Tubo in polipropilene RVK

La società russa Plastic, i cui prodotti sono fabbricati con il marchio RVK, ha aperto nel 1989. La sua specializzazione è la produzione di tubi in plastica e accessori che vengono utilizzati in impianti idraulici e di riscaldamento.

L'orientamento del profilo stretto ha permesso al produttore di diventare un esperto nella produzione di reti in polipropilene. E i materiali per il rotolamento dei tubi RVK è una linea di prodotti di altissima qualità.

Per la produzione di materie prime e attrezzature usate da aziende europee. I maestri della società seguono una formazione continua presso le imprese europee.

La società ha ricevuto il premio "standard europeo" e i suoi prodotti sono meritatamente definiti "europei".

L'eccellente qualità dei prodotti e la chiarezza della rete logica consolidata hanno permesso di ottenere credibilità dai maggiori produttori globali. Famose società di costruzioni e aziende specializzate nell'installazione collaborano con questa azienda.

Ad esempio, la rete francese di ipermercati "Leroy Merlin" da molto tempo preferisce materiali e raccordi per tubi in polipropilene di RVK. E qui va aggiunto che i prodotti RVK hanno ricevuto tutti i certificati necessari.

RVC ha aperto un laboratorio per i test e utilizza le risorse dei principali istituti di test russi per testare i materiali per l'uso a lungo termine.

Funzionalità e applicazioni di progettazione

I prodotti RVK in polipropilene soddisfano tutti gli standard globali e vengono utilizzati con successo in vari sistemi di approvvigionamento idrico, nella rete di riscaldamento, per il trasporto di aria e vari prodotti chimici.

Tra i vantaggi di questo prodotto ci sono:

  • vita di servizio molto lunga;
  • non richiedere la pittura;
  • differiscono nella semplicità della posa;
  • piccolo peso;
  • piccola perdita di calore durante l'uso;
  • all'interno di tali condotte durante l'intero periodo di utilizzo, non si formano depositi di calcare e microrganismi nocivi per la salute umana;
  • avere un basso coefficiente di resistenza idraulica;
  • questi materiali di laminazione dei tubi hanno un eccellente isolamento acustico e la linea di collegamento installata da questi lavora quasi in silenzio;
  • mancanza di fumi elettrolitici;
  • Elevata resistenza a solventi, acidi e sostanze chimiche.
  • alto tasso di resistenza al gelo, che è molto importante per le nostre condizioni climatiche; se l'acqua si congela in tali tubi, non scoppiano, possono solo aumentare di diametro, e quando il liquido si scongela, i pezzi in lavorazione acquisiscono i loro parametri precedenti;
  • I tubi RVC non modificano la composizione biologica dell'acqua che li attraversa.

Il tubo in polipropilene rinforzato con fibra, prodotto dal produttore russo RVC, viene offerto in vendita in un vasto assortimento, che consente di risolvere qualsiasi problema nell'area dell'installazione di rete di qualsiasi complessità.

Vantaggi dei tubi rinforzati con fibre

Il tubo in polipropilene rinforzato con fibre "RVK" produce multistrato. Sono etichettati PN 25 (PP-R / Al / PP-R). Il loro diametro varia da 2 a 5 cm.

Se si confrontano questi materiali con gli analoghi, dove lo strato rinforzato si trova sulla parte esterna, allora in questo caso è stato posizionato al centro delle pareti del pezzo. Questi tubi non richiedono la normale operazione di rettifica.

Ciò è facilitato da una produzione tecnologica unica, in cui, utilizzando gli ultrasuoni, il foglio di alluminio viene saldato e fissato tra gli strati con un adesivo speciale. Le speciali caratteristiche di questi tubi in polipropilene li hanno resi molto apprezzati dagli installatori.

Caratteristiche comparative del rinforzo convenzionale con uno strato esterno in alluminio e tubi in fibra rinforzata "RVK"

  • I tubi convenzionali richiedono lo stripping, il rinforzato con fibra fa a meno di esso, per cui è consigliato solo il taglio.
  • L'impostazione degli strumenti per la rimozione richiede molto tempo, quando si lavora con spazi bianchi rinforzati, questa necessità scompare.
  • Quando si posizionano pezzi convenzionali rinforzati, i costi di manodopera sono del 40% più alti rispetto ai tubi convenzionali in polipropilene. Inoltre, quando si posizionano prodotti multistrato, i costi di manodopera sono gli stessi di quando si collocano spazi vuoti convenzionali in PP.
  • I tubi rinforzati hanno requisiti elevati per lo stripping prodotto e il polipropilene "RVK" è meno esigente per quanto riguarda la qualità del rivestimento.
  • Durante il funzionamento di convenzionali rotoli di tubi di polipropilene rinforzato, appaiono spesso rigonfiamenti, in prodotti a più strati questo evento è ridotto al minimo, questo è facilitato dallo strato superiore di polipropilene.
  • I tubi multistrato "RVK" hanno un coefficiente di allungamento lineare molto basso. Con questo valore sono equiparati ai materiali laminati a tubi metallici.
  • Separatamente, è necessario sottolineare il fatto che ordinario tubo passa il passaggio di ossigeno, e con l'uso di tubi rinforzati RVK questo problema scompare. Questa capacità di prodotti multistrato aumenta la durata dei radiatori almeno quattro volte.
  • Tutti i tubi RVC subiscono tre gradi di controllo di qualità. Questi sono: test del prodotto in un laboratorio personale; ispezione casuale su linee di produzione; in produzione seriale del prodotto sono consentiti solo dopo le conclusioni positive dei maestri delle proprie società di installazione.

Non ci sono praticamente feedback negativi da parte dei consumatori sui tubi RVC. Ci sono solo lamentele infrequenti sul fatto che i prodotti stiano camminando. Ma la società RVK introduce approcci europei alla produzione.

Qui, l'attrezzatura viene scelta con particolare cura e vengono sviluppati stampi ad alta capacità produttiva. Questo diventa la chiave per migliorare la qualità dei prodotti.

I produttori investono grandi finanze per aumentare la gamma e la modernizzazione dei loro prodotti. Di conseguenza, il tubo in polipropilene RVK è tradizionalmente di alta qualità, che allo stesso tempo ha un prezzo abbastanza adeguato.

Quali tubi in polipropilene scegliere

Hai deciso di ristrutturare una casa di campagna o un cottage? I tuoi piani per sostituire e installare comunicazioni importanti? Quindi questo articolo è per te! Qui non troverete pubblicità, ma solo materiale che aiuterà a concludere quali tubi in polipropilene scegliere.

Caratteristiche generali dei tubi in polipropilene

Il polipropilene è buono?

Oggi il mercato è pieno di tubi realizzati con materiali polimerici di diversi produttori. Ad esempio, puoi trovare pipe cinesi, turche, ceche, russe e tedesche. Scegliere uno di questi potrebbe non essere un compito facile. Prima di presentarvi i vantaggi dei tubi in polipropilene di ciascuno dei produttori, considerate le caratteristiche generali dei tubi in polipropilene, le loro proprietà positive:

  • Il polipropilene è resistente alla corrosione. A causa di ciò, per molti anni il gasdotto mantiene i suoi originali indicatori di qualità.
  • La vita utile delle tubazioni in polipropilene supera di tre o anche quattro volte la durata di vita dei tubi metallici.
  • Resistente a possibili effetti aggressivi biochimici.
  • Anche in condizioni climatiche estreme, i tubi in polipropilene rimangono estremamente affidabili. Raccordi e tubi stessi non sono soggetti a rottura nel periodo invernale.
  • Mancanza di vibrazioni e rumore. Il rumore che esiste nei tubi non è così significativo da causare inconvenienti agli altri.
  • La mancanza di una forte resistenza idraulica, di conseguenza, il guscio interno del tubo non influisce sulla pressione dell'acqua.
  • A differenza dei tubi in acciaio, il polipropilene 20% risparmia il calore dell'acqua calda.
  • Non crea problemi durante l'installazione.
  • A causa del gran numero di vari raccordi, è possibile realizzare un impianto idraulico di qualsiasi configurazione.
  • Il polipropilene non influisce sulla salute umana.

Quindi, non ha senso dubitare della qualità dei tubi in polipropilene. Ora procediamo alla revisione di tubi di diversi produttori globali.

Qualità o bolla turca?

Tra l'ampia varietà di tubi in polipropilene, i tubi turchi occupano un posto separato, che è giustamente meritato. Considerare sette tipi di tubi in polipropilene, che sono abituati in modo affidabile nel mercato interno.

TEBO Tubi e raccordi

Tecniche TEBO. I tubi TEBO sono prodotti Ø20 - Ø160 mm. Sono utilizzati per l'approvvigionamento idrico e l'approvvigionamento di calore nelle imprese industriali. Fanno un ottimo lavoro con il trasporto di varie miscele chimiche aggressive. La linea di prodotti TEBO comprende la produzione di tubi PN10 e PN20. Questo tipo di tubi in polipropilene è destinato direttamente alla creazione di reti di approvvigionamento idrico. La società turca TEBO technics realizza la produzione di tubi rinforzati e fibra di vetro. Le tecniche TEBO stimate occupano un fitness di classe media. Non ci dovrebbero essere problemi con il lavoro con questi tubi.

Pilsa

Pilsa. A differenza di altri tubi in polipropilene, Pilsa si distingue per elasticità, resistenza e durata. A causa di ciò, questi tubi vengono utilizzati con successo nei sistemi di alimentazione acqua fredda / calda e negli impianti di riscaldamento. Per l'impianto di riscaldamento e l'acqua calda è consuetudine utilizzare Pilsa PN20 e acqua fredda PN10. Per diversi anni dopo la loro installazione, non ti preoccuperai della loro manutenzione. Il requisito più importante è la conformità con la tecnologia di installazione.

I tubi in polipropilene Pilsa non possono essere nascosti nel muro. Per utilizzare questi tubi nell'impianto di riscaldamento, è necessario utilizzare una caldaia controllata, poiché altrimenti si possono fornire temperature superiori a 95 ° C.

Per obiettività, si dovrebbe notare un inconveniente dei tubi di Pilsa. Dopo aver rimosso i tubi dall'alluminio, può parzialmente rimanere sulla superficie. Questo deriva dal fatto che i tubi hanno una piccola ovalizzazione.

Wesbo. Lo stabilimento turco Novoplast produce tubi in polipropilene, noti come Wesbo. Sebbene il prezzo di questi prodotti sia basso, sono di alta qualità. Tuttavia, per quanto riguarda un insieme di elementi sagomati, vi è un grande svantaggio, in quanto la scelta è molto piccola. Ma questo è probabilmente l'unico aspetto negativo, quindi sono anche molto popolari nel nostro mercato.

Valtec. I tubi Valtec turchi sono della migliore qualità. Qui vengono realizzati i raccordi PP-R 100, che consentono ai tubi di avere maggiore affidabilità e durata. I tubi hanno una perfetta forma rotonda. La disposizione del foglio nei tubi rinforzati è perfetta.

Firat. I raccordi e tubi PPRC della ditta turca Firat sono realizzati secondo tutti gli standard internazionali di qualità esistenti. Nel corso degli anni, la società occupa una posizione di leadership. Questi tubi sono facili da installare e da mantenere. Non arrugginiscono.

L'unico inconveniente dei tubi Firat è l'alto coefficiente di espansione quando vengono riscaldati. Se utilizzato nella fornitura di acqua calda, i tubi Firat possono condurre.

Kalde. Spesso i tubi Kalde vengono confrontati con Ecoplastics. Ma questo confronto non è obiettivo, poiché i tubi Kalde hanno un guscio di alluminio solido. Ecoplast ha un guscio forato. All'interno della plastica Kalde grigia. Secondo le recensioni, i tubi in polipropilene Kalde sono più morbidi e malleabili e, a causa della mancanza di perforazione sullo strato di alluminio, si può verificare la delaminazione dei tubi.

Se non segui la tecnologia di installazione dei tubi Kalde, le bolle appaiono sulla superficie dei tubi. La loro posa è consentita solo al di fuori del muro.

Tubi turchi

Jakko. L'azienda produce tubi in polipropilene di alta qualità, rinforzati con fibra di vetro. Nel processo di saldatura, si mostrano dal lato migliore. Le articolazioni possono fuoriuscire solo in assenza di esperienza da parte dello specialista che le ha saldate. Anche se il più delle volte sorgono problemi durante la brasatura di acqua calda e riscaldamento. Per l'acqua fredda, i tubi Jakko sono l'ideale. Sebbene il produttore rivendichi un livello minimo di espansione lineare, il cedimento si osserva sulla pista di oltre nove metri.

Per far fronte al problema del cedimento, è possibile installare i compensatori nella tubazione. In media, ogni quattro metri.

Tubi cinesi - economici falsi o di buona qualità?

Sebbene i prodotti provenienti dalla Cina non godano sempre di una reputazione positiva, è possibile trovare una buona qualità tra i tubi in polipropilene cinese. Portiamo alla vostra attenzione le famose marche di tubi che si possono trovare sul mercato russo:

Oceano blu

Oceano blu. La società cinese Blue Ocean produce raccordi e tubi di alta qualità in polietilene. Come mostrato, i tubi del produttore Blue Ocean sono perfettamente saldati. Per questi tubi, è consuetudine utilizzare punte di saldatura con piccoli arrotondamenti, che si trovano all'interno dell'ugello. Grazie a questa innovazione, l'alluminio è meglio sigillato con uno strato di polipropilene. Uno degli svantaggi del tubo è l'errore di diametro, che può variare entro limiti minimi. Inoltre, come dicono gli installatori, i tubi Blue Ocean sono strettamente inseriti nel saldatore. E devi saldare gli occhi, poiché la linea rossa è disegnata a spirale.

Dizayn. I tubi Dizayn sono rinforzati. Prima della saldatura non è necessario pulire l'alluminio. A causa di ciò, la loro installazione per la fornitura di acqua calda e fredda è accelerata e semplificata. Di conseguenza, i giunti di saldatura hanno un aspetto estetico. Nel mercato in Russia, i tubi cinesi Dizayn occupano un posto degno. Anche i non specialisti possono lavorare con loro. Secondo alcuni indicatori, non sono inferiori alle principali marche europee di tubi in polipropilene.

Quindi, anche se la Cina è famosa per la produzione di materiale da costruzione economico, è possibile trovare tubi in polipropilene di alta qualità.

I tubi cechi sono uno standard di qualità?

Nel mercato dei tubi in polipropilene, anche i tubi cechi prendono il loro posto. E per essere sicuri di questo, proponiamo di considerare le caratteristiche di noti marchi di tubi polipropilenici cechi.

Wawin

WAWIN Ecoplastik. Tubi cechi WAWIN Ecoplastik in Europa e nel mondo sono considerati lo standard di qualità. Dal primo lotto di tubi in polipropilene WAWIN Ecoplastik si sono affermati solo sul lato positivo. Grazie alla buona qualità e alla selezione di accessori e tubi, il sistema Ecoplastik è diventato popolare in molti paesi. I tubi di polipropilene ceco sono usati:

  • per acqua calda / fredda, aria, riscaldamento a pavimento / centrale;
  • PN 10 - per pavimenti caldi e acqua corrente fredda;
  • PN 16 - per riscaldamento centrale a bassa pressione e acqua fredda ad alta pressione;
  • PN 20 - per la fornitura di acqua calda e riscaldamento centralizzato.

La gamma di prodotti di tubi in polipropilene WAWIN Ecoplastik comprende:

  • PP-R - interamente in plastica PN 10, PN 16 e PN20.
  • Ecoplastik Stabi è multistrato PN 20. Il tubo è costituito da uno strato di plastica, lamina e alluminio.
  • Tubo in fibra di polipropilene.
  • Raccordi completamente in plastica e combinati.

WAWIN Ecoplastik produce tubi in fibra di vetro rinforzati con fibre. Sono utilizzati in varie direzioni: fornitura di calore, sistemi idraulici per qualsiasi scopo. Prima della saldatura, non è necessario pulire la superficie dall'alluminio. I tubi Le fibre hanno un'elevata durata con espansione lineare di 3 volte.

FV-Plast

FV-Plast. I tubi cechi FV-Plast sono utilizzati per il riscaldamento e l'approvvigionamento idrico. La costruzione del tubo include uno strato di alluminio. Per questo motivo, il design del tubo è più resistente alle differenze di temperatura. Grazie alla presenza di un gran numero di raccordi, è possibile saldare vari disegni di approvvigionamento idrico e riscaldamento. FV-Plast è utilizzato non solo per la produzione di impianti idraulici e di riscaldamento. Sono usati nell'agricoltura e nell'industria. Utilizzato anche per i condotti di cablaggio.

La leggerezza del tubo FV-Plast rende l'installazione semplice e sicura. Sulla parete interna del tubo c'è una leggera ruvidità, che non influisce sulla pressione dell'acqua nel sistema.

Il produttore nazionale tiene il marchio

Sebbene il nostro mercato sia pieno di materiali importati provenienti da diversi paesi, la Russia produce anche tubi in polipropilene. Ci sono molti noti produttori di tubi russi in polipropilene.

PRO AQVA. I tubi in polipropilene PRO AQVA sono utilizzati in diverse aree: fornitura idrica, riscaldamento, linee pneumatiche e condutture tecnologiche. Questi tubi sono in grado di resistere a temperature di esercizio fino a + 95 ° C. Sono resistenti alla corrosione. Facile da installare Differiscono in alta resistenza chimica. Inoffensivo per l'ambiente e per l'uomo. A differenza dei tubi cinesi, PRO AQVA è 1,6 volte più forte.

Solo PRO AQVA può sopportare una pressione di 79,5 atm, quindi la loro vita operativa supera la durata di vita di tutti i suoi analoghi.

RBK. Dal 2007, RBK produce tubi in polipropilene multistrato PN 25. Per la loro produzione viene utilizzato il polipropilene PP-R / AI / PP-R. C'è un rinforzo in alluminio nel mezzo del tubo. Nei tubi rinforzati, uno strato di alluminio si trova all'esterno delle pareti. Per obiettività, dovrebbe essere notato e recensioni dei clienti negative, che convergono sul fatto che il diametro dei tubi sta camminando.

Heissekraft

Heisskraft. Il rinforzo dei tubi avviene in Germania. I tubi Heisskraft sono di alta qualità. Hanno un caratteristico colore grigio. Ciò è dovuto al fatto che il nero di carbonio tecnico è aggiunto alla composizione di polipropilene. Questa sostanza serve come stabilizzatore per tubi in polipropilene.

Politek. I tubi Politek sono poco conosciuti nel nostro mercato. Sebbene, secondo le recensioni, si può concludere che questi tubi hanno una valutazione superiore alla media. Ma, secondo gli installatori, le pareti sono soggette a deformazioni durante la compressione. Quando si salda i tubi, Politek non crea alcuna difficoltà. L'unico aspetto negativo è che i raccordi non sono sempre disponibili in commercio, quindi dovrebbero essere acquistati allo stesso tempo quando si acquistano i tubi stessi.

Un esempio da seguire

I tubi in polipropilene, fabbricati in Germania, sono di altissima qualità. Per verificare ciò, è possibile visualizzare le seguenti caratteristiche di produttori noti.

Wefatherm

WEFATHERM. I tubi tedeschi WEFATHERM sono utilizzati per la posa di impianti di riscaldamento e idraulici. L'azienda produce non solo tubi in polipropilene, ma anche raccordi e accessori. I tubi sono realizzati sia in alluminio, sia rinforzati. Questi tubi hanno una serie di vantaggi distinti rispetto ai loro concorrenti:

  • La superficie interna delle pareti del tubo è liscia. Di conseguenza, la pressione dell'acqua non cade.
  • Una vasta gamma di accessori che consente di combinare tubi WEFATHERM tra loro e altri sistemi.
  • Con il metodo di saldatura a diffusione si forma un giunto perfettamente ermetico. Non ci vuole molto tempo per raffreddarsi ed elaborare il composto.

Akvaterm GMBH. La società tedesca Akvaterm GMBH è leader nella produzione di materiali per tubi polimerici. I prodotti sono utilizzati per la posa di un pavimento riscaldato, fornitura di calore, fornitura di acqua, aria condizionata e lotta antincendio. Pipes Akvaterm GMBH disponibile in diverse serie e versioni.

Ad esempio, tubi universali in polipropilene Fusiotherm. Realizzato in polipropilene PP-R 80. Questo tubo ha trovato la sua ampia applicazione:

  • Aria compressa
  • Acqua fredda
  • Acqua calda
  • Aria condizionata
  • Riscaldamento principale
  • Fornitura di calore
  • Stadi riscaldati
  • Costruzione navale.
  • Palazzi del ghiaccio di raffreddamento.

I tubi Fusiotherm sono utilizzati anche per pompare più di trecento tipi di prodotti chimici.

Per il riscaldamento, è comune usare Faser. Il diametro dei tubi e dei raccordi varia da 20 a 250 mm. Il tubo include fibra di vetro e rinforzo. I tubi in polipropilene Faser resistono a temperature di esercizio fino a + 95 ° C con pressioni fino a 20 atm. Il colore del prodotto è verde. Anche i tubi sono realizzati in bianco, ma Ø20-40 mm.

Anche i tubi Stabi si sono dimostrati positivi. Questi sono tubi perforati con uno strato di alluminio. Si raccomanda di essere utilizzati per i sistemi di riscaldamento. Il diametro dello Stabi va da 16 mm a 110 mm. La temperatura operativa massima è di + 130 ° C con una pressione fino a 20 Atm. Tubi caratterizzati dalla presenza di perforazione.

Per l'acqua fredda e l'aria condizionata vengono utilizzati i prodotti Climatherm. Il diametro dei tubi è di 20-630 mm. La composizione di polipropilene comprende fibra di vetro e uno strato di rinforzo.

Banninger

BANNINGER. I tubi e i raccordi tedeschi di BANNINGER si distinguono anche per la loro alta qualità e affidabilità. I tubi BANNINGER hanno trovato ampia applicazione nel campo della fornitura di calore, sistemi di approvvigionamento idrico, vari tipi di produzione. I tubi BANNINGER sono disponibili in diverse serie:

Serie BANNINGER PN 20 e PN 16. Questi tubi sono utilizzati per la fornitura di acqua calda e fredda. Sono realizzati in polipropilene PP-RCT. Questo è il materiale della nuova generazione. La sua struttura ricorda un cristallo. Le sue caratteristiche tecniche sono migliorate del 50% rispetto a tutti gli analoghi. Numerosi cristalli nella struttura di polipropilene si formano a causa di una speciale tecnologia di raffreddamento. Il risultato è un prodotto molto flessibile e denso. Queste caratteristiche rendono possibile resistere a pressioni fino a 20 bar a una temperatura di + 95 ° C per lungo tempo.

BANNINGER Stabi. Una serie di tubi Stabi è realizzata in un materiale composito multistrato. Sono principalmente utilizzati per il riscaldamento e l'approvvigionamento idrico a scopi caldi e freddi. Questi tubi sono fatti di un copolimero di struttura cristallina PP-RCT. BANNINGER Stabi si distingue per un gran numero di caratteristiche positive, ad esempio: minima dilatazione termica ed elevata resistenza meccanica. Prima di saldare i tubi è necessario rimuovere uno strato di polipropilene e alluminio.

BANNINGER Faser. Allo stesso modo utilizzato per acqua e riscaldamento. La struttura della plastica ricorda la struttura di un cristallo. Tubi rinforzati con fibra di vetro. A differenza dei tubi convenzionali in polipropilene, BANNINGER Faser è caratterizzato da un'elevata resistenza, resistenza alle variazioni di temperatura e un piccolo indicatore del coefficiente di espansione lineare.

I tubi Faser BANNINGER non richiedono pre-strippaggio dell'alluminio. Ciò accelera notevolmente e semplifica il processo di installazione.

BANNINGER Climatec. Il tubo BANNINGER Climatec è realizzato in materiali compositi multistrato. Utilizzato principalmente per l'aria condizionata, la ventilazione e l'industria. Lo strato interno di plastica è rinforzato con fibra di vetro PP. BANNINGER Climatec, a differenza di Stabi, non si stratifica. Non richiedere il pre-stripping.

Rehau. In Russia, i tubi di polipropilene tedesco più famosi di Rehau. Utilizzato per varie strutture di ingegneria in edifici residenziali e pubblici. La durata dell'operazione dipende dal livello di abilità dello specialista.

Quindi, abbiamo esaminato con voi le caratteristiche dei famosi tubi tedeschi in polipropilene. Come si può vedere, la loro gamma è diversa e lo scopo dell'applicazione è ampio.

Cosa cercare quando si sceglie

Riscaldamento in polipropilene

Data la diversità dei tubi in polipropilene, è difficile dare la preferenza a qualsiasi cosa. In effetti, la selezione finale dovrebbe tenere conto di diversi fattori importanti. Ad esempio, caratteristiche del funzionamento futuro della condotta saldata: freddo, caldo o riscaldamento.

Anche altri fattori giocano un ruolo significativo:

  • Convenienza nel lavoro.
  • Il costo dei servizi di installazione.
  • Il prezzo dei tubi.
  • La qualità dei tubi.

Segui questi consigli e sceglierai sicuramente tubi in polipropilene di alta qualità che dureranno più di un anno. Se hai la tua esperienza, allora condividila lasciando commenti su questo articolo.

L'uso di tubi in polipropilene

I pregi dei tubi in polipropilene sono così evidenti che nessuno contesta "set-not-put", la domanda è su un piano diverso - "quali dovrebbero essere messi -" questi, questi, o... ". Naturalmente, i mercati con potenzialità potenti, come la Russia, vengono sviluppati da aziende con offerte molto diverse: assortimento, qualità, prezzi, ecc. La sagoma del settore emerge gradualmente, in cui ogni punto del rating è stato vinto dai concorrenti e determina in modo univoco le dimensioni della torta. che va a ciascuno di loro. Proviamo con questi occhi a guardare al mercato russo dei tubi di polipropilene.

In primo luogo, definiamo i criteri per valutare un cliente così semplice, ma non del tutto "ovvio", o, più precisamente, non del tutto "trasparente", come i tubi dell'acqua in polipropilene. Perché così misterioso? Sì, perché la qualità della pipa è importante per l'utente, si rivela dopo un funzionamento a lungo termine e non è affatto chiaramente visibile dalle società pubblicitarie del produttore. Qui la regola "aspetteremo e vedere" dovrebbe sempre funzionare. E poiché nel nostro mercato i tubi in PP da oltre 20 anni, possiamo trarre conclusioni. Il principale è già chiaro: i tubi metallici cadono nel dimenticatoio, poiché il concorrente è chiaramente più forte.

Punti di forza dei tubi in polipropilene

Qualsiasi vittoria nel mercato delle materie prime è la presenza di vantaggi determinati dalle debolezze di un concorrente. In tubi di polipropilene tali sono:

  • nessuna corrosione in linea di principio, perché il materiale è chimicamente inerte;
  • vantaggio di peso significativo - fino a 9 volte;
  • una vittoria completa sulle "correnti vaganti" che distruggono i tubi metallici;
  • superficie interna liscia, in modo che durante il funzionamento non ci siano blocchi;
  • facilità di installazione;
  • a operazione la pittura non è richiesta;
  • durata fino a 50 anni - i tubi metallici "non vivono per così tanto tempo".

Quindi, l'elenco dei vantaggi per i quali il consumatore sceglie il tubo in PP è stato determinato. Ora resta da determinare i produttori che ci offrono questi prodotti.

Mercato del tubo di polipropilene

Di solito i produttori di qualsiasi tipo di prodotto sono considerati rappresentanti di determinati paesi. In questo approccio, i tubi in PP nel nostro mercato sono ampiamente rappresentati da tali paesi:

  1. La Germania è tradizionalmente un forte fornitore di prodotti e materiali per l'industria chimica.
  2. La Repubblica ceca sta inoltre sviluppando tecnologie moderne e la produzione di materiali da costruzione.
  3. La Turchia sta rapidamente guadagnando terreno nelle aree legate al mercato consumer, la qualità non è sempre all'altezza, ma ci sono anche aziende che godono di prestigio.
  4. La Cina - un fornitore di qualsiasi prodotto, in qualsiasi area e per qualsiasi consumatore - è tenuta a scapito della convenienza, ma a volte dimostra buone caratteristiche dei beni, anche se è sempre necessario un "occhio e un occhio".
  5. La Russia è un nuovo partecipante al mercato, che sta aumentando rapidamente la sua capacità produttiva e migliora la qualità del prodotto.

Tubi tedeschi

Tra i marchi tedeschi, i più famosi sono Banninger, Akwatherm, Wefatherm e Rehau. Banninger è noto per i suoi tubi di plastica in tutto il mondo. Da quando la costituzione della compagnia ha preso un corso sulle promettenti esigenze del mercato, che consente di rimanere davanti ai concorrenti con prodotti di altissima qualità.

La chiave per le eccellenti prestazioni del prodotto sono materie prime di prim'ordine e un alto livello di tecnologia di produzione. L'ampiezza delle applicazioni è una caratteristica dei prodotti di alta gamma: produzione industriale, azionamenti pneumatici, sistemi di riscaldamento e di approvvigionamento idrico, irrigazione, bonifica - questi sono tutti tubi in polipropilene dell'azienda tedesca Banninger.

Lo stesso si può ripetere su altre aziende tedesche nel nostro mercato: Akwatherm, Wefatherm e Rehau. Questo è tradizionalmente prodotti di alta qualità senza alcun reclamo. Il prezzo è alto, ma non fuori scala, come una Mercedes prima di uno Zhiguli. Chi non risparmia sulle partite, sceglie il produttore tedesco di tubi in polipropilene.

Tubi cechi

Repubblica Ceca nel mercato russo è da tempo noto produttore di prodotti in plastica ECOPLASTIC e FV-Plast. La gamma di tubi PPR ECOPLASTIC è composta da PN 10, PN 16, PN 20 e multistrato PN 20 interamente in plastica chiamati ECOPLASTIC STABY. È completato da una gamma completa di accessori. Lo scopo dei tubi dei produttori cechi è l'intera gamma di tubi di calore e acqua, per i sistemi aperti e chiusi nell'edilizia civile e industriale, compresi i pavimenti riscaldati.

Tubi turchi

I tubi turchi sono conosciuti dai produttori di TEBO, Pilsa, Valtek, Vesbo, FIRAT, ecc.

I tubi TEBO sono disponibili con un diametro di 20-160 mm. Nell'assortimento ci sono anche tubi in polipropilene rinforzati con fibra di vetro. La valutazione complessiva degli specialisti dei prodotti TEBO è "middle class". Utilizzato per la fornitura di calore e acqua, inclusi e per scopi industriali. Inoltre, vengono spesso utilizzati per trasportare un ampio elenco di sostanze chimiche.

Il produttore turco Pilsa produce prodotti durevoli, resistenti ed elastici, che lo rendono utilizzato nei sistemi di approvvigionamento idrico. Se durante l'installazione vengono seguite le raccomandazioni del produttore, le linee su queste condotte funzioneranno senza problemi. Questi tubi non possono essere utilizzati in sistemi chiusi e a temperature superiori a 95 gradi Celsius.

I tubi turchi Valtek e Vesbo con prodotti a basso prezzo sono di alta qualità, ma lo svantaggio è considerato una scelta modesta di raccordi: quelle piccole cose, senza le quali il cablaggio non può essere fatto.

Pipe cinesi

Produttore cinese di prodotti in polipropilene Blue Ocean è una filiale di un'azienda britannica e produce una varietà di prodotti di buona qualità. Soprattutto gli installatori come l'eccellente plasticità del materiale, che influisce sulla qualità della saldatura dei tubi in polipropilene. C'è solo un inconveniente di tubi di questo produttore - hanno un diametro esterno del tubo, ma questo non influisce sui risultati.

Un altro noto produttore cinese di tubi in plastica è Dizayn. I tubi rinforzati di questo fornitore richiedono lo stripping durante la saldatura, il che semplifica l'installazione. I tubi in polipropilene DIZAYN occupano con fiducia la loro nicchia nel mercato e gli indicatori di qualità dei loro prodotti sono paragonabili ai principali produttori europei, ma a un prezzo inferiore.

Tubi russi

Nella corsa per il prestigio della pipa, la Russia non è stata la prima a partecipare, e il periodo di dominio dei concorrenti di tutte le strisce, ma manovrando le politiche dei prezzi e migliorando le tecnologie, è possibile conquistare lentamente il suo acquirente. C'è ancora molto lavoro da fare, ma è stata avviata. Sono lieto che da alcuni indicatori i tubi russi mostrino caratteristiche significativamente migliori rispetto al concorrente più vicino - un produttore cinese, e in alcuni casi ha premuto sia le controparti turche che quelle ceche, ma a prezzi inferiori.

Tra quelli che sono diventati noti, in ordine di rating, ci sono imprese russe o joint venture:

I prodotti realizzati con tubi russi in PP presentano tutti i vantaggi caratteristici di questo tipo di prodotto. Si può solo sperare di fare una vacanza... e molto presto.

Recensioni dei consumatori

Come scegliere tra numerose offerte che non rimpiangeranno mai. Beh, certo... pubblicità. Questo è il nostro primo consulente, se non quello di sapere che il compito della pubblicità è vendere anche la neve in pieno inverno. Non per farmi felice, ma per vendermi un prodotto, per la felicità, come si suol dire, a un indirizzo diverso. E crediamo nella pubblicità, ed è spesso solo una mossa di marketing da parte del venditore. Eppure, c'è una via d'uscita - questo è il feedback degli utenti. Dopo tutto, non c'è autorità più grande della storia "dall'esperto". Così fa. Di seguito sono riportate alcune storie di coloro che hanno già utilizzato tubi in polipropilene per più di un anno o che hanno installato tali tubi in ogni momento.

Il tubo di PPR rinforzato installato sulla bolla di riscaldamento va, se non sempre, quindi almeno molto spesso. Il motivo è il diverso coefficiente di espansione dell'alluminio e del polipropilene più la pressione nel tubo, che è maggiore, maggiore è la casa. Il mio consiglio: non preoccuparti dei tubi rinforzati e della loro esatta selezione. È meglio prendere un polipropilene non rinforzato da 20 bar: questo sarà un buon margine di sicurezza, perché la pressione in un sistema è raramente superiore a 6 bar. Non dirò per i cinesi, ma i turchi stanno resistendo con un botto.

Non ci sono problemi con l'acqua fredda, ma sulla conduttura calda tre anni dopo ho notato gonfiori, piuttosto piccoli, ma pur sempre. Il comandante degli alloggi e dei servizi di pubblica utilità consiglia di ridurre il flusso di refrigerante all'ingresso della batteria. Alla fine, metti il ​​termostato sulla batteria. È difficile dire qualcosa ora, aspetta e vedi, ma la logica è lì. Pipe Ecoplast, un po 'come il ceco. Nessun altro commento All'inizio, perdeva le connessioni: camminavo con le chiavi e tutto cresceva insieme.

Quando ho installato il riscaldamento, volevo scegliere un tubo, i turchi-cechi. Su consiglio dell'installatore ha preso le pipe tedesche Rehau. Più costoso, ma non invano. Il compagno ha un Valtek turco, visto che si trova su un vulcano, anche se ci sono alcuni motivi speciali, come no - piccoli gonfiori, ma sapere quando diventano grandi, anche se i capolavori familiari rassicurati - "se succede qualcosa, non sarà presto".

L'oceano cinese è rimasto in piedi per quasi 10 anni e tutto è ancora in ordine. Ma le batterie non sono mai calde, e quando si installa il master si consiglia di prenderlo con più attenzione, non ricordo, ma hanno preso la maggior parte della pressione. Non ci sono problemi con un tubo freddo. La casa è accanto alla ferrovia, per 10 anni prima, la pipa veniva mangiata dalle correnti nel terreno, e ora non ci sono segni - probabilmente la plastica non viene digerita.

Tubi in polipropilene RVK - dovrebbero essere installati?

Si prega di avvisare!
Faremo acquisti a Leroy Merlin a Sokolniki, tra le altre cose, è necessario acquistare tubi e raccordi in polipropilene per la distribuzione di acqua fredda e acqua calda nell'appartamento. Tra i "consumatori": rubinetteria, lavello, lavello, wc, lavatrice e persino uno scaldabagno - solo acqua fredda scorre nell'appartamento.

A Merlino hanno detto che a San Pietroburgo erano disponibili solo tubi in polipropilene RVC, come ho capito dalla ricerca. Convenzionale, rinforzato con fibra di vetro e alluminio rinforzato. Tubo lungo 2 m.
"> - questo ha trovato una descrizione.

Dovrei comprare questi? chi ha avuto a che fare con loro?
La riparazione viene eseguita con grandi risparmi, ma non sulla qualità dei componenti critici in funzione.

Al forum, le pipe domestiche non favoriscono, su queste non sono state trovate recensioni.

Confronto del costo dell'Ekoplastik ceco consigliato qui come versione economica e non ancora effettuato tali RVC.
Informazioni sui consigli di forum trovati in tedesco: "> e">. Come ho capito, sono molto costosi, e ho anche letto sul sito di Akvaterm che hanno bisogno di essere cucinati solo con le proprie attrezzature - e gli idraulici locali (quelli locali - un appartamento nella regione, a 70 km da Mosca) faranno il lavoro - e sicuramente non lo fanno attrezzature.

Mi hanno offerto di comprare tutto sul posto, ma non lo voglio ancora. È improbabile che i tubi venduti qui siano almeno altrettanto buoni di questi RVC, mentre il costo di tutto ciò che è in vendita qui è da 1,5 a 3 volte superiore rispetto a Mosca, e finora non è stato possibile trovare qualcosa di decente in termini di qualità - portiamo tutto con noi da Mosca. A Merlin, hanno pensato di comprare perché abbiamo in programma di acquistare altri materiali lì, ed è anche conveniente che sia possibile restituire loro tutto il surplus senza problemi. Sarebbe bello comprare tutto con una riserva - per la certezza che il lavoro non dovesse sorgere a causa dell'assenza di adattamenti non rilevati e della sostituzione con "straniero" dal negozio locale. Sto ancora pensando: come trasportare 4 m tubi nella regione (ceco e tedesco di tale lunghezza), saranno 1 m dal corpo della gazzella. Forse la Merlenovsky RVC non è poi così male? Possono anche essere portati via nelle loro mani - sono ammessi nella metropolitana con una tale lunghezza di bagagli. Grazie in anticipo a coloro che rispondono!

adr08 ha scritto:
tubi in polipropilene RVK - San Pietroburgo

Non sono di San Pietroburgo. Ecco il produttore, la società "Plastic" di Orenburg.

adr08 ha scritto:
le tubature locali faranno il lavoro per noi (le townships - un appartamento nella regione, a 70 km da Mosca) - ed è certo che non dispongono di tali attrezzature.

Mi hanno offerto di comprare tutto sul posto, ma non lo voglio ancora. È improbabile che i tubi venduti qui siano almeno altrettanto buoni di questi RVC, mentre il costo di tutto ciò che è in vendita qui è da 1,5 a 3 volte superiore rispetto a Mosca, e finora non è stato possibile trovare qualcosa di decente in termini di qualità - portiamo tutto con noi da Mosca.

Invita Mosca con i loro materiali e strumenti.

Suever ha scritto:
Non sono di San Pietroburgo. Ecco il sito del produttore, la società "Plastic" di Orenburg.

Oh, grazie! Non ho trovato il loro sito.. stavo cercando un po '

E riguardo la qualità del prodotto? pratica comprovata.

ribakow.fthj ha scritto:
Invita Mosca con i loro materiali e strumenti.

Non andare, l'esperienza è già lì. Un piccolo ambito di lavoro e, di conseguenza, guadagni

Suever ha scritto:
Roba normale

Li hai montati?
e come sono rispetto a Czech Ecoplast?

Suever ha scritto:
Leggi qui

Grazie, studierò!

Suever ha scritto:
Leggi qui

Studiato allo stesso tempo di mezzanotte, rimane qualche incomprensione, è possibile chiarire di più?

  1. Hai scritto
    Non usiamo tali connessioni - su accoppiamenti combinati.
    Perché i giunti combinati danno perdite nel tempo, capito bene?

E su ciò che le donne americane hai scritto ulteriormente - che sono chiamate accoppiamenti combinabili staccabili? O un dado di accoppiamento?

E veramente capito che sotto una discussione piuttosto lunga riguarda la deposizione in questi americani? che ti fai.

Mi chiedo se esistono marche di sistemi di condotte in PP, in cui questi accoppiamenti combinati non falliscono? E nelle donne americane ci sono le guarnizioni necessarie.

Come ho capito, usi tubi rinforzati in alluminio per l'acqua calda.
Usi il polipropilene per il riscaldamento?

Se il gasdotto (riscaldamento) deve passare attraverso il muro, come fare questa parte di esso? è impossibile imbastire i tubi in PP, come ho capito. Su entrambi i lati del muro dovrebbe esserci un tubo in PP.

  • Se da un lato del muro la fornitura di acqua al tubo in PP (caldo e freddo), e dall'altro - il mixer, come deve essere predisposta la connessione in questo caso?
  • adr08 ha scritto:
    Studiato allo stesso tempo di mezzanotte, rimane qualche incomprensione, è possibile spiegarne altro?

    È meglio studiare queste cose al mattino o al pomeriggio, ma ora appariranno altri "malintesi".

    E più domande.
    Ho visto i video di ieri sulla saldatura dei tubi di polipropilene. Tali composti storti sono stati ottenuti come risultato. Cioè, come risultato, un tubo indiretto apparve quando fu saldato da 2 pezzi attraverso un accoppiamento - la connessione uscì con una piccola angolazione. A mio parere storto. In qualche modo dubitavo che tutti fossero proprio lì.
    Non sono sicuro che il collegamento darà accesso a questi video, ma eccolo qui:
    "> Ci sono diversi spot pubblicitari.
    Volevo avere un'idea di come farlo correttamente. Per valutare il lavoro di coloro che eseguiranno l'impianto idraulico, lo facciamo. C'è già un accordo, non ho cercato opzioni per gli altri, è impossibile ottenere feedback e a che servono?
    Stima - forse non del tutto giusta, ma in qualche modo controllante, per capire che ho capito come farlo correttamente, e almeno non lo ho bollito.
    Forse possono fare alcune domande in anticipo per capire le loro qualifiche? Puramente umano, a quanto pare, uno normale, il generale di brigata è molto calmo. Perfettamente sobrio
    E quello che salderà sarà ricordato molto nervoso, teso. Non mettere la mano su questo - sarà peggio. O forse il suo stato d'animo era quel momento.

    Leggo anche del "labbro", che può accadere se la fine del tubo che è fuso nella manica è bloccata. O è la deformazione plastica dal riscaldamento? Cioè sarà visto prima dell'inserimento dalla frizione, uscirà questo "labbro"?
    Come può essere controllato dall'esterno senza snervare gli idraulici? Generalmente, se si arriva a loro con tali domande, diranno, se non ti fidi di noi, non lo fai.

    Dipende dall'attrezzatura, dal saldatore, come lo cucinerà? o dalla pipa? Ci sarà un "labbro", o anche un restringimento del flusso.

    Sto scrivendo - e capisco cosa stiamo facendo la riparazione per il secondo anno. Non ci fidiamo di nessuno: finché non tocchi e provi con le tue mani, tutto sembra essere sbagliato.

    adr08 ha scritto:
    Tali composti storti sono stati ottenuti come risultato. Cioè, come risultato, un tubo indiretto apparve quando fu saldato da 2 pezzi attraverso un accoppiamento - la connessione uscì con una piccola angolazione. A mio parere storto. In qualche modo dubitavo che tutti fossero proprio lì.
    Non sono sicuro che il collegamento darà accesso a questi video, ma eccolo qui:

    Davvero, quando lo guardi potrebbe sembrare così, probabilmente il ragazzo è un po 'nervoso davanti alla telecamera, a mio parere, non si è tagliato esattamente con le forbici e quando era connesso, era leggermente disallineato in una direzione, ma poi tutto era allineato, e proprio questo "labbro" da un lato si è rivelato leggermente più d'altra parte, sembra che sia irregolare.

    adr08 ha scritto:
    Forse possono fare alcune domande in anticipo per capire le loro qualifiche.

    È meglio non fare domande, ma chiedere del loro lavoro e feedback prima di questo momento.

    adr08 ha scritto:
    Leggo anche del "labbro", che può risultare se l'estremità del tubo che viene fuso nella manica è bloccata. O è la deformazione plastica dal riscaldamento? Cioè sarà visto prima dell'inserimento dalla frizione, uscirà questo "labbro"?

    lo strato in eccesso viene rimosso durante la saldatura, il che dimostra la presenza di un affidabile
    connessioni - e solo questo "labbro" non funziona all'interno del tubo.

    adr08 ha scritto:
    Dipende dall'attrezzatura, dal saldatore, come lo cucinerà? o dalla pipa? Ci sarà un "labbro", o anche un restringimento del flusso.

    tutto dipende dal materiale utilizzato e, naturalmente, da coloro che lavorano con esso.

    adr08 ha scritto:
    Non ci fidiamo di nessuno: finché non tocchi e provi con le tue mani, tutto è sbagliato.

    E non aver paura e non esitare, se hai qualche domanda per loro, è meglio chiarire tutto (o durante il lavoro stesso).

    Sì, grazie! capito il taglio e i nervi

    ribakow.fthj ha scritto:
    proprio questo "labbro" da una parte si è rivelato un po 'più che dall'altra

    No, questo non è un "labbro", è un afflusso esterno.

    Qui sul "labbro" visto abbastanza:
    ">
    Installazione del tubo di polipropilene DIZAIN OxyPlus
    Vero capito che quando si utilizza l'ugello di questo marchio, sul rullo, non si ottengono tali difetti? O è necessario utilizzare i tubi del loro marchio - è una garanzia che non ci saranno inceppamenti all'interno durante la saldatura?
    Forse comprare un ugello del genere? Indipendentemente dal fatto che sia adatto a qualsiasi saldatore.

    ribakow.fthj ha scritto:
    È meglio non fare domande, ma chiedere del loro lavoro e feedback prima di questo momento.

    Ahimè, non c'è nessuno a cui interessare, non hanno fatto il layout in casa nostra, e in generale non abbiamo attrezzature sanitarie particolarmente spesso. Sì, in realtà non conosco la casa dei vicini: non viviamo lì, ma ripariamo solo nei fine settimana.
    Non capisco come cercare chi hanno fatto il loro cablaggio. Non si rimproverano. Lavorano nella società di gestione, ma ora non è sul nostro sito, non nel villaggio.
    Hanno rimosso i vecchi cablaggi da noi, non c'era altra esperienza con loro. Almeno, sono venuti con gli strumenti, e il fabbro, che ora è con noi, è venuto a far saltare l'aria dalle nostre vecchie batterie senza attrezzi per tutto l'inverno - è bello avere qualcosa. E poi siamo andati appositamente da Mosca, per non congelare l'ingresso - dopo aver riparato la gru sul montante nel seminterrato, non abbiamo potuto avviare il montante. Aspettato per noi !! e senza strumenti.
    Che in qualche modo non lo tira su.
    Il brigadiere disse che stavano saldando tubi bianchi, grigi e verdi. E ho chiesto di non comprarlo rinforzato con pellicola, ma solo a parete spessa - sia sull'acqua fredda che sulla fornitura di acqua calda. Ma in particolare su tubi e raccordi discuteremo di sabato con un fabbro.

    adr08 ha scritto:
    Installazione del tubo di polipropilene DIZAIN OxyPlus
    Vero capito che quando si utilizza l'ugello di questo marchio, sul rullo, non si ottengono tali difetti? O è necessario utilizzare i tubi del loro marchio - è una garanzia che non ci saranno inceppamenti all'interno durante la saldatura?
    Forse comprare un ugello del genere? Indipendentemente dal fatto che sia adatto a qualsiasi saldatore.

    Il fatto è che è preferibile utilizzare tubi-raccordi-ugelli (attrezzature per la saldatura e accessori) - un'unica società.I principali produttori noti di tubi in PP sono tutti e consigliamo di usarlo in totale per ottenere determinati risultati, ma si capisce diversamente, nessuna garanzia.

    adr08 ha scritto:
    E ho chiesto di non comprarlo rinforzato con pellicola, ma solo a parete spessa - sia sull'acqua fredda che sulla fornitura di acqua calda.

    E per quale motivo non ha spiegato?

    adr08 ha scritto:
    Vero capito che quando si utilizza l'ugello di questo marchio, sul rullo, non si ottengono tali difetti?

    Infatti, il tubo si riscalda e si scioglie lungo il diametro esterno del tubo e, per il raccordo, solo dall'interno, i lati opposti (se non si surriscaldano) dovrebbero mantenere le loro proprietà e non ruga.

    ribakow.fthj ha scritto:
    Infatti, il tubo si riscalda e si scioglie lungo il diametro esterno del tubo e, per il raccordo, solo dall'interno, i lati opposti (se non si surriscaldano) dovrebbero mantenere le loro proprietà e non ruga.

    Sì, ho capito. grazie!

    ribakow.fthj ha scritto:
    E per quale motivo non ha spiegato?

    No, ha detto che è meglio essere grassi che rinforzati... e tutte le domande relative all'incontro con il meccanico - è un esperto.

    adr08 ha scritto:
    No, ha detto che è meglio essere grassi che rinforzati... e tutte le domande relative all'incontro con il meccanico - è un esperto.

    VERAMENTE, dovrebbe conoscere la temperatura dell'acqua utilizzata - pressione, tenere conto dell'espansione lineare del PP. BENE, ECC., Ecc. A proposito, chiedere ai lavoratori se danno una garanzia sul lavoro svolto e così via.

    1. Hai scritto qui
      Non usiamo tali connessioni - su accoppiamenti combinati.
      Perché i giunti combinati danno perdite nel tempo, capito bene?

    . succede più spesso contemporaneamente, ma qui il fattore umano gioca un ruolo significativo. Di norma, hanno trascinato, schiacciato la chiave, ecc.

    adr08 ha scritto:
    E di quali donne americane hai scritto di più? Quali sono i nomi qui? O un dado di accoppiamento?

    adr08 ha scritto:
    E veramente capito che sotto una discussione piuttosto lunga riguarda la deposizione in questi americani? che ti fai.

    Mi chiedo se esistono marche di sistemi di condotte in PP, in cui questi accoppiamenti combinati non falliscono?

    Non falliscono qui. Il fattore umano principale.

    1. Come ho capito, usi tubi rinforzati in alluminio per l'acqua calda.
      Usi il polipropilene per il riscaldamento?
    1. Se il gasdotto (riscaldamento) deve passare attraverso il muro, come fare questa parte di esso? è impossibile imbastire i tubi in PP, come ho capito. Su entrambi i lati del muro dovrebbe esserci un tubo in PP.

    Grazie per le risposte !!

    Suever ha scritto:
    Qui.

    Sì, leggi
    "per il passaggio dei tubi attraverso le strutture di costruzione, dovrebbero essere forniti rivestimenti interni Il diametro interno del rivestimento dovrebbe essere 5-10 mm più grande del diametro esterno del tubo da posare.Lo spazio tra il tubo e il rivestimento deve essere sigillato con un materiale morbido non combustibile che consenta al tubo di muoversi lungo l'asse longitudinale."
    E questo materiale può essere sigillante acrilico? Il muro tra il bagno e la cucina.

    E un'altra domanda è rimasta senza risposta: se i tubi sono su un lato del muro, e dall'altro, il mixer, cosa può essere immesso nel muro? qualcosa come un cilindro di metallo (come chiamarlo, non so) con fili su entrambi i lati, su un lato del quale si collegherà il mixer, sull'altro - un tubo di polipropilene. Un tubo - attraverso un tale accoppiamento un rimovibile combinato, e un altro angolo (metallo), da allora il tubo sottostante arriva verticalmente e il foro passerà orizzontalmente attraverso il muro. Immagina correttamente?

    e poi: quali tubi usi per il riscaldamento? anche con l'alluminio?

    E perché non ti piaceva la fibra di vetro rinforzata? Abitudine o c'è qualche inconveniente nell'applicare?
    molto attratto dalla dichiarazione che si espanderà molto meno sull'acqua calda.

    adr08 ha scritto:
    Immagina correttamente?

    È giusto La sistina viene chiamata in base alla lunghezza del filo (nar o interna), ecc., Canna-giunto-tubo-sgon-ecc.

    adr08 ha scritto:
    e poi: quali tubi usi per il riscaldamento? anche con l'alluminio?

    Sei già così "nell'argomento", che è ora possibile e puoi consultare, puoi guidare quelli che farai

    adr08 ha scritto:
    E questo materiale può essere sigillante acrilico? Il muro tra il bagno e la cucina.

    Forse. Basta cementare la malta, in quel collegamento, in uno degli standard che è consentito.

    adr08 ha scritto:
    E un'altra domanda è rimasta senza risposta: se i tubi sono su un lato del muro, e dall'altro, il mixer, cosa può essere immesso nel muro?

    Meglio, più tecnologico, più estetico, accoppiamento combinato con filettatura interna, in cui un eccentrico verrà avvitato. Da esso (dall'accoppiamento combinato), orizzontalmente nel muro c'è un tubo di plastica. Più avanti sulla situazione.

    adr08 ha scritto:
    e poi: quali tubi usi per il riscaldamento? anche con l'alluminio?

    adr08 ha scritto:
    E perché non ti piaceva la fibra di vetro rinforzata? un'abitudine

    Solo un'abitudine e una percezione soggettiva: RVC è un nuovo prodotto, quindi in futuro passeremo molto probabilmente alla vetroresina.

    adr08 ha scritto:
    molto attratto dalla dichiarazione che si espanderà molto meno sull'acqua calda.

    Forse sì, solo la differenza che non noterai, con un'installazione corretta. Non me ne accorgo

    ribakow.fthj ha scritto:
    VERAMENTE, dovrebbe conoscere la temperatura dell'acqua utilizzata - pressione, tenere conto dell'espansione lineare del PP. BENE, ECC., Ecc. A proposito, chiedere ai lavoratori se danno una garanzia sul lavoro svolto e così via.

    Informazioni sui parametri. l'acqua calda proviene dallo scaldabagno, ad es. abbiamo impostato la temperatura da soli, giusto?
    Espansione lineare: dipende dalla marca e dal tipo di tubo. E se lo compro da solo, e lui non ha affrontato questo marchio, quindi ha bisogno di alcuni documenti e descrizioni da fornire, giusto?

    Per quanto riguarda la garanzia, probabilmente, solo una cosa può essere detta: chiama, se è così. Vivono e lavorano lì. Nella società di gestione. Anche se lavoreremo in privato, perché C'è una preistoria con l'acquisto di tubi da noi pagati sotto l'applicazione ufficiale per la sostituzione del vecchio cablaggio. La nostra riparazione si è interrotta e le tubature si sono "risolte" in attesa della nostra chiamata. C'è stata anche una riorganizzazione - c'erano due di una organizzazione di servizio, una delle quali è diventata la nostra società di gestione. I lavoratori sono rimasti lì, solo ora in un'altra area che stanno lavorando, geograficamente.
    In generale, parte del loro lavoro compenserà questi accessori mancanti. D'accordo che lo faranno in privato. Quindi non dovranno "condividere" con i loro capi, e si scoprirà che guadagneranno anche soldi per se stessi, probabilmente. Anche se la "garanzia" ufficiale non lo sarà, si scopre. Per quanto riguarda la loro garanzia personale, ovviamente chiediamo.
    Ma sarebbe bene assicurare contro tale esecuzione, quando i problemi emergeranno più tardi.
    Come faranno la pipeline, discuteremo domani. Ho disegnato una foto che volevo davvero fare, ma come farlo correttamente è una domanda. Lo metterei qui, ma non posso farlo nel modo in cui è fatto qui - sotto forma di diagrammi, non ho dovuto disegnare disegni sul mio computer.
    Mi dispiace molto che non abbia funzionato per consultare lo schema, ovviamente.
    Avrei una posizione ferma allora.
    Ci saranno sicuramente delle domande dopo l'incontro di domani, spero molto per un aiuto collettivo nel risolverli.