Fistola in metallo

indirizzo
197341, San Pietroburgo
Athos Str. 2

indirizzo
196105, San Pietroburgo
Str. Roshchinskaya, d.46

I difetti interni dei giunti saldati includono pori, inclusioni di scorie, fusione incompleta, non fusione e incrinature.

Pori - difetti nelle saldature sotto forma di cavità arrotondata riempita di gas (Fig. 8) La porosità nelle saldature deriva dal fatto che i gas disciolti nel metallo liquido non hanno il tempo di uscire nell'atmosfera prima che la superficie della saldatura si indurisca. I pori rendono la cucitura libera e riducono la sua resistenza meccanica. Le ragioni per la formazione dei pori sono: la contaminazione dei bordi del metallo che viene saldato; l'uso di elettrodi umidi, flusso umido; Protezione insufficiente del cordone durante la saldatura in anidride carbonica; maggiore velocità di saldatura, saldatura con lunghezza d'arco maggiore; Corrispondenza di polarità errata. Quando si salda in anidride carbonica, e in alcuni casi, e quando si saldano sotto flusso a correnti elevate, si formano dei pori - la cosiddetta fistola.

Fig. 8. La natura della porosità nel metallo di saldatura:
a - porosità uniforme; b - l'accumulo di pori; in - catene di pori.
Di norma le dimensioni dei pori interni hanno dimensioni da 0,1 a 2 mm 3 di diametro, e talvolta anche di più. I pori che si estendono fino alla superficie della saldatura potrebbero essere più grandi.
La porosità uniforme (vedi Fig. 8, a) di solito si verifica con fattori che agiscono costantemente: contaminazione del metallo di base sulle superfici da saldare (ruggine, olio, ecc.), Spessore del rivestimento irregolare degli elettrodi, ecc.
L'accumulo di pori (vedi Fig. 8, b) è osservato con inquinamento locale, così come con la violazione dell'integrità del rivestimento degli elettrodi, la saldatura all'inizio della giunzione, la rottura dell'arco o cambiamenti casuali nella sua lunghezza.
Le catene di pori (vedi Fig. 8, c) sono formate in condizioni in cui i prodotti gassosi penetrano nel metallo lungo l'asse della saldatura per tutta la sua lunghezza (durante la saldatura per ruggine, l'aria perde attraverso lo spazio tra i bordi, innescando la radice della saldatura con elettrodi di scarsa qualità).
I singoli pori si presentano a causa dell'azione di fattori casuali (fluttuazioni di tensione nella rete, ecc.). La più probabile occorrenza di pori durante la saldatura di alluminio e leghe di titanio, in misura minore, durante la saldatura degli acciai.

La fistola è un difetto nella forma di una cavità tubolare nel metallo di saldatura formato a causa delle emissioni di gas durante il processo di saldatura (Fig. 9). La forma e la posizione della fistola dipendono dal modo di solidificazione e dal tipo di gas. Solitamente le fistole si accumulano e vengono distribuite dalla "spina di pesce"
Le fistole si verificano, di regola, quando si saldano cordoni di saldatura in posizioni spaziali diverse dal fondo. La ragione per la formazione della fistola è il fatto che la forza di sollevamento non può spremere il poro attraverso il metallo di saldatura.
Le fistole sono difetti inaccettabili, pur essendo concentratori di stress nella saldatura.
Poiché il difetto è all'interno della saldatura, non vi sono segni esterni della sua presenza. Le fistole possono essere rilevate mediante metodi di test non distruttivi come test a ultrasuoni, monitoraggio radiografico e altri.

Fig. 9. Fistola nel metallo di saldatura:
a - nella saldatura d'angolo; b - nella saldatura di testa;
c, d - disposizione tipica delle fistole nei giunti saldati.

Le inclusioni di scorie nel metallo di saldatura (Fig. 10) sono piccoli volumi riempiti con sostanze non metalliche (scorie, ossidi). La probabilità di formazione di inclusioni di scorie è in gran parte determinata dalla marca di elettrodi per saldatura. Durante la saldatura con elettrodi rivestiti sottili, la probabilità di formazione di inclusioni di scorie è molto elevata. Quando si saldano con elettrodi di alta qualità, dando un sacco di scorie, il metallo fuso è più lungo allo stato liquido e inclusioni non metalliche hanno il tempo di galleggiare sulla sua superficie, con conseguente lieve intasamento della cucitura con inclusioni di scorie.

Le inclusioni di scorie possono essere suddivise in macroscopiche e microscopiche. I macroscopici hanno forme sferiche e oblunghe sotto forma di "code" allungate.

Queste inclusioni si formano nella giunzione a causa della scarsa pulizia dei bordi saldati da incrostazioni e altri contaminanti e il più delle volte a causa di sottosquadri interni e di scarsa stripping della superficie di scoria dei primi strati di cuciture multistrato prima della successiva saldatura (Fig. 10).

Fig. 10. inclusione di scorie lungo il bordo in una cucitura multistrato.

Le inclusioni di scorie in una saldatura sono causate da una scarsa lacerazione del metallo da saldare, da elettrodi di scarsa qualità e dalla scelta errata delle modalità di saldatura. Le inclusioni di scorie riducono l'efficienza della giunzione, quindi il posto difettoso viene tagliato e preparato nuovamente.

Le inclusioni di scorie (a partire da una certa dimensione, determinate in base alle condizioni tecniche) sono considerate difetti inaccettabili, essendo i concentratori di stress nella saldatura e indebolendo la sezione di lavoro e riducendo l'affidabilità operativa del prodotto.

Le inclusioni di scorie che si trovano nella saldatura potrebbero non avere segni esterni della loro presenza. È possibile rilevare inclusioni di scorie mediante metodi di prova non distruttivi come test a ultrasuoni, monitoraggio radiografico e altro.

Le perdite sono difetti sotto forma di non fusione locale in un giunto saldato a causa della fusione incompleta delle superfici o dei bordi dei cordoni di saldatura precedentemente realizzati (Fig. 11).

Fig. 11. Mancanza di penetrazione: a - lungo il bordo con il metallo di base; b - nella radice della cucitura; tra - strati separati; d - tra i rulli.

Le perdite (Fig. 11, a) sotto forma di non fusione del metallo di base con il metallo di saldatura sono un sottile strato intermedio di ossidi e, in alcuni casi, uno strato intermedio di scorie tra il metallo di base e il metallo di saldatura.

Le ragioni per la formazione di scarsa penetrazione sono:

  • scarsa pulizia dei bordi delle parti saldate da incrostazioni, ruggine, vernice, scorie, olio e altri contaminanti;
  • errante o deviazione dell'arco sotto l'influenza di campi magnetici (esplosione magnetica), specialmente quando si esegue la saldatura con corrente continua;
  • elettrodi fatti di materiali a basso punto di fusione (quando si effettuano saldature con tali elettrodi, il metallo liquido scorre su bordi di saldatura non fusi);
  • eccessiva velocità di saldatura, in cui i bordi da saldare non hanno il tempo di sciogliersi;
  • uno spostamento significativo dell'elettrodo nella direzione di uno dei bordi da saldare, mentre il metallo fuso scorre sul secondo bordo non fuso, coprendo la mancanza di penetrazione;
  • la scarsa qualità del metallo base, filo di saldatura, fondenti, elettrodi, ecc.;
  • scarse prestazioni delle attrezzature di saldatura - fluttuazioni della forza della corrente di saldatura e della tensione d'arco durante il processo di saldatura;
  • bassa qualificazione dei saldatori.

Le ragioni per la formazione di saldature incomplete nella radice della cucitura (vedere Fig. 11, b) in aggiunta a quelle sopra menzionate possono essere: angolo di smusso insufficiente; una grande quantità di ottusità; piccolo spazio tra i bordi delle parti saldate; una grande sezione trasversale dell'elettrodo o filo di riempimento posto nella giuntura, che complica notevolmente la fusione del metallo base.

La mancanza di penetrazione tra i singoli strati (vedi Fig. 11, c, d) si verifica per i seguenti motivi: a causa della scoria non completamente rimossa formata dall'applicazione del rullo precedente, che è possibile a causa della difficoltà della sua rimozione o dell'incuria del saldatore; calore insufficiente (bassa corrente, arco troppo lungo o corto).

Le perdite sono difetti inaccettabili e allo stesso tempo riducono l'affidabilità operativa del prodotto.

Le saldature idrauliche non hanno alcun segno esterno della loro presenza. È possibile rilevare la mancanza di penetrazione mediante metodi di prova non distruttivi come test a ultrasuoni, monitoraggio radiografico e altri.

Crepe - distruzione locale parziale di un giunto saldato sotto forma di rottura (Fig. 12).

Fig. 12. Incrinature nelle giunture e nelle giunture saldate: a - nel metallo di saldatura; b - nella zona di fusione e nella zona interessata dal calore.

Le crepe sono divise in crepe calde e crepe fredde.

Crepe calde si formano a causa dell'azione di forza delle sollecitazioni di saldatura lungo i bordi dei cristalli lavate da eutettico a basso punto di fusione.

Le fessure fredde si formano a causa della rottura di cristalli fragili nella zona interessata dal calore sotto l'azione delle tensioni di saldatura.

Processo di cracking:

Le crepe calde sono il risultato di tensioni di trazione che si verificano durante il raffreddamento di un giunto saldato. Le fessure nella zona near-weld o nel metallo base appartengono a fessure fredde e sono di tempra, idrogeno o origine mista.

I seguenti fattori contribuiscono alla formazione di crepe:

  • elevati sforzi di saldatura derivanti durante la cristallizzazione;
  • maggiore rigidità della struttura saldata;
  • violazione delle condizioni di saldatura (saldatura senza riscaldamento) e trattamento termico di determinati tipi di acciaio;
  • forma della cucitura irregolare a causa della non conformità con la modalità di saldatura;
  • aumento del contenuto di carbonio nel metallo di base;
  • rapido raffreddamento della struttura.
  • saldatura a bassa temperatura;
  • eccessivo accumulo di cuciture per rinforzare la struttura (uso di rivestimenti, ecc.), a seguito della quale aumentano le sollecitazioni di saldatura, che contribuiscono alla formazione di fessure nel giunto saldato;
  • la presenza di altri difetti nei giunti saldati, che sono concentratori di stress sotto l'azione di cui iniziano a svilupparsi crepe;
  • crepe nel metallo di base si formano sotto l'azione del ciclo termico di saldatura.

Un fattore significativo che influenza la formazione di cricche bollenti (HT) è la contaminazione del metallo principale e del metallo d'apporto con impurità di zolfo e fosforo.

Le cricche fredde (CT) si formano in presenza di componenti di tipo martensitico e bainitico, la concentrazione di idrogeno diffuso nella zona di origine di cricche e tensioni di trazione del primo tipo.

Le crepe sono tra i difetti più pericolosi e sotto tutti gli attuali documenti normativi e tecnici (NTD) sono inaccettabili, poiché sotto l'azione di carichi di lavoro sono un concentratore di stress e un centro di cedimento strutturale.

Inclusioni metalliche In pratica, le inclusioni di tungsteno più comuni durante la saldatura di leghe di alluminio. Di solito si verificano quando la saldatura ad arco di argon con elettrodo di tungsteno. Allo stesso tempo, è possibile osservare l'instabilità istantanea dell'arco e la comparsa di inclusioni di ossido contemporaneamente a inclusioni di tungsteno. Le inclusioni di tungsteno possono essere posizionate all'interno della giunzione e sulla superficie delle articolazioni sotto forma di schizzi. Quando il tungsteno entra in un bagno liquido, di solito affonda sul fondo del bagno. Il tungsteno in alluminio è insolubile e ha un'alta densità. I raggi X danno immagini chiare e caratteristiche di inclusioni di tungsteno. Le inclusioni di tungsteno, di regola, si formano nei punti in cui l'arco si rompe, mentre il tungsteno si accumula all'apice dei crateri, dove spesso si formano delle crepe.

Le inclusioni di tungsteno situate nella saldatura, di regola, non hanno segni esterni della loro presenza. Rileva inclusioni di tungsteno può test non distruttivo. Il metodo più preferito per la rilevazione delle inclusioni di tungsteno dovrebbe essere considerato il controllo radiografico.

Siamo sempre pronti a soddisfare il tuo ordine tempestivamente e ad alto livello!

Chiamare t. / F.: (812) 388-00-01

Fistola in metallo

Fistola (2016; Ab) - cavità tubolare nel metallo di saldatura a causa delle emissioni di gas. La forma e la posizione della fistola dipendono dal modo di solidificazione e dal tipo di gas. Di solito le fistole si accumulano e vengono distribuite dalla spina di pesce.

Inaccettabile perché la fistola è un concentratore di stress

Segni esterni

  • mancante perché il difetto è all'interno della saldatura.

Rilevare con test non distruttivi.

Processo di occorrenza

Quando si saldano cordoni di saldatura in diverse posizioni spaziali diverse dal fondo, la forza di sollevamento non può forzare la fuoriuscita del poro.

cause di

  • geometria sfavorevole del bagno di saldatura durante la saldatura di giunti angolari, a forma di T e sovrapposti;
  • alta viscosità del metallo del bagno di saldatura durante la saldatura in verticale e in orizzontale;
  • bassa duttilità del metallo di saldatura;
  • la formazione di strutture di tempra;
  • tensioni interne da riscaldamento irregolare.

Metodi di avvertimento

Prima della saldatura:

  • utilizzare elettrodi rivestiti che forniscano una minore viscosità del metallo del bagno di saldatura;
  • accendere gli elettrodi secondo i regimi del passaporto;
  • proteggere accuratamente i bordi da ruggine e sporco.

Durante la saldatura:

  • saldare le cuciture nella posizione più bassa o nella posizione nella barca;
  • nella saldatura multistrato per formare cuciture più larghe;
  • applicare tecniche di saldatura con miscelazione del metallo fuso del bagno di saldatura.

metodo di eliminazione

L'area difettosa viene tagliata o pulita e ri-prodotta.

Fistola in metallo

La fistola è una cavità tubolare nel metallo di saldatura causata dal rilascio di gas. La configurazione e la posizione della fistola possono dipendere dal modo di solidificazione e dal tipo di gas che ha causato la formazione.


Il difetto si trova all'interno della saldatura, quindi viene rilevato da test non distruttivi. I segni esterni sono assenti.

Processo di occorrenza

Le fistole nel cordone di saldatura sorgono a causa della bassa forza di sollevamento della bolla di gas, che non è in grado di uscire dal bagno liquido prima che si cristallizzi. Può verificarsi anche a causa della bassa viscosità del metallo fuso.

Cause della fistola

  • geometria sfavorevole del bagno saldato durante la saldatura di giunzioni angolari, addominali e a T;
  • alta viscosità del metallo del bagno durante la saldatura in tutte le posizioni tranne il fondo;
  • bassa duttilità del metallo di saldatura;
  • tensioni interne da riscaldamento irregolare del metallo.

Modi per prevenire la fistola

  • utilizzare elettrodi di saldatura che, una volta sciolti, creano un metallo di un bagno saldato a bassa viscosità;
  • forare gli elettrodi prima della saldatura, secondo le modalità indicate sul passaporto degli elettrodi;
  • per pulire i bordi del prodotto saldato da ruggine e sporco.

Durante la saldatura:

  • se possibile, disporre le parti saldate in modo tale che la saldatura avvenga nella posizione più bassa e nella barca;
  • quando si esegue la saldatura multistrato di strutture spesse per formare cuciture più larghe;
  • mescolare il metallo liquido del bagno di saldatura.

Per eliminare il difetto dopo il rilevamento, viene tagliato o pulito e preparato nuovamente.

Difetti delle saldature e motivi della loro formazione

L'ulteriore funzionamento della struttura dipende dalla qualità della saldatura, pertanto non sono ammessi difetti dei giunti saldati. La comparsa di difetti contribuisce a molti fattori, ad esempio:

  • violazione della tecnologia del lavoro;
  • negligenza;
  • bassa qualifica del saldatore;
  • uso di attrezzature difettose;
  • esecuzione del lavoro senza una preparazione adeguata in condizioni climatiche avverse.

Distinguere tra valori consentiti e non ammessi dei difetti di saldatura sul grado di riduzione dei parametri tecnici della resistenza del prodotto. Con le violazioni ammesse, la correzione dei difetti di saldatura non viene eseguita, nel secondo caso è necessaria la loro eliminazione. Idoneità del prodotto per il funzionamento, la determinazione della conformità del giunto alle norme è fatta in conformità con GOST 30242-97.

Tipi di difetti di saldatura

La giunzione di saldatura corretta implica l'uniformità della composizione del materiale principale e di riempimento, la formazione della forma desiderata, l'assenza di incrinature, la mancanza di penetrazione, l'afflusso e la presenza di sostanze estranee. Si distinguono i seguenti tipi di difetti nei giunti saldati:

Quali sono i difetti esterni?

I difetti esterni delle saldature e dei giunti vengono rilevati visivamente. Le violazioni della modalità di saldatura, l'inosservanza della precisione della direzione e del movimento dell'elettrodo dovuti alla fretta o irresponsabilità del saldatore, le fluttuazioni della tensione dell'elettricità nella produzione di lavori di saldatura portano alla formazione di una saldatura di dimensioni e forma sbagliate.

I segni caratteristici dell'aspetto di un matrimonio sono: la differenza nella larghezza delle giunture longitudinali e delle gambe angolari, la nitidezza della transizione dall'acciaio principale alla saldatura.

Con il metodo manuale di saldatura, si verificano violazioni a causa di errori nella preparazione dei bordi, trascuratezza della modalità e velocità di saldatura, mancanza di misure di controllo tempestive. Difetti delle saldature e le ragioni della loro formazione durante l'esecuzione di un metodo di saldatura automatico o semiautomatico sono radicati in eccessivi picchi di tensione dell'elettricità, errori nella modalità. Si distinguono i seguenti tipi di difetti di saldatura:

Le giunture delle fessure sono calde e fredde, longitudinali, trasversali, radiali. Il primo di questi si verifica quando vengono applicate temperature elevate da 1100 a 1300 ° C, influenzando le proprietà del metallo in termini di riduzione della duttilità e della comparsa di sforzi di trazione. Questo tipo di difetti di saldatura è accompagnato da un aumento della composizione degli elementi chimici indesiderabili di acciaio. Le crepe fredde possono comparire a temperature fino a 120 ° C durante il raffreddamento, e in seguito - sotto l'influenza di carichi durante il funzionamento. La ragione di questo tipo di matrimonio può essere una diminuzione della forza dell'acciaio dovuta a stress di saldatura o alla presenza di atomi di idrogeno disciolto.

Il sottosquadro è caratterizzato dalla presenza di una rientranza tra l'acciaio legato e l'acciaio base. Questo tipo di difetto di saldatura è più comune. Aumentare la tensione dell'arco durante la saldatura rapida porta ad assottigliare lo spessore dell'acciaio, riducendo la resistenza. La fusione più profonda di uno dei bordi provoca il drenaggio dell'acciaio liquido su un'altra superficie, a causa della quale la scanalatura di saldatura non ha il tempo di riempire. In questo caso, i difetti di saldatura e i modi per eliminarli vengono determinati visivamente. Le carenze nel lavoro vengono eliminate con lo stripping, seguito da un eccesso di cottura.

Un afflusso si verifica quando il metallo legato fluisce sulla superficie dell'acciaio principale senza formare una massa omogenea con esso. Questo tipo di matrimonio è caratterizzato dalla formazione del contorno della cucitura senza guadagnare forza sufficiente, che influenza la resistenza complessiva del metallo. La ragione del rifiuto nell'applicazione dell'arco a bassa tensione, la presenza di scorie sui bordi delle parti, la perdita dell'acciaio consumato durante la saldatura di giunzioni orizzontali quando la superficie delle strutture saldate è verticale. Saldatura eccessivamente lenta porta anche alla formazione di cedimenti, a causa della comparsa di metallo fuso in eccesso.

Crateri compaiono a causa della netta separazione dell'arco. Hanno la forma di recessi, dove può verificarsi la penetrazione incompleta, la scioltezza del materiale con proprietà di restringimento, che porta alla comparsa di crepe. Crateri si verificano a causa di errori del saldatore. Poiché il cratere è solitamente la causa del cracking, che non è permesso, quando viene rilevato, dovrebbe essere pulito, quindi preparato nuovamente.

Le fistole hanno l'aspetto di imbuti con una rientranza sul corpo della cucitura. Sono formati da lavelli o pori di dimensioni sufficientemente grandi, con preparazione insufficiente della superficie degli elementi di saldatura e filo di apporto. Questo tipo di difetto può anche essere visto dall'ispezione visiva e deve essere immediatamente eliminato.

Difetti interni nelle saldature

I difetti interni della saldatura non possono essere rilevati visivamente. Di solito appaiono a causa della violazione del processo di saldatura e della qualità del materiale. In caso di difetti interni, possono anche apparire delle crepe, ma non sono visibili o piccole, ma possono eventualmente aprirsi. Le crepe nascoste sono pericolose perché sono difficili da rilevare e lo stress può aumentare gradualmente e può portare a una distruzione transitoria della struttura, quindi sono eccessivamente pericolosi. La causa del rifiuto può essere enorme stress, raffreddamento rapido quando si utilizzano acciai al carbonio e legati. I tipi più comuni di questo tipo di difetti sono i seguenti:

La perdita si verifica quando la fusione delle parti saldate della saldatura non è sufficiente. La ragione risiede nell'inadeguata preparazione dei bordi associata alla presenza di ruggine, scaglie, mancanza di spazio e smussatura dei bordi. Inoltre, la rapidità e la velocità di saldatura veloce, la bassa corrente o lo spostamento dell'elettrodo dall'asse della saldatura possono anche portare a una saldatura incompleta. A causa di una diminuzione della sezione trasversale della saldatura, appare la concentrazione di stress, che si riflette in una diminuzione della resistenza delle articolazioni, che, sotto carichi di vibrazione, è fino al 40% e ampie aree di mancanza di penetrazione - fino al 70%. In eccesso di valori ammissibili la pulizia di una cucitura e la sua cottura eccessiva sono richieste.

I pori sono gli spazi liberi della saldatura, piena di gas, principalmente di idrogeno. La ragione di questo tipo di difetto è la presenza di impurità estranee nei materiali da saldare, umidità, protezione insufficiente del bagno di saldatura. Se si superano le concentrazioni dei pori ammissibili, il cordone di saldatura deve essere troppo cotto.

Inoltre, si possono notare inclusioni di scorie, tungsteno, ossido, che si verificano anche in violazione della tecnologia del processo di saldatura.

Attraverso i difetti

Questo tipo di difetto implica la presenza di pori attraverso l'intero spessore della saldatura, che vengono rilevati anche visivamente. Principalmente si verificano nella conduzione della saldatura end-to-end. Con questo tipo di difetto, possono apparire bruciature e screpolature.

Il burnout nasce dall'uso di alta corrente e saldatura lenta. Il motivo è l'eccessiva apertura del traferro ai bordi, l'accoppiamento libero delle fodere, a seguito del quale il bagno di fusione perde. L'ispezione della cucitura per la presenza del matrimonio viene effettuata visivamente, quando supera la velocità consentita, è richiesta la pulizia e la cottura eccessiva della saldatura.

Metodi di rilevamento, controllo ed eliminazione dei difetti

I seguenti metodi sono utilizzati per rilevare i difetti di saldatura:

  1. ispezione visiva - effettuata con dispositivi di ingrandimento;
  2. rilevamento dei difetti di colore - basato su un cambiamento nel colore di un materiale speciale a contatto con un materiale scorrevole, ad esempio con cherosene;
  3. metodo magnetico - misura della distorsione delle onde magnetiche;
  4. metodo ultrasonico - l'uso di rilevatori di difetti ultrasonici che misurano il riflesso delle onde sonore;
  5. metodo di radiazione - radiografia delle saldature con raggi X e scattare una foto con tutti i dettagli del difetto.

Per garantire la qualità della saldatura, viene eseguita la marcatura e la marcatura. Ogni saldatore mette il suo timbro sulla sua area di saldatura.

Quando viene rilevato un difetto, è necessario eliminare i difetti di saldatura. Per fare ciò, utilizzare i seguenti tipi di lavoro:

  • saldatura - utilizzata per eliminare le crepe di grandi dimensioni, previa preparazione della fessura mediante foratura e pulizia con uno scalpello o uno strumento abrasivo;
  • piccole crepe interne, mancanza di penetrazione e inclusione sono soggette a completa spelatura o ricaldatura;
  • Saldature e sottosquadri incompleti della saldatura vengono eliminati mediante saldatura o saldatura in strati sottili;
  • La cancellazione viene eseguita meccanicamente con uno strumento abrasivo;
  • il surriscaldamento del metallo è eliminato dal trattamento termico.

Difetti delle giunture saldate e loro cause

SVILUPPO METODO DELLA LEZIONE della professione "SALDATORE"

DIFETTI DI CONNESSIONI SALDATE E CAUSE DELLA LORO CREAZIONE

Dopo aver studiato questo elemento di allenamento, saprai:

- principali difetti dei giunti saldati;

- cause di difetti nelle giunture saldate.

Elementi di addestramento e manuali correlati

- "Tipi di giunti saldati".

- "Tipi di saldature".

Questo elemento di addestramento copre i principali difetti dei giunti saldati e le ragioni del loro aspetto nel processo di saldatura ad arco manuale (saldatura con elettrodi metallici rivestiti).

L'elemento educativo contiene termini e definizioni usati nella scienza, nella tecnologia e nella produzione di concetti di base nel campo della saldatura dei metalli, che sono usati nella documentazione di tutti i tipi di letteratura scientifica, tecnica, educativa e di riferimento.

I difetti dei giunti saldati comprendono varie deviazioni dagli standard stabiliti e requisiti tecnici per le dimensioni, la forma e le proprietà dei giunti saldati, che riducono la resistenza e l'affidabilità operativa e possono portare alla distruzione del giunto saldato e dell'intera struttura.

Nel processo di produzione di un giunto saldato nel metallo di saldatura e nella zona interessata dal calore, si possono ottenere difetti di saldatura.

Dalla natura del verificarsi di difetti nei giunti saldati sono divisi in esterni e interni.

I difetti esterni sono difetti identificati durante l'esame esterno e il controllo di misurazione del giunto saldato.

- mancata corrispondenza delle dimensioni geometriche della saldatura (rinforzo eccessivo o insufficiente, larghezza non uniforme e (o) altezza della saldatura);

- scala grossolana irregolare;

- cadere tra i rulli;

- sottosquadra il metallo di base;

- pori (singoli, ammassi, catene);

- inclusioni di scorie (singole, grappoli, catene);

- saldatura radice neprovaria;

- concavità della radice della cucitura.

I difetti interni sono difetti identificati utilizzando metodi di prova non distruttivi come test radiografici, test a ultrasuoni.

- mancanza di penetrazione tra i bordi della saldatura;

- mancanza di penetrazione nella radice della cucitura;

- inclusioni di pori e scorie (singoli, grappoli, catene), non raggiungono la superficie.

I principali difetti delle saldature e le loro cause

Fessura del giunto saldato - un difetto in un giunto saldato sotto forma di rottura del metallo nella saldatura e (o) aree adiacenti.

Le crepe in un giunto saldato includono:

- fessura longitudinale - una fessura orientata lungo l'asse della saldatura;

- crack-crack trasversale, orientato lungo l'asse della saldatura.

- fessura ramificata - una fessura con rami in direzioni diverse;

- fessura radiale - diverse fessurazioni di direzioni diverse, originate da un punto, possono essere localizzate nel metallo di saldatura, nella zona interessata dal calore, nel metallo di base;

- cratere - spaccatura (longitudinale, trasversale, ramificata) nel cratere del cordone di saldatura (strato).

Cause di cracking:

- violazione della tecnologia di saldatura sviluppata;

- incongruenza dei materiali utilizzati per la saldatura;

- tendenza del metallo da saldare per la tempra;

- elevate velocità di raffreddamento del giunto saldato;

- prodotti di saldatura a basse temperature.

La causa delle cricche del cratere è una brusca rottura dell'arco di saldatura.

Categoria di difetti: difetto non valido.

Correzione: taglio, smerigliatura per completare la rimozione del difetto con successiva saldatura.

Fistola in una saldatura - un difetto nella forma di una scanalatura a forma di imbuto nella saldatura.

Cause della fistola:

- scarsa preparazione dei bordi saldati per la saldatura (presenza di ruggine, olio, ecc.) e, di conseguenza, abbondanti scarichi locali di gas dal metallo del bagno di saldatura al momento del suo indurimento.

Categoria di difetti: difetto non valido.

Correzione: foratura, rettifica per completare la rimozione, seguita da saldatura.

Poro nella saldatura - difetto della saldatura sotto forma di una cavità arrotondata piena di gas.

Una catena di pori in una saldatura è un gruppo di pori in una saldatura che sono disposti in una linea.

Accumulo di pori nella saldatura - un gruppo di pori strettamente distanziati.

Cause di pori:

- saldatura con elettrodi rivestiti bagnati (non essiccati);

- scarsa preparazione dei bordi per la saldatura (presenza di ruggine, olio, vernice e altri contaminanti);

- sovrastima della velocità di saldatura.

Categoria di difetti: una catena di pori, un poro (i) separato (i) sono consentiti quando sono soddisfatti i requisiti del "Documento tecnico di regolamentazione" (STD) per questo prodotto.

L'accumulo di pori è un difetto inaccettabile.

Correzione: per elementi piani - lucidatura, scriccatura meccanica o fresatura, scriccatura con arco d'aria (GVA) con elettrodi di carbonio seguita da saldatura.

Per elementi di tubo - difetti di campionamento su un tornio, seguito da saldatura.

Perdita e fusione tra i bordi e i rulli o tra i rulli di giunzione saldati. Il fallimento di una perdita è un difetto sotto forma di non fusione in un'articolazione saldata a causa della fusione incompleta dei bordi o delle superfici dei cordoni di saldatura precedentemente realizzati.

Cause di mancanza di bordi saldati saldati tra loro:

- lo spazio sottostimato tra i bordi saldati;

- smussamento eccessivo dei bordi;

- piccolo angolo di smussatura;

- sovrastima della velocità di saldatura;

- lo spostamento dell'elettrodo dall'asse dell'articolazione;

- resistenza insufficiente della corrente di saldatura;

- quantità irregolare di bordi smussati lungo la lunghezza del giunto;

- nuovi rulli (o strati) vengono eseguiti sullo strato del metallo precedente con scorie di saldatura non rimosse durante la saldatura multistrato;

- direzione insufficientemente accurata dell'elettrodo rispetto al rullo (o strato precedente) nella saldatura multistrato;

- errante arco di saldatura (esplosione magnetica).

Categoria difetti: un difetto inaccettabile, tranne nei casi in cui il disegno non consente la penetrazione della radice di saldatura.

Correzione: con piccole quantità di lavoro - lucidatura, con grandi quantità di lavoro - scriccatura meccanica, fresatura su una macchina o cancello ad arco d'aria, fusione con taglio del gas seguito da saldatura.

Un esaurimento della saldatura è un difetto nella forma di un foro passante in una saldatura che si forma a seguito della perdita di una parte del metallo del bagno di saldatura.

- alta corrente di saldatura;

- piccolo smussamento dei bordi saldati;

- gioco irregolare in lunghezza tra i bordi da saldare;

- bassa velocità di saldatura;

- quantità irregolare di bordi smussati lungo la lunghezza del giunto.

Categoria di difetti: difetto non valido.

Correzione: molatura da due lati con successiva saldatura.

Inclusioni di scorie di una saldatura - un difetto sotto forma di inclusioni di scorie in una saldatura.

Cause delle inclusioni di scorie:

- sovrastima della velocità di saldatura;

- preparazione del bordo scadente per la saldatura;

- la crosta delle scorie dello strato precedente (inferiore) è scarsamente repulsa,

- lunghezza dell'arco lungo.

Categoria di difetto: catena di inclusioni di scorie, inclusione separata delle scorie - sono consentite se sono soddisfatti i requisiti della documentazione normativa e tecnica per questo prodotto.

L'accumulo di inclusioni di scorie è un difetto inaccettabile.

Correzione: per elementi piani - rettifica (accumulo e scorie) scriccatura meccanica e ad arco d'aria (GVA) (catena di scorie) con successiva infusione.

Per elementi di tubi - lucidatura (accumulo o accumulo di scorie), campionatura su un tornio (catena di scorie), seguita da saldatura.

Spray metallico per elettrodi

Spray metallo - un difetto sotto forma di gocce sulla superficie di un giunto saldato.

Cause di spruzzi:

- alta corrente di saldatura;

- lunghezza dell'arco lungo;

- elettrodo mal fatto (eccentricità del rivestimento).

Categoria di difetti: difetto non valido.

Correzione: tagliare con uno scalpello e un martello, seguito dalla macinazione dei punti di rimozione.

L'ossidazione superficiale di un giunto saldato è un difetto sotto forma di incrostazioni o un film di ossidi sulla superficie di un giunto saldato.

Cause del film di ossido:

- scarsa protezione del metallo dall'aria;

- rimozione prematura di uno strato di crosta di scoria dalla saldatura;

Categoria di difetto: difetto condizionalmente consentito.

Correzione: se non ci sono requisiti speciali per il film di ossido nel disegno, è permesso non essere rimosso. Altrimenti, pulire manualmente con una spazzola metallica o usando una smerigliatrice.

Undercutting della zona di fusione - un difetto nella forma di una cavità lungo la linea di fusione della saldatura con il metallo di base

Sottosquadri della zona di fusione: di norma - bilaterale durante la saldatura di una saldatura di testa e unilaterale su un piano verticale durante la saldatura di una saldatura angolare.

Cause di sottotaglio:

- bassa qualificazione del saldatore (movimento trasversale errato alla fine dell'elettrodo);

- spostamento dell'elettrodo nella direzione della parete verticale durante la saldatura della saldatura del raccordo (sottosquadro della parete verticale);

- sovrastima dell'arco di saldatura;

- velocità di saldatura sovrastimata;

- eccentricità del rivestimento dell'elettrodo.

Categoria di difetti: difetto non valido.

Correzione: levigatura o levigatura di sottosquadri.

Difetti di formazione della saldatura

I difetti di formazione della saldatura includono:

- afflusso in un giunto saldato - un difetto sotto forma di perdita del metallo di saldatura sulla superficie del metallo base o del rullo precedentemente realizzato senza fondersi con esso;

- la rientranza tra i rulli è una depressione longitudinale tra due rulli di cucitura adiacenti;

- incrostazioni grossolane - depressioni trasversali o arrotondate sulla superficie del rullo, formate a causa della solidificazione irregolare del metallo del bagno di saldatura;

-Crater - un difetto nella forma di una cavità o di una cavità, formato durante il restringimento del metallo fuso durante la solidificazione, si trova in aree di rottura improvvisa dell'arco o alla fine della saldatura;

- guadagno di saldatura in eccesso - eccesso di metallo di saldatura sul lato anteriore (lati) della saldatura testa a testa;

- eccesso di convessità della saldatura - eccesso di metallo di saldatura sul lato anteriore della cucitura angolare;

- penetrazione locale eccessiva della saldatura - fusione locale in eccesso (dal lato interno della saldatura unilaterale);

- perdita di saldatura - scorrimento del metallo a causa della gravità;

- bordi incompletamente scanalati - concavità longitudinale continua o intermittente sulla superficie della saldatura a causa di una quantità insufficiente di metallo d'apporto;

- asimmetria della cucitura angolare - la discrepanza tra il valore effettivo della gamba della giunzione e il valore specificato;

- larghezza del giunto non uniforme - variazione eccessiva della larghezza del giunto

- altezza disomogenea della cucitura - eccessiva irregolarità della superficie esterna della giuntura;

- scarso rinnovo della cucitura - asperità della superficie locale nel sito di rinnovata saldatura.

Cause di difetti nella formazione della saldatura: tali difetti nella formazione della saldatura, come giunti non lisci di saldature e saldature con il metallo di base, altezza irregolare (gamba) e larghezza della saldatura, cedimenti, sfaldamento irregolare si ottengono quando:

- scelta errata della modalità di saldatura;

- come risultato del saldatore non qualificato;

- a causa della scarsa qualità del sito di assemblaggio.

Cause di un cratere non certificato:

- bassa qualifica del saldatore;

- rottura acuta dell'arco di saldatura.

Categoria di difetti: overflow (overflow), guadagno di saldatura in eccesso, eccesso di penetrazione locale, asimmetria della saldatura del raccordo, larghezza e altezza non bilanciate della saldatura, scarso rinnovo della saldatura, rientranza tra i rulli, sfarinamento grossolano sono consentiti quando sono soddisfatti i requisiti della documentazione normativa per questo prodotto.

Sand e liscia le scanalature e grossolana.

Categoria di difetti: il cratere è un difetto inaccettabile.

Correzione: sabbia e podvarit.

Categoria di difetti: perdita di saldatura, scanalatura incompleta completata è un difetto inaccettabile.

Guscio di restringimento di una saldatura: un difetto nella forma di una cavità o di una cavità, formato dal restringimento del metallo di saldatura in assenza di alimentazione di metallo liquido.

Le cause del guscio di ritiro: intasamento locale del metallo del bagno di fusione con sostanze a basso punto di fusione a base di zolfo, fosforo, ecc.

Categoria di difetti: difetto non valido.

Concavità radice radice

La concavità della radice della giuntura - un difetto nella forma di una rientranza sulla superficie del lato posteriore della giuntura unilaterale saldata

Le cause della concavità della radice della cucitura:

- lo spazio sovrastimato tra i bordi saldati;

- corrente di saldatura insufficiente;

- velocità di saldatura sovrastimata.

Categoria di difetti: consentita se sono soddisfatti i requisiti della documentazione normativa e tecnica per questo prodotto.

Correzione: lucidatura e supporto.

Spostamento dei bordi saldati (d) - posizione errata dei bordi saldati l'uno rispetto all'altro.

Cause della deriva del bordo:

- assemblaggio errato (di scarsa qualità) di parti per la saldatura;

- numero insufficiente di chiodini;

- distribuzione irregolare delle chiodini.

La fusione accidentale del metallo di base a seguito di accensione dell'arco o spegnimento (burn-in) è un difetto sotto forma di danno alla superficie del metallo di base adiacente alla saldatura; si verifica a seguito di eccitazione accidentale o intenzionale dell'arco al di fuori della scissione dell'articolazione.

La causa del prizhogov:

- bassa qualifica del saldatore.

Categoria di difetti: difetto non valido.

Correzione: spogliatura dei luoghi di combustione per il metallo "sano"

Ogni domanda ha una o più risposte corrette. Scegli la risposta corretta.

1. Che cos'è una crepa?

a) Difetto del giunto saldato sotto forma di rottura metallica nella saldatura e (o) aree adiacenti ad esso.

b) Difetto sotto forma di cavità interna.

c) Difetto sotto forma di incavo lungo la linea di fusione della saldatura con il metallo di base.

2. Che cosa viene a volte chiamato?

a) Difetto sotto forma di cavità o depressione formata durante il restringimento del metallo di saldatura.

b) Difetto, con rami in direzioni diverse.

c) Difetto del giunto saldato sotto forma di una cavità rotonda piena di gas.

3. Che cos'è la penetrazione del bordo?

a) Difetto orientato lungo la saldatura sotto forma di rottura.

b) Difetto sotto forma di non fusione in un'articolazione saldata a causa della fusione incompleta dei bordi.

c) Difetto sotto forma di accumulo di scorie nella saldatura.

4. Che cosa si chiama burn-through?

a) Difetto nella forma di una scanalatura a forma di imbuto nella saldatura.

b) Difetto sotto forma di cavità o cavità nella saldatura.

c) Difetto nella forma di un foro passante nella saldatura, formato come risultato della perdita di una parte del metallo del bagno di saldatura.

5. Che cos'è l'incorporazione di scorie?

a) Difetto della saldatura sotto forma di una cavità rotonda riempita di gas.

b) Difetto sotto forma di scoria nella saldatura.

c) Difetto sotto forma di incavo lungo la linea di fusione della saldatura con il metallo di base.

6. Qual è il sottosquadro?

a) Difetto sotto forma di una rientranza lungo la linea di fusione della saldatura con il metallo di base.

b) Difetto sotto forma di non fusione in un'articolazione saldata a causa della fusione incompleta dei bordi.

c) Difetto sotto forma di incavo sulla superficie del lato posteriore della giuntura unilaterale saldata.

7. Che cos'è un cratere?

a) Difetto sotto forma di depressione a forma di imbuto nel mezzo della saldatura.

b) Difetto sotto forma di una rientranza lungo la linea di fusione della saldatura con il metallo di base.

c) Difetto nella forma di una cavità o depressione formata durante il restringimento del metallo fuso durante la solidificazione alla fine della saldatura.

8. Che cos'è un burnout?

a) Difetto sotto forma di incrostazioni o film di ossidi sulla superficie del giunto saldato.

b) Difetto sotto forma di gocce solidificate sulla superficie saldata. collegamento.

c) Difetto sotto forma di danno locale alla superficie del metallo di base derivante dall'eccitazione accidentale o intenzionale dell'arco al di fuori della scissione dell'articolazione.

9. Quali sono le cause dei pori?

a) Elettrodi ben accesi.

b) Elettrodi bagnati.

c) La presenza di ruggine o olio sui bordi di saldatura.

10. Quali sono le cause degli spruzzi di elettrodi?

Fistola in metallo

Descrizione del difetto: cavità tubolare nel metallo di saldatura a causa delle emissioni di gas. La forma e la posizione della fistola dipendono dal modo di solidificazione e dal tipo di gas. Solitamente le fistole si accumulano e vengono distribuite dalla "spina di pesce"

Gravità del difetto: NON CONSENTITO poiché la fistola è un concentratore di stress

Segni esterni: nessuno, perché il difetto è all'interno della saldatura. Rilevare con test non distruttivi.

Quando si saldano cordoni di saldatura in diverse posizioni spaziali diverse dal fondo, la forza di sollevamento non può forzare la fuoriuscita del poro.

Fonte: "Difetti di saldature e giunture", Yukhin N.A., M., 2007

Difetti delle saldature e loro cause

L'assenza di difetti nella saldatura per fusione dei metalli è l'unica garanzia di affidabilità dei giunti saldati. Difetti delle saldature riducono la resistenza e l'affidabilità operativa dei giunti saldati e possono portare alla distruzione dell'intera struttura.

Le cause dei difetti nelle saldature sono violazioni del processo tecnologico durante la preparazione, l'assemblaggio, la saldatura, il trattamento termico dei gruppi collegati, nonché l'incuria e la scarsa qualificazione del saldatore.

La classificazione dei difetti è fornita nello standard interstatale GOST 30242-97 "Difetti delle giunture durante la saldatura dei metalli per fusione. Classificazione, notazione e definizioni ".

I difetti dei giunti saldati sono divisi in sei gruppi:

  1. crepe;
  2. cavità, pori, fistole, cavità di restringimento, crateri;
  3. inclusioni solide;
  4. mancanza di fusione e mancanza di penetrazione;
  5. violazioni della forma della giuntura (sottosquadri, scanalature da ritiro, eccesso di convessità, eccesso di profusione, risalita, spostamento, tinte, bruciature);
  6. altri difetti.

CLASSIFICAZIONE DEI DIFETTI DI SALDATURA

CREPE

Una fessura è una discontinuità causata da una rottura locale di una giunzione o da una zona termicamente danneggiata, che può verificarsi a causa del raffreddamento o dell'azione dei carichi. Le fessure possono essere longitudinali, trasversali, radiali. Possono essere posizionati nel metallo di saldatura, nella zona interessata dal calore, nel metallo di base.

Le cause della formazione di cricche sono elevate sollecitazioni che si verificano nei giunti saldati durante la saldatura. Le incrinature si verificano quando si saldano acciai ad alto tenore di carbonio e legati a causa di un raffreddamento troppo rapido. Spesso si formano delle crepe nei giunti saldati di strutture rigidamente fisse.

Al momento della formazione di crepe si dividono in caldo e freddo.

La formazione di fessure è anche influenzata da un aumento del contenuto di zolfo e fosforo. Lo zolfo aumenta la tendenza del metallo di saldatura a cracking caldo e fosforo - il freddo. Le crepe calde appaiono in un momento in cui il metallo di saldatura si trova in uno stato tra la temperatura di fusione e quella di tempra. Possono essere in due direzioni: lungo e attraverso la saldatura. Le crepe calde sono solitamente il risultato dell'utilizzo di materiale di riempimento errato (alluminio e leghe di nichel-nichel) e della sua composizione chimica (ad esempio alto contenuto di carbonio, silicio, nichel, ecc.) Le cricche calde possono verificarsi a causa di una saldatura errata del cratere, a causa della brusca interruzione della saldatura..

Si verificano crepe fredde dopo che la saldatura si è completamente raffreddata e solidificata. Questi difetti compaiono quando il cordone di saldatura non resiste ai carichi che agiscono su di esso e collassa.

ORALE

La cavità del gas è una cavità di una forma arbitraria che non ha angoli formati da gas intrappolati nel metallo fuso. Le cavità allungate includono discontinuità allungate lungo l'asse della saldatura. Anche cavità e crateri degli strizzacervelli appartengono alle cavità.

Un guscio di ritiro è una cavità che si forma a causa del restringimento durante la solidificazione.
A volte (a volte il gas) è chiamato la cavità del gas è di solito di forma sferica. I pori possono variare di dimensioni e, di norma, sono distribuiti casualmente lungo il cordone di saldatura. Possono essere entrambi all'interno della cucitura e sulla sua superficie.

Le fistole sono cavità tubolari oblunghe causate dal gas.

Le ragioni per la formazione di cavità del gas sono la presenza nella zona di saldatura di olio, vernice, incrostazioni, ruggine e altri contaminanti. La ragione potrebbe essere l'uso di elettrodi grezzi e non diluiti. Questo vale anche per i flussi grezzi e le impurità nei gas di protezione. Velocità di saldatura eccessivamente elevata, flusso insufficiente o eccessivo di gas protettivo viola la protezione del gas del bagno di saldatura, che porta anche alla comparsa di pori.

I pori appaiono anche quando il filo di saldatura viene selezionato in modo errato, specialmente se la saldatura viene eseguita in anidride carbonica, in presenza di correnti d'aria, in caso di malfunzionamenti dell'apparecchiatura.

Un cratere è chiamato un guscio di ritiro non sigillato all'estremità di un cordone di saldatura. Assomiglia ad un imbuto nel mezzo della saldatura quando finisce. La causa dell'apparenza è una brusca rottura nell'arco. Il luogo del cratere deve essere preparato.


Le moderne attrezzature di saldatura hanno programmi speciali per la saldatura di crateri. Permette di eseguire la fine della saldatura a basse correnti, a seguito della quale il cratere viene sigillato. Nella saldatura automatica, la giunzione viene solitamente terminata sulla piastra di uscita, dove compare il cratere.

INCLUSIONI SOLIDE

Le inclusioni solide sono sostanze estranee solide di origine metallica o non metallica, che rimangono nel metallo di saldatura.

Tipi di inclusioni non metalliche solide: inclusioni di scorie, inclusioni di fondente, inclusioni di ossido. Le forme di inclusione possono essere molto diverse. Tipicamente, tali inclusioni sono situate sul bordo dell'unità del metallo base con la saldatura.

Le cause delle inclusioni solide sono la sporcizia sui bordi, la bassa corrente di saldatura e l'elevata velocità di saldatura, il distacco del rivestimento degli elettrodi, la non rimozione delle scorie dallo strato precedente durante la saldatura multistrato.

Inclusioni metalliche di particelle metalliche estranee intrappolate nel metallo di saldatura.

NON FUSIBILI E NON VENTURES

La non fusione è l'assenza di un'articolazione tra il metallo di saldatura e il metallo di base o tra le singole sfere della saldatura. La non fusione può essere sulla superficie laterale, tra i rulli, alla radice della cucitura.

Le ragioni per la formazione della non fusione sono la scarsa pulizia dei bordi da saldare, lo sporco, una grande lunghezza d'arco, corrente insufficiente e un'elevata velocità di saldatura.

Perdita o penetrazione incompleta è il fallimento del metallo base a fondere nella zona o lungo l'intera lunghezza della saldatura, a causa dell'incapacità del metallo fuso di penetrare nella radice composta (riempire lo spazio tra le parti).
Il verificarsi di questo difetto si trova nel piccolo angolo di smussatura dei bordi saldati e in un piccolo spazio tra loro.

I bordi contaminati possono anche causare una scarsa penetrazione. Durante il processo di saldatura, può verificarsi una saldatura incompleta a causa di corrente di saldatura insufficiente, velocità di saldatura eccessiva, direzione imprecisa del filo dell'elettrodo. Di solito il punto di formazione di calore incompleto è la radice della cucitura.

VIOLAZIONE DELLA FORMA DI SEAM

La violazione della forma della saldatura è la deviazione della forma delle superfici esterne della saldatura o la geometria dell'articolazione dal valore impostato (Fig.6). Le violazioni della forma della cucitura includono: sottosquadri, sovrapposizioni, bruciature, crateri non ancorati.

I sottosquadri sono scanalature longitudinali sulla superficie esterna del cordone di saldatura lungo i bordi della saldatura. Questo tipo di difetto è solitamente causato da una velocità di saldatura e una tensione dell'arco errate. Con una velocità di saldatura troppo elevata e una tensione maggiore, la saldatura è formata "gobba". A causa del rapido indurimento del bagno di saldatura, in questo caso si formano anche sottosquadri. Riducendo la velocità di saldatura si elimina questo difetto.

Anche i sottosquadri sono influenzati dalla lunghezza dell'arco. Quando l'arco è troppo lungo, la larghezza della cucitura aumenta, aumentando così la quantità di metallo di base fuso. Poiché al crescere della lunghezza dell'arco, l'ingresso di calore rimane lo stesso, non è sufficiente per l'intera saldatura, i bordi si raffreddano rapidamente, formando sottosquadri. La riduzione della lunghezza dell'arco non solo elimina i sottosquadri, ma aumenta anche la penetrazione.

Quando si saldano i cordoni di saldatura, i sottosquadri sono spesso causati dal fatto che l'arco è diretto più verso la superficie verticale. Il metallo fuso scorre verso il bordo inferiore e non è sufficiente per riempire il solco.

L'eccesso di propellente è un eccesso di metallo di saldatura sul lato posteriore della saldatura di testa.
La concavità della radice della giunzione è un solco poco profondo sul lato della radice della giunzione dovuto al restringimento.

Spostamento lineare - sfalsamento tra gli elementi saldati con disposizione parallela a un livello diverso. Quando la disposizione dei bordi degli elementi ad un angolo - l'offset è chiamato angolare. L'eccessiva asimmetria della cucitura angolare è un eccesso significativo delle dimensioni di una gamba sull'altra.

La fusione (fusione) è un eccesso di metallo di saldatura di una saldatura che è fuoriuscito sulla superficie del metallo di base. Quando si fonde la fusione metallica non si forma. La sovrapposizione è un flusso di metallo liquido direttamente dal bagno di saldatura ai bordi del metallo a base fredda.

Di solito la causa di questo difetto è erroneamente scelta modalità di saldatura (alta corrente di saldatura, inclinazione errata dell'elettrodo, grande lunghezza d'arco, manipolazione impropria dell'elettrodo) e scorie sulla superficie saldata. La selezione della modalità corretta (conformità della corrente di saldatura con la velocità di avanzamento del materiale di riempimento, aumento della tensione dell'arco) e la pulizia preliminare dei bordi eliminano l'aspetto dei naplav.

Natek è un metallo di saldatura che non ha fusione con la superficie di giunzione e si forma come risultato della ridistribuzione del metallo di saldatura della saldatura sotto l'azione della gravità. I punti si verificano spesso quando si saldano saldature di raccordo o saldature di testa in posizione orizzontale. Quando si eseguono tali giunzioni quando l'elettrodo viene spostato, si verifica un forte riscaldamento della parete verticale, il metallo si scioglie prima e fluisce verso il ripiano orizzontale, formando incrostazioni.

Burnout - perdita del metallo di saldatura, che porta alla formazione di un foro passante nella cucitura. Le principali cause del burn-through sono l'alta corrente, la bassa velocità di saldatura o un ampio spazio tra i bordi del giunto saldato. La maggior parte delle bruciature si formano quando si esegue la prima passata di una saldatura multistrato e quando si esegue la saldatura di metallo sottile.

Se un cuscinetto di flusso o un rivestimento di rame viene premuto male sotto il cordone di saldatura, possono verificarsi anche bruciature o perdite. Una diminuzione della corrente di saldatura, un aumento della velocità di saldatura e la corrispondente preparazione della geometria dei bordi consentono di eliminare le bruciature.

ALTRI DIFETTI

Altri difetti includono: arco casuale, schizzi di metallo, spruzzi di tungsteno, graffi superficiali, assottigliamento del metallo e altri difetti.

Arco accidentale - danno al metallo base derivante da un arco accidentale (corto circuito dell'elettrodo al metallo base).

Schizzi di metallo - difetti sotto forma di goccioline solidificate sulla superficie della saldatura o metallo di base formato durante la saldatura. Le cause di questo difetto sono: corrente di saldatura eccessiva, rivestimento degli elettrodi di scarsa qualità, mancanza di rivestimenti protettivi che assicurano una facile rimozione degli spruzzi dopo la saldatura.

Graffi superficiali - danni superficiali dovuti alla rimozione di un dispositivo saldato temporaneamente.

La larghezza non uniforme della cucitura, superficie irregolare - la discrepanza tra le dimensioni geometriche della giunzione richiesto. Un difetto appare a causa della modalità di saldatura instabile, direzione dell'elettrodo imprecisa. Se si tratta di una saldatura automatica, i motivi sono la fluttuazione della tensione nella rete, lo slittamento del filo nei rulli di alimentazione, il flusso di metallo liquido nelle fessure, l'angolo di inclinazione sbagliato dell'elettrodo, ecc.

Tutti i difetti della saldatura devono essere eliminati!

Quando si rimuovono posti difettosi, è consigliabile rispettare alcune condizioni:

  • la lunghezza della sezione da rimuovere deve essere uguale alla lunghezza del posto difettoso più 10-20 mm su ciascun lato
  • la larghezza di taglio del campione deve essere tale che la larghezza della giuntura dopo la saldatura non superi la sua doppia larghezza prima della saldatura
  • la forma e le dimensioni dei campioni preparati per la saldatura dovrebbero garantire una penetrazione affidabile ovunque
  • la superficie di ogni campione dovrebbe avere contorni lisci senza sporgenze taglienti, depressioni taglienti e bave
  • quando si salda un'area difettosa, è necessario garantire la sovrapposizione di aree adiacenti del metallo di base
  • dopo la saldatura, l'area deve essere pulita fino a rimuovere completamente i gusci e gli allentamenti nel cratere, al fine di effettuare transizioni lisce al metallo di base.

I difetti che emergono sulla superficie del giunto saldato vengono rilevati durante l'esame esterno, che è obbligatorio per tutte le strutture saldate. I test radiografici e ultrasonici sono comunemente usati per rilevare i difetti all'interno delle saldature.

Un album fotografico di difetti esterni e set di accessori per l'esame esterno possono essere acquistati da PromSvarka. I nostri specialisti ti avviseranno telefonicamente: +375 29 653 48 55 (velcome) o +375 17 241-36-99, 241-78-99.

Si consiglia di:

difetti di giunzioni saldate, difetti di una saldatura, saldature, saldature, violazione della forma di saldatura, bordi di saldatura, bruciatura del metallo, perdite di metallo, saldatura, fusione, saldatura, cause di difetti di saldatura, occorrenza di difetti, classificazione dei difetti, cordone di saldatura, graffi superficiali, crateri non finiti, non fusione, mancanza di penetrazione, poro di gas, cavità del gas, involucro termoretraibile, crepe calde, crepe fredde, pozzetti termoretraibili.