Anelli di tenuta per tubi Korsis

I sistemi di fognatura degli edifici residenziali sono generalmente autosufficienti. L'effluente attraverso i tubi viene spostato dalla gravità, cioè non viene creata alcuna pressione nella tubazione. Pertanto, per sigillare il giunto, è sufficiente utilizzare un anello di tenuta per il tubo della fogna. Capiremo cosa sono le manette e come usarle correttamente.

Quando si assemblano le tubazioni, è importante prestare attenzione ai giunti di tenuta. Per i tubi di fognatura in cui il fluido si muove senza pressione, è sufficiente utilizzare i polsini elastici per sigillare. Queste parti prevengono perdite. E se nel tempo l'anello di tenuta smette di svolgere le sue funzioni, allora può essere facilmente sostituito.

Vantaggio di utilizzo

Ci sono varie opzioni per sigillare i giunti durante il montaggio della condotta fognaria, ma quando si lavora con tubi di plastica, è molto spesso che vengono usati i polsini di tenuta. Qual è il vantaggio di questa opzione?

  • Disponibilità. I prezzi per sigillare i polsini sono bassi.
  • La redditività. La guarnizione correttamente installata può fornire un alto livello di tenuta, inoltre, serve a lungo.
  • Manutenibilità. Se necessario, il collegamento per il quale è stato utilizzato l'anello di tenuta in gomma può essere facilmente smontato e la guarnizione stessa può essere facilmente sostituita.

proprietà

Le guarnizioni di alta qualità utilizzate per sigillare i giunti della tubazione dovrebbero avere le seguenti proprietà:

  • elasticità, cioè la capacità di riacquistare la forma dopo l'azione meccanica;
  • la capacità di sopportare una temperatura sufficientemente elevata e vari detersivi;
  • lunga durata

Queste proprietà corrispondono ai polsini in gomma e alle guarnizioni in silicone o gomma.

Suggerimento: I produttori moderni realizzano polsini in gomma con additivi polimerici. Di conseguenza, i prodotti sono più rigidi. Questa proprietà rende l'installazione difficile, ma i polsini in polimero durano molto più a lungo.

specie

Gli elementi di tenuta utilizzati nelle condotte sono disponibili in un vasto assortimento.

dimensione

Le dimensioni degli elementi di tenuta dipendono dalle dimensioni dei tubi utilizzati per l'installazione di sistemi fognari. Le etichette indicano due numeri:

  • diametro esterno;
  • diametro interno

Lo spessore del bracciale può essere facilmente calcolato indipendentemente, poiché è uguale alla differenza tra i parametri specificati. L'altezza del prodotto è indicata separatamente. Esempio: l'etichetta del prodotto indica 110 x 124, 80. Questi numeri indicano le dimensioni del bracciale, espresse in millimetri.

La prima cifra indica il diametro interno e la seconda indica il diametro esterno. Se necessario, è possibile calcolare la larghezza del prodotto, nel nostro esempio, è pari a 14 mm. La terza cifra indica l'altezza dell'elemento di tenuta.

appuntamento

I prodotti di tenuta sono:

  • Di tenuta. Questi prodotti sono utilizzati per collegare tubi e raccordi della stessa dimensione.
  • Transient. Senza tali sigilli è impossibile collegare elementi di diverso diametro.

I polsini sigillanti, a loro volta, sono suddivisi in:

  • Esterno. Sono messi sull'estremità liscia del tubo.
  • Interno. Per installare questo elemento nel socket è un solco.

Suggerimento: Nella maggior parte dei casi, i tubi polimerici sono venduti con i polsini interni già installati nella presa. Ma per installare i raccordi (ad esempio le croci), è necessario acquistare i polsini separatamente.

montaggio

Usando una guarnizione in gomma o silicone, è possibile collegare vari tubi idraulici alla tubazione, nonché collegare i singoli elementi della tubazione. Quando si collegano parti in plastica, vengono utilizzate parti di collegamento speciali - giunti, angoli, croci, ecc.

Se è necessario collegare i tubi di ghisa e plastica, viene utilizzato un corrugatore in gomma o un adattatore in plastica, che viene installato utilizzando i polsini in gomma. La connessione di elementi in plastica è effettuata come segue:

  • ispezionare le parti per assicurarsi che non ci siano difetti;
  • se la guarnizione in gomma non è installata dal produttore, installarla in modo indipendente;
  • mettere del grasso al silicone sulla parte, che verrà introdotta nella presa. Questo è necessario per semplificare la connessione.

Suggerimento: Se il grasso al silicone non è a portata di mano, è possibile utilizzare una soluzione di sapone.

  • il tubo viene inserito nello zoccolo fino a quando non si arresta, ci vorrà molto per farlo.

La combinazione di plastica e ghisa viene eseguita come segue:

  • puliscono entrambe le parti unite, devono essere assolutamente pulite e asciutte;
  • viene applicato un sigillante siliconico, dopo di che il polsino di gomma di transizione viene inserito nella presa in ghisa;
  • Una parte in plastica è inserita nell'elemento di tenuta.

Se non c'è campana sul tubo di ghisa, quindi prima installare un polsino elastico di tenuta su di esso, e quindi mettere un manicotto di transizione in plastica. Il passo successivo è inserire un adattatore per tubo di plastica nella presa. Effettuare questa connessione come descritto sopra.

Quindi, la cuffia delle acque reflue è un elemento importante della pipeline. Lo scopo dell'installazione di questo elemento è sigillare i giunti per evitare perdite. Oltre ai manicotti di tenuta, vi sono elementi di tenuta di transizione, utilizzati quando si uniscono elementi di diverso diametro.

Utilizzo di O-ring per l'installazione di tubi

Quando si montano comunicazioni esterne e interne, viene utilizzato un anello di tenuta per sigillare la tubazione. Dipende da ciò le prestazioni e l'affidabilità del sito, ma gli anelli di gomma sono l'elemento più vulnerabile dell'articolazione, che è spesso da sostituire.

Quando la guarnizione è consumata, il sistema si depressurizza e si forma una perdita, quindi è importante eseguire riparazioni e sostituzioni nel tempo.

Caratteristiche principali

La sezione tonda di tenuta in gomma degli anelli è realizzata in conformità con GOST 9833-73 e GOST 18829-73. Il materiale per la loro produzione è una miscela a base di gomma. L'anello di gomma ha le seguenti caratteristiche positive:

  • La temperatura del mezzo di lavoro va da -60 a +250 ° С;

La modalità di temperatura delle guarnizioni dipende dal gruppo di gomma da cui è costituito.

  • Possibilità di utilizzo per un ambiente chimicamente aggressivo;
  • Facile installazione grazie al design simmetrico;
  • Sono utilizzati sia per tubi a pressione che non a pressione (quindi adatti sia per l'alimentazione idrica che per le fognature);
  • Hanno dimensioni compatte e occupano poco spazio all'interno dello zoccolo.

Anelli di tenuta per tubi

L'anello di tenuta può avere una dimensione da 1 a 2000 mm. Adatto per ambienti di lavoro come:

  • Acqua, anche calda;
  • Una varietà di oli;
  • Fluido idraulico;
  • Liquido per freni realizzato sulla base del glicole;
  • Liquidi chimicamente aggressivi.
Ritorna al contenuto ↑

Quando sono necessarie le foche?

L'anello di gomma è usato per i giunti a campana e le giunzioni dei tubi. Allo stesso tempo, è aggraffato di circa la metà del suo diametro iniziale. Per l'installazione di tali tubi sono necessarie guarnizioni in gomma:

  • Polietilene (PVP);
  • Cloruro di polivinile (PVC);
  • Polipropilene (PP);
  • Ghisa;
  • acciaio;
  • Cemento armato

Anelli di tenuta per giunti di tubi

L'installazione di tubi in ghisa a pressione precedentemente richiedeva l'uso di fili di canapa nella giunzione della tubazione. L'uso di guarnizioni in gomma consente di semplificare l'installazione dei componenti al minimo: è sufficiente inserire una guarnizione nella presa e collegare l'estremità libera del tubo.

Installazione della tubazione mediante sigillante

Il sigillante in gomma può essere fornito completo di prodotti per tubazioni o venduto separatamente. Se acquisti personalmente un bracciale, devi prestare particolare attenzione alla corrispondenza dei diametri, perché un anello di gomma grande o piccolo non garantisce il livello necessario di tenuta. Installazione di tubi utilizzando un bracciale di gomma come segue:

  • L'estremità liscia della pipeline viene ripulita da detriti e sporco.
  • L'anello di tenuta è inserito nella presa.
  • La superficie del bracciale è imbrattata con acqua saponata.
  • L'estremità libera del gasdotto viene portata al limite.
  • L'attracco del tubo è terminato.

Per i tubi di ferro, i polsini di gomma sono standard, mentre i tubi di polietilene sono resistenti allo stiramento. Ciò è dovuto al cambiamento della lunghezza dei prodotti tubolari sotto carico termico.

Collegamento di tubi con anelli di tenuta

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al collegamento di tubi in ghisa con plastica. La transizione di questo tipo viene eseguita installando uno speciale raccordo combinato, il metodo di connessione è simile a una presa e la tenuta dei giunti è garantita da polsini in gomma. Fasi di lavoro di installazione:

  • La campana di plastica e metallo viene eliminata dai detriti e i bordi vengono disinfettati con alcol o solvente.
  • Le pareti della presa di ferro sono lubrificate con un sigillante speciale.
  • Il polsino di gomma mette una campana di ghisa.
  • Il lubrificante idraulico viene applicato sull'altra estremità del bracciale.
  • L'estremità libera del tubo di plastica è inserita.
  • A questo punto, l'installazione può essere considerata completa, la connessione di questo tipo è rimovibile, vale a dire implica la possibilità di molteplici smantellamenti se necessario.

L'uso di una speciale guarnizione in gomma durante l'installazione dei raccordi a pressare consente di raggiungere la completa tenuta delle articolazioni con il minimo tempo.

Per installare, è necessario eseguire le seguenti azioni:

  • Un dado, un elemento di serraggio e di bloccaggio e una guarnizione in gomma sono posti sulla tubazione su entrambi i lati.
  • Gli elementi sono collegati e quindi il dado è attorcigliato.
  • L'affidabilità della connessione è fornita con deformazioni di gomma.
Ritorna al contenuto ↑

Riparazione pipeline: da dove cominciare

In caso di perdita di tubi di pressione in ghisa, prestare attenzione al luogo di connessione. Potrebbe esserci stata una lieve depressurizzazione del sistema, che può essere eliminata stringendo il dado più strettamente. Se questa manipolazione non ha aiutato, l'elemento di tenuta dovrà essere sostituito. Per proteggere i tubi in ghisa dalla formazione di corrosione, dopo l'installazione e dopo aver sostituito il sigillante, è necessario aprire le parti metalliche dell'unità di connessione con vernice bituminosa.

L'aspetto degli anelli e dei polsini di tenuta per la connessione ha notevolmente semplificato l'installazione di rete fognaria e idrica. Installazione rapida e alta affidabilità: i principali vantaggi delle guarnizioni in gomma.

Guarnizioni per condotte. (Anelli di tenuta in gomma per tubi).

Offriamo sigilli per condotte di varie dimensioni e scopi. I prodotti sono destinati alla sigillatura di giunti tra i tubi.

  • Guarnizioni in gomma per cemento, tubi in cemento armato TU 2500-001-00152106-93, per tubi in PVC e fibra di vetro.
  • Anelli di bloccaggio (guarnizioni) sotto la copertura del tombino della fognatura in cemento armato.
  • Le guarnizioni in gomma per tubi possono essere fornite in forma agganciata o bobine.
  • Il cliente può incollare sul posto il nostro sigillante in gomma per tubi con colla (ad esempio "Loctite 480"). Un punto La giuntura è isolata dall'aria con uno strato sottile di colla Moment.
  • È possibile selezionare le dimensioni del profilo in gomma per la pipeline e la ricetta della miscela di gomma sulle istruzioni del Cliente.
  • Il tempo di produzione è di 20 giorni lavorativi.
  • consegna

La tabella mostra le tipiche guarnizioni per tubi in cemento armato non pressurizzato.

Le condutture sono strutture multifunzionali ampiamente utilizzate nell'industria delle costruzioni: industriali, civili, rurali, residenziali e di pubblica utilità, costruzioni ferroviarie. Sono utilizzati per trasportare una varietà di liquidi domestici e industriali sotto pressione o per gravità, oltre a liquami e precipitazioni.

Il collegamento principale in vari sistemi di acqua, fogna, tempesta e rifiuti è costituito da connessioni a campana di tubi mediante anelli di tenuta in gomma. Produciamo guarnizioni in gomma di alta qualità e altri elastomeri. Gli anelli di gomma per condotte sono soggetti a test tecnici obbligatori prima di metterli in funzione. Le guarnizioni in gomma per tubi sono realizzate solo in base alla documentazione tecnica. Gli anelli di gomma per condotte, dopo opportuni test, sono installati in prese.

Tali guarnizioni in gomma per tubi sono considerate la soluzione migliore per garantire un funzionamento affidabile del sistema. Pertanto, i collegamenti a campana in cui vengono applicati gli anelli di gomma per i tubi, danno la possibilità di fornire la massima tenuta che è considerata la principale caratteristica operativa degli anelli e anche la mobilità di tutti i sistemi di condotte. Tutto ciò garantisce che tali anelli di tenuta in gomma per tubi forniscono la possibilità di utilizzare tubazioni con carichi significativi e cedimenti della terra.

Inoltre, l'utilizzo di tali connessioni consente di installare rapidamente le pipeline in breve tempo senza attirare un gran numero di team di lavoro. Pertanto, grazie alle moderne tecnologie, il tubo stesso e l'anello per tubazioni forniscono un collegamento affidabile in tubi in vetroresina ad alta resistenza, cemento armato, PVC, che vengono utilizzati nella costruzione industriale. Gli anelli delle condutture dovrebbero essere ordinati solo da un produttore affidabile.

Siamo pronti a realizzare sigilli per condotte di quasi tutti i profili. Le tenute per tubazioni prodotte da noi si distinguono per una lunga durata e affidabilità durante il funzionamento. I nostri esperti possono creare un profilo in gomma per tubazioni in base ai disegni e alle dimensioni e selezionare la miscela di gomma desiderata.

Siamo pronti a fornirti un profilo in gomma per condotte a tariffe ottimali.

Anelli di tenuta, loro caratteristiche e applicazioni

O-ring e polsini sono ampiamente utilizzati per sigillare il collegamento di parti fisse e mobili di vari dispositivi pneumatici e idraulici.

Questi possono essere accessori sanitari, o motori a combustione interna, parti fognarie, pompe e gasdotti: l'ambito è piuttosto ampio.

Varietà di O-ring

Tali anelli possono avere una sezione rettangolare, rotonda e a forma di x e le loro caratteristiche devono soddisfare determinati standard, ad esempio, anelli di tenuta in gomma di sezione circolare sono prodotti in conformità con GOST 9833-73.

A seconda dello scopo per il quale è previsto l'utilizzo di un set di prodotti di tenuta, le loro caratteristiche fisiche variano. Possono essere rigidi o elastici resistenti alle basse e alte temperature, nonché all'influenza di ambienti aggressivi e di vari composti chimici.

Materiali utilizzati per la produzione di sigilli

La scelta di una particolare varietà dipende dalle proprietà del fluido di lavoro, che è a diretto contatto con l'anello di tenuta. Gli o-ring sono:

Se il fluido di lavoro può influire negativamente sul materiale di cui è costituito il prodotto di tenuta, come ad esempio con guarnizioni in gomma e prodotti petroliferi, è necessario installare una guarnizione in gomma che non collassi dal contatto con l'olio.

A turno, la forma dei prodotti è ovale e rettangolare, rotonda e chevron, tutto dipende da cosa sono destinati. I principali vantaggi dell'utilizzo di anelli di tenuta sono la facilità di installazione, l'elevata funzionalità e la durata, che gioca un ruolo importante per lo stesso sistema di scarico.

Inoltre, tali prodotti non perdono le loro migliori qualità anche dopo un numero elevato di assemblaggi e lo smontaggio della struttura. A loro volta, i prodotti con una sezione trasversale circolare hanno una sede speciale e gli stessi anelli in silicone o gomma sono installati molto rapidamente.

L'uso di prodotti di tenuta rettangolari

Una serie di anelli quadrati può essere utilizzata per compattare un giunto statico, o mobile, ma con una piccola ampiezza. In particolare, ciò riguarda la tenuta di un giunto a flangia o l'installazione di valvole di arresto.

Una serie di anelli di gomma con una sezione trasversale rettangolare può essere utilizzata per la posa di condotte per vari scopi, poiché tali prodotti possono fornire una tenuta ottimale.

Il fluido di lavoro può essere acqua, sia calda che fredda, acidi e alcali, vari tipi di gas e vapore. Durante l'installazione di tenute rettangolari, la compressione è consentita da 0,1 a 0,2 millimetri, tanto più che la tenuta del giunto può essere ottenuta spostando la tenuta attraverso la pressione del mezzo di lavoro.

Una serie di anelli di sezione rettangolare ha designazioni speciali che consentono di determinare la possibilità di utilizzare ciascun prodotto in questa o quella situazione. La prima cifra in questo caso indica il diametro dello stelo, il secondo - il diametro del cilindro e la terza altezza dell'anello stesso. Ogni prodotto di sezione rettangolare deve essere conforme a GOST 15180-86.

Classificazione e scopo degli o-ring in gomma

Un set di o-ring di gomma di sezione circolare è utilizzato principalmente in giunti statici, ma in alcuni casi può essere giunto dinamico se si verifica un movimento oscillatorio, rotatorio o alternativo. A seconda del tipo di gomma, le guarnizioni sono suddivise in:

  1. Un set di anelli corrispondente a GOST 18829-73 può essere utilizzato in impianti di carburante, idraulici, pneumatici.
  2. TMKSHCH o resistente al calore e al gelo-acido nelle tubazioni che trasportano acidi, alcali e altre sostanze chimicamente attive, anche a temperature elevate.
  3. Un set di anelli di gomma secondo GOST 9833-73 può essere utilizzato nell'industria alimentare ed essere a diretto contatto con i prodotti.
  4. MBS o maslobenzinostoyky in unità che usano benzina e olio;

I diametri interni di tali anelli variano da un millimetro a 2000 mm e le loro sezioni trasversali possono essere nell'intervallo da 0,5 millimetri a 20 mm. Per essere in grado di distinguere tra la dimensione e le caratteristiche dell'anello su di esso vengono applicate le designazioni appropriate.

Se consideriamo un set di anelli per liquami domestici, allora le prime tre cifre nella designazione di ciascun prodotto mostrano quale dovrebbe essere il diametro dell'asta per il quale sarà rivestito e i tre numeri seguenti sono il diametro del cilindro in cui è inserito l'anello.

La settima e l'ottava cifra nella marcatura del prodotto indicano il suo spessore, la nona è la classe di precisione e il decimo è il tipo di gomma. In alcuni casi, sono consentite lievi variazioni della dimensione effettiva rispetto a quelle indicate nella marcatura.

In condizioni operative, le guarnizioni in gomma possono essere utilizzate a temperature da -60 º a + 250 º, i parametri specifici dipendono dal tipo di gomma utilizzato. Per quanto riguarda la limitazione della pressione, se la connessione è statica, la pressione non deve superare 500 atmosfere.

Con una connessione dinamica, specialmente se gli anelli sono a contatto con olio, acqua, carburante o lubrificante, gli indicatori di pressione non dovrebbero essere più di 350 atmosfere. Se lo stesso set di guarnizioni in gomma a sezione circolare viene utilizzato per sigillare le connessioni dinamiche negli impianti ad aria, la pressione non deve superare le cento atmosfere.

Come sostituire da solo l'anello di tenuta (video)

Caratteristiche e applicazioni dei polsini di tenuta

In quelle connessioni che utilizzano un disegno mobile degli assi e delle aste, eseguendo movimenti di traslazione o rotazione, vengono utilizzati i cosiddetti polsini. Il polsino ha diametri interni ed esterni, e rinforzo speciale è usato per aumentare la sua forza.

I polsini in gomma possono avere varie applicazioni e caratteristiche di design. Secondo queste caratteristiche possono essere suddivisi in gruppi rilevanti:

  1. I polsini rinforzati, che corrispondono a GOST 8752-79, possono essere utilizzati nei casi in cui il diesel, l'olio minerale e l'acqua agiscono come mezzo di lavoro.
  2. I polsini non rinforzati, corrispondenti a GOST 6678-72, sono utilizzati in unità pneumatiche, compressori e altri dispositivi.
  3. I polsini non rinforzati corrispondenti a GOST 14896-84 possono essere utilizzati nei dispositivi idraulici.
  4. I polsini corrispondenti al TU 38-1051725-86 vengono utilizzati per sigillare progressivamente i nodi in movimento.

Guarnizione dell'anello sull'ugello

Sigilli di acqua piovana

Quando si installa la fognatura tempesta, è possibile utilizzare un kit, che include anelli di tenuta in silicone perché forniscono un'elevata tenuta del giunto a temperature da -60º a + 200º. Poiché le fognature possono subire forti tensioni di temperatura, le tenute in silicone sono una delle soluzioni più efficaci.

Negli ultimi anni, gli anelli in silicone sono molto richiesti sul mercato, poiché hanno un'elevata elasticità, resistenza e resistenza all'usura e un basso costo. Il set, che include guarnizioni in silicone, sarà più economico di altri elementi di tenuta.

Pertanto, il suo utilizzo nell'installazione di acque reflue o in un altro tipo di conduttura è efficace e conveniente. A causa del fatto che le proprietà di tenuta della gomma sono significativamente ridotte durante il funzionamento, è meglio non usarle per l'installazione di fognature temporalesche.

Anelli di tenuta per raccordi in metallo-plastica - caratteristiche e modalità di applicazione, GOST

Uso pratico degli anelli di tenuta

Per evitare perdite di gas e liquidi dalle tubazioni, è necessario sigillare le valvole di collegamento e di intercettazione con gomma di alta qualità o altre guarnizioni. Per sigillare i raccordi HDPE utilizzare anelli di tenuta in gomma o poliuretano. La produzione, le caratteristiche degli anelli di gomma con una sezione trasversale circolare devono essere conformi a GOST 9833-73. I dispositivi di tipo idraulico e pneumatico sono dotati di o-ring, che corrispondono a GOST 18829-73.

Popolari sono gli O-ring del marchio Valtec. Gli elastici rotondi (con un diametro di 16 mm e più) di questa società italo-russa assicurano il pieno funzionamento dei sistemi di riscaldamento e di approvvigionamento idrico per uso industriale e domestico. Acquistare un anello di tenuta 6 mm Valtec raccordi in metallo-plastica significa acquisire qualità, durata e affidabilità delle connessioni.

Le guarnizioni di tenuta in gomma sono state utilizzate in raccordi a compressione e a crimpare, che servono a connettere elementi diversi in una singola tubazione. I raccordi collegano tubi di plastica, plastica, polipropilene.

Usando un set speciale, puoi montare le bretelle. Ma il processo di saldatura richiede molto tempo e sono necessarie attrezzature aggiuntive. Pertanto, utilizzare raccordi a crimpare, attraverso i quali il sistema di tubazioni è durevole, affidabile. Sebbene il costo dei raccordi a pinza (crimpatura) sia leggermente più alto, ma si distinguono per praticità, durata, affidabilità. L'alta tenuta è assicurata da un anello di gomma bloccato da un dado.

Guarnizioni per fognature insostituibili sono i polsini delle fognature 110. Sono questi sigillanti che provvedono al trasporto di acque reflue "inodore".

Tipi di accessori

Le tubazioni possono essere realizzate in plastica, ghisa, acciaio, metallo-propilene, metallo-plastica e altri tubi.

Per collegarli in una singola pipeline, utilizzare prodotti speciali - raccordi.

  • filettato;
  • compressione;
  • fioritura, che è anche chiamata raccordi a pressare.

filettato

Per elementi filettati è caratterizzato dalla presenza di una connessione collassabile con un filo che può essere tagliato sia sulla superficie esterna che all'interno della parte. Pertanto, anche i riser di collegamento devono essere infilati. Lo svantaggio principale di tali prodotti è la condizione che, in caso di collegamento di un tubo di acciaio con uno in acciaio, ad esempio, si sconsiglia di utilizzare un raccordo in ottone. Da quale materiale è realizzato il tubo, con tale materiale deve essere realizzato un collegamento. Tali elementi sono utilizzati nell'installazione di condotte a terra nell'industria e nella vita di tutti i giorni.

compressione

A differenza delle controparti precedenti, con l'ausilio di raccordi a compressione, è possibile collegare in modo semplice e affidabile i riser di materiali diversi. Più spesso di altri, le connessioni di compressione vengono utilizzate durante l'installazione di riser PND. Tali parti sono costruzioni di un tipo non separabile, senza le quali è impossibile immaginare il funzionamento delle condotte chiuse.

Uno degli elementi principali di questo meccanismo è un anello di compressione posto all'interno del raccordo, che viene serrato manualmente con un dado. Montare la connessione direttamente sul riser. I vantaggi di tali meccanismi includono il fatto che possono essere collocati in luoghi difficili da raggiungere.

arricciare

I riser metallici sono collegati tramite raccordi a pressare (a crimpare).

Per questo è necessario:

  • utilizzando uno strumento di calibrazione per sezioni rotonde per elaborare la fine desiderata del riser;
  • mettici una ghiera;
  • posizionare una guarnizione sulla punta;
  • mettere il tubo fino in fondo.

Come rimuovere un raccordo da un tubo di metallo

Durante la riparazione dell'appartamento, mentre si eliminava la possibile perdita del riser, molti dovevano smontare i tubi di plastica. Quando si eseguono tali lavori, tutti devono affrontare il problema: "Come rimuovere il raccordo dal tubo di metallo-plastica?"

Ispezione preliminare

Per iniziare a lavorare sulla rimozione dell'elemento di collegamento dei raccordi, è necessario assicurarsi che questa parte sia adatta. Il fatto è che ci può essere un tee o una croce sul tubo di metallo-plastica. Pertanto, si dovrebbe guardare la parte da soli: ci dovrebbe essere un dado su entrambi i lati: uno - direttamente sul raccordo, il secondo - sul riser.

Metodi di rimozione

Il modo più semplice è quello di tagliare il pezzo di tubo richiesto insieme al connettore e il gioco è fatto. E se la lunghezza del tubo non lo permettesse? Pertanto, è necessario imparare come rimuovere rapidamente e con precisione l'elemento di rinforzo dal tubo senza danneggiare l'anello di tenuta del raccordo. Tale procedura è abbastanza semplice, se segui una certa sequenza di azioni.

Algoritmo di esecuzione del lavoro

In base alla seconda variante della rimozione della parte di collegamento, affinché la guarnizione, gli elastici rimangano illesi, è necessario seguire lo schema seguente:

  • scaricare l'acqua dal sistema. Per fare questo, apri tutti i rubinetti, i miscelatori, assicurati che non ci sia liquido nei riser;
  • molto delicatamente, poco meno di 1 giro, girare il dado sul riser. Ripetiamo che è impossibile allentare completamente questo dado;
  • Usando il WD-40 - un liquido con l'aiuto del quale si rimuove facilmente la ruggine, si apre una serratura congelata, sul bordo del tubo, con cui poggiava contro la guarnizione, per spruzzare dalla bomboletta spray. Prima di questo, il sigillo può essere leggermente decompresso;
  • prova a rimuovere il raccordo. Se non viene rimosso, spruzzare nuovamente il bordo del riser e attendere 12-15 minuti. Ripeti la procedura di rimozione.

Dopo aver avviato la parte, il dado a risvolto non consentirà il suo movimento. Pertanto, è necessario allentare gradualmente alternativamente il dado per 1 giro e quindi svitare leggermente il raccordo. E così via fino alla completa rimozione dell'elemento di rinforzo.

Come puoi vedere, niente di complicato: hai bisogno di pazienza e di un minimo di abilità. Tutte le parti in assemblea e integrità, pronte per un ulteriore utilizzo.

Vantaggi della rimozione sicura

Se hai abbandonato la procedura di rimozione del raccordo e tagliato il tubo, devi ancora metterlo insieme con la connessione in posizione. Per fare questo, è necessario rifornirsi di forbici, un coltello, con il quale si dovrebbe regolare con attenzione la fine del riser sotto il raccordo.

Utilizzando un calibratore, è necessario rendere liscia e uniforme la superficie interna del riser. Quando si eseguono tali lavori, sono necessarie alcune abilità, poiché non tutti vengono dati per la prima volta (se non lo si è fatto prima) per smussare accuratamente in modo che la parte finale del tubo non rimuova la guarnizione. Pertanto, l'opzione migliore, più economica, per rimuovere parti esistenti.

Spesso per le connessioni utilizzare raccordi a pressare - meccanismi non separabili con accoppiamenti, dal momento che pieghevole - analogico di compressione.

In questo caso, l'unica via d'uscita è tagliare un pezzo di tubo insieme all'elemento di rinforzo.

Come riparare una perdita nei raccordi

È possibile eliminare una perdita nei raccordi e, in caso affermativo, come?

La perdita di raccordi è possibile in 3 casi:

  • il dado cieco non è stato raggiunto;
  • dadi meccanici, anelli di crimpatura, accessori per carrozzeria;
  • mancanza di gomma

Prima di iniziare a utilizzare la pipeline, è necessario verificare nuovamente la qualità dei lavori di installazione. Per fare questo, dovresti controllare personalmente tutti i giunti, tenere premuti tutti i dadi.

La seconda opzione prevede la sostituzione delle parti pertinenti. Se il crack è nel caso, allora è meglio sostituire l'intero raccordo. Alcuni cittadini (non molto esperti in queste materie) ritengono che sia possibile saldare lo scafo o sigillare la fessura con un sigillante. Ma, secondo gli idraulici esperti, nessuna saldatura o sigillante non servirà per molto tempo. Pertanto, una via d'uscita - una sostituzione. Affidabile ed economico per quanto riguarda la riparazione di queste parti. E se consideri che una situazione di emergenza può accadere, allora... in generale, le spese possono aumentare in modo significativo. Quindi la migliore opzione è la sostituzione.

In assenza di elastico nell'elemento di collegamento, deve essere installato. Pertanto, ogni proprietario dovrebbe avere sempre a portata di mano il più usato nella gomma di tutti i giorni con un diametro di 16, 20, 25 mm.

Anello di tenuta del tubo

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

O-ring per tubo realizzato in materiale polimerico con corrugazioni esterne

L'invenzione riguarda un anello di tenuta per un tubo fatto di un materiale polimerico avente corrugazioni esterne, e una guarnizione di tenuta può essere posta nella depressione del tubo corrugato. L'anello di tenuta è realizzato sotto forma di un anello di tenuta simmetrico contenente la guarnizione principale sotto forma di un anello a forma di rondella per creare una tenuta rispetto al secondo tubo e due elementi di supporto che si estendono lateralmente dall'elemento principale per supportare le ondulazioni del tubo corrugato. L'invenzione migliora la tenuta della connessione. 4 hp f-ly, 3 ill.

L'invenzione riguarda un anello di tenuta per un tubo di materiale polimerico avente corrugazioni esterne (tubo corrugato) posto nella depressione del tubo corrugato.

Il collegamento di due tubi di materiale polimerico, come i tubi per fognatura, viene solitamente effettuato inserendo una guarnizione all'estremità del tubo con una presa dotata di una scanalatura e il secondo tubo viene inserito nella presa con un'estremità liscia. Per collegare le due estremità lisce, è anche possibile utilizzare un giunto nel quale sono inserite le estremità del tubo su entrambi i lati. In questo caso, l'accoppiamento contiene due scanalature con guarnizioni.

Attualmente, il collegamento di tubi realizzati in materiale polimerico a doppia parete e dotato di corrugazioni esterne (i cosiddetti tubi corrugati) viene effettuato inserendo nei giunti delle sezioni di tubo realizzate senza bussole. Le scanalature nell'accoppiamento utilizzate per collegare tubi a parete liscia realizzati in materiale polimerico, in questo caso non sono applicabili, in quanto in questo modo è impossibile fornire un sigillo. Invece, vengono utilizzati anelli di tenuta installati nell'incavo della corrugazione del tubo che viene inserito nel giunto e che creano la tenuta del giunto (DE 4327163 A1, 02/09/1995).

Le guarnizioni di tenuta note utilizzate per questo scopo hanno una forma a fungo e, quando il tubo corrugato viene inserito nel giunto, vengono compresse nella cavità del tubo corrugato. Pertanto, quando un tubo corrugato viene spinto nell'accoppiamento, viene impiegata una quantità relativamente grande di energia per garantire compressione e compattazione sufficienti.

La base della presente invenzione è il compito di creare un anello di tenuta perfezionato per un tubo realizzato in un materiale polimerico, dotato di corrugazioni esterne, il cui uso migliora la qualità della tenuta e facilita lo scorrimento del tubo corrugato nel giunto.

Questo problema è risolto secondo l'invenzione descritta nella rivendicazione 1 delle rivendicazioni. Altre forme di realizzazione preferite dell'invenzione sono descritte nelle rivendicazioni ausiliari.

L'anello di tenuta secondo l'invenzione è realizzato simmetricamente sotto forma di una guarnizione a labbro, in modo che possa essere utilizzato in entrambe le direzioni. L'anello di tenuta contiene una guarnizione principale sotto forma di un anello a forma di rondella per sigillare il secondo tubo o giunto, nonché due elementi di supporto laterali che si estendono lateralmente dall'elemento principale, per supportare il tubo corrugato sulle superfici laterali delle ondulazioni. Pertanto, la tenuta del tubo esterno viene eseguita principalmente con l'aiuto della tenuta principale sotto forma di un anello a forma di rondella ed è una guarnizione a labbro. Il tubo corrugato è compattato da due elementi di supporto laterali appoggiati sulle creste delle ondulazioni adiacenti alla depressione della corrugazione in cui è posizionata la guarnizione di tenuta.

L'anello di tenuta secondo l'invenzione contiene preferibilmente un elemento principale, che nella condizione di scarico dell'anello di tenuta è installato principalmente senza tensioni interne nella depressione del tubo corrugato. Dall'esterno, l'elemento principale passa in due elementi di supporto e il sigillo principale. Gli elementi di supporto laterali che si estendono dall'elemento principale comprendono i labbri di tenuta esterni applicati sul bordo adiacente del tubo corrugato e contenenti ganasce raschianti dirette verso il piano di simmetria dell'anello di tenuta, con la tenuta principale che si estende radialmente verso l'esterno nella direzione radiale. sopra le ganasce raschiatrici, con la guarnizione principale che può flettersi lateralmente quando il tubo corrugato viene inserito nel secondo tubo e comprimere l'elemento di supporto adiacente nt contro la direzione di inserimento. Il contorno esterno dell'anello di tenuta, dai labbri di tenuta alla base della guarnizione, segue sostanzialmente il contorno delle corrugazioni del tubo corrugato. L'altezza dell'elemento principale nella sezione trasversale è circa la metà dell'altezza totale dell'anello di tenuta nella condizione di scarico.

Gli elementi di supporto comprendono preferibilmente un labbro di tenuta stampato, grazie al quale gli elementi di supporto possono, creando una chiusura, appoggiarsi sulle superfici laterali delle creste di ondulazione. Sul lato degli elementi di supporto, che è adiacente alla tenuta principale, sono previste ganasce raschianti che creano una tenuta aggiuntiva rispetto al tubo esterno o al giunto. Inoltre, può essere previsto che gli elementi di supporto all'esterno contengano incavi a forma di V per formare ganasce di supporto aggiuntive.

Quando un tubo corrugato dotato di un anello di tenuta secondo l'invenzione viene inserito nell'accoppiamento, la guarnizione di tenuta, che nello stato caricato viene installata nella cavità di corrugazione senza sollecitazioni interne, viene premuta nella cavità di ondulazione in modo che gli elementi di supporto laterali della guarnizione vengano ruotati in modo tale che le ganasce di supporto si appoggi sulla conduttura principale sigillare. La parte esterna della tenuta principale devia di circa 90 °, in modo che il lato interno deviato della tenuta principale appoggi sulla ganascia di supporto adiacente, mentre il lato opposto della tenuta principale crea una tenuta rispetto al tubo esterno.

Grazie al design simmetrico, l'anello di tenuta può essere utilizzato in entrambe le direzioni, quindi è possibile ignorare la direzione di installazione. Il design a forma di polsino dell'anello di tenuta elimina la necessità di una grande forza di compressione quando il tubo corrugato viene inserito nel giunto. A causa della formazione di diverse sezioni di tenuta rispetto al tubo esterno, nonché di numerose altre sezioni di tenuta sul tubo corrugato, si ottiene una tenuta particolarmente efficace.

Di seguito l'invenzione è spiegata nella descrizione delle opzioni preferite per la sua implementazione con riferimento ai disegni allegati, in cui: la Figura 1 illustra l'anello di tenuta nello stato non montato.

FIG. 2 - l'anello di tenuta stabilito in una cavità di una corrugazione di un tubo corrugato.

FIG. 3 - anello di tenuta in condizioni di lavoro nella cavità del tubo corrugato corrugato, inserito nel tubo liscio esterno, ad esempio un giunto.

L'anello di tenuta (Fig. 1) contiene l'elemento principale 1, che ha una forma approssimativamente a campana in sezione trasversale ed è costituito da un profilo solido, il cui contorno esterno corrisponde approssimativamente al contorno della corrugazione del tubo corrugato. Sul lato più largo, l'elemento principale passa in due elementi di supporto laterali 3, 4, nonché la guarnizione principale 2, che è realizzata nella forma di un anello a forma di rondella nel piano di simmetria dell'anello di tenuta. La superficie esterna assiale della tenuta principale è piatta e, a causa di ciò, vi sono due bordi laterali 9, 12.

Gli elementi di supporto laterali, che sono realizzati approssimativamente nella forma di un'ala, contengono ganasce sigillanti 10, 11, i cui lati interni si trasformano in modo arcuato nell'elemento principale. Il lato esterno degli elementi di supporto 3, 4 è diretto diagonalmente verso l'interno al piano di simmetria e contiene tacche a forma di V 15, 16, sui bordi dei quali sono diretti ai labbri di tenuta ci sono ganasce raschianti 5, 6, e i bordi diretti alla forma di tenuta principale ganasce di supporto 7, 8. Nello stato di riposo della guarnizione tra la guarnizione principale 2 e gli elementi di supporto 3, 4 vi sono anche scanalature a forma di V.

FIG. 2 mostra l'anello di tenuta secondo l'invenzione nello stato in cui è disposto nella depressione del tubo corrugato. L'anello di tenuta ha un diametro tale che, sotto l'azione delle forze elastiche, viene posizionato nella cavità dell'ondulazione in modo tale che l'elemento principale sia installato nella cavità della corrugazione priva di sollecitazioni interne. Quando si applicano le ganasce di tenuta 10, 11 sulle superfici laterali della cavità corrugata, gli elementi di supporto 3, 4 vengono deflessi verso la tenuta principale in modo che le ganasce di supporto 7, 8 si adattino principalmente alla tenuta principale 2. Si noti che la tenuta principale proietta verso l'alto di una certa quantità elementi di supporto laterale.

Con l'introduzione del tubo corrugato 13, provvisto di una guarnizione di tenuta, nel giunto, la tenuta principale 2 entra in contatto con la superficie interna dell'accoppiamento liscio in modo che la guarnizione di tenuta si trovi nella posizione mostrata in FIG. La sezione esterna della tenuta principale 2 viene ruotata di circa 90 ° e installata sulla spugna di supporto 8. In questo caso, l'elemento di supporto 3 viene ulteriormente compresso, in modo tale che anche l'elemento principale venga premuto in modo tale che il suo volume riempia completamente lo spazio interno della corrugazione. Sul lato della guarnizione, su cui è installata la guarnizione principale 2 sulla spugna di supporto 8, viene creata una guarnizione tra il bordo 9 della guarnizione principale 2 e il tubo esterno 14, nonché una spugna raschiante 6 dell'elemento di supporto. Sul lato opposto della tenuta principale, le guarnizioni vengono create sulla spugna raschiatrice 5 e sulla spugna di supporto 7. In generale, ciò si traduce in quattro linee di tenuta rispetto al tubo esterno. Il tubo corrugato 13 è sigillato da un anello di tenuta sulle ganasce di tenuta 10, 11 a causa del contatto dell'elemento principale con il fondo della corrugazione. Un gran numero di sezioni di tenuta crea un effetto di tenuta che non può essere raggiunto con l'aiuto di note guarnizioni pressate.

1. Un anello di tenuta per un tubo in materiale polimerico con corrugazioni esterne poste nella cavità del tubo corrugato, caratterizzato dal fatto che l'anello di tenuta è realizzato sotto forma di un anello di tenuta simmetrico e contiene la guarnizione principale (2) nella forma di un anello a forma di rondella per sigillare il secondo tubo (14 ), ricevente il tubo corrugato e due elementi di supporto laterali (3, 4), estendentisi dall'elemento principale (1) su ciascun lato, per supportare il tubo corrugato (13) sulle superfici laterali delle ondulazioni.

2. Anello di tenuta secondo la rivendicazione 1, caratterizzato dal fatto che l'elemento principale (1) nella posizione di scarico dell'anello di tenuta è progettato per accogliere principalmente senza sollecitazioni interne nella cavità del tubo corrugato corrugato (13), mentre gli elementi di supporto laterali (3, 4 ), lasciando l'elemento principale (1), contiene i labbri di tenuta esterni (10, 11), sovrapposti sul bordo adiacente del tubo corrugato corrugato (13) e contenenti ganasce raschianti (5, 6) dirette al piano di simmetria dell'anello di tenuta, mentre il principale sigillo (2) che si estende dall'elemento principale (1) è sporgente radialmente verso l'alto all'esterno delle ganasce raschianti (5, 6), e la tenuta principale (2) è in grado di flettersi quando il tubo corrugato (13) viene inserito nel secondo tubo (14) lateralmente e comprimere l'elemento di supporto adiacente (3) contro la direzione di inserimento.

3. Anello di tenuta secondo la rivendicazione 1 o 2, caratterizzato dal fatto che il contorno esterno dell'anello di tenuta dalle ganasce di tenuta (10, 11) alla base della guarnizione di tenuta segue sostanzialmente il contorno delle corrugazioni del tubo corrugato.

4. Anello di tenuta secondo la rivendicazione 2, caratterizzato dal fatto che l'elemento principale (1) presenta un'altezza in sezione trasversale corrispondente a circa metà dell'altezza totale dell'anello di tenuta.

5. Anello di tenuta secondo uno qualsiasi dei paragrafi. 1-4, caratterizzato dal fatto che gli elementi di supporto (3, 4) contengono scanalature esterne a V per la formazione delle ganasce di supporto (7, 8).

Anelli di tenuta Corsis

Anello di tenuta per tubi KORSIS, diametro esterno 110-1200 mm, diametro 200-1030 mm

L'azienda Trub-Plast offre anelli di tenuta in gomma KORSIS per tubi in polietilene di classe SN 8. I prodotti hanno un prezzo basso, alta qualità e soddisfano gli standard statali - GOST.

  • materiale: gomma;
  • missione: sigillatura di condotte;
  • diametro nominale (DN): 110-1200 mm.

I prodotti sono fabbricati in conformità con le specifiche necessarie.

Raccomandazioni di installazione

Quando si installano i raccordi con anelli di tenuta KORSIS, osservare i seguenti requisiti:

  1. Prima di installare il raccordo, la superficie esterna dell'anello è coperta con grasso idrorepellente al silicone.
  2. I bordi del sigillo dovrebbero essere puliti.
  3. L'installazione dei prodotti viene eseguita senza strumenti a percussione.
  4. Quando si collegano tubi con un diametro di 250-1200 mm, la guarnizione viene installata nella scanalatura delle prime scanalature, 125-200 mm - le seconde scanalature.
  5. L'anello è messo dal basso verso l'alto.

Per ulteriori informazioni sugli O-ring, chiamare Pipe-Plast a +7 (495) 665 34 56, +7 (495) 665 34 56.

Guarnizione 135, gomma, Ostendorf, HT

Acqua calda, Voronezh, dal 15 agosto 2017

Vai al sito Web

Commercio all'ingrosso / dettaglioCalcolo, Pagamento non in contanti Consegna a domicilio, Consegna da parte della società di trasporti, Consegna da parte della flotta aziendale Caratteristiche meccaniche e termiche Descrizione Polipropilene (PP), è prodotto.

Commercio all'ingrosso / dettaglioCalcolo, Pagamento non in contanti Consegna a domicilio, Consegna da parte della società di trasporti, Consegna da parte della flotta aziendale Caratteristiche meccaniche e termiche Descrizione Polipropilene (PP), è prodotto.

Commercio all'ingrosso / dettaglioCalcolo, Pagamento non in contanti Consegna a domicilio, Consegna da parte della società di trasporti, Consegna da parte della flotta aziendale Caratteristiche meccaniche e termiche Descrizione Polipropilene (PP), è prodotto.

Commercio all'ingrosso / dettaglioCalcolo, Pagamento non in contanti Consegna a domicilio, Consegna da parte della società di trasporti, Consegna da parte della flotta aziendale Caratteristiche meccaniche e termiche Descrizione Polipropilene (PP), è prodotto.

Commercio all'ingrosso / dettaglioCalcolo, Bonifico bancarioAcquisto a domicilio, Consegna da una società di trasporti, Consegna da parte della flotta aziendale Produttore: Ostendorf; Caratteristiche meccaniche e termiche Descrizione Polipropilene.

Commercio all'ingrosso / dettaglioCalcolo, Bonifico bancarioAcquisto a domicilio, Consegna da una società di trasporti, Consegna da parte della flotta aziendale Produttore: Ostendorf; Caratteristiche meccaniche e termiche Descrizione Polipropilene.

Commercio all'ingrosso / dettaglioCalcolo, Bonifico bancarioAcquisto a domicilio, Consegna da una società di trasporti, Consegna da parte della flotta aziendale Produttore: Ostendorf; Caratteristiche meccaniche e termiche Descrizione Polipropilene.

Commercio all'ingrosso / RetailCalculation, Pagamento senza contanti Self-pickup, Consegna da parte della società di trasporti, Consegna da parcheggio alla compagnia Ru (PN): Ru0.1; DN (DN): Du1000; GOST: DIN 11852; Produttore: Ostendorf Mechanical.