Posa di geogriglia

La geogriglia è un materiale speciale che appartiene alla categoria dei geosintetici. Il prodotto è altamente resistente e leggero. Allo stesso tempo, le costruzioni di questo tipo sono universali e vengono utilizzate sia per rafforzare il terreno e altri lavori di costruzione. I principali vantaggi delle geogriglie sono le seguenti proprietà:

  • sono resistenti alle variazioni di temperatura, all'umidità;
  • impedire la distruzione della costa nei pressi di un laghetto artificiale o di altri bacini;
  • fornire condizioni confortevoli per le piante;
  • ripetere quando si mettono le caratteristiche del rilievo;
  • prevenire l'interramento del terreno.

È molto importante montare correttamente la struttura della geogriglia. Questo ti permetterà di rafforzare la riva dello stagno nel cottage o nel giardino, creando una composizione estetica dell'acqua. Il design non sarà soggetto a fattori esterni negativi.

Il costo di tali rinforzi dipende dal tipo di costruzione. La geogriglia può essere voluminosa o piatta. Nel primo caso, il prodotto è costituito da nastri non tessuti realizzati con uno speciale polimero. I loro composti formano cellule sotto forma di un rombo - sono disposte secondo uno schema a scacchiera. La posa di geogriglia volumetrica, di regola, viene effettuata sulle pendici dello stagno. Maggiore è la pendenza della costa, più alte dovrebbero essere le celle.

Una geogriglia piatta è uniassiale, biassiale e triassiale. Nel primo caso, le celle della griglia sono rettangolari. Nella progettazione biassiale, hanno una configurazione quadrata. Le geogriglie triassiali hanno cellule esagonali. Le principali aree di applicazione di tali geogriglie sono:

  • ricostruzione, fissazione della carreggiata;
  • rafforzare il pendio, la riva di un laghetto artificiale;
  • lavorare nel campo della progettazione del paesaggio;
  • creazione di parcheggio sulla trama.

Di solito, i proprietari di case private per rafforzare la banca di uno stagno artificiale in una dacia scelgono di installare una geogriglia a due assi. È anche possibile installare un design triassiale. I prezzi per tali prodotti saranno inferiori. Anche il prezzo di un volume e di un design piatto è diverso. Nella stesura delle stime dei prossimi lavori, questo è necessariamente preso in considerazione.

Tecnologia di posa delle geogriglie

La posa delle geogriglie sui pendii lungo la costa viene effettuata in più fasi. Questo materiale è disponibile in rotoli. La posa implica la creazione di un rivestimento singolo, che consiste in moduli. Sono fissati insieme, creando una geogriglia solida.

Il territorio su cui si intende eseguire l'installazione, è necessario contrassegnare. Dovresti anche valutare il tipo e le condizioni del terreno. Se l'acqua di falda è vicina alla superficie di un sito, potrebbe aumentare i costi di installazione. Senza creare un drenaggio di alta qualità, non sarà possibile eseguire un'installazione di alta qualità dei moduli roll-on.

Prima di iniziare il processo si consiglia di creare un piano del sito. Su di esso metti tutti gli oggetti che si trovano nell'area di lavoro. Sono applicati al piano con le dimensioni esatte. È necessario indicare dove si trova il serbatoio artificiale, quali comunicazioni si trovano nelle vicinanze. Se interferiscono con l'installazione della gabbia di rinforzo, è necessario sviluppare un piano d'azione per spostarli in un altro luogo. Sotto i moduli non dovrebbero passare tubi, altri elementi di comunicazione.

Dopo lo sviluppo del piano, sarà possibile calcolare la quantità richiesta di materiali. Sulla base dei dati ottenuti, viene calcolato il loro costo.

È necessario preparare lo strumento necessario per la lavorazione del terreno, l'installazione dei moduli e la loro fissazione. Sono necessari anche strumenti di misurazione. Senza di loro, per eseguire correttamente l'installazione del design non funzionerà. Se non esiste uno strumento necessario, deve essere acquistato, il che aumenterà anche il costo di installazione del telaio.

Puoi anche pensare in anticipo a tutte le sfumature del landscape design sul sito dopo l'installazione della griglia. Qui puoi seminare il prato, piantare piante ornamentali. Puoi anche installare vari oggetti che avranno un peso significativo.

Come realizzare un telaio di rinforzo con le tue mani?

Quando viene creato il piano del sito e vengono eseguiti i calcoli necessari, è possibile acquistare la quantità richiesta di materiali. Successivamente, procedere all'installazione del reticolo. Per prima cosa devi preparare il terreno. Le piste vicino al laghetto artificiale devono essere adeguatamente preparate. Rimuovere lo strato superiore di zolla dal terreno. Rimuovi pietre e altri oggetti estranei. Possono danneggiare il materiale geogrid.

Puoi rendere la pendenza più delicata. Per fare questo, tagliare un ulteriore strato di terreno. Quindi spingere la superficie (manualmente o con uno strumento speciale).

Nella fase successiva dell'installazione, è necessario creare un sistema di drenaggio. Questa procedura deve essere eseguita su un sito con letti stretti sulla superficie delle acque sotterranee. Questa fase aumenta il costo del lavoro che deve essere considerato quando si redige la stima. Avrai bisogno di acquistare materiale speciale. Questo è un geotessile non tessuto. Esegue la funzione del filtro inverso. Si è diffuso su tutta la superficie dell'area rinforzata. La sovrapposizione è di 30 cm.

La posa della geogriglia viene eseguita sulla superficie preparata. Se viene utilizzato un reticolo volumetrico, viene allungato. Questo ti permette di formare celle. Dopo l'installazione, i moduli vengono fissati insieme alle graffette. In questo modo viene formato il rinforzo monolitico per il terreno.

Successivamente, è necessario correggere la struttura creata. Per fare questo, ottenere tasselli sotto forma di lettere "T" o "G". Queste sono ancore realizzate in plastica o metallo. La loro lunghezza è scelta in base alle peculiarità del sito.

Nella fase successiva dell'installazione, i moduli della geogriglia sono collegati. Pneumostapler è usato per questo. Nel processo di posa della geogriglia sulle pendenze, viene controllata l'installazione parallela dei moduli. Inoltre, il comandante deve prestare attenzione a che il telaio si adatti saldamente al suolo.

Dopo i controlli effettuati, la geogriglia viene riempita nuovamente. Per fare questo, utilizzare la pietra frantumata o un terreno diverso. Il costo della posa dipende dal tipo di materiale che verrà utilizzato per questi scopi. Addormentare il terreno o la ghiaia dall'alto verso il basso rispetto all'angolo del pendio. La tecnologia di posa suggerisce che questo strato dovrebbe essere più alto delle cellule della geogriglia.

La superficie è appiattita. Nel processo di posa dello strato di rinterro deve essere ben compattato (manualmente o con l'aiuto di uno strumento appropriato). In seguito puoi stendere una pietra decorativa sulla geogriglia, piantare qui le piante.

Perché dovresti rivolgermi ai professionisti?

È meglio affidare la procedura per la posa della geogriglia ai professionisti. Questo è dovuto a diversi motivi. I professionisti faranno il lavoro in modo rapido ed efficiente. Effettueranno il calcolo corretto dei materiali, che ridurrà i costi. Inoltre, esperti artigiani saranno in grado di prendere in considerazione le caratteristiche del rilievo e del terreno sul sito. Svilupperanno un piano delle attività necessarie che saranno richieste in condizioni specifiche.

Un altro motivo per cui dovresti rivolgervi ai professionisti è la presenza degli strumenti necessari. L'attrezzatura non ha bisogno di essere acquistata in aggiunta. Riduce anche il costo di installazione dei moduli. I professionisti hanno sufficiente esperienza nell'esecuzione di questo tipo di lavoro. Non commettono errori che vengono spesso commessi dai proprietari del terreno sul retro durante l'autoassemblaggio della struttura.

Alcune fasi del lavoro da soli sono abbastanza difficili. Questo è particolarmente vero per la creazione di un sistema di drenaggio, il fissaggio dei moduli, ecc. Gli artigiani esperti non hanno alcun problema durante il processo di installazione. Effettueranno l'installazione secondo la metodologia accettata. Daranno una garanzia sulla qualità dell'installazione del rinforzo. Ciò rafforzerà la linea costiera di un bacino artificiale, conservando la sua bellezza e forma per molti anni.

Non ci sarà motivo di temere che il suolo scivoli. Anche sul bordo dello stagno, sarà possibile piantare bellissimi fiori o un cespuglio, piantare una costa con un prato. I vantaggi elencati spiegano perché molti proprietari di case private e case di campagna si rivolgono a esperti artigiani per installare una geogriglia. L'alta qualità, la velocità di installazione e un costo accettabile per l'installazione della struttura di rinforzo sono garantiti - se il lavoro viene svolto da professionisti.

Fortificazione Geolattice

Rafforzare la costa con una geogriglia si distingue da tutti i modi dalla sua efficienza. La geogriglia è adatta per il rafforzamento di dolci pendii e coste non superiori a 45 gradi. Stiamo rafforzando la costa con una geogriglia, non solo nella città di Mosca, ma in tutta la Russia.

I moduli della geogriglia sono convenientemente piegati con una fisarmonica, quindi il suo trasporto non è difficile. Vorrei anche notare la facilità di installazione. La geogriglia è un nastro polimerico fissato insieme da saldature. Viene utilizzato nella costruzione di compattazioni di piccole fondazioni, pendii e pendii, così come una geogriglia è perfetta per rafforzare la zona costiera di corpi idrici e canali; rafforzamento del canale di piccoli scarichi e altri metodi di protezione del litorale. Un'altra geogriglia utilizzata per pendii di maggiore pendenza dallo spargimento del terreno. L'altezza delle celle della geogriglia viene selezionata in base alla pendenza del pendio. Ed è anche ideale per la realizzazione di opere paesaggistiche, giardinaggio di prati e parchi.

Istruzioni per rafforzare la geogriglia di terra

E così, la fase più importante per rafforzare la riva con una geogriglia è la preparazione della fondazione. Prima di eseguire la protezione della banca, è necessario rimuovere la zolla, preparare con cura la fondazione, cioè livellarla e compattarla. Una base sfoderata della riva non apparirà armoniosa nei punti di contatto con l'acqua. Dopo che la costa è pronta, puoi procedere all'installazione. Inizialmente, calcoliamo la larghezza della linea da rinforzare, è necessario tener conto che l'inizio e la fine della geogriglia dovrebbero uscire nel piano orizzontale del fondo e della riva. I geotessili successivi non marciscono, proteggono dalle radici e non sono ricoperti di muffa. Quindi montiamo i moduli geogrid fissandoli con speciali ancore in modo sfalsato, dopodiché riempiamo le celle. Quando si rinforzano le rive del bacino, la geogriglia viene riempita di pietra, mentre si rinforzano i pendii - con il terreno, seguita dalla semina del prato.

Gli specialisti della nostra azienda sono lieti di offrire servizi per rafforzare la costa con una geogriglia, per ottimizzare i costi.

Volokolamsk, Voskresensk, Dmitrov, Egorievsk, Zaraysk, Istra, Kashira, Klin, Kolomna, Krasnogorsk, Lenin, Lukhovitsy, Lyubertsy, Kiev, Mozhaisk, Mytischi, Naro-Fominsk Noginsk, Odintsovo, Ozersk, Orekhovo-, Pavlovsky Posad, Podolsk, Pushkino, Ramenskoye, Ruza, Sergiev Posad, stagni d'argento, Serpukhov, Solnechnogorsk, Stupino, Taldomo, Cechov, Shatura, Shakhovskaya, Shchyolkovo.

lotto

Se hai sognato a lungo di creare un pittoresco bacino compatto nel tuo cottage estivo o se la tua trama ha accesso a un fiume oa un piccolo laghetto naturale, prima o poi incontrerai il problema di preservare le sue rive, a causa della costante tendenza a sbriciolare le rive dello stagno. Questo processo è abbastanza naturale e contribuisce non solo alla perdita della forma del serbatoio, ma anche alla sua interruzione e trasformazione in una palude. L'intensificazione dei lavori di costruzione e, di conseguenza, vari fattori creati dall'uomo all'interno delle zone costiere contribuiscono anche alla distruzione naturale della costa e, nel peggiore dei casi, alle inondazioni di edifici residenziali. Per domare l'elemento ostinato dell'acqua e prolungare la gioia di comunicare con esso, è necessario curare l'attuazione tempestiva delle misure di rafforzamento della costa, la cui negligenza provocherà non solo la subsidenza del suolo, ma anche il suo parziale collasso. Questi processi sono pericolosi non solo per gli esseri umani e le loro case, ma anche per le piante e altri elementi del paesaggio, pertanto è necessario adottare misure preventive tempestive per rafforzare le rive del laghetto. Qual è l'essenza di questi eventi? Considera questo articolo.

contenuto

Rafforzare le rive dello stagno: sfumature importanti

Prima di rispondere alla domanda: "Come rafforzare le rive del laghetto con le proprie mani?", È necessario considerare un numero di punti che ogni proprietario terriero deve valutare prima di lavorare direttamente per rafforzare la costa. Quali sono le caratteristiche della protezione bancaria e cosa cercare in ogni caso? Considerare ulteriormente.

  • In primo luogo, occorre prestare attenzione alle caratteristiche del suolo;
  • In secondo luogo, è importante tenere conto delle peculiarità della riva del laghetto, ad esempio, la sua altezza, la pendenza della sua pendenza;
  • In terzo luogo, è importante tenere conto di come cade la terra, solo dalla superficie della costa o nella sua parte subacquea;
  • Inoltre, è importante prendere in considerazione quando è stato costruito il bacino idrico e per quanto tempo è iniziato lo spargimento delle sue banche;
  • È necessario prendere in considerazione la posizione dello stagno, poiché è su questo che dipende la scelta del metodo preferito per rafforzare le sponde del bacino, poiché nel processo di lavoro è importante non disturbare il paesaggio generale del sito;
  • È importante tenere in considerazione lo scopo della zona costiera, che si tratti di una casa residenziale nelle vicinanze o di un angolo deserto;
  • E, infine, non dobbiamo dimenticare le caratteristiche del clima in ogni singola area, ad esempio la nitidezza delle differenze di temperatura e le precipitazioni medie annuali.

I principali modi per rafforzare la costa

Per ottenere il successo a lungo termine delle attività di rafforzamento della costa, è necessario un approccio completo alla soluzione di questo problema. Prima di iniziare a cercare la risposta alla domanda: "Come rafforzare la banca dello stagno?", Considera i principali modi per rafforzare le rive del laghetto nel paese, che possono essere suddivisi nei seguenti tipi:

Tecnico, che comporta l'uso di strutture tecniche specializzate, ad esempio geogriglie, materassi speciali o strutture in gabbioni;

Biologico, che coinvolge la messa a dimora di piante che contribuiscono all'indebolimento dei processi di erosione, ad esempio il larice, la canna o altre specie erbacee. Tuttavia, gli svantaggi di questo metodo sono l'effetto, ritardato nel tempo, a seguito del quale gli esperti raccomandano di privilegiare i metodi tecnici.

Se consideriamo più dettagliatamente i metodi tecnici per rafforzare il litorale, tra questi ci sono le seguenti tecniche utilizzate più spesso nella pratica dei proprietari terrieri:

  • Misure di protezione della riva con l'utilizzo di reti anti-erosione, caratterizzate da peso ridotto, ma allo stesso tempo elevata resistenza e flessibilità. La base della sua capacità di rinforzare la banca è il riempimento del geomat con particelle di terreno vegetale, dopo di che i sistemi di radici delle piante lo fissano con lo strato di terreno sottostante, trasformandolo in un campo rinforzato;
  • L'uso delle geogriglie - un metodo quasi simile al precedente. Dopo aver riempito le celle del reticolo con materiali antisdrucciolevoli, come ciottoli di fiume o di mare, così come graniglia di marmo, può essere utilizzato per organizzare una comoda discesa in acqua;
  • Per rafforzare le rive del laghetto, è possibile utilizzare una stuoia di cocco costituita da un insieme di corde intrecciate con una struttura fibrosa e densità non uniforme. Si trova sulla superficie marginale dello stagno;
  • L'installazione di gabbioni è un altro metodo tecnico popolare per rafforzare il serbatoio. Sono muri di contenimento a forma di scatola e vengono utilizzati quando altri metodi non forniscono risultati efficaci. In questo caso, diventano elementi indispensabili per rafforzare le sponde collassanti e allo stesso tempo si inseriscono armoniosamente nel paesaggio circostante.

Riva della foto dello stagno

La necessità di un'azione urgente: studiare la situazione

Prima di prendere una decisione in merito al rafforzamento delle rive del laghetto, è necessario effettuare la preparazione ingegneristica dell'area, che, prima di tutto, riguarda lo studio dell'ambiente:

  • In primo luogo, determinare le aree caratterizzate da forti pendenze;
  • Quindi, effettuare un'indagine approfondita sull'intera fascia costiera;
  • Produce la definizione di dati sul livello dell'acqua e altri parametri idrologici.
  • Un indicatore dell'affidabilità della linea costiera è la sua stabilità, anche nel suo stato non stirato, se questo non è il caso, in un modo o nell'altro, vi è la necessità di modificare la pendenza delle pendenze, che richiederà complessi calcoli matematici.

Base tecnica per le attività di rafforzamento della costa:

Nella maggior parte dei casi, le misure di protezione della costa vengono eseguite utilizzando macchinari pesanti, quali bulldozer, trattori, draghe, che saranno necessari per riempire geogriglie e geomati con sedimenti di fondo. Se hai bisogno di rafforzare le rive del laghetto di piccole dimensioni, puoi farcela usando solo draghe manuali, il cui utilizzo consentirà di ottenere risultati efficaci. Dal momento che hanno dimensioni compatte e peso ridotto, puoi spostarli manualmente attorno al sito.

Rafforzare le coste gentili: i metodi principali e le loro caratteristiche

Se il tuo laghetto è caratterizzato dalla presenza di una spiaggia in pendenza, puoi rafforzarlo con i seguenti metodi:

  • Utilizzo di geogriglie;
  • Uso di stuoie di cocco;
  • Rafforzare la costa con l'aiuto dei materassi Reno.
  • Considerare ogni metodo in modo più dettagliato.

Fortificazione Geolattice

Questo metodo è considerato una delle più efficaci attività di rafforzamento della costa. La geogriglia è una struttura tridimensionale costituita da nastri polimerici, fissati in celle separate, che si trovano principalmente in uno schema a scacchiera. Nel processo, la geogriglia è allungata sul pendio e fissata con ancore. Successivamente, le cellule vengono riempite di terra o ghiaia e seminate con piante le cui radici costituiscono un ulteriore rinforzo del pendio costiero. Quindi, considera l'ordine di lavoro in modo più dettagliato.

Innanzitutto, prepara i materiali e gli strumenti necessari:

  • Geotessili non tessuti;
  • geogriglia;
  • Pietra schiacciata;
  • Calcestruzzo resistente al gelo;
  • pala;
  • raschietto;
  • Spillatrice pneumatica;
  • Ancoraggi a forma di L

La sequenza di lavori:

Il lavoro deve iniziare con la preparazione della superficie di lavoro, che è quella di rimuovere il suolo superficiale. Quindi la superficie trattata viene livellata e coperta con geotessile non tessuto, che funge da strato di drenaggio. Successivamente, una geogriglia viene disposta sulla superficie, che è pretensionata e fissata con l'aiuto di ancore, che sono sfalsate. In questo caso, la geogriglia in forma espansa assume la forma di un rettangolo. I moduli della geogriglia sono fissati con l'uso di un pneumostepler e di ancoraggi comuni. Successivamente, le celle della geogriglia devono essere riempite con materiale del suolo, ad esempio terreno, macerie, cemento resistente al gelo. Se vuoi sorprendere gli ospiti con un design non standard o semplicemente per accontentare i tuoi occhi, puoi riempire le celle della geogriglia con materiali multicolori.

Rafforzare le coste delle stuoie di cocco

Questo materiale è più utilizzato per rafforzare le rive dello stagno con una base di film. Questo perché ha un caratteristico colore scuro e può nascondere con successo un film antiestetico in caso di diminuzione del livello dell'acqua. Inoltre, la struttura polimerica del materiale è favorevole per la flora che ama l'umidità a germogliare attraverso di essa, che funge anche da ulteriore rinforzo del suolo e decorazione decorativa della costa. La tecnologia che pone le stuoie di cocco non è una complessità diversa. Consideralo in modo più dettagliato:

  • La posa del materiale inizia con la battigia. Nel processo, il materiale non richiede tensione;
  • La parte inferiore del materiale è posizionata a 0,5 metri in basso vicino al bordo del serbatoio;
  • La parte superiore è fissata a terra con armature;
  • La stuoia di cocco è fissata sul film in PVC usando una colla idrorepellente di montaggio;
  • La tecnologia di sovrapposizione di 15-20 cm viene utilizzata per fissare l'articolazione delle superfici, tenendo presente che la sovrapposizione viene eseguita dal lato inaccessibile per la visualizzazione;
  • Il tappeto, che è in cima, è coperto con un substrato vegetale;
  • Una stuoia immersa in acqua deve essere ricoperta da sabbia o ghiaia a grana fine.
  • Dopo aver implementato le attività di protezione della costa, è necessario rafforzare la costa con una pietra naturale o artificiale, e se non si dispone di tale opportunità, è necessario ricorrere all'aiuto della vegetazione. Flora, svolgendo la funzione di un elemento decorativo, fruga efficacemente lo stagno e sembra la più naturale ed elegante.

Vantaggi delle stuoie di cocco

  • Alta resistenza ai raggi UV;
  • Maggiore resistenza e stabilità alle sostanze formate a seguito della decomposizione di sostanze di origine organica;
  • La massima cordialità ambientale;
  • Struttura fibrosa, la cui caratteristica distintiva è la capacità delle piante di crescere attraverso di essa;
  • Disponibilità del materiale e facilità di installazione.

Rafforzare le rive dello stagno con l'aiuto dei materassi Reno

Nonostante i materassi Reno abbiano molto in comune con i gabbioni tradizionali, si distinguono da questi ultimi per una notevole larghezza e altezza ridotta (non più di 17-30 cm). I materassi Renault sono strutture a gabbione di tipo planare realizzate in rete metallica, caratterizzate da doppia torsione con rivestimento in polimero o zinco. Progettare era caratterizzato da sufficiente rigidità, il design è diviso in sezioni usando diaframmi interni.

Rafforzando le rive del laghetto, le sezioni dei materassi Reno sono riempite con pietre naturali, creando una solida struttura monolitica. Le caratteristiche distintive dei materassi Reno, come la resistenza, la permeabilità e la stabilità strutturale, sono aumentate solo nel corso degli anni, a causa della crescita graduale della vegetazione attraverso le cellule dei materassi. A causa della struttura reticolare dei materassi, l'acqua e l'aria passano liberamente attraverso di essi, il che rende la costruzione resistente alla decomposizione. A causa di questi vantaggi, la vita operativa della struttura supera i 25 anni.

I materassi Reno sono utilizzati principalmente per coprire grandi aree. Non solo proteggono la costa dai processi erosivi, ma fungono anche da base per particolari muri di sostegno, rappresentati da gabbioni a forma di scatola. Grazie alla flessibilità dei materassi, nel processo di installazione si può dare loro qualsiasi forma desiderata.

Rafforzare i pendii ripidi: quali opzioni scegliere?

Per rafforzare le rive del laghetto, caratterizzato dalla presenza di forti pendenze, sono adatte le seguenti opzioni:

  • Rinforzo con muri di sostegno;
  • Rafforzare le rive dello stagno con pile di legno;
  • E infine, l'uso dei gabbioni.

Considerali singolarmente.

Rinforzo delle rive dello stagno

Se si ha a che fare con un terreno con terreno difficile, l'opzione ideale per la protezione della banca sarà l'uso di muri di contenimento, la cui costruzione può essere fatta da mattoni, legno, pietra o blocchi prefabbricati. Usando questa opzione, puoi cambiare completamente la percezione visiva dello stagno, ed espandere significativamente il suo spazio. I muri di contenimento, caratterizzati da un'elevata resistenza, riescono a resistere con successo alla sedimentazione del suolo costiero e alla sua sfocatura. L'uso dei muri di sostegno rimane pertinente se è necessario disporre di una disposizione verticale della zona costiera e della costa. Nella maggior parte dei casi, l'installazione di muri di sostegno viene effettuata sulla base, nel ruolo di strutture o pile reticolari Renault. Con elevata mobilità e terreno eccessivamente sciolto, l'altezza del muro di contenimento non deve essere inferiore a 1 metro.

Rafforzare le rive dello stagno con pile di legno

Nonostante il fatto che le pile di cemento armato abbiano la maggiore resistenza, nella pratica del rafforzamento delle rive del laghetto, le pile di legno hanno trovato il più grande uso.

Usando specie come quercia, larice e altre razze che sono caratterizzate da un'elevata resistenza per la loro fabbricazione, è possibile costruire un design robusto, il cui periodo di funzionamento sarà di almeno 50 anni. Specialisti in questo campo danno la massima preferenza al larice siberiano orientale, le cui proprietà speciali gli consentono di conservare le sue proprietà originali per molti anni. Inoltre, la spiaggia ripida, incorniciata da tronchi trattati, selezionati in diametro, sembra molto impressionante. Per quanto riguarda le pile di cemento armato, nonostante la loro grande forza, sembrano grigie e opache. Tuttavia, la qualità della struttura di protezione della costa potrebbe deteriorarsi se il legno si scurisce.

Rafforzare le rive dello stagno con strutture di gabbioni

Il costante desiderio umano di vivere in armonia con la natura e se stesso e lo sviluppo simultaneo di tecnologie innovative ha portato ad un graduale aumento della domanda di rafforzamento delle rive del laghetto con strutture di gabbioni che possono ridurre il grado di impatto dell'acqua sulla costa e prevenirne l'erosione. Dal punto di vista della costruzione, i gabbioni sono massicci blocchi riempiti di materiale lapideo, ad esempio ciottoli o ciottoli.

A causa della sua struttura reticolare, i gabbioni sono resistenti alle falde acquifere e alla mobilità del suolo. I maestri sostengono che la vita di servizio dei gabbioni è di almeno 80 anni, mentre la loro forza aumenta solo con l'età a causa della vegetazione che germoglia attraverso di loro. L'uso di blocchi di gabbioni contribuisce alla creazione di un ideale litorale continuo, che non solo acquisisce un aspetto nobile. Ma anche perfettamente in armonia con il paesaggio circostante. L'uso di gabbioni non interferisce con la crescita della vegetazione e degli arbusti costieri e può essere combinato con successo con il rafforzamento della costa in altri modi, ad esempio, larici o geogriglie.

Metodi biologici - rafforzare la costa del larice

I modi biologici per rafforzare la costa, nonostante il risultato ritardato, sono considerati tra i più affidabili e durevoli. Uno dei modi più ecologici e affidabili per prevenire l'insabbiamento e la crescita eccessiva di un laghetto con canne, oltre a rafforzare le sue coste è piantare il larice siberiano, superando altri tipi di legno nelle sue caratteristiche. Nonostante la lunga permanenza in acqua, i tronchi di larice non sono soggetti a marcire e sono resistenti anche alle gelate più severe. La sua forza e durata non ha nemmeno senso menzionare in aggiunta. I tronchi di larice sono molto rispettosi dell'ambiente e la loro presenza nell'acqua non viola l'ecosistema dei bacini. La protezione della banca con l'aiuto di larice non ha bisogno di ulteriore manutenzione durante la sua lunga vita di servizio (oltre 50 anni).

Quando svolgere attività di protezione dalla costa?

Molti proprietari terrieri che hanno deciso di attrezzare lo stagno nel loro sito di campagna, probabilmente si sono chiesti: "Quando dovremmo iniziare l'implementazione delle misure di protezione della costa?" Gli esperti ritengono che ciò dovrebbe essere fatto nella fase di sistemazione della fossa. Se stiamo parlando di un bacino naturale, le misure preventive per rafforzare le sue banche si realizzano in breve tempo nel momento in cui sorge la minaccia di distruzione delle sue sponde. Misure tempestive impediranno la distruzione del litorale del laghetto e risparmieranno in modo significativo eventuali riparazioni.

Fortificazione Geolattice

Geogriglia di protezione della banca

La geogriglia è utilizzata intensamente come elemento di rinforzo nel quadro delle attività connesse all'attuazione di progetti per la protezione contro l'erosione di pendii e pendii, durante lavori di paesaggio, protezione delle banche, sistemazione dei territori, nonché durante la fissazione di corsi d'acqua e piccoli fiumi.

La geogriglia è una voluminosa struttura cellulare formata da nastri polimerici rigidamente legati in un ordine specifico. Questo telaio elastico e allo stesso tempo abbastanza resistente è pieno di detriti, terra, sabbia o altri materiali sfusi, trasformandosi in un geocomposito affidabile in grado di risolvere il problema di prevenire l'erosione e la distruzione della zona costiera.

La funzionalità della geogriglia è completata dalla presenza di corrugazioni e perforazioni sulle sue strisce. I fori impediscono all'acqua di ristagnare, offrendo condizioni di drenaggio ideali. Installati in posizione di lavoro, i moduli della geogriglia sono interconnessi con rinforzi in acciaio e fissati rigidamente mediante ancoraggi. Il rinforzo della riva con una geogriglia non è casuale, poiché questo prodotto ha una serie di caratteristiche uniche che meglio si adattano ai compiti risolti con il suo aiuto. Questo geoprodotto non si decompone, è inerte agli acidi e agli alcali, ha un'elevata elasticità ed è abbastanza resistente. La risorsa operativa della geogriglia supera l'età di mezzo secolo dichiarata dal produttore.

Tra le principali proprietà della geogriglia vanno rilevate diverse funzioni svolte da essa. Innanzitutto, è la separazione delle singole frazioni, che rende l'intera struttura più durevole e funzionale. In secondo luogo, la geogriglia aumenta la capacità portante del terreno, stabilizzando la base debole. In terzo luogo, il sistema radicale delle piante, penetrando attraverso le aperture del reticolo, rafforza la struttura, trasformandola in un composito artificiale-naturale abbastanza durevole ed ecologico che è parte integrante dell'ecosistema circostante.

La geogriglia nello stato piegato occupa uno spazio minimo ed è leggera. Il prodotto viene facilmente trasportato nel luogo di installazione e non è difficile da installare. Quando lo si utilizza, non è necessario utilizzare strumenti costosi e attrezzature speciali. Tutto ciò rende il rafforzamento della costa con una geogriglia un evento piuttosto economico, il cui effetto supera di gran lunga l'ammontare dell'investimento.

Come rafforzare la riva del laghetto o pendio - una panoramica di modi e suggerimenti

Molti proprietari terrieri si trovano ad affrontare il problema della dispersione del suolo lungo la riva di uno stagno o di un lago. Qualcuno vive nelle immediate vicinanze del bacino, qualcuno ha un cottage lì. Anche coloro che hanno costruito uno stagno sul proprio territorio da soli non sono immuni da tale fastidio, se tutte le possibili conseguenze non sono state prese in considerazione al momento e le misure necessarie non sono state prese durante la fase di costruzione.

Non è del tutto corretto parlare "in generale" del rafforzamento della costa. In ogni caso, è necessario valutare un numero di punti.

  • Innanzitutto, le caratteristiche del terreno.
  • In secondo luogo, le "caratteristiche" della costa - la pendenza del pendio, la sua altezza.
  • In terzo luogo, come si sbriciola la terra - solo dalla superficie o attraverso l'intera area della "fetta", compresa la parte "subacquea"?
  • In quarto luogo, quanto tempo è passato dal momento che il serbatoio artificiale è equipaggiato?
  • In quinto luogo, la posizione del "problema" posto. Dopo tutto, la scelta del metodo di rafforzamento dipende da questo. Ad esempio, per non disturbare il panorama generale del sito.
  • Sesto, lo scopo di questa parte del territorio. Una cosa è se è un angolo deserto, ed è un altro se si trova nelle vicinanze di un edificio o, ad esempio, di una darsena. Anche se gli stagni di queste dimensioni per la maggior parte dei nostri concittadini - un'eccezione alla regola.
  • Settimo, le caratteristiche del clima (intensità delle precipitazioni, cadute di temperatura, ecc.).

Pertanto, questa non è una domanda facile. Ora vale la pena elencare i principali, i più usati metodi di svolgimento delle attività per rafforzare le rive del bacino.

Da pile

Questo metodo è utilizzato per pendii relativamente ripidi. Vengono utilizzati prodotti in metallo, cemento armato, legno (ma solo singole specie, ad esempio larice), anche in plastica. In realtà, questo disegno ricorda un muro di tronchi, che in passato erano portati in giro per le antiche città. Ma costruire un tale "tyn" a mano è improbabile che abbia successo, dal momento che le pile dovranno essere macellate.

gabbione

In effetti, questo è uno dei modi estremi in cui gli altri non danno l'effetto desiderato. Un muro "di contenimento" è costruito con scatole speciali che proteggono il terreno dallo scivolamento. Più adatto per grandi aree e richiede l'uso di mezzi tecnici.

Maglia antierosione

Come specie - una stuoia di cocco, che viene deposta sulle rive del bacino idrico, i materassi Reno.

Muro artificiale

Per la sua costruzione viene utilizzata la rete di rinforzo (o reticolo), che si trova lungo la costa e riempita di pietra (macerie, galtovanny o altro). Assomiglia a una sorta di cassaforma, uno dei lati della quale è la riva del serbatoio.

Piantare la vegetazione

Questo metodo è abbastanza efficace, ma richiede conoscenze speciali. È necessario raccogliere non solo le piante che amano l'umidità adatte a questo suolo (composizione, acidità, ecc.), Ma anche un sistema radicale che si ramifica bene e, quindi, "legherà" in modo affidabile il terreno in un determinato "territorio".

geogriglia

Piuttosto una tecnologia semplice in cui una sorta di "rinforzo" della superficie. La parte superiore è spesso piena di briciole di materiali duri (ad esempio, marmo) o piccoli ciottoli. Ma questo metodo è applicabile per una pendenza relativamente delicata.

Vale la pena soffermarsi su questa tecnica in modo più dettagliato, poiché viene utilizzata più ampiamente in singole aree. È abbastanza semplice elaborare il territorio "problematico" in base a questo metodo e tutto il lavoro può essere svolto in modo indipendente, senza pagare i servizi di specialisti e l'attrezzatura di noleggio.

Il metodo per rafforzare la geogriglia di terra

  1. Il lavoro inizia con la rimozione del terriccio. È necessario preparare una "piattaforma" per la posa del materiale. Di conseguenza, tutte le irregolarità che sporgono dai rizomi di terra dovrebbero essere eliminate.
  2. La geogriglia è rettangolare. Dopo che è sparso a terra, deve essere riparato. A tale scopo vengono utilizzati speciali "ancore" lungo il perimetro e
  3. all'interno (è più comodo sistemare gli elementi di fissaggio in modo sfalsato). A proposito, sono inclusi.
  4. Le tele vicine sono fissate l'una all'altra con punti metallici (costruzione spillatrice) e inoltre un'ancora lungo il giunto.
  5. Riempiendo le celle. Questo oggetto dipende dall'immaginazione del proprietario. Naturalmente, è necessario prendere in considerazione la progettazione generale del sito. Come opzioni - ciottoli (possibile con sabbia di grandi frazioni), soluzione di cemento (marchio resistente al freddo), pietre naturali o artificiali. Il significato è rafforzare la "pavimentazione" creata dall'alto. La pratica mostra che è più opportuno riempire la griglia con la terra e piantare i semi delle piante. Le loro radici proteggono ulteriormente il terreno.

Il vantaggio di questo metodo risiede non solo nella semplicità della tecnologia. L'installazione della geogriglia non cambierà l'aspetto del sito e non richiederà grandi costi di materiale. Ad esempio, un prodotto con celle di 16 x 16 cm avrà un costo di 92 rubli / m2. Anche se ci sono opzioni più economiche - 50, 75 rubli.

Esistono altri metodi altrettanto efficaci. Fortunatamente, la nostra gente non soffre di mancanza di idee originali. Ad esempio, il rafforzamento delle piste da fondo con pietre che decorano il paesaggio naturale. Vengono anche utilizzati tasselli in PVC. Pertanto, è necessario concentrarsi sulle condizioni locali e le loro capacità.

Quando si sceglie un metodo per rafforzare la costa o la pendenza, è necessario tener conto della fattibilità dell'uso di questi o di altri materiali, la loro durata di servizio in un clima locale. Ad esempio, se la costa è bassa, ma la costa ha una lunghezza notevole, non ha senso impegnarsi nell'installazione di pile, anche se sembra originale ed efficace per qualcuno. Inoltre, molto spesso il risultato desiderato può essere ottenuto combinando metodi separati, poiché il danno può essere "puntuale", e inoltre - "diverso".

Rafforzare la voluminosa geogriglia delle rive di fiumi, stagni e laghi

Rafforzare la riva dello stagno, lago, fiume geogrid

Le principali disposizioni sull'uso di bulk polymer geoycheyki per rafforzare le banche di serbatoi.

Quando applicare

La decisione di utilizzare la geogriglia alla rinfusa per scopi civili e industriali dovrebbe essere affidata a progettisti di istituti di design.

Per uso privato, i seguenti parametri dovrebbero essere considerati:

  • La pendenza della riva - il materiale è raccomandato per essere utilizzato su superfici inclinate con una pendenza non superiore a 30 gradi.
  • La presenza di esposizione alle onde - non è consigliabile utilizzare il materiale senza una soluzione progettuale sviluppata, sulle rive di mari, laghi di grandi dimensioni e altri corpi idrici con un'intensa azione delle onde.
  • Tipo di terreno: la geogriglia dovrebbe essere utilizzata come rinforzo del litorale sulle zone umide e motivi deboli solo se il progetto è sviluppato da specialisti.

Quale scegliere

I principali parametri della geogriglia sono la dimensione della cella e l'altezza del modulo.

Più ripido è il pendio di un fiume o di uno stagno, più piccola deve essere la cella. L'uso di moduli con una cella di grandi dimensioni su piani ripidi porta al riversarsi di macerie lungo il pendio.

Più debole è la base e più intensa è l'azione dell'onda, più alto è il modulo deve essere in altezza. L'altezza del modulo influisce sulla quantità di riempimento di ghiaia, di conseguenza, la stabilità della struttura nel suo complesso.

Inoltre, quando si rafforza la costa, è meglio usare una griglia forata per un rapido drenaggio dell'acqua dalla struttura.

Quali materiali sono necessari in aggiunta

  • Geotessili: agisce come uno strato di separazione tra il terreno e il modulo pieno di geo-celle. Impedisce al terreno di mescolarsi con il riempitivo principale. Si consiglia di utilizzare geotessili perforanti con ago con una densità di almeno 200 g / m2.
  • Riempimento: per rafforzare la costa con una geogriglia, il modulo è pieno di macerie o ciottoli di grandi dimensioni
  • Ancore - ancore applicate in acciaio, lunghe 800 - 1000 mm. Il loro scopo principale nella progettazione è di fissare il modulo nello stato stirato prima del rinterro.

montaggio

Il classico metodo di installazione non richiede abilità speciali e attrezzature specializzate.

  1. Il primo passo è preparare la superficie, il terreno deve essere livellato e ripulito da detriti e piante.
  2. I geotessili punzonati ad ago si sovrappongono approssimativamente a 200 mm su tutta la superficie preparata. I bordi del tessuto sono fissi.
  3. Geogriglia sfusa su tessuti. I bordi della geogriglia sono fissati con ancore in incrementi attraverso la cella. Le celle angolari sono fissate con 2 ancore. All'interno della geogriglia è fissato al tasso di 1 ancora per mq.
  4. Le celle allungate sono riempite di riempitivo: ghiaia, ciottoli. Su trame gentili è permesso colpire attrezzature speciali sulle parti sepolte della struttura.

Tecnologia di rafforzamento della costa di una geogriglia serbatoio

Rafforzare la costa con le geogriglie polimeriche è un modo economico ed efficace per rendere qualsiasi riserva naturale o artificiale attraente e sicura. La semplice tecnologia di installazione e l'uso di materiali moderni rendono possibile in tempi record la creazione di una solida struttura di rinforzo.

Il rafforzamento di pendenze e argini con telai in legno sta gradualmente diventando un ricordo del passato - con l'introduzione di materiali polimerici per il rinforzo sul mercato, sono comparse nuove tecnologie di protezione delle banchine che proteggono simultaneamente il suolo dalla lisciviazione e creano un design paesaggistico di stile.

Le geogriglie sfuse sono considerate il materiale più progressivo per rafforzare le sponde dei corpi idrici. Strutturalmente, la geogriglia volumetrica è un materiale tridimensionale a nido d'ape di nastri polimerici collegati da saldature. Questo geosintetico ad alta resistenza ha una durata di servizio fino a 50 anni, differisce in eccezionali indicatori di forza ed elasticità, è insensibile all'umidità e alle basse temperature.

Tra i principali vantaggi dell'utilizzo di geogriglie vi è la possibilità di scegliere un riempitivo per celle geomateriali in conformità con le condizioni di un particolare sito. Il rafforzamento delle pendenze dei fiumi a flusso rapido viene eseguito utilizzando la miscela di macadam-calcestruzzo, ma la banca rinforzata con geogriglie di uno stagno o di un lago può essere decorata con ciottoli colorati o graniglia di marmo. Il design a nido d'ape a pareti sottili a nido d'ape delle geogriglie consente inoltre di utilizzare terreno fertile seminato con semi perenni come riempitivo. Nel corso del tempo, si sviluppa il sistema di base dell'erba, che intreccia i segmenti delle geogriglie e conferisce ulteriore forza all'intera struttura.

Ferma la geogriglia di protezione della banca

  • L'area per il rinforzo viene liberata dallo strato di zolle, radici e altri elementi estranei che possono deformare la geogriglia. Dopo il livellamento, il terreno viene compattato con un rullo o con piastre vibranti manuali;
  • Un geopolot viene posato su tutta l'area di lavoro formando uno strato separatore di drenaggio;
  • L'installazione della geogriglia inizia dal bordo superiore del sito. I moduli reticolari sono interconnessi con chiusure a strappo, quindi l'intera struttura è fissata con ancore;
  • I geogrammi del reticolo manualmente o con l'ausilio di attrezzature speciali sono riempiti con il materiale di riempimento selezionato.

Il rinforzo geogrid della riva del bacino idrico può essere effettuato il più presto possibile - grazie al suo peso ridotto e al design progressivo, il geomateriale può essere posato senza l'uso di attrezzature speciali. Si consiglia di utilizzare griglie di rinforzo in combinazione con geotessile, un materiale in rotolo permeabile costituito da fibre polimeriche, su terreni problematici (impregnati d'acqua, argillosi, leggermente legati). Lo strato di geotessile non consente agli elementi della geogriglia di immergersi nel terreno inzuppato e contribuisce alla rimozione dell'eccesso di umidità.

Rafforzamento delle sponde della geogriglia volumetrica dello stagno

Rafforzamento della geogriglia di riva.

I confini del serbatoio sono soggetti a varie influenze meccaniche che causano l'erosione del suolo e, di conseguenza, l'offuscamento della costa. Ciò porta non solo alla perdita dei contorni esterni dello stagno, ma anche alla sua graduale interruzione. L'unico modo per evitare un tale processo è quello di rafforzare la costa con l'aiuto di materiali artificiali, in particolare le geogriglie.

Telaio orizzontale verticale, formato in seguito allo stiramento del piano di lavoro, fissato con terra, ghiaia, cemento, sabbia o altri materiali di riempimento. Lo strato di rinforzo viene posato dopo la preparazione e la marcatura della superficie. Durante le attività preparatorie, l'area viene ripulita da cespugli, legna secca, detriti, collinette rimosse, buche piene, terreno compattato, ecc.

Nella fase successiva, il pendio costiero sul perimetro è coperto da una tela geotessile, su cui è posata una geogriglia sfilacciata. Di norma, i moduli vengono installati dall'alto verso il basso. Il piano di lavoro allungato è fissato alla base con ancore di montaggio. La distanza tra i dispositivi di fissaggio dovrebbe corrispondere alla dimensione della cella: per 160x160 - 160 mm; 210x210 - 210 mm; 320x320 - 320 mm. Ogni modulo successivo viene posizionato sulla superficie vicino al precedente. È possibile collegare le nervature sia con ancoraggi o con clip metalliche. Tutte le celle devono essere collegate in modo sicuro e posizionate allo stesso livello. L'altezza del bordo della geogriglia viene selezionata in base all'angolo del pendio costiero. Ad esempio, se il suo angolo è 10-30 °, l'altezza della cella deve essere 100 mm; se è 30-45 °, quindi 150 o 200 mm.

È possibile posare il riempitivo solo dopo aver fissato saldamente l'intera rete di lavoro della geogriglia. Ogni cella deve essere riempita con un eccesso, in base all'aggregato utilizzato: suolo - fino a 50 mm sopra il bordo della cella; sabbia di quarzo - fino a 25 mm; cemento - fino a 10 mm. Dopo la posa, il materiale di riempimento deve essere accuratamente sigillato e l'eccesso rimanente rimosso con cura. Dopo che il rinforzo della spiaggia è completato, la superficie del pendio può essere seminata con erba. I vantaggi indiscussi del reticolo geosintetico sono la resistenza ai media aggressivi, alle radiazioni ultraviolette, alla durata e all'ambiente.

notizie

Quasi 1 migliaio di strade regionali saranno riparate nella regione di Leningrado in 5 anni

Nei prossimi 5 anni nella regione di Leningrado verranno riparati quasi mille chilometri di strade regionali. Si prevede inoltre di iniziare la costruzione di un cavalcavia a Vsevolozhsk, una rotatoria di Murino nell'allineamento di Grazhdansky Avenue e un nuovo ponte sul Volkhov a Kirishi. sotto

Si sta completando la costruzione di un ponte sul fiume Chistyunka nel territorio dell'Altaj

Nel distretto Aleysky del territorio di Altai, si sta completando la costruzione di un nuovo ponte sul fiume Chistyunka sull'autostrada Aleisk-Kirovskoye-Novonikolsky-Dubrovsky. Su questo giovedì, 23 agosto, riferisce Altayavtodor KGKU.

Sulla Central Ring Road-3, nei sobborghi, fu costruito il secondo ecoduk per pavimentazione del paese

Nella Regione di Mosca, al 3 ° complesso di start-up della tangenziale centrale, è stata completata la costruzione di uno dei cinque ecodotti. Una struttura speciale per la migrazione di animali selvatici è apparsa nella regione di Solnechnogorsk, secondo il servizio stampa del 23 agosto di Avtodor.

Geolattice: rafforzamento delle sponde del fiume

Nei punti di contatto della superficie dell'acqua di un serbatoio naturale o artificiale con la riva, la copertura del terreno collassa gradualmente. La massa di terreno risultante, che non ha una forma definita, si sposta lentamente ed inevitabilmente nell'acqua. I branchi sono formati intorno al bordo, in cui si formano facilmente feccia o limi. Tutti gli esseri viventi muoiono nella terra deformata risultante. È possibile prevenire la distruzione della zona costiera utilizzando una geogriglia voluminosa.

Il materiale plastico non marcisce, rimane in ambiente acido e alcalino, non invecchia per mezzo secolo.

Griglie polimeriche per terreni

Scegliendo un tipo di geomateriale adatto, è necessario valutare il grado di possibili spostamenti del suolo, l'angolo di inclinazione del terreno in relazione alla superficie dell'acqua. Vengono prodotti diversi tipi di reticoli polimerici tridimensionali con diverse dimensioni e profondità di cellule.

I nastri in polimero sono lisci, goffrati, con fori e senza perforazioni. La presenza di fori contribuisce al deflusso dell'acqua dalla struttura. I nastri delle geo-celle drenano bene la zona costiera e il resto del territorio adiacente.

La geogriglia viene fornita con blocchi flessibili, l'area di ciascuno dopo l'allungamento può essere compresa tra 10 m 2 e 25 m 2. L'altezza, la dimensione diagonale della cella può raggiungere i 30 cm. Lo spessore del polimero non è grande, non supera i 4,5 mm. Le caratteristiche di resistenza significative sono ulteriormente migliorate dopo la posa e i riempitivi nelle cellule.

Il colore scuro o chiaro non cambia le qualità del polimero cellulare. A temperature da -60 ° C a + 60 ° C, la qualità è garantita. I moduli sono dotati di ancoraggi di montaggio, la cui altezza può essere di 80 cm.

I vantaggi delle geogriglie confermate dalla pratica sono le seguenti qualità:

  • Resistenza ai componenti aggressivi del suolo e dell'acqua circostanti.
  • La possibilità di rafforzare il terreno con rilievi complessi.
  • La flessibilità del materiale.
  • La possibilità di finire qualsiasi tecnologia conosciuta.

Il processo di rafforzamento delle geogriglie costiere

Gli stagni artificiali hanno spesso un banco ripido, per il fissaggio dei quali viene utilizzato un geopolimero a celle piccole, di dimensioni non superiori a 20 cm. Anche la profondità del nastro è piccola, compresa tra 10 cm e 15 cm La pendenza rende necessario l'uso di ancoraggi profondi lunghi fino a 100 cm.

I moduli geosintetici vicini sono collegati con speciali cucitrici. Successivamente, le cellule poste su un pendio ripido, preferibilmente fino a un'altezza di mezzo metro sopra la superficie dell'acqua, dovrebbero essere riempite con macerie o ghiaia. Il resto del design può essere decorato con materiali vegetali, le cui radici rafforzeranno ulteriormente il rivestimento.

Serbatoi naturali, i fiumi possono avere sia pendenze ripide che dolci. È ragionevole rinforzare la zona costiera con griglie di plastica ingombranti con pettini di grandi dimensioni con dimensioni di 20 cm o anche di 40 cm. La profondità adeguata dei nastri polimerici non deve superare 7,5 cm Per il fissaggio del rivestimento si utilizzano elementi di ancoraggio lunghi fino a 70 cm. la discesa è abbastanza. Nelle immediate vicinanze dell'acqua ad una distanza di 50 cm, le celle sono piene di ciottoli, ghiaia o macerie.

Sopra al pettine, puoi posizionare il terreno e piantare su di esso piante adatte alle attuali condizioni climatiche. Il materiale vegetale chiuderà il bordo della plastica, creando con una selezione adeguata una bella vista naturale della zona costiera.

Moderne tecnologie di protezione bancaria

Moderne tecnologie di protezione bancaria

Per creare condizioni naturali sicure per la successiva costruzione, protezione dei territori e miglioramento del paesaggio, è spesso necessario rafforzare le rive dei bacini artificiali naturali e artificiali.

Possibili cause di distruzione del litorale

Possono esserci diverse cause di distruzione, ma tutte sono formate principalmente da effetti dell'acqua e del vento: onde, correnti parassite, correnti parassite sulle curve dei fiumi, flussi e riflussi, inondazioni e inondazioni.

La diapositiva della base a terra dal pendio costiero di solito si verifica nei seguenti casi:

  • scarsa stabilità di messa a terra su taglio / spostamento;
  • altezza eccessivamente elevata del pendio vicino al sito di distruzione;
  • carichi fisici, dinamici e statici nella parte superiore della pendenza;
  • la presenza di un pendio piuttosto ripido nel sito distrutto (con un ampio angolo di inclinazione);
  • terremoto o vibrazione fisica;
  • lavaggio regolare della riva e impatto delle onde;
  • cambiamenti nel livello e nelle condizioni delle acque sotterranee.

Le conseguenze di un collasso costiero sono estremamente negative non solo in termini di componente estetica, ma causano anche altri problemi: sottosuolo, distruzione delle infrastrutture di trasporto (in caso di passaggio autostradale attraverso la pendenza o pendenza), distruzione parziale o completa di case e altri edifici. per spostamenti della base del terreno nelle vicinanze, ecc.

A seconda delle condizioni di lavoro specifiche e delle attività impostate, il rafforzamento della costa può essere effettuato utilizzando diverse tecnologie e utilizzando materiali diversi. Considerare i principali metodi di rafforzamento della costa, attualmente utilizzati in Russia.

Mucchi di legno

Le pile di legno sono spesso utilizzate per rafforzare i corpi idrici in piedi - questa è un'efficace tecnologia di fortificazione costiera che può durare per molti anni e in condizioni di flusso rapido, ma è inopportuna in questa qualità a causa dell'emergere di molti altri metodi più efficienti.

Rafforzamento della costa mediante un tronco (pali di legno)

I sostegni in legno delle fortificazioni non solo proteggono la costa, ma formano anche una visione estetica del paesaggio della zona. Il più popolare è il rafforzamento della costa con il larice. Il costo del lavoro inizia da 5.000 rubli per metro lineare, incluso il costo dei materiali.

Rafforzamento della costa mediante un tronco (pali di legno)

Palancole

La palancola rinforza la riva installando pile di plastica o di metallo sotto forma di una struttura di supporto protettiva, garantendo la completa assenza di lavaggio dal terreno e la protezione della parte subacquea della riva.

Lingua di metallo larsen

Il metodo di protezione della banca lingua-scanalatura è considerato il più efficace (lingua di Larsen, metallo, PVC e lingua composita), ma non è sempre appropriato: lavorare su ripidi pendii all'interno di una zona urbana o industriale non può essere fatto senza l'installazione di pile. Tuttavia, nell'ambiente naturale sembreranno alieni.

Recinzione per palancole in PVC

Concretizzare la riva

Il classico metodo di protezione della costa - riversare il problema a terra con il calcestruzzo costituisce un sistema di protezione bancaria affidabile, ma tali strutture appaiono ignobili in qualsiasi ambiente. Pertanto, la tecnologia di cementazione viene solitamente utilizzata in rari casi (costruzione di dighe, centrali idroelettriche, ecc.) E / o la superficie del calcestruzzo è coperta da uno strato di rifiniture decorative.

Posa in pietra naturale

Un metodo più costoso, ma anche più estetico, di proteggere la costa con una pietra naturale consente di ottenere un'efficacia elevata delle fortificazioni, non meno affidabile del calcestruzzo. Posa di ciottoli o massi trattati sul fondo, sul letto e sulle sponde del serbatoio forma una struttura solida e duratura, aspetto monumentale ed estetico.

Rafforzare la costa con la pietra naturale

Modo combinato per rafforzare la costa

L'uso di una tecnologia di rinforzo costiera combinata è necessario per proteggere i serbatoi con differenze di altitudine e diverse fondazioni del suolo costiero. Inoltre, questo metodo è popolare per la creazione di strutture protettive durature e allo stesso tempo estetiche.

Rinforzo del gabbione

Un efficace rinforzo della costa senza modificarne l'aspetto - scatole di gabbioni fatte di reti metalliche sono piene di pietre e installate da rapide sul versante costiero, formando la naturale protezione del suolo dal collasso.

Rafforzare la costa con gabbioni

Nel corso degli anni, la struttura protettiva è diventata sempre più resistente, il terreno completamente lavato può essere seminato con strati vegetali per dare alle coste un aspetto ancora più naturale. Efficace in acque calme senza correnti e onde.

Rafforzare la costa con gabbioni

Il costo di installazione e rafforzamento della costa con strutture di gabbioni è da 5.000 rubli per metro cubo, compreso il costo dei materiali.

Rinforzo geomat

Il tappetino anti-erosione è un materiale tessuto resistente che consente di consolidare efficacemente anche il terreno che è già stato sottoposto ad erosione. A causa del rinforzo duraturo del materiale sfuso, il geomat fissa in modo affidabile il pendio costiero, rendendolo immune a fattori naturali negativi. Nel corso degli anni, il sistema radicale delle praterie della riva da rafforzare è intrecciato alla struttura del tappeto, creando così ulteriori legami di rinforzo. Il materiale è estremamente efficace su piccoli pendii, su superfici ripide si consiglia l'uso di griglie di volume.

Rinforzo e rafforzamento delle pendenze con geomat

Il costo del lavoro sul rinforzo e il rafforzamento delle piste con un geomat parte da 300 rubli per metro quadrato, incluso il costo dei materiali.

Rinforzo geogriglia

Il rafforzamento della costa con una geogriglia è uno dei metodi più nuovi di fortificazione costiera. Le geogriglie volumetriche polimeriche vengono utilizzate per formare un telaio affidabile alla base del pendio costiero e le celle dei moduli del materiale sono riempite di sabbia, terra, ciottoli e altri materiali per formare un sistema flessibile di fissazione costiera affidabile.

Fortificazione della costa con una geogriglia

La classica visione della costa oscura la base della struttura, quindi vediamo la solita costa naturale, che può rimanere pulita o coltivata con vegetazione.

Fortificazione della riva con una geogriglia

È geosintetici che sono stati utilizzati sempre di più nella protezione delle banche industriali e private - i prezzi per le geogriglie sono disponibili sia per le organizzazioni commerciali che per i privati.

Fortificazione della costa con una geogriglia

Il costo di rinforzare e rafforzare le pendici della geogriglia parte da 700 rubli per metro quadrato, incluso il costo dei materiali.

Rinforzo e rinforzo di pendii con geogriglie

Rinforzo e rinforzo di pendii con geogriglie

Installazione di tubi geotessili

I tubi di geotessile sono contenitori speciali che, se necessario, possono essere di qualsiasi dimensione (lunghezza, larghezza, circonferenza), cuciti con geotessile di polipropilene ad alta resistenza. Lo speciale intreccio di geotessili forma pori che consentono all'acqua di fluire solo in una direzione, al di fuori del tubo di geotessile, assicurando così che il terreno pre-riempito o la sabbia vengano trattenuti all'interno del contenitore di particelle solide. L'uso di tubi geotessili consente di arrestare i processi di erosione del litorale e proteggere il territorio dall'impatto distruttivo delle alluvioni anche in luoghi difficili da raggiungere dove le altre tecnologie per proteggere e rafforzare la costa potrebbero non essere efficaci.

L'implementazione di opere di costruzione protette dalla costa nella regione nord-occidentale del paese è una pratica comune a causa della scarsa qualità dei terreni locali che sono facilmente distrutti sotto l'influenza di fattori naturali. E non sorprende che, seguendo un'Europa civilizzata, la Russia stia passando anche all'utilizzo di tecnologie più efficienti e meno costose per proteggere le banche dei corpi idrici dalla distruzione dell'erosione.