Requisiti per i sistemi fognari 14 luglio 2015

Il sistema fognario stesso è una rete di condotte attraverso la quale è assicurato il drenaggio dei rifiuti domestici. Consiste di due componenti che lavorano insieme: le sezioni esterna e interna della pipeline.

Requisiti di base per le reti esterne

La parte esterna del gasdotto è la comunicazione che si estende dall'edificio ai serbatoi in cui viene immagazzinata l'acqua di scarico. Quando si progetta un sistema di fognatura esterno, è necessario osservare rigorosamente i requisiti presentati in SNiP 2.04.03-85:

  • Il diametro minimo dell'attrezzatura per tubazioni per le reti fognarie esterne deve essere di 100 mm, con una pendenza di almeno lo 0,01% e con un diametro del tubo di 150 mm - 0,008%;
  • L'angolo tra lo scarico e i tubi di collegamento deve essere di almeno 90 °;
  • La profondità minima della condotta nei punti in cui i veicoli possono passare deve essere di 0,7 m, e in altri punti di 0,5 m. Tuttavia, è preferibile posare il sistema di fognatura esterno sotto la profondità di congelamento del suolo. Se l'installazione della condotta al di sotto della profondità di penetrazione del gelo non è possibile, dovrebbe essere isolata in modo da prevenire l'ostruzione dei tubi.

Inoltre, quando si scelgono i tubi per le acque di scarico esterne e la loro installazione, si dovrebbe considerare quanto segue:

  • Per la pulizia regolare delle reti e la loro manutenzione è necessario installare pozzi;
  • Se le condizioni locali non consentono di progettare una rete a gravità, installare fogne a pressione, per le quali è necessario utilizzare tubi speciali progettati per lavorare sotto pressione. Solitamente sono fatti di ghisa, cemento amianto o plastica;
  • I punti di congiunzione della rete di condotte non devono essere compensati, a causa dei quali l'integrità dell'intero sistema è disturbata durante l'aumento stagionale del livello delle acque sotterranee;
  • Nelle aree che si intersecano con autostrade, così come in luoghi con carico elevato, i tubi devono essere posati con facilità per sopportare il carico di veicoli e pedoni.

Requisiti di base per le reti interne

La rete fognaria interna è costituita dai seguenti elementi:

  • Infissi idraulici, con la maggior parte dei quali scorrono scarichi (ad eccezione del portasciugamani riscaldato);
  • La distribuzione di tubi, con l'ausilio del quale è assicurato il trasporto di acque reflue dall'apertura di scarico del dispositivo sanitario alla colonna montante della fogna;
  • Montante comune della fogna.

Per quanto riguarda le reti esterne, sono stati sviluppati requisiti speciali per i sistemi di depurazione domestici, che devono essere osservati durante l'installazione. Tutte le apparecchiature di tubazione per acque reflue domestiche devono avere un'elevata capacità: ciò eviterà la pulizia frequente e dispendiosa della rete fognaria. Allo stesso tempo, deve sopportare una pressione di prova superiore alla pressione di lavoro nella rete fognaria di 1,5 volte, ma non meno di 0,68 MPa o circa 7 bar, nonché una pressione costante pari alla pressione di esercizio, ma non inferiore a 0,45 MPa o circa 4,5 bar. Anche i tubi dovrebbero essere:

  • durevole;
  • Resistente alle basse e alle alte temperature;
  • Liscio all'interno: la superficie interna liscia consente di evitare frequenti blocchi;
  • Resistente meccanicamente e chimicamente all'usura;
  • durevole;
  • Compatibile con acque reflue esterne.

Inoltre, dovresti scegliere tubi facilmente montati.

Requisiti di base per la rete fognaria

Il sistema di acque piovane è stato creato per lo scarico di pioggia e acqua di fusione dai tetti di edifici residenziali e pubblici. Gli scarichi sono trasportati attraverso la rete di acqua piovana alla rete esterna di una fognatura combinata o di pioggia.

Le acque piovane possono essere sia fuori terra che sotterranee, mentre i seguenti requisiti sono imposti alle apparecchiature per condotte per questo tipo di sistema fognario:

  • Devono essere resistenti agli ultravioletti - in quei luoghi in cui la tubazione arriva in superficie, è esposta alla luce solare ogni giorno, quindi l'uso di un materiale sensibile agli ultravioletti ridurrà la forza dei singoli frammenti di fogna;
  • Devono essere durevoli - le acque piovane devono essere altamente resistenti alle sollecitazioni meccaniche, dal momento che un tale sistema è stato costruito per diversi decenni;
  • Devono essere resistenti ai reagenti aggressivi - non solo acqua piovana ma anche acqua di fusione che può contenere molti reagenti aggressivi che entrano nel sistema di acque piovane, poiché in inverno le strade sono ricoperte di sostanze chimiche;
  • Devono essere resistenti alle temperature estreme.

Quando si installa il sistema di acque piovane, si dovrebbe considerare quanto segue:

  • Sui tetti piani di edifici pubblici e residenziali, è possibile installare solo un imbuto di scarico per sezione;
  • Gli imbuti di scarico dell'acqua devono trovarsi a una distanza non superiore a 48 m l'uno dall'altro;
  • Per effettuare la pulizia della rete di scarichi interni, è necessario installare controlli, passi d'uomo e pulizia.

Regole di funzionamento dei sistemi fognari

Tutti i sistemi fognari dovrebbero essere azionati, seguendo le regole di base:

  • La pulizia e la manutenzione della condotta devono essere eseguite regolarmente;
  • Tutti gli elementi della rete fognaria devono essere completamente sigillati, il che elimina la probabilità di perdite;
  • Il diametro dell'attrezzatura del gasdotto deve essere tale che i volumi normativi dell'effluente scorra attraverso di esso senza guasti;
  • Dovresti evitare di sovraccaricare non solo l'intero sistema, ma anche i suoi singoli elementi;
  • È necessario monitorare la concentrazione di sostanze tossiche contenute nelle acque reflue, poiché a causa dell'elevata concentrazione di sostanze tossiche, gli impianti di trattamento delle acque reflue possono fallire.

Se si seguono le regole di cui sopra per il funzionamento dei sistemi di fognatura, la condotta durerà a lungo con un minimo di guasti.

L'elenco dei requisiti per le acque reflue in una casa privata

Il sistema fognario fa parte delle comunicazioni di ingegneria di qualsiasi casa. Allo stesso tempo, lo smaltimento dell'acqua è il più difficile sia durante la costruzione che durante il funzionamento. Consideriamo più in dettaglio quali condizioni devono essere osservate durante la progettazione.

Requisiti generali

Al fine di evitare qualsiasi problema, quando si installa un sistema fognario in una casa privata, è necessario attenersi scrupolosamente alle norme e ai requisiti accettati contenuti nei regolamenti delle norme edilizie e di costruzione sulla rete fognaria e fognaria. Quindi tutto funzionerà in modo armonioso, senza interruzioni e la necessità di regolazione.

installazione di comunicazioni fognarie nella fase di gettare le fondamenta della casa

In qualsiasi struttura dove viene effettuata la fornitura di acqua e l'approvvigionamento idrico, è necessario dotare le reti di drenaggio per le masse. I sistemi di drenaggio dovrebbero essere costruiti anche sui terreni. Una rete fognaria ben progettata e implementata sarà una garanzia di comfort, mantenere l'ambiente sano e anche aumentare la vita dell'edificio.

La fogna include:

  • sistemi interni all'interno dell'edificio;
  • sistemi esterni;
  • sistema di acqua piovana utilizzato per drenare l'acqua.

Tutti devono essere posati in modo tale da rispettare i requisiti di costruzione sanitari per le acque reflue in una casa privata, tra cui:

  • assicurare la quantità stimata di rifiuti;
  • l'eliminazione di qualsiasi rischio di inondazione dell'edificio;
  • assicurare una pulizia sufficiente;
  • accumulo ermetico e trasporto di effluenti.
posa di tubi per fognature in trincee

Requisiti per reti interne ed esterne

All'interno del sistema dovrebbe essere composto da:

  • santekhpriborov per lo smaltimento dell'acqua, compresi tutti i sanitari e gli elettrodomestici collegati al sistema fognario (ad eccezione di un scaldasalviette che funziona senza formazione di fogna);
  • distribuzione di tubi per garantire il movimento delle acque reflue dallo scarico al riser;
  • Montante stesso, dove sono fissati tutti i tubi.

Secondo gli standard accettati, l'intero sistema situato in casa dovrebbe prevedere il libero movimento del fluido dai punti di scarico ai tubi di scarico all'esterno della casa. Sifone per ogni attrezzatura sanitaria. Per la costruzione di acque reflue all'interno della casa sono stati utilizzati tubi in ghisa o polimero. Il diametro del tubo sul rilascio dovrebbe essere da 110 millimetri.

La pendenza di tutti i tubi orizzontali dovrebbe essere tra due e due e mezzo percento.

Il sistema deve includere anche la ventilazione. È condotto attraverso il montante, per il quale ognuno di essi esegue la parte di scarico, che viene visualizzata sul tetto.

cablaggio comunicazioni fognarie a casa

Il design dei sistemi esterni viene calcolato tenendo conto delle regole di SNiP 2.04.03-85. Secondo loro:

  • I tubi posizionati all'esterno della casa dovrebbero avere un diametro di 150 millimetri e la profondità del liquame in una casa privata dovrebbe essere di 110 centimetri.
  • Per la pulizia e la manutenzione, i pozzetti sono installati appositamente nel sistema.
  • Quando la rete a gravità utilizza tubi in ceramica, cemento amianto e polimero.
  • Se la gravità non può essere sistemata, viene fornita la fogna a pressione, che richiede tubi speciali in grado di resistere alla pressione. Possono essere in materiale plastico, ghisa o cemento amianto.
  • Con edifici bassi, l'opzione migliore sarebbe quella di cooperare diverse case in un'unica rete.
  • La depurazione delle acque reflue comporta l'installazione con metodi biologici.

La scelta del design

La scelta giusta è uno dei compiti principali nella progettazione di una rete fognaria autonoma. Le opzioni principali qui sono di diversi tipi:

  1. La fossa settica accumulativa è una versione migliorata del pozzo nero, in cui non avviene alcuna pulizia, ma solo masse di stock accumulate. Quando viene riempito, viene pulito usando una speciale macchina ashenizator. In contrasto con il pozzo nero, non vi è alcuna filtrazione nel terreno, a causa della quale la situazione ecologica viene mantenuta in buone condizioni. Tuttavia, questo tipo di fosse settiche è usato molto raramente ultimamente, poiché il richiamo di attrezzature speciali è un piacere costoso e dovrà essere pulito abbastanza spesso. Solo quando si presume la residenza rara in casa, può essere raccomandato per l'uso.
  2. La pulizia delle fosse settiche viene utilizzata sia per l'accumulo che per la pulizia delle masse di acque reflue. Solitamente vengono drenati per primi e quindi biodegradabili usando microrganismi aerobi e anaerobici, che sono appositamente abbattuti per questo scopo. Quindi, l'acqua viene purificata di circa il sessanta percento e va a terra per un'ulteriore purificazione. Il terreno migliore per questo tipo di fosse settiche è sabbioso o sabbioso. Quando argilla è meglio usare un'altra opzione, anche se questo non è escluso. Tuttavia, in questo caso, l'installazione di una fossa settica sarà molto costosa, dal momento che saranno necessarie attrezzature speciali per la disposizione dei campi di filtrazione.
  3. LOS o aerotank sono dispositivi moderni che utilizzano diversi metodi di purificazione. L'acqua dopo un tale serbatoio settico diventa pura novantotto per cento. Può essere facilmente rimosso nel terreno, stagno o usato per scopi tecnici (per l'irrigazione).
installazione di impianti di depurazione e cablaggio di comunicazione

Le regole del liquame in una casa privata

La regola principale in questo sistema è di mantenere la distanza richiesta da diversi edifici e oggetti alla fossa settica.

Ad esempio, da un apparecchio sanitario a un montante verticale non dovrebbe essere più di dodici metri. Tutti gli articoli devono essere installati con i sifoni, comprese le docce ei sedili del water. La fognatura di ventilazione non può essere collegata alla ventilazione della casa.

Meglio di tutto, se i prodotti chimici per la casa si fonderanno separatamente, in quanto influisce negativamente sui microrganismi che vivono nella fossa settica. Sebbene in pratica, ovviamente, la versione combinata viene utilizzata principalmente.

Il serbatoio settico, a sua volta, dovrebbe essere posizionato:

  • almeno quindici metri dal pozzo;
  • cinque metri dalla strada pubblica (meno non può essere secondo standard generalmente accettati, e con una distanza maggiore sarà scomodo tirare la pompa dalla macchina assenizatorsky per pompare fognature);
  • superficiale dalla superficie del suolo.

Guidati dalla costruzione, dagli standard sanitari e dagli standard statali, i proprietari delle case di campagna possono progettare e costruire il sistema individualmente.

Quando si eseguono lavori di terra, i sistemi di drenaggio o di canalizzazione dei cavi possono essere danneggiati, il che a sua volta porterà a gravi conseguenze. Al fine di prevenire l'emergere e lo sviluppo di situazioni negative, creare una zona di protezione speciale, secondo SNiP. Può essere visto su segnali di pericolo che vietano il lavoro di terra in una particolare area.

rappresentazione schematica del sistema fognario di una casa privata

Di solito la zona di sicurezza è a 5 m dal tubo verso l'uno e l'altro lato. Ma in aree con rischio sismico e in condizioni climatiche difficili, il filmato può essere raddoppiato.

Fogna e cavi di scarico

Eventuali precipitazioni dovrebbero essere rimosse dal territorio, tenendo conto di SNiP 2.04.03-85, che contiene i calcoli e le norme necessari.

Attualmente, vengono utilizzati tre metodi della cosiddetta fogna pioggia o tempesta:

  1. Il drenaggio della base della casa è che l'acqua arriva dal tetto. Questa opzione è la più economica, ma il meno è scomodo per eseguire la pulizia in caso di problemi.
  2. Un altro modo è quello di organizzare vassoi speciali, da cui l'acqua viene scaricata. Questa è anche un'opzione economica e più divertente. Ma un tale sistema può congelare quando gelo.
  3. Il terzo metodo è l'installazione di un sistema chiuso, in cui gli ingressi installati si trovano sotto i tubi, così come un sistema di tubi chiusi.

La rete di drenaggio di questo tipo è molto difficile. Pertanto, il suo design è ordinato al meglio da esperti.

Controllo dello stato e le violazioni più frequenti

La rete fognaria è collegata al sistema di ingegneria, elettricità, acqua e gas. Per l'ultimo progetto è necessario assicurare. Ma per quanto riguarda il progetto di depurazione, nella maggior parte delle regioni questo non è richiesto.

Forse è per questo che i proprietari delle aree suburbane sono un'organizzazione indipendente di fognature in una casa privata. Tuttavia, se è installato con violazioni, questo può portare a conseguenze molto gravi, ad esempio, per inondare il territorio. Potrebbe essere solo un fenomeno molto spiacevole, come la presenza di un odore sgradevole che non passa.

Se si verifica una situazione del genere, i vicini hanno il diritto di sporgere denuncia all'autorità di controllo, che invierà una denuncia al servizio sanitario-epidemiologico o alla procura ambientale. Fondamentalmente, i sistemi di fognatura privati ​​nelle case di campagna controllano questi casi. Inoltre, ciò può causare conseguenze ancora più gravi per i proprietari dei lotti attraverso i quali si è verificata la violazione, se si trovano nella zona di protezione delle acque.

In presenza di una piscina, un controllo può essere effettuato dal servizio Vodokanal. Il fatto è che durante la sua costruzione, l'intero schema tecnologico deve rispettare gli standard di smaltimento delle acque, che sono concordati con l'industria idraulica.

Un errore comune nella progettazione della rete di ingegneria è una violazione delle zone sanitarie. In una piccola area a volte è difficile trovare un posto che soddisfi tutte le regole e i regolamenti. Pertanto, è meglio pensare a questo problema nella fase di progettazione della casa.

Allo stesso tempo, tutte le norme sono state adottate fin dal 1985, quando i COV non erano ancora stati inventati. Pertanto, è possibile che saranno rivisti in futuro. Ma finché sono validi, tutti i requisiti devono essere rispettati, altrimenti le violazioni non solo possono portare a una multa, ma anche smantellare il dispositivo.

L'installazione automatica di un sistema fognario in una casa privata può anche comportare un altro errore comune: le tubazioni fognarie possono essere installate in modo errato, ad esempio sotto la fondazione o nelle vicinanze, a causa delle quali, in caso di sfondamento, l'accesso ad esse sarà molto complicato.

Se il sistema di fognatura autonomo non è stato approvato dal servizio locale, ciò comporterà anche l'imposizione di un'ammenda.

Il controllo non tarderà a venire quando si installa lo scarico delle acque reflue nello stagno, se le fognature non sono pulite.

Pertanto, a tutti i requisiti per le acque reflue, è necessario trattare con la massima attenzione e installare una fossa settica in stretta conformità con loro.

Requisiti per le operazioni di scarico


GOST R 56534-2015

Servizi di alloggio e comunali e gestione di condomini

SERVIZI PER IL CONTENUTO DEI SISTEMI DI SICUREZZA DOMESTICI DEGLI EDIFICI DI APPARTAMENTO

Servizi di alloggi, servizi pubblici e amministrazione di condomini. Servizi di manutenzione fognaria interna di condomini. Requisiti generali

Data di introduzione 2016-04-01

1 SVILUPPATO da un'organizzazione di auto-regolamentazione della partnership senza scopo di lucro "Società di gestione degli alloggi e servizi comunali della Regione di Kaliningrad" Standard di gestione immobiliare "con la partecipazione dell'Accademia di Stato del Ministero delle Costruzioni della Russia

2 INTRODOTTO dal Comitato tecnico per la standardizzazione TC 393 "Servizi nel campo dell'edilizia abitativa e dei servizi comunali e gestione di condomini"

4 ISCRITTO PER LA PRIMA VOLTA

introduzione


Questo standard fa parte di una struttura unificata di standard nazionali, uniti nella serie "Servizi abitativi e comunitari e gestione di condomini".

1 Scopo


Questo standard stabilisce i requisiti per la gestione e la manutenzione di sistemi di fognatura interni per condomini.

2 riferimenti normativi


Questo standard utilizza riferimenti normativi ai seguenti standard:

3 Termini e definizioni


In questo standard, i termini secondo la Legge Federale della Federazione Russa del 7 dicembre 2011 N 416-FZ [1], GOST R 51929, GOST R 56192, così come i seguenti termini con le definizioni corrispondenti sono usati:

3.1 Sistema fognario interno (fognatura sanitaria domestica): un insieme di condotte, dispositivi, apparecchiature e apparecchiature tecnologicamente interconnesse all'interno del contorno esterno di un condominio, limitate alle uscite del primo pozzo visivo, che assicurano lo scarico degli scarichi domestici nella rete fognaria.

3.2 cliente: una persona che ordina i servizi (lavoro) di gestione, manutenzione del sistema fognario.

3.3 consumatore: una persona che utilizza i servizi di gestione di un condominio, manutenzione di un sistema fognario interno e una rete fognaria pubblica.

utenze fognarie: Smaltimento di acque reflue domestiche da una casa residenziale (domestica), da locali residenziali e non residenziali in un condominio tramite reti centralizzate di depurazione e sistemi di ingegneria interni.

3.5 esecutore: una persona che fornisce servizi per gestire un condominio.

3.6 organizzazione che smaltisce rifiuti domestici: una persona con cui il contraente ha un accordo per la rimozione dei rifiuti domestici.

Rete di rete fognaria: rete di fognature urbane, che fornisce la ricezione e la rimozione dall'edificio domestico.

3.8 Collegamento alla rete fognaria: Collegamento nella prima fognatura (fognatura) Rilascio del sistema fognario interno con rete fognaria.

3.9 Punto di ricezione e rimozione dei rifiuti domestici: il collegamento del sistema fognario interno con la rete fognaria, dove viene fornita la ricezione dal sistema di scarico delle acque reflue domestiche e il loro drenaggio verso la rete fognaria.

3.10 condotte per i sistemi di depurazione domestica: una combinazione di condotte e riser di derivazione, selezionati mediante un metodo di calcolo e con una connessione al processo.

3.11 tubo bypass: collegamento orizzontale del tubo dagli apparecchi sanitari al montante e dai montanti al punto di scarico delle acque reflue domestiche.

3.12 riser: collegamento verticale del tubo di intercapedine, che garantisce il ricevimento e la rimozione delle acque reflue domestiche dagli apparecchi sanitari alle condotte delle filiali.

3.13 manutenzione corrente del sistema fognario interno: un complesso di azioni (opere) preventive volte a prevenire il deterioramento prematuro del sistema fognario e delle sue parti, nonché a mantenere le condizioni tecniche regolamentari o operative di tale sistema.

3.14 Servizio di gestione del sistema fognario interno: attività sull'organizzazione dei processi che assicurano il funzionamento del sistema fognario interno e la fornitura di servizi di pubblica utilità ai consumatori.

3.15 revisione (pulizia): un dispositivo su un montante che fornisce l'accesso all'interno del riser per l'ispezione visiva e la pulizia della pipeline.

3.16 tubo di scarico delle acque reflue (scarico delle acque reflue): la parte superiore del montante della fognatura, che fornisce comunicazione con l'atmosfera e lo scambio d'aria nelle condutture del sistema di fognatura della casa.

3.17 contraente: una persona che ha un contratto con l'appaltatore per l'esecuzione di determinati lavori inclusi nei servizi di manutenzione.

4 Requisiti generali

4.1 La manutenzione del sistema di condotte interne (autosufficiente, sanitario e domestico) dei condomini (di seguito "sistema fognario") viene effettuata conformemente a questa norma, tenendo conto dei requisiti e delle procedure specificate in GOST R 56192, in conformità con la legge federale del 7 dicembre 2011. N 416-FZ [1], Norme tecniche sulla sicurezza di edifici e strutture [3], legge federale del 30 marzo 1999 N 52-FZ [4], compreso il codice civile della Federazione Russa [5], requisiti sanitari ed epidemiologici, incluso SanPiN 2.1.2.2645-1 0 [6], il codice degli alloggi della Federazione russa [7], la legge federale del 7 febbraio 1992 N 2300-1 "sulla protezione dei diritti dei consumatori" [8], le norme nazionali e altri atti giuridici. Il servizio deve garantire il funzionamento sicuro ed efficiente del sistema fognario e il consumo di servizi fognari pubblici di alta qualità in conformità con il decreto del governo della Federazione Russa del 6 maggio 2011 N 354 [2].

4.2 Fornire ai consumatori un servizio comune di smaltimento dell'acqua in un condominio è fornito dal contraente nell'ambito della realizzazione del contratto per la gestione di un condominio in conformità con GOST R 51617, tenendo conto dei requisiti di questo standard.

4.3 Al fine di fornire un servizio pubblico di fognatura pubblica, l'appaltatore organizza la gestione del sistema fognario.

4.4 Per la manutenzione del sistema fognario, la proprietà comune di questo sistema viene trasferita al performer secondo un atto che indica i limiti della responsabilità.

1 La forma dell'atto è riportata nell'appendice A di GOST R 56038-2014.

2 L'atto deve indicare le condizioni tecniche della proprietà trasferita.

3 I limiti di responsabilità sono indicati nella forma di un allegato al contratto.

4 Il limite di responsabilità tra le parti del sistema fognario appartenente alla proprietà comune, che vengono trasferite al contraente per la manutenzione, e parte del sistema fognario, di cui i proprietari stessi sono responsabili, se non determinato dai termini del contratto, è considerato il luogo del primo collegamento del montante al tubo di scarico dal sanitario elettrodomestici installati nei locali del proprietario.

4.5 La documentazione tecnica o le sue parti elencate nella Tabella B.1 di GOST R 56038 devono essere trasferite all'Appaltatore, che dovrebbe includere un manuale utente contenente una sezione sul funzionamento del sistema fognario.

1 In assenza di documentazione tecnica o delle sue parti necessarie, nonché se la sua composizione è incompleta, dovrebbero essere adottate misure per ripristinarlo, il contraente, le fonti di finanziamento e i termini di ripristino dovrebbero essere determinati secondo la procedura indicata nella sezione 12 di GOST R 56194-2014.

2 Il contraente può essere incaricato della manutenzione e dell'aggiornamento della documentazione tecnica.

3 La forma dell'atto di trasferimento della documentazione tecnica è riportata nell'appendice B di GOST R 56038.

4.6 L'ambito di lavoro, sulla base del quale è formato l'elenco delle opere e il piano di lavoro, è determinato in conformità con questo standard, nonché la clausola 4.4 e la sezione 15 della tabella A.1 di GOST R 56192-2014.

4.7 Il volume e la frequenza del lavoro (di seguito - il programma) sono determinati in conformità con la clausola 4.5 di GOST R 56192-2014.

4.8 Oltre a svolgere il lavoro pianificato, l'appaltatore svolge un lavoro supplementare, incluso il lavoro per eliminare le emergenze e i guasti identificati come risultato delle ispezioni tecniche e delle domande ricevute.

4.9 La determinazione del costo del lavoro viene effettuata in conformità con la clausola 5.5 di GOST R 56038-2014, approvata dai proprietari nella procedura per determinare il costo di tale lavoro.

4.10 La gestione e la manutenzione dei sistemi fognari viene effettuata rispettando le regole approvate dal Decreto del Governo della Federazione Russa del 29 luglio 2013, N 644 [12], [13] e il manuale operativo.

4.11 Per eseguire il lavoro, dovrebbero essere coinvolti specialisti qualificati, la cui composizione e il cui numero è determinato in conformità con il decreto del Ministero del lavoro della Russia del 24 giugno 1996 N 38 [14], [15]. Quando si eseguono lavori che richiedono tolleranze (permessi), i dipendenti devono disporre di documenti pertinenti. I dipendenti devono essere dotati di indumenti speciali, dispositivi di protezione individuale, attrezzature, strumenti, attrezzature e materiali necessari.

1 I dipendenti devono essere sviluppati e approvati descrizioni del lavoro con cui dovrebbero essere familiarizzati con la firma.

2 I dipendenti devono aggiornare regolarmente le proprie qualifiche, seguire corsi di aggiornamento e disporre di certificati e certificati appropriati.

3 In assenza di specialisti o attrezzature, il contraente può stipulare un contratto appropriato con un'organizzazione specializzata (appaltatore).

4.12 I materiali e le attrezzature soggetti a conferma obbligatoria della conformità, compresa la valutazione igienica o antincendio, devono avere documenti pertinenti. Il razionamento dei materiali di consumo viene effettuato in conformità con l'Ordine di Gosstroy della Russia del 22 agosto 2000 N 191 [16].

4.13 I lavori devono essere eseguiti in modo tempestivo nei giorni lavorativi e durante l'orario di lavoro, ad eccezione delle situazioni di emergenza e dei guasti che vengono eseguiti 24 ore su 24. I lavori dovrebbero essere eseguiti in conformità con questo standard, tenendo conto della stagionalità (per il lavoro stagionale), e le regole e i requisiti per lo smaltimento dell'acqua stabiliti dalle autorità locali nel cui territorio è situato un condominio dovrebbero essere presi in considerazione.

5 Servizio di gestione dei sistemi di fognatura


Il servizio di gestione del sistema fognario dovrebbe essere considerato come un insieme unico di azioni eseguite dall'esecutore come parte della gestione di un condominio, che è fornito in conformità con lo standard nazionale fondamentale GOST R 56038, tenendo conto dei requisiti di GOST R 51617.

5.1 Interazione con l'organizzazione che rimuove le acque reflue domestiche

5.2 Ispezioni tecniche

1 Si raccomanda che, almeno una volta ogni cinque anni, un'ispezione visiva del sistema fognario (sezioni) venga effettuata utilizzando apparecchiature di videosorveglianza (video scope).

2 Il controllo dello stato di salute del sistema fognario viene effettuato almeno una volta al mese.

5.3 Manutenzione della documentazione tecnica

1 Apparecchiature, dispositivi, automazione, ecc. Dovrebbero essere assegnati a numeri e nomi individuali, che dovrebbero essere applicati direttamente agli elementi pertinenti e alle parti del sistema e degli schemi di fognatura.

2 Gli schemi sono realizzati in due copie con la possibilità di copiarli, che sono suddivisi in lavoratori e informazioni. Gli schemi di informazione sono collocati direttamente nei luoghi in cui il lavoro è svolto, le ispezioni. Le copie di lavoro vengono rilasciate agli specialisti (lavoratori) per confrontarle con lo stato attuale e trarre brevi note di lavoro, marchi.

3 I dipendenti dovrebbero avere familiarità con le posizioni degli schemi di informazione. Gli schemi di collocamento dovrebbero essere disponibili durante il lavoro.

4 Sugli schemi di lavoro, vengono rilevati i siti identificati di corrosione, malfunzionamenti, ecc.

1 La composizione approssimativa della documentazione tecnica è riportata nell'appendice B GOST R 56038 e nelle Regole [20], [21], ecc.

2 Al fine di automatizzare e migliorare il sistema di gestione e la trasparenza delle informazioni, si raccomanda di duplicare la documentazione tecnica in forma elettronica nei programmi elettronici automatizzati.

5.4 Contabilizzazione dei rifiuti domestici

5.5 Controllo di qualità dello smaltimento dell'acqua

5.6 Controllo della qualità della fornitura di fognature pubbliche

5.7 Servizio di spedizione e riparazione di emergenza

5.8 Garantire il funzionamento sicuro e la conformità del consumatore con le istruzioni per l'uso

5.9 Aumento del risparmio energetico e dell'efficienza energetica

1 Le misure per risparmiare energia e aumentare l'efficienza energetica del sistema fognario comprendono misure che forniscono risparmi di energia elettrica spesa per il riscaldamento di montanti domestici in aree con terreni permafrost, nonché l'uso di energia termica delle acque reflue domestiche mediante pompe di calore, ecc.

2 Quando si organizzano e si effettuano importanti revisioni, le misure di efficienza energetica sono organizzate ed eseguite conformemente al punto 8.4 di GOST R 56193.

5.10 Comunicazione delle informazioni

6 Servizio di manutenzione del sistema fognario


La manutenzione del sistema fognario dovrebbe essere considerata parte integrante di un singolo insieme di lavori eseguiti nel quadro del mantenimento della proprietà comune di un condominio in conformità con GOST R 56192, che comprende, in conformità con la sezione 5 di GOST R 56192-2014, servizi quali:

1 Il meccanismo di assegnazione del lavoro all'attuale manutenzione, riparazione corrente, revisione è determinato sulla base dei tipi e dei volumi di tale lavoro.

2 Le prestazioni del lavoro nei grattacieli devono essere eseguite utilizzando lo STO NOSTROY / NOP 2.15.71-2012 [28]

6.1 Servizio di contenuto attuale

1 I lavori che non prevedono condizioni tecniche operative o normative del sistema fognario dovrebbero essere rivisti sulla base di ispezioni tecniche.

2 L'elenco dei lavori raccomandato è riportato nella sezione 15 della tabella.1.1 GOST R 56192.

3 La sostituzione di condotte o loro parti con nuove viene eseguita come parte delle riparazioni in corso o in conto capitale.

Lo stato tecnico efficiente del sistema fognario è assicurato eseguendo il lavoro generato nella lista degli attuali lavori di manutenzione; Di norma, si tratta di lavori relativi alla conduzione di ispezioni visive, alla manutenzione del sistema fognario in conformità con il manuale di istruzioni, all'organizzazione e alla conduzione della manutenzione preventiva.

1 Il campo di applicazione del lavoro non prevede la formazione di un piano di lavoro in cui verrebbero incluse riparazioni correnti o in conto capitale, ma possono essere eseguiti lavori supplementari come determinato dai risultati delle ispezioni tecniche o sulla base delle domande ricevute dai consumatori.

2 Come regola generale, si raccomanda di scegliere la manutenzione corrente per garantire condizioni tecniche efficienti del sistema fognario per le case di nuova costruzione, anche nei condomini in cui il sistema fognario è stato revisionato, nei primi dieci anni di funzionamento o quando installato, a breve termine ( non più di tre anni), il programma di riparazioni di capitale del sistema di drenaggio in questa casa.

1 I lavori che comportano la revisione (miglioramento, modernizzazione, ricostruzione), si formano nel piano di lavoro, che è approvato dal cliente (proprietari).

2 I lavori relativi al miglioramento (miglioramento) del sistema fognario non dovrebbero modificare gli indicatori generali di progetto (calcolati) di tale sistema.

3 Misure e lavoro per migliorare (migliorare) il sistema fognario sono determinati eseguendo il lavoro di progettazione (regolamento).

4 Le misure raccomandate per migliorare il sistema fognario sono fornite nell'appendice B.

6.1.1 Contenuto delle condotte

Al ricevimento delle domande di interruzione delle valvole idrauliche nei dispositivi sanitari, controllare il diametro del tubo di scarico e del montante per saltare la portata stimata del liquido di scarico, nonché le condizioni del tubo di scarico di questo riser, la cui sezione trasversale deve essere priva di neve e corpi estranei.

6.1.2 Manutenzione dei tombini

6.1.3 Contenuto dei tubi di scarico delle acque reflue

L'ispezione dei tubi di scarico viene effettuata contemporaneamente durante la preparazione del condominio per la stagione di riscaldamento.

6.1.4 Contenuto delle revisioni

6.1.5 Lavori aggiuntivi

6.2 Riparazione del servizio

1 I lavori di manutenzione sono determinati dai risultati delle ispezioni tecniche o quando la sostituzione di parti del sistema fognario è determinata dal manuale di istruzioni.

2 I lavori di riparazione corrente sono formati nel piano di lavoro, che è approvato dal cliente (proprietari).


Il piano delle attuali opere di riparazione include la sostituzione di nuove parti del sistema fognario che fanno parte della proprietà comune di un condominio.

6.3 Servizio di revisione

1 La ricostruzione (ammodernamento) del sistema fognario può essere effettuata con il coordinamento di tali opere con l'organizzazione che smaltisce le acque reflue domestiche sulla base del progetto.

2 La progettazione e l'installazione di liquami interni di tubi in polipropilene devono essere eseguiti in conformità con SP 40-107-2003 [29].

7 Requisiti per l'esecutore


Se necessario, per eseguire lavori sulla manutenzione del sistema fognario, l'appaltatore costituisce il servizio (dipartimento, divisione) e nomina il capo (ingegnere capo) di tale servizio.

8 indicatori di qualità


La qualità del servizio è caratterizzata dai seguenti indicatori:

9 Requisiti di sicurezza durante il lavoro


I lavori devono essere eseguiti in modo tale da garantire la sicurezza della vita e della salute delle persone, degli animali, dell'ambiente e della sicurezza della proprietà.

Appendice A (riferimento). L'elenco dei documenti contenenti le regole e le procedure per il mantenimento dei sistemi fognari

2 STO NOSTROY 2.23.5-2012 Reti di ingegneria di edifici e strutture, interni. Raccomandazioni per la creazione di sistemi per la gestione delle reti ingegneristiche di edifici e strutture [17].

4 MDS 13-18.2000 Raccomandazioni per la preparazione del parco immobiliare per l'inverno [21].

5 STO NOSTROY / NOP 2.15.71-2012 Reti di ingegneria di grattacieli. I sistemi di dispositivi di approvvigionamento idrico, fognario e antincendio. Regole di progettazione e installazione [28].

6 P NOSTROY 2.15.1-2011 Reti di ingegneria di edifici e strutture, interni. Raccomandazioni sulla costruzione di sistemi di tubazioni interne per l'approvvigionamento idrico, fognature e sicurezza antincendio, compreso l'uso di tubi in plastica [45].

8 VSN 58-88 (r) Regolamentazione sull'organizzazione e lo svolgimento della ricostruzione, riparazione e manutenzione di edifici, strutture per scopi comunali e socio-culturali [46].

9 MDK 3-02.2001 Regole per il funzionamento tecnico di sistemi e impianti per l'approvvigionamento idrico pubblico e di acque reflue [47].

1 Possono essere applicate anche altre regole e istruzioni di esecuzione del lavoro, comprese quelle sviluppate dal contraente.

2 Nella scelta delle regole, è necessario procedere dal fatto che la manutenzione del sistema fognario deve garantire le condizioni di tali sistemi in conformità con SP 30.13330 [30].

Appendice B (riferimento). Elenco approssimativo delle misure di miglioramento (miglioramento, ammodernamento, ricostruzione) dei sistemi fognari

1 Sostituzione di tubi in acciaio e parti di collegamento del sistema fognario con prodotti simili da materiali polimerici.

2 Dispositivo di riscaldamento delle acque reflue (se necessario) in aree con permafrost, organizzando e fornendo uno scarico aggiuntivo di acqua di rubinetto.

3 Il dispositivo, se necessario, in aree con terreni permafrost di uno strato isolante aggiuntivo di materiali di isolamento termico efficace sulle fognature, dove non è previsto il tracciamento termico.

4 Installazione di un dispositivo speciale per lo scarico automatico delle tubazioni fognarie.