questo non è strano, dal momento che questi dispositivi, nonostante il semplice dispositivo interno, hanno un alto livello di affidabilità e la loro riparazione costa un centesimo. Perché i mixer a leva sono così comuni e come riparare da soli un dispositivo del genere?

    La migliore opzione per la cucina e il bagno - rubinetto girevole

    Ci sono un sacco di diversi mixer sul mercato idraulico moderno, che si differenziano sia per componenti esterni che interni. Alcuni di loro hanno sensori di temperatura incorporati e schemi elettrici, grazie ai quali è possibile impostare la temperatura dell'acqua nel modo più preciso possibile, altri si distinguono per la massima semplicità. Quest'ultimo può essere attribuito in sicurezza alle gru a cerniera che sono facili da installare e da mantenere.

    Rubinetto professionale per cucina GROHE

    Il vantaggio principale dei miscelatori monocomando è l'assenza di elementi metallici all'interno del dispositivo principale (cartuccia). Invece, le parti sono installate, fatte di ceramica. Non sono soggetti a corrosione e non temono l'esposizione diretta all'acqua. L'unica cosa che può portare alla loro distruzione prematura è la scarsa qualità e l'acqua non filtrata. Nonostante il fatto che nelle cartucce all'interno del mixer siano già stati installati filtri primitivi, in alcune regioni del nostro paese sono semplicemente inutili. Pertanto, è consigliabile fare attenzione prima di installare almeno un sistema locale per la filtrazione supplementare dell'acqua.

    Un altro vantaggio dei miscelatori monocomando è il loro design moderno e minimalista. Solo gli elementi di base entrano nel campo visivo umano e l'ingresso dell'acqua, i meccanismi di base sono accuratamente nascosti dalle viste esterne.

    Le persone optano per questi mixer, non solo per la semplicità del design o le caratteristiche esterne, ma anche per la gestione e l'efficienza semplici. Non è necessario regolare la temperatura ottimale ogni volta, basta mettere la leva nella posizione desiderata una volta.

    Rubinetti per cucina BLANCO STEELART

    Prima di passare alle principali cause di rottura, è necessario considerare quale sia il rappresentante standard dei miscelatori a leva singola:

    • leva progettata per regolare e fornire acqua;
    • un'asta di regolazione su cui è direttamente collegata la leva;
    • un alloggiamento, all'interno del quale è una valvola a cerniera o una cartuccia di plastica con un riempimento in ceramica;
    • anello di regolazione, vapore e polsini regolabili.

    Le principali cause di fallimento

    Dato che attualmente ci sono diversi tipi di miscelatori a leva singola nel mercato idraulico, esamineremo i tipi più comuni di guasti e le loro cause.

    Le principali cause di fallimento:

    1. Nel ruolo del principale distributore di acqua nei miscelatori a cerniera, la sfera d'acciaio agisce. Sfortunatamente, potrebbe eventualmente corrodersi. Indossare anche varie guarnizioni e guarnizioni attraverso le quali l'acqua inizia a passare. Per portare la valvola al normale funzionamento, è necessario sostituire le parti usurate.
    2. Nel caso in cui all'interno del miscelatore sia installata una cartuccia in ceramica, la causa della rottura potrebbe essere costituita da piccoli detriti che si sono verificati attraverso il sistema idraulico o durante l'installazione del prodotto. Nonostante questo, i prodotti con una cartuccia di ceramica all'interno sono considerati i più affidabili e, se installati correttamente, possono durare a lungo.

    Riparazione del miscelatore: ordine di lavoro

    Prima di iniziare a riparare il mixer, è necessario interrompere l'approvvigionamento idrico. Dopo che l'acqua è stata spenta, apri il rubinetto e attendi che i suoi resti si svuotino. Poiché tutti i lavori saranno eseguiti in prossimità della superficie del lavello, è consigliabile coprirlo con un panno. Basta mettere uno straccio inutile nel luogo in cui si trova il mixer.

    La seguente procedura può variare leggermente a seconda del modello e del tipo di mixer utilizzato, ma l'immagine generale della riparazione è simile a questa:

    1. Per prima cosa dobbiamo eliminare lo speciale dal cappuccio decorativo, che si trova sulla parte anteriore del mixer. È un puntatore all'acqua calda e fredda. Sotto la spina c'è una vite di bloccaggio che deve essere svitata.
    2. Rimuove la leva stessa. Non c'è bisogno di fare uno sforzo inutile, poiché i miscelatori sono spesso realizzati con leghe metalliche economiche e la struttura può essere facilmente danneggiata. Se la leva non cede, puoi versarla con acqua calda per alcuni minuti.
    3. Sotto la leva c'è una cupola decorativa, che deve anche essere rimossa con attenzione.
    4. Successivamente, dobbiamo rimuovere il dado di serraggio, che è responsabile di assicurare che il design sia al suo posto.
    5. A seconda del tipo di miscelatore, all'interno possono essere sia una sfera di distribuzione e altri elementi del miscelatore articolato, sia una cartuccia di plastica con dischi ceramici. Nel primo caso, è necessario garantire l'integrità della sfera stessa, controllare le condizioni delle guarnizioni, delle guarnizioni e delle molle che tengono la valvola in posizione. Se necessario, sostituiamo gli elementi. Se hai installato una cartuccia, rimuovila con cura e vai al negozio più vicino, dove stiamo cercando una sostituzione.
    6. Perdite possono verificarsi anche direttamente sotto l'erogatore. In questo caso, è necessario modificare i vecchi sigilli.
    7. Sotto la cartuccia, di regola, ci sono le selle in gomma, che alla fine diventano inutilizzabili. Lavare via i resti di sporcizia e altri detriti caduti durante il funzionamento.
    8. In caso di sostituzione della cartuccia, prima di installarne una nuova, è necessario pulire accuratamente il sedile stesso da corrosione e ruggine. Durante l'installazione, assicurarsi che le clip cadano con precisione nelle scanalature, altrimenti il ​​mixer non funzionerà correttamente.

    Se la riparazione non ha prodotto un effetto visibile o ha risolto solo parzialmente il problema, è necessario trovare altre possibili cause di problemi. Considera altri possibili problemi:

    1. L'intasamento dell'aeratore porta al fatto che la pressione dell'acqua è molto diversa da quella del bagno. Per risolvere il problema, è necessario rimuovere questo elemento e pulirlo accuratamente. Se la ruggine è la causa del suo malfunzionamento, allora questo elemento dovrà essere completamente sostituito.
    2. Forte rumore del rubinetto quando l'alimentazione idrica può indicare che non si adattano alle dimensioni della guarnizione. Soprattutto spesso questo si manifesta in quei casi in cui li tagli da solo. In questo caso, smontare il miscelatore e tagliare le guarnizioni.
    3. Anche la pressione dell'acqua nel rubinetto può essere notevolmente ridotta a causa di blocchi nei tubi flessibili di collegamento o nelle condutture dell'acqua. Dopo aver pulito il mixer, cambiare i tubi flessibili in quelli nuovi, poiché quelli vecchi possono formare depositi che porteranno a ripetute rotture della cartuccia o della cerniera.
    4. Se il rubinetto è in bagno e durante la procedura di bagno la leva per la commutazione della direzione dell'acqua si abbassa, allora è necessario sostituire la guarnizione che è nascosta sotto la bobina. Non è necessario smontare il miscelatore, è sufficiente svitare il dado e rimuovere il tubo stesso, dopo di che cambiamo la guarnizione e riportiamo tutto al suo posto.
    5. È molto più difficile sostituire la guarnizione inferiore, poiché è necessario non solo scollegare il tubo, ma anche rimuovere l'adattatore insieme al beccuccio. Inoltre, l'interruttore, l'eccentrico e la bobina vanno completamente, quindi cambiamo la guarnizione e assembliamo tutto nell'ordine inverso.

    L'auto-riparazione di un miscelatore monocomando a casa è intrinsecamente piuttosto semplice e non richiede particolari abilità nel settore degli impianti idraulici. L'unica cosa di cui hai bisogno per ricordare costantemente: a tali dispositivi non piace l'abuso.

    Se pensi alla semplicità della riparazione, allora devi pensare in anticipo a quale tipo di mixer installerai. Può essere un prodotto su base cardine e su cartucce. I primi sono meno estrosi per quanto riguarda la qualità dell'acqua, e i secondi possono essere riparati in pochi minuti, poiché la maggior parte dei guasti influisce direttamente sulla cartuccia stessa. Il costo medio di una tale cartuccia è 100-150 rubli, che non può che rallegrarsi, tuttavia, per selezionare il modello desiderato, dovrete portare con sé una parte vecchia. Ciò è dovuto al fatto che ogni produttore sta cercando in tutti i modi di migliorare i propri prodotti e attualmente è possibile trovare decine o addirittura centinaia di modelli diversi. Soprattutto questo nuovo prodotto differisce dal produttore cinese.

    Come smontare e riparare il miscelatore del rubinetto con una maniglia in cucina da soli

    Il rubinetto della cucina è uno degli impianti idraulici più usati in un appartamento o in una casa, quindi non sorprende che spesso fallisca.

    In questo caso, il rubinetto rotativo con una sola mano ha bisogno di una riparazione preventiva con la sostituzione delle unità, a volte il guasto non può essere riparato e il dispositivo idraulico deve essere cambiato completamente.

    Praticamente ogni proprietario di casa può fare questo compito senza chiamare un idraulico pagato. Per fare questo, è necessario sapere come smontare il rubinetto in cucina con una maniglia e avere un semplice strumento di costruzione disponibile.

    Miscelatore da cucina monocomando

    Dispositivo monocomando per rubinetto

    Nelle cucine moderne, il tipo principale di gru è costituito da una sola mano, che ha praticamente soppiantato il design a due valvole scomodo e dispositivi touch più pratici.

    Il dispositivo di un rubinetto da cucina monocomando non è complicato, i componenti principali sono il corpo (ha una bassa acqua, i sedili per l'installazione nel lavandino e la fornitura di acqua) e un'unità di regolazione in linea.

    In caso di guasto, la riparazione di un miscelatore monocomando nella maggior parte delle situazioni consiste in un semplice cambio di un'unità di commutazione unificata o delle sue parti.

    Tipi di nodi normativi

    Il produttore fornisce al mercato modelli monocomando per la miscelazione di liquidi con solo due tipi di unità di controllo: cartucce ceramiche a sfera e piastre.

    Si può notare che le cartucce ceramiche, per le loro elevate caratteristiche tecniche e le loro qualità prestazionali, hanno praticamente soppiantato i modelli sferici dal mercato.

    Un blocco ceramico di alta qualità può regolare l'approvvigionamento idrico per un massimo di 10 anni senza perdita di proprietà prestazionali, l'artigianato cinese a basso costo può fallire il giorno successivo e deve essere sostituito molto più spesso.

    L'aspetto degli elementi di design delle cartucce ceramiche

    Cartucce di ceramica

    La cartuccia ceramica è un collegamento modulare di parti installate in un corpo cilindrico di plastica, nella parte superiore del quale è installata una leva su cui è montata la manopola. Nella sua parte inferiore ci sono tre fori: l'acqua scorre in due di essi, e dalla terza il liquido miscelato è diretto verso l'uscita e scorre fuori.

    I componenti principali della cartuccia sono due piastre in ceramica con fessure strettamente adiacenti l'una all'altra. Quando uno di essi ruota attorno al suo asse, gli ingressi attraverso i quali entra acqua fredda e calda si sovrappongono a vari gradi - quindi, la temperatura viene regolata.

    Se la piastra mobile viene spostata lungo il suo asse, vi è una sovrapposizione simultanea di entrambi gli ingressi, quindi la testa viene regolata.

    Il principale vantaggio di dotare un rubinetto della cucina con una cartuccia è la facilità della sua sostituzione e l'elevata manutenibilità: il suo corpo cilindrico è facilmente smontabile.

    Il principio di funzionamento del blocco ceramico

    palla

    Le unità di controllo della sfera sono costituite da una parte principale: una sfera di metallo con tre fori per l'acqua e uno stelo per l'installazione di una manopola. Durante il funzionamento, la sfera si trasforma in una sede del corpo sferica che ha tre fori: due per l'ingresso dell'acqua e un terzo per versare il liquido miscelato.

    La regolazione della temperatura e della pressione è simile al movimento della maniglia nei modelli in ceramica, per la sigillatura nella zona degli ingressi sono inseriti anelli di gomma caricati a molla.

    Il vantaggio delle valvole a sfera con una sola mano è la semplicità del design, una lunga durata e un'eccellente manutenibilità: la sfera metallica non può teoricamente fallire, quindi la riparazione del dispositivo di miscelazione è solo per installare nuove guarnizioni.

    Caratteristiche dei nodi del dispositivo

    Rischi nell'acquisto e nel funzionamento

    Per evitare rischi durante l'acquisto e il funzionamento, è meglio acquistare apparecchiature sanitarie da produttori affermati sul mercato - questo garantisce che durerà a lungo senza guasti e malfunzionamenti.

    Di solito, quando si acquista un'unità di controllo, è già installato in un apparecchio sanitario e, dato che tutti i loro modelli sono unificati, la decisione giusta sarebbe quella di acquisire esattamente un apparecchio del genere in una sola volta. Ciò consentirà di sostituirlo immediatamente con uno nuovo in caso di guasto del vecchio nodo, e se si ripete la situazione, assemblare da due dispositivi difettosi che funzionano con ulteriore uso di quello riparato.

    Quando si utilizza un rubinetto da cucina, nella maggior parte dei casi l'acqua viene fornita con tubi flessibili rinforzati, che non sono sempre di alta qualità. Per evitare l'allagamento dei locali in caso di danni ai tubi dell'acqua, è possibile installarli all'uscita dei tubi della valvola Aquastop.

    Si tenga presente che il principio della valvola è quello di interrompere il flusso dell'acqua ad alta pressione, cioè è efficace se il tubo dell'acqua cade dal corpo o dal tubo di miscelazione. In altre situazioni con una perdita, l'appartamento può essere allagato con successo con la protezione di Aquastop.

    Cosa è necessario per la riparazione

    Per le riparazioni, sarà necessario smontare il rubinetto senza rimuoverlo dal lavandino, a volte potrebbe essere necessario riparare l'erogatore della cucina, che in modelli con una sola mano può essere eseguito senza operazioni di smontaggio.

    Quando si smonta la gru, è necessario rimuovere la maniglia, svitare i dadi ei tubi di fissaggio - questo richiede uno strumento adatto, materiali di consumo e componenti.

    Strumenti e materiali di consumo per riparazioni di impianti idraulici

    strumenti

    Per effettuare riparazioni, è necessario il seguente strumento:

    • Chiave regolabile per allentare il dado dal corpo del miscelatore e lo smontaggio di connessioni flessibili.
    • Chiave inglese o chiave piatta per il fissaggio e la rimozione dei bulloni sui prigionieri di montaggio.
    • Cacciavite a croce o chiave a brugola per smontare la maniglia della gru.

    Materiali richiesti

    Quando si rimuove il corpo di miscelazione dal lavello della cucina, rimuovendo i tubi sott'acqua, si incontrano spesso difficoltà associate alla contaminazione delle parti da smantellare con il calcare o la loro corrosione. Prima del lavoro, è meglio trattare la loro superficie con prodotti chimici per la casa per rimuovere ruggine e calcare: ciò semplificherà lo smantellamento e l'ulteriore installazione delle attrezzature.

    La presenza di guarnizioni nei tubi sottomarini e l'alloggiamento della miscela elimina l'uso di vari tipi di guarnizioni aggiuntive sotto forma di nastro sintetico e lino, anelli di gomma.

    Durante i lavori di riparazione, è spesso necessario cambiare i tubi flessibili sott'acqua che sono diventati inutilizzabili, per sostituire è meglio acquistare tipi con una treccia inossidabile e un dado con raccordi in metalli non ferrosi (rame, ottone).

    Disposizione interna del miscelatore a cartuccia monocomando

    Riparare il mixer con cartuccia

    La riparazione di un mixer con una cartuccia integrata, a seconda del suo malfunzionamento, richiede un approccio diverso. Se l'acqua nel rubinetto è mal bloccata o costantemente in movimento, nella maggior parte dei casi è necessario sostituire la cartuccia. Quando il guscio dello scafo è danneggiato o in uscita, dovrai rimuovere il dispositivo di miscelazione e acquistare un nuovo rubinetto con l'installazione successiva.

    Cosa potrebbe richiedere una riparazione

    I componenti principali che sono nel processo di funzionamento spesso falliscono - unità di regolazione e beccuccio. L'unità di regolazione può essere danneggiata a causa di un funzionamento a lungo termine in caso di prestazioni di scarsa qualità o da acqua contaminata con sabbia che penetra nel sistema idraulico. La ragione principale del suo malfunzionamento è la rottura delle parti in plastica incorporate e dello stelo su cui è fissata la maniglia.

    La bassa marea spesso fallisce a causa dell'ostruzione degli ugelli del filtro all'uscita - in questo caso, la pressione dell'acqua rompe il tubo a parete sottile e si forma una perdita.

    Ripara il filtro nell'erogatore

    Come smontare

    Quando si effettuano riparazioni, è spesso necessario smontare un miscelatore monocomando, il processo consiste nei seguenti passaggi:

    • Utilizzando un coltello o un cacciavite piatto, rimuovere il tappo di plastica sul lato della maniglia, la vite di fissaggio può avere un cacciavite a croce o una chiave a brugola. Svitano la vite di fissaggio con un attrezzo adatto, prima di eseguire il lavoro può essere necessario pretrarlo con prodotti chimici domestici contro il calcare e la ruggine.
    • Dopo aver rimosso la maniglia, svitare l'ugello decorativo. È progettato per la rimozione manuale, ma nel corso del lungo lavoro l'acqua penetra nel filo e la placca impedisce lo svitamento. Per facilitare la rimozione, è possibile utilizzare una chiave regolabile, avendo precedentemente messo un panno morbido sotto le sue spugne per evitare graffi sulla superficie cromata. Quando si lavora per smontare il cappuccio, è necessario evitare sforzi eccessivi, che possono portare alla deformazione del rivestimento a pareti sottili.
    • Sotto il cofano, c'è un dado di serraggio con un anello esagonale nella parte superiore - è semplicemente svitato con una chiave regolabile in senso antiorario. Rimozione della cartuccia è facile - viene rimosso dallo slot di installazione con le dita per la leva.

    Smontaggio della gru con cartuccia ceramica

    Come sostituire la cartuccia

    Prima di sostituire la cartuccia nel miscelatore, le parti interne dell'alloggiamento del miscelatore vengono pulite dalla placca e dallo sporco utilizzando stracci e prodotti chimici domestici. Sostituire la cartuccia con una nuova è abbastanza semplice: durante l'installazione, combinano le alette della cassa con le rientranze nello slot di installazione.

    Gli errori che possono essere fatti

    Accade spesso che dopo l'assemblaggio apparentemente corretto, la cartuccia non funzioni correttamente. Ciò è dovuto al fatto che la guarnizione in gomma sporgente nella parte inferiore durante l'installazione impedisce alle due sporgenze di bloccaggio sulla sua custodia di entrare esattamente nelle fessure di atterraggio. La gru dovrà essere completamente smontata, posizionare l'unità nella posizione corretta e premerla più forte con la mano mentre si serra il dado di serraggio.

    Durante il montaggio è importante non stringere il dado di serraggio - questo può comportare un movimento lento del joystick e la compressione della scocca, causando una rapida usura delle parti interne e in casi estremi il loro scricchiolio - se il joystick si muove, allentare immediatamente il morsetto.

    Come smontare il miscelatore nel tipo di palla da cucina

    Riparare il miscelatore a sfera

    La riparazione di base del miscelatore a sfera in cucina con le proprie mani - sostituzione delle guarnizioni, con danni significativi al riflusso o allo scafo, che porta a perdite, l'impianto idraulico dovrà essere cambiato.

    Prima di riparare la valvola a sfera, preparare i soliti utensili e materiali di consumo sotto forma di guarnizioni cilindriche in gomma e rondelle a cupola. I prodotti chimici domestici possono essere necessari per la precedente lavorazione di parti rivestite e corrugate.

    Possibili errori

    I principali malfunzionamenti dei tipi di palla includono:

    • indossare la guarnizione superiore della cupola;
    • difetti in una sfera metallica vuota;
    • abrasione delle valvole a sella;
    • allentando le molle.

    Se ripariamo il mixer con le nostre mani, a differenza dei tipi di cartuccia, per la determinazione accurata di un pezzo difettoso, è necessario il suo smontaggio preliminare.

    Smontare il mixer

    Quando si smonta un miscelatore monocomando di tipo a sfera, vengono eseguite le seguenti operazioni:

    • Rimuovono il rivestimento decorativo sulla maniglia, svitano completamente la vite di fissaggio e rimuovono la maniglia.
    • Svitare il tappo superiore con una chiave regolabile, installandolo nelle fessure esterne.
    • Rimuovere la rondella di plastica con un anello di gomma a cupola e la sfera dal corpo, estrarre le protezioni della sella con le molle con un cacciavite.

    Come smontare il miscelatore a sfera - guarnizioni di ricambio

    Come riparare

    Nell'auto-riparazione può aiutare a guidare la connessione della gru, avendo studiato che la soluzione sarà molto più facile.

    Ma anche in sua assenza, la riparazione non è particolarmente difficile, in pratica vengono eseguite le seguenti operazioni:

    • Molto spesso cambiano le sedi delle valvole. Per fare questo, sono inseriti nelle scanalature del corpo con molle.
    • Se la palla è danneggiata, qualsiasi riparazione della palla è inefficace - viene cambiata in una nuova.
    • Indossare la rondella superiore della cupola si verifica molto raramente e l'abrasione richiede la sostituzione.

    Raccomandazioni di riparazione

    Per accelerare i tempi di riparazione senza effettuare un'ispezione preliminare della valvola a sfera con il suo smontaggio, è preferibile acquistare in anticipo un kit di riparazione standard nella rete di vendita.

    Prima di installare la palla, è utile usare del grasso al silicone, che copre la sua superficie per sigillare meglio e ridurre l'abrasione delle parti in gomma.

    conclusione

    Riparare i modelli a leva singola dei rubinetti della cucina con le proprie mani è un compito abbastanza semplice anche per un proprietario di casa impreparato. I principali tipi di gru - sfera e cartuccia, hanno processi simili di smontaggio e assemblaggio utilizzando gli stessi strumenti idraulici e domestici.

    Come smontare un rubinetto da cucina monocomando

    Come riparare un rubinetto a leva singola per la cucina fai da te

    Uno dei dispositivi principali e di uso frequente sarà, ovviamente, un rubinetto da cucina. E in connessione con il suo bisogno, anche lui diventa inutile. E oggi ti dirò come riparare il mixer in cucina con le proprie mani. Ci sono molti video su questo argomento su Internet, ma in questo articolo tutto sarà descritto in modo più dettagliato. Recentemente, le casalinghe scelgono sempre più un meccanismo a leva, piuttosto che il solito. Tali gru sono solitamente resistenti, a causa della mancanza di parti di sfregamento, anche un aspetto elegante, linee morbide e vari colori non peggiorano le cose.

    I miscelatori monocomando sono di 2 tipi:

    Il principio di funzionamento e il miscelatore monocomando del dispositivo con cartucce ceramiche illustrate nella foto. La parte centrale, che si trova tra la leva e il tubo, è chiamata corpo del miscelatore, nasconde la parte più importante - la cartuccia, è responsabile della miscelazione dell'acqua ed è spesso la principale fonte di problemi. Montato sul miscelatore dell'impugnatura della custodia. Un becco orientabile si trova sul punto di fissaggio della gru, la sua resistenza all'acqua e la mobilità forniscono una varietà di anelli. Alla fine del rubinetto c'è un aeratore, ma ci torneremo più tardi.

    Ci sono anche i miscelatori di palle. Il loro dispositivo assomiglia a questo:

    Hanno anche un "tronco" allo stesso modo, ma all'interno hanno una palla, che è in realtà responsabile della regolazione dell'acqua. Sotto la maniglia, che è fissata con una vite, c'è un cappuccio metallico che tiene all'interno l'intero meccanismo della valvola. Anche all'interno c'è una rondella calcolata che funge da regolatore dell'angolo di rotazione della leva e si adatta perfettamente alla sfera stessa. Il fondo non è molto diverso dal precedente mixer.

    Tipi di fissaggio:

    1. Forcine. Basta girare i dadi dai perni e sollevare il mixer.
    2. Da noce Hai solo bisogno di svitare questo dado.

    Molti maestri consigliano di rimuovere l'intero lavello, che faciliterà il lavoro con il mixer, allo stesso tempo sarà possibile aggiornare il sigillante. Se hai ancora concepito una revisione generale del mixer, allora vale la pena acquistare una serie di tubi in una guaina di metallo flessibile, assicurati di controllare la lunghezza. Puoi anche provare un eyeliner duro di tubi di plastica. Da un lato, sarà necessario acquistare adattatori speciali, ma d'altro canto, questo metodo di rivestimento avrà un tempo molto, molto lungo.

    Prima di iniziare qualsiasi lavoro, non dimenticare di chiudere l'acqua calda e fredda, aprire il rubinetto per ridurre la pressione e, naturalmente, scaricare tutti i liquidi. Se si scollegano i tubi, quindi prendere un secchio per drenare l'acqua rimanente. Riparare un miscelatore a leva singola è un compito molto accurato.

    Quali sintomi ti diranno che il problema è nel mixer:

    1. Fluisce costantemente una pozzanghera da sotto il lavandino? Senti il ​​sifone, se è asciutto, quindi molto probabilmente la soluzione si trova nella riserva d'acqua. Sentite i tubi flessibili in cui si collegano ai tubi e all'ingresso del dispositivo stesso. Chiudi il rubinetto, aspetta che tutta l'acqua sia sparita, pulisci tutti i dettagli del lavaggio con un panno asciutto e poi puoi vedere dove scorre l'acqua. Se si riscontrano problemi durante la combinazione di un tubo elastico con un vecchio tubo di acciaio, c'è un problema più spesso, provare a serrare il dado (foto 6), se questo non funziona, quindi bloccare l'acqua, trapanare il secchio, svitare il dado ed esaminare il tubo stesso. Guarda l'integrità del thread. Se è danneggiato, è necessario un adattatore di prolunga, la cui estremità si adatta perfettamente alla posa del tubo. Stringere l'adattatore al tubo e solo allora il flessibile viene inserito nell'adattatore stesso. In alternativa, la rimozione della guarnizione tra il miscelatore e il lavandino.
    2. Gocce dal beccuccio, anche quando il rubinetto è chiuso? Il problema è nelle parti di tenuta o in ceramica della parte della valvola.
    3. Una pozza d'acqua vicino al corpo del mixer? Cause: incrinature nell'alloggiamento o usura degli anelli di tenuta nel blocco girevole. Crepe nel corpo. Se la leva funziona normalmente, ma c'è acqua vicino al mixer, quindi prova a cercare le crepe. Se noti ancora qualcosa, cambia subito il mixer, non aiuta.
    4. L'acqua scorre da sotto la leva? Molto probabilmente questo è un serraggio insufficiente dei dadi filettati, delle ghiandole usurate, del guasto della cartuccia. Se è necessario fare sforzi per cambiare la posizione della leva, o viceversa, è troppo facile, e la temperatura dell'acqua non cambia molto, poiché non si sposta la leva, molto probabilmente il problema è nelle cartucce di ceramica. L'opzione migliore è sostituirli con quelli nuovi.

    Istruzioni dettagliate per la riparazione:

    1. Rimuovere il tappo che chiude la vite di bloccaggio.
    2. Nel foro aperto ci sarà una vite, che è necessario allentare delicatamente con un cacciavite.
    3. Quindi, rimuovere la maniglia.
    4. Svita il cappuccio decorativo, puoi farlo tranquillamente con le mani.
    5. Vedrete un dado del morsetto di bloccaggio. Deve essere svitato con una chiave di una misura adatta e tirato fuori.
    6. Lì vedrai l'ambita cartuccia. Anche lui può prendere le mani. Sostituiscilo con uno nuovo.
    7. Questo è tutto. Ora tutto deve essere fatto nell'ordine inverso. Se hai una perdita vicino alla base del dispositivo, devi smontare ulteriormente il mixer, rimuovere con cura tutto ciò che si incontra ulteriormente, principalmente vari anelli, e raggiungere le guarnizioni di elastici. Dovranno essere sostituiti. Puoi anche sostituire tutti gli anelli, sono economici.

    Se lo stesso problema, ma in un mixer palla, allora è necessario farlo:

    1. Rimuovere la maniglia del miscelatore. Non è molto diverso dal mixer a cartuccia.
    2. Dopo la sua rimozione prendiamo una cam con una rondella. Può essere pulito immediatamente da ogni tipo di spazzatura. L'eccesso non sarà.
    3. Successivamente otteniamo la palla stessa ed esaminiamola attentamente. Per iniziare, considera la rondella superiore, dovrebbe essere pulita. Se la palla stessa sembra consumata, solo la sostituzione aiuterà. Se le molle non spingono i sedili alle valvole, allora vale la pena sostituire sia quello che quello. Non è molto difficile. Prendili con un cacciavite e tirali fuori.
    4. Bene, in generale, questo è tutto. Inoltre, il problema potrebbe riguardare il calcare o l'usura dei componenti meccanici.
    5. Testa debole? Le pastiglie possono essere bloccate sul rivestimento, il flusso insufficiente di tubi o tubi flessibili. Dovrebbe anche essere detto sull'aeratore, è una tale maglia all'estremità della gru. Se qualcosa non va molto bene con il flusso dell'acqua, allora vale la pena rimuovere questa griglia e pulirla, ciò avviene in modo molto semplice, con un ago o con una forte pressione dell'acqua. Se mai, allora può essere cambiato, hanno un piccolo prezzo, quindi a volte puoi permetterti di sostituirli. Tuttavia, se una situazione simile si verifica spesso, allora ti chiedo che abbia senso inserire almeno filtri meccanici. Ciò prolungherà notevolmente il funzionamento del dispositivo e la vita del lavandino.

    Di conseguenza, riparare il mixer in cucina con le proprie mani non è un compito così difficile. In linea di principio, al fine di risolvere l'intero sink, ci vorrà un giorno. Ma non fare in fretta. Tutto deve essere fatto nel modo più attento e attento possibile. Ma il dispositivo chiaro e chiaro di questo mixer corrisponde alla facilità della sua riparazione.

    Come smontare un miscelatore monocomando - istruzioni passo passo

    Miscelatore monocomando

    La pressione e la temperatura dell'acqua all'uscita del miscelatore sono regolate dalla posizione della sua leva. Allo stesso tempo, la pressione cambia gradualmente quando la maniglia viene spostata nella direzione verticale e la temperatura - quando la posizione del joystick cambia nel piano orizzontale. La facilità di regolazione è dovuta al design originale della gru, costituito da tali parti:

    • alloggiamento del miscelatore;
    • leva (maniglia, joystick) mixer;
    • copertura dell'alloggiamento;
    • cartuccia sostituibile;
    • beccuccio con aeratore;
    • staffa di fissaggio;
    • parte inferiore per il collegamento del rivestimento flessibile. Il cuore del design del miscelatore monocomando è una cartuccia sostituibile.

    Le differenze nei rubinetti con una leva sono entrambe nel design esterno e in quale design è presente una cartuccia sostituibile.

    Nonostante l'enorme varietà di modelli di miscelatori monocomando, possono essere suddivisi in due tipi, a seconda della scatola della gru del dispositivo (elemento intercambiabile):

    • miscelatori di cartucce ceramiche;
    • rubinetti a sfera.

    Entrambe le valvole dell'altra tipologia presentano sia vantaggi che svantaggi.

    Ball Cartridge Crane

    Il miscelatore a sfera ha un'elevata affidabilità e una lunga durata

    Il nome di questa cartuccia è dovuto alla forma del suo elemento principale. Il dispositivo di regolazione è realizzato sotto forma di una sfera vuota con tre fori per il flusso dell'acqua. È integrato nell'alloggiamento per mezzo di una cartuccia. La tenuta necessaria è creata da inserti in PTFE caricati a molla, un ulteriore bloccaggio a causa della pressione del fluido. Il materiale delle guarnizioni facilita lo scorrimento della sfera all'interno della manica. La pressione dell'acqua necessaria è fornita dalla sovrapposizione parziale o completa dei fori nella sfera e dall'alloggiamento e dalla regolazione della temperatura - dalle varianti della loro combinazione. A causa del fatto che la miscelazione dell'acqua si verifica all'interno della palla, la cartuccia è soggetta a ridimensionamento. Che sia uno dei motivi che può disabilitarlo. Altri svantaggi delle valvole a sfera includono:

    • bassa manutenibilità;
    • costo relativamente alto;
    • guarnizioni in gomma a rapida usura.

    Ciò nonostante, le valvole con elementi sferici resistono perfettamente agli shock idraulici e alle perdite di carico e inoltre presentano una sensibilità inferiore alle inclusioni presenti nell'acqua di rubinetto.

    Miscelatore a cartuccia in ceramica

    Schema del mixer con cartuccia ceramica

    Le moderne cartucce sostituibili con blocchi di piastre in ceramica sono giustamente riconosciute da molti utenti. La durata di tale soluzione e il costo relativamente basso hanno permesso di ridurre il loro prezzo, così come il costo delle riparazioni in caso di guasto.

    L'affidabilità di questo tipo di design è data da due o tre dischi in ceramica trattati con l'aiuto degli ultrasuoni. L'accuratezza della rettifica meccanica di questa classe ha permesso di ottenere la levigatezza richiesta delle parti, contribuendo al perfetto collegamento delle parti di lavoro.

    Il movimento regolare e silenzioso dei dischi a cartuccia in ceramica è garantito per tutta la sua durata.

    I dischi si trovano uno sopra l'altro e hanno fori per il passaggio dell'acqua. La piastra superiore è fissata all'asta di controllo e la piastra inferiore è installata rigidamente nell'alloggiamento della cartuccia. Quando la manopola è girata, i dischi sono spostati l'uno rispetto all'altro, a causa del quale i loro fori coincidono parzialmente o completamente. A causa di ciò, c'è una miscelazione del liquido. La grandezza della testa varia spostando la piastra superiore.

    Carri miscelatori

    Nelle cartucce con tre dischi in ceramica l'elemento centrale è mobile. Tali dispositivi sono progettati specificamente per condutture dell'acqua a bassa pressione. La loro caratteristica è la miscelazione di acqua non tra le piastre, ma nel corpo valvola, che può ridurre significativamente la resistenza idraulica all'interno del dispositivo.

    Le cartucce ceramiche a tre dischi sono ideali per l'uso in tubature a bassa pressione, poiché non riducono la pressione dell'acqua quando miscelate.

    Lo svantaggio delle cartucce con elementi ceramici è la loro sensibilità alle inclusioni meccaniche. L'azione abrasiva di piccole particelle di sabbia o schiuma contribuisce al rapido fallimento dell'apparecchiatura. Tuttavia, è impossibile non notare la dignità di tali gru box: hanno un prezzo più basso, e la loro sostituzione non presenta difficoltà nemmeno per le persone che non hanno lavori di lavorazione dei metalli.

    L'installazione di filtri meccanici per la purificazione dell'acqua aumenta significativamente la vita utile dei miscelatori a sfera e a cartuccia.

    Strumenti necessari

    Smontare un miscelatore monocomando per bagno o cucina è facile. L'unica difficoltà che si può incontrare è la formazione di incrostazioni sulla parte inferiore della leva e il suo incollaggio allo stelo della cartuccia. Il resto del lavoro avrà bisogno di:

    • un set di cacciaviti;
    • set di chiavi esagonali;
    • chiavi e chiavi inglesi;
    • pinze a becchi lunghi o pinze tonde;
    • un coltello

    Se non si sa quale cartuccia è installata nel mixer, prima di acquistare una parte di ricambio, smontare il rubinetto e rimuovere il meccanismo difettoso. Se vai con lui al mercato o in un ipermercato, sarai sicuro di aver acquistato una cartuccia con un design simile.

    Analisi del mescolatore con cartuccia ceramica

    Per rimuovere la cartuccia, basta smontare la parte superiore del mixer.

    Come in altri casi di riparazione o installazione di apparecchiature idrauliche, è necessario interrompere l'approvvigionamento idrico all'ingresso dell'appartamento. Dopo questo, assicurati di controllare la chiusura dei rubinetti del montante aprendo le valvole di alimentazione in cucina o in bagno. Inoltre, preparare qualsiasi bacinella e straccio per rimuovere l'acqua che è stata versata durante lo smantellamento.

    I rubinetti incorporati nel lavello hanno vulnerabilità sotto forma di una guarnizione in gomma o di una cartuccia, se il dispositivo inizia a perdere se è danneggiato o usurato. Per risolvere il problema, utilizzare le nostre istruzioni di smontaggio:

    1. Rimuovi il rubinetto. Per fare questo, utilizzare la chiave regolabile per svitare i dadi di collegamento flessibili, quindi sollevare il mixer sopra il lavandino e svitare i tubi dai sedili.

    Nota: alcune gru sono dotate di un involucro decorativo, che viene rimosso nella primissima fase. Allo stesso tempo, bisogna fare attenzione, poiché gli elementi protettivi sono spesso costituiti da leghe fragili.

  • Usando un coltello o un cacciavite piatto sottile, fai leva e rimuovi il tappo.
  • Usando la chiave esagonale, svitare la vite di fissaggio.
  • Rimuovere la leva. In questo caso, il problema potrebbe essere il suo attaccamento al corpo. Per eliminare le conseguenze del funzionamento a lungo termine del miscelatore può essere annaffiato nel luogo di abbinamento con acqua bollente o trattato con olio lubrificante
  • Rimuovere la copertura protettiva, quindi svitare il dado di serraggio. Quest'ultimo è di due tipi: sotto la chiave aperta o con scanalature sui bordi. Potrebbe essere necessario utilizzare pinze con mascelle lunghe nel processo.
  • Estrarre la cartuccia dall'alloggiamento.
  • Importante: assicurarsi di ricordare o disegnare la posizione della cartuccia nell'alloggiamento del mixer in modo che quando si installa una nuova parte, assemblare il dispositivo correttamente.

    Istruzioni video sullo smontaggio del miscelatore a cartuccia

    Un ulteriore smontaggio della cartuccia in ceramica non ha senso, poiché non è riparabile e consumabile. Quando si sceglie una parte per la sostituzione, dare la preferenza agli elementi di tenuta in silicone. Sono più resistenti e non sensibili agli effetti nocivi dell'umidità.

    Smontare il miscelatore a sfera

    Preparati al lavoro nello stesso modo del caso precedente. Per iniziare, è necessario comprendere che i miscelatori con una cartuccia sferica sono meno manutenibili rispetto ai loro equivalenti in ceramica, quindi è necessario essere pronti per una sostituzione completa della gru. Se il malfunzionamento è causato da una debole testata dell'acqua all'uscita del beccuccio o da una leggera perdita del rubinetto, allora l'auto-smontaggio e la riparazione del miscelatore possono risolvere il problema.

    Un debole flusso d'acqua può indicare l'intasamento della rete di aeratore con sporco o incrostazioni. Per pulirlo, svitare il dado dal beccuccio del rubinetto, rimuovere e lavare la parte sotto un getto forte. Successivamente, raccogli l'erogatore nell'ordine inverso.

    Quando una valvola perde, sarà necessario sostituire le guarnizioni in gomma con nuovi elementi. Lavora nel seguente ordine:

    1. Rimuovere il cappuccio rosso-blu e rimuovere la vite di montaggio della leva.
    2. Rimuovere la leva. Facendo uno sforzo, non dimenticare che le penne, gli alloggiamenti e le barre delle cartucce delle gru budget hanno una resistenza estremamente bassa.
    3. Premendo il cacciavite sulle tacche del fermo, ruotare la connessione filettata in senso orario.
    4. Smontare la vela usando un paio di pinze. Quindi, rimuovere l'elemento di protezione in plastica. La perdita della valvola è più spesso associata all'usura della guarnizione, che si trova sulla parte in plastica.
    5. Tirare la palla fuori dalla manica. Se l'elemento sferico è danneggiato o deformato, deve essere sostituito.
    6. Un cacciavite piatto e sottile aiuta a rimuovere le guarnizioni a molla. Quando si sostituisce quest'ultimo, è necessario installare nuove molle, poiché con il tempo perdono la rigidità.
    7. Dopo aver sostituito gli elementi di tenuta, installare la sfera, quindi montare le parti rimanenti del mixer.
    8. Collegare l'acqua, controllare la salute del dispositivo a diversa pressione e temperatura.

    Schema parsing mixer a palla

    Video: come smontare il miscelatore a sfera

    Suggerimento: durante il montaggio del miscelatore, assicurarsi di lubrificare tutte le parti mobili con grasso al silicone.

    Lo smontaggio di miscelatori ceramici o a sfera è possibile a chiunque abbia mai avuto uno strumento in mano. La semplicità del design di questi rubinetti consente con elevata probabilità di ripristinare completamente il funzionamento dei dispositivi senza ricorrere ai servizi di idraulici esperti.

    Miscelatore monocomando fai da te per cucina

    Negli ultimi anni, i rubinetti monocomando hanno letteralmente invaso il mercato delle tubature domestiche. E questo non è strano, dal momento che questi dispositivi, nonostante il semplice dispositivo interno, hanno un alto livello di affidabilità e la loro riparazione costa un centesimo. Perché i mixer a leva sono così comuni e come riparare da soli un dispositivo del genere?

    La migliore opzione per la cucina e il bagno - rubinetto girevole

    Ci sono un sacco di diversi mixer sul mercato idraulico moderno, che si differenziano sia per componenti esterni che interni. Alcuni di loro hanno sensori di temperatura incorporati e schemi elettrici, grazie ai quali è possibile impostare la temperatura dell'acqua nel modo più preciso possibile, altri si distinguono per la massima semplicità. Quest'ultimo può essere attribuito in sicurezza alle gru a cerniera che sono facili da installare e da mantenere.

    Rubinetto professionale per cucina GROHE

    Il vantaggio principale dei miscelatori monocomando è l'assenza di elementi metallici all'interno del dispositivo principale (cartuccia). Invece, le parti sono installate, fatte di ceramica. Non sono soggetti a corrosione e non temono l'esposizione diretta all'acqua. L'unica cosa che può portare alla loro distruzione prematura è la scarsa qualità e l'acqua non filtrata. Nonostante il fatto che nelle cartucce all'interno del mixer siano già stati installati filtri primitivi, in alcune regioni del nostro paese sono semplicemente inutili. Pertanto, è consigliabile fare attenzione prima di installare almeno un sistema locale per la filtrazione supplementare dell'acqua.

    Un altro vantaggio dei miscelatori monocomando è il loro design moderno e minimalista. Solo gli elementi di base entrano nel campo visivo umano e l'ingresso dell'acqua, i meccanismi di base sono accuratamente nascosti dalle viste esterne.

    Le persone optano per questi mixer, non solo per la semplicità del design o le caratteristiche esterne, ma anche per la gestione e l'efficienza semplici. Non è necessario regolare la temperatura ottimale ogni volta, basta mettere la leva nella posizione desiderata una volta.

    Rubinetti per cucina BLANCO STEELART

    Prima di passare alle principali cause di rottura, è necessario considerare quale sia il rappresentante standard dei miscelatori a leva singola:

    • leva progettata per regolare e fornire acqua;
    • un'asta di regolazione su cui è direttamente collegata la leva;
    • un alloggiamento, all'interno del quale è una valvola a cerniera o una cartuccia di plastica con un riempimento in ceramica;
    • anello di regolazione, vapore e polsini regolabili.

    Le principali cause di fallimento

    Dato che attualmente ci sono diversi tipi di miscelatori a leva singola nel mercato idraulico, esamineremo i tipi più comuni di guasti e le loro cause.

    Le principali cause di fallimento:

    1. Nel ruolo del principale distributore di acqua nei miscelatori a cerniera, la sfera d'acciaio agisce. Sfortunatamente, potrebbe eventualmente corrodersi. Indossare anche varie guarnizioni e guarnizioni attraverso le quali l'acqua inizia a passare. Per portare la valvola al normale funzionamento, è necessario sostituire le parti usurate.
    2. Nel caso in cui all'interno del miscelatore sia installata una cartuccia in ceramica, la causa della rottura potrebbe essere costituita da piccoli detriti che si sono verificati attraverso il sistema idraulico o durante l'installazione del prodotto. Nonostante questo, i prodotti con una cartuccia di ceramica all'interno sono considerati i più affidabili e, se installati correttamente, possono durare a lungo.

    Acqua da sotto la leva Cambiamo la cartuccia

    Acqua da sotto la camicia Gander. Sostituire le guarnizioni di tenuta

  • L'intasamento può anche causare la deformazione dei tamponi di gomma sul lato inferiore della cartuccia.
  • Il dado di serraggio può essere stretto senza stringere, a causa del quale anche l'acqua fuoriesce.
  • Ci possono anche essere piccole fessure e scheggiature sulla cassa del meccanismo stesso. Sono eliminati con un sigillante. È vero, questa è solo una soluzione temporanea e nel prossimo futuro il mixer deve essere sostituito.
  • Riparazione del miscelatore: ordine di lavoro

    Prima di iniziare a riparare il mixer, è necessario interrompere l'approvvigionamento idrico. Dopo che l'acqua è stata spenta, apri il rubinetto e attendi che i suoi resti si svuotino. Poiché tutti i lavori saranno eseguiti in prossimità della superficie del lavello, è consigliabile coprirlo con un panno. Basta mettere uno straccio inutile nel luogo in cui si trova il mixer.

    La seguente procedura può variare leggermente a seconda del modello e del tipo di mixer utilizzato, ma l'immagine generale della riparazione è simile a questa:

    1. Per prima cosa dobbiamo eliminare lo speciale dal cappuccio decorativo, che si trova sulla parte anteriore del mixer. È un puntatore all'acqua calda e fredda. Sotto la spina c'è una vite di bloccaggio che deve essere svitata.
    2. Rimuove la leva stessa. Non c'è bisogno di fare uno sforzo inutile, poiché i miscelatori sono spesso realizzati con leghe metalliche economiche e la struttura può essere facilmente danneggiata. Se la leva non cede, puoi versarla con acqua calda per alcuni minuti.
    3. Sotto la leva c'è una cupola decorativa, che deve anche essere rimossa con attenzione.
    4. Successivamente, dobbiamo rimuovere il dado di serraggio, che è responsabile di assicurare che il design sia al suo posto.
    5. A seconda del tipo di miscelatore, all'interno possono essere sia una sfera di distribuzione e altri elementi del miscelatore articolato, sia una cartuccia di plastica con dischi ceramici. Nel primo caso, è necessario garantire l'integrità della sfera stessa, controllare le condizioni delle guarnizioni, delle guarnizioni e delle molle che tengono la valvola in posizione. Se necessario, sostituiamo gli elementi. Se hai installato una cartuccia, rimuovila con cura e vai al negozio più vicino, dove stiamo cercando una sostituzione.
    6. Perdite possono verificarsi anche direttamente sotto l'erogatore. In questo caso, è necessario modificare i vecchi sigilli.
    7. Sotto la cartuccia, di regola, ci sono le selle in gomma, che alla fine diventano inutilizzabili. Lavare via i resti di sporcizia e altri detriti caduti durante il funzionamento.
    8. In caso di sostituzione della cartuccia, prima di installarne una nuova, è necessario pulire accuratamente il sedile stesso da corrosione e ruggine. Durante l'installazione, assicurarsi che le clip cadano con precisione nelle scanalature, altrimenti il ​​mixer non funzionerà correttamente.

    Se la riparazione non ha prodotto un effetto visibile o ha risolto solo parzialmente il problema, è necessario trovare altre possibili cause di problemi. Considera altri possibili problemi:

    1. L'intasamento dell'aeratore porta al fatto che la pressione dell'acqua è molto diversa da quella del bagno. Per risolvere il problema, è necessario rimuovere questo elemento e pulirlo accuratamente. Se la ruggine è la causa del suo malfunzionamento, allora questo elemento dovrà essere completamente sostituito.
    2. Forte rumore del rubinetto quando l'alimentazione idrica può indicare che non si adattano alle dimensioni della guarnizione. Soprattutto spesso questo si manifesta in quei casi in cui li tagli da solo. In questo caso, smontare il miscelatore e tagliare le guarnizioni.
    3. Anche la pressione dell'acqua nel rubinetto può essere notevolmente ridotta a causa di blocchi nei tubi flessibili di collegamento o nelle condutture dell'acqua. Dopo aver pulito il mixer, cambiare i tubi flessibili in quelli nuovi, poiché quelli vecchi possono formare depositi che porteranno a ripetute rotture della cartuccia o della cerniera.
    4. Se il rubinetto è in bagno e durante la procedura di bagno la leva per la commutazione della direzione dell'acqua si abbassa, allora è necessario sostituire la guarnizione che è nascosta sotto la bobina. Non è necessario smontare il miscelatore, è sufficiente svitare il dado e rimuovere il tubo stesso, dopo di che cambiamo la guarnizione e riportiamo tutto al suo posto.
    5. È molto più difficile sostituire la guarnizione inferiore, poiché è necessario non solo scollegare il tubo, ma anche rimuovere l'adattatore insieme al beccuccio. Inoltre, l'interruttore, l'eccentrico e la bobina vanno completamente, quindi cambiamo la guarnizione e assembliamo tutto nell'ordine inverso.

    L'auto-riparazione di un miscelatore monocomando a casa è intrinsecamente piuttosto semplice e non richiede particolari abilità nel settore degli impianti idraulici. L'unica cosa di cui hai bisogno per ricordare costantemente: a tali dispositivi non piace l'abuso.

    Se pensi alla semplicità della riparazione, allora devi pensare in anticipo a quale tipo di mixer installerai. Può essere un prodotto su base cardine e su cartucce. I primi sono meno estrosi per quanto riguarda la qualità dell'acqua, e i secondi possono essere riparati in pochi minuti, poiché la maggior parte dei guasti influisce direttamente sulla cartuccia stessa. Il costo medio di una tale cartuccia è 100-150 rubli, che non può che rallegrarsi, tuttavia, per selezionare il modello desiderato, dovrete portare con sé una parte vecchia. Ciò è dovuto al fatto che ogni produttore sta cercando in tutti i modi di migliorare i propri prodotti e attualmente è possibile trovare decine o addirittura centinaia di modelli diversi. Soprattutto questo nuovo prodotto differisce dal produttore cinese.