La fogna più facile da dare

Di norma, non è sufficiente portare acqua in una casa di campagna o nel paese. L'acqua dopo l'uso dovrà sicuramente andare da qualche parte. Portare secchi - ieri, duro e insensato. Pertanto, sarà necessario costruire almeno un sistema fognario elementare. Questo può essere fatto rimuovendo i tubi a casa e scaricando l'acqua in una piccola fossa. Ma questa opzione non è per tutti, in quanto non è estetica, e l'odore sgradevole di questa fossa o pozzanghera spaventerà chiunque. Ma non disperare: è abbastanza possibile creare un sistema fognario decente con il drenaggio dell'acqua da solo, e questo non è così difficile come sembra.

Materiali per la produzione:

- La canna è vecchia (plastica o metallo);
- Tubi di fognatura (preferibilmente in PVC 110 mm, lunghezza da 6 m)
- tee;
- recesso;
- Pietra schiacciata di media frazione (0,5 metri cubi);
- pala;
- Tempo libero (diverse ore).

Processo di produzione di acque reflue

Prima di tutto, devi decidere dove collocare il pozzo di drenaggio. È auspicabile che si trovi a una distanza non inferiore a 5 m dalla casa, non più vicino di 20-25 m dal pozzo o dal pozzo, e inferiore a loro in termini di flusso delle acque sotterranee. Una fossa è scavata con un diametro che è almeno 0,5 m sopra il diametro della canna Il diametro di un barile standard è 0,6 m, altezza - 0,9 m, volume - 0,2 metri cubi, profondità - da 1,5 m.

Inoltre nelle pareti della canna sarà necessario fare dei buchi. Se la canna è di metallo, questo viene fatto con l'aiuto di una smerigliatrice, se è di plastica, viene usato un seghetto per legno con denti fini. Non lontano dal fondo della canna viene praticato un foro nel muro per il tubo di fognatura in entrata. Avendo versato in fondo alla fossa almeno 20 cm di ghiaia, la canna viene messa sottosopra. Il foro sotto il tubo dovrebbe essere diretto verso la casa.

Resta da scavare una fossa per il tubo della fogna e portarlo nel posto giusto. Nel processo di posa del tubo, la pendenza verso la canna deve essere di almeno 3 mm per 1 m. Il tubo nella casa viene portato sotto la fondazione o attraverso il foro in esso. Non è necessario riscaldarlo, ci sarà un riscaldamento dalle acque che lo attraversano. Non lontano dalla canna, un tee è posizionato in modo che un piccolo pezzo di tubo si estende sopra la superficie della terra. Questo è necessario in modo che l'aria circoli all'interno della canna, lasciando la casa durante il riempimento del sistema fognario, cioè, in modo che non passi dalla canna in casa.

Attraverso un foro speciale il tubo viene messo in una canna. Lo spazio tra la canna e il muro del pozzo viene riempito completamente con le macerie all'altezza della canna. Il materiale non marcescente è posto sul fondo della canna, ad esempio un pezzo di vecchia ardesia. Dopo questo, il pozzo e la trincea sono pieni di terra e accuratamente pestati. Per l'istituzione finale di depurazione in casa, si crea un buco nel pavimento o nel muro. Uno speciale fungo di plastica viene posto su un pezzo di tubo che viene portato sulla superficie del terreno vicino alla canna sepolta.

Alcune sfumature

Il design è inteso esclusivamente per lo scarico di acqua, e non per i rifiuti fecali, in quanto non è possibile pulirlo. Le acque reflue di questo tipo sono ideali per il bagno o gli scarichi della cucina. Vasche settiche disposte e drenate analogamente.

Il microclima dei batteri che processa le acque reflue dipende dalla profondità della fossa. La profondità ideale viene calcolata in base alla seguente formula: l'altezza della canna e il cuscino di pietra frantumata vengono aggiunti alla profondità del congelamento del terreno. Per la regione di Leningrado, questo valore è: 1,2 m + 0,9 m + 0,2 m, cioè solo 2,3 m Tuttavia, è difficile scavare un foro di tale profondità e non è necessario. Il barile, come il tubo, è riscaldato dal deflusso dell'acqua.

Nel caso del terreno argilloso nel luogo in cui sono installati i liquami, l'acqua lascerà la canna più lentamente, quindi il design può essere migliorato. Viene posato un tubo aggiuntivo o di drenaggio, in grado di scaricare l'acqua al confine del sito nel canale di drenaggio. Può anche finire in un vicolo cieco e portare da nessuna parte. Il compito principale di tale tubo è di deviare l'acqua in eccesso e aumentare l'area di assorbimento dell'acqua nel terreno.

Dopo aver depositato il cuscino sulle macerie nella trincea, il tubo viene riempito di ghiaia e quindi con il suolo. La trincea è un po 'più profonda del tubo di alimentazione e la pendenza è diretta dalla canna. Per migliorare il flusso d'acqua nella parte inferiore del tubo della fogna vengono fatti dei fori. Si presenta come un tubo di scarico, ma se il tubo viene visualizzato nel canale di drenaggio, questo non è richiesto.

In breve, questo sistema fognario è la migliore opzione adatta per gli scarichi idrici in qualsiasi casa di campagna.

SAN SAMYCH

Il sistema di drenaggio più semplice da dare.

Semplice sistema di drenaggio da dare

Non è sufficiente portare l'acqua in casa, dopo l'uso deve essere messa da qualche parte. È difficile resistere con i secchi, e in qualche modo senza senso: l'acqua arriva alla casa stessa, e quindi può essere trasportata sui suoi due piedi. Almeno un sistema fognario elementare è necessario per una casa o una casa estiva L'opzione di portare semplicemente la pipa fuori dalla casa e scaricare l'acqua sul terreno o un piccolo foro non è adatta a tutti. Non ha un bell'aspetto e l'odore sgradevole di questa pozzanghera o fossa è praticamente garantito. Cosa fare?
Quindi, avremo bisogno di: un vecchio barile di metallo o di plastica, un certo numero di tubi di fogna (almeno 6 metri, preferibilmente di 110 mm di PVC), un tee, uno scarico, circa 0,5 metri cubi di pietra frantumata a media frazione, una pala e qualche ora del nostro prezioso tempo.
Scegli un posto per il nostro pozzo di drenaggio. Preferibilmente, a non più di 5 metri dalla casa, a non più di 20-25 metri dal pozzo o dal pozzo ea valle lungo la falda acquifera. Scaviamo un foro con diametro maggiore del diametro della canna di almeno 0,5 m (diametro del barile standard 0,6 m, altezza 0,9 m, volume 0,2 mc) e una profondità di circa 1,5 m (preferibilmente più profondo). Facciamo buchi nelle pareti della canna, se di metallo, poi con una smerigliatrice, se di plastica, poi con un seghetto su un albero con un dente sottile. Facciamo un buco per il tubo di fognatura in entrata nel muro, vicino al fondo della canna. Al fondo della fossa ci addormentiamo almeno 20 cm di ghiaia e mettiamo la canna capovolta, orientando il buco sotto il tubo sul lato della casa.
Ora devi scavare una trincea sotto il tubo della fogna, portandola nel luogo che ti serve. Il tubo deve essere posizionato con una pendenza non inferiore a 3 mm per metro nella direzione della canna. Può essere portato in casa o sotto la fondazione o attraverso un buco in esso. Non c'è bisogno di scaldare il tubo, l'acqua che lo scorre lo scalda perfettamente. Non lontano dalla canna, mettiamo un tee con un piccolo pezzo di tubo che va sopra la superficie della terra, per far circolare l'aria all'interno della canna e far uscire l'aria dalla fogna quando viene riempita dalla casa (in modo che l'aria dalla canna non vada a casa tua). Prendiamo il tubo nella canna attraverso il buco fatto per questo. Riempiamo la fessura tra la canna e il muro del pozzo con la pietra schiacciata per l'intera altezza della canna. Si consiglia di mettere del materiale non in decomposizione sul fondo della canna (un pezzo di vecchia ardesia funzionerà bene). Ci addormentiamo sia la trincea che il pozzo con il primer, comprimendolo con attenzione. Facciamo un buco nel pavimento o nel muro della casa, finalmente trasformiamo la fogna in casa. Inoltre a tua discrezione. Su un pezzo di tubo che sporge dal terreno vicino al barile sepolto, puoi mettere un fungo di plastica, che è difficile, ma può essere trovato nei negozi.
E ora le sfumature.
Questo è un sistema di drenaggio eccezionale per la casa, non può far fronte agli scarichi fecali, non può essere pulito o sottoposto a manutenzione in alcun modo, né è destinato a questo. Questa fogna può essere utilizzata per scarichi dalla cucina o dal bagno. Lo stesso dispositivo ha pozzi di drenaggio dalla fossa settica.
Il microclima per i batteri che processano le acque reflue dipende dalla profondità della fossa. Idealmente, la profondità della fossa dovrebbe essere: la profondità del suolo di congelamento + l'altezza della canna + l'altezza del cuscino di pietra schiacciata (per la regione di Leningrado: 1,2 m + 0,9 m + 0,2 m = 2,3 m). Ma scavare così in profondità è difficile e non necessario. Gli scarichi riscaldano anche la canna.

Semplice sistema di drenaggio per cottage estivo con scarico

Se il terreno nel luogo di installazione del sistema fognario è argilloso e l'acqua proveniente dalla canna si abbassa lentamente, allora il sistema fognario per la casa può essere leggermente migliorato. Per questo è necessario posare un'altra fogna e un tubo di drenaggio migliore. Questo tubo può scaricare l'acqua in un canale di drenaggio al confine del sito, oppure non può condurre da nessuna parte, finendo in un vicolo cieco. Il compito di questa condotta è di deviare l'acqua in eccesso dalla canna, aumentando così l'area di assorbimento dell'acqua nel terreno (area di irrigazione). Il tubo è posto in una trincea su un cuscino di macerie ed è anche pieno di macerie e poi di terra. La profondità della trincea è maggiore di quella del tubo di alimentazione e la pendenza è diretta dalla canna. Naturalmente, il tubo della fogna dovrà rovinare alcuni fori sul fondo per migliorare il flusso dell'acqua, rendendolo come un tubo di drenaggio. Questo non è necessario se si porta il tubo nel canale di drenaggio.

Potresti essere interessato a materiali simili ::

  1. Cosa fare se lo scarico è congelato.Francamente, sono un po 'sorpreso che il sistema fognario possa congelare qualcuno. I tubi di scarico, in linea di principio, non possono congelare, lì.

Scarico lavandino: montaggio e installazione di uno scarico con troppopieno

Uno scarico del lavandino, come qualsiasi altro impianto idraulico, è vulnerabile alla rottura. La sua installazione è una procedura semplice, per il quale non ha senso invitare un idraulico professionista.

Come è il lavabo per il lavandino e quali sono le sfumature da considerare quando si installa il dispositivo, diamo uno sguardo più da vicino.

Scopo e caratteristiche del design

Lo scarico per il lavandino in bagno o in cucina con troppopieno è un design curvo, il cui scopo principale è quello di reindirizzare l'acqua in eccesso al sistema fognario, evitando così che la vasca del lavandino trabocchi.

Il design del sistema di drenaggio è quasi identico sia per il lavello che per il bagno.

Strutturalmente, il troppopieno di scarico per il lavaggio o il lavello è costituito dai seguenti elementi:

  • sifone con guarnizione ad acqua - è un elemento a forma di "U" che svolge un duplice compito: impedisce lo scarico di un odore fetido dalla fogna e protegge il tubo di scarico situato sotto l'intasamento.
  • tubo di scarico - realizzato in tubo di plastica corrugato o rigido e destinato a reindirizzare i liquami nel sistema fognario.

Il segreto principale della funzionalità del sifone nel suo design. A causa della curva, l'acqua non lascia completamente il tubo. Formata un sigillo d'acqua e funge da ostacolo alla penetrazione della fogna "ambra" nel foro di scarico.

Tali costruzioni sono convenienti perché in caso di intasamento non saranno difficili da rimuovere e pulire meccanicamente o chimicamente.

Vuoi installare un dispositivo più durevole che non sia un cattivo intasamento? In questo caso, è meglio acquistare una struttura sotto forma di un overflow del lavandino per il lavandino. Si differenzia dai modelli di esecuzione tradizionale in quanto è dotato di un tubo aggiuntivo.

Questo dispositivo collega il foro praticato nella parte superiore del lato della tazza, con elementi del sistema di scarico situati di fronte al sifone. A causa di ciò, il troppopieno preleva il liquido dal lavandino, evitando così il trabocco della tazza.

Dall'esterno, il foro di scarico copre la griglia. Svolge una funzione protettiva, ritardando piccoli detriti e capelli, proteggendo così il sistema dall'ostruzione.

I principali tipi di dispositivi di drenaggio

Esistono diversi tipi di sistemi di drenaggio. Una delle opzioni più comuni è il design, il cui scarico è fissato mediante un grande dado di bloccaggio. Questo metodo di attaccamento può essere trovato anche nei bagni di case costruite più di due decenni fa.

Classificazione del dispositivo

I sistemi di scarico del sifone utilizzati per collegare i lavelli sono di tre tipi: a forma di bolla, a forma di ginocchio e combinati. Differiscono per tipo di costruzione:

  1. Bottiglia o fiaschetta. Gli elementi strutturali principali sono due cilindri immersi l'uno nell'altro. All'interno della beuta del dispositivo, viene installata una tee che distribuisce il liquido e forma un hydromashon.
  2. Tube. L'elemento principale del design a due giri è la curva a forma di "S" o "U" del tubo, che forma la fascia idraulica.
  3. Dispositivi del tipo misto. Oltre agli elementi strutturali del design della bottiglia, integrati da due partizioni, sono dotati di un tubo corrugato.

Nei dispositivi di tipo a bottiglia, gli scarichi, entrando nel sifone, si spostano verso il basso nella camera d'aria di diametro inferiore. Raggiungendo il fondo, gli scarichi salgono attraverso la cavità tra il cilindro interno ed esterno e vengono scaricati nel tubo di scarico.

I sifoni per bottiglie sono vantaggiosi in quanto, anche con l'uso raro di un apparecchio sanitario, il sigillo d'acqua nel sistema non si asciuga per un periodo piuttosto lungo. Questo effetto è ottenuto grazie al fatto che l'uscita dal sifone è posizionata approssimativamente nel mezzo del pallone.

Molti proprietari preferiscono i sifoni per bottiglie per il motivo che, se necessario, è sempre possibile collegare diverse prugne a loro. Per fare ciò, la struttura deve solo essere dotata di un elemento aggiuntivo.

Ben provato nel lavoro di sifoni di tipo misto. Gofrosiphon, coinvolto nella costruzione di una struttura di scarico di tipo misto, è una versione modificata di un tubo curvo convenzionale.

A differenza delle versioni di bottiglia e tubo tra le versioni combinate, non ci sono modelli con prese, e quindi è impossibile collegare loro sistemi di overflow e elettrodomestici.

Divisione di produzione

I lavelli disponibili in commercio per i lavelli, a seconda del materiale utilizzato, sono di due tipi: quelli fatti di polimeri e quelli fatti di leghe metalliche.

I prodotti Polymer sono famosi per il loro basso prezzo e la facilità di installazione. Le costruzioni dotate di un tubo corrugato, è conveniente regolare in lunghezza.

Ma la vita di servizio delle strutture in PVC è relativamente breve. E le proprietà di tenuta delle strutture assemblate lasciano molto a desiderare. Pertanto, tutti gli elementi di giunzione devono essere dotati di guarnizioni in gomma durante il montaggio.

In termini di affidabilità e durata, gli elementi metallici dei sistemi di drenaggio sono più vantaggiosi. I modelli di metalli non ferrosi: ottone e bronzo sono più richiesti nell'uso domestico. Un'imbracatura realizzata con tali materiali spesso ha un rivestimento cromato, grazie al quale acquista un aspetto piuttosto presentabile.

Per impedire l'accumulo di depositi di fango sulla superficie interna delle pareti durante il processo di fabbricazione, i produttori coprono i prodotti in metallo con una pellicola protettiva di cromo.

L'installazione di strutture metalliche non presenta particolari difficoltà. L'intoppo può verificarsi solo sul palco, se è necessario accorciare il tubo di scarico.

Sifoni per equipaggiamento non standard

Per i modelli non standard di lavelli "doppi" gemelli, vengono utilizzati sifoni, dotati di due edizioni. Tali dispositivi a sifone sono collegati ai lavandini di entrambi i lavelli e, un po 'più in basso nel corso del flusso di acque reflue, sono riuniti in un matraccio comune.

È necessario connettersi al lavandino delle comunicazioni, situato su uno scaffale aperto? Quindi scegli un modello che implica l'installazione nascosta. Sì, per il prezzo sarà un po 'più costoso rispetto alle opzioni tradizionali, ma nasconderà completamente elementi di comunicazione poco estetici.

I sistemi di drenaggio di tali strutture non saranno difficili da nascondere in una nicchia, coperti da uno schermo decorativo. Ma vale la pena ricordare che se la curva del tubo di scarico risulta troppo corta, c'è un grande rischio di comparsa di uno "odore" di liquame sgradevole.

Scarico dell'installazione della tecnologia con troppopieno

Non c'è nulla di difficile nell'installare un overflow di prugne da solo. Incluse con ogni dispositivo sono in genere le istruzioni allegate. Contiene informazioni sulla sequenza in cui la struttura deve essere assemblata.

Passo 1. Preparazione di materiali e strumenti necessari

Con tutta la varietà di modelli di attrezzature per il drenaggio, la loro tecnologia di installazione è quasi identica. Pertanto, anche se sul tuo impianto idraulico è stato installato un sistema di drenaggio, ad esempio di un tipo di bottiglia, puoi facilmente sostituirlo con la stessa versione combinata.

I seguenti elementi sono inclusi nel pacchetto sifone standard:

  • custodia del dispositivo;
  • tubo di derivazione;
  • rivestimento decorativo per prugne;
  • polsini in plastica e gomma;
  • dadi e viti di collegamento;
  • pastiglie piatte in gomma.

Per comprendere meglio la sequenza in cui la struttura deve essere assemblata, posizionare tutti gli elementi del sifone su un tavolo o un pavimento.

L'installazione del sistema non sarà possibile senza gli strumenti necessari. Per lavorare occorrerà:

  • cacciavite piatto;
  • chiave regolabile;
  • Nastro FUM;
  • sigillante;
  • serbatoio per la raccolta dell'acqua;
  • tessuto di cotone

Se durante il lavoro è necessario tagliare i tubi e il corrugato alla dimensione desiderata, preparare in anticipo un metro a nastro e un seghetto. Per levigare i bordi del tubo - carta vetrata.

Passo 2. Smantellare il vecchio sifone

Per rimuovere un dispositivo a sifone che è servito il suo tempo, è necessario svitare il set di viti al centro nella griglia situata nel foro di scarico.

Spesso, la vite e il dado della griglia di scarico si "attaccano" l'un l'altro durante il funzionamento. Se non riesci a svitarli, smonta prima la parte inferiore del sifone, lasciando intatto il tubo del ramo superiore. Ruotando questa parte, aiuterai a liberare il dado tozzo e la vite.

Dal momento di smantellare il vecchio sifone all'inizio del collegamento della nuova apparecchiatura, è meglio "tappare" la campana della fogna con uno straccio o un tappo della misura appropriata.

Passaggio n. 3 Assemblaggio di elementi strutturali

Durante l'installazione di un sistema di drenaggio, l'assemblaggio della struttura può essere eseguito durante il processo di installazione inserendo successivamente tutti gli elementi. Se devi lavorare con un sistema di fiaschi, prima di poter raccogliere un lavandino per un lavandino, devi eseguire una serie di lavori preparatori.

Prima di tutto, il dispositivo viene posizionato sotto la ciotola ed esegue un montaggio preliminare per assicurarsi che le dimensioni corrispondano. Successivamente, verificare l'affidabilità del fissaggio del tubo inferiore. Per fare questo, svitare il tappo attraverso la filettatura e controllare se ci sono scheggiature e altri difetti nella guarnizione in gomma. Non dovresti trascurare questo stadio, dato che il tappo inferiore riprende costantemente la pressione del sistema.

In caso di rilevamento di bave sulla superficie, possono essere tagliate con un coltello ben affilato. Se non vengono rimossi, possono danneggiare l'O-ring durante l'installazione.

Dopo aver accertato la qualità delle guarnizioni installate e il collegamento filettato, procedere al montaggio del pallone. Il lavoro viene eseguito in più fasi:

  1. Indossando una guarnizione di gomma sulla filettatura del dispositivo, avvitare il fondo.
  2. Alle estremità del tubo-beccuccio mettere la guarnizione e sopra il dado di serraggio.
  3. Dopo aver inserito l'estremità del tubo del beccuccio nel foro nella parte superiore dell'alloggiamento del sifone, fissarlo in una posizione predeterminata serrando il dado.
  4. Dopo aver montato il coperchio del dispositivo con una guarnizione in gomma, il drenaggio viene avvitato al corpo con un dado.

Per migliorare l'affidabilità della connessione, la guarnizione dell'anello inserita nella scanalatura deve essere coperta con un composto sigillante. Dovrebbero anche coprire la parte inferiore della connessione filettata.

Successivamente, il lavello viene installato sul sedile e procede all'installazione del dispositivo di scarico.

Passaggio 4. Caratteristiche del gruppo di troppo pieno

Quando si tratta di modelli dotati di overflow, prima di raccogliere questo elemento, è necessario determinare l'altezza del tubo. Questo parametro dovrebbe corrispondere alla profondità della ciotola. Se tutto è uguale, il tubo è collegato a una determinata altezza con il tubo principale.

Se il tubo di troppopieno è una struttura prefabbricata, la sua altezza può essere facilmente regolata secondo il principio della retrazione telescopica. Il tubo corrugato viene semplicemente allungato alla lunghezza desiderata e piegato nel punto giusto.

Quando si fissa il tubo di troppo pieno al lavandino, non dimenticare di posare la guarnizione di gomma fornita tra le superfici. Il punto di attacco dell'uscita con il tubo di troppo pieno è fissato con un dado di serraggio. Per non danneggiare la connessione, serrare il dado a mano senza particolari sforzi.

Passaggio n. 5. Installazione del dispositivo di scarico

Prima di collegare la struttura assemblata al sistema di drenaggio, la superficie del lavandino nella zona del foro di scarico viene accuratamente sgrassata e pulita. Nel processo di installazione, la prima cosa da fare con il foro di scarico della ciotola è una griglia protettiva dotata di 5-6 divisioni.

L'estremità superiore del tubo di diramazione è dotata di una guarnizione in gomma e di un foro con un foro nel lavandino. Premendo con forza il lato superiore dell'ugello verso lo scarico, fissarlo con una vite D6 mm, inserita nella griglia di protezione.

Il filo nel quale deve essere seppellito viene premuto nel corpo dell'ugello stesso. Quando si stringe la vite con un cacciavite piatto, è importante ottenere il massimo accoppiamento, evitando la rotazione della flangia e della guarnizione.

Dall'estremità inferiore dello smusso dell'ugello. Questo è necessario per garantire la fine della pianta libera dell'ugello nella cavità del sifone. Sul tubo del ramo "stringa" un dado di accoppiamento in plastica, posizionandolo con una filettatura sul fondo e una guarnizione conica, disponendo il lato largo sul dado. Quindi agganciarlo con il tubo di scarico, senza dimenticare di sigillare la connessione.

Per unire il tubo di scarico con un tubo di scarico, il cui diametro è tradizionalmente uguale a 50 mm, applicare il manicotto di gomma per l'installazione. In modo che copra strettamente il tubo, impedendo così la diffusione di "odori" di fogna, utilizzare un prodotto il cui diametro interno sia leggermente più piccolo del diametro esterno del tubo di scarico.

Suggerimento: se il diametro della presa non corrisponde alla dimensione del tubo della fogna, utilizzare l'adattatore di plastica finito.

Il sifone corrugato più facile da collegare. È dotato di due connessioni rigide su entrambe le estremità. Per collegarlo, è sufficiente collegarlo alla presa, quindi allungare leggermente e dare la piega desiderata. Dopo di ciò, il secondo tubo da portare in fogna.

Passaggio n. 6. Controllo delle prestazioni del sistema

Nella fase finale, resta solo da verificare la tenuta delle connessioni e l'operabilità del sistema. Per fare ciò, una sezione del pavimento sotto il sifone è coperta con un tovagliolo di cotone o un foglio di carta. Alcuni maestri per questo scopo sostituiscono la capacità del sifone.

Aprono il rubinetto e osservano come l'acqua entra nel foro di scarico e, passando attraverso il sifone, scende nello scarico.

Se non ci sono perdite nelle giunture e non ci sono gocce sul tovagliolo, il lavoro è fatto qualitativamente. In caso di rilevamento di quelli, stringere le viti più strettamente, e la connessione è ulteriormente sigillata.

La tecnologia di montaggio dei sifoni ramificati, che consente di collegare le lavatrici a uno scarico comune, non è praticamente diversa. L'unica differenza è che i tubi flessibili degli elettrodomestici vengono ulteriormente avvitati ai rami della struttura.

Video utile sull'argomento

Recensione video, come raccogliere il sifone:

Installazione del lavandino e collegamento dello scarico:

I moderni modelli di lavello per il lavello non sono così difficili da installare. La cosa principale è selezionare correttamente un modello che è più adatto per condizioni specifiche e seguire scrupolosamente le istruzioni di installazione.

Come collegare il lavandino alla fogna

Per collegare il lavandino al sistema fognario, non è necessario chiedere aiuto agli specialisti, poiché è possibile eseguire autonomamente il lavoro seguendo semplici istruzioni e raccomandazioni. L'assistenza idraulica può essere richiesta in situazioni in cui non vi è quasi nessuna esperienza nello svolgimento di lavori simili.

Di norma, la connessione dei dispositivi sanitari deve essere effettuata all'ultimo stadio di riparazione. Le regole per l'installazione dei lavelli nei lavandini del bagno o della cucina non sono diverse, quindi fai attenzione ai punti generali.

collegando il lavandino alla fogna

A quale altezza dovrebbe essere montato il lavandino?

Un dispositivo sanitario ordinario sotto forma di lavabo senza la presenza di accessori accessori dovrebbe essere fissato ad un'altezza di circa 85 cm. Ad un certo livello, è necessario tracciare una linea orizzontale corrispondente al livello del bordo più alto del dispositivo sanitario.

Se viene fornita una parte di supporto o se il lavandino si trova in un piedistallo, non è necessario determinare l'altezza di installazione, poiché dipende dal livello della parte di supporto o dall'altezza del piedistallo.

Caratterizza i punti di fissazione del contrassegno sulla parete

Prima di installare i dispositivi di fissaggio, è necessario contrassegnare i punti sul muro secondo uno schema speciale. Nella cavità del lavandino ci sono fori per i fermi, che dovrebbero coincidere con il markup. Il guscio viene applicato al muro, combinando il suo limite superiore con la linea precedentemente contrassegnata sul muro. In questo modo, viene determinata la posizione dei recessi di fissaggio futuri nel muro. I flussi di lavoro sono fatti meglio insieme, poiché è molto più conveniente. Nel processo di marcatura, un lavoratore manterrà il lavandino al livello del marchio e il secondo fisserà il fondo del luogo in cui è pianificato il montaggio.

L'installazione è notevolmente semplificata se c'è una gamba o un armadio di supporto. In questo caso, il sink verrà posizionato su un supporto, quindi contrassegnerà il punto di fissaggio.

Installazione di infissi

L'installazione degli elementi di fissaggio deve essere eseguita nel modo seguente:

  • i buchi nel muro dovrebbero essere fatti su un chiaro markup;
  • i tasselli sono guidati in loro;
  • Perni speciali sono avvitati per il fissaggio.

Nel processo di collegamento del lavandino in bagno e in cucina implica l'uso di tasselli e borchie speciali. Potresti anche aver bisogno di dadi e inserti in plastica forniti con il dispositivo idraulico.

Perni di avvitamento, è necessario monitorare la profondità della voce. Considerata una profondità sufficiente a cui è possibile appendere il lavandino e serrare il dado. In altre parole, il perno dovrebbe estendersi dal muro allo spessore del dispositivo più uno e mezzo centimetro per il dado.

Installazione del miscelatore e collegamento alla rete idrica

Quando si eseguono lavori in bagno o in cucina, l'installazione del rubinetto può essere eseguita anche su un lavandino attaccato alla parete, solo questo processo è importante eseguire in una determinata sequenza e prima che il lavandino sia completamente fissato. Ciò è dovuto al fatto che tutti i lavori sulla connessione e il fissaggio sono fatti dal basso.

Il mixer dovrebbe essere montato nella seguente sequenza:

  • un perno di fissaggio è avvitato in esso, a seconda della varietà ci possono essere due;
  • per fornire acqua calda e fredda sono installati tubi flessibili che vengono serrati con una chiave aperta. È importante calcolare correttamente la forza, in modo che dopo aver installato il miscelatore sull'attrezzatura idraulica, non sia necessario serrare nuovamente;
  • in base alla connessione del lavandino, sarà necessario tenere i tubi per l'approvvigionamento idrico, che verrà fornito ai fori nel lavandino;
  • Sul retro, una guarnizione di gomma e una idropulitrice sono montate sui prigionieri di montaggio. Con l'aiuto di tali elementi è facile fissare il fissaggio a dado;
  • con una chiave stringere i dadi per il fissaggio.
installazione del lavello e collegamento del tubo di scarico alla rete fognaria

È necessario prestare particolare attenzione alla posizione corretta dell'ugello del miscelatore, mentre il dispositivo stesso deve essere installato ad un angolo uniforme rispetto alla parete a cui è collegato il lavandino.

Caratteristiche che montano il lavandino sul muro

Dopo aver collegato il lavandino alla rete idrica, procedono al processo di fissaggio e i lavori verranno eseguiti nella seguente sequenza:

  • il lavandino con rubinetto è posto sui perni di montaggio che sono stati precedentemente avvitati al muro;
  • se necessario inserire rivestimenti di plastica;
  • i dadi di montaggio sono serrati.

Se è previsto l'installazione di un lavello con supporto o supporto, è necessario iniziare con l'installazione degli elementi di supporto.

Come collegare i tubi dell'acqua al sistema idraulico?

Innanzitutto è necessario installare una guarnizione speciale tra la valvola e il dado di tenuta, solo il dado non deve stringere troppo. A causa dell'uso di una guarnizione in gomma, viene fornita una buona tenuta, mentre è possibile serrare il dado dopo il test con l'inclusione di acqua.

Se si verificano perdite, serrare il dado nel punto di connessione più stretto.

Come collegare il lavandino al sistema fognario?

Dopo aver completato i lavori di collegamento del lavandino al sistema di approvvigionamento idrico, è possibile collegare il lavandino al sistema fognario, allo stesso modo in cui saranno collegati altri dispositivi sanitari.

Per prima cosa è necessario installare un sifone. È importante prestare attenzione alla presenza di un foro speciale nel dispositivo sanitario, che viene utilizzato per proteggere dall'overflow dell'acqua. Con questo foro, è necessario scegliere il sifone, che è dotato di un sistema di drenaggio aggiuntivo.

Più spesso in vendita è possibile trovare un sifone a forma di bottiglia o nella forma di una lettera inglese S. Se si desidera installare un lavello in cucina, è più opportuno utilizzare la seconda versione del prodotto, poiché nel primo caso aumenta la probabilità di intasamento del sifone.

Per effettuare la corretta connessione del lavandino al sistema fognario, è necessario eseguire una determinata sequenza di azioni:

  • Innanzitutto, è necessario portare il sifone nel lavandino, che viene successivamente fissato in modo sicuro;
  • quindi è necessario fissare il tubo al sifone, è preferibile scegliere un prodotto rigido con un angolo o un tubo corrugato;
  • il tubo avvitato dovrebbe essere inserito nella fogna. Se il diametro di questo rilascio è maggiore di quello del tubo che scorre dal sifone, è più opportuno usare un adattatore, che viene chiamato un manicotto per sigillare. Solo dopo queste azioni possono essere vincolati i tubi;
  • Alla fine del lavoro, i collegamenti sono controllati per le perdite.

Come determinare la connessione del sifone di scarsa qualità?

Se la connessione del sifone è di scarsa qualità, potrebbe esserci un odore sgradevole dal lavandino. Potrebbe esserci anche un aumento dell'umidità nel tubo che conduce al sifone e alla comparsa di pozzanghere sotto il lavandino.

Quando si collega il lavello alla rete fognaria, gli esperti non consigliano di serrare eccessivamente i collegamenti con una chiave, in quanto ciò potrebbe danneggiare la guarnizione in gomma.

collegamento di troppo pieno e scarico dal lavandino

Se il processo di verifica della densità tra il tubo e la cuffia di gomma perde un getto d'acqua, allora il secondo elemento deve essere rimosso e asciugare l'area di connessione. Successivamente, il bracciale essiccato è necessario per elaborare il sigillante e metterlo in posizione.

Se è necessario collegare due lavandini contemporaneamente, è necessario disporre di un sifone dotato di due tubi per gli scarichi.

Osservazioni speciali

Prima di collegare il lavandino alla rete fognaria, è necessario prendere in considerazione alcuni dei commenti, vale a dire:

  • quando si collega il lavello in cucina alla rete fognaria, non è necessario serrare eccessivamente gli elementi di collegamento con una chiave. Se non si tiene conto di tali caratteristiche, la guarnizione in gomma di tenuta potrebbe danneggiarsi, quindi dovrà essere cambiata e riavvitata;
  • quando si controlla la densità dell'area di connessione tra il tubo e il bracciale, può fuoriuscire un rivolo d'acqua. Se ciò accade, è necessario rimuovere il bracciale e asciugare la superficie dell'area del giunto. Inoltre, il bracciale asciutto viene lubrificato con un sigillante e gli elementi vengono ricollegati;
  • se si prevede di collegarsi al sistema fognario di due lavelli in una sola volta, si consiglia di acquistare un sifone speciale, dotato di due terminali per i tubi di fognatura.

Seguendo semplici regole durante il processo di installazione, puoi collegare rapidamente e facilmente il lavandino al tuo sistema fognario senza l'ausilio di impianti idraulici. Inoltre ha appena prodotto e condotto l'impianto idraulico al dispositivo sanitario.

Collegamento del lavandino e dello scarico della vasca alla fogna

Collegare l'impianto idraulico del bagno (lavandino e vasca) alla fogna non è un compito difficile. Ma affinché questi dispositivi funzionino correttamente, ci sono diversi punti importanti da tenere a mente.

Il collegamento del lavandino e dei tubi di scarico della vasca alla rete fognaria deve essere effettuato con il dispositivo delle relative guarnizioni idrauliche.

Cablaggio idraulico nel bagno.

Cioè, per il lavandino e il bagno, è necessario collegare i dispositivi per questo scopo, il quale, creando una presa d'acqua all'interno, impedirà l'odore sgradevole dei liquami nella stanza. Tali dispositivi sono chiamati sifoni. Attualmente, i sifoni per l'idraulica sul mercato esistente ne offrono moltissimi. Ma, di regola, i sifoni in plastica sono più richiesti. Sono economici e durevoli. Inoltre, sistemando il collegamento dei tubi di scarico dell'acqua al lavandino e al bagno, molti si trovano di fronte alle caratteristiche specifiche di queste connessioni, la cui specificità è che la cosa principale per il dissipatore è scegliere il giusto sifone, considerando la sua configurazione e dimensioni, così come l'eventuale necessità di collegarlo attraverso sifone scaricare l'acqua dalla lavatrice. Il collegamento del bagno alla rete fognaria viene effettuato utilizzando dispositivi appropriati, tenendo conto della sua posizione e dei tubi di fognatura esistenti.

Il sifone del cablaggio affonda nella fogna.

La connessione del sifone del lavello al sistema fognario è semplice: tramite un raccordo in gomma 50/40, nel caso di tubazioni in plastica per fognatura da 50 mm o attraverso un raccordo 73/40, nel caso di tubazioni fognarie in ghisa. La misura di 40 mm è indicata perché è questo diametro che, di regola, ha un tubo di scarico in sifoni. Per collegare i raccordi di scarico al sistema di scarico, quando il diametro del tubo di quest'ultimo è di 40 mm, viene utilizzata una guarnizione di tenuta, che viene posta sul tubo di ingresso. La stessa guarnizione può essere utilizzata se il diametro del tubo di ingresso è di 50 mm e un tubo adattatore 40/50 viene utilizzato nello scarico. Per facilitare l'organizzazione della giunzione di questi tubi, si consiglia di rivestire la guarnizione usata con sapone o gel per stoviglie.

La situazione è leggermente diversa quando si collega un bagno.

Come collegare il bagno alla fogna?

Dopo che il bagno è stato acquistato e consegnato al bagno previsto, deve essere installato correttamente tenendo conto della configurazione della stanza, dei tubi esistenti, delle utilità e delle soluzioni progettuali dei proprietari.

Lo schema di collegamento della toilette alla fogna.

Dopo aver determinato la sua posizione generale, che determinerà in seguito il collegamento delle tubature dell'acqua e delle acque reflue, è necessario regolarne la stabilità, l'altezza e l'inclinazione.
I bagni possono essere installati su piedi, supporti o altri supporti. Allo stesso tempo, devono sopportare un carico meccanico di almeno 100 kg applicato sul lato lungo del bagno in qualsiasi posizione verticalmente verso il basso ed essere stabile.

Inoltre, l'altezza del bagno deve essere impostata ad almeno 145 mm dal pavimento all'uscita della tazza. Questo viene fatto per poter creare la differenza di elevazione necessaria nell'area tra il foro di scarico e il punto di connessione alla rete fognaria. Se la differenza di altezza non si verifica o è insufficiente, l'acqua dalla vaschetta uscirà male e, probabilmente, ristagnerebbe. Inoltre, lo spazio risultante tra il pavimento e il fondo della vasca consentirà un accesso relativamente libero al lavandino per un'eventuale revisione o sostituzione del sifone.

Dopo aver installato il bagno sul supporto o supporto sopra, effettuare il controllo delle misure delle altezze ottenute: a) dal pavimento pulito per rilasciare, b) dal pavimento pulito alla parte superiore della ciotola in quattro punti ai suoi angoli. Gli ultimi dati non dovrebbero differire l'uno dall'altro di oltre 4 mm.
Quindi, impostare la pendenza del fondo del bagno nella direzione dell'uscita attraverso la quale il bagno è collegato alla rete fognaria. Questa pendenza è impostata al ritmo di 2 cm per 1 m di lunghezza del bagno.
Dopo che i lavori di installazione e regolazione sono stati completati e la ciotola è stata finalmente fissata verticalmente e orizzontalmente, è possibile iniziare a collegare il suo scarico al sistema fognario.

La scelta del sifone per collegare lo scarico al bagno della fogna

Si consiglia di collegare il bagno al tubo di scarico utilizzando un sifone appropriato - raccordi speciali che incorporano componenti che si collegano al foro di scarico e al foro di troppo pieno (foto 1).

Quando si sceglie un sifone, si raccomanda di non acquistare modelli con tubi di scarico corrugati, poiché presentano i seguenti inconvenienti significativi:

  • avere un'elevata resistenza idraulica;
  • rapidamente intasato dalla sporcizia;
  • scarsamente pulito.

Un dispositivo di drenaggio costituito da un tubo di plastica rigido o flessibile ma liscio è la scelta migliore. Se la configurazione dei tubi di fognatura esistenti consente l'uso di un dispositivo di drenaggio costituito da due gomiti di tubi rigidi con le spire richieste, questa sarà la soluzione migliore.
Ma se la situazione non consente di applicare nessuna delle opzioni raccomandate, resta da usare la costruzione di tubi di plastica corrugati.

Assemblando e collegando lo scarico della vasca alla fogna

Assemblaggio e installazione di un sifone.

Schema di installazione di Siphon.

Quando il dispositivo di scarico è conforme alle raccomandazioni per la selezione acquistata, è possibile procedere alla sua installazione. Durante il montaggio e il montaggio del dispositivo secondo le istruzioni ad esso allegate, è necessario seguire un certo ordine. In un primo momento, il sistema di tenuta ad acqua costituito da parti dello scarico e del troppopieno è assemblato in un tutt'uno, dato che si presenta sotto forma di frammenti separati nel kit di installazione. È necessario prestare attenzione alla disponibilità, alla qualità e alle condizioni delle guarnizioni, nonché ai dadi di fissaggio del sistema.

Durante il montaggio, i dadi devono essere innescati delicatamente e senza inclinazione e serrati con le mani senza l'uso della forza dell'utensile, in modo da non danneggiare il materiale della struttura e non interrompere il filo durante il serraggio. Il bagno è montato a sfioro, fissandolo nel foro della vasca con un rivestimento decorativo e viti. Dopodiché, un tubo di plastica è collegato al troppo pieno, la cui estremità libera sarà attaccata allo scarico corrispondente dello scarico.

Successivamente, nel corpo della ciotola posizionare l'anello di tenuta sul foro di scarico, sopra di esso, installare un collo di scarico in metallo. Dal fondo, lo scarico raccolto viene portato al collo e collegato con una vite di fissaggio. Il passo successivo è l'aggancio del troppopieno e il drenaggio attraverso un tubo di plastica dal troppo pieno, che è collegato e attaccato allo scarico. Quando si eseguono questi lavori, è necessario prestare attenzione a come ciascuna guarnizione di tenuta si trova sui fori di scarico e di troppopieno della tazza. Inoltre, è necessario verificare attentamente la correttezza di tutte le connessioni effettuate al fine di evitare possibili perdite.

Collegamento dello scarico alla fogna

Lo schema di collegamento dello scarico alla rete fognaria.

Dopo l'installazione e il collaudo, l'impianto idraulico può essere collegato alla rete fognaria mediante un pezzo di tubo di plastica liscio rigido o flessibile (se tale collegamento non è possibile, viene utilizzata una corrugazione). Se il sistema fognario è costruito utilizzando tubi in ghisa, è necessario utilizzare un giunto in gomma 73/40 per collegarlo e sigillare l'ingresso di scarico.

Se nell'edificio il sistema fognario è fatto di tubi di plastica con un diametro di 50 mm, si raccomanda di entrare nello scarico attraverso un giunto di gomma di transizione 50/40 o usando un adattatore appropriato da 40 a 50 mm. In quest'ultimo caso, per sigillare il giunto, si consiglia di applicare una guarnizione dello spessore di 1,5 mm sul tubo di scarico inserito nel sistema fognario in modo che la parte superiore dell'ingresso sia ulteriormente sigillata con un sigillante impermeabile. Allo stesso modo, si consiglia di eseguire un ingresso di scarico se il diametro del tubo di fognatura è di 40 mm.

Per garantire il normale funzionamento dello scarico e del troppopieno montati della tazza, è necessario riempirlo con acqua fino al livello di troppo pieno e, dopo aver scaricato l'acqua, controllare che tutte le connessioni caricate non presentino perdite. Se le connessioni del sifone rimangono asciutte, allora si può concludere che il lavoro è fatto bene.

Collega il lavandino alla fogna fallo da solo

Preparazione per collegare il lavandino

Installazione di apparecchi per lavandini

  • i fori sono perforati nella parete secondo i segni;
  • i tasselli sono martellati in loro;
  • quindi avvitare le viti di montaggio speciali.

Le istruzioni che spiegano come collegare il lavandino in bagno o in cucina, prevedono l'uso di tasselli, dadi, perni di fissaggio e inserti in plastica, che sono inclusi nel kit per l'impianto idraulico.

Quando si avvitano i perni, è necessario prestare attenzione alla profondità della loro installazione, poiché dovrebbe consentire di appendere la tazza del lavello e fissare il dado di fissaggio. Ciò significa che la parte del perno che sporge dalla parete deve essere di lunghezza tale che sia leggermente più grande dello spessore del guscio e che abbia un ulteriore centimetro e mezzo per serrare il dado.

Collegamento del lavabo alla rete idrica

  • a seconda del tipo di miscelatore, vengono avvitati uno o due perni;
  • installare i tubi flessibili che forniscono acqua calda e fredda e serrarli con una chiave inglese aperta. Il serraggio viene effettuato con forza moderata con molta attenzione, considerando che dopo aver montato il miscelatore sul lavello, non saranno in grado di serrarlo saldamente;
  • in base allo schema di collegamento del lavabo, è necessario far scorrere i tubi di alimentazione dell'acqua attraverso i fori nel lavandino;
  • Sul retro dei prigionieri indossare anelli di gomma di tenuta, una rondella e dadi di montaggio, che sono serrati con una chiave.

È necessario prestare attenzione alla corretta posizione del beccuccio del miscelatore: il prodotto è installato ad angolo retto rispetto al muro di fissaggio o al lato del lavello adiacente ad esso.

Lavabo sospeso

  • il lavello con il miscelatore montato è posto su perni di fissaggio che sono avvitati nel muro;
  • inserire le fodere di plastica sul posto;
  • Infine, stringere i dadi.

Per quanto riguarda i lavabi con supporto, la loro connessione inizia con l'installazione su un piedistallo o comodino.

Collegamento del lavandino alla fogna

Per i lavelli da cucina, è necessario utilizzare un prodotto a forma di S, poiché il sifone della bottiglia è più suscettibile agli intasamenti il ​​più presto possibile e dovrà essere pulito spesso.

Rete fognaria nel paese con le proprie mani

Per vivere in campagna era comodo, è necessario tenere le comunicazioni principali - approvvigionamento idrico e fognario. Nelle aree suburbane spesso non esiste una rete fognaria centralizzata, quindi ogni proprietario della casa risolve il problema da solo. L'uso periodico della casa non richiede l'installazione di apparecchiature costose e complesse, è sufficiente predisporre una fossa settica.

Spesso, nelle dacie, la funzione di raccolta dei rifiuti viene eseguita dal pozzo nero. Se la casa non è dotata di un impianto idraulico, questa opzione è abbastanza giustificata, ma con l'installazione di impianti idraulici e una grande quantità di acqua drenata, non è sufficiente. In questo articolo parleremo di come fare le fogne nel paese con le loro mani in vari modi (da anelli di cemento, barili, senza pompaggio), e mostreremo anche diagrammi, disegni, foto e istruzioni video.

La rete fognaria dovrebbe essere costruita secondo il progetto sviluppato, che include schemi elettrici esterni e interni.

Schema di casa di campagna di liquami o cottage

Il sistema fognario all'interno della dacia include nel suo sistema i luoghi in cui sono collegati i sanitari (lavandini, box doccia, toilette, vasca da bagno), autostrade e bretelle, termina con un tubo di scarico situato vicino al seminterrato.

La rete esterna è costituita da condotti di scarico degli scarichi dall'edificio e da un impianto di trattamento o accumulo di acque reflue. Dopo aver preparato il progetto, è possibile calcolare la dimensione dei tubi, la quantità di materiale per il lavoro, scegliere il tipo di fogna.

La conoscenza dei documenti normativi aiuterà a capire come realizzare correttamente la rete fognaria nel paese ed evitare errori nel progetto. Il diametro delle tubazioni viene selezionato in base alla portata del sistema, una piccola dimensione non può far fronte a una quantità significativa di rifiuti e una grande richiede denaro extra.

Scegliere un posto sotto la fossa settica

Diversi fattori influenzano la posizione della fossa settica:

  • il rilievo del sito, il movimento dell'acqua è effettuato per gravità, quindi è importante considerare la pendenza;
  • profondità delle acque sotterranee;
  • segno di congelamento in inverno;
  • l'ubicazione della fornitura di acqua potabile o della fonte d'acqua;
  • La composizione del terreno - terreno sabbioso passa facilmente il liquido, quindi può causare l'inquinamento delle acque sotterranee.

L'installazione di una fossa settica richiede il rispetto di determinate condizioni: la distanza dalla casa deve essere di almeno 5 metri, la distanza dal pozzo che beve - 30 metri, dagli spazi verdi - 3 metri. Il posto è dotato della possibilità di arrivo macchina aspenizatorskoy.

Funziona sul dispositivo della rete fognaria interna

Installazione di liquami all'interno dell'edificio

Avendo il layout di tutti i punti del sistema e avendo acquistato il materiale necessario, è possibile procedere alla sua installazione. Il primo è installato montante centrale. Il suo diametro è selezionato circa 110 mm, e per lo scarico dei gas la parte superiore sporge sopra il livello del tetto o viene visualizzata in soffitta. Sono utilizzati tubi di due tipi:

  • PVC: il materiale è chimicamente resistente, non è soggetto a corrosione e sovraffollamento, la superficie interna liscia consente allo scarico di fluire liberamente, l'installazione viene eseguita con il metodo di presa. I prezzi del PVC sono abbastanza abbordabili.
  • Ghisa - affidabile e duratura, ma con una massa notevole e difficile da installare. Il costo di tali tubi è significativamente più alto della plastica.
  • Ceramica - hanno caratteristiche eccellenti, ma costose.

Piegare per fogna a 45 gradi Dopo aver installato il montante principale, situato a 4 metri dalle finestre, posare le tubazioni orizzontali. La capacità di monitorare le condizioni dei tubi e di eseguire la pulizia fornisce boccaporti di revisione, che si trovano sopra il WC e nel punto più basso del sistema. Quando si installano i tubi, evitare di ruotare a un angolo di 90 gradi, il che rende difficile spostare gli scarichi.

Ogni dispositivo sanitario nel suo dispositivo deve avere un sifone con un sigillo ad acqua che impedisca la penetrazione di un odore sgradevole nella stanza. La presa dalla tazza del water è collegata direttamente, con un tubo di almeno 100 mm di diametro.

Se hai bisogno di un dispositivo per ruotare di 90 gradi, allora viene implementato usando due elementi angolari di 45 gradi.

Per collegare il lavello e la vasca da bagno con un diametro di 50 mm. Le autostrade dovrebbero essere posizionate ad un angolo che consenta il movimento dell'acqua. Il dispositivo di scolo della dacia prevede la preparazione preliminare di un foro nella fondazione per portare all'esterno il tubo della fogna. All'uscita, deve essere installata una valvola di non ritorno che non consenta il riflusso delle acque reflue.

Regole generali su SNiP

Determinazione della pendenza del tubo di scarico

  1. Ai tubi di installazione da un materiale sono utilizzati.
  2. La condotta deve essere a tenuta d'aria.
  3. La connessione dell'autostrada con il montante viene eseguita con una croce obliqua o un tee.
  4. La pendenza del tubo di Ø 110 mm è di 20 mm, 50 mm di dimensione - 30 mm per metro lineare.
  5. Per le case di campagna utilizzano acque reflue a flusso libero, il movimento dei rifiuti avviene per gravità.
  6. È consentita un'installazione nascosta di tubi e la connessione al riser principale dovrebbe essere aperta.

Dispositivo settico serbatoio

Fossa per un pozzo nero

In assenza della possibilità di collegare il liquame interno della dacia a quello centrale, viene installata una fossa settica. Questo dispositivo è progettato per raccogliere e purificare le acque reflue. Le fosse settiche differiscono per costruzione, materiale e metodo di pulizia. Prima di passare le acque reflue nel paese, devi decidere sulla scelta dei lavelli. Per il dispositivo di fosse settiche utilizzare: serbatoi di plastica o metallo, muratura, strutture in cemento armato. Il trattamento delle acque inquinate viene effettuato mediante filtrazione del suolo, trattamento biologico o accumulo di fognature e viene pompato da una macchina di smaltimento delle acque reflue.

Il modo più semplice è installare un contenitore ermetico in cui si accumula l'acqua di scarico, dopo averlo riempito viene pompato con attrezzature speciali. Lo svantaggio di questo metodo è il costo significativo del regolare ordinamento dei servizi di carrelli a vuoto.

Un dispositivo più complesso ha una fossa settica che può parzialmente pulire gli scarichi. In vendita troverai diverse opzioni per tale dispositivo, ma il loro prezzo è piuttosto alto. Con un po 'di conoscenza e il desiderio di risparmiare denaro, puoi fare da solo una fosse settica.

Fossa settica a due camere

Serbatoio settico in cemento armato

Il più conveniente è l'installazione di un collettore di due camere collegate da un tubo di troppo pieno. Scopri come organizzarlo da solo.

  1. Il lavoro inizia con lo scavo di un pozzo in un luogo selezionato tenendo conto di tutti i requisiti sanitari. Il volume di costruzione dipende dal numero di persone che vivono nel paese. Puoi scavare una fossa manualmente o con un escavatore.
  2. Sul fondo del pozzo si forma un cuscino di sabbia fino ad un'altezza di 15 cm. La profondità della fossa è di 3 metri.
  3. È necessario installare una cassaforma di pannelli o truciolato. Il design deve essere affidabile. Successivamente, una cintura di rinforzo è formata da barre metalliche legate con filo di acciaio.
  4. Nella cassaforma, è necessario fare due fori e inserire un tubo trim. Saranno posti sotto l'entrata della linea di fognatura e il tubo di troppopieno tra le sezioni.
  5. La cassaforma viene colata con calcestruzzo, che viene distribuito su tutto il volume con l'aiuto di un vibrotool. Il design della fossa settica dovrebbe essere monolitico, quindi è desiderabile riempire l'intera cassaforma alla volta.
  6. Nel primo compartimento, il fondo è colato di cemento, una sezione ermetica è formata, servirà come un pozzetto. Qui, le acque reflue saranno suddivise in frazioni grossolane solide, che fluiscono verso il basso e acqua limpida che scorre nella sezione successiva. Per la migliore decomposizione dei residui solidi si possono acquistare batteri aerobici.
  7. Il secondo scomparto è realizzato senza fondo, può essere realizzato non solo da pareti monolitiche, ma anche da anelli in calcestruzzo con un diametro di 1-1,5 metri, impilati l'uno sull'altro. Il fondo del pozzo è ricoperto da uno spesso strato di sedimenti (pietrisco, ciottoli, ghiaia) per filtrare le acque reflue.
  8. Tra le due sezioni si inserisce il tubo di troppo pieno. È installato su una pendenza di 30 mm per metro lineare. L'altezza del tubo si trova nel terzo superiore dei pozzetti. Il numero di sezioni non è necessariamente limitato a due, è possibile creare una fossa settica a quattro sezioni che fornisce la migliore pulizia.
  9. La sovrapposizione delle fosse settiche avviene in modo indipendente, con l'ausilio di casseforme e lastre in cemento armato o calcestruzzo prefabbricato. Assicurati di disporre di un boccaporto che ti permetta di controllare le sezioni di riempimento e il cofano. Il pozzo è pieno di sabbia e terreno selezionato. La purificazione del pozzetto di un tale sistema avverrà ogni 2-3 anni.

A causa della facilità di installazione, molti giardinieri preferiscono creare un serbatoio settico di anelli di cemento.

Il dispositivo di una fossa settica di due camere da anelli di cemento

Se il terreno nella zona è di argilla o acqua di falda si trova molto vicino alla superficie, non funzionerà per organizzare un serbatoio settico di tale costruzione. Puoi stare su un contenitore sigillato di volume sufficiente, installato in modo sicuro e fissato alla lastra di cemento nella fossa.

Installazione di una fossa settica autonoma

Un'altra opzione è una stazione di trattamento biologico. Le stazioni locali sono convenienti ed efficienti, sono indispensabili per gli edifici di campagna di una vasta area. L'installazione e l'avvio del dispositivo sono effettuati da specialisti, il costo di tale stazione è accettabile per una ristretta cerchia di residenti estivi.

Posa dell'autostrada esterna

Il tubo viene posato con una certa pendenza

Dal punto di scarico della fogna dalla casa alla fossa settica è necessario posare la condotta. La linea dovrebbe trovarsi su un pendio che fornisce il drenaggio dell'acqua inquinata. I tubi di diametro maggiore utilizzati, minore è l'angolo di inclinazione richiesto per il loro funzionamento, in media è di 2 gradi. La profondità della fossa di posa dei tubi dovrebbe essere maggiore della quantità di congelamento del suolo invernale. Se la profondità della trincea è bassa, isolare il tronco.

La profondità media per la posa del sistema fognario è di 1 metro, nelle regioni calde è sufficiente scendere di 70 cm e nelle aree fredde è necessario scavare un pozzo a 1, 5 metri. Il fondo del pozzo scavato è riempito con uno spesso cuscino di sabbia compattata. Questa procedura proteggerà i tubi dal movimento del terreno.

Fosso sotto la fossa settica vicino al recinto

L'opzione migliore sarebbe quella di posare una pipeline diretta al collezionista. Se necessario, esegui un turno, questo posto è dotato di un tombino. Per la linea possono essere utilizzati tubi in plastica e ghisa con un diametro di 110 mm, la loro connessione deve essere stretta. Dopo l'installazione, la tubazione viene riempita di sabbia e quindi con il terreno.

Fossa settica senza pompaggio

Il design, che non richiede un regolare pompaggio di acque reflue, è costituito da più serbatoi che operano contemporaneamente. Può essere fosse settiche a due / tre camere. Il primo serbatoio è usato come un pozzetto. È il più grande in volume. Nelle fosse settiche a due camere il colono occupa ¾ della struttura e in tre camere ½. Qui avviene il pretrattamento delle acque reflue: le frazioni pesanti si depositano e i polmoni vengono versati nello scomparto successivo mentre il primo viene riempito. Nell'ultima parte della fossa settica passa la depurazione finale delle acque reflue. Quindi l'acqua è diretta verso i campi di filtrazione / pozzo di drenaggio.

I primi 2 scomparti devono essere sigillati. Nell'ultima camera ci sono dei buchi nelle pareti / nel fondo. Pertanto, l'acqua depurata penetra nel terreno, il che aiuta a evitare di pompare i rifiuti in modo sistematico senza causare danni irreparabili al suolo.

Vale la pena considerare che nelle acque reflue, oltre alla materia organica, ci sono impurità insolubili. In considerazione di ciò, una tale struttura dovrà essere periodicamente pompata per eliminare il sedimento che si accumula nel pozzetto. Questo può essere fatto con una pompa fecale / drenante. La frequenza di mantenimento di una fossa settica dipende interamente dalla dimensione / volume / composizione delle acque reflue.

Determinare la dimensione del

Per l'auto-costruzione di un tale serbatoio settico è necessario calcolare correttamente il suo volume. Dipende dal consumo d'acqua della tua famiglia. Il consumo di acqua per persona è di 200 litri al giorno. Quindi, moltiplicando questa quantità per il numero di famiglie, si ottiene la tariffa giornaliera del consumo di acqua in casa. All'indicatore risultante, aggiungi un altro 20%.

18 m 3. In questo caso, hai bisogno di una fossa settica avente una profondità e una lunghezza di 3 me una larghezza di 2 m Moltiplicando tutti i lati ti daranno 18 m 3. La distanza minima dal fondo della fossa settica al tubo di scarico è di 0,8 m.

Sistemi di pulizia

Il vantaggio del sistema di trattamento è che il sedimento viene processato da batteri anaerobici, in conseguenza del quale si deposita sul fondo in un volume molto più piccolo. A poco a poco, questo sedimento si è compattato e si alza. Quando il fango raggiunge il livello di troppopieno, la fossa settica deve essere pulita immediatamente. Il resort per pulire la fossa settica dovrebbe essere piuttosto raro. Ciò è dovuto al fatto che il volume dei fanghi in 6 mesi sarà da 60 a 90 litri.

Le fosse settiche volatili hanno unità di pompaggio incorporate. Le controparti non volatili dovrebbero essere pulite a mano o usando ashenizator.

Tuttavia, non troppo tempo fa, le biopreparazioni sono apparse con enzimi speciali che processano il fango in acido, e quindi in metano e anidride carbonica. Per rimuovere questi gas, è sufficiente installare la ventilazione nella fossa settica. Quindi, la vostra fossa settica diventerà un impianto di trattamento delle acque reflue assolutamente privo di rifiuti, sicuro e non volatile.

I batteri devono essere "nutriti" con l'ossigeno per una maggiore efficienza del loro lavoro. Le capacità per una fossa settica possono essere acquistate o fatte indipendentemente.

Installazione di una fossa settica finita

Prima di installare la costruzione finita di una fossa settica, è necessario determinare un luogo adatto per questo. La distanza minima tra la fossa settica e la casa è di 5 metri. Le tubature di scarico che escono dalla casa devono essere indirizzate direttamente alla fossa settica. La rotazione del gasdotto è meglio evitare, perché esattamente in tali luoghi si formano blocchi.

Una fossa settica non dovrebbe essere installata vicino agli alberi, in quanto le loro radici possono danneggiare l'integrità dello scafo. La profondità della fossa settica e delle condotte fognarie dipende direttamente dal livello di congelamento del suolo.

Scavando una fossa sotto una fossa settica

Se l'acqua sotterranea è vicina alla superficie, rinforzare il fondo del pozzo con una lastra di cemento armato / massetto. Le dimensioni della fossa dipenderanno dalla dimensione della fossa settica. Se devi installare una struttura compatta, quindi scavare una buca più facile per risparmiare denaro manualmente.

La fossa dovrebbe essere leggermente più larga della fossa settica. Gli spazi tra le pareti e il terreno dovrebbero essere di almeno 20 cm, e preferibilmente di più. Se non è necessario rinforzare il fondo, è comunque necessario posare una spugna di 15 cm di spessore (cioè lo spessore della sabbia speronata).

La parte superiore della fossa settica dovrebbe sollevarsi dal suolo. Altrimenti, l'acqua di fusione in primavera invaderà il dispositivo.

Stazione di pulizia biologica

Dopo il dispositivo del pozzo di fondazione, abbassarlo in una fossa settica. Questo può essere fatto con l'aiuto di cavi posizionati nelle costole della fossa settica. In questo caso, non puoi fare a meno di un assistente. Quindi, collegare il dispositivo alle comunicazioni, alle trincee di pre-scavo per tubi, alla posa di un cuscino di sabbia e all'installazione di tubi. Dovrebbero essere posti sotto una piccola pendenza - 1-2 cm per metro lineare. La posa del tubo viene effettuata a una profondità di circa 70-80 cm.

Settico dovrebbe essere impostato rigorosamente sul livello. In posizione orizzontale, funzionerà meglio.

Per collegare il tubo di scarico alla fossa settica, dovrebbe fare un foro del diametro appropriato. Questo viene fatto secondo le istruzioni per il sistema di pulizia. Dopo ciò, è necessario saldare il tubo al foro. Per risolvere questo problema, avrete bisogno di un cavo in polipropilene e un asciugacapelli. Quando il tubo si raffredda, puoi inserire un tubo di fogna.

Se si connette una fossa settica volatile, dopo questi passaggi è necessario collegare il cavo elettrico. Viene eseguito dallo scudo a una macchina separata. Deve essere posato in uno speciale tubo corrugato e inserito nella stessa fossa del tubo della fogna. Sulla fossa settica ci sono aperture speciali con francobolli. A loro e collegare il cavo.

Se il livello di congelamento del suolo nella tua regione è abbastanza grande, riscalda la fossa settica. L'isolamento può essere qualsiasi materiale isolante che può essere utilizzato per la posa nel terreno.

Una volta completata la connessione di elettricità e tubi, la fossa settica deve essere riempita di terra. Questo viene fatto in strati di 15-20 cm. Per equalizzare la pressione nel processo di riempimento, versare acqua nella fossa settica. In questo caso, il livello dell'acqua dovrebbe essere leggermente superiore al livello del rinterro della fossa. Quindi, gradualmente l'intera fosse settiche sarà sottoterra.

Dispositivo di fogna di anelli di cemento

Se non si è soddisfatti del sistema autonomo in plastica per il trattamento delle acque reflue, a causa delle dimensioni o del costo, è possibile creare una fossa settica da più comparti. Eccellente materiale economico per la realizzazione del piano - anelli di cemento. Puoi fare tutto il lavoro da solo.

Vantaggi e svantaggi del sistema

Tra i vantaggi di una fossa settica da merci in calcestruzzo di anelli, si nota quanto segue:

  • Prezzo ragionevole
  • Senza pretese in funzione.
  • La capacità di eseguire il lavoro senza l'aiuto di specialisti.

Tra i difetti dell'attenzione sono i seguenti:

  1. La presenza di un odore sgradevole. È impossibile rendere la costruzione completamente sigillata e quindi la formazione di un odore sgradevole vicino alla fossa settica è inevitabile.
  2. La necessità di pulire la fotocamera dai rifiuti solidi utilizzando la tecnologia assenizatorskoy.

È possibile ridurre la frequenza della necessità di pompare fuori la fossa settica se vengono utilizzati bioattivi. Riducono la quantità di frazioni solide perché accelerano il processo di decomposizione.

Se è analfabeta montare gli anelli, la fossa settica perde, il che aumenterà il rischio che i liquami non trattati penetrino nel terreno. Ma, con una corretta installazione, la fossa settica sarà sigillata, quindi questo svantaggio del sistema è giustamente chiamato condizionale.

Schema e calcoli

Lo schema di costruzione di una fossa settica, di norma, comprende 1-2 camere progettate per la sedimentazione e il trattamento di fognature e campi di filtrazione / pozzi di filtrazione.

Se poche persone vivono in casa e un minimo di dispositivi idraulici sono collegati al sistema fognario, allora si può facilmente fare con una fossa settica composta da una fossa settica e un pozzo di filtraggio. Viceversa, se si hanno molte famiglie e sono collegati al sistema fognario con molti dispositivi, allora è meglio realizzare un serbatoio settico da due camere e un pozzo di filtrazione.

Anelli settici

Come eseguire i calcoli del volume richiesto per una fossa settica è già stato descritto sopra. Secondo i regolamenti edilizi, una fossa settica dovrebbe contenere un volume di rifiuti di tre giorni. Il volume di merci concrete dell'anello è di 0,62 m3, il che significa che per la costruzione di un serbatoio settico per 5 persone, sarà necessario un pozzetto di cinque anelli. Da dove viene questa quantità? Per 5 persone è necessario un serbatoio settico, con un volume di 3 m 3. Questa cifra dovrebbe essere divisa per il volume dell'anello, pari a 0,62 m 3. Ottieni il valore - 4,83. Deve essere arrotondato a uno più grande, il che significa che avrete bisogno di 5 anelli per sistemare il serbatoio settico in questo caso particolare.

Processi preparatori

La fossa deve essere di dimensioni tali da poter essere collocata nel serbatoio settico della camera e filtrare bene. Questo lavoro, naturalmente, può essere fatto manualmente, ma è lungo e molto difficile, quindi è più conveniente ordinare lo scavo da un'azienda con attrezzature per movimento terra.

Il fondo del pozzo nel sito di installazione delle camere di sedimentazione deve essere cementato per evitare la possibilità di infiltrazioni di acque reflue non trattate nel terreno. Prima di iniziare il lavoro in calcestruzzo, è necessario drenare la parte del fondo del pozzo per installare i serbatoi di decantazione, disponendo su di esso un cuscino di sabbia, in uno strato di 30-50 cm.

Se non vuoi concretizzare il fondo, puoi acquistare anelli in cemento armato con un fondo cieco. Dovranno essere installati prima nella fila verticale.

Posizionare sotto il filtro bene richiede anche la preparazione della base. Sotto di esso è necessario fare un cuscino di sabbia, ghiaia e ghiaia con uno spessore di almeno 50 cm.

Anelli di montaggio

Per installare gli anelli devi ordinare i servizi di sollevamento. L'esecuzione manuale di questi compiti è molto difficile. È possibile, naturalmente, installare l'anello per mezzo di un tunnel sotto l'anello inferiore. Ma questo metodo richiede molto tempo. Sì, e riempire il fondo dovrà eseguire dopo aver installato l'ultimo anello, il che comporterebbe una serie di inconvenienti. In considerazione di ciò, è meglio non risparmiare sull'ordine delle attrezzature di sollevamento.

Di solito gli anelli sono fissati insieme a una soluzione, ma per una maggiore affidabilità, possono essere fissati con piastre o punti metallici. In questo caso, la tua fosse settiche non soffrirà a causa del movimento del suolo.

Ora è il momento di organizzare l'overflow, e per questo è necessario portare i tubi sugli anelli. È meglio che lavorino sul principio di una tenuta idraulica, cioè, devono essere installati con una curva.

pressurizzazione

Per sigillare le articolazioni è necessario utilizzare una soluzione con una barriera aqua. Dall'esterno, i serbatoi devono essere trattati con impaccamento o impermeabilizzazione.

Un'altra opzione è l'acquisto di cilindri di plastica installati all'interno del pozzo. In questo caso, la probabilità di penetrazione dell'acqua sporca sarà ridotta al minimo.

Sovrapposizione di assemblea / backfill

Installazione di pavimenti e rinterro

I pozzi finiti devono essere coperti con speciali lastre di cemento, in cui sono previsti fori per l'installazione dei tombini. Idealmente, il rinterro dello scavo dovrebbe essere effettuato con una grande percentuale del terreno nella sua composizione di sabbia. Ma se è impossibile rendersene conto, la fossa di fondazione può essere riempita con il terreno da essa prelevato in precedenza.

Ora la fossa settica può essere messa in funzione.

Un dispositivo per la pulizia degli scarichi delle botti

Il sistema di pulizia degli scarichi delle botti, così come la costruzione di merci in calcestruzzo simili ad esso, può essere a due e tre camere. Le acque reflue fluiranno in essa per gravità, quindi devono essere installate sotto i tubi delle fognature. Il principio di funzionamento di questo dispositivo è simile alla costruzione di anelli in cemento armato.

Selezione barile

Per disporre di fognature autonome sul principio di un sistema di pulizia, è possibile utilizzare qualsiasi capacità. Questi possono essere vecchi barili di metallo / plastica. La cosa principale è che sono a tenuta d'aria.

Se si decide di costruire una fossa settica di barili di metallo, allora dovrebbero essere pre-trattati con un anti-corrosione.

I contenitori di plastica hanno diversi vantaggi rispetto alle loro controparti in metallo:

  1. Una vasta gamma di contenitori di plastica che possono essere utilizzati per la costruzione di una fossa settica.
  2. I barili sono altamente resistenti agli effetti aggressivi degli scarichi. Pertanto, servono più a lungo delle loro controparti in metallo.
  3. Il peso ridotto dei contenitori semplifica la loro installazione al posto della dislocazione permanente.
  4. La plastica non ha bisogno di essere ulteriormente elaborata, a differenza del metallo.
  5. L'alta tenuta dei barili elimina la possibilità che l'acqua sporca penetri nel terreno.

I barili di plastica devono essere fissati saldamente quando sono installati nel terreno, perché a causa di allagamenti primaverili o gelate invernali possono essere schiacciati dal terreno. In considerazione di ciò, i barili di plastica vengono fissati con cavi a una base di cemento (deve essere pre-versato o deve essere installata una piastra di cemento armato). Per non schiacciare i barili di plastica, il riempimento a terra deve essere eseguito con molta attenzione.

Per l'uso stagionale, i liquami da barili di metallo si adatteranno, ma per l'uso stazionario non è un'opzione.

La popolarità dei contenitori metallici per l'organizzazione dei sistemi fognari è legata alla loro compattezza e facilità di installazione. Come copertina, puoi utilizzare un foglio di legno di dimensioni appropriate o uno fornito dal produttore. Per installare una fossa settica di metallo, è necessario scavare la fossa appropriata, che deve anche essere concretizzata - le pareti e il fondo.

I contenitori di metallo non differiscono la loro lunga vita operativa anche dopo essere stati trattati con composti anti-corrosione. Pertanto, la loro installazione come fosse settiche può essere non redditizia. L'acquisto di serbatoi di acciaio inossidabile non è un'opzione, in quanto questi prodotti sono molto costosi.

Forse decidi che in questo caso puoi comprare barili con pareti sottili. Tuttavia, anche questa non è la soluzione migliore, perché durante il funzionamento può essere espulso un serbatoio settico. Sì, e questi barili hanno una capacità limitata - fino a 250 litri, che non è adatto per una famiglia numerosa.

Per l'installazione di un affidabile sistema di trattamento delle acque reflue, è preferibile utilizzare fusti polimerici di fabbrica.

Materiali e strumenti

Per realizzare un serbatoio settico di fusti da 220 litri, avrai bisogno dei seguenti materiali:

  • geotessili - 80 m 2;
  • tubo di fognatura Ø110 m, lunghezza 5 m;
  • frazione di frantumazione di 1,8-3,5 cm, circa 9 m 3;
  • angolo per acque luride con un angolo di 45 e 90 º - 4 pezzi;
  • Barilotto di plastica da 220 l - 2 pezzi;
  • giunto, flangia - 2 pezzi;
  • piolo di legno - 10 pezzi;
  • Tee per fognatura a Y - 4 pezzi;
  • livello di costruzione;
  • tubo forato perforato nel filtro 5 m - 2 pezzi;
  • sigillante epossidico bicomponente - 1 pz.;
  • Adesivo in PVC - 1 pezzo;
  • acqua di rubinetto - 1 pz.

Dagli strumenti che ti serviranno:

Caratteristiche dell'installazione di contenitori di plastica

Per dare / una piccola casa di campagna con uso economico sono adatti barili di plastica standard. Installare un sistema di pulizia di questo tipo è facile. Se non scarichi nelle fognature nere, la fossa settica sarà senza pretese da mantenere. Se la casa ha una toilette, allora le acque reflue dovranno essere pulite regolarmente, causando la tecnica assenizatorskuyu.

Per le case private con una residenza permanente dei barili non sarà sufficiente. Per i liquami è meglio acquistare cubetti di plastica / serbatoi / serbatoi. Il processo di installazione nel terreno non differisce dall'installazione di barili.

La distanza della fossa settica dalla casa non deve superare i 15 m. Una distanza troppo lunga complicherà il processo di collegamento dei liquami alla casa:

  • c'è bisogno di un grande approfondimento della pipeline;
  • sulla via della fossa settica dovrai installare un pozzetto di revisione.

Caratteristiche dell'installazione di botti metalliche

Il sistema fognario delle botti metalliche non richiede grandi investimenti finanziari e complessi lavori di installazione. Per cominciare, come nei casi precedenti, è necessario preparare una fossa e quindi installare 2 barili, ognuno dei quali ha un volume di almeno 200 litri. Quindi i tubi vengono installati per il trabocco del fluido da una canna all'altra e trasferiti ai campi di filtrazione / pozzo di drenaggio.

Ogni serbatoio successivo dovrebbe trovarsi al di sotto del livello precedente.

I giunti devono essere sigillati e la canna deve essere riscaldata con schiuma. Dopo questo, il pozzo della fossa settica viene riempito. Poiché, come accennato in precedenza, i barili di metallo sono di breve durata, è necessario essere preparati al fatto che in 3-4 anni dovranno essere sostituiti.

Dopo aver guardato il video e svolto correttamente tutto il lavoro, resta solo da ispezionare il sistema e godere dei benefici della civiltà.

video

Questo video descrive il principio generale di installazione di acque reflue nel paese:

Posa del tubo esterno

Impianto idraulico di condotte fognarie

Cassaforma per fosse settiche concrete

Coppa di cemento

Cassaforma di copertura

Serbatoio settico Eurocub

Acque reflue degli anelli

Installazione di anelli con fori

Installazione di diversi pozzi

Fossa settica autonoma per dare

La rete fognaria del cottage è decorata

schemi

Sistema autonomo di trattamento delle acque reflue

Carro armato settico del mattone casalingo

Il principio del campo di drenaggio

Il principio di depurazione

Lo schema del serbatoio settico a tre camere

Il principio di funzionamento della fossa settica Alta Bio 5

Serbatoio settico di due serbatoi

Schema del serbatoio settico senza pompaggio

Fossa settica con filtro bene

Schema installazione di trattamento biologico