Metodi di saldatura per tubi ad angolo

Saldare i tubi con un angolo consente di risparmiare non solo in curva (compagni di squadra), ma anche in T (T-mates) o croci. Pertanto, ogni saldatore o idraulico esperto dovrebbe avere questa tecnica. E in questo articolo esamineremo modi tipici di unione "angolare" di tubi tondi e sagomati, realizzati mediante saldatura o saldatura.

Quali tubi possono essere collegati per la saldatura

Nella maggior parte dei casi, i tubi d'acciaio sono assemblati per la saldatura. Inoltre, un metodo analogo di collegamento di tratti di tubazioni viene praticato nel caso della produzione di armature da acciai strutturali e nel caso della fabbricazione di tubi in leghe ad alta lega. Metalli diversi richiedono diverse tecniche di saldatura e diversi elettrodi.

Saldatura tubi in acciaio ad angolo

Inoltre, con l'aiuto di saldatura o saldatura può ancora collegare tubi di rame o alluminio. Tuttavia, in questo caso, è necessario uno speciale apparecchio ad arco di argon, che genera un arco elettrico in un mezzo di gas inerte (argon). Ma come elettrodo, puoi usare normali fili di rame o alluminio.

E puoi anche "saldare" tubi polimerici usando la tecnica della saldatura a pressione termica. Questa tecnologia viene anche utilizzata nella produzione di raccordi segmentali assemblati "per saldatura" da aree tagliate da tubi.

Tipi di giunti angolari

Il principale documento normativo che regola la saldatura delle tubazioni ad angolo - GOST 16037-80 - afferma che oltre ai cinque metodi di saldatura per tee (croci), ci sono anche otto metodi per unire i settori in un rubinetto (elementi in una traccia).

Inoltre, la coniugazione angolare, che coinvolge l'unione di autostrade, sia sotto un angolo retto e un angolo acuto o ottuso, è realizzata con l'aiuto dei seguenti tipi di articolazioni:

Docking megistral ad angolo acuto

  • Collegamento ad angolo di tubi dello stesso diametro, senza bordi smussati, cordone di saldatura unilaterale. Designazione secondo GOST - U16. In questo caso, i bordi delle tubazioni sono rettificati e montati l'uno con l'altro praticamente senza spazi e la proiezione della linea di interfaccia è simile a un triangolo.
  • Connessione ad angolo di tubo e raccordo (processo o saldatura), senza sezione, saldatura su un lato, Designazione GOST - U17, U18. La proiezione del giunto di saldatura è simile a un semicerchio. I bordi sono montati l'uno con l'altro con uno spazio minimo.
  • Connessione angolare con bordi smussati, cucitura unilaterale, indicata dal codice У19. La linea di accoppiamento è come un settore di un cerchio. I bordi del tubo inferiore non vengono praticamente elaborati. La sezione (smusso) viene rimossa solo dal tubo superiore.
  • Giunzioni angolari con bordi smussati su una punta cilindrica, eseguita da una cucitura unilaterale (codice У20). La proiezione della linea di giunzione è simile al settore dell'arco e i bordi del tubo inferiore non vengono praticamente elaborati.
  • Connessione ad angolo con una sezione, su una guarnizione unidirezionale, con il posizionamento di un rivestimento anulare all'interno del tubo. La giuntura è sigillata dall'esterno ed è indicata sui disegni di assemblaggio come U21.

La saldatura di tubi quadrati ad angolo viene effettuata secondo le stesse regole. Ma l'assemblaggio settoriale del gomito (ginocchio) viene eseguito in modo leggermente diverso.

In questo caso, utilizzare i seguenti tipi di saldature:

Assegnazione assemblea del settore

  • Senza una smussatura (sezione) dei bordi, quando i settori confinanti sono uniti end-to-end o usando un manicotto (rivestimento rimovibile) inserito dall'interno. Allo stesso tempo viene imposta la cucitura unilaterale.
  • Con un bordo smussato su un lato, presupponendo un'elaborazione accurata della fine di un solo settore. Inoltre, questo giunto può essere dotato di una guarnizione rimovibile e senza di esso.
  • Con bordi smussati, che implicano la precisione relativa della forma delle estremità del tubo. In questo caso, puoi utilizzare due tipi di rivestimento: cilindrico e a forma di anello. Inoltre, lo smusso che forma lo smusso può essere tagliato sia dall'interno che dall'esterno dei bordi. Cioè, una cucitura unilaterale si sovrapporrà sia dall'interno che dall'esterno del tubo, formando giunti saldati ad angolo acuto e ottuso.
  • Con una smussatura dei bordi sul lato esterno e barenatura (svasata) della superficie interna del calcio. Inoltre, secondo GOST, ci sono sei opzioni per i bordi interni del foro.

Naturalmente, questa diversità comporta l'uso di varie tecniche e metodi di saldatura: dalla classica variante dell'arco elettrico alla brasatura del gas.

Indicazioni per l'uso

Saldatura di tubi di gas

La saldatura elettrica, ad arco di argon o gas senza bordi smussati inizia con il montaggio delle estremità. La dimensione massima dello spazio tra i tubi, in questo caso - 1,5 millimetri e il minimo - 0,5 millimetri. Inoltre, questa tecnica viene utilizzata solo su tubi con uno spessore di parete compreso tra 1 e 6 millimetri. Il processo stesso inizia con l'incollatura dell'angolo che si accoppia con cuciture tratteggiate, seguita dal raddrizzamento della posizione dei tubi e dalla saldatura dell'anello dell'articolazione dall'esterno.

L'accoppiamento angolare con un'estremità unilaterale implica la formazione di uno smusso con un angolo di 50 gradi. Una sezione bilaterale comporta la formazione di due smussi, con un angolo di 30 gradi. Lo spazio tra i bordi nel primo caso è 1-2 millimetri e nel secondo caso 2-5 millimetri. Cioè, la precisione delle estremità può essere quasi trascurata. Lo spessore delle pareti dei tubi uniti in questo modo varia da 2 a 20 millimetri.

L'accoppiamento angolare con bordi e sezione smussati comporta l'unione di tubi con spessore della parete da 6 a 60 millimetri. La larghezza della sezione varia da 18 a 48 millimetri. Naturalmente, tali dimensioni suggeriscono una tecnica speciale per il riempimento del bagno di saldatura.

Come saldare correttamente i tubi del profilo - raccomandazioni di specialisti

La saldatura è un metodo di collegamento delle parti, che consente di creare un disegno della configurazione più complessa, con qualsiasi angolo e inclinazione.

I tubi profilati sono spesso usati per creare una cornice per serre, recinzioni e altri recinti, gazebo, ecc. Tutti i tubi metallici sono collegati da saldature di vario tipo, la scelta è di tenere conto dello spessore delle pareti.

Caratteristiche e caratteristiche dei tubi profilati

I tubi profilati sono utilizzati per la costruzione di edifici per vari scopi e sono utilizzati nella produzione di mobili.

L'uso del metallo è giustificato dal costo finanziario, dalla capacità dei prodotti di mantenere la forma ad alte temperature dell'acqua e un'installazione abbastanza semplice.

Il più delle volte, i tubi profilati sono realizzati in acciaio al carbonio e in lega bassa. La resistenza e la levigatezza del materiale, sia all'esterno che all'interno, garantiscono un funzionamento confortevole e la durata dell'intero sistema creato.

La sezione trasversale del profilo è rettangolare, quadrata, nella forma di un poliedro o di un ovale, che fornisce un alto margine di sicurezza per fratture e piegature. Ma proprio per le caratteristiche della sezione trasversale, la saldatura dei tubi sagomati ha alcune sfumature.

Tipi di saldatura per il collegamento di tubi sagomati

Sia il metodo di saldatura che le caratteristiche della fase preparatoria del lavoro dipendono dallo spessore della parete:

  1. Per tubi con uno spessore della parete di 4 mm o superiore, le estremità dei prodotti vengono trattate con un raccoglitore di volti, con un angolo di 25-50 gradi. Ciò consentirà in futuro di creare diversi strati di saldatura, che garantiscono l'affidabilità e la durata della cucitura.
  2. I tubi sottili sono cucinati con una cucitura. Per renderlo perfetto, si consiglia una fissazione dura del prodotto. Le clip vengono rimosse solo dopo il completo raffreddamento della cucitura.
  3. Con un diametro e uno spessore grandi, le sezioni vengono prima afferrate lungo la linea di contatto e solo allora viene eseguita la saldatura principale.
  4. La velocità del lavoro dovrebbe corrispondere allo scioglimento del metallo senza la sua diffusione.

Fai attenzione! Durante il funzionamento, è importante assicurarsi che scorie e gocce non cadano nel foro. Il metallo liquido può entrare nella parte interna del tubo, che ridurrà la sua capacità, si accumulerà la placca, che porterà inevitabilmente alla corrosione.

I seguenti tipi di lavori di saldatura sono utilizzati per la saldatura di tubi profilati:

  • saldatura a resistenza;
  • arco elettrico;
  • gas.

Saldatura ad arco elettrico

La particolarità di questo tipo di lavori di saldatura è che rende possibile il collegamento di tubi anche in luoghi difficili da raggiungere. Viene eseguita utilizzando una saldatrice e elettrodi.

Quando brucia, l'elemento inizia a sciogliersi, fondendosi e avvolgendo i tagli delle articolazioni.

  1. Dopo il contatto con l'elettrodo con la superficie, non appena l'arco è apparso, lo strumento viene rapidamente deviato di alcuni millimetri sopra il taglio.
  2. Il movimento si è svolto senza problemi lungo la linea di contatto, senza spazi vuoti, in modo che il metallo avesse il tempo di sciogliersi, senza gocciolare.
  3. Secondo la tecnologia, viene fornita una combustione costante, le interruzioni sono consentite solo per la sostituzione dell'elettrodo.
  4. Nel punto finale, l'arco viene mantenuto per un paio di secondi per eliminare il verificarsi di crepe o delaminazioni.

Per la casa, cioè, avendo una piccola capacità, saldatrici elettriche, è sufficiente avere una connessione al cablaggio monofase.

Un trasformatore di saldatura è in grado di convertire la corrente alternata da una rete domestica a una corrente continua, necessaria per la saldatura. Tuttavia, l'apparecchiatura non è in grado di mantenere la costanza o la stabilità dell'arco, quindi viene spesso acquistato un raddrizzatore per questo.

Per i principianti, è più conveniente eseguire la saldatura ad arco con l'aiuto di un inverter, perché in questo caso viene fornito un cambiamento nella modalità a impulsi, che impedisce l'adesione dell'elettrodo, fornendo un amperaggio costante, che stabilizza la lunghezza dell'arco elettrico.

La saldatura ad arco consente di collegare i tubi in diversi modi: sovrapposizione, testa a testa, ad angolo, con un giunto a T. La qualità della connessione dipende interamente dalla scelta dell'elettrodo.

Selezione degli elettrodi

Per tubi sagomati vengono utilizzati elettrodi con caratteristiche corrispondenti a metalli o leghe, nonché allo spessore dei prodotti. La forza e la qualità della saldatura dipendono dai parametri correttamente selezionati.

Esistono due tipi principali di elettrodi: fusione e non fusione, per i quali vengono inoltre utilizzati additivi di stagno o di filo di ottone con aggiunta di fosfati.

Il diametro dell'elettrodo viene sempre selezionato in base allo spessore delle pareti dei tubi e al loro diametro.

L'elettrodo deve sempre essere inferiore o uguale allo spessore del profilo:

  • il diametro del materiale di consumo 1,5 mm è adatto a prodotti con uno spessore fino a 2 mm;
  • 2 mm - per tubi con uno spessore da 2 a 3 mm;
  • 4 mm - per spessore parete da 4 a 6 mm.

È importante! A valori di corrente elevati, l'arco appare a distanze ravvicinate dall'elettrodo dalla superficie. Senza l'abilità di determinare la lunghezza dell'arco e l'abilità necessaria, puoi facilmente bruciare un metallo sottile.

Saldatura a gas

Viene utilizzato nei casi in cui non è possibile collegare apparecchiature per la saldatura all'elettricità. Il metodo è ragionevolmente considerato costoso: è necessario acquistare cilindri con acetilene e ossigeno. È richiesta anche esperienza lavorativa.

La saldatura a gas è adatta per il collegamento di tubi con pareti medie o spesse. I prodotti sottili non possono essere lavorati: fusi, deformando il metallo, la cucitura non funziona senza spazi vuoti.

Per il lavoro è necessario avere:

  • un cilindro con acetilene (butano o propano) e ossigeno;
  • riduttore,
  • bruciatore a gas e una serie di suggerimenti ad esso;
  • additivi;
  • flusso di polvere;
  • tubi della lunghezza richiesta per fornire gas al punto di saldatura.

Prima della saldatura, le sezioni preparate sono rivestite con flusso. La connessione viene effettuata utilizzando il filo di riempimento. Si consiglia di collegare i tubi a parete sottile secondo la tecnologia da destra a sinistra, con l'introduzione di un additivo dopo la fiamma del bruciatore. Per più di 5 mm - da sinistra a destra e il materiale di riempimento viene posato prima del bruciatore.

Dopo la fine del lavoro e il raffreddamento delle cuciture, vengono puliti e rivestiti con un composto anticorrosione.

Saldatura a resistenza

Il metodo di saldatura a resistenza richiede l'uso di attrezzature speciali. Nel processo di collegamento dei tubi, la corrente elettrica viene trasmessa attraverso la pressione degli elettrodi su una superficie metallica, a seguito della quale il metallo si deforma e si forma un giunto molto forte. Tale saldatura viene effettuata per collegare le strutture di impianti industriali.

Raccomandazioni per l'implementazione della saldatura di tubi profilati

Gli esperti raccomandano di seguire le regole quando si eseguono lavori di saldatura quando si installano strutture fatte di tubi sagomati per creare connessioni migliori:

  • Il taglio del metallo è fatto meglio con una sega progettata appositamente per questo scopo in modo che il taglio sia anche senza scanalature e sporgenze. Tutte le curvature prima della saldatura devono essere allineate.
  • Il metallo non deve essere coperto con incrostazioni o ruggine. La superficie deve essere pulita e liscia. I lavori sono eseguiti da una smerigliatrice o spazzole per metallo.
  • Prima di assemblare i singoli elementi, si consiglia di disporre l'intera struttura e controllare tutte le parti principali e ausiliarie per compatibilità e dimensioni.
  • Dopo il completamento dei lavori di saldatura con l'uso di elementi di fissaggio, le cuciture vengono lasciate raffreddare e solo dopo vengono rimosse dalla fissazione.

Come cucinare tubi sottili?

È meglio cucinare tubi sottili contemporaneamente con una cucitura, ma per la maggior parte dei fan questo non è in virtù. I principianti preferiscono prima eseguire la saldatura a punti e solo successivamente procedere alla formazione della cucitura.

Solo un inverter con una corrente impostata non superiore a 60 A può garantire un funzionamento confortevole e di alta qualità in questo modo.

Fai attenzione! Per tubi sottili con uno spessore inferiore a 2 mm, vengono utilizzati elettrodi con sezione da 1,5 a 2 mm e classe ANO-21 o MP-3C.

Come collegare il tubo del profilo ad angolo retto

Prima di tutto, i tubi devono essere tagliati correttamente e i tagli preparati per il funzionamento. Per affidabilità, tutti gli elementi strutturali sono fissati in modo tale che sotto il loro peso dei tubi non vi sia spostamento. Angoli, fazzoletti o quadrati magnetici sono usati come dispositivi ausiliari per stabilire la precisione.

La saldatura stessa viene eseguita in due fasi. Innanzitutto viene eseguita una bozza di connessione, vengono verificati i valori lineari necessari, la posizione dell'elemento verticale. Dopo il raffreddamento, eseguire il disegno della saldatura di finitura.

Che tipo di elettrodi per cucinare un tubo di profilo da 2 mm, un consiglio professionale

I tubi profilati a sezione quadrata o rettangolare con un muro di 2 mm sono molto richiesti dalla popolazione, nella loro vita quotidiana usano vari tipi di strutture edili (gazebo, focolai), organizzano recinti, fanno cornici per pensiline e pensiline. Il metodo principale della loro connessione è la saldatura ad arco elettrico, e se il proprietario della casa ha acquistato una saldatrice e non ha esperienza nello svolgimento di lavori di saldatura, sorge immediatamente la domanda: quali elettrodi per saldare un tubo profilato da 2 mm.

Oltre alla scelta di elettrodi adatti, la qualità della saldatura dei tubi sagomati dipende in larga misura dall'osservanza della tecnologia, dalla scelta dei corretti modi di funzionamento dell'apparato, dalla conoscenza delle tecniche e dei metodi di base che facilitano la produzione di saldatura elettrica da parte di un principiante.

Fig.1 Applicazione di strutture da prodotti laminati

Cos'è un tubo profilato

Il profilo del tubo è quadrato o rettangolare arrotolato con uno spessore di parete da 0,8 a 14 mm, la sua larghezza del viso varia nell'intervallo da 10 a 140 mm, la lunghezza può raggiungere i 14 m.

Il materiale usuale della sua fabbricazione sono i tipi di acciaio strutturale St2, St 4, St10, St45, sul mercato c'è un profilo in acciaio inossidabile.

L'industria produce un profilo quadrato e rettangolare laminato a caldo e deformato a freddo, i prodotti possono essere senza saldatura (realizzati con tubi a sezione tonda deformati a freddo e deformati a freddo mediante stampaggio) o hanno una saldatura elettrosaldata quando fabbricati in lamiera.

L'uso di tubi sagomati nella famiglia presenta i seguenti vantaggi:

  • A causa delle nervature angolari di irrigidimento, i tubi hanno un'elevata resistenza meccanica con un basso consumo di metallo.
  • La forma rettangolare o quadrata facilita il trasporto e lo stoccaggio delle condotte, mentre occupano meno spazio delle barre tonde.
  • La sezione rettangolare, in contrasto con l'acciaio tondo, dà un vantaggio ai tubi sagomati quando vengono utilizzati come telai, su cui sono fissate varie parti.
  • L'uso come materiale per la produzione di acciai strutturali a basso contenuto di carbonio facilita la loro saldatura con qualsiasi metodo.

Fig.2 L'aspetto dei prodotti del profilo

  • Un altro vantaggio degli acciai a basso tenore di carbonio è la bassa durezza e l'elevata duttilità (rispetto agli acciai al carbonio e legati): ciò consente di tagliare, lavorare e deformare il materiale con utensili manuali ed elettrici utilizzando materiali di consumo economici.
  • In conformità con lo standard (GOST 8639-82), l'industria produce un tubo profilato con uno spessore della parete di 2 mm. con la dimensione della faccia esterna da 20 a 60 mm. - rende il suo peso conveniente per il lavoro e l'installazione indipendente di strutture tridimensionali da parte di una sola persona.
  • La saldatura di tubi profilati è la più conveniente di tutti i tipi: hanno la stessa sezione e lo stesso spessore per l'intera lunghezza, una superficie liscia e uniforme.

Metodi di saldatura del tubo del profilo

Per la saldatura di profili metallici nella vita di tutti i giorni, è possibile utilizzare diversi metodi che differiscono nel loro costo. Nella produzione di lavori saldati, sorgono le seguenti difficoltà:

  • Quando si riscalda una sezione separata di bordi, gli spazi saldati cambiano la loro posizione.
  • Alla fine del collegamento, i punti ad alta tensione appaiono agli angoli.
  • Quando un saldatore inesperto salda un profilo a parete sottile, spesso brucia.

Fig. 3 Apparecchio per saldatura a punti a resistenza

Saldatura a resistenza

La saldatura a contatto è chiamata la connessione sotto pressione di due parti metalliche, riscaldata ad alta temperatura da una corrente elettrica. Ne esistono le seguenti varietà, utilizzate principalmente nella produzione industriale:

  • Spot. Dal nome è chiaro che la connessione di parti metalliche avviene in punti individuali.
  • Giunto di testa In questo metodo, le estremità dei prodotti sono riscaldate da una corrente elettrica, dopo di che vengono premute l'una contro l'altra sotto pressione. Come risultato della diffusione, si verifica la reciproca penetrazione dei metalli nella struttura delle parti - questo porta alla formazione di un forte attacco di testa. In altri tipi di saldatura di testa, il lampeggio delle estremità si verifica quando le parti sono collegate, o si toccano periodicamente per raggiungere la temperatura di fusione impostata, e quindi precipitano.
  • Soccorso. In questo caso, la saldatura avviene in punti con sporgenze preformate.
  • Seam. In questo metodo, l'elettrodo sotto forma di disco viene fatto rotolare sulla superficie delle billette compresse e le scalda alla temperatura di fusione, dopo di che sono saldamente collegate a causa della reciproca diffusione.
  • Arco di contatto È uno dei tipi più popolari di saldatura a resistenza, ampiamente utilizzato nell'industria, servizio di riparazione e piccola produzione. In questo metodo, le parti vengono saldate riscaldando le loro superfici con un arco elettrico, il processo di riscaldamento impiega un decimo di secondo.

Fig. 4 Saldatura a resistenza di gas - schema

Saldatura a gas

L'essenza della saldatura a gas è quella di riscaldare le superfici delle parti da unire e di alimentare un'asta di riempimento nella zona di giunzione, che una volta sciolta riempie lo spazio tra i bordi. I bruciatori di gas sono indispensabili quando si collegano tubi di rame mediante saldatura in impianti di refrigerazione, riscaldamento e condizionamento dell'aria, è conveniente usarli per tagliare il metallo.

Con questo metodo di lavoro, è necessario utilizzare dispositivi di protezione sotto forma di occhiali speciali, guanti o gambali da saldatore, le seguenti apparecchiature sono utilizzate per la saldatura a gas:

  • Bombole di gas La fiamma viene formata fornendo al bruciatore propano, butano, idrogeno o acetilene e viene fornito anche ossigeno per aumentare la temperatura di combustione. Una tipica bottiglia standard ha un volume di circa 40 litri.
  • Riduttori. I dispositivi sono necessari per regolare la pressione e, di conseguenza, la portata del gas, sono installati su acetilene e bombole di ossigeno.
  • Manometri. Il dispositivo serve per controllare e impostare la pressione di esercizio nelle linee con acetilene e ossigeno.
  • Burner. Viene selezionato tenendo conto del rapporto tra gas combustibile e ossigeno, può avere vari ugelli intercambiabili sotto forma di ugelli.
  • Bacchette di riempimento Il requisito principale: conformità con la composizione del materiale saldato.
  • Tubi per l'approvvigionamento di gas. I tubi di gomma vengono solitamente utilizzati per lavorare sotto pressione di almeno 6 bar (categoria 1) per l'erogazione di acetilene e un tubo in gomma progettato per pressioni fino a 20 bar (categoria 3) per l'alimentazione di ossigeno.

Fig. 5 Saldatura di metalli con gas

I lavori di saldatura del gas devono essere eseguiti nel seguente ordine:

  1. Prima della saldatura, il metallo viene preparato pulendo la sua superficie da tracce di ruggine con una carta smeriglio o una spazzola metallica. Quando la giuntura di testa termina la smerigliatrice tagliata, a volte rimuovendo lo smusso con un angolo di 45 gradi.
  2. La valvola del cilindro acetilene è aperta, la pressione di lavoro di 2 bar è impostata dal cambio. Allo stesso modo, entra con un riduttore di ossigeno, esponendo una pressione del gas di 5 bar.
  3. La valvola dell'acetilene viene aperta e il bruciatore viene acceso, dopodiché l'ossigeno viene acceso e la fiamma viene regolata in modo che i tre componenti siano chiaramente distinti: il nucleo, la zona di riduzione e la torcia.
  4. Per creare un bagno di saldatura, la torcia viene posizionata con un angolo di 90 gradi rispetto alla superficie metallica ad una distanza di nucleo di 1-3 mm. dalla cucitura, dopo l'apparizione di una luce gialla, è possibile introdurre una barra nella zona saldata.
  5. La saldatura a gas viene eseguita deviando la torcia di 30 gradi rispetto al piano del profilo e un'asta di riempimento viene alimentata dall'alto, in attesa che si sciolga. La saldatura può essere fatta a goccia o in modo continuo, facendo un movimento oscillatorio con una luna crescente e spostando l'asta lungo la saldatura.
  6. Alla fine del lavoro, le valvole dell'acetilene e dell'ossigeno sul bruciatore sono chiuse e nello stesso ordine chiudono i cilindri, svitando la vite di regolazione sui riduttori, quindi scaricano il gas dai tubi, aprendo nuovamente le valvole sul bruciatore.

Fig. 6 Tecnologia di saldatura di tubi ad arco elettrico sagomati

Saldatura ad arco elettrico

La saldatura ad arco manuale è ampiamente utilizzata in tutti i settori dell'economia nazionale e nella vita di tutti i giorni per collegare elementi di strutture metalliche. Le sue proprietà distintive rispetto ad altri tipi di giunti saldati sono:

  • Il costo relativamente basso della saldatrice e dei materiali di consumo, che sono elettrodi.
  • Produzione di giunti saldati di alta qualità di metalli comuni, comprese le leghe inossidabili.
  • La capacità di produrre lavori saldati in molti luoghi difficili da raggiungere - questo è facilitato dal peso ridotto e dalla facilità di collegamento delle apparecchiature all'elettricità.

A causa dei suddetti vantaggi, questo metodo viene utilizzato come variante principale della saldatura di un profilo metallico spesso 2 mm. con le proprie mani nella vita di tutti i giorni.

Fig. 7 Saldatura di un tubo a forma sottile - tipo di cuciture

Lavorare con l'uso della saldatura ad arco elettrico consiste nei seguenti passaggi:

  1. Preparare le estremità dei tubi per la saldatura, per questo sono puliti dalla ruggine, dopo di che le billette sono impostate alla distanza richiesta per riempire la saldatura con il metallo dall'elettrodo fuso, spesso usando strumenti speciali per questo.
  2. Accendere la saldatrice, esporre la corrente richiesta attraverso l'indicatore integrato, inserire l'elettrodo nel supporto collegato alla saldatrice, fissare l'altra estremità al tubo.
  3. Fissare la posizione delle parti da saldare l'una rispetto all'altra mediante punti di saldatura (puntine), dopo di che la saldatura elettrica viene eseguita utilizzando indumenti protettivi, una maschera e guanti da saldatore.
  4. Alla fine del lavoro abbattono la scala e puliscono la cucitura con una spazzola di metallo.

Saldatura semiautomatica di gas inerte metallico (MIG)

Grazie alle moderne tecnologie, è diventato possibile in condizioni domestiche per saldare correttamente i prodotti del profilo nel modo più semplice, senza richiedere molta esperienza e molti anni di formazione nella specialità del saldatore.

Fig. 8 principio di funzionamento MIG

La saldatura semiautomatica in gas inerte (MIG) è un passo evolutivo nello sviluppo di metodi convenzionali di arco elettrico, rispetto ai quali presenta i seguenti vantaggi:

  • Invece di un elettrodo, un filo speciale con un diametro da 0,6 a 1,2 mm viene automaticamente immesso nel bagno di saldatura attraverso una torcia, avvolto in bobine: questo automatizza il processo e riduce i tempi di sostituzione degli elettrodi.
  • Insieme al filo, un gas inerte (di solito una miscela di anidride carbonica e argon) viene alimentato alla torcia attraverso il tubo di saldatura - questo impedisce la formazione di scorie e migliora la qualità della saldatura.

Grazie a questa tecnologia, la saldatura semiautomatica presenta i seguenti vantaggi rispetto alle macchine ad arco elettrico:

  • Consente di saldare pezzi sottili con uno spessore di 0,5 mm.
  • Salda acciaio, acciaio inossidabile, ghisa, alluminio e metalli non ferrosi.
  • Durante il lavoro non ci sono scorie e non c'è praticamente fumo - è meno dannoso per la salute, migliora la qualità della giuntura rispetto ai metodi dell'arco elettrico.

Gli inconvenienti del MIG comprendono l'ingombro (è necessaria una massiccia bombola di gas e un sistema di alimentazione del filo al bruciatore) e l'impossibilità di lavorare in un forte vento che soffia gas dalla zona di saldatura.

Fig. 9 Saldatura di tubi profilati a pareti sottili in gas inerte

Che tipo di elettrodi per cucinare il tubo profilato 2 mm.

Quando si scelgono gli elettrodi per la saldatura elettrica, essi sono guidati dallo spessore degli sbozzati direttamente correlati al loro diametro.

I dati necessari possono essere ottenuti dalle tabelle sulla confezione o determinare le dimensioni da soli, dato che il diametro dell'elettrodo corrisponde approssimativamente allo spessore della parete con valori inferiori a 4 mm.

Selezione della modalità di saldatura e del tipo di elettrodi

La corrente passata attraverso gli elettrodi è direttamente correlata al loro diametro, il suo valore è solitamente indicato sulla confezione. Inoltre, il suo valore può essere impostato dalle tabelle o approssimativamente determinato dai calcoli, in base al fatto che 1 mm. lo spessore dell'elettrodo richiede una corrente di 30 ampere.

Esistono quattro tipi principali di elettrodi a seconda del materiale di rivestimento:

  • Sour (A). Caratterizzato da un alto contenuto di ferro e manganese, l'elettrodo metallico passa nella cucitura sotto forma di piccole goccioline con la formazione di un bagno liquido, durante la solidificazione la scoria viene facilmente separata. Quando funziona, la temperatura troppo alta dell'arco porta a sottosquadri, la giuntura è molto incline a crepe - questo limita l'uso di questo tipo.
  • Cellulosa (C). Oltre alla cellulosa, sono costituiti da minerali ferromanganese e talco, che si bruciano completamente quando riscaldati, formando un gas protettivo, mentre la cucitura non ha rivestimento di scorie. L'elettrodo entra nella cucitura con gocce medie e grandi, formando una struttura irregolare grossolana con numerosi spruzzi.

Fig. 10 Aspetto dell'apparecchiatura e dell'elettrodo ad arco elettrico

  • Rutilo (P). Il rivestimento è costituito principalmente da biossido di titanio o ilmenite, il metallo dell'elettrodo passa nel bagno di saldatura con goccioline medie e piccole con una piccola quantità di spruzzi e la formazione di una saldatura liscia e di alta qualità. Il rivestimento delle scorie ha una struttura porosa e si separa facilmente dalla cucitura.

Gli elettrodi di rutilo con un alto contenuto di biossido di titanio sono molto facili da accendere durante il funzionamento: ciò consente di saldare con una fessura senza rimuovere le scorie dal cordone saldato.

  • Maggiore (b). Il rivestimento include ossidi refrattari di calcio e magnesio con l'aggiunta di fluorite, che complica la saldatura con corrente alternata. La cucitura appare leggermente peggiore degli elettrodi rutili, tuttavia presenta le migliori caratteristiche fisiche in termini di densità, resistenza, viscosità e tendenza al cracking. Una caratteristica distintiva degli elettrodi è la formazione di scorie con una superficie lucida che è facilmente separata dalla zangolatura.

Si può vedere dall'elenco sopra di tipi di elettrodi che i tipi di rutilo sono più adatti per la saldatura di un profilo a parete sottile, con il loro aiuto è più facile per gli altri eseguire la saldatura elettrica con una separazione e la migliore qualità di una giuntura.

Per la saldatura elettrica di leghe di acciaio a basso tenore di carbonio da cui sono ricavati i tubi profilati, si usano elettrodi buoni UONI-13/55, MP-3, ANO-4, OK 63.34 può essere utilizzato per la saldatura di acciaio inossidabile.

Quando si determina, ad esempio, come utilizzare un elettrodo per saldare un tubo profilato 20x40, è necessario tenere conto del carico che il prodotto finito subirà; se è piuttosto alto, è meglio utilizzare elettrodi di tipo base.

Fig.11 Saldatura di tubi a pareti sottili

Come saldare tubi di forma sottile con le proprie mani

Quando si lavora in ambiente domestico, i profili sono spesso saldati con un inverter, caratterizzato da peso ridotto, facilità di funzionamento, un'ampia gamma di regolazioni e la presenza di funzioni aggiuntive che facilitano il lavoro.

Prima della saldatura elettrica, è necessario selezionare la corrente in modo ottimale - per questo, viene utilizzata una corta troncatura dei tubi sagomati, saldatura che seleziona in modo sperimentale la modalità desiderata.

Il secondo compito importante è determinare la corretta polarità della connessione degli elettrodi. È noto che il contatto positivo ha una temperatura di riscaldamento più alta e, con la polarità corretta, il "meno" viene applicato al portaelettrodo e il "più" al corpo della parte.

Quando la polarità viene cambiata, l'elettrodo si scalda maggiormente, il che può portare alla bruciatura della cucitura, quindi, quando si esegue la saldatura elettrica di prodotti a parete sottile, si dovrebbe usare la polarità diretta.

Di conseguenza, quando si saldano elementi con uno spessore elevato, è preferibile utilizzare la polarità inversa.

Fig. 12 Preparazione e collegamento fai-da-te

Inverter per tubi profilati testa a testa

Prima del lavoro, una superficie piana viene preparata a una distanza conveniente dalla superficie della terra, è meglio utilizzare profili a pareti spesse di sezione quadrata o rettangolare su cui un profilo metallico deve essere unito. I lavori di saldatura dopo aver posizionato i tubi su una superficie piana vengono eseguiti nella seguente sequenza:

  1. Preparare tubi profilati per la saldatura. Per fare questo, le loro estremità sono rifinite con una smerigliatrice ad angolo retto e pulite dalla ruggine con lo stesso smerigliatrice o tela smeriglio.
  2. Livello entrambi gli spazi vuoti. Un angolo di metallo o qualsiasi oggetto piatto e lungo con una superficie piatta viene applicato alle loro pareti laterali, se il profilo ha una giunzione saldata, dovrebbe essere lo stesso. La distanza tra le estremità per la penetrazione di qualità dovrebbe essere compresa tra 1 e 2 millimetri.
  3. Con l'aiuto della saldatura a punti con un elettrodo rutile, la connessione del profilo del tubo è realizzata in più punti. Prima lo fanno nel mezzo, poi saldano i bordi degli angoli, se è necessaria un'elevata precisione, collegano tutti e quattro gli angoli e i bordi centrali.
  4. Saldare dai bordi al centro, cercando di riscaldare la cucitura in modo uniforme, non indugiare su una sezione, quindi ruotare il pezzo e ripetere l'operazione sull'altro lato. Per i principianti, è preferibile eseguire saldature in brevi sezioni con una separazione, assicurandosi che i bordi abbiano il tempo di sciogliersi - questo eviterà di bruciare il metallo.
  5. Alla fine del lavoro, il rivestimento della scoria viene abbattuto, se è necessario ottenere una superficie piana e liscia, la giunzione sporgente è protetta da una smerigliatrice.

Fig.13 Come cucinare un tubo profilato di 2 mm. al comune

Come saldare i tubi del profilo a 90 gradi con un giunto a T

Le operazioni preparatorie sono eseguite secondo lo schema di cui sopra, la procedura per eseguire il lavoro principale è la seguente:

  1. Dopo aver collegato le parti, affiggere i bordi laterali su entrambi i lati.
  2. Innanzitutto, la saldatura viene eseguita negli angoli, spostando continuamente l'elettrodo in piccoli movimenti circolari (antiorari) o a zigzag dal basso verso l'alto - questo consente di espellere le scorie dal bagno di saldatura. L'angolo dell'elettrodo dovrebbe essere di 45 gradi rispetto al piano orizzontale.
  3. Successivamente, saldare i bordi laterali situati nello stesso piano.

Durante la saldatura, brucia attraverso un tubo profilato - cosa fare

Per combattere i burn-through, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  • La saldatura viene eseguita con una separazione di brevi sezioni o punti.
  • Per evitare il surriscaldamento, un segmento di una massiccia barra di metallo con una sezione trasversale il più vicino possibile alle dimensioni interne degli spazi vuoti viene inserito all'interno del giunto.
  • Ridurre la distanza tra i bordi degli spazi vuoti.
  • Lavorare nella modalità della corrente di uscita più bassa.
  • Aumentare la velocità di movimento dell'elettrodo.

Fig.14 Saldatura di un tubo a forma sottile con un giunto a T

Per la saldatura di un profilo a parete sottile 2 mm. il metodo dell'arco elettrico è più spesso utilizzato elettrodi rutili con un diametro di 2-3 mm. in collegamento di polarità diretta. I principianti quando lavorano a causa della mancanza di esperienza dovrebbero adottare misure per combattere i burn-through o utilizzare una saldatura semiautomatica più semplice.

Principi della saldatura di tubi profilati

Le saldatrici sono utilizzate in molti casi. Sono utilizzati durante la costruzione di sistemi di approvvigionamento idrico e fognario. La saldatura ha anche ricevuto ampio uso in condizioni domestiche quando è necessario creare una tettoia, una struttura del tetto o eliminare i difetti nella struttura di una macchina. In ciascuna di queste opzioni, la saldatrice può risolvere il problema in modo rapido ed efficiente.

Saldare un tubo profilato con le proprie mani

Di particolare importanza nell'applicazione della saldatura sono i tubi sagomati, che spesso devono essere collegati con esso. Nella maggior parte dei casi, questo tipo di tubo è realizzato in acciaio inossidabile o in acciaio al carbonio. Tali prodotti in metallo presentano numerosi vantaggi nella loro applicazione:

  1. Ampia selezione di tipi, forme e dimensioni;
  2. La massa di un singolo tubo e di intere strutture non è eccezionale. Ciò consente di collegarli in configurazioni complesse, senza creare un carico significativo sugli elementi di supporto;
  3. È possibile selezionare diverse viste standard contemporaneamente. Ciò consente un ulteriore autoassemblaggio della struttura.

La cosa più importante quando si fissa un tubo profilato da solo è la temperatura corretta. Il fatto è che il regime di temperatura determina la qualità con cui i prodotti saranno saldati. Questo indicatore dipende dallo spessore delle pareti del pezzo. Va anche ricordato che quando la connessione terminale gli angoli degli elementi saldati hanno una tensione elevata.

Come cucinare un tubo profilato con la saldatura ad arco manuale?

Le caratteristiche e la facilità d'uso del metallo del tubo del profilo consentono di collegarlo l'un l'altro in vari modi - metodo di testa a testa, a T, così come la sovrapposizione. La posizione più bassa delle cuciture è una priorità quando si saldano elementi del profilo metallico.

La modalità di saldatura è determinata dai seguenti criteri:

  • Velocità degli elettrodi;
  • Tensione sull'arco;
  • Polarità (soggetto a DC);
  • Forza attuale

L'ultimo di questi criteri è determinato dal valore della sezione trasversale dell'elettrodo utilizzato. La saldatura del tubo del profilo verrà eseguita correttamente e in modo affidabile solo in un caso, se si riesce a raggiungere la corrente massima consentita per il metallo. Quando si esegue la saldatura di testa, si dovrebbe eseguire un arco in modo che i bordi si fondano e il metallo stesso non affondi di conseguenza.

Dispositivi per la saldatura di tubi profilati

È possibile eseguire il collegamento di tubi metallici utilizzando due tipi principali di dispositivi:

Ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi. Si ritiene che la saldatura a gas sia più versatile nella sua applicazione. Può far fronte a una varietà di compiti e diversi tipi di metallo. Ma questo tipo di saldatrice, non tutti possono permettersi.

Il tipo più comune è la saldatura ad arco convenzionale. Pertanto, tutto ciò che è necessario per il successo del fissaggio dei tubi profilati:

  1. prendere in considerazione lo spessore delle pareti del prodotto;
  2. selezionare il diametro ottimale dell'elettrodo;
  3. impostare la tensione corretta sul dispositivo.

Quali elettrodi per cucinare il tubo del profilo?

Quindi, come per la produzione di tubi profilati con acciaio strutturale del solito campione, è possibile utilizzare gli elettrodi standard, i più comuni. Ad esempio, il marchio OMA-2 è ideale per questo scopo. La composizione dei prodotti di questo marchio comprende titanio concentrato e ferromanganese.

Video - Applicazione di vari elettrodi:

Inoltre, molti saldatori esperti raccomandano l'uso di elettrodi etichettati sul pacchetto MT-2. Di solito vengono utilizzati insieme ai raddrizzatori per saldatura. Il criterio principale per la scelta è un arco stabile e un consumo uniforme di materiali di riempimento.

Saldatura di tubi profilati: regole per formare una connessione affidabile

La regola base della saldatura ad arco è la corretta connessione degli elementi e il loro fissaggio preciso con il metodo del punto. Quando tutti i prodotti sono posizionati e premuti l'uno sull'altro, è sufficiente saldare alcuni punti lungo l'intero perimetro in modo che la struttura non si sfaldi.

Dopodiché, puoi iniziare a scottare tutti i dettagli. La linea di saldatura funziona senza intoppi. Il materiale di apporto dovrebbe distendersi in modo uniforme. Con gli elettrodi convenzionali, i principianti possono muoversi da una parte all'altra in un intervallo limitato. Non tutti i professionisti usano questo approccio, ma per i principianti il ​​metodo è abbastanza adatto.

La cosa più importante durante questo processo è quella di formare un rullo pulito dal materiale in lavorazione. Si forma una linea di saldatura liscia.

Come saldare un tubo profilato - i suoi segreti

Il primo consiglio sarebbe quello di pulire a fondo le superfici e, soprattutto, un taglio perfettamente uniforme dei due lati che verranno uniti.

Gli esperti con molti anni di esperienza consigliano sempre ai principianti di attenersi a diversi punti chiave. La loro efficacia è stata ripetutamente messa in pratica.

Quindi, i punti principali della connessione, noti solo a "esperti":

  • Il problema principale dei saldatori inesperti è che si dimenticano di verificare la correttezza dell'intera struttura. Monitorare sempre la geometria del metallo. Spesso iniziano a torcersi durante la saldatura. Questo è particolarmente vero per i tubi sagomati.
  • La qualità della cucitura e la sua affidabilità dipendono direttamente dalla velocità con cui gli elementi sono saldati. La velocità dovrebbe essere tale che lo specialista abbia il tempo di tenere insieme i prodotti prima che il bordo riscaldato si raffreddi.
  • Per tubi profilati non utilizzare torce propanobutane e acetilene. La loro temperatura è troppo alta.

Eseguiamo la saldatura ad arco

Inizialmente, dovresti portare il prodotto in una stanza appositamente preparata. Tutte le estremità dei tubi che verranno uniti sono sgrassati. Il grabber viene utilizzato solo se lo spessore del tubo del profilo è superiore a 4 mm. Dopo aver applicato questo dispositivo, puoi creare una cucitura in più livelli. Sarà abbastanza forte.

Se lo spessore del tubo è inferiore, una saldatura di saldatura sarà sufficiente. Tutte le parti devono essere fissate in un tavolo appositamente progettato. In caso contrario, utilizzare l'aiuto di una o più altre persone. La saldatura del tubo del profilo verrà eseguita in modo efficiente.

Lo spessore determinato del materiale, la marca e lo spessore della sezione dell'elettrodo imposta la tensione con cui deve essere eseguito il processo di saldatura.

Le scorie dovrebbero essere abbattute di tanto in tanto per evitare il verificarsi prematuro della corrosione.

Eseguiamo la saldatura a gas

Dopo la preparazione e lo sgrassaggio delle superfici dovrebbe essere applicato il flusso di pasta. Non consentirà la formazione dell'ossido. È importante aderire a una certa angolazione dei bordi smussati. Di solito è 30˚.

Come cucinare correttamente il tubo del profilo? La risposta è semplice: alimentare l'additivo uniformemente dall'inizio alla fine davanti alla fiamma. Il bruciatore scioglierà delicatamente i materiali e collegherà i tubi.

La saldatura a gas ha una caratteristica distintiva. Se lo spessore della parete supera i 6 mm, il bruciatore viene condotto da una parte all'altra. Pertanto, il livello di consumo di acetilene è ridotto. E i dettagli sono fissati insieme più forti.

Video - Cucitura di gas orizzontale:

Saldatura ad elettrodo e sue caratteristiche

Gli aspetti principali dell'utilizzo della saldatura ad arco sono nella corretta modalità corrente. La posizione delle cuciture è determinata dalla posizione degli elettrodi nel processo di saldatura. È necessario inclinare leggermente l'elettrodo verso la cucitura.

Con la pratica continua, puoi ottenere risultati eccellenti e imparare come creare uno dei tre tipi principali di punti:

Metodi di saldatura dei tubi

La saldatura diffusa di tubi sagomati in metallo o plastica è un tipo di tecnologia utilizzata nell'installazione di oggetti per vari scopi.

La base di questo processo tecnologico è l'operazione di elementi frontali di una futura struttura con successiva saldatura di tubi in un modo o nell'altro.

Metodi di saldatura

Varie tecniche possono essere utilizzate per la fusione di tubi quadrati in acciaio inossidabile o acciaio, tra i quali i più comuni sono l'inverter e la saldatura manuale.

Per il tipo di fonte di energia utilizzata nella lavorazione dei profili metallici, si distinguono i seguenti metodi di saldatura:

  • metodo dell'arco elettrico di giunzione (inclusa la saldatura tramite inverter);
  • saldatura a gas;
  • contatto comune.

Di particolare interesse è il primo di questi metodi, che può essere considerato il principale. Per la saldatura di tubi profilati da materiali plastici, vengono utilizzate tecnologie sviluppate appositamente per prodotti di questa classe.

Quando si sceglie un metodo di fusione adatto per ogni caso specifico, essi procedono dalla sezione di profili metallici, che variano da 10x10 a 500x400 mm.

Una vasta gamma di dimensioni di tubi disponibili in commercio consente di scegliere parametri piuttosto specifici del processo di saldatura in base all'uno o all'altro carico di corrente. Per l'intera gamma di sezioni dei grezzi, lo spessore delle pareti del tubo può variare da 1 a 22 mm.

Metodo dell'arco elettrico

I profili di saldatura che utilizzano un arco elettrico sono il metodo più comune e popolare nelle condizioni moderne.

Una caratteristica di questo approccio è la possibilità di utilizzare la saldatrice nei luoghi di lavoro più scomodi.

Con esso, è possibile saldare profilati di profilo (tubi) di sezione trasversale arbitraria con le pareti di quasi tutte le dimensioni. Quando lo spessore delle pareti del tubo è superiore a 4 mm, è necessaria una preparazione speciale dei bordi delle parti saldate.

Prima di saldare i tubi del profilo, l'operatore deve acquisire un apparecchio della classe appropriata e acquistare elettrodi adatti a tali scopi.

La saldatrice deve rispettare il metodo scelto per la saldatura dei tubi e le principali caratteristiche dei prodotti lavorati.

Oltre alle attrezzature e agli utensili speciali sopra indicati, è necessario disporre di una maschera facciale e di morsetti speciali per i profili di fissaggio (denominati anche "curve per tubi per saldatura").

La saldatura ad arco può essere implementata in vari modi, vale a dire:

  • giunto di testa;
  • dalla formazione di una cucitura "giro" e ad una certa angolazione;
  • disposizione della connessione tavrovogo.

In una qualsiasi delle varianti della fusione ad arco, la preferenza viene solitamente data alla saldatura da una posizione che i professionisti chiamano "inferiore". Tuttavia, in determinate condizioni di lavoro con attrezzature di saldatura, sono possibili altre opzioni di posizionamento.

Elettrodi applicabili

Gli elettrodi accuratamente selezionati per la saldatura di grezzi sagomati garantiscono il mantenimento di un arco uniforme e costante, condizione necessaria per la formazione di un giunto saldato affidabile.

Al momento della loro scelta, viene prestata particolare attenzione allo spessore dell'elettrodo, poiché se l'asta è troppo sottile, l'arco verrà interrotto e un elettrodo molto spessa potrebbe bruciare attraverso la parete sottile del tubo sagomato.

Nel caso generale, per i prodotti sagomati con dimensioni da 2 a 6 mm, vengono selezionati, rispettivamente, elettrodi con diametro da 1,5 a 4 mm.

Va ricordato che gli elettrodi di saldatura sono suddivisi in fusione e non consumabili; quest'ultimo dovrebbe essere applicato con additivi speciali che regolano il processo.

Nel caso della saldatura ad arco, la qualità della fusione dei tubi profilati dipende in una certa misura dal diametro dell'elettrodo e dai parametri della corrente di uscita dell'inverter.

A seconda del tipo e della sezione dell'elettrodo scelto, l'entità della corrente d'arco varia da 20 a 90 Ampere. Quando si saldano tubi sagomati mediante aste di piccola sezione, si dovrebbe scegliere una corrente continua con polarità inversa.

Saldatura di profili in plastica

La saldatura di profili in PVC, collegati ad angolo retto, comporta l'uso di attrezzature speciali saldate (macchina con testa termica). Con questo in mente, è organizzato secondo lo schema seguente.

Inizialmente, i tubi con profilo pre-marcato vengono tagliati in modo tale che la sezione di attracco risultante abbia un angolo di 45 gradi rispetto al loro asse. Dopo di ciò, vengono caricati nella macchina con un design speciale, in cui gli spazi vengono combinati con la formazione di un angolo di 90 gradi.

Quindi, per mezzo di un meccanismo di alimentazione, vengono premuti contro uno specchio situato sul tavolo, riscaldato ad una temperatura di 260-270 gradi.

Nella fase finale del lavoro, le estremità delle parti del profilo riscaldate alla temperatura desiderata sono collegate ad una data angolazione. Come risultato, si ottiene un cordone di saldatura che non è inferiore in forza al corpo principale di materiale (cloruro di polivinile).

La combinazione necessaria di spazi vuoti in PVC è fornita con speciali guide rettangolari (matite). Seguono esattamente il contorno della struttura assemblata ed escludono qualsiasi spostamento dei profili in lega.

La maggior parte delle procedure descritte sopra vengono eseguite automaticamente.

È sufficiente che l'operatore che lavora su tale macchina posizioni i tubi del profilo su un tavolo che è stato regolato su una certa dimensione. Il loro taglio, saldatura e aggancio all'angolo richiesto vengono eseguiti senza l'intervento umano.

In conclusione, attiriamo l'attenzione sul fatto che prima di iniziare un lavoro indipendente è consigliabile testare la propria forza su spazi vuoti dei vecchi profili. Per fare questo, è possibile utilizzare una struttura di vetro usata, realizzata sulla base di cloruro di polivinile.

Saldatura tubi profilati

Il tubo profilato è uno dei tipi di laminazione del metallo da costruzione, è applicato alla costruzione di facili disegni metallici:

  • telai ad effetto serra;
  • supporto per recinzioni domestiche;
  • sistemi fognari e idraulici, ecc.

L'ampia distribuzione di tubi profilati a causa di diversi fattori:

  • costo accessibile;
  • vasta selezione di taglie;
  • spessore perfettamente uniforme e superficie liscia delle pareti in acciaio laminato: interno ed esterno;
  • bassa suscettibilità a vari tipi di deformazioni;
  • piccola massa di prodotti finiti;
  • affidabilità e durata.

Il tipo più popolare di trattamento termico di questo tipo di metallo è la saldatura. Su come cucinare correttamente i tubi del profilo, pensiamo al prossimo.

Come cucinare tubi profilati

Lo spessore delle pareti dei tubi del profilo varia in modo significativo. Tuttavia, è il lavoro con prodotti a pareti sottili che richiede determinate competenze e conoscenze. La saldatura del metallo sottile è un processo complesso, con alcune difficoltà e peculiarità. Pertanto, è necessario sapere esattamente come cucinare tubi a forma di 2 mm.

  • la saldatura viene effettuata da una corrente da 10 a 60 A;
  • il diametro degli elettrodi è da 0,5 a 2 mm.
  • la connessione viene eseguita in un solo passaggio;
  • la qualità della cucitura dipende dalla velocità di saldatura; l'esecutore deve avere il tempo di saldare prima che i bordi funzionanti inizino a raffreddarsi (sebbene con alcuni segni, ad esempio quelli rutili, è possibile cucinare con una separazione).

Ci sono anche informazioni generali (per prodotti con pareti di qualsiasi spessore) che aiuteranno l'appaltatore a capire come saldare i tubi del profilo:

  • se esposti a temperature elevate, i tubi della sezione del profilo sono più suscettibili alla deformazione di quelli rotondi;
  • la fusione del metallo può portare al riempimento e alla sovrapposizione dello spazio interno. Pertanto, nei casi in cui è importante la presenza di acqua, è necessario prestare attenzione per garantire che non vi siano gocce di metallo all'interno del prodotto;
  • La connessione terminale contribuisce alla comparsa di alta tensione agli angoli, dovuta al riscaldamento irregolare e alla errata formazione dei rulli.

Metodi e metodi di saldatura del tubo profilato

Esistono diversi metodi utilizzati per lavorare con questo tipo di metallo. Parliamo di come saldare il tubo profilato, a seconda del metodo di saldatura utilizzato.

La saldatura ad arco manuale è uno dei modi più comuni. La popolarità è dovuta ai seguenti motivi: semplicità, cucitura di alta qualità, capacità di lavorare in luoghi difficili da raggiungere, disponibilità di attrezzature e materiali.
L'artista avrà bisogno di:

  • saldatrice (trasformatore o inverter);
  • elettrodi;
  • equipaggiamento protettivo personale: maschera e guanti;
  • dispositivi per la saldatura di tubi profilati:
    • Centralizzatore - un dispositivo che fornisce la posizione degli assi dei tubi saldati sulla stessa linea e serve per combinare i bordi terminali dei prodotti. Assegnare centralizzatori interni ed esterni. Per lavorare con tubi di grande diametro, è previsto un morsetto centralizzato (nella foto). Per artigiani domestici pinze per centralizzatori adatti. Garantire la coassialità dei prodotti di piccolo diametro può essere ottenuto utilizzando un dispositivo improvvisato costituito da angolazioni e morsetti saldati a loro.
    • I quadrati magnetici sono progettati per collegare i tubi ad angolo retto.
  • spazzolare con fibre di metallo o carta vetrata per spellare i prodotti.

Questo metodo è adatto per la saldatura di tubi di vario spessore e sezione trasversale. L'eccezione è rappresentata da prodotti con uno spessore della parete superiore a 4 mm. Tali parti richiedono una preparazione anticipata.

Le estremità dei tubi prima della saldatura devono essere pulite e sgrassate.

Anche prima del lavoro è necessario scegliere l'elettrodo giusto. Tubi con spessore della parete inferiore a 4 mm. dovrebbe essere cucinato con aste con un diametro di 2-3 mm. Corrente - 50-60 A.

A proposito di quali elettrodi per la saldatura del tubo profilato dovrebbero essere usati, descriveremo di seguito.

Le parti a pareti sottili sono saldate senza la formazione di bordi e con uno spazio minimo.

La saldatura può essere eseguita nella posizione inferiore, orizzontale o verticale.

Il contraente deve tenere conto di tutte le sfumature e applicare attrezzature e materiali di alta qualità. Quindi puoi facilmente far fronte e cucinare correttamente i tubi elettrici saldati.

La saldatura ad arco elettrico nel gas di protezione viene eseguita da un elettrodo non consumabile, viene usata abbastanza spesso. Questa tecnologia è progettata per collegare prodotti a pareti sottili. La preparazione preliminare delle parti include la pulizia e lo sgrassaggio della superficie di lavoro.

Quindi è necessario scegliere correttamente il diametro dell'elettrodo di tungsteno. Con uno spessore della parete del tubo non superiore a 2 mm. Si consiglia di utilizzare aste con diametro di 1 mm., Per pareti con spessore superiore a 2 mm. - 1,6 mm.

Il diametro del filo di saldatura dipende anche dallo spessore del prodotto principale, il rapporto è il seguente: spessore 1 mm. - diametro 1,0-1,5 mm., spessore 2 mm. - diametro 2,0-2,5 mm.

Oltre ai materiali di consumo, l'appaltatore avrà bisogno di attrezzature per la saldatura: una fonte di energia (trasformatore / inverter), un alimentatore, un bruciatore e un'apparecchiatura a gas: una bombola del gas, un cambio e tubi.

L'elettrodo deve essere tenuto vicino al bagno di saldatura. Più corto è l'arco, migliore sarà la cottura e migliore sarà la connessione.

Il movimento del filo e dell'asta deve essere eseguito esclusivamente lungo la giuntura, non sono ammessi movimenti trasversali.

Il consumo di gas non dovrebbe superare i 12 l / min.

La corrente varia nell'intervallo da 50 a 120 A (a seconda dello spessore delle pareti dei tubi saldati).

La fine del processo di saldatura viene eseguita abbassando la tensione. L'alimentazione del gas si interrompe 10-15 secondi dopo lo spegnimento dell'alimentazione.

La saldatura a gas di prodotti laminati viene effettuata utilizzando le seguenti apparecchiature:

  • bombole di ossigeno e acetilene;
  • riduttore;
  • bruciatore;
  • barre di riempimento;
  • tubi per l'alimentazione del gas al bruciatore.

L'essenza del processo di questo tipo di saldatura è di riscaldare l'area di lavoro e alimentare il materiale di riempimento al suo interno, che si scioglie e riempie il vuoto.

Se lo spessore della parete dei prodotti laminati non supera i 4 mm, i bordi non possono essere formati.

Ci sono due tecnologie:

  • da sinistra a destra (a destra) implica il movimento dell'additivo dietro il bruciatore. Pro: la zona di saldatura è ben riscaldata; l'esecutore vede l'area di lavoro, che aumenta la produttività e riduce il consumo di gas. Questa tecnica è adatta per prodotti con uno spessore della parete superiore a 5 mm.
  • da destra a sinistra (metodo a sinistra) è utilizzato per i movimenti di acciaio a parete sottile davanti al bruciatore.

La saldatura a contatto nella maggior parte dei casi viene utilizzata in un ambiente di produzione. L'alto costo delle attrezzature speciali e la complessità del processo elimina virtualmente la possibilità di utilizzare questo metodo a casa. La saldatura viene eseguita a causa della pressione degli elettrodi sui prodotti mentre contemporaneamente passa una corrente. Il processo di lavorazione viene eseguito senza l'uso di materiali di riempimento. I principali vantaggi: affidabilità e connessione monopezzo.

Tubo del profilo di saldatura con un inverter

La saldatura ad arco di acciaio profilato con un inverter è considerata il metodo più affidabile e semplice. Le saldatrici di questo tipo vengono utilizzate per lavori domestici e industriali. La popolarità degli inverter a causa del loro costo contenuto, dimensioni compatte, peso ridotto.

Le tubazioni del profilo di saldatura con inverter per principianti saranno l'opzione ideale. Poiché l'apparecchiatura di questo tipo offre la possibilità di applicare una modalità a impulsi.

La saldatrice ad inverter è idonea per lavorare con prodotti il ​​cui spessore delle pareti varia considerevolmente. La saldatura di tubi profilati a pareti sottili con un inverter viene effettuata con una tensione di 50-60 A. La tensione aumenta quando si lavora con prodotti più spessi.

L'eccitazione dell'arco elettrico viene eseguita per contatto dell'elettrodo di fusione e del metallo di base. Il rivestimento dei materiali di consumo inizia a bruciare. Una parte del rivestimento viene sciolta, diventa liquida e copre il metallo fuso, l'altra parte si trasforma in gas e impedisce il contatto dell'area di lavoro e dell'aria atmosferica.

Vantaggi della saldatura ad inverter:

  • elettrodo adesivo;
  • la costanza della corrente dell'inverter garantisce stabilità dell'arco e buona qualità della saldatura.

Seguendo le informazioni di cui sopra, puoi facilmente capire come saldare correttamente il tubo del profilo.

Che tipo di elettrodi per cucinare il tubo del profilo

Elettrodi per saldatura OZS-6

I tubi profilati sono fatti di acciai al carbonio e bassolegati, pertanto è necessario utilizzare i seguenti tipi di bacchette per elettrodi:

ANO-4 è la marca più comune; Gli elettrodi sono versatili, adatti per lavorare con attrezzature di vario tipo, non hanno bisogno di calcinazione.

MP-3C viene utilizzato quando l'appaltatore deve ottenere una saldatura di alta qualità con requisiti più elevati per le sue proprietà.

UONI-13/55 sono più spesso usati dai saldatori professionisti.

OZS-12 fornisce connessioni di buona qualità. Lo svantaggio principale è la debole resistenza all'umidità.

Le informazioni di cui sopra aiuteranno a determinare quale elettrodo per saldare il tubo del profilo 20x40 e altri formati di questo noleggio.

Profilo saldato testa a testa

Le connessioni T-pipe non causano alcun problema per i musicisti. Tuttavia, è piuttosto problematico saldare il profilo end-to-end per i principianti.

Dal momento che ci sono determinati requisiti:

  • devi attaccare agli angoli della sezione, fissare il dock e fare una saldatura intorno al perimetro;
  • i prodotti a pareti sottili bollono in un'unica passata, a pareti spesse - in diversi;
  • L'arco dovrebbe essere condotto in modo che il metallo non si affligga e che i bordi abbiano il tempo di sciogliersi;
  • la saldatura di finitura è necessaria in modo che il bordo della giunzione coincida con la sovrapposizione originale.

video

Saldatura di tubi sottili

Come abbiamo già scritto in precedenza, lavorare con un metallo di piccolo spessore è un processo laborioso e complesso. Pertanto, gli esecutori hanno spesso una domanda: che tipo di elettrodi per saldare il tubo profilato 2 mm? Tale prodotto è considerato a parete sottile, pertanto, per la sua saldatura, devono essere utilizzati materiali di consumo di diametro ridotto, 1,5-2 mm.

La tecnologia della saldatura elettrica è consigliata per saldatori altamente qualificati. La saldatura ad arco richiede la corretta determinazione della modalità di saldatura, la corrente non deve superare i 60 A. Allo stesso tempo, devono essere utilizzati gli elettrodi ANO-21 o MP-3C.

Inoltre, i seguenti metodi vengono utilizzati per la saldatura di prodotti laminati con profili a pareti sottili: gli artigiani inesperti preferiscono la modalità "punti", cioè con una separazione. Pertanto, la saldatura di un tubo profilato da 2 mm con un inverter è l'opzione migliore per i professionisti principianti.

video

Guarda come il maestro cucina "con il supporto" e "nel buco".

Alcuni professionisti non raccomandano la saldatura a gas. Quando si utilizza questa tecnologia è probabile che bruciare il prodotto.

Come saldare i tubi del profilo a 90 gradi

Per ottenere un angolo retto ideale durante la saldatura, l'esecutore deve avere un'esperienza simile e seguire con precisione la tecnologia. Ci sono diversi punti importanti che aiuteranno a determinare come saldare un tubo del profilo a 90 gradi:

  • prima di tutto, il tubo deve essere tagliato;
  • il lavoro deve essere eseguito su una superficie piana;
  • per fissare l'angolo, puoi usare strumenti speciali (quadrati magnetici) o mezzi improvvisati (angoli o fazzoletti);
  • la saldatura viene eseguita in fasi: prima viene effettuata una connessione approssimativa; quindi l'esecutore si assicura che l'angolo di 90 gradi sia rispettato; dopo la saldatura viene eseguita completamente.

video

Ecco un video del dispositivo più semplice per la saldatura con un angolo di 90 gradi.

Ed ecco un altro, tridimensionale.

Durante la saldatura, brucia attraverso un tubo profilato: cosa fare?

I prodotti di combustione si verificano spesso quando si lavora con tubi a pareti sottili. Per evitare questo problema, è necessario selezionare correttamente il diametro dell'elettrodo, che non deve superare 1,5 mm. È inoltre necessario utilizzare piccoli valori di corrente, mentre la polarità deve essere invertita.

Inoltre, l'esecutore può bruciare il prodotto usando il metodo di saldatura sbagliato.

Difetti nella saldatura spesso si verificano a saldatori inesperti con esperienza insufficiente. Pertanto, i principianti devono seguire rigorosamente le raccomandazioni e i consigli.

Come saldare i tubi profilati con le proprie mani: le raccomandazioni dei professionisti

Per rendere il processo di saldatura senza cause di forza maggiore, è necessario seguire alcuni suggerimenti:

  • la scelta corretta della modalità di saldatura della temperatura, a seconda dello spessore della parete, consentirà di evitare la deformazione e la bruciatura del profilo;
  • se è importante preservare il lume interno del tubo, è necessario evitare accuratamente l'ingresso di metallo fuso nel tubo;
  • quando la connessione terminale agli angoli del profilo presenta un'alta tensione;
  • per esercitarsi, è possibile esercitarsi a saldare i tubi su parti o sezioni non necessarie.

Questo articolo aiuterà i principianti nel settore della saldatura a imparare come saldare correttamente un tubo profilato e ad eseguire lavori ad alto livello.