Scolo della cabina doccia: tipi di strutture e regole per la loro sistemazione

La scelta di un box doccia deve essere fatta tenendo conto della disposizione del sistema fognario e dell'altezza del pallet. Lo schema di installazione e la necessità di acquistare apparecchiature aggiuntive dipende da questi fattori.

Se lo scarico della doccia non è molto più alto del livello del tubo della fogna, potrebbe essere necessario sostituire il sistema del sifone sulla bacinella di raccolta acquistata.

Box doccia senza scarico

Nei negozi idraulici sono principalmente le docce con un classico schema di drenaggio attraverso il foro nella padella. Tale dispositivo di scarico è semplice da installare, affidabile e non richiede una preparazione preliminare del pavimento.

E nelle docce delle saune, i bagni pubblici utilizzano le opzioni più convenienti per il drenaggio senza padella. L'acqua lì entra nei fori speciali (scale) o canali che sono incassati nel pavimento durante la posa della piastrella.

Le opzioni di scarico comuni e le condizioni di installazione saranno discusse di seguito.

Sistema di raccolta dell'acqua

L'installazione del drenaggio del condotto richiede l'adeguata preparazione del pavimento o del piedistallo per il box doccia. Quando si installa il canale contro il muro, la pendenza viene eseguita solo in una direzione, quindi la pianificazione del sito di installazione della cabina, la struttura del posizionamento degli elementi di depurazione nel bagno deve essere effettuata in anticipo.

Il sistema di canali è costituito da un vassoio di drenaggio, un sistema di scarico e una griglia. I componenti possono essere realizzati da:

I canali sono solitamente venduti pronti per l'installazione. Incluso nel design e nel sistema a sifone. Dopo l'acquisto, rimane per collegarli con un tubo corrugato allo scarico della fogna e posare le piastrelle in cima. Le dimensioni dei canali standard variano da 50 cm a 118,5 cm Gli elementi del sistema sono sostituibili, quindi c'è la possibilità di scegliere ogni dettaglio separatamente a proprio piacimento.

Passerella per doccia

Il design della scala della doccia è un dispositivo per la ricezione di acque reflue, montato nel pavimento. A volte un drenaggio del canale è considerato una sorta di scala, perché la massa dei sistemi di drenaggio ingegneristico sfuma davvero la linea tra questi due dispositivi.

La passerella è composta da:

  • griglia anteriore;
  • netturbino;
  • guarnizioni di serraggio e guarnizioni per tenuta;
  • corpi di scala;
  • sigillo d'acqua (tazza di prugne).

Le scale possono essere in ghisa, plastica e acciaio inossidabile. Per tipo di costruzione, sono divisi in verticale e orizzontale.

Le scale verticali possono attraversare grandi volumi d'acqua, pertanto sono installate principalmente in vasche, dove è prevista la possibilità di libero accesso al sistema di scarico dal basso.

Le scale orizzontali hanno un tubo di scarico laterale e sono utilizzate nella maggior parte degli appartamenti come dispositivi compatti e facili da installare.

I fori di scarico delle griglie possono essere fatti quadrati, rotondi, rettangolari. L'altezza dei corpi della scala varia da 7,5 a 19 cm. Ci sono un certo numero di sfumature nella scelta di un tale dispositivo di scarico.

  1. I reticoli esterni in plastica devono essere spessi e resistenti, tenendo conto del peso delle persone che si lavano regolarmente nel box doccia.
  2. Il vantaggio quando si acquista danno scale con altezza regolabile dello scafo.
  3. La capacità di scarico deve essere maggiore del flusso d'acqua in entrata.
  4. La dimensione consigliata della presa è di 50 mm.
  5. Sifone obbligatorio e trappola per particelle estranee.

È meglio non risparmiare sulla qualità dello scarico del pavimento versato nel pavimento, perché le guarnizioni dei modelli economici si consumano rapidamente e la rugosità delle parti interne in plastica porta ad un rapido intasamento del sifone.

Sifoni per box doccia con vassoio

I produttori di cabine utilizzano spesso soluzioni di ingegneria esclusive su pallet che sono difficili da attribuire a qualsiasi comune categoria di sifoni. Ma la maggior parte dei modelli può essere suddivisa secondo due principi:

  • sul meccanismo d'azione;
  • per tipo di costruzione.

Le caratteristiche del loro dispositivo dovrebbero essere smontate in modo più dettagliato.

Classificazione dei sifoni dal meccanismo d'azione

Le differenze nei principi del meccanismo di lavoro dividono i sifoni esistenti in 3 gruppi principali.

Il primo gruppo è semplice sifone. Sono inclusi nel pacchetto delle docce più economiche sul mercato interno. Il principio di funzionamento di questi sifoni è semplice: sulla parte superiore del foro di scarico è collegato un tappo di sughero, dopo di che l'acqua inizia a raccogliere nella padella. Quando si rimuove la spina, l'acqua entra nello scarico.

Il design elementare offre un basso costo di questi dispositivi. Il pericolo è il loro funzionamento, perché quando si apre / chiude il foro si può scivolare e ferirsi.

Il secondo gruppo: sifoni con controllo manuale. In questa struttura, sulla parete viene visualizzata una manopola di controllo che, una volta ruotata, regola il foro di scarico.

Questo meccanismo di azione è particolarmente conveniente per le persone con disabilità che hanno difficoltà a chinarsi per chiudere manualmente il foro con un tappo.

Il terzo gruppo è il sistema click-clack. In tali sifoni, il tappo è posizionato in modo permanente sopra il foro di scarico e allo stesso tempo è un interruttore per le posizioni "aperto" / "chiuso".

Quando premi il sughero per la prima volta con il piede, si alza leggermente e il foro di scarico si apre e quando lo premi di nuovo, il tappo viene fissato nella posizione chiusa e non consente all'acqua di defluire.

Classificazione costruttiva dei sifoni

A seconda delle caratteristiche tecniche del dispositivo di blocco idraulico, i sifoni sono suddivisi in 3 tipi.

Il primo tipo: sifoni per bottiglie. Negli appartamenti, sono installati ovunque nei lavandini della cucina. Il nome di questo tipo di sifoni ricevuti a causa dell'aspetto oblungo. I detriti si depositano sul fondo della bottiglia, che è facile da svitare e pulire dallo sporco.

Il blocco dell'acqua è fornito dalla disposizione interna del sifone, che impedisce anche ai pezzi di grandi dimensioni di entrare nel sistema di drenaggio corrugato laterale.

Lo svantaggio di un sifone di questo tipo è ingombrante e lungo, pertanto, per la sua installazione su una cabina doccia, è necessario un ampio spazio tra il pavimento e il vassoio.

Il secondo tipo è il classico sifone per pipe. Tra i sistemi per il drenaggio dell'acqua dai box doccia, i più comuni sono i sifoni in forma di lettere U e S. La formazione di un cancello idraulico avviene direttamente nella piegatura del tubo.

Tali sifoni sono caratterizzati da affidabilità e durata, e le loro modifiche compatte sono utilizzate nella maggior parte delle docce di bilancio.

Lo svantaggio di questo tipo di sifone è l'inconveniente dello smontaggio e della pulizia, soprattutto nello spazio limitato sotto il piatto doccia.

Il terzo tipo è sifoni corrugati. Questo tipo di scarico a sifone è un tubo vuoto nella forma di un angolo, una cui estremità è attaccata al foro del pallet, e il secondo va nel tubo corrugato.

Il sifone può essere installato con qualsiasi angolazione rispetto al piano orizzontale, il che lo rende conveniente per opzioni di posizionamento dello scarico non standard.

La serratura idraulica in sifoni corrugati è formata nel posto a distanza dallo scarico manualmente. A tale scopo, il tubo è piegato a forma di lettera U e fissato in questa posizione sotto il livello dell'apertura del pallet.

Esistono versioni esclusive di sifoni che combinano contemporaneamente le caratteristiche di diverse opzioni strutturali.

Disposizione di scarico per la doccia

L'installazione di un box doccia richiede un'attenzione particolare per la costruzione dello scarico. Dopotutto, il modo in cui verrà eseguito correttamente dipende dalla vita della cabina e dal suo funzionamento confortevole. Pertanto, uno scarico collegato in modo non corretto può provocare rapidamente perdite o provocare cattivi odori nel bagno.

Diamo un'occhiata più da vicino ai passaggi per organizzare un lavandino del bagno.

Stage # 1. Installazione del canale doccia

L'installazione del sistema di scarico canali nel bagno avviene direttamente nel pavimento, con malta cementizia fissata su tutti i lati. Prima di installare il canale, è necessario incollare la griglia con del nastro adesivo per proteggere la superficie levigata dai danni.

Se la superficie esterna del canale è levigata, è necessario irruvidirla con carta vetrata in modo che la malta cementizia aderisca meglio. Dopo il trattamento, è necessario trattare la superficie con una soluzione sgrassante.

Successivamente, è necessario fissare il canale con le staffe sul pavimento e mettere a terra il corpo del vassoio di drenaggio, se è fatto di metallo.

Allineare il vassoio rigorosamente al livello orizzontale usando i regolatori laterali.

Collegare un'estremità del tubo di collegamento all'ugello del canale e il secondo al tubo di scarico. Assicurarsi che il tubo sia completamente inserito e fissato saldamente.

Se si sospetta la possibilità di perdite d'acqua, è necessario pre-elaborare il tubo con uno strato sottile di silicone.

Il passo successivo è riempire lo spazio sui lati del canale con cemento, tenendo conto dello spessore delle piastrelle che cadranno in cima.

Quindi mettere una piastrella sul cemento, la cui sommità dovrebbe essere 1 mm sopra il livello del canale in modo che l'acqua non si accumuli alla griglia. Piastrelle in bagno devono essere posate dal vassoio di scarico per garantire su tutti i lati un giunto liscio e l'assenza di spigoli vivi.

Per drenare l'acqua, dovrebbe esserci una pendenza della piastrella dai lati dell'area doccia al lavandino al ritmo di 1-1,5 cm di altezza per 1 m di lunghezza del pavimento.

Dopo aver posato la piastrella, è necessario pulire il punto della giunzione con il bordo della griglia del canale e riempirlo con colla per piastrelle o sigillante. Dopo che si asciuga, è necessario pulire finalmente lo spazio lungo i bordi dello scarico del canale e rimuovere la pellicola protettiva dalla griglia. Drain è pronto!

All'atto di installazione di scarico di canale è necessario considerare le sfumature seguenti:

  1. La capacità del canale non deve essere inferiore al flusso d'acqua nella doccia. La classica vasca idromassaggio utilizza 10 litri di specie al minuto.
  2. La distanza dal tubo di diramazione del piatto di drenaggio al tubo di fognatura verticale dovrebbe essere minima.
  3. In caso di dubbi sulla capacità del sistema di scarico, è possibile verificarlo. Per fare questo, è necessario fissare il vassoio al pavimento, collegarlo al tubo della fogna e immettere acqua nel vassoio.
  4. Il diametro del tubo che esce dall'ugello non deve essere inferiore a 40 mm e la sua pendenza - inferiore a 30 mm per 1 m.
  5. Quando si installa uno scarico del condotto nelle porte del bagno, si consiglia di scegliere una griglia sezionale per facilitare l'accesso al sifone.

Seguendo le istruzioni consentirà l'installazione del canale di scarico nel box doccia in modo rapido ed efficiente. Non dovresti aver paura del blocco nella vaschetta di drenaggio integrata nel pavimento, perché il suo design prevede la pulizia del sistema dall'esterno senza smontare la piastrella.

Stage # 2. Installazione della scala di drenaggio

L'installazione della passerella della doccia viene eseguita allo stesso modo dell'installazione dello scarico del canale, sopra descritta. Trappole di drenaggio economiche sono vendute senza dispositivi di fissaggio, quindi quando li installate dovreste sapere una cosa.

Se esternamente il dispositivo di drenaggio ha la forma di un semplice involucro con un meccanismo interno e un tubo di scarico, è necessario prima fissarlo saldamente nella posizione desiderata.

Per fissare l'altezza, puoi mettere un mattone sotto il corpo, diverse piastrelle o altro materiale a portata di mano.

Con la regolazione della stabilità orizzontale la situazione è più complicata. In assenza di elementi di fissaggio per il controllo della corretta posizione del corpo della scala sarà necessario dopo aver posato il massetto di cemento nel processo di asciugatura.

Lo schema generale degli strati del pavimento della doccia quando si installa la scala è il seguente.

Il diagramma mostra un tubo di scarico quadrato con elementi di bloccaggio. La rimozione degli zoccoli nello scarico avviene dopo aver rimosso la griglia e rimosso gli elementi interni.

Il corpo della rampa è in realtà un pallone vuoto con un ugello, quindi, dopo averlo smontato, è possibile pulire il tubo di scarico con un cavo.

Stage # 3. Installazione del sifone della cabina doccia sul pallet

Il processo di installazione del sifone è così vario che i consigli passo-passo sull'installazione di un dispositivo specifico per scolapiatti si trovano solo nelle istruzioni di installazione.

Di seguito considereremo l'installazione di uno dei più semplici tipi di sifone per comprendere le fasi principali di questo processo. Lo schema generale del dispositivo è mostrato in figura.

La prima cosa che devi fare è attaccare il cancello idraulico dell'ugello del tubo di scarico. È necessario prendere il tubo di scarico e applicare un elastico conico.

Girare l'ugello, inserirlo nella parte superiore della tenuta dell'acqua e fissarlo con un dado.

Inserire una guarnizione di gomma nel tappo e avvitarla all'uscita laterale del blocco idraulico. Non tutti i sifoni sono dotati di tale spina, ma questo design è prioritario nella scelta del meccanismo di drenaggio.

Mettere una guarnizione di gomma sulla seconda uscita del sigillo d'acqua, attaccare il collo ad esso e stringere il dado di bloccaggio.

Si scopre il sifone finito, che deve essere fissato su un lato al pallet e il secondo al tubo corrugato di scarico.

Successivamente, è necessario preparare il collo per il montaggio sul pallet. Per sigillare il giunto, è necessario applicare sulla parte superiore del collo una speciale guarnizione di gomma larga. Sulla parte interna del pallet è anche posizionato un elastico.

Quindi il collo è attaccato al fondo del pallet, e la parte superiore del sifone con il foro di scarico e il bullone di bloccaggio - in cima. Il bullone è attorcigliato con un cacciavite e il fissaggio del sifone al box doccia termina.

Lo stadio successivo del tubo di scarico del sifone e il foro di troppo pieno (se presente) è un tubo corrugato. Risulta pronto per l'operazione il sifone.

Si consiglia di eseguire tutte le suddette procedure su una padella capovolta prima di installare il box doccia sul pavimento. E poi il sifone collegato avrà solo bisogno di collegarsi al tubo della fogna.

Segreti della selezione e installazione di sifoni

Prima di acquistare e installare una nuova anima, è consigliabile familiarizzare con i consigli degli esperti, in modo da non dover scambiare merci, modificare il proprio design o riacquistare parti idonee.

Alcuni consigli importanti:

  1. Prima di acquistare un sifone, è necessario misurare la distanza tra l'uscita del pallet e il pavimento in modo che il corpo del sifone si adatti alla doccia. I meccanismi di drenaggio più comuni hanno le dimensioni di 80-200 mm.
  2. La dimensione del foro di scarico del pallet deve corrispondere alla larghezza del collo del sifone. Le loro dimensioni standard sono 52, 62 e 90 mm.
  3. Il livello inferiore del tubo del sifone uscente deve essere al di sopra del livello della rete fognaria.
  4. Per mantenere la permeabilità all'acqua nei vassoi di livello basso con sistemi di drenaggio compatti, è necessario privilegiare i detriti filtranti all'ingresso dello scarico.

È necessario tenere conto del parere dei venditori, che comprendono le sfumature dell'installazione di specifici modelli di cabine e sifoni, presentati nel loro negozio di articoli sanitari.

Video utile sull'argomento

I video ti introdurranno alle sfumature di installazione di impianti idraulici che ti aiuteranno a installare lo stand senza l'aiuto di specialisti.

Dispositivo, schema di lavoro e installazione di una scala di scarico:

Installazione e riparazione di un sifone per un piatto doccia:

Dopo aver considerato le sfumature della scelta dei sifoni e della loro installazione, puoi tranquillamente andare al negozio per acquistare un box doccia. Ora è chiaro quale apparecchiatura è adatta al tuo bagno e come farla funzionare a lungo e senza guasti.

Cabina doccia

Recentemente, le docce hanno gradualmente iniziato a guadagnare popolarità. Prima di effettuare un acquisto, è necessario conoscere la doccia del dispositivo. Quando sai che il suo dispositivo per fare la scelta giusta non è difficile.

Come fa la doccia

Il design delle cabine doccia è abbastanza semplice. Ogni cabina doccia sarà composta da: un piatto doccia, pareti doccia, un coperchio superiore, un soffione e ugelli aggiuntivi. Le docce moderne sono:

Una doccia aperta può consistere in un piatto doccia, un annaffiatoio e porte. Le pareti laterali in questo caso fungeranno da pareti del bagno. Molto spesso, queste docce possono essere installate negli angoli del bagno. Questo è il motivo per cui vengono chiamati angoli doccia.

Dispositivo di un angolo doccia

Installazione di un angolo doccia

Se studi il dispositivo di un angolo doccia, ricorda che in questo caso il processo di installazione non avrà difficoltà. L'installazione della doccia consisterà nei seguenti passaggi:

  • In primo luogo, preparare il luogo in cui verrà installato l'angolo doccia in futuro. L'angolo del bagno deve essere piastrellato.
  • Se hai scelto una cabina doccia con un vassoio, devi prima installarla sul pavimento.
  • La maggior parte dei pallet può avere gambe speciali che possono essere regolate se necessario.
  • Ora puoi collegare un annaffiatoio o un pannello doccia. Sul pannello della doccia saranno posizionate tutte le funzionalità necessarie.
  • Successivamente, dovrà essere eseguita l'installazione delle porte della doccia. Le porte possono essere smontate o aperte. Durante la produzione di porte può essere utilizzata una varietà di materiali.
Tipo di doccia chiusa

Cabine doccia

La doccia chiusa può avere una struttura più complessa. Consisterà in un piatto doccia, pareti laterali, porte, un tetto e un pannello doccia. Ad oggi, le docce chiuse sono considerate l'opzione più comune. La base di quasi ogni doccia sarà la cornice. La sua produzione viene dall'alluminio e quindi il suo peso sarà piccolo.

Nella versione assemblata, tutte le parti saranno rigidamente attaccate al telaio. Quindi l'installazione di questo disegno avverrà sul pallet. I piatti doccia possono essere come segue:

  • acrilico;
  • acciaio smaltato in metallo;
  • ghisa;
  • maiolica;
  • da una briciola di marmo.

Le pareti laterali della cabina doccia possono essere in vetro o polistirolo. Scopri la cabina idromassaggio del dispositivo.

Montaggio della doccia

Ora sai esattamente il dispositivo doccia senza pallet. Ora è il momento di imparare come installare la doccia. Nelle istruzioni puoi trovare come installare la doccia. Durante l'installazione, dovrai anche ascoltare i seguenti consigli degli esperti:

  • trova un posto spazioso dove ti starai assemblando;
  • installare il piatto doccia;
  • regolare il pallet usando il livello;
  • riparando le pareti laterali avverrà con l'aiuto di bulloni speciali;
  • il pannello doccia è fissato alle pareti laterali con viti;
  • Ora il telaio dovrà essere posizionato sul pallet;
  • le pareti posteriori delle pareti del bagno dovranno essere riparate con sigillante;
  • Ora puoi iniziare a installare il tetto;
  • il tetto della doccia può essere fissato con viti;
  • L'ultimo passo includerà l'installazione di porte per la doccia.

Una doccia turca o finlandese può contenere anche un generatore di vapore o una doccia tropicale.

Alcuni modelli possono avere un generatore di vapore.

Il generatore di vapore è un dispositivo speciale che consente di garantire la temperatura ottimale nella doccia. Durante l'aumento della temperatura fino al livello richiesto, il generatore di vapore si spegne. Alcuni modelli di docce possono includere anche un generatore di vapore con pressione insufficiente.

Collegare la doccia all'elettricità è meglio affidarsi a veri professionisti in grado di gestire tali problemi. Alcuni modelli potrebbero anche avere giocatori speciali nei loro progetti. Quando colleghi il box doccia all'elettricità, ricorda che per questo potrebbe essere necessario un cablaggio separato.

Come fa la doccia

Ora sai come è organizzata la doccia e quindi è tempo di capire il principio del suo funzionamento. Per garantire il funzionamento della cabina doccia, è necessario fornire acqua calda e fredda. Acqua calda e fredda, sarà necessario collegarsi al mixer. Se non sai come risolvere questo problema, allora è meglio affidarlo ai professionisti. I rubinetti nella doccia possono essere:

  1. Singola leva o singola ventola.
  2. Termostatico o a due valvole.
Miscelatore monocomando
  • Il miscelatore doccia monocomando è considerato il più conveniente. Nel design c'è un aeratore, attraverso il quale è possibile risparmiare in modo significativo l'acqua.
  • Il miscelatore a due valvole è considerato una versione classica. Grazie a tale mixer, avrai una meravigliosa opportunità di impostare rapidamente la temperatura dell'acqua desiderata.
Miscelatore a doppia leva

L'acqua verrà scaricata da uno scarico, che di solito viene installato sotto la padella.

Importante sapere! Dopo aver collegato la doccia al sistema fognario, assicurarsi di verificarne l'affidabilità. Metti la carta sotto lo scarico e, se dopo il primo bagno rimane asciutta, possiamo dire che lo scarico è stato realizzato correttamente.

Ora è il momento di guardare il dispositivo soffione doccia. Se c'è una grande varietà di fori di varie dimensioni nel soffione, significa che può svolgere il suo lavoro usando diverse modalità. Molto spesso, le modalità possono essere commutate usando la leva girevole. I soffioni moderni possono avere fino a 20 fori progettati per diverse modalità. Grazie alla moderna tecnologia, alcuni annaffiatoi possono anche filtrare l'acqua.

Annaffiatoio moderno può avere molti buchi

Quindi l'annaffiatoio sarà attaccato al tubo. I tubi per doccia possono avere diverse lunghezze:

La dimensione più popolare che molte persone scelgono è il tubo da 1,6 metri. I tubi possono anche essere realizzati con una varietà di materiali. A volte la gomma può anche essere rinforzata con una varietà di filamenti di nylon o lamina metallica.

Alcuni dispositivi possono anche avere una funzione di idromassaggio. Il suo lavoro verrà eseguito grazie a speciali ugelli. Possono essere da 2 a 8.

Gli ugelli che consentono di fornire un idromassaggio possono essere idromassaggio:

  1. Whirlpool. Questi ugelli erogano acqua pressurizzata.
  2. Massaggio aereo Servono l'aria, che una volta rilasciata nell'acqua forma le bolle.
  3. Combinato. Combinano tutte le funzionalità.

Per massaggiare l'intero corpo di una persona, gli ugelli possono essere posizionati sull'intera area della cabina doccia.

Il numero di ugelli potrebbe essere diverso

A diversi livelli, l'intensità del getto può essere variata. A livello del collo l'intensità sarà morbida. Vicino ai piedi il getto sarà abbastanza forte e resistente. Ora sai esattamente cosa fa il dispositivo sotto la doccia. Speriamo che questa informazione sia stata utile e interessante.

Cabina doccia

Molti proprietari sono sempre più inclini alla possibilità di installare una doccia nel proprio bagno. Questa soluzione è particolarmente importante per i proprietari di bagni di piccole dimensioni, in quanto consente di risparmiare significativamente il loro spazio. Inoltre, questo tipo di dispositivi idraulici può essere installato a mano. Ma per questo è necessario conoscere non solo come farlo correttamente e qualitativamente, ma anche ciò che blocca lo stand.

Pro e contro dei box doccia

Il vantaggio più importante di questo dispositivo sanitario è la sua capacità di ridurre in modo significativo le dimensioni del bagno. Inoltre, un vantaggio significativo è la capacità di risparmiare acqua, poiché per le procedure di igiene e bagno sotto la doccia è necessario almeno due volte e mezzo meno rispetto a quando si fa il bagno.

Il vantaggio di una cabina doccia non è solo il risparmio di spazio nella stanza, ma allo stesso tempo la possibilità di combinare diverse funzioni.

Di particolare rilievo è l'ampia funzionalità delle cabine moderne: questa è la possibilità di una doccia a contrasto, di un "bagno turco", di idromassaggio e molto altro ancora. Il design della cabina doccia non è estremamente difficile, quindi quasi ogni proprietario può risolverlo e installarlo da solo. La superficie asciutta del pavimento dovuta all'assenza di spruzzi, la sicurezza nell'uso e il design moderno ed elegante che può decorare qualsiasi interno possono anche essere chiamati vantaggi di tale soluzione.

Ma questi dispositivi hanno alcuni inconvenienti. Il principale di loro è il prezzo relativamente alto di questo impianto idraulico. Anche se negli ultimi anni sono apparse sul mercato più opzioni di bilancio che possono essere accessibili per molti di noi. Un altro svantaggio è la formazione di calce bianca. Ma se lavi regolarmente la superficie della cabina e segui tutte le regole assolutamente semplici per prendertene cura, allora questo inconveniente non è così significativo.

Tipi e attrezzature di docce

Questi dispositivi sono molto diversi. Per tipo, sono aperti - non avendo un soffitto, e in alcuni casi - e il pavimento, e chiuso - completamente che racchiude la cabina su tutti i lati. Le versioni aperte sono più semplici da installare, ma non hanno la varietà di funzioni delle loro controparti chiuse (box doccia). In generale, potrebbe esserci un accordo con cabina doccia con e senza vassoio. A seconda di questo dispositivo sono:

La doccia del dispositivo: attrezzatura, installazione, installazione

Le cabine doccia, come oggetto di impianto idraulico, sono apparse sul mercato interno abbastanza di recente, circa quindici anni fa. Hanno guadagnato la loro popolarità grazie alla loro praticità e ampia funzionalità. Oggi VannaDecor.ru ti parlerà delle caratteristiche dell'installazione di una cabina doccia, oltre a fornire alcuni consigli utili su come acquistarlo.

In primo luogo, per acquistare una cosa veramente di alta qualità e necessaria, è necessario prestare attenzione alla sua forma e dimensione. È anche importante nel processo di datazione considerare e coprire il pallet della cabina. In secondo luogo, il telaio delle valvole dovrebbe essere forte e durevole. E, soprattutto, non essere pigro per portare con te al negozio un piano per il bagno. Quindi sarà più chiaro e l'addetto alle vendite capirà rapidamente di cosa hai bisogno.

Set completo di una cabina doccia

Una installazione cablata a mano di una cabina è del tutto possibile per tutti, basta studiare la sua struttura. Qualsiasi modello di cabina doccia contiene i seguenti elementi:

  • pallet;
  • muro;
  • Coperchio superiore (in una doccia chiusa);
  • pannello;

C'è un annaffiatoio sul pannello della doccia, e se la cabina è dotata di diverse funzioni, quindi ugelli aggiuntivi. Le cabine per la doccia sono aperte e chiuse. Le cabine di tipo aperto comprendono un pallet, un annaffiatoio e le porte.

Le pareti laterali in questo caso sono sostituite dalle pareti del bagno.

La loro posizione è l'angolo del bagno. Da qui il nome - angoli doccia.

Cabine doccia chiuse

I box doccia interni sono un dispositivo più complesso. La loro attrezzatura consiste in parti come:

Le cabine doccia chiuse sono più popolari delle cabine aperte, quindi la loro gamma è molto più ampia. Al centro della doccia chiusa c'è una cornice di alluminio. Il resto dei dettagli sono collegati ad esso: le pareti, il tetto e le porte. Dopo il fissaggio sicuro, la struttura finita deve essere posizionata sul pallet. Spesso, i piatti doccia sono in vendita completi di accessori per l'installazione.

Prima di iniziare l'installazione, VannaDecor.ru consiglia di verificare alcuni parametri:

  • Il livello di attracco delle pareti della cabina deve essere di 90º;
  • Il bordo del pallet è a stretto contatto con le pareti;
  • Il diametro del tubo di scarico deve corrispondere alla vaschetta di scarico.

Nella parte inferiore della pentola, è consigliabile connettersi immediatamente alla rete fognaria.

Per un maggiore comfort, il piatto doccia in acciaio nella parte esterna può essere incollato con materiale isolante.

Nozioni di base sull'installazione

L'installazione e l'installazione indipendenti di un angolo doccia non richiedono molto tempo e sforzi da parte tua. Per cominciare, è necessario definire chiaramente la sua posizione e solo dopo iniziare il lavoro di installazione. Un prerequisito per un lavoro di installazione di alta qualità è rivolto verso l'area selezionata con le tessere.

Il pallet, se presente nell'angolo del modello, è sul pavimento. La regolazione dell'orizzonte fornisce il livello delle gambe situate nella parte inferiore del pallet. L'assenza di zampe viene sostituita con successo da massetti cementizi o murature in laterizio. Successivamente, il pallet viene fornito allo scarico della fognatura.

Dopo aver montato il pannello doccia o il pannello, le porte sono appese. Le porte negli angoli della doccia sono scorrevoli e quelle che si aprono verso l'esterno. Il materiale delle porte per le docce, di regola, è rappresentato da vetro temperato o polistirolo.

Pallet - l'elemento principale della doccia

I piatti doccia sono di quattro tipi:

  • square;
  • rettangolare;
  • Il semi-circolare;
  • Pentagonale.

Per un piccolo bagno VannaDecor.ru consiglia di acquistare una padella semicircolare. Tale cabina doccia può essere collocata nell'angolo, risparmiando spazio libero. L'altezza dei pallet varia da tre a dieci centimetri. Quando si calcola l'altezza della cabina, è anche necessario tenere conto del fatto che dopo aver installato il sifone (scarico), il pallet può salire di dieci o venti centimetri.

Esistono due tipi di pallet:

  • autoportante;
  • Montato sul pavimento o su piedi speciali.

Il pallet per un box doccia chiuso è realizzato con vari tipi di materiale, tra cui:

È sul materiale del pallet che dipende in primo luogo la qualità del processo di fare la doccia. I più economici e allo stesso tempo molto resistenti sono considerati pallets in ghisa, che sono rivestiti con un rivestimento smaltato. È possibile riferire il pallet d'acciaio alle opzioni economiche, ma ha una serie di inconvenienti significativi, vale a dire:

  • Rumore eccessivo;
  • Superficie costantemente fredda;
  • Rivestimento instabile

Su alcuni modelli, tuttavia, molto spesso viene applicato un altro rivestimento che può prolungare la vita del pallet. Il rumore in tali cabine viene rimosso utilizzando pastiglie fonoassorbenti in gomma.

Ad oggi, i più popolari sono i pallet di ceramica, materiale fuso, acrilico. Per aumentare la sicurezza di fare la doccia, i pallet saranno rivestiti con un rivestimento antiscivolo.

Montaggio della doccia

Il processo di assemblaggio di una doccia si svolge al meglio separatamente, in un'area spaziosa. Se non si desidera spendere altro denaro e tempo per installare il pallet, allora è meglio rimanere sul pallet autoportante. L'installazione richiederà un singolo tubo di silicone da te. Allo stesso tempo, la necessità di utilizzare materiali da costruzione scomparirà da sola e la superficie del pallet stesso rimarrà illesa.

Installando il pallet e regolandone il livello, è possibile lavorare con le pareti laterali. Gli elementi di fissaggio di qualsiasi parete laterale vengono eseguiti con diversi bulloni (almeno due). Nel processo di fissaggio del pannello doccia alla parete, vengono utilizzate viti.

Successivamente, il telaio viene posizionato sul pallet e le pareti posteriori della cabina sono unite alle pareti del bagno con un sigillante siliconico. La fase finale è l'installazione del tetto e delle porte, che viene effettuata anche con l'aiuto di bulloni o viti.

Selezione e installazione di una cabina doccia (video)

Funzionalità aggiuntive

Le varietà di docce oggi sono enormi. Cabine con bagni finlandesi, turchi, una doccia tropicale o una vasca idromassaggio. Le cabine di questo tipo sono dotate di generatori di vapore e ventilatori. I generatori di vapore sono necessari con una temperatura ottimale nella sauna. Quando supera il livello impostato, i generatori di vapore vengono automaticamente disattivati.

Grazie al sofisticato sistema, il box doccia non si surriscalda. Allo stesso tempo, molti modelli di generatori di vapore svolgono il ruolo di un detergente, in particolare, da accumuli di calcare indesiderati.

Il ruolo dei fan nella doccia si basa sulla divisione uniforme dei fumi caldi sull'intera area dello stand. Inoltre, la ventola rimuove il vapore accumulato dalla doccia alla fine del trattamento dell'acqua.

Il complesso dispositivo di una cabina doccia - comprendiamo le sottigliezze

La complessa struttura di una cabina doccia è solitamente rappresentata da una varietà di funzioni, tra cui diversi tipi di docce, idromassaggio e illuminazione, oltre a radio e telefonia.

Cabina doccia

Le cabine doccia e le moderne casse idromassaggio sono dispositivi sanitari complessi e multifunzionali per le procedure di acqua, vapore e idromassaggio. I disegni possono essere rettangolari e quadrati, tondi e ovali, così come asimmetrici, pentagonali e quasi ogni altra forma. Le dimensioni più popolari sono 80 x 80, 90 x 90, 120 x 120 cm.

Il design di un tale dispositivo sanitario è caratterizzato da una varietà di dimensioni e forma.

Modern duskabiny presentato:

  • Strutture prefabbricate che hanno una struttura chiusa sotto forma di una porta e tre pannelli a parete. Gli "angoli doccia" sono installati nella parte angolare del locale sanitario, hanno una porta e un pannello laterale o due porte, senza la presenza di pannelli posteriori.
  • Design monoblocco, caratterizzato da una facilità di autoinstallazione e dimensioni molto diverse, che facilita enormemente la scelta dei modelli.

Un box doccia moderno è dotato di tutti i tipi di accessori: specchi e maniglie, mensole e appendini, dispenser e soffioni di diverso design, così come i dispositivi di massaggio del piede. Equipaggiare un dispositivo sanitario con un telecomando consente un facile controllo funzionale.

Doccia in un piccolo bagno

Con pallet

La cabina doccia con il pallet è un dispositivo sanitario complesso, facile da installare, multifunzionale e comodo da usare. In un bagno di piccole dimensioni, tali modelli sono spesso installati per massimizzare l'uso razionale dello spazio.

Gli elementi principali dell'apparecchiatura sono rappresentati da un pallet, strutture di recinzione, rulli e dispositivi di fissaggio, un sifone, pannelli doccia, un miscelatore e tubi, nonché un annaffiatoio, ugelli e altri accessori per l'approvvigionamento idrico.

Piatto doccia profondo

Particolare attenzione è rivolta alla scelta di un pallet, che può essere fatto di pietra artificiale e ceramica, acrilico e plastica ad alta resistenza, vetro temprato, acciaio e alcuni materiali naturali.

A seconda dell'altezza, i vassoi hanno una costruzione piatta, media e profonda. I dispositivi idraulici sono disponibili con pannelli per recinzioni a telaio o elementi installati direttamente sul pallet.

Senza pallet

Le costruzioni senza un pallet sono più semplici, ma meno affidabili nei dispositivi idraulici con opzione operativa. I vantaggi innegabili di tali docce sono:

  • risparmi sui costi;
  • la possibilità di organizzare la progettazione di qualsiasi configurazione e forma;
  • facilità d'uso;
  • facilità di assistenza regolare

Disposizione di una cabina doccia senza pallet

Svantaggi dell'installazione - rischio di ristagno di acqua e formazione delle piscine che sono seguite da odori sgradevoli in un bagno. Tra l'altro, una sistemazione inadeguata provoca perdite d'acqua e allagamenti delle stanze situate sotto.

La base della doccia

La base della cabina è un pallet. Questa parte della struttura deve essere sufficientemente forte e non scivolosa, il che è assicurato dalla presenza di uno speciale "motivo" sulla parte inferiore o sulla griglia.

Un vassoio di smalto in acciaio fa molto rumore sotto i getti d'acqua, e il rivestimento di smalto è in grado di spezzarsi rapidamente. Il pallet in ceramica è caratterizzato da una maggiore fragilità, pertanto richiede un funzionamento accurato.

Accessori per la doccia

L'opzione migliore è una lastra in acrilico, che si riscalda rapidamente, è facile da mantenere e mantiene il suo aspetto estetico per lungo tempo, e la rigidità insufficiente di tale base può essere facilmente compensata installando un telaio in alluminio resistente.

Costruzione chiusa

Il design di un tipo chiuso, o box doccia, è caratterizzato dal fatto di limitare l'altezza della cabina attraverso una sorta di tetto e la presenza di una parete posteriore. La tecnologia di autoinstallazione di una cabina doccia chiusa comprende diversi passaggi fondamentali:

  • determinare la posizione della struttura della doccia;
  • installare un pallet su gambe speciali o un "cuscino" in mattoni-cemento;
  • collegare il pallet al sistema fognario;
  • installare un soffione e un pannello con ugelli aggiuntivi;
  • per montare la porta della doccia.

Doccia chiusa

Le cabine doccia, di norma, hanno funzionalità moderne, quindi sono più costose attrezzature idrauliche.

Costruzione aperta

I modelli aperti di dispositivi idraulici multifunzionali rientrano nella categoria delle strutture prefabbricate più semplici. Dopo l'installazione, il piatto doccia montato a pavimento è collegato al sistema di fognatura, quindi i pannelli laterali in vetro o plastica vengono installati lungo il perimetro. Una caratteristica della costruzione aperta è rappresentata dalla completa assenza dell'elemento del soffitto. I principali vantaggi di un sistema così semplice sono dovuti a:

  • la compattezza che consente di risparmiare molto spazio libero nel locale sanitario;
  • costo accessibile;
  • lunga durata
  • affidabilità e durata della struttura installata;
  • semplicità e facilità di cura;
  • accessibilità per l'autoinstallazione.

conclusione

Grazie alla loro economia, compattezza, spaziosità e tenuta, le cabine doccia e le hydrobox sono diventate un'ottima alternativa ai bagni tradizionali. Il design della cabina doccia non è estremamente complesso, quindi è possibile capire autonomamente le caratteristiche del progetto e installare tali moderni impianti sanitari multifunzionali con le proprie mani anche in assenza di particolari capacità professionali.

Assemblaggio di una cabina doccia: come eseguire autonomamente l'installazione, le istruzioni di foto e video

Effettuando riparazioni, molti preferiscono le docce e le scatole, invece dei bagni tradizionali. Assemblare una cabina doccia con le proprie mani non è un compito difficile se si conosce la sequenza di azioni (per questo, le nostre istruzioni video sono adatte) e disporre degli strumenti necessari.

Scegliere una doccia

La scelta di una cabina doccia dipende innanzitutto dalle aspettative estetiche e dal budget dell'appartamento.

Convenzionalmente, le cabine doccia possono essere divise in tre tipi:

  • angoli doccia semplici. Si tratta di normali baracche, che per la maggior parte non hanno un tetto, e le pareti del bagno fungono da pareti laterali. Eseguono solo le funzioni dell'anima e non richiedono competenze speciali per eseguire l'installazione;
  • docce semplici Più costosi, hanno 4 pareti e un tetto. Di solito equipaggiato con diversi ugelli, la cui pressione dell'acqua può essere regolata, oltre ad avere la funzione di un idromassaggio;
  • docce e cabine multifunzionali. Si tratta di cabine con ricche attrezzature tecniche: doccia Charcot, generazione di vapore, bagno turco, funzione di pioggia tropicale, ecc. Spesso, tali modelli sono dotati di una varietà di luci, radio. A causa dell'abbondanza di funzioni, sono abbastanza difficili da installare e richiedono determinate abilità.
  • Inoltre, le cabine si differenziano nel materiale per la produzione di pallet (acrilico, plastica, acciaio, ghisa), il materiale per la produzione di porte (vetro resistente agli urti, plastica), il tipo di apertura (incernierato, scorrevole, doppio, pieghevole). La dimensione e la forma della cabina devono essere scelte in base all'area del bagno.

Preparazione per l'installazione della cabina

Dopo che la cabina viene selezionata e consegnata, sorge la domanda: come collegare una cabina doccia? Devo invitare uno specialista o posso gestire questo lavoro da solo? Se c'è uno schema di assemblaggio e un insieme minimo di conoscenze, allora è del tutto possibile farlo da soli.

Strutturalmente, la cabina doccia è composta da quattro elementi principali:

  • pallet con piedini regolabili,
  • il tetto
  • porte con meccanismo a rulli
  • pannelli laterali e laterali.

Il pacchetto include uno schema dettagliato per l'assemblaggio in russo. La sua presenza deve essere verificata in fase di consegna. Prima di iniziare l'installazione di una cabina doccia con le proprie mani, è necessario verificare la presenza di tutti i componenti in conformità con le istruzioni e rilasciarli dal film di imballaggio.

In anticipo è necessario preparare tutti gli strumenti e i materiali che saranno necessari durante il processo di installazione. Questi includono:

  • utensili - chiavi, cacciaviti, cacciavite, trapano, livella, metro a nastro, vite per filettare;
  • materiali di consumo - nastro sigillante, sigillante e isolante per la doccia;
  • raccordi per fognature - sifone, raccordi, tubi e tubi.

Se è necessario collegare la cabina all'alimentazione, potrebbero essere necessari anche gli utensili elettrici e gli accessori elettrici.

È importante! I modelli a basso costo di cabine doccia non sono difficili da assemblare e collegare al sistema fognario da soli. Se la cabina prevede molte funzioni, è preferibile affidare il proprio assemblaggio a uno specialista, poiché la violazione delle regole di installazione porta alla cessazione del servizio di garanzia.

Passaggi di installazione della cabina

L'assemblaggio della cabina doccia viene eseguita in fasi:

  • installazione della base di una cabina con una fornitura di fognatura;
  • installazione di pareti, porte e tetto cabina;
  • impianti idraulici ed elettrici;
  • prova di tenuta e test di funzionamento.

Durante il montaggio nella fase iniziale, i dispositivi di fissaggio non devono essere serrati completamente. Si consiglia di assemblare per la prima volta, assicurarsi che tutti gli elementi siano posizionati e collegati correttamente, quindi solo serrare i fermi fino all'arresto.

Selezione di sigillanti

Sigillante: un materiale di consumo piuttosto importante utilizzato durante l'installazione della doccia. La sua qualità determinerà la sua ulteriore operazione. Esistono due tipi principali di sigillanti utilizzati nell'installazione:

  • acrilico. Più conveniente, è sufficientemente resistente alla temperatura e all'umidità. Ma dall'interazione costante con l'acqua può perdere le sue proprietà, quindi deve essere usato con cautela;
  • Silicone. Questo è il tipo più comune. Il costo è leggermente superiore all'acrilico, ma allo stesso tempo riempie accuratamente tutti i solchi e le giunture e previene il verificarsi di muffe. Quando si sceglie un sigillante siliconico, è necessario prestare attenzione alla composizione - non ci dovrebbero essere impurità di resine in esso. La scelta è meglio fare a favore di sigillanti più costosi.

Montaggio in cabina

L'installazione del pallet viene eseguita contemporaneamente all'installazione dello scarico. A questo stadio dovrebbe essere prestata particolare attenzione, dal momento che la violazione dell'integrità della struttura può portare a scarichi e inondazioni.

L'installazione del pallet viene eseguita nella seguente sequenza:

  • le gambe sono attaccate al pallet e sono installate su una superficie orizzontale. Con l'aiuto del livello, viene calcolata la posizione richiesta, le gambe vengono ruotate all'altezza desiderata e fissate;
  • collegamento al vassoio del sifone. Per la connessione, è preferibile utilizzare un tubo rigido, piuttosto che una corrugazione, poiché col passare del tempo il tubo potrebbe incurvarsi e intasarsi;
  • il sifone si collega alla fogna.

È necessario installare il pallet il più vicino possibile allo scarico della fognatura. Se ciò non è possibile, potrebbe essere necessario utilizzare una pompa di scarico con un'elettrovalvola.

È importante! Utilizzare un sigillante per collegare le parti della cabina doccia e delle fognature, come le guarnizioni sebbene forniscano una connessione affidabile, ma nel tempo potrebbe indebolirsi.

Installazione di pareti di cabina

Anche l'installazione delle pareti della cabina doccia deve essere eseguita nel seguente ordine:

  • le costruzioni di guida in cui verranno successivamente inseriti gli occhiali sono delicatamente rivestite con un sigillante trasparente;
  • gli occhiali sono installati e pressati da gambe speciali, su di essi è montata una guarnizione;
  • il silicone viene applicato sul bordo della padella;
  • i pannelli laterali sono fissati al pallet.

In caso di contatto con il vetro del sigillante, è necessario rimuoverlo immediatamente, dopo aver asciugato la rimozione senza lasciare traccia sarà abbastanza difficile.

La struttura assemblata deve essere lasciata per qualche tempo, fino a quando il sigillante e il silicone non sono completamente asciutti. Di solito ci vogliono fino a due giorni.

Installazione delle porte del tetto e della cabina

Prima di fissare il tetto della cabina della doccia, vengono installati un annaffiatoio, una ventola e un'illuminazione. Lo stesso design può includere la presenza di dinamiche, è anche montato in anticipo. Tutte le parti sono montate su viti e sigillante che eliminano le perdite.

Dopo aver assemblato il tetto, viene fissato con viti e sigillante.

Le porte doccia possono essere installate prima o dopo il fissaggio del tetto, a seconda del modello. Le porte scorrevoli sono fissate su rulli speciali sul telaio. Di solito sono 8 rulli (4 in alto e in basso). Dopo aver installato le porte, è possibile procedere all'installazione delle maniglie e all'installazione degli accessori. Tutti i ripiani e i supporti sono installati.

Collegamento della cabina all'alimentazione

L'installazione di una cabina doccia con le proprie mani non sempre prevede il collegamento dell'alimentazione. Questo può richiedere un modello dotato di un generatore di vapore o idromassaggio.

La connessione deve essere effettuata utilizzando un cavo in rame con una sezione trasversale di 2 mq. Se la cabina consuma più di 5 kW all'ora, sarà necessaria anche l'installazione di una macchina separata.

Collegamento della cabina alla rete idrica

Quando il montaggio della doccia è quasi finito, è necessario collegarlo alla rete idrica.

Ciò richiederà tubi e tubi metallici. Procedura di installazione:

  • prima di tutto vengono preparati tutti i materiali, le tubazioni vengono tagliate e vengono selezionati raccordi e rubinetti;
  • l'impianto idraulico nel bagno è bloccato, i rubinetti sono collegati per fornire acqua alla cabina;
  • i rubinetti sono collegati alla cabina doccia tramite tubi pre-preparati;
  • l'acqua è fornita per la prova di tenuta.

I getti idromassaggio sono spesso ostruiti da calcare. Per un funzionamento prolungato e senza problemi del box doccia, è consigliabile utilizzare filtri che puliscano l'acqua prima che entrino nell'ugello.

Se la cabina è installata ai piani superiori di edifici a più piani, quindi per garantire le sue funzioni (ad esempio, l'idromassaggio), potrebbe esserci una mancanza di pressione dell'acqua. Allora avrai bisogno di una pompa e di un serbatoio di approvvigionamento idrico. Ma è piuttosto un'eccezione alla regola: di solito basta la pressione dell'acqua per il funzionamento della doccia.

Il primo lancio della doccia

Quando l'installazione del box doccia con le sue mani è giunta al termine, rimane solo per fare il primo lancio e controllarne il funzionamento.

Prima di iniziare è necessario verificare ancora una volta l'affidabilità del fissaggio di tutti i dadi, la tenuta dei fori e dei giunti. Il pallet è meglio controllare sotto il peso del suo stesso peso - per calpestarlo. Non dovrebbe emettere suoni e barcollare.

Dopo un controllo visivo, è possibile attivare l'approvvigionamento idrico. È meglio lasciare la cabina con l'acqua per 10-15 minuti per assicurarsi che sia ben stretta. Se vengono trovate anche macchie minime, devono essere eliminate.

Seguendo la procedura descritta nell'articolo, la cabina può essere collegata nel più breve tempo possibile e senza costi finanziari.

Cabina doccia profonda 90x90 - istruzioni per l'installazione

Una cabina doccia con dimensioni di 90x90 cm è un'opzione eccellente per l'installazione nella stanza da bagno. Le dimensioni compatte consentono di adattare il design in modo organico, anche in una stanza di piccole dimensioni, mentre lo spazio disponibile all'interno della cabina sarà abbastanza per procedure d'acqua confortevoli.

Box doccia nella vasca da bagno

Le cabine doccia 90x90 cm sono in costante richiesta tra gli acquirenti. I produttori reagiscono a uno stato di cose simile e, a loro volta, aggiornano regolarmente le loro serie di modelli, offrendo ai consumatori sia design a basso costo senza funzioni aggiuntive, sia scatole d'elite idrauliche, dotate di una moltitudine di opzioni utili.

Le cabine doccia possono essere completate con molto basse (in media fino a 8-10 cm), appena basse (da 10-15 a 20-25 cm) e profonde (in media 30-40 cm di pallet). È con le caratteristiche e i vantaggi dell'ultima di queste opzioni che sei invitato a familiarizzare con lo studio delle informazioni qui sotto. Inoltre, si prenderà in considerazione la procedura per l'autoinstallazione di una cabina doccia 90x90 cm con un vassoio profondo.

Vantaggi e svantaggi dei piatti doccia profondi

Iniziamo con i pro e i contro di prodotti come i piatti doccia profondi. Sembrerebbe, perché assumere costi aggiuntivi quando si acquista questo tipo di prodotto? Hanno vantaggi rispetto alle controparti a basso e basso costo? Certo che c'è.

Innanzitutto, la presenza di un vassoio profondo contribuisce a un riscaldamento più intenso dello spazio interno della cabina doccia. I materiali utilizzati per la produzione di piatti doccia sono, per la maggior parte, caratterizzati da un'eccellente conduttività termica, si riscaldano piuttosto rapidamente e mantengono a lungo il calore emesso dall'acqua (con rare eccezioni). In considerazione di ciò, sarà il più caldo possibile e generalmente comodo per essere in una cabina profonda.

In secondo luogo, la padella profonda può essere adattata al bagno, anche se è molto piccola. Per fare questo, basta chiudere lo scarico e raccogliere l'acqua nella padella. Comodamente rilassare, giacendo in un contenitore con un'area fino a 1 m 2, ovviamente, non ci riusciremo, ma ci divertiremo in posizione seduta. Sì, e il bagnetto in presenza di una cabina con un pallet profondo non è necessario acquistare - un ulteriore vantaggio a favore delle famiglie con bambini.

Insieme a questo, i piatti doccia profondi hanno i loro punti deboli. Come notato, l'acquisto di un tale prodotto, a parità di altre condizioni, dovrà destinare più denaro che acquisire un progetto che abbia una profondità più modesta.

Oltre ai costi finanziari aggiuntivi, vale la pena notare i seguenti svantaggi di questa opzione:

  • la presenza di una "soglia" elevata. Volendo entrare nella doccia, l'utente dovrà costantemente scavalcare il lato alto del piatto doccia. Questa volta, i cittadini giovani e in buona salute non si preoccupano, ma i bambini e le persone di età possono sperimentare una serie di inconvenienti. Il problema è risolto mettendo un passaggio speciale sul pallet. Di solito questi semplici dispositivi sono venduti nello stesso posto delle docce stesse;

Passo con corrimano

È possibile trovare informazioni sulle forme e sui materiali esistenti per la produzione di piatti doccia e pareti della cabina, funzioni aggiuntive e altre importanti sfumature di accompagnamento nel relativo materiale pubblicato in precedenza.

Inoltre è possibile familiarizzare con le istruzioni per l'installazione indipendente di una cabina doccia nelle dimensioni 90х90 cm con il pallet profondo. Le informazioni ottenute ti consentiranno di rifiutare i servizi di terze parti o di monitorare la correttezza del loro lavoro e la sua qualità finale.

Istruzioni per l'installazione di una doccia

Se hai acquistato un box doccia di alta qualità da un marchio nazionale tedesco, italiano o semplicemente certificato, completo con esso saranno sicuramente dettagliate istruzioni di installazione con bellissimi diagrammi, spiegazioni per ogni articolo e osservazioni riguardanti varie sfumature. Se per l'acquisto di una cabina per l'installazione nella stanza di lavaggio, i bagni hanno deciso di risparmiare (e questo è spesso come sono le cose in pratica), a seguito del quale è stato deciso di acquistare una cabina cinese economica aprendo le istruzioni del produttore o non troverete il testo tradotto in russo lingua, o sarà una traduzione automatica di bassa qualità in una forma altamente compressa, letteralmente come questa:

  • disimballare la cabina;
  • raccogliere il pallet;
  • collegare il sifone;
  • assemblare le pareti;
  • installare il tetto;
  • collegare l'acqua e utilizzare.

Naturalmente, non si può parlare di un'installazione indipendente in conformità con tali istruzioni.

A proposito, una volta ho iniziato a parlare del sifone. I rappresentanti del segmento di docce più economico sono per la maggior parte non completati con un sifone a tutti gli effetti, ma con la sua controparte semplificata, che difficilmente può essere definita affidabile, di alta qualità e duratura. Se la situazione è esattamente la stessa nel tuo caso, consigliamo inizialmente di acquistare e installare un normale sifone di alta qualità in modo da non doverlo affrontare nel prossimo futuro.

Sifone per una cabina doccia con il pallet alto

NOTA! Non considereremo in dettaglio il processo di installazione del sifone di una cabina doccia, da allora le informazioni su questo argomento sono già state consacrate in dettaglio nel quadro dell'istruzione pertinente. È possibile seguire le disposizioni di questo manuale - per una cabina con fondo profondo, la procedura rimarrà la stessa.

Installeremo un tale pallet.

La lunghezza dei bordi dritti è di 90 cm. A nostro parere, la forma arrotondata è più attraente, motivo per cui è stata scelta. In generale, l'installazione di pallet rettangolari e di qualsiasi altro è simile.

Oltre al nuovo sifone (se necessario), è necessario preparare i seguenti strumenti e accessori:

  • guanti;
  • parecchi stracci puliti;
  • sapone;
  • sigillante;
  • Cacciavite a stella.
  • Strumenti che possono tornare utili

    Inoltre, possono essere necessarie rondelle con fori M16.

    NOTA! Fino all'installazione di vari dispositivi aggiuntivi (doccia a pioggia, doccia a cascata, luci, ecc.), La procedura per il montaggio di un box doccia rimane la stessa, indipendentemente dal modello. Non daremo raccomandazioni sulla disposizione di tali dispositivi, dal momento che le caratteristiche della loro installazione e connessione possono variare a seconda del modello e sono descritte in dettaglio nelle istruzioni di accompagnamento (le cabine francamente a basso costo non sono dotate di dispositivi aggiuntivi, i produttori rispettabili si prendono cura dei loro clienti e dettagliare i dettagli dell'installazione di apparecchiature premium).

    Iniziamo il lavoro, aderendo alle raccomandazioni dalla seguente tabella.

    Tabella. Installazione di una cabina doccia di 90х90 cm con il pallet profondo