Diametro interno ed esterno del tubo di scarico in ghisa: manometro

I tubi in ghisa vengono utilizzati per l'installazione di condotte interne ed esterne (canali elettrici e condotti) per i liquami. La loro vita di servizio talvolta raggiunge i cento anni. La gamma di tubi per fognature e elementi di collegamento in ghisa è determinata da GOST 6942-98, e in modo abbastanza rigido.

Gamma di prodotti per tubi in ghisa

Ci sono solo tre unità dell'intervallo, che differiscono per la dimensione della sezione trasversale. Due tipi principali: SMU - con estremità lisce e SME - un'estremità è liscia, la seconda con una presa. I prodotti tubolari realizzati in ghisa nella sezione nominale sono contrassegnati.

La prima parte dell'iscrizione è il grado del materiale, la seconda parte è la sezione nominale (ad esempio, se DN 100 è indicato nella marcatura, il diametro interno del tubo di ghisa in ghisa è di 100 mm, il diametro esterno è di Ø110 mm). I prodotti con campana sono suddivisi in 3 classi: A, B, LA (a seconda dello spessore della parete).

Il peso dipende interamente dalle dimensioni, ad esempio un tubo per fognatura in ghisa du50 - 11 kg, du100 - 25 kg, du 150 - 40 kg, du 1000 - 620 kg. Ma questa è solo la massa stimata, che può differire significativamente da quella reale. A causa del peso elevato, i tubi in ghisa vengono venduti in lunghezze di 0,75-7 m.

Quando si sceglie, considerare che non è necessario acquistare materiali con una parete spessa se la pressione nel sistema è bassa. Ciò ridurrà il costo di acquisto, trasporto e installazione.

I vantaggi dei prodotti per tubi in ghisa

  • progettato per 80-100 anni di funzionamento, senza perdere qualità;
  • resistenza alla formazione di uno strato corrosivo;
  • resistenza al danno meccanico;
  • capacità di resistere al gelo fino a -60 ° C;
  • plasticità;
  • bassi costi operativi (riparazioni raramente necessarie);
  • smaltimento e riciclaggio semplici;
  • sicurezza ambientale;
  • vasta gamma di temperature operative;
  • la capacità di seppellire fino a una profondità di 10 metri;
  • durante l'installazione, è possibile utilizzare saldature, giunti a bussola e raccordi.

Gli svantaggi includono un grande peso, la rugosità della superficie interna e la necessità di materiali speciali per l'installazione di giunti sigillati.

Installazione di un sistema fognario di ghisa

Per le acque reflue interne viene utilizzato un tubo in ghisa 50 (do) e 100 (do).

L'installazione viene eseguita utilizzando raccordi.

  • ginocchia (a forma di campana, estremità liscia a campana, flangiate);
  • rubinetti (a forma di campana, 10 °, 15 °, 30 °, 45 °, 60 °, fine campana 10 °, 15 °, 30 °, 45 °, 60 ° 0;
  • doppie prese;
  • ugelli (campana a flangia, estremità liscia a campana, con passaggio all'acciaio);
  • spine;
  • problemi;
  • T;
  • rane;
  • transizioni.

Per garantire la tenuta, è imperativo utilizzare una guarnizione. In caso di posa verticale (ad esempio, un tubo di livello - tubo di fognatura Ø 110), la tubazione è appesa su supporti e attaccata alla parete con clip e morsetti. Questo metodo di installazione è dovuto al peso dei prodotti in ghisa, ad esempio, ghisa Ø100 peso 20,8 kg.

I prodotti per tubi di tutti i produttori sono fabbricati in taglie uniformi. Ad esempio, un tubo in ghisa 150 è lo stesso in Russia come in Ucraina, quindi sono completamente intercambiabili.

Ma questa condizione non è valida se il vecchio sistema fognario è installato da un materiale fabbricato prima del 1974. In questo caso, sono necessari gli adattatori.

Le dimensioni del sistema fognario esterno sono determinate dalle norme e dai regolamenti sanitari (SNiP)

  • Rete intrablocco - diametro di una condotta fognaria in ghisa di 150 mm;
  • rete stradale - 200 mm;
  • rete tempesta di strada - 250 mm.

Le reti esterne sono montate principalmente con il metodo flare:

  • l'estremità liscia di un segmento è collocata nella presa dell'altro;
  • lo spazio libero è riempito di stoppa e calafatato con uno strumento speciale e un martello;
  • rimorchio deve riempire 2/3 del volume del socket;
  • il terzo rimanente viene riempito con malta cementizia o silicone sigillante.

Per organizzare correttamente il sistema fognario, è necessario calcolare correttamente il diametro del tubo e dei raccordi in ghisa. Le dimensioni variano in un intervallo abbastanza ampio, che consente di installare una pipeline di quasi tutte le configurazioni.

Extra. materiale: tubi e raccordi per ghisa in ghisa GOST 6942-98 per le condizioni tecniche. link per il download >>>

Tubi di ghisa in ghisa: tipi e metodi di installazione

Il sistema fognario in ghisa è familiare alla maggior parte delle persone, principalmente a causa dell'aspetto sgradevole dei riser, che si trovano nelle strutture sanitarie delle case costruite dai sovietici. Ma questo design ha una lunga durata.

Specifiche tecniche

Le acque reflue di ghisa sono un sistema di tubi in ghisa. Può essere sia una rete esterna che una interna. In alcuni casi, i tubi in ghisa hanno la possibilità di creare una parte separata della struttura fognaria (riser). Le acque reflue in ghisa sono costituite da materiali da costruzione con un alto coefficiente di grafite.

La produzione di tubi è realizzata in ghisa grigia con colata centripeta, il che significa che questo materiale non resiste agli urti. I tubi assenizatorsky della ghisa della fiamma hanno un'estensione, il cui valore dipende dal diametro del dispositivo. C'è uno spazio tra l'esterno del tubo e la presa, la cui dimensione può essere di 6 mm per i tubi 50 e 100 mm e 7 mm per un tubo con un diametro di 150 mm. Le aree sagomate servono come mezzo per collegare elementi speciali.

I tubi in ghisa possono essere fabbricati in base a vari parametri. Nei documenti normativi ci sono tabelle con diametri di tubi in ghisa.

Per proteggere il materiale dalla ruggine, il prodotto è coperto con bitume su entrambi i lati. Questo trattamento rende le pareti del prodotto lisce, che rallenta il processo di formazione di crescite all'interno della struttura, e contribuisce anche al miglioramento della pervietà.

I tubi in ghisa, sebbene inferiori ai prodotti in plastica, non perdono la loro posizione a causa delle loro caratteristiche tecniche.

Punti di forza e punti deboli

Le principali caratteristiche operative dei tubi sono determinate dalle caratteristiche del materiale da costruzione da cui è costruita la struttura.

  • Forza. Ci sono un numero enorme di carichi che possono mettere sotto pressione la pipeline. Prima di tutto, è necessario tenere conto della pressione creata all'interno del sistema da liquidi, vapori, gas, nonché dall'interno - a causa del suolo, di varie strutture. I tubi in ghisa si differenziano dai loro analoghi in quanto sono in grado di resistere all'alta pressione, quindi sono utilizzati per installare autostrade centrali, che sono poste a grandi profondità.
  • Resistenza alla corrosione I tubi sono resistenti alla ruggine non solo dall'acqua, ma anche dalle acque reflue domestiche. I prodotti in ghisa sono meno suscettibili alle sostanze chimiche. A causa di queste proprietà, i tubi vengono spesso utilizzati nell'industria.
  • Lunga durata. Elevati livelli di resistenza e resistenza alla corrosione determinano che questo tipo di gasdotto può durare per diversi decenni. Ma questo è condizionale se non c'è impatto di un carico di shock point.
  • Qualità di conservazione per lungo tempo. Il prodotto di plastica perde ulteriormente la sua durezza e viene modificato, e la variazione di produzione della ghisa rimane invariata per un lungo periodo di funzionamento.
  • Resistenza all'usura Quando si pianifica una pipeline, viene preso in considerazione il fattore di capacità. Le acque reflue per un lungo periodo di esposizione possono influenzare i materiali da costruzione come la carta vetrata. Questa procedura di cancellazione della superficie è lunga, ma con l'operazione dinamica del sistema, un tale effetto si farà sentire già in 1-2 anni. I moderni metodi di fusione possono ridurre il coefficiente di rugosità della superficie in ghisa, aumentando così la resistenza all'usura.
  • Aumento della temperatura insufficiente. I tubi di plastica sono più richiesti tra i proprietari, ma non vengono utilizzati nell'industria perché perdono la loro rigidità se esposti a livelli elevati. Per organizzare la fornitura di liquidi e vapori caldi, i prodotti in ghisa sono adatti, poiché tali materiali non sono esposti a temperature elevate, la plasticità rimane invariata.
  • La sicurezza antincendio quando si usano condotte in ghisa è al livello più alto, perché questo materiale da costruzione non può essere acceso.
  • Ampia gamma di prodotti. Oggi puoi acquistare pipe di qualsiasi dimensione.
  • Costo ragionevole dei prodotti, se confrontato con alluminio e materiali galvanizzati.

Se si prevede di acquistare prodotti in ghisa, è necessario prestare attenzione alle carenze esistenti.

  • L'insicurezza. Nonostante l'elevata resistenza a carichi elevati, la ghisa non è in grado di sopportare urti. Ad esempio, un vecchio pezzo di ghisa si rompe facilmente con un colpo di martello.
  • La ghisa ha un coefficiente di densità elevato, che determina il peso della struttura. Anche nella produzione di tubi per aumentare la resistenza allo stress, aumentare il coefficiente di spessore della parete. Un aumento significativo della massa porta a difficoltà nel trasporto e nei lavori di installazione. In alcuni casi, senza l'ausilio di attrezzature speciali non è sufficiente.
  • Con piccoli diametri, si creano problemi nella produzione, quindi le variazioni nelle prestazioni di apparecchiature con un diametro inferiore a 50 mm vengono eseguite piuttosto raramente.
  • L'uso del metodo di colata determina che vi è un alto grado di rugosità sulla superficie rispetto alle strutture in plastica. L'aumento della rugosità porta ad un aumento della resistenza, che si verifica quando l'acqua si sfrega contro le pareti, causando un incursione e un intasamento.

Per tagliare tubi in ghisa, è necessario utilizzare una smerigliatrice e cerchi speciali resistenti all'usura. La precisione dell'incisione dipende dall'abilità e dall'esperienza dello specialista.

Le tubazioni in ghisa sono di diversi tipi a seconda dello scopo del prodotto.

  • Pressione (VSHG). Questo tipo di tubo è progettato per l'installazione in varie industrie e sistemi idraulici per l'acqua potabile. Il parametro diametrale varia da 100 a 300 mm.
  • Non confinato. Tale materiale ha un ampio indice di flessibilità, in conseguenza del quale non è in grado di resistere all'alta pressione, il che significa che l'installazione su oggetti seri è vietata. Le condotte non a pressione sono utilizzate nella vita di tutti i giorni - possono essere collegate tramite raccordi specializzati e adattatori di gomma a tubi di plastica.
  • A forma di campana impilata. Questo tipo viene utilizzato durante l'installazione del sistema di tubazioni per diversi decenni. L'unico svantaggio di questo tipo di materiale è un indice di fragilità elevata, che porta a un'installazione difficile.
  • Bezrastrubnye. Nella loro fabbricazione, viene utilizzata la ghisa ad alta concentrazione di grafite, la superficie interna viene trattata con una composizione specializzata. Questo è necessario per ridurre la probabilità di placca riducendo l'indicatore di rugosità. Inoltre, il rivestimento speciale interno aumenta la resistenza del tubo all'influenza di un ambiente altamente aggressivo.

Questo tipo di prodotto è spesso utilizzato nell'industria, perché non è necessario eseguire ulteriori azioni per proteggersi da influenze di rumore e fiamme.

dimensioni

Le dimensioni sono classificate in base al diametro interno: i parametri standard vanno da 50 a 110 mm. Ad esempio, il contrassegno DN 100 indica che il diametro interno è 100 mm e il diametro esterno è 110 mm. Marcature standardizzate per tubi in ghisa - da DN 50 a DN 400.

Le tubazioni in ghisa per le linee fognarie hanno una lunghezza da 750 mm a 2200 mm. Tubi senza espansione, con le estremità lucidate hanno una maggiore durata e sono realizzati con lunghezze di 3 m, le opzioni smontabili possono essere da 15 cm e oltre.

Lo spessore delle pareti dei tubi in ghisa è quasi lo stesso delle opzioni di plastica ed è di 4-5 millimetri. Ma il peso delle strutture in metallo e plastica è molto diverso: un metro di tubo in ghisa del diametro di 100 mm pesa 14 kg e le attrezzature in plastica con gli stessi parametri hanno una massa di circa 1,5 kg.

La massa reale delle strutture può variare in base a vari fattori: in particolare, sull'indicatore di umidità nell'aria, poiché la pioggia aiuta ad aumentare la massa effettiva di qualsiasi tipo di attrezzatura in ghisa fino al 5%, pertanto i dati sopra riportati possono solo stabilire una massa approssimativa della struttura.

Tubi in ghisa di dimensioni standard:

  • passaggio condizionale: 50 mm; 100 mm; 200 mm; 260 mm; 350 mm; 600 mm; 800 mm; 1000 mm;
  • diametro esterno (mm): 81; 118; 274; 378; 635; 842; 1048;
  • spessore della parete (mm): 7.4; 8.3; 11,0; 12.8; 17,4; 21.1; 24,8;
  • lunghezza (mm): 750; 1000; 1250; 2000; 2100; 2200.

Tecnologia di montaggio

Prima di procedere con l'installazione di tubi in ghisa di asinesia, è necessario eseguire un controllo delle condizioni.

Prima ha effettuato un controllo visivo. All'esterno del prodotto non dovrebbero esserci difetti (ammaccature, macchie, protuberanze).

La superficie deve essere perfettamente allineata. La presenza di incrinature non è consentita - possono causare perdite. Per garantire che la qualità del materiale soddisfi gli standard, è possibile battere delicatamente sulla superficie: in qualsiasi area il suono non dovrebbe differire.

Creazione di una fognatura esterna. L'installazione dei tubi inizia con il design. Gli esperti consigliano di scavare una trincea con un numero minimo di curve. La soluzione ideale è un tubo dritto, dritto, dritto.

Se non si può fare a meno di loro, e la dimensione del sistema è superiore a 12 m, su queste aree sono montate pozzetti di ispezione - i blocchi si verificano spesso in questi luoghi.

Tubi per fognatura in ghisa - tipi, caratteristiche, dimensioni, GOST

Nonostante l'aspetto delle controparti in plastica, i tubi per fognatura in ghisa con un diametro di 50, 100 e 200 mm continuano a essere attivamente utilizzati nella vita di tutti i giorni e prodotti da molti produttori. Ad esempio, prodotti di famosi marchi Duker, Pam-Global, SML, ecc.

Garantendo la resistenza alla corrosione del materiale si ottiene un rivestimento speciale applicato sulla superficie interna ed esterna. Questo non solo prolunga la vita utile dei tubi in ghisa, ma ha anche un effetto positivo sulle loro caratteristiche idrauliche, il che garantisce l'affidabilità dei sistemi fognari.

Caratteristiche distintive

I vantaggi indiscussi dei raccordi in ghisa privi di pressione includono le seguenti qualità:

  • possesso di resistenza anticorrosione;
  • caratteristiche di alta resistenza sia di VChGSH, sia del PTS generale;
  • poiché non ci sono cuciture sui prodotti, il rischio di formazione di fistole è minimo;
  • lunga durata dei raccordi per tubi in ghisa (in particolare, quando utilizzati nei sistemi fognari, possono servire fino a 80 anni o più).

I seguenti fatti devono essere aggiunti alle caratteristiche che complicano l'uso di tali prodotti:

  • l'installazione e lo smontaggio dei tubi di ghisa in ghisa sono associati a determinate difficoltà;
  • la ruvidità della superficie interna porta a frequenti congestioni (notare che i prodotti moderni non ne hanno praticamente la mancanza);
  • peso relativamente grande (che è caratteristico di tutti i prodotti in ghisa e non solo dei tubi di scarico). Si noti che le controparti in plastica sono molto più leggere;
  • il prezzo dei tubi in ghisa per le acque reflue è molto più alto di quello delle controparti in plastica.

Oltre alle caratteristiche sopra descritte, è necessario tenere conto del fatto che la ghisa è un materiale piuttosto fragile, quindi i carichi d'urto possono danneggiare un prodotto prodotto da esso.

Tipi di raccordi in ghisa privi di pressione

Tubi di questo tipo sono disponibili in due tipi:

  • contenente una campana ad una estremità (a forma di campana), la cui presenza è conveniente per l'installazione;
Flame PTC
  • bezrastrubnye, in sistemi fognari domestici non vengono quasi mai utilizzati, sono utilizzati per l'installazione esterna.
Tubi senza presa

Si noti che ci sono anche tubi di pressione in ghisa, ma non vengono utilizzati nella rete fognaria domestica.

Le dimensioni dei tubi in ghisa utilizzati nelle fognature e anche le parti sagomate sono normalizzate da GOST 6942-98.

Per la posa della rete fognaria nell'appartamento vengono utilizzati tubi con un diametro di 50 e 100 mm. Allo stesso tempo, lo scarico per quasi tutti gli impianti idraulici (ad eccezione del water) è organizzato da tubi Ø50 mm. Il WC è collegato a un tubo Ø100 mm.

Per quanto riguarda i raccordi, i raccordi standard sono usati per le reti fognarie, la loro immagine è mostrata nella figura.

Parti sagomate per sistemi fognari

L'immagine mostra:

  • A - transizione, utilizzata per collegare tubi di diverso diametro;
  • B - cross, ti permette di organizzare due rami in diverse direzioni;
  • C - accoppiamento, con l'aiuto di esso collega tubi dello stesso diametro;
  • D - revisione, consente di pulire i tubi in ghisa per i liquami quando sono intasati;
  • E - indent, utilizzato quando è necessario "alzare" o "abbassare" la pipeline;
  • F - pipe, utilizzato per aumentare la lunghezza;
  • G - retrazione, imposta se vuoi eseguire una svolta;
  • H - tee, viene utilizzato quando è necessario tagliare uno scarico nel tubo di ghisa della rete fognaria.

La figura non mostra la spina, è usata per chiudere la presa inutilizzata.

Metodo di assemblaggio

In pratica, si incontrano spesso due tipi di composti:

  • tubi singoli, cioè ferro;
  • montaggio in ghisa plastica.

Considera in dettaglio ognuno di loro.

Come è la connessione di TChP.

L'uso di tubi a incastro rende l'installazione più conveniente, quindi considereremo come sono fatti.

L'algoritmo di azione viene eseguito nel seguente ordine:

  1. puliscono le estremità dei tubi da unire, dopo di che la presa e l'estremità liscia vengono lubrificate, quindi vengono unite. Va notato che il socket dovrebbe essere sulla pipe a cui viene effettuata la connessione. Cioè, già installato;
  2. Successivamente, viene eseguito un inseguimento: per questo scopo, un sigillante resinoso (ad esempio, traino) viene inserito nello spazio tra la presa e l'estremità piatta delle tubazioni fognarie in ghisa. Devono segnare una campana di circa due terzi. Lo strumento utilizzato è una lama di legno e un martello;
  3. Per riempire lo spazio rimanente nella presa, viene utilizzato un sigillante impregnato, questo migliora la qualità di adesione al cemento;
  4. viene preparata la malta cementizia, raccomandiamo l'uso di gradi 300 o 400 in proporzione all'acqua 1/9;
  5. la soluzione preparata viene versata nella presa, dopodiché viene compattata.
Implementazione di un socket

Durante l'attracco è molto importante che il giunto sia completamente sigillato. A tal fine, quando si installano tubi di scarico in ghisa, la soluzione di cemento viene sostituita con un sigillante. Questa opzione è più affidabile, ma molto più costosa.

Come collegare un tubo di scarico in ghisa con la plastica.

Questo tipo di docking è molto più semplice. Per eseguire il collegamento dei tubi di ferro e di plastica del sistema fognario, è necessario acquistare un manicotto di collegamento e un sigillante.

Il processo si svolge nel seguente ordine:

  • è necessario pulire la superficie interna della presa;
  • il sigillante è applicato al posto pulito;
  • un bracciale è installato, un tubo di plastica è collegato ad esso, dopo di che la connessione assume la forma mostrata in figura.
Collegamento di una presa di plastica al montante in ghisa

Come riparare

Per sigillare la fessura nel tubo di ghisa delle acque reflue, è necessario ripararlo. A tal fine, è necessario preparare una miscela speciale, la sua composizione è facile da trovare su Internet.

Dopo aver preparato la miscela, con l'aiuto di un raschietto i bordi della fessura vengono tagliati e approfonditi. Il prossimo è lo sgrassaggio. Nella fase finale, l'incavo formato deve essere coperto con una miscela precedentemente preparata.

È anche possibile ripristinare la tenuta con un morsetto fatto da sé. Per fare questo, avrai bisogno di due o tre pezzi di gomma densa e piastre di metallo. La guarnizione risultante viene premuta contro il tubo utilizzando un involucro dotato di un bullone per il serraggio.

Invece di un telaio, è possibile utilizzare il filo, stringendolo con una pinza, ma l'affidabilità di tale morsetto sarà discutibile.

Com'è lo smantellamento

Usando una smerigliatrice angolare, viene eseguita un'incisione (non è necessario renderla troppo grande). Dopo di ciò, il tubo viene spostato, poiché il ferro è un metallo fragile, si spezzerà al posto del taglio.

Video correlati:
[relatedYouTubeVideos max = "3"]

Sulla necessità di radicamento.

La messa a terra dei tubi in ghisa della rete fognaria non viene eseguita, poiché non è possibile garantire un contatto affidabile nella connessione anulare.

Cosa cercare al momento dell'acquisto.

Scegliendo tubi per fognatura in ghisa, è necessario verificare se esiste un certificato di conformità per questo prodotto. In sua assenza, non vi è alcuna garanzia che le specifiche saranno come dichiarato, quindi i vantaggi di tali prodotti sono discutibili.

Raccomandiamo di prestare attenzione ai prodotti dei produttori nazionali, il costo dei loro prodotti è molto più basso di quelli importati. I tubi vengono venduti attraverso una rete di rivenditori regionali, quindi il prezzo dei prodotti a Pyatigorsk, Tula, Mosca o in altre regioni è quasi lo stesso.

Tubi per fognatura in ghisa - standard, caratteristiche di applicazione e installazione

Il sistema fognario è una creazione di civiltà, che aumenta significativamente il comfort dei residenti. Ora la fogna può essere equipaggiata non solo nell'appartamento, ma anche in una casa di campagna. Puoi fare da solo l'installazione, se segui la sequenza, fai tutto secondo il progetto e con attenzione.

Un passo molto importante nel processo di organizzazione del sistema fognario è la scelta dei tubi di fogna. La durata e la funzionalità dell'intero sistema dipendono dalla loro qualità. Per la realizzazione di acque reflue possono essere utilizzati tubi in ceramica, polivinilcloruro, ghisa. Ogni materiale ha i suoi vantaggi e svantaggi, ambito di applicazione.

Il tubo fognario in ghisa viene spesso utilizzato per installare sistemi fognari, soprattutto esterni, che contribuiscono alle eccellenti proprietà prestazionali del materiale. Alcuni decenni fa, la ghisa era considerata il materiale principale da cui venivano realizzati i tubi e gli elementi di connessione per la condotta delle fognature. Oggi, i prodotti in plastica stanno guadagnando popolarità, tuttavia, i tubi di ghisa rivestono fiduciosamente le loro posizioni.

Tubo per fognatura in ghisa

Tecniche di fabbricazione di tubi

La materia prima da cui viene estratto il ferro è il minerale di ferro. Secondo alcune caratteristiche, il materiale è simile all'acciaio, la differenza è il contenuto di una grande quantità di ossigeno nella struttura di ferro. I tubi in ghisa non sotto pressione possono essere realizzati utilizzando una delle due tecnologie.

  • Colata semi-continua. I tubi sono fabbricati utilizzando attrezzature speciali: un cristallizzatore. In primo luogo, il ferro viene riscaldato allo stato liquido, quindi versato nel dispositivo in determinate dosi. Nello stampo, il materiale diventa viscoso, gli sbozzi di tubo vengono estratti da esso. I prodotti finiti sono ottenuti dopo aver tagliato lo sbozzato in tubi della lunghezza desiderata.
  • Colata centrifuga La fabbricazione dei tubi avviene con l'aiuto di stampi speciali. La ghisa liquida viene versata all'interno, gli stampi ruotano ad alta velocità, le materie prime in essi completamente indurite, trasformandosi in tubi. Con queste forme, puoi ottenere prodotti di qualsiasi dimensione e diametro. A seconda di quale dovrebbe essere lo spessore della parete del tubo, è determinato dalla quantità di ghisa.

Produzione di tubi in ghisa

La qualità dei tubi deve essere conforme agli standard dello Stato e deve essere dotata di prese. Prima di entrare nel mercato, l'intero prodotto viene controllato per eventuali difetti. Questo può essere irregolarità, rugosità, sporgenze, aree scarsamente verniciate. La lunghezza di tali prodotti in ghisa varia da 750 a 2.200 mm per edifici residenziali e da 2 a 10 m per l'uso in edifici industriali. Il diametro dei prodotti può deviare dal specificato non più di 2 mm.

Fai attenzione! Il cliente può ordinare tubi di lunghezza e diametro non standard. Per ordinare vengono prodotti tubi senza prese.

Specifiche tecniche

Per le sue caratteristiche tecniche, i prodotti in ghisa sono stati utilizzati per organizzare le fogne per molti anni. Raramente hanno ricevuto recensioni negative, sempre soddisfatti gli utenti con affidabilità, prestazioni e durata. Nelle vecchie case che sono state costruite durante i tempi dell'Unione Sovietica, è ancora possibile trovare vecchi, già indossati, ma ancora funzionanti tubi per fognatura.

La ghisa stessa è un materiale piuttosto fragile. I prodotti da esso non possono essere sottoposti a stress meccanico durante il trasporto e l'installazione. Anche un impatto minore su una superficie dura può causare la sbriciolatura del tubo.

I tubi di ghisa a forma di campana sono trattati con composti speciali per prevenire la corrosione. Il bitume dell'olio più comunemente usato. Aiuta anche ad aumentare la resistenza del tubo, e dà anche le superfici interne di levigatezza.

Tubi ghisa a forma di campana

La conduttura delle tubazioni di ghisa in ghisa, prevista per l'installazione corretta, durerà per molti anni. Il periodo di garanzia per i prodotti in ferro è di 80 anni. In pratica, i sistemi di ghiaia delle acque reflue sono stati utilizzati per oltre un secolo.

Vantaggi e svantaggi

La ghisa, come qualsiasi altro materiale, ha i suoi vantaggi e svantaggi. Anche dopo la comparsa sul mercato dei tubi di plastica per fognatura, i prodotti in ghisa rimangono richiesti. I loro punti di forza principali sono:

  • una maggiore resistenza ha fornito una corretta installazione del sistema fognario;
  • resistenza all'usura;
  • eccellenti caratteristiche di isolamento acustico;
  • durata nel tempo;
  • sicurezza ambientale;
  • non suscettibilità alle deformazioni durante il funzionamento;
  • resistenza a fattori meccanici, reagenti chimici, variazioni di temperatura.

Oltre ai vantaggi, il tubo di scarico in ghisa presenta alcuni svantaggi. Le sue dimensioni possono variare, anche il diametro. Sebbene la superficie del tubo sia coperta con speciali composti anti-corrosione, ma nel tempo è ancora suscettibile agli effetti dell'umidità, del vapore e danneggiata dalla corrosione. Uno svantaggio significativo è il peso del tubo in ghisa. Per eseguire l'installazione è necessario l'uso di attrezzature speciali. È impossibile installare la pipeline da soli, perché i tubi sono molto pesanti.

Fai attenzione! Il prezzo delle condotte fognarie in ghisa è molto più alto rispetto alle controparti in plastica. Questa è probabilmente la ragione principale del declino della popolarità dei prodotti in ghisa e dell'aumento della domanda di tubi in plastica.

ambito di applicazione

I tubi interni in ghisa vengono utilizzati per l'installazione di tubazioni interne. Per l'implementazione del sistema di fognatura, vengono utilizzati tubi in fusione solida con una presa. La vita utile di tali prodotti supera gli 80 anni, il che consente il loro utilizzo per l'installazione di acque reflue esterne.

Tubi interni in ghisa di tre diametri standard: 50, 100, 150 mm

I tubi in ghisa vengono utilizzati per l'installazione di sistemi fognari in case di campagna e appartamenti. Distinguono i parametri richiesti dai prodotti per l'installazione di acque reflue. Quando si scelgono i tubi per fognatura, si dovrebbe dare la preferenza ai prodotti di produttori affidabili. I prodotti devono soddisfare gli standard di qualità per gli ospiti. Il tubo dovrebbe essere solido e liscio, uniforme e denso. Danni, difetti e irregolarità non dovrebbero essere visualizzati sulla superficie.

La funzionalità e la durata del sistema fognario dipendono non solo dalla qualità dei tubi, ma anche dalla qualità del lavoro svolto. Ogni fase è importante, a partire dallo smantellamento del vecchio gasdotto per sigillare e testarne uno nuovo. Dovresti anche aver cura di selezionare componenti di alta qualità, vari accessori, raccordi a T, giunti. È anche importante sigillare le articolazioni per prevenire la formazione di perdite.

Lavoro di smontaggio

La sostituzione del sistema fognario inizia con la necessità di smantellare le vecchie tubazioni fognarie in ghisa. Questa è una delle fasi più lunghe e importanti. Per prestazioni di lavoro di alta qualità è richiesto il solito bulgaro.

Smontare le tubazioni fognarie con l'aiuto della smerigliatrice

Fai attenzione! Prima di procedere allo smantellamento dei tubi in ghisa, è necessario indossare una mascherina e occhiali per evitare che polvere irritante penetri negli occhi e nelle vie respiratorie.

Innanzitutto è necessario depressurizzare le connessioni dei tubi. Qui il pacchetto di lavoro dipenderà dal sigillante utilizzato. Lo smontaggio deve essere eseguito in una determinata sequenza.

  • Dalle estremità, il materiale utilizzato per l'impermeabilizzazione dovrebbe essere battuto con un martello di legno.
  • Ora devi agitare leggermente il tubo nello zoccolo e ruotarlo leggermente.
  • Estraiamo con cautela il tubo di scarico dalla presa.

I martelli metallici non dovrebbero essere utilizzati durante il lavoro, perché la ghisa è un materiale fragile. Se il tubo di ghisa viene colpito con un martello, si può sbriciolare e le parti piccole possono sgretolarsi in tutta la casa. È meglio usare un ugello di legno o di gomma. Spolverare completamente il tubo di ghisa non dovrebbe essere sufficiente per fare un piccolo taglio.

Il processo di smantellamento del tubo di ghisa

I lavori di smontaggio devono essere eseguiti con molta attenzione, quindi se la manipolazione incurante del materiale può rompersi in piccole particelle e danneggiare la salute del maestro. Solo dopo che il vecchio sistema fognario è stato smantellato, è possibile iniziare a eseguire lavori sull'installazione dei tubi.

Caratteristiche di installazione

Dopo che il vecchio sistema fognario è stato smontato, i materiali sono stati acquistati e gli strumenti sono stati preparati, è possibile procedere con l'installazione di un nuovo sistema fognario. L'installazione di tubi per fognature in ghisa deve iniziare con la stesura del progetto. Può essere uguale al progetto del vecchio sistema e può essere disposto in altri modi.

Le dimensioni possono variare a seconda che vengano utilizzate per acque interne o esterne. Posa di tubi in ghisa nel terreno richiede uno sforzo maggiore rispetto a installarli all'interno della casa. Il caso è complicato dalla necessità di eseguire lavori di terra complessi.

Metodi per il collegamento di tubi di fognatura

Quando si installa un sistema di fognatura all'aperto di tubi in ghisa, è necessario prestare particolare attenzione e precisione. È impossibile fare anche il minimo errore, perché poi devi scavare una trincea, cercare una perdita, risolvere il problema.

Il processo di installazione dei tubi di fogna consiste in diverse fasi.

  1. Nella campana di un tubo che è già installato, è necessario inserire con attenzione il tubo che viene montato con una parte liscia.
  2. È necessario sigillare accuratamente il punto dell'intercapedine, dato che durante il funzionamento i tubi possono muoversi sotto il loro stesso peso. Per la compattazione è meglio usare il rimorchio.
  3. Sigilliamo il tubo con malta cementizia.
  4. Dopo il trattamento con cemento, coprire la giunzione con un panno umido per asciugare la soluzione in modo uniforme.
  5. Per fissare i tubi alle pareti o al pavimento, è necessario utilizzare parti speciali.

Composto di ghisa e ghisa

C'è una differenza in cui i tubi si connettono tra loro. Nel processo di costruzione di una casa di campagna, di norma, il sistema fognario viene eseguito da zero. In questo caso, se il proprietario ha privilegiato i tubi di fognatura in ghisa, sarà necessario scegliere l'opzione di collegamento di tubi in ghisa e tubi in ghisa.

Connessione per tubi in ghisa

I tubi, le cui caratteristiche consentono il loro utilizzo per l'installazione di sistemi di fognatura interni ed esterni, sono collegati in modo "a presa". Da un lato, il tubo della fogna termina con una presa, il secondo lato è liscio. La connessione avviene in modo tale che il lato liscio sia inserito lateralmente con la presa, compattato e sigillato.

Fai attenzione! Tenuta - una delle principali caratteristiche del sistema fognario correttamente e qualitativamente eseguito. Dopo aver sigillato i giunti, è necessario testare il sistema. Per fare ciò, lasciare che l'acqua scorra attraverso i tubi, osservando se ci sono perdite.

Composto ghisa-plastica

Potrebbero esserci situazioni in cui è necessario sostituire non l'intero sistema, ma solo alcuni dei suoi elementi. In questo caso, il sistema può essere sia di plastica che di ghisa. In questo caso, potrebbe essere necessario collegare tra tubi in plastica e ghisa. I tubi possono essere uguali e con diametri diversi.

Collegamento di tubi in ghisa e plastica con sigillante

Qui per il collegamento utilizzato giunto per tubi in ghisa. Se il sistema fognario della ghisa deve essere integrato con elementi in plastica, i lavori vengono eseguiti nella seguente sequenza:

  1. All'interno della presa dovrebbe essere accuratamente pulito con carta vetrata, rimuovere eventuali intasamenti, trattare con composti detergenti e asciugare.
  2. Il sigillante siliconico deve essere distribuito sulla superficie dello zoccolo in modo che riempia i pori.
  3. Ora mettiamo un sigillante sull'elemento di collegamento, lo inseriamo nello zoccolo.
  4. Un tubo di plastica è inserito nella manica, fissato e sigillato i giunti, sigillatura.

Riparazione di tubi in ghisa

Nel processo di utilizzo con tubi in ghisa si possono verificare diversi problemi: perdite, blocchi, incrinature, danni. Non in tutti i casi, è possibile sostituire immediatamente il sistema fognario. A volte è possibile riparare un tubo di ghisa per i liquami.

Riparazione dei tubi con inserti sui morsetti

Dopo aver rilevato una perdita di un tubo di fognatura, è necessario stabilire la causa e il luogo in cui scorre. Se il crack è piccolo, puoi risolvere il problema con un morsetto, che viene acquistato in un normale negozio di ferramenta.

Se il crack è chiaramente visibile, segui questi passaggi:

  • pulire la zona danneggiata con carta vetrata;
  • elaborare il sito della cricca con un primer;
  • miscelare il vetro liquido e la malta cementizia con una consistenza uniforme;
  • avvolgere il sito della ferita con una garza o una benda regolare, applicando la massa preparata; attendere un giorno finché l'area incorporata non è completamente indurita.

Fai attenzione! Durante i lavori di riparazione, si dovrebbe evitare l'uso di acque reflue.

Al fine di evitare perdite successive nello stesso luogo, è necessario prestare attenzione per garantire che la giunzione sia ben sigillata. La malta di cemento è l'opzione più comune, ma ci sono altri materiali con cui è possibile garantire la tenuta del sistema fognario. I più comunemente usati sono:

  • sigillante siliconico, che dopo l'applicazione si trasforma in gomma;
  • nastro sigillante: l'opzione più conveniente;
  • mastice d'asfalto.

Guarda il video sulla riparazione del tubo in ghisa:

In condizioni di vita spesso usato resina epossidica. Queste miscele aiuteranno a prevenire il verificarsi di perdite nel prossimo futuro, garantendo un funzionamento affidabile ed efficiente del sistema fognario. Sigillare tubi in ghisa è un modo semplice ma molto efficace per aumentare l'affidabilità dei liquami.

La fusione di prodotti di ferro nel terreno avviene in modo chiuso o aperto. I tubi in ghisa sono abbastanza resistenti, sono in grado di sopportare carichi significativi, non soggetti a temperature alte e basse. I tubi di scarico della ghisa possono trasportare diversi canali di scolo, senza temere composti chimici. Se si eseguono correttamente i lavori di installazione, pulire periodicamente i tubi con prodotti chimici, il sistema fognario del ferro funzionerà in modo efficace e per lungo tempo.

Tubi di ghisa in ghisa: lo scopo e la portata

La società "Techpromimpex" vende tubi per fognatura in ghisa da un magazzino nella città di Schelkovo (regione di Mosca). Nel corso degli anni, il lavoro quotidiano efficace dell'azienda si è guadagnato la reputazione di fornitore affidabile di prodotti di alta qualità.

I tubi per le acque reflue svolgono un ruolo importante nel supporto vitale dei grattacieli. È imperativo che questi tubi siano realizzati con materiali di alta qualità.

Prezzo da 22 853 rubli

Prezzo da 6 922 rub

I prodotti in ghisa sono resistenti e resistenti ai processi corrosivi. Questa è l'opzione migliore per la qualità e la durata per la disposizione dei sistemi fognari.

I tubi di ghisa in ghisa hanno un prezzo accessibile. Il costo dipende da diversi fattori: dal produttore, diametro, lunghezza e materiali di produzione aggiuntivi. I tubi per ghisa in ghisa offerti da noi hanno un'elevata resistenza e una sensibilità minima alle temperature estreme.

Scope of pipes:

  • fornitura d'acqua;
  • rete fognaria;
  • fornitura di calore;
  • condotte per il trasporto di prodotti petroliferi;
  • sistemi antincendio;
  • gasdotti presso le imprese dell'industria chimica, petrolifera e mineraria.

Tubi di ghisa per fognatura

La società "Techpromimpex" offre di acquistare tubi di ghisa per fognatura. Il materiale con cui sono realizzati questi prodotti ha proprietà anti-corrosione. Scegliendo questi tubi e completando la loro installazione, non si può preoccupare del fatto che nel prossimo futuro sarà necessario eseguire lavori di riparazione di sistemi fognari.

I dipendenti altamente professionali della nostra azienda prestano particolare attenzione alla qualità dei prodotti venduti. Pertanto, scegliendo i nostri tubi, si eviteranno problemi con loro in futuro.

Potresti anche essere interessato alle seguenti informazioni:

Tubi di ghisa per fognatura

I tubi di plastica, a causa della loro economicità e altri vantaggi, hanno soppiantato quasi completamente le controparti in ghisa nei sistemi fognari. Tuttavia, a causa delle caratteristiche tecniche individuali, il tubo in ghisa rimane richiesto con il sistema fognario. Possono essere trovati non solo nei vecchi sistemi, ma anche in quelli nuovi.

Naturalmente, i tubi in ghisa non possono essere definiti un materiale ideale per l'organizzazione delle condotte, ma sono comunque prodotti affidabili con diversi vantaggi. Sebbene la ghisa sia un materiale fragile, può rompersi sotto l'impatto meccanico: un colpo o una caduta, ma con un'attenta installazione durerà per più di un decennio.

Caratteristiche tecniche dei tubi in ghisa

Più spesso, i tubi in ghisa vengono utilizzati per il trattamento delle acque reflue nei grattacieli e nei locali industriali. I liquami di una casa privata sono meno inclini a carichi pesanti, quindi sono usati raramente lì.

Sono principalmente utilizzati nella costruzione di fognature esterne, cioè dove la tubazione passa all'esterno della casa ed è soggetta a carichi pesanti. Le tubazioni in ghisa resistono alla pressione del terreno che preme su di esse.

Video: riparazione di tubi. attraversa.. GHISA senza smantellamento

Caratteristiche di prestazione del tubo di ghisa:

  • alta resistenza e resistenza all'usura - secondo le statistiche, hanno la più piccola percentuale di incidenti nelle condutture;
  • resistente agli shock idroelettrici - sopportare carichi fino a 550 N / mm²;
  • buon isolamento acustico;
  • impilati ad una profondità di 10 m;
  • mantenere basse temperature - fino a meno 60 ° С;
  • può essere posato "arc" senza utilizzare elementi di connessione;
  • durata di servizio di 80 anni.

Il periodo di garanzia del tubo in ghisa è di 80 anni, con un'installazione di qualità e un funzionamento corretto, questo periodo aumenta fino a 100 anni e oltre.

Tipi e classificazione dei tubi in ghisa

A seconda dell'applicazione, i tubi in ghisa sono classificati in:

  1. testa di pressione - VSHCHG (ghisa ad alta resistenza con grafite nodulare);
  2. flusso libero - Cheka (ghisa in ghisa);
  3. senza socket - SML;
  4. prese di pressione - CHNR (prese di pressione in ghisa).

Considera questi tipi in maggior dettaglio.

Testa di pressione

Lo scopo principale dei tubi a pressione in ghisa - produzione industriale. Grazie all'aggiunta di grafite sferica alla ghisa, diventa plastica e viscosa. Che cosa gli permette di sostituire i prodotti da semplice ghisa e acciaio fuso o forgiato. I tubi a pressione competono con successo con i tubi in acciaio, questo è dovuto ai loro alti tassi di resistenza alla corrosione e alla durata di servizio, che è da 3 a 8 volte più lunga.

Possono essere utilizzati in ambienti aggressivi ea basse temperature, hanno un'elevata durabilità e quindi vengono utilizzati per l'installazione di acque reflue a grandi profondità e sotto autostrade. Sono prodotti sia con una connessione socket che con l'uso di polsini di tenuta in gomma.

unconfined

Il tubo in ghisa di questo tipo non è forte come il precedente. La grafite lamellare viene utilizzata per la loro produzione. Pertanto, i tubi in ghisa non in pressione vengono utilizzati solo in sistemi senza carichi elevati, ad esempio, quando si depongono i liquami domestici. Il vantaggio di questi prodotti è la possibilità di combinare con tubi di plastica (a tale scopo vengono utilizzati adattatori in gomma) e riutilizzarli (con un attento smontaggio).

Bezrastrubnye

Per la produzione di prodotti senza socket, viene utilizzata la ghisa con l'aggiunta di una grande quantità di grafite. All'interno, sono rivestiti con speciali composti a base di resina epossidica, che consente di ridurre la formazione di strati. Anche questo rivestimento protegge il tubo dalla corrosione, che ne consente l'uso in ambienti aggressivi.

Il vantaggio dei tubi SML è: non c'è bisogno di ulteriore isolamento antincendio e acustico, elevata resistenza e resistenza alle alte temperature. Dal momento che non hanno una presa, sono collegati tramite appositi morsetti. L'ambito principale dei sistemi di drenaggio dei dispositivi.

socketed

Per molti anni di utilizzo, un tubo di ghisa con una campana non ha perso la sua rilevanza ed è ancora molto richiesto. Viene considerato il loro vantaggio: la durata, rispetto ai prodotti in metallo, che si arrugginiscono molto rapidamente.

Lo svantaggio è la fragilità, il che rende il processo di installazione un po 'più difficile. Per proteggersi dalla corrosione, le superfici interne ed esterne sono ricoperte di composti bituminosi.

Dimensioni e prezzo dei tubi in ghisa

Le principali dimensioni dei tubi in ghisa sono designate:

  • diametro interno - croce condizionale, per uso domestico viene utilizzata principalmente la dimensione di 50, 100 e 150 mm;
  • lunghezza di costruzione - la dimensione del tubo senza considerare la presa, può essere da 750 a 2.200 mm.

La tabella seguente mostra le dimensioni principali del tubo in ghisa, il loro peso e il prezzo medio:

prefazione

1 SVILUPPATO dall'Istituto scientifico e di ricerca di ingegneria sanitaria (Istituto di ricerca scientifica di ingegneria sanitaria) della Federazione Russa

INTRODOTTO da Gosstroy della Russia

2 ACCETTATO dalla Commissione Scientifica e Tecnica Interstatale in materia di standardizzazione, regolamentazione tecnica e certificazione di costruzione (ISTCC) il 12 novembre 1998.

Votato per l'adozione

Nome dell'ente di gestione della costruzione dello stato

Ministero dello sviluppo urbano della Repubblica di Armenia

Commissione per la politica degli alloggi e delle costruzioni presso il Ministero dell'energia, dell'industria e del commercio della Repubblica del Kazakhstan

Ispettorato statale per l'architettura e l'edilizia sotto il governo della Repubblica del Kirghizistan

Ministero dello Sviluppo Territoriale, delle Costruzioni e delle Public Utilities della Repubblica di Moldova

Gosstroy della Repubblica del Tagikistan

3 VZAMEN GOST 6942.0-80 - GOST 6942.24-80, GOST 4.227-83.

4 Entrata in vigore il 1 gennaio 1999 come standard di stato della Federazione Russa con la risoluzione del Comitato per la costruzione statale della Russia del 31 dicembre 98, n. 31.

TUBO DI DRENAGGIO PIGES E PARTI DI RACCORDO AD ESSO

TUBAZIONI E MONTANTI PER SCARTI IN GHISA

1 Scopo

Questo standard si applica ai tubi e raccordi fognari in ghisa, progettati per la costruzione di sistemi fognari interni.

Requisiti obbligatori per la qualità del prodotto sono esposti in: 5.1; 5.2.2 - 5.2.4; 5.2.7; 5.2.8; 5.3.1; 5.3.2.

2 riferimenti normativi

Questo standard utilizza i riferimenti ai seguenti standard:

GOST 164-90 Shtangenreysmasy. Condizioni tecniche

GOST 166-89 Calibri. Condizioni tecniche

GOST 1412-85 Ghisa con grafite lamellare per getti. francobolli

GOST 9812-74 Bitume d'olio isolante. Condizioni tecniche

GOST 11506-73 Bitumi petrolio. Metodo per determinare la temperatura di rammollimento dell'anello e della palla.

GOST 15150-69 Macchine, dispositivi e altri prodotti tecnici. Esecuzioni per varie regioni climatiche. Categorie, condizioni operative, stoccaggio e trasporto in termini di impatto dei fattori climatici ambientali

GOST 18510-87 Carta da lettere. Condizioni tecniche

GOST 26358-84 Fusione in ghisa. Condizioni tecniche generali

GOST 26598-85 Contenitori e attrezzature per imballaggio in costruzione. Condizioni tecniche generali

GOST 26645-85 Fusione da metalli e leghe. Tolleranze dimensioni, peso e tolleranze per la lavorazione.

3 gamma

3.1 La gamma di tubi e raccordi deve essere conforme a quanto specificato nella Tabella 1.

Tabella 1

Passaggi condizionali, mm

Curva di 110 ° e 120 °

OTPr-100 '50 o LOTpr-100' 50

T di compensazione diretta

Tette basse diritte

T di transizione diretta

I T sono transitori diretti bassi

Tese inclinate a 45 ° e 60 °

Attraversa dritto con l'asse sfalsato di ritiro

Croci oblique 45 ° e 60 °

4 tipi, disegni e dimensioni

4.1.1 Il design e le dimensioni dei tubi devono essere come indicato in Figura 1 e Tabella 2.

È consentito da un accordo tra il consumatore e il produttore di fabbricare tubi senza prese e fornirli completi di giunti MF. La lunghezza di tali tubi può differire da quella indicata nella tabella.

Un esempio del simbolo di una fognatura in ghisa Dy = 100 mm, L = 2000 mm:

PMC-100-2000 GOST 6942-98

Tabella 2

Dimensioni in millimetri

Lunghezza di costruzione L

4.2 Travi e gambi dei raccordi

4.2.1 I raccordi degli accessori sono composti da quattro tipi: I, II, III, IV.

4.2.2 Il design e le dimensioni delle prese di tipo I devono essere come indicato nella Figura 2 e nella Tabella 3, Tipo II nella Figura 3 e Tabella 4, Tipo III nella Figura 4 e Tipo IV nella Figura 5. Le dimensioni non includono il rivestimento anti-corrosione. Ammessa è la produzione di prese dei tipi I, II, III senza una scanalatura anulare sulla superficie interna delle bussole.

* Dimensioni per riferimento

Tabella 3

* Dimensioni per riferimento

Tabella 4

Passaggio condizionale Dy

* Dimensioni per riferimento

4.2.3 Il design e le dimensioni dei gambi dei raccordi devono essere come indicato nella Figura 6 e nella Tabella 5.

Tabella 5

4.3.1 Il design e le dimensioni degli ugelli devono corrispondere a quelli mostrati nella Figura 7 e nella Tabella 6.

Codice Esempio Dy = 100 mm, L = 250 mm;

1 - presa tipo I; 2 - gambo

Tabella 6

Dimensioni in millimetri

Lunghezza di costruzione L

4.4 Ugelli compensatori

4.4.1 Il design e le dimensioni degli ugelli di compensazione dovrebbero corrispondere a quelli mostrati nella Figura 8 e nella Tabella 7.

Esempio del simbolo ugello compensativo Da = 100 mm:

PC-100 GOST 6942-98

1 - tipo di socket II; 2 - gambo

Tabella 7

Dimensioni in millimetri

4.5 Collegamenti di transizione

4.5.1 Il design e le dimensioni dei tubi di transizione dovrebbero essere come mostrato nella Figura 9 e nella Tabella 8.

Un esempio del simbolo del tubo di transizione D Y1 = 50 mm e Dy = 100 mm:

PP-50/100 GOST 6942-98

1 - attacco tipo I, 2 - attacco

Tabella 8

Passaggio condizionale, mm

4.6.1 Il design e le dimensioni delle ginocchia devono essere come indicato nella Figura 10 e nella Tabella 9.

Numero di riferimento del ginocchio Da = 100 mm;

K-100 GOST 6942-98

a = 92 ° 30 '± l ° 30', 1 presa tipo I, 2 - codolo

Tabella 9

Dimensioni in millimetri

4.7 Ginocchio basso

4.7.1 Il design e le dimensioni delle ginocchia basse devono essere come indicato nella Figura 11. La massa del ginocchio basso è di 3,4 kg.

Simbolo del ginocchio basso:

KN-100 GOST 6942-98

1 - tipo di socket IV; 2 - gambo

4.8 Curve a 110 ° e 120 °

4.8.1 Il design e le dimensioni delle curve devono essere come mostrato nella figura 12 e nelle tabelle 10 e 11.

Esempio di designazione dell'uscita con a = 120 ° e Dy = 50 mm:

Circa 120 ° -50 GOST 6942-98

Lo stesso con a = 150 ° e D a = 100D (esteso) mm:

Circa 150 ° -100D GOST 6942-98

1 - attacco tipo I, 2 - attacco

Tabella 10

Dimensioni in millimetri

Con a = 110 ° ± 1 ° 30 '

Con a = 120 ° ± 1 ° 30 '

Tabella 11

Dimensioni in millimetri

Con a = 135 ° ± 1 ° 30 '

Con a = 150 ° ± 1 ° 30 '

4.9 Piegare i tees

4.9.1 I raccordi a T degli strumenti sono realizzati in due versioni: destra e sinistra.

4.9.2 Il design e le dimensioni delle tee-tap dello strumento dovrebbero corrispondere a quelle mostrate nella Figura 13. La massa della T-uscita è di 7,0 kg.

Il simbolo del tap-tee dello strumento nella versione giusta:

OTPr GOST 6942-98

Come a sinistra:

LOTPR GOST 6942-98

1 - presa tipo I; 2 - tipo di socket III; 3 - gambo

4.10.1 Il design e le dimensioni dei trattini devono corrispondere a quelli mostrati nella Figura 14 e nella Tabella 12.

Numero simbolo di rientranza Da = 100 mm:

OTS-100 GOST 6942-98

1 - presa tipo I; 2 - gambo

Tabella 12

Dimensioni in millimetri

4,11 magliette diritte

4.11.1 Il design e le dimensioni delle magliette diritte devono corrispondere a quelle mostrate nella Figura 15 e nella Tabella 13.

Numerazione dei simboli tee straight Da = 50 mm e d a = 50 mm:

TP-50 '50 GOST 6942-98

TP-100 '100D GOST 6942-98

a = 87 ° 30 '± 1 ° 30'; 1 - presa tipo I; 2 - gambo

Tabella 13

Dimensioni in millimetri

4.12 T di compensazione diretta

4.12.1 Il design e le dimensioni delle magliette a compensazione diretta dovrebbero corrispondere a quelle mostrate nella Figura 16 e nella Tabella 14.

Denominazione di riferimento t compensazione diretta D a = 100 mm, d a = 50 mm:

TPK -100 '50 GOST 6942-98

1 - tipo di socket II; 2 - presa tipo I; 3 - gambo

Tabella 14

Dimensioni in millimetri

4.13 Tette basse diritte

4.13.1 Il design e le dimensioni delle magliette diritte devono essere come mostrato nella Figura 17. Il peso del tee è di 5,8 kg.

Simbolo di tee straight low:

TH-100 '100 GOST 6942-98

1 - presa tipo I; 2 - tipo di socket IV; 3 - gambo

4.14 T di transizione diretta

4.14.1 Il design e le dimensioni delle magliette a transizione diritta dovrebbero essere come mostrato nella figura 18. Il peso del tee è di 6,8 kg.

Il simbolo della transizione diretta del tee:

TPR-100/50 '100 GOST 6942-98

a = 87 ° 30 '± 1 ° 30'; 1 - presa tipo I; 2 - gambo

4.15 Transetti dritti bassi

4.15.1 Il design e le dimensioni delle magliette diritte a bassa transizione devono corrispondere a quelle mostrate nella figura 19. La massa del tee è di 4,7 kg.

Simbolo della transizione lineare a tee bassa:

TPRN-100/50 '100 GOST 6942-98

1 - presa tipo I; 2 - socket tipo IV, 3 - gambo

4.16 Tette oblique

4.16.1 Il design e le dimensioni dei t-shirt oblique dovrebbero essere come mostrato nella Figura 20 e nella Tabella 15.

Esempio di un simbolo per un tee obliquo con a = 45 °, D a = 100 mm e = 50 mm:

TK 45 ° -100 '50 GOST 6942-98

TK 60 ° -150 '100 GOST 6942-98

1 - presa tipo I; 2 - gambo

Tabella 15

Dimensioni in millimetri

Con a = 60 ° ± 1 ° 30 '

4.17 Attraversa dritto

4.17.1 Il design e le dimensioni delle croci dritte devono corrispondere a quelle mostrate nella Figura 21 e nella Tabella 16.

Un esempio del simbolo di una croce diritta D a = 100 mm e d a = 50 mm:

KP-100 '50 GOST 6942-98

a = 87 ° 30 '± l ° 30'; 1 - presa tipo I; 2 - gambo

Tabella 16

Dimensioni in millimetri

4.18 Rette diritte con asse di svincolo sfalsato

4.18.1 Il design e le dimensioni dei passaggi rettilinei con un asse sfalsato dell'uscita dovrebbero essere come mostrato nella Figura 22. Il peso del tee è di 7,6 kg.

Designazione di riferimento di una croce diritta con un asse di svincolo sfalsato:

KPS-100 '50 GOST 6942-98

a = 87 ° 30 '± 1 ° 30'; 1 - presa tipo I; 2 - gambo

4.19 Croci

4.19.1 Il design e le dimensioni delle croci oblique dovrebbero corrispondere a quelle mostrate nella Figura 23 e nella Tabella 17.

Un esempio del simbolo di una croce con una falce con a = 45 °, D a = 100 mm e d a = 100 mm:

KK 45 ° -100 '100 GOST 6942-98

QC 60 ° -150 '50 GOST 6942-98

1 - attacco tipo I, 2 - attacco

Tabella 17

Dimensioni in millimetri

Con a = 45 ° ± 1 ° 30 '

Con a = 60 ° ± l ° 30 '

4.20 Attraversa due piani

4.20.1 Le croci a due piani sono realizzate in due versioni: destra e sinistra.

4.20.2 Il design e le dimensioni delle croci a due piani devono essere come mostrato nella Figura 24 e nella Tabella 18.

Simbolo di riferimento croce a due piani D a = 150 mm nella versione giusta:

KD-150 '100' 50 GOST 6942-98

Come a sinistra:

LKD-150 '100' 50 GOST 6942-98

a = 87 ° 30 '± 1 ° 30'; 1 - presa tipo I; 2 - tipo di socket III; 3 - gambo

Tabella 18

Dimensioni in millimetri

4.21.1 Il design e le dimensioni dei giunti devono essere come indicato nella figura 25 e nella tabella 19.

Simbolo numero frizione Da = 100 mm:

Mf-100 GOST 6942-98

1 - tipo di socket I

4.22 Giunti scorrevoli

4.22.1 Il progetto e le dimensioni dei giunti di testa devono essere come indicato nella figura 26 e nella tabella 20.

Esempio di codice di riferimento di accoppiamento numerato Da = 100 mm:

MfN-100 GOST 6942-98

1 - tipo di socket II

Dimensioni in millimetri

4.23.1 Il design e le dimensioni delle revisioni dovrebbero essere come mostrato nella Figura 27 e nella Tabella 21.

Codice di revisione D Esempioa = 100 mm:

R-100 GOST 6942-98

4.23.2. Permesso di posizionare i bulloni sul piano A-A e fabbricare il coperchio 2 di acciaio.

1 - presa tipo I; 2 - copertina; 3 - guarnizione; 4 - alloggio; 5 - gambo; 6 - noce; 7 - bullone

Dimensioni in millimetri

4.24.1 Il design e le dimensioni dei tappi devono essere come mostrato nella Figura 28 e nella Tabella 22.

Esempio di un simbolo di un albero mozzo Dy = 100 mm:

Z-100 GOST 6942-98

4.24.2 Consentito di posizionare i bulloni nel piano BB e la fabbricazione del coperchio 3 di acciaio.

1 - bullone; 2 - un dado; 3 - copertina; 4 - guarnizione; 5 - alloggio; 6 - gambo

Dimensioni in millimetri

4.25 T di transizione

4.25.1 Il design e le dimensioni dei tap-te provvisori dovrebbero corrispondere a quelli mostrati nella Figura 29. La massa del transizionale del T-Tap è di 7,8 kg.

Un esempio della designazione di un tee transitorio:

OTP-100 '50 GOST 6942-98

1 - presa tipo I; 2 - gambo

4.26.1 Il design e le dimensioni della pulizia devono essere come indicato nella figura 30 e nella tabella 23.

Esempio del simbolo per la pulizia:

Pr-100 GOST 6942-98

4.26.2 La pulizia deve essere fornita completa di tutti i dettagli mostrati in figura e assemblati.

1 - tipo di socket 1; 2 - un dado; 3 - bullone; 4 - copertina; 5 - guarnizione; 6 - caso; 7 - gambo

Dimensioni in millimetri

4.27 Dimensioni e pesi sono esclusi senza rivestimento anti-corrosione.

5 Requisiti tecnici

5.1 Tubi e raccordi per fognatura in ghisa per loro devono essere realizzati in conformità con i requisiti della presente norma, in base al progetto e alla documentazione tecnica approvati nel modo prescritto.

5.2.1 I tubi e i raccordi non dovrebbero presentare difetti che ne pregiudichino l'installazione e le prestazioni: baie, accumuli, goccioline metalliche, strati di scorie sulle superfici esterne e interne. L'eliminazione dei difetti minori causati dal metodo di produzione e non pregiudica la qualità dei prodotti è consentita.

5.2.2 I tubi e i raccordi non devono essere scheggiati su tutta la superficie esterna con una profondità superiore a 1 mm e alle estremità e la superficie esterna delle estremità lisce dei tubi a una lunghezza di 60 mm dalla fine e in punti del connettore degli stampi sulle parti del raccordo - con una profondità superiore a 2 mm.

5.2.3 Le deviazioni dalle dimensioni nominali dei diametri interni delle prese di tubi e raccordi e dei diametri esterni delle estremità lisce dei tubi e degli attacchi dei raccordi (prima che il rivestimento anticorrosivo sia applicato al prodotto) non devono superare ± 2 mm. Le deviazioni dalle dimensioni delle lunghezze degli edifici in prodotti di tutti i tipi e diametri non devono superare ± 0,9%.

5.2.4. Non più di 2 mm di spessore delle estremità del tubo liscio su una sezione fino a 150 mm di lunghezza e gambi di parti sagomate su una sezione fino a 70 mm dalle loro estremità, con una corrispondente diminuzione dei diametri interni dei prodotti in questi luoghi, così come l'arrotondamento delle estremità è consentito tubi e gambi di parti sagomate.

5.2.5 Deviazioni massime rispetto alle dimensioni nominali dei pezzi fusi di prodotti, ad eccezione di quelli specificati in 3.2.3 e 3.2.4, devono essere conformi alla classe di precisione 11t secondo GOST 26645.

5.2.6 Deviazioni dai valori calcolati delle masse di prodotti stabiliti nelle norme per la costruzione e le dimensioni di questi prodotti (quando calcolati, la densità della ghisa è considerata pari a 7,1 g / cm 3) devono corrispondere a 11 tonnellate di classe di precisione secondo GOST 26645.

Le fusioni con una massa superiore al massimo sono considerate idonee, a condizione che siano conformi a questo standard per tutte le altre caratteristiche qualitative.

5.2.7 Deviazioni dalla rettilineità dei tubi Da 100 e Dy 150 mm non devono superare i 2 mm per 1 m di lunghezza e i tubi Da 50 mm - 5 mm per 1 m di lunghezza.

5.2.8 Tubi e raccordi nel loro complesso, dopo l'applicazione di un rivestimento anticorrosivo sulle loro superfici interne ed esterne e il montaggio delle prese, devono sopportare una pressione idraulica di almeno 0,1 MPa (1,0 kgf / cm 2).

5.3 Requisiti per materie prime, materiali e componenti

5.3.2 Le superfici esterne ed interne di tubi e raccordi devono essere rivestite con una composizione anticorrosiva a base di bitume BNI 1U-3 secondo GOST 9812- o altre composizioni che forniscono una temperatura di rammollimento del rivestimento anticorrosivo di almeno 333 K (60 ° C) e condizioni operative per UHL 4 GOST 15150.

Il rivestimento anticorrosivo deve essere solido, durevole, liscio, senza crepe e bolle, aderire saldamente al metallo dei prodotti e non deve essere appiccicoso.

Sulla superficie del rivestimento di tubi sono consentite stampe anulari dai supporti per tubi di laminazione, e sulla superficie del rivestimento di raccordi, tracce di ganci di grucce per trasportatori a catena, nonché perdite causate dalla composizione anticorrosione di tubi e raccordi, o discontinuità del rivestimento.

5.4.1 Il produttore deve completare i tubi e gli accessori per la consegna nell'assortimento determinato dall'ordine del consumatore.

5.5 Marcatura e imballaggio

- marchio del produttore;

- simbolo del prodotto;

- designazione di questo standard.

5.5.2 I tubi sono imballati in contenitori, borse, cassette o fasci legati con filo.

Durante il confezionamento, i tubi vengono posati con prese alternativamente in direzioni opposte. Le parti sagomate sono posizionate su pallet o contenitori di scatole secondo GOST 26598, mentre la capacità di carico del contenitore deve essere pienamente utilizzata.

6 Regole di accettazione

6.1 Tubi e raccordi sono accettati in lotti. Parte considera il numero di tubi e raccordi realizzati durante un turno e decorati con un documento di qualità.

6.2. Per verificare la conformità di tubi e raccordi ai requisiti di questa norma, il produttore effettua l'accettazione e il collaudo periodico dei prodotti.

6.3. Quando vengono effettuati test di accettazione per verificare la conformità dei prodotti ai requisiti:

5.2.2 - 0.5% dei prodotti del lotto;

5.2.1 e 5.3.2 in parte dell'aspetto del rivestimento anticorrosivo - 100% dei prodotti nel lotto;

5.2.3 - 5.2.8, 5.3.2 in parte della viscosità del rivestimento anticorrosivo - almeno il 2% dei prodotti del lotto.

6.4 Il test periodico viene eseguito almeno una volta al trimestre.

6.5 Test periodici vengono effettuati sui prodotti che hanno superato i test di accettazione.

6.6. In caso di test periodici, i prodotti sono controllati per la conformità ai requisiti del 5.2.3; 5.5.1 e 5.3.2 in termini di determinazione della temperatura di rammollimento di un rivestimento anticorrosivo e della sua adesione al metallo in un volume dello 0,5% di prodotti provenienti dal lotto.

6.7 Il consumatore ha il diritto di condurre un'ispezione di controllo di tubi e raccordi per qualsiasi indicatore di qualità, osservando la procedura di selezione dei prodotti, fornita in 6.3; 6.6 e applicando i metodi di controllo specificati nella sezione 7.

6.8. Se, quando si controlla almeno un prodotto per qualsiasi indicatore non soddisfa i requisiti di questo standard, quindi ricontrollare per questo indicatore il doppio del numero di prodotti di quel lotto.

In caso di risultati insoddisfacenti di un controllo ripetuto, una partita di prodotti viene rifiutata o l'accettazione frammentaria dei prodotti con un controllo degli indicatori, in base al quale sono stati ottenuti risultati insoddisfacenti durante il controllo ripetuto.

7 metodi di controllo

7.1 La profondità e le dimensioni fredde dello strato sbiancato (5.2.2) vengono controllate su prodotti scartati da altri indicatori suddividendoli e misurando la profondità e le dimensioni dello strato sbiancato con un righello o calibro secondo GOST 166.

7.2 L'aspetto e la qualità delle superfici dei prodotti (5.2.1) e l'aspetto del rivestimento anticorrosivo dei prodotti (5.3.2) sono controllati visivamente senza l'uso di dispositivi di ingrandimento confrontando il prodotto testato con lo standard.

7.3 Gli scostamenti dalle dimensioni di tubi e raccordi (5.2.3 - 5.2.5) vengono controllati con strumenti di misura universali che forniscono la necessaria accuratezza delle misurazioni. Le misurazioni sono effettuate in due direzioni reciprocamente perpendicolari. La media aritmetica dei risultati di due misurazioni è considerata come il diametro esterno (interno). In questo caso, il risultato di ogni misurazione deve essere nei limiti delle deviazioni consentite.

7.4 Il controllo della massa di prodotti e delle deviazioni da esso (5.2.6) viene effettuato pesando i prodotti sui pesi con una classe di precisione non più ruvida della 2a.

7.5 Determinazione della presenza e del valore della non linearità dei tubi (5.2.7)

7.5.1 Fixtures e strumenti:

- controllo piastra orizzontale;

- due supporti prismatici in acciaio della stessa altezza.

7.5.2 Condurre un'ispezione

Due supporti prismatici sono installati parallelamente l'uno all'altro a una distanza di oltre la metà della lunghezza del tubo in prova sulla piastra di controllo e il tubo è deviato verso il basso su di essi. Usando shtangenraysmas con una precisione di 0,1 mm misurare la distanza dalla superficie della piastra al punto più basso del tubo al posto della sua maggiore deflessione.

7.5.3 Calcolo dei risultati del test

La deviazione dalla rettilineità del tubo a 1 m della sua lunghezza D è calcolata dalla formula

dove a è l'altezza del supporto, mm;

b è la distanza dalla superficie orizzontale della piastra al punto più basso del tubo, mm;

l è la distanza tra i supporti prismatici, m

7.6 La temperatura di rammollimento del rivestimento anticorrosione (5.3.2) viene controllata secondo GOST 11506.

7.7 La resistenza di adesione del rivestimento anticorrosivo con metallo del prodotto (5.3.2) viene verificata applicando tacche sotto forma di una griglia con una distanza non inferiore a 40 mm tra le linee di tacche al rivestimento con una lama di coltello.

L'adesione del rivestimento è considerata duratura, se il rivestimento non si stacca quando vengono eseguite le incisioni.

Il rivestimento è considerato non appiccicoso, se dopo aver rimosso la carta non vi sono tracce di rivestimento su di esso.

La viscosità del rivestimento viene controllata non prima di 24 ore dalla sua applicazione al prodotto.

7.9 Verifica della tenuta di tubi e raccordi (5.2.8)

7.9.1 Apparecchi, materiali e attrezzature:

- un supporto dotato di un manometro con un prezzo di divisione non più ruvido di 0,01 MPa (0,1 kgf / cm 2);

- una pompa che crea una pressione idraulica di 0,2 MPa (2 kgf / cm 2);

- tappi (non udenti e con connessioni).

7.9.2 Esecuzione di un'ispezione

I tubi e i raccordi sono posizionati sul cavalletto e un tappo con un ugello per il collegamento alla pompa è installato nel foro più vicino alla pompa, e un tappo con un ugello per lo scarico dell'acqua è installato nell'altro foro. Se ci sono altre aperture, vengono installate le tapparelle. Con l'aiuto di una pompa, la sezione di prova della tubazione viene riempita con acqua, bloccata con una valvola o altro dispositivo di intercettazione, un ugello per scaricare l'acqua e creare una pressione di almeno 0,1 MPa (1,0 kgf / cm 2). Questa pressione viene mantenuta per almeno 15 s, durante la quale vengono ispezionati i giunti della sezione della tubazione.

7.9.3 Risultati del test

La sezione del gasdotto è considerata ermetica se durante la sua ispezione non ci sono perdite di acqua attraverso le sue pareti o giunzioni a incastro, viene rilevata la formazione di condensa sulle superfici esterne di tubi e raccordi.

8 Trasporto e stoccaggio

8.1 Tubi e raccordi vengono trasportati da tutti i modi di trasporto in conformità con le norme per il trasporto di merci in vigore per questo tipo di trasporto.

8.2 I tubi devono essere immagazzinati ordinati per diametri nominali, parti sagomate - per tipi e dimensioni in condizioni che escludono la possibilità di danni meccanici ai prodotti.

9 Istruzioni di montaggio e funzionamento

9.1 L'installazione di tubi e raccordi deve essere eseguita secondo la tecnologia che garantisce la loro operabilità e tenuta dei giunti, in conformità con i regolamenti e le norme di costruzione.

9.2 Tubi e raccordi possono essere interconnessi macchiando le prese con filo catramato e cemento o versando zolfo riscaldato, nonché utilizzando un manicotto di tenuta in gomma.

10 Garanzia del produttore

10.1 Il produttore garantisce che i tubi e gli accessori siano conformi ai requisiti della presente norma, nel rispetto delle regole di trasporto, stoccaggio, installazione e funzionamento.

10.2 Durata a magazzino garantita - 3 anni dalla data di produzione.

Durata della garanzia: 2 anni dalla data di entrata in funzione o di vendita entro il periodo di garanzia della conservazione.

Parole chiave: tubi per fognatura in ghisa, parti sagomate, sistema fognario interno degli edifici