Come scegliere un tubo per fognature esterne

I sistemi fognari delle case private non sono solo comunicazioni interne ma anche esterne, l'affidabilità e la durata del servizio dipendono direttamente dalla qualità della pipeline.

Per questo motivo, i proprietari prestano particolare attenzione alla scelta dei tubi per acque di scarico esterne. I produttori offrono una gamma piuttosto ampia di prodotti all'attenzione dei clienti: prodotti in cemento amianto, ceramica, ghisa, polipropilene, polivinilcloruro e polietilene.

Ciascuna delle varietà di liquami in una casa privata, gli esperti notano i loro punti di forza e di debolezza. La differenza si osserva anche nel costo dei tubi e delle caratteristiche del loro funzionamento. Ciò significa che non esiste un unico consiglio universale di scelta: i prodotti vengono selezionati in base ai requisiti specifici e alle condizioni di utilizzo del sistema fognario.

Tipi e caratteristiche dei tubi

Condizioni climatiche difficili e carichi elevati causano requisiti speciali per le condotte. Deve soddisfare diversi parametri tecnici contemporaneamente:

  • avere una forza sufficiente;
  • essere resistente agli ambienti aggressivi;
  • in grado di sopportare sbalzi di temperatura improvvisi (variazioni stagionali di temperatura, incluso);
  • avere un'elevata resistenza all'usura;
  • essere in grado di resistere a carichi dinamici e statici (pressione al suolo, ad esempio);
    mantenere l'integrità del sistema durante un eventuale spostamento del terreno.

Di notevole importanza per i proprietari è anche la complessità del lavoro di installazione. Se hai intenzione di gettare le fogne da soli, è meglio abbandonare il complesso assemblaggio della condotta.

Cemento amianto

Il cemento amianto è un materiale abbastanza popolare che è stato utilizzato per la costruzione di acque reflue per lungo tempo. Il moderno cemento di amianto consiste in una fibra che fornisce una costruzione affidabile.

I vantaggi includono:

  • lunga durata (in media da 50 a 100 anni);
  • facilità di montaggio senza l'uso di attrezzi speciali;
  • basso costo dei prodotti;
  • resistenza ai media aggressivi;
  • bassa tendenza a formare un tappo di fango o grasso (bassa probabilità di intasamento).

Il principale svantaggio è l'eccessiva fragilità. Particolarmente sensibile ai colpi e alle estremità scheggiate dei tubi. Gli esperti consigliano di esaminare attentamente i prodotti nella fase di acquisto e quindi di assicurare un trasporto accurato.

Per la posa della fognatura vengono utilizzati tipi di tubi non a pressione.

Sono realizzati da ritagli di 4 e 5 metri. Il diametro più comune è 10, 15, 20 centimetri.

Quattro metri di un tubo costeranno ai proprietari 700-2000 rubli, a seconda del produttore.

Recensioni

Fognatura esterna montata di tubi non in pressione. Quasi due volte il sistema più economico è stato scoperto rispetto ai vicini! Hanno fatto le condutture dalla ghisa.

Abbiamo usato lo scarico di cemento-amianto per più di quindici anni. Tutto funziona bene E il sistema non è davvero intasato.

ceramica

La ceramica è un materiale con una storia antica, che si distingue per la purezza ecologica e molte altre virtù.

  • neutralità chimica: il materiale non entra in reazioni chimiche;
  • la ruvidità naturale del rivestimento interno, impedendo la formazione di ingorghi stradali da sporco;
  • facilità di installazione;
  • resistenza ai cambiamenti di temperatura.
  • fragilità (terrore dei colpi);
  • piccola lunghezza di ogni singolo tubo (richiede un numero elevato di connessioni).

Sul mercato ci sono prodotti con un diametro da 10 a 60 centimetri. L'assemblaggio è fatto con l'aiuto di una presa, ma ci sono modelli con il taglio. Prezzo da 1 200 al metro.

Recensioni

Tali tubi sono costosi per i liquami. Piacere, ovviamente, sicurezza ambientale. Ma non tutti i proprietari possono permettersi una tale fogna.

Abbiamo un sistema fognario di breve durata, quindi la condotta non era molto costosa. È meglio comprare tubi da forno - non sono così sensibili agli urti.

Ghisa

La ghisa è un materiale tradizionale per le acque reflue. Fino a poco tempo fa era ampiamente utilizzato da tutti gli sviluppatori. I tubi sono facili da installare e hanno molte qualità positive, ad esempio:

  • forza;
  • durata nel tempo;
  • resistenza alla corrosione;
  • insensibilità alle temperature estreme;
  • facilità di montaggio.
  • grande peso;
  • sensibilità alle soluzioni saline;
  • la probabilità di scheggiarsi in stato di shock;
  • forte rugosità della superficie interna e una maggiore tendenza all'ostruzione.

Running considera il diametro di 16 centimetri. Il tubo è realizzato in tagli da due metri. L'installazione viene eseguita con l'aiuto di prese. Prezzo da 800 rubli per pezzo di 2 metri.

Recensioni

Scomodo installare tubi. Abbiamo avuto da mia nonna gratuitamente. Abbiamo deciso di risparmiare sulle acque reflue. L'installazione senza attrezzature speciali non è realistica!

Abbiamo anche preferito i classici delle fogne. Il costo della ghisa non è il più alto sul mercato. E la posa può essere fatta con un argano. Abbiamo usato lo scarico per quasi dieci anni. Finora, i tubi non sono stati intasati.

Cloruro di polivinile

Il cloruro di polivinile è un materiale economico e di alta qualità che è molto richiesto nel mercato.

  • forza;
  • resistenza alle basse temperature;
  • peso ridotto;
  • prezzo basso;
  • resistenza ai media aggressivi;
  • facile installazione
  • paura delle alte temperature (sopra +60 gradi).

L'industria produce campioni a uno o tre strati con diversi gradi di rigidità, progettati per diverse profondità:

  1. fino a 8 metri - S (difficile);
  2. da 2 a 6 metri - N (media durezza);
  3. da 80 cm a 2 metri - L (flessibile).

La connessione viene effettuata nella presa, meno spesso con l'aiuto della saldatura a freddo (opzione di montaggio adesivo). Il diametro comune è di 11, 16, 20 centimetri. Sono implementati in segmenti di 5, 10, 20, 30, 60 metri. Il prezzo è da 700 rubli per cinque metri.

Recensioni

Abbiamo usato per più di dieci anni - senza blocchi o deformazioni della struttura. Grande roba economica!

Tieni presente che durante la combustione, il fosgene viene rilasciato da tali tubi - una sostanza estremamente tossica per gli esseri umani. Naturalmente, nessuno incendierà il sistema fognario, ma a una temperatura di 70 gradi la condotta è gravemente deformata.

ondulazione

Corrugazione - una sorta di tubi di plastica, spesso usati abbastanza per sistemare il sistema fognario. Tali tubi possono essere a uno o due strati (lo strato superiore è corrugato, quello interno è liscio). Quest'ultimo tipo di corrugazione viene spesso utilizzato per sistemi di fognatura e drenaggio esterni.

  • peso ridotto;
  • facilità di installazione (nessun hardware aggiuntivo richiesto);
  • maggiore flessibilità;
  • lunga durata
  • resistenza ad ambienti aggressivi e temperature estreme;
  • resistenza strutturale dovuta a rinforzi aggiuntivi.
Questa è la migliore opzione per le fognature a flusso libero e per i sistemi di drenaggio, che non presenta evidenti svantaggi.

Prodotti di piccolo e medio diametro sono prodotti - da 11 a 80 centimetri, collegati con l'aiuto di giunti. Grandi diametri da 120 centimetri sono realizzati con prese saldate. Prezzo da 250 rubli per un segmento di 6 metri.

Recensioni

Probabilmente il più conveniente per installare il tubo. Facile da piegare e collegare. La superficie interna è completamente liscia.

È necessario esaminare attentamente l'etichettatura. Il tubo SN4 viene utilizzato per profondità fino a 4 metri, SN8 da 8 a 10 m. Vendo per 6 e 12 metri.

Installazione e errori comuni

Esistono due modi comuni per collegare i tubi di scarico:

  1. Con l'uso della presa - un tubo con un'estremità liscia viene inserito nel tubo con una presa. Il giunto è sigillato con una guarnizione in gomma (anello). Questo tipo di composto viene utilizzato per prodotti in plastica.
  2. Con l'uso di guarnizioni speciali - i tubi sono collegati con mastice di bitume, cemento, cavo di canapa e sigillante (resina, silicone, ecc.). Il collegamento viene utilizzato per l'installazione di acciaio, ghisa, prodotti di cemento-amianto. E anche per il loro collegamento a tubi di plastica o ceramica con una presa.

Gli errori durante l'installazione e il funzionamento includono:

  • inosservanza dell'angolo di inclinazione della condotta verso il collettore;
  • piccolo approfondimento di tubi;
  • un gran numero di turni nel sistema;
  • mancanza di tombini;
  • intasamento dei liquami con spazzatura (carta, articoli per l'igiene femminile, ecc.);
  • pulizia intempestiva dei liquami.

Se si dispone di acqua che non è possibile bere o utilizzare per scopi domestici, è necessario installare un filtro. Come farlo da solo, leggi questo articolo.

Non puoi fare la doccia perché la pressione dell'acqua è molto piccola? Come risolverlo, lo scoprirai sul link http://greenologia.ru/eko-zhizn/sistemy/vodosnabzhenije/nasosy/nastrojka-vodoprovoda.html.

warming

Fondamentalmente, i nodi esterni sono isolati. Ma se esiste una possibilità di congelamento del suolo, l'intera pipeline viene avvolta in lana di vetro e ulteriormente sigillata con materiale di copertura. Una buona opzione sarebbe l'installazione del cavo scaldante sulla tubazione (fissato con nastro adesivo di alluminio) con un termostato. Tale protezione elettrica si accenderà automaticamente quando la temperatura del suolo diminuisce.

Tubi di fogna per fognature esterne: panoramica delle specie + che è meglio scegliere

Sei preoccupato per la disposizione delle comunicazioni interne e dei sistemi di drenaggio all'esterno della casa? D'accordo, è bello quando tutti i benefici della civiltà sono presenti in una casa di campagna, nonostante la sua lontananza dalla metropoli.

Ma per la costruzione del sistema hai bisogno di tubi di fognatura per acque di scarico esterne, ma non sai quale sia meglio scegliere?

Vi diremo quale materiale è adatto a diverse condizioni operative - l'articolo descrive le caratteristiche dei tubi da materiali esistenti, i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna opzione.

Vengono inoltre fornite le valutazioni dei migliori produttori di condotte in plastica e ghisa, vengono selezionate le foto con l'immagine dei loro prodotti e le raccomandazioni video dei professionisti sulla sistemazione delle acque reflue.

Requisiti per le condutture esterne

Le reti fognarie esterne devono operare in condizioni difficili. I tubi interrati dalla terra sono costretti a trasportare il peso del suolo attraverso il quale le persone possono muoversi, e spesso le automobili.

Sono anche interessate dall'acqua del suolo, che può provocare uno spostamento delle articolazioni, che può portare alla depressurizzazione della rete fognaria.

I sistemi devono resistere costantemente agli effetti statici / dinamici delle acque reflue trasportate attraverso i tubi.

Ecco perché vengono imposti requisiti speciali agli elementi delle reti fognarie esterne. I tubi dovrebbero avere qualità come:

  • forza e rigidità;
  • la capacità di tollerare le fluttuazioni di temperatura senza perdere le qualità lavorative;
  • resistenza al gelo;
  • resistenza all'usura, lunga durata;
  • resistenza ad ambienti chimici aggressivi.

Materiali diversi (polimeri, acciaio, ghisa) possono essere utilizzati per la produzione di sistemi fognari esterni, ma tutti devono corrispondere ai fattori sopra descritti.

Va inoltre tenuto presente che la qualità del gasdotto è influenzata non solo dalle proprietà specifiche dei tubi, ma anche dalla qualità di installazione e installazione del sistema.

Differenze tra fogna esterna e interna

I tubi utilizzati per la posa di sistemi esterni sono significativamente diversi da quelli utilizzati per le comunicazioni interne.

Le caratteristiche includono:

  1. Colore. Il colore arancione (rosso), che facilita il rilevamento facile delle tubazioni, evita quindi danni involontari alla rete durante i lavori a terra.
  2. Spessore della parete Per i componenti per acque di scarico esterne, questo parametro è sempre maggiore rispetto a quello interno (quando si usano sistemi in PVC, queste cifre sono 3,2-3,4 mm contro 2 mm), poiché la tubazione posata sotto il terreno deve sopportare carichi pesanti.
  3. Materiali. I tubi rossi sono generalmente realizzati con materiali ad alta resistenza (ad esempio, polivinilcloruro non plastificato, che ha una resistenza speciale).
  4. Resistenza al calore. A causa dell'elevato spessore e affidabilità delle pareti e dell'aggiunta di componenti appositamente selezionati, la resistenza al calore dei sistemi esterni è superiore a quella interna.
  5. Vita di servizio I prodotti di colore arancione, di regola, servono a termine più lungo, che grigio.
  6. Cartellino del prezzo Il costo degli elementi per il sistema fognario esterno è di circa il 20% superiore rispetto a quello interno.

Gli esperti mettono in guardia sull'inammissibilità all'uso di tubi grigi per la posa di acque reflue esterne. Trovano difficile sopportare l'aumento del carico (specialmente per un lungo periodo), che può portare a sblocchi e incidenti.

Consideriamo più in dettaglio quali materiali possono essere utilizzati per la produzione di sistemi fognari esterni.

Varietà di prodotti in plastica

I tubi in polimero fognario sono comparsi non troppo tempo fa, tuttavia, sono diventati diffusi, spostando le controparti tradizionali nel mercato principale.

Tali componenti presentano numerosi vantaggi innegabili:

  • leggero, che facilita il trasporto, lo stoccaggio, la guarnizione;
  • superficie interna liscia che facilita il passaggio regolare delle acque di scorrimento e impedisce la sedimentazione di sali e altri sedimenti. A causa di questa peculiarità, con una corretta installazione e funzionamento, i blocchi non si formano quasi mai in tubi di plastica;
  • resistenza all'usura - i tubi di plastica non marciscono, non si corrodono;
  • operazione - prodotti simili hanno una durata di servizio sufficiente, anche se inferiore alle loro controparti in ghisa (massimo 50 anni).

Il più delle volte per la produzione di sistemi fognari esterni utilizza componenti realizzati con i seguenti materiali.

Opzione 1: tubi in polivinilcloruro (PVC)

Il cloruro di polivinile (PVC) è un materiale plastico popolare a prezzi accessibili ampiamente utilizzato per la produzione di vari prodotti, tra cui tubi per reti interne / esterne.

Tali componenti sono particolarmente raccomandati per i sistemi fognari che richiedono una grande area di flusso (fogna, canale sotterraneo, acqua piovana).

Tra gli svantaggi più significativi dei tubi in PVC figurano:

  • Sensibilità ai materiali aggressivi. Se si prevede di rimuovere acidi e oli attraverso tali componenti, è meglio acquistare tubi in PVC-U speciali con proprietà speciali.
  • Allungamento della temperatura del materiale. A causa di questa proprietà, tali parti non sono pratiche da installare per il trasporto di liquidi caldi (oltre 60 gradi C).

I tubi in PVC hanno le seguenti proprietà positive: buona resistenza alle sollecitazioni meccaniche, elevata resistenza e resistenza agli ultravioletti, in modo che tali prodotti siano adatti per aree aperte.

Esistono due tipi di tubi in PVC:

  1. Pressione, resistenza ad alta pressione (

Tubo di fognatura esterno. Tipi, caratteristiche e sequenza dei lavori di installazione

I residenti di appartamenti in edifici a più piani non devono preoccuparsi della posa di fognature esterne, ma coloro che vivono in case private dovranno assicurarsi che il sistema fognario sia completo.

Prima di iniziare a lavorare, dovresti considerare ogni passaggio. Se i guasti della condotta interna possono essere riparati senza molto sforzo, allora per riparare il sistema di fognatura esterno, si dovrà lavorare molto. Nel processo di installazione deve aderire alle raccomandazioni dei professionisti. Se non hai almeno un'esperienza minima, non intraprendere autonomamente questo compito dispendioso in termini di tempo e responsabilità.


La sistemazione della parte esterna del sistema fognario di una casa di campagna consiste in diverse fasi. Per prima cosa è necessario elaborare un progetto di depurazione, calcolare la quantità di materiali, acquistarli, preparare gli strumenti. In questo caso, dovrai eseguire lavori di terra, scavare e rafforzare la fossa, posare l'oleodotto, occuparti del luogo in cui viene raccolto l'effluente.

Caratteristiche dei tubi per fognature esterne

Una delle fasi più importanti è la scelta dei materiali per la pipeline esterna. Il mercato offre una vasta gamma di tubi e raccordi. È importante scegliere il modo corretto in cui il sistema fognario funzioni in modo efficiente ed efficace per un lungo periodo. Il tubo di fognatura esterno dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • forza;
  • resistenza all'usura;
  • resistenza a microrganismi, prodotti chimici, prodotti chimici aggressivi;
  • capacità di sopportare stress meccanici;
  • resistenza a sbalzi di temperatura improvvisi.

I tubi per acque luride esterne nella maggior parte dei casi sono fatti di plastica e ghisa, anche se ci sono prodotti di altri materiali. Il tubo di fognatura esterno deve resistere alla terra che viene versata su di esso, non essere influenzato dalle acque sotterranee. Va notato che la pipeline potrebbe spostarsi durante il funzionamento. Ciò si verifica a causa del congelamento del suolo, i processi del sottosuolo. Se si verificano errori in qualsiasi fase dell'installazione, il sistema può diventare depressurizzato, si verificano perdite, blocchi e altre violazioni della funzionalità dei liquami.

Tubo di fognatura esterno

Fai attenzione! La durata e le prestazioni del sistema fognario dipendono solo da due fattori. Questa è la qualità dei tubi e degli elementi aggiuntivi, nonché la qualità del lavoro di installazione.

Tipi di tubi per l'installazione esterna

Il tubo di fognatura per la posa esterna è responsabile del trasporto dell'effluente dalla casa al pozzo nero. Affinché questo lavoro possa svolgersi senza problemi, è necessario scegliere un materiale di alta qualità.

Alcuni decenni fa, i prodotti in ghisa erano ampiamente usati. Hanno pienamente soddisfatto le esigenze degli sviluppatori e dei proprietari delle case di campagna, poiché erano caratterizzati da buone caratteristiche prestazionali ed erano considerati il ​​materiale migliore per l'esecuzione della pipeline esterna. Oggi la plastica è al massimo. È più richiesto della ghisa.

I tubi sotterranei possono essere fatti di tali materiali:

  • ceramica;
  • miscela di cemento amianto;
  • diversi tipi di plastica;
  • ghisa;
  • in acciaio.

Immediatamente dovrebbe essere avvertito che i tubi di acciaio sono suscettibili alla corrosione. Sono resistenti, affidabili, ma sotto l'influenza dell'umidità perdono le loro caratteristiche.

Tubi d'acciaio per acque luride esterne

Per scegliere il tubo giusto per i liquami esterni, è necessario studiare le caratteristiche di ciascun tipo, consultare i professionisti, valutare le proprie capacità e necessità finanziarie.

Cemento ceramico e amianto

Per molti secoli, la ceramica è stata utilizzata nella produzione di condotte fognarie. La sua popolarità è dovuta a buone caratteristiche tecniche. I tubi di fognatura in ceramica nel terreno possono mentire per molti anni, svolgendo le loro funzioni al giusto livello. I vantaggi del materiale includono la sua inerzia chimica, resistenza alle temperature. Tra le carenze emanano fragilità, costi elevati. La lunghezza dei prodotti ceramici non può superare i 600 mm, rispettivamente, è necessario eseguire un numero elevato di giunti.

Fai attenzione! Quando si usano tubi di ceramica per il montaggio all'esterno della rete fognaria, è necessario notare che sono fragili. Per proteggere la condotta dagli effetti di fattori meccanici, è necessario dotarla in modo chiuso.

Posa di condotte fognarie nel terreno - un compito responsabile e dispendioso in termini di tempo. Per l'installazione della pipeline può essere utilizzato per la produzione di cui utilizzato fibra di amianto con cemento Portland. I prodotti sono relativamente facili, quindi sono facili da installare. Sono durevoli. In alcuni casi, i tubi di cemento-amianto sono in grado di svolgere le loro funzioni per un secolo senza essere esposti ad agenti chimici aggressivi e liquidi caldi.

I tubi in cemento amianto richiedono una manipolazione molto attenta, in quanto sono molto fragili. Questa significativa mancanza non ha permesso loro di guadagnare popolarità. Tali prodotti possono essere utilizzati solo se sono dotati di una protezione affidabile contro i carichi elevati.

Tubi di ghisa

I materiali più popolari da cui sono realizzati i tubi di scarico per reti esterne sono in ghisa. I tubi in ghisa sono installati nei casi in cui il ruolo è giocato dalla forza e dall'affidabilità degli elementi del sistema fognario. I tubi in ghisa possono essere utilizzati per creare sia condotte esterne che interne. Tra i principali vantaggi del materiale ci sono i seguenti:

  • maggiore resistenza, grazie alla quale i tubi sono in grado di resistere a carichi meccanici sostanziali;
  • lunga durata
  • affidabilità dei loro gasdotti in ghisa;
  • resistenza a temperature estreme.

Tubo per fognatura in ghisa

I tubi per ghisa in ghisa sotterranea svolgono le loro funzioni per molti anni. Le loro superfici interne ed esterne sono ricoperte da speciali composti che proteggono i tubi dai danni causati dalla corrosione. Lo svantaggio dei prodotti in ghisa è la loro pesantezza. Nel processo di installazione della pipeline non può fare a meno di attrezzature specializzate. Anche il costo dei tubi non è il più basso. Le pareti interne dei tubi in ghisa sono leggermente ruvide, motivo per cui i depositi di grasso si accumulano su di esse, causando frequenti blocchi di fogna.

Tubazioni di plastica

La plastica è un materiale, i cui prodotti sono più popolari oggi. Combina qualità come affidabilità e durata. Una vasta gamma di prodotti consente di scegliere tubi per acque di scarico esterne e interne. Esistono tre tipi di tubi in plastica disponibili sul mercato:

  • cloruro di polivinile;
  • polipropilene;
  • Polietilene.

È possibile acquistare tubi e raccordi in plastica per l'installazione esterna a prezzi accessibili in qualsiasi mercato delle costruzioni. I prodotti sono abbastanza resistenti, in grado di sopportare carichi, resistenti a detergenti, acidi e alcali. La superficie interna dei tubi di plastica è molto liscia, quindi il rischio di blocco è ridotto.

Durante tutta la durata operativa dei tubi di plastica per fognatura non perdono le loro prestazioni, in quanto sono caratterizzati da una buona resistenza all'usura. I tubi di scarico in PVC per acque luride esterne, le cui dimensioni e il diametro possono essere diversi, non richiedono molto sforzo durante l'installazione. È possibile far fronte senza attrezzature e strumenti specializzati. I prodotti vengono tagliati con un normale seghetto per metallo e sono ancorati in diversi modi.

Fognatura esterna: sequenza di lavori

La casa di campagna esterna delle fogne gioca un ruolo importante nel funzionamento del sistema fognario. L'installazione di acque reflue è composta da diverse fasi.

  1. Redazione di un sistema fognario, calcolo delle dimensioni, transizioni, connessioni, selezione e acquisto di materiali.
  2. Esecuzione di opere di terra.
  3. Posa della condotta in una fossa precedentemente scavata e prosciugata.
  4. Diagnostica del sistema e correzione degli errori.

Fai attenzione! Quando si sceglie un percorso fognario, è necessario evitare l'ingresso o il percorso del garage, soprattutto se si utilizzano tubi di scarico in plastica.

Installazione di fognature esterne

Non c'è niente di particolarmente difficile su come posare i tubi di fogna nel terreno. Nel processo di installazione, è sufficiente seguire il consiglio dei professionisti, rispettare la tecnologia e utilizzare il buon senso.

Lavori di terra

La trincea per le fognature può essere scavata in due modi: a mano o con l'ausilio di attrezzature specializzate. La seconda opzione è, ovviamente, più semplice, ma più costosa. In questa fase è importante tenere conto del livello di congelamento del suolo. Se possibile, dovresti scavare una trincea in modo che il tubo della fogna sia posto sotto il livello di congelamento.

Il fondo del pozzo per i tubi dovrebbe essere uniforme, con una pendenza necessaria per il normale funzionamento del sistema fognario. Dovresti anche posare uno strato di sabbia sul fondo. La fase obbligatoria è eseguire la cassaforma delle pareti della trincea. Può essere fatto verticalmente o orizzontalmente. La cassaforma può essere ermetica o con puntoni.

Fossa per tubi di fogna

Spesso i proprietari si trovano di fronte al problema di allagare una fossa per i tubi delle fognature. Certo, è impossibile posare le tubature nell'acqua. Non dovresti eseguire lavori di installazione, anche se le pareti della fossa sono troppo bagnate, ha piovuto il giorno prima o il livello della falda freatica è aumentato. Prima di iniziare l'installazione, è necessario asciugare una trincea. Questo può essere fatto in uno dei tre modi.

  • Drenaggio orizzontale Questo metodo comporta la rimozione dell'acqua dalla trincea con una pompa speciale.
  • Il drenaggio superficiale è un'opzione in cui l'acqua viene pompata via via che viene ricevuta.
  • Abbassare il livello della falda freatica è un metodo che viene effettuato installando uno speciale pozzetto di depressione.

Fai attenzione! Se non si svuota la trincea e si getta immediatamente la tubazione fognaria, durante il funzionamento, si possono affrontare seri problemi. Sì, e la durata del sistema è notevolmente ridotta.

Installazione della pipeline

Quando tutto il lavoro di preparazione è terminato, la trincea viene scavata e drenata, è possibile installare i tubi di fognatura per i liquami esterni. Se si usano tubi di plastica per installare il sistema fognario, il lavoro dovrebbe iniziare con il collegamento dei tubi insieme. I prodotti sono spesso collegati "alla presa" con l'uso obbligatorio di guarnizioni in gomma.

È importante! Per facilitare il collegamento di tubi di fogna tra loro, è possibile utilizzare grasso al silicone o soluzione di sapone concentrato.

L'installazione di tubi esterni inizia ad essere eseguita dalle fondamenta della casa. Durante la posa della condotta, è necessario tenere conto del livello della pendenza, l'efficienza del sistema fognario dipende da questo. Per eseguire i giri sono stati utilizzati accessori speciali. Se la lunghezza della condotta esterna supera i 15 metri, è necessario occuparsi dell'installazione dei portelli nei punti di rotazione.


La posa richiede precisione e precisione per gli installatori. È necessario controllare attentamente i giunti per la tenuta. Per rendere le articolazioni più affidabili, è necessario applicare un sigillante siliconico. Per verificare la qualità della connessione è necessario far scorrere l'acqua attraverso i tubi. Mentre l'acqua sarà trasportata da impianti idraulici al pozzo nero, il proprietario controlla eventuali perdite.

Dopo che il gasdotto è stato posato in una trincea, la fossa può essere riempita delicatamente con piccole porzioni di terra, non è necessario pestarla. Se la condotta è posta sopra il livello di congelamento del suolo, dovrebbe essere riscaldata.

Se si scelgono i tubi giusti, eseguire i lavori di installazione senza errori, tenere conto del livello della pendenza, il sistema di fognatura funzionerà in modo affidabile ed efficiente per un lungo periodo.

Regole per la selezione e l'installazione di tubi di fognatura esterni

I tubi di fognatura per acque di scarico esterne sono un elemento estremamente importante del sistema per la rimozione delle acque reflue da un edificio residenziale a una fossa settica.

Tubi di fognatura esterni

Su quanto l'alta qualità, la resistenza alle variazioni di temperatura e i carichi meccanici saranno le tubature per le acque di scarico esterne, dipende dall'implementazione del sistema della sua funzione principale: drenaggio dei rifiuti al di fuori del sito e garanzia del comfort di vivere in una casa di campagna. Esistono molte opzioni materiali utilizzate per la produzione di condotte fognarie - cemento amianto, ghisa, ecc. Ma l'opzione più adatta è una strada esterna fatta di materiali polimerici.

Quali tubi sono migliori per i liquami all'aperto

Il cemento di amianto e la ghisa sono pesanti, e quindi sarà abbastanza difficile posare tali tubi per fognature all'aperto con le proprie mani. Il cloruro di polivinile, così popolare all'interno della casa, non è sempre adatto per l'uso esterno. È leggero, non tossico, il più comodo possibile durante l'installazione e ha un prezzo ottimale. Ma l'effetto della temperatura negativa influirà negativamente sulle sue caratteristiche principali: il tubo potrebbe semplicemente scoppiare. In base ai requisiti di base della moderna costruzione, l'installazione di acque reflue esterne deve essere effettuata utilizzando i seguenti materiali:

Tubi per fognature esterne

Il sistema fognario esterno, i cui tubi sono in polipropilene, presenta i seguenti vantaggi:

  • Elevata resistenza al gelo e alle temperature estreme;
  • Inerzia chimica totale;
  • Buona stabilità meccanica;
  • Il piccolo peso dei prodotti, che semplifica enormemente l'installazione delle proprie mani;
  • Basso coefficiente di rugosità;
  • Nessuna corrosione;
  • Uso a lungo termine.

Se parliamo di tubi in polietilene, vale la pena evidenziare i seguenti importanti vantaggi:

  • Non collassare nemmeno con il congelamento completo;
  • Mantenere la temperatura degli scarichi fino a 50 gradi;
  • Avere elevata rigidità;
  • Possedere completa inerzia chimica;
  • Resistente alla corrosione;
  • Resistente alle sostanze chimiche aggressive;
  • Avere una vita di oltre 40 anni.

Tubi corrugati della rete fognaria esterna

Per i liquami esterni vengono utilizzati tubi in polipropilene di tipo liscio, ma è preferibile utilizzare i prodotti in polietilene corrugato.

Le linee ondulate sono più adatte per l'installazione sotterranea, in quanto fanno bene anche con carichi meccanici significativi. A seconda delle esigenze di ogni particolare sistema, i prodotti ondulati possono essere:

La scelta del produttore di prodotti di depurazione

I produttori moderni per la comodità degli utenti dipingono la pipeline e gli accessori destinati all'installazione esterna, in arancione. Attualmente, vi è una vasta selezione di produttori di prodotti polimerici, comprese le società nazionali e straniere. Le acque reflue esterne in una casa privata possono essere eseguite utilizzando le aziende dei materiali:

Tubi Wavin per fognature esterne

Ostendorf è riuscita a conquistare l'attenzione di molti consumatori attraverso l'uso di materie prime polimeriche di altissima qualità e attrezzature high-tech per la produzione di prodotti. I tubi e i raccordi di Ostendorf sono realizzati in cloruro di polivinile, che presenta importanti vantaggi, come resistenza al fuoco e resistenza alle alte temperature. Anche i vantaggi di Ostendorf sono:

  • Peso ridotto;
  • Resistenza all'ambiente aggressivo;
  • Nessuna corrosione;
  • Basso coefficiente di rugosità;
  • Piena sicurezza per l'uomo e l'ambiente;
  • Prezzo ragionevole

Ostendorf - Produttore tedesco, leader mondiale nella produzione di sistemi per installazione esterna.

La pipeline in PVC di Ostendorf è progettata per sistemi di flusso a gravità per lo smaltimento delle acque reflue, che sono installate nella maggior parte delle case di campagna private. Ostendorf è realizzato in polivinilcloruro non plastificato ed è disponibile in tagli da 0,5 m, 1 m, 2 me 5 m. È più conveniente acquisire una dimensione di 110x2000 mm, tali prodotti possono essere facilmente tenuti in mano e posati con le proprie mani.

Tubi di Rehau per fognature all'aperto

Il diametro della pipeline esterna

La gamma di diametri dei tubi per acque reflue esterne è di 110 - 600 m. Per selezionare correttamente il diametro del tubo di scarico, è necessario tenere conto del numero di apparecchi sanitari nell'edificio e del volume di scarico scaricato.

La dimensione più comune della tubazione esterna è di 110 metri. Allo stesso tempo, la lunghezza del prodotto può essere diversa: 110x500, 110x1000, 110x2000, ecc.

Un diametro di 110 mm è solitamente sufficiente per una casa privata. Tuttavia, se stiamo parlando di un condominio, di una pensione o di un centro ricreativo, è necessario dare la preferenza alla dimensione di 160 mm.

La marcatura sui prodotti polimerici indica il loro diametro esterno. Ad esempio, il tubo DN 110 ha un diametro esterno di 110 me un diametro interno di circa 100 mm.

Il collegamento di tubi prodotti con un diametro di 110 m può essere effettuato utilizzando il metodo di presa o il metodo di saldatura. La tecnologia Flush semplifica l'installazione del sistema a volte, tuttavia, in questo caso, sono necessari accessori speciali.

Prodotti sagomati per l'installazione di fognature esterne

La posa del sistema fognario esterno da materiali polimerici richiede una preparazione preliminare. Tutti i tipi di lavoro possono essere fatti con le tue mani, devi solo acquistare la pipeline e gli accessori necessari in anticipo.

Raccordi per tubi di scarico esterni

I seguenti accessori potrebbero essere necessari per un sistema di fognatura esterno:

  • Giunti scorrevoli;
  • Gomiti 15 °;
  • Curva a 30 °;
  • Curva a 45 °;
  • Curva 67 °;
  • Curve 87 °;
  • T;
  • revisione contabile;
  • riduzione;
  • Uno stub.

I raccordi svolgono un ruolo importante durante l'installazione: senza di essi l'installazione di un sistema di fognatura esterno realizzato con un materiale come il PVC sarebbe semplicemente impossibile. I raccordi hanno diversi diametri, che vengono selezionati in base alle dimensioni della tubazione. Pertanto, il diametro più popolare con cui sono disponibili i raccordi è 110 m.

Controllare il dispositivo della valvola

Una valvola di non ritorno è un dispositivo speciale che consente al fluido di fluire solo in una determinata direzione e impedisce che si muova all'indietro. La valvola di ritegno è indispensabile in una casa privata, dove il livello del liquido nella fossa settica può aumentare durante la stagione delle piogge, in conseguenza del quale il fluido inizierà a muoversi nella direzione opposta - verso la casa. E solo la valvola di ritegno installata impedisce al fluido in eccesso di allagare il basamento dell'edificio.

Una valvola di ritegno è installata sulla tubazione tra l'edificio e la fossa settica. È indispensabile fornire un tombino per il monitoraggio e il controllo del funzionamento della valvola di ritegno.

La valvola di non ritorno Capricorno si distingue per l'alta qualità, l'affidabilità, le proprietà anticorrosione, il peso ridotto, la resistenza agli agenti chimici aggressivi e può essere facilmente installata con le proprie mani.

La valvola di non ritorno Capricorno è dotata di uno speciale cappuccio di protezione, che viene utilizzato per rivedere il funzionamento del dispositivo. Il design, pensato su inezie, protegge dall'accumulo di impurità solida negli elementi interni del dispositivo.

Assemblaggio fai da te

Per la posa di acque luride all'aperto è possibile acquistare prodotti polimerici lisci o corrugati. I tubi corrugati sono più flessibili durante l'installazione e allo stesso tempo sono in grado di sopportare notevoli sollecitazioni meccaniche. Sia i tubi corrugati che quelli lisci possono essere collegati con le tue mani, non ci sono difficoltà. La differenza riguarderà solo i componenti e il metodo di aggancio degli elementi.

Installazione di tubi per fognature esterne

Le regole di installazione della pipeline esterna includono tali raccomandazioni:

  1. È necessario pre-progettare il layout della pipeline sul sito, mentre si pianifica la pendenza del sistema fognario esterno verso la fossa settica.

La pendenza del sistema fognario esterno è un prerequisito per garantire la gravità del sistema fognario.

  • Scava una trincea in base al layout della rete sul sito. Allo stesso tempo, la profondità dovrebbe essere di circa 70 - 80 cm Non ci sono standard rigorosi per la profondità, basta prendere in considerazione la zona climatica, il tipo di terreno, il carico previsto e il tipo di tubi - lisci o corrugati.
  • Il fondo della trincea deve essere tamponato con sabbia per evitare che la tubazione si rompa nel terreno.
  • Quando si posizionano i tubi nelle curve e nei punti di diramazione, è necessario installare le revisioni per la visualizzazione.
  • Tutti gli elementi del sistema devono essere realizzati con lo stesso materiale per evitare il problema della depressurizzazione del sistema durante il riscaldamento o il raffreddamento.
  • L'ancoraggio può essere a forma di campana o saldatura, a seconda del materiale scelto e del suo diametro.
  • Sopra il gasdotto dovrebbe essere riempito di sabbia e solo allora con il terreno.
  • Ritorna al contenuto ↑

    Tubi per fognature esterne

    Per i sistemi fognari esterni sono requisiti più rigorosi di quelli interni. Fuori dal gasdotto si espone all'atmosfera, alla pressione del terreno (se il gasdotto è sotterraneo), ecc.

    Pertanto, la scelta dei tubi dipende dall'affidabilità e dalla durata del sistema di fognatura esterno. Dovrà scegliere tra diversi tipi. Considerali in dettaglio.

    Requisiti per tubi per acque di scarico esterne

    Poiché i tubi funzionano in condizioni difficili, il materiale con cui sono realizzati deve avere proprietà come:

    • forza;
    • resistenza all'ambiente aggressivo;
    • resistenza all'usura;
    • stabilità prima che la temperatura diminuisca.

    I prodotti in plastica, ghisa, cemento amianto, ceramica e acciaio sono adatti a queste condizioni. I tubi per la fognatura esterna sono fatti di questi materiali.

    Oltre alle condizioni di cui sopra, devono:

    1. resistere alla gravità del suolo e al carico di pedoni e automobili;
    2. avere resistenza agli effetti dinamici e statici;
    3. per resistere allo spostamento delle acque sotterranee, che porta allo spostamento delle articolazioni e alla depressurizzazione del sistema.

    Ma non dimenticare che l'affidabilità della pipeline dipende non solo dalla qualità del materiale, ma anche dalla corretta installazione. E se è troppo complicato, è meglio scegliere un aspetto diverso o affidare il lavoro ai professionisti.

    Da quale materiale scegliere i tubi

    L'industria offre un'ampia scelta di tubi per la fognatura esterna di diversi materiali. Ciascuna delle opzioni ha sia vantaggi che svantaggi. Pertanto, ti consigliamo di saperne di più sulle caratteristiche delle specie più popolari.

    Tubo di cemento amianto

    Come suggerisce il nome, la fabbricazione di questi prodotti utilizza l'amianto e il cemento. Dei vantaggi possono essere identificati:

    • La vita di servizio di tubi di cemento-amianto - 50 - 100 anni;
    • Resistenza ai media aggressivi: puoi drenare quasi ogni tipo di liquido fino ad esso, fino ad acido;
    • Leggero, facilitando l'installazione;
    • Resistente alla deposizione di sedimenti all'interno;
    • Facile da montare

    Tra i difetti c'è la loro fragilità. I tubi di cemento-amianto non tollerano danni meccanici, a causa dei quali appaiono trucioli e crepe.

    Pertanto, è necessario ispezionare attentamente le loro estremità, sono più spesso inclini alla formazione di difetti. Inoltre, durante il trasporto devi essere estremamente attento.

    Tubo di ceramica

    Ceramiche per la fabbricazione di tubi usati nell'antica Roma e in Grecia. I prodotti di questo materiale non hanno perso rilevanza nel nostro tempo. La ragione è semplice: un gran numero di vantaggi:

    1. Resistente ai prodotti chimici;
    2. La superficie liscia, con una piccola rugosità, fornisce stabilità prima della sedimentazione e formazione di un blocco;
    3. Non ha paura della differenza di temperatura del fluido trasportato e dell'ambiente esterno;
    4. Installazione non complicata.

    Lo svantaggio, così come quello del cemento amianto, è la fragilità. È necessario prestare attenzione durante il trasporto e l'installazione. Inoltre, la lunghezza del segmento prodotto non è eccezionale, quindi ci saranno molte articolazioni nel sistema.

    Prima di acquistare, dovresti controllarli attentamente per individuare eventuali crepe. Per fare questo, è necessario toccare il tubo, se il suono è crepitante, quindi c'è una crepa nel tubo.

    Tubo in ghisa

    Prodotti in ghisa: la classica decisione per la rete fognaria esterna. Questo è un materiale testato nel tempo che ha un gran numero di vantaggi.

    • Durata: tale condotta è in grado di sopportare carichi enormi;
    • Grande periodo di operazione;
    • Non ha paura dei cambiamenti di temperatura;
    • Non suscettibile ai media più aggressivi;
    • Quando si usano tubi a campana, l'installazione diventa semplice.

    Lo svantaggio della ghisa è molto pesante. Pertanto, sarà difficile montare il tubo in ghisa senza utilizzare attrezzature speciali. Inoltre, le pareti interne hanno una ruvidità, che nel tempo porta alla sua crescita eccessiva e alla formazione di blocchi. Inoltre, la ghisa non tollera soluzioni saline, quindi non può essere utilizzata in terreni con un alto contenuto di sale (saline).

    Tubi in PVC (cloruro di polivinile)

    Il cloruro di polivinile è un materiale economico ed economico. Popolare nella produzione di condotte come liquami esterni ed interni. Ha un gran numero di vantaggi, i principali sono:

    Le pareti interne sono lisce, il che elimina la formazione di sedimenti;

    1. Alta resistenza;
    2. Non ha paura delle basse temperature;
    3. Facile installazione;
    4. Non arrugginisce;
    5. Resistente all'usura
    6. Basso costo

    Tra i principali inconvenienti, si può sottolineare che il PVC ha la capacità di allungarsi quando riscaldato. Pertanto, l'uso di tubi di polivinilcloruro non è raccomandato nelle autostrade in cui la temperatura del liquido supererà i 60 ° C.

    Tubo in polipropilene

    I vantaggi dei tubi in polipropilene includono:

    1. Resistenti alle fluttuazioni di temperatura, trasferiscono in ugual misura sia la brina che il riscaldamento fino a + 90 ° С;
    2. Non arrugginisce;
    3. La superficie interna è liscia;
    4. Durata: con il corretto funzionamento, il gasdotto durerà più di 50 anni;
    5. luce;
    6. Facile installazione

    Dagli svantaggi emerge il fatto che il polipropilene è morbido. Pertanto, sotto il peso del terreno può rughe, che porterà ad una diminuzione del diametro e l'intasamento. Questo è il motivo per cui vengono usati raramente nell'installazione di sistemi di fognatura all'aperto, principalmente con uso interno.

    Tubo in polietilene

    I prodotti in polietilene sono anche ampiamente usati nella costruzione di reti fognarie esterne. vantaggi:

    • durata nel tempo;
    • Non hanno paura dei cambiamenti di temperatura;
    • All'interno la superficie è liscia;
    • Facile installazione

    Lo svantaggio è la scarsa tolleranza delle radiazioni ultraviolette, che non è rilevante per le condotte sotterranee. Inoltre, il polietilene non può vantare un'alta resistenza, quindi i tubi in polietilene sono corrugati.

    Sono costituiti da due strati: 1 - ondulato (fornisce ulteriore rigidità), 2 - liscio, per il trasporto regolare delle acque reflue.

    conclusione

    L'articolo considerava i tipi più comuni di condotte fognarie, ma in effetti ce ne sono di più. È inequivocabile dire che è proprio questo tipo che è il migliore possibile La scelta dovrebbe essere guidata dalle condizioni specifiche in cui il sistema verrà gestito, tenendo conto delle caratteristiche del sito e delle possibilità del proprietario. Se fai una conclusione superficiale, sembra che questo:

    Molte persone credono che i gasdotti in ghisa siano una reliquia del passato e che vengano immediatamente esclusi. Lo stesso atteggiamento nei confronti delle tubature in ceramica e cemento amianto. Forse c'è del vero, anche se questa è un'opinione personale dei singoli utenti.

    Dal resto scegli il PVC o il polietilene. Tuttavia, è necessario considerare immediatamente che i tubi in polietilene sono più costosi. Se è necessario rispettare un budget limitato, il tubo in PVC diventa l'opzione migliore per la creazione di un sistema fognario all'aperto in una casa privata.

    Video: tubi per acque reflue esterne e interne. Raccomandazioni di esperti // FORUMHOUSE

    Tubi di fogna per fognature esterne

    Il sistema fognario è uno dei componenti chiave di qualsiasi edificio residenziale e industriale. Per organizzare correttamente il drenaggio delle acque reflue dall'edificio, è necessario scegliere e installare i tubi di scarico per le acque di scarico esterne.

    Caratteristiche del design di fognature esterne

    La fognatura esterna è una rete fognaria che i tubi si trovano all'esterno della casa. Il design standard comprende i seguenti elementi di base:

    1. L'impianto di trattamento, che si trova direttamente sul luogo di rilascio dell'acqua dall'edificio;
    2. Diversi pozzi filtro;
    3. gasdotto;
    4. Ulteriori strutture o sistemi di filtrazione.

    Esegue il ruolo principale in qualsiasi oleodotto. A differenza dell'organizzazione interna della gestione delle acque reflue, il suo compito principale è quello di trasportare l'acqua all'esterno dell'edificio. In questo caso, i tubi sono soggetti a molti fattori aggressivi: temperatura, vento, sforzo fisico.

    Caratteristiche dei tubi per acque luride

    Una pipeline per un edificio privato o multipiano del tipo esterno deve soddisfare diversi parametri:

    1. Il materiale del tubo deve tollerare le variazioni di temperatura;
    2. È molto importante che i tubi fossero resistenti al gelo e che tollerassero anche alte temperature e raggi diretti del sole;
    3. Assicurati di considerare la stabilità del sistema per lavorare in ambienti aggressivi;
    4. Il materiale deve scegliere resistente all'usura.

    Precedentemente, indipendentemente dal tipo di liquame, sono stati utilizzati tubi metallici, ma non sono adatti per l'installazione esterna a causa del fatto che non tollerano il freddo e sono suscettibili alla corrosione. Al momento, il mercato dei materiali da costruzione offre condotte di tali materiali:

    1. plastica;
    2. Ghisa;
    3. Cemento armato;
    4. Connessioni in ceramica

    Nonostante l'affidabilità esterna, i tubi in ghisa o cemento armato sono molto fragili. Sono raramente utilizzati nelle costruzioni private a causa del loro peso elevato. Pertanto, per installarli è necessario utilizzare attrezzature di sollevamento aggiuntive. La ceramica è nota per la sua eccellente durata, inoltre, non è soggetta a processi di corrosione. Ma insieme a questo, i composti ceramici sotto l'influenza delle basse temperature diventano fragili. Inoltre, i tubi di ceramica sono venduti solo fino a 2 metri di lunghezza. Per i liquami standard, è necessario utilizzare un numero elevato di connessioni, che ridurranno significativamente la resistenza dell'intero sistema.

    Foto: tubo in cemento armato per acque luride

    I tubi di plastica più comunemente utilizzati. Ci sono i seguenti tipi di plastica, che viene utilizzato per la fabbricazione di grondaie:

    1. PVC (cloruro di polivinile);
    2. Plastica di metallo;
    3. polipropilene;
    4. Polietilene.

    Video correlati:
    [relatedYouTubeVideos max = "3"]
    In generale, gli esperti raccomandano l'uso di polivinilcloruro (PVC) o polivinilcloruro non plastificato (NPVH). Questi polimeri sono ottenuti nella lavorazione di cloruro di vinile in un modo speciale, la loro differenza principale è che nella prima versione ci sono plastificanti, e nel secondo - no. Va notato che il PVC può tollerare basse temperature ambientali, mentre PVC-U viene utilizzato solo nell'intervallo da 0 gradi a 45. Se si scelgono tubi in PVC, è meglio installarli in isolamento termico.

    I tubi per fognatura in polipropilene per acque reflue esterne presentano una serie di vantaggi: prezzo basso, installazione semplice, durata. A differenza delle opzioni in PVC, tollerano perfettamente le temperature di congelamento, mentre non si spezzano, ma si espandono leggermente (anche se l'acqua si congela in esse).

    Le opzioni grigio metallo-plastica spesso non sono adatte per l'uso esterno a causa del cattivo trasferimento delle variazioni di temperatura. Inoltre, il loro costo è significativamente più alto di quello delle condutture di plastica classiche. Una buona scelta di tale comunicazione è fornita dal catalogo aziendale di Rehau.

    I tubi in polietilene per cucire in plastica per acque di scarico esterne sono noti non solo per il loro basso costo e durata. Inoltre, sono ben tollerati dai prodotti chimici, sono usati a basse temperature e non sono suscettibili di processi di corrosione. Le opzioni disponibili sono offerte dalla società nazionale Egoplast.

    Foto: tubo in polietilene

    Per l'interconnessione di condotte di plastica, vengono utilizzate parti sagomate speciali - raccordi. Sono usati sia per il lavoro interno, sia per esterni, la differenza principale è il materiale e alcune leghe. Per installare i tubi per fognature all'aperto, è necessario acquistare parti arancioni.

    Come installare i tubi

    L'installazione di tubi per sistemi fognari esterni dovrebbe essere eseguita in base al progetto finito. Se non hai esperienza nella costruzione di questo tipo, è meglio affidarsi ai professionisti.

    Foto: posa di tubi della fognatura esterna

    Regole per l'installazione della pipeline esterna:

    1. La profondità a cui verrà installato il tubo non è indicata in GOST, ma i costruttori consigliano di posare il tubo di un livello inferiore rispetto a quello in cui si blocca in inverno. I dati necessari saranno disponibili nel centro geologico della tua città;
    2. Le trincee devono essere "disponibili". In media, è necessario creare un foro di 400-500 mm più grande della dimensione del tubo. Diciamo per un tubo con un diametro di 200 mm, sarà necessario scavare una trincea di circa 700 mm di dimensione
    3. Monitorare rigorosamente il voto desiderato;
    4. È molto importante che la trincea avesse un fondo e dei lati piatti. Grandi pietre, vetro e altri corpi solidi possono danneggiare i tubi congelati.
    Foto: beccuccio di plastica

    Collegare i tubi del tipo esterno per i liquami utilizzando una campana. Questo è un modo molto conveniente: un'estremità del tubo è liscia e l'altra leggermente più larga e con una piccola ondulazione. Basta assemblare la pipeline come costruttore. I punti di fissaggio devono essere sigillati con mastice speciale e guarnizioni. La cosa principale è non usare miscele minerali che distruggono il cloruro di vinile.