Tubi per microtunneling: produzione e selezione

Scienza e tecnologia non stanno fermi: e per rendere la vita più facile per i costruttori, vengono create le ultime attrezzature. Uno dei risultati della produzione è una tecnica che garantisce la posa della condotta senza scavare trincee. Questo è un metodo redditizio, economico e conveniente utilizzato nelle condizioni della città - circondato da autostrade, grattacieli, stazioni della metropolitana. Per il lavoro sono necessari speciali tubi in fibra di vetro per microtunneling.

Tecnologia di microtunneling e sue caratteristiche distintive;

I vantaggi dell'utilizzo di tubi per microtunneling;

Come vengono prodotti i tubi per la posa senza scavi?

Come scegliere i prodotti in vetroresina per la pipeline?

Tecnologia di microtunneling e le sue caratteristiche distintive

La procedura di microtunnelling è relativamente nuova, ma ha già guadagnato popolarità tra le grandi aziende. Consiste nel collocare le utenze sotterranee in maniera senza scavo, eliminando la necessità di un complesso di opere associate alle tecnologie classiche. Come viene posata la pipeline?

Pre-scavare due buche corrispondenti alla profondità del tubo. Uno di loro sta iniziando, l'altro sta ricevendo;

Nella fossa di partenza, hanno messo una potente postazione di lancio con uno scudo da tunnel;

A causa del lavoro dei martinetti, la schermatura passa attraverso il terreno lungo l'intera lunghezza, quindi una sezione di tubo viene posizionata alla stazione e premuta nella profondità, il processo viene ripetuto;

Le tubature vengono costruite gradualmente, poi lo scudo entra nel pozzo ricevente e viene smantellato, e le tubature rimangono nel terreno.

Per l'accuratezza della penetrazione è responsabile complesso computer e raggi laser, che controllano la profondità e la traiettoria della striscia. Il processo è in gran parte automatizzato, ma è ancora necessaria la partecipazione professionale di un tecnico qualificato.

Vantaggi dell'utilizzo di tubi per microtunneling

Sebbene oggi il metodo di scavo non sia ampiamente diffuso, in futuro sarà un degno sostituto per i metodi classici di installazione dei sistemi. I vantaggi che questa tecnologia di posa della pipeline ha sono incondizionati, e questo influenza la sua popolarità:

La costruzione può essere effettuata senza aprire il terreno, il che consente un lavoro sicuro anche in condizioni estreme, dove sono ubicate case e autostrade;

La posa delle condotte è un processo silenzioso e non c'è quasi nessuna vibrazione sulla superficie, dal momento che non sono coinvolte attrezzature pesanti;

Il lavoro manuale è completamente escluso - non è necessario che le persone siano nella miniera. La gestione del complesso è affidata a una sola persona - l'operatore, effettuata dalla superficie della terra, risparmiando denaro per pagare i servizi di specialisti;

Non è necessario esporre l'infrastruttura della città a cambiamenti e danni, il che ha un effetto positivo sulla durata della penetrazione - lo smantellamento non è necessario;

Alta precisione della traiettoria dovuta al lavoro di meccanismi computerizzati;

Anche se la costruzione urbana è densa, è abbastanza realistico posare le tubature.

I tubi per microtunneling sono un modo moderno e ottimale per soddisfare le esigenze dei settori dell'edilizia e dei servizi pubblici. Fogne improvvise, sistemi di drenaggio e approvvigionamento idrico, fornitura di prodotti petroliferi e di gas - lo scopo di tali strutture è numeroso.

Come vengono prodotti i tubi per la posa senza scavi?

La tecnica di produzione di prodotti in vetroresina determina le caratteristiche fisiche del tubo finito. La sfera di utilizzo e la resistenza agli effetti avversi dipendono dal metodo di fabbricazione dei prodotti da materiali compositi:

La produzione di composito frameless è un processo durante il quale il materiale in pasta viene premuto continuamente. È mescolato con fibra di vetro e un indurente chimico. Il prodotto finito non ha cintura di rinforzo, che influisce negativamente sulla resistenza;

La produzione di tubi di piccolo diametro viene effettuata sotto l'influenza di alte temperature, dove la fibra di vetro viene estratta e impregnata con una speciale miscela termica. Dalla macchina tiratrice estraggono l'elemento già congelato che deve essere tagliato in segmenti;

Metodo di colata centrifuga: le imbracature di vetro vengono mescolate con sabbia e resine, quindi vengono posizionate in un dispositivo che svolge la funzione di una centrifuga. Girando, prima viene formata la parete interna e poi la parete esterna con uno strato protettivo, mentre nelle fasi finali viene aggiunto un filler alla resina liquida per aumentare la velocità di indurimento;

Avvolgimento a spirale: l'impilatore si alimenta su un ampio nastro di fibra, che in seguito diventerà uno strato di rinforzo, il cui spessore aumenta al passare. Il metodo ha prestazioni limitate e con la posa libera di fibre diminuirà la resistenza strutturale.

Il metodo di avvolgimento continuo - resina, stoppino e sabbia quarzosa arricchita vengono alimentati al mandrino metallico con una certa sequenza e dosaggio, seguiti da polimerizzazione e un processo di raffreddamento. Quindi è possibile ottenere i tubi più resistenti che trasportano perfettamente il carico, e l'aspetto delle crepe è escluso.

La produzione del tubo per microtunneling è regolata da GOST, quindi un prodotto di questo tipo è di alta qualità e un lungo periodo di utilizzo senza incidenti - e questo è in ogni settore.

Come scegliere i prodotti in vetroresina per la pipeline?

Fermare la scelta sui tubi per la posa senza scavo, è necessario tenere conto del fatto che questo metodo è costoso e richiede l'uso di attrezzature speciali. I tubi per microtunneling possono essere in vetroresina o cemento armato. Sebbene i prodotti RC siano famosi per la loro durata, in gran parte perdono per i concorrenti.

Pertanto, i prodotti in fibra di vetro possono vantare un peso ridotto, facilità di trasporto e resistenza alla corrosione. Se stai progettando di costruire una pipeline che non disturberà nei prossimi decenni, scegli questo materiale durevole. Non importa quali sostanze dovranno essere trasportate, a differenza del ferro, sulle pareti dei tubi di plastica non si forma la placca, compromettendo il rendimento. I prodotti non sono soggetti a corrosione, non arrugginiscono, non hanno paura di cambiare le condizioni di temperatura, praticamente non conducono il calore.

Tubi di drenaggio in ceramica - Requisiti GOST, tolleranze e possibili difetti

La costruzione di un sistema di drenaggio su un terreno è un compito importante, soprattutto se il livello delle acque sotterranee si trova al di sopra del livello di base. La sua funzione principale è quella di ridurre l'orizzonte delle falde acquifere e scaricare tempestivamente gli scarichi delle tempeste dal territorio al serbatoio più vicino o al collettore delle acque reflue durante il periodo di piogge o neve che si scioglie.

Requisiti per il sistema di drenaggio

Il sistema di drenaggio dovrebbe fornire il pieno drenaggio dell'acqua dalla fondazione. In questo caso, non ci saranno compromessi della struttura e un improvviso prelievo della casa.

Se nel sito l'acqua sotterranea si trova molto al di sotto del seminterrato, non è necessario predisporre un drenaggio profondo.

Alcuni requisiti sono imposti sul tubo di drenaggio:

  • sulla forza meccanica. È necessario che il gasdotto resista alla pressione degli strati di terreno sovrastanti e ai suoi movimenti stagionali;
  • sulla planarità della superficie. Gli scarichi devono muoversi liberamente, altrimenti si verificherà una contaminazione troppo rapida e, di conseguenza, saranno necessarie frequenti pulizie;
  • sulla capacità di resistere alla pressione interna aggiuntiva in caso di riempimento massimo del sistema con acqua.

Il design del tubo di drenaggio ha una particolarità consistente in numerosi fori nelle sue pareti. Fori tondi o a fessura, situati a una certa distanza l'uno dall'altro. Servono a penetrare all'interno della conduttura dell'acqua. Per aumentare l'effetto penetrante, i bordi dei fori sono realizzati scanalati dall'esterno.

Affinché la perforazione non sia interrotta e non intasata, i tubi sono coperti di macerie e avvolti con geotessili, il cui tipo è scelto in base al tipo di terreno.

Tubi di ceramica

Su scala industriale per i sistemi di drenaggio, uno dei primi produttori iniziò a produrre tubi in ceramica. Per la loro fabbricazione utilizzare l'argilla lamellare, che può includere additivi speciali. I prodotti su presse speciali vengono stampati e quindi sottoposti a cottura a lungo termine.

La produzione di tubi di drenaggio in ceramica è soggetta agli standard di GOST 8411-74 *. Prevede il rilascio di tre tipi di prodotti con la forma esterna della superficie sotto forma di un cilindro, esagonale o ottaedro.

Il diametro interno del tubo di scarico è compreso tra 50 e 300 mm, lo spessore della parete è compreso tra 11 e 27 mm e la lunghezza è di 333 mm. Con l'accordo delle parti, il rilascio di prodotti con una lunghezza di 500 mm è consentito se il loro diametro è di almeno 100 mm.

I tubi di ceramica, secondo le esigenze di GOST, nella sezione trasversale devono avere una forma geometrica regolare secondo:

  • contorno interno - un cerchio;
  • il contorno esterno è un cerchio o un poligono.

I tubi di ceramica sono realizzati senza presa. Per la loro connessione utilizzando giunti che non consentono l'interramento delle articolazioni.

Le differenze esterne di condotte fognarie e di drenaggio sono facilmente visibili ad occhio nudo. Questi ultimi non hanno protezione dal rivestimento smaltato, ma sulla loro superficie ci sono fori passanti, ma la perforazione potrebbe essere assente.

I tubi di drenaggio in ceramica sono destinati alla posa nel sottosuolo. Il loro principale campo di applicazione è l'agricoltura. In particolare, il miglioramento delle zone umide. A casa, le ceramiche sono raramente utilizzate a causa della complessità dell'autoassemblaggio.

Conservare i tubi in pile fino a 1,5 m di altezza su piattaforme piane orizzontali. I prodotti vengono consegnati in confezioni o contenitori speciali e trasportati secondo le regole di trasporto.

Difetti possibili e accettabili

Un tubo di scarico in ceramica ben fatto assomiglia ad un cilindro diritto, cavo di forma regolare o un prisma con 6-8 facce e bordi lisci. La curvatura del prodotto in lunghezza non deve superare più di 4 mm. È necessario che le estremità del tubo si trovino chiaramente perpendicolari al proprio asse. Idealmente, non ci dovrebbero essere distorsioni, ma le norme consentono piccole deviazioni a seconda del diametro del prodotto.

Un punto importante è l'uniformità e la levigatezza della superficie interna del tubo di drenaggio. GOST ammette la presenza di difetti chiaramente regolati per tipo, quantità e dimensioni.

Ammaccature, vesciche, fori rotti, fusioni e inclusioni estranee fino a 6 mm di dimensioni possono contenere non più di cinque pezzi e inclusioni in grado di spezzare un pezzo dal muro al suo spessore - meno di otto.

Le norme consentono la presenza di fessure longitudinali lunghe fino a 80 mm. Quando si inseriscono fessure sul tubo, la loro dimensione può essere non più di un quarto del perimetro della sezione.

A causa della resistenza al gelo, la ceramica deve resistere a 15 o più cicli di congelamento-scongelamento a temperature da -15 a + 20... + 25 gradi Celsius. In questo caso, alla fine del test non è permesso apparire:

marcatura

Il timbro del produttore deve contenere più del 20 percento dei tubi di ceramica forniti nello stesso lotto. Inoltre, il produttore deve fornire un passaporto per l'intero gruppo di prodotti, dove viene annotato:

  • numero del documento e data di spedizione del prodotto;
  • l'autorità superiore in cui si trova l'impresa;
  • numero di lotto con numero, dimensioni e tipo di prodotti;
  • il nome di GOST, secondo gli standard di cui sono stati fatti i tubi;
  • risultati dei test

Tubi per il diagramma di drenaggio

Tubi per il diagramma di drenaggio

Tutti vorrebbero che la trama vicino alla casa, o il giardino fosse sempre verde. Molti investono enormi fondi nel miglioramento. Tuttavia, se è necessario piantare una trama, la prima e più urgente questione sarà la costruzione di sistemi di drenaggio.

Scopo del sistema di drenaggio

Il drenaggio, o sistema di drenaggio, come tale, è necessario in qualsiasi sito. La visione, come tale, merita di essere presa sotto la trama, concentrandosi su quale tipo di terreno, sulla sua composizione e sulla base delle caratteristiche di rilievo.

La rilevanza del sistema di drenaggio è particolarmente visibile quando:

  • Le acque sotterranee sono molto vicine alla superficie del tuo sito;
  • Se il sito ha una grande quantità di terreno argilloso, che a sua volta significa la formazione di pozzanghere dopo forti piogge;
  • Se il sito è completamente pianeggiante, quindi senza la presenza di un sistema di drenaggio, l'acqua non avrà nessun posto dove scaricare, rimarrà sul sito;
  • Inoltre, se il sito si trova sotto il pendio o in pendenza, tutta l'acqua proveniente dai livelli superiori scorrerà fino alla superficie del sito.

Tutto ciò può essere facilmente evitato progettando e montando correttamente il sistema di drenaggio dei tubi.

Il drenaggio di qualità sarà in grado in qualsiasi momento dell'anno di rimuovere l'umidità in eccesso dalla tua terra.

Selezione dei tubi per il sistema di disidratazione

Quando si selezionano le tubazioni, si deve prestare attenzione ai diametri interni, e non solo il grado di drenaggio dipende da questo, ma anche l'efficienza del sistema nel suo complesso. Inoltre, concentrandosi sul diametro, è possibile determinare la pendenza del sistema di drenaggio. Con un diametro più piccolo, la pendenza dovrebbe essere aumentata, e con un diametro grande, il rendimento aumenta.

I migliori sarebbero tubi perforati.

Tubo di drenaggio perforato

Tra la gamma moderna, vengono offerti tubi in plastica, sebbene siano stati utilizzati tubi in ceramica o addirittura in cemento-amianto. I tubi corrugati sono ideali da scegliere - possono servire molto più a lungo, la loro forza è molto più alta.

Ancora una volta, l'uso di tubi di plastica avrà molti vantaggi, in contrasto con quelli obsoleti di cui sopra. Tra le altre cose, la plastica ha:

  • La possibilità di funzionamento a lungo termine in una varietà di condizioni;
  • Si distinguono per l'alta resistenza, qui puoi trovare rinforzi, ci sono anche tubi a doppio strato. Tutto ciò ti consente di distribuire uniformemente il carico;
  • La plastica non è soggetta a corrosione ed è resistente agli ambienti aggressivi;
  • Poiché la superficie interna è estremamente liscia, la possibilità di autopulizia può essere attribuita alle peculiarità del tubo;
  • Questi tubi sono relativamente economici, pesano altrettanto poco. Tali tubi possono essere facilmente posati indipendentemente, risparmiando non solo sul materiale, ma anche sull'installazione.

Tipi di sistema di drenaggio

Esistono diversi tipi e varietà di sistemi di drenaggio.

Differiscono principalmente nel metodo di installazione. Oggi offerto:

  • Sistemi aperti per i quali è necessario estrarre fossati speciali per il drenaggio dell'acqua;
  • Chiuso, questo è dove i tubi perforati sono usati;
  • Backfill, dove nell'installazione è necessario utilizzare materiali sfusi, come la ghiaia, è possibile eseguire l'avvio o il mattone.

Dovrebbe considerare in modo più dettagliato tutte le caratteristiche di ciascun sistema separatamente.

Drenaggio all'aperto

Questo tipo di sistema di drenaggio è il più semplice. Per la sua costruzione, si dovrebbe scavare l'intero perimetro del suo sito, con una profondità di circa ¾ metro, una larghezza di circa mezzo metro, le pareti dei fossati risultanti dovrebbero essere oblique, il loro angolo dovrebbe essere di circa 30 gradi. Tutta l'umidità che entra in questi fossati dovrà fluire nel fossato, che creano in comune per molte aree limitrofe. Il fondo dei fossati lungo il perimetro dovrebbe essere fatto ad angolo rispetto alla fossa comune.

Sfortunatamente, questo sistema è anche il meno efficace rispetto agli altri. Ma il più economico, ea volte è abbastanza per il sito.

Inoltre, il lato negativo è il fatto che i fossati devono essere costantemente mantenuti in condizioni adeguate. Per livellare le pendenze, approfondire, se sono riempite o inquinate.

Questo sistema è efficace - per la rimozione delle precipitazioni o è rilevante durante lo scioglimento della neve.

Drenaggio chiuso

Questo tipo di drenaggio è anche chiamato profondo. Una rete di tubi perforati viene approfondita nel terreno, attraverso la quale saranno rimossi l'acqua in eccesso, sia le acque sotterranee che quelle risultanti dalle precipitazioni. Le acque fluiscono nei pozzi, per questo vengono create. Per un sistema chiuso, vengono utilizzati tubi realizzati con materiale come il cloruro di polivinile. Solitamente, sono offerti in 2 versioni, con un diametro di 11 cm e 6,3 cm.La parte esterna di tali tubi è corrugata, e l'interno è completamente liscio, i tubi sono perforati per l'intera lunghezza. Durante la posa di tali tubi per il drenaggio del sito sono avvolti con materiali specializzati, il più delle volte con geotessili. È necessario per una filtrazione di alta qualità sia di sabbia che di particelle di terreno.

Drenaggio di riempimento

Tipo di sistema di riempimento, qualcosa di molto simile al precedente, profondo. Ma c'è una differenza significativa: invece di tubi perforati, una trincea scavata nella parte centrale dovrebbe essere riempita con grosse macerie o dovrebbe essere usato un mattone rotto. La parte superiore, solitamente coperta di ghiaia o pietra piccola. Inoltre, il fossato è riempito sotto il livello del terreno più comune.

Guarnizione di drenaggio

Stendere il drenaggio, per ciascuno dei metodi sopra descritti, ha molte caratteristiche. Tuttavia, una cosa è comune per loro - il rilievo del sito dovrebbe essere studiato con attenzione. Per fare questo, hai bisogno di dispositivi speciali: un telemetro, un livello, o dovresti aspettare una forte precipitazione, tracciare il modello dell'acqua in movimento e tracciarlo. Sulla base di questo, è possibile creare un sistema di drenaggio.

Un esempio di tale schema può essere trovato sotto.

Va notato che tale preparazione è necessaria per tutti i tipi di drenaggio. Solo dopo si può iniziare il lavoro diretto sull'installazione di uno qualsiasi dei sistemi, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche.

Caratteristiche speciali

Ad esempio, il drenaggio del rinterro può essere versato molto rapidamente, quindi è estremamente importante creare uno strato aggiuntivo di filtrazione, a causa dell'uso dello stesso geotessile.

La posa di tubi per altri sistemi è altrettanto importante. Tutto dovrebbe essere fatto nel modo più efficiente possibile, quindi il sistema non dovrà essere riparato o parzialmente sostituito. La prevenzione rara può aiutare a mantenere prestazioni efficaci.

Fasi di drenaggio

Come già accennato, il sito dovrebbe essere esaminato. Quindi, quando lo schema del sistema di drenaggio futuro è già sviluppato, è possibile procedere a scavare trincee. Per un sistema aperto, questo processo termina. È necessario lavorare sulle piste.

Per un sistema chiuso, è possibile procedere all'installazione dei tubi. Alla fine, vale la pena aspettare le precipitazioni e accertarsi che il sistema sia posato correttamente - la prova sarà l'assenza di vasche di grandi dimensioni in fossati e trincee. Inoltre, i tubi vengono nuovamente rimossi e la posa dei geotessili inizia per tutta la lunghezza delle trincee preparate. La larghezza del materiale utilizzato è solitamente di 0,6 metri.

Inoltre, il materiale deve essere posato (a condizione che il controllo iniziale del sistema che hai già condotto). La parte inferiore del tubo (da cui l'acqua uscirà) deve essere portata nei pozzetti di drenaggio. Quindi, i tubi devono essere riempiti con macerie o materiale simile.

Caratteristiche di bonifica del terreno

Quando si acquista un orto, spesso diventa necessario eseguire determinati lavori sul miglioramento del territorio ancor prima che l'edificio sia costruito. Questi includono la bonifica del territorio, la bonifica dell'area suburbana, il livellamento del rilievo.

Perché la raccolta sia sempre ricca, le piante hanno bisogno di una quantità d'acqua sufficiente. La bonifica delle terre aiuterà a raggiungere il risultato desiderato.

Qual è il miglioramento e quali sono i suoi risultati? Secondo la definizione, la bonifica del terreno è un complesso di varie misure tecniche ed economiche che aiutano a migliorare la terra attraverso un'esposizione prolungata ed intensa ad essa. Il risultato delle attività sarà una trama drenata, dove è possibile costruire una casa e rompere un giardino con aiuole e aiuole.

Di norma, il drenaggio deve essere effettuato nella primissima fase della sistemazione del paesaggio. Il sistema di drenaggio creato e utilizzato nell'area suburbana è invisibile, ma allo stesso tempo una parte necessaria del territorio. Riduce la possibile sovrastampa del terreno.

Altrimenti, una sovrabbondanza d'acqua nel terreno può portare ad un rapido degrado sia del prato che di tutti gli altri impianti, compresi gli alberi da frutto. Per non parlare della casa: su un'area non drenata, costruirla può essere pericolosa.

Se non esegui immediatamente la bonifica, ci vorrà molto tempo e impegno.

Dovremo distruggere tutte le piante precedentemente piantate e ricostruire completamente il sito.

Una varietà di attività svolte nell'ambito della bonifica del territorio

Ci sono diversi tipi principali di attività svolte nell'ambito della bonifica del terreno della trama di dacia.

  1. Azioni di idro-mortificazione o drenaggio sul sito. Comprende le seguenti fasi di lavoro:
  • parte di irrigazione;
  • parte di drenaggio;
  • frana e parte anti-alluvione;
  • parte anti-erosione;
  • parte del mudflow.
  1. Culturale-tecnico, o lavori per pulire l'area. Includono la rimozione dal sito di pietre, oggetti extra da terra. Include anche l'allineamento del paesaggio (rimozione di eventuali dossi o ceppi) e la fase principale della lavorazione del terreno.
  2. Recupero termico, che consente di modificare la temperatura del terreno. Ad esempio, compattare la superficie di un grafico, utilizzando cumuli di compost di dimensioni diverse accanto agli alberi;
  3. Miglioramento chimico, modificando l'acidità esistente del terreno.

A seconda dello stato del terreno sul terreno acquisito, è possibile decidere quali particolari misure di attività di bonifica sono necessarie in un caso particolare.

I più popolari sono processi come lo scarico del terreno o l'irrigazione del terreno. Con uno qualsiasi di questo metodo di bonifica nella dacia sarà necessario un complesso sistema di tubi: drenaggio o irrigazione.

Sistema di drenaggio in loco

Se sul sito acquisito l'acqua freatica si avvicina alla superficie o in primavera c'è spesso ristagno d'acqua in diversi punti del sito, incluso il sito della casa progettata, quindi in questo caso è necessario un sistema di drenaggio ben progettato e progettato.

Il progetto del sistema di drenaggio può essere suddiviso nelle seguenti fasi:

  1. Determinare la dimensione del futuro sistema e la sua profondità. I tubi di drenaggio che consentono di drenare l'area non devono interferire con le colture orticole già piantate o pianificate per la semina, la loro successiva lavorazione, così come i lavori di costruzione e di paesaggio nel territorio.
  2. La scelta del materiale per l'organizzazione dell'area di drenaggio. Come regola generale, i tubi in polietilene sono utilizzati per il drenaggio, con un diametro compreso tra 70 e 100 mm.

Questo materiale da costruzione si distingue per la sua leggerezza e lunga durata. I tubi di drenaggio si distinguono per il fatto di avere molti piccoli fori attraverso i quali l'acqua dal terreno saturo di umidità penetra nel sistema di drenaggio organizzato.

L'uso di acque sotterranee vicine adiacenti per la progettazione del sito

Ad esempio, è possibile creare un sistema di drenaggio in grado di reindirizzare l'acqua dalla trama principale in un luogo speciale: un serbatoio artificiale.

La bonifica come processo di asciugatura del cottage estivo con le tue mani richiede i seguenti strumenti e materiali:

  • pala;
  • auto da costruzione;
  • metro a nastro;
  • Tubi in PVC;
  • pietrisco grossolano o fine;
  • terreno sabbioso e vegetale

Sistema di irrigazione: caratteristiche

Il secondo processo più popolare di miglioramento del territorio è l'irrigazione del sito. È brutto quando il sito è saturo di acqua, ma anche l'area asciutta non è un "regalo".

I tipi di irrigazione sul sito: 1 - superficie, 2 - irrigazione, 3 - flebo, 4 - intra-suolo.

Ogni residente estivo impegnato nella coltivazione di fiori o colture ortive sa quanto sia importante irrigare regolarmente e abbondantemente, soprattutto nelle calde giornate di sole. La mancanza di una quantità sufficiente di acqua sul sito porterà alla morte di tutti gli sbarchi e alla distruzione dello strato di terra più fertile.

Per l'organizzazione del sistema di irrigazione è necessaria un'attrezzatura speciale. Per i prati - un intero sistema di irrigazione, con tubi flessibili e ugelli, uniformemente distanziati in tutto il sito.

A volte è più opportuno organizzare un sistema di sottosuolo per nutrire il terreno con l'acqua. Tale sistema di irrigazione è costituito da tubi in polietilene con piccoli fori situati su parti importanti del territorio e da una pompa che pompa acqua nella conduttura da una fonte, ad esempio un pozzo.

Per tipi di irrigazione, ci sono 3 tipi di irrigazione:

  • irrigazione;
  • irrigazione del terreno;
  • distribuzione dell'acqua sotto la superficie.

Altre misure per la bonifica del terreno

Solo dopo aver eseguito i 2 processi sopra descritti, più popolari per il miglioramento della trama di dacia, puoi parlare tu stesso di ulteriori misure per migliorare il suolo nel territorio.

Spesso nelle terre del paese c'è abbastanza dei primi 2 stadi. Raramente quando ne serve di più. Ma se il bisogno rimane ancora, i seguenti processi per migliorare il suolo dovrebbero essere eseguiti con l'aiuto di uno specialista. È improbabile che il proprietario stesso possa determinare l'acidità del terreno o migliorare correttamente la fertilità del terreno.

Con l'aiuto di misure competenti per la bonifica, puoi:

  • ripristinare il paesaggio del sito;
  • migliorare le condizioni di questo ambiente naturale;
  • aumentare la fertilità del suolo.

In effetti, il lavoro di bonifica può essere eseguito a mano in una certa misura. Non tutti i processi possono essere implementati dal proprietario del sito.

Questo è il motivo per cui si consiglia di coinvolgere specialisti per creare un piano per le attività di miglioramento del territorio. Puoi pre-negoziare il lavoro che il proprietario del sito può fare da solo. Il resto può essere retrocesso a specialisti qualificati.

La cosa principale è che come risultato degli sforzi fatti, il cottage estivo riceverà una nuova vita come un territorio ben mantenuto, che è adatto sia per piantare varie colture (verdure, frutta, bacche) e per un buon riposo in natura.

Drenaggio della dacia con le proprie mani

Le condizioni delle piste nel paese in primavera e il grado di contaminazione delle scarpe sono indicatori delle condizioni del sistema di drenaggio sul terreno. Le piscine stagnanti non indicano la quantità di neve in inverno o precipitazioni, ma indicano la vostra incuria. Dopo un anno o due, il surplus di acqua sarà influenzato da macchie calve sul prato e dalle radici marce degli alberi. Il lavoro non eseguito a tempo sul drenaggio, porterà sicuramente all'inevitabilità del processo di scavo di trincee, trapianti di piante e progettazione di un nuovo design del paesaggio.

Il sistema di drenaggio sul sito dovrebbe essere uno dei primi nella lista dei casi per la sua sistemazione. Il risultato della bonifica sarà:

  • Terreno asciutto su precedenti zone umide;
  • La minaccia di erosione delle fondamenta della casa scomparirà;
  • Irrilevante sarà il problema della lisciviazione delle piantagioni invernali e dei giardini;
  • L'acidità del suolo diminuirà;

Cause di ritenzione idrica

I principali fattori che influenzano il grado di inondazione del sito sono chiamati:

  • brughiera;
  • acqua sotterranea

Tu stesso puoi determinare il livello di passaggio delle acque sotterranee scavando un buco. Se l'acqua non esce da una buca di due metri in estate, si può affermare che l'acqua è vicina alla superficie. Un altro motivo per l'eccessiva umidità del suolo può essere la composizione del terreno: argilla o torba.

Metodi di drenaggio della dacia

Oggi, i proprietari di casa sono consapevoli di due metodi di drenaggio:

  1. Sistema lineare Il suo scopo è impedire l'accumulo e il ristagno dell'acqua sui tetti, il loro ritiro oltre i confini del sito con l'aiuto di fognature. È anche rilevante per la combinazione con il metodo approfondito e non richiede misure di implementazione speciali.
  2. Sistema di scarico o drenaggio profondo. Il metodo prevede la posa di canali sotterranei, la posa di tubi e una sequenza graduale di lavoro.

Organizzazione di drenaggio superficiale

Prima di iniziare il drenaggio, dovresti affrontare la pendenza naturale del rilievo. In assenza di un piano topografico, traccia in che direzione scorre l'acqua. Considerati fortunato se l'acqua tende verso l'esterno, anche se questo fatto non annulla la presenza di un fossato di fronte alla casa, in cui sono collegati gli scarichi paralleli del giardino e dell'orto. È indispensabile separare i flussi dal giardino, poiché l'acqua drena notevolmente i centimetri di terreno utile.

È possibile fornire un pregiudizio in modi come:

  • Utilizzare lo scivolo, realizzato con una parte sollevata in modo costruttivo;
  • Utilizzare la ricezione gradualmente quando si alza l'altezza del terreno;

La bonifica inizia con il drenaggio delle piscine stagnanti vicino alla casa. Il sistema prevede la presenza di trincee scavate in aree basse o lungo il perimetro dell'intera area. Vengono scavati pozzi con una larghezza di 0,5 e quasi 1 metro di profondità. Le pareti delle cuvette sono formate con un certo angolo di 35 gradi. L'acqua di fusione o dell'acqua piovana si muove lungo i diramazioni di aspirazione dell'acqua nel fossato centrale e sfocia nelle fogne della tempesta con uno scarico d'acqua, in relazione al grado di aspirazione del rilievo.

Nel caso di posa di fossati lungo una pianura, un canale di scarico prenderà il carico principale su se stesso, il che influenzerà la diminuzione del livello dell'acqua vicino al sito.

La pendenza chiaramente marcata del rilievo verso la strada contribuisce al drenaggio. Per fare questo, drenare le linee d'acqua verso l'esterno, dove viene scavata una fossa trasversale, che impedisce lo scarico di acqua dal sito alla fogna tempesta. Nel caso della direzione opposta, la trincea trasversale stradale viene scavata parallelamente alla recinzione, e una linea longitudinale viene estratta leggermente alla fine della sezione.

Floater e dumping

Con l'aspirazione del sistema di drenaggio all'interno, è necessario costruire scarichi delle acque piovane, scaricando le acque reflue nel serbatoio. La loro attenta organizzazione consentirà alla metà di risolvere il problema del drenaggio dell'acqua. Livnevka consiste di:

sistemi di tubazioni per fognature e drenaggio.

Grandi serbatoi di stoccaggio per l'acqua, ad esempio barili o pozzi speciali, possono fungere da serbatoi. La sua profondità determina la lunghezza della curva del tubo di scarico. Il design di cui sopra dovrebbe essere stretto con una rete sottile e trappole di sabbia per evitare l'intasamento. Quando il pozzo viene riempito, il liquido viene pompato fuori o diversi punti cumulativi vengono aspirati in un tubo comune, montato con un'inclinazione di 30 gradi, attraverso il quale l'acqua scorre nelle grondaie della strada. In casi speciali, il pozzo è dotato di una pompa a vibrazione. Il meccanismo funziona in modalità di supporto e monitora il livello di accumulo di acqua. Solitamente i serbatoi riempiti servono come fonte di irrigazione nel calore.

Le autostrade di trincee vicino alla casa sembrano brutte, e gli angoli si sgretolano rapidamente, e la trincea è ridotta. Per questo motivo, i proprietari cercano di rafforzare gli edifici in modi diversi, e spesso usano la pietra frantumata, costituita da 2 fasi:

  1. Il fondo del fossato è riempito con grosse macerie, e dall'alto - con una piccola frazione.
  2. Il tappeto erboso è posato sulle macerie.

Il dumping arresta la mobilità del suolo, ma l'efficienza del sistema diminuisce. Scarico alternativo - vassoi di drenaggio in cemento o plastica. Sono scavati in un fosso per mantenere le pareti, e le grate metalliche poste sopra di esse sono protette dai detriti. Sono rapidamente ricoperti di erba e diventano un'estensione del prato. Il design prefabbricato è duraturo, affidabile e particolarmente adatto a chi affronta la penetrazione dell'acqua in cantina.

È importante ricordare! La calce frantumata viene pressata. L'acqua non passa attraverso un tale monolito. Il metodo più semplice per i proprietari di piccoli appezzamenti è il drenaggio aperto. In caso di mancata localizzazione su una collinetta, i flussi d'acqua penetreranno nel sito. Scava una buca lungo il sito - e l'acqua scorrerà lungo il fiume. Il canale è solitamente erboso.

Il principio del drenaggio profondo

Mettere la terra nella valle o vicino al bacino idrico a causa dell'eccessiva saturazione dell'umidità, e non è possibile fare semplici metodi di bonifica. Invece di trincee, è necessario posare scarichi (tubi forati) e materiali isolanti.

Lo schema di drenaggio profondo è il seguente:

  1. L'acqua entra nei sistemi di stoccaggio.
  2. Riempire il volume scorre nel tubo principale.
  3. Si sposta verso il pozzo.
  4. Viene deviato in una fogna o in un'altra presa d'acqua (fiume, fosso).

Punto importante: la linea principale deve passare sotto la posizione delle acque sotterranee. Per determinare il livello, dovrà rivolgersi ai topografi.

Se non stiamo parlando della protezione della fondazione, è possibile semplificare il corso del lavoro e posizionare le strutture nel terreno, sulla base di calcoli generali:

  • con la composizione minerale del terreno, la profondità della cuvetta raggiunge 1,5 m;
  • inoltre, i parametri per l'aiuola variano in valori di 0,5-0,8 m;
  • per alberi da giardino - fino a 1,5 m, specie forestali - 0, 9 m.

Nel terreno torboso, una fossa scavata dovrebbe corrispondere a 1 -1,6 m. Le cifre sono dovute al rapido cedimento del terreno.

Per la bonifica del terreno vengono utilizzati tubi perforati in polimero con una griglia di fori di 1,5-5 mm. Alcune marche sono dotate di uno schermo filtrante che impedisce l'intasamento delle particelle fini. Per acquistare il prodotto desiderato, si dovrebbero eseguire calcoli di progettazione, dove si intende il grado di saturazione con acqua, il tipo di terreno e così via. A causa dell'elevato costo dei servizi, i proprietari di case acquistano tubi con un diametro di 100 mm.

Installazione di drenaggio sul sito

  • Vengono scavate trincee di mezzo metro di larghezza. La profondità è determinata dal livello delle acque sotterranee.
  • Il fondo della cuvetta è ricoperto da uno strato sabbioso e viene pizzicato con le macerie.
  • Scarichi impilati.
  • Le strutture polimeriche sono piene di macerie e sabbia. Il riempimento, per definizione, dovrebbe occupare quasi la metà della trincea.
  • Lo spazio libero è pieno di terriccio e in cima a terra nera o terreno fertile corrispondente.

Si consiglia di utilizzare la fuoriuscita di geotessile, opponendosi alla miscelazione degli strati inferiore e superiore.

Lo scopo del pozzo di drenaggio è pulire, lavare i tubi con i flussi d'acqua e monitorare l'intero sistema. Gli anelli ingombranti in cemento armato vengono inseriti nel foro scavato, ma a una profondità di 3 metri si inseriscono tubi di plastica con un diametro fino a 500 mm. Venduto e tondo versione ondulata. Ma, qualsiasi tipo di tubo coinvolto, dovrà essere ulteriormente lavato - una volta ogni tre anni, con un tubo attraverso il collettore.

I pozzi sono posizionati lungo la trincea, allontanandosi dalla struttura adiacente a intervalli di 50 m. Secondo le regole, devono essere montati agli angoli e agli archi delle fosse.

Il risultato di un drenaggio competente diventa impercettibile agli occhi, un sistema funzionante che protegge il terreno dalla lisciviazione e garantisce la crescita delle piante. Inoltre, il complesso fornirà la stabilità e l'aspetto originale dei percorsi di pavimentazione, poiché il gonfiore del terreno viene prevenuto.

Come organizzare una bonifica competente

È possibile raccogliere un buon raccolto, salvare tutti gli edifici e garantire un riposo confortevole in un sito di campagna solo se si esegue un lavoro per stabilizzare l'umidità del suolo. La mancanza d'acqua distruggerà tutti gli esseri viventi, ma anche l'eccesso causerà danni. Pertanto, in un ordine prioritario, la bonifica dovrebbe essere pianificata.

contenuto

Tipi di bonifica del giardino участка

L'inondazione costante del suolo porta alla distruzione della flora e alla fondazione dell'edificio, ai processi di putrefazione, allo sviluppo di batteri. L'ambiente sovrasfruttato distrugge le piante. Per prevenire una situazione, è necessaria tutta una serie di diverse attività tecniche ed economiche. Il risultato del lavoro sarà una piattaforma in cui potrai costruire una casa, gazebo fissi e aiuole, coltivare alberi e raccogliere utili verdure, frutta e bacche.

La bonifica dei terreni è di fondamentale importanza, altrimenti ci saranno molte difficoltà a svolgere il lavoro in seguito. Tutto dovrà essere completamente ricostruito. Ogni sito richiede un approccio separato, quindi vengono utilizzati diversi tipi di bonifica:

  • ingegneria idraulica,
  • chimica,
  • termica,
  • agrotecnico.

Più spesso sono combinati.

Qualsiasi tipo di bonifica del terreno dovrebbe essere pianificato per la seconda metà della primavera o dell'estate. A questo punto, è facile determinare i luoghi di eccessivo accumulo di acqua o, al contrario, il più arido.

Miglioramento idrotecnico dalle inondazioni ↑

Implica l'installazione di sistemi di drenaggio, elimina l'eccessivo ristagno del terreno. È necessario nelle pianure, nelle aree in cui si trovano le falde acquifere nelle vicinanze, nelle paludi. Altrimenti, quando la neve si scioglie o le forti piogge, il terreno può essere sott'acqua.

Esistono vari metodi di bonifica per proteggere dalle inondazioni.

Viene utilizzato con un basso tasso di afflusso di acque sotterranee. Scavare trincee per raccogliere l'umidità Al fine di evitare la fuoriuscita di pendenze con il tempo, è necessario versare una miscela di sabbia e ghiaia sul fondo o posizionare una custodia di metallo (plastica) lungo la quale l'acqua scorrerà nel ricevitore (fossato, stagno, collettore). Assicurati di chiudere il sistema con una griglia per un movimento sicuro intorno al sito. Utilizzando questo metodo sarà necessario prendere in considerazione la posizione delle trincee quando si pianifica una progettazione del paesaggio.

Anche in questo metodo, scavare trincee, solo che si adattano al tubo. La profondità deve essere di almeno 50 cm in modo che il sistema non interferisca con la crescita delle colture da giardino e la loro lavorazione e la realizzazione di opere paesaggistiche.

I tubi in polietilene sono i più adatti per il miglioramento del terreno con un diametro di 7-10 cm. Sono leggeri, non causano problemi di installazione e hanno una lunga durata. La perforazione disponibile fornisce le proprietà di una spugna assorbente. Attraverso i fori, l'acqua in eccesso filtra e fluisce nel serbatoio o altro ricevitore.

Negli angoli è imperativo installare i tombini in modo da poter verificare se il sistema è intasato e, se necessario, abbassare il tubo flessibile ad alta pressione per la pulizia. I tubi situati in esso devono avere un taglio per lo stesso scopo. Per ritardare i detriti e la sabbia è necessario acquistare cestini speciali. È molto più facile pulirli rispetto a un tubo sottoterra.

Sul fondo della trincea si versa uno strato di sabbia e pietrisco di 15 cm di altezza, che deve essere versato con abbondante acqua e compattato. I geotessili sono posizionati sopra. I bordi dovrebbero essere fissati temporaneamente sulle pareti della fossa. Le unghie grandi faranno. Quindi i tubi vengono posati e coperti con geotessili "liberati". Il design è riempito con una miscela di macerie e sabbia. Lo strato finale è il primer estratto mentre si scava un fosso.

Tale miglioramento della trama del giardino comporta l'uso di suolo importato e il livellamento della superficie. Ma questo metodo è molto costoso e non sempre efficace.

Video: drenaggio della trama ↑

Miglioramento idrotecnico per l'umidificazione del terreno ↑

Questa installazione di sistemi di irrigazione per garantire la normale vita delle piante con tempo asciutto. Il sistema è di diversi tipi.

Viene utilizzato in caso di debole assorbibilità del terreno. Per preservare l'umidità, i solchi vengono fatti lungo i letti e le piantine o gli anelli (ciotole) attorno alle singole piante. Per l'irrigazione sul sito viene posato un tubo di metallo o di plastica. Lo strumento più comune per l'irrigazione è un tubo.

  • Umidità interna del terreno

Lascia il terreno asciutto, escludendo la germinazione delle sementi di piante infestanti. Non interferisce con il lavoro sul sito durante l'irrigazione.

Per l'installazione sono necessari tubi in polietilene poroso con un diametro di 2-4 cm. I fori piccoli o tondi possono essere realizzati indipendentemente. I tubi vengono generalmente posati ad una profondità di 20-25 cm.

Dal nome è chiaro che è la pioggia creata artificialmente. Lo strato di terreno viene inumidito, l'aria sopra di esso e la parte superficiale delle piante. Questo metodo non richiede grandi costi di materiale e non compromette la struttura del terreno.

L'irrigazione a pioggia è adatta per le aree con un deposito vicino alle acque sotterranee. Il montaggio richiede tubi, rubinetti e irroratori. Il sistema può essere saldato e pieghevole. La seconda opzione è più comoda perché è facile spostarsi all'interno del sito. L'opzione più semplice è un tubo di gomma in cui sono fatti i fori.

Miglioramento termico

Viene effettuato per modificare il regime di temperatura dello strato superiore del terreno, in modo che non si congeli, se in inverno non c'è copertura nevosa. Altrimenti, le radici delle piante perenni saranno ferite e non saranno sempre in grado di recuperare.

Il metodo più comune è la pacciamatura del terreno. La superficie è ricoperta di materiali organici e inorganici. In alcuni punti, l'isolamento è un cumulo di compost.

Miglioramento agrotecnico ↑

Viene effettuato dopo il completamento del drenaggio e dell'irrigazione del terreno. Bonifica e miglioramento del territorio è il ripristino del paesaggio e il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie del suolo. Include diverse direzioni.

Il primo è il taglio di piantagioni indesiderate, lo sradicamento di ceppi, la rimozione di detriti, pietre. In generale, tutto ciò potrebbe interferire con il lavoro agricolo. Quindi la superficie danneggiata viene ripristinata.

Le proprietà del terreno fertile dovrebbero essere migliorate. Per fare questo, puoi piantare piante che contribuiscono al suo arricchimento o applicare fertilizzanti.

Migliorare le qualità fertili ↑

La bonifica del suolo chimico è responsabile di questo. Viene effettuato aggiungendo alcune sostanze. Di solito è necessario ridurre o aumentare l'acidità del terreno, per arricchirlo con microelementi. Indipendentemente è difficile determinare questo indicatore, quindi è necessario contattare gli specialisti.

L'elevata acidità nella maggior parte delle piante rallenta la crescita del sistema radicale e sconvolge i processi metabolici. Per ridurre il tasso di calcinazione spendere il terreno. Di solito un getto alcalino viene fuso e l'impoverito è fosfatato.

Bonifica del terreno ↑

Un tono speciale di progettazione del paesaggio imposta il serbatoio. Può essere un laghetto, una piscina, una fontana o un piccolo ruscello. Ma le foglie cadute, la crescita delle piante acquatiche e l'aspetto delle muffe possono rovinare l'aspetto estetico, quindi è necessaria una cura adeguata. La pulizia della piscina o della fontana non causa problemi particolari, ma lo stagno richiede un trattamento speciale.

Il melioration degli stagni che sono abitati da pesci e piante è inevitabile. Il lavoro è molto faticoso e noioso. L'unico "vantaggio" è raramente necessario.

Una volta all'anno, in primavera, è sufficiente sostituire l'acqua. Un drenaggio completo (anche dopo il riscaldamento del terreno) è richiesto ogni 2-3 anni, a seconda della posizione e delle dimensioni del serbatoio. L'evento ti permette di raccogliere, assottigliare le piante troppo cresciute, arricchire l'acqua con l'ossigeno.

È importante! Prima di iniziare il lavoro, viene preparato un barile di plastica o un altro grande contenitore pieno d'acqua dello stagno per ospitare il pesce. Si trova in un luogo ombreggiato. Le stesse condizioni temporanee sono necessarie e anfibi.

L'acqua viene pompata con una pompa o con un tubo lungo. Quando inizia a scendere, il pesce viene catturato con una rete e si sposta verso l'hotel "cotto". Assicurati di coprire il contenitore superiore con una griglia.

Il dal basso deve essere rimosso e spostato verso i bordi. Per questo misura una scopa e un secchio. Le alghe vengono rimosse con un rastrello o un forcone. Quindi dovresti spazzolare il rivestimento.

È importante! Non usare detergenti.

Assicurarsi di assicurarsi che l'integrità del rivestimento non sia danneggiata. Per fare questo, scegliere spazzole morbide e scope, scarpe di gomma con una suola scanalata.

Dopo aver effettuato le azioni di pulizia, il laghetto viene riempito d'acqua da un tubo. Piante ornamentali collocate immediatamente, quindi profonde.

Dopo che il laghetto è stato riempito d'acqua, il pesce deve essere acclimatato alle nuove condizioni. Per fare questo in piccoli lotti, vengono messi in sacchetti di plastica o scatole di plastica riempite con acqua dal solito ambiente. In tali "barche" per qualche tempo dovrebbe essere sulla superficie dello stagno. Dopo che il loro ambiente prende la temperatura dell'acqua pura, puoi rilasciare.

Nella sistemazione iniziale dello stagno, si dovrebbero acquistare pinze e forbici speciali per raggiungere le piante morte situate lontano dalla riva. Quindi il serbatoio avrà sempre un aspetto ben curato, senza necessità di una precoce discesa dell'acqua.

La consultazione di esperti eliminerà spiacevoli sorprese dopo il lavoro.

Miglioramento e ricoltivazione del terreno del giardino dovrebbero essere effettuati prima della costruzione della casa. L'opzione migliore sarebbe quella di attrarre specialisti, perché in molti casi è difficile determinare in modo indipendente la posizione dei sistemi e la composizione del suolo, e in alcuni casi è impossibile. Le attività salveranno da inondazioni e cure insensate per le colture che non producono raccolti. Immediatamente è possibile ottenere consigli sulla decorazione decorativa del territorio.

Tubi di drenaggio per l'estrazione delle falde acquifere: cosa è e come lavorare con loro

Ha deciso di costruire una casa di campagna? Disegna già nella tua immaginazione le foto della casa futura, alla ricerca di costruttori competenti, chiedi informazioni sui materiali da costruzione? Prenditi il ​​tuo tempo. La prima cosa da cui iniziare è dotare il sistema di drenaggio della propria area per proteggere la struttura futura da eventuali allagamenti durante precipitazioni eccessive o neve sciolta. Con un sistema di drenaggio intelligente, la tua casa sarà sempre asciutta e confortevole.

Tubi di drenaggio: cos'è e come funzionano

Sono anche chiamati scarichi. Svolgono le funzioni di ricezione e scarico dell'acqua, così necessarie e importanti per il drenaggio dell'area. Un sistema di drenaggi interconnessi è chiamato drenaggio.

Il principio del loro lavoro è semplice e chiaro, quindi i proprietari di terreni spesso realizzano il sistema di drenaggio da soli. Gli scarichi sono disposti lungo o attorno al sito (struttura) con una pendenza dell'1% (1 cm per metro) in direzione di qualsiasi bacino di raccolta (fossato, pozzo del collettore, fossa, canale, serbatoio) o il punto più basso dell'area. Ghiaia, sabbia e terra si addormentano in cima.

Gli scarichi sono drenanti (aspirazione) e collettivi. Sulle pareti dei tubi di drenaggio ci sono fori disposti in un certo ordine. È attraverso le pareti e le giunzioni che l'acqua entra nel drenaggio e viene trasferita ai collettori (pozzi di drenaggio), e da lì, attraverso le cavità collettive, viene drenata oltre i confini dell'area drenata. Così si forma un pezzo di terra sufficientemente spesso, asciutto e stabile.

A sinistra: tubo di drenaggio di drenaggio forato. A destra: tubo di drenaggio collettivo (drenaggio dell'acqua all'esterno del sito) senza perforazione

Varietà di tubi di drenaggio

Nel mondo moderno con l'avvento di nuove tecnologie sono in costante aumento le richieste di sistemi di trattamento delle acque reflue. L'uso di schemi e materiali obsoleti è poco pratico e difficile.

Tubi di cemento-amianto, così come la ceramica, sono già diventati un ricordo del passato. Sono stati sostituiti da materiali di drenaggio in plastica: leggeri, confortevoli, flessibili, non corrosivi, affidabili, sicuri e durevoli. Resistono alle oscillazioni ad alta temperatura (da -70 a + 50 ° C) e sono semplicemente montati, in modo che possano essere posati con le proprie mani. Per la loro fabbricazione utilizzare:

  • vinile plastico o nvvh (cloruro di polivinile non plastificato);
  • Polietilene HDPE e PVC (bassa e alta densità).

Il tubo corrugato di drenaggio PND ha una resistenza maggiore. Può essere sepolto a una profondità maggiore rispetto a un muro liscio.

Dove sono usati i tubi di drenaggio

I tubi di drenaggio hanno trovato applicazione non solo nella vita di tutti i giorni per lo scarico di acque sotterranee in eccesso da fondazioni e zoccoli e la costruzione di pozzi di drenaggio, ma anche in edilizia civile e industriale (bonifica, costruzione di autostrade). Per ogni caso, è necessario selezionare correttamente la dimensione e la tecnologia degli elementi di produzione.

dimensioni

Scegliendo i tubi di drenaggio, è importante determinare correttamente le loro dimensioni. Le prestazioni dell'intero sistema dipendono dal diametro degli scarichi. Per le necessità domestiche saranno sufficienti materiali Ø 200 mm e per la rimozione di un grande volume d'acqua occorreranno tubi Ø 300-400 mm. I più comuni sono elementi con un diametro di 110 mm.

Per determinare con precisione la dimensione, è necessario considerare:

  • tessitura del suolo;
  • livello di congelamento e umidificazione del suolo;
  • volumi di drenaggio pianificati;
  • profondità di posa del tubo (per ogni diametro è prevista una profondità massima consentita);
  • larghezza della trincea Dovrebbe essere 40 cm più grande del diametro del tubo.

Sotto il tubo di drenaggio scava un'ampia trincea. Quindi è coperto di macerie, che impedisce l'interramento

Gli scarichi con un diametro superiore a 300-400 mm sono considerati industriali, nella vita di tutti i giorni vengono utilizzati per la costruzione di pozzi. Il sistema di drenaggio non è sempre costituito da elementi dello stesso diametro, in questo caso è necessario un riduttore (adattatore) per la connessione.

Caratteristiche del design

La principale differenza tra uno scarico e un tubo convenzionale è la presenza di perforazione (parziale o completa). Con la perforazione completa, i fori da 1,3 mm sono disposti ogni 60 ° attorno alla circonferenza della sezione trasversale. La perforazione parziale fornisce tre fori asolati nella parte superiore del guscio. I fori sono realizzati tra le corrugazioni (rinforzi) che garantiscono la rigidità e la durata del sistema.

Per creare un drenaggio poco profondo, dove i materiali vengono posati a una profondità ridotta, sono adatti gli scarichi corrugati a strato singolo con una classe di durezza di 2-4 kN / m².

Gli scarichi a doppio strato, che hanno un'elevata resistenza e rigidità, vengono solitamente utilizzati per risolvere problemi più globali che richiedono una posa profonda. In luoghi con un'alta probabilità di intasamento (sabbia, piccoli granelli di terreno), vengono utilizzati scarichi con uno strato filtrante o materiale filtrante speciale.

Tipi di tubi di drenaggio

Per creare un sistema di drenaggio, è possibile utilizzare i seguenti tipi:

  • ceramica;
  • amianto;
  • polimero.

Le prime due specie nel corso degli anni vengono utilizzate sempre meno. Colpisce il loro alto costo e vita bassa.

I tubi in cemento-amianto erano molto popolari in passato, ma ora vengono usati raramente.

I tubi in polimero hanno una serie di vantaggi, i principali dei quali sono bassi costi di assemblaggio e funzionamento, elevata durata e capacità di realizzare un sistema di drenaggio con le proprie mani.

Tubi perforati

Quasi tutti i tubi in polimero hanno una superficie corrugata e uno spessore di parete ridotto. Pertanto, i prodotti di drenaggio anche di grande diametro hanno poco peso, il che facilita l'organizzazione del drenaggio in generale.

È possibile realizzare da solo la perforazione? È possibile, ma non desiderabile, a meno che tu non sia un esperto di forza e matematica avanzata. La perforazione della fabbrica è pensata nei minimi dettagli ed è ideale per la geometria. Fatto in modo artigianale, sarà inaffidabile - il minimo errore può influenzare il lavoro dell'intero sistema e portare alla formazione di una palude anziché al miglioramento.

I produttori eseguono perforazioni in punti calcolati con precisione in modo da massimizzare l'effetto drenante.

I fori sono fatti sotto forma di fessure strette e lunghe per ridurre al minimo l'ingresso di detriti nei tubi. Il numero di tali intervalli per cerchio è quasi lo stesso per tutti i produttori:

  • 360 ° - i fori si trovano generalmente attorno all'intera circonferenza. Tale perforazione viene utilizzata in aree fortemente allagate con quantità approssimativamente uguali di acque sotterranee e precipitazioni;
  • 240 ° - il segmento inferiore in 1/3 del perimetro della circonferenza della sezione rimane non perforato. Questi tubi si sono mostrati bene come basi di drenaggio in aree con terreno eterogeneo o pendenza naturale;
  • 180 ° - nell'uso quotidiano è chiamato mezzo, viene usato sul terreno, dove un tipo di acqua supera un altro (ad esempio, l'acqua di fusione è molto più che acqua freatica o viceversa) o come un'applicazione per piovere scarichi;
  • 120 ° - configurazione poco utilizzata, utilizzata per il drenaggio superficiale a basso volume.

Il vantaggio principale dei tubi perforati è che lavorano l'intera superficie. Ciò garantisce un drenaggio efficiente, canali puliti e fognature.

Tubi in geotessili

Geotessili: treccia per elementi perforati che proteggono i fori dall'ostruzione. Gli scarichi in questa treccia sono adatti per terreni argillosi e sabbiosi. Per i tubi di drenaggio domestici vengono utilizzati geotessili con una densità di 100-200 g / m², sebbene possa essere più denso - fino a 600 g / m².

La copertura in geotessile protegge il canale di drenaggio da sporco e detriti

Maggiore è la densità, maggiore è il prezzo, quindi la tela geotessile deve essere selezionata razionalmente in modo da non aumentare inutilmente il costo del lavoro di drenaggio. Oltre ai geotessili di drenaggio, sono disponibili anche altre varietà: stradali e punzonate, quindi se si acquista questo materiale separatamente, prestare attenzione al suo scopo.

Le funzioni chiave della treccia di geotessili:

  • rinforzo - rafforzamento della capacità portante della base;
  • protezione superficiale - prevenzione (o limitazione) del danneggiamento della parte operativa del tubo;
  • drenaggio - raccolta e rimozione delle precipitazioni e delle acque sotterranee;
  • filtrazione delle impurità - la ritenzione di sabbia e suolo (schermo protivosuffezionny).

Tubi di ceramica

Prodotto in terracotta con possibili additivi. Ci sono tubi ceramici perforati e con una superficie esterna corrugata (le scanalature aumentano le proprietà di assorbimento).

I fori di drenaggio nei tubi di ceramica sono eseguiti nello stesso modo di quelli polimerici, ma tali prodotti sono usati molto raramente.

Secondo gli standard GOST, vengono prodotti tre tipi di tubi: cilindrici, sei o ottaedrici. Tutte le varietà hanno una forma della sezione trasversale geometricamente regolare:

  • contorno interno - cerchio;
  • contorno esterno - poligono o cerchio.

I tubi di ceramica non hanno prese. Nei sistemi di drenaggio sono interconnessi per mezzo di giunti e morsetti.

Tubi in HDPE

L'HDPE è probabilmente il tubo migliore per i moderni sistemi di drenaggio. Sono caratterizzati da una maggiore durata (50 anni), resistenza (resistenza al congelamento dell'acqua), elasticità. Una vasta gamma di elementi di collegamento e raccordi sono disponibili per tubi di plastica, quindi su di essi può essere costruito un sistema di qualsiasi lunghezza e configurazione. Tali scarichi sono la base del drenaggio sotterraneo.

I tubi in HDPE sono la scelta migliore per un dispositivo di drenaggio. Con il loro aiuto, puoi implementare un sistema di qualsiasi complessità.

Hanno un buon rendimento, sono multifunzionali, quindi sono utilizzati con successo nell'edilizia privata, civile e industriale. L'HDPE è perforato su tutti i lati, solo sulla parte superiore o alternando file di fori e una superficie liscia.

Il principio di funzionamento e il processo di posa sono gli stessi di altri tipi di tubi.

I costruttori esperti consigliano una maggiore efficienza nell'utilizzo di tubi corrugati in HDPE, posandoli nella ghiaia.

Tubi in polipropilene

Gli scarichi in polipropilene sono molto popolari per le loro proprietà:

  • lunga durata e alta stabilità;
  • capacità di sopportare carichi elevati e forte pressione nel sistema;
  • facilità di trasporto e montaggio;
  • buona autopulitura grazie alle pareti interne lisce;
  • resistenza all'intasamento e alle inondazioni.

Per il loro collegamento, è necessaria la saldatura termica (saldatore), ma i tubi in PP collegati in questo modo formano una struttura monolitica. E questo è il loro principale vantaggio.

In una parola, il drenaggio in polipropilene matriale è un rapporto qualità-prezzo impeccabile.

Per collegare tubi in polipropilene è necessario disporre di attrezzature speciali, ma i giunti saranno sempre monolitici e serrati.

Tubi di cocco

La fibra di cocco è una sorta di materiale filtrante. Tale associazione ha i suoi pro e contro:

  • Composizione naturale al 100%;
  • alta resistenza alla deformazione, decomposizione e muffa;
  • elasticità;
  • eccellente permeabilità all'umidità;
  • protezione affidabile contro l'intasamento;
  • la capacità di standardizzare (mettere insieme) il sistema di drenaggio con acqua piovana e liquami.

Delle carenze vale la pena notare solo un prezzo considerevole. Tuttavia, tenendo conto della massa di qualità positive e del periodo per il quale il sistema verrà posato nel terreno, vale la pena prestare la massima attenzione ai materiali di drenaggio con rivestimento in cocco.

Guaina di cocco - materiale 100% naturale, poco sensibile al decadimento e all'occlusione. Le pipe in tale shell dureranno più a lungo di altre.

Tubi in PVC

Fatto da cloruro di polivinile. Come tutti i materiali per il drenaggio, vengono utilizzati per drenare il terreno, scaricare l'acqua dagli strati superiori delle strade e proteggere gli edifici da un'umidità eccessiva. Sono principalmente utilizzati per il drenaggio profondo, poiché tali modifiche secondo le norme hanno una buona profondità di posa (fino a 10 m dalla superficie) e hanno:

  • alta resistenza;
  • resistenza a vari elementi chimici;
  • buona garanzia dal produttore.

L'unico inconveniente è che questi prodotti sono molto sensibili agli urti quando fa freddo e possono essere deformati, quindi il loro trasporto a freddo è difficile, deve essere eseguito con molta attenzione per evitare perdite.

Tubi con polistirolo espanso

I tubi di drenaggio con riempitivo di polistirolo espanso sono adatti per l'uso diffuso. Questa è un'ottima alternativa ad altri tipi di materiali polimerici che si consiglia di posare nella ghiaia. Qui, le macerie non sono necessarie, a meno che non facciano parte della struttura di supporto.

I tubi riempiti di polistirene possono fare a meno delle tradizionali macerie, il che riduce significativamente il costo della loro installazione

Quando scegli, dovresti considerare:

  • la lunghezza dell'intero sistema di drenaggio e la sua capacità;
  • livello delle acque sotterranee;
  • luogo di raccolta;
  • pressione stimata dell'acqua all'interno e all'esterno del sistema;
  • tipo di suolo e permeabilità.

L'indubbio vantaggio di tali tubi si può chiamare il fatto che la loro lunghezza può essere facilmente ridotta con l'aiuto di filo, morsetto o fune improvvisati.

Tubi di cemento crisotilo

Crisotilo - amianto bianco, rispettoso dell'ambiente senza impurità tossiche e nocive. Non è pericoloso per la salute umana, quindi i tubi da esso vengono utilizzati per impostare una serie di condotte, tra cui il sistema di drenaggio.

Una caratteristica distintiva di tali prodotti è la penetrazione dell'acqua non attraverso i fori nelle pareti, ma attraverso i pori. Possono essere utilizzati in qualsiasi terreno: coerente, incoerente, acido e alcalino, con alta mineralizzazione.

I tubi di cemento crisotilo sono utilizzati non solo nei sistemi di drenaggio, ma anche per l'approvvigionamento di acqua calda e fredda e il riscaldamento.

  • eccellente permeabilità all'acqua;
  • lunga durata (oltre 25 anni);
  • alta resistenza: può resistere ad alte pressioni (fino a 5,8 MPa) e forti sollecitazioni meccaniche;
  • maggiore profondità dei segnalibri;
  • connessioni semplici e chiare;
  • prezzi ragionevoli e ottimo livello di passibilità.

Contro: il trasporto, lo spostamento e il montaggio di tubi di grande diametro richiedono attrezzature edili speciali, il che rende costosi i costi di installazione

Produttori di tubi di drenaggio

Il mercato delle costruzioni offre una vasta gamma di prodotti di drenaggio importati e domestici. Tra i nostri produttori, i più famosi sono imprese come Ruvinil, Nashorn, Politek, KamaPolimer LLC e altri. Tra i fornitori esteri, i prodotti Polieco, Uponor, Wavin e Rehau sono popolari.

Tubi per drenaggio "Perfokor"

Prodotti in polietilene perforato. Progettato per costruire sistemi di drenaggio robusti. Hanno una maggiore resistenza ai fenomeni atmosferici aggressivi a causa della doppia parete di bianco interno (liscio) e nero esterno (ondulato). La rigidità degli anelli nella gamma: da SN4 (in bobine da 50 metri) a SN8 (in segmenti da 6 metri).

Sono prodotti in Russia secondo le norme prescritte nelle condizioni tecniche 2248-004-73011750-2007. Per vari diametri, è possibile utilizzare una vasta gamma di raccordi Korsis (gomiti, raccordi a T, giunti, adattatori, pozzetti in plastica) e gli scarichi Ø 110-160 mm sono perfettamente collegati senza l'uso di anelli di tenuta con giunti ECOPAL.

I tubi perforati perforati di drenaggio sono collegati facilmente e convenientemente usando gli elementi a forma dei marchi Corsis ed ECOPAL

Tubi di drenaggio di Corsis

Specializzato per la sistemazione di scarichi di tempesta e fognature a flusso libero. Realizzato in polietilene di alta qualità secondo gli standard delle condizioni tecniche 2248-001-73011750-2005, ha una doppia parete - corrugazione nera dall'esterno e bianco liscio dall'interno (o giallo per circuiti PR-2 e PR-3).

Per il collegamento al sistema vengono utilizzati componenti sagomati "Corsis". Inoltre, gli elementi di grande diametro (da 250 mm a 1200 mm) vengono prodotti con la presa già saldata, pertanto durante il montaggio viene utilizzato solo un anello di tenuta. Tubi di diametro ridotto sono collegati da un giunto Korsis e due O-ring in gomma.

Il principale produttore è il gruppo POLYPLASTIC, che ha le proprie strutture in molte regioni della Russia, Kazakistan, Bielorussia e Ucraina.

Tubi corrugati Korsis SN4, SN8 sono utilizzati per fognature esterne

Tubi di drenaggio Pragma

Questo è lo sviluppo della società PipiLife per le esigenze di tempesta, drenaggio municipale e industriale, per il drenaggio durante la costruzione di strade. Il materiale è un tipo speciale di polipropilene (PP-b), che è poco vulnerabile agli urti e resiste perfettamente agli scarichi potenti e ad una grande differenza di temperatura (da -60 ° C a + 100 ° C). Questo drena Pragma favorevolmente con tubi in PVC.

L'elevata rigidità degli anelli di 8 kN / m² li rende indispensabili in condizioni di posa particolarmente difficili. I vantaggi indiscussi dei materiali Pragma: sono facilmente assemblabili, liberamente tagliati e collegati senza problemi, con tubi in HDPE e PVC, linee di fognatura a parete liscia, nonché con pozzi in polimero e cemento. Il montaggio e l'installazione non richiedono l'uso di attrezzature pesanti da costruzione, il che consente di risparmiare sui lavori di costruzione e installazione.

I tubi Pragma si confrontano favorevolmente con i tubi in PVC: resistenti ai danni meccanici a qualsiasi temperatura

Tubi di drenaggio Softrock

Prodotto dalla società straniera di tecnologia SoftRock. Ambiti di applicazione: il drenaggio chiuso di una fossa settica, la trama di terra, la cantina, la base, uno scolo di tetti. Hanno rapidamente guadagnato popolarità. Il principale vantaggio è che lavorare con loro è semplice e veloce. Il sistema di drenaggio SoftRock è costituito da un tubo flessibile perforato con riempitivo in polistirolo espanso fabbricato in Russia ("cubo") o importato ("riccio"). Il design SoftRock rende superfluo l'uso di macerie e aumenta l'efficienza del sistema di drenaggio del 20-50%.

Video: installazione del sistema di drenaggio Softrok

Tubi per fognature temporalesche

I tubi di drenaggio contribuiranno a deviare l'acqua scongelata e l'acqua piovana dall'edificio. Insieme alle grondaie, ai vassoi e alle prese dell'acqua piovana, formano fognature sopraelevate o sotterranee e garantiscono la sicurezza e la durata della struttura. Requisiti per i materiali: resistenza, resistenza agli influssi solari e meccanici, reagenti sedimentari, variazioni di temperatura.

Per la costruzione dello scarico vengono utilizzati tubi in ghisa, polimeri o cemento armato (che si trovano sotto le strade). È importante scegliere il diametro giusto in modo che non ci sia il trabocco degli scarichi delle tempeste. Per le case private usare tubi per fognatura Ø 100 mm.

Tubi di drenaggio per il drenaggio delle acque sotterranee

Sono la base dei sistemi di acque reflue. Raccolgono acqua e la rimuovono fuori dal sito. Aiutano a far fronte all'aumento dell'umidità del suolo, all'umidità delle cantine, all'aspetto di muffa e di permafrost, alla formazione di pozzanghere e brina sulle superfici acciottolate, impedendo la decomposizione del sistema radicale delle piante.

L'impermeabilizzazione (fondazione, pareti) non è sempre efficace. Hai bisogno di un sistema di drenaggio efficace. Scegliendo la sua struttura, prima stabilisci il tipo di terreno e solo dopo procedi all'acquisto del materiale. Affinché la rete di drenaggio funzioni senza intoppi, gli scarichi sono posizionati a una profondità appositamente calcolata. Per fare ciò, devi soddisfare due condizioni:

  • posare i tubi sotto il livello di congelamento a terra;
  • da posare più in profondità del segno inferiore della base degli edifici (vicino al quale viene effettuato il drenaggio) di almeno 50 cm.

Il tubo di scarico deve essere posato 50 cm sotto la base della fondazione.

Per la posa profonda è necessario applicare tubi con maggiore resistenza (tubo bifacciale).

Tabella: drenaggio per diversi terreni

Posa dei tubi di drenaggio fai-da-te

Un grande accumulo di acque sotterranee può causare danni irreparabili, ad esempio, per inondare le fondamenta, in conseguenza del quale una casa che sembra essere stata costruita per secoli si restringerà. Ci sarà un disallineamento del tetto, delle pareti, delle porte e delle finestre. L'eccessiva umidità influirà sulla salute delle persone che vivono in casa, perché nei luoghi più umidi ci saranno sempre muffe e funghi. È possibile evitare tutto ciò installando anche il sistema di drenaggio più semplice, ma di alta qualità.

  1. Preparazione del fossato:
    • in primo luogo, la marcatura di tutti i fossati e il luogo per il pozzo del collettore in cui verrà scaricata l'acqua sotterranea. Assicurati di avere un pregiudizio verso l'assunzione di acqua, altrimenti l'acqua ristagna nei tubi. Se la superficie del sito non è uniforme, i fossati sono scavati lungo il rilievo. Su una superficie piana, la pendenza viene creata artificialmente;
    • il numero di trincee dipende dal tipo di terreno e dal grado della sua umidità. Sui terreni argillosi i canali di scolo vengono posati più spesso. La profondità dei fossati dipende dal tipo di drenaggio, ma non meno di 0,5 m, la larghezza aumenta man mano che si avvicina al bacino (pozzo);
    • quando le trincee vengono scavate, il fondo viene preparato per la posa dei materiali. Creano un cuscino ammortizzante - uno strato di sabbia granulare di 10 centimetri e in cima uno strato di ghiaia, su cui sono già posati gli scarichi nell'avvolgimento in geotessile (per altri tipi di scarichi, i geotessili sono disposti in modo da riempire i tubi con essi).

Fossi scavati correttamente con pendenza ed estensione al bacino imbrifero (a sinistra). Preparazione del fondo (a destra)

  • Posa dei tubi e assemblaggio del sistema. Il drenaggio viene scomposto in fossati e interconnesso mediante raccordi (croci, tee, giunti), formando un'unica rete. Dopo aver posato i tubi e assemblato il sistema, è necessario effettuare un controllo di controllo della pendenza con l'aiuto di un comune cavo domestico lungo la linea di passaggio degli elementi. Nei punti di rotazione e dove cambia l'angolo di inclinazione, ci sono necessariamente pozzetti installati con coperchi per la pulizia dell'intero sistema.

    Posa del tubo in trincee preparate Posa di tubi senza legatura di geotessili con geotessili (a sinistra). Posa di tubi in geotessili (a destra)

    Quando si collegano i tubi di drenaggio, è importante controllare la forza di fissaggio, le clip dovrebbero bloccarsi

  • Esecuzione del backfill. Dopo aver verificato il funzionamento del sistema, il riempimento viene eseguito (se il sistema è chiuso). Per una migliore permeabilità all'acqua, i tubi sono ricoperti di ghiaia o pietrisco, ricoperti di geotessile, e quindi con uno strato di sabbia (10-15 cm). In cima alla terra versato sopra il livello del suolo. Ci saranno precipitazioni, la neve cadrà e nel tempo i cumuli di terra si sistemeranno e diventeranno uguali alla superficie del sito. Il sistema di drenaggio aperto è decorato con ghiaia di diverse dimensioni. Se l'ultimo strato è decorato con trucioli di marmo e le piante sono piantate lungo i bordi dei fossati, otterrete un design paesaggistico unico.
  • Video: drenaggio aperto di tubi e ferro improvvisato fai da te

    Pulizia dei tubi di drenaggio

    Il sistema di drenaggio intasato non è in grado di svolgere pienamente le sue funzioni, quindi è importante fare periodicamente la sua pulizia per eliminare l'accumulo di calcare all'interno.

    Metodo meccanico

    Diversi metodi sono utilizzati a seconda della posizione del sistema. Se giace sulla superficie, la pulizia può essere eseguita manualmente da solo. Per il drenaggio profondo sarà necessaria un'installazione pneumatica con un rullo di pulizia e un ugello speciale per la frantumazione di grandi incroci. La pulizia dovrebbe essere effettuata ogni 3-4 anni.

    Il modo più semplice per pulire il sistema di drenaggio è quello di abbassare il cavo d'acciaio. Quando raggiunge il sito del blocco, è possibile sfondare l'ostruzione risultante con movimenti rotazionali-traslazionali.

    Metodo idrodinamico

    Lavaggio del sistema in sezioni mediante pompa, tubo flessibile e compressore. Si svolge ogni 10-15 anni. Per fare ciò, ci deve essere accesso a ciascuna sezione (scarico) su entrambi i lati. Questo metodo è più efficace, il sistema viene pulito completamente sotto la pressione di acqua e aria.

    Drenaggio della zona, muri di case, scantinati e cantine salvati da molti mali. Quindi non trascurare i sistemi di drenaggio, inizialmente li costruisco qualitativamente, anche se lo fai tu stesso. Speriamo che il nostro articolo ti aiuti a capire questo problema ea sbarazzarti dell'umidità del sito per sempre.