Tubi di scarico - che è meglio, acciaio o PVC?

Uno dei sistemi più importanti per il normale funzionamento degli oggetti da costruzione è una pipeline di stock riconosciuta a livello mondiale installata da tubi di fogna. La mancanza di una ben ponderata rimozione dei liquami da qualsiasi edificio rende inutile la fornitura di acqua. Questo è il motivo per cui viene prestata molta attenzione ai liquami nella progettazione di qualsiasi progetto di costruzione.

1 Cosa sono i sistemi fognari?

Tutti i sistemi di ritiro dei prodotti della vita umana devono essere selezionati tenendo conto del suo uso a lungo termine. I materiali utilizzati durante l'installazione devono avere una lunga durata e soddisfare tutti i requisiti per il posizionamento all'interno o all'esterno dell'edificio.

Convenzionalmente, il sistema fognario può essere suddiviso in:

  • interno, dove la raccolta di acque luride e la loro rimozione dall'abitazione o altro oggetto da costruzione;
  • costruzione, in cui il sistema ha installato rifiuti dall'edificio e li ha reindirizzati al sistema di fognatura centrale o urbano;
  • esterno, garantendo la consegna di acque reflue dagli edifici agli impianti di trattamento.

La base del sistema di drenaggio è costituita da tubi per acque luride, il cui funzionamento affidabile dipende completamente dal lavoro dell'intero sistema. Pertanto, l'attenzione si concentra sulla scelta dei tubi per lo scarico e le loro caratteristiche tecniche.

2 Materiali per la produzione di tubi per fognatura

Una vasta gamma di condotte fognarie realizzate con materiali diversi è attualmente sul mercato per i prodotti per l'edilizia. Ogni materiale utilizzato nella produzione ha i suoi vantaggi e svantaggi, pertanto è necessario sceglierli tenendo conto di tutte le sfumature di un futuro sistema di acque reflue.

Quindi, i tubi per le acque reflue sono:

  • ceramica;
  • cemento armato e cemento-amianto;
  • polimero;
  • metallo.

I più impopolari e sottoutilizzati sono i tubi di ceramica. Di solito sono utilizzati per l'installazione di smaltimento delle acque reflue in reti a flusso libero. Materiali smaltati e calcinati con bussole e scanalature da 3 mm devono sopportare una pressione di almeno 0,15 MPa ed essere resistenti a diversi prodotti chimici. Tuttavia, il grande peso e la bassa elasticità di questo materiale hanno rapidamente portato al rifiuto del suo utilizzo.

Durevoli in compressione e stiramento, resistenti alle basse temperature e cemento armato impermeabile e tubi di cemento-amianto sono utilizzati per la posa di sistemi di drenaggio in cui il liquame procede per gravità e non è costituito da sostanze chimiche potenti (acido, alcali). Per i sistemi di cemento-amianto sono possibili sia scarichi pressurizzati che a flusso libero.

Il vantaggio di utilizzare la pipeline di questi materiali è la sua profondità di posa fino a 6 m, ma anche il basso prezzo dei prodotti non consente loro di occupare saldamente il mercato dei liquami, perché l'installazione di un oleodotto così pesante richiede la partecipazione di costose attrezzature e specialisti altamente retribuiti.

Uno dei più innovativi nel settore per la produzione di tubi per drenaggio è la tecnologia per la produzione di prodotti polimerici. Questo è il materiale più moderno con caratteristiche tecniche uniche. Secondo il materiale di partenza, i prodotti sono suddivisi in:

  1. Tubi in polietilene, utilizzati per la posa senza scavi di sistemi di derivazione. Sono altamente resistenti ai supporti aggressivi, facili da montare e smontare. Disponibile in diverse versioni:
    • liscio - i tubi più resistenti alle emergenze con un diametro di base di 110 mm;
    • corrugato - per il montaggio di strutture esterne con elevata rigidità e possibilità di posa ad una profondità di 20 m;
    • testata di pressione - per lo smaltimento dell'acqua con un diametro massimo di 1200 mm;
    • Tubi in polietilene a bassa pressione (HDPE) - utilizzati per sistemi di scarico con fluidi e sostanze chimiche particolarmente aggressive.
  2. Tubi in polipropilene Sono dotati di una serie di qualità uniche che sono diventate possibili con l'uso di nuovi sviluppi nel lavorare con materiali in PVC. I prodotti hanno la facilità di installazione del sistema e la massima durata di vita di tutti i materiali - oltre 50 anni in tutti gli ambienti e le condizioni climatiche mantenendo la resistenza originale.

Nonostante l'abbondanza di materiali da cui sono installate le fogne, il più tradizionale è ancora il metallo. Pertanto vale la pena considerare le pipe di questo materiale in modo più dettagliato.

3 tubi di metallo per cucire

La caratteristica più significativa dei tubi metallici è una buona resistenza alle alte temperature. Allo stesso tempo, la forza dei prodotti e la facilità di elaborazione spiegano la popolarità nella loro applicazione. Tutti i tubi di metallo per fognatura sono divisi in ferro e acciaio.

Tubi di ghisa

Il modo più comune per utilizzare questo materiale da costruzione è installare un sistema per la rimozione delle acque reflue dai locali residenziali - appartamenti e case. Negli edifici condominiali, è prassi comune utilizzare tubi in ghisa per l'installazione di fognature e condotte nel collettore principale di distribuzione della casa.

I prodotti in ghisa presentano una serie di indiscutibili vantaggi: resistenza, facilità di lavorazione e durata. Ma hanno anche molti svantaggi significativi:

  • il grande peso dei prodotti che complica l'installazione e lo smantellamento;
  • richiedere l'uso di materiali aggiuntivi per migliorare le prestazioni di tenuta delle articolazioni;
  • alta emissione di calore;
  • la rugosità naturale per questo materiale contribuisce all'accumulo di grandi particelle di impurità, che porta alla formazione di blocchi di fogna.

Le tubazioni montate possono essere a pressione o non a pressione. I tubi in ghisa sono resistenti alle variazioni di temperatura, quindi raccomandati per l'installazione nelle regioni settentrionali. Una buona resistenza all'usura consente di utilizzarli per la posa di rami in aree con acque sotterranee vicine o nell'ambiente acquatico. La resistenza alla pressione esterna consente di localizzare condotte sotto autostrade e binari ferroviari.

I tubi in ghisa sono fatti a campana, a campana e a campana con diametri da 50 a 1000 mm e lunghi 2-5 m. A volte il produttore aggiunge guarnizioni in gomma ai tubi per giunti più ermetici.

Tubi d'acciaio

I tubi di acciaio per fognatura sono realizzati in acciaio "nero" e hanno tutti i vantaggi dei tubi metallici. Una buona resistenza consente di montare sistemi in luoghi in cui vi è un'alta probabilità di danni alla tubazione. Questi prodotti hanno una bassa resistenza alla corrosione, quindi sono utilizzati principalmente per il trasporto di rifiuti petrolchimici. Per aumentare la durata di servizio si consiglia di utilizzare tubi rivestiti con rivestimento resistente alla corrosione.

I prodotti per tubi in acciaio sono elettrosaldati, filettati e senza soluzione di continuità. Il diametro maggiore del produttore è di 1420 mm e la lunghezza massima è di 24 m.

4 GOST per condotte fognarie

Come ogni materiale da costruzione, i tubi per le acque reflue sono prodotti rigorosamente secondo gli standard del settore statale attualmente in vigore (GOST). Per ogni tipo di prodotto è stato sviluppato un documento separato, che specifica chiaramente le caratteristiche tecniche e le dimensioni principali.

Al momento ci sono diversi regolamenti per i tubi:

  • ceramica - GOST 286-82;
  • cemento armato - GOST 6482-88, cemento amianto - GOST 1839-80;
  • polimero - GOST 22689.2-89;
  • metallo: acciaio - GOST 8732-78, 10704-91, ghisa - GOST 6942-98.

I principali requisiti per la scelta dei tubi sono le loro proprietà anti-corrosione e durata. A seconda delle funzioni del sistema di smaltimento proposto, è possibile scegliere il materiale più adatto per le tubature fognarie.

Tubi per sistemi fognari: tipi e principali differenze

Più recentemente, è stato facile scegliere i tubi per i liquami. La loro gamma era limitata ai prodotti in acciaio e ghisa. Ma la tecnologia è in continua evoluzione. Pertanto, oggi sul mercato, a seconda del materiale di fabbricazione, sono comparsi altri tipi di tubi di scarico: polipropilene, polietilene, cloruro di polivinile e così via. Certo, non avendo conoscenze specialistiche, è molto difficile fare una scelta.

Per il dispositivo di sistemi fognari oggi vengono utilizzati una varietà di tipi di tubi, incluso il polimero

Tubi per acque luride in una casa privata e i requisiti per loro

Avendo preso la decisione di eseguire l'installazione del sistema di drenaggio in un cottage nel paese o nel paese, è necessario tenere conto del fatto che tutti i suoi elementi devono avere un'elevata capacità di carico, oltre a caratterizzarsi:

  • resistenza alle basse temperature (questo vale per i tubi di fognatura esterni);
  • lunga durata
  • superficie interna liscia;
  • elevata resistenza all'usura meccanica e chimica (in questo caso parliamo della superficie non solo delle tubazioni di scarico delle acque reflue esterne, ma anche di quelle interne);
  • ad alta resistenza.

Tutti i moderni sistemi fognari sono suddivisi in base alla loro posizione e al loro scopo. Nelle reti interne vengono raccolte le acque reflue, che vengono quindi trasportate tramite condotte esterne a reti esterne. Il punto finale di consegna dei prodotti della vita umana è la pulizia dei complessi. Sono disponibili in qualsiasi luogo. In queste strutture, le acque reflue vengono trattate secondo le caratteristiche richieste, dopo di che vengono inviate ai punti di scarico.

Il sistema fognario in una casa privata richiede il rispetto delle regole di posa dei tubi nel terreno, la più importante è la loro pendenza corretta

L'indicatore chiave per la classificazione dei tubi fognari è il materiale di fabbricazione. Come accennato in precedenza, sul mercato non sono presenti solo prodotti in tubo metallico, ma anche prodotti polimerici. Su quest'ultimo verrà discusso un po 'più in basso, ora parliamo delle pipe dai materiali tradizionali per quest'area.

Secondo questo criterio ci sono i seguenti tipi di tubi per fognatura:

  • cemento amianto. Si distinguono per il peso ridotto, la stabilità chimica e termica, la resistenza alla corrosione e il basso costo. Tuttavia, la fragilità rende difficile il trasporto e l'installazione di tali tubi di fognatura esterni. Inoltre, la loro superficie interna non è perfettamente liscia;
  • tubi in calcestruzzo e cemento armato per fognature esterne. Non ci sono lamentele sulla compatibilità ambientale di tali prodotti. Tuttavia, per il loro trasporto e installazione a causa del peso elevato, è indispensabile l'equipaggiamento speciale;
  • tubi in ghisa per acque luride. Le loro proprietà positive testate nel tempo sono livellate da un peso elevato, che complica il lavoro di installazione e la suscettibilità alla corrosione. La superficie ruvida dei tubi in ghisa per l'impianto idraulico, l'approvvigionamento idrico e le fognature provoca frequenti intasamenti di queste utenze
  • ceramica. Nel recente passato, le acque reflue in un appartamento venivano spesso create sulla base di tali prodotti. Dalle loro qualità positive, vale la pena sottolineare la resistenza agli effetti dei composti chimici più aggressivi, l'assoluta impermeabilità e levigatezza della superficie interna. Gli svantaggi dei tubi per fognatura in ceramica per uso interno includono fragilità e peso elevato. Un altro svantaggio significativo è l'alto costo. Il motivo è una tecnologia di produzione piuttosto complicata. Richiede l'uso di caolino, argilla refrattaria, argilla naturale, nonché l'esecuzione obbligatoria della procedura di ricottura ad alta temperatura.

Tra tutti i tipi di tubi per i prodotti di plastica delle acque reflue sono i più popolari

Informazioni utili! La moderna metallurgia produce anche speciali tubi nervati in ghisa. Sebbene non abbiano trovato applicazione in reti fognarie e sistemi di approvvigionamento idrico, ma sono molto richiesti durante l'installazione di condutture di riscaldamento.

Tubi di plastica

Per trovare la risposta alla domanda su quali tubi sono migliori per i liquami, è necessario considerare le proprietà di tutti i tipi di prodotti laminati. Solo allora sarà possibile fare la scelta giusta.

Quindi, nonostante la crescente popolarità dei tubi di plastica per i liquami, non possono essere utilizzati ovunque, quindi la progettazione di tali prodotti deve essere modificata. L'industria moderna tiene il passo con i tempi. Rispondendo alle esigenze dei consumatori, produce diverse modifiche dei prodotti polimerici.

Tubi in PVC L'abbreviazione PVC sta per materiale polyvinyl chloride. Tali tubi sono utilizzati per il drenaggio gravitazionale, ovvero uno in cui gli scarichi si muovono a causa della forza di gravità e della pendenza della condotta. Questi prodotti sono intrinsecamente resistenti e resistenti alle radiazioni ultraviolette. Hanno trovato applicazione principalmente nei sistemi interni di smaltimento delle acque reflue, poiché non tollerano gli effetti dei mezzi aggressivi e le variazioni della temperatura esterna. Tuttavia, con l'approccio giusto, è possibile installare prodotti in PVC e in reti esterne.

La classificazione dei tubi in PVC polimerici per fognatura per classe di resistenza è la seguente:

  • polmoni. Classe SN2. Utilizzato quando il sistema di drenaggio non passa sotto le strade e giace a poca profondità;
  • media. Classe SN4. L'ambito di applicazione dei tubi di plastica per fognature di questa classe - tubazioni sotto piccole strade;
  • tubi per fognature pesanti. Classe SN8. Posto sotto le autostrade e le strutture industriali.

I tubi in PVC sono utilizzati per la sistemazione dei sistemi fognari nelle stanze, al di fuori di essi e persino nel sottosuolo

Tubi di polivinilcloruro non plastificato (abbreviato in nvvh). Sono utilizzati nel sistema di drenaggio di qualsiasi tipo: interno ed esterno, non-pressione e pressione. Lo svantaggio del tubo di scarico in PVC-U è una scarsa resistenza alla temperatura e infiammabilità. Ciò è dovuto alle proprietà del materiale sorgente.

Buono a sapersi! L'uso di condotte in PVC-U di pressione e non-pressione è consentito con riempimento prolungato con scarichi, la cui temperatura non supera + 60 ° C. Allo stesso tempo, i materiali non tessuti del prodotto sono in grado di muovere brevemente i liquami con una temperatura di + 100С.

Tubi di polipropilene. Questi prodotti si distinguono per una durata che va da un massimo di 100 (!) Anni alla durata di servizio e alla resistenza alle alte temperature. La combinazione di tali caratteristiche consente loro di essere utilizzati non solo come tubo per i liquami in una casa privata, ma anche nel sistema di acqua calda.

  • sotto l'influenza di elevati carichi meccanici I prodotti in PP sono deformati, ma non si rompono;
  • alta resistenza alla diffusione;
  • sicurezza ambientale;
  • resistenza agli acidi e alcali;
  • resistenza alle alte temperature Mantenere la temperatura a 100 ° C.

I tubi in polipropilene per acque reflue presentano tali svantaggi:

  • bassa resistenza alle radiazioni ultraviolette;
  • maggiore elasticità. Si consiglia di utilizzare un prodotto di questo tipo solo come tubo per la rete fognaria interna. A causa della maggiore morbidezza, si deforma facilmente durante il funzionamento.

I tubi in polipropilene sono adatti solo per un sistema di tipo chiuso, in quanto sono influenzati negativamente dall'ultravioletto

Tubi di polietilene per acque luride. I prodotti realizzati con questo materiale sono in grado di funzionare in un'ampia gamma di temperature. Tra gli svantaggi si può identificare una resistenza al calore insufficiente e un alto coefficiente di dilatazione termica lineare. Pertanto, si sconsiglia di utilizzare tubi in polietilene nel sistema fognario in cui viene scaricata acqua calda.

Tubo per fognatura in HDPE. La sigla PND è sinonimo di polietilene a bassa pressione. Tra i principali vantaggi dei prodotti di questo tipo, gli esperti distinguono:

  • piccolo peso;
  • resistenza all'impatto;
  • possibilità di funzionamento a temperature molto basse - fino a -70˚С;
  • mancanza di allungamento e dilatazione termica;
  • bassa conduttività termica;
  • nessuna corrosione;
  • lunga durata

Il tubo in HDPE per i liquami esterni deve essere posato esclusivamente sottoterra, in quanto non tollera l'esposizione alle radiazioni ultraviolette.

Tubi corrugati per liquami. In questo segmento del mercato dei materiali da costruzione, tali prodotti sono apparsi relativamente di recente. Secondo gli esperti, questa è praticamente l'opzione ideale per una condotta fognaria esterna. Il consumatore apprezza le seguenti qualità di un tubo di plastica ondulato nel sistema di acque reflue domestiche;

  • lunga (circa mezzo secolo!) vita;
  • facilità di installazione;
  • perfetta scorrevolezza della superficie interna dei tubi corrugati flessibili per acque luride;
  • prezzo ragionevole
  • facile manutenzione

Tubi per acque reflue a pressione e a flusso libero

Quando si considera questo problema, è necessario sapere che la fogna a pressione è un sistema in cui il liquame si muove attraverso i tubi sotto l'azione della pressione creata dalle pompe.

Tubi corrugati: una delle migliori opzioni per la rete di fognature a pressione

Questa soluzione tecnica impone determinati requisiti per la progettazione della pipeline. Prima di tutto, la pressione delle acque reflue in una casa privata dovrebbe essere creata sulla base di tubi con un'alta rigidità degli anelli.

Buono a sapersi! Il sistema fognario creato nell'appartamento non appartiene alla categoria di pressione. Fino all'autostrada centrale, gli scarichi sono trasportati per gravità, e già lì le pompe sono accese.

I tubi della fognatura a pressione dovrebbero avere le seguenti proprietà:

  • resistenza al colpo d'ariete;
  • versatilità;
  • non suscettibilità all'elettrocorrosione causata da correnti vaganti;
  • forza;
  • facilità di installazione;
  • tenuta.

E, naturalmente, i tubi per le acque reflue a pressione devono essere resistenti ai fluidi chimicamente aggressivi. I prodotti di NPVH sono inerenti a tutte queste proprietà. La tenuta della struttura è assicurata dal collegamento con l'aiuto delle prese: le guarnizioni di tenuta sono inserite nelle loro scanalature. La tabella 1 mostra le massime pressioni di esercizio e le dimensioni dei tubi di fognatura per NPVH senza pressione.

Tipi di tubi per fognatura

C'era una volta, i tempi bui regnavano sul nostro pianeta. E non c'era fine a loro. Ma con lo sviluppo del sistema fognario, tutto è cambiato. È successo nell'antica Roma prima dell'inizio del nuovo calendario. E già nel 20 ° secolo dC, questo sistema di drenaggio ha cominciato a stabilirsi ovunque in tutte le città sviluppate del mondo. Pertanto, ora la persona è così abituata a questa comodità che, nonostante tutto nel caso di riparazioni o costruzioni, è pronto a sopportare e superare tutte le difficoltà associate al dispositivo nel suo appartamento o nella sua fogna.

E ci sono davvero abbastanza problemi. Dopotutto, è necessario scegliere il giusto diametro dei tubi, contare il loro numero, diluire il sistema fognario e, naturalmente, scegliere il materiale da cui vengono realizzati i tubi. L'ultima domanda è intesa per rispondere a questo articolo. Dal momento che è il tipo di materiale che determina tali indicatori importanti per noi come prezzo e durata.

Ad oggi, i seguenti tipi di condotte fognarie si sono diffusi:

  • acciaio;
  • ghisa;
  • ceramica;
  • amianto;
  • plastica - PVC e polipropilene polietilene;
  • plastica di metallo.

Passiamo a ciascuno di questi tipi di prodotti separatamente e determiniamo le loro caratteristiche principali.

Tubi d'acciaio

I tubi in acciaio sono più spesso utilizzati nel dispositivo di sistemi di approvvigionamento idrico e di riscaldamento. Ma per le fogne cercano di non applicare, in quanto il materiale è altamente suscettibile alla corrosione. Nel caso in cui si interrompa la scelta su questo tipo di tubo, gli esperti consigliano di coprirli con bitume o di acquistare galvanizzati quando possibile.

I tubi d'acciaio si distinguono per un'ampia gamma di diametri e possono essere prodotti sia saldati che senza saldatura. Questi ultimi, a loro volta, sono più durevoli e affidabili, ma costano anche più del primo.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi di acciaio

Il costo di un tubo di acciaio con un diametro di 100 mm per la Russia centrale per il periodo 2015

La durata utile dipende dalla qualità dell'acciaio, dallo spessore della parete e dalla qualità del rivestimento anti-corrosione.

Poche parole sulla corrosione. Quindi, in media per l'acciaio è 0,1 mm all'anno.

saldatura, filo, accoppiamenti, flange

Oggi è possibile realizzare connessioni di tubi in acciaio in qualsiasi modo. Ma i più comuni sono ancora la saldatura e l'intaglio.

L'acciaio è soggetto a deterioramento, quindi i tubi per acque reflue esterne devono essere trattati con composti impermeabili, ad esempio, rivestiti con bitume. Per distribuire il liquame all'interno dei locali, è sufficiente dipingerli.

Peso 1 ° metro

Peso indicato per tubo ø102х4

Nel caso di un sistema fognario per un edificio residenziale, sul mercato delle costruzioni si può facilmente scegliere il diametro giusto

I tubi d'acciaio stessi tollerano facilmente le temperature domestiche. Ma la protezione può ammorbidirsi sotto l'azione di temperature più basse. Ad esempio, per bitume è impostato a 60 ° C. Pertanto, se si desidera che i tubi durino a lungo, scegliere la protezione anticorrosione in base al regime di funzionamento.

Frequenza di blocco

In tubi di acciaio più spesso che in altri è necessario perforare il blocco formato. Questo di solito è dovuto alla riduzione del diametro del tubo a causa della corrosione.

I tubi d'acciaio hanno una resistenza eccellente sia alle alte che alle basse temperature. Ma se colpiscono, possono formare ammaccature che, se significative, porteranno ad un rapido intasamento dei tubi.

Tubi di ghisa

Al momento, sono i tubi in ghisa che sono stati seppelliti durante l'era sovietica, cercando così diligentemente di sostituire le società di gestione. A causa di ciò, i cantieri residenziali spesso diventano simili a una zona di combattimento: trincee, colline artificiali, macchinari pesanti e persone in tuta che sono pronti a compiere l'impresa, ma non oggi.

I tubi in ghisa nell'URSS sono stati utilizzati per due semplici motivi: una lunga durata e un prezzo basso.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi in ghisa

il costo di un tubo in ghisa con un diametro interno di 100 mm per la Russia centrale per il periodo 2015

La durata delle tubazioni in ghisa dipende dalla qualità della ghisa e dalla composizione della protezione anticorrosione.

attraverso l'incavo o la manica

I tubi in ghisa sono disponibili sia con una campana (che si allarga all'estremità del tubo), sia senza. Nel primo caso, un tubo viene inserito nell'altro e il giunto è sigillato con una guarnizione in gomma e lubrificato con un lubrificante insolubile in acqua. Nel secondo caso, tubi dello stesso diametro sono collegati tra loro alla fine mediante un giunto, sul quale è presente un morsetto per il serraggio.

Anche qui vale la pena notare che i tubi in ghisa sono i leader nella complessità dell'installazione.

Questi tubi e quelli in acciaio richiedono un trattamento anti-corrosione: pittura, rivestimento con bitume, ecc.

Se vengono prodotti in conformità con GOST 6942-98, è necessario applicare uno strato di bitume dall'interno e dall'esterno.

Peso 1 ° metro

Il peso è indicato per un tubo con un diametro interno di 100 mm e uno spessore della parete di 4,5 mm

Il modo più semplice per trovare i diametri dei tubi in ghisa 50, 100 e 150 mm, poiché sono prodotti secondo GOST 6942-98. Come per i grandi diametri, sono prodotti secondo GOST 9583-75.

Inoltre, secondo lo standard più recente, è consigliabile acquistare i tubi se si pianificano fognature a pressione con alta pressione di progetto.

Per uso domestico, tali tubi sono abbastanza adatti

Frequenza di blocco

meno spesso che in tubi d'acciaio

A causa dell'impermeabilizzazione interna, le particelle di grandi dimensioni che entrano nel tubo passeranno molto meglio che nei tubi di acciaio. Ritarda inoltre il tempo in cui il prodotto inizierà a diminuire di diametro a causa della corrosione.

I tubi in ghisa possono sopportare notevoli sollecitazioni meccaniche. Ma nei casi in cui viene superato il limite di forza, questo prodotto non si piega, ma si rompe.

Tubi di ceramica

I tubi di ceramica nelle loro proprietà sono molto simili alla ghisa. Ma a differenza di quest'ultimo, i tubi di ceramica non marciscono. In altre parole, sono resistenti al 100% alla corrosione, agli acidi e agli alcali.

Nella vita di tutti i giorni, tali tubi vengono usati raramente a causa del loro alto costo. Pertanto, se si è deciso di utilizzare questo tipo di tubi, quindi sapere che sono posati durante la costruzione di reti fognarie industriali e domestici non di pressione.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi di ceramica

il costo di un tubo di ceramica con un diametro di 150 mm per la Russia centrale per il periodo del 2015

Tutto dipende dalle condizioni operative esterne e dall'atteggiamento delle moli verso di loro.

I tubi di ceramica nel 99% dei casi sono collegati tra loro attraverso la presa usando le guarnizioni

Questi prodotti sono resistenti agli ambienti aggressivi, all'acqua e al fuoco senza alcuna protezione aggiuntiva.

Peso 1 ° metro

Il peso è indicato per un tubo con un diametro interno di 150 mm e uno spessore di parete di 19 mm

In conformità con GOST 286-82, il diametro interno dei tubi è di 150 mm e termina a 600 mm. Lo spessore minimo della parete è 19 mm.

Per uso domestico, tali tubi sono abbastanza adatti

Frequenza di blocco

meno frequente rispetto ai tubi in ghisa

La probabilità di blocco in tali tubi durante il funzionamento è molto inferiore a quella dei tubi in ghisa. Ciò è facilitato dal diametro nominale più grande, dalla superficie liscia e dalla resistenza alla corrosione.

Il risultato dopo l'applicazione di carichi significativi a questi tubi corrisponde a tubi in ghisa, con l'unica modifica che i carichi finali, dopo i quali appare un chip, sono inferiori a quelli di quest'ultimo.

Tubi di cemento amianto

I tubi di cemento-amianto sono realizzati mescolando componenti rari come la fibra di amianto e il cemento portland.

Al dispositivo di fognatura tali tubi sono usati raramente a causa della bassa resistenza e complessità dell'installazione. E se usato, il più delle volte solo per sistemi non a pressione (anche se ci sono modifiche per i sistemi a pressione). Dove hanno guadagnato la loro popolarità è nella fornitura di energia elettrica, vale a dire nella posa di cavi elettrici.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi in cemento amianto

Costo di un tubo di cemento in amianto con un diametro di 100 mm per la Russia centrale per il periodo del 2015

La durata di servizio dipende dalle condizioni esterne e dalla qualità delle composizioni protettive.

Ad esempio, in uno standard come la joint venture 41-106-200, la durata di vita dei tubi di cemento-amianto per le condotte termiche è di 25 anni.

Se stiamo parlando di una nuova posa di acque reflue, allora è più comodo fare il "butt-and-click" di questi tubi con l'uso di cemento-amianto o giunti in plastica. Nel caso di riparazioni, si ricorre più spesso a flange in ghisa e bulloni speciali.

I tubi di cemento amianto non richiedono alcuna protezione speciale. Ma per prolungare la durata della vita, è possibile "camminare" sul bitume prima dell'installazione.

Peso 1 ° metro

Il peso è indicato per un tubo con un diametro interno di 100 mm e uno spessore della parete di 9 mm

Gli standard principali con cui vengono prodotti i tubi di cemento-amianto sono GOST 539-80 *, GOST 1839-80 e GOST 11310-90. Secondo loro, i diametri interni di questi tubi sono 100, 150, 200, 250, 300, 350, 400, 500 mm. Allo stesso tempo, lo spessore minimo della parete - 9 mm.

Per uso domestico, tali tubi sono abbastanza adatti

Frequenza di blocco

simile a tubi in ghisa

Questi prodotti hanno una piccola rugosità, che aumenta col passare del tempo. Per questo motivo, i blocchi possono formarsi in tubi di piccolo diametro.

I tubi di cemento-amianto non tollerano i colpi con oggetti appuntiti.

Tubi di plastica

Tali tubi includono principalmente prodotti in PVC, polipropilene e polietilene. Questi tubi sono ampiamente usati solo nel nostro tempo. È su di loro che vengono sostituiti i vecchi tubi in ghisa.

Tale scelta di società di servizi è connessa principalmente al fatto che prezzo e qualità sono perfettamente combinati con tubi di plastica. Quindi, a un costo relativamente basso, hanno una lunga durata e resistenza al decadimento.

Qualche parola sull'applicazione di ogni tipo di tubi di plastica. I tubi in PVC sono spesso usati per la posa di sistemi esterni. Ciò è dovuto principalmente al fatto che sono economici e resistono bene ai media aggressivi. Vero, vale la pena notare che parlando dei costi di acquisto di tubi in PVC, si dovrebbe anche prendere in considerazione l'isolamento, dal momento che questo materiale diventa fragile sotto l'influenza delle basse temperature. Inoltre, gli esperti consigliano di non utilizzare questi tubi per la costruzione di un sistema di fognatura interna a causa del rilascio di fumi tossici quando il polimero si accende.

I tubi in polipropilene sono disponibili in due tipi: per esterno e per condotte interne. I primi sono realizzati a strato singolo con indicatori moderati di resistenza e la capacità di resistere alle basse temperature. Il secondo è costituito da due strati: esterno perfettamente interno e ondulato. Per quanto riguarda la forza, è molto superiore a quella dei tubi destinati alle condotte interne. Pertanto, i prodotti a due strati resistono bene ai carichi che il terreno ha su di loro.

I tubi in polietilene sono attualmente in fase di conquista del mercato. L'argomento principale in grado di spostare i concorrenti è la loro capacità di non collassare (si deformano solo) sotto l'influenza del fluido ghiacciato nel tubo. Applicare tali tubi per l'installazione di sistemi di fognatura a flusso libero.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi di plastica

Tubi di scarico, i loro tipi e le regole di installazione

La progettazione di un sistema fognario è una parte importante della costruzione di una casa moderna. È difficile immaginare la vita delle persone nelle cui fognature non viene posta la casa. Deve essere ermetico, resistente, sufficiente per garantire tutte le esigenze e durabilità.

La scelta di tubi per acque reflue è una parte importante del suo design.

Tipi di tubi per fognatura

Ci sono due tipi di materiali usati per questo scopo: plastica e metallo.

Tubi di plastica

I più popolari negli ultimi anni sono i tubi di plastica, che sono più popolari dei tubi metallici, dal momento che sono più facili da trasportare e assemblare.

I tubi di plastica si dividono in:

  • da polietilene a bassa pressione (HDPE);
  • plastica ad alta pressione (LDPE);
  • cloruro di polivinile (PVC);
  • polipropilene (PP).

Questi materiali variano in forza, resistenza e costo. Tubi di diversi tipi di plastica sono progettati per scopi diversi: alcuni sono adatti solo per sistemi di acqua fredda o di drenaggio.

Più resistenti, che sono resistenti ai carichi termici sono abbastanza comparabili con il metallo, si consiglia di utilizzare per sistemi di riscaldamento. Per l'installazione di tubi di plastica delle acque reflue sono più convenienti.

I vantaggi includono:

  • Inerzia chimica Tutti i tubi di plastica sono resistenti a qualsiasi sostanza: acidi, alcali, sali, forme attive di ossigeno. Non entrano in reazioni chimiche. Le soluzioni che vengono scaricate nel sistema fognario non saranno dannose.
  • Superficie liscia Ogni irregolarità o asperità nella fogna è il suo punto debole. Qui si forma un raid, che nel tempo porta alla sovrapposizione del lume. In caso di una tale situazione, il sistema fognario deve essere pulito. I tubi di plastica sono lisci, perché la placca sulle loro pareti non è formata e non si intasa.
  • Resistenza alla corrosione. La plastica, a differenza del metallo, non si ossida sotto l'azione dell'umidità e dell'ossigeno. Non sono soggetti a corrosione anche quando sono in terreno umido a causa delle proprietà dei materiali da cui sono realizzati.
  • Peso ridotto Tubi di plastica leggera. Sono più facili da trasportare, più facili da lavorare e il loro costo è inferiore.

Gli svantaggi includono:

  • Installazione difficile Per collegare i due tubi, è necessario disporre di una saldatrice speciale e di una serie di giunti diversi. La saldatura ha anche una serie di caratteristiche, ad esempio, la maggiore complessità è la selezione della temperatura corretta e la durata dell'esposizione.
  • Flessibilità. La plastica non può essere fatta troppo a lungo, può semplicemente piegarsi sotto il proprio peso. Questa funzione determina la necessità di tagliare tubi e creare giunture aggiuntive.

Tubi di metallo

I tubi metallici sono sempre realizzati nello stesso materiale, dalla ghisa. Erano popolari nella metà del 20 ° secolo, ma dopo la comparsa di analoghi in plastica più economici, svanivano in secondo piano.

In confronto alla plastica, questi tubi hanno:

  • Ad alta resistenza. Il tubo in ghisa può essere di qualsiasi lunghezza. Non si piega sotto il peso del proprio peso, perché non ha bisogno di essere tagliato e ricollegato. Più sono pochi i giunti di tubi nel sistema fognario, più è affidabile.
  • Durevolezza. La ghisa, installata 60 anni fa, è ancora adatta all'uso, il che indica la loro elevata affidabilità. Vale la pena notare che la durata dipende in gran parte dalla corretta selezione e installazione di tubi.
  • Facile installazione I tubi di ghisa hanno una campana. Collegarli è molto semplice: basta inserire un'estremità nell'altra.

Gli svantaggi di tali tubi includono la capacità di entrare in reazioni chimiche, la suscettibilità alla corrosione e il peso elevato.

Questo è interessante! C'è un tipo relativamente nuovo di tubi in ghisa - senza corna. Hanno un rivestimento speciale all'interno, che li rende levigati e resistenti alla corrosione, ma non contengono prese. Questo aumenta la loro tenuta, ma complica l'installazione. Il costo di tali tubi è superiore a quello della campana.

I tubi delle acque reflue differiscono non solo nel materiale ma anche nel diametro.

Diametro di tubi per sistemi fognari

Il sistema fognario è costituito da tubi, il cui diametro interno varia da 25 mm a 1,1 m, tubi di diverso diametro interno hanno uno scopo diverso. Ci sono due tipi di tubi di diametro: per uso interno ed esterno.

I tubi della prima di queste categorie hanno un diametro interno da 25 mm a 11 cm, il secondo da 15 cm a 1,1 m.

Tubi di diametro più piccolo (2,5 cm) sono installati per scaricare l'acqua dalle lavatrici e dalle lavastoviglie. Per i tubi da bagno, doccia e lavelli richiesti, il cui diametro interno è di 3-5 cm.

Per uno scarico combinato nel bagno, ad esempio, per il lavello, la doccia e la lavatrice, con un diametro di 5 cm. Il diametro per le bretelle individuali è 7-9 cm, e per il water e il riser centrale - 10 - 11 cm.

Tubi che sono posati all'aperto, chiamati all'aperto. Il loro diametro è più volte il diametro delle camere d'aria. È anche determinato sulla base di ciò a cui è destinato. Il diametro dello scarico delle acque reflue dalla casa al sistema fognario generale dovrebbe essere di almeno 15 cm, se la casa ha un bagno - 20 cm, se la piscina è di 30 cm.

Il diametro dei tubi utilizzati per la costruzione di sistemi fognari urbani può raggiungere 1,1 m.

Come scegliere una pipa: consulenza di esperti

Gli esperti dicono che l'installazione di sistemi fognari è molto più difficile che installare un impianto di riscaldamento o idraulici. Errori nella disposizione dei sistemi fognari possono avere conseguenze molto spiacevoli.

Per evitarli, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  • Tutti i tubi interni destinati esclusivamente all'acqua possono avere un diametro interno non superiore a 5 cm.
  • I tubi progettati non solo per l'acqua dovrebbero avere un diametro di 10 cm;
  • La preferenza dovrebbe essere data ai tubi di plastica, dal momento che sono meno suscettibili alla corrosione e all'inquinamento.
  • Quando si collegano lavatrici e lavastoviglie al sistema fognario, vale la pena ricordare che la temperatura dell'acqua in esse raggiunge 90 0 C.
  • Il diametro dei tubi può variare da piccolo a grande, ma non viceversa.
  • Quando si sceglie il polietilene come materiale, vale la pena installare LDPE per i sistemi di depurazione domestici e HDPE per quelli esterni.

Questo è importante! Non installare tubi in PVC all'uscita della lavatrice e della lavastoviglie. Tali tubi non hanno resistenza al calore, sotto l'azione delle alte temperature iniziano a sciogliersi. Per deviare l'acqua da vari dispositivi, è meglio usare il polipropilene.

Le regole del sistema fognario di tubi di plastica

Ci sono diverse regole, l'applicazione delle quali in pratica ti permetterà di creare un sistema fognario solido e affidabile. Al momento dell'installazione della rete fognaria da tubi di plastica, vale la pena attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  1. Per fare un pregiudizio nel punto in cui il tubo si sta allontanando dal dispositivo sanitario. L'angolo di inclinazione dipende dallo scopo del dispositivo e corrisponde a una media di 30 0.
  2. Evitare articolazioni perpendicolari. Se il sistema ruota di 90 °, è meglio fare due rotazioni a 45 0. Giunto di testa perpendicolare è una potenziale fonte di blocco;
  3. Posizionare la toilette il più vicino possibile al montante in modo che il liquame cada immediatamente nella fogna;
  4. Installare i raccordi di derivazione nei punti di diramazione per pulire il sistema se contaminato;
  5. Non lasciare i tubi aperti. La plastica è una fonte di rumore. Soprattutto un sacco di disagi che danno ai residenti dei condomini. Tali tubi dovrebbero essere collocati nella schiuma e quindi costruire sopra di essi scatole speciali con finestre nel campo degli accessori di ispezione;
  6. Prima di installare i tubi collegati al sistema, è necessario verificarne la tenuta, facendo attenzione ai giunti.

Materiale del tubo per acque luride

Il mercato delle costruzioni è riempito con un'ampia varietà di tubi per fognatura. Oltre ad una vasta gamma, possono essere realizzati con materiali diversi, quindi è abbastanza difficile trovarli adatti a condizioni specifiche.

Per semplificare la scelta un po ', è necessario conoscere in anticipo le loro proprietà, vantaggi e svantaggi. Pertanto, confrontando le proprietà del loro materiale e l'ambiente in cui verranno utilizzati, sarà possibile scegliere un'opzione economicamente vantaggiosa e qualitativa. Di seguito considereremo di che materiale sono fatti i tubi di scarico oggi, così come i pro e i contro di ciascuno di essi.

i requisiti

La prima cosa che dovresti prestare attenzione è i requisiti che si applicano alle tubazioni progettate per drenare le acque reflue domestiche. Dovrebbero essere:

  • Le pareti del tubo devono resistere in modo sicuro al carico sia dalla pressione interna che esterna. I prodotti difettosi portano a guasti del sistema, che a loro volta comportano costi aggiuntivi per la riparazione o la sostituzione della pipeline.
  • Resistente all'esposizione all'ambiente - prodotti chimici, alta o viceversa a bassa temperatura, radiazioni ultraviolette, stress meccanico, incendio, ecc.
  • Da una superficie interna liscia - i drenaggi possono contenere piccoli detriti (carta, residui di cibo, ecc.) Che possono eventualmente accumularsi sulle pareti ruvide e formare un blocco.
  • Conveniente durante l'installazione - ognuno dei materiali utilizzati nella fabbricazione dei tubi ha le sue specifiche, il migliore sarà quello che durante l'assemblaggio non creerà problemi e l'installazione avverrà in modo semplice e allo stesso tempo con alta qualità.

Si noti che il sistema fognario è diviso in esterno e interno, e quindi i requisiti possono differire leggermente.

Video: tubi per acque reflue esterne e interne. Raccomandazioni di specialisti

Il materiale utilizzato per la produzione di tubi per fognatura

Considerare ora il materiale di fabbricazione, per valutare come questo o quello soddisfi tutti i requisiti. Oggi il mercato offre una vasta gamma di prodotti per tubazioni per sistemi fognari:

  1. ceramica;
  2. metallo;
  3. amianto;
  4. calcestruzzo;
  5. cloruro di polivinile (PVC);
  6. da polipropilene.

E nonostante la vasta gamma di prodotti, solo tre sono i più popolari e utilizzati più frequentemente: tubi in ghisa, PVC e polipropilene. Le restanti specie sono meno comuni, ma ancora utilizzate.

metallo

Per i tubi metallici sono in ghisa e acciaio.

acciaio

I prodotti in acciaio soddisfano quasi tutti i requisiti e hanno molti vantaggi:

  • durevole;
  • mantenere alta temperatura;
  • facile da gestire;
  • basso costo


Tuttavia, nonostante ciò, hanno degli svantaggi che rendono il loro uso nell'edilizia privata non redditizia. Ecco alcuni di loro:

Lo scopo principale della loro applicazione è l'industria petrolchimica e chimica, dove sono effettivamente utilizzati con successo per trasportare rifiuti, ecc.

Ghisa

Rispetto ai precedenti, i tubi di ferro hanno meno paura della corrosione, ma il costo di questa opzione sarà più alto. Utilizzato più spesso quando si installa il montante negli appartamenti dei grattacieli e per il drenaggio fino al punto di raccolta.

vantaggi:

  • alta resistenza;
  • lunga durata di servizio - più di 80 anni, e questa è una teoria e dati testati nel tempo;
  • buone proprietà plastiche;
  • resistente a carichi pesanti.

Contro che limita significativamente il suo uso:

  • la ruvida superficie interna complica il trasporto di scarichi;
  • grande peso;
  • la necessità di utilizzare materiali aggiuntivi per sigillare giunti;
  • prezzo.

ceramica

Lo scopo principale dei tubi di ceramica - acque reflue esterne. Su di essi vengono trasportati scarichi domestici, industriali e di pioggia. Sono resistenti alle sostanze chimiche e alla corrosione, non hanno paura del fuoco, sono forti e durevoli.

Tuttavia, l'installazione complessa, la fragilità e una serie di altri svantaggi hanno portato allo spostamento di questo materiale da parte di altri, più moderni e pratici. Maggiori dettagli su di loro possono essere trovati in questo articolo: tubi di ceramica.

calcestruzzo

Il tubo in cemento armato viene utilizzato nell'edilizia idraulica, civile e industriale, per il trasporto di acque reflue non aggressive per flusso di gravità. Nella loro produzione vengono utilizzati calcestruzzi pesanti dei seguenti tipi: W6, F200, B25, M350.

  • resistenza a compressione e trazione;
  • impermeabilità;
  • non ha paura delle basse temperature;
  • prezzo basso rispetto ai tubi d'acciaio;
  • resistenza chimica;
  • non sono soggetti a decomposizione e corrosione.

La profondità dei prodotti in cemento armato varia da 2 a 6 metri.

Cemento amianto

Drenaggio cemento-amianto - prodotti di produttori russi. Considerato il più economico di tutti i tipi. Il cemento di amianto è una delle varietà di cemento armato, dove le fibre di amianto distribuite uniformemente svolgono il ruolo di rinforzo.

Questo materiale è resistente in tensione, quindi può essere utilizzato anche per i sistemi a pressione. Non ha paura della corrosione e, se esposto all'acqua, è compatto e diventa più forte.

Secondo gli esperti, i tubi in PVC sono resistenti e resistenti, non hanno paura delle radiazioni UV. Differiscono nel prezzo ragionevole, nella semplicità di installazione e nella superficie interna delle pareti quasi perfettamente liscia.

  • Quando la temperatura supera i 70 ° - sono deformati.
  • A basse temperature diventano fragili.
  • Hanno paura del fuoco, quando la combustione emette gas pericoloso.

I tubi in PVC, a seconda della loro resistenza, sono suddivisi in diverse classi:

  1. polmoni - SN2;
  2. medio - SN4;
  3. pesante - SN8.

Il regime di temperatura ammissibile del fluido che passa non deve superare i 40 ° C, la vita di servizio viene ridotta dalle alte temperature.

polipropilene

Ad oggi, questo materiale è considerato il più ottimale per la costruzione di condotte fognarie all'interno dell'edificio. Si può giungere a questa conclusione valutando i vantaggi dei tubi in polipropilene:

  • alta resistenza;
  • lunga durata
  • resistenza agli effetti aggressivi;
  • installazione semplice;
  • superficie interna idealmente liscia;
  • basso costo

conclusione

In conclusione, vorrei sottolineare che quando si sceglie un materiale per acque luride, è necessario esaminare attentamente i vantaggi e gli svantaggi di tutte le opzioni. Bene, in termini di praticità ed economicità, oggi l'opzione migliore sarebbe quella di creare un sistema di fognatura interna di tubi in polipropilene e quello esterno in ghisa o PVC.

Fognatura d'acciaio

Le acque reflue in acciaio vengono utilizzate molto raramente, poiché il materiale è estremamente instabile per la corrosione in ambienti aggressivi, che sono abbondantemente presenti nelle acque reflue domestiche grigie.

Caratteristiche delle acque reflue dai tubi di acciaio

Il sistema fognario in acciaio ha un'elevata resistenza, rigidità, mantiene perfettamente gli angoli di inclinazione delle autostrade, non ha paura delle forze di sollevamento. Tuttavia, gli svantaggi sono molto di più:

  • la connessione filettata non può essere effettuata sul posto a causa di grandi diametri;
  • i composti di saldatura cambiano la struttura del materiale, riducendo molte volte la resistenza alla corrosione;
  • tubi pesanti, che richiede il coinvolgimento di meccanismi di sollevamento per l'installazione, la riparazione;
  • l'acciaio emette bene il calore, quindi per evitare il congelamento della sezione trasversale in inverno, tali condotte sono isolate;
  • piccola gamma di accessori supplementari (riduzioni, transizioni, compensatori, ecc.);
  • costo elevato rispetto ai materiali plastici.

Le acque reflue in acciaio sono spesso collegate da giunti, raccordi, denominati "americani". I dadi cap forniscono l'immobilità dei tubi, i prodotti non devono essere ruotati quando si disconnettono per accedere allo spazio interno della pipeline. Questi accessori sono particolarmente importanti in aree di frequente / probabile intasamento. Questi raccordi sono fatti di ottone, plastica, ferro duttile e acciaio. Inoltre, le sezioni delle condutture d'acciaio sono saldate insieme. Applicare lo stesso su grandi diametri o in punti in cui non è possibile il collegamento filettato.

Modi per proteggere la fogna d'acciaio:

  • Le basse proprietà anticorrosive dei liquami d'acciaio migliorano la lavorazione della superficie interna / esterna dei tubi, raccordi con vari rivestimenti:
  • polimeri
  • sabbie bituminose
  • etileni
  • minerali bituminosi

Come proteggere i liquami dall'acciaio?

C'è anche una protezione attiva contro la ruggine mediante l'applicazione di energia elettrica. Tutti questi metodi aumentano significativamente il costo del sistema fognario. Le acque di scarico dei tubi di acciaio a causa della corrosione riducono la portata, gli scarichi cominciano a penetrare nelle aperture, infettando / insudiciando l'area e i dintorni. I rivestimenti vengono applicati in fabbrica (alta qualità, prezzi bassi) o durante l'installazione della pipeline.

Le più economiche sono le miscele cementizie, la ghisa sbiancata, il bitume oleoso, che sono facili da applicare. Il materiale di verniciatura e lo strato di zinco sono ammessi nei sistemi fognari, lo svantaggio di quest'ultimo è la corrosione elettrochimica alle giunzioni mediante saldatura.

I composti protettivi più diffusi:

  • XC-068 - la base è la resina vinilica, il colore è rosso con una tinta marrone, si asciuga in un'ora, un piccolo consumo per strato
  • EP-076 - sospensione gialla dell'indurente con vernice, che protegge da carburante, olii, composizioni sintetiche, liquidi aggressivi
  • PF-046 - base pentaphthalmic, colore rosso, asciuga mezz'ora, ha elevate proprietà anti-corrosione
  • KF-030 - base zinco-cromata, lacca, composizione saccativa, grigio-verde, colore giallo, buona permeabilità, diluito con spirito bianco
  • GF-032 - per acciaio verde con una sfumatura grigia o marrone, asciuga 6 - 1,5 ore, diluito con xilene

Il liquido raffreddato viene spostato attraverso i sistemi di fognatura esterni, quindi tutti i materiali di verniciatura sono consentiti per l'uso. Il coefficiente di espansione dell'acciaio, a differenza della plastica, è basso, quindi le tubazioni sono sepolte sotto lo strato di congelamento del terreno, sono inoltre coibentate con lana minerale e le carcasse del loro polistirene espanso estruso. I tubi sono caratterizzati da una maggiore resistenza, il cuscino di sabbia in questo caso è opzionale, proprio come il rinterro superiore con sabbia.

Durante il funzionamento, è possibile utilizzare tutti i metodi esistenti di pulizia delle aree intasate, incluso il lavaggio ad alta pressione. I tubi di scarico in acciaio in pozzi di ispezione, differenziali, angolari non perforano, ma interrompono completamente, ruotando all'interno di 20 - 25 cm. Ciò è necessario per l'osservazione visiva dell'autostrada durante il funzionamento, lavori di riparazione quando alcune sezioni sono intasate.

Come scegliere il materiale delle tubazioni fognarie

Il rapido sviluppo tecnologico ha portato al fatto che attualmente per le fognature viene utilizzato solo materiale moderno per i sistemi fognari, che ha buone caratteristiche e un prezzo basso, e quindi acciaio e ghisa non sono più in uso. Prima di scegliere un materiale adatto a specifiche condizioni, quando si progetta un sistema fognario, è necessario padroneggiare almeno informazioni minime sugli svantaggi e sui vantaggi dei tubi. Altrimenti, la scelta di opzioni di alta qualità e di benefici economici sarà difficile. Questo articolo aiuterà a capire la gamma di materiali.

L'articolo ti aiuterà a scegliere il miglior materiale per tubi.

Tubi di produzione materiale per acque luride

Sul mercato moderno ci sono tubi per fognature, per la cui fabbricazione sono stati utilizzati i seguenti materiali:

Tubo in ceramica per fognatura

Il tubo di fognatura in ceramica viene utilizzato per l'installazione esterna di reti fognarie non a pressione destinate alle acque di scarico:

I tubi di ceramica hanno i seguenti requisiti:

  • all'esterno all'estremità della canna e all'interno della presa deve essere necessariamente tagliato dalle scanalature, in quantità di almeno 5, la cui profondità è di 3 mm, non inferiore;
  • una prova per la qualità della permeabilità all'acqua di tali tubi deve essere effettuata a una pressione di 0,15 MPa;
  • i tubi all'esterno e all'interno devono coprire uno strato di smalto resistente agli agenti chimici;
  • oltre a questo, i tubi devono essere bruciati.

Questo materiale è usato molto raramente, quindi ci concentreremo sulle specie rimanenti. Tuttavia, la ricerca dell'ideale non ha senso, poiché ciascuno dei materiali ha i suoi svantaggi e vantaggi distintivi, inoltre, molto dipende dal tipo di sistema di fognatura. Quindi iniziamo.

I tubi di ceramica sono usati un po '

Tubi di cemento armato per acque luride

I tubi in cemento armato non-pressione sono progettati per il trasporto per gravità di acque reflue industriali e domestiche non aggressive nella costruzione:

  • ingegneria idraulica;
  • civile;
  • industria.

Produrre tubi in calcestruzzo armato a flusso libero da calcestruzzo pesante. Le resistenze a compressione di questo calcestruzzo sono le seguenti:

Le principali caratteristiche del calcestruzzo pesante, che sono anche i vantaggi dei tubi da esso, sono considerati:

  • resistenza alla compressione;
  • resistenza alla trazione;
  • impermeabilità;
  • resistenza alle basse temperature.

Tubi di cemento armato hanno anche una campana

Il cemento pesante, con un marchio di progettazione per la resistenza all'acqua, è rinforzato con acciaio ad alta resistenza o con filo. Quindi questa costruzione monolitica funziona nel suo complesso.

In conformità con la capacità portante di tubi in calcestruzzo non in pressione secondo le norme di processo sono divisi in tre gruppi:

  1. La profondità del tubo è di 2 metri.
  2. La profondità del tubo è di 4 metri.
  3. La profondità del tubo è di 6 metri.

Tra le qualità positive dei tubi in cemento armato sono:

  • prezzo basso: i tubi in cemento armato sono molto più economici dei tubi in acciaio;
  • resistenza chimica e biologica - i tubi di cemento armato non sono soggetti a putrefazione e corrosione.

Tubo di cemento-amianto fognario

Nel mercato moderno, i tubi di cemento-amianto sono presentati come prodotti esclusivamente da produttori nazionali. Tra tutti i tipi di tubi sul mercato, questi tubi sono considerati i più economici. I tubi per fognatura in cemento-amianto sono più economici di tubi da materiali polimerici e ghisa 3 o 4 volte. Tuttavia, qualsiasi trasporto su lunghe distanze può aumentare il costo dei tubi.

Il cemento di amianto è uno dei tipi di calcestruzzo costituito da un materiale rinforzato in dispersione. Nel cemento amianto, l'amianto svolge il ruolo di rinforzo, che è uniformemente distribuito in tutto il materiale. La densa matrice in cui è racchiuso l'amianto forma una pietra cementizia indurita. Nei materiali di cemento-amianto, il rapporto tra cemento Portland e amianto è di 85:15. Poiché in questo materiale l'amianto è in uno stato legato, non viene praticamente rilasciato nell'ambiente.

La resistenza a trazione delle tubazioni in cemento amianto è piuttosto elevata, per cui vengono utilizzate anche nei sistemi a pressione, e non solo in quelle prive di pressione. L'amianto nell'ambiente acquatico non si corrode, ma, al contrario, è indurito e compattato, come continua l'idratazione del cemento Portland.

I tubi di cemento amianto hanno un costo piuttosto basso.

Tubi di metallo per cucire

acciaio

I tubi in acciaio nero hanno molti vantaggi:

  • prezzo basso;
  • facilità di elaborazione;
  • conservazione delle proprietà ad alte temperature;
  • forza.

Sebbene abbiano tubi in acciaio metallico, hanno anche degli svantaggi:

  • grande peso;
  • bassa resistenza alla corrosione.

Questi inconvenienti rendono i tubi metallici piuttosto scomodi da utilizzare nella vita di tutti i giorni. Quindi, il tubo di acciaio fognario, realizzato in acciaio nero, viene utilizzato per il trasporto di rifiuti dalle industrie petrolchimiche e chimiche, perché è in grado di sopportare un intervallo di temperatura abbastanza ampio.

Tubi di fognatura in acciaio

Ghisa

Rispetto all'acciaio, è più resistente alla corrosione, anche se il costo dei tubi in ghisa è molto più alto.

I tubi in ghisa, molto spesso, vengono utilizzati per l'impianto di scarico automatico nell'appartamento. Ma più spesso, le tubature in ghisa vengono utilizzate per organizzare le alzate e le conclusioni per il punto di raccolta delle acque reflue.

Un certo numero di inconvenienti che la ghisa possiede limita significativamente il suo uso:

  • la rugosità del tubo all'interno è caratteristica della ghisa, contribuisce all'accumulo di sporcizia, nonché al successivo aumento, riducendo così la permeabilità degli scarichi;
  • grande peso;
  • la necessità di utilizzare qualsiasi materiale speciale per mezzo del quale vengono creati giunti stretti tra i tubi.

I tubi in ghisa sono ancora popolari.

Tubo per fognatura in polimero

I tubi in polimero sono abbastanza moderni e hanno caratteristiche tecniche distintive. Ecco perché vengono utilizzati attivamente nella costruzione di sistemi di fognatura esterni e interni.

Le fogne in plastica sono realizzate con tre tipi di polimeri:

  • polipropilene PP (PP);
  • PVC cloruro di polivinile;
  • PVC-np (PVC-U) non plastificato.

La gamma di tubi in plastica consente di acquistare tubi e accessori per qualsiasi esigenza.

Tubi in PVC

Tali tubi hanno caratteristiche di resistenza eccellenti, bassa espansione superficiale nell'intervallo di temperature di funzionamento nel corso della durata. Inoltre, i tubi in PVC non sono esposti ai raggi UV, che è ciò che consente loro di essere utilizzati per l'installazione di liquami, dove gli scarichi sono disegnati per gravità.

Gli svantaggi dei tubi in PVC sono:

  • In condizioni di basse temperature c'è una perdita di proprietà di resistenza.
  • A temperature superiori a 70 gradi, si può osservare un cambiamento nella forma dei tubi - deformazione.
  • Il cloruro di polivinile non è in grado di resistere a sostanze organiche aggressive.
  • Durante la combustione, il materiale si decompone, con conseguente fosgene, che è estremamente tossico per l'ambiente e gli esseri umani.

Il PVC viene spesso utilizzato per acque reflue esterne

I tubi in PVC sono perfettamente utilizzati per il trattamento delle acque sotterranee esterne e per i tipi fuori terra, nonché per l'installazione di riser. Inoltre, nelle regioni con clima freddo, deve essere utilizzato l'isolamento.

Tubi da PVC non plastificato (NPVH)

Tali tubi sono realizzati per consentire l'installazione di acque reflue interne ed esterne e tipi di pressione. A causa delle loro caratteristiche, i tubi in PVC-NP, proprio come le condotte fognarie in HDPE, sono applicabili ai sistemi di acqua fredda. Ma, come altri materiali, il PVC non plastificato ha una gamma ristretta di temperature di lavoro, inoltre, è infiammabile.

NPVH non sembra diverso dai tubi in PVC, è necessario prestare attenzione all'etichettatura

polipropilene

Questo materiale per il sistema fognario interno è considerato uno dei più convenienti. Proprietà distintive di questo materiale:

  • maggiore morbidezza rispetto al PVC;
  • resistenza alle alte temperature;
  • durata.

I tubi di plastica della fogna fatti in polipropilene sono abbastanza convenienti per l'installazione di liquami all'interno della casa. Per il sistema di fognatura esterno sarà preferibile non utilizzare il tubo di scarico in PP.

I tubi in polietilene sono ottimi per i liquami domestici