Tubi da metallo plastico in un accoppiatore di pavimento. Cambiare o no?

Ciao, grandi amici!
Una domanda molto difficile per noi:
Abbiamo iniziato la riparazione. L'appartamento aveva già un cablaggio per il riscaldamento nel massetto. Tubi in metallo plastico. Servono fedelmente per 12-13 anni.
Oggi abbiamo invitato gli idraulici e raccomandano vivamente di sostituire i tubi con quelli moderni. Quel metallo-plastica non si è mostrato male e non è abbastanza per altri 10-15 anni. Che vivremo sulla "bomba", riempiamo i nostri vicini e dobbiamo aprire i piani.
Si scopre, abbiamo bisogno di shtrobit tutta la cravatta, tirare fuori i tubi, cambiarli in nuovi e riempire la nuova cravatta?.
Questa prospettiva è molto frustrante.

Gli esperti hanno risposto alla domanda

Durante il funzionamento, a causa dell'invecchiamento, lo strato adesivo del tubo di metallo-plastica viene distrutto e lo strato interno di tale tubo "collassa", a seguito del quale la sezione di flusso cambia e il sistema di riscaldamento cessa di funzionare normalmente. Come sopra, è stato consigliato di passare al polietilene reticolato.

non è così semplice. Il fatto è che i tubi metallici sono diversi. Se è una specie di henk o valpex (valtec), questo è uno. Questi sono tubi di qualità e il produttore offre loro una garanzia di 50 anni. Se questa è una specie di cinese a buon mercato, allora è completamente diversa. Non ci sono garanzie e solo Dio sa come si comporteranno.

Per quanto riguarda il cucito in polietilene, non ne sarei molto ingannato. Il polietilene cucito è ora in voga, fuori da ovunque e ovunque i tubi vengono posati su un massetto. Ma c'è un "BUT" molto grande. Per un certo numero di caratteristiche, perde metallo e plastica. Nella prima connessione. Nella maggior parte dei casi, sono saldati o incollati, cioè non si rompono. Anche se ci sono montaggi aggraffati per loro, sono usati raramente per qualche ragione. Un metallo-plastica ha raccordi a crimpare, nel qual caso è facile ordinare il sistema. E il polipropilene è generalmente solo per la saldatura. Avanti. Raggio di curvatura Ci sono un centinaio di punti a favore della plastica metallo, rispetto al polietilene ricamato. Questo è importante nei punti di uscita dei radiatori, nelle scanalature durante la distribuzione dell'acqua e, soprattutto, nel caso di posa di un pavimento di acqua calda. E il polipropilene è l'angolo giusto per la saldatura. E ogni angolo del genere è una resistenza extra. E l'ultimo Se hai una casa estiva ed è possibile che il sistema si blocchi in inverno, la scelta è solo a favore della plastica. Ho fatto personalmente gli esperimenti. Il tubo Valpekov con un diametro di 16 mm contiene diverse dozzine di cicli di congelamento. Anche se il produttore, se la mia memoria mi serve, indica solo fino a 8 cicli. Tutti gli altri tubi scoppiano molto più velocemente durante il congelamento. Ad esempio, il polipropilene resiste solo a 2-4 cicli di congelamento. Non ho fatto esperimenti con il polietilene cucito, ma penso che sia tutto simile al polipropilene, perché non c'è strato di rinforzo. E immagina di ballare con un tamburello nel paese quando il sistema è congelato. Nel caso del metallo, è sufficiente modificare i raccordi e i rubinetti che sono scoppiati. Costoso, ma non fatale. In altri casi, troverai uno smantellamento completo e una nuova installazione dell'intero sistema. E in alcuni casi è solo un disastro, è più facile costruire una nuova casa.

Cosa fai? Se c'è una denyuzhka in più, è più saggio, ovviamente, fare tutto da zero. Dio solo sa cosa c'è sotto il massetto. Sia allo stesso tempo che verrà scelto il polietilene cucito o la plastica metallo, in linea di principio non c'è molta differenza per le condizioni urbane. I loro parametri tecnici sono simili. Fuori dalla città sicuramente solo metallo-plastica. Se non ci sono soldi extra. poi guarda che tipo di tubi hai incastonato. Se questi sono tubi normali (non la Cina e non sono fatti inrasha), e se sai che tutto è fatto bene nel massetto, cioè non ci sono connessioni, allora puoi lasciare tutto com'è. Penso che nella tua età queste pipe saranno sufficienti. E altro ancora. Si prega di notare che i tubi cinesi sono spesso etichettati per marchi ben noti. Ad esempio, il vero Henco ha un colore leggermente beige e un segno grigio chiaro. Se il tubo è bianco puro e con segni neri luminosi, questo è un falso. Se è scritto non Henco, ma Hen-co o Hen-Co, questo è anche un falso cinese. Solo circa 8-10 anni fa, tutti i mercati erano sopraffatti da questo falso. Per qualche ragione, il tubo Valpex non è stato forgiato, o piuttosto non l'ho incontrato.

Tubi di riscaldamento nel pavimento sotto il massetto

Caratteristiche del processo di installazione di un pavimento riscaldato per la malta di colata

Il riscaldamento in una casa o in un appartamento privato non si ferma, ma viene costantemente migliorato. Vengono aggiunti nuovi metodi e metodi che richiedono un'esperienza lavorativa specifica. La massima efficienza di riscaldamento della stanza è un sistema di riscaldamento a pavimento. Le comunicazioni disponibili sono previste nel massetto. Durante il funzionamento del sistema, il calore viene trasferito sul rivestimento del pavimento e successivamente all'interno dell'intera stanza. Inoltre, tale riscaldamento può essere definito il più economico.

Requisiti del tubo

Il trasportatore di calore è principalmente acqua. Ma alcuni usano antigelo o glicole etilenico. È la giusta scelta di tubi che contribuiranno al buon funzionamento dell'intero sistema di riscaldamento. Visitando i negozi, è necessario prestare attenzione a determinati requisiti applicabili al materiale:

  1. Durata del periodo operativo In caso di acquisizione di prodotti di bassa qualità, è necessario nel tempo effettuare la riparazione o lo smantellamento. Ciò porterà a ingenti costi finanziari.
  2. La forza del materiale. Dipenderà dalle prestazioni della pressione e dalle fluttuazioni di temperatura.
  3. Rapporto di espansione Sarà meno, poi meglio. Non ci dovrebbe essere alcun aumento del diametro dei tubi nel massetto sotto l'azione della pressione e della temperatura elevata. L'integrità della struttura della pavimentazione e del massetto stesso potrebbe essere compromessa.
  4. Alto grado di calore. Questo articolo ti consentirà di trasferire il calore all'interno della stanza con la massima efficienza.
  5. Compatibilità ambientale In caso di incidente o guasto, il gasdotto non dovrebbe avere un impatto negativo sulla salute umana.
  6. Raggio di curvatura con prestazioni minime.

Tipi di tubi

I tubi nel massetto possono essere applicati completamente diversi. Fondamentalmente, la classificazione assegna materiali secondo il metodo di produzione. Se si tratta di tubi di rame, allora si dovrebbe immediatamente preparare una discreta quantità di denaro. Questi tubi sono i più costosi. Ma allo stesso tempo possono essere senza conseguenze sul massetto del pavimento di cemento sotto il rivestimento del pavimento. La forza del prodotto è molto alta, non consente all'ossigeno di entrare. La superficie dei tubi di rame non è soggetta a cambiamenti corrosivi, ma non utilizzano più tali sistemi. Ovunque usi tubi di plastica.

È importante sapere che è necessario controllare la temperatura del fluido nei tubi e non alzare oltre i 50 gradi.

La plastica resistente ai vapori viene utilizzata nei tubi di plastica. È basato su materiali come polibutilene e polietilene. Sono in grado di sopportare non solo la pressione interna, ma anche quella esterna. Inoltre, anche loro non si corrodono. Ma sono decisamente privi di durezza, in quanto sono facilmente esposti a influenze esterne, incluso il taglio. Per i pavimenti caldi, sono usati in misura minore, sebbene abbiano un prezzo basso.

Quando si installano tubi in polipropilene in un sistema di riscaldamento a pavimento, deve avere un determinato livello di temperatura. La cifra minima è di 15 gradi.

Tubi compositi in metallo, hanno un alto livello di resistenza, resistenza alla corrosione. Non sono molto diversi nelle prestazioni dei tubi di rame, ma sono molto più economici. Il tubo ha tre strati:

  • Interno (polimerico). Permette di trasportare facilmente il liquido di raffreddamento, proteggendo al tempo stesso dall'incremento di incrostazioni e corrosione.
  • Medio (alluminio). Mantiene condizioni di temperatura elevata e mantiene anche una forma primordiale di un tubo.
  • Top (polimero). Protegge l'alluminio dall'impatto meccanico esterno.

Punti di forza e punti deboli

Secondo il lavoro del sistema a pavimento riscaldato, si può dire che tutto il calore entra inizialmente nel massetto in calcestruzzo, che, dopo il riscaldamento, lo trasferisce all'interno della stanza. E non importa quale opzione viene utilizzata nell'appartamento, elettrico o pavimento riscaldato ad acqua. Ma l'installazione di tubi nel massetto ha sia i suoi vantaggi che i suoi svantaggi, che vale la pena di discutere più dettagliatamente prima dell'inizio dell'installazione.

I vantaggi includono:

  • L'aria calda arriva dal pavimento al soffitto. Di conseguenza, vengono create condizioni confortevoli per camminare.
  • Riscaldamento più rapido della stanza rispetto alle batterie convenzionali.
  • Distribuzione uniforme del calore in tutta la stanza.
  • Risparmio sui costi grazie all'ampia superficie di scambio termico.

Ma non dobbiamo dimenticare la manifestazione negativa, che molto spesso si verifica a causa del fatto che la tecnologia di versare il massetto e la posa dei tubi non è pienamente rispettata. Non c'è accesso al contorno dei tubi e, quindi, in caso di necessità di riparazione, è necessario rompere l'intero massetto e rimuovere il rivestimento del pavimento. Se la posa viene eseguita in violazione dei requisiti, vi è un'alta probabilità di perdita ai piani inferiori. E il processo di installazione in sé richiede una certa conoscenza. Non tutti saranno in grado di organizzare autonomamente i tubi per l'impianto di riscaldamento a pavimento.

Livellamento superficiale

Prima di iniziare l'installazione di tubi per il sistema di riscaldamento a pavimento, la fondazione deve essere preparata con cura. Dovrebbe essere perfettamente liscio senza difetti, crepe, sgorbie. Lungo tutto il perimetro della stanza è consentita una differenza di altezza fino a 10 mm. Successivamente, è già chiuso dalla successiva finitura del massetto.

Prima della distribuzione della soluzione, tutte le comunicazioni devono essere poste e collocate al loro posto. Non dovrebbero esserci detriti o polvere sulla superficie.

Non dimenticare i pannelli isolanti nel caso in cui la stanza si trova sopra la cantina o il garage. Il calore dovrebbe essere dato solo all'interno della stanza, e non spendere soldi per l'assorbimento di aria fredda dal basso. Ciò consentirà la distribuzione del calore più efficiente.

Posa e fissaggio dei tubi

Quando iniziamo a posare il tubo di riscaldamento nel massetto dell'appartamento, che è stato selezionato per il sistema di riscaldamento a pavimento, si deve ricordare che la distanza tra le spire dovrebbe essere la stessa. Questo trasferirà il calore all'interno della stanza con una migliore uniformità. I modi migliori per posare - spirale (lumaca) o un serpente. Nessuna giuntura, talee non dovrebbero essere. Dovrebbe ottenere una trama solida. Se necessario, piegare il tubo in alcune aree, è preferibile utilizzare le piegatrici del tubo. Ma tutto dipenderà dai tubi, dalla loro plasticità e possibilità.

La posa dei tubi nel riscaldamento del pavimento deve essere eseguita secondo lo schema, che viene eseguito in anticipo. Per il fissaggio di elementi al pavimento con strisce speciali. Hanno già il diametro richiesto per le fessure. Su singoli siti utilizzati clip o clip. L'opzione più conveniente e redditizia è quella di fissare i tubi nelle scanalature che sono già state tagliate nel pannello isolante. Questo suggerisce che lo strato di isolamento deve essere reso obbligatorio.

Regole per il montaggio del riscaldamento a pavimento

I tubi di riscaldamento nel pavimento sotto il massetto consentono di abbandonare tutte le batterie abituali che creano solo un negativo per l'interno della stanza. Inoltre, in questo modo, il sistema trasmette più calore alla stanza rispetto al riscaldamento delle batterie, risparmiando denaro. Il radiatore sta diventando un rivestimento per pavimenti. Un tale sistema può essere sistemato in qualsiasi stanza, nel rispetto della sequenza di azioni e dei requisiti di installazione.

Ci sono alcune regole in base alle quali viene assemblato il pavimento caldo. Solo se vengono osservati, il riscaldamento a pavimento nell'appartamento nel massetto avrà la migliore efficienza.

  1. Allineamento di superficie Per fare ciò, eseguire un pavimento autolivellante sopra la soletta del pavimento. Pavimento "ruvido" in questo caso, eliminare le irregolarità, le fessure e altri difetti. I tubi di riscaldamento nel massetto si inseriscono correttamente e in modo uniforme.
  2. Il dispositivo è uno strato impermeabilizzante. Poiché il materiale è solitamente utilizzato obmazochnym o rullo impermeabilizzazione. Se vengono usati i mastici, dovrebbero essere a base d'acqua, che a loro volta fungeranno anche da adesivo per l'isolamento.
  3. Installazione di isolamento. La schiuma di polistirene estruso è un'opzione eccellente. Servirà anche come struttura di guida per i tubi di riscaldamento nel massetto dell'appartamento. Lo strato minimo di isolamento dovrebbe essere di 10 mm.
  4. Il prossimo passo per l'installazione è la posa dei tubi. È necessario evitare rotture, giunture di elementi. Il diametro ottimale del tubo utilizzato è 1,6 cm.
  5. Massetto rinforzante per dispositivo. Ciò attira l'attenzione sul materiale del tubo per riscaldare l'appartamento sotto il massetto, in quanto grossi carichi, come i materiali in polietilene, porteranno alla deformazione e al danneggiamento. Ma questa fase dovrebbe essere discussa in modo più dettagliato.

Riempitore di massetto

Il riscaldamento nel massetto sarà efficace quando la malta sarà riempita correttamente. Dipenderà dalla base, dai suoi difetti e dall'area dell'intera stanza. I tubi impilati devono essere completamente coperti con un massetto di cemento. Non dovremmo dimenticare i giunti di dilatazione, senza i quali la superficie del pavimento darà spazi vuoti. Nel processo di riscaldamento della soluzione, il massetto può essere deformato. Il riempimento dei giunti di dilatazione viene eseguito con poliuretano. Per quanto riguarda la scelta del tubo in queste aree, è meglio usare il cartone ondulato.

Lo strato di calcestruzzo è solitamente 30-70 mm. È preparato da miscele secche, in cui sono presenti tutti i componenti necessari, riempitivi, additivi, plastificanti. Se lo si desidera, la soluzione viene preparata in modo indipendente. Allo stesso tempo, è necessario osservare rigorosamente le proporzioni per la quantità di sabbia, cemento, acqua e altri componenti. La soluzione preparata qualitativamente si rifletterà sul massetto. Se dimentichi le proporzioni e fai tutto di vista, allora non sarà completo senza la comparsa di crepe, aree di restringimento e altri difetti. Dovremo smantellare e ricominciare a lavorare. Il riscaldamento del pavimento e l'intera stanza riscaldata non saranno uniformi e la conduttura stessa non sarà in grado di soddisfare il tempo specificato.

Questa tecnologia è perfetta non solo per l'edilizia privata, gli appartamenti, ma anche per le strutture industriali. Dopo che il calcestruzzo è stato versato, è necessario dare il tempo per farlo asciugare completamente. Di solito il periodo è di 3-4 settimane. Tutto dipenderà dalla soluzione stessa. Una volta che la superficie è asciutta, è possibile calpestarla con una rettificatrice, che contribuirà a uniformare la levigatezza e l'uniformità. Resta solo da fare la posa del rivestimento del pavimento, che viene scelto per l'opzione di un pavimento riscaldato.

La decisione di riempire i tubi del riscaldamento sul pavimento è presa nella fase di revisione della stanza. Questo può essere fatto durante la costruzione di case, ma pochissime persone lo usano. Indispensabile quando si esegue il massetto nel tubo dell'appartamento. La qualità finale dipenderà dalla loro scelta. Devono essere completamente integrati nel futuro massetto.

Se è necessario riempire i tubi di riscaldamento nel massetto, per prima cosa è necessario chiedere il parere di specialisti. Faranno emergere tutte le insidie ​​dell'installazione, oltre a segnalare eventuali carenze alla fine. Vale la pena ascoltarlo per ricevere solo qualità positive.

Video: Tutto sul pavimento caldo Risposte a molte domande, parte 1. Confronto tra il cavo scaldante e il tappetino.

Video: smontiamo il pavimento caldo in alcune parti! Perché pagare più del dovuto? Parte 2

Video: il passo più efficace per la posa del riscaldamento a pavimento! Come non essere sbagliato

Video: risponde 4 alle domande sull'installazione del riscaldamento a pavimento

Come installare tubi in polipropilene di Feng Shui: consigli pratici e trucchi

È piacevole guardare l'installazione professionale delle comunicazioni dal polipropilene

Ciao In questo momento, mi propongo di imparare come installare tubi di polipropilene con le proprie mani per la costruzione di condotte domestiche in spazi chiusi. La popolarità del tema, da un lato, è dovuta alle eccellenti proprietà prestazionali dei tubi in polipropilene (PPR) e, dall'altro, al fatto che il prezzo del risultato finale è più conveniente del costo delle comunicazioni da metallo o metallo-plastica.

Modi reali per installare tubi in polipropilene

Si ritiene che l'installazione di polipropilene sia a campana e metodo di testa. Cioè, il metodo a campana è la saldatura di tubi nella cavità del raccordo, e il metodo di testa è la saldatura della fine alla fine.

Non discuterò, potrebbe essere così, ma personalmente uso solo la saldatura a presa quando installo il polipropilene, poiché è questo metodo che fornisce un'alta resistenza delle strutture finite, in conseguenza del quale le comunicazioni pronte possono essere utilizzate per più di mezzo secolo.

Il giunto finale dimostra prestazioni ottimali solo su tubi in polietilene di grande diametro, poiché in corrispondenza del diametro ridotto il giunto di testa saldato si romperà successivamente lungo la giunzione anche sotto carichi meccanici insignificanti.

Per evitare la perdita di tubi in polipropilene, per l'installazione di tubazioni domestiche, consiglio di utilizzare solo una presa di corrente. Considera come viene eseguito.

Tecnologia di saldatura in polipropilene

Sulla foto è un set standard per lavorare con polipropilene.

La saldatura richiede uno speciale set di strumenti, che include:

  • Saldatore su supporto con temperatura di riscaldamento da + 50 ° C a + 400 ° C;
  • Una serie di ugelli per un saldatore;
  • Chiavi per l'installazione di ugelli;
  • Forbici per il taglio preciso e regolare dei tubi;
  • Strumento di misura (metro a nastro e matita).

La tecnologia dei tubi di saldatura in polipropilene PP è illustrata nello schema seguente.

Fasi di saldatura di tubi in polipropilene

Considerare i passaggi elencati nel diagramma su un esempio specifico, vale a dire, saldiamo un tee in un segmento di tubo.

Usiamo le forbici speciali

  • Taglia la fine della pipa;
  • Sgrassiamo le superfici da saldare con appositi tovaglioli o uno straccio imbevuto di alcol;

Misurare la distanza richiesta dal calcio

  • Segna la fine del tubo con una matita, misurando la distanza che entra nel raccordo (ad esempio, ho misurato 13 mm per un diametro interno di 20 mm);

All'atto dell'installazione di ugelli usiamo una chiave - un esagono su 5 mm

  • Installiamo sul riscaldatore del saldatore gli ugelli selezionati sotto il diametro desiderato;
  • Installare il saldatore sul cavalletto e accendere la rete;

Impostiamo la temperatura con un regolatore speciale.

  • Impostiamo la temperatura richiesta da + 220 ° С a + 250 ° С e accendiamo il riscaldamento;

Il tubo e il raccordo corrispondono a diversi ugelli.

  • Dopo che lo strumento è abbastanza caldo, installiamo il tubo e il raccordo sugli ugelli appropriati;

Spingiamo il tubo nel raccordo il più saldamente possibile.

  • Dopo che il polipropilene ha raggiunto il punto di fusione, rimuoviamo il tubo e il raccordo dagli ugelli e lo colleghiamo;
  • Notiamo il tempo necessario per il raffreddamento della saldatura, dopodiché la saldatura può considerarsi terminata.

Spiegazione della saldatura

Tavolo per saldatura in polipropilene

  • La parte operativa del saldatore si riscalda completamente, e non solo nel punto in cui si trovano gli ugelli, quindi evita i tocchi incuranti che possono provocare ustioni;
  • Per proteggere le mani durante il processo di saldatura, utilizziamo guanti da lavoro speciali;
  • Quando riscaldato, il polipropilene rilascia fumi tossici, quindi non respiriamo l'aria sopra la saldatura con un torace pieno e lavoriamo in una stanza ben ventilata;
  • È necessario sgrassare il punto di ancoraggio delle parti in polimero, poiché la presenza di agenti contaminanti aumenta la probabilità di perdite;
  • Si consiglia di utilizzare quando si utilizza il saldatore, che può essere installato sul supporto dai lati superiore e inferiore, che garantisce la facilità di utilizzo alternativo degli ugelli;
  • Non dovresti spendere soldi per un utensile con un numero elevato di ugelli, poiché ci sono abbastanza ugelli con un diametro di 20, 25 e 32 mm per il dispositivo di comunicazione domestica;
  • Assicurarsi che ci siano tasti speciali per l'installazione e la rimozione degli ugelli;
  • Tutti i moderni saldatori sono dotati di un sistema di allarme leggero e / o acustico relativo al riscaldamento alla temperatura richiesta e alla disponibilità per il funzionamento;
  • Misurare le tubazioni e notare fino a che punto l'estremità dovrebbe entrare nel raccordo dovrebbe essere per la vostra convenienza, poiché senza tale segno non è sufficiente inserire il tubo;
  • Per il riscaldamento, inseriamo il tubo nell'ugello con una tacca larga, e mettiamo il raccordo sull'ugello di diametro minore;
  • Se l'installazione viene eseguita per la prima volta, consiglio di provare la posizione delle parti da unire su un ferro per saldatura a freddo in modo che l'utensile caldo non rovini le estremità in fretta;
  • Per riscaldare le parti confinanti di piccolo diametro, contiamo per 5-7 secondi, dopo di che possono essere rimossi dagli ugelli e montati;
  • Quando si installano le comunicazioni domestiche, è necessario pensare in anticipo a come si utilizzerà il saldatore in luoghi scomodi con spazio limitato.

Quindi, ti ho detto come saldare il polipropilene. È difficile? No, e probabilmente affronterai questo compito da solo la prima volta.

Vale la pena comprare un saldatore, il cui prezzo è alto? Ad ogni modo, il prezzo dello strumento sarà paragonabile al costo del lavoro di un installatore professionista che vi salda la pipeline.

Acquistando un saldatore, completerai tu stesso il compito e lo strumento rimarrà nella tua officina. Quindi, più tardi, se devi riparare i tubi di polipropilene con le tue mani, non dovrai investire nell'acquisto di uno strumento. Pertanto, credo che l'acquisto di un saldatore sia pienamente giustificato.

Modi di posare la pipeline

Come vengono installati i tubi PPR in locali residenziali e non?

Esistono due metodi di posa:

  • Installazione esterna, quando le comunicazioni con elementi di fissaggio sono fissate sulla superficie delle pareti;
  • La posa nascosta di tubi di polipropilene in un accoppiatore o in gesso.

Il primo metodo è universale ed è la soluzione ottimale per l'installazione di comunicazioni in un edificio già gestito. L'installazione nascosta, al contrario, può essere eseguita solo con una revisione.

Considera questi metodi e caratteristiche della loro implementazione in modo più dettagliato.

Installazione di comunicazioni esterne

Installazione della condotta su supporti speciali

Aprire l'installazione esterna di tubi in polipropilene non è difficile, e sicuramente farai fronte a questo lavoro. Per eseguire il lavoro di installazione sarà necessario quanto segue:

  • Schema del sistema da installare;
  • Trapano elettrico con una serie di trapani o perforatore (a seconda del tipo di pareti);
  • I supporti (elementi di fissaggio) per tubi di plastica - sono selezionati per un diametro specifico, al ritmo di installazione ogni 50-60 cm;
  • Perni o viti sotto i supporti (uno per ogni montatura);
  • Uno strumento per saldare e tagliare tubi di plastica.

Elementi di fissaggio per l'installazione di tubi di plastica sulla parete

Le istruzioni di installazione sono le seguenti:

  • Tagliamo i tubi alla lunghezza richiesta secondo lo schema esistente;
  • Abbiamo saldato tubi e raccordi secondo il layout delle comunicazioni esistente;
  • Facciamo un segno sul muro, attraverso il quale passerà il condotto finito;
  • Marcando si praticano fori per tasselli con un passo di 0,5-0,6 metri;
  • Installare i supporti;
  • Fissiamo le comunicazioni già saldate nei supporti.

Con l'aiuto di tali raccordi, il miscelatore è collegato al sistema di alimentazione idrica in polipropilene.

Se si utilizza un tubo aperto per la posa di un sistema di approvvigionamento idrico progettato per la fornitura di acqua fredda, consiglio di occuparsi dell'isolamento termico. L'uso dell'isolamento termico della schiuma di polietilene impedisce la formazione di condensa.

Installazione nascosta in massetto o intonaco

Nelle case e negli appartamenti moderni, per una maggiore attrattiva e pulizia dell'interno, le comunicazioni durante la riparazione sono nascoste nel massetto o nell'intonaco.

Un esempio di come i tubi vengono posati su un massetto

L'installazione nel massetto è la seguente:

  • La pipeline di una configurazione necessaria è saldata;
  • L'isolamento termico è montato sopra le comunicazioni, perché lo dirò più tardi;
  • Una rete di rinforzo saldata è disposta sopra e sotto le comunicazioni;
  • I tubi sono fissati alla rete con fascette per resistere ai carichi meccanici durante l'asciugatura del calcestruzzo;
  • Sopra l'intera struttura viene versato uno strato di cemento.

Comunicazioni messe in shtroby

L'installazione in gesso è la seguente:

  • Se il muro è già intonacato, nella decorazione delle pareti vengono tagliati i solchi - i solchi di una certa profondità;
  • I tubi nella scanalatura sono fissati con morsetti o una miscela di alabastro e acqua;
  • Dopo aver fissato la tubazione, le scanalature sono riempite con una composizione simile a quella con cui è stata eseguita l'intonacatura;
  • Una griglia di intonaco viene posata sopra le scanalature incassate e la superficie viene stuccata per evitare la formazione di crepe sul bordo dell'intonaco e degli aggregati negli stroboscopi.

Se le pareti della stanza saranno verniciate, la profondità dello strobo dovrebbe essere di due diametri del tubo. Se la profondità di posa del tubo è insufficiente, una linea scura apparirà nella posizione delle comunicazioni dopo la verniciatura, che sarà quasi impossibile dipingere.

Installazione di tubi in polipropilene con una struttura per cartongesso

Il modo più semplice è di posare tubi in polipropilene per cartongesso e materiali simili, che vengono utilizzati per rifinire le pareti. In questo caso, la guarnizione nascosta viene eseguita allo stesso modo della guarnizione sulla superficie esterna delle pareti - su speciali supporti di plastica.

Se i tubi di riscaldamento sono posati sul massetto, devono essere isolati. Perché?

Isolamento termico realizzato in polietilene espanso

Il liquido di raffreddamento, passando attraverso il gasdotto, lo riscalda ad una temperatura di + 80 ° C. Di conseguenza, lo strato di massetto si riscalda e si rompe e il rivestimento del pavimento si deforma.

Per evitare la deformazione del massetto, installiamo un isolamento in schiuma di polietilene con uno spessore di almeno 9 mm sopra il tubo.

Posa di tubi isolati

La situazione con la fornitura di acqua fredda è leggermente diversa. L'acqua fredda, che circola attraverso i tubi nascosti nel massetto, provoca la formazione di condensa.

La formazione a lungo termine di condensa porta ad una bagnatura del massetto, che influisce negativamente sulla sua vita operativa. Se l'installazione di acqua è fatta in un edificio a più piani, c'è un'alta probabilità di allagamento dei vicini più bassi che avranno una macchia scura sul soffitto.

L'uso di schiuma di polietilene come isolamento termico garantisce un altro importante vantaggio. Quando si asciuga, il calcestruzzo cambia le sue dimensioni, causando un serraggio del tirante. Lo strato di isolamento termico è elastico e quindi può compensare queste deformazioni e prevenire danni all'impianto idraulico.

conclusione

Ora sai come lavorare con un saldatore per saldatura di polipropilene. Inoltre, sai quali sono le modalità di utilizzo per la posa efficace del gasdotto nei locali residenziali.

Hai qualche domanda? Chiedi loro nei commenti al testo, risponderò a tutti. Raccomando anche di guardare il video in questo articolo.

Iscriviti al nostro gruppo di Telegram

È possibile versare tubi in polipropilene con calcestruzzo? Quali condizioni sono necessarie per questo?

La revisione nei locali residenziali di condomini o case private prevede la sostituzione (ammodernamento) di elementi del sistema di riscaldamento. Il bisogno è associato a una riduzione del costo del pagamento per l'energia nel corso di ulteriore sfruttamento e dare un aspetto estetico alle stanze.

A volte i proprietari decidono di nascondere i tubi del riscaldamento sotto il pavimento o nelle pareti della stanza. A questo proposito, sono interessati alla possibilità di utilizzare tubi di plastica per questi scopi e la domanda è: può un tubo di polipropilene essere colato con calcestruzzo? Quanto dura la vita di servizio delle comunicazioni situate sotto un accoppiatore limitato?

Posizionamento nascosto del tubo

Caratteristiche e uso di tubi in polipropilene

Per determinare la possibilità di installare tubazioni in polipropilene sotto l'accoppiatore, è opportuno fare riferimento alle loro caratteristiche. Si noti che il polipropilene è una delle varianti del polimero, i cui componenti sono derivati ​​combinati di gas etilene. Il materiale è stabile quando interagisce con mezzi aggressivi e soluzioni alcaline, mentre le condizioni operative dichiarate dal produttore consentono di modificare le temperature operative da -10 a +110 gradi.

  • il termine di utilizzo a carichi termici senza cambiamento di qualità e esterno è di almeno cinquanta anni, e nell'organizzazione della fornitura di acqua fredda due volte più a lungo;
  • la pressione di esercizio nell'impianto idrico o di riscaldamento può arrivare a 20 bar;
  • il contatto costante con la massa d'acqua della parte interna non provoca la formazione di incrostazioni;
  • il rumore dell'acqua corrente viene assorbito dalle pareti dei prodotti;
  • il propilene ha le proprietà di bassa conducibilità termica, che impedisce la formazione di condensa sulle pareti esterne;
  • il prodotto ha un peso ridotto e comporta l'installazione, anche da parte di una sola persona;
  • quando si utilizza uno strumento speciale, i prodotti vengono collegati e montati in luoghi regolari in breve tempo;
  • l'elasticità aiuta a dare curve a curve;
  • dopo l'installazione dei prodotti non è richiesta alcuna manutenzione aggiuntiva
  • prezzo democratico di prodotti e elementi di fissaggio.
Tubi dell'acqua calda

Nel mercato delle costruzioni ci sono tubi in polipropilene di diversi colori. Questo fatto non determina le proprietà del materiale di cui sono fatti, ad eccezione del nero, che contribuisce alla protezione dall'esposizione alle radiazioni ultraviolette. Le proprietà del prodotto sono determinate dalla marcatura sulla superficie:

  1. PPB. La caratteristica che definisce è una maggiore resistenza meccanica dovuta alla tecnologia di rinforzo durante la produzione. L'applicazione è consigliata per il riscaldamento e l'approvvigionamento idrico, compreso un massetto in calcestruzzo.
  2. PPH. La marcatura viene applicata a prodotti di diametro significativo, la cui dimensione consente il loro utilizzo in sistemi di ventilazione, sistemi fognari, fornitura di acqua fredda.
  3. RRB. La marca più usata di prodotti in polipropilene. Può essere utilizzato in sistemi di fornitura di acqua calda e fredda, riscaldamento. Trasferisce facilmente carichi termici e meccanici.
Tubi dell'acqua fredda

È importante! Il prezzo dei tubi in polipropilene e degli elementi di collegamento in ciascuna regione del paese è diverso. A questo proposito, prima di procedere all'acquisto, è consigliabile familiarizzare con le caratteristiche dei prodotti presentati nei negozi e selezionare il prezzo e la qualità ottimale degli articoli.

Caratteristiche dell'applicazione

La tecnologia di produzione dei tubi in polipropilene non esclude l'espansione lineare del prodotto quando esposto a temperature elevate. Per compensare questo inconveniente consentirà la corretta selezione del tubo con le proprietà necessarie e l'installazione di supporti con l'organizzazione dei compensatori. Qualsiasi sistema include rami dalla pipeline centrale, connessione diretta e la creazione di curve a diversi angoli, mentre non sono escluse le differenze nei diametri dei tubi. Semplifica la soluzione di questi problemi l'uso di raccordi, che sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • vista a flangia;
  • dispositivo di aggraffatura;
  • utilizzando connessioni filettate;
  • costruzione saldata.

Un raccordo in polipropilene, si applica al collegamento di tubi dello stesso e di altri materiali. Questo effetto si ottiene inserendo all'interno cromo o inserti in ottone, che determinano la fattibilità tecnica della connessione ai dispositivi sanitari e la creazione di transizioni.

La pratica dimostra che le principali cause delle rotture dei tubi di riscaldamento sotto l'accoppiatore rappresentano una grave violazione della tecnologia di installazione e una scarsa qualità della saldatura dei raccordi nei giunti dei prodotti.

Il processo di saldatura non è difficile per gli artigiani domestici. Il dispositivo per il collegamento dei tubi è rappresentato da un cavalletto da saldatore con ugelli contrassegnati di diversi diametri. Prima della saldatura industriale, si consiglia di effettuare una prova di connessione termica dei materiali su piccoli pezzi di tubi e elementi di attracco non utilizzati. Utilizzando i raccordi combinati, è possibile in fase di progettazione garantire una pressione ottimale in tutte le parti della struttura di riscaldamento, evitando costi eccessivi per l'uso di tubi più grandi del diametro necessario.

Saldatura di tubi in polipropilene

È importante! Il collegamento di tubi in polipropilene con una disposizione esterna dell'amplificatore in alluminio richiede la sua rimozione per la lunghezza di immersione nell'elemento unito. Altrimenti, tutti gli elementi saldati non dovrebbero contenere polvere. Si raccomanda di sgrassarli.

Tecnologia di montaggio

In una categoria separata emettono tubi in polipropilene per l'organizzazione di un pavimento riscaldato. Le loro caratteristiche consentono l'impilamento in un massetto di cemento senza la paura di rompere il sistema. La base per tale approvazione è la tecnologia di posa dei tubi, in cui i giunti si trovano al di sopra della superficie del pavimento, e solo le sezioni intere della tubatura vengono silenziate con la miscela.

La procedura di installazione per la posa di un pavimento riscaldato ad acqua è rappresentata dai seguenti eventi:

  1. È consigliabile eseguire un calcolo completo del materiale e degli accessori necessari e redigere uno schema per la posa di tubi di polipropilene. Quando si calcola il numero di prodotti si tiene conto della forma di posa (a serpentina, a spirale e altro ottimale per questa stanza).
  2. La superficie del massetto di sgrossatura viene pulita dai detriti.
  3. Effettuare in modo coerente la posa di uno strato di impermeabilizzazione, quindi montare il materiale isolante.
  4. Come base viene posizionata una griglia metallica sull'intera area della stanza coperta dal circuito di riscaldamento. I prodotti sono direttamente collegati ad esso con morsetti in plastica o filo di ferro.
  5. Collegare tutti i circuiti di riscaldamento ad un collettore preformato. Testano il sistema con parametri più alti rispetto ai lavoratori. La temperatura operativa aumenta gradualmente.
  6. Dopo aver controllato, versare il massetto finale e posare il rivestimento del pavimento.
Riscaldamento a pavimento

È importante! Se vi sono segni di sfondamento del tubo sotto il massetto, è necessario selezionare un'area locale della superficie del pavimento in cui il tubo è stato danneggiato, utilizzando lo schema di installazione, aprire la superficie. Asciugare l'area interessata ed effettuare riparazioni.

Le informazioni di cui sopra suggeriscono che l'uso di prodotti in polipropilene per l'installazione di singoli sistemi di riscaldamento è una decisione ragionevole e corretta. Il rispetto delle regole di installazione e la saldatura di alta qualità nelle giunzioni degli elementi di collegamento garantiscono un funzionamento a lungo termine senza problemi. Le caratteristiche tecniche degli elementi in polipropilene, che ne determinano l'affidabilità, consentono di posizionare le comunicazioni nella cavità delle pareti e sotto il massetto in calcestruzzo.

Una delle opzioni per la posa di tubi in polipropilene è presentata nel video seguente.

Video 1. Installazione di tubi di riscaldamento in plastica.

Punteggio medio su 0

Perché i tubi nel pavimento devono essere isolati

In questo articolo imparerai perché i tubi nel pavimento devono essere isolati, e in quale documento normativo può essere letto?

Il fatto che sia necessario isolare l'impianto di riscaldamento di un appartamento in un nuovo edificio è di interesse per tutti coloro che intendono realizzare un impianto di riscaldamento a pavimento e coloro che hanno acquistato un appartamento in un nuovo edificio, ma lo sviluppatore non ha installato l'isolamento sui tubi.

Il riscaldamento è un trasportatore di calore ad alta temperatura e se i tubi non sono isolati, allora:

  1. La temperatura verrà persa per tutta la lunghezza del tubo. Il tubo emetterà calore e riscalderà la lastra se non sono isolati, e il radiatore riceverà una temperatura più bassa, e di conseguenza la stanza sarà fresca.
  2. Un tubo non isolato riscalderà il massetto e, a basse temperature esterne, raggiungerà i suoi valori massimi di 80-850 ° C - riscalderà il massetto, causando la rottura e il danneggiamento del pavimento - parquet, laminato, piastrelle.
  3. In luoghi di giunti termici la condotta sarà soggetta a carico e deformazione aggiuntivi.

Viene spontanea la domanda sul perché i tubi di riscaldamento non possono essere lasciati senza isolamento, come tubi per il riscaldamento a pavimento?

Nella costruzione suburbana, insieme al riscaldamento, i pavimenti riscaldati ad acqua sono utilizzati come riscaldamento indipendente o aggiuntivo. Le tubazioni di un pavimento caldo sono posate su un isolamento speciale e senza alcun isolamento, perché la temperatura dell'acqua / del liquido di raffreddamento nel sistema di riscaldamento a pavimento non supera i 400 ° C - 450 ° C. A questa temperatura, il massetto non si surriscalda, ma al contrario si scalda in modo uniforme e trasferisce il calore nella stanza.

Se parliamo di acqua calda, allora l'isolamento è necessario per mantenere la temperatura dell'acqua calda, e per l'approvvigionamento di acqua fredda, l'isolamento protegge dall'eccesso di condensa.

Pertanto, l'isolamento è richiesto per tutte le tubazioni posate nel pavimento.

I tubi di riscaldamento possono essere posati in un corrugato?

Se l'altezza della cravatta pianificata è di 10 centimetri o più, i tubi possono essere posati in un tubo corrugato specializzato - corrugazione. L'ondulazione svolge la funzione protettiva della condotta e l'isolamento solo in misura minore, quindi se il massetto è di 10 centimetri, la corrugazione può essere utilizzata come strato protettivo e isolante.

L'ondulazione può essere colorata, in rosso e in blu, per determinare facilmente le condotte di alimentazione e di ritorno, e può essere nera a seconda dei produttori e della decisione presa nel progetto di un sistema di riscaldamento di un appartamento.

Esistono società di gestione che consentono contemporaneamente la posa di tubi di riscaldamento in corrugazione e isolamento. Questa possibilità di posare i tubi è conveniente perché risulta doppia protezione dei tubi e doppio isolamento, nel qual caso è consentito riempire il massetto non più di 7 centimetri. È ragionevole dal punto di vista delle considerazioni economiche: versare un volume minore di cemento, cioè è molto più economico installare corrugazioni e isolamento sui tubi e realizzare un accoppiatore più piccolo di meno di tre centimetri in tutto l'appartamento o la casa.

Documentazione normativa per la posa di tubi nel pavimento in isolamento - SP 41-102-98.

La necessità di posare tubi in isolamento è registrata per ciascun produttore di condotte di metallo-polimero e nelle regole di costruzione della joint venture 41-102-98

La sezione 5 sull'installazione di condotte in metallo-polimero nel paragrafo 5.6 afferma che l'isolamento è installato sulle tubazioni. Nello stesso paragrafo è indicato che l'altezza minima della cravatta con l'accoppiatore sopra la tubazione deve essere di almeno 3 centimetri.

In caso di passaggio di tubi sotto i giunti di dilatazione, questi vengono posti in una guaina protettiva con una lunghezza di almeno 1 metro.

In questo articolo, abbiamo cercato di analizzare e rispondere alle domande sul perché è necessario l'isolamento della tubazione e quale fonte normativa lo conferma.

Tubi riscaldanti nel pavimento sotto il massetto di cemento: cosa scegliere

I sistemi di riscaldamento di appartamenti e case private vengono costantemente migliorati, diventando sempre più convenienti ed economici. Per rendere la stanza molto più confortevole consente la creazione di un pavimento caldo. I tubi di riscaldamento sono posati nel massetto, che viene riscaldato a causa della circolazione di acqua calda attraverso la tubazione. Calorosamente, salendo in cima, riscalda prima il rivestimento del pavimento e poi l'intero spazio abitativo. Un tale sistema di riscaldamento è il più economico.

La posa dei tubi di riscaldamento sul pavimento sotto il massetto è un tipo diffuso di dispositivo per sistemi di riscaldamento per abitazioni.

Selezione del tubo

L'acqua viene spesso utilizzata come trasportatore di calore, ma è anche possibile utilizzare una soluzione di glicole etilenico o antigelo. Il sistema stesso presenta una serie di vantaggi indiscutibili, che consentono di riscaldare l'ambiente in modo uniforme con un consumo energetico minimo. La chiave per ottenere risultati di riscaldamento ottimali è la scelta giusta dei tubi e dei loro schemi di posa.

È necessario selezionare questi elementi tenendo conto dei seguenti requisiti:

  • durata. Poiché i tubi di riscaldamento sono posati sul pavimento, la loro sostituzione o riparazione non è economica;
  • forza. Questa caratteristica determina il livello di pressione del sistema e le prestazioni della temperatura;
  • eccellente dissipazione del calore. Forse questo è il requisito più importante. Il volume di calore che entra nella stanza dipende da questa proprietà.
  • raggio di curvatura minimo. Questo parametro impone restrizioni sulla configurazione del sistema di riscaldamento a pavimento.
  • basso rapporto di espansione. Sotto l'azione della pressione e dell'alta temperatura, il diametro del tubo aumenta leggermente. Per le autostrade aperte questo non è critico. Tuttavia, se i tubi di riscaldamento sono stati posati nel pavimento sotto il massetto, un aumento delle loro dimensioni può compromettere l'integrità del rivestimento del pavimento;
  • cordialità ambientale. Tutto è chiaro: in caso di incidente, il gasdotto non dovrebbe danneggiare la salute degli abitanti delle abitazioni e dell'ambiente.

I tubi posati nel pavimento devono avere un'elevata resistenza, quindi è meglio scegliere i prodotti rinforzati

Tipi di tubi di riscaldamento per massetto

Tutti i requisiti elencati sono soddisfatti da prodotti in polipropilene, polietilene e metallo-plastica. Hanno tutti i loro vantaggi e svantaggi. Pertanto, è utile considerare i pro e i contro dei tubi di riscaldamento nel pavimento di ciascun tipo un po 'di più.

Tubi in polipropilene Nonostante il vantaggio significativo - basso costo - non hanno trovato un'ampia distribuzione per la creazione di pavimenti caldi. La ragione sta nella presenza di una serie di inconvenienti significativi.

Quindi, il tubo in polipropilene ha un considerevole raggio di curvatura (8 diametri). Questo fattore influisce sulla distanza tra i rami adiacenti del tubo di riscaldamento a pavimento. Con un diametro di 15 mm, saranno distanti 1,2 metri, il che influirà negativamente sul livello di riscaldamento della stanza.

I tubi in polietilene reticolato rappresentano una delle migliori opzioni per il riscaldamento a pavimento, poiché sono resistenti, flessibili e non si espandono se riscaldati

È importante! Anche la temperatura alla quale viene realizzata l'installazione di un pavimento in polipropilene è fondamentale. Non dovrebbe essere sotto il segno di +15 gradi.

Tubi di polietilene C'è una sfumatura qui. Consiste nel fatto che il materiale per la loro fabbricazione non è comune, ma in polietilene reticolato. Tra i vantaggi dei tubi di riscaldamento per un accoppiatore di questo tipo dovrebbero essere distinti resistenza, affidabilità e resistenza alle alte temperature. Le tecnologie esistenti consentono di ottenere polietilene reticolato di varia densità. Quindi, sul mercato ci sono tubi con segni:

  • LDPE (Light Density - polietilene a bassa densità);
  • MDPE (densità media - densità media);
  • HDPE (alta densità - alta densità).

Il vantaggio di prodotti di questo tipo è un raggio di curvatura minore (5 diametri). Inoltre, resistono a temperature di + 120 ° C. Ma senza gli svantaggi, non è stato fatto neanche qui. I tubi dal polietilene cucito tengono male una forma. Per questo motivo, la loro fissazione affidabile comporta l'uso di un gran numero di elementi di fissaggio. E le caratteristiche di resistenza e affidabilità di cui sopra riguardano solo il trasporto di refrigerante. Durante il getto del massetto o anche durante l'installazione, i tubi in polietilene possono essere facilmente danneggiati.

Tubi di metallo Questi prodotti sono apparsi sul mercato abbastanza recentemente, ma sono già riusciti a conquistare una posizione di leadership.

I tubi in metallo-plastica hanno caratteristiche di elevata resistenza, non si corrodono, la scala non si deposita al loro interno.

Tubo metallico costituito da tre strati. Il polimero interno fornisce non solo un trasporto impeccabile del trasportatore di calore a causa della superficie liscia, ma protegge anche il prodotto dalla scala e dalla corrosione. Di conseguenza, una lunga durata. Lo strato intermedio in alluminio ti consente di resistere alle alte temperature e mantenere la forma del tubo. Lo strato superiore di polimero protegge l'alluminio dalle influenze meccaniche esterne. Tutti e tre i livelli sono uniti usando un adesivo speciale. Inoltre, è questo materiale che determina la vita della struttura creata. Se l'adesivo è asciutto, il tubo si staccerà semplicemente e smetterà di trattenere l'acqua calda.

Tra gli aspetti negativi, è necessario individuare la relativa complessità di autolegatura dei segmenti del gasdotto (a casa, laser o saldatura ad ultrasuoni, di regola, non si applica). Se un po '"per finire", ci saranno perdite. Se, al contrario, "comprimi", allora la parte deformata dovrà essere tagliata e verrà applicato un nuovo raccordo.

In conclusione, si dovrebbe notare che la soluzione tecnica ideale per la sistemazione di un pavimento riscaldato è l'uso di tubi di rame. Dai loro vantaggi, gli esperti emettono un impressionante margine di sicurezza e la stessa durata. Un trasferimento di calore e il raggio di curvatura consentito dei tubi di rame li elevano al grado del leader assoluto. Tuttavia, a causa del costo elevato, non tutti i nostri compatrioti possono permettersi di installare un pavimento caldo sulla loro base.

È possibile versare tubi in polipropilene con calcestruzzo? Quali condizioni sono necessarie per questo?

La revisione nei locali residenziali di condomini o case private prevede la sostituzione (ammodernamento) di elementi del sistema di riscaldamento. Il bisogno è associato a una riduzione del costo del pagamento per l'energia nel corso di ulteriore sfruttamento e dare un aspetto estetico alle stanze.

A volte i proprietari decidono di nascondere i tubi del riscaldamento sotto il pavimento o nelle pareti della stanza. A questo proposito, sono interessati alla possibilità di utilizzare tubi di plastica per questi scopi e la domanda è: può un tubo di polipropilene essere colato con calcestruzzo? Quanto dura la vita di servizio delle comunicazioni situate sotto un accoppiatore limitato?

Posizionamento nascosto del tubo

Caratteristiche e uso di tubi in polipropilene

Per determinare la possibilità di installare tubazioni in polipropilene sotto l'accoppiatore, è opportuno fare riferimento alle loro caratteristiche. Si noti che il polipropilene è una delle varianti del polimero, i cui componenti sono derivati ​​combinati di gas etilene. Il materiale è stabile quando interagisce con mezzi aggressivi e soluzioni alcaline, mentre le condizioni operative dichiarate dal produttore consentono di modificare le temperature operative da -10 a +110 gradi.

  • il termine di utilizzo a carichi termici senza cambiamento di qualità e esterno è di almeno cinquanta anni, e nell'organizzazione della fornitura di acqua fredda due volte più a lungo;
  • la pressione di esercizio nell'impianto idrico o di riscaldamento può arrivare a 20 bar;
  • il contatto costante con la massa d'acqua della parte interna non provoca la formazione di incrostazioni;
  • il rumore dell'acqua corrente viene assorbito dalle pareti dei prodotti;
  • il propilene ha le proprietà di bassa conducibilità termica, che impedisce la formazione di condensa sulle pareti esterne;
  • il prodotto ha un peso ridotto e comporta l'installazione, anche da parte di una sola persona;
  • quando si utilizza uno strumento speciale, i prodotti vengono collegati e montati in luoghi regolari in breve tempo;
  • l'elasticità aiuta a dare curve a curve;
  • dopo l'installazione dei prodotti non è richiesta alcuna manutenzione aggiuntiva
  • prezzo democratico di prodotti e elementi di fissaggio.
Tubi dell'acqua calda

Nel mercato delle costruzioni ci sono tubi in polipropilene di diversi colori. Questo fatto non determina le proprietà del materiale di cui sono fatti, ad eccezione del nero, che contribuisce alla protezione dall'esposizione alle radiazioni ultraviolette. Le proprietà del prodotto sono determinate dalla marcatura sulla superficie:

  1. PPB. La caratteristica che definisce è una maggiore resistenza meccanica dovuta alla tecnologia di rinforzo durante la produzione. L'applicazione è consigliata per il riscaldamento e l'approvvigionamento idrico, compreso un massetto in calcestruzzo.
  2. PPH. La marcatura viene applicata a prodotti di diametro significativo, la cui dimensione consente il loro utilizzo in sistemi di ventilazione, sistemi fognari, fornitura di acqua fredda.
  3. RRB. La marca più usata di prodotti in polipropilene. Può essere utilizzato in sistemi di fornitura di acqua calda e fredda, riscaldamento. Trasferisce facilmente carichi termici e meccanici.
Tubi dell'acqua fredda

È importante! Il prezzo dei tubi in polipropilene e degli elementi di collegamento in ciascuna regione del paese è diverso. A questo proposito, prima di procedere all'acquisto, è consigliabile familiarizzare con le caratteristiche dei prodotti presentati nei negozi e selezionare il prezzo e la qualità ottimale degli articoli.

Caratteristiche dell'applicazione

La tecnologia di produzione dei tubi in polipropilene non esclude l'espansione lineare del prodotto quando esposto a temperature elevate. Per compensare questo inconveniente consentirà la corretta selezione del tubo con le proprietà necessarie e l'installazione di supporti con l'organizzazione dei compensatori. Qualsiasi sistema include rami dalla pipeline centrale, connessione diretta e la creazione di curve a diversi angoli, mentre non sono escluse le differenze nei diametri dei tubi. Semplifica la soluzione di questi problemi l'uso di raccordi, che sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • vista a flangia;
  • dispositivo di aggraffatura;
  • utilizzando connessioni filettate;
  • costruzione saldata.

Un raccordo in polipropilene, si applica al collegamento di tubi dello stesso e di altri materiali. Questo effetto si ottiene inserendo all'interno cromo o inserti in ottone, che determinano la fattibilità tecnica della connessione ai dispositivi sanitari e la creazione di transizioni.

La pratica dimostra che le principali cause delle rotture dei tubi di riscaldamento sotto l'accoppiatore rappresentano una grave violazione della tecnologia di installazione e una scarsa qualità della saldatura dei raccordi nei giunti dei prodotti.

Il processo di saldatura non è difficile per gli artigiani domestici. Il dispositivo per il collegamento dei tubi è rappresentato da un cavalletto da saldatore con ugelli contrassegnati di diversi diametri. Prima della saldatura industriale, si consiglia di effettuare una prova di connessione termica dei materiali su piccoli pezzi di tubi e elementi di attracco non utilizzati. Utilizzando i raccordi combinati, è possibile in fase di progettazione garantire una pressione ottimale in tutte le parti della struttura di riscaldamento, evitando costi eccessivi per l'uso di tubi più grandi del diametro necessario.

Saldatura di tubi in polipropilene

È importante! Il collegamento di tubi in polipropilene con una disposizione esterna dell'amplificatore in alluminio richiede la sua rimozione per la lunghezza di immersione nell'elemento unito. Altrimenti, tutti gli elementi saldati non dovrebbero contenere polvere. Si raccomanda di sgrassarli.

Tecnologia di montaggio

In una categoria separata emettono tubi in polipropilene per l'organizzazione di un pavimento riscaldato. Le loro caratteristiche consentono l'impilamento in un massetto di cemento senza la paura di rompere il sistema. La base per tale approvazione è la tecnologia di posa dei tubi, in cui i giunti si trovano al di sopra della superficie del pavimento, e solo le sezioni intere della tubatura vengono silenziate con la miscela.

La procedura di installazione per la posa di un pavimento riscaldato ad acqua è rappresentata dai seguenti eventi:

  1. È consigliabile eseguire un calcolo completo del materiale e degli accessori necessari e redigere uno schema per la posa di tubi di polipropilene. Quando si calcola il numero di prodotti si tiene conto della forma di posa (a serpentina, a spirale e altro ottimale per questa stanza).
  2. La superficie del massetto di sgrossatura viene pulita dai detriti.
  3. Effettuare in modo coerente la posa di uno strato di impermeabilizzazione, quindi montare il materiale isolante.
  4. Come base viene posizionata una griglia metallica sull'intera area della stanza coperta dal circuito di riscaldamento. I prodotti sono direttamente collegati ad esso con morsetti in plastica o filo di ferro.
  5. Collegare tutti i circuiti di riscaldamento ad un collettore preformato. Testano il sistema con parametri più alti rispetto ai lavoratori. La temperatura operativa aumenta gradualmente.
  6. Dopo aver controllato, versare il massetto finale e posare il rivestimento del pavimento.
Riscaldamento a pavimento

È importante! Se vi sono segni di sfondamento del tubo sotto il massetto, è necessario selezionare un'area locale della superficie del pavimento in cui il tubo è stato danneggiato, utilizzando lo schema di installazione, aprire la superficie. Asciugare l'area interessata ed effettuare riparazioni.

Le informazioni di cui sopra suggeriscono che l'uso di prodotti in polipropilene per l'installazione di singoli sistemi di riscaldamento è una decisione ragionevole e corretta. Il rispetto delle regole di installazione e la saldatura di alta qualità nelle giunzioni degli elementi di collegamento garantiscono un funzionamento a lungo termine senza problemi. Le caratteristiche tecniche degli elementi in polipropilene, che ne determinano l'affidabilità, consentono di posizionare le comunicazioni nella cavità delle pareti e sotto il massetto in calcestruzzo.

Una delle opzioni per la posa di tubi in polipropilene è presentata nel video seguente.

Video 1. Installazione di tubi di riscaldamento in plastica.