Il bagno è diverso

Il water è un apparecchio sanitario installato nei servizi igienici e dotato di un sistema di scarico automatico o semiautomatico. Solitamente fatto di ceramiche sanitarie. Un design simile a un moderno water fu inventato per la prima volta in Cina intorno al primo secolo. AC. e. In Europa, un dispositivo del genere è apparso per la prima volta in Inghilterra nell'era vittoriana. Il nome utilizzato in lingua russa deriva dal nome della società Unitas, che ha stabilito la produzione industriale di tazze da toilette all'inizio del XX secolo.

Suggerimenti con la parola "toilette":

Lì, dove il lavandino è costantemente intasato dai capelli, e lo specchio è decorato con spray di sapone, dove discutono se alzare il water.

Vide che la felicità non arriva mai con le ciotole d'oro.

Mi portava in una tazza del gabinetto e non ero timido a respirare i respiri, chiaramente udibile dai miei vicini attraverso i soffitti sottili.

Qual è un altro nome per un bagno? Ci sono sinonimi per la parola toilette in russo?

Conosco più come dicono spingere, un bagno. Ci sono più sinonimi?

Ci sono tali "stanze" che sono necessarie a tutti e tutti, ma riguardo a quali a volte per qualche motivo è scomodo nominare a cosa sono destinate. Queste "stanze segrete" spesso includono il bagno.

Quindi, il bagno è diverso:

spazio per pensare;

un angolo di silenzio e fantasticheria;

Oh, in qualche modo mi è stato ordinato un articolo nei bagni - ero ormai logoro, ma per tutta la vita mi ricorderò, probabilmente;

Il bagno è più spesso un gabinetto nei piani di case e appartamenti.

Stanza per signore / stanza per uomini

Sorter - la parola popolare

Convenienza in casa, e se per strada, poi la casa è cambiata per la strada - servizi sulla strada.

Il mio amico chiama il gabinetto un trono di sollievo il trono di sbarazzarsi di tutto ciò che è superfluo.

Camera privacy sala per il pensiero.

Detergente purgatorio detergente per il corpo.

E c'è uno scherzo: l'unico posto dove il re va a piedi

Ho scelto quelli più decenti, ma non elencherò quelli volgari e osceni.

Ho anche sentito come chiamano il luogo per i bisogni naturali: gabinetto, spinta, riccio, gabinetto. L'ex sposo va in mare, così spesso ha sentito la parola latrina, il cosiddetto gabinetto sulle navi. Klozet non sentito, non so dove e cosa intende)

Quei nomi che io stesso ho ascoltato e quelli che mia moglie e io ricordiamo sono:

  • tubzike
  • toilette (appresa dal film "The Diamond Hand" - "toilet toilet toilet" :))
  • Thumbelina (non so perché - lo chiamavano così nella nostra famiglia come posso ricordare, forse a causa della foto che una volta era appesa alla porta del bagno)
  • stanza "pensare" (E così hanno detto in famiglia - "Sono andato a pensare" :))
  • ancora detto "sala riunioni"

e infine, raramente

Sì, in modi diversi. Per esempio, ho ascoltato e conosciuto nomi come Lavatory, Shrub, Cabinet, Sortir, Chulan, Netizhnik, Tu bzik, Ambush, i mobili dello zar, Taiga, andrò a pensare, andate da Petrovich e tutto il resto. Quindi con il bagno ci sono molte parole che lo sostituiscono.

la chiamiamo la sala di lettura, una specie di culturalmente e chiaramente, che se nella sala di lettura, può essere un lungo periodo)))))

Come in altre lingue, in russo, che è noto per la sua abbondanza di sinonimi e espressioni figurative, ci sono anche molte altre parole per la parola Toilet che possono essere sostituite con esso.

Anche se non vedo nulla di vergognoso riguardo alla toilette, ma spesso sento come si dice: "Sto per massaggiarmi il naso" - il che significa - "Andrò in bagno", e anche gli uomini hanno cominciato a usare questa espressione con un po 'di ironia.

Questo di solito è detto nei ristoranti e nei caffè.

Dicono anche "Dove puoi lavarti le mani?", Oppure "Andrò a lavarmi le mani".

Ho anche sentito l'espressione Reading Room, Room of Joy.

Bene, su nomi meno romantici sono già stati scritti.

Che materiali fanno i bagni? In che modo il materiale influisce sul costo del water

La scelta del water non è semplice, soprattutto in presenza di una vasta gamma di forme, strutture e materiali. Per navigare in tutte le diversità e fare la scelta giusta, è necessario l'aiuto di un consulente, ma i punti principali sono ancora la pena conoscere. Ciò che rende i servizi igienici, quali di essi sono particolarmente richiesti, quali sono il budget e le opzioni d'élite.

Per scegliere un modello di toilette adatto, è necessario conoscere i materiali di fabbricazione di questo dispositivo sanitario.

Materiali per la fabbricazione di water

Nella produzione di water, usano materiali collaudati, provati e nuovi trend.

Alcuni di questi sono usati per creare conforto e intimità nella casa, altri migliorano il prestigio dei luoghi pubblici, altri sono apprezzati per semplicità e comodità.

  1. Faience - la forma più comune e conveniente. Non ha vantaggi particolari, ma grazie alla semplice tecnologia di produzione e al prezzo accessibile, è diventato il tipo più popolare di water.
  2. Porcellana: i veterani del mercato idraulico. È una delle varietà di ceramiche e una versione migliorata di maiolica. Più alta qualità e pagato più costoso, quindi la Cina non è un'opzione di bilancio.
  3. Ghisa I bagni di questo materiale non sono molto diversi. Sono ingombranti e pesanti, il che complica enormemente la loro installazione.
  4. Acciaio. Questo tipo appartiene alla categoria di prezzo medio. I servizi igienici in acciaio non sono ben stabiliti negli edifici residenziali, ma vengono utilizzati con successo nei bagni pubblici.
  5. Acrilico - una delle innovazioni nel mondo degli impianti idraulici. La tecnologia di produzione ti consente di creare una varietà di modelli di colori diversi. Per la loro facilità e facilità di installazione, i water bowl in polimero vengono scelti dai residenti estivi.
  6. La pietra è usata sia naturale che artificiale, ma in entrambi i casi è un costoso "piacere". I modelli in pietra sono resistenti e facili da maneggiare.

Modelli in ceramica

I bagni in porcellana e in faience sono realizzati con gli stessi materiali: una miscela di argilla, caolino, sabbia di quarzo e altri additivi. Ma hanno differenze significative nella qualità dell'argilla, nella percentuale di sostanze e nella tecnologia di cottura. Di conseguenza:

  1. Un prodotto di porcellana ha una bassa porosità, che impedisce depositi di calcare da acqua e pietra urinaria. Per lo stesso motivo, non assorbe gli odori sgradevoli. La porcellana ha un'elevata idrorepellenza, quindi è facile da pulire e non richiede detergenti speciali. I materiali di qualità conferiscono alla porcellana maggiore durata, i servizi igienici di questo tipo, con un funzionamento decente, saranno in grado di servire fino a mezzo secolo. Ma ancora non dovresti lasciar cadere i prodotti pesanti sul water. Il principale svantaggio dei prodotti in porcellana è il loro costo elevato e l'inaccessibilità a un'ampia gamma di consumatori.
  2. I servizi di terracotta sono quasi indistinguibili dalla porcellana, ma più difficili da usare. La faience ha una grande porosità, che altera le sue prestazioni igieniche. Il semplice risciacquo con acqua non elimina completamente l'inquinamento, con il passare del tempo compaiono depositi di calce e urea e persistono gli odori. La vita di servizio dei prodotti in faience è molto inferiore a quella della porcellana, ma con attitudine attenta, tale toilette durerà almeno 30 anni. Per aumentare la resistenza e la porosità liscia, l'impianto idraulico in faience viene rivestito con uno smalto speciale, conferendogli un effetto idrorepellente. Se ciò non avviene, l'acqua che penetra nei pori distrugge gradualmente il materiale, compaiono piccole crepe, il colore cambia.

Tuttavia, i prodotti in faience hanno molti vantaggi rispetto alla loro controparte di porcellana:

  1. È resistente alle varie influenze chimiche, non ci sono praticamente agenti di pulizia che possano danneggiarlo.
  2. La scelta della tavolozza dei colori, delle forme e dei disegni dei bagni in faience è molto ampia.
  3. Questa è la scelta perfetta per un bagno accogliente e accogliente, e per un piccolo cottage.
  4. Il vantaggio separato è il prezzo delle toilette di faience. Con tutti gli aspetti negativi, questa è un'opzione piuttosto di qualità e poco costosa.

Modelli in metallo

Presentato in due tipi: servizi igienici in ghisa e acciaio. Nessuno di loro ha ricevuto un uso diffuso nell'interno per vari motivi:

  1. I servizi igienici in ghisa non sono richiesti, perché il materiale è pesante, problematico nella consegna e nell'installazione. Inoltre, lo smalto, che copre questi bagni, è di breve durata, soggetto a scheggiature e screpolature.
  2. I servizi igienici in acciaio inox sono utilizzati in luoghi pubblici: negli aeroplani, dove la loro leggerezza è un vantaggio indiscutibile, nei treni, nei caffè. Non sempre lucentezza metallica si inserisce nel comfort di casa.

La tazza del water in acciaio inossidabile è leggera, quindi è più spesso utilizzata in luoghi pubblici.

  1. Non sono soggetti a corrosione, non possono essere rotti. I bagni in acciaio sono resistenti ai danni meccanici, per lasciare ammaccature o schegge, è necessario fare uno sforzo significativo.
  2. L'acciaio è un metallo leggero, che rende possibile l'auto-consegna e l'installazione più semplice.
  3. La temperatura di tenuta dell'acciaio inossidabile diminuisce senza danni, non influiscono sull'aspetto del prodotto, l'acciaio non si appanna o deforma.
  4. Il rivestimento lucido del water è caratterizzato dalla mancanza di porosità, motivo per cui i rifiuti, lo sporco e la placca sono ben lavati via con acqua. Ma dal momento che non ci sono sedimenti, i batteri non si moltiplicano da nessuna parte, il che aumenta i requisiti igienici.
  5. Il rivestimento in acciaio resiste agli aggressivi componenti disinfettanti, molti dei quali contengono acido ossalico o cloridrico.

Forse l'unico inconveniente dei servizi igienici in acciaio inossidabile è il prezzo. Un prodotto di qualità può costare al consumatore 20 mila o più.

Opzioni di polimero

L'acrilico è un materiale moderno ampiamente utilizzato nell'impianto idraulico. I bagni in plastica rinforzata sono facili e semplici da installare. L'acrilico è un materiale relativamente durevole, può sopportare un peso considerevole, ma è deformato sotto l'influenza di alte temperature.

I vantaggi delle toilette in plastica includono una superficie completamente liscia, che non rimanda i depositi, previene la crescita batterica. A proposito, la capacità di trattenere gli odori dipende dalla qualità della plastica.

L'acrilico è facile da pulire, ma non tollera gli effetti degli abrasivi, questo tipo di impianto idraulico è vulnerabile agli strumenti che graffiano la superficie.

Una cisterna di plastica si può incontrare spesso in campagna come un armadio a secco piuttosto che in un appartamento. Ciò è dovuto alla fragilità del prodotto.

Ciotole in pietra

L'uso della pietra naturale per la "dependance" è un lusso. Inoltre, tali prodotti sono molto pesanti e difficili da installare, hanno una bassa resistenza ai danni meccanici e costano all'acquirente un "bel soldo".

Più spesso, viene offerta un'alternativa più economica in termini di mezzi e qualità: la pietra artificiale. In cosa consiste questo materiale? È una miscela di polimero con scaglie di pietra, che combina l'aspetto attraente della pietra e una maggiore resistenza.

I bagni in pietra artificiale stanno guadagnando popolarità oggi.

  • resistenza per evitare danni meccanici, rispettivamente, aumentando la durata; il rivestimento speciale elimina la ruvidità, che non consente ai microbi e ai sedimenti di indugiare sulla superficie, previene l'assorbimento degli odori;
  • lo stesso rivestimento facilita la cura e la pulizia della tazza del water;
  • la pietra artificiale è molto più leggera del naturale;
  • differisce nel prezzo in un modo migliore.

Oltre a questi tipi, puoi trovare modelli molto esotici fatti di vetro, legno e servizi igienici dipinti, con gadget integrati. L'immaginazione della persona è illimitata, e la forma, il materiale e il comfort che l'accompagna dipendono solo dalla dimensione del portafoglio.

Come scegliere il bagno: cosa cercare prima di acquistare + recensione del produttore

Una persona trascorre in bagno una media di 5 anni della sua vita. È logico cercare di sistemare questa stanza con il massimo comfort. Date le sue dimensioni modeste, lo scopo e le caratteristiche di funzionamento, non è un compito facile.

Il principale dispositivo sanitario è un bagno. Dovrebbe essere pratico, bello, facile da pulire. Cerchiamo di capire come scegliere il bagno, quali criteri per prestare attenzione e di quale produttore ci si può fidare.

Parametri per la scelta della tazza del water giusta

Paradossalmente, ma un dato di fatto: più ampia è la scelta, più difficile è scegliere. La varietà di scodelle è enorme.

Differiscono in molti modi e, senza uno speciale programma educativo, è difficile stabilire a quale criterio prestare attenzione prioritaria.

Ci sono molti parametri importanti:

  • Tipo di montaggio Il modo in cui la stanza è installata dipenderà da come la toilette è installata nella toilette. Se metti il ​​modello da terra in un armadio molto vicino, non ci sarà nessun posto dove girare, ma il fuoribordo ti permetterà di liberare spazio e rendere più facile la pulizia della stanza.
  • Altezza. Questo aspetto non è prestato la dovuta attenzione, ma è importante perché le persone alte e basse non possono adattarsi allo stesso modello. L'altezza del water deve essere tale che le gambe di una persona seduta poggino liberamente sul pavimento, ma le ginocchia non sono troppo alte, altrimenti i muscoli saranno tesi.
  • Tank. Il tipo di posizione del serbatoio, il sistema di scarico, l'armatura (uno, due pulsanti, con aquastop) è importante. La praticità del suo utilizzo e il consumo di acqua dipendono da questo.
  • Ciotola. La forma della ciotola dipende da quanto bene verrà lavato durante la discesa dell'acqua. È anche un importante criterio di selezione per coloro che cercano di eliminare l'odore nella toilette e semplificano il compito di prendersi cura di un dispositivo sanitario.
  • Materiale. Il moderno mercato delle toilette offre una varietà di modelli realizzati con una varietà di materiali: terracotta, porcellana, pietra, metallo e persino plastica. Ognuno di essi ha i suoi vantaggi, svantaggi e caratteristiche di funzionamento.
  • Tipo di problema Questa è una sfumatura importante quando si sceglie una toilette. Dovresti scegliere un nuovo modello con lo stesso tipo di versione di quello vecchio. Altrimenti, è necessario sostituire gli elementi del sistema fognario.

Oltre alla funzionalità e alla praticità, anche il design è importante. Nell'appartamento tutto l'impianto idraulico dovrebbe essere bello, compreso il bagno. È necessario fare uno sforzo e scegliere un modello che avrà un bell'aspetto, perché sarà usato per molti anni.

Non l'ultimo ruolo interpretato dal produttore. Un marchio non è solo il nome e il denaro investito nella pubblicità, ma anche la vera qualità che i produttori cercano di mantenere posizioni di leadership nel mercato. La toilette viene cambiata in media una volta ogni 10-15 anni, quindi ha senso pagare più del dovuto per un modello di marca affidabile.

Selezione del modello con il metodo di montaggio del serbatoio

Il design di qualsiasi tazza del water ha una cisterna per il lavaggio. Può essere posizionato separatamente o formare una singola unità con il WC (monoblocco). Entrambe le opzioni hanno i loro vantaggi e svantaggi.

Quando si installano servizi igienici separati può essere difficile, perché la base e il serbatoio di scarico sono montati separatamente. Tali modelli fanno più rumore quando si lavora, ma non così tanto da diventare un problema serio.

Per semplificare il compito di installazione, i produttori producono modelli-compatti, in cui il serbatoio si trova su un ripiano speciale. Sono meno rumorosi e più facili da pulire. Ci sono anche servizi igienici con serbatoi integrati. Sono mascherati in una nicchia, e all'esterno c'è solo una leva di scarico. È molto esteticamente gradevole, ma complica le ispezioni e le riparazioni.

Gli appassionati di stile retrò a volte installano modelli con un serbatoio attaccato al soffitto. Per controllare il sistema di lavaggio utilizzando una catena. Le scodelle per toilette "reali" di questo tipo non sono state utilizzate per molto tempo, ma alcuni produttori continuano a produrre costosi stili originali per le scodelle vintage.

Tipi di scodelle per tipo di installazione

In base al tipo di installazione, tutte le toilette sono divise in due gruppi: a pavimento ea parete. I modelli del primo tipo, a loro volta, sono suddivisi in pavimento e parete (ausiliari). Al momento di decidere come scegliere un buon bagno, prestare particolare attenzione al tipo di installazione.

I servizi igienici a terra sono facili da installare e relativamente economici. Questi sono i loro principali vantaggi, grazie ai quali sono così popolari. Modelli collegati ai bulloni di ancoraggio. Ciò richiede un minimo di tempo e, con la dovuta cura dell'installatore, il rivestimento del pavimento non ne risentirà.

L'unico inconveniente dei modelli per esterni è che richiedono più spazio per il posizionamento rispetto a quelli sospesi oa parete. In spazi ristretti, questo può essere estremamente scomodo e se la distanza dal bagno alle pareti laterali è inferiore a 20 cm su entrambi i lati, non è possibile utilizzarli affatto.

I modelli a parete sono compatti, occupano un minimo di spazio, ma quando si pulisce con essi si presentano le stesse difficoltà di quelli ordinari a pavimento: il punto di attacco delle gambe al pavimento deve essere pulito regolarmente in modo da non apparire brutte strisce sporche.

Ci sono anche modelli a pavimento ad angolo che si adattano perfettamente al design di un armadio o di un bagno combinato, dove è necessario installare molti elettrodomestici e mobili.

Le ciotole sospese sono costose, difficili, ma davvero convenienti. Tali modelli si adattano perfettamente a qualsiasi stanza, incl. e molto piccolo. Anche se sembrano piuttosto modesti, i sedili wc sospesi sopportano un carico superiore a 400 kg e sono abbastanza affidabili.

I modelli sospesi sono montati su strutture con telaio o blocco. Il montaggio su telaio prevede il montaggio su una parete falsa e una struttura a blocchi è fissata sulla parete di supporto. Entrambe le opzioni di installazione sono costi aggiuntivi, ma pagano a causa della facilità d'uso del dispositivo.

Per capire quale toilette è meglio scegliere per un determinato bagno, è necessario valutare oggettivamente le condizioni: area, layout, disponibilità e caratteristiche delle comunicazioni, altri impianti idraulici, mobili e accessori. In alcuni casi è davvero meglio rimanere sul modello del pavimento, ea volte il WC sospeso è l'opzione ideale.

Come scegliere un modello in altezza?

Ci sono determinati standard che guidano i produttori. Questo vale anche per l'altezza della toilette. Ogni anno i modelli "crescono" di pochi millimetri, quindi è impossibile concentrarsi sull'occhio, dovrai davvero "provare" il modello prima di acquistarlo.

L'altezza igienica standard è cambiata negli ultimi anni. Se i produttori precedenti producevano modelli da 40 cm, ora, a seconda del paese di produzione, possono essere trovati dispositivi da 42 a 50 cm di altezza. Per capire se un determinato modello è adatto a te, dovresti sederti e valutare quanto è comodo, se i muscoli sono rilassati. Considera anche la crescita del resto della famiglia.

Quando si sceglie l'altezza della toilette sospesa si applicano altri standard. Di solito le costruzioni sono montate in modo che ci sia una distanza di circa 20 cm tra il fondo dell'apparecchio e il pavimento: se la famiglia è alta, il WC può essere installato più alto e per le persone sotto taglia un po 'più in basso.

Forma della ciotola e sistema di scarico

Ci sono 3 tipi principali di ciotole:

Selezionando quello giusto, si dovrebbe prestare attenzione a come viene lavato il water e se c'è un splash.

Il design della coppa a forma di imbuto è tale che il liquame cade immediatamente in uno scarico orizzontale e l'acqua "muore" solo la ciotola e il suo consumo è minimo. Tuttavia, c'è anche un segno negativo: si possono verificare spruzzi durante il lavaggio.

La padella è comoda perché i liquami si depositano su una piattaforma speciale con una piccola rientranza. Questo non garantisce splash. D'altra parte, tali scodelle devono essere costantemente pulite con un pennello, e per il risciacquo è necessaria molta acqua. A causa della sua inefficienza e complessità nella cura delle tazze di dischi, gradualmente passano di moda.

Un'alternativa a una ciotola a forma di piatto è una visiera. La sua particolarità sta nel fatto che al posto di una fossetta c'è un rigonfiamento, posizionato ad un angolo di 30-45 gradi rispetto al lavandino. A causa di ciò, i liquami cadono immediatamente nelle fogne. Nessun spruzzo durante il lavaggio. In alcuni modelli, è fornito un sistema anti-spruzzo.

Guardando intorno alla ciotola del modello che ti piace, dovresti prestare attenzione al sistema di scarico. L'acqua può fuoriuscire dal serbatoio o fuoriuscire da apposite aperture sotto il bordo della tazza del water per tutto il perimetro della vasca. La seconda opzione è molto più pratica, poiché il consumo di acqua è inferiore e la qualità dello scarico è maggiore.

Gli svantaggi sono il costo più alto dei modelli con una doccia (una media del 10-15%). Inoltre, non vale la pena acquistare se l'acqua non passa attraverso il filtro grossolano, perché nel tempo, i buchi "si espandono" con il calcare e la qualità del dilavamento si deteriora.

Quale materiale preferire?

Porcellana, ceramica, pietra, plastica o acciaio: ciotole da cui i materiali sono i migliori? I produttori hanno da tempo stabilito che gli elettrodomestici in porcellana e in faience sono più richiesti. Tuttavia, questo non significa che altri materiali siano peggiori. Tutti loro hanno determinati vantaggi e svantaggi.

Opzione n. 1: confronta porcellana e faience

Molto spesso, i clienti fluttuano nella scelta tra prodotti in porcellana e in faience. Si ritiene che la porcellana sia meno porosa e per questo assorbe meno gli odori, dura più a lungo ed è più facile da pulire.

In teoria, tutto sembra esattamente come questo, ma in pratica, le scodelle del fai-da-te non sono inferiori alla toilette in porcellana né in igiene né in durata. La terracotta porosa è ricoperta da smalto liscio resistente e le sue caratteristiche di prestazione sono vicine alle proprietà dei prodotti di porcellana.

Le scodelle di porcellana sono belle. Con un'attenta gestione, sono in grado di servire per diversi decenni. Tuttavia, se confrontiamo il prezzo e le caratteristiche della porcellana e della terracotta, è facile calcolare che la differenza di qualità non è fondamentale, ma i prezzi a volte differiscono in modo significativo. Di solito non ha senso pagare in eccesso.

Opzione 2: i vantaggi dei modelli in acciaio

L'acciaio è ben pulito dallo sporco, in grado di sopportare carichi elevati. Non si incrina, a differenza dei materiali fragili. Un ulteriore vantaggio è il più ampio potenziale di progettazione, quindi i produttori utilizzano spesso questo materiale per realizzare costosi modelli di lusso.

Opzione n. 3: pietra naturale e artificiale

Per la fabbricazione di vasi sanitari usati pietra naturale e artificiale. Entrambi i materiali sono estremamente resistenti e in grado di sopportare qualsiasi carico. La pietra naturale è molto più costosa. I modelli da esso sono acquistati per palazzi di lusso. Si adattano perfettamente ai classici interni barocchi dei bagni.

Un rivestimento speciale viene applicato sulla pietra artificiale, grazie alla quale il materiale è facile da pulire e non assorbe gli odori. I servizi igienici in pietra artificiale sono più economici di quelli naturali, ma costano comunque abbastanza caro. Questa è un'opzione per le persone benestanti che si preoccupano della conformità delle loro case al loro alto status.

Opzione 4: materiali polimerici

Alcuni produttori offrono servizi igienici acrilici rivestiti con resine ad alta resistenza e fibra di vetro. Si tratta di modelli pratici e di facile manutenzione che non intrappolano o assorbono lo sporco. Sono leggeri, il che semplifica enormemente l'installazione. Tali modelli sono perfetti per cottage estivi e rustici.

Quando si sceglie un water bisogna prestare attenzione alle funzionalità aggiuntive. Modelli molto interessanti con microlift nei sedili, ugelli, bidet. Esistono sistemi con purificazione dell'aria automatica, impostazione della temperatura dell'acqua e persino di un asciugacapelli.

I 10 migliori produttori di tazze da toilette

Ci sono molti diversi rating dei migliori produttori di impianti idraulici. Molto spesso includono i nomi di tali società e marchi:

  1. Gustavsberg. I prodotti con questo marchio producono VilleroyBoch, nota in tutto il mondo. Il produttore è fiducioso nella qualità del suo impianto idraulico e le dà una garanzia di 25 anni.
  2. AM-PM. Il caro idraulico italiano non è alla portata di tutti, ma se puoi acquistare un WC AM-PM, dovresti assolutamente usarlo. Garanzia del produttore - 25 anni.
  3. Roca. Questo è un famoso marchio italiano che è richiesto in molti paesi in tutto il mondo. La qualità dei prodotti all'altezza. Per quanto riguarda il design, i servizi igienici Roca sono stilisticamente neutri e si adattano perfettamente a qualsiasi ambiente.
  4. Jika. Il marchio Jika fa parte della holding Roca e la qualità dei prodotti è altrettanto elevata. Caratterizzati da sedili WC Jika: elegante design elegante. I modelli sono eleganti, compatti, ergonomici.
  5. Santek. Il marchio appartiene alla preoccupazione Roca. I prodotti soddisfano severi standard di qualità europei. I modelli Santek con scarico circolare e sedili microlift sono molto popolari.
  6. Ifo. Questo è un marchio svedese. La qualità del prodotto non è soddisfacente. Il produttore le dà una garanzia di 10 anni, ma il periodo di garanzia per i componenti è di 5 anni. I vantaggi dei modelli di questo marchio includono il drenaggio silenzioso e il flusso d'acqua razionale.
  7. Vitra. Caratteristiche distintive dei sanitari Il marchio turco Vitra: design originale e massima automazione. L'azienda manifatturiera introduce costantemente innovazioni. Una toilette di questo tipo è perfetta per il bagno, progettata in stile high tech o techno. Anche nelle collezioni ci sono modelli per persone con disabilità.
  8. Laufen. Uno dei marchi più antichi nel mercato degli impianti idraulici. Il marchio è apparso nel 1892 ed è famoso per i suoi rinomati prodotti di qualità svizzera. Gli impianti di produzione della società si trovano in Austria e nella Repubblica Ceca e gli impianti idraulici di questo marchio sono famosi in tutto il mondo.
  9. Jacob Delafon. Questo è uno squisito servizio igienico francese che sicuramente piacerà a persone dal gusto sofisticato. Le collezioni sono molto diverse, tutti i modelli sono di buona qualità. I bagni Jacob Delafon sono stati installati nel complesso olimpico di Mosca, dove i partecipanti hanno organizzato i giochi olimpici.
  10. Sanita. Nella TOP-10 dei migliori produttori di impianti idraulici e comprende marchio nazionale Sanita. I bagni di questo marchio si distinguono per uno speciale rivestimento antisporco. Sono facili da curare. Nessuna lamentela sulla qualità e il design dei prodotti.

Il prezzo è un criterio importante per la scelta di impianti idraulici. I servizi igienici veramente di alta qualità e belli che possono servire per decenni sono davvero costosi.

I migliori sono i modelli di marchi Gustavsberg e AM-PM. Sono caratterizzati da forme morbide, adatti per interni classici e ultramoderni.

Se l'obiettivo è trovare il modello ottimale in termini di rapporto qualità-prezzo, dovresti prestare attenzione ai prodotti di Jika e Santek. Questi sono bagni eccellenti del pavimento per soldi ragionevoli. Ma il modello di sospensione è meglio scegliere il marchio Roca.

Video utile sull'argomento

Ci sono molte sfumature di scelta. È importante considerare ogni piccola cosa. Offriamo materiali video che ti aiuteranno a trovare il modello di toilette ottimale per il tuo bagno.

Istruzioni video passo-passo sulla scelta del water con una dimostrazione delle differenze tra i diversi modelli:

L'altezza della toilette sospesa è importante. A volte è impossibile tenere conto delle esigenze di tutti i membri della famiglia, e in tali casi è meglio concentrarsi sugli standard:

Quando si sceglie un bagno, vale la pena considerare alcuni aspetti medici. Offriamo un utile frammento del trasferimento di Elena Malysheva:

Il mercato degli impianti idraulici è vasto. È possibile trovare qualsiasi servizio igienico - dal più semplice e pratico a "intelligente" con una varietà di funzioni aggiuntive, tra cui il lavaggio automatico, la musica e persino i sensori di monitoraggio della salute. La scelta finale è solo per l'acquirente.

La storia della toilette

C'è un'opinione secondo cui la civiltà e i sistemi fognari non esistono l'uno senza l'altro. La costruzione di servizi igienici è sicuramente parte del sistema fognario. Una persona moderna può difficilmente immaginare una toilette senza un bagno bianco come la neve con una cisterna. Ma da dove viene questo miracolo di conforto? Ti sei mai chiesto? Si scopre che la storia dell'apparizione della tazza del gabinetto fino ad oggi provoca accesi dibattiti nella comunità scientifica. L'opinione di storici e architetti spesso concorda solo su una cosa, che le radici di questa intrigante storia si trovano in tempi antichi, dove ora siamo trasferiti mentalmente.

Profonda antichità

Si ritiene che il lontano antenato del primo bagno sulla terra è apparso in Mesopotamia in circa 3000 anni aC. e. Ma a Mohenjo-Daro, gli archeologi hanno anche scoperto un sistema fognario molto antico, solo più avanzato. Nei gabinetti c'era una scatola di mattoni con un sedile di legno, che serviva da latrina, da cui le acque reflue scorrevano in speciali solchi al di fuori dell'insediamento.

Una preziosa scoperta storica si trova anche nelle volte del British Museum - questo è un elegante sgabello della regina dei Sumeri Shubad, realizzato nella forma del trono reale, decorato con intagli di lusso. Questo articolo di igiene è nato in 2600 g. AC. e. Viaggiare nel passato di più...

Secondo i risultati degli scavi di Tell el-Amarna, gli archeologi hanno espresso l'opinione che nell'antico Egitto i bagni non erano collegati a un sistema di fognatura unico. Nelle case dei ricchi egizi XIVv. AC. e. il bagno era sistemato vicino al bagno. Spesso il bagno era una stanza separata sbiancata. Il posto centrale in esso era una scatola di mattoni, in fondo alla quale c'era sabbia. Gli egiziani posarono una lastra di pietra calcarea sopra un serbatoio di mattoni. Apparentemente, la stufa serviva da sedile. Come il bagno era pieno, è stato pulito.

Scienziati molto fortunati che lavorano nella provincia della Cina Henan. Durante gli scavi, una toilette in pietra con sedile, braccioli e, più sorprendentemente, con acqua corrente, è stata trovata nella tomba di uno dei grandi sovrani della dinastia Han occidentale.

A proposito di liquami, è impossibile non menzionare la più antica costruzione di ingegneria a Roma, Cloaca Maxima, che nel VI sec. BC era un canale aperto. Lo scopo del canale era di drenare il terreno e drenare l'acqua sporca nel fiume. Ogni bagno della città di Roma era dotato di un ramo della cloaca. I posti con un buco erano di solito situati direttamente sopra il canale, in modo che l'acqua che scorreva costantemente scarichiasse tutti i prodotti di scarto dei Romani nel Tevere. Una visita al bagno da parte dei Romani era considerata un evento pubblico, nel quale a volte venivano discusse questioni importanti. Per comodità di comunicazione, i posti nei bagni non erano divisi da partizioni.

Medioevo

Sfortunatamente, l'Europa medievale, a differenza delle antiche civiltà, non brillava di pulizia e igiene. Il contenuto dei vasi notturni degli abitanti della città scorreva senza cerimonie fuori dalle finestre sulla strada. Tra la nobiltà come "toilette portatile" erano popolari decorate con intagli e drappeggi di stoffa con un buco fatto in loro e un serbatoio speciale inserito dal basso.

Scioccato dal fetore parigino, l'inventore Leonardo da Vinci ha inventato e progettato per il re Francesco I un water con un washout, che ricorda vagamente un bagno moderno. Nei disegni unici del grande inventore sono stati disegnati canali di drenaggio, che forniscono acqua pulita alle tubature e ventilazione. Ma tra la nobiltà europea era consuetudine usare "vasi notturni" e spesso in pubblico. È noto che il re francese Luigi XIV riteneva molto scortese interrompere una conversazione importante a causa del naturale desiderio di andare in bagno. Continuando la conversazione, Luigi XIV, senza alcuna costrizione, fu trapiantato su una sedia speciale con un buco e incrostato di oro e placcato in oro, con un buco in presenza di altri.

A proposito, a palle e ricevimenti secolari tutto è successo in un modo simile. Ma se i gentiluomini riuscivano senza problemi con le pentole, allora le signore della corte a causa delle gonne lussureggianti provavano alcuni inconvenienti. Alla gioia delle donne nel XVI secolo. fu inventato il bastardo (un mestolo femminile, che si nascondeva facilmente sotto numerose gonne).

Svolta tecnica

La storia dice che nel 1596, per la regina Elisabetta I J. Harington fu inventato un bagno con una cisterna a filo. L'inventore ha dato alla sua mente il nome "Ajax" e ne ha documentato la descrizione nel libro (fino alla lista dei materiali di fabbricazione e al loro costo). Il prezzo per il bagno era decente, ma non era per questo motivo che un oggetto così utile per la casa non si diffondeva, ma a causa della mancanza di fognature a Londra e dell'acqua corrente.

Nel 1738 fu inventato un gabinetto di scarico. Poco dopo, A. Cummings ha sviluppato un sigillo d'acqua per aiutare a risolvere il problema dell'eliminazione degli odori sgradevoli. E nel 1777 J. Preiser ha integrato il design della cisterna con una valvola e una maniglia. Nel 1778, l'inventore J. Brahma inventò il progetto di una toilette in ghisa con un coperchio incernierato. I bagni di acciaio smaltato e maiolica apparvero molto più tardi. Nella storia dell'invenzione delle tazze da toilette, T. Krepper è diventato famoso più di chiunque altro: ha inventato un sistema per scaricare l'acqua misurata da un serbatoio situato ad un'altezza ("tirare la catena"). Inoltre, un tubo di scarico curvo con un sigillo ad acqua è stato utilizzato per la prima volta nei disegni del Krepper.

Produzione di massa

L'inizio della produzione in serie delle scodelle è stato posato nel 1909. Compagnia spagnola "Unitas". All'inizio vennero venduti con il nome piuttosto lungo di "prodotti igienici in ceramica", ma col tempo il nome fu sostituito dal breve "gabinetto".

Analisi della parola gabinetto

Traduzione della parola gabinetto

Vi offriamo la traduzione della parola toilette in inglese, tedesco e francese.
Implementato con l'aiuto del servizio "Yandex. Glossario"

  • WC - WC
    • sedile del water - sedile del water
  • bowl - una ciotola
  • lavandino del wc
  • Klosettbecken
  • Klosettschüssel
  • cuvetta - lavello
  • trône - sedile del water

Relazione con altre parole

Le parole che iniziano con "servizi igienici" (3)

Relazione ipo-iperonimica

Cos'è il bagno (aggettivi)?

Selezione di aggettivi per la parola basata sulla lingua russa.

Cosa può fare il bagno? Cosa si può fare con il bagno (verbi)?

Selezione di verbi per una parola basata sulla lingua russa.

Associazioni per la parola toilette

Iperonimi della parola toilette

Sfera d'uso della parola toilette

Parole di analisi morfologica (parte del discorso)

Declinazione nome toilette

Frasi con la parola toilette

Per favore aiuta il nostro robot a realizzare gli errori. Ce ne sono molti, ma con il tuo aiuto diventeranno molto più piccoli. Ecco alcuni suggerimenti che ha fatto.

Ciotola del water

La toilette (lat Unitas - unity) è un dispositivo sanitario-tecnico per la partenza della prima defecazione delle persone, installata nei bagni e dotata di un sistema di scarico automatico o semi-automatico. Solitamente fatto di ceramiche sanitarie.

contenuto

L'origine della parola russa "toilette"

Esistono due versioni dell'origine della parola russa "toilette":

  • Nel 1883, l'inglese Thomas Twyford (inglese) russo. Ha inventato un nuovo modello di WC - integrale (compatto), anziché i precedenti, che includeva una ciotola e un vassoio per i tubi. Un nuovo modello chiamato unitas - unity [1];
  • Secondo la versione del dizionario di Ushakov [2], la parola deriva dal nome della compagnia spagnola Unitas (lat Unitas - unity), che è stata impegnata nell'elettrificazione del paese, e allo stesso tempo produce ciotole da toilette dal 1909, fornite anche alla Russia. La sostituzione di "da" a "z" era dovuta all'associazione con la parola "pelvi".

Storia di

Intorno al 1596, Sir John Harington inventò per la prima volta la regina inglese Elisabetta I, il primo bagno con una cisterna. L'autore ha dato il nome "Ajax" alla sua invenzione e lo ha descritto in dettaglio nel libro "Ajax Metamorphoses", descrivendo tutti i materiali utilizzati e i prezzi per loro. Il prezzo della toilette Harington per quei tempi era piuttosto alto (sei scellini e otto pence), tuttavia i servizi igienici non erano molto usati a causa dell'elevato costo della vita, ma a causa della mancanza di acqua e di liquami nella capitale britannica.

I successivi cinquecento anni nella progettazione delle tazze da toilette rimasero stagnanti fino a quando, nel 1738, fu inventato un gabinetto con una valvola di scarico.

Un po 'più tardi, l'orologiaio londinese Alexander Cummings sviluppò un sigillo d'acqua (nato gabinetto K: Wikipedia: articoli senza fonti (tipo: non specificato) [fonte non specificata 905 giorni]), che risolveva il problema degli odori sgradevoli e nel 1775 ricevette un brevetto per questo dispositivo.

Nel 1777, Joseph Preizer progettò un serbatoio di scarico con una valvola e una maniglia.

Nel 1778, Joseph Brama creò una toilette in ghisa con un coperchio che impediva agli odori di entrare nella stanza.

Nel 1880 Thomas Krapper, detentore di numerosi brevetti per invenzioni sanitarie, inventò un distributore d'acqua con dosatore, e la toilette acquisì un aspetto praticamente moderno. L'affermazione di Clapper secondo cui Krapper è passato alla storia non solo come un eccezionale inventore, ma anche come un uomo il cui cognome ha dato origine alla parola gergale tradotta "merda" [3] è infondato perché questa parola esisteva molto tempo prima della nascita di Creper [4].

Nel 1883, Thomas Twyford migliorò il modello di Krepper creando una ciotola di ceramica più estetica e dotando la struttura di un sedile di legno. Ha presentato la sua creazione sotto il nome UNITAS nel 1884 alla London International Healthcare Exhibition. Il prodotto "UNITAS", cioè l'unità di aspirazione ed esecuzione, ha ricevuto il premio più alto - una medaglia d'oro.

Negli Stati Uniti, l'introduzione delle scodelle è stata più lenta. Il Seattle Museum presenta la prima tazza del water progettata negli Stati Uniti nel 1890. Fino ad allora, le tazze del water sono state importate dall'Europa, dalla stessa compagnia spagnola UNITAS, e sono state prodotte le loro scodelle per toilette.

Alla fine del XIX secolo, i fabbricanti di prodotti in faience provenienti dalla Russia acquistarono una licenza per la produzione di vasi igienici nell'Impero russo, e già nel 1912 vennero fabbricate 40.000 tazze da toilette.

Nel 1929, nell'Unione Sovietica furono prodotti 150.000 bagni e nel primo piano quinquennale la produzione di tazze per la toilette si presentava come una linea separata: il paese aveva bisogno di 280 mila scodelle per WC all'anno. La toilette di quegli anni era un dispositivo con una cisterna di ghisa sotto il soffitto e una maniglia su una catena: è ancora possibile trovarli negli appartamenti comunali di tutta l'ex Unione Sovietica. Più tardi iniziarono a produrre scodelle da toilette di faience: era molto più igienico.

Tipi di water

  • Esiste in versioni sospese (a parete) o da pavimento.
    • Le scodelle del water sono divise in scodelle con una cisterna (scodella igienica compatta), scodelle WC separate, scodelle con un collegamento completo alla parete (attaccato), ciotole di Genova (o scodelle per toilette turche).
    • Sospese suggeriscono la presenza nel muro di una cisterna o di un sistema di scarico celato senza una cisterna. In quest'ultimo caso, il lavaggio viene effettuato direttamente con acqua dal sistema di alimentazione dell'acqua, senza accumulo nel serbatoio.
  • Ci sono drenaggio orizzontale, verticale, inclinato o sifone (tipo americano).
  • Sono fatti dal fondo, dal lato o dalla parte posteriore del rifornimento idrico al carro armato.
  • Disponibile con ulteriori proprietà di smalto: antibatterico (con aggiunta di argento) e anti-fango (smalto idrorepellente).
  • I servizi igienici tecnologicamente avanzati possono rimuovere l'odore, sciacquare automaticamente, riscaldare il sedile, risciacquare (come in un bidet), asciugare e persino riprodurre una registrazione sonora di acqua lavabile (per utenti particolarmente timidi che non vogliono diffondere suoni durante la flatulenza e allo stesso tempo tendono a risparmiare acqua ). Per comodità d'uso è possibile utilizzare il sistema antispruzzo.

Requisiti igienici

  • L'altezza dell'installazione del bagno è di 400 mm [5].
  • Secondo lo stesso standard, il WC deve resistere a 200 kg di carico statico. Ma i moderni produttori di coppette riportano che i loro prodotti possono resistere fino a 400 kg (incluso per appendere i water). Alcuni parlano di un quadruplo stock (fino a 800 kg).
  • Di solito il bagno scarica 6-8 litri d'acqua [6]. Ci sono opzioni con doppia scarica (3 e 6 litri ciascuna) e scariche intermittenti. Esistono sistemi di scarico meccanici (a pulsante) ed elettronici (senza contatto).
  • Ci sono anche requisiti per la qualità del colore [7]. In particolare, determina l'efficacia del lavaggio della carta, delle muffe delle feci e del grado di risciacquo della superficie interna della tazza.

disegno

Le parti principali di un water sono una ciotola, un serbatoio di scarico e un sedile del water (sedile) con un coperchio. Ci sono servizi igienici senza una cisterna, invece di usare una valvola di scarico [8].

Ci sono servizi igienici con una cisterna separata, con una cisterna installata sullo scaffale (il cosiddetto compatto) e monolitica. I serbatoi posizionati separatamente richiedono l'installazione tra il serbatoio e la tazza del tubo di collegamento. I precedenti progetti di tazze per toilette presero l'installazione di una cisterna ad un'altezza di circa 2 m per formare un flusso d'acqua di velocità sufficientemente elevata. Successivamente, un tale progetto è stato sostituito da vaschette da toilette compatte, che sono più facili da installare e da mantenere. Ci sono anche servizi igienici, che implicano l'installazione nascosta del serbatoio.

Nel processo di produzione, il water viene versato in modo tale che la parte aperta visibile della tazza passi dolcemente nel sifone nella profondità della vasca (fornisce una valvola dell'acqua, ovvero una saracinesca idraulica per i gas generati e accumulati nel sistema fognario), che si trasforma quindi in una "presa" tubo di scarico).

Strutturalmente, nella direzione del rilascio, i water bowls sono divisi in due gruppi principali - con un rilascio "orizzontale" e con un rilascio "verticale":

Bagni con sgancio "orizzontale" - il rilascio di una tazza del WC di solito si trova dalla parte posteriore della tazza e punta indietro. L'uscita stessa sporge in modo prominente dalla tazza del gabinetto, con l'asse di scarico parallelo o con una leggera angolazione verso il pavimento (o sul pavimento).

Tali servizi igienici sono distribuiti principalmente in Europa, tra cui la Russia e la CSI. Storicamente, questo è dovuto al fatto che la disposizione dei lettini delle tubature fognarie qui è stata effettuata, di regola, per sovrapposizione, di solito lungo pareti (o partizioni). E i bagni con sgancio orizzontale hanno lo stesso, di regola, contro il muro, ad angolo retto rispetto ad esso.

L'uscita di tale tazza è collegata a un tubo di fogna, solitamente con un bracciale speciale. Questi servizi igienici sono collegati al pavimento (sovrapposti) attraverso appositi fori nella parte inferiore della vasca con viti con tasselli o tasselli. Per installare un secondo tipo di water con uno scarico verso il basso quando i tubi per le fognature si trovano sopra il pavimento, il livello del pavimento sotto il water dovrebbe essere sollevato non meno di 15... 20 cm sopra il livello del pavimento per nascondere il letto della fogna, che non sempre consente il design della toilette e stanze adiacenti (si ottengono pavimenti irregolari).

I bagni con un rilascio "verticale" hanno uno scarico integrato verso il basso, nascosto, come un sifone, nel corpo principale del water. Tali servizi igienici sono comuni negli Stati Uniti e in molti altri paesi in America. Qui, la distribuzione dei lettini delle tubature delle acque reflue è stata effettuata sotto la sovrapposizione all'esterno del vincolo a pareti e tramezzi (insieme alla disposizione della ventilazione e di altri sistemi di ingegneria). Quindi queste comunicazioni di ingegneria sono state chiuse con un podshivny o controsoffitto, come al momento.

La toilette del 2 ° tipo con lo scarico verso il basso in questo caso può essere installata in qualsiasi angolo rispetto alle pareti in qualsiasi punto della stanza, anche nel mezzo della stanza. Per fare questo, una speciale flangia a vite standard con un fermo è montata nel pavimento (la toilette è dotata di una controparte standard appropriata) e con un foro rotondo nel centro in cui è condotta la parte terminale del tubo della fogna.

Il WC viene montato installandolo sulla flangia e quindi ruotandolo con una piccola angolazione prima di fissarlo. Allo stesso tempo, dal momento che il tubo di scarico "guarda" verso il basso, quando si installa il water viene premuto contro l'estremità del tubo di scarico attraverso uno speciale anello di tenuta. Il design della flangia della vite consente di smontare e cambiare la toilette in pochi minuti. Il luogo di collegamento della tazza del gabinetto a terra dopo la sua installazione non è visibile, quindi questa toilette sembra esteticamente gradevole dal retro, cioè dal lato della cisterna, che consente di installarla al chiuso in modo arbitrario.

Serbatoio a filo

Il serbatoio è progettato per fornire la parte di acqua necessaria per la pulizia del water. I serbatoi compatti di servizi igienici sono generalmente realizzati in ceramica, mentre i serbatoi posizionati separatamente possono essere fatti di plastica, ghisa, acciaio inossidabile e altri materiali [9].

Il meccanismo di riempimento e il meccanismo di scatto sono montati nel serbatoio. Per riempire il bagno, viene utilizzata una valvola a galleggiante, che si chiude dopo aver raggiunto il livello d'acqua richiesto. Il tubo di derivazione per il collegamento al sistema di alimentazione idrica può essere posizionato sia sulla superficie laterale (serbatoio con alimentazione laterale dell'acqua) sia nella parte inferiore del serbatoio (con la linea di alimentazione inferiore).

Il meccanismo di discesa è di due tipi: sifone e pere. La discesa a sifone è stata utilizzata in serbatoi di alta installazione [10] - in essa, quando scende dopo aver rilasciato la leva di drenaggio, l'acqua continua a scorrere a causa dell'effetto sifone. Questo design funziona abbastanza rumoroso.

Nei serbatoi bassi, nel meccanismo di scarico viene utilizzato un bulbo di gomma, che galleggia quando lo scarico viene attivato e torna al suo posto, bloccando il foro di scarico solo dopo che il serbatoio è vuoto. Per proteggere contro il trabocco, è necessario un ugello aggiuntivo, che può essere combinato con una pera o realizzato come unità separata. Sono disponibili anche meccanismi di drenaggio dual-mode, che consentono di scaricare l'intero volume d'acqua del serbatoio e una parte di esso.

Lo sgabello

Storicamente, i primi sedili e le coperture erano di legno, verniciati. Oggigiorno le costruzioni di plastica sono più comuni: sono igieniche. I sedili e le coperture si differenziano per la plastica di qualità e per il design degli elementi di fissaggio. Nella maggior parte dei casi, per lo stesso modello di toilette possono essere selezionati più sedili WC: il cosiddetto morbido, semirigido e rigido. Il fissaggio del sedile del water alla ciotola può essere in metallo o in plastica, di vari disegni.

Tipi di water e loro classificazione

Per la prima volta un bagno con una cisterna meccanica fu progettato per la regina d'Inghilterra nel 1596. Ma la mancanza di sistemi fognari e di impianti idraulici ha impedito la diffusione del dispositivo. Gli inventori tornarono allo sviluppo di questi dispositivi sanitari solo dopo un secolo e mezzo, e l'inglese T. Twyford chiamò Unitas, uno dei suoi modelli, simile a una moderna compatta, che significava unità. Attualmente, i tipi di water sono contraddistinti dalla forma della ciotola, dal metodo di installazione (pavimento e sospensione), dal tipo di struttura di drenaggio e dall'accoppiamento con la fogna. Inoltre, i dispositivi sono prodotti da vari materiali.

I seguenti requisiti dello standard di stato sono imposti sui water bowl:

  • altezza di installazione - 400 mm;
  • carico statico - 200 kg;
  • il volume d'acqua da drenare - non meno di 6 litri;
  • l'elenco dei parametri che riflettono l'efficacia della pulizia durante il lavaggio di stampi di carta e di feci, il grado di risciacquo della ciotola dall'interno.

Questi parametri sono obbligatori per tutti i produttori. La scelta della tazza del water dipende dalla praticità della forma della ciotola, dal materiale, dal design e dalle condizioni operative.

Tipi di water nella ciotola

La forma della ciotola deve fornire comfort, igiene e funzionalità. E anche se ci sono diversi tipi geometrici di base, diversi produttori hanno differenze minori che sono impercettibili a prima vista.

Secondo il design della ciotola, i water sono:

imbuto

Il vantaggio del design è l'elevata igiene dovuta alla posizione dell'imbuto al centro della tazza, che garantisce la rimozione completa e immediata dei prodotti di defecazione. Gli svantaggi includono la probabilità di uno scoppio.

Belleville

Il design è una piattaforma piatta (ripiano) per l'accumulo di rifiuti, che viene pulito solo sotto l'influenza di un getto d'acqua. Ciotole di questo tipo sono considerate obsolete e, anche se precludono gli schizzi, a causa della scarsa igiene sono raramente prodotte ora.

visiera

La forma più comune, il cui design include una protrusione speciale che impedisce la formazione di una sovratensione e un bias assicura la rimozione dei prodotti di defecazione dalle pareti del dispositivo.

Oltre ai parametri operativi, la forma della vasca dovrebbe garantire un lavaggio accurato, evitando la formazione di depositi di sale e spruzzi d'acqua. Questi parametri determinano la simbiosi del design della vasca e il tipo di risciacquo.

Servizi igienici

Le toilette sotto forma di risciacquo, a seconda della direzione del flusso d'acqua producono il tipo diretto o in cascata e posteriore circolare (tipo doccia). Entrambi i design hanno vantaggi e svantaggi.

Vampata diretta

Il flusso diretto viene effettuato dal flusso di acqua su un lato della tazza. Questo design è durevole, ma non fornisce un lavaggio di alta qualità dell'intera superficie. Il vantaggio del sistema è relativamente basso costo. I principali svantaggi oltre a non coprire la piena capacità della tazza, sono la presenza di rumore e schizzi.

Flusso circolare

Quando si organizza un sistema di washout circolare, i getti d'acqua sono diretti a diversi angoli rispetto alla superficie interna della ciotola e si muovono in direzioni diverse. Ciò consente di elaborare fino al 95% della superficie. Inoltre, il design ha un basso livello di rumore.

In rari casi, i produttori progettano uno scarico personalizzato, che prevede il riempimento iniziale della ciotola con acqua e quindi una rapida discesa. Questo metodo copre completamente il risciacquo del perimetro interno del water. Gli svantaggi del design includono un consumo eccessivo di acqua, che può superare gli 8 litri.

Il consumo medio di acqua nel sistema di scarico secondo lo standard dovrebbe essere compreso tra 6 litri, ma esistono sistemi che utilizzano due modalità: piena ed economica. Nel secondo caso, i costi dell'acqua sono ridotti di 2 volte.

Altri criteri per la scelta di una tazza del water dipendono dalle condizioni di installazione e dalle capacità tecniche dei sistemi fognari. Per quanto riguarda questi parametri, c'è anche una certa gradazione dei tipi di questi dispositivi.

Tipi di scodelle per scarico nel sistema fognario

Per tipo di rilascio, i servizi igienici sono dotati di uno scarico verticale, orizzontale e obliquo. La scelta della costruzione necessaria dipende direttamente dalla posizione dell'ingresso della fogna.

Il drenaggio orizzontale e obliquo distingue l'angolo di inclinazione, che per la prima opzione è quasi uguale a 180 ° (parallelo al pavimento), e per la seconda opzione 145 - 140 ° rispetto all'ingresso della fogna. L'uso di questo tipo di water è diventato comune negli ultimi decenni, grazie alla posa delle comunicazioni fognarie nel piano dei pavimenti, combinato con un sistema di alzate verticali. Allo stesso tempo, il luogo di collegamento del bagno con una presa obliqua non può essere utilizzato per il montaggio del dispositivo con drenaggio orizzontale senza utilizzare il sistema di adattatori - connessioni speciali.

Rilascio obliquo era comune durante l'installazione di sistemi di fognatura nei condomini negli anni '70 - '80 del secolo scorso.

I moderni oggetti domestici sono progettati per l'uso di water con drenaggio orizzontale.

Negli edifici della prima metà del secolo scorso, il più comune era l'uso del rilascio verticale.

Nel settore delle costruzioni moderne, l'uso di rilasci verticali è comune in entrambi i continenti americani, a causa dei principi di montaggio delle comunicazioni, che vengono montati senza essere legati alle pareti. Questo metodo consente di installare un'unità idraulica in qualsiasi punto della stanza e di nascondere le tubature attraverso i materiali di rivestimento del pavimento e del soffitto.

Materiale di cui è fatto il bagno

La prima tazza da toilette che ottenne il riconoscimento dei contemporanei e ricevette una medaglia d'oro all'esposizione londinese nel 1884 era fatta di terracotta e dotata di un sedile di legno. Da allora, la gamma di materiali utilizzati per la produzione di questo prodotto sanitario si è notevolmente ampliata.

porcellana

I bagni di maiolica hanno una bassa resistenza e una porosità relativamente grande, il che rende difficile la pulizia e la manutenzione del dispositivo. L'uso del materiale nelle moderne condizioni di produzione è limitato, poiché il prodotto è fragile e soggetto alla formazione di trucioli e crepe. Le tecnologie sviluppate, sebbene possano migliorare queste caratteristiche, ma rispetto ad altri materiali utilizzati per la fabbricazione di vasi sanitari, la ceramica è significativamente inferiore.

porcellana

I compatti in porcellana, rispetto ai prodotti in faience, hanno durabilità, la loro superficie è facilmente pulibile e la durabilità consente di utilizzarlo non solo nei singoli bagni, ma anche nelle istituzioni pubbliche. L'unico, ma significativo svantaggio della porcellana è un costo significativo a causa degli elevati costi di produzione. Per ridurre i costi, i servizi igienici in ceramica sono ampiamente utilizzati, che, a differenza della porcellana, hanno un grado inferiore di smalto superficiale, più peso e meno durata.

Acciaio e ghisa

L'impianto idraulico di metallo (ad eccezione dell'oro) si riferisce al tipo classico ed è installato nei bagni pubblici. I prodotti hanno un'elevata resistenza e sono facili da pulire, ma hanno un prezzo relativamente alto. I più popolari sono i vasi da toilette in ghisa, grazie al loro grande peso e alla bassa resistenza del rivestimento in smalto ai danni meccanici.


Sulla foto c'è una toilette in acciaio inossidabile.

Vetro, pietra

I vasi per il bagno in vetro, una pietra artificiale o naturale appartengono ai prodotti della categoria "moderno". Questi dispositivi sanitari si distinguono per il loro prezzo elevato e l'aspetto raffinato. La mancanza di forza per le scodelle in vetro e pietra naturale è compensata dall'uso di sostituti artificiali che visivamente e tattilmente cedono alle loro controparti naturali.

plastica

Le moderne tecnologie consentono di realizzare bagni in acrilico rinforzato. Questi prodotti hanno una lunga durata, sono facili da mantenere e non hanno praticamente nessuna struttura porosa, che è il massimo indicatore di igiene. Gli svantaggi dei dispositivi idraulici in plastica includono la suscettibilità alla deformazione causata da sollecitazioni meccaniche o alte temperature.

Modi per sistemare i water

A seconda del metodo di installazione, i water sono divisi in parete e pavimento, e il pavimento è diviso in semplice e installato vicino alle pareti (muro).

WC da terra

I servizi igienici a terra sono caratterizzati da costi e facilità di installazione insignificanti. Si consiglia di installare dispositivi sanitari a pavimento in ampi servizi igienici. L'installazione è fatta su bulloni di ancoraggio e richiede un minimo di tempo. Inoltre, questo design consente di effettuare lo smontaggio senza danni alla pavimentazione. Le strutture attaccate (a parete) vengono utilizzate per l'installazione in piccoli bagni.


Le vasche da bagno a parete progettate con un sistema di scarico speciale non hanno dimensioni inferiori rispetto ai modelli a sospensione.


Tra i servizi igienici dovrebbe essere una forma speciale del bagno, che può essere installato nell'angolo. Non è solo una ricerca stilistica, ma può anche essere una soluzione molto pratica nell'organizzazione di un bagno.

Servizi igienici sospesi

I servizi igienici sospesi sono progettati per l'installazione in stanze di piccola area. Il sistema di fissaggio di questi dispositivi è progettato per un carico di 400 kg o più. Il vantaggio è lo spazio più accessibile per la pulizia dei sanitari e lo spazio risparmiato consente di completare il bagno con un bidet in un piccolo spazio.

Le ciotole sono fissate sopra la superficie del pavimento e montate in blocco o con il metodo del telaio. Il design del telaio fornisce un fissaggio rigido del WC alla parete e al pavimento e si trova all'interno della falsa parete. I raccordi e i tubi richiesti sono fissati alla struttura. In contrasto con questo metodo, il montaggio a blocchi implica il fissaggio del telaio alla parete di supporto. La profondità di installazione è di 150 mm. Il risparmio di spazio è possibile solo nel caso in cui si utilizzi la struttura "falsa" esistente o quando si costruiscono nicchie speciali rinforzate con travi metalliche.


Nella foto gabinetto sospeso nella versione classica.

Opzioni di montaggio del serbatoio

Ci sono diverse opzioni per il posizionamento della cisterna, ma a seconda della connessione con il bagno, esiste un tipo di costruzione separato e articolato.

WC e cisterna separati

Il serbatoio è montato sotto il soffitto ed è collegato alla toilette con una tubazione in plastica o metallo. Il dispositivo di drenaggio è controllato tramite una leva che viene estesa con una maniglia flessibile su una catena, una corda o materiale simile. Il design è stato sviluppato più di un secolo fa e come vantaggio ha un tasso di scarico naturale elevato, che garantisce prestazioni di alta qualità rispetto ad altri analoghi.


I moderni sistemi separati sono montati con un serbatoio nascosto, che nella versione aperta non ha aspetto estetico, ma ci sono anche opzioni decorative.

WC e cisterna uniti

La costruzione del giunto (compatta) comporta il montaggio del serbatoio direttamente in bagno o su una mensola monolitica. Questo sistema è ampiamente distribuito in quanto non richiede ulteriori interventi di installazione e comporta un minor uso di materiali. Inoltre, il compatto può essere posizionato indipendentemente dalla distanza dalle pareti e dalla possibilità di utilizzare superfici verticali come supporto.


L'opzione più comune per il fissaggio del water.

Monoblocco toilette

Questa è una specie di water combinata con una cisterna, ma allo stesso tempo la cisterna non è attaccata alla cisterna con l'aiuto di balle e una guarnizione di gomma, e l'intera unità viene versata in una sola volta.


Questo design è più affidabile e igienico, ma è più ingombrante.

Serbatoio nascosto

Per realizzare soluzioni progettuali o per aumentare lo spazio nella toilette, le moderne cassette di risciacquo possono essere montate in forma nascosta usando una falsa parete. Il serbatoio dovrebbe essere fatto di plastica e il dispositivo dovrebbe essere montato usando il metodo del telaio. Pulsanti o leve di comando vengono portati in superficie con l'aiuto di speciali estensori meccanici previsti dalla struttura del serbatoio.


Molto spesso, questo sistema viene utilizzato durante l'installazione di servizi igienici a parete.

Bagni senza cisterna

Nel moderno impianto idraulico, in particolare per il dispositivo delle toilette pubbliche, si utilizzano i servizi igienici con un sistema di scarico direttamente dalla condotta. L'acqua viene fornita dalla rete idrica e controllata da una valvola meccanica o elettronica.

Servizi igienici intelligenti

Lo sviluppo della tecnologia ha consentito ai designer di servizi igienici di aggiungere funzionalità implementate:

  • Nel bidet o nell'anima incorporati;
  • Sistema di scarico automatico;
  • Nel posto riscaldato;
  • Nell'accompagnamento musicale;
  • In dispositivi per il monitoraggio della salute del corpo umano, ecc.