Saldatura di giunzioni di tubi fissi

Installazioni per la saldatura automatica delle giunzioni longitudinali dei gusci - disponibili a magazzino!
Prestazioni elevate, praticità, facilità di gestione e affidabilità operativa.

Schermature di saldatura e tende protettive - in stock!
Protezione dalle radiazioni durante la saldatura e il taglio. Ottima selezione.
Consegna in tutta la Russia!

La saldatura di queste saldature è la più difficile da eseguire e richiede abilità speciali e un'elevata abilità del saldatore. Solo con solide capacità di saldatura in posizione abbassata, saldature verticali (sezione 3.3) e saldature a soffitto (sezione 3.4) si può ottenere una saldatura di alta qualità di un tubo non rotante in posizione orizzontale. Con un movimento in avanti costante dell'elettrodo, è necessario cambiare costantemente l'angolo di inclinazione dell'elettrodo rispetto alla superficie del perimetro del tubo (Fig. 68a e 68b, pos.1-11). Il tubo è diviso verticalmente in due sezioni. In base alla posizione della saldatura nello spazio, ciascuna sezione può essere divisa in tre posizioni:

I-th - ceiling (elettrodo pos. 1 a 3).

Il secondo è verticale (elettrodi pos. 3 a 8).

III-e - inferiore (posizione dell'elettrodo da 8 a 11).

Quando si saldano tubi con un diametro superiore a 150 mm e uno spessore della parete superiore a 6 mm, si consiglia di selezionare la corrente di saldatura per ciascuna posizione. La corrente di saldatura sulla posizione aerea dovrebbe essere superiore del 10% rispetto alla posizione verticale.

La saldatura inizia dalla posizione del soffitto e termina nella posizione inferiore.

Con una selezione ottimale di corrente di saldatura per ogni posizione, si consiglia di saldare continuamente. La saldatura viene eseguita solo con un arco corto. La saldatura di qualsiasi area inizia con un'altra area 10 20 mm dall'asse assiale verticale. La lunghezza del "blocco" (20-40 mm) dipende dal diametro del tubo. Maggiore è il diametro, maggiore è la sovrapposizione nella "serratura", al contrario. Quando si avvia la saldatura dalla posizione del soffitto, eseguire una saldatura "ad angolo retto" (Fig. 68a, posizione 1-2).Dopo la transizione per la saldatura assiale, eseguire un "Angolo avanti" (pos.3-7). Quando si sposta oltre l'elettrodo assiale orizzontale, allinearlo a una posizione perpendicolare (posizione 8), saldare la posizione inferiore (parte superiore del tubo) per eseguire un "angolo di inclinazione" (pos 9-11).

Finire la prima metà della linea 10-15 mm oltre l'assiale verticale in un'altra area.

Il rullo deve essere "normale" per l'intera lunghezza della giunzione, che viene raggiunta da una certa velocità del movimento di traslazione dell'elettrodo, manipolazione e ritardo ai bordi, utilizzando tutti i metodi e le tecniche di saldatura del soffitto, giunti verticali e inferiori.

Prima di saldare la seconda metà (seconda sezione della Fig. 68b), se necessario, pulire (risanare) l'inizio della saldatura nella posizione sopraelevata e terminare nella posizione verso il basso fino a una transizione graduale allo spazio o al rullo precedente. Saldare la seconda sezione con la stessa tecnica della prima sezione.

Saldatura del rullo di radice (figura 70)

La saldatura del tallone di radice viene eseguita con un elettrodo del diametro di 3 mm. L'entità della corrente di saldatura nella posizione del soffitto, a seconda dello spessore della parete di 80-95 A. A seconda delle specifiche, si consiglia di eseguire il rullo di radice in due modi.

La prima opzione è quando si saldano tubi di piccolo diametro, quando il lato posteriore della saldatura non può essere saldato e, in base ai requisiti tecnici, è necessario invertire la formazione di un rullo, quindi si dovrebbe ottenere una formazione di alta qualità di un rullo inverso durante la saldatura del rullo di radice. Per ottenere la penetrazione, specialmente nella posizione sopraelevata, è possibile alimentando continuamente l'elettrodo nello spazio. Ottenendo la pro-fusione nel tubo, la formazione di un rullo dall'esterno potrebbe rivelarsi "gobbo", che richiederà, dopo la saldatura, la prima sezione di spogliare il "gobbo" della giunzione nella posizione sopraelevata.

Quando si salda la zona verticale, si consiglia di ridurre la corrente di saldatura a 75-90 A. Il rullo deve essere fatto di una piccola sezione trasversale, evitando un'eccessiva penetrazione all'interno del tubo. Quando si salda la parte superiore del tubo (posizione inferiore), si dovrebbe verificare un aumento della corrente di saldatura fino a 85-100 A in ciascun caso specifico, evitando bruciature o mancanza di penetrazione.

Dopo la saldatura della seconda metà del tubo, il secondo rullo viene anche eseguito da un elettrodo del diametro di 3 mm, ma con una corrente di saldatura maggiore.

Opzione 2: quando si saldano tubi di grande diametro, dove è disponibile e posato il supporto della radice di cucitura, a fini di prestazioni, tale attenzione non deve essere prestata alla formazione del rullo posteriore. Si consiglia di formare il cuscino radicolare "normale" in tutte le posizioni e con una sezione più completa. Ciò eviterà di strappare la giuntura esterna e utilizzare un elettrodo del diametro di 4 mm durante la saldatura del secondo rullo.

Riempire il taglio (Fig. 70)

Qui è necessario applicare tutti i metodi e le tecniche per la saldatura del ripieno di riempimento descritto nelle sezioni precedenti. La saldatura di tubi con un diametro inferiore a 150 mm è consigliata per eseguire un elettrodo con un diametro di 3 mm.

Il riempimento del tubo con uno spessore della parete superiore a 8 mm non è uniforme. Come al solito, la posizione più bassa resta indietro. Per allineare il riempimento del taglio è necessario posare in ogni caso ulteriori strati nella parte superiore del tubo. Il penultimo strato deve essere fatto in modo che la profondità del taglio non riempito non sia superiore a 2 mm.

Saldatura dello strato facciale (Fig. 71)

A seconda della larghezza della scanalatura, lo strato frontale viene eseguito in uno o più passaggi. La tecnica di saldatura è descritta all'inizio della sezione e nelle sezioni precedenti. Prestare particolare attenzione al movimento in avanti dell'elettrodo, al ritardo ai bordi e alla fase di manipolazione.

La saldatura di tubi con un diametro inferiore a 150 mm e uno spessore della parete inferiore a 6 mm, nonché in condizioni di installazione difficili, quando la fonte di alimentazione è lontana dal punto di saldatura, viene eseguita principalmente con un valore di corrente di saldatura. Si consiglia di selezionare la corrente di saldatura nella posizione del soffitto, il cui valore è sufficiente per la posizione inferiore. Per evitare un'eccessiva penetrazione sul rialzo dalla posizione del soffitto e in posizione verticale, la saldatura dovrebbe essere effettuata in modo intermittente. Interrompere l'arco su uno dei bordi. A seconda dello spessore della parete, dello spazio e dello smussamento dei bordi, si consiglia di eseguire "tratti" di saldatura intermittenti nel seguente modo:

Fig. 72a - il surriscaldamento dei bordi impedisce un lungo ritardo dell'elettrodo. Si consiglia di eseguire l'accensione costantemente su uno dei bordi, l'arco è rotto (dopo che i bordi sono uniti dal metallo di saldatura) sull'altro bordo. Il tempo tra la pausa e la nuova accensione dell'arco deve essere tale che nel punto in cui l'arco ha iniziato a infiammarsi, il metallo di saldatura non ha avuto il tempo di cristallizzare completamente e la scoria si è raffreddata. Dopo una pausa nell'arco, descrivendo, per così dire, un semicerchio nella direzione opposta, si accende di nuovo appena sopra il punto della precedente accensione. Se segui la fine dell'elettrodo, il risultato è una manipolazione a spirale. Da sinistra a destra l'arco brucia, la rottura a destra e a se stessa, il passaggio da destra a sinistra, l'arco non brucia, quindi da sinistra a destra, portando simultaneamente l'elettrodo più vicino al punto di accensione, e mentre la scoria è ancora rossa, c'è una leggera eccitazione dell'arco, ecc;

Fig. 72b - quando lo spessore del metallo consente di effettuare due o più movimenti oscillatori, quindi interrompere l'arco e riprendere di nuovo.

1) accensione per produrre nel punto in cui l'arco era appena stato rotto;

2) senza interrompere l'arco fino alla fine, spostare l'elettrodo in avanti lungo la scanalatura e quindi tornare al rullo.

Tali metodi portano a un ampio surriscaldamento e bruciatura, a irregolarità dei rulli sui lati, frequenti infiltrazioni dell'elettrodo durante una nuova accensione.

Saldatura di giunzioni di tubi fissi

Saldatura di giunti non rotanti di tubi mediante saldatura ad arco manuale con disposizione verticale del tubo. La saldatura di un tubo in questa posizione equivale a saldature orizzontali, ma differisce in quanto durante il movimento in avanti dell'elettrodo, è necessario cambiare costantemente l'angolo dell'elettrodo rispetto alla giuntura attorno al perimetro del tubo.

Saldatura del rullo di radice sul tubo - giunto.

Se è necessaria una formazione di alta qualità del rullo posteriore senza campionamento e saldatura, la saldatura viene eseguita da un elettrodo del diametro di 3 mm. La corrente di saldatura viene selezionata in base allo spessore del metallo di base, lo spazio tra i bordi e lo spessore dell'intensità e si trova nell'intervallo minimo o medio. L'inclinazione dell'elettrodo è di 80 ° -90 ° rispetto al piano verticale del tubo inferiore (Fig. 1a). L'inclinazione dell'elettrodo rispetto alla direzione di saldatura deve essere mantenuta a seconda della penetrazione del retro della radice della giuntura.

Altre pagine sul tema della saldatura di giunzioni di tubi fissi:

Durante la saldatura "angolo indietro" si ottiene la massima penetrazione. "Angolo avanti" è minimo.

La lunghezza dell'arco deve essere mantenuta corta con penetrazione o mezzo insufficiente con normale penetrazione.

La velocità di saldatura è determinata dal volume del bagno di saldatura. Nella fig. 1b mostra difetti nella radice della giuntura dal lato posteriore quando il rullo è eccessivamente pieno. Maggiore è la completezza del rullo di radice, più lungo il metallo di saldatura si trova nello stato liquido e maggiore è la dimensione dei difetti. La velocità di saldatura deve essere scelta in modo che entrambi i bordi siano ben fusi e il rullo sia "normale".Se lo spessore del metallo lo consente e la selezione e il retro del lato posteriore della radice della cucitura vengono posati, si consiglia di utilizzare un elettrodo del diametro di 4 mm.

Il secondo cuscino della radice corre per tutta la larghezza, sciogliendo il primo cuscino della radice e afferrando i bordi di entrambi i tubi. Il diametro dell'elettrodo dipende dalla larghezza del primo rullo, il saldatore determina misurando la fine dell'elettrodo. Il fondo dell'elettrodo con il rivestimento deve toccare la superficie del primo rullo di radice. Corrente di saldatura nella gamma media. L'inclinazione dell'elettrodo rispetto al piano verticale è la stessa di quando si salda il tallone della radice. Saldatura per produrre "angolo indietro". La velocità è tale che il rullo è "normale".

Il riempimento del taglio inizia con il bordo inferiore, che è una piattaforma, che consente di applicare metodi di saldatura più efficienti.

Si consiglia di eseguire il terzo rullo della cucitura orizzontale (Fig. 2 aeb) in condizioni elevate. Corrente di saldatura nell'intervallo medio o massimo. La pendenza dell'elettrodo 70 ° -80 ° rispetto alla superficie del bordo del tubo inferiore. La saldatura deve essere eseguita "ad angolo retto" o "angolo indietro", a seconda della posizione della scoria.

La velocità di saldatura viene scelta in modo tale che il rullo risulti rinforzato ("storto"), come quando si salda nella posizione inferiore, che crea una mensola, che consentirà il successivo rullo di essere saldato in modalità elevata. Il centro dell'arco (elettrodo) deve spostarsi lungo il bordo inferiore della seconda nervatura radice. Prima di saldare il terzo rullo, è necessario che il saldatore scelga il terzo rullo nella sua interezza in modo che la larghezza della gola non riempita (tra il bordo superiore della scanalatura e la saldatura completata) sia molto ampia per uno (quarto rullo) o molto stretto per due rulli. La larghezza dal bordo superiore del terzo rullo al bordo superiore dovrebbe rimanere minima: un diametro di un elettrodo rivestito o leggermente più grande.

La pendenza dell'elettrodo durante la saldatura del 4 ° rullo 80 ° -90 ° rispetto alla superficie verticale del tubo inferiore. La maggior parte delle scorie scorre verso il fondo della cucitura, che consente di saldare "ad angolo retto" o un piccolo "angolo indietro". La velocità di saldatura deve essere scelta in modo che il bagno di fusione sciolga il bordo superiore della scanalatura con la parte superiore del terzo rullo, sciogliendo il secondo rullo al centro.

Il quarto rullo dovrebbe essere "normale".

L'ultimo strato durante il riempimento viene eseguito come affioramento è descritto nella pagina Saldatura delle giunture orizzontali.

Esecuzione di "serrature" (inizio e fine dei rulli saldati).

La fine della saldatura di ogni rullo deve essere eseguita dopo l'inizio della penetrazione e la penetrazione della giunzione ad una distanza di 20-30 mm. Se il giunto del tubo viene eseguito da una saldatrice, ciascun rullo (strato) deve essere completato attorno all'intero perimetro senza interruzioni aggiuntive. Ciascun "blocco" (l'inizio di ogni strato) deve essere spostato l'uno dall'altro non meno di 50 mm.

Nella saldatura multi-pass e multistrato di giunti non rotanti di tubi più spessi, si consiglia di saldare a spirale, poiché allo stesso tempo, la difettosità viene ridotta riducendo il numero di "serrature" (l'inizio e la fine della saldatura). Nella fig. 3 mostra la saldatura di giunti di tubi non rotanti in una spirale. Quando ci si avvicina all'inizio di ogni rullo, si consiglia di fermare la saldatura ad una distanza di almeno 20 mm prima dell'inizio del rullo, pulire accuratamente (se necessario, guarire, levigare l'alto inizio del rullo). Arrivando in cima al rullo, è necessario ritardare l'arco, fondendo l'inizio. Vai al rullo e, senza estinguere l'arco, vai al successivo a quello precedente e così via fino a quando lo strato non è finito. Questo metodo riduce il numero di "serrature" e consente di eseguire saldature produttive e di alta qualità - saldatura di scorie.

Saldatura di giunzioni di tubi fissi

Le scorie di saldatura richiedono un'elevata abilità ed è possibile principalmente con elettrodi con il rivestimento principale. Gli elettrodi rivestiti di rutilo rendono più difficile ottenere un'alta qualità. Una grande quantità di scorie più liquide può portare a scorie di alcune aree. Durante la normale saldatura e durante la saldatura sulle scorie, l'ultimo rullo superiore di ogni strato deve essere eseguito dopo un'attenta rimozione del taglio da scorie, spruzzi e uno strato di carbone (elementi bruciati).

Saldatura dello strato facciale.

Si consiglia di saldare lo strato facciale con elettrodi dello stesso diametro del riempimento della scanalatura, ma non più di 4 mm di diametro. Corrente di saldatura nella gamma media. Rivestimento orizzontale convenzionale con rulli stretti di 1,5 pollici di diametro con un elettrodo rivestito (Fig. 4). L'ultimo rullo superiore, per una transizione graduale al metallo base, viene eseguito ad una velocità più elevata al fine di ottenere un rullo stretto e piatto.

È possibile passare ad un elettrodo di diametro più piccolo con un'adeguata selezione di corrente di saldatura.

Se la saldatura delle tubazioni viene eseguita da più saldatori, è necessario dividere il tubo in sezioni uguali in base al numero di saldatori. La migliore opzione di saldatura, escludendo le "serrature" - saldatura intersperse.

La saldatura viene eseguita da tutti i saldatori dello stesso rullo (strato). L'estremità di ogni rullo sul suo sito, ogni saldatore termina con uno sfalsamento di 20-30 mm (prima di raggiungere la fine del rullo precedente). Continuando la fine del rullo del saldatore vicino, ogni saldatore scioglie il suo inizio del rullo e fa una corsa a spirale sul rullo successivo. Lo strato successivo viene eseguito con un offset di almeno 50 mm.

Come saldare giunti di tubi fissi - guida passo passo

La tecnologia di saldatura dei giunti di tubi non rotanti viene selezionata in base a come sono posizionati i tubi e con quale pendenza.

A questo proposito, ci sono diversi tipi di giunti saldati:

  • Verticale.
  • Orizzontale.
  • Con una pendenza di 45 0.

Inoltre, il metodo di saldatura dipende in gran parte dallo spessore delle pareti dei prodotti per tubi. Ad esempio, la connessione di tubi prodotti con pareti di 12 millimetri di spessore viene eseguita applicando i tre strati. Lo spessore di ogni strato non deve superare i 4 mm. La saldatura di giunzioni di tubi fissi ha molte caratteristiche che determinano la pendenza degli elettrodi che dovresti sapere.

Norme di sicurezza

Iniziando il collegamento dei giunti rotanti di tubi o analoghi fissi, è necessario sapere che lavori di questo tipo presentano un alto livello di pericolo. Pertanto è necessario soddisfare determinati requisiti.

La giunzione end-to-end di prodotti tubolari mediante saldatura a gas o elettrica deve essere effettuata su piattaforme appositamente attrezzate dotate di attrezzature speciali, compresi vari mezzi di protezione contro gli archi elettrici. Questi elementi sono distribuiti in modo che le persone presenti nelle vicinanze siano completamente isolate.

Per il collegamento di tubi con una sezione trasversale grande e un peso superiore a 20 kg, si consiglia di utilizzare sollevatori speciali. L'accesso al sito deve essere liberato, la sua larghezza non può essere inferiore a 1 m I valori di temperatura di esercizio nella stanza devono essere mantenuti entro +16 0 C. La presenza di un sistema di ventilazione e di spazio libero è un prerequisito.

Secondo la tecnologia della realizzazione di lavori che comportano l'uso di attrezzature per la saldatura, tutte le parti metalliche e gli elementi devono essere messi a terra (leggi anche: "Tipi di tecnologie di saldatura dei tubi - vantaggi e svantaggi dei metodi"). Requisiti simili sono imposti sul caso del trasformatore e sul posto di lavoro. L'uso di un dispositivo di saldatura è consentito solo con fili e cavi isolati.

Come accennato in precedenza, il collegamento dei giunti di tubi fissi viene eseguito in diversi modi, che dipendono direttamente dalla posizione del tubo.

Saldatura verticale di giunti fissi

La cucitura verticale sulle estremità non rotanti dei tubi da saldare viene eseguita allo stesso modo della saldatura orizzontale con una differenza: variazione costante dell'inclinazione dell'elettrodo rispetto al perimetro della giuntura.

Il processo di saldatura prevede i seguenti passaggi:

  • Crea un giunto ottenuto nel processo di saldatura del tubo, che appartiene al rullo radice.
  • Formati tre rulli che dovrebbero riempire il taglio.
  • Viene creato un blocco che collega l'inizio e la fine del rullo.
  • Cucitura decorativa eseguita.

Il primo passo è considerato il più importante, poiché in questo momento viene creato un giunto che costituisce la base della giuntura. La gamma di corrente di saldatura è determinata dallo spessore del metallo e dallo spazio tra le parti unite. Nella prima fase vengono creati due rulli principali.

Per creare un giunto sul tubo, catturano la base di ciascun bordo da unire, allo stesso tempo viene formato il secondo strato radice e il primo strato viene curato.

La formazione del rullo di ritorno con elettrodi del diametro di 3 mm viene eseguita solo in questi casi se il giunto saldato deve essere di alta qualità.

Per eseguire il lavoro scegli l'intervallo medio o minimo di corrente, tenendo conto di quanto segue:

  • Lo spessore della billetta metallica.
  • La distanza tra i bordi dei prodotti.
  • Spessore smussato

La pendenza dell'elettrodo è determinata dalla direzione della conduzione saldata e dipende dalla penetrazione del primo strato della saldatura.

La lunghezza dell'arco dipende anche dal grado di penetrazione:

  • Un arco corto viene usato quando il rullo principale non è sufficientemente fuso.
  • Arco medio - con buona penetrazione.

Le prestazioni di velocità della saldatura dipendono in larga misura dal volume del bagno di saldatura. Un rullo di grande altezza nei giunti di parti metalliche porta al fatto che non si solidifica a lungo. Questo può causare vari difetti. Selezionando la velocità di saldatura è necessario ricordare che solo la lega di alta qualità dei bordi garantisce le normali condizioni del rullo.

Si consiglia di eseguire la lavorazione dei metalli di un certo spessore, nonché il campionamento e la saldatura, con elettrodi del diametro di 4 mm. In questo caso, la pendenza dell'elettrodo dovrebbe essere diversa dall'angolo di inclinazione quando si lavora con il rullo di radice. Qui dovresti applicare un metodo chiamato "angolo indietro". In questo caso, la velocità dovrebbe essere tale che il rullo rimanga normale.

Regole di riempimento della pipeline

È necessario iniziare a riempire il sigillo dal fondo del bordo, che è una piattaforma. Questo è necessario per selezionare il metodo di saldatura ottimale. La posizione orizzontale dell'ammortizzatore dovrebbe essere eseguita in modalità elevata. Inoltre, il metodo di saldatura è determinato dalla posizione della scoria, dal "angolo indietro" o "sotto l'angolo retto".

Per ottenere un rullo, è necessario rinforzare o "urtare", che si forma quando si salda nella posizione dal basso per creare un ripiano, grazie al quale il rullo successivo viene saldato in condizioni più elevate. Il secondo trattamento deve essere eseguito con movimenti delicati, aderendo al bordo inferiore.

Prima di iniziare la saldatura del terzo rullo, determinare il livello della sua completezza. È importante che il taglio, non riempito tra la giunzione di collegamento e il bordo superiore, non fosse molto grande per il quarto rullo e non molto stretto per i due rulli. Il terzo rullo sul bordo superiore dovrebbe avere la larghezza minore rispetto al bordo superiore. La dimensione ottimale può coincidere con il diametro dell'elettrodo.

Il riempimento del taglio viene eseguito durante la formazione di altri 3 rulli che consentono di riempire la base della saldatura e rafforzare il giunto. Durante il lavoro, è importante mantenere un angolo retto e riempire la scanalatura ad alta velocità di saldatura. Questo è l'unico modo per raggiungere un forte legame tra gli strati.

Esecuzione di serrature

La fase di implementazione delle serrature comporta il lavoro finale sulla formazione dei rulli. In questo caso, la saldatura di ogni rullo è accompagnata da una vanga sulla cucitura principale di 2 mm. Il blocco finito rappresenta il punto iniziale del rullo, sfalsato di 5 mm rispetto al livello precedente.

Una cucitura decorativa completa la saldatura dei tubi in posizione non rotante. Eseguendo la saldatura in posizione orizzontale, formare dei rulli stretti. L'ultimo dovrebbe essere completamente piatto. La saldatura viene eseguita in modalità ad alta velocità.

Quando si esegue la saldatura completa del giunto, è necessario prendere in considerazione l'intero perimetro senza interruzioni. È consentito spostare i blocchi l'uno rispetto all'altro di non più di 50 mm.

Il tipo di saldatura multi-pass di tubi girevoli e non rotanti con pareti spesse implica una conduzione a spirale. In questo caso, il numero di blocchi viene ridotto e, di conseguenza, il numero di difetti diminuisce. La saldatura deve essere fermata ad una distanza di circa 20 mm dall'inizio del tallone per livellare le saldature in altezza. Il rullo più grande può essere tagliato e anche levigato.

Puoi incidere il rullo in modo pratico, il che ti consente di ridurre il numero di serrature e di stabilire una connessione migliore. Questo metodo ha origine dal bordo del rullo, che è fuso dal ritardo dell'arco. Quindi si avvicinano al rullo con l'arco corrente e passano allo strato successivo, considerando quello precedente. Di conseguenza, la fine di un livello diventa la continuazione di un altro rullo.

Superficie orizzontale

La saldatura di tubi di testa orizzontali di disposizione orizzontale è considerata una tecnologia piuttosto complicata. Solo un saldatore professionista che abbia determinate capacità ed esperienza può eseguire questo tipo di lavoro. Il più difficile può essere chiamato la regolazione costante dell'elettrodo per cambiare l'angolo di inclinazione.

La saldatura viene eseguita in tre posizioni consecutive:

Ogni cucitura viene realizzata con un valore corrente individuale. La posizione del soffitto fornisce la saldatura ad alti livelli di potenza. Tutte le fasi prevedono la saldatura continua, all'inizio è preferibile utilizzare il metodo "angolo indietro" e completare il lavoro - "angolo avanti".

Saldatura tubi a 45 gradi

I prodotti per tubi di saldatura, posizionati con un angolo di 45 0, presentano alcune caratteristiche. In particolare, stiamo parlando della posizione spaziale della cucitura, data una certa angolazione. Eseguire lavori di questo tipo possono essere master universali che eseguono varie abilità di saldatura. Il primo rullo è creato da un elettrodo ad angolo retto.

La giunzione si forma durante il riempimento continuo del secondo strato. Dopodiché, procedi immediatamente allo scioglimento del primo strato. Dopo la saldatura con un uso costante dell'elettrodo, è necessario fissare il tubo per creare giunti orizzontali e verticali. In questo caso, lo strato di saldatura sul lato anteriore non è piatto, se confrontato con gli altri rulli.

Il collegamento verticale di tubi metallici mediante saldatura ad arco manuale viene effettuato in modo simile alla saldatura in posizione orizzontale. Una caratteristica distintiva del primo metodo può essere chiamata l'uso del metodo, la cui implementazione implica l'uso del movimento traslatorio degli elettrodi. Pertanto, è necessario regolare costantemente l'angolo di inclinazione degli elettrodi rispetto alla giunzione, che corre lungo l'intero perimetro del tubolare saldato.

La tecnologia di saldatura dei giunti dei tubi non rotanti

La saldatura di giunzioni di tubi fissi viene eseguita, in base alla loro posizione durante la saldatura e all'angolo di inclinazione. Ci sono diverse aree che coinvolgono varie tecnologie di saldatura. Esistono 3 tipi di saldatura, determinati dalla posizione del tubo:

  1. Verticale.
  2. Orizzontale.
  3. Con un angolo di 45 gradi.

Lo schema dei tubi di saldatura.

Poiché la dimensione dello spessore della parete del tubo è un momento determinante nella scelta di un metodo di saldatura, con uno spessore di 12 mm sarà necessario eseguire la saldatura in un metodo a 3 strati. Ognuno di loro dovrebbe essere non più di 4 mm. La conoscenza delle caratteristiche della saldatura di testate non rotanti, determinata dall'angolo di inclinazione, è importante.

prevenzione degli infortuni

Giunture di tubi per saldatura con gas, elettricità, ecc. prodotto su siti pre-preparati equipaggiati con l'attrezzatura appropriata. Questi includono vari schermi, schermi, che ti permettono di creare una protezione contro un arco elettrico. Devono essere collocati in una posizione appropriata per consentire alle persone nella stanza che non sono coinvolte nella saldatura di essere completamente protette.

L'angolo dell'elettrodo durante la saldatura: A - l'angolo per la saldatura verticale; B - angolo per saldatura orizzontale; Angolo B durante la saldatura a soffitto.

La saldatura di tubi di grande diametro, il cui peso è superiore a 20 kg, viene eseguita con meccanismi di sollevamento e trasporto. Il passaggio al sito di saldatura deve essere di almeno un metro. Il livello di temperatura nella stanza non deve essere inferiore a + 16 ° C. Ci deve essere un sistema di ventilazione e ci dovrebbe essere spazio sufficiente.

La tecnologia di saldatura prevede la messa a terra obbligatoria di tutte le parti del dispositivo, che sono in metallo. Anche il corpo del trasformatore e il tavolo devono essere collegati a terra. I fili e i cavi del dispositivo di saldatura devono essere isolati.

Saldatura di testate non rotanti

Come saldare per posizionare il tubo verticalmente

Se il tubo è posizionato verticalmente, l'intero processo di saldatura procede per analogia con la formazione di un giunto orizzontale. La differenza principale è dovuta alla presenza di un cambiamento regolare dell'angolo di inclinazione dell'elettrodo, se lo consideriamo prendendo in considerazione il perimetro della cucitura.

Le fasi principali della saldatura sono:

  1. Il processo di creazione di un giunto mediante saldatura di un tubo correlato al rullo di radice.
  2. La formazione di tre rulli che ti permettono di riempire il taglio.
  3. Creazione di un blocco a causa dell'inizio e della fine dei rulli.
  4. Lavori di saldatura sullo strato anteriore.

Giunti per tubi saldati: a - rotanti, b - non girevoli, c - orizzontali.

Il primo passo è creare un giunto per formare la base dell'intera struttura. Pertanto, questa fase è la più importante. La scelta della corrente di saldatura viene eseguita in base allo spessore del metallo e alla dimensione della distanza dello spazio tra le estremità del tubo. Questa fase è associata alla creazione di due rulli, che sono fondamentali.

Per creare un'articolazione sul tubo, è necessario acquisire ciascuna base dell'articolazione usando il secondo livello radice, apportando una modifica nel primo strato. L'inclinazione dell'elettrodo di lavoro funziona in relazione al livello della superficie nella posizione "angolo indietro".

Il rullo di rinvio può essere formato con saldatura di parti di alta qualità, che viene eseguita da elettrodi con un diametro di 3 mm. La scelta della corrente per la saldatura viene effettuata nell'intervallo minimo o medio. Questo tiene conto:

  1. La dimensione dello spessore del materiale del metallo.
  2. Lo spazio tra tutti i bordi.
  3. Spessore smussato

L'elettrodo dovrebbe avere una pendenza relativa alla direzione della saldatura, a seconda del grado di penetrazione della radice della cucitura. La lunghezza dell'arco viene mantenuta come segue, se la penetrazione:

  • insufficiente - la lunghezza è breve;
  • normale - lunghezza media.

Lo schema di saldatura dei giunti di tubi fissi.

La determinazione della velocità del processo di saldatura tiene conto del volume del bagno di saldatura stesso. La massima completezza del rullo di radice di un composto di metallo contribuisce al suo essere in forma liquida per lungo tempo. Pertanto, saranno osservati i difetti. La selezione della velocità di saldatura dovrebbe essere effettuata per creare una lega di alta qualità di ciascun bordo, che garantirà al rullo uno stato normale.

Per la lavorazione di metalli di spessore adeguato durante il campionamento e la saldatura, che sono posati, l'uso di un elettrodo (4 mm) è più accettabile. Se la pendenza dell'elettrodo va allo stesso angolo di quando si lavora con il rullo di radice, viene utilizzato il metodo "angolo indietro". La velocità viene scelta in modo tale da consentire di lasciare il rullo in uno stato normale.

Come riempire il sigillo

L'inizio di riempire il sigillo è il bordo inferiore, che è una piattaforma. Ciò è dovuto all'utilizzo di metodi di saldatura più adatti. L'esecuzione del rullo di giunzione orizzontale deve essere eseguita con la modalità aumentata. La posizione della scoria influisce sul metodo di saldatura, cioè "angolo indietro" o "sotto l'angolo retto".

Ottenere un rullo con la presenza di amplificazione, cioè "gobba", che corrisponde alla saldatura nella posizione inferiore per creare una mensola, consentendo la saldatura del rullo successivo in condizioni elevate. La seconda directory radice viene elaborata, spostandosi in modo ordinato, elaborandola dal bordo inferiore con un elettrodo.

La tecnologia di saldatura con un elettrodo di carbonio.

Iniziando a saldare il rullo, che è il terzo, scegliere il livello della sua completezza. È importante che la dimensione della larghezza della scanalatura, che non è riempita tra la giuntura del giunto e il bordo della scanalatura sulla parte superiore, non sia troppo grande per il quarto rullo o troppo stretta per i due rulli. Il bordo superiore del terzo rullo dovrebbe avere una larghezza minima prima dell'inizio del bordo in alto. Potrebbe essere simile al diametro dell'elettrodo.

Per riempire il taglio, è necessario formare un altro rullo a 3 strati, che è associato al riempimento della base del cordone di saldatura e al rafforzamento del giunto. Il lavoro viene eseguito tenendo conto dell'angolo giusto e il riempimento del taglio avviene ad un alto livello di velocità di saldatura. Ciò è dovuto al legame più forte tra gli strati.

Come eseguire le serrature

Nella fase di esecuzione delle serrature, vengono completati i lavori di saldatura sulla creazione di rulli separati. La saldatura di ciascuno dei rulli di strato è completata con una vanga sulla cucitura, che è la principale. La distanza dovrebbe essere di circa 2 cm. La serratura realizzata è il punto di partenza di qualsiasi rullo spostato dal precedente di 0,5 cm.

Lo stadio finale è associato alla saldatura facciale. La formazione di strati stretti deve essere eseguita come risultato di affioramento a livello di disposizione orizzontale, l'ultimo dei quali consente di ottenere la superficie più piatta. Quando si esegue la saldatura, è richiesta una modalità ad alta velocità.

La saldatura dei rulli viene completata prendendo in considerazione la penetrazione all'inizio della cucitura e avvicinandosi ad essa.

Tipi di saldature.

Durante l'esecuzione del giunto, ogni rullo deve essere completamente realizzato, tenendo conto dell'intero perimetro senza interruzioni. Lo spostamento di ciascun blocco, cioè l'inizio dello strato, deve essere effettuato a non meno di 50 mm l'uno dall'altro.

Il mantenimento di un tipo di saldatura multi-pass con un grande spessore viene solitamente eseguito a spirale. La difettosità diminuisce a causa della riduzione del numero di blocchi, cioè l'inizio e la fine della saldatura. Eseguendo l'avvicinamento all'inizio dei rulli, la saldatura viene interrotta tenendo conto della distanza che non è inferiore a 20 mm, contando dall'inizio del rullo. Se è troppo alto, viene tagliato o macinato.

È possibile utilizzare per orlare il rullo in un modo che riduce il numero di serrature, che consentirà di eseguire giunti di alta qualità sulla scoria. Questo metodo produttivo inizia all'inizio del rullo. Per fare ciò, l'arco viene ritardato al fine di sciogliere l'inizio del rullo, entrando in esso con l'arco corrente, andare al lavoro seguito da un rullo rispetto al precedente, ecc. terminando ogni livello e passando a uno nuovo.

Come produrre superfici orizzontali

Tabella delle correnti di saldatura.

Se viene effettuata la saldatura di giunti di tubi non rotanti in una disposizione orizzontale, l'uso di questa tecnologia è difficile, il che è associato alla presenza di questa competenza professionale. Di particolare difficoltà è la necessità di controllare l'elettrodo e di modificarne costantemente l'angolo. I tubi sono saldati secondo tre posizioni consecutive:

Per ogni particolare saldatura selezionare la propria corrente di saldatura. Per la direzione del soffitto, deve essere fornito un livello di potenza elevato. Il processo di saldatura in uno qualsiasi degli stadi dovrebbe essere continuo, dovrebbe essere avviato correttamente con il metodo "angolo indietro" e terminato con "angolo in avanti".

Saldatura di giunti di tubi con un angolo di 45 °

La particolarità di questo tipo di saldatura di tubi è associata alla posizione spaziale della giunzione, tenendo conto di una certa angolazione, che richiede versatilità associata alla capacità di produrre saldatura. La creazione del rullo primario viene eseguita utilizzando un elettrodo ad un angolo di 90 °.

La formazione della cucitura è associata al riempimento continuo del secondo rullo. Riempire la base, iniziare a sciogliere il primo rullo. Il tubo deve essere fissato saldando, usando costantemente un elettrodo per creare connessioni orizzontali e verticali. Il lato anteriore dello strato di saldatura non è piatto rispetto al resto.

La saldatura ad arco manuale di tubi metallici in un giunto verticale può essere eseguita per analogia con la saldatura in direzione orizzontale. La principale differenza è il metodo associato all'uso del movimento di traslazione dell'elettrodo. Ciò richiede una variazione dell'angolo di inclinazione dell'elettrodo stesso rispetto alla linea di giunzione che passa attraverso l'intera lunghezza del perimetro del tubo che viene saldato.

Tecnica di saldatura ad arco manuale di tubi con elettrodi rivestiti

Saldatura verticale fissa

La saldatura viene eseguita in due passaggi. Il perimetro della giunzione è convenzionalmente diviso da una linea assiale verticale in due sezioni, ognuna delle quali ha tre posizioni caratteristiche:

  • soffitto (posizioni 1-3);
  • verticale (posizione 4-8);
  • in basso (posizione 9-11).

Ogni sezione è saldata dalla posizione del soffitto. La saldatura viene eseguita solo in un arco corto:

lmin = 0,5 mm
dove de è il diametro dell'elettrodo.

Finisci la cucitura nella posizione più bassa.

La saldatura di ciascuna delle sezioni inizia con uno sfalsamento di 10-20 mm dall'assiale verticale. L'area della sovrapposizione delle cuciture - la connessione "di blocco" - dipende dal diametro del tubo e può essere compresa tra 20 e 40 mm. Maggiore è il diametro del tubo, più lungo è il "blocco"

La porzione iniziale della giuntura viene eseguita nella posizione sopraelevata con un "angolo posteriore" (pos. 1,2). Quando ci si sposta in posizione verticale (posizione 3-7), la saldatura viene eseguita "angolo in avanti". Raggiunta la posizione 8, l'elettrodo è orientato ad angolo retto e, andando nella posizione inferiore, la saldatura viene nuovamente "inclinata all'indietro".

Prima di saldare la seconda sezione, le sezioni iniziale e finale della saldatura devono essere livellate con una transizione graduale allo spazio o al rullo precedente. La saldatura della seconda sezione dovrebbe essere eseguita allo stesso modo della prima.

Per la sutura della radice viene utilizzato un elettrodo del diametro di 3 mm. La corrente nella posizione del soffitto è 80-95 A. Sulla verticale, si consiglia di ridurre la corrente a 75-90 A. Quando si salda nella posizione inferiore, la corrente viene aumentata a 85-100 A.

Quando si saldano tubi con una formazione di alta qualità della radice di saldatura senza saldatura, la penetrazione si ottiene alimentando continuamente l'elettrodo allo spazio. Raggiungendo la penetrazione all'interno del tubo, è possibile ottenere una giunzione con una superficie convessa che richiede una successiva pulizia meccanica nella posizione del soffitto.

Il riempimento del tubo con uno spessore della parete superiore a 8 mm non è uniforme. Di regola, la posizione inferiore resta indietro. Per allineare il riempimento del taglio è necessario saldare ulteriormente i rulli nella parte superiore del taglio. I penultimo strato dovrebbero lasciare un taglio non riempito a una profondità non superiore a 2 mm.

La cucitura frontale è saldata in uno o più passaggi.

Il penultimo rullo è finito in modo che il taglio rimanga vuoto fino ad una profondità di 0,5-2 mm e il metallo di base sui bordi del taglio sia fuso ad una larghezza di 1/2 del diametro dell'elettrodo.

Quando si saldano tubi con un diametro inferiore a 150 mm con uno spessore della parete inferiore a 6 mm, nonché in condizioni di installazione, quando la fonte di alimentazione viene rimossa dal luogo di lavoro, la saldatura viene eseguita con lo stesso valore di corrente di saldatura. Si consiglia di selezionare la modalità corrente ma la posizione del soffitto, la corrente in cui è sufficiente per la posizione inferiore. Quando si salda sul rialzo dal soffitto alla posizione verticale, per evitare una penetrazione eccessiva, si dovrebbe ricorrere alla formazione intermittente di una cucitura. In questo metodo, interrompe periodicamente il processo di masterizzazione di un arco su uno dei bordi.

A seconda dello spessore della parete del tubo, dello spazio e dello smussamento dei bordi, si consiglia di eseguire la saldatura con "tratti" in uno dei seguenti modi:

2. Con uno spesso spessore di metallo, l'arco viene innescato e tagliato allo stesso bordo.

Non è consigliabile accendere l'arco nel luogo in cui si è appena verificata la sua rottura. È impossibile non rompere l'arco, spostare l'elettrodo in avanti ma tagliare e quindi tornare alla cucitura.

Saldatura di un giunto orizzontale orizzontale

La saldatura con la formazione di una penetrazione stabile è condotta da un elettrodo con un diametro di 3 mm. La corrente di saldatura viene scelta in base allo spessore del metallo di base, allo spazio tra i bordi e allo spessore dello smusso. La pendenza dell'elettrodo è 80-90 ° rispetto alla verticale. Quando si esegue la saldatura con un "angolo di inclinazione", la pendenza fornisce la massima penetrazione e "l'angolo in avanti" fornisce la penetrazione minima.

Con insufficiente penetrazione, la lunghezza dell'arco deve essere mantenuta corta e, con normale penetrazione, deve essere mantenuta media.

La cucitura della radice viene eseguita al meglio con la dimensione minima del bagno di saldatura in modo che non vi siano sottosquadri e piegature sul retro della cucitura

Il secondo rullo è formato per fondere la prima cucitura della radice e entrambi i bordi del tubo. Corrente di saldatura impostata nella gamma media. La pendenza dell'elettrodo è la stessa di quando si salda la prima saldatura di radice. Piombo di saldatura "angolo indietro". La velocità viene scelta in modo tale che l'aspetto del rullo sia normale (non convesso e non concavo).

Il terzo rullo è meglio eseguire in modalità elevate. Saldatura piombo iodio ad angolo retto o "angolo indietro". La velocità viene scelta in modo tale che il rullo sia convesso, con una mensola per trattenere il metallo del bagno del rullo successivo. Il percorso dell'arco deve coincidere con il bordo del secondo rullo.

Il quarto rullo è orizzontale. Viene eseguito sulle stesse modalità del terzo. L'elettrodo è inclinato di 80-90 ° rispetto alla superficie verticale del tubo. La velocità di saldatura viene mantenuta in modo tale che il bordo superiore della scanalatura, la superficie del secondo rullo e la parte superiore del terzo rullo si fondano. L'aspetto del quarto rullo dovrebbe essere normale.

I giunti a "bloccaggio" sono saldati con un graduale aumento delle dimensioni della saldatura all'inizio e una diminuzione nella sezione finale "in esecuzione" all'inizio della saldatura di 20-30 mm.

Si consiglia di condurre saldature per tubi multi-pass a spirale. Quindi risulta meno connessioni "castello".

La saldatura dello strato frontale deve essere eseguita con elettrodi dello stesso diametro utilizzati per riempire la scanalatura, ma non più di 4 mm. L'ultimo rullo superiore viene posizionato ad una velocità più alta in modo che sia stretto e piatto.

Tubo di saldatura in posizione verticale senza interruzioni

Mostra i controlli del giocatore

Commenti • 31

Se guardi 6.29 puoi vedere la penetrazione della radice

i bordi taglienti sono sbagliati, quindi inferiori, dovrebbe essere la linea retta superiore.

Duc è una cucitura orizzontale e non verticale

+Kalyan viytishin Pipe in posizione verticale, e la cucitura che Duc è orizzontale.

Apprendi almeno 1 livello su NAXS =) Il bordo viene elaborato in modo improprio, la mancanza di penetrazione, la larghezza e l'altezza della giuntura non corrispondono ai modelli (può essere visto con l'occhio disarmato), ecc.

rebyataaa. È dispiaciuto per l'espressione della spazzatura. Mi fai vedere come cucinare un rotary da qualche parte nell'angolo sotto il soffitto. e in questo fagiano insegnerà.

Sono d'accordo, l'autore mostrerebbe, non ruotabile in un luogo scomodo, ma ancora sotto lo specchio, tagliato con un cutter, senza taglienti su un tubo semi-marcio arrugginito, mentre cucino nei sistemi di riscaldamento, e nessun problema mentre cucina)))

Video di bassa qualità, autofocus. E la domanda è: PERCHE 'HAI FORNITO LA STABILIZZAZIONE DELL'IMMAGINE *? Tutto salta, nulla è chiaro.

La posizione orizzontale, il muro è sottile, il metallo tira rapidamente molto più velocemente rispetto alla posizione verticale. Il divario deve essere fatto secondo le regole, i bordi dovrebbero essere almeno fusi. puoi far bollire la radice e mettere immediatamente il filo inferiore in cima, quindi un'altra corrente non è molto inferiore e guidare solo più velocemente della precedente, altrimenti c'è anche un sottosquadro e un afflusso.

e chi pulirà il sottosquadro? su tubi di piccolo diametro e con un muro di 5-6 sottosquadro questo è generalmente un difetto grossolano, soprattutto se il tubo, ad esempio, riscalda la caldaia, c'è pressione fino a 140 atm e temperature fino a 400 gradi Celsius.

Cucinare meglio all'indietro, per la penetrazione. Ho notato in questo video, quando cucini a lungo e su un lato del bordo e il movimento dell'elettrodo praticamente non ti muovi a bassa velocità, e per questo ottieni una cucitura irregolare con sottosquadri e sovratensioni.Non biasimo, tratto solo conclusioni da questo materiale.

Io stesso cucino Elktrod Esab in acciaio inossidabile di due km di diametro del tubo 15 _100

Lad. Sarebbe meglio se non dicessi che LBshkami ha cucinato, quindi perdonabile. E se in verità vanno al fagiano al primo corso di saldatura non hai niente da fare. O solo il livello del garage.

ben fatto è chiaro che il pipeman, solo la posizione è orizzontale e non verticale.

Quando preparo una cucitura, quindi tengo l'elettrodo appoggiato su un tubo con una pendenza SENZA SENZA, quindi la cucitura risulta essere fabbricata in fabbrica, provate anche voi, non ve ne pentirete!

+Aydin Askarov per ulteriori informazioni, raccontaci un po '! :)

+Aydin Askarov per ulteriori informazioni, per favore dimmi un po '?

Ahhhaaaahh ignorante ridi la sua saldatura. E conoscenza.

Hmmm, per molti anni ho guardato YouTube e ho capito una cosa, se vuoi trovare specialisti in qualsiasi campo, fai una lezione video)
E nel caso, puoi girare un videoclip dedicato al bulgaro (LBM), cioè come lavorare con sicurezza, in quale direzione deve ruotare il materiale abrasivo, come tagliare i più comuni prodotti lunghi (angolo, T, tubi profilati) e SAFE di nuovo. Grazie

Sulle note di saldatura ci sono noduli, sottosquadri, serrature. Perché mostrare il video come non correttamente saldato, anche se non è sott'acqua

Tecnologia di saldatura dei giunti di tubi non rotanti

Un'attenta preparazione del lavoro preparatorio, che di solito può prendere una parte significativa del tempo di lavoro - l'elemento più importante di qualsiasi tipo di lavoro. La saldatura di giunzioni di tubi fissi non fa eccezione.

Per cominciare, è necessario pulire gli elementi uniti da vernice, ruggine, ecc. Questo è fatto dalla lavorazione. Il taglio dell'elemento di raccolta può essere eseguito come utensile elettrico o termico. Gli spazi vuoti dovrebbero essere combinati tra loro. Per fissare gli elementi vengono applicate delle chiodini, che sembrano cuciture di saldatura leggera. I loro parametri sono basati sulla dimensione dei tubi collegati.
La tecnologia di saldatura richiede la messa a terra di tutte le parti metalliche del dispositivo di saldatura. Il telaio del trasformatore, il tavolo è anche soggetto a terra. Il rivestimento di fili e cavi della saldatrice deve essere isolante.

Ci sono tre direzioni che determinano la tecnologia di base per unire parti metalliche versando degli spazi tra loro con metallo fuso:

  • orizzontale;
  • verticale;
  • Con un angolo di 45 gradi.
L'angolo dell'elettrodo durante la saldatura. A è l'angolo per la saldatura verticale; B - angolo per saldatura orizzontale

La scelta di una particolare tecnologia dipende dai seguenti fattori:

  1. posizionamento dei tubi;
  2. angolo di inclinazione durante il processo di saldatura;
  3. spessore dello strato di parete del gasdotto.

Se lo spessore della parete del tubo raggiunge 12 mm, la connessione delle parti metalliche viene eseguita da una giunzione a tre strati. Ogni strato non deve superare i 4 mm di altezza e la larghezza del rullo non deve superare il diametro 2 x x x x dell'elettrodo di saldatura.

La saldatura dei giunti girevoli dei tubi, contrariamente a quelli non rotanti, è più semplice da implementare. Ti permette di girare il tubo nella giusta direzione, quando necessario. Questo aiuta a prevenire la creazione di cuciture complesse (soffitto e verticale). Giunti per tubi saldati: a - rotanti, b - non rotanti

Metodo di lavoro con giunto orizzontale

Il metodo di azione con i giunti non orientabili della condotta in posizione orizzontale è caratterizzato dal fatto che non è necessario tagliare completamente i bordi. Queste azioni sono necessarie per la saldatura ad arco medio. È possibile salvare solo un taglio secondario di 10 gradi. Tali azioni forniscono un miglioramento nel processo di unire parti metalliche e preservare la loro qualità allo stesso livello. Bollire i giunti orizzontali della condotta è meglio separato in strati stretti. Il primo rullo fa bollire la radice della giuntura, mentre utilizza elettrodi di 4 millimetri di diametro. Il limite di forza secondo la legge di Ohm dovrebbe essere impostato nell'intervallo da 160 a 190 A. L'elettrodo riceve un movimento alternato caratteristico, mentre un rullo simile a un filamento di 1-1,5 mm deve apparire all'interno del giunto. Il rivestimento dello strato 1 è soggetto a una pulizia accurata. Lo strato intermedio 2 è realizzato in modo tale da coprire il precedente strato intermedio quando l'elettrodo si muove in modo alternativo e quando il suo oscillamento quasi impercettibile si verifica tra i bordi dei bordi superiore e inferiore.

Tabella del rapporto tra le correnti di saldatura in funzione dei vari indicatori

La direzione del secondo strato non differisce dalla prima. Prima di eseguire il terzo strato, la corrente deve essere aumentata a 250-300 A. Per rendere più produttivo il processo di collegamento degli elementi metallici, è necessario utilizzare elettrodi con un diametro di 5 millimetri. La direzione di cottura del terzo strato è opposta alle direzioni dei due strati precedenti. Si consiglia di utilizzare il terzo rullo nelle modalità più alte. La velocità che devi scegliere in modo tale che il rullo sia stato convesso. È necessario cuocere in un "angolo posteriore" o ad angolo retto. Il terzo rullo dovrebbe riempire i due terzi della larghezza del rullo n. 2.
L'esecuzione del quarto rullo dovrebbe essere eseguita sulle modalità utilizzate nell'esecuzione del terzo. L'angolo di inclinazione dell'elettrodo è di 80-90 gradi rispetto alla superficie del tubo, che si trova verticalmente. La direzione del quarto rullo rimane la stessa.

La tecnologia di saldatura elettrica con giunti orizzontali in presenza di più di 3 interstrati ha una sua peculiarità: il terzo strato intermedio con tutti quelli successivi viene eseguito in direzioni, ognuna delle quali è opposta alla precedente. I tubi che raggiungono un diametro di 200 mm sono solitamente soggetti a saldatura continua. Il metodo back-step è tipico per il processo di saldatura di giunti di tubazioni con un diametro superiore a 200 mm. Si raccomanda che ogni sito sia lungo circa 150-300 mm.

Il metodo di lavorare con i giunti verticali della pipeline senza girare

Il processo di saldatura elettrica con giunti verticali è simile al processo di lavorazione con elementi orizzontali. Dovrebbe essere eseguito con una saldatura ad arco breve. La differenza principale è la necessità di cambiare regolarmente l'angolo di inclinazione dell'elettrodo, mentre contemporaneamente lo si guarda rispetto al perimetro della cucitura.
Il processo tecnologico di questo tipo di saldatura è determinato dai seguenti blocchi principali:

  • La radice "Cook" deve cucire in due passaggi. Nel processo di creazione del secondo rullo, lo strato 1 deve essere fuso: ciò garantisce la qualità della cucitura della radice. La dimensione della parete del tubo e la dimensione dello spazio tra le parti collegate influiscono direttamente non solo sulla velocità del processo, ma anche sull'ampiezza della corrente.
  • I bordi devono essere riempiti ad una velocità abbastanza alta, mentre la posizione dell'elettrodo viene utilizzata in un "angolo di schienale" o con un angolo di 90 gradi.
  • Le chiusure degli strati adiacenti vengono eseguite con uno spostamento di 5-10 mm. La lunghezza del "blocco" dipende direttamente dal diametro della tubazione.
  • Il piano della superficie risultante con una maggiore dipende dalla velocità di saldatura, la fusione dello strato frontale è costituita da rulli stretti.
La sequenza di sutura quando non si salda

Saldatura della tubazione con un angolo di 45 gradi

Quando si esegue questo tipo di saldatura, la saldatura si trova ad una certa angolazione. Si forma solo quando un numero significativo di azioni viene eseguito con l'elettrodo: cambiare la direzione della saldatura; cambio dell'angolo di inclinazione. Questa è la caratteristica principale di questo tipo di saldatura, che, a sua volta, richiede un certo livello di professionalità e abilità universali da parte del musicista. Questo requisito si applica in particolare alle condotte con elevate esigenze sulla tenuta dei componenti saldati.
È importante ricordare che la scelta della tecnologia di saldatura delle tubazioni con un angolo di 45 gradi dipende direttamente dal diametro dei tubi da saldare:

  1. I tubi del gas "Cook" fino a 200 mm di diametro richiedono diversi strati di fila. A tal fine, durante il funzionamento, il tubo viene ruotato dolcemente mentre il cordone di saldatura è riempito.
  2. Durante il lavoro con altri tipi di tubi alle dimensioni medie del diametro, il loro cerchio è diviso in 4 segmenti e fa la loro cottura consecutiva. Dopo che il metallo è stato depositato nei primi due segmenti, il gasdotto viene girato di mezzo giro, dopodiché il lavoro continua.
  3. La circonferenza del tubo deve essere divisa in un numero maggiore di segmenti se il lavoro viene eseguito con un tubo di dimensioni considerevoli (da 50 cm). La dimensione dei segmenti dovrebbe essere compresa tra 150 e 300 mm.