Cosa fare se un sifone scorre sotto il lavandino

Se il sifone sotto il lavandino perde, allora questo è un problema che deve essere risolto immediatamente. Altrimenti, c'è un'alta probabilità di inondare lo spazio abitativo situato ai piani inferiori. Sifone è l'elemento di impianto idraulico, progettato per impedire all'aria di entrare nella fogna nella stanza.

Questo dispositivo è installato sotto il bagno, lavandino e lavello della cucina. Il principio del sifone è che l'acqua nel suo corpo impedisce ai gas di scarico di fuoriuscire dalla tubazione. Ecco perché, in cucina e nei bagni, l'aria è sempre pulita e fresca. L'aspetto dell'umidità sul pavimento e l'odore sgradevole del lavabo indicano che il sistema di scarico scorre.

Le ragioni di questo fenomeno potrebbero essere diverse. Nonostante il fatto che il sistema di scarico abbia un dispositivo piuttosto complicato, puoi aggiustarlo da solo senza ricorrere ai servizi di call master. Inoltre, quando scorre la fogna, ogni minuto conta. Considerare cosa fare quando si rileva un sifone che perde.

Possibili cause di perdita

Oggi nel sistema fognario usavano i sifoni di plastica e metallo. I dispositivi di plastica sono costituiti da più parti. Vengono uniti utilizzando dadi a testa cilindrica, guarnizioni in gomma e polsini. Per l'assemblaggio non è necessario utilizzare strumenti, tutte le azioni sono eseguite a mano.

Oggi i sifoni in acciaio si possono trovare piuttosto rari, tranne che nelle case dei vecchi edifici. Sono durevoli e affidabili. Il tubo d'acciaio nel bagno è attaccato a loro con bulloni, tra i frammenti delle guarnizioni di scarico sono installati gomma di foglio.

Se il sistema di drenaggio scorre, i motivi possono essere i seguenti:

  1. Danno meccanico Questi possono essere crepe e patatine. Questo succede a causa di urti, movimenti improvvisi o forti carichi laterali. Di regola, le fiasche si incrinano quando il lavandino si sposta sul lato quando premuto inavvertitamente.
  2. Assemblaggio errato Molto spesso, i padroni di casa alle prime armi, facendo un lavandino con un lavandino, commettono errori. Più spesso, inclinano il filo sul giunto o non serrano i dadi svasati fino alla fine. A volte le guarnizioni non corrispondono al diametro dei tubi. In alcuni casi, l'aggancio improprio è fatto.
  3. Matrimonio di fabbrica Ciò accade se acquisti beni in punti vendita non verificati. I sifoni poveri possono presentare crepe nel corpo, geometria irregolare, cedimenti e ammaccature. È attraverso di loro che il fluido fuoriuscito può fluire.
  4. Guarnizioni incrinate La gomma, che viene utilizzata per la loro fabbricazione, ha una durata limitata. Nel tempo, a causa degli effetti dell'acqua fredda e calda, diventa solido, perde la sua forma e diminuisce di volume. Questo porta alla formazione di crepe e perdite.

Se il sifone scorre, può essere sostituito completamente o riparato. Non sempre l'installazione di un nuovo dispositivo dà i risultati desiderati. È possibile acquistare un matrimonio o commettere errori durante l'assemblea. Eliminare un'emergenza può richiedere molto meno tempo rispetto alla raccolta e al deposito di ferramenta. Inoltre, il lavoro fai-da-te ti consente di risparmiare una certa somma di denaro che può essere spesa per altri scopi.

Diagnosi di un sifone guasto

Per determinare le cause della perdita, il sifone deve essere ispezionato e smontato. Questo lavoro non richiede strumenti, in quanto la connessione e lo smontaggio avvengono esclusivamente a mano. L'uso di chiavi diverse può solo esacerbare la situazione, poiché sotto la loro pressione la plastica può scoppiare. Questo vale anche per i sifoni di metallo. Durante il montaggio, vengono utilizzati bulloni in acciaio che, durante gli anni di funzionamento, aderiscono saldamente ai dadi e al corpo del prodotto.

Trovando una perdita nel sistema di scarico, è necessario eseguire quanto segue:

  1. Versare un potente detergente nel foro di scarico. Dopo un po ', sciacquare il sistema di scarico con acqua bollente. Questa tecnica rimuoverà lo sporco, la placca, i rifiuti alimentari e tutti i depositi di grasso dai tubi e dal sifone, che faciliteranno enormemente il lavoro ulteriore.
  2. Prepara un secchio e degli stracci per raccogliere il liquido, che inevitabilmente si rovescia quando si smonta il sifone. Per non respirare i gas di scarico, è necessario acquistare un tappo, la dimensione del tubo di scarico corrispondente. Nei moderni sistemi di plastica vengono utilizzati tubi con un diametro di 50 mm. Preparare un sapone liquido per la cuffia di gomma di lubrificazione.

Dopo aver smontato lo scarico è necessario lavare tutte le sue parti in acqua calda con sapone. Non è raccomandato l'uso di acido e acetone, in quanto questi liquidi possono distruggere metallo, plastica e gomma. Le parti pulite vengono pulite e asciugate. Dopo di ciò, puoi iniziare a riparare il sifone.

riparazione

Non correre a buttare via questo prodotto, anche se il danno sembra catastrofico. In ogni magazzino è possibile trovare accessori per la rapida eliminazione degli spazi vuoti nel più breve tempo possibile.

A seconda della natura del danno al sistema di scarico, è possibile eseguire le seguenti azioni:

  1. Ripristino della tenuta delle guarnizioni. L'opzione migliore è sostituirli completamente. Di norma, tali prodotti possono essere acquistati presso qualsiasi negozio idraulico. Si consigliano nuove guarnizioni per lubrificare con gelatina di petrolio o sapone liquido, in modo che diventino più chiari sul posto. Se manca la possibilità di acquisire nuove fodere per qualsiasi motivo, questo non è un problema. Le vecchie guarnizioni possono essere abbondantemente spalmate di sigillante, colla siliconica o chiodi liquidi. Dopo ciò, vengono installati sul posto. È possibile utilizzare lo scarico dopo la polimerizzazione del materiale ermetico. Questa riparazione è garantita abbastanza per diversi anni di funzionamento del sifone.

Quando si verifica una violazione dell'integrità dei bordi, è possibile utilizzare la saldatura a freddo. Tuttavia, questo metodo non è affidabile, dal momento che la plastica può sbriciolarsi ulteriormente. Solo una via d'uscita: per ottenere un nuovo sifone e installarlo secondo tutte le regole specificate nelle istruzioni.

Conclusione sull'argomento

In modo che il sifone non inizi a fluire nel momento più inappropriato, deve essere regolarmente mantenuto. Questo dovrebbe essere fatto almeno una volta all'anno. Durante la pulizia del sifone, tutte le sue parti devono essere ispezionate per danni e segni di usura. Le guarnizioni devono essere lubrificate con grasso al silicone o sostituite con nuove.

Il montaggio deve essere eseguito con attenzione, senza consentire distorsioni. Con una lunga assenza nell'appartamento nel foro di scarico è necessario riempire l'olio vegetale per evitare che le parti in gomma si secchino. Inoltre, impedirà la penetrazione di odori dal sistema fognario nella stanza, poiché l'acqua dal sifone evapora rapidamente.

Perché il lavandino perde?

Lavello Blanco Rondoval. Scarico - nativo. Perdite alla giunzione dello scarico con un lavandino. E non è immediatamente evidente. Tirando su già due volte. Il controllo è normale. Il tempo passa: l'acqua viene nuovamente raccolta. Fortemente spaventato: esplosione. Forse c'è uno squilibrio che non noto visivamente? O la guarnizione nativa non è adatta?

Ret ha scritto:
Forse c'è uno squilibrio che non noto visivamente? O la guarnizione nativa non è adatta?

Inclinazione o guarnizione installata sul lato sbagliato del lavandino.

Ascoltatore E in linea di principio non può esserci nient'altro.

L'ascoltatore ha scritto:
Inclinazione o guarnizione installata sul lato sbagliato del lavandino.

Accade anche che le istruzioni di installazione menzionino l'uso del sigillante con la guarnizione. in ogni caso, quando si installa la valvola di fondo Hansgrohe, le istruzioni indicano chiaramente l'uso del sigillante.

VadimS ha scritto:
Accade anche che le istruzioni di installazione menzionino l'uso del sigillante con la guarnizione. in ogni caso, quando si installa la valvola di fondo Hansgrohe, le istruzioni indicano chiaramente l'uso del sigillante.

Questo argomento è già stato discusso dagli esperti "> 55 post sull'argomento

L'ascoltatore ha scritto:
Inclinazione o guarnizione installata sul lato sbagliato del lavandino.

Poiché non è sull'altro lato del lavandino, se è incluso solo nella tazza di dimensioni. Inoltre, può essere visto, a volte fa capolino tra il lavandino e la tazza. Sono più preoccupato per il suo spessore. Vi è inizialmente più spesso, consentendo di stringere o livellare il bias. E poi c'è tutto, da nessun'altra parte, ho paura, o la tazza scoppierà o si laverà Sfortunatamente, non ho smontato la struttura - forse non c'è nessuna guarnizione sopra, sotto la traversa?

Ret ha scritto:
Scarico - nativo.

L'hai installato da solo? O già in piedi?

Ret ha scritto:
Fortemente spaventato: esplosione.

Tirare non uscire. Smontare e assemblare lentamente.

Kasimov ha scritto:
L'hai installato da solo? O già in piedi?

Tirare non uscire. Smontare e assemblare lentamente.

Questo sta per fare. Non l'ho installato. Raccoglitore dell'azienda di cucina. E ha comprato con l'autolavaggio. Più precisamente noi. bmanuli. Vparili nel patto, ma non ha dimenticato di strappare 850 re. Avevo intenzione di prenderlo separatamente, sarebbe più economico

Ret, come sarebbe un dispositivo fotografico? Almeno vedere i diametri e l'essenza della connessione.

Kasimov ha scritto:
Ret, come sarebbe un dispositivo fotografico? Almeno vedere i diametri e l'essenza della connessione.

Foto no Vivo in un altro posto Schema qui
">
diametri suppongo standard

ret,
Ho anche la porcellana, ma non Blanco. Reticolo e attaccamento sono gli stessi. La prima volta è caduto tutto senza perdite. L'unica cosa che ha dovuto soffrire un po 'con il trabocco era che perdeva lì.

Ret, Smontare e assemblare lentamente Una perdita può anche dal lato sbagliato / altro lato / set guarnizione in gomma al lavandino.

Kasimov ha scritto:
Una perdita può anche provenire dal lato sbagliato / altro lato / set guarnizione in gomma al lavandino.

Sì, hanno solchi anulari su un lato solo: Yu Ed è davvero stupido stringere di nuovo la vite, ho guardato me stesso - puoi spezzarlo una volta.

Kasimov ha scritto:
Smontare e assemblare lentamente.

Questo può essere permesso solo quando sei molto affezionato a questa occupazione. E solo per me stesso. Per il resto, il sigillante aiuta

La domanda di chiarimento è una guarnizione di gomma su quale lato è installato: all'interno della ciotola o all'esterno?

Huber ha scritto:
Ret, tutto è caduto senza perdite la prima volta.

E all'inizio tutto andava bene con noi. E dopo le prime bretelle. Ma ho già scritto. Il controllo è normale. Il tempo passa, le chiamate dell'ospite - di nuovo l'acqua. Ho anche pensato che fosse semplice condensa dell'acqua fredda, che di solito appare su giunti metallici, rubinetti e così via. Ma poi granito, anche se in silicone.

Kasimov ha scritto:
dal lato sbagliato / altro lato / set guarnizione in gomma al lavandino.

Questo è ovviamente sulla coscienza del collezionista. Lo schema era buono. Lì per i bambini è disegnato in immagini di cosa e come mettere. Ora la sua padrona ha già buttato fuori, ma non riesco a trovarla su internet. Non ricordo - dove le scanalature dovrebbero apparire a destra - al lavandino o nella tazza? Secondo la logica come - nel lavandino.

Bumerang ha scritto:
dentro la ciotola o fuori?

Nel senso di? Guarnizione tra

Questa è una foto da Internet. Abbiamo un altro sifone. Ma ho preso solo per mostrare.
Abbiamo ancora il secondo cap dal foro di controllo. Probabilmente si deforma. Prima di questo, quando ho tirato su, questo ginocchio non era attorcigliato. Ora sviterò, naturalmente.

Scarico lavandino: montaggio e installazione di uno scarico con troppopieno

Uno scarico del lavandino, come qualsiasi altro impianto idraulico, è vulnerabile alla rottura. La sua installazione è una procedura semplice, per il quale non ha senso invitare un idraulico professionista.

Come è il lavabo per il lavandino e quali sono le sfumature da considerare quando si installa il dispositivo, diamo uno sguardo più da vicino.

Scopo e caratteristiche del design

Lo scarico per il lavandino in bagno o in cucina con troppopieno è un design curvo, il cui scopo principale è quello di reindirizzare l'acqua in eccesso al sistema fognario, evitando così che la vasca del lavandino trabocchi.

Il design del sistema di drenaggio è quasi identico sia per il lavello che per il bagno.

Strutturalmente, il troppopieno di scarico per il lavaggio o il lavello è costituito dai seguenti elementi:

  • sifone con guarnizione ad acqua - è un elemento a forma di "U" che svolge un duplice compito: impedisce lo scarico di un odore fetido dalla fogna e protegge il tubo di scarico situato sotto l'intasamento.
  • tubo di scarico - realizzato in tubo di plastica corrugato o rigido e destinato a reindirizzare i liquami nel sistema fognario.

Il segreto principale della funzionalità del sifone nel suo design. A causa della curva, l'acqua non lascia completamente il tubo. Formata un sigillo d'acqua e funge da ostacolo alla penetrazione della fogna "ambra" nel foro di scarico.

Tali costruzioni sono convenienti perché in caso di intasamento non saranno difficili da rimuovere e pulire meccanicamente o chimicamente.

Vuoi installare un dispositivo più durevole che non sia un cattivo intasamento? In questo caso, è meglio acquistare una struttura sotto forma di un overflow del lavandino per il lavandino. Si differenzia dai modelli di esecuzione tradizionale in quanto è dotato di un tubo aggiuntivo.

Questo dispositivo collega il foro praticato nella parte superiore del lato della tazza, con elementi del sistema di scarico situati di fronte al sifone. A causa di ciò, il troppopieno preleva il liquido dal lavandino, evitando così il trabocco della tazza.

Dall'esterno, il foro di scarico copre la griglia. Svolge una funzione protettiva, ritardando piccoli detriti e capelli, proteggendo così il sistema dall'ostruzione.

I principali tipi di dispositivi di drenaggio

Esistono diversi tipi di sistemi di drenaggio. Una delle opzioni più comuni è il design, il cui scarico è fissato mediante un grande dado di bloccaggio. Questo metodo di attaccamento può essere trovato anche nei bagni di case costruite più di due decenni fa.

Classificazione del dispositivo

I sistemi di scarico del sifone utilizzati per collegare i lavelli sono di tre tipi: a forma di bolla, a forma di ginocchio e combinati. Differiscono per tipo di costruzione:

  1. Bottiglia o fiaschetta. Gli elementi strutturali principali sono due cilindri immersi l'uno nell'altro. All'interno della beuta del dispositivo, viene installata una tee che distribuisce il liquido e forma un hydromashon.
  2. Tube. L'elemento principale del design a due giri è la curva a forma di "S" o "U" del tubo, che forma la fascia idraulica.
  3. Dispositivi del tipo misto. Oltre agli elementi strutturali del design della bottiglia, integrati da due partizioni, sono dotati di un tubo corrugato.

Nei dispositivi di tipo a bottiglia, gli scarichi, entrando nel sifone, si spostano verso il basso nella camera d'aria di diametro inferiore. Raggiungendo il fondo, gli scarichi salgono attraverso la cavità tra il cilindro interno ed esterno e vengono scaricati nel tubo di scarico.

I sifoni per bottiglie sono vantaggiosi in quanto, anche con l'uso raro di un apparecchio sanitario, il sigillo d'acqua nel sistema non si asciuga per un periodo piuttosto lungo. Questo effetto è ottenuto grazie al fatto che l'uscita dal sifone è posizionata approssimativamente nel mezzo del pallone.

Molti proprietari preferiscono i sifoni per bottiglie per il motivo che, se necessario, è sempre possibile collegare diverse prugne a loro. Per fare ciò, la struttura deve solo essere dotata di un elemento aggiuntivo.

Ben provato nel lavoro di sifoni di tipo misto. Gofrosiphon, coinvolto nella costruzione di una struttura di scarico di tipo misto, è una versione modificata di un tubo curvo convenzionale.

A differenza delle versioni di bottiglia e tubo tra le versioni combinate, non ci sono modelli con prese, e quindi è impossibile collegare loro sistemi di overflow e elettrodomestici.

Divisione di produzione

I lavelli disponibili in commercio per i lavelli, a seconda del materiale utilizzato, sono di due tipi: quelli fatti di polimeri e quelli fatti di leghe metalliche.

I prodotti Polymer sono famosi per il loro basso prezzo e la facilità di installazione. Le costruzioni dotate di un tubo corrugato, è conveniente regolare in lunghezza.

Ma la vita di servizio delle strutture in PVC è relativamente breve. E le proprietà di tenuta delle strutture assemblate lasciano molto a desiderare. Pertanto, tutti gli elementi di giunzione devono essere dotati di guarnizioni in gomma durante il montaggio.

In termini di affidabilità e durata, gli elementi metallici dei sistemi di drenaggio sono più vantaggiosi. I modelli di metalli non ferrosi: ottone e bronzo sono più richiesti nell'uso domestico. Un'imbracatura realizzata con tali materiali spesso ha un rivestimento cromato, grazie al quale acquista un aspetto piuttosto presentabile.

Per impedire l'accumulo di depositi di fango sulla superficie interna delle pareti durante il processo di fabbricazione, i produttori coprono i prodotti in metallo con una pellicola protettiva di cromo.

L'installazione di strutture metalliche non presenta particolari difficoltà. L'intoppo può verificarsi solo sul palco, se è necessario accorciare il tubo di scarico.

Sifoni per equipaggiamento non standard

Per i modelli non standard di lavelli "doppi" gemelli, vengono utilizzati sifoni, dotati di due edizioni. Tali dispositivi a sifone sono collegati ai lavandini di entrambi i lavelli e, un po 'più in basso nel corso del flusso di acque reflue, sono riuniti in un matraccio comune.

È necessario connettersi al lavandino delle comunicazioni, situato su uno scaffale aperto? Quindi scegli un modello che implica l'installazione nascosta. Sì, per il prezzo sarà un po 'più costoso rispetto alle opzioni tradizionali, ma nasconderà completamente elementi di comunicazione poco estetici.

I sistemi di drenaggio di tali strutture non saranno difficili da nascondere in una nicchia, coperti da uno schermo decorativo. Ma vale la pena ricordare che se la curva del tubo di scarico risulta troppo corta, c'è un grande rischio di comparsa di uno "odore" di liquame sgradevole.

Scarico dell'installazione della tecnologia con troppopieno

Non c'è nulla di difficile nell'installare un overflow di prugne da solo. Incluse con ogni dispositivo sono in genere le istruzioni allegate. Contiene informazioni sulla sequenza in cui la struttura deve essere assemblata.

Passo 1. Preparazione di materiali e strumenti necessari

Con tutta la varietà di modelli di attrezzature per il drenaggio, la loro tecnologia di installazione è quasi identica. Pertanto, anche se sul tuo impianto idraulico è stato installato un sistema di drenaggio, ad esempio di un tipo di bottiglia, puoi facilmente sostituirlo con la stessa versione combinata.

I seguenti elementi sono inclusi nel pacchetto sifone standard:

  • custodia del dispositivo;
  • tubo di derivazione;
  • rivestimento decorativo per prugne;
  • polsini in plastica e gomma;
  • dadi e viti di collegamento;
  • pastiglie piatte in gomma.

Per comprendere meglio la sequenza in cui la struttura deve essere assemblata, posizionare tutti gli elementi del sifone su un tavolo o un pavimento.

L'installazione del sistema non sarà possibile senza gli strumenti necessari. Per lavorare occorrerà:

  • cacciavite piatto;
  • chiave regolabile;
  • Nastro FUM;
  • sigillante;
  • serbatoio per la raccolta dell'acqua;
  • tessuto di cotone

Se durante il lavoro è necessario tagliare i tubi e il corrugato alla dimensione desiderata, preparare in anticipo un metro a nastro e un seghetto. Per levigare i bordi del tubo - carta vetrata.

Passo 2. Smantellare il vecchio sifone

Per rimuovere un dispositivo a sifone che è servito il suo tempo, è necessario svitare il set di viti al centro nella griglia situata nel foro di scarico.

Spesso, la vite e il dado della griglia di scarico si "attaccano" l'un l'altro durante il funzionamento. Se non riesci a svitarli, smonta prima la parte inferiore del sifone, lasciando intatto il tubo del ramo superiore. Ruotando questa parte, aiuterai a liberare il dado tozzo e la vite.

Dal momento di smantellare il vecchio sifone all'inizio del collegamento della nuova apparecchiatura, è meglio "tappare" la campana della fogna con uno straccio o un tappo della misura appropriata.

Passaggio n. 3 Assemblaggio di elementi strutturali

Durante l'installazione di un sistema di drenaggio, l'assemblaggio della struttura può essere eseguito durante il processo di installazione inserendo successivamente tutti gli elementi. Se devi lavorare con un sistema di fiaschi, prima di poter raccogliere un lavandino per un lavandino, devi eseguire una serie di lavori preparatori.

Prima di tutto, il dispositivo viene posizionato sotto la ciotola ed esegue un montaggio preliminare per assicurarsi che le dimensioni corrispondano. Successivamente, verificare l'affidabilità del fissaggio del tubo inferiore. Per fare questo, svitare il tappo attraverso la filettatura e controllare se ci sono scheggiature e altri difetti nella guarnizione in gomma. Non dovresti trascurare questo stadio, dato che il tappo inferiore riprende costantemente la pressione del sistema.

In caso di rilevamento di bave sulla superficie, possono essere tagliate con un coltello ben affilato. Se non vengono rimossi, possono danneggiare l'O-ring durante l'installazione.

Dopo aver accertato la qualità delle guarnizioni installate e il collegamento filettato, procedere al montaggio del pallone. Il lavoro viene eseguito in più fasi:

  1. Indossando una guarnizione di gomma sulla filettatura del dispositivo, avvitare il fondo.
  2. Alle estremità del tubo-beccuccio mettere la guarnizione e sopra il dado di serraggio.
  3. Dopo aver inserito l'estremità del tubo del beccuccio nel foro nella parte superiore dell'alloggiamento del sifone, fissarlo in una posizione predeterminata serrando il dado.
  4. Dopo aver montato il coperchio del dispositivo con una guarnizione in gomma, il drenaggio viene avvitato al corpo con un dado.

Per migliorare l'affidabilità della connessione, la guarnizione dell'anello inserita nella scanalatura deve essere coperta con un composto sigillante. Dovrebbero anche coprire la parte inferiore della connessione filettata.

Successivamente, il lavello viene installato sul sedile e procede all'installazione del dispositivo di scarico.

Passaggio 4. Caratteristiche del gruppo di troppo pieno

Quando si tratta di modelli dotati di overflow, prima di raccogliere questo elemento, è necessario determinare l'altezza del tubo. Questo parametro dovrebbe corrispondere alla profondità della ciotola. Se tutto è uguale, il tubo è collegato a una determinata altezza con il tubo principale.

Se il tubo di troppopieno è una struttura prefabbricata, la sua altezza può essere facilmente regolata secondo il principio della retrazione telescopica. Il tubo corrugato viene semplicemente allungato alla lunghezza desiderata e piegato nel punto giusto.

Quando si fissa il tubo di troppo pieno al lavandino, non dimenticare di posare la guarnizione di gomma fornita tra le superfici. Il punto di attacco dell'uscita con il tubo di troppo pieno è fissato con un dado di serraggio. Per non danneggiare la connessione, serrare il dado a mano senza particolari sforzi.

Passaggio n. 5. Installazione del dispositivo di scarico

Prima di collegare la struttura assemblata al sistema di drenaggio, la superficie del lavandino nella zona del foro di scarico viene accuratamente sgrassata e pulita. Nel processo di installazione, la prima cosa da fare con il foro di scarico della ciotola è una griglia protettiva dotata di 5-6 divisioni.

L'estremità superiore del tubo di diramazione è dotata di una guarnizione in gomma e di un foro con un foro nel lavandino. Premendo con forza il lato superiore dell'ugello verso lo scarico, fissarlo con una vite D6 mm, inserita nella griglia di protezione.

Il filo nel quale deve essere seppellito viene premuto nel corpo dell'ugello stesso. Quando si stringe la vite con un cacciavite piatto, è importante ottenere il massimo accoppiamento, evitando la rotazione della flangia e della guarnizione.

Dall'estremità inferiore dello smusso dell'ugello. Questo è necessario per garantire la fine della pianta libera dell'ugello nella cavità del sifone. Sul tubo del ramo "stringa" un dado di accoppiamento in plastica, posizionandolo con una filettatura sul fondo e una guarnizione conica, disponendo il lato largo sul dado. Quindi agganciarlo con il tubo di scarico, senza dimenticare di sigillare la connessione.

Per unire il tubo di scarico con un tubo di scarico, il cui diametro è tradizionalmente uguale a 50 mm, applicare il manicotto di gomma per l'installazione. In modo che copra strettamente il tubo, impedendo così la diffusione di "odori" di fogna, utilizzare un prodotto il cui diametro interno sia leggermente più piccolo del diametro esterno del tubo di scarico.

Suggerimento: se il diametro della presa non corrisponde alla dimensione del tubo della fogna, utilizzare l'adattatore di plastica finito.

Il sifone corrugato più facile da collegare. È dotato di due connessioni rigide su entrambe le estremità. Per collegarlo, è sufficiente collegarlo alla presa, quindi allungare leggermente e dare la piega desiderata. Dopo di ciò, il secondo tubo da portare in fogna.

Passaggio n. 6. Controllo delle prestazioni del sistema

Nella fase finale, resta solo da verificare la tenuta delle connessioni e l'operabilità del sistema. Per fare ciò, una sezione del pavimento sotto il sifone è coperta con un tovagliolo di cotone o un foglio di carta. Alcuni maestri per questo scopo sostituiscono la capacità del sifone.

Aprono il rubinetto e osservano come l'acqua entra nel foro di scarico e, passando attraverso il sifone, scende nello scarico.

Se non ci sono perdite nelle giunture e non ci sono gocce sul tovagliolo, il lavoro è fatto qualitativamente. In caso di rilevamento di quelli, stringere le viti più strettamente, e la connessione è ulteriormente sigillata.

La tecnologia di montaggio dei sifoni ramificati, che consente di collegare le lavatrici a uno scarico comune, non è praticamente diversa. L'unica differenza è che i tubi flessibili degli elettrodomestici vengono ulteriormente avvitati ai rami della struttura.

Video utile sull'argomento

Recensione video, come raccogliere il sifone:

Installazione del lavandino e collegamento dello scarico:

I moderni modelli di lavello per il lavello non sono così difficili da installare. La cosa principale è selezionare correttamente un modello che è più adatto per condizioni specifiche e seguire scrupolosamente le istruzioni di installazione.

Sostituzione e riparazione del sifone sotto il lavandino: 5 utili suggerimenti idraulici

Il sifone ha importanti funzioni: grazie alla presa d'acqua, non consente agli odori provenienti dai liquami di entrare nella stanza e protegge i tubi da frequenti blocchi. Se il sistema di scarico è usurato o fuori servizio, la sua sostituzione non deve essere rimandata a più tardi. È facile cambiare il sifone sotto il lavandino da solo, non richiede abilità speciali e strumenti complessi, la cosa principale è sapere come farlo correttamente.

Tipi di sifoni

Prima di sostituire il sifone dovrà selezionare e acquistare un nuovo prodotto. Per iniziare, fai conoscenza con le varietà di questo dispositivo.

Secondo il principio di azione, i sifoni utilizzati nel lavandino in cucina o nel lavabo del bagno sono suddivisi nelle seguenti tipologie:

  • Imbottigliato con un tubo immerso (tappo dell'acqua creato da due cilindri, uno dei quali inserito nell'altro). Viene utilizzato più spesso di altri tipi a causa della possibilità di rimuovere lo sporco accumulato svitando la spina dal basso.
  • Bottiglia con due partizioni.
  • Pipe. Un tale prodotto ha l'aspetto di un tubo piegato nella forma della lettera "S" o "U", a causa della piegatura di cui è stato creato un blocco idraulico.
  • Ondulato. È una corrugazione di plastica, curva e fissata nella posizione desiderata con un giogo.

In precedenza, i dispositivi di drenaggio erano realizzati in acciaio e ghisa, ma ora le materie plastiche pratiche e poco costose sono più comunemente utilizzate per i sifoni e altre attrezzature idrauliche. Non è soggetto a corrosione, non marcisce e non intrappola lo sporco. La plastica tollera la pulizia con l'uso di cavi e prodotti chimici.

I prodotti più economici sono realizzati in polietilene e PVC, la loro durata di vita non supera i 6 anni. I sifoni in polipropilene e plastica ABS vivranno più di 10 anni.

I sifoni in ottone cromato hanno un aspetto spettacolare, ma la loro resistenza non è molto superiore a quella dei prodotti in plastica. I più affidabili sono i dispositivi in ​​acciaio inossidabile.

Come scegliere un dispositivo di scarico?

Il prodotto è semplice e facile da smontare per verificare l'assenza del matrimonio. Non ci dovrebbero essere difetti sulla superficie e nelle connessioni filettate. Le guarnizioni sono applicate elastiche e lubrificate con silicone sigillante.

Il prezzo può variare in modo significativo. Un semplice sifone di plastica di qualsiasi modifica può essere acquistato per 100-300 rubli. Per un prodotto con cromo o con rubinetti aggiuntivi dovrà pagare da 400 a 1000 rubli. Il prezzo dei dispositivi in ​​ottone inizia da 1000 rubli. e può raggiungere 15 mila rubli. I più costosi sono i sifoni a bottiglia cromati in ottone o acciaio.

Dimensioni e selezione del tipo di dispositivo

I sifoni hanno dimensioni standard e sono generalmente compatibili con qualsiasi lavandino. La sezione dei rami dipende dal volume dell'acqua di scarico. Al momento dell'acquisto, è necessario ricordare di verificare la completezza e la conformità con il diametro del vecchio dispositivo di scarico.

Suggerimenti per la scelta del tipo di sifone:

  • Il prodotto con una lampadina pieghevole è consigliato per la cucina: è facile da pulire dai residui di cibo. Il sifone della bottiglia con uno scarico sotto forma di corrugazioni, come nella foto, è più facile da installare rispetto ad altri.
  • È più difficile raccogliere un tubo di scarico, perché ha una struttura rigida: i suoi tubi di derivazione devono essere allineati con precisione con i fori del lavandino e del lettino.
  • Se ci sono problemi con lo spazio libero o la posizione scomoda dei tubi, verrà salvata la posizione del flauto a sifone.
  • Per i lavelli da cucina, è meglio prendere un lavandino con pareti lisce, poiché le corrugazioni sono rapidamente intasate dalla sporcizia.
  • Se non c'è assolutamente spazio sotto il lavandino, dovresti scegliere un sifone piatto speciale.

Per installare il dispositivo per il drenaggio è necessario acquistare sigillante siliconico inodore. Le formulazioni acide non funzioneranno.

Sostituzione sifone

Il processo di sostituzione del sifone sotto il lavandino consiste nei seguenti passaggi:

  • Smantellare la vecchia prugna. Il lavoro è fatto sul secchio. Uno straccio è preparato in anticipo, che dovrebbe immediatamente chiudere il buco nel tubo di fogna per evitare odori sgradevoli.
  • Dopo lo smontaggio, lo sporco rimanente viene rimosso e il tubo di fognatura viene pulito.
  • I collegamenti filettati sull'alloggiamento del sifone sono controllati per le bave. Se lo sono, vengono accuratamente tagliati con un coltello. È inoltre necessario assicurarsi che tutte le guarnizioni siano in posizione.
  • La griglia di scarico del lavello viene livellata e installata sulla guarnizione o sul sigillante in modo che non vi siano perdite.
  • Una guarnizione spessa viene posta sull'uscita del lavandino, dopo di che viene posizionata nella parte inferiore al centro del foro di scarico del lavello. Una vite viene inserita nel foro centrale e fissata con un cacciavite in modo che la griglia di scarico e l'uscita siano premute contro il lavandino.
  • Going dispositivo fiasco. Sotto di esso, è necessario installare una guarnizione di gomma e fissare il coperchio. Un dado a cappuccio e una guarnizione a forma di cono sono messi sull'uscita del lavandino. La parte superiore del sifone è montata su di essa, dopo di che viene avvitato il dado di raccordo dell'uscita. Una tale connessione è affidabile e stretta. Viene spesso utilizzato in sistemi non a pressione. Un tubo di scarico è collegato al pallone.

I design di Siphon possono variare. L'ordine di assemblaggio di ciascuno di essi è indicato nelle istruzioni allegate. Lo schema del dispositivo classico è in questo articolo.

  • Il tubo di scarico dovrebbe essere asciugato e un manicotto unto con un sigillante dovrebbe essere installato in esso.
  • L'estremità di scarico del tubo di scarico è dimensionata per adattarsi, quindi inserita nel tubo di scarico, dove è sigillata con un bracciale.
  • Per qualche tempo, l'acqua viene pompata nel lavandino per verificare la tenuta delle connessioni.

Questo manuale descrive l'installazione del sifone della bottiglia. Un dispositivo di drenaggio del tipo a tubo è ancora più facile da installare, poiché non è necessario raccogliere il pallone. Il dispositivo arricciato dovrebbe essere piegato nella forma della lettera "S" e fissato con l'aiuto di una cinghia che entra nel kit.

Consigli utili

I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a gestire lo scarico senza problemi:

  1. Quando si installa il sifone, è necessario garantire una disposizione simmetrica della griglia di drenaggio rispetto al foro nel lavandino.
  2. La pulizia del dispositivo viene effettuata fornendo acqua calda, che scioglie bene i depositi di grasso. Per accelerare il processo, applicare la soda o detergenti speciali. Sono versati nel buco, e poi intensamente arrossati, facendo il bucato.
  3. L'uso di uno stantuffo consente di pulire periodicamente il dispositivo senza smontare il pozzetto.
  4. La tenuta della filettatura non garantisce la tenuta delle connessioni. Le guarnizioni in gomma offrono una protezione affidabile contro le perdite. Se indossati, dovrebbero essere sostituiti.
  5. Non è consigliabile versare liquidi troppo inquinati nel lavandino. Al momento del rilascio, viene installato un piccolo filtro, che deve essere periodicamente pulito.

Riparazione del sifone

Se il dispositivo di scarico inizia a perdere, ci possono essere diversi motivi per il malfunzionamento:

  • Installazione inadeguata: giunzione non corretta di giunti, filetti inclinati, dadi allentati, uso di guarnizioni inadatte;
  • ostruzione;
  • usura delle guarnizioni - nel tempo, le guarnizioni si induriscono e si restringono, quindi iniziano a far scorrere l'acqua;
  • danno - crepe o scheggiature.

Per la riparazione è necessario installare un contenitore per scaricare il liquido dal basso.

  • In caso di qualità costruttiva insoddisfacente, il prodotto deve semplicemente essere smontato e assemblato correttamente.
  • In caso di intasamento, la parte inferiore del sifone deve essere svitata, quindi pulire il sistema fognario con un cavo o un filo.
  • Nel luogo in cui scorre lo scarico, la guarnizione di gomma si trasforma in una nuova, imbrattata di vaselina o sapone liquido. In questo caso, i giunti sono trattati con sigillante.

Consigli idraulici: se non è possibile acquistare nuove guarnizioni, è necessario lubrificare le vecchie guarnizioni con sigillante o colla siliconica e reinstallarle. L'acqua può essere rilasciata dopo che il materiale si è indurito. Tale connessione durerà ancora qualche anno.

  • Un sifone rotto dovrebbe essere sostituito immediatamente. Se per qualche motivo questo non è possibile, avrai bisogno di colla epossidica e una benda o fibra di vetro per la riparazione. La parte incrinata - una pipa o una fiaschetta - viene essiccata, lavorata con carta vetrata e solvente. L'adesivo viene diluito secondo le istruzioni, applicato sulla superficie della parte, quindi viene avvolto con una benda o un panno. Dopo la solidificazione della composizione del dispositivo è pronto per l'uso.

conclusione

Grazie al sifone, l'acqua di scarico va giù nello scarico, e gli odori da esso non rientrano nella stanza. La durata del dispositivo è limitata, quindi deve essere modificata di volta in volta. L'installazione di un nuovo prodotto è un'operazione semplice, per la quale non è necessario chiamare un idraulico.

Perché gocciolano dal sifone in cucina sotto il lavandino? C'è un problema con il sifone?

C'è un problema con i sifoni o un vecchio autolavaggio? Forse a causa di un brutto miscelatore gocciolare dal sifone?

Tuttavia, dove gocciola, c'è un problema. Cerca di iniziare a determinare accuratamente la posizione della perdita. Io uso la carta igienica per fare questo: prima asciuga e poi tieni un pezzo di carta igienica sullo stesso sifone: una macchia bagnata sulla carta sarà immediatamente visibile.

Forse il mixer è da biasimare:

  • quei luoghi in cui i tubi di ingresso sono collegati al mixer stesso o alle tubazioni;
  • buco nei tubi stessi;
  • il punto di fissaggio del miscelatore al lavandino - di solito è costantemente bagnato lì, e l'acqua può scorrere attraverso il foro nel lavandino se c'è un cattivo sigillo;
  • Bene, il sifone stesso - o la parte inferiore di esso, dove il coperchio è svitato, o il punto di attacco del tubo di scarico, o la giunzione del sifone e il lavandino.

È ancora probabile che l'acqua scorra lungo il sifone e goccioli da esso.

Le perdite sono generalmente osservate quando l'acqua scorre verso il lavandino o è costante? Lì affondano i liquami dal lavandino?

Se una connessione dovesse scorrere, sarà sufficiente sostituire la guarnizione. Se il tubo o il sifone stesso è un po 'più complicato, ma è anche possibile sostituirlo da soli. La cosa principale è capire cosa cambiare, e questo accade del tutto e costantemente.

Come installare e riparare un sifone sotto il lavandino

Sifone è un elemento sanitario che viene installato sotto il lavandino o sotto il bagno e li collega al tubo della fogna.

Schema di sostituzione del sifone sotto il lavandino.

Il suo scopo principale è quello di impedire ai gas di scarico di entrare nella stanza. Quindi, con il suo aiuto, l'aria nel bagno e nella cucina è fresca. Questa parte è realizzata sotto forma di tubo piegato. L'acqua del lavandino indugia nella sua piega. Così, la formazione di tenuta idraulica che impedisce la penetrazione di gas dalla fogna nella stanza, tenendoli in un tubo.

Se il sifone che scorre, indica che non è installato correttamente o ha bisogno di pulizia. Dopo tutto, durante l'operazione, si svolge l'accumulo di grasso e sporcizia che deve essere rimossa periodicamente, utilizzando mezzi speciali o con mezzi meccanici. Per connettere diversi oggetti, usa un elemento che ha molti rami. Questo vale per quei casi in cui, ad esempio, è necessario per collegare la doccia, lavandino, lavatrice contemporaneamente.

Varietà di sifoni

Lo schema è un esempio di pulizia del lavandino.

Oggi ci sono due sistemi di sifone conosciuti. Questo è un sifone per bottiglia e ginocchio. Il primo tipo, di norma, viene installato sotto il lavandino o nel lavandino del bagno. Ha l'aspetto di una fiaschetta. Il suo tubo di scarico è collegato ad un'estremità al sistema fognario e all'altra estremità è collegato all'impianto idraulico.

L'elemento del ginocchio ha un design leggermente diverso. Si trova sotto la vasca da bagno, orinatoi, docce, vengono inseriti nella toilette. Varietà di sifone per ginocchio sono la revisione del sifone e il sifone corrugato. Il primo modello è all'inizio della presa, e il secondo modello è un tubo corrugato, che è necessaria flessione indipendente e fissato piegando il morsetto. A proposito, questo modello scorre molto raramente, in quanto ha il numero minimo di connessioni.

Affinché questo elemento sanitario non causi disagi durante il funzionamento, deve essere installato e fornito con cura adeguata. Molti credono che l'installazione sia abbastanza difficile. Ma non lo è. Avendo studiato attentamente le raccomandazioni generali e armato dello strumento, la soluzione di questo compito sarà alla portata di qualsiasi artigiano domestico. Il modo più semplice per installare un sifone è sotto il lavandino.

Installazione del sifone

Schema di depurazione delle acque reflue a casa.

Oggi, il sifone è solitamente completamente in plastica, in modo da non serrare il dado con una grande forza, altrimenti si può semplicemente rovinare la filettatura. Per questo motivo, non risulti completamente sigillare la cucitura, e porterà al fatto che l'elemento fluirà.

Prima di tutto, è necessario installare una griglia di scarico nel lavandino. Successivamente, è necessario serrare il fondo e allegare al sifone come dovrebbe, serrare il dado di bloccaggio.

Se il lavello è dotato di due sedi e due fori di scarico, è necessario installare due sifone. Se il piano per collegare la lavatrice o la lavastoviglie, è necessario acquistare questo articolo con il necessario numero di filiali, in modo che in seguito si sono aggiunti altri tubi di scarico. Fino a quando non verrà usato questo buco, dovrà essere tappato.

Al fine di stabilire un sifone sotto il bagno, è necessario acquistare un modello con troppopieno. Questo è per non "alluvione" i vicini quando il bagno troppo pieno oltre il bordo. Prima del punto di attacco dell'elemento al set tee tubo terreno, a cui sono fissati il ​​tubo di troppo pieno.

Attualmente è possibile acquistare un modello dotato di scarico automatico. Questo è abbastanza comodo, poiché la griglia di troppopieno e la griglia di scarico sono collegati per mezzo di un cavo che apre la spina quando la vasca è piena. Cioè, nel momento in cui l'acqua raggiunge il dispositivo di scarico, il foro si aprirà automaticamente.

Il sifone deve anche essere collegato al tubo della fogna. Inizialmente, la sua diramazione deve essere svitata. Quindi dovrebbe essere inserito nel tubo della fogna e riavvitarlo. Poiché le dimensioni dei diametri del tubo di questa parte e del tubo di scarico non coincidono, è necessario utilizzare un anello di tenuta, che è in gomma o plastica. Lo spessore dell'anello è di circa 15 mm. Il diametro esterno è 7 cm e il diametro interno coincide con la dimensione del diametro del tubo di scarico dell'attrezzatura installata.

Controllo della tenuta delle connessioni

Lavare il gruppo.

Per quanto riguarda la sigillatura della cucitura del sifone con il tubo della fogna sotto il lavandino, per questo viene utilizzato un sigillante. Se stiamo parlando di sigillare la giuntura per la toilette o orinatoio, quindi per questo scopo, utilizzare la malta cementizia. Durante l'installazione, è necessario monitorare attentamente che il filo non sia rotto e che le guarnizioni siano danneggiate. Per verificare la precisione della connessione, l'acqua è inclusa.

I professionisti consigliano di eseguire la sigillatura, inoltre "avvolgono" il filo. Questo è particolarmente vero nei casi in cui vi è una vestibilità ampia. A tal fine, il traino o uno speciale nastro di silicone viene avvolto sulla filettatura. In questo caso, il dado dovrebbe essere stretto. Quindi il filo viene rivestito con pasta e avvitato sulla parte. Al termine della procedura, eseguire un test di tenuta, attivando l'acqua per 2 o 3 minuti. Se questo articolo non scorre, il lavoro è fatto qualitativamente.

Strumenti di riparazione

  • cacciavite;
  • cavo per la pulizia, che può essere sostituito con un filo o una spazzola metallica su una lunga impugnatura;
  • serbatoio per il drenaggio dell'acqua sporca.

Processo tecnologico

Schema di collegamento del lavandino e del bagno alle condutture di acqua calda e fredda e liquami.

In primo luogo, prima di eseguire la procedura di riparazione del sifone, è necessario sostituire qualsiasi contenitore sotto di esso per far fluire l'acqua in esso. Se il sifone scorre, allora prima di tutto è necessario svitare la sua parte inferiore. Successivamente, armato di un cavo, un filo o un lungo cacciavite, è necessario pulirlo, liberando la superficie da grasso e depositi sporchi. Successivamente, questo elemento viene avvitato in posizione, assicurandosi prima che l'anello di tenuta sia OK. Poiché la gomma ha la capacità di deformarsi, è meglio sostituire il vecchio anello con uno nuovo. Altrimenti, dopo il montaggio in questo luogo, il sifone potrebbe fuoriuscire. Sostituire spesso l'anello di tenuta non porta al risultato atteso. In questo caso, la connessione tra il sifone e la coppa deve essere trattata con cura con un sigillante.

Durante l'operazione di tale importante elemento idraulico deve essere regolarmente mantenuto. Se è necessario versare acqua sporca nel lavandino, installare un filtro sul foro di scarico che non consenta l'ingresso di particelle di grandi dimensioni nel sifone.

Il lavandino deve sempre essere usato per avere sempre acqua nel sifone. E poiché l'acqua evapora rapidamente, con il prolungato non utilizzo del guscio, si consiglia di versare olio o glicerina.

Pertanto, se il modello del sifone viene scelto correttamente, viene installato secondo tutte le regole e fornito con cura, il periodo di utilizzo di questa apparecchiatura può essere piuttosto lungo.

Sifone che perde sotto il lavandino della cucina - cosa fare?

Siphon è un dispositivo relativo all'impianto idraulico. È installato sotto il bagno o il lavandino e fornisce il collegamento al sistema di fognatura attraverso i tubi. Questo elemento impedisce l'ingresso di gas dalla fogna nell'abitazione. Di conseguenza, un odore fresco e sano è sempre presente nell'edificio. Coppie maligne si fermano nel sistema fognario nella trappola d'acqua, con la forma della lettera "U". Uno strato costante di acqua di 50-70 mm aiuta a lavorare con questo dispositivo in modo più efficace.

Se un sifone perde sotto il lavandino, questo indica la sua scarsa installazione o contaminazione. È noto che lo scarico giornaliero è soggetto a uno sfruttamento intensivo, per questo motivo accumula intensamente grasso e sporcizia. Questi strati sebacei richiedono una rimozione periodica a mano o con mezzi chimici.

Se viene rilevata una perdita dal bullone, di solito viene utilizzato lo stucco meer, identificando tali problemi nella sezione inferiore aiuta a rafforzare l'ingorgo. Il sifone a bottiglia di ottone o cromo viene pulito svitando i pozzetti. Le varietà di plastica di tali dispositivi vengono elaborate svitando il dado a cappuccio, mentre in ghisa vengono rimossi i dadi dei bulloni e la guarnizione in gomma insieme al coperchio. La pulizia avviene tramite l'idraulica dell'otturatore con revisione.

Diagramma del dispositivo Sifone.

Il lavandino in cucina è un dispositivo piuttosto difficile per scopi tecnici. Sta costantemente vivendo uno stress significativo, creando in tal modo alcuni rischi. Ogni proprietario è obbligato ad assumersi la piena responsabilità per la scelta di apparecchiature sanitarie, sifone per lavandino, tubi dell'acqua, che possono guastarsi in qualsiasi momento.

Il flusso del lavandino sotto il lavandino parla di guasti meccanici, in cui uno degli elementi era coperto di ruggine e portato a tali risultati. E come sai, i tubi della cucina sono soggetti ad ingestione di grandi quantità di detriti alimentari. Ciò contribuisce al verificarsi di blocchi in essi e all'emergere di condensa non necessaria. Le fluttuazioni di temperatura possono danneggiare la superficie dei tubi, tali fenomeni si trovano spesso nelle case di campagna. In questi casi, la superficie deve essere riparata.

Regole diagnostiche

Per stabilire la vera causa dei problemi nel sifone sotto il lavandino, puoi scollegare questo elemento dell'impianto idraulico. È necessario, prima di tutto, chiudere l'acqua e rimuovere con cura il tubo. Un odore sgradevole nel naso indica un blocco che deve essere eliminato.

I tubi d'acciaio interessati dalla ruggine non possono essere ripristinati. Devono essere cambiati. Nuovi tubi di plastica aiuteranno a sbarazzarsi di problemi simili in futuro. Sono molto pratici e non rappresentano un pericolo per la salute. La plastica non teme i cambiamenti di temperatura, umidità e corrosione. Per questo motivo, questi dispositivi sono così popolari.

  • cacciavite;
  • cavo per la pulizia;
  • recipiente per versarvi acqua sporca.

Esempio di schema di pulizia del sifone che perde.

Sifone è di due tipi: ginocchio e bottiglia. L'ultimo dispositivo sembra una fiaschetta e viene posizionato sotto la base del lavandino in bagno e in cucina. Uno dei suoi lati viene visualizzato nello scarico e l'altro lo collega all'impianto idraulico. Il ginocchio è determinato dal bagno, dalla doccia, dagli orinatoi, nella toilette. Le sue opzioni possono essere sifone revisione e scarico corrugato. Il primo tipo è caratterizzato dalla presenza di una presa e l'altro è dotato di un tubo corrugato, deve essere piegato da solo in modo da ottenere una sorta di morsetto. Vale la pena notare che un sifone di questo tipo inizia a verificarsi in casi molto rari, perché la sua base ha la minor quantità di elementi di collegamento.

Affinché questo dispositivo di dispersione non causi problemi nel processo di utilizzo, è necessaria un'installazione chiara e corretta e, altrettanto importante, una cura adeguata. Il processo di installazione è estremamente semplice, per questo è sufficiente fare scorta di un set di strumenti e il proprio desiderio. Il sifone di tipo a bottiglia è il più semplice da installare.

Montaggio diretto

Nella maggior parte dei casi, le parti di scarico per il lavello sono in plastica, quindi è necessario eseguire tutte le operazioni con molta attenzione, perché un tale filo può facilmente fallire, vale la pena di premere un po 'di più. Tale riparazione non contribuisce a sigillare i giunti, a seguito della quale la parte inizierà a fuoriuscire.

Una griglia di scarico è fissata al lavello, che è fissata nella parte inferiore e collega il dispositivo in questione al dispositivo di scarico. La presenza di due aperture per il drenaggio dei fluidi fornisce la base per il montaggio di 2 sifoni.

Schema di pulizia del tubo del sifone.

Quando colleghi a questo articolo elettrodomestici come una lavatrice o una lavastoviglie, puoi acquistare questo articolo con diversi connettori.

Siphon si combina con il tubo della fogna. Innanzitutto, la parte di scarico viene scollegata, quindi fissata nel tubo di scarico e riavvolta. Per sigillare meglio queste parti, viene utilizzato un anello di gomma o di plastica, il cui spessore corrisponde a 15 mm.

Iniziando a sigillare le cuciture del sifone per il lavabo, è necessario rifornirsi di sigillante. La sigillatura dei giunti nelle scodelle o negli orinatoi è associata all'uso della composizione del cemento. Durante l'installazione, è necessario monitorare l'integrità della filettatura e delle guarnizioni. Per verificare la correttezza del lavoro eseguito, è necessario accendere l'acqua.

Molti esperti consigliano di migliorare la tenuta dei giunti sulla filettatura per avvolgere traino e nastro in silicone.

Il dado è stretto. Dopo di ciò, il filo è ricoperto di pasta e la parte è avvitata. Dopo aver eseguito l'acqua, entro 3 minuti è necessario seguire la tenuta delle articolazioni. L'assenza di perdite indica la correttezza del lavoro svolto.

Riparazione autonoma

Durante la riparazione di questo dispositivo, è necessario preparare qualsiasi vaso per drenare il liquido in esso. La presenza di una perdita fornisce una base per allentare il fondo del sifone. Quindi, dopo aver preparato un cavo o qualsiasi filo, è necessario pulire la superficie di grasso accumulato, residui di cibo e sporco. Successivamente, la parte rimossa viene posizionata al suo posto e viene verificata la correttezza della posizione dell'anello di tenuta. A causa del fatto che i pneumatici si consumano rapidamente, questa parte viene sostituita al meglio con una nuova. Altrimenti, attendere il flusso del sifone. Al fine di proteggersi al massimo dai problemi, l'articolazione del dispositivo e del colonizzatore viene trattata con un sigillante.

Schema di sostituzione del sifone.

Il processo di funzionamento del dispositivo sanitario in questione dovrebbe essere basato sulla gestione più attenta. Pertanto, non è consigliabile versare liquidi inutilmente sporchi nel lavandino, per questo scopo viene inserito un filtro speciale sul foro di scarico, che non dà la possibilità a grandi superfici di entrare nel dispositivo.

Per quanto riguarda l'installazione di tubi, è opportuno notare che tali attività possono essere svolte in modo indipendente. Fortunatamente, tali progetti idraulici hanno un comodo fissaggio e filettatura, non è richiesto l'uso di apparecchiature aggiuntive.

Se nel processo di lavoro ci sono difficoltà inaspettate, allora in qualsiasi momento puoi chiedere aiuto a professionisti, imprese di costruzione e di pulizia.

Corretta manutenzione

Tutti i tubi, inclusa la plastica, sono soggetti a danni significativi. Nel tempo, appaiono condensa e ruggine. Eliminare tali problemi utilizzando miscele sintetiche. Sono disponibili in commercio varie soluzioni detergenti per eliminare i blocchi dei tubi. Il proprietario deve solo riempirli con un foro, quindi irrigare intensamente l'acqua, eseguendo quindi il lavaggio. La sostanza chimica corrode letteralmente i depositi esistenti e non è necessario alcun lavoro preparatorio.

Effettuando la pulizia periodica dei tubi in questo modo, qualsiasi proprietario di casa si libera di problemi inutili e di eventuali difetti associati al funzionamento del dispositivo in questione e preservando le funzioni del sifone per un lungo periodo di tempo. In questo modo, è possibile proteggere il lavaggio stesso. E, come sai, la ruggine distrugge le giunture dei tubi dell'acqua. Se il lavandino presenta ancora difetti, è meglio acquistare un nuovo dispositivo.