Condotte fognarie in ghisa: tipi, requisiti normativi e metodi di colata

Tradizionalmente, i tubi in ghisa vengono utilizzati nella costruzione di reti fognarie interne ed esterne. Nonostante il fatto che le loro controparti polimeriche apparissero sul mercato da un bel po 'di tempo, le tubature di ghisa non hanno abbandonato le loro posizioni. Sono affidabili e durevoli, ma devono essere posati e trasportati con cura. La ghisa è un materiale fragile, quindi il prodotto può rompersi in caso di forte impatto, soprattutto per quanto riguarda la ghisa grigia.

Tipi di tubi in ghisa

  • come la rete fognaria - sulla testa di pressione e il flusso libero;
  • aspetto - a forma di campana e senza socket.

La pressione del tubo in ghisa, contrassegnata con VHSHG, è realizzata in ghisa ad alta resistenza, che include grafite sferica. Il materiale ha caratteristiche migliorate, rispetto al ferro grigio, che gli consente di competere con l'acciaio. I tubi VShCHG hanno indubbi vantaggi:

  • proprietà anti-corrosione;
  • resistenza meccanica;
  • resistenza al gelo;
  • alta resistenza;
  • resistenza quando esposto ad un ambiente aggressivo.

Elevati indicatori tecnici consentono l'uso di tubi in ghisa per acque reflue esterne del marchio VShGG per l'installazione di reti ingegneristiche profonde e condotte soggette a carico maggiore, ad esempio sotto strade. La vita utile di tali condotte è 4-7 volte superiore rispetto alla rete in acciaio. Disponibili tubi VSHCHG con prese. In alcuni casi, installano un polsino di tenuta in gomma.

I tubi a pressione a forma di campana sono contrassegnati con CHNR. Nel mercato delle costruzioni vengono utilizzati per lungo tempo in vari campi. Il loro principale vantaggio è la durabilità. Non si arrugginiscono tanto rapidamente quanto i tubi d'acciaio e il rivestimento addizionale di bitume su entrambe le superfici li protegge dalla corrosione.

La marcatura della Cheka indica un gruppo che rappresenta tubi in ghisa non sotto pressione per acque luride. Nella loro produzione, la ghisa grigia è utilizzata come parte della quale è presente la grafite lamellare, a causa della quale il materiale ha una bassa resistenza rispetto ad altri tipi di ghisa. I tubi Cheka sono posati in aree di reti fognarie a gravità che non sono esposte a carichi elevati. Durante la costruzione di reti fognarie domestiche, vengono collegate a tubi di plastica tramite adattatori di gomma, garantendo una connessione affidabile.

Un fatto interessante è la possibilità di riutilizzare le pipe Cheka dopo il loro smantellamento.

I tubi in ghisa a forma di campana con marchio SML sono apparsi relativamente di recente. Sono realizzati con il metodo di iniezione di ghisa con grafite a forma di rosetta. Le caratteristiche di un tubo senza socket sono i loro vantaggi, e precisamente:

  • il rivestimento protettivo della superficie interna con composti epossidici aumenta la produttività, riduce la probabilità di insudiciamento, la formazione di strati e l'aspetto di corrosione;
  • il collegamento senza presa con morsetti speciali garantisce giunzioni strette senza l'uso di guarnizioni aggiuntive.

Va inoltre notato che i tubi SML non hanno bisogno di protezione dal rumore, sono resistenti al fuoco, non hanno paura dell'ambiente aggressivo, temperature alte e negative e la portata della loro applicazione è piuttosto diversificata. I tubi non fissi hanno forme chiare con pareti di spessore uniforme. Sottoposti a ulteriori trattamenti termici, perdono la loro fragilità e acquisiscono maggiore forza.

Oggi, i tubi SML rappresentano l'opzione più affidabile per la costruzione di sistemi di drenaggio esterni interni e in alcuni casi. Ma non dimenticare che i tubi senza ghisa sono montati su condutture non a pressione.

Standard e requisiti normativi

La produzione di qualsiasi prodotto e la fornitura di servizi è soggetta a determinate regole e regolamenti. Hanno i propri standard e tubi per ghisa in ghisa, GOST, così come SNiP, regolano le loro dimensioni, caratteristiche, tipi di prodotti sagomati, qualità e aspetto.

I tubi in ghisa devono avere una marcatura obbligatoria, che recita:

  • tipo di tubo (articolo);
  • passaggio condizionale e lunghezza;
  • marchio di fabbrica;
  • GOST;
  • anno di rilascio.

Tubi di piccolo diametro vengono trasportati in confezioni fino a tre tonnellate. Questo può essere un contenitore o fasci di ferite. I tubi sono disposti sotto forma di pile di non più di due o tre metri di altezza sulle piattaforme livellate e una barra di legno è posta tra le file.

In base ai requisiti di sicurezza, i mucchi con tubi devono essere recintati con supporti laterali o devono essere prese altre misure per impedire l'auto-rotolamento.

Condutture esterne

Per le reti fognarie a pressione, le tubazioni in ghisa sono composte da tre classi, indicate con lettere: LA, così come A o B. Hanno le stesse dimensioni in diametro condizionale (65-1000 mm) e in lunghezza (2-10 m), e si differenziano in peso in termini di metro lineare e spessore della parete.

I documenti normativi definiscono le deviazioni massime ammissibili di alcuni parametri:

  • in peso - non più del 5 percento;
  • lunghezza - 20mm;
  • diametro - a seconda del valore condizionale del diametro.

Le norme stabiliscono anche la possibile curvatura dei tubi, la deviazione dalla perpendicolarità dell'asse del tubo al piano della sua estremità, ecc. All'interno e all'esterno, in conformità con GOST, il tubo di ghisa in ghisa come protezione deve essere rivestito con materiali atossici e sicuri che non impediscano la corretta sigillatura delle articolazioni. Lo strato applicato non deve:

  • avere un odore sgradevole e pesante concomitante;
  • sciogliere e ammorbidire nelle acque reflue a temperature fino a 60 gradi;
  • hanno scheggiato, staccato e qualsiasi crepa.

I produttori sono autorizzati a deviare dalle regole per l'applicazione di un rivestimento protettivo, ma solo su richiesta della seconda parte - il cliente.

Tubazioni interne

Per i sistemi di reti fognarie domestiche sono le loro regole e condizioni in cui sono fabbricati e installati. I documenti indicano le dimensioni principali, i requisiti per la qualità dei tubi prodotti, le regole per la loro accettazione e il loro funzionamento.

Oltre alle informazioni sulle tubazioni in ghisa, GOST esamina e regola il design, la forma e le dimensioni degli elementi sagomati delle tubazioni:

  • prese e gomiti;
  • ugelli e rientranze;
  • gambi e giunti;
  • tees e croci;
  • revisioni e ginocchia.

Le norme stabiliscono il diametro minimo e massimo del tubo di ghisa per fognatura (50-150 mm), nonché la lunghezza utile senza presa (750-2200 mm).

I seguenti requisiti sono imposti alle tubazioni in ghisa per le reti interne:

  • la deviazione ammissibile del diametro nominale non è superiore a 2 mm e la lunghezza è dello 0,9 percento;
  • nessun difetto di fusione che possa influire sulla corretta installazione o funzionamento senza problemi;
  • la capacità di resistere alla pressione idraulica di 0,1 MPa.

Come protezione anticorrosiva, la superficie del tubo viene trattata con mastice bituminoso con una temperatura di rammollimento non inferiore a 60 gradi. Sul rivestimento non deve essere staccato, bolle o crepe. Dovrebbe essere solido, liscio e non appiccicoso.

Produzione di tubi in ghisa

I tubi in ghisa sono espressi in due modi:

Ognuno di loro ha le sue caratteristiche e vantaggi.

Colata centrifuga

Il ferro liquido entra nella forma rotante, dove a causa dell'effetto delle forze centrifughe si deposita sulle sue pareti, essendo distribuito uniformemente lungo di esse. Nella fase finale, il metallo cristallizza e si ottiene il prodotto finito. Lo spessore della parete del tubo dipende dal volume di ghisa versato nello stampo.

Il metodo di fusione centrifuga è diverso:

  • la più alta prestazione;
  • economia;
  • indicatori di qualità dei prodotti finiti;
  • mancanza di richiesta di aree aggiuntive per processi di stampaggio e asciugatura;
  • automazione completa.

Sebbene la colata centrifuga possa produrre profili complessi di prodotti, tutti sono limitati solo dalla forma di rotazione e l'attrezzatura utilizzata nella produzione è costosa. Tutto questo si riferisce agli svantaggi di questo tipo di casting. Inoltre, la tecnologia dovrebbe essere un dosaggio rigoroso del metallo, altrimenti i risultati saranno insoddisfacenti.

Colata semi-continua

Il processo di fusione semicontinua consiste nel libero flusso di ferro liquido in una speciale forma chiamata cristallizzatore. In esso, il metallo si raffredda e si indurisce sotto l'azione dell'acqua fredda che lava la forma. Ancora non abbastanza raffreddato, il pezzo viene gradualmente rimosso dallo stampo sotto l'azione di un meccanismo in movimento verso il basso. Dopo il raffreddamento, il getto modellato viene tagliato alla lunghezza desiderata.

  • consente la produzione di tubi lunghi in ghisa;
  • risparmia costi di metallo e materiali (a causa della mancanza di attrezzature sostituibili);
  • garantisce la precisione della geometria del prodotto.

Tra gli svantaggi di questa tecnologia ci sono la laboriosità dell'estrazione delle billette e la complessità del meccanismo stesso, progettato per estrarre metà dei prodotti finiti.

Tubi per ghisa in ghisa GOST 6942-98 e GOST 9583-75

I tubi in ghisa vengono utilizzati principalmente per l'installazione di strutture fognarie. E anche dopo l'emergere di materiali polimerici più moderni, le parti in ghisa continuano ad essere utilizzate ovunque. Ciò è dovuto al fatto che hanno una lunga vita operativa e sono anche in grado di sopportare carichi pesanti durante il trasporto di liquidi.

I tubi per i sistemi fognari in ghisa devono soddisfare tutti i requisiti di GOST

I vantaggi e la portata operativa dei tubi in ghisa

Come qualsiasi altro prodotto, il tubo in ghisa presenta i suoi vantaggi. Considera i vantaggi delle parti in ghisa sulla plastica moderna:

  • hanno caratteristiche di elevata resistenza;
  • i tubi in ghisa sono resistenti all'usura;
  • la ghisa ha buone proprietà di isolamento acustico;
  • i dettagli di questo materiale sono resistenti al fuoco;
  • sono resistenti alle fluttuazioni di temperatura;
  • possedere un basso coefficiente di stiramento.

Informazioni utili! Questi prodotti sono regolati dalla relativa documentazione di stato (GOST). Secondo GOST, le parti in ghisa per le reti fognarie vengono utilizzate al meglio per l'installazione all'interno di strutture in cui il carico supera gli standard economici.

Considerare in quali casi si consiglia di posare tubi di ghisa:

  • alle imprese industriali che appartengono all'industria alimentare;
  • in fabbrica;
  • nelle fattorie;
  • in strutture dotate di sanatori (se c'è un punto vendita di fonti geotermiche);
  • in strutture attrezzate per scopi di assistenza sanitaria;
  • nelle istituzioni educative.

I tubi in ghisa sono applicabili ai sistemi di drenaggio sotterraneo e di superficie

I tubi in ghisa sono pesanti, quindi la loro installazione richiede molto tempo. I prodotti con sezioni trasversali grandi durante l'installazione richiedono l'uso di attrezzature speciali.

Produzione di tubi in ghisa

I tubi in ghisa sono realizzati per fusione. Ad oggi, ci sono due tipi di casting per eseguire queste parti di fogna. Considera queste due opzioni di casting:

Il primo metodo prevede l'uso di una forma speciale. In essa viene versata la ghisa, dopodiché, a causa della rotazione, viene distribuita uniformemente lungo le pareti dello stampo e, come risultato, viene formata la parte finita. Lo spessore alla parete dipende dalla quantità di ferro liquido utilizzato.

Considera i principali vantaggi di questo metodo:

  • alta velocità di produzione del tubo, che influisce sulle prestazioni;
  • buona qualità dei prodotti in ghisa espressi con questo metodo;
  • risparmio di materie prime ed elettricità;
  • la capacità di automatizzare questo metodo;
  • semplificazione del processo, a causa della mancanza di necessità di ulteriori passaggi (stampaggio e asciugatura);
  • Tale processo consente di risparmiare non solo tempo e denaro, ma anche spazio, poiché elimina la necessità di attrezzature aggiuntive.

La produzione di tubi di colata centrifuga è la più economica

Tuttavia, la colata centrifuga ha i suoi inconvenienti. Tra gli svantaggi di questo metodo sono i seguenti:

  • il tubo può essere realizzato solo di una certa forma, in base alla forma del pezzo;
  • la necessità di un controllo rigoroso della quantità di materie prime che entrano nel pezzo (per ottenere lo spessore richiesto della parete).

Il metodo di colata semicontinua prevede il riempimento dello stampo con ferro liquido. In questa forma, la ghisa si indurisce e risulta il prodotto finito. Dopo la parziale solidificazione, la parte viene estratta dallo stampo e divisa nelle lunghezze necessarie. Il processo di raffreddamento viene eseguito utilizzando acqua normale.

Considera i principali vantaggi di questo metodo:

  • Con questo metodo, è possibile ottenere un prodotto lungo, che viene successivamente tagliato in parti della lunghezza richiesta;
  • la precisione dei parametri geometrici del prodotto è massima;
  • la possibilità di risparmiare ferro liquido.

Gli svantaggi di questo metodo includono:

  • prestazioni non troppo elevate;
  • il tubo finito è piuttosto difficile da estrarre dal pezzo.

I tubi sono pressurizzati, senza pressione, con o senza presa.

Tipi di tubi in ghisa secondo GOST

Tutti i tubi in ghisa secondo GOST sono divisi in 4 tipi. Considerali:

  • Tubi di pressione VSKhG (ghisa nodulare nodulare ad alta resistenza) attraverso i quali il fluido di lavoro si muove sotto pressione. I valori di pressione richiesti vengono solitamente iniettati con l'aiuto di apparecchiature di pompaggio;
  • non-pressione, che vengono utilizzati nell'installazione di comunicazioni fognarie;
  • bezrastrubnye. Tubazioni prodotte senza elemento di collegamento - presa;
  • testa di pressione con presa.

I prodotti a pressione sono prodotti in diametri da 100 a 300 mm. La struttura sferica della grafite influenza le caratteristiche di base di tali tubi:

  • alta resistenza agli effetti dannosi della corrosione;
  • la durata della durata del tubo di ferro ad alta frequenza è più lunga di quella dei prodotti in acciaio di 3-5 volte;
  • buona resistenza alle temperature estreme;
  • resistenza a composti chimici aggressivi;

Informazioni utili! I tubi VChShG hanno caratteristiche di elevata resistenza, quindi sono spesso usati quando si posa la tubazione sotto la carreggiata o a grandi profondità nel terreno.

I tubi di pressione VChGH possono essere collegati in due modi:

  • per mezzo di una guarnizione di gomma speciale;
  • per mezzo di una campana.

La presenza della presa semplifica notevolmente l'installazione di tubi in ghisa

I tubi non di pressione, realizzati in ghisa grigia e utilizzati nell'installazione di strutture fognarie, hanno le seguenti caratteristiche:

  • plasticità;
  • le caratteristiche di resistenza di questi prodotti sono inferiori allo stesso indicatore per i tubi di ferro ad alta frequenza;
  • riutilizzabile.

Solitamente sono montati in quelle parti della costruzione di fognature, dove sono esclusi carichi pesanti. I tubi per fognatura non in pressione sono spesso usati in combinazione con prodotti polimerici. Le parti in ferro e polimero sono ancorate da speciali elementi di transizione in gomma.

I tubi senza martello sono fatti di ghisa, che contiene un bel po 'di grafite. Le pareti interne di tali parti in fase di produzione sono trattate con una composizione epossidica. Questa procedura consente di evitare depositi di sale sulle pareti dei tubi e aumenta la resistenza alla corrosione. Considerare altre caratteristiche delle parti in ghisa senza socket:

  • coefficiente di isolamento acustico elevato;
  • resistenza al fuoco;
  • alta resistenza;
  • resistenza alle alte temperature.

L'unione di tali tubi tra loro avviene tramite morsetti, che consente di ottenere un collegamento stretto di due parti senza l'uso di materiali di tenuta aggiuntivi.

I prodotti a pressione a forma di campana sono altamente resistenti alla corrosione e vengono utilizzati per l'installazione di linee fognarie. Il vantaggio principale di queste parti è la lunga vita operativa, e il principale svantaggio è la fragilità del materiale in ghisa, che complica la costruzione del sistema fognario.

Acque reflue interne Caratteristiche principali

Le acque di scarico interne, costituite da parti in ghisa, nonché elementi di collegamento ausiliari sono descritti da GOST 6942-98. Questo documento normativo regola tutte le dimensioni geometriche, nonché le caratteristiche qualitative di questi prodotti e le regole per il loro funzionamento.

Secondo GOST, la loro produzione è consentita senza prese di collegamento. Tuttavia, la produzione senza socket deve prima essere discussa con il cliente. Per la produzione senza presa di corrente, è necessario prestare attenzione a includere i raccordi di collegamento nella fornitura.

Gli indicatori della sezione trasversale di tali prodotti secondo GOST possono essere:

La lunghezza dei tubi in ghisa varia da 75 cm a 2,2 metri I parametri principali delle tubazioni fognarie interne in ghisa sono presentati nella tabella №1.

Tabella 1

Inoltre, GOST specifica le caratteristiche del progetto e le dimensioni degli elementi sagomati e di altre parti ausiliarie. Considera questi dettagli:

Tutte le parti sagomate per tubi in ghisa devono anche essere conformi ai parametri di GOST

I prodotti finiti non dovrebbero contenere alcun difetto che possa degradare le caratteristiche prestazionali dei prodotti in ghisa. I difetti includono:

  • crescite sulle pareti dei tubi;
  • gocce di metallo.

I colpi sulle pareti esterne dei tubi di ghisa non devono essere più profondi di 1 mm e alle estremità - più profondi di 2 mm. Le differenze consentite in termini di sezione trasversale dei tubi in ghisa e delle parti sagomate non devono essere superiori a 2 mm e le deviazioni di lunghezza non possono essere superiori allo 0,9%.

Fai attenzione! La massa dei tubi di ghisa in ghisa deve soddisfare una certa classe di precisione. Se il peso del prodotto supera il valore consentito, il suo funzionamento è consentito solo in un caso, quando altre caratteristiche tecniche soddisfano gli standard.

Dopo aver posato i tubi, la costruzione deve essere conforme a tutti gli standard e deve resistere agli indicatori di pressione indicati nella documentazione normativa. Questa regola si applica in particolare alle parti in ghisa, i cui indicatori di pressione non devono essere inferiori a 0,1 MPa.

Acque reflue interne Controllo di qualità ed etichettatura

I tubi per le comunicazioni delle acque di scarico domestiche sono in ghisa grigia. Sulle pareti interne ed esterne di tali parti, di regola, applicare composti anti-corrosione, che si basano sul bitume. La composizione bituminosa può resistere a temperature fino a 60 ° C. La vita operativa dei prodotti in ghisa per i liquami domestici varia da 80 a 100 anni.

Alcuni tipi di tubi sono rivestiti di bitume per prevenire la corrosione.

Il controllo di qualità dei prodotti in ghisa per le reti fognarie viene effettuato presso l'impresa. Tale controllo comprende un numero di fasi e viene effettuato in appositi stand. L'indicatore principale che questi prodotti devono rispettare è la tenuta. Il controllo della tenuta viene effettuato riempiendo la parte in ghisa con acqua, oltre a forzare l'indicatore di pressione richiesto (ad esempio, 0,1 MPa). Con tale controllo, i seguenti fenomeni non sono strettamente consentiti:

  • flusso;
  • condensa sulle pareti esterne della parte.

Il rispetto dei parametri geometrici dei prodotti viene controllato utilizzando strumenti speciali in grado di fornire la necessaria accuratezza delle misurazioni. Le deviazioni dalla norma non dovrebbero essere più alte di quelle specificate in GOST.

La marcatura per tubi in ghisa per comunicazioni fognarie viene eseguita sulla presa. In alcuni casi, la marcatura viene applicata dopo la presa. Esistono due opzioni per contrassegnare:

  1. La marcatura viene applicata usando una vernice speciale, che è diversa in quanto non può essere lavata via.
  2. La marcatura è lanciata sul prodotto.

La marcatura deve necessariamente contenere le seguenti informazioni:

  • marchio di fabbrica;
  • GOST corrispondente;
  • numero dell'articolo

Il sistema di fognatura esterno è montato da tubi che sono caratterizzati da una maggiore resistenza.

Dopo la produzione, i tubi in ghisa per le acque reflue domestiche dovrebbero essere smistati in contenitori o fasci. La garanzia per tali prodotti deve essere fornita dal produttore per almeno 2 anni.

Acque luride all'aperto Caratteristiche principali

Le dimensioni dei tubi in ghisa utilizzati per le reti fognarie esterne e le esigenze ad essi imposte sono contenute nella relativa documentazione ("Condotte in ghisa GOST 9583-75"). Secondo questo documento, gli indicatori della sezione trasversale dei tubi a pressione per linee fognarie esterne vanno da 65 a 1000 mm.

Le principali caratteristiche dei tubi di scarico esterni in ghisa sono riportate nella Tabella 2.

Tabella 2

La lunghezza di tali prodotti può variare da 2 a 10 metri. I tubi di scarico esterni in ghisa sono suddivisi in 3 classi, a seconda dello spessore della parete e, di conseguenza, della massa:

Le deviazioni dalle norme consentite per questi tubi sono:

  • per massa - 5% del totale.
  • il contenuto di fosforo non dovrebbe essere superiore allo 0,7%;
  • il contenuto di zolfo non deve superare lo 0,12%.

I tubi in fusione con rivestimento protettivo vengono utilizzati per sistemi esterni.

Fai attenzione! Tali tubi sono realizzati in ghisa grigia e le loro pareti interne ed esterne devono essere necessariamente trattate con uno speciale strato protettivo di materiali ecocompatibili.

La superficie di tali parti deve essere conforme a tutti gli standard ed escludere la presenza dei seguenti difetti:

Acque luride all'aperto Controllo di qualità ed etichettatura

La superficie delle parti in ghisa utilizzate per l'installazione di linee fognarie esterne non deve ammorbidirsi a una temperatura di 60 ° C. I test a cui devono essere sottoposti i tubi vengono eseguiti dopo la loro produzione direttamente alla produzione e includono una serie delle seguenti misure:

  • test di resistenza;
  • verifica di parametri geometrici utilizzando strumenti speciali;
  • prove idrauliche;
  • controllo di durezza

Il marchio si trova di solito alla fine del socket e include le seguenti informazioni:

  • marchio di fabbrica;
  • l'indicatore della sezione trasversale del passaggio condizionale;
  • data di produzione.

È consentito trasportare i prodotti con piccoli parametri di sezione trasversale (fino a 150 mm) in confezioni. La massa totale di un tale pacco non dovrebbe essere superiore a 3 tonnellate: lo stoccaggio delle parti in questo caso dovrebbe tenere conto della loro cernita in cataste. La superficie su cui si trovano tali pile deve essere piatta. Ogni riga successiva è consigliata per essere posata su tavole di legno. L'altezza di una tale pila dovrebbe essere non più di 3 m sopra il livello del suolo. Si consiglia di organizzare supporti laterali per rafforzare tali pile.

Suggerimenti per l'installazione e il funzionamento di tubi in ghisa

Il principale vantaggio dei tubi in ghisa, prima della plastica, risiede nelle prime caratteristiche di isolamento acustico. Le loro pareti estinguono qualsiasi suono che appare come risultato del movimento del mezzo di lavoro attraverso i tubi. Tuttavia, il peso dei prodotti in ghisa influisce sui costi di manodopera durante l'installazione di strutture fognarie, che in ogni caso influisce sulla velocità di tutti i lavori necessari sulla loro installazione.

La vita operativa specifica di questi prodotti deve essere di almeno 50 anni, tuttavia, in molte fonti la durata può raggiungere 100 anni. In ogni caso, per prolungare la vita operativa delle tubazioni in ghisa, è necessario seguire scrupolosamente tutte le regole per la loro installazione.

È molto importante ricordare che la ghisa ordinaria non è raccomandata per l'uso in strutture che trasportano sostanze chimiche aggressive. Per tali situazioni è preferibile utilizzare tubi con una maggiore resistenza ai composti chimici aggressivi (ad esempio, ceramica). Tuttavia, qui c'è una sfumatura: per la depurazione delle acque reflue domestiche i prodotti in acciaio costano troppo.

È importante! Per riempire gli spazi vuoti alle giunture dei tubi in ghisa, si consiglia di utilizzare uno speciale strumento ermetico, chiamato cablaggio. Kabalka è fibre vegetali, impregnate di mastici resinosi-bituminosi e, in alcuni casi, soluzioni oleose. Dopo aver riempito il vuoto con un cappello, è necessario coprire il giunto con malta cementizia.

Il riempimento dei giunti delle tubazioni in ghisa non è raccomandato con l'aiuto di zolfo, poiché, quando riscaldato, rilascia fumi nocivi per la salute umana. Inoltre, lo zolfo è facilmente infiammabile e non può essere estinto con l'acqua.

Tipi di tubi in ghisa per acque reflue

Anche con l'avvento delle ultime materie plastiche, i tubi in ghisa rimangono molto popolari. Hanno molti vantaggi che assicurano il normale funzionamento del sistema fognario.
Oggi, in molte case, le vecchie condutture fognarie in ghisa funzionano ancora con successo. Questo suggerisce che la loro durata della vita è misurata in decine di anni.

Dove sono usati i tubi in ghisa

Sono utilizzati principalmente nelle seguenti aree:

  • sistema di approvvigionamento idrico;
  • dispositivi fognari;
  • fornitura di calore;
  • approvvigionamento idrico in sistemi di protezione antincendio;
  • trasporto di prodotti petroliferi.

Tipi di tubi in ghisa

Secondo il loro scopo, sono divisi in diversi gruppi:

  • testa di pressione - VSHG;
  • flusso libero - Cheka;
  • senza socket - SML;
  • prese di pressione - CHNR.

Per gettare le fogne e scegliere il tubo giusto, diamo uno sguardo più da vicino a questi tipi.

Testa di pressione

VShCHG ha trovato ampia applicazione in molti settori. La composizione di tali tubi in ghisa comprende grafite sferica. Dona al prodotto maggiore elasticità e rende il materiale più viscoso.

I tubi VShCHG funzionano invece di ferro grigio simile. Per le loro proprietà, sono equiparati all'acciaio forgiato e fuso. Le caratteristiche meccaniche di questi tubi competono con i prodotti in acciaio a causa degli alti valori di resistenza alla corrosione.

La vita di servizio è quasi 8 volte più lunga rispetto ai loro omologhi. I prodotti a pressione possono essere installati per lavorare con sostanze aggressive. Si sentono benissimo nella stagione fredda. Non hanno paura di eventuali gelate. L'elevata resistenza consente di posare le tubazioni fognarie sotto le autostrade e la profondità della trincea è sempre molto grande.

Il set di tubi a pressione include:

unconfined

Poiché la composizione del materiale ha una grafite lamellare, questi prodotti non hanno una forza così grande. La ghisa grigia viene utilizzata per la loro fabbricazione. I tubi Cheka sono installati solo in quelle fognature dove sono esclusi carichi elevati. Sono montati liberamente insieme a quelli in plastica.

Per creare una connessione affidabile, inserire un bracciale di gomma. Il vantaggio principale di tali prodotti è la possibilità di applicarli una seconda volta dopo lo smantellamento.

Bezrastrubnye

La composizione del materiale di tale tubo in ghisa include grafite. Per creare un'elevata resistenza, la superficie interna del tubo è ricoperta di resina epossidica. Ciò consente di eliminare l'insabbiamento e la formazione di vari strati.

La resina epossidica si sente benissimo in qualsiasi ambiente aggressivo, salva la superficie dalla distruzione e dalla corrosione.

I prodotti SML non devono creare ulteriore protezione dal rumore. Soddisfano i requisiti di sicurezza antincendio, hanno una lunga durata e sono anche in grado di sopportare un forte calore.

Per collegare i tubi utilizzati morsetti speciali. Ciò è dovuto alla mancanza di prese alle estremità.

Le condotte prive di martello divennero note per la prima volta all'inizio degli anni '60 del secolo scorso. A quei tempi, gli ingegneri edili lavoravano per creare gli ultimi materiali e tecnologie. Oggi, le strutture bezrastrubnye rimangono un metodo affidabile e di altissima qualità per la produzione di un sistema idraulico, che combina i seguenti vantaggi:

  1. I giunti di testa a causa dell'assenza di prese sono caratterizzati da un'elevata tenuta senza l'uso di materiali di tenuta speciali.
  2. Dal momento che il rivestimento interno di tali prodotti è reso molto fluido, essi differiscono dalle loro controparti per un maggiore rendimento.
  3. L'elevata resistenza all'usura garantisce assenza di corrosione.
  4. I prodotti SML possono funzionare a qualsiasi temperatura. Sono resistenti alle grandi differenze.
  5. Il tubo in ghisa è molto facile da maneggiare. Grazie alla grafite sotto forma di rosette, la resistenza del materiale aumenta più volte. Lo spessore della parete del prodotto non cambia per tutta la sua lunghezza.

Per eliminare la fragilità del tubo è sottoposto a trattamento termico.

socketed

Questi tubi CHNR rimangono oggi richiesti. Sono utilizzati in un'ampia varietà di settori. Il loro principale vantaggio è la maggiore durata in servizio rispetto all'equivalente in acciaio. Dopotutto, l'acciaio alla fine inizia a arrugginirsi rapidamente. Lo svantaggio è la fragilità di tale ghisa. La complessità dell'installazione di acque reflue è molto più difficile rispetto ad altri tubi.

dimensioni

Le piante realizzano tali prodotti in base alle dimensioni stabilite da GOST. Non sono ammesse deviazioni

Ci sono anche prodotti in ghisa con parametri non standard. Sono utilizzati per la depurazione delle acque reflue con le proprie mani nella loro casetta estiva o l'installazione di fognature autonome nel proprio cottage.

Per la corretta selezione di tale tubo, vengono presi in considerazione 3 parametri principali:

diametro

I seguenti indicatori sono stati sviluppati per i prodotti in ghisa:

  1. Diametro nominale Secondo questa dimensione, per l'installazione futura viene selezionato un tubo per ghisa in ghisa. Nei disegni, indicato con "Dn".
  2. La grandezza del passaggio condizionale. Definisce il diametro interno del tubo, indicato in millimetri - "Dy".
  3. Diametro esterno Secondo queste dimensioni, il calcolo di qualsiasi sistema fognario - "G".

La scelta del diametro di una THU è influenzata dal volume di acque reflue che fluiscono attraverso il sistema. La dimensione è presa da un intervallo di 50-150 mm. Quando si effettua lo scarico interno, è sufficiente installare il THU con un diametro da 50 a 100 mm. Il sistema esterno viene posato con tubi il cui diametro è compreso tra 100 e 150 mm.

Al momento dell'installazione del sistema di fognatura interna vengono utilizzati anche prodotti sanitari e riser. Quando il volume di acque reflue aumenta, il diametro del tubo viene preso nell'intervallo di 500-1.200 mm.

Peso e dimensioni della parete

Uno degli svantaggi della ghisa è il suo peso. Questo è molto sconveniente e causa molti problemi durante l'installazione delle fogne. Tuttavia, a causa del peso elevato, il design ha una resistenza molto elevata, diventa monolitico. Di conseguenza, funziona per molti anni senza riparazioni. Secondo GOST 6942-98, il rapporto di 2 metri di tubo e il suo diametro nominale dovrebbero avere il seguente peso:

  • 50 mm - 11 kg;
  • 100 mm - 25 kg;
  • 150 mm - 40 kg.

La massa dei prodotti in ghisa dipende anche dallo spessore delle pareti. Considera diverse opzioni.

  1. Il diametro esterno è di 80 mm. Spessore della parete 8 mm. Il peso di un metro di tubo sarà di 13 kg. Pertanto, 75 mm di tale condotta sono di 1 tonnellata.
  2. Diametro del prodotto 170 mm. La lunghezza totale è di 1 m. Parete del prodotto - 10 mm. Secondo il peso del tavolo sarà 36 kg. 27 metri di tale tubo pesano 1 tonnellata.
  3. Con un diametro esterno superiore a 1000 mm con uno spessore della parete di 27 mm, la massa del prodotto raggiungerà i 620 kg.

Lo spessore delle pareti del tubo influenza la resistenza dell'intero sistema fognario di qualsiasi tipo. Da questo valore dipende dalla sua affidabilità e durata. Ciò è dovuto al fatto che la pressione sulle pareti del tubo e sui vari carichi può sopportare in sicurezza un prodotto con determinati parametri. Pertanto, i tubi in ghisa erano divisi in diverse classi:

Tali tubi per fognatura possono funzionare in sicurezza ad una pressione di 0,1 MPa, anche senza avere un rivestimento bituminoso anti-corrosione. Tali tipi sono installati solo su parti molto importanti della rete fognaria.

Dopo il trattamento con bitume, possono sopportare una pressione più elevata. Hanno lo spessore della parete più grande. L'indice di forza è sempre superiore a qualsiasi analogo. Il termine operativo è calcolato su un lungo lavoro.

L'installazione di tali prodotti viene eseguita durante l'installazione del sistema fognario all'interno dell'edificio, con condizioni operative speciali. I tubi in ghisa "LA" sono installati quando si installa il sistema fognario in una casa singola. Sono in grado di resistere a pressioni idrauliche che non superano 25 kgf / cm². Può lavorare in sicurezza in sistemi dove non ci sono carichi pesanti.

Qualità positive e negative

Oggi i tubi in ghisa sono installati nella maggior parte dei sistemi fognari. Le proprietà di questi prodotti consentono di posare su qualsiasi tipo di terreno. I principali vantaggi sono:

  • forza molto alta;
  • non ha paura dei cambiamenti di temperatura;
  • lunga durata
  • non brucia;
  • soddisfa i moderni requisiti ambientali, non emette sostanze tossiche;
  • ha eccellenti proprietà di isolamento acustico;
  • non reagisce con sostanze aggressive;
  • non ha paura della corrosione.

Sfortunatamente, oltre a un numero così elevato di proprietà positive, i prodotti in ghisa si distinguono anche per una serie di inconvenienti caratteristici. Alcuni fattori influenzano notevolmente la complessità del lavoro di installazione di un sistema fognario:

  • grande massa;
  • aumento della fragilità;
  • per l'installazione richiede attrezzature speciali, materiali aggiuntivi;
  • costo molto alto;
  • i lavori di riparazione richiedono ingenti investimenti in denaro.

Ulteriori informazioni sui tubi in ghisa

La ghisa grigia viene utilizzata dai produttori per la produzione di tubi per liquami domestici. Le superfici di tali prodotti sono coperte con bitume anti-corrosione, sia all'interno che all'esterno. Diventa morbido quando la temperatura di riscaldamento supera i 60 gradi.

Su tale rivestimento è vietata la presenza di crepe, l'aspetto di bolle d'aria. Ha una superficie liscia e molto resistente. Inoltre, la superficie solida del bitume non deve aderire alla parete del tubo. E 'severamente vietata la presenza di tracce lasciate dai dispositivi per il trasporto.

Non è consentita la presenza di vyscherblin e gocce. La qualità del prodotto viene verificata su speciali supporti tecnologici direttamente sulla produzione di tubi in ghisa.

Il test di tenuta viene eseguito mediante ispezione visiva della sezione della tubazione dopo che è stata riempita con acqua a una pressione di circa 0,1 MPa. Le articolazioni non devono perdere. Le superfici esterne devono essere prive di nebbia.

Se non ci sono tali difetti, il prodotto è considerato ermetico. Gli ingombri sono controllati con strumenti di riferimento speciali. Le deviazioni dal valore nominale dovrebbero essere entro limiti accettabili. Per determinare la massa del tubo, deve essere pesato. Al momento dell'acquisto di un tale prodotto, il consumatore può verificarlo per verificarne la conformità con qualsiasi indicatore in prova.

I tubi sono etichettati, che si trova direttamente sulla presa. È applicato vernice indelebile. A volte è lanciato insieme a una pipa. La marcatura deve avere:

  • distintivo del prodotto;
  • Numeri GOST;
  • articolo di rilascio.

I prodotti finiti possono avere confezioni molto diverse:

  • contenitori;
  • nastro;
  • borse;
  • fasci fissati con filo.

Posa di prese eseguite in diverse direzioni. In base ai requisiti normativi, i produttori sono tenuti a produrre prodotti:

  • con un periodo di garanzia di conservazione - 3 anni;
  • con una durata di 2 anni.

per riassumere

Senza fogna non può fare nessuna persona. La sua scelta dovrebbe essere fatta molto bene. La plastica economica non è adatta per locali residenziali o altre istituzioni amministrative. Si guasta rapidamente, richiede manutenzione e riparazione costanti. Le fogne in ghisa installate non creano mai rumore. La sua installazione non richiede alcun isolamento acustico aggiuntivo.

La ghisa è in grado di funzionare ad alta pressione ed è progettata per una lunga durata. La resistenza al calore del materiale e la sua resistenza saranno richiesti negli anni a venire.

Tubi di fogna per fognature esterne: panoramica delle specie + che è meglio scegliere

Sei preoccupato per la disposizione delle comunicazioni interne e dei sistemi di drenaggio all'esterno della casa? D'accordo, è bello quando tutti i benefici della civiltà sono presenti in una casa di campagna, nonostante la sua lontananza dalla metropoli.

Ma per la costruzione del sistema hai bisogno di tubi di fognatura per acque di scarico esterne, ma non sai quale sia meglio scegliere?

Vi diremo quale materiale è adatto a diverse condizioni operative - l'articolo descrive le caratteristiche dei tubi da materiali esistenti, i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna opzione.

Vengono inoltre fornite le valutazioni dei migliori produttori di condotte in plastica e ghisa, vengono selezionate le foto con l'immagine dei loro prodotti e le raccomandazioni video dei professionisti sulla sistemazione delle acque reflue.

Requisiti per le condutture esterne

Le reti fognarie esterne devono operare in condizioni difficili. I tubi interrati dalla terra sono costretti a trasportare il peso del suolo attraverso il quale le persone possono muoversi, e spesso le automobili.

Sono anche interessate dall'acqua del suolo, che può provocare uno spostamento delle articolazioni, che può portare alla depressurizzazione della rete fognaria.

I sistemi devono resistere costantemente agli effetti statici / dinamici delle acque reflue trasportate attraverso i tubi.

Ecco perché vengono imposti requisiti speciali agli elementi delle reti fognarie esterne. I tubi dovrebbero avere qualità come:

  • forza e rigidità;
  • la capacità di tollerare le fluttuazioni di temperatura senza perdere le qualità lavorative;
  • resistenza al gelo;
  • resistenza all'usura, lunga durata;
  • resistenza ad ambienti chimici aggressivi.

Materiali diversi (polimeri, acciaio, ghisa) possono essere utilizzati per la produzione di sistemi fognari esterni, ma tutti devono corrispondere ai fattori sopra descritti.

Va inoltre tenuto presente che la qualità del gasdotto è influenzata non solo dalle proprietà specifiche dei tubi, ma anche dalla qualità di installazione e installazione del sistema.

Differenze tra fogna esterna e interna

I tubi utilizzati per la posa di sistemi esterni sono significativamente diversi da quelli utilizzati per le comunicazioni interne.

Le caratteristiche includono:

  1. Colore. Il colore arancione (rosso), che facilita il rilevamento facile delle tubazioni, evita quindi danni involontari alla rete durante i lavori a terra.
  2. Spessore della parete Per i componenti per acque di scarico esterne, questo parametro è sempre maggiore rispetto a quello interno (quando si usano sistemi in PVC, queste cifre sono 3,2-3,4 mm contro 2 mm), poiché la tubazione posata sotto il terreno deve sopportare carichi pesanti.
  3. Materiali. I tubi rossi sono generalmente realizzati con materiali ad alta resistenza (ad esempio, polivinilcloruro non plastificato, che ha una resistenza speciale).
  4. Resistenza al calore. A causa dell'elevato spessore e affidabilità delle pareti e dell'aggiunta di componenti appositamente selezionati, la resistenza al calore dei sistemi esterni è superiore a quella interna.
  5. Vita di servizio I prodotti di colore arancione, di regola, servono a termine più lungo, che grigio.
  6. Cartellino del prezzo Il costo degli elementi per il sistema fognario esterno è di circa il 20% superiore rispetto a quello interno.

Gli esperti mettono in guardia sull'inammissibilità all'uso di tubi grigi per la posa di acque reflue esterne. Trovano difficile sopportare l'aumento del carico (specialmente per un lungo periodo), che può portare a sblocchi e incidenti.

Consideriamo più in dettaglio quali materiali possono essere utilizzati per la produzione di sistemi fognari esterni.

Varietà di prodotti in plastica

I tubi in polimero fognario sono comparsi non troppo tempo fa, tuttavia, sono diventati diffusi, spostando le controparti tradizionali nel mercato principale.

Tali componenti presentano numerosi vantaggi innegabili:

  • leggero, che facilita il trasporto, lo stoccaggio, la guarnizione;
  • superficie interna liscia che facilita il passaggio regolare delle acque di scorrimento e impedisce la sedimentazione di sali e altri sedimenti. A causa di questa peculiarità, con una corretta installazione e funzionamento, i blocchi non si formano quasi mai in tubi di plastica;
  • resistenza all'usura - i tubi di plastica non marciscono, non si corrodono;
  • operazione - prodotti simili hanno una durata di servizio sufficiente, anche se inferiore alle loro controparti in ghisa (massimo 50 anni).

Il più delle volte per la produzione di sistemi fognari esterni utilizza componenti realizzati con i seguenti materiali.

Opzione 1: tubi in polivinilcloruro (PVC)

Il cloruro di polivinile (PVC) è un materiale plastico popolare a prezzi accessibili ampiamente utilizzato per la produzione di vari prodotti, tra cui tubi per reti interne / esterne.

Tali componenti sono particolarmente raccomandati per i sistemi fognari che richiedono una grande area di flusso (fogna, canale sotterraneo, acqua piovana).

Tra gli svantaggi più significativi dei tubi in PVC figurano:

  • Sensibilità ai materiali aggressivi. Se si prevede di rimuovere acidi e oli attraverso tali componenti, è meglio acquistare tubi in PVC-U speciali con proprietà speciali.
  • Allungamento della temperatura del materiale. A causa di questa proprietà, tali parti non sono pratiche da installare per il trasporto di liquidi caldi (oltre 60 gradi C).

I tubi in PVC hanno le seguenti proprietà positive: buona resistenza alle sollecitazioni meccaniche, elevata resistenza e resistenza agli ultravioletti, in modo che tali prodotti siano adatti per aree aperte.

Esistono due tipi di tubi in PVC:

  1. Pressione, resistenza ad alta pressione (

Tubo in ghisa per fognatura

Condotte fognarie in ghisa - tipi e metodi di installazione

Caratteristiche delle tubazioni fognarie in ghisa

Di per sé, un materiale simile alla ghisa grigia è fragile: i tubi sono prodotti per fusione centrifuga. Nel processo di installazione, i prodotti in ghisa non sono raccomandati per essere lasciati cadere e sottoposti a carichi d'urto.

Tra la vasta gamma di prodotti di aziende manifatturiere si possono trovare tubi di ghisa in ghisa (sono mostrati nella foto). Hanno un'estensione, la cui dimensione dipende direttamente dal diametro dei tubi. La dimensione della fessura tra l'esterno del prodotto, che è inserito nella presa, e la presa stessa all'interno per i tubi da 50 e 100 mm è di 6 millimetri. Per i tubi da 150 mm, questo parametro è 7 millimetri.

Quindi, se il diametro del tubo di scarico in ghisa è di 100 millimetri, viene utilizzato nella costruzione del sistema di drenaggio dalla toilette. Con l'aiuto di elementi con questo parametro, il drenaggio delle acque di scarico da lavelli, lavandini e lavabi è montato a metà delle dimensioni.

  • la presenza di una superficie interna ruvida nel tubo, che porta alla formazione di depositi di frazioni solide presenti nelle acque reflue scaricate, a causa della crescita della resistenza;
  • elevato consumo di materiale;
  • peso significativo del tubo di scarico in ghisa, perché complica il lavoro di installazione;
  • l'alto costo dei prodotti di ferro - la produzione di questo materiale è costosa.

Caratteristiche del collegamento di tubi di ferro per acque luride

Collegare gli elementi di rete nella costruzione del sistema fognario tramite l'uso di prese situate a un'estremità dei prodotti.

  1. Innanzitutto, una parte del prodotto senza socket viene inserita nel socket di un elemento già installato.
  2. Come accennato in precedenza, vi è uno spazio tra i bordi della presa dall'interno e parte del tubo collocato al suo interno. Dovrebbe essere sigillato con il rimorchio. Questo viene fatto martellando la ferita di traino sul tubo nella campana con una spatola di legno speciale. A tal fine, viene colpito con un martello. Bisogna fare attenzione per garantire che nel processo di calafataggio, il rimorchio non cada nel tubo, altrimenti il ​​sistema fognario sarà intasato.
  3. Quando la presa è riempita con circa 2/3 della guarnizione, il lavoro sul calafataggio viene interrotto. La restante terza parte viene riempita di stoppa, non trattata con impregnazione, perché altrimenti la qualità dell'adesione al cemento si deteriora in modo significativo.

La campana è riempita con malta cementizia (una miscela di acqua e cemento M300 o M400 in un rapporto di 1: 9). Viene pigiato e sopra lo straccio viene inumidito uno straccio inumidito con acqua.

Collegamento di tubi in ghisa e plastica

Spesso c'è una situazione in cui è necessario collegare i tubi di ghisa e plastica insieme, e questo deve essere fatto strettamente. Esegui questo lavoro utilizzando adattatori e accoppiamenti. Il diametro del tubo di ferro per i liquami può essere molto diverso da questo parametro per i prodotti di plastica. Vedi anche: "Come collegare un tubo di scarico in ghisa con plastica - opzioni ed esempi".

  • pulire completamente la superficie interna dello zoccolo fino al metallo e asciugare bene;
  • la presa è rivestita con silicone sigillante in modo che entri in tutti i pori;
  • Un sigillante viene applicato alla parte dell'adattatore e inserito nella presa.

Allo stesso tempo, le dimensioni dei tubi in ghisa della rete fognaria non sono di grande importanza.

Smontaggio di vecchi tubi in ghisa

Lo smantellamento del tubo in ghisa è un processo ad alta intensità di lavoro. Fai questo lavoro di solito con l'aiuto di smerigliatrici. Prima di rimuovere il tubo di fognatura in ghisa, è necessario rifornirsi di occhiali e respiratore, altrimenti a causa dell'ingresso di polvere nel tratto respiratorio e negli occhi.

Prima di smontare, è necessario capire come cucire correttamente le tubazioni di ferro, perché ci sono molte sfumature:

  • È impossibile usare un martello di metallo per questo tipo di lavoro, poiché la ghisa è fragile nel funzionamento e un pezzo può staccarsi dal tubo e cadere nello scarico. È necessario utilizzare uno strumento con ugelli di gomma o di legno;
  • Il tubo non deve essere completamente segato - viene tagliato a breve distanza e tenta di spostare le parti. In questo caso, la ghisa si spezzerà facilmente e si spezzerà.

Caratteristiche di riparazione di tubi in ghisa

Durante il funzionamento, possono verificarsi incrinature, scheggiature o altri danni sui prodotti in ghisa. È possibile riparare un tubo dalla ghisa. A tal fine, 2-3 pezzi di guarnizioni di gomma vengono applicati al posto danneggiato e premuti contro la superficie del prodotto con piastre metalliche, mentre i nastri stessi sono aggraffati con cerchi e serrati con bulloni. Puoi anche usare filo e pinze e stringere la benda con una leva.

Tipi di tubi in ghisa per acque reflue

Anche con l'avvento delle ultime materie plastiche, i tubi in ghisa rimangono molto popolari. Questo materiale ha molti vantaggi che assicurano il normale funzionamento del sistema fognario.

Oggi, in molte case, le vecchie condutture fognarie in ghisa funzionano ancora con successo. Questo suggerisce che la loro durata della vita è misurata in decine di anni.

Dove sono usati i tubi in ghisa

  • Sistema di approvvigionamento idrico;
  • Dispositivi di fognatura;
  • Fornitura di calore;
  • Approvvigionamento idrico nei sistemi di protezione antincendio;
  • Trasporto di prodotti petroliferi;

Tipi di prodotti in ghisa

Secondo il loro scopo, sono divisi in diversi gruppi:

  • Testa di pressione - VShGG;
  • Flusso libero - Cheka;
  • Senza utensili - SML;
  • Prese di pressione - CHNR.

Per gettare le fogne e scegliere il tubo giusto, diamo uno sguardo più da vicino a questi tipi.

VShCHG ha trovato ampia applicazione in molti settori. La composizione di tali tubi in ghisa comprende grafite sferica. Dona al prodotto maggiore elasticità e rende il materiale più viscoso.

I tubi VSHCHG possono funzionare al posto di prodotti simili in ghisa grigia. Per le loro proprietà, sono equiparati all'acciaio forgiato e fuso. Le caratteristiche meccaniche di questi tubi competono con i prodotti in acciaio a causa degli alti valori di resistenza alla corrosione.

La vita di tali prodotti è quasi 8 volte maggiore rispetto ai loro omologhi. I prodotti a pressione possono essere installati per lavorare con sostanze aggressive. Si sentono benissimo nella stagione fredda. Non hanno paura di eventuali gelate. L'elevata resistenza consente di posare le fogne sotto le autostrade e la profondità della fossa è sempre molto profonda.

Il set di tubi a pressione include:

Poiché la composizione del materiale di questo tubo ha una grafite lamellare, questi prodotti non hanno una forza così grande. La ghisa grigia viene utilizzata per la loro fabbricazione. I tubi Cheka sono installati solo in quelle fognature dove sono esclusi carichi elevati. Sono liberamente montati insieme a tubi in plastica.

Per creare una connessione affidabile, inserire un bracciale di gomma. Il vantaggio principale di tali prodotti è la possibilità di applicarli una seconda volta dopo lo smantellamento.

La composizione del materiale di tale tubo in ghisa include grafite. Per creare un'elevata resistenza, la superficie interna del tubo è ricoperta di resina epossidica. Ciò consente di eliminare l'insabbiamento e la formazione di vari strati.

La resina epossidica si sente benissimo in qualsiasi ambiente aggressivo. Salva la superficie dei prodotti dalla distruzione. Non sanno cos'è la corrosione.

I prodotti SML non devono creare ulteriore protezione dal rumore. Soddisfano i requisiti di sicurezza antincendio, hanno una lunga durata e sono anche in grado di sopportare un forte calore.

Per collegare i tubi utilizzati morsetti speciali. Ciò è dovuto alla mancanza di prese alle estremità dei tubi.

Le condotte prive di martello divennero note per la prima volta all'inizio degli anni '60 del secolo scorso. In quegli anni, gli ingegneri edili hanno lavorato per creare gli ultimi materiali e tecnologie. Oggi, le strutture bezrastrubnye rimangono un metodo affidabile e di altissima qualità per la produzione di un sistema idraulico.

Tale sistema di approvvigionamento idrico combina i seguenti vantaggi:

  1. I giunti di testa a causa dell'assenza di prese sono caratterizzati da un'elevata tenuta senza l'uso di materiali di tenuta speciali.
  2. Dal momento che il rivestimento interno di tali prodotti è reso molto fluido, essi differiscono dalle loro controparti per un maggiore rendimento.
  3. L'elevata resistenza all'usura garantisce assenza di corrosione.
  4. I prodotti SML possono funzionare a qualsiasi temperatura. Sono resistenti alle grandi cadute di temperatura.
  5. Il tubo in ghisa è molto facile da maneggiare. Grazie alla grafite sotto forma di rosette, la resistenza del materiale aumenta più volte. Lo spessore della parete del prodotto non cambia lungo l'intera lunghezza del prodotto.

Per eliminare la fragilità del prodotto è sottoposto a trattamento termico.

Questi prodotti NRM rimangono oggi richiesti. Sono utilizzati in un'ampia varietà di settori. Il loro principale vantaggio è la maggiore durata in servizio rispetto all'equivalente in acciaio. Dopotutto, l'acciaio alla fine inizia a arrugginirsi rapidamente. Lo svantaggio è la fragilità di tale ghisa. La complessità di installare un tale sistema fognario è molto più difficile rispetto ad altri tubi.

In modo che i prodotti non siano soggetti a corrosione, sono coperti all'interno e all'esterno con bitume.

Le piante realizzano tali prodotti in base alle dimensioni stabilite da GOST. Non sono ammesse deviazioni

Ci sono anche prodotti in ghisa con dimensioni non standard. Sono utilizzati per la depurazione delle acque reflue con le proprie mani nella loro casetta estiva, o l'installazione nel proprio cottage, fognature autonome.

Per la corretta selezione di tale tubo, vengono presi in considerazione 3 parametri principali:

Per i prodotti in ghisa è stato sviluppato un indicatore di diametro specifico:

  • Diametro nominale Secondo questa dimensione, per l'installazione futura viene selezionato un tubo per ghisa in ghisa. Nei disegni, tale diametro è indicato con "Dn";
  • La grandezza del passaggio condizionale. Definisce il diametro interno del tubo, indicato in millimetri - "Dy";
  • Diametro esterno Secondo queste dimensioni, il calcolo di qualsiasi sistema fognario - "G".

La scelta del diametro di una THU è influenzata dal volume di acque reflue che fluiscono attraverso il sistema. La dimensione è presa da un intervallo di 50-150 mm. Quando il sistema fognario interno viene posato, è sufficiente installare il THU con un diametro da 50 a 100 mm. Il sistema esterno viene posato con tubi il cui diametro è compreso tra 100 e 150 mm.

Al momento dell'installazione del sistema di fognatura interna vengono utilizzati anche prodotti sanitari e riser. Quando il volume di acque reflue aumenta, il diametro del tubo viene preso nell'intervallo di 500-1.200 mm.

Peso e dimensioni della parete

Uno degli svantaggi della ghisa è il suo peso. Questo è molto sconveniente e causa molti problemi durante l'installazione delle fogne. Tuttavia, a causa del peso elevato, il design ha una resistenza molto elevata, diventa monolitico. Di conseguenza, funziona per molti anni senza riparazioni. Secondo GOST 6942-98, il rapporto di 2 metri di tubo e il suo diametro nominale dovrebbero avere il seguente peso:

La massa dei prodotti in ghisa dipende anche dallo spessore delle pareti. Considera diverse opzioni.

  • Il diametro esterno è di 80 mm. Spessore della parete 8 mm. Il peso di un metro di tubo sarà di 13 kg. Pertanto, 75 mm di tale condotta peseranno 1 tonnellata;
  • Diametro del prodotto 170 mm. La lunghezza totale è di 1 m. Parete del prodotto - 10 mm. Secondo il peso del tavolo sarà 36 kg. 27 metri di tale tubo pesano 1 tonnellata.
  • Con un diametro esterno superiore a 1000 mm con uno spessore della parete di 27 mm, la massa del prodotto raggiungerà i 620 kg.

Lo spessore delle pareti del tubo influenza la resistenza dell'intero sistema fognario di qualsiasi tipo. Da questo valore dipende dalla sua affidabilità e durata. Ciò è dovuto al fatto che la pressione sulle pareti del tubo e sui vari carichi può sopportare in sicurezza un prodotto con determinati parametri. Pertanto, i tubi in ghisa erano divisi in diverse classi:

Tali tubi per fognatura possono funzionare in sicurezza ad una pressione di 0,1 MPa, anche senza avere un rivestimento bituminoso anti-corrosione. Tali tipi di tubi sono installati solo su sezioni molto importanti della rete fognaria.

Dopo il trattamento con bitume, possono sopportare una pressione più elevata. Hanno lo spessore della parete più grande. L'indice di forza è sempre superiore a qualsiasi analogo. Il termine operativo è calcolato su un lungo lavoro.

L'installazione di tali prodotti viene eseguita durante l'installazione del sistema fognario all'interno dell'edificio, con condizioni operative speciali. I tubi in ghisa "LA" sono installati quando si installa il sistema fognario in una casa singola. Questi tubi sono in grado di sopportare una pressione idraulica che non supera 25 kgf / cm². Possono lavorare in sicurezza in sistemi dove non ci sono grandi carichi.

Qualità positive e negative

Oggi i tubi in ghisa sono installati nella maggior parte dei sistemi fognari. Le proprietà di questi prodotti consentono di posare su qualsiasi tipo di terreno. I principali vantaggi sono:

  • Altissima resistenza;
  • Non ha paura dei cambiamenti di temperatura;
  • Grande periodo di operazione;
  • Non brucia;
  • Soddisfa i moderni requisiti ambientali, non emette sostanze tossiche;
  • Ha eccellenti proprietà di isolamento acustico;
  • Non reagisce con sostanze aggressive;
  • Non ha paura della corrosione.

Sfortunatamente, oltre a un numero così elevato di proprietà positive, i prodotti in ghisa si distinguono anche per una serie di inconvenienti caratteristici. Alcuni fattori influenzano notevolmente la complessità del lavoro di installazione di un sistema fognario:

  • Grande massa;
  • Maggiore fragilità;
  • Per l'installazione richiede attrezzature speciali. Sono richiesti materiali aggiuntivi;
  • Molto alto costo;
  • I lavori di riparazione richiedono ingenti investimenti in denaro.

Ulteriori informazioni sui tubi in ghisa

La ghisa grigia viene utilizzata dai produttori per la produzione di tubi per liquami domestici. Le superfici di tali prodotti sono coperte con bitume anti-corrosione, sia all'interno che all'esterno. Diventa morbido quando la temperatura di riscaldamento supera i 60 gradi.

Su tale rivestimento è vietata la presenza di crepe, l'aspetto di bolle d'aria. Il rivestimento ha una superficie liscia e molto resistente. Inoltre, la superficie solida del bitume non deve aderire alla parete del tubo. E 'severamente vietata la presenza di tracce lasciate dai dispositivi per il trasporto.

Non è consentita la presenza di vyshcherblin e di vari gocciolamenti. La qualità del prodotto viene verificata su speciali supporti tecnologici direttamente sulla produzione di tubi in ghisa.

Il test di tenuta viene eseguito mediante ispezione visiva della sezione della tubazione dopo che è stata riempita con acqua a una pressione di circa 0,1 MPa. Le articolazioni non devono perdere. Le superfici esterne devono essere prive di nebbia.

Se non ci sono tali difetti, il prodotto è considerato ermetico. Gli ingombri sono controllati con strumenti di riferimento speciali. Le deviazioni dal valore nominale dovrebbero essere entro limiti accettabili. Per determinare la massa del tubo, deve essere pesato. Al momento dell'acquisto di tale prodotto, il consumatore può verificare la conformità dei prodotti con qualsiasi indicatore verificabile.

I prodotti sono contrassegnati, che possono essere posizionati direttamente sulla presa. È applicato vernice indelebile. A volte è lanciato insieme a una pipa.

I prodotti finiti possono avere confezioni molto diverse:

Posa di prese eseguite in diverse direzioni. In base ai requisiti normativi, i produttori sono tenuti a produrre prodotti con uno specifico periodo di garanzia:

per riassumere

Senza fogna non può fare nessuna persona. La sua scelta dovrebbe essere fatta molto bene. La plastica economica non è adatta per locali residenziali o altre istituzioni amministrative. Si guasta rapidamente, richiede manutenzione e riparazione costanti. Le fogne in ghisa installate non creano mai rumore. La sua installazione non richiede alcun isolamento acustico aggiuntivo.

La ghisa è in grado di lavorare ad alta pressione ed è progettata per una lunga durata. La resistenza al calore del materiale e la sua resistenza saranno richiesti negli anni a venire.

Tubi per fognatura in ghisa - tipi, caratteristiche, dimensioni, GOST

Nonostante l'aspetto delle controparti in plastica, i tubi per fognatura in ghisa con un diametro di 50, 100 e 200 mm continuano a essere attivamente utilizzati nella vita di tutti i giorni e prodotti da molti produttori. Ad esempio, prodotti di famosi marchi Duker, Pam-Global, SML, ecc.

Garantendo la resistenza alla corrosione del materiale si ottiene un rivestimento speciale applicato sulla superficie interna ed esterna. Questo non solo prolunga la vita utile dei tubi in ghisa, ma ha anche un effetto positivo sulle loro caratteristiche idrauliche, il che garantisce l'affidabilità dei sistemi fognari.

Caratteristiche distintive

I vantaggi indiscussi dei raccordi in ghisa privi di pressione includono le seguenti qualità:

  • possesso di resistenza anticorrosione;
  • caratteristiche di alta resistenza sia di VChGSH, sia del PTS generale;
  • poiché non ci sono cuciture sui prodotti, il rischio di formazione di fistole è minimo;
  • lunga durata dei raccordi per tubi in ghisa (in particolare, quando utilizzati nei sistemi fognari, possono servire fino a 80 anni o più).

I seguenti fatti devono essere aggiunti alle caratteristiche che complicano l'uso di tali prodotti:

  • l'installazione e lo smontaggio dei tubi di ghisa in ghisa sono associati a determinate difficoltà;
  • la ruvidità della superficie interna porta a frequenti congestioni (notare che i prodotti moderni non ne hanno praticamente la mancanza);
  • peso relativamente grande (che è caratteristico di tutti i prodotti in ghisa e non solo dei tubi di scarico). Si noti che le controparti in plastica sono molto più leggere;
  • il prezzo dei tubi in ghisa per le acque reflue è molto più alto di quello delle controparti in plastica.

Oltre alle caratteristiche sopra descritte, è necessario tenere conto del fatto che la ghisa è un materiale piuttosto fragile, quindi i carichi d'urto possono danneggiare un prodotto prodotto da esso.

Tipi di raccordi in ghisa privi di pressione

Tubi di questo tipo sono disponibili in due tipi:

  • contenente una campana ad una estremità (a forma di campana), la cui presenza è conveniente per l'installazione;
  • bezrastrubnye, in sistemi fognari domestici non vengono quasi mai utilizzati, sono utilizzati per l'installazione esterna.

Tubi senza presa

Si noti che ci sono anche tubi di pressione in ghisa, ma non vengono utilizzati nella rete fognaria domestica.

Le dimensioni dei tubi in ghisa utilizzati nelle fognature e anche le parti sagomate sono normalizzate da GOST 6942-98.

Per la posa della rete fognaria nell'appartamento vengono utilizzati tubi con un diametro di 50 e 100 mm. Allo stesso tempo, lo scarico per quasi tutti gli impianti idraulici (ad eccezione del water) è organizzato da tubi Ø50 mm. Il WC è collegato a un tubo Ø100 mm.

Per quanto riguarda i raccordi, i raccordi standard sono usati per le reti fognarie, la loro immagine è mostrata nella figura.

Parti sagomate per sistemi fognari

  • A - transizione, utilizzata per collegare tubi di diverso diametro;
  • B - cross, ti permette di organizzare due rami in diverse direzioni;
  • C - accoppiamento, con l'aiuto di esso collega tubi dello stesso diametro;
  • D - revisione, consente di pulire i tubi in ghisa per i liquami quando sono intasati;
  • E - indent, utilizzato quando è necessario "alzare" o "abbassare" la pipeline;
  • F - pipe, utilizzato per aumentare la lunghezza;
  • G - retrazione, imposta se vuoi eseguire una svolta;
  • H - tee, viene utilizzato quando è necessario tagliare uno scarico nel tubo di ghisa della rete fognaria.

La figura non mostra la spina, è usata per chiudere la presa inutilizzata.

Metodo di assemblaggio

In pratica, si incontrano spesso due tipi di composti:

  • tubi singoli, cioè ferro;
  • montaggio in ghisa plastica.

Considera in dettaglio ognuno di loro.

Come è la connessione di TChP.

L'uso di tubi a incastro rende l'installazione più conveniente, quindi considereremo come sono fatti.

L'algoritmo di azione viene eseguito nel seguente ordine:

  1. puliscono le estremità dei tubi da unire, dopo di che la presa e l'estremità liscia vengono lubrificate, quindi vengono unite. Va notato che il socket dovrebbe essere sulla pipe a cui viene effettuata la connessione. Cioè, già installato;
  2. Successivamente, viene eseguito un inseguimento: per questo scopo, un sigillante resinoso (ad esempio, traino) viene inserito nello spazio tra la presa e l'estremità piatta delle tubazioni fognarie in ghisa. Devono segnare una campana di circa due terzi. Lo strumento utilizzato è una lama di legno e un martello;
  3. Per riempire lo spazio rimanente nella presa, viene utilizzato un sigillante impregnato, questo migliora la qualità di adesione al cemento;
  4. viene preparata la malta cementizia, raccomandiamo l'uso di gradi 300 o 400 in proporzione all'acqua 1/9;
  5. la soluzione preparata viene versata nella presa, dopodiché viene compattata.

Implementazione di un socket

Durante l'attracco è molto importante che il giunto sia completamente sigillato. A tal fine, quando si installano tubi di scarico in ghisa, la soluzione di cemento viene sostituita con un sigillante. Questa opzione è più affidabile, ma molto più costosa.

Come collegare un tubo di scarico in ghisa con la plastica.

Questo tipo di docking è molto più semplice. Per eseguire il collegamento dei tubi di ferro e di plastica del sistema fognario, è necessario acquistare un manicotto di collegamento e un sigillante.

Il processo si svolge nel seguente ordine:

  • è necessario pulire la superficie interna della presa;
  • il sigillante è applicato al posto pulito;
  • un bracciale è installato, un tubo di plastica è collegato ad esso, dopo di che la connessione assume la forma mostrata in figura.

Collegamento di una presa di plastica al montante in ghisa

Come riparare

Per sigillare la fessura nel tubo di ghisa delle acque reflue, è necessario ripararlo. A tal fine, è necessario preparare una miscela speciale, la sua composizione è facile da trovare su Internet.

Dopo aver preparato la miscela, con l'aiuto di un raschietto i bordi della fessura vengono tagliati e approfonditi. Il prossimo è lo sgrassaggio. Nella fase finale, l'incavo formato deve essere coperto con una miscela precedentemente preparata.

È anche possibile ripristinare la tenuta con un morsetto fatto da sé. Per fare questo, avrai bisogno di due o tre pezzi di gomma densa e piastre di metallo. La guarnizione risultante viene premuta contro il tubo utilizzando un involucro dotato di un bullone per il serraggio.

Invece di un telaio, è possibile utilizzare il filo, stringendolo con una pinza, ma l'affidabilità di tale morsetto sarà discutibile.

Com'è lo smantellamento

Usando una smerigliatrice angolare, viene eseguita un'incisione (non è necessario renderla troppo grande). Dopo di ciò, il tubo viene spostato, poiché il ferro è un metallo fragile, si spezzerà al posto del taglio.

Sulla necessità di radicamento.

La messa a terra dei tubi in ghisa della rete fognaria non viene eseguita, poiché non è possibile garantire un contatto affidabile nella connessione anulare.

Cosa cercare al momento dell'acquisto.

Scegliendo tubi per fognatura in ghisa, è necessario verificare se esiste un certificato di conformità per questo prodotto. In sua assenza, non vi è alcuna garanzia che le specifiche saranno come dichiarato, quindi i vantaggi di tali prodotti sono discutibili.

Raccomandiamo di prestare attenzione ai prodotti dei produttori nazionali, il costo dei loro prodotti è molto più basso di quelli importati.

Tubi di ghisa per la rete fognaria esterna: tipi, caratteristiche di applicazione e installazione

Il tubo di ghisa usato per le esigenze delle reti fognarie e lo smaltimento delle acque continua a rimanere materiale reale, nonostante l'alta concorrenza della plastica. Le comunicazioni ingegneristiche, dove solo i tubi in ghisa vengono utilizzati per le acque di scarico esterne, sono meno comuni.

Tubo in ghisa ad alta resistenza

Le soluzioni progettuali per ridurre la ghisa nelle reti fognarie sono state tradizionalmente guidate da considerazioni economiche. Per quanto riguarda l'affidabilità e la durata - semplicemente non ci sono materiali uguali a un tubo di ghisa.

I prodotti realizzati in ghisa ad alta resistenza sono ampiamente utilizzati nel campo dell'ingegneria meccanica, fornitura idrica, smaltimento delle acque reflue, nonché nel campo della produzione di gas e petrolio.

Una parte significativa di questo prodotto è costituita da tubi in ghisa ad alta resistenza. Le loro proprietà operative, rispetto ai tubi ordinari, integrano le seguenti caratteristiche meccaniche:

  • alto grado di tenacità;
  • bassa resistenza allo snervamento;
  • bassa resistenza temporanea;
  • piccolo coefficiente di allungamento relativo.

L'ottenimento di tali caratteristiche si ottiene grazie all'introduzione di grafite sferoidale (o lamellare) nella struttura in ghisa. In altre parole, la struttura metallica è satura di una quantità significativa di carbonio, che in termini pratici aggiunge ai prodotti finali anche proprietà come:

  • resistenza all'usura;
  • resistenza alla compressione;
  • resistenza a fatica;
  • facilità di lavorazione;
  • buone qualità di lancio.

Su tubi di ghisa ad alta resistenza menzionati per un motivo. L'implementazione di progetti di depurazione esterni di solito comporta la costruzione di linee di drenaggio da strutture con la loro posa sotto terra. Tale sistema fognario è classificato con la sigla TML.

Il funzionamento delle linee fognarie sotto terra, di regola, è caratterizzato da un aumento dei carichi fisici e termici, che possono essere facilmente gestiti da tubi in ghisa ad alta resistenza.

Classificazione dei tubi per progetto

Per i tubi di ghisa fognaria della classificazione TML, esiste una divisione condizionale delle loro proprietà funzionali in due tipi:

I primi si distinguono per il fatto che sono strutturalmente eseguiti come elementi estremamente lisci dall'inizio alla fine lungo l'intera lunghezza. Quest'ultimo, d'altra parte, ha una presa leggermente allargata a un'estremità.

I tubi in ghisa a forma di campana sono considerati l'opzione migliore per l'installazione di sistemi di fognatura esterni, classificati secondo la classificazione dei sistemi TML. I tubi del tipo SMU offrono più comfort nelle condizioni di installazione, rendendoli facili e veloci da smontare se necessario.

Entrambi i tipi di tubi sono disponibili con una dimensione nominale del diametro interno di 100 mm, mentre la dimensione del diametro esterno è di 110 mm. Di norma, la dimensione nominale e qualsiasi altra dimensione del diametro è indicata dalla marcatura (ad esempio - DN100). Le dimensioni praticate frequentemente del diametro dei tubi in ghisa (a forma di socket e senza socket) sono comprese tra 100 e 400 mm. In generale, questa gamma copre il diametro fino a 1000 mm. La lunghezza standard è di 3000 mm.

Ci sono anche prodotti che appartengono ad altri gruppi di classificazione. Ad esempio, i prodotti di classificazione SML sono funzionalmente progettati per la costruzione di sistemi di drenaggio e drenaggio. Ci sono tubi per il trasporto di prodotti chimici corrosivi. Passano alla classificazione di MLK. E la produzione di ferro sotto il classificatore MLB è adatta per sistemi di drenaggio su strade e ponti.

Come collegare i tubi SMU e SME

I tubi di scarico delle acque reflue prive di martello in ghisa sono collegati tra loro, utilizzando speciali dispositivi di fissaggio del serraggio. Questi elementi di collegamento consistono in un morsetto in acciaio e un giunto elastico, che viene applicato all'area del giunto.

In pratica, vengono applicate due modifiche del morsetto in acciaio: una vite (CE) o due viti (CV). Il materiale dell'accoppiamento elastico garantisce un'elevata qualità di tenuta e le proprietà dell'acciaio dell'anello di serraggio escludono l'aspetto della corrosione.

I morsetti di collegamento vengono utilizzati non solo per il collegamento di singoli tubi durante la costruzione di una tubazione. Gli stessi componenti vengono utilizzati per giunti con parti sagomate.

I morsetti sono fabbricati in diversi diametri di montaggio e sono progettati per l'intera gamma di pressioni di esercizio. Ci sono modifiche dei morsetti con l'effetto dell'assorbimento acustico. La loro installazione non richiede l'uso di isolamento acustico aggiuntivo nei luoghi delle condutture attraverso il soffitto.

Gli elementi a campana sono collegati secondo il principio di inserire l'estremità piatta di un tubo nella parte presa dell'altro. La morbidezza del collegamento e la tenuta, di regola, è fornita da un anello di gomma, che è premuto nella scanalatura sulla superficie interna della presa del tubo di ghisa. C'è anche uno schema in cui la tenuta della connessione nella presa (e morbidezza) si ottiene riempiendo lo spazio tra i tubi con materiale di tenuta.

I seguenti tipi di sigillatura e fissaggio delle connessioni sono tipici degli elementi a campana:

  1. Stucco per cemento-amianto in rilievo.
  2. Installazione del bracciale di tenuta.
  3. Installazione dell'anello autosigillante.
  4. Utilizzare la flangia imbullonata.
  5. Applicazione spinta spina.

Viene anche praticata la tecnica di fissaggio del giunto del tubo mediante saldatura a caldo ea freddo, ma viene utilizzata molto raramente. Ciò è spiegato dalla complessità della tecnologia di saldatura della ghisa. Inoltre, per la produzione di lavori di saldatura su ghisa, sono richiesti specialisti, strumenti di saldatura professionali e costosi elettrodi a base di nichel.

Caratteristiche della struttura e dell'applicazione

La caratteristica principale dei tubi in ghisa del gruppo di classificazione TML è destinata all'installazione sotterranea a una profondità compresa tra 0,8 e 6 metri. Creati appositamente come elementi di sistemi TML esterni, i tubi sono caratterizzati da un maggiore grado di resistenza e protezione dalla corrosione.

I parametri operativi di resistenza alla compressione consentono, senza timore di danni, di posare le linee fognarie, ad esempio sotto una carreggiata con grandi carichi di peso. Ma durante l'installazione, è necessario seguire le norme DIN EN 877, 1610, GOST, che prevedono la creazione di una base di supporto e di pavimenti corrispondenti.

Tra le caratteristiche dei tubi in ghisa ad alta resistenza, dovrebbe essere evidenziata anche la presenza di un rivestimento efficace (esterno e interno), comprese le parti sagomate. Il rivestimento viene eseguito con l'introduzione di resine di zinco ed epossidiche, che garantisce un'elevata affidabilità di protezione dalla corrosione, anche in condizioni di ambiente aggressivo.

Questi tubi possono essere utilizzati con successo per la posa in terreni con pH elevato (0-10). Il rivestimento epossidico interno laccato dei tubi di scarico in ghisa ha una struttura liscia (scorrevole), che minimizza il coefficiente di resistenza durante il movimento degli scarichi.

La struttura del moderno tubo in ghisa TML:

  1. Il rivestimento è modificato con resina epossidica in due strati (spessore dello strato di 120 micron).
  2. Rivestimento protettivo con vernice epossidica (spessore dello strato 60 micron).
  3. Strato centrale in ghisa ad alto contenuto di carbonio.
  4. Rivestimento protettivo con polvere di zinco (densità di deposito 130 g / m 2).

La lunghezza del tubo standard (3000 mm) può essere facilmente ridotta alla dimensione desiderata, se necessario, ad esempio, con un tagliatubi elettrico. Quando si taglia il tubo in ghisa, è necessario garantire un taglio regolare preciso. Questo approccio garantisce una tenuta affidabile durante l'assemblaggio delle linee fognarie.

Inoltre, i bordi del taglio, di regola, sono verniciati con una vernice speciale e coperti con nastro isolante Pro-Cut. Per i media aggressivi, vengono utilizzati sigilli speciali. Queste misure aumentano ulteriormente e annullano i rischi di perdite.

L'elenco delle caratteristiche delle tubazioni in ghisa è impressionante. Rispetto alla stessa plastica, che sta rapidamente guadagnando popolarità grazie alla sua economicità, la ghisa presenta molti vantaggi. In una ghisa, il fuoco e le alte temperature non sono terribili, mentre i tubi di plastica si ammorbidiscono già a T = 100º, e a temperature più elevate cominciano a deformarsi e possono fondersi.

Le tubazioni in ghisa sono caratterizzate da un basso livello di rumorosità durante il funzionamento del sistema e non richiedono l'installazione di giunti di dilatazione. Possono essere posati nello spessore del calcestruzzo, senza paura di una lacuna da compressione / espansione dei materiali.

Pertanto, i costi di acquisizione sono presto compensati dal funzionamento economico delle tubazioni in ghisa. Il loro utilizzo non richiede la creazione di isolamento antincendio e acustico, i tempi di consegna sono più volte più lunghi rispetto allo stesso periodo per le utenze in plastica. La durata dell'operazione non è limitata a nemmeno un termine di 100 anni.

Prodotti preisolati

I prodotti in ghisa del gruppo di classificazione TML integrano prodotti che sono tubi di ghisa preisolati. Tali modifiche sono applicate con successo in condizioni ambientali con valori di bassa temperatura. In sostanza, si tratta degli stessi tubi senza prese o prese di alta resistenza (1), inoltre rivestiti con strati tecnologici (2, 3, 4) di isolamento termico.

Come isolante termico efficace viene utilizzata schiuma termoindurente (3) o un materiale simile con una struttura densa e classe di non infiammabilità "A2". L'isolatore termico è coperto da un involucro in lamiera d'acciaio zincato (4). Spessore della lamiera della carcassa non inferiore a 1 mm. L'involucro è fissato con morsetti (2), anch'essi in acciaio zincato.

I tubi preisolati in ghisa sono progettati per funzionare in condizioni di umidità fino al 75%. L'isolamento elimina la condensazione alle basse e temperature criticamente basse. Ci sono modifiche con l'introduzione del cavo scaldante direttamente nella struttura dell'isolatore termico.

Motivi per la sostituzione di ghisa con polimeri

Qual è la ragione della crescente popolarità dei prodotti polimerici, che tendono a sostituire la ghisa? A quanto pare, i motivi principali sono:

  • il rischio di corrosione della ghisa da danni da correnti circolanti di campi elettromagnetici;
  • mancanza di protezione aggiuntiva delle pareti interne dei tubi dagli ambienti corrosivi;
  • la rigidità dei prodotti, che influisce positivamente su un singolo tubo, ma che provoca uno spostamento dei carichi totali di terreno fino ai punti delle giunzioni sulla tubazione, assemblati da una dozzina o più condotte;
  • difficoltà tecniche che appaiono inevitabilmente nel processo di riparazione o nel caso di creazione di nuove caselle di comunicazione.

I tubi in polimero, molto più spesso dei tubi in ghisa, vengono utilizzati per creare sistemi di fognatura autonomi nelle abitazioni private.

Nel frattempo, i prodotti polimerici sono inferiori negli indicatori tecnici e operativi ai prodotti realizzati in ghisa. Hanno significativamente più svantaggi rispetto alle tubazioni in ghisa. I polimeri sono convenienti e razionali da utilizzare nei sistemi di depurazione domestici, ma per le comunicazioni esterne gravi è ragionevole da qualsiasi punto di vista utilizzare la ghisa.

Condotte fognarie in ghisa: tipi, requisiti normativi e metodi di colata

Tradizionalmente, i tubi in ghisa vengono utilizzati nella costruzione di reti fognarie interne ed esterne. Nonostante il fatto che le loro controparti polimeriche apparissero sul mercato da un bel po 'di tempo, le tubature di ghisa non hanno abbandonato le loro posizioni. Sono affidabili e durevoli, ma devono essere posati e trasportati con cura. La ghisa è un materiale fragile, quindi il prodotto può rompersi in caso di forte impatto, soprattutto per quanto riguarda la ghisa grigia.

Tipi di tubi in ghisa

  • come la rete fognaria - sulla testa di pressione e il flusso libero;
  • aspetto - a forma di campana e senza socket.

La pressione del tubo in ghisa, contrassegnata con VHSHG, è realizzata in ghisa ad alta resistenza, che include grafite sferica. Il materiale ha caratteristiche migliorate, rispetto al ferro grigio, che gli consente di competere con l'acciaio. I tubi VShCHG hanno indubbi vantaggi:

  • proprietà anti-corrosione;
  • resistenza meccanica;
  • resistenza al gelo;
  • alta resistenza;
  • resistenza quando esposto ad un ambiente aggressivo.

Elevati indicatori tecnici consentono l'uso di tubi in ghisa per acque reflue esterne del marchio VShGG per l'installazione di reti ingegneristiche profonde e condotte soggette a carico maggiore, ad esempio sotto strade. La vita utile di tali condotte è 4-7 volte superiore rispetto alla rete in acciaio. Disponibili tubi VSHCHG con prese. In alcuni casi, installano un polsino di tenuta in gomma.

I tubi a pressione a forma di campana sono contrassegnati con CHNR. Nel mercato delle costruzioni vengono utilizzati per lungo tempo in vari campi. Il loro principale vantaggio è la durabilità. Non si arrugginiscono tanto rapidamente quanto i tubi d'acciaio e il rivestimento addizionale di bitume su entrambe le superfici li protegge dalla corrosione.

La marcatura della Cheka indica un gruppo che rappresenta tubi in ghisa non sotto pressione per acque luride. Nella loro produzione, la ghisa grigia è utilizzata come parte della quale è presente la grafite lamellare, a causa della quale il materiale ha una bassa resistenza rispetto ad altri tipi di ghisa. I tubi Cheka sono posati in aree di reti fognarie a gravità che non sono esposte a carichi elevati. Durante la costruzione di reti fognarie domestiche, vengono collegate a tubi di plastica tramite adattatori di gomma, garantendo una connessione affidabile.

Un fatto interessante è la possibilità di riutilizzare le pipe Cheka dopo il loro smantellamento.

I tubi in ghisa a forma di campana con marchio SML sono apparsi relativamente di recente. Sono realizzati con il metodo di iniezione di ghisa con grafite a forma di rosetta. Le caratteristiche di un tubo senza socket sono i loro vantaggi, e precisamente:

  • il rivestimento protettivo della superficie interna con composti epossidici aumenta la produttività, riduce la probabilità di insudiciamento, la formazione di strati e l'aspetto di corrosione;
  • il collegamento senza presa con morsetti speciali garantisce giunzioni strette senza l'uso di guarnizioni aggiuntive.

Va inoltre notato che i tubi SML non hanno bisogno di protezione dal rumore, sono resistenti al fuoco, non hanno paura dell'ambiente aggressivo, temperature alte e negative e la portata della loro applicazione è piuttosto diversificata. I tubi non fissi hanno forme chiare con pareti di spessore uniforme. Sottoposti a ulteriori trattamenti termici, perdono la loro fragilità e acquisiscono maggiore forza.

Oggi, i tubi SML rappresentano l'opzione più affidabile per la costruzione di sistemi di drenaggio esterni interni e in alcuni casi. Ma non dimenticare che i tubi senza ghisa sono montati su condutture non a pressione.

Standard e requisiti normativi

La produzione di qualsiasi prodotto e la fornitura di servizi è soggetta a determinate regole e regolamenti. Hanno i propri standard e tubi per ghisa in ghisa, GOST, così come SNiP, regolano le loro dimensioni, caratteristiche, tipi di prodotti sagomati, qualità e aspetto.

I tubi in ghisa devono avere una marcatura obbligatoria, che recita:

Tubi di piccolo diametro vengono trasportati in confezioni fino a tre tonnellate. Questo può essere un contenitore o fasci di ferite. I tubi sono disposti sotto forma di pile di non più di due o tre metri di altezza sulle piattaforme livellate e una barra di legno è posta tra le file.

In base ai requisiti di sicurezza, i mucchi con tubi devono essere recintati con supporti laterali o devono essere prese altre misure per impedire l'auto-rotolamento.

Condutture esterne

Per le reti fognarie a pressione, le tubazioni in ghisa sono composte da tre classi, indicate con lettere: LA, così come A o B. Hanno le stesse dimensioni in diametro condizionale (65-1000 mm) e in lunghezza (2-10 m), e si differenziano in peso in termini di metro lineare e spessore della parete.

I documenti normativi definiscono le deviazioni massime ammissibili di alcuni parametri:

  • in peso - non più del 5 percento;
  • lunghezza - 20mm;
  • diametro - a seconda del valore condizionale del diametro.

Le norme stabiliscono anche la possibile curvatura dei tubi, la deviazione dalla perpendicolarità dell'asse del tubo al piano della sua estremità, ecc. All'interno e all'esterno, in conformità con GOST, il tubo di ghisa in ghisa come protezione deve essere rivestito con materiali atossici e sicuri che non impediscano la corretta sigillatura delle articolazioni. Lo strato applicato non deve:

  • avere un odore sgradevole e pesante concomitante;
  • sciogliere e ammorbidire nelle acque reflue a temperature fino a 60 gradi;
  • hanno scheggiato, staccato e qualsiasi crepa.

I produttori sono autorizzati a deviare dalle regole per l'applicazione di un rivestimento protettivo, ma solo su richiesta della seconda parte - il cliente.

Tubazioni interne

Per i sistemi di reti fognarie domestiche sono le loro regole e condizioni in cui sono fabbricati e installati. I documenti indicano le dimensioni principali, i requisiti per la qualità dei tubi prodotti, le regole per la loro accettazione e il loro funzionamento.

Oltre alle informazioni sulle tubazioni in ghisa, GOST esamina e regola il design, la forma e le dimensioni degli elementi sagomati delle tubazioni:

  • prese e gomiti;
  • ugelli e rientranze;
  • gambi e giunti;
  • tees e croci;
  • revisioni e ginocchia.

Le norme stabiliscono il diametro minimo e massimo del tubo di ghisa per fognatura (50-150 mm), nonché la lunghezza utile senza presa (750-2200 mm).

I seguenti requisiti sono imposti alle tubazioni in ghisa per le reti interne:

  • la deviazione ammissibile del diametro nominale non è superiore a 2 mm e la lunghezza è dello 0,9 percento;
  • nessun difetto di fusione che possa influire sulla corretta installazione o funzionamento senza problemi;
  • la capacità di resistere alla pressione idraulica di 0,1 MPa.

Come protezione anticorrosiva, la superficie del tubo viene trattata con mastice bituminoso con una temperatura di rammollimento non inferiore a 60 gradi. Sul rivestimento non deve essere staccato, bolle o crepe. Dovrebbe essere solido, liscio e non appiccicoso.

Produzione di tubi in ghisa

I tubi in ghisa sono espressi in due modi:

Ognuno di loro ha le sue caratteristiche e vantaggi.

Colata centrifuga

Il ferro liquido entra nella forma rotante, dove a causa dell'effetto delle forze centrifughe si deposita sulle sue pareti, essendo distribuito uniformemente lungo di esse. Nella fase finale, il metallo cristallizza e si ottiene il prodotto finito. Lo spessore della parete del tubo dipende dal volume di ghisa versato nello stampo.

Il metodo di fusione centrifuga è diverso:

  • la più alta prestazione;
  • economia;
  • indicatori di qualità dei prodotti finiti;
  • mancanza di richiesta di aree aggiuntive per processi di stampaggio e asciugatura;
  • automazione completa.

Sebbene la colata centrifuga possa produrre profili complessi di prodotti, tutti sono limitati solo dalla forma di rotazione e l'attrezzatura utilizzata nella produzione è costosa. Tutto questo si riferisce agli svantaggi di questo tipo di casting. Inoltre, la tecnologia dovrebbe essere un dosaggio rigoroso del metallo, altrimenti i risultati saranno insoddisfacenti.

Colata semi-continua

Il processo di fusione semicontinua consiste nel libero flusso di ferro liquido in una speciale forma chiamata cristallizzatore. In esso, il metallo si raffredda e si indurisce sotto l'azione dell'acqua fredda che lava la forma. Ancora non abbastanza raffreddato, il pezzo viene gradualmente rimosso dallo stampo sotto l'azione di un meccanismo in movimento verso il basso. Dopo il raffreddamento, il getto modellato viene tagliato alla lunghezza desiderata.

  • consente la produzione di tubi lunghi in ghisa;
  • risparmia costi di metallo e materiali (a causa della mancanza di attrezzature sostituibili);
  • garantisce la precisione della geometria del prodotto.

Tra gli svantaggi di questa tecnologia ci sono la laboriosità dell'estrazione delle billette e la complessità del meccanismo stesso, progettato per estrarre metà dei prodotti finiti.

I tubi in PVC sono una nuova generazione di prodotti. Hanno una serie di vantaggi rispetto agli analoghi in ghisa e acciaio. Prima di tutto, è l'assenza di corrosione, peso ridotto, durata e superficie interna liscia. I tubi sono utilizzati in molte industrie, una delle quali è la costruzione di reti fognarie.

I tubi in ghisa sono utilizzati non solo per il dispositivo di reti fognarie, ma anche per la rete idrica esterna. Sono fabbricati in conformità con i requisiti dei documenti normativi e hanno dimensioni standardizzate. La resistenza dei tubi in ghisa a pressione consente loro di operare nelle condizioni di approvvigionamento idrico sotto pressione.

Le condotte fognarie congelate in inverno possono causare molti problemi. Non tutti possono permettersi di chiamare un servizio speciale che ha l'attrezzatura necessaria per il riscaldamento dei tubi. E questo servizio non è molto economico. Pertanto, vale la pena conoscere i metodi e i materiali utilizzati per lo scongelamento delle tubazioni fognarie.