Quale dovrebbe essere la pendenza del tubo di fognatura per gli standard di costruzione

I calcoli preliminari sul dispositivo di fognatura proteggono da potenziali problemi tecnologici, ad esempio da un blocco. Il diametro corretto delle tubazioni e l'installazione competente consentono un uso lungo e confortevole del sistema di scarico.

Uno degli indicatori importanti nella progettazione e costruzione di comunicazioni è l'angolo del tubo di scarico, creando le condizioni per la libera circolazione delle acque reflue.

Qual è l'angolo di inclinazione dei tubi di fogna

Uno dei principi di installazione dei tubi, utilizzato in pratica da esperti costruttori, è la possibilità di installare una linea in modo tale che l'acqua di scarico si muova per gravità. Questo principio è usato ovunque - e nella sistemazione di appartamenti in grattacieli e nella costruzione di cottage privati ​​a 1 o 2 piani.

I gomiti orizzontali, per i quali calcolano l'angolo della pendenza, vengono installati dopo che i montanti sono stati posati e fissati - le sezioni verticali del sistema fognario. I riser hanno un diametro maggiore rispetto agli altri tubi. I rami orizzontali sono attaccati ai montanti con l'aiuto di raccordi (tee) e inviati nella direzione di apparecchi sanitari (servizi igienici, lavandini, vasca da bagno, box doccia) lungo il percorso più piccolo.

E ora analizziamo la definizione dell'angolo di inclinazione di una canalizzazione orizzontale, esterna o interna.

Immagina che una linea retta percorra l'autostrada, parallela al pavimento (o alla superficie della terra) per i tubi esterni. Se l'inizio della linea è collegato all'estremità inferiore della pipeline, allora otteniamo un angolo - con un'installazione corretta. Questo è l'angolo di inclinazione. Viene misurato in gradi o, più facilmente per la percezione, in centimetri per metro lineare (cm / metro lineare).

Nel corso della costruzione, per facilità e facilità di calcolo, si limitano a tensionare il cavo allineato orizzontalmente. Il suo inizio è fissato nel punto più basso dell'autostrada, e la fine è portata sotto la cima. Le misure angolari sono relative ad esso.

Il calcolo della pendenza è direttamente correlato ai parametri del tubo come lunghezza e diametro. Secondo gli standard stabiliti nel SNiP, il diametro dei rami orizzontali del cablaggio interno deve soddisfare i seguenti standard:

  • dall'attrezzatura per il lavaggio o il lavaggio - D 40-50 mm;
  • da lavelli, lavandini, vasche da bagno, orinatoi (cioè dispositivi con fognature liquide) - D 50 mm;
  • dalle tazze del gabinetto - D 110 mm.

Per acque reflue esterne è previsto un diametro di 110-160 mm.

È importante scegliere il giusto diametro e inclinazione delle comunicazioni, altrimenti il ​​sistema spesso fallirà. Considera i possibili effetti negativi.

Come la funzionalità del sistema dipende dalla pendenza

Nel processo di installazione del sistema fognario, i tubi vengono posati direttamente (parallelamente al pavimento) o ad una certa angolazione. La prima opzione è chiaramente errata, poiché blocca il movimento degli stock e, in definitiva, rende inutilizzabile l'intero sistema.

La seconda soluzione è corretta, ma può essere eseguita in diversi modi:

  • fornire l'angolo più acuto;
  • rendere la pendenza minima;
  • prendere come base le cifre raccomandate dai documenti normativi.

Cosa succede in ognuno di questi casi? Sembrerebbe che un angolo troppo acuto, quindi, una ripida discesa degli scarichi non sia pericolosa. Questa opinione è errata, poiché il flusso rapido di un liquido non fornisce una completa eliminazione dei rifiuti solidi. Di conseguenza, si accumulano e formano blocchi. Il secondo problema è associato alla rottura delle trappole d'acqua, il risultato è un odore specifico di fogna in tutta la casa (appartamento).

La pendenza minima non è molto diversa dall'installazione idealmente orizzontale. Il lento movimento del fluido porta all'isolamento, alla formazione di uno spesso strato di sporco sulle pareti dei tubi e quindi a blocchi regolari. A proposito, SNiP consiglia di attenersi alla velocità degli scarichi nell'intervallo di 0,7-1,0 m / s.

C'è una sola conclusione: è necessario garantire la pendenza specificata nella documentazione normativa, dove è anche scritto come il parametro di interesse dipende dal diametro o dalla lunghezza della tubazione. Ci rivolgiamo direttamente alle norme e ai calcoli.

Quali regolamenti devono essere conformi

Consideriamo più in dettaglio gli standard di costruzione, che sono dettagliati nel SNiP. Informazioni sulle caratteristiche del liquame interno possono essere lette in SNiP 2.04.01-85, esterno - SNiP 2.04.03-84. È anche utile fare riferimento alla documentazione normativa GOST 25150-82.

Caratteristiche della fogna casa

Ci sono due opzioni per l'installazione di tubi interni: nascosti e aperti. Il primo è il mascheramento del cablaggio dietro i pannelli a parete, sotto il rivestimento del pavimento e nei pavimenti, il secondo è quello di posare sulle aree aperte.

Il tipo di installazione, in particolare, determina la lunghezza ammissibile della tubazione:

  • le linee mascherate non devono essere più lunghe di 10 m;
  • i tubi aperti possono essere di lunghezza maggiore, ma soggetti ad installazione in una certa pendenza e con accesso libero per scopi di manutenzione.

Il diametro dei tubi deve necessariamente coincidere con il diametro degli scarichi dei dispositivi sanitari. Per collegare autostrade ai montanti, vengono utilizzati elementi sagomati - croci e tee di tipo diretto (per il collegamento a 90 gradi) e di tipo obliquo (per il fissaggio ad angoli di 45 e 60 gradi).

Anche le richieste sono fatte in turni: devono essere lisce, da 90 gradi o più, cioè non nitide. Per un cambio di direzione più sicuro, i tubi creano un disegno di due giri a 135 gradi. Quando si collegano le parti, le prese devono essere rivolte contro il flusso di acque reflue (con l'unica eccezione - l'installazione di giunti a doppia presa).

In SNiP specificato inclinazione ammissibile dei tubi di fogna. I dati sono mostrati nella seguente tabella:

Si scopre che se la lunghezza della linea di fognatura è di 5 m, la differenza di altezza sopra il pavimento tra l'inizio e la fine del tubo sarà 12,5 (17,5) cm = 2,5 (3,5) x 5. Torniamo alla "guida" Costruire il cavo: potrebbe essere utile. Se lo allunghi su tutta la lunghezza del tubo (ma parallelo al pavimento), succede solo che la distanza tra il cavo e l'estremità inferiore della linea sia di 0 mm, e all'estremità superiore - 12, 5 (17,5 cm).

Come si evince dalla tabella, con un aumento del diametro del tubo, il valore della pendenza diminuisce, ovvero, per D 110 mm, l'angolo di inclinazione ottimale è di 2 cm / metro lineare.

La tabella presenta i valori minimi delle norme. C'è anche una pendenza massima - è 0,15 m / rm. Il valore è rilevante per tubi di vari tipi e dimensioni, ad eccezione dei rami più corti, la cui lunghezza è inferiore a un metro e mezzo. Si può concludere che l'angolo di inclinazione per i tubi di cablaggio interno deve essere compreso tra i dati del tavolo e 15 cm / metro lineare.

Esempio di progetto di cablaggio interno

Il progetto dovrebbe iniziare con la stesura di diagrammi, disegni e schizzi con calcoli simultanei relativi a tutti i rubinetti. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta ai seguenti punti:

  • la posizione di tubi, raccordi, connessioni;
  • diametro di tubi e raccordi;
  • la lunghezza di ogni sezione al riser;
  • l'altezza del pavimento (o segni di sovrapposizione, nicchie, ecc.).

Oltre ai valori di misurazione precisi, è necessario tenere conto delle tolleranze: per ciascun ramo della linea principale ± 20 cm, per la lunghezza del montante e toccare ± 1,5 cm

Per questo schema la fogna combina importanti misure della distanza tra i singoli punti, cioè gli assi centrali:

  • tubo di livello e autolavaggio;
  • vasche da bagno e lavandini;
  • tazza e lavandino.

È inoltre necessario prendere in considerazione lo spessore del muro che separa i blocchi idraulici di due appartamenti adiacenti.

Posa esterna dei tubi

A differenza dei tubi di scarico interni, che possono essere sia aperti che mascherati nei pavimenti, le autostrade esterne sono comunicazioni nascoste. Le condutture spesso hanno uno sbocco al piano seminterrato di una casa e conducono al trattamento delle acque reflue o agli impianti di stoccaggio. Per tutta la loro lunghezza, dovrebbero avere un diametro di almeno 110 mm e una pendenza chiaramente marcata di 0,02 m per metro lineare.

Oltre al pregiudizio obbligatorio per le autostrade esterne, ci sono una serie di altri requisiti. Ad esempio, dovrebbero anche essere dotati di pozzi di visualizzazione (ispezione) in tutto. Se l'autostrada è diritta, un pozzo è disposto ogni 10 m, se ha curve, quindi è anche nei punti di svolta. Sono necessari anche pozzi tecnici dove diverse autostrade si intersecano o hanno una transizione a gradini.

Per le acque di scarico esterne vengono utilizzate tubazioni con una sezione trasversale di 1,1 m fino a 2,0 m Come già rilevato in precedenza, l'angolo di inclinazione dipende dal diametro interno della tubazione, pertanto ne teniamo conto durante l'installazione di trincee e la posa di comunicazioni. Non dimenticare che i valori più piccoli vengono utilizzati per tubi di grande diametro:

  • a D 150 mm - da 0,007 ma 0,01 m;
  • a D 200 mm - da 0005 m a 0,008 m.

Questi sono i valori minimi. Quando si installa un pezzo corto di tubo con una grande sezione trasversale, una pendenza miserabile può essere impercettibile, ma per le tubazioni lunghe le differenze possono essere pronunciate. Ad esempio, quando si posa un tubo con un diametro di 15 cm, si è deciso di eseguire una pendenza di 1 cm / metro lineare. Si scopre che per ogni 10 m la differenza è di 10 cm, e dopo 100 m è 1 m. Questo dovrebbe essere preso in considerazione e combinato con i parametri del livello delle acque sotterranee, nonché con gli indicatori del livello di congelamento del suolo.

Come controllare la pendenza

Per un esempio di montaggio di un'autostrada esterna, prendiamo la posa di un singolo tubo diritto che porta dall'edificio alla fossa settica.

Lo scopo del tubo è quello di spostare i liquami provenienti dagli impianti idraulici al serbatoio comune. Questi includono i rifiuti di grasso dal lavello della cucina, e la materia fecale dal water, e l'acqua sporca dal box doccia. È ragionevole che il tubo abbia una sezione trasversale di almeno 110 mm. Per noi è importante che la pendenza richiesta venga mantenuta in tutto il tubo, in questo caso - 0,02 m / metro lineare.

C'è una grande opportunità per misurare l'angolo di inclinazione in diverse fasi di lavoro utilizzando un livello laser. La galleria fotografica contribuirà a presentare aree di lavoro visivamente controllate.

La pendenza delle condotte fognarie 50, 100, 110, 160, 200 mm

La costruzione del sistema fognario richiede il rispetto di determinati standard. In particolare, la pendenza corretta del tubo fognario è molto importante, che viene selezionata in base alle regole di SNiP 2.04.01-85 e 2.04.03-85 (è possibile vedere e scaricare questi documenti da me assolutamente gratis qui), così come la lunghezza delle tubazioni di comunicazione.

Come scegliere un angolo di grado - diverse opzioni

Ci sono diverse posizioni che gli artigiani domestici sono guidati da:

  1. Rendere l'angolo più nitido possibile;
  2. Ridurre al minimo la pendenza o saltare questo punto quando si installano i liquami;
  3. Creare una pendenza in base a SNiP, GOST o directory specializzate.

A prima vista, una pendenza eccessivamente acuta del tubo di scarico aiuterà l'acqua che ha bisogno di pulizia per raggiungere la sua destinazione più rapidamente. Ma d'altra parte, allo stesso tempo la pipa è esposta agli effetti nocivi delle acque reflue. A causa del fatto che l'acqua attraversa troppo rapidamente la fogna, nel tubo rimangono delle particelle solide di liquami, detriti di cibo e altri detriti, spesso scaricati nella toilette. Pertanto, la pendenza massima del tubo è strettamente regolata. Guardando avanti per dire che è pari a 15 cm per 1 metro di corsa.

Un altro problema sarà l'interramento del tubo. Nel tempo, i liquami si intasano e dovranno lavorare per la sua riparazione. La vita utile di un tale sistema è molto più breve dello standard ed è inferiore a un anno.

Distorsione minima o mancanza di ciò è un errore grossolano nell'installazione di una condotta fognaria. Allo stesso tempo, il tubo non è solo interrato, ma anche praticamente non pulito in modo naturale.

Perché ho bisogno di un angolo del tubo?

È necessario utilizzare l'angolazione del tubo della fogna per privarsi dei seguenti problemi:

  1. Quando si insabbia il tubo, i sifoni dell'aria sono rotti, che fungono da protezione contro gli odori sgradevoli nella stanza;
  2. L'insabbiamento del tubo principale rischia di violare completamente le principali funzioni dei rubinetti delle acque reflue, che, di fatto, è la terminazione del sistema;
  3. La protezione del seminterrato di un edificio residenziale da perdite e sfondamenti dipende dalla correttezza della pendenza.

Video correlati:

Pendenze delle acque reflue e loro modi di esibire:

Come scegliere la pendenza della fogna corretta:

Inoltre, se non ci sono problemi di corrosione in caso di installazione di plastica senza plastica, potrebbero apparire delle lacune nel tubo di ghisa. Comincerà a passare acqua e liquami nel seminterrato.

In precedenza, nei grattacieli, i sistemi fognari non erano installati con una pendenza, motivo per cui è così spesso il caso di affogare in un appartamento al primo piano o di rompere l'intero sistema fognario.

Come scegliere una pendenza

Per determinare quale dovrebbe essere la pendenza minima del tubo, che sarà ottimale per te, è necessario conoscere la lunghezza dell'intero sistema fognario. I libri di consultazione usano i dati immediatamente in forma finita, sono rappresentati in centesimi di un intero. Alcuni dipendenti hanno difficoltà a navigare tali informazioni senza spiegazioni. Ad esempio, le informazioni contenute nei libri di riferimento sono presentate nel seguente formato:

Tabella: pendenze necessarie e diametri dei tubi per scarico Tabella: pendenze dei tubi di scarico in un appartamento

Pendenza minima e massima per acque luride per 1 metro di SNiP

Di seguito un'immagine che mostra le pendenze minime, in base al diametro del tubo di 1 metro. Ad esempio, vediamo che per un tubo con un diametro di 110 - un angolo di inclinazione di 20 mm e per un diametro di 160 mm - già 8 mm e così via. Ricorda la regola: maggiore è il diametro del tubo, minore è l'angolo della pendenza.

Esempi di pendenze di scarico minimo per metro di SNiP in base al diametro del tubo

Ad esempio, una pendenza per un tubo con un diametro fino a 50 mm e una lunghezza di 1 metro è necessaria 0,03 m. Come è stato determinato? 0,03 è il rapporto tra l'altezza della pendenza e la lunghezza del tubo.

Pendenza del tubo di fognatura 110 mm per acque luride esterne

Supponiamo di dover calcolare la pendenza ottimale per un tubo comune di 110 mm, che viene utilizzato principalmente nei sistemi di fognatura all'aperto. Secondo GOST, la pendenza di un tubo con un diametro di 110 mm è di 0,02 m per 1 metro lineare.

Per calcolare l'angolo totale, è necessario moltiplicare la lunghezza del tubo per la pendenza specificata in SNiP o GOST. Risulta: 10 m (lunghezza del sistema fognario) * 0,02 = 0,2 m o 20 cm Quindi la differenza tra il livello di installazione del primo punto del tubo e l'ultimo è di 20 cm.

Calcolatore che calcola il pendio per una casa privata

Ti suggerisco di testare il calcolatore online per il calcolo della pendenza dei tubi di fogna per una casa privata. Tutti i calcoli sono approssimativi.

Sotto il diametro del tubo si fa riferimento al diametro del tubo, che conduce direttamente nel foro di scarico o nel sistema generale di scarico (da non confondere con il ventilatore).

Post scriptum Tutte le domande e richieste per questo calcolatore possono essere impostate qui sotto nei commenti a questo articolo.

Uso del tasso di occupazione calcolato e ottimale

Inoltre, i tubi di scarico in plastica, amianto-cemento o ghisa devono necessariamente calcolare il livello di pienezza. Questo concetto definisce quale dovrebbe essere la velocità del flusso in un tubo in modo che non si intasi. Naturalmente, la pendenza dipende anche dalla pienezza. Calcolare la pienezza calcolata può utilizzare la formula:

  • H è il livello dell'acqua nel tubo;
  • D è il suo diametro.

Il livello minimo di riempimento SNiP 2.04.01-85, secondo SNiP - Y = 0.3, e il massimo Y = 1, ma in questo caso il tubo della fogna è pieno e, quindi, non c'è pendenza, quindi è necessario scegliere il 50-60%. In pratica, il tasso di riempimento stimato è nell'intervallo: 0,3 Calcolo idraulico per capacità di riempimento e angolo di inclinazione

Il tuo obiettivo è calcolare la velocità massima consentita per un sistema fognario. Secondo il SNiP, la velocità del fluido dovrebbe essere di almeno 0,7 m / s, il che consentirà allo spreco di passare rapidamente attraverso le pareti senza attaccarsi.

Prendi H = 60 mm e il diametro del tubo D = 110 mm, il materiale è di plastica.

Pertanto, il calcolo corretto è il seguente:

60/110 = 0,55 = Y è il livello di pienezza calcolato;

Quindi, usa la formula:

K ≤ V√ y, dove:

  • K - il livello ottimale di pienezza (0,5 per tubi di plastica e vetro o 0,6 per ghisa, tubi di cemento-amianto o ceramica);
  • V è la velocità del fluido (prendiamo almeno 0,7 m / s);
  • √Y è la radice quadrata della capacità stimata del tubo.

0,5 ≤ 0,7 √ 0,55 = 0,5 ≤ 0,52 - il calcolo è corretto.

L'ultima formula è un test. La prima cifra è il coefficiente di pienezza ottimale, la seconda dopo che il segno di uguale è la velocità di movimento dello spreco, il terzo è il quadrato del livello di pienezza. La formula ci ha mostrato che abbiamo scelto la velocità correttamente, cioè il più basso possibile. Allo stesso tempo, non possiamo aumentare la velocità, poiché la disuguaglianza si romperà.

Inoltre, l'angolo può essere espresso in gradi, ma in questo caso sarà più difficile cambiare i valori geometrici quando si installa un tubo esterno o interno. Questa misura fornisce una maggiore precisione.

Tubi di fogna inclinati schematicamente

Allo stesso modo è facile determinare la pendenza del tubo sotterraneo esterno. Nella maggior parte dei casi, le comunicazioni esterne hanno grandi diametri.

Pertanto, verrà utilizzata una pendenza maggiore per metro. Tuttavia, esiste ancora un certo livello di deviazione idraulica, che consente di rendere la pendenza leggermente inferiore all'ottimale.

Per riassumere, diciamo che secondo SNiP 2.04.01-85 clausola 18.2 (la norma quando si installano i sistemi di drenaggio dell'acqua), quando si costruisce l'angolo dei tubi di scarico di una casa privata, è necessario seguire queste regole:

  1. Per un metro lineare di un tubo con un diametro fino a 50 mm, è necessario assegnare 3 cm di pendenza, ma allo stesso tempo, le tubazioni con un diametro di 110 mm avranno bisogno di 2 cm;
  2. Il valore massimo consentito per le acque di scarico sia interne che esterne è la pendenza totale della tubazione dal fondo alla fine di 15 cm;
  3. Le norme di SNiP richiedono una considerazione obbligatoria del livello di congelamento del suolo per installare un sistema fognario esterno;
  4. Per determinare la correttezza degli angoli selezionati, è necessario consultare esperti, e anche per controllare i dati selezionati usando le formule sopra;
  5. Quando si installa la fogna nella stanza da bagno, è possibile rendere il coefficiente di pienezza, rispettivamente, e la pendenza del tubo, il minimo. Il fatto è che da questa stanza l'acqua esce quasi senza particelle abrasive;
  6. Prima del lavoro, devi fare un piano.

Consulenza di esperti:

Non confondere il metodo di installazione dei tubi di scarico nell'appartamento e nella casa. Nel primo caso viene spesso utilizzato il montaggio verticale. Questo è quando un tubo verticale viene installato da una tazza del gabinetto o da una cabina doccia, e già entra in un tubo del bagagliaio, fatto sotto un certo pregiudizio.

Questo metodo può essere applicato se, ad esempio, una doccia o un lavandino si trovano nella soffitta di una casa. A sua volta, l'installazione del sistema esterno inizia immediatamente dagli anelli del water, dalla fossa settica o dal lavandino.

Per resistere all'angolo desiderato durante l'installazione, si consiglia di scavare una trincea sotto una pendenza in anticipo e tirare la stringa su di essa. Lo stesso può essere fatto sul pavimento.

La pendenza del tubo di fogna: perché dovrebbe essere esattamente 1,5-3 centimetri

Nella foto - l'installazione deliberatamente errata dei tubi di fogna - quasi non hanno pendenza.

Saluti a voi, miei cari lettori. Tutti noi amiamo il comfort moderno, incluso nella sua parte riguardante l'igiene. Succede molto deludente quando viene violato, e infatti è spesso colpa nostra. Ad esempio, spesso non pensiamo a quale dovrebbe essere la pendenza del tubo fognario, in modo che gli scarichi e gli scarti della nostra attività vitale siano correttamente scaricati.

Si prega di notare che nella maggior parte dei casi il drenaggio gravitazionale è equipaggiato nei nostri appartamenti e case. Sulla base di questo, è estremamente importante scegliere la pendenza ottimale per ciascuna delle derivazioni. Se l'angolo è piccolo o non lo è affatto, l'errore sarà grande - questo comporterà blocchi costanti, se troppo grandi, il sistema colerà.

Angolo di inclinazione per tubo di fogna

È estremamente importante impostare correttamente l'angolo del tubo.

Prima di tutto, voglio avvertirti subito in modo da non perdere le unità di misura. In tutti i documenti normativi, tecnici e di raccomandazione, l'inclinazione dei tubi delle acque reflue viene visualizzata non in gradi, ma in centimetri, rispetto ai punti iniziale (superiore) e condizionalmente finale (inferiore) del sistema.

Ti dirò un piccolo, ma molto, molto interessante segreto. È spiegato abbastanza semplicemente. Il concetto di "grado" relativo all'asse della Terra, così come la posizione degli oggetti sulla sua superficie quando si costruisce la propria casa (molto, molto piccola rispetto alla superficie totale del pianeta), non è molto efficace.

Si ottengono valori troppo bassi. Se vieni guidato per gradi durante la posa di tubi per fognatura, corri il rischio di portarli da qualche parte, non lì.

Effetto dell'inclinazione del tubo

Senza un'adeguata pendenza, il tubo si intasa rapidamente con le frazioni solide dell'effluente.

Per definizione, gli scarichi non sono mai stati puliti. Soprattutto ora, quando le acque reflue utilizzano il maggiore volume di rifiuti della nostra attività vitale.

  1. Quindi, lavando i piatti sporchi, getti nella pipeline prodotti di pulizia, grassi, particelle di cibo. Nel tempo, un rivestimento appiccicoso si accumula sulle pareti del sistema. Contribuisce alla crescita eccessiva dei tubi. La loro pendenza corretta consente alle fogne di auto-pulirsi.
  2. Scorrendo all'interno della rete con la velocità specificata dalla pendenza dei tubi, gli scarichi eliminano una quantità significativa di rifiuti, bloccando in tal modo l'intasamento del sistema.
  3. Vorrei attirare la vostra attenzione su questa dipendenza: maggiore è l'angolo di inclinazione del tubo di fogna, maggiore è la portata del fluido in esso. Ciò significa che il grado di riempimento del tubo diminuisce.

Perché una brutta diminuzione eccessiva o troppo piccola

Troppa pendenza è anche male - i rifiuti solidi non avranno il tempo di lisciviare.

In relazione a ciò che ho scritto sopra, potresti avere un'idea: metti i tubi più largamente inclinati possibile in modo che gli scarti vengano scaricati più velocemente. Tuttavia, ti avverto immediatamente - questo pensiero sarà sfortunato:

  1. Se lo scarico è troppo ripido, i tubi saranno interrati, come gli scarichi saranno scaricati molto rapidamente. Semplicemente non avranno il tempo di lavare le particelle solide di rifiuti. Quelli cominceranno a sistemarsi sulle pareti dei tubi.

In caso di inclinazione eccessiva, i blocchi dell'acqua si romperanno.

  1. Inoltre, i sifoni si rompono le serrature dell'acqua. Di conseguenza, l'aria proveniente dal sistema fognario inizierà ad entrare nei locali. Non ti ricorderò quanto è "gradevole" il suo odore.
  2. I tubi di metallo delle fognature sono estremamente indesiderabili da lasciare vuoti per una ragione in più. In ambienti aggressivi, l'afflusso di ossigeno alle loro pareti interne porta alla corrosione. Di conseguenza, la vita utile dei tubi è ridotta.
  3. Pendenza eccessiva aumenta il rumore della pipeline.
  4. Riduce inoltre la capacità del sistema di autopulizia, portando alla sedimentazione dei rifiuti e al blocco delle tubature.

Non posso fare a meno di notare la situazione opposta: un'inclinazione insufficiente dei tubi porta ad una diminuzione della portata dell'effluente. Provoca anche blocchi.

L'appartamento è quasi impossibile misurare il flusso di liquido nelle acque reflue da solo.
Pertanto, ti consiglierò di aderire ai valori indicati nei documenti normativi.
Quindi, il tasso di caduta SNiP raccomandato negli appartamenti dovrebbe essere 0,7-1 m / s.

Documenti normativi e di riferimento

Pendenze ottimali per tubi di diversi diametri.

Quale dovrebbe essere la giusta inclinazione dei tubi di fognatura? La risposta a questa domanda è data da documenti normativi:

  1. Per tubi di piccolo diametro all'interno del liquame, il punto n. 18.2 di SNiP n. 2.04.01 / 85 "Approvvigionamento idrico interno e fognatura degli edifici" è valido. Si afferma che i rami di rete di una sezione trasversale di 4-5 cm devono essere posati con una pendenza di 0,03, con una sezione trasversale di 8,5 e 10 cm - con una pendenza di 0,02.
  2. Un sistema di fognatura esterno necessita di una rete più ampia di sezioni trasversali. Questo è quello che so in questa parte sulle pendenze dei tubi delle acque reflue secondo SNiP n. 2.04.03 / 85, paragrafo 2.41 "Acque luride. Strutture e reti esterne ": la pendenza minima per tubi con una sezione trasversale di 15 cm dovrebbe essere 0,008 e 20 cm - 0,007.

Gli standard per la pendenza del tubo sono riportati in questo documento.

Nell'effettuare riparazioni, potrebbe essere necessario ridurre la pendenza della rete. Ecco cosa posso consigliarvi, con riferimento al sistema fognario interno e alle sezioni non allocate della pipeline. In SNiP n. 2.04.01-85, paragrafo n. 18.2, è stata inserita la seguente disposizione:

  1. Il calcolo del gasdotto deve essere effettuato impostando la portata del fluido (V, in metri al secondo) e il riempimento (H / d) in modo che la condizione sia vera: V√H / d≥K. Allo stesso tempo, K per tubi fatti di plastica e vetro dovrebbe essere uguale a 0,5, e per reti di altri materiali - 0.6.
  2. La portata dell'acqua in questo caso non dovrebbe essere inferiore a 0,7 m / s., Il riempimento dei tubi non è inferiore a 0,3. In altre parole: in teoria, se si calcola il volume dei rifiuti, quindi il riempimento e si determina la velocità del fluido, è possibile ottenere qualche altro risultato.
  3. Tuttavia, mi affretto ad avvertirti: nella SNIP №2.04.03 / 85 per le condotte fognarie esterne c'è una spiegazione diretta per le reti con una sezione trasversale di 15-20 cm.

La differenza di altezza minima consentita.

Indica le seguenti condizioni: in base alle condizioni locali e con giustificazione adeguata per i singoli segmenti della rete, è consentito operare con tali pendenze: per tubi con una sezione trasversale di 20 cm - 0,005, per analoghi con un diametro di 15 cm - 0,007.

Posso renderti felice. Questo significa una cosa molto interessante. Vale a dire: se si dispone di una prova concreta rinforzata "è molto, molto necessario" e di un grande desiderio di realizzarlo, allora non ci sono ostacoli per la sua attuazione. È possibile risparmiare fino a 2 mm di inclinazione su ogni metro di tubi con una sezione trasversale di 20 cm.

Vi raccomando di tener conto che oltre al minimo corretto, c'è anche una pendenza massima per la posa di condotte fognarie.

Secondo il paragrafo n. 18.3 di SNiP n. 2.04.01 / 85, la pendenza massima delle reti non deve essere superiore a 0,15 (esclusi i rami di dispositivi sanitari di lunghezza fino a 150 cm).

In altre parole, la pendenza non dovrebbe essere superiore a 15 centimetri su ogni metro della rete. Se superi questa cifra, il gasdotto sarà interrato, poiché l'effluente liquido lascerà rapidamente il posto e le frazioni solide rimarranno.

Dopo aver rovistato nella mia biblioteca tecnica, ho trovato per te una cosa molto utile dal libro di consultazione di A. e N. Lukins "Tabelle per i calcoli idraulici dei sifoni delle fognature e delle condutture". In esso, la sezione trasversale e le pendenze dei tubi di drenaggio delle fognature sono collegate con dispositivi idraulici.

Come fare la giusta pendenza quando si installano i tubi di scarico?

Quando si installano tubi per fognature in una casa privata o in una ristrutturazione di un appartamento (con la sostituzione delle reti fognarie e del rifornimento idrico), si deve ricordare che il principio del flusso in essi è basato sul lavoro gravitazionale. Ciò significa che senza intervento esterno, il movimento nel sistema fognario avverrà solo quando vi è una pendenza del tubo di fogna.

Posa della fogna

Nell'ambiente domestico, rendendo l'installazione di condotte fognarie con le proprie mani, non ha senso predisporre un sistema di pressione per il trasferimento forzato dei liquami mediante una pompa. Ciò comporta costi aggiuntivi sia durante la costruzione che durante il periodo operativo, e la loro riparazione, se necessario, è piuttosto costosa. I sistemi di reti di flusso forzato vengono utilizzati solo nelle grandi industrie.

Parametri di base

Quando si posano le tubature delle fognature con le proprie mani in una casa privata, è molto importante creare la pendenza corretta per loro, osservando tutte le regole e installandole. Una pendenza troppo piccola porterà a un flusso debole all'interno della linea, che consentirà di depositare componenti pesanti e sarà necessario riparare ulteriormente tutte le reti.

Anche un ampio angolo di inclinazione del tubo di scarico non è adatto, poiché in tali condizioni le acque reflue scorreranno più velocemente rispetto agli altri componenti, il che comporterà anche l'intasamento dell'intero sistema e dovrà essere smontato per correggere la situazione.

Le regole per una corretta installazione della condotta fognaria devono garantire una sufficiente velocità di movimento delle acque reflue. Questo indicatore è uno dei principali e determina l'efficacia dell'intero sistema fognario.

La dimensione della pendenza del tubo, a seconda del suo diametro

L'affermazione che maggiore è la pendenza del tubo, più veloce è il flusso e migliore è il lavoro dell'intero sistema, è errato. Con una grande pendenza, infatti, l'acqua partirà molto rapidamente, ma in ciò si trova l'errore: con il passaggio ad alta velocità dell'acqua nella linea, il sistema autopulente viene significativamente ridotto.

Le particelle grandi e pesanti che cadono nella fogna insieme all'acqua non avranno il tempo di andare fino in fondo e rimarranno in essa, accumulandosi gradualmente e creando blocchi.

Inoltre, questo approccio porta a un funzionamento rumoroso del sistema di scarico e, a causa dell'elevata velocità di movimento, aumenterà l'usura della superficie interna.

Ciò comporterà la sostituzione prematura delle singole sezioni o dovrà effettuare riparazioni all'intero sistema fognario.

Secondo le regole di installazione delle tubazioni fognarie, la velocità ottimale di movimento delle acque reflue dovrebbe essere compresa tra 0,7 e 1 metro al secondo.

Poiché la velocità di movimento delle acque reflue è determinata dalla pendenza dei tubi delle acque reflue, esiste un altro parametro, che è espresso dalla differenza di altezza all'inizio della condotta (il punto più alto) e la sua estremità (il punto più basso dell'intero sistema).

La pendenza di 1 metro lineare di condotte fognarie in centimetri di altezza è il parametro da osservare durante la posa delle fogne. Aderire alle norme di questo valore dovrà, perché altrimenti occorrerà smantellare l'intero sistema, e talvolta riparare o alterare l'approvvigionamento idrico.

norme

Quando si posizionano i tubi di scarico in una casa privata, è necessario seguire le regole descritte in SNiP 2.04.01-85.

Tenendo conto del diametro della condotta, la posa delle acque reflue viene eseguita con una certa pendenza per ogni metro lineare.

  • se si utilizzano linee con un diametro di 40-50 mm, la pendenza deve essere pari a 3 cm per metro lineare;
  • per tubi con un diametro di 85-110 mm, la pendenza ottimale di 2 cm per metro lineare.

In alcuni casi, i parametri di inclinazione sono espressi in un numero frazionario, non in centimetri per metro lineare. Per l'esempio sopra (3/100 e 2/100), le informazioni sulla pendenza con la posa corretta delle tubazioni fognarie in una casa privata avranno questo aspetto:

  • per linee con una sezione di 40-50 mm - una pendenza di 0,03;
  • per linee con una sezione di 85-110 mm - una pendenza di 0,02.

Calcolo della pendenza individuale

La posa di condotte fognarie da soli in una casa privata viene effettuata secondo gli standard indicati nel Codice edilizio. Ma è possibile calcolare i parametri per la sistemazione delle reti fognarie e della rete idrica indipendentemente. Per fare ciò, utilizzare la seguente formula:

  • K - un fattore speciale che tiene conto delle proprietà del materiale utilizzato nella fabbricazione del tubo;
  • V - la velocità di passaggio delle acque reflue;
  • H - riempimento del tubo (altezza del flusso);
  • D - sezione (diametro) del tubo.

La pendenza delle condotte fognarie può essere calcolata in modo indipendente

  • il coefficiente K, per tubi realizzati con materiali lisci (polimerici o di vetro), deve essere uguale a 0,5, per una tubazione metallica - 0,6;
  • indicatore V (velocità del flusso) - per qualsiasi tubazione è 0,7-1,0 m / s;
  • il rapporto H / D - dice il riempimento del tubo, e dovrebbe avere un valore da 0,3 a 0,6.

Sistemi di fognatura interni ed esterni

Quando si posizionano le reti fognarie e l'approvvigionamento idrico in un'abitazione privata, è necessario tenere conto di alcune delle caratteristiche causate dalla posizione delle singole sezioni.

Sistemi interni

All'installazione di tubi della rete fognaria nella casa privata vengono applicati generalmente i loro diametri: 50 mm e 110 mm. Il primo per il drenaggio, il secondo per il bagno. La posa della condotta fognaria deve essere eseguita secondo le seguenti raccomandazioni:

  • La rotazione della condotta (nella sua posizione orizzontale) non dovrebbe essere effettuata con un angolo di 90 gradi. Per cambiare la direzione delle curve, è meglio installare con un angolo di 45 gradi, questo facilita notevolmente il passaggio del flusso principale e riduce la probabilità di accumulo di particelle solide;
  • i raccordi devono essere installati in luoghi in cui il sistema gira, dovrebbe essere controllato e comodo da pulire o smontare in caso di intasamento;
  • in singole sezioni, è possibile aumentare la pendenza, superando la velocità raccomandata. Un ramo così corto può essere un tubo che collega il WC al riser;
  • su ogni sezione separata, la pendenza della condotta deve essere uniforme, senza brusche cadute, poiché la loro presenza può creare una condizione per il verificarsi di colpi d'ariete, le cui conseguenze saranno la riparazione o lo smantellamento di un sistema già operativo.

Posa delle acque reflue in una casa privata con le proprie mani (video)

Sistemi esterni (esterni)

La corretta installazione e installazione di condotte fognarie è necessaria non solo all'interno ma anche all'esterno della casa privata, dal punto di uscita del sistema fognario interno alla fossa settica.

Pertanto, si dovrebbe prestare attenzione ai seguenti punti:

  • le reti fognarie sono posate in trincee con una profondità da 0,5 a 0,7 metri. L'entità della sepoltura dipende dalle caratteristiche del suolo e viene regolata per condizioni specifiche;
  • quando si preparano le trincee, si dovrebbe usare la sabbia sul loro fondo, al fine di stabilire la corretta pendenza dovuta alla lettiera;
  • pendenza pre-calcolata (al metro) per fornire una guida dalla corda tesa tra i picchetti martellati. Ciò eviterà inutili cedimenti o elevazioni del sistema fognario in alcune aree;
  • dopo aver posato i tubi sul fondo della trincea, verificare nuovamente la presenza della pendenza corretta e, se necessario, correggerla con un cuscino di sabbia.

Fogna tempesta

Lo stesso sistema è esigente per la pendenza e la sua presenza è necessaria per eliminare la formazione di accumulo di acqua sulla superficie del suolo durante le precipitazioni.

Posa della fogna tempesta

Quando si organizza una presa d'acqua piovana, vengono presi in considerazione gli stessi parametri del sistema di fognatura principale: il diametro del tubo e il materiale con cui viene realizzato. Pendenza media:

  • per tubi con un diametro di 150 mm - l'indicatore varia da 0,007 a 0,008;
  • a 200 mm di sezione trasversale - da 0,005 a 0,007.

Nelle fattorie private puoi cavalcare con i sistemi di drenaggio dell'acqua piovana aperti.

Ma anche con un tale sistema di scarico dell'acqua, la pendenza deve essere presente:

  • per canali di drenaggio - 0,003;
  • per vassoi di cemento (semicircolari o rettangolari) - 0,005.

Quando è posato il tubo della fogna? Quale dovrebbe essere la pendenza della condotta?

Lo schema del dispositivo del sistema di acque piovane tempesta per una casa privata

Per il normale funzionamento dei liquami, il valore della pendenza deve essere conforme alle norme raccomandate per SNiP o calcolato con una formula speciale.

L'espressione - maggiore è la pendenza - migliore e più veloce è lo scarico - un errore che non dovrebbe essere permesso per evitare il successivo smantellamento di un sistema fognario completamente nuovo.

Se rispettate gli standard operativi e il collaudo a lungo termine, i sistemi fognari e l'approvvigionamento idrico per molti anni non richiederanno riparazioni o smantellamenti.

Pendenza massima delle acque reflue esterne

Regole per la pendenza del tubo di fognatura esterna

Per garantire una corretta pendenza delle acque reflue, è necessario calcolare correttamente le pendenze di tubi non solo interni ma anche esterni. La pendenza del tubo di fogna è più chiaramente regolata da SNiP a seconda di alcune condizioni d'uso. Al fine di garantire la massima qualità del lavoro di canalizzazione speciale, è severamente vietato deviare da regole rigorosamente stabilite.

In che modo gli angoli di inclinazione influiscono sul funzionamento del sistema?

Se l'angolo di inclinazione del sistema fognario è inferiore alla norma, si avrà un flusso lento di liquido, che accelererà la deposizione di rifiuti solidi sulle pareti dei tubi. Con una leggera inclinazione del tubo di fognatura esterno, sarà necessario pulirlo regolarmente. Altrimenti porterà a blocchi.

Rispetto della pendenza dei tubi delle acque reflue

Molte persone non capiscono come un ampio angolo di inclinazione possa influenzare il lavoro del sistema fognario. Credono che maggiore è l'angolo di inclinazione, più velocemente il sistema di drenaggio sarà liberato dalle impurità. Ma con un ampio angolo di inclinazione, fluiscono solo i liquidi. Poiché i solidi entrano nelle tubature fognarie, rimarranno sulle pareti se l'acqua scorre troppo velocemente. Questo, a sua volta, porterà all'ostruzione del sistema fognario.

Ecco perché la pendenza massima del sistema fognario esterno è chiaramente regolata. In conformità con le norme, la pendenza del tubo di acque reflue speciali non deve essere superiore a 15 centimetri per metro.

Se la lunghezza dei rami è inferiore a un metro e mezzo, la pendenza del tubo di scarico potrebbe essere diversa.

Come calcolare la pendenza richiesta del tubo?

Per la determinazione più accurata della pendenza di tubi per fognature speciali, è necessario rispettare le norme di SNiP. Questo è il motivo per cui questo metodo è chiamato non numerabile. Se viene installato un sistema di fognatura complesso, in questo caso è necessario utilizzare i calcoli appropriati. Vengono anche utilizzati se c'è una reale necessità di ridurre la pendenza, che si presenta per motivi tecnici.

Raccomandato per la lettura: Collegamento della lavatrice alla fogna

livello di scavo della trincea per la posa di tubi fognari

In questo caso, è necessario determinare la possibilità della deviazione massima consentita dallo standard. Per calcolare la pendenza del sistema fognario esterno, è necessario utilizzare una formula speciale. È necessario conoscere il diametro del tubo utilizzato, la velocità del fluido e il grado di riempimento del tubo.

Calcolo del diametro e del grado di riempimento del tubo

Il diametro del tubo dipende da dove verrà utilizzato il sistema fognario. Quando si sceglie un diametro del tubo, è necessario tenere conto del fatto che durante il funzionamento del sistema fognario non dovrebbe essere completamente riempito. Affinché le masse possano fluire liberamente attraverso il tubo, deve esserci un traferro. Il calcolo del diametro del tubo dipende dai dati SNiP consigliati.

Il grado di riempimento del tubo è un indicatore abbastanza importante che influisce sul funzionamento del sistema fognario. Questo indicatore è limitato al concetto del massimo volume possibile di liquido, che viene drenato ed è nella conduttura durante l'operazione di vari dispositivi. Questo valore determinerà il carico massimo sul riser durante l'operazione di vari impianti idraulici. Il coefficiente di pienezza dei tubi è il rapporto tra il diametro interno del tubo e l'altezza massima del flusso d'acqua.

impostazione della corretta pendenza dei tubi di fognatura prima del fissaggio con malta cementizia

Installazione del sistema fognario secondo i calcoli

Per eseguire l'installazione di tubi per acque luride esterne, i tubi più frequentemente utilizzati sono di diametro compreso tra 110 e 200 millimetri. Secondo le raccomandazioni del SNiP, la pendenza minima di un tubo con diametro di 110 mm dovrebbe essere di 2 cm. Se si utilizza una tubazione con un diametro di 50 mm, la pendenza dovrebbe essere di 3 cm.

Durante l'installazione, è necessario rispettare rigorosamente tutti i requisiti. Il sistema di drenaggio dovrebbe essere posizionato in profondità. Molto spesso, il tubo viene posato a più di 30 centimetri.

Durante i lavori di scavo, bisogna ricordare che più la trincea si allontana dall'edificio, più deve essere profondo. Il fossato deve essere scavato in modo che sia di 200-300 millimetri sopra il livello di posa del tubo. Se ha una grande profondità, allora deve essere coperto con terra e sabbia. Al fine di massimizzare il livello corretto del fossato, è necessario utilizzare un filo che viene allungato al livello richiesto.

Raccomandato per la lettura: Selezione della dimensione dei raccordi per acque luride

Rispetto della corretta pendenza del tubo quando si usano adattatori

Per formare il cuscino più di alta qualità sotto il tubo fuori dalla fogna speciale è necessario usare un cuscino di sabbia. Il sistema verrà installato su di esso. L'installazione di condotte fognarie viene effettuata con il metodo della campana a monte. Grazie a questo metodo di installazione, puoi garantire il massimo livello di tenuta.

Se durante l'installazione è necessario ridurre la lunghezza del tubo, viene tagliato con un normale seghetto. Allo stesso tempo è necessario smussare sul tagliente. Tagliare la presa è proibito. Per l'installazione del sistema fognario è vietato utilizzare materiale con crepe, rotture o schegge. In caso contrario, il sistema di drenaggio sarà costantemente limo. Dopo aver raccolto il sistema di fognatura esterno, è necessario verificare la conformità della pendenza del tubo con i calcoli.

controllo della pendenza del tubo utilizzando il livello di costruzione

Dispone di acque reflue esterne

Durante la progettazione della disposizione dei tubi per acque di scarico esterne, è necessario tenere conto della pendenza. Molte persone chiedono come dividere la controflangia della fogna, di cosa si tratta? Questa è la pendenza maggiore, che è generalmente inaccettabile quando si installa una fognatura speciale esterna. Il drenaggio esterno del sistema fognario dovrebbe portare a strutture come una fossa settica o un collettore centrale. Per evitare il congelamento del sistema fognario è necessario posarlo sottoterra. Ciò consente non solo di impostare le acque reflue nella giusta direzione, ma anche di soddisfare tutti i requisiti dell'isolamento termico. Il diametro dell'uscita del sistema fognario esterno nella maggior parte dei casi inizia con 11 centimetri.

In conformità con gli standard esistenti, la pendenza del tubo di scarico dovrebbe essere pari al 2 percento. Durante i lavori di scavo, devi essere il più attento possibile. Questo perché la pendenza del tubo di fogna può cambiare a causa di piccole irregolarità.

Per ridurre il rischio di cambiare l'angolo di inclinazione del tubo della fogna, è necessario mettere un cuscino di sabbia sul fondo della fossa. Permetterà di correggere le asperità nel corso della posa di una fognatura speciale. Il calcolo della pendenza deve essere effettuato in modo tale che con il suo aiuto sia garantito un drenaggio non ostruito dal sistema fognario interno. La corretta pendenza del sistema fognario assicurerà non solo il suo funzionamento stabile, ma anche la possibilità di autopulizia di alta qualità.

Al fine di garantire un funzionamento senza problemi del sistema fognario, è necessario seguire la tecnologia di installazione dei tubi di fognatura il più accuratamente possibile. Eseguire il lavoro deve essere in stretta conformità con le normative vigenti. È meglio utilizzare gli standard esistenti in questo caso. Se il sistema di drenaggio esterno ha un piano complesso, allora è necessario calcolare la pendenza dei suoi tubi. In assenza di conoscenze e competenze rilevanti in questo settore, sarebbe meglio cercare l'aiuto di specialisti che eseguiranno il calcolo correttamente.

Pendio delle acque reflue in una casa privata - cosa dovrebbe essere

Quando si costruisce un sistema di smaltimento delle acque reflue in una casa privata, è necessario elaborare un progetto, nel processo di lavoro su cui, tra gli altri parametri, determinare quale pendenza dovrebbe avere il liquame. La qualità di una conclusione dell'acqua soddisfatta dalla costruzione dipende da questo indicatore. Il calcolo viene eseguito prima dell'installazione del sistema fognario.

L'angolo di inclinazione del liquame viene preso in considerazione quando si determina dove creare un foro nella parete dell'edificio o il suo fondamento. Se è calcolato in modo errato, possono verificarsi inconvenienti durante l'installazione, che comporterà costi aggiuntivi in ​​contanti.
L'installazione del sistema fognario secondo SNiP viene effettuata sulla base di tabelle speciali, in cui sono indicati i valori medi utilizzati nell'installazione dello scarico centrale di tutti gli apparecchi sanitari.

Determinazione della pendenza della fogna

Il sistema di fognatura avviene:

La rimozione di rifiuti liquidi e fognari da abitazioni private viene effettuata nei seguenti modi:

La versione a pressione in una proprietà di una casa di campagna viene utilizzata molto raramente, poiché è costosa, è difficile equipaggiarla e tale dispositivo è inaffidabile rispetto al drenaggio per gravità. Quando si decide di dotare una condotta di pressione, non è necessario calcolare quale dovrebbe essere il pendio delle acque reflue in una casa privata, poiché l'acqua si muove lungo la linea sotto pressione (altro: "Quale dovrebbe essere la pendenza della condotta fognaria secondo le norme").

Quando si effettua il calcolo, è necessario ricordare che l'inclinazione del sistema di scarico interno differirà da questo indicatore per il sistema esterno e di tempesta. Il fatto è che in ognuno di essi c'è un fluido che ha una composizione diversa. Allo stesso tempo, il sistema di fognatura esterno deve essere riscaldato.
In SNiP 2.04.03-85 è indicato che la dimensione della pendenza delle acque reflue è influenzata dalla velocità di movimento del fluido di scarico, dal materiale utilizzato per realizzare i tubi e dal grado di riempimento.

Regole generali per la creazione di pendenze fognarie:

  • per il gasdotto che passa all'interno della casa, dovrebbe essere 0,5-1 cm per ogni metro lineare;
  • quando si posa la strada pubblica esterna - 1-2 centimetri.

Ma questi sono valori approssimativi e si possono trovare parametri più accurati durante i calcoli dettagliati.

Indicatori dell'angolo di depurazione in una casa privata

Un tale indicatore come l'angolo di inclinazione del tubo quando si sistema il sistema di drenaggio in una casa privata indica il grado di modifica della sua posizione rispetto alla linea orizzontale. La dimensione dell'angolo di inclinazione viene calcolata come differenza di altezza tra il punto più basso della superficie della tubazione all'inizio e alla fine. Nel sistema di misurazione standard per il confronto, l'angolo è indicato in gradi.

Se si utilizza un tubo con un diametro di 50 millimetri, la pendenza per metro lineare sarà di 0,03 m. Ad esempio, con una lunghezza della tubazione di quattro metri, la differenza di altezza sarà (0,03 x 4) o 12 centimetri.
Per evitare errori quando viene creato un sistema fognario, la pendenza per metro viene determinata utilizzando il metodo di calcolo corretto.

Opzioni per il calcolo dell'angolo di inclinazione

In pratica, usano due tecniche che permettono di calcolare l'angolo di inclinazione del tubo senza molto sforzo:

Un metodo non computazionale consente di determinare la differenza di altezza in una sezione specifica della pipeline, a seconda del diametro. Il valore medio di questo parametro è di circa il 3% e può variare in base alle condizioni operative.

Il metodo di progettazione è destinato ai sistemi di fognatura con una pressione costante di acque reflue.

Viene effettuato sulla base di uno dei due metodi di calcolo:

  • usando la formula di Colbrooke-White;
  • determinando la conformità della velocità di movimento dell'effluente attraverso i tubi al coefficiente standard.

Per le case private, l'uso di formule è difficile, dal momento che è impossibile conoscere il grado di riempimento della pipeline e la velocità del liquido lungo di esso senza la presenza di attrezzature speciali che i professionisti utilizzano nel loro lavoro nel calcolo dell'angolo di inclinazione. Pertanto, la pendenza dei tubi nelle singole abitazioni viene calcolata secondo un metodo non di calcolo.

Determinazione della pendenza delle acque reflue senza formule

Quando si installa una rete fognaria esterna o interna senza l'uso di formule complesse, utilizzare valori con un limite impostato. Questa è la pendenza massima e minima per le fogne.

Durante la posa dell'autostrada esterna, la pendenza viene effettuata non meno di 0,015 m per metro lineare. Sulla base di questo indicatore, viene eseguito il cablaggio intra-casa, ad eccezione delle sezioni brevi, di lunghezza uguale a meno di un metro. In questo caso, sarà sufficiente un valore di 0,01 al metro. Se non si aderisce a questo parametro, le frazioni solide si depositano sulla superficie interna dei tubi e ne causano l'intasamento.
La pendenza massima del sistema fognario esterno dipende dalla velocità di movimento dell'effluente all'interno del tubo. Quindi per i prodotti in plastica, questo parametro non deve superare 1,43 m / s. Nel caso di un aumento della velocità, il liquame viene diviso in frazioni, a seguito del quale le particelle solide iniziano a depositarsi. La velocità massima di inclinazione non può essere superiore al 3%.

Posa della pipeline

Sotto la corretta installazione della rete interna di fogne implicano la posa di tubi sotto una certa pendenza. È compreso tra 20 e 25 millimetri per metro lineare, il che garantisce il passaggio di rifiuti senza ostacoli attraverso la tubazione, evitando in tal modo il verificarsi di blocchi nei tubi senza compromettere la loro capacità di auto-pulizia. La pendenza massima consentita della fogna può essere effettuata solo su brevi tratti dell'autostrada.

Per il lavoro richiederà:

  • tubi di polivinilcloruro o polipropilene con un diametro di 50 - 100 millimetri;
  • fascette stringitubo;
  • saldatore;
  • guarnizioni in gomma in prese;
  • colla.

Non è facile scegliere tra tubi in PVC o PP, quindi preferiscono prodotti a portata di mano. Per la posa di prodotti in polipropilene è necessario un saldatore. I tubi in PVC sono collegati con colla o guarnizioni in gomma.

Il diametro dei prodotti utilizzati in una casa privata per l'installazione di liquami domestici dovrebbe essere di 50 o 100 millimetri. I tubi con il secondo parametro sono destinati all'installazione di riser in abitazioni a due o tre piani per collegarli a impianti idraulici e combinare tutti gli elementi inclusi nel sistema fognario quando esce dall'edificio. Per collegare altri luoghi di scarico delle acque reflue utilizzare tubi con un diametro di almeno 50 millimetri.
I morsetti sono usati per fissare i tubi tra loro e alle pareti. Con il loro aiuto, riparano il montante e il tubo installato nel luogo in cui le acque reflue vengono rimosse dall'edificio.

Dispositivo di fognatura all'aperto

Alla disposizione di una rete fognaria esterna arrivano come segue:

  • il punto di uscita dell'edificio è preso come punto di riferimento;
  • la pendenza minima del sistema di fognatura esterno quando si usano tubi da 110 mm è 0,02 metri (leggi: "Il dispositivo di scarico esterno - opzioni di montaggio"). Quando la lunghezza dell'autostrada è di circa 20 metri, l'angolo di inclinazione è pari a 0,4 metri;
  • nella progettazione della rete esterna si terrà certamente conto del terreno;
  • il foro di scarico si deposita sul sito nel punto più basso;
  • alla profondità del foro utilizzato per estrarre il tubo dall'edificio, oltre al valore della pendenza della condotta. Il risultato ottenuto è la profondità del secondo segno della pipeline situato nel pozzetto di scarico.

La profondità della condotta durante la costruzione della rete fognaria esterna dovrebbe essere inferiore al livello di congelamento del suolo. Questo indicatore è misurato nel punto più alto della linea. La conoscenza di come eseguire una pendenza delle acque reflue durante l'installazione di una rete esterna contribuisce a garantire il regolare spostamento delle acque reflue dal sistema fognario installato nell'abitazione e garantisce quindi l'autopulizia della tubazione e il suo funzionamento stabile.

Il tubo che fuoriesce dalle fondamenta della casa (vedi foto) è collegato alla tubazione esterna, attraverso la quale gli scarichi si spostano per gravità verso una fossa settica o un serbatoio di scarico. Allo stesso tempo, per il dispositivo dell'autostrada esterna, vengono utilizzati prodotti di diametro maggiore rispetto a quando si installa il sistema interno. Sono ammessi ghiaia, cemento-amianto o tubi di plastica.
I prodotti di ferro sono considerati i più durevoli, ma hanno un sacco di peso. Quando si scelgono i tubi, si dovrebbe prestare attenzione alla loro superficie interna, poiché è desiderabile che sia il più fluido possibile ed evitare così la congestione.

Le fogne esterne vengono deposte in una fossa profonda circa 1,5 metri in modo che le tubature non possano congelarsi e, di conseguenza, il funzionamento dell'intero sistema non viene disturbato. Se non è possibile montare la linea di fognatura alla profondità richiesta, i tubi dovrebbero essere ulteriormente riscaldati. Per evitare il loro danno meccanico, sono posti su un cuscino pre-preparato costituito da una miscela di argilla e sabbia. Ha versato tutto lo spazio libero tra la condotta e le pareti della trincea.

Per l'isolamento della parte esterna della rete fognaria vengono utilizzati vari materiali (lana minerale, penoizol, schiuma di poliuretano, schiuma di polietilene) - i tubi sono avvolti attorno ad essi. Inoltre, un cavo scaldante può essere posato sopra la tubazione o al suo interno. Si trova in un apposito canale per cavi che protegge da danni esterni.
Inoltre, tale lavoro viene eseguito con un metodo combinato: la parte principale della tubazione è coibentata con materiali di isolamento termico e il tubo che esce dalla casa è dotato di un cavo di riscaldamento.

Al termine dell'installazione, tutti gli elementi del sistema sono connessi e viene eseguita una prova di funzionamento del sistema. L'assenza di perdite significa che il lavoro sulla sistemazione dei liquami è eseguito qualitativamente.

Vodakanazer.ru »Fognature» La scelta della pendenza del tubo di fogna e le esigenze di SNiP

Selezione della pendenza del tubo fognario e requisiti SNiP

Calcolo e depurazione del dispositivo eseguiti in conformità con gli standard necessari. Solo in questo modo otterrai un sistema efficiente e duraturo. È particolarmente importante osservare la pendenza del tubo della fogna quando si costruisce un sistema privo di gravità (questa è l'opzione di smaltimento dei rifiuti utilizzata nell'appartamento e nella casa privata). Questo parametro dipende dal diametro e dalla lunghezza della fogna. Viene selezionato in base a SNiP 2.04.03-85 e 2.04.01-85. Una pendenza del tubo insufficiente o eccessiva può causare molti problemi. Nel nostro articolo ti diremo che tipo di pendenza è necessaria per i sistemi di fognatura interni ed esterni, come calcolarlo e cosa cercare.

Le caratteristiche determinano l'eccesso

Calcolo e depurazione del dispositivo eseguiti in conformità con gli standard richiesti

Per determinare la pendenza minima della fogna, i maestri di casa usano i seguenti metodi:

  1. Per non fare il calcolo, alcuni maestri cercano di soddisfare il più possibile l'angolo di inclinazione.
  2. Alcuni artigiani in genere perdono questo punto o fanno l'eccesso minimo, che è stabilito nel SNiP per condotte di diversi diametri.
  3. Per determinare correttamente la pendenza del tubo di fogna, è necessario effettuare un calcolo speciale, guidato dagli standard SNiP e da altri documenti normativi.

Come può sembrare, una pendenza troppo grande della condotta fognaria aiuterà gli scarichi a scorrere più velocemente nel sistema generale della casa. Tuttavia, con un flusso molto veloce di scarichi, non hanno il tempo di lavare via tutte le particelle solide e si depositano sulla superficie interna, formando un blocco. Inoltre, ad alta velocità, gli scarichi coprono l'intero lume del prodotto e provocano una rottura della sifone nei sifoni. Di conseguenza, i gas di scarico passano nella stanza. È il poeta che anche la pendenza massima del gasdotto è strettamente limitata a SNiP.

Importante: è vietato eseguire la pendenza della condotta fognaria oltre 150 mm per metro lineare.

La mancanza di pendenza o la minore pendenza del tubo di fognatura può portare all'isolamento della condotta. Un tale sistema non sarà in grado di essere pulito naturalmente durante il flusso d'acqua. Di conseguenza, si intasa regolarmente e richiede riparazioni che ridurranno in modo significativo la durata dell'intero sistema fognario.

Attenzione: affinché il sistema fognario funzioni senza interruzioni e il più a lungo possibile, è necessario eseguire un calcolo preliminare tenendo conto delle norme di SNiP, in base al quale l'eccesso viene selezionato in base al diametro e alla lunghezza del tubo.

appuntamento

L'angolo del tubo della fogna è fatto quando si installano i sistemi interni ed esterni nell'appartamento e nella casa

L'angolazione del tubo di fognatura viene eseguita quando si installano i sistemi interni ed esterni nell'appartamento e nella casa, poiché ciò consente di proteggersi da molti problemi durante il funzionamento delle reti:

  1. Se il sistema viene silenziato a causa di un'inclinazione insufficiente o della mancanza di esso, il lume del sistema di fognatura si restringerà e, quando vengono scaricate grandi quantità di acqua, si verificherà uno shock idraulico che interromperà le trappole nei sifoni. Se nel sifone non è presente il sigillo d'acqua, i gas di scarico sgradevoli inizieranno ad entrare nel condominio.
  2. L'interruzione del gasdotto principale porterà al fallimento dell'intero sistema.
  3. La pendenza standard del tubo di fogna proteggerà da sfondamenti e perdite generati nel seminterrato della casa.
  4. Se, senza inclinazione, si installano elementi fognari in ghisa suscettibili alla corrosione, nel sistema si possono formare fistole e fessure dovute al ristagno dell'acqua.

Importante: la pendenza della condotta è necessaria per ottenere la velocità ottimale dell'acqua di scarico, in cui i solidi saranno trasportati fino al punto finale senza depositarsi sul fondo del prodotto. Secondo le norme di SNiP, la portata dell'effluente attraverso il sistema dovrebbe essere 0,7 m / s.

La scelta del valore ottimale

Per calcolare l'eccesso richiesto, è necessario conoscere la lunghezza dell'intera pipeline e il suo scopo.

Per calcolare l'eccesso richiesto, è necessario conoscere la lunghezza dell'intera pipeline e il suo scopo. Per non eseguire il calcolo, è possibile utilizzare tabelle già pronte da SNiP, in cui viene fornita una pendenza standard per i sistemi di scarico di vari apparecchi sanitari:

  • Per scaricare dal bagno utilizzando elementi di 40-50 mm. La distanza massima dallo scarico al sifone senza ventilazione è 1... 1,3 m L'inclinazione è da 1 a 30.
  • Lo scarico dalla doccia dovrebbe essere fatto di tubi 40-50 mm. La distanza massima è -1,5... 1,7 m. Eccesso: da 1 a 48.
  • Lo scarico dalla tazza del gabinetto è costituito da una tubazione di 10 cm.La distanza massima è di 6 metri La pendenza deve essere compresa tra 1 e 20.
  • Lavello: elementi con una dimensione di 40-50 mm, distanza - 0... 0,8 m, elevazione - da 1 a 12.
  • Bidet: prodotti con un diametro di 30-40 mm, distanza - 0,7... 1 m, inclinazione - da 1 a 20.
  • Lavaggio: pipeline con un diametro di 30-40 mm, distanza - 1,3... 1,5 m, eccesso - da 1 a 36.

Lo scarico combinato dal lavello, dalla doccia e dal bagno è costituito da prodotti con una dimensione di 5 cm. La distanza massima non deve essere superiore a 1,7... 2,3 m, e la pendenza deve essere compresa tra 1 e 48.
Normalizza anche la pendenza ottimale e minima per tubi di un certo diametro che sono collegati a strumenti specifici:

  • Una tubazione con un diametro di 4-5 cm, che va dal guscio, può avere una pendenza minima di 0,025 ppm e l'optimum è 0,35 ppm.
  • I prodotti con una sezione trasversale di 10 cm, provenienti dalla toilette, dovrebbero avere una pendenza minima di 0,012 e l'optimum - 0,02.
  • Elementi con una dimensione di 5 cm, posati dal lavandino, possono avere un eccesso minimo di 0,025 e il valore ottimale è uguale a - 0,035.
  • Dal lavabo e dal bagno vengono posati tubi con una sezione di 4-5 cm con una pendenza minima di 0,025 e ottimale - 0,035.

Eccesso a metro lineare

Maggiore è il diametro della tubazione, minore è l'eccesso

Di norma, la pendenza del sistema fognario a 1 metro secondo SNiP non è determinata in gradi, ma nel valore, che è espresso nel rapporto tra l'eccesso di un'estremità della tubazione e l'altro del metro lineare di lunghezza.

In modo che tu sappia cosa fare pendenza del tubo per metro, è possibile utilizzare i seguenti dati:

  • Per elementi con una sezione trasversale di 50 mm, il valore minimo è 0,03 ppm, ovvero un lato di un prodotto lungo un metro deve essere 30 mm più alto del secondo.
  • Le tubazioni con un diametro di 110 mm devono avere un eccesso pari a 0,02. Ciò significa che un bordo è più alto dell'altro di 20 mm con una lunghezza di 1 metro.
  • Una condotta di 160 mm dovrebbe avere una pendenza minima di 0,008 ppm. Quindi, l'area del misuratore in eccesso è di 8 mm.
  • Gli elementi con una dimensione di 200 mm devono avere un eccesso di 0,007 ppm, ovvero un'estremità del segmento di un metro è 7 mm più alta dell'altro.

Importante: maggiore è il diametro della tubazione, minore è la magnitudo dell'eccesso.

Per calcolare la pendenza di una condotta fognaria di una certa lunghezza, la pendenza minima, che è determinata prendendo in considerazione la sezione trasversale dell'elemento, deve essere moltiplicata per la sua lunghezza totale. Ad esempio, l'inizio di un elemento con un diametro di 110 mm e una lunghezza di 10 m deve essere superiore alla fine di 20 cm, poiché 10 mx 0,02 (la pendenza minima per una tubazione con una sezione di 110 mm) = 0,2 metri o 20 cm.

Reti all'aperto

Determinando la pendenza del sistema fognario in una casa privata, non dovresti dimenticare la rete esterna, che dovrebbe essere montata con una pendenza per rimuovere l'acqua di scarico per gravità

Determinando la pendenza del sistema fognario in una casa privata, non bisogna dimenticare la rete esterna, che dovrebbe essere montata con una pendenza per rimuovere l'acqua di scarico per gravità. Solitamente per la posa di reti esterne si utilizzano prodotti di diametro maggiore rispetto a quello interno alla casa. Nel determinare la pendenza sono guidati dalle seguenti regole:

  1. Se vengono posati elementi con un diametro di 150 mm, la pendenza consigliata è 0,008 ppm. Se per qualche motivo è impossibile rispettare un tale eccesso, allora può essere ridotto a un valore di 0,007.
  2. Nel caso di posa di una tubazione con una sezione trasversale di 200 mm, l'eccesso minimo dovrebbe essere 0,007 ppm. Può essere ridotto a 0,005 se necessario.

Anche la velocità di pendenza massima della condotta esterna è standardizzata. Per elementi di qualsiasi diametro, non può essere superiore a 0,15, cioè un eccesso non superiore a 15 cm. Con una grande inclinazione, il sistema non sarà in grado di funzionare correttamente, poiché si formeranno blocchi.

Calcolo di occupazione

Quando si esegue il calcolo, il riempimento della tubazione viene necessariamente trovato.

Quando si esegue il calcolo, è richiesta la pipeline. Questo valore aiuterà a determinare la velocità di movimento delle acque reflue, che è molto importante per trovare il superamento ottimale a cui il sistema può funzionare efficacemente.

Importante: per determinare il livello di riempimento dell'acqua nel tubo deve essere diviso per il diametro della tubazione. L'occupazione minima secondo le norme è di 0,3 e il massimo è 1.

Dopo aver ottenuto il livello del riempimento calcolato, è necessario utilizzare la formula di verifica, ovvero confrontare il valore ottenuto con il coefficiente di riempimento ottimale per gli elementi di alcuni materiali:

  • per prodotti in plastica e vetro è 0,5;
  • per i sistemi di ghisa, cemento amianto e ceramica, questo valore è 0.6.

Per confronto, la radice quadrata viene ricavata dal valore calcolato ottenuto e moltiplicato per la velocità minima del flusso di acque reflue, che è 0,7 m / s. Il numero risultante deve essere confrontato con l'occupazione ottimale del sistema (in base al materiale). Deve essere maggiore o uguale a lui.