Come scegliere e installare autonomamente il mixer sul lavello in cucina

Una varietà di modelli, forme, tipi e caratteristiche funzionali confonde spesso gli acquirenti che scelgono i sanitari per il bagno, la cucina. Il problema della scelta è spesso complicato quando è necessario non solo per selezionare correttamente, ma anche installare il mixer in cucina da soli.

contenuto

La scelta dipende solo dalle preferenze dei proprietari.

Per sostituire la vecchia gru con una nuova, non è necessario invitare un master, se le tubazioni non richiedono riparazioni - i prodotti moderni sono completati con un set completo di tutte le guarnizioni e gli elementi di fissaggio. È più difficile scegliere il modello giusto: la quantità di tempo necessario per l'installazione e la durata del miscelatore dipendono dalla qualità del materiale, dalla resistenza delle parti e dalla compatibilità con il cablaggio interno.

Come scegliere un rubinetto da cucina affidabile ↑

La prima domanda che richiede una risposta esatta è: come e dove verrà messo il mixer in cucina? Se la cucina è nuova, le cuffie sono assemblate per l'ordine, quindi il lavandino viene selezionato in base al progetto, completo di un mixer. Per sostituire il vecchio impianto idraulico in cucina dovrà considerare le caratteristiche:

  • Profondità, tipo di lavello, lavandino.
  • La posizione dello scarico
  • Posizione, diametro del foro per maschiatura.
  • Distanza dal foro del rubinetto alla parete.

È possibile fissare il mixer non solo su una superficie orizzontale.

Caratteristiche strutturali di diversi tipi di miscelatori ↑

Il più conveniente per uso cucina - rubinetti monocomando. Impostando la temperatura, la pressione dell'acqua viene effettuata con un movimento regolare di una leva. Tali modelli sono particolarmente convenienti, perché per ruotare la leva non è necessario stringere il rubinetto con la mano, basta girare la maniglia con il dito o la superficie laterale del palmo - sarà necessario pulire la superficie lucida dello sporco meno spesso.

Monocomando con tubo flessibile retrattile

Sistemi a due valvole - miscelatori classici con due elementi di arresto sotto forma di valvole. Acqua calda o fredda è collegata a ciascuna uscita. Per ottenere un getto della potenza e della temperatura richieste, è necessario ruotare entrambe le gru. Per l'installazione in un lavello da cucina, questi miscelatori vengono scelti solo se ciò è richiesto dallo stile della camera e dei mobili. I produttori producono modelli a doppia leva in stile retrò: dal rame, combinazioni di rame con rubinetti in ceramica. I prodotti richiedono anche una cura speciale: i prodotti speciali sono utilizzati per la pulizia. Il costo di tali modelli è molto più alto di quelli a leva singola.

Impraticabile, ma elegante: rubinetti, lavelli in rame, pietra, bronzo

I prodotti touch sono prodotti in diverse forme, colori. Questi modelli non completano le valvole rotative meccaniche. Le fotocellule integrate nel beccuccio reagiscono all'aspetto di una mano sotto il rubinetto, l'acqua si accende automaticamente. Prima dell'uso, il mixer è programmato: impostare indicatori di temperatura e forza di pressione. Se è necessario modificare la temperatura dell'acqua, il mixer verrà riprogrammato. I vantaggi dei modelli touch: facilità d'uso, perché non è necessario toccare il rubinetto con una mano sporca, la precisione delle impostazioni. Svantaggio: le fotocellule alimentano le batterie, la sostituzione dovrebbe essere a portata di mano. Se la batteria si siede, sarà impossibile accendere l'acqua.

Basta toccare o posizionare una mano sotto il rubinetto per accendere l'acqua

Come scegliere il giusto rubinetto della cucina ↑

Il costo dell'impianto idraulico dipende dal materiale di fabbricazione. I miscelatori a basso costo in leghe leggere come il silumin, sono attraenti, ma si distinguono per la loro durata di vita più breve. Non è necessario mettere un tale mixer in cucina, dove cucinano costantemente e usano il lavello per lavare i piatti 3-4 volte al giorno. Nei miscelatori di leghe economiche, le connessioni filettate falliscono rapidamente: il silumin si sbriciola e si incrina sotto carico. Da parti riparabili - solo guarnizioni. Non è possibile riparare le parti in caso di rottura, è necessario cambiare completamente il mixer.

Silumin è facile da distinguere per il colore della lega: la superficie è grigia

Prodotti idraulici più durevoli sono realizzati in ottone e altre leghe durevoli. L'ottone si distingue per l'elevata durabilità: tali valvole non si rompono praticamente, ma solo i materiali di consumo sostituibili - membrane, anelli di tenuta, guarnizioni - falliscono. Il rivestimento di finitura imita il cromo (lucido e opaco), l'alluminio, il nichel.

L'ottone sembra bello e abbastanza forte

I proprietari di lavelli da una pietra (naturale e artificiale) possono raccogliere i modelli da una lega con un rivestimento decorativo che imita il colore, la fattura di un lavandino o i prodotti dello stesso materiale. Il costo dei miscelatori non standard è superiore all'acciaio normale.

Granito e pietra artificiale

Dopo aver scelto il tipo e il materiale, è possibile selezionare un miscelatore ideale per il lavello della cucina. Confrontare il diametro del foro e le dimensioni del blocco di montaggio della gru: il blocco deve bloccare completamente il foro.

La fase successiva è la scelta della lunghezza e dell'altezza del beccuccio. La lunghezza del beccuccio deve essere uguale alla metà della lunghezza della tazza. Ideale se il getto dal becco cade nel centro dello scarico. L'altezza del beccuccio dovrebbe essere sufficiente in modo da poter mettere una padella alta nel lavandino. Non bisogna scegliere un'alzata troppo alta, perché maggiore è l'altezza della caduta d'acqua, maggiore è il numero di spruzzi che attraversano la cucina.

La soluzione intelligente è installare un miscelatore con un beccuccio estraibile flessibile in cucina. Il tubo con l'ugello viene estratto dal miscelatore in un unico movimento e consente di aspirare acqua nel serbatoio all'esterno del lavandino.

Un'altra importante sfumatura tecnica è l'angolo di rotazione del beccuccio. Per i lavelli installati vicino al muro, è sufficiente scegliere un modello che può essere ruotato fino a 90 o. Se il fissaggio del miscelatore al lavello con due ciotole è previsto nel mezzo dell'architrave, allora è meglio scegliere un beccuccio ruotando di 180 - 360 o.

La praticità e l'usabilità del dispositivo dipendono dall'angolo di rotazione disponibile.

L'ordine e la tecnica di installare i rubinetti in cucina ↑

Prima di iniziare l'installazione, è necessario verificare la completezza del prodotto acquistato. Se viene scelta un'opzione di budget, è meglio acquistare un set di parti in gomma di alta qualità e sostituire le guarnizioni di fabbrica prima dell'installazione - ci sono più possibilità che non debbano essere cambiate in un mese.

Preparazione: quali strumenti e materiali di consumo sono necessari ↑

Per installare il rubinetto della cucina il più rapidamente possibile, è necessario preparare:

  • Cacciaviti: comuni pinze piatte e a forma di croce piatte.
  • Chiave inglese o chiavi inglesi, di diametro corrispondente.

Materiali per l'installazione del mixer

  • Se il lavello non è dotato di un foro per l'installazione, è necessario acquistare un cutter in metallo avvitato su un trapano elettrico.
  • Sigillante e filo di lino, alternativa - nastro FUM.
  • Tubi flessibili, se il miscelatore non è completo con rivestimento.
  • WD 40 o qualsiasi spray analogico: utile per svitare i flessibili e le connessioni bloccati senza danneggiare la filettatura.

È facile mettere una quantità sufficiente di spray in luoghi difficili da raggiungere con un naso sottile.

  • Stracci di piccolo volume e capacità, cartone.

È preferibile stendere il miscelatore smontato sul tessuto e posare il pavimento nell'area di lavoro con un cartone spesso - se un oggetto di metallo pesante cade, può tagliare le piastrelle sul pavimento.

Smontaggio del vecchio rubinetto e dei tubi ↑

Prima dell'installazione è necessario eliminare l'acqua nei tubi. Se il cablaggio interno è dotato di valvole di arresto per ogni punto, è sufficiente chiudere i rubinetti sul tubo sotto il lavandino. Negli appartamenti con cablaggio vecchio, a volte è necessario bloccare l'intero montante.

L'acqua deve essere tagliata

Dopo di ciò, è necessario aprire il rubinetto e attendere che tutta l'acqua sia scaricata. Per rimuovere il lavello o il lavandino, è necessario svitare i tubi flessibili di alimentazione di collegamento dai tubi. Se la gru non è stata cambiata per diversi anni, dovrai gestire le connessioni:

  • I fili bloccati sono fortemente inumiditi con cherosene o trattati con uno spray WD 40.
  • Dopo 5 o 20 minuti, è possibile iniziare a svitare i tubi. Si consiglia di posare il pavimento con un panno e sotto i tubi flessibili di installare un piccolo contenitore per l'acqua residua.

I dadi bloccati non possono essere svitati.

Se il sink o il sink su cui si desidera installare il mixer, non è sigillato, è meglio smantellare. Ruota il lavandino: è più facile svitare e rimuovere il rubinetto. Per rimuovere il miscelatore dal foro, svitare il dado del perno di collegamento con una chiave, quindi rimuovere il miscelatore.

È più facile lavorare se riesci a rimuovere il lavandino

Il foro di installazione è pulito da ruggine, sporco. Pre-prova sul nuovo mixer. Se necessario, il diametro del foro di installazione si espande. Inserire la piastrina sgrassata con alcool.

Installazione e verifica della tenuta delle connessioni ↑

Come installare correttamente e in modo sicuro il mixer sul lavandino in cucina? Niente di complicato: l'intero processo richiede meno di un'ora e consiste in 4 semplici passaggi.

Procedura di installazione per il lavandino:

  • Sulla base filettata deve essere applicata la guarnizione - un anello di gomma, che deve essere fissato saldamente in una scanalatura speciale. Il mixer è installato con un blocco filettato nel foro.
  • Dal basso, una guarnizione di tenuta in gomma è posta sul miscelatore montato nel foro.

Materiale per l'installazione del frullatore

  • Bloccare il dado di bloccaggio. Utilizzare una pinza o una chiave inglese regolabile. La filettatura non viene serrata con forza, controllare prima se le guarnizioni di tenuta si sono spostate.

A volte completa 2 dadi di bloccaggio con perni

  • Verifica l'immobilità e l'installazione corretta. La posizione può essere corretta allentando leggermente il dado.

Tubi collegati al frullatore

I tubi flessibili sono collegati al mixer installato. Di solito in un set di due tubi flessibili adatti sia all'acqua fredda che all'acqua calda. Se c'è un tubo separato per l'acqua calda nel kit, dovrebbe avere una marcatura speciale. Uno dei tubi è dotato di un raccordo lungo, il secondo - corto.

Innanzitutto monta l'eyeliner con un raccordo accorciato. Stringere il dado con una chiave, facendo attenzione a non danneggiare la filettatura. Inoltre, non è necessario isolare le connessioni e gli ugelli in ingresso - esistono sigilli di fabbrica. Quindi collegare un raccordo lungo. La cosa principale in questa fase - non stringere eccessivamente il dado, in modo da non danneggiare la guarnizione in gomma e la filettatura.

I tubi flessibili non devono essere isolati negli ugelli superiori.

Il prossimo passo è installare un lavandino o un lavandino sul bancone. Dopo aver fissato il lavandino procedere per collegare il tubo al tubo. I tubi filettati dei tubi sono pre-puliti e isolati. Ci sono 2 modi di avvolgimento:

  1. Un sottile strato di sigillante pastoso viene applicato al filo e un filo di lino viene avvolto sulla parte superiore.
  2. Sigillante impermeabile per rotoli di nastro avvolgimento. Il nastro si avvolge sovrapponendo, cercando di evitare curve.

Comodo da usare nastro

I tubi sono collegati al tubo, bloccato con una chiave regolabile. Regola la forza della pinza: la forza dovrebbe essere media. Dopo il completamento del lavoro includi l'acqua. Entro pochi minuti, monitorare la tenuta di tutte le connessioni.

Video: installazione del mixer con fissaggio in piano ↑

Non c'è niente di difficile da installare un nuovo rubinetto su un nuovo lavello - se c'è un foro per la barra laterale e le tubazioni in condizioni eccellenti. Senza certe abilità, è difficile far fronte alle difficoltà che sorgono durante l'installazione: è necessario regolare il diametro del foro della mortasa, è impossibile svitare i vecchi tubi flessibili o è necessario installare su una superficie complessa, come nel video:

Per l'installazione di prodotti costosi, è meglio invitare il master, poiché errori minori - forza di serraggio troppo forte o bassa, applicazione impropria del sigillante, posizione errata della parte superiore del mixer durante l'installazione - possono causare la rottura del miscelatore o causare una perdita difficile da fissare con le proprie mani.

Installazione e collegamento del mixer in cucina - studiamo tutta la saggezza dell'installazione

Il rubinetto della cucina, se confrontato con altri elettrodomestici ed elettrodomestici da cucina, è maggiormente esposto a carichi operativi significativi. Basta prendere un prodotto di qualità non sarà sufficiente, è anche necessario installarlo correttamente. Pertanto, daremo un'occhiata più da vicino a quale tipo di mixer scegliere, come installarlo e a cosa dovresti prestare attenzione durante l'installazione.

Esistono diversi modi per installare e collegare il mixer. Ad esempio, direttamente nel corpo del lavandino, sul piano di lavoro, sul muro. Per ogni caso elencato, segnare la posizione dei tubi di acqua calda e fredda. E inoltre prevedere la possibilità di accedere al luogo della loro connessione in caso di riparazione o manutenzione, anche per l'installazione del filtro.

Dal momento che il funzionamento del mixer senza lavaggio è impossibile, allora quando si sceglie un prodotto dovrebbe essere considerato:

  • La distanza dal muro al foro per il mixer.
  • Direttamente diametro del foro
  • Posizione prugna
  • La lunghezza del miscelatore beccuccio. Idealmente, la fine del beccuccio dovrebbe essere al centro del lavandino.
  • Beccuccio Viene selezionato in base all'altezza di pentole e altre posate.
  • Angolo di rotazione del mixer. Per un lavandino singolo, posizionato vicino alla parete, è sufficiente un angolo di rotazione di 90 °. Per il lavaggio con due ciotole, è meglio scegliere un modello girevole con una grande angolazione.

La scelta dei dispositivi sanitari offerti per l'installazione in cucina è enorme: classica, minimalista, high-tech o loft, cromata, rame, monocolore. Pertanto, non sarà difficile scegliere un modello con design e caratteristiche appropriati. Per quanto riguarda la domanda su quale rubinetto è meglio, la qualità dei sanitari europei è molto più alta.

Il modello più popolare e pratico è un design a leva singola. La regolazione della portata e della temperatura viene eseguita da una maniglia. I miscelatori con due valvole si adattano bene agli interni classici. I modelli dotati di un sensore di movimento funzionano quando le mani si avvicinano, ma è molto difficile controllare la temperatura, l'intensità e il tempo di approvvigionamento idrico.

Oltre al tipo e all'aspetto del prodotto è un indicatore molto importante - il materiale di fabbricazione. I più convenienti sono i miscelatori di silumin, modelli di altre leghe economiche, ma si consumano rapidamente e cominciano a sbriciolarsi, rompersi. La più alta qualità e durevole - ottone, rivestito con nichel, cromo, alluminio.

L'installazione del rubinetto in cucina o in bagno viene effettuata in più fasi. Prima di iniziare il lavoro, studiamo le istruzioni per il mixer. Prepariamo gli strumenti necessari. La maggior parte degli strumenti si trovano a casa e quelli mancanti con materiali di consumo possono essere acquistati separatamente. Avremo bisogno di:

  • cacciaviti trasversali e piatti;
  • chiave regolabile;
  • carta vetrata;
  • torcia elettrica;
  • tubi flessibili;
  • nastro adesivo, lino;
  • serbatoio d'acqua;
  • aerosol WD-40;
  • chiavi inglesi.

Smontaggio del lavoro a partire dalla rimozione del vecchio dispositivo. Per fare ciò, disattivare l'alimentazione idrica alla casa, all'appartamento e per scaricare la pressione nel sistema, aprire il mixer.

Prima di installare un nuovo dispositivo, siamo sicuri di collegare nuovi tubi di collegamento ad esso. Sistemi di tenuta affidabili forniscono guarnizioni in gomma che entrano nel kit, ma per una maggiore sicurezza nel filo dei tubi flessibili possono essere avvolti nastro adesivo, lino.

Inoltre è inclusa una guarnizione decorativa anulare installata sulla base del miscelatore. Lo passiamo attraverso i tubi di collegamento, cercando di adattarci alle scanalature speciali dell'anello.

Ora mettiamo il mixer sul lavandino (lavandino). I tubi flessibili vengono guidati attraverso il foro di montaggio e il miscelatore viene abbassato fino all'arresto. In questa fase, al fine di fissare il dispositivo e non essere distratto tenendolo nella posizione desiderata, potrebbe essere necessaria assistenza esterna.

Il distanziatore (piastra di pressione) fissa e tiene in posizione. È anche passato attraverso i tubi e premuto alla base del lavandino. Avvitare i perni filettati nella base del miscelatore attraverso il distanziale e serrare i dadi. Ora il nostro assistente dovrebbe impostare il mixer e tenerlo premuto fino a quando i dadi sono completamente serrati con una chiave a brugola.

Controlliamo ancora una volta la correttezza dell'installazione del miscelatore, delle guarnizioni di tenuta ed eseguiamo il collegamento dei tubi all'impianto idraulico. Ogni flessibile flessibile di alimentazione dell'acqua calda e fredda è collegato ai tubi corrispondenti dell'impianto idraulico. Poiché le guarnizioni in gomma (polimerica) sono utilizzate per la compattazione, la forza di serraggio non dovrebbe essere eccessiva. Se necessario, ad esempio in caso di perdita, i dadi possono essere serrati con una chiave regolabile.

Attacciamo un sifone al lavandino e iniziamo a controllare le prestazioni dell'intero sistema di approvvigionamento idrico e fognario sotto la massima pressione. Eliminiamo le perdite e questo lavoro di installazione può essere considerato completo.

Installare il rubinetto sul lavandino o sul lavandino non causa particolari difficoltà, poiché tutto è previsto nel piano tecnologico. Prima di tutto, la presenza di buchi tecnologici. Sarà un po 'più difficile da montare se il diametro del foro della mortasa si restringe o quando è necessario posizionare il mixer sul piano di lavoro.

Oltre alla casella degli strumenti sopra elencata, avrai anche bisogno di:

  • puzzle elettrico;
  • trapano;
  • trapani di diverse dimensioni.

Scegliendo un posto sotto il foro, è necessario considerare che l'uso di una valvola di commutazione (leva) dovrebbe essere confortevole. Il beccuccio dovrebbe essere a una distanza ottimale, che impedirà all'acqua di entrare nel piano di lavoro.

Per prima cosa, usando una matita, facciamo una marcatura lungo il contorno della base del mixer. Quindi, utilizzando un trapano, foriamo un piccolo foro per il mixer e molti altri per installare le barre filettate. Inseriamo un puzzle elettrico nel foro e lo espandiamo alla stessa dimensione dei lavandini. Tagliare i bordi del taglio di segatura e irregolarità con carta vetrata. E per proteggere dall'umidità, applicare uno strato di silicone sigillante su di esso. Metodo di installazione e sequenza di azioni simili a quelle sopra descritte.

Il buco non può essere troppo grande, altrimenti l'anello di bloccaggio non sarà sufficiente a sovrapporsi alle sue dimensioni!

Una delle soluzioni moderne e originali è l'installazione del mixer nel muro. Allo stesso tempo, la gru occupa un minimo di spazio di lavoro e può essere installata a qualsiasi altezza. Poiché tutti i tubi di alimentazione sono nascosti nel muro, sotto le piastrelle, in tagli speciali, tutto sembra esteticamente gradevole.

L'eyeliner nascosto esegue qualsiasi tipo di tubo. A coincidenza di connettori del mixer con assi di tubi ci sono abbastanza giunti, tee e angoli. In altri casi, la connessione viene effettuata da raccordi speciali, sono anche chiamati prese d'acqua.

La principale difficoltà di installazione consiste nella corretta alimentazione dell'acqua, nell'installazione di adattatori e raccordi, nel fissaggio affidabile del miscelatore di qualsiasi tipo. Ad esempio, valvola o cartuccia, con un beccuccio flessibile o rigido. Il beccuccio flessibile offre più libertà nella scelta della sua posizione, l'opzione opposta ha una scelta limitata e attiva l'interruttore. Ma in ogni caso, i modelli di pareti si distinguono per usabilità, design moderno, design robusto.

La sequenza di azioni è la seguente. Innanzitutto, sui fili dei tubi di alimentazione avvolgiamo il nastro adesivo o il lino e fissiamo gli eccentrici. La distanza assiale tra i tubi, così come la distanza assiale sul miscelatore, è solitamente di 150 mm. Ma nel caso della loro incoerenza, giriamo gli eccentrici e otteniamo la conformità assiale tra i tubi e il miscelatore. Lo esponiamo relativamente all'aereo.

Installa uno schermo decorativo. Poiché deve nascondere le connessioni filettate dagli occhi, i difetti sul muro, lo schermo deve adattarsi perfettamente a quest'ultimo. Se c'è uno spazio tra il muro e il rivestimento decorativo, scollegare il mixer e tagliare gli eccentrici alla lunghezza desiderata.

Nei dadi dell'alloggiamento installare le guarnizioni incluse nel kit del miscelatore e serrarle. Per prima cosa, esaliamo le noci a mano, e quando sorge la resistenza le stringiamo con una chiave inglese, ma senza molto sforzo, in modo da non danneggiare i fili. Se necessario, le connessioni possono essere serrate in qualsiasi momento. Miscelatore a parete installato!

Come vedi, è abbastanza possibile installare e collegare qualsiasi tipo di rubinetto sanitario alla cucina o al bagno. L'unica difficoltà può essere causata da vecchi tubi usurati, che richiedono la loro sostituzione o modifica del sistema idraulico. Ma questi compiti possono essere realizzati da soli.

Come installare il mixer da solo in 20 minuti (foto e video)

Comprendiamo i dettagli dell'installazione di un nuovo mixer in cucina. Installazione nel controsoffitto e collegamento al sistema idrico. Come garantire un funzionamento continuo senza perdite.

1. Prima di iniziare il lavoro

  • Innanzitutto, è necessario chiudere l'acqua per evitare possibili allagamenti;
  • Aprire il rubinetto per rimuovere l'acqua che è rimasta;
  • Esamina il tuo passaporto per un nuovo rubinetto da cucina realizzato su moscowmebel.com o in un'altra fabbrica.

2. Preparazione

Per sostituire, abbiamo bisogno dei seguenti materiali e strumenti:

  • Chiave regolabile (alternativa - chiave inglese);
  • Due tipi di cacciaviti: piatti e a forma di croce;
  • carta vetrata;
  • lanterna;
  • Capacità di scarico dell'acqua, in caso di sostituzione di un sifone;
  • Nuovo mixer.

Se il modello del lavello della cucina è rimovibile, è consigliabile rimuoverlo. Pertanto, sarà più facile smantellare il vecchio prodotto e installarne uno nuovo.

Il sifone cromato per i lavelli della cucina è stretto con una chiave regolabile.

Nel caso in cui il vecchio rubinetto appartenga alla classe economica, è meglio sostituire i tubi flessibili che collegano il prodotto e l'acqua.

3. Smontaggio

Prima di smantellare, chiudere l'acqua nel c / c per evitare allagamenti.

fasi:

  1. Trova la connessione del nodo con i tubi del sistema idraulico.
  2. Fissiamo il luogo di fissaggio del prodotto con un lavandino;
  3. Se il lavandino è in fattura - smontare;
  4. Rimuovere i tubi morbidi con una chiave regolabile e scaricare l'acqua in un contenitore preparato.

Fare attenzione a mantenere l'integrità delle connessioni.

  1. Rimuovere la parte del sifone (in basso).
  2. Smontiamo e giriamo il lavandino in modo tale da garantire il massimo accesso comodo allo svincolo.
  3. Allentiamo il dado e altri elementi di fissaggio con una chiave, quindi smontiamo i perni filettati con un cacciavite. Per evitare che il prodotto cada, controllarne la posizione.
  4. Rimuoviamo il morsetto speciale, i tubi flessibili e il miscelatore. I tubi flessibili si aprono attraverso il foro di montaggio.

4. Installazione

Alla vigilia, controlla le condizioni del foro di montaggio. Se la sporcizia si è accumulata in esso, deve essere rimosso.

Parti necessarie per una corretta installazione.

Prima dell'installazione, installare i tubi flessibili (tubo di alimentazione alla rete idrica).

fasi:

1. Fissare una guarnizione speciale (anello) sulla base nella scanalatura in dotazione. Questa procedura renderà un sistema sigillato.

2. Tirare i tubi e quindi girare il lavello nella sua posizione originale, tenendo premuto il mixer. Controllare la posizione della guarnizione - dovrebbe rimanere in posizione.

3. Installare la guarnizione e la piastra di pressione (devono avere la stessa forma).

4. Avvitare i perni speciali (filettati).

Fissaggio affidabile grazie ai perni filettati.

5. Utilizzare la chiave per serrare i dadi di montaggio.

Se i dadi sono allentati, il mixer scorrerà continuamente.

5 fasi di installazione del mixer in cucina fai da te

Quindi, hai comprato un rubinetto per sostituire quello vecchio o per equipaggiare un lavandino con un nuovo auricolare e hai deciso di avviare l'installazione da solo. Da un lato, è molto semplice connettersi e mettere il mixer sul lavandino con le proprie mani - chiunque può gestirlo. D'altra parte, pur avendo una certa esperienza, ma non conoscendo le regole elementari, puoi lavorare male o rovinare completamente il prodotto, ad esempio, rovinare il filo, piegare i carrelli, ecc. Un'altra ragione per cui devi ancora contattare un idraulico Questa è la mancanza di una serie di strumenti sanitari. Ma questo problema è completamente risolto, perché puoi sempre chiedere qualcosa ai tuoi amici.

Abbiamo cercato di dire il più chiaramente possibile come installare il mixer in cucina con le nostre mani in modo sicuro e corretto.

Elenco di strumenti e parti necessari

Prima di procedere con l'installazione di tubature della cucina con le tue mani, devi preparare e acquistare tutto ciò di cui hai bisogno. Avrai bisogno di:

  1. Nastro sigillante FUM: è meglio non prendere il traino di lino, poiché si gonfia dall'acqua, e anche in questo caso sarà difficile rimuovere le fodere;
  2. Chiave 10 o 11;
  3. La chiave tubolare è necessaria per serrare un dado difficile da raggiungere durante l'installazione del miscelatore nel lavandino;
  1. Kit di montaggio - deve contenere anelli di tenuta in gomma, cioè metà rondelle (2 pz.), Una rondella metallica a ferro di cavallo, un perno (1 o 2) e un dado. Questo kit è collegato al mixer, ma se lo si desidera, è possibile acquistare un anello di tenuta più spesso e più forte, poiché i produttori non includono sempre guarnizioni di alta qualità nel kit;


  1. Passatizhi, chiave piccola, cacciavite - a volte sono anche necessari;
  2. Utile anche lo straccio, il bacino e la torcia elettrica, in modo da poter vedere tutto;
  3. E infine, la cosa principale - 2 tubi idraulici - sono collegati al kit, ma è meglio acquistarne altri, perché quelli di fabbrica sono spesso corti e fatti di silumin;

Forse, sui eyeliner dovrebbe concentrarsi. Tieni presente che:

  • Le fodere sono necessarie a tal punto che non si rompono, ma si piegano a forma di semicerchio, cioè non devono essere troppo lunghe o, al contrario, troppo corte. La lunghezza più comune è 86 cm;
  • Se l'offerta di fabbrica è troppo corta, allora è meglio non cercare di aumentarla, ma di acquistarne una nuova;
  • Inoltre, non acquistare i tubi di silumin, specialmente se si è acquistato un miscelatore di silumin. Almeno il rivestimento deve essere affidabile;
  • L'installazione di connessioni flessibili è più semplice rispetto al collegamento di quelle rigide, ma sono considerate meno affidabili, quindi è meglio installarle insieme ai nastri;
  • Nel set di fodera devono essere pad;
  • Sostituire un vecchio rubinetto in cucina spesso comporta la sostituzione di vecchi rivestimenti, perché si consumano anche.

Shag.1. Smontaggio del vecchio miscelatore e preparazione per l'installazione

Prima di installare il rubinetto in cucina, è necessario spegnere l'acqua (non è necessario spegnere l'alzata) e, nel caso, posare uno straccio sul fondo del lavandino in modo che le parti piccole non cadano in esso, e le parti grandi non danneggiano.

Ovviamente, la sostituzione del rubinetto in cucina richiede lo smantellamento del vecchio rubinetto. Per questo è necessario:

  • In primo luogo, scollegare i vecchi tubi flessibili dai tubi di acqua calda e fredda con le mani o una chiave inglese. Non dimenticare di mettere una bacinella sotto di loro e di scaricare il resto dell'acqua, dopo di che i fili del tubo devono essere puliti.
  • Quindi, utilizzando una chiave tubolare, è necessario svitare il dado di serraggio sul perno (o due perni), che fissa il miscelatore al lavandino (direttamente sotto di esso). Quando sviti questo dado, la semi-rondella di metallo si staccherà.
  • Ora è necessario tirare il mixer insieme ai tubi dal foro nel lavandino. Bene, questo è tutto, puoi procedere al passaggio successivo.

Passaggio 2. Assemblaggio del mixer e dei collegamenti

L'installazione del miscelatore in cucina inizia con il suo assemblaggio, cioè con il collegamento a tubi flessibili oa connessioni rigide.

  • Se hai un mixer dvuhventelny come nella foto a destra, allora, molto probabilmente, devi prima raccoglierlo. Per fare ciò, inserire il beccuccio (rubinetto) nel corpo sull'anello restrittivo e manualmente, senza stringere troppo, fissarli l'uno all'altro.

Ora prendi il nastro FUM e avvolgilo leggermente con l'estremità del rivestimento.

  • Non è necessario avvolgere il nastro con la punta, poiché il tubo ha già una guarnizione.

Quindi inseriamo l'estremità del primo eyeliner nel foro corrispondente nel mixer come nella foto qui sotto e lo fissiamo prima con le nostre mani, e poi stringiamo un po 'con una chiave inglese per 10. Allo stesso modo, fissiamo il secondo tubo.

  • È molto importante non stringere troppo, altrimenti il ​​rivestimento sarà danneggiato! Ma non sopportare troppo male.

E infine, allacciare il perno (o 2 perni) con il filo verso l'alto nell'apertura per lui. Il nostro mixer assemblato è quasi pronto per l'installazione. Resta da spingere entrambi gli ingressi nell'anello di tenuta, portarlo alla base del corpo del mixer e fissarlo lì come mostrato nella foto a destra.

Passaggio 3. Installare il mixer sul lavandino

E ora è il momento di mettere il mixer sul lavandino.

  • A proposito, è più comodo installare il mixer sul lavello ancora non integrato, dal momento che non è molto comodo lavorare salendo sotto il piano di lavoro (in questo caso, l'installazione è fatta in questo modo).

Spingiamo le estremità dei tubi nel foro del lavandino, mettiamo il mixer e chiediamo a qualcuno di tenerlo in modo che tu ti senta a tuo agio.

Quindi dal fondo sotto il piano del tavolo o dal fondo dell'autolavaggio rimosso abbiamo inserito la seconda rondella di gomma. Il risultato sarà che le due guarnizioni in gomma proteggeranno il corpo e la parte superiore e inferiore del guscio. Ora fissiamo anche la rondella metallica a forma di ferro di cavallo (foto sotto).

Dal basso mettiamo il dado a forcina e lo torciamo con l'aiuto di:

  • Chiave tubolare, nel caso sia necessario sostituire il miscelatore su un lavello già installato. La foto sotto mostra la montatura sottostante.
  • Con una chiave inglese, nel caso in cui si installa il mixer su un lavandino nuovo o rimosso. Naturalmente, dopo di che è necessario installare il lavello stesso sul piano di lavoro e solo dopo procedere al collegamento del miscelatore alle tubazioni di acqua calda e fredda.
  • Stringere saldamente il dado, ma non troppo stretto!

Passaggio 4. Collegamento alle tubazioni

Infine, colleghiamo i tubi alle tubazioni di scarico dell'acqua, considerando che:

  • Uscita acqua calda - dal tubo giusto;
  • Conclusione a freddo - dal tubo sinistro.
  • A volte l'acqua fredda viene scaricata attraverso un tubo che è in cima e l'acqua calda attraverso un tubo dal basso, come nella foto qui sotto.
  • Se si utilizzano tubi flessibili, è consigliabile installare tubi con prese sui tubi.

Passaggio 5. Controllare il lavoro

Bene, questo è tutto, resta da verificare la correttezza della connessione, lasciando prima acqua calda e poi fredda. Se non ci sono perdite e il cablaggio è curvo in modo uniforme nella forma della lettera U, l'hai fatto. Se si sono verificate perdite, quindi, molto probabilmente, questo significa che il sigillo è stato danneggiato da qualche parte - devi rimuoverlo e sostituirlo.

Come cambiare il rubinetto in cucina senza l'aiuto dell'idraulico: auto-sostituzione del vecchio e l'installazione di un nuovo mixer

Nella casa, c'è spesso una situazione in cui l'attrezzatura idraulica richiede manutenzione preventiva, riparazione o sostituzione.

Uno dei tipi più comuni di compiti a casa è la riparazione o l'installazione di un rubinetto in cucina. Da un punto di vista pratico, non è sempre conveniente chiamare uno specialista dell'impianto idraulico per questa procedura.

Sostituire il rubinetto in cucina per l'acqua calda e fredda, eseguita in modo indipendente, contribuirà a salvare le finanze e aumentare le capacità tecniche del proprietario necessarie nella vita di tutti i giorni.

Come cambiare il mixer in cucina

Esistono diversi tipi di rubinetti, che si differenziano per la progettazione interna e il metodo di fornitura dell'acqua, in contrasto con i dispositivi per il bagno, che si trovano sul muro, i tipi di cucina sono montati direttamente sul lavandino.

Quando è necessaria la sostituzione e quando è necessaria la riparazione

Nella maggior parte dei casi, i mixer hanno una durata di circa 10 anni, in caso di guasto, è necessario distinguere le situazioni in cui è richiesta la riparazione o la sostituzione.

L'installazione di un rubinetto da cucina viene solitamente eseguita nei seguenti casi:

  • Il vecchio modello di rubinetto sul lavandino è obsoleto, non si adatta al design di una nuova cucina, o è semplicemente stufo dei proprietari.
  • Nel dispositivo di miscelazione, l'involucro o le parti che non possono essere sostituite sono irreversibilmente danneggiate (riflusso in un modello fisso a leva singola).
  • Al momento dell'acquisto di un moderno autolavaggio o di un modello più funzionale (più ciotole), potrebbe essere necessario sostituire il rubinetto con un altro design.

Selezione di gru

Per scegliere un miscelatore per il lavaggio, prendere in considerazione diverse opzioni: leva singola, due valvole, touch.

  • Non ci sono alternative ai tipi a leva singola per la scelta di un miscelatore per il lavaggio - sono semplici e convenienti nel lavoro, hanno una vasta gamma e un prezzo accessibile, e sono progettati per funzionare in vari progetti di lavelli.
  • I dispositivi a due valvole in una cucina moderna sono usati molto raramente a causa di inconvenienti nel loro lavoro - per impostare la temperatura e il flusso, sono necessari due manici. Acquistali come un'opzione economica o viceversa, come un costoso esclusivo su misura per un certo stile di spazio cucina (retro).
  • I touchscreen sono i più moderni e tecnologicamente avanzati, non hanno concorrenti per la comodità nel lavoro: è sufficiente apparire nella gamma dei sensori a infrarossi alle mani o a qualsiasi oggetto - l'acqua si accende automaticamente. Il dispositivo non ha valvole per accendere e spegnere l'acqua, la batteria integrata viene utilizzata per controllare il meccanismo. I modelli sensoriali consentono di programmare in anticipo la temperatura e la pressione del getto d'acqua, per modificare la modalità di funzionamento è necessaria l'installazione di un altro programma. In cucina, i modi di approvvigionamento idrico cambiano continuamente, quindi l'uso di questi tipi è poco pratico.

Miscelatore monocomando

I dispositivi a leva singola hanno una struttura semplice sotto forma di un involucro di due gruppi principali o un collegamento non separabile, i flussi d'acqua sono controllati da una cartuccia interna con una leva per il fissaggio dell'impugnatura.

Tutte le modifiche dei dispositivi a leva singola hanno un design unificato per le dimensioni delle cartucce incassate, si differenziano per la forma del corpo e il beccuccio.

Modelli con miscelatore monocomando

Modelli a due valvole

Nei dispositivi con due valvole, l'accensione e il bloccaggio dell'acqua calda e fredda avviene tramite viti senza fine o elementi di bloccaggio in ceramica. Le valvole hanno un design standard, corpo e becco in diversi modelli possono variare.

Contenitori per miscelatori a due valvole

Lavoro preparatorio

Prima di sostituire il mixer, acquisiscono il dispositivo stesso e i componenti necessari, preparano uno strumento sanitario.

Il lavoro di installazione comprende i seguenti passaggi:

  • Disconnessione di acqua calda e fredda dalla rete idrica comune dell'appartamento.
  • Liberare il lavandino dai tubi dell'acqua che sporgono dal muro, smantellare il vecchio miscelatore e preparare il foro di montaggio.
  • Installare un rubinetto della cucina con le proprie mani nel lavandino con i tubi di collegamento.
  • Collegamento di un lavandino per drenare e tubi dell'acqua, installazione di un paracarro con un lavandino sul posto.

La comparsa di elementi di fissaggio quando si collega il miscelatore utilizzando un dado di serraggio e viti prigioniere

Raccomandazioni per la selezione dei tubi flessibili

Quando si acquistano tubi flessibili per acqua, è necessario prendere in considerazione il materiale di fabbricazione, che influisce sulle caratteristiche fisiche e sulla durata di servizio.

L'eyeliner standard è costituito da un tubo di gomma interno ed ecologico e da una guaina esterna in diversi materiali di produzione: alluminio, acciaio inossidabile o nylon.

I prodotti con treccia di alluminio sono di breve durata, la loro vita media non supera i tre anni, la treccia in acciaio inossidabile aumenta la durata delle linee di approvvigionamento idrico fino a 10 anni. Esistono varietà rinforzate di connessioni flessibili che combinano diversi materiali a treccia progettati per alta pressione con una durata fino a 15 anni.

Quando si sceglie un prodotto, è consigliabile chiedere al venditore di che cosa è fatto. Di solito, l'artigianato cinese a basso costo, oltre alla treccia di alluminio, ha connettori di uscita e giunti in silumin, una lega di alluminio economica con silicio. Il silumin ha una maggiore resistenza e resistenza all'usura rispetto all'alluminio ordinario, ma è più debole delle leghe di duralluminio ed è altamente fragile.

In assenza di informazioni sul materiale di fabbricazione, è necessario scegliere una modifica con un peso maggiore rispetto a modelli simili - questo indica la presenza di treccia in acciaio inossidabile e raccordi di uscita realizzati con metalli non ferrosi più costosi (ottone, rame).

Il prodotto avrà una vita utile più lunga, il cui tubo interno di gomma ha un'elevata elasticità - con l'acquisto si dovrebbe scegliere un eyeliner più flessibile e flessibile.

Ci sono tubi dell'acqua per l'acqua calda e fredda con il colore corrispondente sulla treccia: per l'acqua fredda, una parte della treccia è dipinta di blu, per l'acqua calda - in rosso, nei tipi universali, i colori indicati sono combinati.

Connessione flessibile per tubi dell'acqua calda e fredda

Consumabili necessari

Per il fissaggio dei tubi di alimentazione dell'acqua, di solito non sono necessari ulteriori sigillanti e parti di tenuta: una guarnizione inserita nel dado e gli anelli sulla filettatura esterna del raccordo di uscita, se installati correttamente, garantiscono una tenuta affidabile.

A volte è necessario il materiale di tenuta in lino o fluoroplastica (nastro FUM), la pasta sigillante (Unipak), i detergenti per la casa per rimuovere il calcare o la ruggine.

Quando si eseguono lavori idraulici con lo smontaggio del lavello incorporato dal piano del tavolo, durante la sua successiva installazione, potrebbe essere necessario sigillante siliconico per proteggere i bordi del foro tagliato dall'umidità.

Come rimuovere il rubinetto della cucina

Prima di smontare il miscelatore in cucina, preparare strumenti idraulici e accessori, smontare e installare nuove attrezzature è spesso accompagnato dalla sostituzione di tubi di alimentazione che perdono le loro proprietà nel tempo e possono essere danneggiati durante la svitatura.

Nella configurazione di fabbrica, vengono forniti i rivestimenti lineari, con l'acquisto che spesso devono essere cambiati per quelli lunghi in modo che durante l'installazione si abbassino liberamente.

Prima di svitare il rubinetto, i vecchi fermi, se appaiono depositi di ruggine e calcare, vengono trattati con prodotti chimici di uso domestico (Cillit, SanTiv) e lasciati per qualche tempo, dopodiché il rubinetto dell'acqua è molto più facile da smontare. In modo simile, i fili sui tubi sono puliti da depositi di ruggine e calcare.

Lavandino smontato dal piano di lavoro, rimuovendo il sifone

Processo di smantellamento

Per smontare il rubinetto della cucina sono necessarie le seguenti operazioni:

  • Il dispositivo viene smontato dopo aver spento l'acqua, prima viene svolto il sifone e il sifone viene scollegato dal lavello, quindi è possibile utilizzare una chiave per svitare i tubi di alimentazione dell'acqua dalle condutture dell'acqua.
  • Quando il lavello nel piano del tavolo della cucina è installato vicino al muro, è piuttosto difficile rilassarsi e smontare il miscelatore - è più facile rimuovere il lavandino all'esterno per continuare il lavoro. Per fare questo, basta sollevare o svitare i bulloni di fissaggio e gli elementi di fissaggio nel caso del modello da infilare.
  • Prima di rimuovere il rubinetto dal lavandino, girarlo per un migliore accesso al fermaglio, quindi svitarlo con le mani o con una chiave inglese.
  • Un ulteriore smontaggio consiste nello svitare la custodia dal lavello: a seconda del tipo di fissaggio (rondella o prigioniero) e per comodità di lavoro, si utilizza una chiave inglese o una chiave a tubo di diametro adatto, un cacciavite a testa piatta.

Fori di taglio nel lavandino con un interruttore meccanico

Come installare il mixer

Prima di installare il mixer in cucina nel lavandino, liberarlo dal vecchio dispositivo e pulire il sito di installazione da calcare, l'installazione del miscelatore viene eseguita in modo diverso a seconda del design del dispositivo di fissaggio.

È più facile cambiare il mixer in cucina, che ha una filettatura nella parte inferiore del corpo per il fissaggio di un dado, inoltre, il design fornisce una connessione più solida e stretta al lavandino.

Se si installa la custodia sui prigionieri, il tempo di installazione richiederà più tempo e la connessione non si distingue per la buona stabilità e densità e potrebbe indebolirsi nel tempo.

Assemblaggio gru

Di solito il modello a leva singola viene fornito assemblato, prima del montaggio è necessario controllare le connessioni filettate per facilitare il montaggio avvitando i prigionieri o il dado nella custodia.

Per poter assemblare correttamente tutte le connessioni durante l'installazione, è utile utilizzare le raccomandazioni e gli schemi forniti nelle istruzioni di accompagnamento.

Sostituzione del mixer in cucina con il montaggio sul dado

Preparazione per l'installazione

A volte è più facile mettere il rubinetto nel lavello, montato sul piano del tavolo, senza rimuoverlo - non è necessario svitare i dispositivi di fissaggio e rimuovere l'intera struttura, tagliare la guarnizione in silicone attorno al perimetro del foro tagliato nel lavandino. In questo caso, i lavori di preparazione allo smontaggio dovranno essere eseguiti al di sotto del piano di lavoro, nel caso di una cucina modulare, per comodità, è possibile spostare l'armadio dalla parete ed eseguire i lavori di installazione sulla parete di fondo.

Alcuni tipi di miscelatori, ad esempio, per la fornitura di acqua potabile filtrata, vengono installati nel lavandino in aggiunta - in questo caso, viene tagliato un foro di montaggio di un diametro adatto.

Questo lavoro può essere fatto in diversi modi: utilizzando una ballerina per tagliare i fori in una piastrella di ceramica, una fresa meccanica manuale, una corona cilindrica per creare fori passanti nel metallo. Per automatizzare il lavoro, è possibile utilizzare un trapano elettrico domestico, un punzone o un cacciavite, in cui è fissata la ballerina o la corona.

Installa la gru

Prima di installare il rubinetto in cucina, preparare l'utensile e gli accessori, a seconda del tipo di fissaggio, il lavoro viene eseguito come segue:

  • È più facile installare un modello con un dado di serraggio sul lavello che fornisce una presa sicura: inserire i tubi di alimentazione nel corpo, inserirlo nel foro e fissarlo con una guarnizione in gomma con una chiave regolabile.
  • Quando il design con aste filettate fa lo stesso: lo collegano al corpo dell'eyeliner e alle borchie, lo inseriscono nel lavandino e lo premono con i dadi attraverso una piastra metallica con una guarnizione in gomma.

Installare il mixer in cucina con le proprie mani sul perno

Collegamento dell'acqua

L'impianto idraulico installato è collegato alla rete idrica - l'alimentazione idrica viene effettuata mediante tubi flessibili, avvitandoli manualmente ai corpi e ai tubi con una certa forza. In caso di perdite, è possibile serrare leggermente il raccordo di uscita e il dado svasato con una chiave regolabile, è importante non torcere i dispositivi di fissaggio - in questo caso, le guarnizioni potrebbero essere bloccate, causando danni alla guarnizione.

Quando si installa il rivestimento non è possibile allungarlo, torcerlo o piegarlo con forza - questo riduce significativamente la durata.

Controllo sanitario

Per verificare l'installazione, asciugare tutte le parti con un panno e accendere l'acqua: è possibile installare i punti di possibili perdite seguendo le parti con la mano, ma è meglio utilizzare un piccolo pezzo di panno bianco asciutto. Quando tocca gli impianti idraulici montati nei punti di perdita, sul tessuto sono visibili segni d'acqua ben visibili - ciò consente di determinare con maggiore precisione i punti di perdita.

Cosa cercare e possibili errori

Una delle operazioni principali nell'installazione di impianti idraulici è la corretta connessione dei tubi flessibili di alimentazione dell'acqua. Durante l'installazione è importante non spremere l'anello di gomma - per questo, le frizioni sono avvitate con le mani con sforzo, l'uso di ulteriori guarnizioni di semi di lino e sintetici non è richiesto.

Come collegarsi ai tubi dell'acqua

conclusione

Sostituire e installare il mixer in cucina con le proprie mani non è un compito troppo difficile per qualsiasi proprietario di casa: basta disporre di un semplice strumento idraulico e di competenze minime.

Particolare attenzione deve essere prestata alla scelta del tubo idraulico di alta qualità - deve essere flessibile, avere treccia in acciaio inossidabile e raccordi di uscita in metalli non ferrosi di alta qualità.

Il metodo di collegamento dei dispositivi di miscelazione è lo stesso per i modelli a leva singola e a due valvole - la parte inferiore dei loro corpi ha lo stesso tipo di design.

Come installare il mixer in cucina: eseguiamo l'installazione secondo tutte le regole

La cucina è una delle stanze della casa o dell'appartamento, che viene utilizzata in modalità avanzata. Il rubinetto della cucina è soggetto a notevoli carichi giornalieri, quindi è preferibile scegliere un prodotto di qualità.

Dopo aver effettuato la scelta, è necessario capire come installare il mixer in cucina, dopo aver soddisfatto tutti i requisiti tecnici per l'installazione.

Cosa prendere in considerazione prima di iniziare l'installazione?

Innanzitutto è necessario decidere il metodo di installazione: il mixer può essere montato sul piano di lavoro, sul corpo del lavandino o sul muro. In anticipo è necessario delineare i percorsi dei tubi dell'acqua calda e fredda. In questa connessione i punti dovrebbero essere disponibili in caso di successiva riparazione o manutenzione. Se si prevede di installare il filtro, è necessario fornire in anticipo il luogo per la sua installazione.

Diversi consigli per la scelta di un mixer

Il mixer viene sempre utilizzato in tandem con un lavandino, quindi quando si sceglie un prodotto è necessario procedere dalle sue dimensioni e profondità, così come:

  • la distanza tra il muro e il foro per il mixer;
  • il diametro del foro per il miscelatore della barra laterale;
  • punti di scarico

In questo caso, il mixer deve essere di lunghezza sufficiente in modo che la fine del beccuccio dopo l'installazione cada al centro del lavandino o del lavello.

L'altezza del beccuccio dovrebbe essere sufficiente in modo da poter mettere una pentola alta sotto il rubinetto. Ma non andare all'estremo e ottenere un mixer troppo alto. Altrimenti, vengono creati spray che si diffondono all'esterno del lavandino.

Un altro parametro importante per quanto riguarda la geometria del mixer è l'angolo di rotazione. Se il lavello è vicino al muro, è sufficiente installare il mixer con un angolo di rotazione fino a 90 gradi. Se si utilizza un lavandino con due ciotole, è necessario prestare attenzione al modello con un angolo di rotazione di 180-360 gradi.

Varietà di stili idraulici

Avendo finito con la parte tecnica, è necessario determinare l'aspetto. Oggi, la scelta degli stili di miscelatori è così grande che persino il proprietario più viziato sarà in grado di trovare un modello per i suoi gusti. Classico, hi-tech, loft, minimalismo, forme tritate ed eleganti, cromato, rame o nero: puoi scegliere l'opzione per qualsiasi cucina.

In questo caso, sfortunatamente, si applica la regola: più è costoso e meglio è, soprattutto in particolare per impianti idraulici e rubinetti. C'è un limite a tutto, ma l'impianto idraulico di alta qualità di qualità europea è molto più costoso dei prodotti domestici.

Determinazione del design ottimale

La scelta deve tenere conto delle caratteristiche del design dei mixer. I modelli più pratici sono a leva singola, in cui è possibile regolare la portata e la temperatura utilizzando una sola maniglia. I modelli con due valvole sono meno pratici, ma si combinano bene con l'interno della cucina classica.

I produttori producono e prodotti contactless forniti con un sensore di movimento. Quando porti le mani, il sensore viene attivato e il miscelatore inizia a fornire acqua. Anche per la cucina questa non è l'opzione più pratica, poiché spesso è necessario cambiare la temperatura e aspirare l'acqua nel serbatoio.

I prezzi dei miscelatori dipendono dal tipo di lega utilizzata e dalla marca del produttore. I modelli più economici sono fatti di silumin, hanno un bell'aspetto, ma si consumano rapidamente e vanno in rovina. Il silumin e altre leghe a basso costo si sbriciolano e si spezzano abbastanza rapidamente.

I prodotti di altissima qualità sono realizzati in ottone. Uno strato di nichel, alluminio o cromo viene applicato sulla superficie per dare al miscelatore un bell'aspetto. Prodotti cromati: i più resistenti all'usura.

Istruzioni per l'installazione del mixer

Una breve istruzione passo-passo ti aiuterà a installare rapidamente e correttamente il dispositivo idraulico in posizione e ti permetterà di evitare errori comuni.

La fase preparatoria

Prima di iniziare qualsiasi lavoro, è necessario disattivare l'approvvigionamento idrico della casa / appartamento dal montante centrale. Se ciò non viene fatto, l'acqua in pressione creerà un sacco di problemi quando si svitano i collegamenti. Successivamente, è necessario aprire il mixer per scaricare l'acqua dal sistema.

È anche necessario fare scorta di tutti i materiali di consumo e gli strumenti.

Si consiglia di leggere le istruzioni per il mixer prima di iniziare il lavoro. Per eseguire la maggior parte del lavoro, non è necessario cercare dispositivi specializzati. Il seguente set di materiali e strumenti sarà sufficiente:

  • Cacciavite a croce;
  • cacciavite piatto;
  • chiave regolabile;
  • torcia elettrica;
  • carta vetrata;
  • un set di tubi flessibili (se non sono inclusi nel mixer);
  • serbatoio d'acqua;
  • aerosol WD-40;
  • rimorchio;
  • chiavi inglesi.

È meglio sostituire l'eyeliner con il vecchio mixer con uno nuovo. È economico, inoltre, sarà la chiave per le connessioni più strette e durature.

Smontaggio del vecchio dispositivo

Se stai riparando, prima devi smontare il vecchio mixer. Quindi, dopo aver completato tutte le procedure di preparazione, è necessario trovare i giunti del miscelatore con tubi dell'acqua. Quindi è necessario trovare i punti in cui il mixer è collegato al lavandino. Usando una chiave, separare la connessione flessibile del mixer e del tubo. È importante non dimenticare di sostituire il contenitore in tempo, poiché l'acqua residua potrebbe fuoriuscire dal sistema di approvvigionamento idrico.

Se il lavaggio è una fattura, allora deve essere accuratamente rimosso. Prima di fare ciò, è necessario scollegare il fondo del sifone. Solo dopo questo lavaggio può essere rimosso. Il lavandino deve essere capovolto in modo che sia conveniente svitare il fissaggio del mixer. La ruggine potrebbe accumularsi in questi punti e le articolazioni potrebbero aderire, quindi dovrebbero essere trattate con il composto WD-40.

Dopo aver atteso 10-15 minuti, puoi provare a svitare i dadi delle connessioni con una chiave regolabile. All'inizio, è necessario allentare leggermente i dadi che si trovano sul perno filettato. Ora, usando un cacciavite, è necessario svitare il perno filettato. Durante questa operazione, è necessario tenere il mixer con la mano in modo che non cada.

Successivamente, il mixer viene rimosso insieme alla clip. Se si è deciso di sostituire i vecchi tubi con quelli nuovi, questi vengono liberamente estratti insieme al miscelatore attraverso il foro di montaggio. Il foro di montaggio deve essere pulito dallo sporco accumulato. Il vecchio miscelatore può essere smaltito e procedere con l'installazione di una nuova gru.

Installazione di un nuovo dispositivo sul lavandino

Prima di installare il miscelatore monocomando in cucina, è necessario attaccare un liner ad esso. È necessario avvolgere il rimorchio su tutti i collegamenti - può essere utilizzato per sigillare il sistema il più possibile. Il traino viene avvolto sui fili dei tubi flessibili prima di collegarli al miscelatore. Una goccia di olio di lino può essere aggiunta al rimorchio in modo che quando è attorcigliata, non si attacchi alla base del filo.

Incluso con il miscelatore è una guarnizione decorativa anulare. È fatto di metallo e ha uno strato di gomma. Deve essere assicurato che l'inserto in gomma sia installato esattamente nelle scanalature incassate dell'anello dell'anello. Infilare l'anello attraverso il rivestimento sul fondo del mixer.

Ora è possibile installare il miscelatore sul lavello estendendo i tubi flessibili attraverso il foro di montaggio. Può essere utile aiutare qualcuno dall'esterno, in modo da tenere il mixer mentre lo si avvita al lavandino. Attraverso il rivestimento è necessario passare il distanziatore.

Quindi avvitare i perni filettati attraverso il distanziatore (piastra di pressione) nella base del miscelatore e inserire i dadi sui perni. Ora il tuo partner deve bloccare il mixer nella posizione di lavoro in modo da poter serrare i dadi con la chiave a tubo (nella maggior parte dei casi, questa è la chiave a 11).

Ora il mixer ha adottato la posizione in cui verrà utilizzato in futuro. Prima degli sforzi finali per serrare i dadi, è necessario assicurarsi che tutte le guarnizioni di tenuta non siano spostate e posizionate correttamente.

Il lavello può essere installato in posizione e quindi collegato ai raccordi corrispondenti dell'impianto idraulico. I collegamenti dei tubi devono essere puliti con carta vetrata e applicare uno strato di avvolgimento. Può essere un filo di lino o un sigillante impermeabile resistente al rotolamento sotto forma di un nastro.

Se si sceglie un nastro, è necessario sovrapporlo. Se si decide di ricorrere all'uso di un filo di lino, è necessario lubrificare la filettatura con un sigillante in pasta e quindi avvolgere il filo.

Attacchiamo il sifone al lavandino per iniziare a testare l'impianto idraulico. Successivamente, è possibile aprire l'alimentazione dell'acqua dal montante e controllare tutti i collegamenti sotto la pressione massima. Se l'acqua si rompe, è necessario stringere più strettamente le connessioni filettate e testare nuovamente tutto.

Contabilità per le sfumature tecnologiche

Ora sai come mettere e collegare il mixer in cucina, ma ci sono alcune difficoltà che possono impedire di eseguire un'installazione di alta qualità. Ci sono situazioni in cui è impossibile svitare i vecchi tubi flessibili, perché i giunti si incollano letteralmente l'uno con l'altro. Inoltre, ci sono casi in cui è necessario regolare il diametro del foro della mortasa o installare su una superficie complessa, ad esempio, sul piano del tavolo.

In questi casi, avrai bisogno di un puzzle con il quale dovrai tagliare un buco nel piano del tavolo. Se le condizioni dei tubi e il loro cablaggio sono deplorevoli, è necessario cambiare e modificare l'intero sistema di alimentazione dell'acqua. In questi casi, è possibile ricorrere all'aiuto di uno specialista o andare allo studio dell'installazione dei sistemi di approvvigionamento idrico.

Tutorial fotografici per idraulici indipendenti

Prendiamo in considerazione due opzioni per l'installazione di rubinetti da cucina con un diverso tipo di attacco. Nel primo caso, il dispositivo verrà fissato con un dado, nel secondo - con l'aiuto di due perni.

Poiché nelle costruzioni con un dado a pressione, l'installazione del miscelatore è solitamente ostacolata da una base piuttosto lunga, iniziamo con l'installazione diretta del miscelatore: