Metodi di saldatura per tubi ad angolo

Saldare i tubi con un angolo consente di risparmiare non solo in curva (compagni di squadra), ma anche in T (T-mates) o croci. Pertanto, ogni saldatore o idraulico esperto dovrebbe avere questa tecnica. E in questo articolo esamineremo modi tipici di unione "angolare" di tubi tondi e sagomati, realizzati mediante saldatura o saldatura.

Quali tubi possono essere collegati per la saldatura

Nella maggior parte dei casi, i tubi d'acciaio sono assemblati per la saldatura. Inoltre, un metodo analogo di collegamento di tratti di tubazioni viene praticato nel caso della produzione di armature da acciai strutturali e nel caso della fabbricazione di tubi in leghe ad alta lega. Metalli diversi richiedono diverse tecniche di saldatura e diversi elettrodi.

Saldatura tubi in acciaio ad angolo

Inoltre, con l'aiuto di saldatura o saldatura può ancora collegare tubi di rame o alluminio. Tuttavia, in questo caso, è necessario uno speciale apparecchio ad arco di argon, che genera un arco elettrico in un mezzo di gas inerte (argon). Ma come elettrodo, puoi usare normali fili di rame o alluminio.

E puoi anche "saldare" tubi polimerici usando la tecnica della saldatura a pressione termica. Questa tecnologia viene anche utilizzata nella produzione di raccordi segmentali assemblati "per saldatura" da aree tagliate da tubi.

Tipi di giunti angolari

Il principale documento normativo che regola la saldatura delle tubazioni ad angolo - GOST 16037-80 - afferma che oltre ai cinque metodi di saldatura per tee (croci), ci sono anche otto metodi per unire i settori in un rubinetto (elementi in una traccia).

Inoltre, la coniugazione angolare, che coinvolge l'unione di autostrade, sia sotto un angolo retto e un angolo acuto o ottuso, è realizzata con l'aiuto dei seguenti tipi di articolazioni:

Docking megistral ad angolo acuto

  • Collegamento ad angolo di tubi dello stesso diametro, senza bordi smussati, cordone di saldatura unilaterale. Designazione secondo GOST - U16. In questo caso, i bordi delle tubazioni sono rettificati e montati l'uno con l'altro praticamente senza spazi e la proiezione della linea di interfaccia è simile a un triangolo.
  • Connessione ad angolo di tubo e raccordo (processo o saldatura), senza sezione, saldatura su un lato, Designazione GOST - U17, U18. La proiezione del giunto di saldatura è simile a un semicerchio. I bordi sono montati l'uno con l'altro con uno spazio minimo.
  • Connessione angolare con bordi smussati, cucitura unilaterale, indicata dal codice У19. La linea di accoppiamento è come un settore di un cerchio. I bordi del tubo inferiore non vengono praticamente elaborati. La sezione (smusso) viene rimossa solo dal tubo superiore.
  • Giunzioni angolari con bordi smussati su una punta cilindrica, eseguita da una cucitura unilaterale (codice У20). La proiezione della linea di giunzione è simile al settore dell'arco e i bordi del tubo inferiore non vengono praticamente elaborati.
  • Connessione ad angolo con una sezione, su una guarnizione unidirezionale, con il posizionamento di un rivestimento anulare all'interno del tubo. La giuntura è sigillata dall'esterno ed è indicata sui disegni di assemblaggio come U21.

La saldatura di tubi quadrati ad angolo viene effettuata secondo le stesse regole. Ma l'assemblaggio settoriale del gomito (ginocchio) viene eseguito in modo leggermente diverso.

In questo caso, utilizzare i seguenti tipi di saldature:

Assegnazione assemblea del settore

  • Senza una smussatura (sezione) dei bordi, quando i settori confinanti sono uniti end-to-end o usando un manicotto (rivestimento rimovibile) inserito dall'interno. Allo stesso tempo viene imposta la cucitura unilaterale.
  • Con un bordo smussato su un lato, presupponendo un'elaborazione accurata della fine di un solo settore. Inoltre, questo giunto può essere dotato di una guarnizione rimovibile e senza di esso.
  • Con bordi smussati, che implicano la precisione relativa della forma delle estremità del tubo. In questo caso, puoi utilizzare due tipi di rivestimento: cilindrico e a forma di anello. Inoltre, lo smusso che forma lo smusso può essere tagliato sia dall'interno che dall'esterno dei bordi. Cioè, una cucitura unilaterale si sovrapporrà sia dall'interno che dall'esterno del tubo, formando giunti saldati ad angolo acuto e ottuso.
  • Con una smussatura dei bordi sul lato esterno e barenatura (svasata) della superficie interna del calcio. Inoltre, secondo GOST, ci sono sei opzioni per i bordi interni del foro.

Naturalmente, questa diversità comporta l'uso di varie tecniche e metodi di saldatura: dalla classica variante dell'arco elettrico alla brasatura del gas.

Indicazioni per l'uso

Saldatura di tubi di gas

La saldatura elettrica, ad arco di argon o gas senza bordi smussati inizia con il montaggio delle estremità. La dimensione massima dello spazio tra i tubi, in questo caso - 1,5 millimetri e il minimo - 0,5 millimetri. Inoltre, questa tecnica viene utilizzata solo su tubi con uno spessore di parete compreso tra 1 e 6 millimetri. Il processo stesso inizia con l'incollatura dell'angolo che si accoppia con cuciture tratteggiate, seguita dal raddrizzamento della posizione dei tubi e dalla saldatura dell'anello dell'articolazione dall'esterno.

L'accoppiamento angolare con un'estremità unilaterale implica la formazione di uno smusso con un angolo di 50 gradi. Una sezione bilaterale comporta la formazione di due smussi, con un angolo di 30 gradi. Lo spazio tra i bordi nel primo caso è 1-2 millimetri e nel secondo caso 2-5 millimetri. Cioè, la precisione delle estremità può essere quasi trascurata. Lo spessore delle pareti dei tubi uniti in questo modo varia da 2 a 20 millimetri.

L'accoppiamento angolare con bordi e sezione smussati comporta l'unione di tubi con spessore della parete da 6 a 60 millimetri. La larghezza della sezione varia da 18 a 48 millimetri. Naturalmente, tali dimensioni suggeriscono una tecnica speciale per il riempimento del bagno di saldatura.

Tipi di tubi e loro connessione ad angolo

In questo articolo, vedremo quali tubi possono essere saldati, come saldare correttamente i giunti angolari e le loro variazioni. Scopriremo anche in quali aree vengono utilizzate le saldature angolari dei tubi, i metodi tipici per collegare i tubi sezionali e rotondi ad angolo usando il metodo di saldatura o saldatura.

Specifiche di saldatura ad angolo

Di solito, i tubi di acciaio saldati sono montati. Lo stesso metodo collega le sezioni della tubazione nel caso in cui i raccordi siano realizzati in acciaio strutturale o tubi in leghe altolegate. Metalli diversi sono adatti per diverse tecnologie e elettrodi saldati. La saldatura o la saldatura collega anche elementi in rame e alluminio, ma ciò richiederà uno speciale apparecchio ad arco di argon che produce un arco elettrico in un mezzo gassoso argon e fili di alluminio e rame sono usati come elettrodi.

La saldatura è adatta anche per tubi in polimero, ma in questo caso, speciale - sotto pressione termica. Un composto simile viene utilizzato nella fabbricazione di raccordi, che vengono assemblati da pezzi tagliati di tubi.

Il documento normativo principale che disciplina la saldatura angolare dei tubi è GOST 16037-80. L'accoppiamento ad angolo per la saldatura delle tubazioni è realizzato con l'aiuto di alcuni tipi di giunti:

  1. Accoppiamento angolare di tubi dello stesso diametro, senza smussare i bordi, con saldatura unilaterale (GOST-U16). I bordi dei tubi devono essere rettificati e adattati tra loro senza spazi vuoti.
  2. Coniugazione di un tubo con strozzatura con una cucitura unilaterale senza sezione (GOST-U17, U18). C'è uno spazio minimo tra i bordi.
  3. Saldatura ad angolo con smussatura con l'uso di una cucitura unilaterale, che è indicata dal cifrario У19. Il bordo del tubo inferiore passa praticamente alla saldatura senza lavorazione e lo smusso viene rimosso dalla parte superiore.
  4. Saldatura ad angolo con una smussatura sul bordo della cornice cilindrica. La cucitura su un lato viene eseguita (L20). Il bordo del tubo inferiore va a lavorare senza elaborazione.
  5. Angolo compagno con sezione. Una fodera anulare è posizionata all'interno del tubo e una cucitura viene eseguita dall'esterno (Y21).

I tubi quadrati sono saldati con le stesse regole.

Varietà di saldatura ad angolo

Tutti i tipi di saldatura, sia che si tratti di argon-arco, arco elettrico o gas, iniziano con la necessità di adattarsi alle estremità. La dimensione dello spazio tra gli elementi dovrebbe essere compresa tra 0,5 mm e 1,5 mm.

La saldatura senza bordi smussati viene utilizzata solo su tubi il cui spessore di parete è piuttosto ridotto, da 1 a 6 mm. Il processo di giunzione inizia con l'incollatura degli elementi mediante saldatura a punti, quindi continua a correggere la posizione dei tubi e produce la saldatura anulare del giunto lungo il bordo esterno.

L'accoppiamento angolare, avente un'estremità unilaterale, implica uno smusso fatto con un angolo di 50 °. Con una sezione a doppia faccia, hai bisogno di due smussi con un angolo di 30 ° Lo spazio è valido fino a 1-2 mm nel primo caso e 2-5 mm nel secondo. Pertanto, in questi casi, il bordo ideale degli elementi non è importante. I tubi con uno spessore di parete compreso tra 2 e 20 mm vengono uniti in questo modo.

Per la saldatura ad angolo con smussatura del bordo e sezione, lo spessore della parete deve essere da 6 a 60 mm, la larghezza della sezione - da 18 a 48 mm. Tubi di tali dimensioni vengono saldati utilizzando una speciale tecnica di riempimento del bagno di saldatura.

GOST 16037-80 Giunti per tubi saldati in acciaio. Tipi di base, elementi strutturali e dimensioni

STATO STANDARD DELL'UNIONE SSR

COLLEGAMENTI SALDATI DI TUBI IN ACCIAIO

Tipi di base, elementi strutturali e dimensioni

COLLEGAMENTI SALDATI DI TUBI IN ACCIAIO

Tipi di base, elementi strutturali e dimensioni

Giunti saldati in tubazioni in acciaio. Tipi principali, elementi di design e dimensioni

validità dal 01.07.81

1. Questo standard si applica ai giunti saldati delle tubazioni in acciaio e stabilisce i tipi principali, gli elementi strutturali e le dimensioni dei giunti saldati delle tubazioni con tubi e raccordi.

Lo standard non si applica ai giunti saldati utilizzati per la fabbricazione dei tubi stessi da materiale in fogli o nastri.

I requisiti di questo standard sono obbligatori.

2. Lo standard ha adottato le seguenti designazioni dei metodi di saldatura:

RFP - saldatura ad arco nel gas di protezione con un elettrodo di consumo;

ZN - saldatura ad arco nel gas di protezione con un elettrodo non consumabile;

Ð - saldatura ad arco manuale;

Ф - saldatura ad arco sommerso;

G - saldatura a gas.

Per gli elementi strutturali di tubi, valvole e giunti saldati, viene utilizzata la seguente notazione:

s, s1 - spessore delle pareti delle parti saldate;

b è lo spazio tra i bordi delle parti da saldare dopo la virata;

e è la larghezza della saldatura;

g è il rigonfiamento della saldatura;

d è lo spessore dell'anello di supporto;

c - bordo opaco;

B - larghezza di sovrapposizione;

K - cucitura angolare della gamba;

K 1 - gamba della cucitura angolare sul lato del connettore della flangia;

Dn - diametro esterno del tubo;

f - flangia smussata.

1, 2. (Edizione riveduta, Modifica n. 1).

3. I principali tipi di giunti saldati devono essere conformi a quelli specificati nella tabella. 1.

4. Gli elementi strutturali e le loro dimensioni devono corrispondere a quelli specificati nella tabella. 2- 33.

Per le cuciture angolari nelle tabelle mostra la gamba calcolata.

Forma i bordi preparati

La natura della saldatura

Forma della sezione trasversale

Spessore della parete e diametro esterno minimo del tubo, mm, per i metodi di saldatura

Simbolo di saldatura

Giunto per tubo con tubo o raccordi

Senza bordi smussati

Unilaterale su un rivestimento rimovibile

Unilaterale sulla restante fodera cilindrica

Con uno smusso di un bordo

Unilaterale sulla restante fodera cilindrica

Con bordi smussati

Unilaterale su un rivestimento rimovibile

Unilaterale sulla restante fodera cilindrica

Con bordi smussati

Un lato con inserto fuso

Bordi smussati curvi

Con un bordo smussato ricurvo con alesaggio

Con bordi smussati con alesatura

Unilaterale sulla restante fodera cilindrica

Unilaterale sul restante rivestimento conico

Con bordi smussati con distribuzione

Con un bordo smussato ricurvo con alesaggio

Unilaterale sulla restante fodera cilindrica

Giunzione di testa di settori di gauge (gomiti)

Con bordi smussati

Unilaterale su un rivestimento rimovibile

Collegamento testa della flangia con il tubo

Con due smussi asimmetrici di due bordi

Capezzolo intermedio o capezzolo intermedio sovrapposto

Senza bordi smussati

Collegamento di tubi sovrapposti con la distribuzione di un'estremità del tubo

Giunto per tubo sovrapposto

Senza bordi smussati

Flangia di raccordo ad angolo o anello con un tubo

Con uno smusso di un bordo

Unilaterale con distribuzione e flaring

Senza bordi smussati

Con uno smusso di un bordo

Con una smussatura simmetrica di un bordo

La connessione angolare del processo con un tubo di dimensioni uguali

Senza bordi smussati

La connessione angolare dell'appendice, diramazione o strozzatura con tubo

Senza bordi smussati

La connessione angolare dell'appendice, diramazione o strozzatura con tubo

Con uno smusso di un bordo

Collegamento ad angolo del tubo di diramazione o del saldatore con un tubo

Unilaterale su sbavatura cilindrica

Unilaterale su un rivestimento rimovibile

Nota. Nella colonna "Spessore della parete e diametro esterno minimo del tubo per i metodi di saldatura" nel numeratore sono indicati gli spessori massimi delle pareti e nel denominatore i diametri esterni minimi dei tubi, eccetto per i giunti angolari, per i quali sono indicati gli spessori massimi delle pareti e il diametro esterno minimo dei rami. e saldatori); Per i giunti saldati a gas, il denominatore indica i limiti del diametro esterno.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Elementi strutturali

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Nota. Con il metodo di saldatura, lo spazio 3H è b = 0 + 0,5.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

* Permesso di aumentare a 2 mm.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

* Permesso di aumentare a 2 mm.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

2,5 (con Da fino a 150 incl.) 3.0 (con Da più di 150)

Nota. Con il metodo di saldatura 3H, lo spazio è b = 2,5 +1,0.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Elementi strutturali e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Elementi strutturali e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Elementi strutturali e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Elementi strutturali e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Elementi strutturali e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Elementi strutturali e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Elementi strutturali e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Nota. È consentito l'uso di raccordi e nippli con uno smusso.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

30 (con Dn fino a 32 incl.)

40 (con Dn comunicazione. Da 32 a 108 inclusi)

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

50 (con Dn comunicazione. Da 32 a 108 inclusi)

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Nota. Il valore "K" è determinato dal progetto.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

0,5 (con Dn fino a 45 incl.)

s (con s fino a 3 inclusi.)

1.0 (con Dn comunicazione. Da 45 a 194 incl.)

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

s (con s fino a 3 inclusi.)

Nota. Il valore "K" è determinato dal progetto.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Nota. Il valore "K" è determinato dal progetto.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

1.3 parti più sottili più spesse

Nota. La connessione viene utilizzata rispetto al diametro esterno del ramo rispetto al diametro esterno del tubo non superiore a 0,5.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

1.3 parti più sottili più spesse

Nota. La connessione viene utilizzata rispetto al diametro esterno del ramo rispetto al diametro esterno del tubo non superiore a 0,5.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

1. Con il metodo di saldatura 3H, lo spazio è b = 2,0 + 0,5.

2. La lunghezza della parte perforata della saldatura, che entra nel tubo, viene impostata durante la progettazione della connessione.

3. Il valore di s2 dato dopo l'accensione.

Simbolo di saldatura

Caratteristiche e dimensioni

bordi preparati delle parti da saldare

Nota. Quando il metodo di saldatura NC gap b = 2 +0,5.

5. Nella produzione di raccordi a T e tubi, è necessario utilizzare i tipi di giunti saldati installati per i processi con tubi e, durante la saldatura di tee, croci e transizioni con tubi o flange, utilizzare tipi di giunti saldati di tubi con tubi o tubi con flange.

6. Saldatura di giunti di testa di parti di spessore disuguale con una differenza non superiore ai valori indicati in tabella. 34, deve essere realizzato allo stesso modo delle parti dello stesso spessore; Gli elementi strutturali dei bordi preparati e le dimensioni della saldatura dovrebbero essere scelti per uno spessore maggiore.

Spessore parte sottile

La differenza nello spessore delle parti

Per implementare una transizione graduale da una parte all'altra, è consentita una disposizione inclinata della superficie di saldatura (Fig. 1).

Quando la differenza di spessore delle parti saldate supera i valori specificati nella tabella. 34, su una parte di spessore maggiore s 1, un bisello dovrebbe essere fatto allo spessore della parte sottile s, come indicato in fig. 2 e 3. Allo stesso tempo, gli elementi strutturali dei bordi preparati e le dimensioni della saldatura dovrebbero essere scelti per uno spessore minore.

7. Rugosità delle superfici lavorate per la saldatura - Rz non più di 80 micron secondo GOST 2789-73.

8. Le rimanenti fodere e giunti devono essere realizzati in acciaio dello stesso tipo dei tubi.

Per i tubi in acciaio al carbonio, è consentito fabbricare i rivestimenti rimanenti e i giunti dai gradi in acciaio 10 e 20 secondo GOST 1050-88.

9. Lo spazio tra il rivestimento rimanente e il tubo per i giunti saldati controllati dal metol radiografico non deve essere superiore a 0,2 mm e per giunti non controllati dalla radiografia, non superiore a 0,5 mm.

Gli spazi vuoti locali per queste connessioni sono consentiti rispettivamente fino a 0,5 mm e 1,0 mm.

10. Lo spazio tra l'inserto fuso e l'estremità o la superficie interna del tubo non deve essere superiore a 0,5 mm.

11. Nei giunti saldati di processi con tubi, è consentita l'unione di processi con un angolo fino a 45 ° rispetto all'asse del tubo.

12. Nei giunti У18 e У19, le dimensioni е e g nella sezione А-А devono essere installate sul modello, mentre la dimensione e dovrebbe sovrapporsi al diradamento della parete del tubo, formata durante il taglio del foro, fino a 3 mm e la dimensione a deve essere almeno minima spessore delle pareti delle parti saldate.

13. Le cuciture sul lato della flangia delle flange possono essere sostituite dalla svasatura dell'estremità del tubo.

14. Deviazioni massime della gamba della cucitura angolare K, K1 da nominali nei casi non specificati nelle tabelle, devono rispettare:

+2 mm - a K £ 5 mm;

+3 mm - a 5 K £ 12 mm;

+5 mm - a K> 12 mm.

15. Il rigonfiamento di una giunzione angolare è consentito fino a 2 mm durante la saldatura nella posizione inferiore e fino a 3 mm durante la saldatura in altre posizioni spaziali. La concavità della cucitura angolare raggiunge il 30% delle dimensioni della gamba, ma non supera i 3 mm.

(Edizione modificata, emendamento n. 1).

16. Per giunti saldati di tubi con uno spessore di parete superiore a 4 mm, la saldatura della radice della giunzione è consentita in modo diverso dal metodo di saldatura principale.

1. APPROVATO E INTRODOTTO PER RISOLUZIONE del Comitato di Stato degli Stati Uniti dell'URSS sugli standard n. 1876 del 24 aprile 1980

2. TERMINE DI CONTROLLO - 1995

Controlla il periodo di 5 anni

3. VZAMEN GOST 16037-70

4. DOCUMENTI TECNICI DEL REGOLATORE DI RIFERIMENTO

GOST 16037-80

Connessioni saldate tubazioni in acciaio. I principali tipi, elementi di design e dimensioni.

Decreto del Comitato statale sugli standard dell'URSS del 24 aprile 1980. No. 1876 introduzione data impostata

La data di scadenza viene rimossa secondo il Protocollo 5-94 del Consiglio Interstatale per la standardizzazione, la metrologia e la certificazione (IUS 11-12-94)

1. Il presente standard si applica ai giunti saldati delle tubazioni in acciaio e stabilisce i tipi principali, gli elementi strutturali e le dimensioni dei giunti saldati delle tubazioni con tubi e raccordi.

Lo standard non si applica ai giunti saldati, utilizzati per la fabbricazione di se stessi da materiale in fogli o strisce.

I requisiti di questo standard sono obbligatori.

2. Nella norma, vengono utilizzate le seguenti designazioni dei metodi di saldatura:

ZP - saldatura ad arco in un gas protettivo con elettrodo di consumo;

ZN - saldatura ad arco nel gas di protezione con un elettrodo non consumabile;

Ð - saldatura ad arco manuale;

Ф - saldatura ad arco sotto flusso;

G - saldatura a gas.

Per gli elementi strutturali di tubi, raccordi e giunti saldati, viene utilizzata la seguente notazione:

s, s1 - spessore delle pareti delle parti da saldare;

b è lo spazio tra i bordi delle parti da saldare dopo il gancio;

e è la larghezza della saldatura;

g è il rigonfiamento della saldatura;

d è lo spessore dell'anello di supporto;

c - bordi opachi;

B - larghezza di sovrapposizione;

K - un catetere di una cucitura d'angolo;

K 1 - cucitura ad angolo delle gambe sul lato del connettore della flangia;

Dn - diametro esterno del tubo;

f - flangia smussata.

1, 2. (Redazione modificata, emendamento n. 1).

GOST 16037-80

3. I principali tipi di giunti saldati devono corrispondere a quelli specificati nella tabella. 1.

Forma di bordi preparati

La natura della saldatura

Forma della sezione trasversale

Spessore della parete e diametro esterno minimo del tubo, mm, per i metodi di saldatura

Designazione convenzionale di giunti saldati

Giunto di testa di tubo con tubo o con rinforzo

Senza bordi smussati

Fodera removibile su un lato

Unilaterale sulla restante fodera cilindrica

Con uno smusso di un bordo

Unilaterale sul restante rivestimento cilindrico

Con bordo smussato

Unilaterale su un rivestimento rimovibile

Unilaterale sulla restante fodera cilindrica

Con bordi smussati

Un lato con inserto fuso

Con bordi smussati curvilinei

Con smussatura curvilinea di bordi con alesatura

Сo bordi smussati con noioso

Lato singolo sulla restante fodera cilindrica

Unilaterale sul restante rivestimento conico

Con una smussatura dei bordi con distribuzione

Con bordi smussati curvilinei con alesatura

Lato singolo sulla restante fodera cilindrica

Giuntura a testa di settori di gauge (rami)

Con bordi smussati

Unilaterale su un rivestimento rimovibile

Collegamento testa della flangia con tubo

Con due smussi asimmetrici di due bordi

Nipplo o capezzolo intermedio sovrapposto con tubo

Senza bordi smussati

Connessione sovrapposta con la distribuzione di un'estremità della connessione

Giunto di accoppiamento sovrapposto

Senza bordi smussati

Con uno smusso di un bordo

Unilaterale con distribuzione e flaring

Flangia di raccordo ad angolo o anello con un tubo

Senza bordo smussato

Con uno smusso di un bordo

Con smusso simmetrico di un bordo

La connessione angolare del processo con un tubo di dimensioni uguali

Senza bordo smussato

Collegamento angolare dell'appendice, diramazione o strozzatura con tubo

Senza bordi smussati

Collegamento angolare dell'appendice, diramazione o strozzatura con tubo

Сo smussare un lato

Connessione ad angolo di un capezzolo di ramo o collo di saldatura con un tubo

Lato singolo su barra cilindrica

Unilaterale su un rivestimento rimovibile

Nota. Nella colonna "Spessore della parete e diametro esterno minimo del tubo per i metodi di saldatura" lo spessore massimo delle pareti è dato nel numeratore e nel denominatore - i diametri esterni minimi dei tubi, eccetto per i giunti angolari, per i quali sono indicati gli spessori della parete limite e il diametro esterno minimo dei rami (processi, diramazioni). e saldatori); Per i collegamenti realizzati mediante saldatura a gas, i limiti del diametro esterno sono indicati nel denominatore.

Navigazione veloce sul resto di GOST 16037-80:

01) Tabella 2 Denominazione condizionale del giunto saldato C2, aprire in una nuova finestra >>>,

02) Tabella 3 Denominazione convenzionale del giunto saldato C4, aperto in una nuova finestra >>>,

03) Tabella 4 Contrassegno di servizio del giunto saldato C5, aperto in una nuova finestra >>>

04) Tabella 5 Denominazione condizionale del giunto saldato C5, aprire in una nuova finestra >>>,

05) Tabella 6 Simbolo per collegamento saldato C10, aprire in una nuova finestra >>>,

06) Tabella 7 Simbolo del giunto saldato C17, aprire in una nuova finestra >>>,

07) Tabella 8 Contrassegno di servizio del giunto saldato C18, aperto in una nuova finestra >>>,

08) Tabella 9 La designazione del giunto saldato C19, aprire in una nuova finestra >>>,

09) Tabella 10 Simbolo convenzionale del giunto saldato C46, ​​aperto in una nuova finestra >>>,

10) Tabella 11 Designazione convenzionale del giunto saldato C47, aperto in una nuova finestra >>>,

11) Tabella 12 Simbolo del giunto saldato C48, aprire in una nuova finestra >>>,

12) Tabella 13 La designazione della condizione del giunto saldato C49, aperto in una nuova finestra >>>,

13) Tabella 14 Denominazione condizionale del giunto saldato C50, aprire in una nuova finestra >>>,

14) Tabella 15 Simbolo del giunto saldato C51, aprire in una nuova finestra >>>,

15) Tabella 16 Simbolo del giunto saldato C52, aprire in una nuova finestra >>>,

16) Tabella 17 Designazione convenzionale del giunto saldato C53, aperto in una nuova finestra >>>,

17) Tabella 18 Denominazione convenzionale del giunto saldato C54, aprire in una nuova finestra >>>,

18) Tabella 19 Giunto saldato Simbolo C55, aperto in una nuova finestra >>>,

19) Tabella 20 Simbolo del giunto saldato C56, aprire in una nuova finestra >>>,

20) Tabella 21 Designazione convenzionale del giunto saldato H1, aperto in una nuova finestra, >>>

21) Tabella 22 Denominazione condizionale del giunto saldato H3, aprire in una nuova finestra >>>,

22) Tabella 23 Simbolo dello snodo H4, aperto nella nuova finestra >>>,

23) Tabella 24 Designazione convenzionale del giunto saldato U15, aprire in una nuova finestra >>>,

24) Tabella 25 Designazione convenzionale del giunto saldato V5, aperto in una nuova finestra >>>,

25) Tabella 26 Denominazione condizionale del giunto saldato Y7, aprire in una nuova finestra >>>,

26) Tabella 27 Simbolo del giunto saldato Y8, aprire in una nuova finestra >>>,

27) Tabella 28 Numero di riferimento del giunto saldato U16, aprire in una nuova finestra >>>,

28) Tabella 29 Designazione convenzionale del giunto saldato V17, aprire in una nuova finestra >>>,

29) Tabella 30 Denominazione condizionale del giunto saldato U18, aperto in una nuova finestra >>>,

30) Tabella 31 Designazione convenzionale del giunto saldato Y19, aprire in una nuova finestra >>>,

31) Tabella 32 Simbolo del giunto saldato V20, aprire in una nuova finestra >>>,

32) Tabella 33 Designazione convenzionale del giunto saldato Y21 aperto in una nuova finestra >>>,

Saldatura del bordo

Prima di saldare i pezzi, i loro bordi sono sagomati. Tale operazione è chiamata "taglio". Viene eseguito su prodotti di medio e grande spessore al fine di:

  • dare agli strumenti saldatori un facile accesso all'area di saldatura radice;
  • fornire saldature di alta qualità su tutto lo spessore delle parti da unire.

Saldatura del bordo

I bordi taglienti aumentano l'area di giunzione e, di conseguenza, il consumo di materiali di saldatura. Il consumo più basso si osserva quando i bordi non vengono tagliati del tutto. La saldatura non richiede la preparazione del taglio. Per piccoli spessori, viene utilizzata la flangiatura. Durante la preparazione per la saldatura, vengono realizzati smussi di varie forme, a una o due facciate. Gli smussi unilaterali rettilinei sono più facili da preparare. Gli smussi di forma complessa richiedono l'accesso del saldatore ai lati anteriore e posteriore della struttura.

Che cosa si sta facendo, lo scopo della preparazione e della rimozione

Prima di eseguire la preparazione, le estremità devono essere pulite. La raschiatura è divisa in due fasi:

  • Meccanico. Effettuato per rimuovere uno strato di ossidi, ruggine, incrostazioni e altre impurità meccaniche. Viene eseguita con spazzole metalliche o dischi abrasivi di vari grani e forme. Le parti piccole possono essere pulite a mano, per quelle più grandi utilizzare le smerigliatrici angolari (smerigliatrici angolari), comunemente denominate "smerigliatrici".
  • Chemical. Viene eseguito per sgrassare l'area di saldatura e rimuovere altri tipi di contaminanti chimici da esso. Si usano solventi organici Alcune leghe vengono incise prima della saldatura con acido.

Se eseguire lavori di saldatura senza una pulizia preliminare, l'inquinamento causato da un materiale di sutura ne ridurrebbe significativamente la durata e la durata.

Dopo aver pulito la superficie, puoi iniziare a tagliare i bordi per la saldatura. Viene eseguito per dare l'accesso dell'elettrodo o della torcia all'intera zona di saldatura. Questo è particolarmente importante per le strutture con pareti spesse che devono essere bollite in più passaggi. Lo scopo principale delle operazioni di taglio è quello di fornire una penetrazione profonda e completa lungo l'intera profondità e lunghezza della cucitura.

Esistono diverse varietà di lavori preparatori:

  • Modifica manuale Viene eseguito sulle piastre corrette, viene utilizzato un martello a mano.
  • Editing meccanico Usato premere o rotolare i rulli corretti. Zone di curvatura (rigonfiamenti e depressioni) e deformazioni vengono rimosse dal pezzo.
  • Marcatura. L'essenza dell'operazione è di trasferire le dimensioni lineari e angolari del prodotto futuro dal disegno sulla superficie del pezzo. Sono indicate anche le posizioni dei fori di perforazione. La marcatura è fatta con sharp scarabocchi o marcatori di contrasto. Non dimenticare inoltre il margine residuo per le operazioni di lavorazione. La marcatura viene eseguita per prodotti unici e su piccola scala. I prodotti seriali e di massa non sono contrassegnati, ma vengono elaborati da modelli.
  • Trattamento termico Il riscaldamento a temperature relativamente basse viene utilizzato per aumentare la duttilità e la lavorabilità del metallo.
  • Taglio. Il taglio della lamiera alle dimensioni richieste del pezzo viene eseguito con cesoie meccaniche, lineari o a rulli. Il taglio di leghe ad alto tenore di carbonio viene effettuato utilizzando impianti di taglio a gas o plasma. Le leghe ad alta lega vengono tagliate con frese laser o vengono utilizzate frese per flusso di ossigeno.
  • Flessione. Effettuato per piegare gli spazi vuoti in base ai disegni. Viene effettuato su macchine piegatrici a freddo o riscaldate.

Dopo le complesse operazioni preparatorie procedere ai taglienti effettivi.

Esistono i seguenti tipi di bordi taglienti:

La forma della smussatura emette tali tipi di taglienti per la saldatura, come ad esempio:

La preparazione corretta per la saldatura aiuta a formare un bagno di saldatura della forma migliore, assicura un collegamento omogeneo di due pezzi e minimizza le sollecitazioni interne che si verificano dopo la cristallizzazione.

È importante notare che gli smussi non devono finire con un bordo tagliente. In questo caso, vi è la probabilità di mancanza locale di penetrazione o di burn-through.

Negli ultimi 2-3 millimetri, ho reso il bordo piatto, formando il cosiddetto blunting.

Attrezzature per taglio meccanico

Durante la lavorazione dei giunti, le seguenti operazioni vengono utilizzate più spesso di altre:

  • piallatura;
  • macinazione;
  • sbozzare;
  • taglio abrasivo.

Per ogni gruppo di operazioni si applica la sua attrezzatura specializzata.

Dispositivo per la preparazione del bordo meccanico sensoriale

Per la preparazione di rettilinee vengono utilizzate giunzioni. La fresa di acciaio per utensili ad alta resistenza è installata all'angolo richiesto ed esegue movimento alternativo lungo l'estremità, rimuovendo un piccolo strato di metallo per ogni passaggio. Il sistema di alimentazione della fresa meccanizzata lo mescolerà leggermente prima di iniziare la passata successiva. Le macchine sono caratterizzate da semplicità del dispositivo, affidabilità e bassi costi operativi.

Se la linea di giunzione è curvilinea, è necessario utilizzare fresatrici specializzate. La fresa, fissata nel mandrino ad angolo, si sposta sotto il controllo del programma di lavoro lungo la linea di giunzione, rimuovendo lo smusso necessario. Questa operazione può essere eseguita anche su un centro di lavoro universale, ma il suo costo aumenterà notevolmente.

Per i taglienti durante la saldatura di pezzi grezzi che non si adattano alla macchina, nonché per la lavorazione di giunzioni di tubi per condotte principali, utilizzare gli orli mobili. Sono fissi sul pezzo e funzionano scavando. La qualità della superficie e la precisione delle dimensioni dello smusso sono molto peggiori rispetto alle macchine fisse. Hanno bisogno di ulteriore raffinatezza.

La lavorazione abrasiva viene utilizzata nella preparazione di pezzi relativamente piccoli, nonché per ulteriori finiture dopo la fresatura e la scheggiatura. Parti di lucidatura obbligatorie di acciaio inossidabile e leghe di alluminio.

Bevel per la saldatura di tubi

La saldatura dei tubi è necessaria in molti settori diversi. Questa produzione, trasporto e costruzione. Separatamente, ci sono oleodotti e servizi di alloggio e comunali. Le persone usano un gran numero di tubi formati con materiali diversi e usati in condizioni diverse nelle loro vite. Diversi requisiti per la preparazione dei bordi. A volte può essere dispensato e talvolta è un requisito essenziale per garantire la qualità e la sicurezza del funzionamento.

Lo Standard Statale 16037-80 regola i metodi e i parametri di preparazione per la saldatura di tubi in acciaio per vari tipi e combinazioni di elementi strutturali saldati e loro combinazioni. Lo standard fornisce tali tipi di connessioni come:

Gli standard sanciti nello standard sono obbligatori. Senza la loro osservanza è impossibile parlare di saldature di alta qualità e applicarle alle sue varietà elettriche e gassose, compreso l'uso di fondenti e l'atmosfera dei gas protettivi.

Tipi di giunti per tubi durante la saldatura della condotta

La pulizia meccanica e chimica della superficie prima della saldatura è prescritta nello standard.

Il fiume di tubi di grande diametro dovrebbe essere effettuato da attrezzature specializzate. Nel caso di utensili manuali (smerigliatrici angolari), il tubo dovrebbe essere tagliato per settore, osservando i requisiti delle regole di funzionamento sicuro.

Sotto il rubinetto

Questo è un tipo di connessione che consente di suddividere il flusso in un tubo (o di collegare due flussi). Nella preparazione della saldatura dell'uscita con la parte principale, uno o due smussi sono smussati a 45 ° rispetto all'asse longitudinale. Se il gomito si unisce all'articolazione, gli spazi dovrebbero essere di uguale spessore. I collegamenti ad angolo sono consentiti senza smussatura.

Sotto i raccordi

Questo è un ugello con un diametro più piccolo in relazione al tubo principale. È saldato nel tubo principale e devia il flusso da esso. Sono anche usati come mezzi per collegare tubi flessibili al tubo principale. Il raccordo è collegato alla pipeline con i seguenti metodi:

  • giuntura di ramo;
  • sovrapposto per l'installazione intermedia.

Entrambe le ricezioni forniscono la cucitura unilaterale non divisa. Gli smussi sono formati dalla lavorazione o dal taglio della torcia.

Per navi e carri armati

I serbatoi di metallo e le navi sono oggetti di maggior pericolo. Il contenuto può essere chimicamente attivo, pressurizzato o caldo. Per questo motivo viene sempre prestata particolare attenzione alla connessione di alta qualità delle loro parti e alla formazione dei bordi dei tubi per la saldatura.

Lo standard prescrive le seguenti condizioni:

  • Per pareti con uno spessore di 3-25 mm, viene utilizzato uno smusso a forma di V o X.
  • 26-60 mm - usa la forma ad U.
  • Per pareti più spesse vengono utilizzate forme speciali di taglio e tecnologia di saldatura.

Giunto di testa

In questo caso, le parti si trovano sullo stesso piano e le estremità sono separate da un piccolo spazio. In questo caso si forma una giunzione resistente e duratura, i pezzi dopo la saldatura diventano praticamente un unico pezzo di metallo. La saldatura testa a testa viene utilizzata per le strutture alle quali vengono richieste elevate esigenze. Questo è il modo in cui, ad esempio, la saldatura delle tubazioni viene eseguita durante il montaggio delle ciglia per le tubazioni del tronco.

Per i pezzi grezzi con uno spessore fino a 3 mm, è sufficiente svasare i bordi. Se lo spessore è 3-25 mm - smusso con una mano. Per spessori da 26 a 60 mm, è necessario uno smusso su entrambi i lati.

Giunti angolari

Queste sono connessioni per le quali l'angolo tra le superfici è superiore a 30 °. L'angolo di scanalatura dipende dall'angolo tra le superfici.

Per loro, lo standard fornisce i seguenti requisiti, in base allo spessore:

  • non è necessario tagliare fino a 1 mm di angoli lungo i bordi degli spazi vuoti;
  • 1-3 mm - sufficiente per otbortovat;
  • 3-20 mm -faska su un lato.

A spessori di 20-50 mm eseguire uno smusso bilaterale di entrambi i bordi.

Per I-beam

Si tratta di un profilo metallico, simile nella sezione alla lettera H. Ha un'elevata resistenza alle sollecitazioni di flessione ed è un elemento portante frequentemente utilizzato in ingegneria e costruzione. Si collega con altri elementi usando un giunto a T. La saldatura dipende anche dallo spessore del profilo:

  • 4-25 mm - smusso su un lato;
  • 26-60 mm - lo smusso è composto da due lati;

Lo spessore maggiore è raro, ha forme speciali di tecnologia di taglio e saldatura.

Tipi, tipi, forme di smussi per cuciture durante la saldatura ad arco manuale

Durante la saldatura manuale ad arco elettrico vengono utilizzati i seguenti tipi:

V-shaped

lo smusso diritto su un lato viene utilizzato per lamiere da 3 a 26 mm. L'angolo di smussatura è determinato dal numero di bordi tagliati:

X-shaped

due lati di un foglio di 12-60 mm sono smussati. Angolo di smusso - 60 °.

Connessioni a forma di V e X.

U-shaped

Uno smusso curvo su uno dei lati è consigliato per gli spazi vuoti da 20 a 60 mm. Efficace nella saldatura ad arco manuale. In questo caso, si ottiene un notevole risparmio nei materiali di saldatura a causa della formazione di una forma ottimale del bagno di saldatura. Aumenta anche la velocità di saldatura. Tutto ciò ha un effetto positivo sul costo delle operazioni di saldatura.

designazioni

I parametri geometrici del taglio sono determinati dalle caratteristiche di progetto delle parti da unire. Anche il diametro dell'elettrodo o del filo di saldatura li influenza. L'angolo dello smusso dovrebbe consentire allo strumento di accedere alla radice della cucitura.

I parametri principali sono:

  • Liquidazione b. La più piccola distanza tra le estremità degli spazi vuoti. Di solito è fatto non più di 2-3 mm. Se le condizioni strutturali o tecnologiche richiedono uno spazio maggiore, la connessione viene eseguita con una grande quantità di materiale di riempimento, nonché utilizzando speciali traiettorie di movimento della torcia. Viene anche utilizzato il metodo di più passaggi.
  • Dullness C. Estremità inferiore non tagliata. Resta per garantire la forma desiderata del materiale di sutura. Serve anche a ridurre il rischio di ustioni alla radice. Se la franchezza dovuta alla progettazione o alle condizioni tecnologiche viene lasciata al di sotto di 1 mm o non viene eseguita affatto, devono essere prese misure speciali.
  • Angolo smussato β. L'angolo acuto formato dalla faccia finale del pezzo in lavorazione e dal piano del bordo. Succede da 10 a 30 °. Nel caso di smusso unilaterale può raggiungere 45 °.
  • Angolo di taglio α. L'angolo formato dai piani di smusso di entrambi i blank. Il suo scopo è quello di fornire l'accesso dell'elettrodo alla radice della cucitura. Uguale al doppio del valore di β.

Per evitare il burn-through a bassi (o zero) valori di opacizzazione, vengono prese le seguenti misure:

  • rivestimento di saldatura, eliminando il flusso di fusione e fusione;
  • cuscino di flusso;
  • eseguire pre Conserve;
  • la formazione della cucitura del castello.

I progettisti e i tecnologi dovrebbero sforzarsi di rispettare i valori standard di liquidazione e smussamento. L'uso di eventuali operazioni aggiuntive e metodi speciali porta ad un aumento dell'intensità della manodopera, una ridotta produttività e un aumento del consumo di materiali di saldatura. Tutto ciò influisce negativamente sulle prestazioni e sui costi delle operazioni di saldatura.

Metodi di bordatura

Durante i lavori preparatori, vengono utilizzati i seguenti metodi di taglienti:

  • Taglierina a gas. Il metodo non si distingue per l'elevata precisione e la qualità della superficie. È necessaria una lavorazione aggiuntiva per allineare lo smusso e rettificarlo.
  • Taglio meccanico Durante l'elaborazione di piallatura o fresatura non è richiesta un'ulteriore elaborazione. Dopo la cesellatura, è necessario lo stesso perfezionamento dopo il taglio del gas.

Metodi di taglienti per la saldatura

Sugli spazi vuoti che hanno la forma di corpi di rivoluzione, è conveniente formare smussi su tornitrici.

Per cuciture curve, vengono utilizzate fresatrici specializzate o centri di lavoro universali. L'uso di attrezzature specializzate può ridurre il costo dell'operazione.

Per i bordi diritti, è disponibile la più ampia scelta di attrezzature. Le macchine piallatrici più produttive ed economiche. Sono disponibili anche macinatura e macinazione dell'aria.

Ulteriori lavorazioni per livellare la superficie possono essere eseguite manualmente utilizzando smerigliatrici angolari. C'è anche una raffinatezza con l'uso di uno scalpello e un file. Per i metodi meccanizzati includono sabbiatura e granigliatura.

Regole di preparazione del prodotto

Per qualsiasi metodo di saldatura, è necessario un complesso di operazioni preparatorie volte a livellare la superficie del pezzo e la sua pulizia da uno strato di ossidi, scorie, incrostazioni, ruggine e altri contaminanti meccanici e chimici. Includono:

La pulizia chimica viene effettuata per sgrassare completamente e rimuovere le tracce di sostanze chimiche estranee nell'area interessata dal calore, ad almeno 30 mm da ciascun lato della linea di giunzione.

Come operazione aggiuntiva, secondo le istruzioni dei tecnici, è possibile eseguire un trattamento termico locale o generale. È progettato per alleviare gli stress interni che si verificano nelle fasi precedenti di elaborazione. Il trattamento termico può anche essere utilizzato per migliorare le proprietà del materiale come resistenza, elasticità, duttilità e saldabilità.

Le attente operazioni preparatorie forniscono una saldatura solida, priva di difetti e duratura.

Il bordo, di regola, è effettuato dopo completamento delle operazioni preparatorie complesse. Il taglio eseguito correttamente consente di contare su una cucitura di alta qualità. L'elettrodo (o filo) deve avere accesso all'area della radice della giuntura ed eseguire una penetrazione profonda e completa.

I bordi dei grezzi saldati sono pre-saldatura formazione in uno dei tre modi:

  • Senza tagliare Consentito per materiali più sottili di 1 millimetro. È possibile garantire un'adeguata qualità della saldatura senza smussi.
  • Flangiatura. Le estremità degli spazi vengono rotolate su attrezzature speciali e diventano più sottili. Unidirezionale è realizzato per saldature di testa e di raccordo. Bilaterale - quando si salda il calcio.
  • La formazione di smussi.

Se il pezzo è stato spostato o stoccato, dopo il taglio deve essere nuovamente sgrassato appena prima dell'inizio della saldatura.

Nel caso di stoccaggio a lungo termine, è necessario ripetere la pulizia meccanica per rimuovere il film di ossido, che si è formato sulla superficie.

Requisiti per superfici finite

I seguenti requisiti sono imposti sulle superfici preparate per la saldatura:

  • Superficie liscia Devono essere esclusi curvatura, deformazioni e difetti superficiali.
  • Purezza. Rimuovere pellicole di ossido, ruggine, incrostazioni, polvere e trucioli, vernici e grasso.
  • Precisione del bordo. Non consentire inclinazione e smussamento.

Scarica GOST 5264-80

L'adempimento accurato di questi requisiti consente di eseguire cuciture di alta qualità, resistenti e durature.

A quale angolo

L'angolo di smusso viene misurato tra i piani del bordo smussato e la fine. È determinato dai seguenti parametri:

  • Metodo di saldatura Per gas raccomandato 40-45 °, l'altezza dello smusso da mezzo millimetro a un millimetro. Per saldatura elettrica - 30-35 °.
  • Diametro del materiale di saldatura. L'elettrodo o il filo dovrebbero raggiungere liberamente l'area della radice.
  • Lo spessore del materiale. Con l'aumentare dello spessore, l'angolo dovrebbe diventare più ottuso.

Le caratteristiche dei metodi di taglio influiscono anche sull'angolo.

Attrezzature e strumenti

È disponibile un'ampia gamma di attrezzature per l'esecuzione di operazioni preparatorie:

  • Modifica manuale Tabelle corrette, martello.
  • Editing meccanico Presse, rulli.
  • Raschiando. Smerigliatrici angolari con dischi o spazzole metalliche. Solventi organici per sgrassaggio
  • Trattamento termico Riscaldamento con bruciatori a gas e metodo di induzione.
  • Taglio. Taglio del gas, cesoie a rullo, impianti di taglio al plasma e laser.
  • Flessione. Utensili a mano o su macchine piegatrici.

Bordatrici

Per questa operazione, usano sia strumenti universali che attrezzature specializzate. La scelta del tipo dipende dalla quantità di lavoro.

Grinders angolari, file, altri strumenti manuali di lavorazione dei metalli sono usati come strumenti universali.

Sul mercato sono presenti dispositivi speciali: tagliabordi e tagliabordi. Il loro uso è economicamente giustificato quando si preparano grandi volumi di cuciture uniformi.

Saldatrice per bordi

Tecnologia di bordo

La base del processo tecnologico dei taglienti è la rimozione di parte del materiale dalla zona di saldatura per garantirne uniformità, resistenza e durata. Il metallo viene rimosso dalla lavorazione o dal taglio del gas con una certa angolazione.

Se dopo aver elaborato la qualità della superficie non è soddisfacente, viene eseguita una lavorazione aggiuntiva.

Nella maggior parte dei casi, la smussatura non raggiunge il bordo inferiore del pezzo. Loro lasciano una franchezza. Il suo scopo è quello di ridurre il rischio di burnout di metallo e di sciogliere le perdite dalla saldatura.

La lavorazione di pezzi in lavorazione aventi la forma di corpi di rivoluzione viene eseguita su torni.

Gli smussi rettilinei vengono rimossi su piallatrici o fresatrici. Applicare e installazioni per levigatrici pneumatiche e stozzatrici. In alcuni casi, utilizzare impianti di taglio dell'acqua ad alta pressione.

Nelle condizioni delle piccole officine, le superfici per la saldatura vengono lavorate con strumenti idraulici manuali e rifinite con un file.

Oltre al taglio del gas, vengono utilizzati sistemi plasma e laser. Consentono di ottenere lavorazioni di alta precisione e qualità superficiale, formando profili K, V e X del bisello.

Taglio di fessure nel metallo prima della saldatura

Anche quando si riparano le crepe nei prodotti è necessario tagliarli. Sono necessariamente elaborati per l'intera profondità e per tutta la lunghezza. Attraverso le fessure vengono tagliati da due lati per ridurre le perdite di metallo e il consumo di materiali di saldatura per l'affioramento. Esegui l'operazione in due modi:

  • Meccanico. Tagliare uno scalpello o macinare con abrasivi.
  • Termica. Applicare un tagliafiamme.

Gli angoli della fessura dovrebbero essere perforati per alleviare le sollecitazioni meccaniche interne e interrompere ulteriormente la propagazione.

Taglio di fessure nel metallo prima della saldatura

Per parti di diverso spessore

Per gli spazi vuoti che differiscono in spessore, vengono fatte le seguenti raccomandazioni:

  • non è richiesto un tagliente fino a 1 mm;
  • da 1 a 3 mm è sufficiente per divampare;
  • da 3 a 25 è formato uno smusso a un lato;
  • da 26 a 60 smusso consigliato su due lati.

Le raccomandazioni mantengono la loro forza per gli spazi vuoti di diverse forme e per diversi tipi di cuciture.