Tipi di tubi di drenaggio, loro classificazione e caratteristiche tecniche

Prima che la plastica venisse utilizzata in tutte le aree dell'attività umana, i tubi di drenaggio erano fatti di ceramica e cemento amianto. Erano difficili da lavorare. Per lo scarico e il carico, così come durante l'installazione, sono state necessarie molte persone che hanno aumentato il costo del dispositivo di drenaggio. Inoltre, la loro vita non è stata molto lunga (cemento-amianto - 20 anni, ceramica - 30 anni). Tutto è cambiato con l'arrivo dei tubi di plastica. Sono economici, leggeri, è conveniente lavorare con loro, sono collegati con l'aiuto di accessori. Inoltre, il mercato può sempre acquistare tubi di drenaggio con perforazioni da polimeri fino a 100 m di lunghezza, i cosiddetti tubi non misurati.

Bobine di drenaggio

Tipi di tubi di drenaggio in plastica

Le principali materie prime per tubi di drenaggio in plastica sono polivinilcloruro, polietilene e polipropilene.

  • PPH. Hanno alta resistenza e resistenza chimica, non cambiano le loro caratteristiche tecniche sotto l'azione di sostanze chimicamente attive e possono resistere a temperature fino a + 90 ° C. Per il drenaggio è meglio utilizzare tubi con un diametro di 110-200 mm. La lunghezza standard è di 6 o 12 m, la connessione è realizzata con raccordi in PVC. Tagliare sotto la dimensione desiderata può essere un seghetto per metallo.
  • Di polietilene Questa è la specie più frequentemente utilizzata, in particolare il tipo ondulato, che viene prodotto fino a 50 m di lunghezza e viene venduto nelle baie. Il loro unico inconveniente è la resistenza alle basse temperature, ma nei sistemi di drenaggio, l'acqua calda non si verifica.
  • Dal polipropilene. Il polimero stesso è resistente al calore, ha una resistenza abbastanza elevata, ma nei sistemi di drenaggio, i tubi da esso sono usati raramente. Per il prezzo è inferiore ai due precedenti.

Il resto della classificazione divide i tubi per il drenaggio e le condutture temporalesche in uno o due strati, rigido e flessibile, con o senza coperchio del filtro.

Prodotti corrugati e dritti

Multistrato e monostrato

I tubi multistrato hanno iniziato a essere rilasciati dopo la necessità di condurre il sistema di drenaggio ad una certa profondità e sotto le arterie di trasporto esistenti. Questo riguardava principalmente le autostrade. La forza di tali tubi di drenaggio era contrassegnata con l'abbreviazione "SN", più un numero che indica la profondità del possibile drenaggio. Ad esempio, l'indicatore più piccolo è SN2, che ha detto che da tale tubo di drenaggio per la rimozione di terra e acqua piovana può essere assemblato un sistema a bassa profondità, in cui la profondità di posa del gasdotto non supera i 2 m.

I tubi multistrato sono realizzati con diverse caratteristiche di design. Lo strato superiore è corrugato. Sono le costole delle ondulazioni che creano la forza che può sopportare carichi enormi. Lo strato interno è un tubo regolare regolare.

Singolo strato non meno richiesto. Possono essere corrugati o lisci. Ad esempio, i tubi di drenaggio principalmente corrugati sono realizzati in polietilene e il polivinilcloruro (PVC) è liscio.

Flessibile e resistente

La rigidità e la flessibilità del tubo di drenaggio sono determinate anche dalla presenza o assenza di corrugazioni. Sempre più oggi, viene data preferenza alle specie flessibili, perché con il loro aiuto non è necessario condurre un numero elevato di giunture, come accade con i tubi rigidi lisci. Allo stesso tempo, la flessibilità del prodotto consente di piegarli senza utilizzare accessori speciali (gomiti o gomiti). Ciò semplifica nuovamente il processo di installazione e riduce la probabilità di perdite attraverso di essi.

Strato filtro

Il requisito principale per i tubi di drenaggio perforati è il loro funzionamento a lungo termine. I loro 50 anni, come garantito dai produttori, dureranno. Ma c'è un certo pericolo dal quale vengono salvati dallo strato filtro. Questo è l'insabbiamento del sistema di drenaggio. Le particelle di terreno penetrano nelle condutture, dove formano sedimenti e congestioni che bloccano il flusso dell'acqua. Se ciò accade, il drenaggio deve essere pulito.

La disposizione di tutti gli elementi del drenaggio

Per evitare che ciò accada, il livello del filtro viene posizionato sul sistema di tubazioni durante l'installazione. Può essere realizzato in pietrisco o materiali in tessuto, ad esempio in geotessile, membrana polimerica, riempitivo di cocco e altri componenti naturali. L'uso di ciascun tipo di superficie filtrante dipende dal tipo di terreno sul sito.

  • È meglio posare i tubi di drenaggio perforati nel terreno ghiaioso. Qui è necessario fare letti di ghiaia o ghiaia.
  • È possibile posare nell'argilla tubi corrugati o rigidi lisci senza uno strato di tessuto filtrante. Solo il drenaggio è pieno di ghiaia. In alcuni casi, gli esperti raccomandano di posare tubi con un filtro di cocco.
  • Nei tubi sabbiosi necessari solo con geotessili. Questo materiale non tessuto è protetto al cento per cento anche dai più piccoli granelli di sabbia. Allo stesso tempo, passa perfettamente l'acqua attraverso se stesso. Inoltre, tale drenaggio è necessariamente pieno di macerie.

Drenaggio con detriti in geotessili

Questa separazione su appuntamento è una raccomandazione. Idealmente - utilizzare tubi con uno strato filtrante indipendentemente dal tipo di terreno sul sito. Questa è una garanzia di funzionamento a lungo termine e senza problemi del sistema di drenaggio.

In questo caso, gli stessi geotessili possono essere posati sul luogo di installazione della pipeline, e puoi acquistare tubi finiti già avvolti con materiale non tessuto. Con l'apparente semplicità della seconda opzione, il primo è usato almeno. I due tipi hanno un approccio diverso alla scheda dei livelli filtro.

  1. I geotessili sono posti in una fossa su un cuscino di sabbia. Uno strato di macerie viene versato sopra, un tubo di drenaggio corrugato o liscio viene montato su di esso, quindi viene aggiunta una macerie sopra e sui lati. Dopo di che, il geotessile avvolse tutti gli strati con una pipa. E già sopra la terra è riempito.
  2. La pietra schiacciata viene versata nella fossa, una pipa avvolta con materiale filtrante viene posata su di essa e la pietra frantumata viene anche versata dall'alto e dai lati. Il prossimo è il riempimento completo della trincea con primer.

In linea di principio, ogni livello ha le sue funzioni. La pietra schiacciata conserva grandi particelle di terreno, piccolo geotessile.

Tubo di drenaggio in geotessile, coperto di detriti

perforazione

Il tubo per il drenaggio delle acque sotterranee e l'acqua piovana è così chiamato perché contiene fori attraverso i quali l'acqua del terreno penetra nel sistema di drenaggio. Ci sono alcune regole riguardanti la dimensione dei fori e la loro posizione. La perforazione sui tubi ha due tipi: fori rotondi con un diametro di 1,5-5,0 mm e fessure larghe 5 mm. La lunghezza di quest'ultimo non è un valore standard.

Per quanto riguarda la posizione, il più delle volte, molti produttori tra le perforazioni mantengono un angolo di 60 °. Ma questo non è uno standard. Più grande è il diametro del tubo di drenaggio, più buchi o fessure saranno su di esso. Di solito i fori sono fatti su prodotti lisci, le fessure su cartone ondulato. In questo caso, le fessure devono cadere sulle ondulazioni dell'onda inferiore.

Attenzione! Oggi i produttori offrono tubi per sistemi di drenaggio con fori che si trovano a metà. Pertanto, tali tubi dovrebbero essere posati con buchi.

Gamma di dimensioni

La base della gamma di dimensioni è il diametro dei tubi di drenaggio utilizzati. Nella costruzione di alloggi privati ​​vengono spesso usati tubi di drenaggio con un diametro di 110, 160 e 200 mm. Come scegliere quale indicatore di dimensioni soddisfa gli standard e i requisiti.

Innanzitutto, è necessario considerare la quantità di umidità che dovrà essere rimossa. Se si tratta di una fogna temporalesca, viene presa in considerazione la quantità di precipitazioni. Nello stesso momento è necessario prendere come base l'indicatore massimo. Se si tratta di un drenaggio per la rimozione delle acque sotterranee, vengono presi in considerazione il livello del loro flusso e il volume delle precipitazioni. Quindi un tubo di drenaggio di 110 mm in un filtro geotessile è adatto per l'acqua piovana, se le precipitazioni sono grandi, quindi un massimo di 160 mm.

Ma qui è necessario prendere in considerazione l'area del sito. Più è, più l'acqua dovrà essere deviata da essa. Pertanto, è preferibile realizzare il drenaggio principale di 200 mm o 160 tubi di drenaggio e prevedere il drenaggio di tubi di diametro 110 mm.

Per quanto riguarda il drenaggio profondo, ci sono esattamente gli stessi requisiti. Lo scarico principale viene raccolto da tubi di diametro maggiore, tubi di alimentazione secondaria di tubi di diametro minore. Ma, come detto sopra, è necessario sapere quanta acqua sotterranea dovrà essere rimossa dal sito. Per questo è necessario conoscere la profondità della loro presenza, lo spessore del loro serbatoio, nonché il valore medio delle precipitazioni. Tutto questo è difficile, quindi è ottimale se il sistema di drenaggio principale sarà raccolto da un tubo di drenaggio di 160 o 200 mm, minore rispetto ai tubi con un diametro di 110 mm.

Regole di installazione

La regola di base dell'installazione è di creare un angolo di inclinazione verso il pozzo di drenaggio, poiché il drenaggio è un sistema di flusso gravitazionale. Se viene assemblata una rete multilivello, gli scarichi di drenaggio sono collegati allo scarico principale anche ad angolo. Angolo standard: 2-7 °. E più a lungo verrà raccolto il drenaggio, minore sarà l'angolo di inclinazione da utilizzare. Perché con una lunghezza di 100 m con un angolo di 7 ° la differenza nella posizione delle estremità del gasdotto sarà di 7 m. E questa è una grande quantità di scavo, più troppo profondo è necessario scavare trincee. Pertanto, in tali situazioni è meglio usare un angolo più piccolo.

Attenzione! È quasi impossibile scavare trincee per tubi di drenaggio immediatamente al di sotto della pendenza richiesta. Di conseguenza, un cuscino di sabbia viene versato sul fondo dei fossati, che stanno già cercando di versare all'angolo richiesto. Il successivo strato di pietrisco è già mantenuto sotto un accurato indicatore di inclinazione.

E altri requisiti per l'installazione.

  • Il pozzo prefabbricato è installato nel punto più basso del sito. Di solito è fornito con una pompa di aspirazione, che rimuove l'acqua dal sito.
  • In luoghi in cui i tubi di drenaggio sono collegati a un sistema, devono essere installati pozzi di ispezione. Di solito, il drenaggio viene pulito attraverso di loro. Se il sistema di drenaggio è poco profondo, è possibile utilizzare come botola i tubi ordinari o di drenaggio con un diametro di 500 mm. Se il sistema è in profondità, dovrai installare pozzi speciali in cui una persona può adattarsi.
    Botola del tubo corrugato
  • I tubi, in particolare il sistema di drenaggio principale e lo scarico secondario, possono essere interconnessi mediante raccordi, ma possono essere semplicemente inseriti nel lato di un tubo di diametro minore nel lato di un tubo di diametro maggiore. Per questo, un foro viene tagliato nella condotta principale al diametro del tubo piccolo, dove viene inserito. Non è necessario fare attenzione che la loro connessione sia stretta. La cosa principale è proteggere con materiali filtranti. Fori e fenditure, al contrario, saranno un'ulteriore perforazione. Allo stesso modo, gli scarichi possono essere collegati ai tombini.
    Agganciare due scarichi

vantaggi

  • La durata di 50 anni, è garantita dal produttore. Come è noto, il polietilene, ad esempio, può funzionare sottoterra fino a 100 anni.
  • Elevata resistenza, fornita da una struttura corrugata.
  • La superficie interna liscia fornisce lo scarico uniforme dell'acqua.
  • I polimeri non marciscono e non arrugginiscono.
  • La facilità del processo di installazione a causa della piccola percentuale di prodotti.
  • I tubi di drenaggio corrugati sono venduti in bobine, la loro lunghezza varia da 40 a 100 m. Ciò consente di posare il drenaggio senza giunture.
  • Il rivestimento del filtro crea condizioni in cui il drenaggio non si limita.

Tutti questi vantaggi sono diventati la ragione per cui i tubi di cemento-amianto e ceramica nei sistemi di drenaggio non sono più utilizzati oggi. Inoltre, il prezzo dei tubi di plastica è parecchie volte inferiore rispetto agli altri due tipi. E questo è anche un altro grande vantaggio.

Tubi di drenaggio: caratteristiche e caratteristiche dell'installazione

Questo articolo discuterà i tubi di drenaggio, le loro principali varietà, l'applicazione e le principali sfumature dell'installazione del sistema di drenaggio.

Prima di tutto, è necessario chiarire quali tubi di drenaggio in plastica e altri materiali porosi vengono utilizzati, tra cui ceramica, cemento, ecc. Il drenaggio è un insieme di misure che fornisce l'astrazione (rimozione) dell'acqua in eccesso dal suolo. Nel processo di installazione di un tale sistema secondo GOST, il tubo di drenaggio è considerato parte del sistema generale di approvvigionamento idrico.

Tubo di scarico in PVC

Caratteristiche dei tubi di drenaggio

La composizione del sistema di drenaggio comprende i seguenti elementi:

  1. Tubi di drenaggio perforato stessi;
  2. Raccordi per la loro connessione;
  3. Pozzi di ispezione;
  4. Vari componenti utilizzati nell'installazione del sistema.

Tipi di sistemi di drenaggio

Tubi di drenaggio

Si distinguono i seguenti tipi di sistemi di drenaggio:

  • Aperto, che rappresenta una versione semplificata - un sistema di canali di drenaggio o fossati;
  • Chiuso, in cui i tubi vengono utilizzati per il drenaggio;

Importante: oggi, più spesso in sistemi chiusi, vengono utilizzati tubi di drenaggio in plastica, che verranno discussi di seguito.

  • I sistemi di riempimento sono mattoni, ghiaia o macerie.

I sistemi di drenaggio sono solitamente equipaggiati nei seguenti luoghi:

  • Piazzole per giardini e dacie, dove usano tutti e tre i tipi di sistemi di drenaggio: fossi aperti - per deviare l'acqua dalle radici delle piante, tubi di drenaggio in pvc - per deviare l'acqua dalla casa e da altri edifici;
  • Case e cottage privati, dove il sistema di drenaggio è un attributo essenziale, a partire dalla fase di costruzione, quando scarica l'acqua dalle fondamenta.

Tipi di tubi di drenaggio

I tubi di drenaggio sono il componente principale dei sistemi di drenaggio sotterraneo chiusi progettati per raccogliere e scaricare la superficie e le acque sotterranee in un pozzo di drenaggio del collettore.

Nelle pareti dei tubi di drenaggio ci sono dei fori speciali attraverso i quali le acque sotterranee e sotterranee penetrano nei tubi, e la deviazione dell'acqua nel serbatoio finale (bene) per gravità garantisce la pendenza del tubo di drenaggio durante l'installazione del sistema di drenaggio.

Attualmente, ci sono tre tipi principali di tubi di drenaggio:

  • Tubi di drenaggio in ceramica;

Tubi di drenaggio in ceramica

Tubi di drenaggio in plastica

Vari test pratici sui tubi di drenaggio mostrano che i tubi in PVC di plastica per il drenaggio (e per le acque di scarico interne) superano completamente gli altri due tipi di tubi, che sono un elemento essenziale dei sistemi di drenaggio integrati per edifici e strutture.

Inoltre, i test hanno dimostrato che i tubi di drenaggio in ceramica e le tubazioni in cemento amianto presentano numerosi inconvenienti significativi:

  • Grande peso dei tubi, che richiedono costi significativi per il trasporto e l'uso di attrezzature speciali nel processo di installazione del sistema di drenaggio;
  • Installazione lenta e costosa, che richiede, prima che i tubi di drenaggio vengano posati, effettuare tagli o fori in essi.
    L'esecuzione indipendente della perforazione richiede non solo un significativo investimento di tempo, ma anche una sufficiente qualificazione dei lavoratori;
  • Prestazioni insufficientemente elevate: la perforazione casalinga salta molta sabbia e fango, che accelera l'intasamento del sistema di drenaggio e richiede lavaggi più frequenti, inoltre - i tubi stessi si intasano rapidamente, causando anche l'arresto del sistema;
  • Bassa durata, per tubi in cemento amianto che raggiungono solo 20 anni, per tubazioni di scarico e fognatura in ceramica - 30 anni, mentre il tubo di drenaggio in PVC può durare fino a 60 anni.

I tubi in polimero perforato di drenaggio sono corrugati, ovvero hanno nervature di irrigidimento, che consentono di distribuire uniformemente il carico creato dal terreno sovrastante su tutta la lunghezza del tubo, il che consente al tubo di mantenere la sua resistenza e affidabilità per lungo tempo.

Inoltre, i tubi in polimero si distinguono per il peso ridotto (il peso di una bobina di 50 metri non supera i 30 kg), che ne facilita l'installazione e il trasporto, ed è anche abbastanza facile da tagliare con un normale seghetto.

Considerare i tubi di drenaggio in pvc in modo più dettagliato.

Informazioni sui tubi di drenaggio in plastica

Tubi di drenaggio geotessili

I tubi di drenaggio in plastica sono tubi corrugati a parete singola oa doppia parete che utilizzano un tessuto filtrante in geotessile.

Questi tubi hanno il più alto livello di rigidità degli anelli, il che li rende l'opzione migliore per l'installazione di un sistema di drenaggio domestico. La semplicità di installazione mediante particolari figurati e un raccordo, o saldatura di testa, consente a tali sistemi di drenaggio di servire a lungo e in modo affidabile.

I tubi di drenaggio in PVC hanno le seguenti classificazioni:

  • A seconda delle materie prime da cui sono realizzati i tubi, ci sono tubi di drenaggio (materie prime primarie o secondarie) e tubi di drenaggio in PVC.
  • Dal numero di strati inclusi nella struttura dei tubi (tubo a uno o due strati);
  • Per la resistenza del tubo - varie classi di rigidità degli anelli - SN2, 4, 6, 8 e SN16;
  • Con l'esecuzione si distinguono gli scarichi in PVC rigido (segmenti da 6 e 12 m) e flessibili (bobine da 40 a 50 m);
  • Per scopo, ci sono fognature distinte con una guaina del filtro (geofabric o fibra di cocco) e senza un filtro.

In questo caso, le prime 4 classificazioni sono strettamente correlate tra loro e la quinta è un'aggiunta a queste, che può essere chiaramente vista nell'esempio della gamma di tubi per drenaggio:

  1. Tubi di drenaggio corrugati monostrato flessibili PND con perforazione o senza - ben collaudati nella disposizione di canali di scolo di piccola profondità. La classe di rigidità di tali tubi è SN4 ad una profondità non superiore a 3 mo SN2 ad una profondità fino a 2 m Nella fabbricazione di tali tubi, viene utilizzato geofabric, gli scarichi possono anche avere un filtro in fibra di cocco.
  2. Liscia dall'interno e tubi di drenaggio esterno doppio strato corrugati in LDPE o HDPE combinano perfettamente l'elevata rigidità degli anelli di SN6 (profondità di interramento consigliata fino a 4 m) con semplicità e facilità di installazione e trasporto. Può o non può avere un filtro fatto di fibra geofabrica o cocco.
  3. Tubi corrugati in PVC flessibile per drenaggi profondi: la classe di rigidità degli anelli è SN8 (profondità di interramento fino a 10 m). Inoltre può o non può avere un filtro fatto di fibra geofabrica o cocco.
  4. Al suo interno, liscio e corrugato all'esterno sono scarichi rigidi PND a doppio strato progettati per l'equipaggiamento di sistemi di drenaggio profondi. Hanno una classe di anello di rigidità SN8 (profondità di instillazione - fino a 8 m). Tali tubi non hanno filtri.

Importante: anche in caso di installazione di un sistema di drenaggio poco profondo, vengono spesso utilizzati tubi a doppio strato, poiché la superficie liscia di tali tubi dall'interno può garantire la massima efficienza di tale sistema di drenaggio e la durata del suo funzionamento.

Sistema di drenaggio automatico

Schema di drenaggio

Il tubo perforato per drenaggio in combinazione con la testa e le mani consente di creare un microclima confortevole nella zona di dacia o di periferia, poiché l'umidità è un ostacolo significativo al comfort della vita: l'eccesso di umidità è un inconveniente per le persone e per la maggior parte delle piante.

Inoltre, l'inefficienza dello scarico dal sito di scongelamento e acqua piovana crea il pericolo di diluizione del sito, distruzione delle fondamenta della casa costruita su di esso e vari edifici e allagamenti del seminterrato.

L'unica soluzione in questa situazione è installare il sistema di drenaggio con le proprie mani, mentre è importante capire quale sistema è più adatto per un particolare sito:

  1. Il metodo di drenaggio aperto è il più semplice: lungo il perimetro dell'intero sito vengono scavati fossati, la cui profondità è di 50-70 cm e la larghezza è di circa 50 cm.
    Se c'è una pendenza dell'area su cui si trova il sito, il problema del deflusso superficiale può essere considerato risolto.

Importante: i fossati non sono in grado di deviare l'acqua dalla casa e compromettere l'aspetto generale del sito.

Esempio di drenaggio aperto

  1. L'opzione di drenaggio chiuso è più interessante. Allo stesso tempo, le trincee vengono scavate sotto il pendio, portando l'acqua all'acqua ricevente finale.
    I fossati sono riempiti di filler sotto forma di rami di albero e detriti di costruzione, e coperti con grate di legno o cosparsi di terra in cima.

Importante: questo metodo di drenaggio è minimo in termini di costi, ma ha una vita utile molto bassa a causa della rapida interruzione del riempimento, che richiede l'aggiornamento del sistema.

Esempio di drenaggio del backfill

  1. Il drenaggio interno può anche essere migliorato posando i tubi nei fossati anziché nel riempitivo. Quando si utilizzano tubi in polietilene, un tale sistema di drenaggio può durare per più di 50 anni.

Drenaggio chiuso con tubi

Installazione di drenaggio chiuso

Esistono quattro tipi di drenaggio chiuso:

  • Regolari (sistematici) orizzontali, compresi i tubi di raccolta e rilevamento e un collettore che drena l'acqua nella presa d'acqua;
  • Ring, proteggendo i frammenti ridotti del sito da inondarli di acque sotterranee;
  • Testa, sistemata tra il flusso d'acqua e il sito;
  • Riva, intercettando le acque sotterranee che penetrano dalla superficie nel terreno e l'acqua che devia dalla casa.

Quando si progetta un sistema di drenaggio, è importante calcolare correttamente il diametro del tubo di drenaggio, anche se nel caso delle aree suburbane e suburbane, il calcolo noioso può essere evitato e si possono usare i tubi di drenaggio in polietilene più comuni con diametro di 100 mm, venduti come alloggiamenti da 50 m.

Oltre alla corretta selezione dei tubi di qualità, un ruolo importante nel sistema di drenaggio è giocato dalla corretta implementazione dello scarico (trincee dove verrà posato il tubo di drenaggio), che comprende i seguenti passaggi:

  1. Il primo passo è scavare una fossa di circa 1-1,2 m di profondità lungo il perimetro della casa per raccogliere l'acqua dall'area cieca della fondazione. Questa trincea è caratterizzata da una leggera pendenza che fornisce una deviazione dell'acqua autonoma invece dell'accumulo nella trincea.
  2. Sul fondo della trincea si stende il materiale filtrante (di solito - geotessili) in modo che i bordi del materiale rimangano all'esterno della fossa.
  3. Sabbia e ghiaia grossa si depositano sopra il materiale in uno strato di 5 cm di spessore.
  4. I tubi per il drenaggio sono posati sopra il ripieno e vengono colati con una ghiaia fine in uno strato di 2-3 cm di spessore.
  5. La "torta" risultante viene chiusa con i geotessili rimanenti ed è coperta da uno strato di terra.

Importante: la vita utile di un tale sistema prima dell'isolamento è di circa 7 anni.

  1. Per controllare il funzionamento del sistema di drenaggio e pulire periodicamente i tubi dall'isolamento, i giunti di scarico sono dotati di ispezione (pozzetti rotanti).

Importante: al giorno d'oggi, i pozzi in PVC già pronti vengono utilizzati più spesso degli anelli in cemento armato, come nel recente passato.

Alcune sfumature di posa dei tubi per il drenaggio

Tubi di drenaggio Wavin

Quando si installano i tubi di drenaggio, è necessario considerare alcune delle sfumature:

  • La profondità del drenaggio chiuso dovrebbe coincidere con la profondità del suolo che si congela nell'area;
  • Prima di installare i tubi di drenaggio (come pure acqua o fognature), è necessario studiare o eseguire una disposizione verticale del sito;
  • I tubi per il drenaggio dovrebbero essere selezionati in base al tipo di terreno sul sito;
  • Nel caso di tubi di drenaggio in polietilene, è assolutamente necessario osservare la tecnologia di installazione fornita;
  • Durante la posa di tubi di drenaggio, è necessario osservare un angolo di inclinazione di almeno 3 °;
  • I pozzetti di ispezione dovrebbero trovarsi a una distanza non superiore a 50 m;
  • Il ritiro del sistema di drenaggio può essere effettuato sia in un serbatoio naturale che in un collettore di tubi centralizzato, a seconda delle condizioni specifiche.

Riassumendo, possiamo dire che i tubi di drenaggio con perforazioni (prima di tutto in plastica) sono il materiale ottimale per organizzare il sistema di drenaggio, consentendo di rimuovere l'umidità in eccesso dalla dacia o dall'area suburbana, fornendo vita e uso più comodi e confortevoli di questa sezione.

Tubi di drenaggio: tipi e regole di installazione

L'eccesso di umidità nel terreno può gradire solo alcuni tipi di piante. Ma sulle fondamenta, sull'oleodotto sepolto o sulla fossa settica del sistema fognario, le acque sotterranee non agiscono nel modo migliore. Pertanto, la costruzione di qualsiasi struttura incorporata nel terreno inizia con la disposizione del sistema di drenaggio, che comprende tubi, pozzi di drenaggio, raccordi e altri elementi.

Inoltre, il successo della disposizione del sistema di drenaggio farà riferimento alla qualità e alla precisione dell'installazione dei principali canali di drenaggio: i tubi di drenaggio. Pertanto, è necessario scegliere tali tubi particolarmente attentamente. E questo dovrebbe essere fatto solo dopo uno studio approfondito di tutti i vantaggi e gli svantaggi dei principali tipi di tubi di drenaggio. Cosa ci proponiamo di fare.

Tubi di drenaggio: tipi e caratteristiche

I sistemi di drenaggio delle condutture possono essere realizzati con qualsiasi materiale.

Tuttavia, il più delle volte, i seguenti materiali da costruzione sono utilizzati nel processo di produzione di un tubo di drenaggio:

Successivamente, esaminiamo ciascun materiale e i suoi derivati, valutando contemporaneamente la qualità di tali tubi.

Tubi di scarico in plastica

I prodotti in plastica differiscono dai loro concorrenti in una percentuale molto piccola, ignorando completamente i rischi corrosivi e un processo di installazione relativamente semplice. I tubi di drenaggio perforato sono realizzati in polivinilcloruro e polietilene (bassa pressione)

La tecnologia di produzione di tali tubi si basa sul metodo dell'estrusione ordinaria o multistrato di plastica riscaldata. Le sezioni misurate di 6 o 12 metri, le sezioni non misurate, arrotolate in baie da 50 metri, lasciano l'estrusore. Inoltre, come risultato del primo processo, si ottengono tubi monostrato. Bene, nel metodo della doppia coestrusione, viene prodotto un tubo di drenaggio a due strati, con una struttura corrugata o liscia del corpo del prodotto.

La struttura ondulata sulla superficie esterna del tubo forma un telaio molto rigido che consente di aumentare il carico esterno sul corpo del prodotto. Pertanto, il tubo di drenaggio corrugato viene "interrato" a una profondità maggiore rispetto a un prodotto con pareti lisce. E i tubi più resistenti con una classe di rigidità SN16 possono essere incassati di 14-16 metri.

Inoltre, va notato che la struttura ondulata, più spesso, ha tubi in polietilene di grandi diametri - da 200 millimetri. Bene, un classico tubo in PVC - un tubo di scarico 110 (160, 200) di diametro - può essere solo liscio. Sebbene siano possibili altre opzioni.

Perforazione + geotessili = tubi puliti + fognature puliti

La perforazione del corpo del tubo di drenaggio viene eseguita durante il processo di fabbricazione del corpo del tubo. Per impedire la penetrazione del terreno attraverso le perforazioni, il prodotto finito viene avvolto con un film speciale - geotessile. Inoltre, la barriera tessile può essere utilizzata anche come filtro. Di conseguenza, i tubi di drenaggio con geotessili non solo non sono intasati dal suolo, ma filtrano anche gli scarichi attraverso il geofabric.

Riassumendo quanto sopra, possiamo affermare che i tubi di drenaggio di tipo pvc e pnd hanno il seguente insieme di caratteristiche positive:

  • Buona flessibilità: il pezzo di cartone ondulato può essere arrotolato anche su un anello
  • Altamente durevole: i tubi di drenaggio Mon ID possono essere sepolti in trincee di 2 metri e il polietilene ad alta resistenza può essere immerso fino a una profondità di 16 metri.
  • Elevata resistenza alla corrosione: il tubo di plastica non può arrugginire semplicemente fisicamente.
  • Lunga durata: i tubi di drenaggio in PVC flessibile ondulato vivranno nel terreno per almeno 40-50 anni!
  • La capacità di filtrare le acque reflue utilizzando filtri geotessili integrati nel corpo del tubo.
  • Costo relativamente basso di entrambi i tubi stessi e relativi raccordi.

Tubi di drenaggio in ceramica

I tubi di ceramica sono buoni per la loro resistenza e durata. Questo tipo di acciaio laminato è costituito da speciali tipi di argilla e temprato con il metodo di tostatura. Lo stampaggio del tubo da una miscela di argilla, sabbia di quarzo e componenti in lega viene effettuato su una pressa speciale che forma il corpo del tubo e la campana che incorona una delle estremità del prodotto.

Nella stessa fase nel corpo del tubo fare un sacco di fori di spillo. Dopo tutto, il tubo di drenaggio in ceramica con perforazione consente non solo di trasportare, ma anche di raccogliere l'acqua dal terreno.

Tubi di drenaggio in ceramica

Dopo la modellatura, la billetta entra nel forno, dove la tempra si verifica a una temperatura di 1200-1300 gradi, che trasforma l'argilla in ceramica. I prodotti finiti da 30 a 50 centimetri di lunghezza escono dalla fornace. Inoltre, il diametro del tubo è compreso tra 5 e 30 centimetri.

Il risultato del processo di cui sopra è un prodotto abbastanza durevole con caratteristiche ambigue. Infatti, quasi tutte le proprietà di tali tubi possono essere valutate in due modi. Ad esempio, l'alta resistenza dei tubi in ceramica ha un aspetto assolutamente antiestetico: l'enorme peso del prodotto finito. Dopotutto, la fonte di forza della ceramica è lo spessore delle pareti del tubo, e più è grande, maggiore è il peso del prodotto.

Le superfici interne ed esterne della ceramica hanno un coefficiente di attrito molto basso. Di conseguenza, il flusso nel tubo scorrerà quasi senza impedimenti. Tuttavia, è molto difficile incollare lo strato filtrante sulla superficie liscia del tubo di ceramica. Pertanto, il tubo di drenaggio in ceramica in geofabric è ancora un piacere per i collezionisti di tale oleodotto. Ciò significa che i canali perforati di tale tubo saranno intasati dalla terra.

Bene, l'ultimo inconveniente della ceramica - l'alto costo del prodotto finale - potrebbe essere spiegato dalla compatibilità ambientale di tali tubi realizzati con materiali di origine naturale, ma questa spiegazione non soddisferà i consumatori del prodotto che seppellisce il prodotto "eco-compatibile" ad una profondità di 1,5-2 metri. Pertanto, nei sistemi di drenaggio, la ceramica perde plastica in tutti gli aspetti.

Tubi di drenaggio di cemento amianto

I tubi in cemento rinforzato con amianto sono tra gli estranei nel mondo dei sistemi di drenaggio.

In primo luogo, il tubo di cemento-amianto è quasi un ordine di grandezza più pesante di un prodotto di plastica o ceramica.

Il tubo del metro con un diametro di 528 millimetri pesa più di 500 chilogrammi!

In secondo luogo, il cemento è cemento e questo materiale, anche in condizioni di drogaggio con fibre di amianto, vivrà in terra cruda per non più di 30 anni. Una plastica e una ceramica si estendevano per oltre 50 anni, anche in condizioni molto avverse.

In terzo luogo, il tubo di cemento-amianto è più costoso della plastica e, tenendo conto del costo di installazione e di un breve periodo operativo, la differenza di prezzo sarà ancora più significativa.

In quarto luogo, a differenza della ceramica liscia e della plastica assolutamente liscia, la superficie interna di un tubo di cemento ha un coefficiente di attrito significativamente maggiore, che causa il rischio di formazione di depositi oleosi all'interno del sistema di drenaggio.

Pertanto, i tubi di drenaggio in plastica hanno già praticamente soppiantato gli analoghi del cemento-amianto dai sistemi di drenaggio dell'acqua domestici e industriali. Dopo aver preso in considerazione tutti i vantaggi e gli svantaggi dei tubi di drenaggio, possiamo passare a un argomento altrettanto interessante: l'installazione di un sistema di drenaggio.

Installazione di tubi di drenaggio

Dalla precisione dell'assemblaggio della tubazione di drenaggio dipende dall'efficienza del drenaggio, dalla vita utile del drenaggio e dalla facilità di manutenzione di questo progetto.

Secondo la soluzione costruttiva, i sistemi di drenaggio si dividono in:

  • Costruzioni aperte (trincee)
  • Sistemi chiusi (condotte)
  • Sistemi di recupero (trincee o condotte cosparsi di macerie o materiale simile)

Successivamente, esaminiamo i modi per organizzare ciascun tipo di sistema di drenaggio.

Drenaggio all'aperto

Questo metodo comporta la costruzione del sistema di drenaggio di funzionalità limitata. Dopo tutto, il drenaggio aperto può solo salvare dagli effetti delle precipitazioni. Tuttavia, per un terreno sabbioso e un clima secco, un tale sistema è abbastanza accettabile. In pratica, questo metodo sembra scavare una linea di trincee con una profondità fino a 70 centimetri e una larghezza fino a 50 centimetri.

Inoltre, la direzione della linea dei canali di drenaggio dovrebbe coincidere con la direzione del deflusso delle acque piovane.

Gli svantaggi del drenaggio aperto sono dovuti al metodo di implementazione del sistema di drenaggio:

  • Instabilità della trincea Col passare del tempo, le pareti della trincea saranno necessariamente spazzate via, e sotto l'influenza della pioggia e dei movimenti del terreno stagionale, ogni trincea viene gradualmente trasformata prima in un fossato e poi in un semplice solco. Alla fine, addio efficienza
  • Non la vista più presentabile del paesaggio, solcata da profonde fosse.
  • Un lungo modo per organizzare. Dopo tutto, i lavori di sterro hanno sempre richiesto molto tempo e anche il terreno estratto deve essere smaltito.

In generale, il drenaggio aperto è una buona opzione intermedia, che consente di passare a metodi più redditizi per organizzare il sistema di drenaggio delle acque sotterranee e l'acqua piovana.

Design Zasypnaya

Se vogliamo prolungare la vita di un canale di drenaggio aperto, il modo migliore per realizzare le nostre intenzioni è riempire i suoi interni con frammenti di mattoni, massi o grandi macerie. La costruzione del rinterro vivrà più a lungo rispetto alla versione aperta. E se nella parte inferiore della trincea giaceva uno strato di geotessile, quindi discutere a parità di condizioni con un tale sistema può solo un tubo speciale - il drenaggio nel filtro.

In pratica, il drenaggio del rinterro è equipaggiato secondo lo schema seguente. Nella direzione del flusso naturale di acqua piovana, vengono scavate diverse trincee, profonde fino a 1 metro e larghe 50-60 centimetri. Un rotolo di geotessile viene fatto rotolare sul terreno, fissando i bordi del tessuto lungo i bordi superiori della trincea. Sul fondo della trincea, proprio sul film tessile, cospargere una mensola sabbiosa con uno spessore di 25-30 centimetri.

Il corpo della trincea è pieno di grossi massi, mattoni rotti e macerie. Ed è in questa sequenza. Uno strato di sabbia o ghiaia di 10-15 cm, in cui sono nascosti i bordi dell'isolante tessile, viene versato su uno strato di pietre e macerie.

Il vantaggio di questo metodo di disposizione del sistema di drenaggio è un periodo relativamente alto di funzionamento. Inoltre, il letto superiore in ghiaia può essere utilizzato come base per un percorso nel giardino.

Di conseguenza, il sistema di ricarica non guasta l'aspetto del giardino. I principali svantaggi di questo metodo includono il lungo periodo di sistemazione di un tale sistema di drenaggio e la limitata funzionalità del drenaggio del rinterro. Dopotutto, questa opzione è in grado di salvare solo da precipitazioni eccessive.

Tubo di scarico

Il migliore, dal punto di vista della funzionalità, il sistema di rimozione delle falde acquifere e delle precipitazioni è una conduttura di drenaggio, incassata nel terreno a una profondità di congelamento del suolo.

Inoltre, i tubi di drenaggio in polivinilcloruro e polietilene sono installati nella sezione del suolo nella fase di costruzione delle fondamenta della casa e del progetto del paesaggio. E la posizione della futura condotta di drenaggio è determinata nella fase di pianificazione verticale del paesaggio.

Allo stesso tempo, l'inizio dei lavori per la sistemazione della condotta di drenaggio coincide con il processo di costruzione delle fondamenta di una casa. È intorno alla base dell'abitazione che verrà posata la prima trincea di drenaggio, la cui profondità dovrebbe fornire una pendenza di 3 gradi del tubo di drenaggio.

La disposizione del processo stesso della condotta di drenaggio è la seguente.

In primo luogo, eseguire un layout verticale del sito, durante il quale determinare:

  • profondità delle acque sotterranee,
  • punto di congelamento al suolo,
  • direzione della pendenza del rilievo.

Nella fase successiva, un sistema di condotte è progettato con tubi di drenaggio, pozzi e un pozzetto.

Inoltre, al momento di decidere come posare i tubi di drenaggio, è necessario tener conto del fatto che la profondità di tale condotta dovrebbe essere inferiore al punto di congelamento del terreno, e il tubo stesso dovrebbe andare verso il collettore dell'acqua con un angolo di tre gradi.

E ogni 50 metri nel corpo del tubo integrano il passo d'uomo. Dopo il completamento del progetto, inizierà l'implementazione dei lavori pianificati.

La posa del tubo nel terreno è la seguente:

  • scavare una trincea
  • mettiamo geotessili sul fondo,
  • aggiungiamo un cuscino ammortizzante di sabbia e ghiaia,
  • posiamo una pipa su un cuscino,
  • ci addormentiamo un tubo con uno strato di macerie.
  • ci uniamo ai bordi del film geotessile sul letto di pietrisco
  • copriamo la trincea con la terra.

Alla fine, dovresti ottenere un sistema abbastanza potente che possa salvare il proprietario del sito da qualsiasi eccesso di umidità nel terreno. Inoltre, se tutto il lavoro viene svolto correttamente, un tale sistema durerà almeno 50 anni e, con la dovuta cura, la condotta di drenaggio vivrà per più di un secolo.

Caratteristiche e caratteristiche dei tubi di drenaggio

Il sistema di drenaggio facilita la rimozione dell'eccesso di umidità dal terreno sul sito. Questo è necessario per preservare l'integrità delle fondamenta e delle pareti degli scantinati degli edifici. Nell'impianto di drenaggio vengono utilizzati tubi di drenaggio in cemento-amianto, plastica, ceramica. Ogni versione ha le sue caratteristiche di installazione, la vita valida.

Tubo di scarico in plastica

Perché ho bisogno di un sistema di drenaggio

La costruzione di qualsiasi oggetto dovrebbe iniziare con uno studio delle caratteristiche del suolo, il livello del flusso di acque sotterranee. Se non si esegue una serie di misure che consentano di deviare l'acqua in eccesso dal terreno, possono verificarsi i seguenti processi negativi:

cedimento o distruzione della fondazione;

il congelamento delle pareti dell'edificio residenziale;

inondazioni di scantinati e cantine;

la formazione di muffe e funghi sulla superficie di pareti e pavimenti (il microclima all'interno di tale stanza è molto dannoso, può causare reazioni allergiche e malattie respiratorie);

ristagno di terreni sul terreno (porta alla morte delle piantagioni);

glassa e accumulo di acqua sui percorsi del giardino.

È importante! L'eccessiva saturazione di umidità del suolo provoca un cambiamento nella composizione chimica e nella microflora.

Tubo di drenaggio con fori per la raccolta dell'acqua

Quali dovrebbero essere i tubi

Applicare tubi di drenaggio con perforazione totale o parziale. Con la perforazione completa, l'intera superficie presenta fori che si trovano attorno al cerchio ad uguale distanza. I prodotti con perforazione parziale sono permeabili solo dall'alto, hanno solo 3 file di fori. Affinché il sistema di drenaggio sia efficace, è necessario progettare correttamente il progetto e selezionare il tipo ottimale di tubi.

Nelle aree in cui le acque sotterranee sono alte fino alla fondazione, devono essere costruiti sistemi per la loro rimozione. I tubi per il sistema di drenaggio sono più bassi di quelli che si congelano nel terreno. Il loro diametro è determinato in base ai singoli parametri del sito.

I prodotti utilizzati devono soddisfare i seguenti requisiti:

fornire un flusso regolare di acqua;

avere un'elevata resistenza meccanica;

superficie interna con massima scorrevolezza e scorrevolezza;

con un grande flusso può sopportare una notevole pressione all'interno;

in grado di sopportare grandi differenze di temperatura.

Oltre alla pressione interna, la parete del tubo non dovrebbe piegarsi dalla pressione del suolo, i suoi spostamenti stagionali. Quando i prodotti sono realizzati con materiali che non sopportano scarsamente le basse temperature, vengono utilizzate tecnologie di isolamento termico.

Tubo di scarico isolato

È importante! Se vi è la possibilità di ingresso di corpi estranei o la formazione di blocchi, allora nel sistema di scarico vengono installati filtri grossolani.

Per ridurre al minimo la pressione interna, insieme agli elementi di scarico, è installato un sistema di scarico a pioggia nel terreno, chiamato "superficie". Entra nella rete di drenaggio generale, devia l'acqua proveniente dai sedimenti.

Il sistema di drenaggio è costituito da tubi interconnessi con fori, trincee di drenaggio, pozzi, raccordi di collegamento e elementi aggiuntivi. Attraverso i fori nei tubi, l'acqua viene raccolta e scaricata.

Che cosa deve essere considerato quando si installa il sistema di drenaggio

Il dispositivo delle reti di drenaggio viene prodotto dopo il completamento della costruzione degli oggetti principali. Ma in alcuni casi, può e deve essere montato durante il lavoro preparatorio:

La trama è piatta senza pendenza minima. Le acque sotterranee si accumulano in grandi quantità.

Il livello delle acque sotterranee è inferiore a 150 cm dal suolo.

Lo strato principale di terreno è costituito da rocce argillose e argilla, che sono poco impermeabili all'umidità.

L'assegnazione delle terre si trova nella regione in cui, secondo le statistiche, le precipitazioni sono sopra la norma.

Il design deve tenere conto della profondità delle fondamenta degli oggetti principali sul sito.

Drenaggio dell'acqua dalla fondazione

Attenzione! Se un oggetto con fondamenta più profonde viene eretto nei pressi di una casa, può interrompere il drenaggio naturale delle falde acquifere e causare il loro accumulo. Ciò porterà all'alluvione del seminterrato, al piano seminterrato di un edificio residenziale.

Quando c'è un marciapiede in cemento attorno alle fondamenta degli edifici, ci sono molti percorsi asfaltati sul sito, la circolazione naturale dell'acqua è disturbata. In questo caso, il sistema di tempesta collegato al sistema di drenaggio deve essere montato.

Varietà di tubi di drenaggio

Tutti i tubi di drenaggio possono essere raggruppati con segni diversi. Per il tipo di materiale da cui sono fatti, ci sono sei varietà.

Ceramica. Prodotto da tipi di argilla refrattaria con additivi minerali.

Tubi di drenaggio in ceramica

Cemento amianto Fai un diametro di 10-20 cm. Un elemento può pesare fino a 52 kg. I giunti dello stesso materiale sono usati per la connessione. L'aumento della permeabilità all'acqua si ottiene eseguendo tagli nella superficie del tubo, disposti secondo uno schema a scacchiera.

Tubi di drenaggio di cemento amianto

Metallo. Hanno un peso significativo, possono essere soggetti a corrosione.

Tubi di drenaggio in metallo

Plastic. Sono fatti di polietilene a bassa o alta pressione (HDPE e LDPE), polipropilene, polivinilcloruro. La presenza di pareti corrugate e rinforzi consente di distribuire uniformemente la pressione esterna.

Tubi di drenaggio in plastica

Sul nostro sito web è possibile trovare i contatti delle imprese di costruzione che offrono il servizio di installazione e progettazione di acque reflue. È possibile comunicare direttamente con i rappresentanti visitando la mostra di case "Low-Rise Country".

Concrete. Difficile da perforare, avere un sacco di peso.

Da argilla espansa porosa o calcestruzzo plastico. L'umidità entra attraverso i pori delle pareti.

Secondo la struttura, i tubi di drenaggio sono suddivisi in un unico strato ondulato flessibile e due strati esterni con una superficie corrugata e liscia all'interno. Alcuni modelli di quest'ultimo hanno guaine filtranti incorporate in geofabric con rinforzi che impediscono la contaminazione dei fori con sabbia. Singolo strato applicato in letti profondi.

Tubo di scarico corrugato flessibile a strato singolo

Tubo di drenaggio a doppio strato, ondulato all'esterno e liscio all'interno

I modelli più popolari sono tubi con un diametro di 110 mm con uno strato protettivo di geotessili. Sono montati senza un sistema di filtraggio aggiuntivo.

Tubo di scarico con strato geotessile protettivo

A seconda della rigidità, i tubi di drenaggio sono divisi in due tipi.

Modelli flessibili Adatto per creare flussi curvilinei. Tali elementi sono caratterizzati da una rigidità inferiore degli anelli. Alcuni sono venduti in bobine di 40-50 metri.

Tubo flessibile di drenaggio

Tubi di drenaggio rigido Utilizzato per striscia dritta. Sono fatti di pareti sottili con un diametro di 5-15 cm e di pareti spesse del diametro di 15 cm, che sono lunghe fino a 6 metri, quando sono accatastate sono unite da connettori, elementi rotanti.

Tubo di scarico rigido

Può essere interessante! Nell'articolo sul seguente link leggi la pompa di drenaggio per acque luride.

Cemento ceramico e amianto

I tubi di drenaggio della miscela di cemento-amianto hanno un diametro di 10-50 cm, una lunghezza di 3,95-5 m. Di norma tali tubi sono parzialmente perforati. Il tubo di drenaggio del cemento dell'amianto è effettuato facilmente, ma a causa di troppo peso e dell'installazione complicata è usato raramente. La durata del servizio non supera i 20 anni.

Tubi di drenaggio in cemento amianto di grande diametro

Le ceramiche sono fatte usando i forni. La pressa è stampata dalla miscela sabbia-argilla con l'aggiunta di sostanze leganti. La perforazione viene eseguita in questa fase. Quindi i pezzi grezzi sono induriti in forni a temperature fino a 1300ºС.

I tubi di drenaggio in ceramica di 50-70 cm sono collegati da giunti. Il diametro dei prodotti è di 5-30 cm, la lunghezza è di 0,3-1,5 m Il tubo di drenaggio della ceramica si distingue per i vantaggi:

durata di servizio fino a 30 anni;

resistente ai processi sismici e chimici;

il coefficiente di attrito interno ed esterno è minimo.

I prodotti ceramici sono utilizzati attivamente nella progettazione del paesaggio per drenare le aree desiderate.

Posa dei tubi di drenaggio ceramico intorno alla casa

I principali vantaggi dei tubi di drenaggio in plastica

I tubi di drenaggio in plastica, le cui varietà hanno una superficie corrugata, sono i più usati nella costruzione moderna. Tale popolarità è causata da un gran numero di vantaggi di prodotti di questo tipo:

durata di servizio fino a 50 anni;

alta resistenza ai processi corrosivi;

peso ridotto con alta resistenza;

non crollare sotto l'influenza di mezzi aggressivi;

facile da trasportare e montare;

la struttura più liscia della superficie interna previene i blocchi;

Quando si usano tubi di drenaggio con uno strato filtrante di geotessili, non è richiesto un lavaggio regolare del sistema. Per reti con carico normale e basso sono adatti prodotti con un diametro di 110-200 mm, tubi con diametro di 300 mm resistenti a un carico maggiore.

Tubo di drenaggio in plastica corrugato

Suggerimento: Se dall'installazione del sistema fognario ci sono tubi con un diametro di 10-11 cm, è possibile effettuare il drenaggio da essi. La superficie è forata con un trapano, quindi i prodotti vengono avvolti con geotessile lungo l'intera lunghezza.

Varietà di canali di drenaggio in plastica

Diversi tipi di canali di drenaggio in plastica sono prodotti:

Prodotti monostrato ondulati con o senza fori (HDPE). I modelli di classe di rigidità SN2 vengono utilizzati a una profondità inferiore a 2 m, classe SN4 ad una profondità fino a 3 m.

Prodotti a doppio strato ondulati da PND o PVD con pareti lisce all'interno. Classe di rigidità SN6, utilizzata a una profondità inferiore a 4 m. Tali tubi sono facili da trasportare e installare.

I prodotti flessibili ondulati con rigidità SN8, vengono utilizzati per la posa a una profondità di 10 m.

Tubi corrugati a doppio strato in HDPE con interno liscio, classe di rigidità SN8. I prodotti non hanno uno strato filtrante, vengono utilizzati a una profondità di 8 m.

I tubi di drenaggio a doppio strato vengono spesso utilizzati per la posa a basse profondità. La scorrevolezza delle loro pareti interne garantisce la massima durata e un deflusso efficace dell'acqua. Lo strato superiore ondulato con rinforzi ha un'elevata resistenza.

Tubo di drenaggio a doppio strato con strato esterno corrugato

Può essere interessante! Nell'articolo sul seguente link leggi i tubi di drenaggio.

I tipi più comuni di tubi sono "Perfokor" e "Logistics". "Perfokor" è realizzato in polietilene ad alto modulo con l'aggiunta di componenti minerali. Hanno aumentato la rigidità, disponibili nel diametro 11 cm, 16 cm, 20 cm, 40 cm.

"Logistica" è caratterizzata da una forma rettangolare piatta, realizzata in HDPE. È dotato di elementi di rinforzo interni aggiuntivi. Il particolare vantaggio della varietà nella compattezza, che è importante per il trasporto.

Guarda il video della varietà di tubi di drenaggio:

Prodotti in PVC

L'uso di tubi di questo tipo è tipico per l'installazione di sistemi di superficie. Modelli con un diametro di 5-30 cm, con pareti ondulate a strato singolo o a doppio strato. La maggior parte dei prodotti ha perforazioni. I tubi in PVC sono facilmente collegati ai tubi di pozzi in calcestruzzo e plastica. Gli elementi di collegamento sono usati con meccanismi a scatto.

L'installazione di reti di tali tubi avviene in modo semplice e rapido, ma assicuratevi di costruire un cuscinetto di ghiaia e strato protettivo geotessile. Vengono prodotti prodotti con classi di rigidezza SN 2,4,6,8,16.

Un esempio di installazione di un sistema di drenaggio in PVC

Tubi di drenaggio PND

Le caratteristiche fisiche dei prodotti HDPE garantiscono il loro utilizzo in qualsiasi rete. Diversi tipi di tubi hanno rigidità SN4 e SN8. A seconda della struttura, esistono prodotti PND con uno o due strati, con o senza perforazione.

Il diametro può essere 5-70 cm, i tubi con il diametro massimo possono sopportare carichi pesanti. Per l'installazione del sistema di drenaggio utilizzato campane, accoppiamenti o saldatura.

Pur dando la preferenza a questi tubi di drenaggio, vale la pena ricordare che il materiale utilizzato nella produzione di prodotti HDPE è combustibile.

Tubi di drenaggio PND

Come determinare la pendenza dei tubi

La pendenza dei canali di drenaggio dipende da vari fattori:

diametro dei tubi utilizzati;

tipi di sistema di drenaggio;

caratteristiche della superficie del sito adiacente casa.

Se è sbagliato fare calcoli e scegliere un angolo maggiore del necessario, si verificherà un flusso d'acqua eccessivamente rapido e la comparsa di sedimenti limosi. L'intasamento del sistema si verificherà frequentemente.

Quando si imposta l'angolo in meno del necessario, l'acqua ristagna all'interno del canale, causandone il trabocco e interrompendo il funzionamento. L'eccesso di umidità rimarrà nel terreno.

Livelli di pendenza del passo di scarico

È importante! La pendenza calcolata ha un valore frazionario. Si ottiene dividendo l'inclinazione necessaria del tubo alla sua lunghezza, espressa in metri. L'indicatore 0,003 indicherà che il livello della differenza nella sezione del misuratore del tubo dovrebbe essere 3 mm.

Questo indicatore è registrato nei codici di costruzione, SNiP. Diamo valori specifici per i sistemi di acque reflue dagli standard:

con un diametro del tubo di 200 mm, l'angolo minimo di inclinazione è 0,007 m / m, con un diametro del tubo di 150 mm - 0,008 m / m;

una specie di copertura del territorio naturale riguarda anche: asfalto - 0,003, pietre da pavimentazione - 0,004, pietrisco - 0,004, pietre grandi - 0,005 m / m;

per i vassoi collocati separatamente, l'indicatore ottimale è 0.005 m / m;

per canali di drenaggio - 0,003 m / m.

L'installazione di tubi sotto la pendenza è necessaria anche per le aree terrestri con pendenza, nonostante il deflusso naturale.

Schema di installazione di un tubo di drenaggio sotto un'inclinazione

Se ciò non viene fatto, l'acqua sotterranea diluirà gradualmente il terreno, riducendo la sua forza. Allo stesso modo, influenzeranno la fondazione degli edifici. Su trame inclinate, è razionale montare un sistema combinato di tipo aperto e chiuso.

Può essere interessante! Nell'articolo sul seguente link leggi il drenaggio intorno alla casa.

Determinazione dei parametri di drenaggio

Per il tubo di drenaggio era efficace, è importante fare il calcolo corretto dei suoi parametri. Il più popolare è il tipo di squillo, quando i canali si trovano attorno al perimetro degli edifici.

Nei calcoli determinare la profondità della fondazione dell'edificio e gli angoli di inclinazione. Per qualsiasi tipo di materiale utilizzato nell'installazione, il segnalibro viene eseguito a 0,3-0,5 m più in profondità rispetto al cuscinetto della fondazione dell'edificio. La goccia di canale consigliata nel luogo di flusso dovrebbe essere superiore all'1% per metro di tubo.

Per ulteriori informazioni sui sistemi di drenaggio e le regole per la loro installazione, vedere il video:

Nei sistemi ad anello, la lontananza delle parti superiori delle trincee dalla fondazione o dalle pareti della casa deve essere di almeno 3 m. L'area cieca di cemento attorno alle pareti dell'edificio non è più di 1 m.

Quando si eseguono calcoli, il punto più basso del sistema è pianificato per primo, dove l'acqua verrà scaricata. Sulla base del valore ottenuto, determinare la profondità di posa della parte superiore del canale. Misurare la lontananza del punto più alto dal basso e impostare una pendenza dell'1%.

Il punto superiore, di norma, si trova al livello dell'angolo della struttura, mentre quello inferiore si trova nel punto di installazione del pozzo del collettore.

Per i sistemi in cui è impossibile installare un pozzo alla profondità desiderata, si consiglia di utilizzare pompe di drenaggio che forzano l'acqua in entrata.

Schema di un sistema di drenaggio con una pompa

La sequenza di installazione della rete di drenaggio

I lavori per l'installazione del sistema di drenaggio vengono eseguiti nel seguente ordine:

Il grafico è segnato, le posizioni dei canali di drenaggio sono determinate.

Scavare trincee per tubi di forma rettangolare o trapezoidale. La loro larghezza dovrebbe essere di 0,4 metri più grande del diametro della tubazione. La distanza delle trincee dipende dal tipo di terreno.

Il fondo della trincea è compattato.

Strati di sabbia e detriti vengono depositati. Lo spessore degli strati deve essere di almeno 0,2 m Per i sistemi in cui i tubi vengono utilizzati senza filtri, è necessario posare il filtro geotessile sul blocco delle macerie.

I tubi vengono tagliati alla lunghezza desiderata e posati in trincee utilizzando raccordi di collegamento. I tubi parzialmente perforati sono posati verso il basso.

I tubi sono avvolti in geotessile, che è fissato da una corda.

Posa tubi di drenaggio nella trincea

Le estremità del gasdotto sono condotte ai tombini, che utilizzeranno l'acqua raccolta per esigenze tecniche o la ridistribuiscono nel terreno.

Sopra i canali posati, sono pieni di macerie e sabbia, gli strati hanno uno spessore di almeno 0,2 m.

I fossati sono completamente ricoperti di terra.

Con la giusta scelta di materiali e l'installazione di alta qualità, la vita utile del sistema assemblato sarà fino a 50 anni.

L'uso di tubi in impianti di climatizzazione

I prodotti hanno ampliato l'uso, sono attivamente utilizzati negli impianti di climatizzazione per drenare la condensa formata sulle parti interne dei condizionatori d'aria. Il drenaggio si verifica nella rete fognaria o sulla strada. In questo collegamento con il sistema fognario consente di ottenere un sistema completamente autonomo.

Utilizzando un tubo di drenaggio per drenare la condensa

In tali sistemi vengono utilizzati prodotti in plastica, caratterizzati da resistenza all'umidità, durata, elevata produttività. La loro superficie può essere liscia o corrugata. I primi hanno un basso costo, ma richiedono elementi di connessione in curva. I tubi corrugati sono più elastici e più facili da assemblare.

Errori comuni di installazione del sistema

Fare calcoli errati e scegliere materiali scadenti può interrompere completamente il funzionamento del sistema. Gli errori più comuni sono:

Il tipo di terreno non viene preso in considerazione quando si sceglie un tipo di gasdotto.

L'assenza o il calcolo errato dell'angolo di inclinazione dei canali.

Il sistema non prevede lo scarico di acqua raccolta da un pozzo in un laghetto naturale o fognario.

L'assenza o lo strato insufficiente di scarico filtrante, geotessili.

Non ci sono fori nei tubi.

Guarda il video per i dettagli sull'installazione del sistema di drenaggio:

Considerando i tubi di drenaggio sul mercato, quali scegliere, puoi pensare a lungo, perché ce ne sono molti. Naturalmente, questo è un problema personale per tutti, ma se ti rivolgi agli specialisti, ti aiuteranno rapidamente a scegliere i tubi adatti per l'installazione del sistema di drenaggio nel tuo giardino e, se ti fidi che funzionino, puoi evitare errori di installazione comuni.

Può essere interessante! Nell'articolo sul seguente link leggi bene il drenaggio.

conclusione

La necessità di costruire un sistema di drenaggio in qualsiasi area è fuori dubbio. Affinché il sistema funzioni bene, è necessario esaminare preliminarmente il terreno, eseguire calcoli ed eseguire un assemblaggio di alta qualità.