Come saldare tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere - metodi collaudati

Quando si installano nuovi tubi in polipropilene invece di sistemi in metallo obsoleti, si può verificare una situazione in cui la connessione dei tubi mediante saldatura deve essere eseguita in luoghi che non corrispondono esattamente alle condizioni per eseguire tale operazione.

Pertanto, per l'auto-rinnovamento della pipeline, sono necessarie alcune conoscenze per aiutare a organizzare la saldatura di tubi in polipropilene in un luogo scomodo, utilizzando a tale scopo strumenti ausiliari.

Strumenti per il lavoro

Uno speciale saldatore per tubi in polipropilene e un set di ugelli in teflon consente di realizzare un collegamento di alta qualità di elementi di tubo. Usando un saldatore, è possibile eseguire la connessione senza sforzo saldando su qualsiasi parte del tubo. Per mezzo di ugelli è possibile collegare elementi di tubo di diametro diverso.

Inoltre, la saldatura di tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere richiede i seguenti strumenti:

  • Un dispositivo per tagliare tubi in polipropilene (il più delle volte la taglierina viene fornita con un saldatore).
  • La soluzione consente di sgrassare il luogo di saldatura.
  • Insieme di elementi di collegamento.

È inoltre necessario preparare un metro a nastro, un righello e una matita, oltre a un angolo e un coltello. In alcuni casi, potrebbero essere necessari stracci.

Metodi di saldatura di tubi in polipropilene

La saldatura dei tubi in luoghi difficili da raggiungere può essere eseguita in diversi modi, a seconda del diametro di lavoro dei tubi:

  • Il metodo di saldatura testa a testa collega tubi con uno spessore di parete non inferiore a 4 mm e un diametro fino a 50 mm. Nella vita di tutti i giorni, questo metodo è usato molto raramente.
  • Il metodo del tubo a campana viene utilizzato quando si collegano tubi con una sezione trasversale diametrale di fino a 40 mm. Il lavoro richiede uno speciale meccanismo di saldatura dotato di un dispositivo di centraggio.
  • Quando si salda sul tubo con un angolo di 90 °, una presa speciale viene saldata per mezzo di un giunto di testa. La sella è forata e un pezzo di tubo è saldato al giunto, all'uscita un adattatore a forma di T. Vedi anche: "La saldatura affidabile di tubi di plastica con le tue mani è un buon modo per connettersi."

Saldatura in luoghi difficili da raggiungere

La saldatura di aree difficili da raggiungere con i prodotti in polipropilene è molto più difficile rispetto alle corse in linea retta. Per creare condizioni di lavoro favorevoli in tali luoghi, è necessario applicare uno sforzo sufficiente.

I posti "scomodi" includono:

  • Spazio sotto il soffitto.
  • Gli angoli della stanza.
  • Condizioni anguste per il posizionamento di un saldatore.

Saldando tubi in polipropilene in punti difficili da raggiungere sotto il soffitto, è necessario preparare un luogo in cui posizionare la saldatrice durante la formazione manuale del giunto. A tale scopo, è possibile invitare un assistente o appendere il dispositivo su un gancio speciale preparato in anticipo. Leggi anche: "Come saldare tubi in polipropilene - teoria e pratica".

Se i tubi si trovano molto vicino alla parete, viene utilizzata una tecnica speciale: la parte diritta e la parte di accoppiamento del bacino formato viene alternativamente riscaldata da un saldatore. In questo caso, il riscaldamento deve raggiungere tali limiti che la prima sezione riscaldata non ha il tempo di raffreddarsi mentre la controparte si sta riscaldando.

Caratteristiche di saldatura negli angoli

Per risolvere il problema di come saldare tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere, ad esempio negli angoli, è necessario conoscere le caratteristiche di tali collegamenti. L'unione di elementi di tubo negli angoli della stanza viene eseguita utilizzando spazi vuoti tagliati con un angolo di 90 °. È importante che le loro estremità siano accuratamente pulite e trattate con agenti sgrassanti (leggi anche: "Come tagliare un tubo con un angolo - possibilità di segnare un tubo tondo e sagomato"). L'uso di speciali adattatori angolari e raccordi contribuisce alla formazione di transizioni lisce su elementi di tubo con una connessione angolare.

La formazione di giunzioni angolari su tubi situati a breve distanza dalla parete viene eseguita anche mediante il riscaldamento successivo della scala e della controparte. In questo caso, è necessario prestare particolare attenzione alla profondità di ingresso dell'elemento tubolare nel corpo della parte angolare. Per garantire un'elevata precisione, devi fare il segno appropriato con un pennarello o una matita. Vedi anche: "Com'è la saldatura dei tubi di polipropilene - le regole di connessione".

La decisione su come saldare tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere richiede un'attenzione attenta e un'esecuzione accurata di tutte le azioni. Gli elementi di ancoraggio con anche un difetto minore devono essere sostituiti con nuove parti. Secondo gli esperti, quando si effettuano collegamenti in luoghi difficili da raggiungere, non si dovrebbe spegnere la saldatrice, è meglio se è sempre accesa.

Noi saldiamo tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere

La saldatura di tubi in polipropilene con le proprie mani è un processo tecnicamente semplice, ma richiede accuratezza e conformità con misure di sicurezza avanzate. Nel caso opposto, è possibile ridurre più volte la durata del sistema polimerico.

Sequenza dei tubi di saldatura in polipropilene

Come saldare tubi in luoghi difficili da raggiungere

Quando si saldano assemblaggi e dispositivi di fissaggio in luoghi difficili da raggiungere, iniziare sempre con un'area più complessa. Per saldare nelle zone più difficili, utilizzare un americano.

Per fare questo, avrete bisogno di strumenti di base per saldare tubi di PPR (polipropilene):

  • un'apparecchiatura per la saldatura (un ferro o un saldatore) con ugelli di vari diametri (un accoppiamento elettrico o un apparato per asta);
  • forbici speciali (tagliatubi). Puoi tagliare i tubi con una smerigliatrice / seghetto, ma in seguito devi pulire i bordi;
  • Utensile di rivestimento o spogliarellista / rasoio (non può essere utilizzato con tubi rinforzati con fibra di vetro).

Nel processo di installazione avrà anche bisogno di chiavi per avvitare, perforare, smerigliatrice e altri strumenti.

Si noti che, indipendentemente dal "ferro saldante" utilizzato, la tecnologia prevede il collegamento di tubi attraverso gli elementi:

  • frizione;
  • raccordi;
  • valvole a sfera;
  • transizioni filettate;
  • 900 o 450 angoli;
  • tees, ecc.

Tecnologia di saldatura elettrofusione

Elektromufta - l'apparecchio più comune per la saldatura. "Iron" è facile da usare, ma ha una sua tecnologia:

  1. Collegando la saldatrice alla rete elettrica, assicurarsi di disporre di spazio sufficiente per le "manovre" - nulla dovrebbe interferire. Inoltre, l'ambiente in cui conducete il lavoro non dovrebbe essere inferiore a +10, altrimenti non avrete il tempo di correggere gli elementi qualitativamente.
  2. Il "Saldatoio" deve essere posizionato su una superficie solida, lontano da oggetti altamente infiammabili.
  3. Innanzitutto, si consiglia di saldare grandi catene / nodi di tubi che possono essere realmente incorporati nelle pareti e il resto delle connessioni deve essere saldato in peso. Per distribuire il piano d'azione - fare un disegno.
  4. Controllare se il giunto si unisce al tubo prima del riscaldamento. Se è così, non ci sarà una connessione corretta, e questo posto verrà perso. Pertanto, gli elementi dovrebbero essere sostituiti. Per eliminare le incongruenze, è necessario selezionare i tubi e i connettori dello stesso produttore.
  5. Puoi tagliare il tubo alla lunghezza desiderata usando speciali forbici, e il tubo rinforzato è più conveniente con una smerigliatrice. È necessario tagliare esattamente con un angolo di 90 gradi.
  6. Pulire la superficie del tubo per eliminare le irregolarità.
  7. Metti l'accessorio desiderato sul dispositivo. Gli ugelli sono determinati in base al diametro dei tubi in polipropilene.
  8. Impostare la temperatura del "ferro" a 260 ℃. Questo parametro su costose macchine di saldatura viene determinato automaticamente dal dispositivo stesso, ma solo dopo aver specificato il diametro del tubo dal tubo di flusso. Quando il "saldatore" è completamente riscaldato, la spia si accenderà. Gli apparecchi più economici si riscaldano in circa 15 minuti.
  9. Indossare il raccordo e il tubo. Secondo le linee guida del libro, questo viene fatto alternativamente, ma in pratica è difficile fare manovella. Pertanto, è meglio indossare allo stesso tempo. Per comodità, è necessario inginocchiarsi e tenere il "ferro" tra le gambe.
  10. Il raccordo termico e il tubo sono necessari in base al diametro del materiale:
    • 16 e 20 - 5 secondi;
    • 25 e 32 - 8 secondi;
    • 40 - 12 sec.
  11. Inserire il tubo PPR nell'ugello fino alla fine. Se non sei sicuro, puoi disegnare una matita su quanto dovrebbe andare sul tubo.
  12. Non torcere o girare gli elementi durante il riscaldamento - la saldatura sarà di scarsa qualità. Ma sono permessi piccoli (molto piccoli).
  13. Dopo il riscaldamento, il tubo viene rimosso e quindi il raccordo. Gli elementi sono collegati e fissati per 20 secondi (immobili!). Dopo la rimozione dal dispositivo non si dispone di più di 5 secondi per l'ancoraggio, dopo questo tempo la saldatura potrebbe essere di scarsa qualità.
  14. Se devi saldare tre o più elementi fissati in un sistema di tubazioni (ad esempio, devi tagliare una tubazione già installata e inserire un rubinetto di montaggio):
    • è necessario tagliare il tubo, dopo aver notato il taglio;
    • asciugare gli articoli e asciugarli con uno sgrassatore / un panno asciutto;
    • controllare che la valvola non interferisca con la chiusura / apertura;
    • per prima cosa saldiamo il raccordo e il tubo su un lato (a destra);
    • D'altra parte, procedendo alla saldatura della catena, è necessario prima riscaldare la valvola (e 5 secondi in più), quindi riscaldare il tubo (3-4 secondi in meno);
    • abbinare gli elementi;
    • poiché la catena è in peso, per la comodità del riscaldamento del raccordo, premiamo sul "ferro" con i materiali a portata di mano (ad esempio le forbici).
  15. Fissare il tubo SPR orizzontalmente con l'aiuto di clip e verticalmente con un morsetto per tubi.

Dopo la saldatura, si consiglia di pulire le superfici degli ugelli con uno sgrassatore o alcool per rimuovere il materiale residuo.

Notare che quando si surriscalda, i fori passanti dei tubi e dei raccordi in polipropilene sono fusi e, in caso di surriscaldamento, gli elementi non si collegheranno correttamente e si disperderanno.

Apparecchio a barra per la saldatura di tubi in polipropilene

L'apparecchio a barre per la saldatura viene utilizzato principalmente per i punti difficili da raggiungere e in caso di danni (perforazione) dei tubi. Il dispositivo ha un design più conveniente per il lavoro diretto con qualsiasi angolazione e peso.

I produttori hanno sviluppato uno speciale kit di riparazione per praticare i fori nei tubi SPR. Include aste di riparazione in polipropilene e ugelli speciali. Se questo tipo di danno è necessario:

  1. Indossare il "saldatore" un ugello speciale (standard per la riparazione di tubi di tutti i diametri).
  2. Accendi il dispositivo e scalda fino a 260.
  3. Il foro praticato nel tubo deve essere espanso con un trapano con un diametro di 10 mm.
  4. Pulire la superficie da bave e saldature.
  5. Sulla barra di riparazione, segnare la profondità a cui verrà inserito nel tubo in riparazione. Gli articoli non devono essere uniti.
  6. Pulire la superficie del tubo da riparare con uno sgrassatore o alcool, lasciare asciugare per alcuni minuti.
  7. Riscaldare le superfici del tubo da riparare e l'asta inserita contemporaneamente con un ugello per 5 secondi alla volta.
  8. Senza torcere, collega gli elementi e rimuovi il resto dell'asta.

Il metodo di saldatura con un'apparecchiatura a barre in condizioni standard non differisce dalla saldatura con l'aiuto di altri analoghi.

Saldatura e installazione di una parte separata del sistema di condotte

Quando si installa una parte separata della pipeline (nodo / trunk):

  • misurare e tagliare le dimensioni del tubo richieste;
  • saldare la catena su una superficie fissa, quindi installarla nella sezione pianificata. Cioè, prima saldiamo il nodo, e poi lo uniamo a peso con altre parti;
  • nei luoghi più inaccessibili, usa un americano.

Spike nodo sul peso

Abbiamo saldato tubi sul peso:

  • Determinare quale lato è il più duro per i picchi sul peso e iniziare con esso;
  • il tubo e l'elemento di collegamento / assemblaggio vengono inizialmente preparati su un lato mediante misure standard, osservando il tempo impostato per la saldatura;
  • poi (d'altra parte) l'elemento di collegamento viene riscaldato per primo e più a lungo per un paio di secondi, dopodiché il tubo si riscalda per un paio di secondi in meno del solito (in effetti, si dà il tempo di riscaldare il tubo all'elemento di collegamento).

È difficile saldare le parti sul peso, quindi per il riscaldamento si consiglia di premere sugli elementi con mezzi improvvisati (forbici speciali, ecc.). È meglio per la saldatura su peso invitare l'assistente.

Installazione del gruppo saldato

Prima di tutto, il nodo necessario viene bollito su una superficie dura. Quando è pronto, procedere alla connessione con i tubi già installati:

  • segna con una matita una sezione del taglio sulla strada di lavoro. Non è necessario tagliare l'area per l'intero raccordo o altro elemento di collegamento. Va notato che vi saranno inseriti dei tubi (ad esempio un rubinetto da 10 cm, i fori per il collegamento ai tubi richiedono 4 cm in generale, quindi 6 cm del tubo devono essere tagliati);
  • tagliare i tubi installati su entrambi i lati con speciali forbici;
  • pulire i tubi con uno sgrassatore, asciugare con acqua;
  • spoglia gli elementi;
  • procedere al sito di saldatura. Inizia da un posto più difficile.

Saldare un nodo con altre catene di condotte è difficile, quindi non puoi fare a meno di aiuto.

Come saldare e installare un nodo di tubi in polipropilene nel cancello - istruzioni video

Prima dell'installazione diretta, è necessario preparare gli alberi. Questo viene fatto con un cerchio sul cemento, installato sulla smerigliatrice o altri strumenti. Segna la superficie dove saranno i solchi. I tagli sono fatti a una profondità di circa 2-3 cm (si consideri il diametro del tubo) e si battono con un martello, uno scalpello, un perforatore, ecc.

  1. Saldare il gruppo richiesto all'esterno delle scanalature, quindi installarlo nei fori.
  2. Per evitare danni, i tubi SPR possono essere avvolti in un nastro adesivo, ma per una protezione completa, raccomandiamo guaina / isolamento di polietilene espanso.
  3. Nella transizione dai nodi metallici per la connessione, utilizzare un manicotto di transizione o un americano.
  4. Per evitare che la linea si sposti durante l'espansione dei tubi, fissarli con strutture speciali del ginocchio (superficie metallica con morsetti). La parte viene prima fissata alla superficie del muro e avvitata con dadi, quindi fissata con una tubazione.
  5. Fissare i tubi con clip o fascette stringitubo, soprattutto nei luoghi più inaffidabili.
  6. Sigilla i buchi.

Installazione di tubi in polipropilene in luoghi difficili da raggiungere con le proprie mani

Manicotto di transizione americano

Per collegare i nodi del polipropilene, specialmente in luoghi difficili, è usato principalmente "americano" (in particolare l'esecuzione angolare). Questo accoppiamento collega facilmente le lunghezze dei tubi necessarie quando le catene sono già montate in una tubazione comune. Inoltre una trama con questo dettaglio può spesso essere smontata e assemblata.

Il profilo "americano" è l'unione di due sezioni della pipeline o la transizione a un tubo di dimensioni diverse in diametro. Da un lato, la parte è avvitata / saldata / saldata e, d'altra parte, è una connessione americana pieghevole (in altre parole, un dado a sgancio rapido).

La parte è destinata all'unione di tubi da PPR e viene utilizzata per fornire acqua calda o fredda. La frizione può sopportare una pressione di 25 atmosfere e una temperatura di 95 (a seconda del modello, a volte meno e più), e produce anche diversi diametri (più alto è il peso e il prezzo della parte).

Julia Petrichenko, esperta

Per la connessione, selezionare "Americano" i seguenti tipi:

  • con filettatura interna;
  • con filo esterno;
  • accoppiamento con filettatura esterna e interna.

Per tipo di design, l'accoppiamento americano può essere:

Per tipo di giunzioni filettate:

  • piatto (cilindrico);
  • conico (crea la migliore connessione di qualità).

Il più popolare per l'installazione in angolo angolare difficile da raggiungere "americano".

Installazione di condotte mediante un accoppiamento americano

Quando si installa il "americano" con un gruppo metallico richiesto guarnizioni / guarnizioni:

  • poliuretano;
  • paronitovye;
  • gomma;
  • Filo o pasta di teflon, ecc.

Inoltre per il serraggio del giunto nel processo di installazione, sono necessari un esagono, una chiave di tensione (semplice o con nastro adesivo) o un cilindro con campioni di gancio.

Metodi di installazione di accoppiamento:

  1. "Americano" per PPR saldato / saldato. Il metodo di connessione è standard - "saldatore".
  2. Stretto con uno strumento sulla parte metallica. Quando vengono utilizzati i sigilli di serraggio.

Video lezione di installazione di tubi con un adattatore

L'installazione o la riparazione di tubi in polipropilene non ha grandi difficoltà nel lavoro. La cosa principale - aderire al regime di temperatura durante il riscaldamento e il tempo di elementi di unione. Inoltre, la riparazione deve iniziare con luoghi più inaccessibili. Non dimenticare di fissare la linea anche con clip o altre parti in modo che la tubazione non si rompa quando la pressione aumenta.

Se hai commenti o suggerimenti per migliorare l'installazione delle pipe CPD condividi con noi!

Installazione di tubi in polipropilene fai da te

Durante la progettazione e l'installazione di una tubazione in tubi di polipropilene, è necessario tenere conto delle peculiarità di questo materiale e della gamma di raccordi disponibili sul mercato.

Il polipropilene è un polimero della famiglia dei poliofeni. Questo materiale è caratterizzato da eccellenti proprietà meccaniche, termiche e fisiche. I tubi realizzati con questo materiale sono eccellenti per il trasporto di gas e liquidi a temperature fino a 650 ° C, nonché per ambienti che presentano aggressioni chimiche.

I tubi in polipropilene possono essere utilizzati come meccanismo di distribuzione per l'approvvigionamento idrico. Questi tubi sono progettati per fornire acqua calda e fredda, sia tecnica che potabile, per impianti di riscaldamento centrali e locali. Utilizzando tubi in polipropilene per gli scopi specificati, è necessario basarsi sulla raccomandazione del produttore.

Il coefficiente di dilatazione termica lineare di 0,12 mm / ms.

Coefficiente di conduttività termica 0,24 W / mS.

La viscosità specifica dell'ammortizzatore 22kJ alla temperatura di 230 ° C.

Il modulo di elasticità della piega 900-850 N / mm2.

Allungamento del limite di snervamento del 15% -10%.

Il carico di snervamento a trazione di 26 MPa.

Il peso specifico è di 0,9 g / cm3.

Tipi di raccordi per tubi in polipropilene

In questo articolo ti presenteremo solo l'elenco dei raccordi usati (non è completo). Inoltre, la presenza di un raccordo specifico è leggermente diversa per i diversi produttori. Sono inoltre disponibili filtri e rubinetti, che vengono utilizzati per saldare nella pipeline.

I raccordi sono di due tipi: con una connessione filettata e servono per collegare tra loro le sezioni di polipropilene. A loro volta, le connessioni filettate non sono rimovibili e rimovibili (più costose). Scegliere qualsiasi tipo di accoppiamento deve essere guidato dalle condizioni operative. Pertanto, quando si collega un serbatoio di accumulo o un contatore dell'acqua, è più comodo utilizzare una connessione staccabile filettata e, quando si collega un tubo flessibile, sarebbe più logico utilizzare una connessione non rimovibile.

I giunti servono per il passaggio a un diverso diametro di tubi, giunzione di segmenti di linea retta, passaggio a connessioni filettate (filettatura esterna e interna).

La piazza si propone per turno di gasdotti su 900 o 450.

Tee è progettato per creare una connessione di ramo o tubo.

Requisiti di base per l'installazione e le parti:

- Tutti i materiali utilizzati non devono contenere contaminazione e danni.

- L'installazione deve essere eseguita a una temperatura di almeno + 50 ° C.

- Tutti gli elementi in polipropilene devono essere protetti da fiamme libere e danni meccanici.

- Non è permesso tagliare fili su elementi di polipropilene.

Una serie di strumenti necessari:

- Apparecchio per elettrofusione progettato per la saldatura polifusione e dotato di ugelli delle dimensioni richieste.

- Forbici per il taglio di tubi in polipropilene. Può essere sostituito con un seghetto o un seghetto. Dopo il taglio, è necessario rimuovere bave e trucioli.

Preparazione per il lavoro

Sulla saldatrice installare ugelli rivestiti con diametro richiesto Teflon. Riscalda la saldatrice, mettendo il termostato sul 2500S-2700S. Al momento del riscaldamento l'apparato influisce sulle condizioni ambientali.

Installazione di tubi in polipropilene

L'installazione di questi tubi viene eseguita mediante saldatura sul campo in una presa. Questo crea una cucitura omogenea di alta qualità.

Misura e taglia un pezzo della lunghezza richiesta. Quando si salda il tubo sventato, è necessario rimuovere lo strato intermedio e superiore alla profondità di entrata nel raccordo del raccordo.
2. Puliamo l'estremità del tubo dalle sbavature.

3. Il contrassegno sul tubo segna la profondità di entrata nel tubo del giunto. La profondità di ingresso è determinata dalla dimensione del raccordo utilizzato. Allo stesso tempo, è necessario assicurarsi che l'estremità del tubo non sia completamente inserita nell'accoppiamento del raccordo. Per evitare il restringimento del passaggio dei tubi nelle giunzioni, è necessario lasciare uno spazio (almeno 1 mm) tra la superficie frontale e la corrispondente sporgenza nel raccordo.

4. Quindi facciamo un segno sulla superficie del raccordo e dei tubi, indicando il luogo della loro connessione. A causa di ciò, si collegherà il raccordo al tubo senza le loro distorsioni nella direzione radiale.

5. Un raccordo e un raccordo del tubo sull'ugello riscaldato della saldatrice. Entrambe le parti devono essere riscaldate allo stesso tempo. All'inizio è meglio attaccare l'elemento con pareti più spesse. Mettendo gli elementi sull'ugello dovrebbe essere abbastanza stretto. Quando uno degli elementi non si adatta perfettamente, deve essere rifiutato e prendere l'altro (in modo che la connessione sia abbastanza forte). Il diametro del tubo influisce sul tempo di riscaldamento come segue: 400mm-12s, 32mm-8s, 25mm-7s, 16.2mm-5s.

6. Quando gli elementi collegati vengono riscaldati, vengono rimossi dall'ugello del dispositivo di saldatura e interconnessi dai segni fatti dal marcatore. Quando assediate una parte nella seconda, è necessario fare uno sforzo costante, evitando di ruotare le parti l'una rispetto all'altra nella direzione assiale. Dovresti anche monitorare visivamente le distorsioni nella direzione radiale e assiale. In base al diametro del tubo, la saldatura può solidificare da 30 a 10 secondi. Per questo motivo, è possibile eseguire una leggera correzione solo nei primi secondi dopo la connessione. Successivamente, gli elementi uniti devono essere fissati per il periodo di indurimento della cucitura.

Allo stesso modo, collegare gli elementi rimanenti della pipeline. In anticipo, in conformità con la progettazione e l'installazione della pipeline, deve essere determinato l'ordine di connessione di tutte le parti. Il processo di saldatura è il fattore determinante.

Progettazione di condotte in polipropilene

Nel processo di progettazione di una tubazione in tubi di polipropilene, è necessario essere guidati dal "Set di regole per la progettazione, costruzione, installazione di condotte idriche e condotte fognarie in materiali polimerici SP40-102-2000".

Saldatura di tubi in polipropilene in luoghi difficili da raggiungere

Contenuto dell'articolo

  • 1. Strumento richiesto
  • 2. Metodi di saldatura
  • 3. Lavorare con tubi in luoghi "scomodi"
  • 4. Saldare negli angoli
  • 5. Video

Quando si sostituiscono completamente vecchi tubi metallici con nuovi tubi in polipropilene, è spesso difficile giuntarli in luoghi che non sono adatti per le operazioni di saldatura.

Nel caso in cui decidessi di aggiornare personalmente la pipeline, dovresti familiarizzare con la saldatura dei tubi in polipropilene in luoghi difficili da raggiungere con uno o l'altro strumento ausiliario.

Strumento necessario

Prima di tutto, notiamo che per ottenere connessioni di tubi di buona qualità è necessario un dispositivo di saldatura speciale: un saldatore per tubi in polipropilene con una serie di ugelli in teflon.

Con l'aiuto di un saldatore per tubi in polipropilene, è facile eseguire lavori sulla saldatura di giunti in qualsiasi parte della tubazione da montare, anche in luoghi difficili da raggiungere. E attaccato agli ugelli del saldatore fornirà la possibilità di collegare tubi di diverso diametro.

Inoltre, potrebbero essere necessari i seguenti strumenti per saldare tubi in polipropilene:

  • taglierina per tubi in polipropilene (a volte viene fornito con un saldatore);
  • mezzi per sgrassare il luogo di saldatura;
  • stracci, metro a nastro, file e righello;
  • un angolo, un coltello, un pennarello o una matita;
  • set di montaggio.

Metodi di saldatura

I tubi di saldatura in polipropilene possono essere realizzati in diversi modi, la scelta di ognuno dei quali è determinata dal diametro di lavoro degli elementi tubolari. Sono possibili le seguenti opzioni:

  1. Il metodo di saldatura testa a testa viene scelto per tubi con pareti con spessore superiore a 4 mm e diametro di circa 50 mm. In condizioni di vita è usato molto raramente.
  2. Il metodo svasato viene utilizzato per tubi con un diametro inferiore a 40 mm. Richiede uno speciale meccanismo di saldatura con un dispositivo di centraggio.
  3. Il metodo di sellatura richiede la formazione di un giunto di testa mediante saldatura al tubo ad angolo retto di una presa speciale. Dopo aver forato il sedile, viene saldata una giuntura "continua" al giunto, a seguito della quale si ottiene un particolare adattatore a forma di T.

Lavora con tubi in luoghi "scomodi"

Per saldare tubi in luoghi difficili da raggiungere, ovviamente, è un po 'più complicato rispetto alle canalizzazioni diritte. In questo caso, è necessario dedicare molto impegno al fine di fornire condizioni favorevoli per il lavoro su tali siti.

Tutti i cosiddetti posti scomodi possono essere ridotti alle seguenti opzioni:

  • spazio del controsoffitto;
  • tratti del percorso in cui la saldatura è estremamente difficile (a causa di condizioni anguste per il posizionamento di un saldatore);
  • elementi di saldatura del gasdotto, situati negli angoli;

Successivamente, consideriamo ciascuno di questi casi separatamente.

Quando si eseguono lavori di installazione sotto il soffitto, è necessario prevedere un posto per il posizionamento conveniente della saldatrice durante lo stampaggio manuale del giunto successivo. A tale scopo, è possibile attirare un assistente o preparare un gancio speciale su cui è possibile appendere il dispositivo, se necessario.

Quando si lavora con tubi posti molto vicino alla parete, sarà possibile utilizzare una tecnica speciale, consistente nel riscaldamento sequenziale delle parti diritte e accoppiate del giunto stampato con un saldatore. Allo stesso tempo, il loro tempo di riscaldamento dovrà essere aumentato a tali valori che, quando si lavora con la controparte, la flangia precedentemente riscaldata della parte rettilinea del pezzo in lavorazione non ha il tempo di raffreddarsi.

Saldatura negli angoli

Gli spazi per i giunti dei tubi angolari sono sempre tagliati solo ad angolo retto; mentre le loro estremità devono essere pulite e sgrassate. Per ottenere una linea liscia per il cablaggio dei tubi nelle aree degli angoli, si consiglia di utilizzare adattatori e raccordi angolari speciali.

Quando si formano le sezioni angolari di tubi situati molto vicino alla parete, viene utilizzato il metodo sopra descritto di riscaldamento sequenziale della parte rettilinea e reciproca del giunto. È molto importante con alta precisione marcare con un pennarello la profondità di entrata dei tubi di alimentazione nel corpo dell'elemento angolare montato.

In conclusione, notiamo che il design dei giunti di tubi in polipropilene in luoghi "scomodi" richiederà una grande attenzione e una grande precisione delle azioni. Alla minima deviazione della forma dell'articolazione dalla vista normale (ad esempio, con una curvatura), dovrebbe essere urgentemente sostituita con una nuova. Gli esperti consigliano di non disconnettere la saldatrice dalla rete mentre si lavora in luoghi difficili, mantenendola sempre accesa. Il video qui sotto ti aiuterà a capire meglio la tecnologia dei tubi di saldatura.

video

Questo video mostra come saldare tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere:

Questo video mostra come saldare tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere senza un saldatore:

Il polipropilene a saldare non è standard.

Condivido la mia esperienza su come saldare il polipropilene in un luogo difficile da raggiungere.

Alcuni fabbri considerano questo materiale non degno di rispetto, in quanto è irreparabile, presumibilmente, se necessario, per riparare qualcosa, è necessario sostituire l'intero assieme (e questo è il costo degli accessori).
Dissotterò questa assurdità con l'esempio.

Un giorno ho ricevuto un ordine per un caso del genere. Era così: nel cottage, nel quale avevo già fatto i lavori idraulici, c'era una squadra di apprendisti - i rinnovatori europei. Menzionerò che il proprietario del cottage mi ha ordinato di avvolgere tutti i cavi nelle gallerie, e quindi l'intero impianto idraulico, quindi era monolitico nelle pareti e nel pavimento. Quindi, uno dei cassettieri, non sapendo dove passano i riser dell'acquedotto, ha perforato il muro e ha rotto uno dei tubi. Hanno impedito l'incidente, ovviamente, chiudendo la valvola, ma non è stato possibile ripararlo da soli.

Sembrerebbe di dover prokidyvat ramo di nuovo, al di fuori. Ma, sono uscito dalla situazione come segue: su mia richiesta, i ragazzi (loro nakosyachili), hanno inviato una sezione di circa un metro, e ho già saldato la frizione, tagliando l'area del problema.
Non descriverò l'intero processo, ma porterò alla vostra attenzione un video, girato al telefono. Qui la procedura è più o meno come in quel caso.

Spero che la recensione sia stata utile. Sono sicuro che questa conoscenza sarà utile in futuro, se ovviamente sei impegnato in questo tipo di lavoro.

E in questo video propongo di familiarizzare con un altro modo di eliminare lo stesso problema, ma nel caso in cui ho perforato solo una parete della pipa. Questa opzione è stata fornita dagli sviluppatori di questo materiale meraviglioso:

Conclusione: la saldatura di polipropilene in un luogo difficile da raggiungere è possibile, basta sapere come è fatto.

Domande, aggiunte nella casella dei commenti. E ho tutto su di esso oggi, successo nell'installazione e nella vita personale, con rispetto per Andrew.

Se pensi che questa informazione sarà utile ai tuoi amici, clicca sull'icona del social network.

Tubi di polipropilene saldati in luoghi difficili da raggiungere

Come saldare tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere - metodi collaudati

Quando si installano nuovi tubi in polipropilene invece di sistemi in metallo obsoleti, si può verificare una situazione in cui la connessione dei tubi mediante saldatura deve essere eseguita in luoghi che non corrispondono esattamente alle condizioni per eseguire tale operazione.

Pertanto, per l'auto-rinnovamento della pipeline, sono necessarie alcune conoscenze per aiutare a organizzare la saldatura di tubi in polipropilene in un luogo scomodo, utilizzando a tale scopo strumenti ausiliari.

Strumenti per il lavoro

Uno speciale saldatore per tubi in polipropilene e un set di ugelli in teflon consente di realizzare un collegamento di alta qualità di elementi di tubo. Usando un saldatore, è possibile eseguire la connessione senza sforzo saldando su qualsiasi parte del tubo. Per mezzo di ugelli è possibile collegare elementi di tubo di diametro diverso.

Inoltre, la saldatura di tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere richiede i seguenti strumenti:

  • Un dispositivo per tagliare tubi in polipropilene (il più delle volte la taglierina viene fornita con un saldatore).
  • La soluzione consente di sgrassare il luogo di saldatura.
  • Insieme di elementi di collegamento.

È inoltre necessario preparare un metro a nastro, un righello e una matita, oltre a un angolo e un coltello. In alcuni casi, potrebbero essere necessari stracci.

Metodi di saldatura di tubi in polipropilene

La saldatura dei tubi in luoghi difficili da raggiungere può essere eseguita in diversi modi, a seconda del diametro di lavoro dei tubi:

  • Il metodo di saldatura testa a testa collega tubi con uno spessore di parete non inferiore a 4 mm e un diametro fino a 50 mm. Nella vita di tutti i giorni, questo metodo è usato molto raramente.
  • Il metodo del tubo a campana viene utilizzato quando si collegano tubi con una sezione trasversale diametrale di fino a 40 mm. Il lavoro richiede uno speciale meccanismo di saldatura dotato di un dispositivo di centraggio.
  • Quando si salda sul tubo con un angolo di 90 °, una presa speciale viene saldata per mezzo di un giunto di testa. La sella è forata e un pezzo di tubo è saldato al giunto, all'uscita un adattatore a forma di T.

Saldatura in luoghi difficili da raggiungere

La saldatura di aree difficili da raggiungere con i prodotti in polipropilene è molto più difficile rispetto alle corse in linea retta. Per creare condizioni di lavoro favorevoli in tali luoghi, è necessario applicare uno sforzo sufficiente.

I posti "scomodi" includono:

  • Spazio sotto il soffitto.
  • Gli angoli della stanza.
  • Condizioni anguste per il posizionamento di un saldatore.

Saldando tubi in polipropilene in punti difficili da raggiungere sotto il soffitto, è necessario preparare un luogo in cui posizionare la saldatrice durante la formazione manuale del giunto. A tale scopo, è possibile invitare un assistente o appendere il dispositivo su un gancio speciale preparato in anticipo.

Se i tubi si trovano molto vicino alla parete, viene utilizzata una tecnica speciale: la parte diritta e la parte di accoppiamento del bacino formato viene alternativamente riscaldata da un saldatore. In questo caso, il riscaldamento deve raggiungere tali limiti che la prima sezione riscaldata non ha il tempo di raffreddarsi mentre la controparte si sta riscaldando.

Caratteristiche di saldatura negli angoli

Per risolvere il problema di come saldare tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere, ad esempio negli angoli, è necessario conoscere le caratteristiche di tali collegamenti. L'unione di elementi di tubo negli angoli della stanza viene eseguita utilizzando spazi vuoti tagliati con un angolo di 90 °. È importante che le loro estremità siano accuratamente pulite e trattate con agenti sgrassanti. L'uso di speciali adattatori angolari e raccordi contribuisce alla formazione di transizioni lisce su elementi di tubo con una connessione angolare.

La formazione di giunzioni angolari su tubi situati a breve distanza dalla parete viene eseguita anche mediante il riscaldamento successivo della scala e della controparte. In questo caso, è necessario prestare particolare attenzione alla profondità di ingresso dell'elemento tubolare nel corpo della parte angolare. Per garantire un'elevata precisione, devi fare il segno appropriato con un pennarello o una matita.

La decisione su come saldare tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere richiede un'attenzione attenta e un'esecuzione accurata di tutte le azioni. Gli elementi di ancoraggio con anche un difetto minore devono essere sostituiti con nuove parti. Secondo gli esperti, quando si effettuano collegamenti in luoghi difficili da raggiungere, non si dovrebbe spegnere la saldatrice, è meglio se è sempre accesa.

Noi saldiamo tubi di polipropilene in luoghi difficili da raggiungere

La saldatura di tubi in polipropilene con le proprie mani è un processo tecnicamente semplice, ma richiede accuratezza e conformità con misure di sicurezza avanzate. Nel caso opposto, è possibile ridurre più volte la durata del sistema polimerico.

Sequenza dei tubi di saldatura in polipropilene

Come saldare tubi in luoghi difficili da raggiungere

Quando si saldano assemblaggi e dispositivi di fissaggio in luoghi difficili da raggiungere, iniziare sempre con un'area più complessa. Per saldare nelle zone più difficili, utilizzare un americano.

Per fare questo, avrete bisogno di strumenti di base per saldare tubi di PPR (polipropilene):

  • un'apparecchiatura per la saldatura (un ferro o un saldatore) con ugelli di vari diametri (un accoppiamento elettrico o un apparato per asta);
  • forbici speciali (tagliatubi). Puoi tagliare i tubi con una smerigliatrice / seghetto, ma in seguito devi pulire i bordi;
  • Utensile di rivestimento o spogliarellista / rasoio (non può essere utilizzato con tubi rinforzati con fibra di vetro).

Nel processo di installazione avrà anche bisogno di chiavi per avvitare, perforare, smerigliatrice e altri strumenti.

Si noti che, indipendentemente dal "ferro saldante" utilizzato, la tecnologia prevede il collegamento di tubi attraverso gli elementi:

Tecnologia di saldatura elettrofusione

Elektromufta - l'apparecchio più comune per la saldatura. "Iron" è facile da usare, ma ha una sua tecnologia:

  1. Collegando la saldatrice alla rete elettrica, assicurarsi di disporre di spazio sufficiente per le "manovre" - nulla dovrebbe interferire. Inoltre, l'ambiente in cui conducete il lavoro non dovrebbe essere inferiore a +10, altrimenti non avrete il tempo di correggere gli elementi qualitativamente.
  2. Il "Saldatoio" deve essere posizionato su una superficie solida, lontano da oggetti altamente infiammabili.
  3. Innanzitutto, si consiglia di saldare grandi catene / nodi di tubi che possono essere realmente incorporati nelle pareti e il resto delle connessioni deve essere saldato in peso. Per distribuire il piano d'azione - fare un disegno.
  4. Controllare se il giunto si unisce al tubo prima del riscaldamento. Se è così, non ci sarà una connessione corretta, e questo posto verrà perso. Pertanto, gli elementi dovrebbero essere sostituiti. Per eliminare le incongruenze, è necessario selezionare i tubi e i connettori dello stesso produttore.
  5. Puoi tagliare il tubo alla lunghezza desiderata usando speciali forbici, e il tubo rinforzato è più conveniente con una smerigliatrice. È necessario tagliare esattamente con un angolo di 90 gradi.
  6. Pulire la superficie del tubo per eliminare le irregolarità.
  7. Metti l'accessorio desiderato sul dispositivo. Gli ugelli sono determinati in base al diametro dei tubi in polipropilene.
  8. Impostare la temperatura del "ferro" a 260 ℃. Questo parametro su costose macchine di saldatura viene determinato automaticamente dal dispositivo stesso, ma solo dopo aver specificato il diametro del tubo dal tubo di flusso. Quando il "saldatore" è completamente riscaldato, la spia si accenderà. Gli apparecchi più economici si riscaldano in circa 15 minuti.
  9. Indossare il raccordo e il tubo. Secondo le linee guida del libro, questo viene fatto alternativamente, ma in pratica è difficile fare manovella. Pertanto, è meglio indossare allo stesso tempo. Per comodità, è necessario inginocchiarsi e tenere il "ferro" tra le gambe.
  10. Il raccordo termico e il tubo sono necessari in base al diametro del materiale:
    • 16 e 20 - 5 secondi;
    • 25 e 32 - 8 secondi;
    • 40 - 12 sec.
  11. Inserire il tubo PPR nell'ugello fino alla fine. Se non sei sicuro, puoi disegnare una matita su quanto dovrebbe andare sul tubo.
  12. Non torcere o girare gli elementi durante il riscaldamento - la saldatura sarà di scarsa qualità. Ma sono permessi piccoli (molto piccoli).
  13. Dopo il riscaldamento, il tubo viene rimosso e quindi il raccordo. Gli elementi sono collegati e fissati per 20 secondi (immobili!). Dopo la rimozione dal dispositivo non si dispone di più di 5 secondi per l'ancoraggio, dopo questo tempo la saldatura potrebbe essere di scarsa qualità.
  14. Se devi saldare tre o più elementi fissati in un sistema di tubazioni (ad esempio, devi tagliare una tubazione già installata e inserire un rubinetto di montaggio):
    • è necessario tagliare il tubo, dopo aver notato il taglio;
    • asciugare gli articoli e asciugarli con uno sgrassatore / un panno asciutto;
    • controllare che la valvola non interferisca con la chiusura / apertura;
    • per prima cosa saldiamo il raccordo e il tubo su un lato (a destra);
    • D'altra parte, procedendo alla saldatura della catena, è necessario prima riscaldare la valvola (e 5 secondi in più), quindi riscaldare il tubo (3-4 secondi in meno);
    • abbinare gli elementi;
    • poiché la catena è in peso, per la comodità del riscaldamento del raccordo, premiamo sul "ferro" con i materiali a portata di mano (ad esempio le forbici).
  15. Fissare il tubo SPR orizzontalmente con l'aiuto di clip e verticalmente con un morsetto per tubi.

Dopo la saldatura, si consiglia di pulire le superfici degli ugelli con uno sgrassatore o alcool per rimuovere il materiale residuo.

Notare che quando si surriscalda, i fori passanti dei tubi e dei raccordi in polipropilene sono fusi e, in caso di surriscaldamento, gli elementi non si collegheranno correttamente e si disperderanno.

Apparecchio a barra per la saldatura di tubi in polipropilene

L'apparecchio a barre per la saldatura viene utilizzato principalmente per i punti difficili da raggiungere e in caso di danni (perforazione) dei tubi. Il dispositivo ha un design più conveniente per il lavoro diretto con qualsiasi angolazione e peso.

I produttori hanno sviluppato uno speciale kit di riparazione per praticare i fori nei tubi SPR. Include aste di riparazione in polipropilene e ugelli speciali. Se questo tipo di danno è necessario:

  1. Indossare il "saldatore" un ugello speciale (standard per la riparazione di tubi di tutti i diametri).
  2. Accendi il dispositivo e scalda fino a 260.
  3. Il foro praticato nel tubo deve essere espanso con un trapano con un diametro di 10 mm.
  4. Pulire la superficie da bave e saldature.
  5. Sulla barra di riparazione, segnare la profondità a cui verrà inserito nel tubo in riparazione. Gli articoli non devono essere uniti.
  6. Pulire la superficie del tubo da riparare con uno sgrassatore o alcool, lasciare asciugare per alcuni minuti.
  7. Riscaldare le superfici del tubo da riparare e l'asta inserita contemporaneamente con un ugello per 5 secondi alla volta.
  8. Senza torcere, collega gli elementi e rimuovi il resto dell'asta.

Il metodo di saldatura con un'apparecchiatura a barre in condizioni standard non differisce dalla saldatura con l'aiuto di altri analoghi.

Saldatura e installazione di una parte separata del sistema di condotte

Quando si installa una parte separata della pipeline (nodo / trunk):

  • misurare e tagliare le dimensioni del tubo richieste;
  • saldare la catena su una superficie fissa, quindi installarla nella sezione pianificata. Cioè, prima saldiamo il nodo, e poi lo uniamo a peso con altre parti;
  • nei luoghi più inaccessibili, usa un americano.

Spike nodo sul peso

Abbiamo saldato tubi sul peso:

  • Determinare quale lato è il più duro per i picchi sul peso e iniziare con esso;
  • il tubo e l'elemento di collegamento / assemblaggio vengono inizialmente preparati su un lato mediante misure standard, osservando il tempo impostato per la saldatura;
  • poi (d'altra parte) l'elemento di collegamento viene riscaldato per primo e più a lungo per un paio di secondi, dopodiché il tubo si riscalda per un paio di secondi in meno del solito (in effetti, si dà il tempo di riscaldare il tubo all'elemento di collegamento).

È difficile saldare le parti sul peso, quindi per il riscaldamento si consiglia di premere sugli elementi con mezzi improvvisati (forbici speciali, ecc.). È meglio per la saldatura su peso invitare l'assistente.

Installazione del gruppo saldato

Prima di tutto, il nodo necessario viene bollito su una superficie dura. Quando è pronto, procedere alla connessione con i tubi già installati:

  • segna con una matita una sezione del taglio sulla strada di lavoro. Non è necessario tagliare l'area per l'intero raccordo o altro elemento di collegamento. Va notato che vi saranno inseriti dei tubi (ad esempio un rubinetto da 10 cm, i fori per il collegamento ai tubi richiedono 4 cm in generale, quindi 6 cm del tubo devono essere tagliati);
  • tagliare i tubi installati su entrambi i lati con speciali forbici;
  • pulire i tubi con uno sgrassatore, asciugare con acqua;
  • spoglia gli elementi;
  • procedere al sito di saldatura. Inizia da un posto più difficile.

Saldare un nodo con altre catene di condotte è difficile, quindi non puoi fare a meno di aiuto.

Prima dell'installazione diretta, è necessario preparare gli alberi. Questo viene fatto con un cerchio sul cemento, installato sulla smerigliatrice o altri strumenti. Segna la superficie dove saranno i solchi. I tagli sono fatti a una profondità di circa 2-3 cm (si consideri il diametro del tubo) e si battono con un martello, uno scalpello, un perforatore, ecc.

  1. Saldare il gruppo richiesto all'esterno delle scanalature, quindi installarlo nei fori.
  2. Per evitare danni, i tubi SPR possono essere avvolti in un nastro adesivo, ma per una protezione completa, raccomandiamo guaina / isolamento di polietilene espanso.
  3. Nella transizione dai nodi metallici per la connessione, utilizzare un manicotto di transizione o un americano.
  4. Per evitare che la linea si sposti durante l'espansione dei tubi, fissarli con strutture speciali del ginocchio (superficie metallica con morsetti). La parte viene prima fissata alla superficie del muro e avvitata con dadi, quindi fissata con una tubazione.
  5. Fissare i tubi con clip o fascette stringitubo, soprattutto nei luoghi più inaffidabili.
  6. Sigilla i buchi.

Installazione di tubi in polipropilene in luoghi difficili da raggiungere con le proprie mani

Per collegare i nodi del polipropilene, specialmente in luoghi difficili, è usato principalmente "americano" (in particolare l'esecuzione angolare). Questo accoppiamento collega facilmente le lunghezze dei tubi necessarie quando le catene sono già montate in una tubazione comune. Inoltre una trama con questo dettaglio può spesso essere smontata e assemblata.

Il profilo "americano" è l'unione di due sezioni della pipeline o la transizione a un tubo di dimensioni diverse in diametro. Da un lato, la parte è avvitata / saldata / saldata e, d'altra parte, è una connessione americana pieghevole (in altre parole, un dado a sgancio rapido).

La parte è destinata all'unione di tubi da PPR e viene utilizzata per fornire acqua calda o fredda. La frizione può sopportare una pressione di 25 atmosfere e una temperatura di 95 (a seconda del modello, a volte meno e più), e produce anche diversi diametri (più alto è il peso e il prezzo della parte).

Per la connessione, selezionare "Americano" i seguenti tipi:

  • con filettatura interna;
  • con filo esterno;
  • accoppiamento con filettatura esterna e interna.

Per tipo di design, l'accoppiamento americano può essere:

Per tipo di giunzioni filettate:

  • piatto (cilindrico);
  • conico (crea la migliore connessione di qualità).

Il più popolare per l'installazione in angolo angolare difficile da raggiungere "americano".

Installazione di condotte mediante un accoppiamento americano

Quando si installa il "americano" con un gruppo metallico richiesto guarnizioni / guarnizioni:

  • poliuretano;
  • paronitovye;
  • gomma;
  • Filo o pasta di teflon, ecc.

Inoltre per il serraggio del giunto nel processo di installazione, sono necessari un esagono, una chiave di tensione (semplice o con nastro adesivo) o un cilindro con campioni di gancio.

Metodi di installazione di accoppiamento:

  1. "Americano" per PPR saldato / saldato. Il metodo di connessione è standard - "saldatore".
  2. Stretto con uno strumento sulla parte metallica. Quando vengono utilizzati i sigilli di serraggio.

Video lezione di installazione di tubi con un adattatore

L'installazione o la riparazione di tubi in polipropilene non ha grandi difficoltà nel lavoro. La cosa principale - aderire al regime di temperatura durante il riscaldamento e il tempo di elementi di unione. Inoltre, la riparazione deve iniziare con luoghi più inaccessibili. Non dimenticare di fissare la linea anche con clip o altre parti in modo che la tubazione non si rompa quando la pressione aumenta.

Tubi di polipropilene saldati fai da te

Recentemente, le condutture tradizionali in ghisa e acciaio hanno progressivamente sostituito i prodotti più moderni dell'industria chimica: tubi in polivinilcloruro e polipropilene. Ma i nuovi materiali richiedono una tecnologia diversa per il collegamento dei tubi e, in questo caso, la saldatura è la più efficace.

Tubi di polipropilene saldati fai da te

Fai attenzione! La temperatura di saldatura, che influisce sulla qualità della connessione, dipende dalla dimensione dei prodotti. Questo può essere visto nella tabella sottostante.

Contenuto istruzioni dettagliate:

Fase 1. Selezione dei tubi di propilene

Passaggio 1. La scelta di un materiale di origine dipende dalla destinazione futura. Il criterio principale per la divisione è la temperatura massima consentita del mezzo di lavoro. A questo proposito, allocare tubi per l'approvvigionamento idrico caldo, freddo e misto.

Passaggio 2. Quindi, vengono selezionati i raccordi di collegamento. Solitamente i tubi in PP sono utilizzati per l'approvvigionamento idrico, quindi quando lavoriamo ci concentreremo su di esso.

Raccordi per tubi in polipropilene

Per determinare il numero esatto di tubi e raccordi richiesti, la stanza viene misurata e viene elaborato il piano approssimativo. In quest'ultimo, sono indicate le dimensioni della futura autostrada e tutti i suoi elementi.

Dopo aver acquistato tutti i componenti, è possibile passare alla fase successiva.

Fase 2. Attrezzatura richiesta

Il principio di saldatura è quello di riscaldare le estremità dei tubi da collegare alla temperatura richiesta e quindi fissarli. Per questo è necessario un dispositivo speciale: una saldatrice.

Può essere di tre tipi:

  • azionato a mano - utilizzato per tubi ø1-2,5 cm, per diversi prodotti sono richiesti ugelli diversi;
  • dispositivo semiautomatico;
  • modelli automatici.

Disegno del saldatoio per tubi in polipropilene con una piattaforma a forma di cilindro

Saldatore per tubi in polipropilene

Oltre all'apparecchio stesso, il lavoro richiederà:

Forbici per il taglio di tubi in polipropilene

Raschiando per tubi in polipropilene

Informazioni sulla scelta degli ugelli

Ugelli per saldatore per saldatura di tubi in plastica

Gli ugelli di riscaldamento devono essere conformi alla sezione trasversale dei tubi da collegare. Per fare ciò, prestare attenzione ad alcuni parametri:

  • forza;
  • conservazione della forma a gocce di temperatura;
  • conducibilità termica.

La maggior parte delle saldatrici è compatibile con diversi ugelli contemporaneamente, il che è estremamente comodo quando si organizzano autostrade complesse.

Ogni ugello ha due estremità contemporaneamente: una destinata al riscaldamento della superficie esterna dei prodotti, l'altra a quella interna. Tutti gli ugelli sono rivestiti con rivestimento in teflon, che impedisce l'adesione dello spray fuso. Le dimensioni degli ugelli variano tra 2 cm e 6 cm, che coincide completamente con le sezioni comuni e trasversali dei tubi.

Tubi di polipropilene saldati fai da te

Tubi di polipropilene saldati fai da te

Quando viene creato il piano e vengono acquistati tutti i componenti, rimane solo per rimuovere con cura la stanza. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla polvere, perché anche le particelle più piccole, che si depositano nelle cuciture, possono facilmente rompere la tenuta.

Segno di profondità immersioni

Innanzitutto, l'ugello viene inserito nella presa, dopodiché il dispositivo si accende. Ulteriori azioni dipendono dalla tecnica di saldatura scelta, quindi le considereremo (tecniche) in modo più dettagliato.

Metodo numero 1. Saldatura a diffusione

Quando si utilizza questa tecnologia di saldatura, il materiale delle parti che si uniscono si compenetra reciprocamente l'una con l'altra e, dopo il raffreddamento, forma un elemento monolitico. Uno dei metodi di elaborazione più comuni, che tuttavia è accettabile solo per materiali omogenei.

Fai attenzione! In questo caso, la temperatura di saldatura raggiunge i 265 ° C. È a questa temperatura che il polipropilene si scioglie.

Video - Tubo per saldatura a diffusione in PP

Metodo numero 2. Saldatura a campana

Quando si esegue la saldatura con il metodo di presa, vengono utilizzate saldatrici con diverse sezioni di ugelli. La procedura stessa sembra abbastanza semplice.

Passaggio 1. Prima vengono tagliate le sezioni di tubo della lunghezza richiesta. È importante che il taglio avvenga esclusivamente ad angolo retto.

Passaggio 2. Le estremità dei prodotti vengono pulite con un rasoio (se si utilizzano tubi rinforzati).

Le estremità dei prodotti vengono pulite dal rasoio

Fase 3. Le estremità vengono inserite nell'ugello della sezione appropriata, riscaldate alla temperatura di fusione e collegate.

Fai attenzione! È estremamente importante che durante il raffreddamento il tubo non cambi la sua posizione.

Metodo numero 3. Saldatura testa a testa

Apparecchi industriali per saldatura di testa di tubi di plastica

Questo metodo è utile quando si collegano tubi di grande diametro. Come nelle versioni precedenti, i tubi vengono tagliati in sezioni della lunghezza richiesta e le estremità vengono accuratamente pulite.

Successivamente, la connessione viene riscaldata dal cosiddetto specchio di saldatura, dopo di che gli elementi si adattano strettamente l'uno con l'altro. La forza del nodo, raggiunta in questo caso, non dovrebbe essere inferiore ai prodotti stessi.

Metodo numero 3. Accoppiamento di saldatura

Nel caso di un metodo di accoppiamento di saldatura, viene introdotto un ulteriore dettaglio tra gli elementi da unire - un accoppiamento. Il riscaldamento avviene nello stesso modo, solo parti dell'autostrada vengono riscaldate, non parti dell'autostrada.

Metodo numero 4. Saldatura polifusione

Una varietà di tecnologia di diffusione, caratterizzata dal fatto che fonde solo uno dei due elementi da unire.

Metodo numero 5. Tubo di saldatura in PP "freddo"

Tubo per saldatura a freddo in PP

Questo metodo di saldatura comporta l'applicazione di un adesivo speciale sui tubi da unire. È caratteristico che l'uso della saldatura "a freddo" è consentito solo in quelle linee in cui la pressione del fluido di lavoro è insignificante.

Applicare la colla Cold Welding su entrambi i tagli e premere i bordi strettamente insieme per 15 secondi.

Controllo di qualità

In caso di surriscaldamento o collegamento di tubi di piccolo diametro, esiste il rischio di formazione di capezzoli sulla superficie interna. Questi flussi impediscono il libero movimento del fluido di lavoro durante il funzionamento.

Per evitare ciò, è necessario verificare la connessione per aree difettose simili. La giunzione deve essere soffiata e, se l'aria passa senza intoppi, la saldatura risulterà sicuramente di altissima qualità.

Tubi in polipropilene a punta

Fai attenzione! Dopodiché, è necessario verificare la tenuta della connessione - per questo, una piccola quantità di acqua viene fatta passare attraverso gli elementi saldati.

Regole importanti per la saldatura del polipropilene

Per una connessione di alta qualità e stretta è necessario seguire alcune regole.

  1. Il dispositivo deve essere sempre funzionante. In questo caso, per la saldatura di una nuova sezione dovrà trascorrere un massimo di cinque minuti.
  2. Quando la plastica si solidifica, gli elementi da unire devono essere fissati. L'opzione migliore sarebbe una fissazione meccanica, ad esempio, morsetti. Se la cucitura è soggetta ad un impatto anche minimo, allora la tenuta sarà già rotta.
  3. Entrambi gli elementi devono riscaldarsi contemporaneamente.

Entrambi gli elementi devono riscaldarsi contemporaneamente.

Tubo di saldatura in PP in aree difficili

Alla domanda, qual è il problema principale nell'organizzare una pipeline di plastica, ogni specialista risponderà: la saldatura in luoghi difficili da raggiungere. Per eseguire questa procedura, la struttura è divisa in diverse sezioni.

Il primo è montato su un'ampia area scomoda. È desiderabile formarlo separatamente, e solo dopo installarlo in un posto fisso.

Tubi per l'impianto idraulico

Dopo aver risolto l'area del problema, vengono installati elementi di dimensioni minori e, di conseguenza, semplici da installare. Questo evento dovrebbe essere eseguito almeno insieme.

Errori comuni durante la saldatura di tubi di plastica

  1. Parti di scarsa qualità. Se sono stati rilevati tubi o giunti di collegamento difettosi (con crepe, sporco, geometria rotta), dovrebbero essere sostituiti, poiché causerebbero una connessione di scarsa qualità.
  2. L'uso di componenti di diversi produttori. Ogni azienda opera secondo i propri standard e le proprie norme, quindi i suoi tubi sono adatti esclusivamente per i suoi accessori. Inoltre, i dettagli possono differire nella composizione chimica. Tutto ciò ha un impatto diretto sulla qualità della saldatura, per questo motivo tutti i componenti devono essere acquistati dalla stessa marca.
  3. Parti surriscaldate. Questo errore può essere visto ad occhio nudo - il tubo si ammorbidisce e lo installa nel giunto senza deformazione non funzionerà.
  4. La saldatrice è debolmente riscaldata. In questo caso, è improbabile che una connessione affidabile abbia successo. Forse all'inizio la pipeline funzionerà normalmente, ma prima o poi si verificherà una perdita. Per evitare questo, il dispositivo deve essere dato da cinque a dieci minuti per il riscaldamento e, durante il funzionamento, non disconnetterlo dalla rete.
  5. Raccordi usati Come già notato, se il raccordo è allentato, dovrebbe essere rimosso. Non deve essere riutilizzato.

Attacchi per tubi con morsetto

Attacchi per tubi con morsetto

Le abilità nella saldatura dei tubi in PP arriveranno con il tempo. Qui non c'è nulla di complicato, anche se all'inizio alcuni attacchi e una o due dozzine di tubi saranno rovinati. E non è spaventoso, perché non sono così costosi; per lo meno, l'autonomia dagli idraulici costa di più.