Posa di geogriglia

La geogriglia è un materiale speciale che appartiene alla categoria dei geosintetici. Il prodotto è altamente resistente e leggero. Allo stesso tempo, le costruzioni di questo tipo sono universali e vengono utilizzate sia per rafforzare il terreno e altri lavori di costruzione. I principali vantaggi delle geogriglie sono le seguenti proprietà:

  • sono resistenti alle variazioni di temperatura, all'umidità;
  • impedire la distruzione della costa nei pressi di un laghetto artificiale o di altri bacini;
  • fornire condizioni confortevoli per le piante;
  • ripetere quando si mettono le caratteristiche del rilievo;
  • prevenire l'interramento del terreno.

È molto importante montare correttamente la struttura della geogriglia. Questo ti permetterà di rafforzare la riva dello stagno nel cottage o nel giardino, creando una composizione estetica dell'acqua. Il design non sarà soggetto a fattori esterni negativi.

Il costo di tali rinforzi dipende dal tipo di costruzione. La geogriglia può essere voluminosa o piatta. Nel primo caso, il prodotto è costituito da nastri non tessuti realizzati con uno speciale polimero. I loro composti formano cellule sotto forma di un rombo - sono disposte secondo uno schema a scacchiera. La posa di geogriglia volumetrica, di regola, viene effettuata sulle pendici dello stagno. Maggiore è la pendenza della costa, più alte dovrebbero essere le celle.

Una geogriglia piatta è uniassiale, biassiale e triassiale. Nel primo caso, le celle della griglia sono rettangolari. Nella progettazione biassiale, hanno una configurazione quadrata. Le geogriglie triassiali hanno cellule esagonali. Le principali aree di applicazione di tali geogriglie sono:

  • ricostruzione, fissazione della carreggiata;
  • rafforzare il pendio, la riva di un laghetto artificiale;
  • lavorare nel campo della progettazione del paesaggio;
  • creazione di parcheggio sulla trama.

Di solito, i proprietari di case private per rafforzare la banca di uno stagno artificiale in una dacia scelgono di installare una geogriglia a due assi. È anche possibile installare un design triassiale. I prezzi per tali prodotti saranno inferiori. Anche il prezzo di un volume e di un design piatto è diverso. Nella stesura delle stime dei prossimi lavori, questo è necessariamente preso in considerazione.

Tecnologia di posa delle geogriglie

La posa delle geogriglie sui pendii lungo la costa viene effettuata in più fasi. Questo materiale è disponibile in rotoli. La posa implica la creazione di un rivestimento singolo, che consiste in moduli. Sono fissati insieme, creando una geogriglia solida.

Il territorio su cui si intende eseguire l'installazione, è necessario contrassegnare. Dovresti anche valutare il tipo e le condizioni del terreno. Se l'acqua di falda è vicina alla superficie di un sito, potrebbe aumentare i costi di installazione. Senza creare un drenaggio di alta qualità, non sarà possibile eseguire un'installazione di alta qualità dei moduli roll-on.

Prima di iniziare il processo si consiglia di creare un piano del sito. Su di esso metti tutti gli oggetti che si trovano nell'area di lavoro. Sono applicati al piano con le dimensioni esatte. È necessario indicare dove si trova il serbatoio artificiale, quali comunicazioni si trovano nelle vicinanze. Se interferiscono con l'installazione della gabbia di rinforzo, è necessario sviluppare un piano d'azione per spostarli in un altro luogo. Sotto i moduli non dovrebbero passare tubi, altri elementi di comunicazione.

Dopo lo sviluppo del piano, sarà possibile calcolare la quantità richiesta di materiali. Sulla base dei dati ottenuti, viene calcolato il loro costo.

È necessario preparare lo strumento necessario per la lavorazione del terreno, l'installazione dei moduli e la loro fissazione. Sono necessari anche strumenti di misurazione. Senza di loro, per eseguire correttamente l'installazione del design non funzionerà. Se non esiste uno strumento necessario, deve essere acquistato, il che aumenterà anche il costo di installazione del telaio.

Puoi anche pensare in anticipo a tutte le sfumature del landscape design sul sito dopo l'installazione della griglia. Qui puoi seminare il prato, piantare piante ornamentali. Puoi anche installare vari oggetti che avranno un peso significativo.

Come realizzare un telaio di rinforzo con le tue mani?

Quando viene creato il piano del sito e vengono eseguiti i calcoli necessari, è possibile acquistare la quantità richiesta di materiali. Successivamente, procedere all'installazione del reticolo. Per prima cosa devi preparare il terreno. Le piste vicino al laghetto artificiale devono essere adeguatamente preparate. Rimuovere lo strato superiore di zolla dal terreno. Rimuovi pietre e altri oggetti estranei. Possono danneggiare il materiale geogrid.

Puoi rendere la pendenza più delicata. Per fare questo, tagliare un ulteriore strato di terreno. Quindi spingere la superficie (manualmente o con uno strumento speciale).

Nella fase successiva dell'installazione, è necessario creare un sistema di drenaggio. Questa procedura deve essere eseguita su un sito con letti stretti sulla superficie delle acque sotterranee. Questa fase aumenta il costo del lavoro che deve essere considerato quando si redige la stima. Avrai bisogno di acquistare materiale speciale. Questo è un geotessile non tessuto. Esegue la funzione del filtro inverso. Si è diffuso su tutta la superficie dell'area rinforzata. La sovrapposizione è di 30 cm.

La posa della geogriglia viene eseguita sulla superficie preparata. Se viene utilizzato un reticolo volumetrico, viene allungato. Questo ti permette di formare celle. Dopo l'installazione, i moduli vengono fissati insieme alle graffette. In questo modo viene formato il rinforzo monolitico per il terreno.

Successivamente, è necessario correggere la struttura creata. Per fare questo, ottenere tasselli sotto forma di lettere "T" o "G". Queste sono ancore realizzate in plastica o metallo. La loro lunghezza è scelta in base alle peculiarità del sito.

Nella fase successiva dell'installazione, i moduli della geogriglia sono collegati. Pneumostapler è usato per questo. Nel processo di posa della geogriglia sulle pendenze, viene controllata l'installazione parallela dei moduli. Inoltre, il comandante deve prestare attenzione a che il telaio si adatti saldamente al suolo.

Dopo i controlli effettuati, la geogriglia viene riempita nuovamente. Per fare questo, utilizzare la pietra frantumata o un terreno diverso. Il costo della posa dipende dal tipo di materiale che verrà utilizzato per questi scopi. Addormentare il terreno o la ghiaia dall'alto verso il basso rispetto all'angolo del pendio. La tecnologia di posa suggerisce che questo strato dovrebbe essere più alto delle cellule della geogriglia.

La superficie è appiattita. Nel processo di posa dello strato di rinterro deve essere ben compattato (manualmente o con l'aiuto di uno strumento appropriato). In seguito puoi stendere una pietra decorativa sulla geogriglia, piantare qui le piante.

Perché dovresti rivolgermi ai professionisti?

È meglio affidare la procedura per la posa della geogriglia ai professionisti. Questo è dovuto a diversi motivi. I professionisti faranno il lavoro in modo rapido ed efficiente. Effettueranno il calcolo corretto dei materiali, che ridurrà i costi. Inoltre, esperti artigiani saranno in grado di prendere in considerazione le caratteristiche del rilievo e del terreno sul sito. Svilupperanno un piano delle attività necessarie che saranno richieste in condizioni specifiche.

Un altro motivo per cui dovresti rivolgervi ai professionisti è la presenza degli strumenti necessari. L'attrezzatura non ha bisogno di essere acquistata in aggiunta. Riduce anche il costo di installazione dei moduli. I professionisti hanno sufficiente esperienza nell'esecuzione di questo tipo di lavoro. Non commettono errori che vengono spesso commessi dai proprietari del terreno sul retro durante l'autoassemblaggio della struttura.

Alcune fasi del lavoro da soli sono abbastanza difficili. Questo è particolarmente vero per la creazione di un sistema di drenaggio, il fissaggio dei moduli, ecc. Gli artigiani esperti non hanno alcun problema durante il processo di installazione. Effettueranno l'installazione secondo la metodologia accettata. Daranno una garanzia sulla qualità dell'installazione del rinforzo. Ciò rafforzerà la linea costiera di un bacino artificiale, conservando la sua bellezza e forma per molti anni.

Non ci sarà motivo di temere che il suolo scivoli. Anche sul bordo dello stagno, sarà possibile piantare bellissimi fiori o un cespuglio, piantare una costa con un prato. I vantaggi elencati spiegano perché molti proprietari di case private e case di campagna si rivolgono a esperti artigiani per installare una geogriglia. L'alta qualità, la velocità di installazione e un costo accettabile per l'installazione della struttura di rinforzo sono garantiti - se il lavoro viene svolto da professionisti.

Geogriglia - i tipi principali, suggerimenti per la scelta e l'applicazione per la progettazione del paesaggio (80 foto)

Nella disposizione del paesaggio delle case di campagna, i materiali geosintetici moderni stanno diventando sempre più popolari. Grazie al loro uso, è possibile ridurre in modo significativo il costo dei lavori di costruzione, aumentandone la qualità.

La griglia geotecnica consente di garantire la resistenza e l'affidabilità del terreno sul sito, aumentando l'attrattiva del paesaggio paesaggistico.

Riassunto dell'articolo:

Cos'è una geogriglia?

È una struttura tridimensionale composta da cellule-cellule, che sono formate da un nastro polimerico appositamente legato. Le dimensioni delle celle sono determinate dallo scopo del materiale. Ed è abbastanza resistente agli effetti di vari tipi - chimici e meccanici, così come l'influenza dei fattori atmosferici.

Il dispositivo della geogriglia consente di montare a terra il più rapidamente possibile e senza particolari abilità. Di conseguenza, lo sviluppatore ottiene una forte struttura di rinforzo. È efficace nella costruzione, perché le celle si riempiono facilmente di macerie, sabbia o terreno ordinario.

Il vantaggio non è solo la facilità di fissaggio, ma anche la facilità di trasporto verso il sito di installazione.

Dove e per cosa può essere usato

Questo dispositivo è utilizzato nel rinforzo del terreno, durante la costruzione della dacia o durante la costruzione di strade e strade di accesso. Inoltre, il rinforzo del terreno utilizzando una geogriglia viene realizzato durante le attività paesaggistiche. Inoltre, viene creata la possibilità di un filtraggio efficace e di un sistema di drenaggio di alta qualità.

Il principio cellulare di costruzione della struttura assicura la formazione di una solida piastra fissa sul terreno. Può essere fatto da una varietà di riempitivi, come sabbia, cemento, quarzo o pietrisco.

In questo caso, l'altezza di questa piastra corrisponderà alle dimensioni della geogriglia polimerica. Il suo utilizzo può ridurre significativamente lo spessore dello strato di terreno del terrapieno senza ridurre la resistenza superficiale e preservare i parametri operativi di base.

Specie di geogriglia

Alla disposizione dei siti di campagna e delle strade di accesso possono essere utilizzati vari tipi di design. L'efficacia di una particolare opzione è determinata dallo scopo specifico.

Griglie sfuse

Grazie alla struttura cellulare tridimensionale, la geogriglia volumetrica è diventata uno strumento indispensabile per rafforzare i terreni deboli. Per la formazione di cellule che sono convenienti per il riempimento, gli elementi sono sfalsati insieme. La cornice risultante è molto forte su due piani. Si ritiene che la resistenza del composto possa essere circa il 70% della resistenza di base dei nastri sintetici stessi.

Per collegare i singoli elementi del modulo, è possibile utilizzare un'ancora o staffe in metallo. Nella costruzione di case di campagna spesso usano reticoli con una dimensione della cella di 210x210 mm. Tuttavia, l'altezza delle celle può essere diversa - da 50 a 300 mm.

La geogriglia di tipo volumetrico è molto resistente - può durare per 50 anni o più, può sopportare sia carichi statici e dinamici, sia fluttuazioni di temperatura da -60 a +60 ° С. Pertanto, è un eccellente strato di rinforzo.

Oltre alle moderne reti polimeriche, a volte si utilizzavano varietà in cemento o geopolitna tessile. Il design del primo tipo ha elementi in cemento con un interno cavo per il terreno. L'uso di questa opzione è limitato a una grande massa di blocchi, alla complessità dell'installazione, a costi di trasporto aggiuntivi.

I reticoli in geotessile sono utilizzati non solo per il rinforzo di terreni sciolti, ma anche per ridurre l'impatto negativo sulla superficie dal lato delle acque sotterranee e il sollevamento del terreno sotto l'influenza del gelo.

Griglie piatte

Rappresentano il materiale cellulare ritorto in un rotolo con struttura reticolare molto rigida. È usato per rafforzare la carreggiata, vialetti, vialetti, argini e pendii, nella disposizione delle recinzioni. Ci sono due tipi di design che possono essere visti su numerose foto della geogriglia:

Uniassiale - realizzato sotto forma di sezioni rettangolari di forma oblunga. Se l'area del nastro subisce una deformazione, il materiale fornisce la rigidità desiderata. Mantiene carichi elevati nella direzione longitudinale.

La struttura biassiale è più duratura e affidabile in quanto fornisce resistenza ai carichi discontinui che agiscono in direzione longitudinale e trasversale. Il materiale è insostituibile nella progettazione del paesaggio e nella disposizione dei pendii.

L'uso di geogriglie nella costruzione

I proprietari di case di campagna si sforzano costantemente per rendere il paesaggio nel giardino il più originale possibile. A tal fine, è necessario non solo attrezzare percorsi o passi carrai, ma anche rafforzare le piste per creare confortevoli aree ricreative.

Tracce di arrangiamento nel paese

Nella fase iniziale del lavoro è necessario fare un markup del futuro percorso del giardino. Per fare ciò, devi posizionare i perni attorno al perimetro, tenendo conto della possibilità di montare il cordolo, che ti aiuterà a proteggere il percorso da deformazioni di varia origine. Successivamente, è necessario rimuovere il terreno ad una profondità di 200-250 mm. Con la prevalenza di terreni argillosi o simili alla torba, è possibile aumentare di 300-400 mm.

La base della passerella deve essere ben compattata e, se necessario, posare il materiale isolante, ad esempio, polipropilene o poliestere geofabric. Questo è seguito dall'installazione della geogriglia. Tale sequenza di lavoro consente non solo di realizzare un rinforzo affidabile, ma anche di proteggere le fondamenta dall'erosione.

Il fissaggio viene effettuato con ancore. Nelle celle è necessario riempire ghiaia o ghiaia. Inoltre, è importante farlo in eccesso in modo che dopo aver affondato il filler non cada sotto il nastro. Un cordolo dovrebbe essere messo prima di fissare il nido d'ape nella parte inferiore della trincea.

Rafforza il parcheggio

La geogriglia aiuta a creare una piattaforma affidabile, duratura e duratura per posizionare veicoli su di essa. Puoi utilizzare sia una struttura biassiale piatta che una più grande.

Allo stesso tempo, il sito può essere esteticamente attraente. Ad esempio, gli ecoparchi moderni sono popolari, il che non richiede di asfaltare o di cementare il sito.

La procedura per la posa del materiale è la seguente. Per prima cosa viene rimosso uno strato di terreno di 100-150 mm di spessore. Quindi una piastra di drenaggio è formata sul fondo di uno strato di sabbia e ghiaia 30-50 mm.

Il materiale di rinforzo in esame è posto sopra. La geogriglia di fissaggio viene eseguita con l'ausilio di serrature o viti speciali. Puoi anche usare il pneumostepler.

Le cellule sono riempite con ghiaia e terra o substrato. Se vuoi seminare l'erba nei favi, dovrai annaffiare la superficie regolarmente, ma non devi parcheggiare la macchina in questo momento.

Disposizione delle piste

Se fossi sulle piste del sito, non preoccuparti. Puoi rafforzarli in modo sicuro ed organizzare elegantemente. Inoltre, puoi rinforzare sia i pendii dolci che quelli ripidi.

Ricorda, per le pendenze ripide è necessario utilizzare una griglia con elementi laterali più larghi. La geogriglia per il rafforzamento delle pendenze è caratterizzata da affidabilità e ha un alto grado di allungamento. Con questo materiale, risolvi il problema del terreno complesso sul sito.

I lavori di rinforzo sulla pista sono realizzati in più fasi. Innanzitutto, la pendenza deve essere livellata e quindi contrassegnare i suoi confini. Nella fase successiva, lo strato di geotessile viene posato con cura.

Per il fissaggio dell'ancora fisso fisso a traliccio. Su di loro e stirato materiale di rinforzo. Per iniziare il processo di montaggio del reticolo dovrebbe essere dalla cima del pendio. Successivamente viene fissato con ancoraggi a L con un passo di 1-2 m. Al termine del lavoro, le celle vengono riempite con un materiale di riempimento con uno scivolo di 3-5 cm.

Il materiale considerato per rafforzare la superficie del sito è ampiamente utilizzato nella costruzione di un paese. La semplicità di fissaggio e l'affidabilità di funzionamento lo rendono indispensabile quando si effettua una sistemazione di alta qualità del paesaggio di dacia.

Posa di geogriglia

Geogriglia come impilare correttamente

Come gettare una geogriglia?

Geo-mesh è un materiale speciale utilizzato per rinforzare e rafforzare pendenze, pendenze e creare tele stradali ideali. L'uso di geogriglie consente di: rafforzare saldamente il terreno sulle pendenze, per garantire la durata della carreggiata, per prevenire la lisciviazione e l'usura di piccole particelle di terreno.

La posa delle geogriglie non richiede molto tempo, questo materiale può ridurre in modo significativo il costo della riparazione e dei lavori di costruzione. Inoltre, con l'aiuto di una geogriglia, è possibile creare un design paesaggistico attraente riempiendo la struttura cellulare con macerie di colori vivaci o vegetazione.

Tecnologia di posa delle geogriglie

La geogriglia viene posata utilizzando la seguente tecnologia:

  • Il primo passo è la pianificazione della superficie dei coni;
  • Quindi il terreno viene compattato utilizzando un tamper elettrico;
  • Dopo la preparazione del terreno viene posato tessuto non tessuto sull'intera superficie dei coni;
  • Fissare il tessuto non tessuto usando tasselli metallici. La fase di installazione degli ancoraggi è determinata in base alle condizioni del terreno e del terreno. La parte inferiore della tela è messa in una trincea. La dimensione della trincea è di 40 a 50 centimetri;
  • Ora la geogriglia viene posata in sezioni separate. Durante l'installazione, la geogriglia viene allungata per l'intera larghezza della struttura e temporaneamente attaccata ai bordi;
  • La geogriglia è fissata con ancore di rinforzo A-1 12, lunghe 90 centimetri. Nella parte superiore del pendio, la geogriglia è fissata con il lancio di circa 30 centimetri;
  • Le sezioni sono fissate tra loro con l'aiuto di ancore, attraverso la cella nella direzione trasversale. La parte inferiore della geogriglia è scivolata in una trincea e ricoperta di detriti granitici;
  • Riempi le sezioni di geogriglia con il metodo meccanico dei dumper. Inoltre, le sezioni possono essere riempite manualmente con macerie di granito con una frazione di 5 centimetri 20. L'altezza dello strato di macerie è 5 centimetri;
  • Quindi le macerie vengono livellate e compattate, eliminando l'eccesso;
  • Dopo fermate concrete. Gli arresti che misurano 50 per 50 centimetri sono gettati in cemento utilizzando una pompa per calcestruzzo direttamente nella cassaforma e il calcestruzzo è compattato con un vibratore. Pastiglie di cemento sulle fondamenta, le rendono di circa 1 metro di larghezza e 15 centimetri di spessore.

Geogriglia - istruzioni per l'installazione

La geogriglia è un materiale geosintetico unico, il cui scopo è piuttosto ampio. È una struttura a nido d'ape tridimensionale a forma di ape.

È fatto da nastri polimerici o sintetici fissati l'uno all'altro con una scacchiera.

Durante la posa di una geogriglia volumetrica, i suoi elementi sono fissati insieme a una speciale pinzatrice o ancore, formando una tela solida. Quindi le cellule - le cellule sono riempite con filler - sabbia, ghiaia, pietre, terra, per rendere l'intera struttura di stabilità e affidabilità.

L'uso di geogriglie ridurrà il costo di costruzione, miglioramento e rafforzamento di varie basi. Le proprietà sorprendenti della geogriglia sono state ripetutamente confermate, ma affinché il materiale mostri il suo pieno potenziale, completo al 100%, è necessario seguire scrupolosamente le istruzioni di installazione durante la posa.

Caratteristiche di installazione di Geogrid

Prima di iniziare l'effettiva installazione della geogriglia. è necessario eseguire lavori preparatori sul terreno, pianificare la superficie, pulirla da detriti, vegetazione in eccesso, controllare i disegni e la documentazione per verificarne la conformità con il terreno e il progetto. La base del terreno è livellata e compattata, si consiglia di utilizzare il geotessuto non tessuto Dornit come filtro inverso.

A seconda dell'applicazione del materiale, l'installazione inizia con l'installazione di ancoraggi di montaggio, quando si posiziona la griglia su pendenze, rive, argini, pendii o geogriglie che si depositano sulla superficie durante la riparazione della carreggiata e di altre superfici piane. Le ancore sono fissate ogni 21 cm per una geogriglia a maglie fini e 40 cm per una a maglie larghe. Quindi la griglia viene allungata lungo le ancore e allineata lungo i bordi, la parte centrale è fissata, gli ancoraggi sono martellati fino alla fine.

Viene verificato quanto bene tutto il materiale e ogni cella siano stirati individualmente. Se la geogriglia è adeguatamente allungata, le celle dovrebbero essere rettangolari. I bordi delle sezioni adiacenti sono livellati e uniti, è possibile utilizzare ancoraggi aggiuntivi per una maggiore coesione del materiale.

La geogriglia posata è fissata a scacchiera. Questo metodo, specialmente quando si proteggono pendii e terrapieni, conferisce maggiore stabilità alla base: la pendenza non scivolerà, non sarà soggetta ad erosione.

Se la lunghezza del rotolo è insufficiente, il rotolo successivo viene attaccato al bordo inferiore del precedente usando ancore o una graffatrice industriale e il processo viene eseguito nello stesso modo.

Dopo che la geogriglia è stata correttamente posata e fissata sulla base, le celle sono riempite con materiale di rinforzo. Che tipo di materiale sarà dipende dal progetto. Il riempimento viene eseguito con un escavatore, un caricatore, una gru a benna, in casi speciali - manualmente.

Il materiale di riempimento viene versato nella griglia da una piccola altezza - massimo -1 metro. Le celle devono essere riempite completamente "con la parte superiore", quindi la superficie viene compattata sul bordo degli elementi della griglia:

  • Il terreno si riempie 3-5 cm sopra il bordo
  • Stucco minerale fino a 3 cm
  • Calcestruzzo al bordo, e quindi compattato da un rullo vibrante o manualmente

Quando si installa una geogriglia per proteggere le tubazioni, ci sono alcune sfumature: al di sotto della geogriglia è necessario rivestire il panno punzonatore o dornit per migliorare il drenaggio, al fine di evitare la corrosione del tubo.

Inoltre, durante il riempimento delle sezioni reticolari, prestare attenzione a non danneggiare l'isolamento del tubo. I tubi sono anche protetti con un materiale geotessile con cui è coperta la tubazione. Dopo aver riempito le sezioni, lo stadio finale di compattazione e livellamento della superficie viene eseguito esclusivamente a mano.

Oggi la geogriglia è utilizzata in quasi tutte le aree dell'economia nazionale.

Affinché le strutture in cui è stato utilizzato servano il più a lungo possibile, è necessario acquistare beni di qualità da produttori rispettabili che offrono l'acquisto di una geogriglia alla rinfusa ea prezzi ragionevoli.

Come installare una geogriglia

Oggi vi diremo come posare correttamente la geogriglia. I moduli di geogriglia sono caratterizzati da proprietà fisiche e meccaniche uniche che ne determinano l'uso nelle tecnologie di rinforzo del suolo, impermeabilizzazione e gestione del suolo. Le geogriglie volumetriche sono utilizzate con successo per rafforzare gli strati superiori delle fondazioni del suolo, la protezione anti-erosione di pendii e pendii ripidi, estendendo la vita lavorativa delle strutture stradali. L'ambito di applicazione delle coperture geo-griglia include la costruzione di muri di sostegno, il rafforzamento dei canali di drenaggi ad alta velocità, la sistemazione di grandi aree per lo svolgimento di eventi culturali e sportivi di massa.

Dove sono usate le geogriglie?

I vantaggi delle geogriglie e delle geogriglie sono molto apprezzati dai progettisti del paesaggio. Il materiale può cambiare completamente la percezione visiva della decorazione esterna del sito, modificando il rilievo, la disposizione e l'abbellimento dei prati. Il rivestimento di moduli durevoli e rigidi è riconosciuto come la migliore soluzione per i casi in cui vengono aumentati i requisiti sulla capacità portante della base.

Le geogriglie più diffuse sono il rafforzamento delle zone costiere di bacini artificiali naturali e artificiali, la protezione delle strade e delle strutture idrauliche dall'erosione dell'acqua e del vento, la sistemazione di muri di sostegno, il fissaggio delle fondamenta del terreno degli argini stradali. Con l'apparente semplicità della tecnologia di posa, per ottenere risultati positivi, è necessario seguire una certa sequenza di operazioni di lavoro.

Le fasi principali di installazione della geogriglia

  • Il processo di installazione di una copertura di geogriglia modulare è suddiviso in diverse fasi indipendenti. Prima di iniziare i lavori principali, è necessario eseguire il lavoro preparatorio completo, che segna il territorio per le aree di lavoro, rimuovendo lo strato di terreno fertile superiore insieme alla vegetazione.
  • In aree con un alto livello di acque sotterranee, si consiglia di sistemare i sistemi di drenaggio usando filtri geotessili piercing dell'ago. Per prevenire l'aspirazione capillare, vengono creati strati impermeabili, realizzati in materiale resistente. In una semplice variante, è allentato, trattato con emulsione bituminosa e di nuovo terreno compattato.
  • Dopo aver livellato la superficie, viene applicato il geotessile Avatex. lavorare come materiale di drenaggio e separazione, evitando la mescolanza reciproca di terreni con proprietà di lavoro diverse. Se la base del terreno è sufficientemente densa, l'uso di un substrato geotessile non è necessario.
  • Nella seconda fase, l'installazione del rivestimento. I moduli si allungano per ottenere una determinata forma e sono fissati con ancore in plastica o metallo che sono incassate nel terreno per almeno 30-50 cm.
  • Alla terza fase finale, viene eseguita riempiendo le celle di macerie, terra o altro materiale specificato nel progetto. Lo scarico è effettuato da un'altezza non superiore a 90 cm, in ogni caso l'uso di attrezzature pesanti è indesiderabile. Lo scarico viene effettuato ad un'altezza di 50 mm più alta rispetto al bordo superiore della griglia. L'uso di un materiale di scarico uniforme contribuisce a una distribuzione uniforme dei carichi locali su tutta la superficie del sito.
  • Nella maggior parte dei casi, le cellule del reticolo del prato sono piene di terra con semi seminati di erbe perenni suddivise in zone per la regione. Con ghiaia o cemento resistente al gelo, i grigliati vengono lavorati in condizioni particolarmente difficili o direttamente adiacenti alle strutture edili. Dopo aver riempito il volume e sigillato, parte degli ancoraggi di fissaggio vengono rimossi con il calcolo dei restanti elementi di fissaggio, 1-2 ancore per m2. I rulli leggeri e medi sono utilizzati per la compattazione, il passaggio precedente è sovrapposto di circa 1/3.
  • Spesso, l'installazione della geogriglia polimerica viene eseguita in concomitanza con la bio-tessile. I componenti in decomposizione di questo materiale fungono da eccellente fertilizzante, pertanto il periodo di formazione dello strato di zolla anticorrosivo è significativamente ridotto.

Posa della geogriglia: prezzo

Il negozio online "Drenaggio-Shop" offre ai visitatori un vasto assortimento di materiali di drenaggio per varie opere. Tra questi ci sono geogriglia di alta qualità ad un prezzo ragionevole. Sono usati per vari scopi:

  1. Costruzione di parcheggio e parcheggio.
  2. Rafforzare il pavimento.
  3. Rafforzare argini e pendii, coste, pendii.
  4. Landscape Design.
  5. Posa dell'asfalto
  6. Creare prati.

E molte altre varie funzioni. Si può dire che le geogriglie sono una soluzione moderna e pratica per molti problemi, compresi quelli ambientali. Oltre a tutte le sue qualità positive, ha un altro grande vantaggio: la posa di geogriglie. Il prezzo di tali opere è molto più basso rispetto all'utilizzo, ad esempio, di calcestruzzo. Non bisogna dimenticare la complessità del lavoro, il suolo, sulla cui superficie è necessario fare tutte le manipolazioni e le esigenze del progetto. A volte, indipendentemente dal costo del materiale, il processo stesso è molto difficile.

Posa della geogriglia: prezzo, fasi.

La posa della tecnologia varia a seconda che si tratti di un pendio o della base. Durante il lavoro, gli specialisti che eseguono l'ordine fanno sempre affidamento sulle regole e le norme dei lavori di costruzione, sulle raccomandazioni dei produttori e sui requisiti tecnici del progetto. Grazie ad un enorme bagaglio di conoscenze ed esperienza pratica, i professionisti possono fare tutto in modo rapido, efficiente e corretto. Anche gli errori minori e minori durante l'installazione possono influire notevolmente e ridurre la durata della struttura. Perché è meglio contattare una buona compagnia che abbia l'esperienza necessaria. Ovviamente, stendendo le geogriglie, il prezzo del lavoro sarà un po 'di più, ma si può essere certi che la costruzione durerà a lungo e sarà affidabile.

Il design della pendenza del terrapieno stradale è costituito da una geogriglia, montanti ancore (a forma di g), pietra-sabbia o aggregati di torba, cavi.

Con l'aiuto di ancoraggi compositi e, più spesso, di rinforzi in acciaio, la geogriglia viene fissata sul terreno su tutta la superficie del pendio. Connetti anche i singoli moduli tra loro. Per questi lavori sono adatti ancoraggi di forma a G con un diametro fino a 16 mm, una lunghezza fino a 60 cm, ma non inferiore a 40 cm La forma del gancio consente di assicurare completamente la connessione rigida dei moduli. Per collegare singoli moduli in una piccola area, è anche possibile utilizzare una cucitrice.

La superficie del pendio è attentamente pianificata. Quindi viene livellato, sgombrato da oggetti estranei e detriti, oggetti biologici e minerali. Avanti speronato e sepolto. Il lato della strada in questo caso è più profondo di 50 cm.

Il georeset viene gradualmente inserito in moduli separati in una forma allungata verso l'asse della pendenza lungo il lato più lungo. I nastri, superiore e inferiore, del primo modulo sono allungati con il massimo sforzo, e quindi fissati con l'aiuto di ancore in ogni seconda cella. Poi gradualmente tutti i lati sono tesi. Il modulo adiacente è densamente collegato al primo modulo, sono interconnessi dagli stessi ancore. La corretta installazione della geogriglia è necessaria da cima a fondo lungo la lunghezza del pendio.

Il backfilling a nido d'ape viene eseguito anche dall'alto verso il basso. Lo spessore dello strato è 5 cm in più rispetto all'altezza della costola. Il rivestimento viene quindi livellato, meccanizzato o compattato manualmente.

La base viene pulita, preparata e speronata. In caso di necessità, viene distribuito un cuscino di sabbia o sporco e distribuito uniformemente per uniformare le differenze troppo grandi sui siti. La geogriglia è dotata di un nastro di partenza modulare, contrassegnato nella direzione dell'asse principale di impilamento.

Dall'assemblaggio a nido d'ape del nastro marcato, così come il nido d'ape medio del lato opposto, estendono la funicella per formare un triangolo, viene cucita nella geogriglia. Successivamente, il lato superiore del reticolo è unito al bordo della piattaforma, che è coperto e fissato con ancore lungo la linea del cavo. Inoltre, è allegata la cella centrale. Quindi, con l'aiuto di ancore, vengono allungati e quindi i lati di ciascun modulo sono fissi. Si estende al massimo e quindi il lato inferiore della geogriglia è fisso.

Modulo stack adiacente successivo, che si fissa in ogni seconda cella con ancore.

Geogriglia nella progettazione del paesaggio di un sito: essenza, vantaggi, ambito e tecnologia di installazione

Cos'è una geogriglia?

Se ancora non sapessi dell'esistenza di una geogriglia, il materiale descritto di seguito sarà sicuramente molto utile.

La geogriglia è un geosintetico ecologico, con una forma a nido d'ape e una vasta gamma di dimensioni di cellule, che servono a mantenere il terreno fragile.

Oggi la geogriglia è ampiamente utilizzata nella costruzione di strade, nell'edilizia industriale, nell'ingegneria civile e persino nella progettazione del paesaggio della dacia.

I principali vantaggi della geogriglia sono:

  • Durata del materiale in qualsiasi condizione d'uso. Sebbene sott'acqua, anche con un forte riscaldamento del suolo, la geogriglia mantiene la sua struttura pur non emettendo tossine nocive nell'ambiente, dal momento che semplicemente non sono lì.
  • Semplicità di installazione / smontaggio. Tutto ciò che serve è di posare la geogriglia sullo strato di terreno compattato e riempirlo con materiale adatto (toli di sabbia, terreno toli).
  • Facile da trasportare La geogriglia è venduta in rotoli ed è leggera, rendendo facile la consegna al cantiere.
  • Materiale di ritorno. Una volta speso denaro per rafforzare la pendenza con una geogriglia, garantirai una vita di pendenza esente da manutenzione per molti anni. Inoltre, per rafforzare la pista scorrevole, avrai bisogno di molto più denaro per creare un muro di sostegno e altre attività ad alta intensità di manodopera.
  • La geogriglia svolge un lavoro eccellente con il suo lavoro, le pendenze, le sponde di serbatoi e altre strutture sono protette dall'erosione e da altre azioni negative della natura.

Come puoi vedere, ci sono molti vantaggi per la geogriglia, quindi l'attrezzatura del territorio con questo materiale è utile.

Per quanto riguarda le dimensioni della geogriglia, differiscono per dimensioni delle cellule stesse. Queste dimensioni possono variare da 50/160/160 a 200/320/320, dove le letture sono altezza / lunghezza / larghezza.

Come accennato in precedenza, la geogriglia consiste in geosintetici, o più precisamente, da un nastro polimerico dello spessore di 1,5 millimetri. Le geogriglie a nido d'ape sono sfalsate e fissate con cuciture ad alta resistenza.

Portata di un geolattice

La geogriglia è ampiamente utilizzata in molti lavori di costruzione. La geogriglia più comune utilizzata per la costruzione dei seguenti oggetti:

  • Costruzione di strade Rafforzare la superficie stradale dagli effetti negativi del vento e dell'acqua, nonché rafforzare la superficie stradale sui pendii. Oltre alle strade, la geogriglia viene utilizzata nella costruzione di cavalcavia, ponti e persino piste.
  • In geoplastica. O meglio, durante la costruzione di colline artificiali, muri di contenimento e altri materiali per la progettazione del paesaggio dell'area suburbana. La geogriglia viene anche utilizzata per proteggere i prati dal calpestare.

Rinforzo Geolattice

Rafforzare il fossato con una geogriglia

Rinforzo del giacimento geogrid

Sopra sono state elencate le aree di utilizzo più popolari della geogriglia e, come potete vedere, per il breve periodo di esistenza di questo materiale, è usato quasi ovunque.

Geogriglia di installazione della tecnologia fai da te

La tecnologia di montare la geogriglia con le proprie mani è semplice e qualsiasi residente estivo che ama fare qualcosa da solo può farcela.

"Torta" per le geogriglie

Il primo passo è preparare l'area per la posa della geogriglia. Il terreno deve essere accuratamente manomesso con un rullo a mano.

Successivamente, procediamo a diffondere la geogriglia su tutta la superficie. Per il fissaggio delle geogriglie utilizzare ancoraggi in acciaio a forma di L, che possono anche essere inclusi.

Dopo che la geogriglia è stata accuratamente tesa in superficie e protetta, il terreno fertile viene versato nelle cellule. L'altezza del terreno dovrebbe superare l'altezza della geogriglia di 5 cm.

Bene, alla fine, il terreno fertile sulla geogriglia viene accuratamente arrotolato con un rullo a mano.

Questa è l'intera tecnologia per montare la geogriglia con le tue mani, come vedi, non c'è nulla di difficile, ma questo lavoro di costruzione impedirà efficacemente al terreno di scivolare.

Più chiaramente ti mostra il processo di installazione della geogriglia questo esempio video:

Vi auguriamo buona fortuna nell'organizzare il vostro cottage estivo con l'uso di materiali e tecnologie edili moderni!

Guida all'installazione per 3D Geogrid

Calcolo approssimativo della lunghezza
ancoraggi di montaggio
geogriglie sulle piste

La geogriglia è un materiale moderno e altamente tecnologico, resistente alle deformazioni, agli effetti aggressivi di fattori esterni. Quando si estende sul piano di lavoro, si forma un telaio che può fissare stabilmente qualsiasi riempitivo usato (cemento, terra, sabbia). Il materiale geosintetico ha un peso ridotto, che consente di spostare moduli di grandi dimensioni senza l'utilizzo di attrezzature speciali.

L'efficacia della geogriglia è confermata da numerosi studi, prove ed esperienze pratiche. Affinché questo materiale si realizzi completamente, è necessario assemblarlo correttamente. Prima di iniziare il lavoro, è necessario preparare l'oggetto, il necessario complesso di misure preliminari dipende completamente dai compiti assegnati al materiale geosintetico. Assicurati di prendere in considerazione la preparazione delle condizioni in cui verrà gestita la geogriglia.

Le applicazioni dei materiali sono diverse, consideriamo le specifiche di installazione quando si esegue il lavoro più popolare utilizzando le geogriglie.

L'uso di geogriglie sfuse per rafforzare le pendenze

Complesso di lavori preliminari

Un confronto tra il disegno di lavoro e le caratteristiche geometriche del terreno su cui verrà eseguito il lavoro. Quindi la pendenza è pianificata e, se necessario, viene compattata. Inoltre, la base della scarpata viene preparata secondo il progetto, viene eseguita la scavo.

Drenaggio e protezione del terrapieno

La superficie del pendio su cui verrà installata la geogriglia è ricoperta da tessuti non tessuti. Dopo il completamento di questo lavoro, viene eseguita l'installazione del drenaggio, verificandone la conformità al progetto. Assicurati di esaminare la funzionalità del sistema di drenaggio prima della fase successiva.

Installazione di moduli geogrid

I lavori per l'installazione della geogriglia devono essere eseguiti nel seguente ordine:

  1. Installare lungo il bordo superiore o la trincea di perni a forma di L realizzati con rinforzo, o installare ancoraggi di montaggio. La rientranza non è l'intera lunghezza del dispositivo di fissaggio. La distanza tra i centri degli ancoraggi dipende dalla dimensione della geogriglia. Se parliamo del materiale con celle 210x210, allora è necessario montare gli ancore a una distanza di 210 mm l'uno dall'altro. Per una geogriglia con celle 400x400 mm, la distanza tra i dispositivi di fissaggio è di 400 mm.
  2. Stendi la geogriglia alla rinfusa e installa la prima fila di celle sull'ancora o sui perni a forma di L.
  3. Per battere gli elementi di fissaggio su tutta la profondità nel terreno.
  4. Geogriglia volumetrica allungata in direzione discendente del pendio per tutta la sua lunghezza.
  5. Fissare a terra le sezioni estreme della geogriglia completamente tesa con tasselli o perni. In alcuni casi, questo può essere limitato a riempire le celle estreme con uno stucco.
  6. Controlla tutte le sezioni della geogriglia per verificarne la completezza.
  7. Allinea e collega tutti i bordi delle sezioni adiacenti.
  8. In base alla documentazione tecnica, fissare i moduli geogrid in base alle istruzioni del produttore.
  9. Dopo che la geogriglia è stata completamente dispiegata e stirata, è possibile procedere all'installazione di ancore e perni all'interno delle celle della griglia. Ciò fornirà una fissazione aggiuntiva affidabile dei moduli a terra. Gli intervalli tra i perni interni e gli ancoraggi devono essere osservati secondo le raccomandazioni riportate nella documentazione tecnica.
  10. È necessario distribuire gli elementi di fissaggio in ordine sfalsato: ciò fornirà un'installazione più affidabile. È necessario inserire i perni nei bordi verticali attraverso una cella e nel bordo orizzontale superiore in ogni cella. Per la fissazione, si consiglia di utilizzare almeno 3-4 elementi di fissaggio per metro quadrato di una geogriglia volumetrica.
  11. I moduli geogrid hanno una lunghezza limitata, nel caso in cui la sezione non sia sufficiente alla base della pendenza, quindi viene montato il secondo modulo. Per fare ciò, è necessario estenderlo completamente e installarlo secondo la procedura sopra riportata, iniziando dal primo paragrafo dell'istruzione.

Altezza della cella

La scelta dell'altezza della cella geogriglia viene effettuata in base all'angolo di inclinazione della base. Si consiglia la seguente altezza delle costole:

  • 50 mm se l'angolo di spallamento va da 0 ° a 10 °;
  • 100 mm se l'angolo è compreso tra 10 ° e 30 °;
  • 150 mm con un angolo di 30 ° a 45 °;
  • 200 mm se l'angolo di inclinazione da 40 ° a 45 °.

Tecnologia di riempimento sezioni della geogriglia

Dopo che la geogriglia è saldamente fissata alla pendenza con tutti i dispositivi di fissaggio, è possibile iniziare il processo di riempimento. Nastri trasportatori, escavatori, caricatori frontali o gru dotati di benna possono essere coinvolti in questa operazione. Quando si utilizza una geogriglia con celle di dimensioni standard, l'altezza massima consentita dell'aggregato è di un metro. Quando si utilizzano moduli con celle 400x400 mm, versare lo stucco da un'altezza non superiore a 60 cm.

Al fine di minimizzare il rischio di spostamento della geogriglia durante l'addormentamento, è necessario eseguire questo processo dal bordo, muovendosi lentamente nella direzione del piede del pendio. La densità delle cellule dipende dalla scelta dei materiali utilizzati come riempitivo. Si consiglia di riempire le celle con eccesso, poiché qualsiasi materiale sfuso si comprime nel tempo. Quando si eseguono lavori si raccomanda di rispettare le seguenti regole:

  • quando si utilizza il calcestruzzo, le celle vengono riempite fino in cima, quindi vengono compresse fino al bordo superiore. Dopo questa operazione dovrebbe essere ripetuta.
  • quando si utilizza il terreno vegetale setacciato, è necessario riempire le celle di 25-45 mm sopra il bordo, quindi è necessario piantarlo.
  • le celle sono riempite con materiali granulari minerali sfusi sopra il livello del bordo di 25 mm, dopo di che viene compattato usando una piastra di compressione.

Al completamento del lavoro, l'aggregato dovrebbe essere a filo con il bordo superiore della cella geogriglia, se c'è eccesso, vengono rimossi.

Utilizzare le geogriglie per proteggere i gasdotti

Complesso lavoro preparatorio

I lavori preparatori iniziano con una pianificazione preliminare, l'argine esistente del suolo, se necessario, compattato. Il tessuto non tessuto geosintetico è posato sulla sua superficie ed è sovrapposto a geotessili. Le lame di questi due materiali di base sono saldate insieme con una torcia a gas o una fiamma ossidrica.

Installazione geogriglia

Dopo il completamento della fase preparatoria, la geogriglia viene posta nel seguente ordine:

  1. La marcatura della base è fatta.
  2. Gli elementi di fissaggio sono montati su entrambi i lati della base del terrapieno.
  3. L'argine dei moduli di geogriglia sfusa è in corso.
  4. I moduli sono collegati l'uno sopra l'altro. A tale scopo viene utilizzata una graffatrice termica, con il suo aiuto la geogriglia è fissata ogni tre sezioni in larghezza e 2,5 cm in lunghezza.
  5. I lati della geogriglia si allineano l'uno con l'altro, in modo che le celle situate sui lati opposti dell'argine coincidano l'una con l'altra. Dopo questo, i moduli sono collegati con ancore.
  6. Se necessario, un'ulteriore installazione di elementi di fissaggio per rafforzare l'intera struttura.

Geogrid Filling Technology

Quando si riempiono le celle di geogriglia con aggregato, c'è il rischio di danneggiare l'isolamento idraulico e termico della condotta. Per evitare questo, vale la pena usare geotessili. È possibile riempire le celle con l'ausilio di attrezzature speciali o manualmente. Durante il lavoro, è necessario monitorare l'altezza da cui i materiali sfusi cadono nel modulo. Per le geogriglie con celle 201x210 mm, l'altezza massima di caduta non deve superare i 60 cm, per i moduli con celle 400x400 mm, questa cifra può essere di un metro.

Le celle sono riempite con materiali sfusi in eccesso, 50 mm possono essere al di sopra del bordo del modulo. Al completamento del lavoro, il terreno viene compattato, viene livellato. La parte finale del layout viene spesso eseguita con l'aiuto di uno strumento manuale, per questo è possibile utilizzare macchine o rastrelli. Di conseguenza, lo spessore dello strato sopra il bordo della geogriglia non deve superare i 20-30 mm.

Materiali geosintetici per l'organizzazione del drenaggio e protezione degli scarichi

Per rafforzare le pendenze e il fondo del drenaggio organizzato si consiglia di utilizzare geotessili e geogriglie. I geotessili sono usati come strato di separazione, proteggono le cellule della geogriglia dal contatto con il terreno. Questo non solo garantisce l'alta qualità e l'affidabilità della struttura, ma previene anche possibili congestioni.

Tecnologia di montaggio Geogrid

L'installazione di geogriglia viene eseguita nel seguente ordine:

  • Gli elementi di fissaggio sono intasati lungo il bordo superiore dello scarico con una lunghezza di ancoraggio incompleta. La distanza tra loro dipende dalla dimensione della cella, se si utilizza una geogriglia di 210x210 mm, allora ci dovrebbe essere 210 mm tra gli ancoraggi. Per i modelli con celle 400x400 mm, la distanza tra i dispositivi di fissaggio è di 400 mm.
  • Tela tesa, le sue sezioni estreme sono fissate sui rack.
  • Gli elementi di fissaggio sono martellati nel terreno a filo con i bordi della geogriglia.
  • La tela si estende lungo il fondo del serbatoio e la sua pendenza su tutta la sua lunghezza.
  • Affinché le cellule rimangano aperte, quelle più esterne sono piene di terra o guidano in elementi di fissaggio.
  • Ogni cella del modulo viene controllata per lo stretching - deve essere completa.
  • Bordi adiacenti e collegati della geogriglia.
  • I moduli adiacenti sono fissati in base al progetto.
  • Le celle interne sono inoltre rinforzate con ancoraggi a intervalli specificati nella documentazione del progetto.
  • Se l'altezza della pendenza di scarico è maggiore della lunghezza del modulo geogriglia, è necessario utilizzare un altro modulo. È montato sul bordo della geogriglia già installata ed esegue tutte le operazioni, a partire dal primo elemento.

Riempiendo le celle del modulo geogrid

Il posizionamento del riempitivo viene effettuato solo dopo l'installazione completa di tutti i moduli. Può essere realizzato manualmente o con l'ausilio di attrezzature speciali: nastri trasportatori, escavatori, caricatori frontali, gru dotata di benna.

Durante il lavoro, è necessario controllare l'altezza alla quale l'aggregato cade nelle celle del modulo. Per materiale geosintetico con una dimensione di cella standard, l'altezza non deve superare 1 metro, per una griglia con celle di 400x400 mm, questo parametro può avere un massimo di 60 cm.

Le celle vengono riempite gradualmente nella direzione dal bordo al piede della pendenza, il che consente di ridurre al minimo il rischio di spostamento dei moduli fissi. Le cellule devono essere riempite con eccesso, dopo di che è necessario compattare il terreno versato in conformità con il progetto. Successivamente, è necessario produrre un trattamento superficiale utilizzando attrezzature speciali o utensili manuali.

Applicazione di geogriglie per strutture portanti

Complesso lavoro preparatorio

Prima dell'installazione dei moduli è necessario completare tutti i lavori di sterro. Prima di iniziare l'installazione della geogriglia è necessario confrontare i dati di progetto con le condizioni di lavoro effettive. Se necessario, viene eseguita una compattazione aggiuntiva della base e la sua profilazione.

Drenaggio

Prima di installare la geogriglia, potrebbe essere necessario organizzare un sistema di drenaggio: a tal fine, un dornit viene posato sulla base preparata, ed è fissato saldamente. La funzionalità del drenaggio finito viene controllata prima dell'installazione della geogriglia.

Installazione di moduli geogrid

La geogriglia è allungata su tutta la base e fissata con perni a forma di L realizzati con rinforzo. Inoltre come ancoraggi si possono usare ancora, telai di tensione o riempiti con celle estreme di terreno. I moduli fissi vengono controllati per l'estensione e la divulgazione completa di tutte le celle. I moduli a traliccio adiacenti sono allineati e i loro bordi devono essere a filo. Dopo questo, i moduli reticolo sono fissati l'uno all'altro in base alla tecnologia raccomandata nel progetto.

Riempimento delle celle di geogriglia

Questa fase di lavoro viene eseguita solo dopo la completa fissazione del materiale geosintetico a terra e il controllo della qualità dell'attrezzatura. È possibile riempire con terreno utilizzando un caricatore frontale o un escavatore. Durante il lavoro è necessario assicurarsi che l'altezza della goccia nell'aggregato non superi un metro.

La geogriglia è piena di eccesso, l'altezza dell'aggregato dovrebbe essere 50 mm sopra il bordo delle celle. Il prossimo è la manomissione in conformità con la documentazione del progetto. Una volta raggiunta la densità richiesta dell'aggregato nel modulo, viene posato uno strato superficiale, progettato per soddisfare le proprietà protettive.

Installazione di una geogriglia da giardino per il parcheggio - suggerimenti per l'installazione

Prima di considerare questa domanda, è necessario capire cos'è "questo" e perché è "necessario"? Sfortunatamente, non tutti sono a conoscenza di questi prodotti e pertanto non li utilizzano nella pratica. E dopo tutto, le griglie per prati possono alleviare qualsiasi proprietario di un terreno da una varietà di problemi. A proposito, tale conoscenza aiuterà a capire meglio la tecnologia di installazione. Quindi iniziamo con i vantaggi della griglia del prato.

La sicurezza dell'erba

Se per la maggior parte delle case private ci sono garage, allora è piuttosto difficile parcheggiare l'auto nel cottage estivo. Non ci sono praticamente posti di parcheggio speciali, e non è sempre possibile lasciare veicoli per strada, sotto la recinzione. Tutti sanno quanto siano strette le strade e i vicoli delle nostre partnership di giardinaggio, così spesso con la tua auto puoi semplicemente "tappare" il passaggio.

Guidare su una trama significa rovinare la copertura erbosa. È possibile, naturalmente, sito concretizzato, ma date le dimensioni modeste della maggior parte dei terreni da giardino, ne vale la pena?

Sbarazzarsi di sporcizia sul posto

Anche se l'auto viene messa sull'erba, allora nel periodo di precipitazioni intense tale piattaforma non sarà ancora pulita. E se consideriamo che la vegetazione scompare gradualmente in ogni "parcheggio", allora questo posto si trasformerà presto in una parte in rovina del territorio.

È inoltre necessario tenere conto delle tracce, che vengono costantemente calpestate. Geogrid può essere posato in tutto il sito. Il suo vantaggio è che non ci saranno mai pozzanghere su questi "percorsi". Sì, e non devi camminare intorno al sito dopo la pioggia o al mattino presto, sopra la rugiada, con i piedi costantemente bagnati.

CONCLUSIONE: prima si monta la griglia del prato, meglio sarà da qualsiasi punto di vista. E ora scopriamo come farlo da soli.

Per cominciare, notiamo che tali "costruzioni" sono principalmente prodotte da due materiali: cemento armato e plastica. Per quanto riguarda il primo, non ha senso parlarne almeno a causa della vastità di un tale reticolo. Pertanto, scegliamo un modello in plastica e il tipo "leggero". Per un'auto è sufficiente.

Lavoro di tecnologia

È così semplice che elenchiamo semplicemente gli eventi principali nell'ordine in cui sono tenuti. La dimensione delle frazioni di riempimento, la tecnica di compattazione, la piegatura fuori tutto è per i professionisti. E con le proprie mani, di piccole dimensioni, il sito è equipaggiato come segue.

  • Nell'area da coprire, viene rimossa parte del terreno. La profondità di un simile "pozzo" è facile da calcolare. Lo spessore del reticolo stesso non supera i 5 cm (a seconda del modello) + "cuscino" fino a 20 cm (in base alle condizioni locali).
  • Le sue mura sono rafforzate. È improbabile che il terreno si sgretoli, poiché il "cuscino" sarà denso. Ma la penetrazione delle radici delle piante (ad es. Alberi da frutto) è molto probabile. Il modo più semplice per aggirare il perimetro del pozzo per installare "lastre" di plastica. Forse, qualcuno decide di fare lati concreti o qualcos'altro - ci sono molte opzioni.
  • Uno strato di pietrisco o ghiaia fine viene miscelato (miscelato con sabbia grossolana) e compattato.
  • Il piano è rivestito con tela geotessile. È necessario al fine di escludere la possibilità di qualsiasi germinazione delle infestanti.
  • Affinché la griglia sia piatta e il terreno (traccia) non abbia distorsioni, viene versato uno strato della stessa sabbia (è sufficiente un massimo di 3 cm) e livellato.
  • Installazione di moduli. Sono facili da tagliare, quindi sono pronti per le dimensioni appropriate e dopo averli messi in posizione fissano l'uno con l'altro.
  • Quando tutto il lavoro è completato, il terreno fertile viene riempito nelle celle del reticolo in modo che il suo livello sia leggermente al di sotto del limite superiore dei moduli.

E il resto - a discrezione dei proprietari. Naturalmente, è più opportuno seminare l'erba del prato e non dimenticare di annaffiare regolarmente quest'area. Anche se è possibile versare ghiaia e ghiaia rimasta dal "cuscino" nelle cellule - a chi la fantasia dirà.

Cosa cercare

  • Il lavoro deve essere pianificato in modo da non danneggiare le radici delle piante sul sito (alberi, arbusti). Di conseguenza, viene fatta una "traccia" quando si tratta di tracciati sul territorio.
  • Se parliamo dell'area in cui sono poste le comunicazioni ingegneristiche (per esempio, sistema di approvvigionamento idrico, sistema fognario), allora questo dovrebbe essere preso in considerazione.
  • Prima di riempire il "cuscino", è necessario garantire una certa pendenza del fondo del pozzo nella direzione da cui sarà più conveniente garantire un drenaggio affidabile. Si consiglia di collegare un sito di questo tipo con un sistema di drenaggio comune (o una fognatura temporalesca). Quindi, dopo la precipitazione, l'acqua non ristagna nelle cellule.

Sfortunatamente, per molti prodotti simili il prezzo è negoziabile. Pertanto, l'elenco dei prezzi per una vasta gamma di prodotti non è possibile. Ma il costo dei singoli modelli applicabili al settore privato, indichiamo (per la plastica):

  • lunghezza - 54,4 cm, larghezza - 33,3 cm (con un'altezza di 3,6 cm). Prezzo - 85 rubli / pezzi;
  • con dimensioni di 60 x 60 cm (con un'altezza di 4 cm) costo di 1 pezzo da 165 rubli.

Per confronto - il prezzo della griglia in calcestruzzo più economica inizia da 650 rubli / m2.