Riparare la cassetta del WC: come risolverlo da soli

La progettazione e il funzionamento della cisterna sono abbastanza semplici, quindi la riparazione del dispositivo è raramente difficile.

Con una certa rottura del serbatoio di scarico, l'acqua non scorre sul pavimento, non vi è alcuna minaccia di allagamento dei vicini dal basso. Tali errori sembrano insignificanti, ma è esattamente il tempo che il conto non viene pagato per i servizi idrici.

Se è installato un misuratore, qualsiasi guasto nel funzionamento del serbatoio può essere un problema! Pertanto, la decisione più intelligente è quella di eliminarlo immediatamente, senza attendere guai.

Dispositivo e lavoro di un serbatoio di scarico

Piccole difficoltà sono a volte solo con modelli moderni avanzati, in questi casi vale la pena contattare specialisti. Fondamentalmente, quasi tutte le riparazioni della cisterna del WC possono essere eseguite a mano.

Il dispositivo della cassetta della toilette è abbastanza semplice e quasi chiunque può gestirlo. per questo non sono necessarie abilità speciali

In molti modi, gli scarichi di vari disegni sono simili. La principale differenza è nel metodo di installazione:

  • Serbatoi sospesi Strutture di questo tipo sono attaccate alla tazza del gabinetto a una piccola altezza e collegate con un tubo.
  • Vasca da bagno compatta. Il serbatoio compatto compatto è collegato direttamente alla tazza del water senza collegare i tubi.
  • Serbatoio incorporato Le costruzioni di questo tipo sono installate nel muro, vengono utilizzate con vaschette WC sospese.

Indipendentemente dai modelli, la costruzione delle cassette di risciacquo è molto simile. I dispositivi moderni sono convenienti perché possono essere riparati senza smontare i moduli e sostituirli interamente

L'acqua viene fornita al serbatoio di scarico dal fondo o lateralmente. Il dispositivo di alimentazione laterale si trova più spesso nei bagni di produzione domestica. Il suo vantaggio è un prezzo relativamente basso, che influisce sul costo della toilette nel suo complesso.

L'approvvigionamento idrico inferiore si trova spesso nelle moderne costruzioni domestiche e importate. Di solito questi sono modelli leggermente più costosi.

Per il drenaggio sono disponibili vari tipi di meccanismi: pulsanti, aste, leve, catene. L'opzione più comune è il pulsante.

Può essere posizionato nella parte superiore della struttura, e in modelli con una cisterna nascosta - sul muro. Per scaricare l'acqua, basta premere.

I modelli con meccanismo a pulsante possono essere disassemblati solo dopo aver smontato il pulsante. Come rimuovere la cover dal serbatoio di questo disegno, mostrato in dettaglio nel video:

I pulsanti in cui l'acqua viene scaricata completamente dopo una breve pressione di un pulsante vengono chiamati automatici.

Quelli in cui l'acqua viene scaricata solo mentre il pulsante è premuto sono meccanici. I primi sono più comodi da usare e i secondi permettono di risparmiare acqua quando si lava la tazza del water.

Esistono meccanismi di drenaggio a pulsante singolo e doppio. Nei modelli con due pulsanti, è possibile scaricare solo metà del volume del serbatoio.

Tuttavia, ci sono disegni con un pulsante, che allo stesso modo può scaricare un volume pieno di acqua, o la metà. Se il meccanismo a pulsante è dotato di una vite speciale, costringendo l'acqua a ruotare durante la discesa, il water viene lavato in modo più efficiente.

I meccanismi con due pulsanti costano un po 'più caro, ma i pagamenti in eccesso pagano, perché il drenaggio in modalità economia può ridurre il consumo di acqua di 20 metri cubi. all'anno

Regolazione della quantità di acqua prelevata

Se lo si desidera, è possibile regolare facilmente la quantità di acqua versata nel serbatoio. Ciò è necessario se la toilette viene lavata male o c'è troppa acqua e vi è la necessità di ridurne il volume.

Per modificare il volume di riempimento è necessario rimuovere il coperchio del serbatoio ed eseguire semplici azioni. Ma prima di procedere con la regolazione, è necessario prima capire il serbatoio del dispositivo.

Il video qui sotto aiuterà con questo:

Opzione n. 1 - per sistemi con alimentazione laterale

Tali meccanismi sono dotati di una leva in filo metallico spesso. Collega la valvola e il galleggiante. Per alzare o abbassare il galleggiante, è necessario piegare leggermente la leva del filo.

Dopodiché è necessario assicurarsi che venga raccolta la giusta quantità d'acqua nel serbatoio. In caso contrario, piega il filo un po 'di più. Alzando la leva, è possibile aumentare il volume dell'acqua, abbassando - per ridurre.

Questa opzione è adatta solo per quei serbatoi nel sistema galleggiante che utilizza metallo.

Molti modelli moderni utilizzano plastica anziché parti metalliche. Tali leve non possono essere piegate, ma è possibile spostare il galleggiante stesso lungo i loro assi usando la vite di montaggio fornita dal progetto.

Il galleggiante può essere fissato con una filettatura o un fermo. Se viene utilizzato un chiavistello nella costruzione, viene spremuto. Per aumentare il volume di acqua nel serbatoio, il galleggiante viene spostato più vicino al corpo della valvola.

Di conseguenza, la lunghezza della leva è ridotta. Se è necessario abbassare il livello dell'acqua, il galleggiante viene spostato ulteriormente dal corpo.

Questo è il design più semplice di una cisterna con riserva d'acqua laterale. Il filo di ottone è usato come leva. Modificando leggermente l'inclinazione della sua inclinazione, è possibile ridurre la quantità di acqua nel serbatoio. Se la casa ha un contatore installato, questo è un ottimo modo per risparmiare sulle bollette.

Opzione n. 2: nei serbatoi con l'alimentazione inferiore

Se il design con il rifornimento idrico inferiore, può essere regolato ancora più facile di un sistema con un'alimentazione laterale. Il meccanismo ha uno speciale limitatore del livello dell'acqua che collega la leva della valvola e il galleggiante. Può essere allungato o accorciato.

Il galleggiante sul tappo è fissato con una filettatura. Per regolare il livello dell'acqua nel serbatoio, è necessario modificarne l'altezza con un dado di plastica.

Il vantaggio principale dei progetti con un minore rifornimento idrico è la facilità di installazione e manutenzione. Quando si riparano o si sostituiscono i problemi sono estremamente rari

Come diagnosticare i problemi?

Se il serbatoio di scarico è difettoso, diventa subito evidente: l'acqua fluisce nel water o inizia a gocciolare sul pavimento. A volte capita che la capacità non venga riempita.

Non importa quanto sia ultramoderno e complesso il design del serbatoio, i guasti si manifestano in modo uguale in tutti i modelli.

Le perdite esterne non sono sempre immediatamente visibili. Succede che l'acqua goccioli via per settimane, ma la sua quantità è così piccola che le zone umide non attirano l'attenzione. Quindi la perdita può essere identificata dalla comparsa di macchie rosse e macchie di ruggine.

Se lo sono, vale la pena smontare il serbatoio e stabilire la causa del guasto.

Se non ci sono filtri grossolani, sporco e particelle di ruggine entrano costantemente nel serbatoio. Si accumulano in contenitori e possono danneggiare i meccanismi interni della struttura, causando un guasto.

Normalmente, il serbatoio viene riempito fino a un livello predeterminato e il bulbo di gomma viene premuto contro il foro di scarico, lo chiude in modo affidabile e viene tenuto in questa posizione a causa della pressione dell'acqua. Quando si preme il meccanismo del grilletto, questa pera si solleva e apre il foro di scarico.

Il bulbo di gomma deve essere costantemente riempito d'aria. Per impedire l'ingresso di acqua, nella costruzione è previsto uno speciale tubo di guida. Assicura la corretta posizione della pera nella "sella".

Se l'integrità della pera o del tubo stesso viene interrotta, il meccanismo fallisce.

Questo dovrebbe apparire come un serbatoio di pera di gomma, se è in condizioni di lavoro. Dovrebbe rimanere elastico e adattarsi bene alla sella.

La prima cosa da fare, dopo aver smontato il serbatoio, è ispezionare la pera. Se ha perso la sua elasticità, si è rotto, allora è precisamente in esso che sta la causa della perdita. La gomma consumata non può bloccare bene il foro di scarico, l'acqua scorre in fessure e spazi vuoti.

I prodotti in gomma di questo tipo non possono essere riparati, quindi è sufficiente sostituire la pera.

Se tutto è in ordine con esso, è necessario assicurarsi che le particelle di sporco e ruggine, che possono interferire con il normale funzionamento della pera, non cadano sotto la gomma.

Ci sono casi in cui è possibile risolvere il problema della perdita pulendo il serbatoio. Se si è scoperto che lo sporco accumulato sotto un bulbo di gomma, può essere rimosso con una spugna normale. Spesso questo è sufficiente per ripristinare il normale funzionamento. Ha anche senso per la prevenzione di pulire con un panno straccio pareti e rimuovere la placca

Se la pera è in ordine, allora si dovrebbe continuare a ispezionare il serbatoio della toilette alla ricerca della causa della perdita.

Il serbatoio non viene riempito se:

  • tubo di alimentazione difettoso;
  • Valvola di ingresso consumata del meccanismo galleggiante.

L'acqua può defluire se:

  • pad consumato tra la cisterna e il bagno;
  • c'era una perdita nel luogo di installazione delle viti di connessione.

Le perdite interne compaiono quando:

  • tubo di troppo pieno non regolato;
  • la valvola è difettosa;
  • fuori servizio galleggiante.

È necessario controllare attentamente tutti questi componenti, riparare, regolare o sostituire le parti danneggiate. Come smontare il serbatoio e trovare questi elementi è mostrato nel video:

Problema 1: l'acqua non scorre nel serbatoio

Come posso riparare la cisterna del water se l'acqua smette di scorrere dentro di essa? È facile Prima di tutto controllare il tubo di alimentazione. È scollegato dal serbatoio e un'estremità viene abbassata in qualsiasi contenitore.

Se l'acqua non scorre, puoi semplicemente comprare e installare un nuovo tubo.

Molto spesso il problema risiede nell'ostruzione della parte stretta della valvola. Per la riparazione, è sufficiente svuotare il serbatoio, chiudere l'acqua e svitare il gruppo costituito dalla valvola, dalla leva e dal galleggiante.

Quando le parti vengono rimosse, si apre un foro attraverso il quale si riempie il contenitore. È molto spesso intasato. Puoi pulirlo con un normale ago o filo.

Per eseguire una pulizia completa, è necessario rimuovere la valvola dall'ugello di ingresso e lavare lo sporco residuo con acqua.

A volte la causa di un guasto è un piccolo pezzo di scala catturato in un tubo o sporco. Puoi provare a lavarlo o pulirlo.

Problema 2: perdite esterne

Se c'è una perdita esterna, puoi fare la riparazione del bagno con le tue mani e non chiamare il comandante. Di solito, si verificano problemi a causa della tenuta della guarnizione tra la tazza del gabinetto e la cassetta, o se le guarnizioni sono state indossate sotto le viti.

Nel primo caso è sufficiente rimuovere il serbatoio, controllare la guarnizione e, se è diventato troppo rigido o incrinato, sostituirlo.

Succede che la ragione di tale perdita è banale - la guarnizione è installata in modo errato. Allora è sufficiente solo metterlo al suo posto, ed è meglio cambiarlo.

Se c'è una perdita al posto delle viti di connessione, allora devono svitare e cambiare le guarnizioni di gomma. Per fare questo, non è nemmeno necessario rimuovere il serbatoio stesso.

Scegliendo nuovi sigilli, è meglio dare la preferenza a forma di cono, piuttosto che piatta. Sono molto più vicini alle superfici.

Stringere le viti dopo aver sostituito le guarnizioni, è importante ottenere una distribuzione uniforme delle forze per evitare distorsioni, altrimenti potrebbe apparire una nuova perdita. Per fare questo, stringere le viti un po 'e a turno.

Problema n. 3: eliminazione delle perdite interne

Come riparare il serbatoio se l'acqua scorre nella tazza del water? Per iniziare è necessario verificare la corretta impostazione del tubo di troppo pieno. Ha bisogno di un piccolo sollevamento e vedere se l'acqua trabocca nel tubo.

Se sì, allora è necessario riparare il galleggiante della valvola. In caso contrario, è necessario regolare la leva.

Potrebbero verificarsi problemi con la valvola a causa di detriti. Ha solo bisogno di essere rimosso dalla gomma.

Se i pneumatici sono usurati, puoi semplicemente capovolgerli con l'altro lato, ma è meglio cambiarli immediatamente. Se la valvola è rotta, dovrai cambiarla in una nuova.

Offriamo un video tutorial sulla sostituzione dei raccordi del serbatoio di scarico:

Problema n. 4: rumore del serbatoio durante il riempimento

Il rumore quando si riempie il serbatoio di acqua non può essere definito un guasto, perché tutti i meccanismi stanno funzionando. Tuttavia, i suoni forti possono essere molto fastidiosi, interferire con il corretto riposo.

Molto spesso, il serbatoio viene composto ad alta voce subito dopo aver scaricato l'acqua, quindi il rumore diminuisce.

Risolvere il problema è molto semplice. Per fare questo, un piccolo pezzo di gomma o un tubo di plastica è posto sul tubo del meccanismo di bloccaggio.

La lunghezza deve essere tale che il tubo raggiunga il fondo del serbatoio. Dopo questo, il serbatoio farà molto meno rumore.

Oltre a tali dispositivi, ci sono altri modi per eliminare il rumore quando il serbatoio è in funzione. La soluzione cardinale è sostituire una valvola a galleggiante convenzionale con una valvola stabilizzatrice con una camera speciale. In questo caso, puoi dimenticare il rumore per sempre e rilassarti comodamente.

Riparare la cassetta del WC è una procedura semplice. Per risolvere tutti i difetti con le tue mani, è sufficiente avere tempo, desiderio e gli strumenti più semplici.

Tuttavia, a volte ci sono difficoltà con la diagnosi di danno o riparazione stessa. In questo caso, è meglio non sperimentare e chiamare un idraulico.

Meccanismo di scarico per toilette: dispositivo, principio di funzionamento, panoramica delle varie strutture

Senza un bagno in bagno, il cottage o l'appartamento non è adatto a un linguaggio confortevole. D'accordo, questa affermazione è difficile da confutare. C'è un numero enorme di modelli di questo impianto idraulico. Ma la complessità speciale della struttura interna, non differiscono, il principio di funzionamento di tutte le modifiche è uno.

Se c'è stata una rottura con la fornitura d'acqua, allora la riparazione, molto probabilmente, avrà un meccanismo di drenaggio per la tazza del gabinetto - è il sistema di scarico che molto spesso fallisce in questo apparecchio sanitario. Siamo pronti ad aiutarti a risolvere rapidamente questo problema.

In questo materiale, abbiamo raccolto e riassunto informazioni sui principali tipi di tazze da toilette, guasti che si possono verificare e su come eliminarli. Per chiarezza, i materiali sono accompagnati da foto e video a tema.

Il design e i tipi di water

Il serbatoio di scarico è un integrale e uno degli elementi principali del water. Questo è un contenitore con due o tre fori tecnologici per l'alimentazione / scarico dell'acqua e un coperchio. In primo luogo, l'acqua viene aspirata in questo serbatoio, e quindi quando si preme il pulsante, viene scaricata nella tazza del water per scaricare i liquami nella fogna.

Non c'è niente di particolarmente interessante o complesso nel design della cisterna per il water. Dentro, solo un paio di meccanismi. Uno fornisce alimentazione e sovrapposizione dell'acqua fornita nel momento in cui riempie il serbatoio al livello desiderato, e il secondo è progettato per drenare direttamente l'umidità accumulata nella tazza.

I serbatoi di scarico sulla produzione di materiali sono suddivisi in tre tipi:

  1. Ceramica (faience) - classici affidabili ed economici.
  2. Metallo - non troppo esteticamente gradevole, ma opzione duratura.
  3. Plastica (polietilene) - leggera in termini di peso e blocchi di installazione.

Secondo il metodo di attaccamento e posizione, sono:

  • basso - installato direttamente sul water;
  • In posizione elevata - sono appesi al muro o si trovano al suo interno nell'unità di installazione.

Vasche WC separate, in cui il serbatoio è separato dalla tazza, hanno un tubo di scarico per il troppo pieno d'acqua. E più alta è la loro capacità cumulativa è sospesa, più potente la pressione dell'acqua viene ottenuta da esso.

Il loro unico inconveniente - tipo non troppo presentabile del serbatoio, che si trova in alto sopra il pavimento. Pertanto, più spesso nei servizi igienici domestici è possibile vedere i modelli di water con cisterne poste direttamente sul bordo della ciotola. Sono più compatti ed estetici.

Opzioni del sistema di approvvigionamento idrico

Il meccanismo di alimentazione interno al serbatoio dello sciacquone include:

  • gru (valvola galleggiante);
  • galleggiante di plastica;
  • leve.

L'alimentazione idrica all'azionamento viene effettuata attraverso il foro nella sua sede a destra, a sinistra o in basso. Nella modalità laterale, il galleggiante è fissato all'estremità della leva orizzontale, che è collegata alla valvola della valvola a sfera. E nella versione inferiore, il galleggiante è collegato con un'asta verticale situata nel tubo di alimentazione.

Il principio di base del funzionamento del meccanismo di fornitura di acqua alla cassetta del WC è estremamente semplice. Come risultato dello svuotamento del serbatoio, il galleggiante che si aggrappa all'acqua a causa dell'aria all'interno scende dopo la diminuzione del livello del liquido. Una volta in fondo, apre la valvola sulla rete idrica, e mentre il serbatoio è pieno, si rialza e spegne la riserva d'acqua.

Tutto nel lavoro di questo meccanismo si basa sulle leggi della fisica. Nel suo design non c'è elettronica, che riduce significativamente il rischio di rottura. Una situazione è possibile quando c'è troppo poco o troppo acqua nella tazza del water.

Quindi il galleggiante deve essere regolato solo in modo che la capacità di riempimento del serbatoio diventi rilevante per i parametri desiderati. Ma se le leve si rompono, allora il sistema galleggiante dovrà essere cambiato.

Varietà di meccanismi di drenaggio

Se necessario, non lavare il bagno inutile, basta premere il pulsante sul serbatoio. Tutto il resto accade da solo. All'interno, il meccanismo di rilascio dell'acqua funziona, aprendo la valvola di scarico. Di conseguenza, il flusso d'acqua precipita nella tazza e scarica tutto nel sistema fognario.

Il dispositivo di scarico è attivato:

  • premendo il pulsante;
  • premendo la leva;
  • tirando sulla catena (corda).

I carri armati sono disponibili in diverse forme e disegni. Tuttavia, molti di essi sono standardizzati per un volume di 6 o 4 litri e presentano fori di dimensioni tipiche per le valvole di scarico. Gli stessi meccanismi della discesa dell'acqua, diversi nel design, sono enormi. Ma se il serbatoio esistente fallisce, può essere sostituito con uno nuovo senza problemi.

Il più semplice tipo di sifone di scarico è una "pera", a forma di uno stantuffo di gomma. Sotto il peso dell'acqua, viene premuto contro il foro di scarico e si sovrappone. E quando si preme la leva "pera" viene sollevato a causa della forza meccanica e rilascia acqua nella tazza del water. Quindi, quando il serbatoio è pieno, diventa più pesante e ricade sulla sella, chiudendo di nuovo il foro di scarico.

In caso di guasto del dispositivo di erogazione dell'acqua, è previsto un trabocco nella progettazione del meccanismo di scarico della cassetta del WC. Se viene superato un certo livello, l'acqua traboccherà in questo tubo e scenderà attraverso lo scolo attraverso la ciotola.

Tutto è organizzato in modo tale che, per definizione, non sarà in grado di fuoriuscire dal serbatoio. Una volta attivata, tale trasfusione porterà ad un aumento delle letture del contatore dell'acqua fredda, ma eviterà allagamenti.

Strutturalmente, la discesa dell'acqua nella toilette stessa è orizzontale o circolare. La prima variante classica presuppone la fornitura di acqua in un flusso continuo da un lato della ciotola, e il secondo - la formazione di getti attorno al suo bypass.

La discesa orizzontale è più economica in termini di prestazioni, ma antieconomica e peggiore del lavaggio dei sanitari. L'analogo circolare in tutti i parametri operativi è migliore. Tuttavia, con un alto grado di durezza dell'acqua, le sue piccole aperture potrebbero essere bloccate, riducendo il numero di getti.

Il principio di funzionamento del drenaggio dual-mode

I moderni modelli di cisterne sono dotati di un pulsante a doppio scarico. Questa è una moda per risparmiare acqua. Tali dispositivi sono progettati per due modalità di funzionamento:

  • standard - per lo scarico nella tazza dell'intero serbatoio (4 o 6 litri);
  • metà - per versare solo una parte del volume (2 o 3 litri).

Un tale sistema è più economico in termini di consumo di acqua. Ma è anche più capriccioso in termini di impostazioni e riparazioni. Il numero di elementi interni in esso è aumentato, il che significa che aumenta il rischio di guasti di questo dispositivo.

Oltre alla versione doppia, il pulsante per il meccanismo di drenaggio dual-mode può essere uno. In questo caso, il volume di discesa dell'acqua dipende dalla forza della pressione della persona sulla leva. Mentre si preme il pulsante, il foro di drenaggio rimane aperto e, una volta rilasciato, ritorna in alto e allo stesso tempo lo scarico viene bloccato.

Selezione e riparazione dei meccanismi del serbatoio

Scegliendo un water, devi scendere a compromessi tra il prezzo del dispositivo di scarico e la sua qualità. Il design di elementi in metallo è più durevole, ma costa anche più del completamente in plastica.

L'acqua dal fondo è meno rumorosa laterale, tuttavia, dovrai pagare molto per questo. Il meccanismo installato sul lato è più semplice dal punto di vista strutturale e più economico.

Il galleggiante è realizzato sotto forma di un cilindro ermetico cavo o di un vetro invertito. La prima opzione è più affidabile, ma quando appaiono dei buchi nelle pareti di plastica, puoi dimenticarti della tenuta. L'acqua che filtra attraverso gli spazi vuoti porterà inevitabilmente al fallimento del galleggiante. Il suo principio di funzionamento è basato sulla presenza di aria all'interno. Se le forature compaiono nella plastica, devono essere sostituite immediatamente.

Un problema con il flusso dello scarico potrebbe essere dovuto alla contaminazione della valvola di scarico. Proprio tra l'elemento in gomma e la sella si accumulava lo sporco sotto forma di ruggine da vecchi tubi o fango. In questo caso, nulla dovrà essere cambiato, è sufficiente rimuovere il coperchio, sollevare il bracciale e pulire tutto sotto di esso con un panno. Ma se i pneumatici sono usurati o invecchiati, allora sarà sicuramente necessario sostituirli.

Prima di installare la valvola all'interno del serbatoio, deve essere fissata sulla tazza. Il design e il layout della cassetta del WC è tale che, dopo l'installazione, i meccanismi interni per raggiungere i bulloni del giunto saranno problematici. Innanzitutto, è necessario installare e fissare il serbatoio in ceramica sul bordo del water, e solo allora montare tutti i dispositivi di alimentazione / scarico dell'acqua in esso contenuti.

Regolazione del livello dell'acqua

Se l'alimentazione idrica è laterale, il massimo del suo livello nel serbatoio viene regolato cambiando la lunghezza dei raggi. È alla sua estremità sicura galleggiante. Nel vecchio e in molti nuovi modelli, il ruolo di questa leva viene eseguito da un grosso filo di ottone.

È necessario semplicemente piegare al centro in modo che il galleggiante si muova verso il basso o verso l'alto. Più alto sarà alla fine, maggiore sarà il volume del serbatoio che verrà riempito.

Tuttavia, oggigiorno, il metallo viene sempre più trasformato in plastica. Gli elementi in plastica da piegare ad angolo retto non funzionano, possono solo rompersi. In questo modello, il galleggiante deve essere spostato lungo l'asse dei perni in plastica, aumentando o diminuendo il braccio della leva. Più lontano dalla valvola sarà il dispositivo galleggiante, più acqua scorrerà nel serbatoio.

Il braccio flottante nei modelli di water con la minore quantità d'acqua si trova verticalmente. Qui il livello dell'acqua è molto più facile da regolare. L'elemento galleggiante deve semplicemente essere spostato su / giù e fissato all'altezza desiderata con i morsetti o i dadi previsti.

Il problema principale quando si effettuano le regolazioni non è quello di cambiare la posizione del galleggiante, ma di rimuovere il coperchio della cassetta del WC. È collegato al pulsante di scarico, che in molti modelli è collegato rigidamente al meccanismo di scatto.

Per non rompere nulla, questa struttura dovrebbe essere smontata con molta attenzione. Per prima cosa è necessario svitare con attenzione l'anello di bloccaggio del pulsante. E solo dopo sarà possibile spostare in sicurezza il coperchio.

Praticamente tutti gli elementi di lavoro del meccanismo del serbatoio di scarico nella toilette sono ora realizzati in plastica e non in metallo. Per questo motivo spesso si rompono. I negozi idraulici vendono sia i progetti pronti per lo scarico e la fornitura, sia i singoli componenti per la riparazione. In alcune situazioni è più economico sostituire solo una parte del dispositivo, mentre in altri è più semplice cambiare completamente l'intero assieme.

Video utile sull'argomento

Offriamo video utili che ti consentono di comprendere meglio il meccanismo di funzionamento della cisterna.

La tecnologia di riparazione della toilette nella toilette:

L'acqua non viene raccolta nel serbatoio - cosa si può fare:

Modi per eliminare le perdite del serbatoio di scarico:

Il dispositivo per sciacquone non è troppo astratto e presenta un design complesso. Il meccanismo consiste di due elementi di lavoro: uno per l'alimentazione e il controllo del livello dell'acqua e il secondo per il flusso diretto nella tazza. Esistono diversi tipi di questi dispositivi, ognuno con i suoi pro e contro. Ma l'essenza del lavoro in tutti i casi è la stessa.

Allo stesso tempo, è facile da installare, regolare e riparare da soli. La maggior parte delle domande può essere affrontata senza il coinvolgimento di impianti idraulici. I problemi possono essere causati solo dall'installazione installata nel muro - per la sua installazione e riparazione è meglio attirare esperti artigiani.

Il dispositivo della cassetta della toilette - una guida per sostituire i meccanismi interni con le proprie mani

La cisterna del water si rompe abbastanza spesso, ma non tutti vogliono ripararla e chiamare un idraulico. Nel frattempo, il serbatoio del dispositivo è molto semplice e non sarà difficile ripararlo, con la più semplice serie di strumenti in casa.

Il dispositivo di una cassetta di toilette non è molto diverso in diversi modelli. Operano secondo lo stesso principio, sono costituiti da due elementi principali: un meccanismo che fornisce l'approvvigionamento idrico e un dispositivo per il risciacquo. I serbatoi nel luogo di installazione sono disponibili in tre tipi:

  • set compatto sulla tazza stessa (Fig. 1);
  • costruito nel muro - utilizzato principalmente con strutture sospese (Fig. 2);
  • sospeso, fissato ad una certa altezza e collegato alla tazza con un tubo di scarico (Fig. 3).

Il serbatoio compatto si trova sul ripiano posteriore del WC, alimentato premendo una leva o un pulsante. Il serbatoio autonomo è appeso al muro e collegato alla ciotola con un tubo. Lo scarico ha una catena da tirare. Il WC sospeso è attaccato al muro e il serbatoio è nascosto dietro di esso. Si differenzia dal solito aspetto e design. È effettuato come capacità polimerica ad alta resistenza di una forma piatta. Sulla parete c'è un pulsante che viene premuto per scorrere.

L'acqua viene fornita al serbatoio in base a uno degli schemi: alimentazione laterale o inferiore. Per i serbatoi con alimentazione idrica laterale, viene utilizzato un semplice meccanismo a due nodi: una membrana nel corpo, il cui scopo è di far entrare l'acqua nel serbatoio e bloccarne l'alimentazione, e un galleggiante collegato mediante una leva al corpo. Si abbassa e sale insieme al livello, la leva guida lo stelo della membrana, che regola il flusso dell'acqua.

Il dispositivo è semplice e affidabile, per lo più produzione nazionale, ma l'acqua durante la digitazione è molto rumorosa. Nei modelli più costosi, operando sullo stesso principio, al fine di ridurre il rumore, viene utilizzato un tubo, attraverso il quale l'acqua viene fornita sul fondo.

Nei serbatoi con un sistema di ingresso inferiore viene utilizzato un po 'più complicato, ma meno rumoroso. Il movimento del galleggiante non è libero nel serbatoio e sull'asta, ma il principio di funzionamento è lo stesso. In un serbatoio vuoto, cade e l'acqua inizia a fluire. Quando viene raggiunto un certo livello, la valvola chiude l'apertura e arresta il flusso. L'armatura regola il volume di 5-7 litri.

Il meccanismo di scarico è implementato in diverse versioni. Si innesca dopo l'impatto di una persona sulla maniglia, premendo un pulsante o tirando una catena. I modelli costosi di water sono dotati di due pulsanti. Si può scaricare parte dell'acqua, salvandola in questo modo. In caso di malfunzionamento il meccanismo a galleggiante ha un trabocco. Il dispositivo di scarico è costituito da un sifone e un azionamento manuale. Quando la persona guida lo scarico, il dispositivo di blocco si apre. C'è una tazza del water con acqua in entrata e il suo scarico nel sistema fognario.

Nelle moderne vasche da toilette viene utilizzato principalmente lo scarico superiore. L'opzione più comune - con una pera di gomma. Funziona molto semplicemente: premiamo il pulsante sul serbatoio, sotto la sua influenza con la leva la pera sale, l'acqua viene scaricata. Invece di un pulsante, è possibile impostare una maniglia o una catena. Il sistema è ancora più semplice: basta tirare e la pera apre lo scarico.

I malfunzionamenti sono manifestati esternamente dal riempimento continuo o dalla fuoriuscita di acqua. Le ragioni risiedono nel disallineamento del galleggiante, il guasto del suo meccanismo, la valvola di intercettazione, in cui il sigillo ha ceduto, o è attaccato vagamente alla presa. Il galleggiante inclinato è sufficiente per risolvere il problema. Così fa la valvola quando non va a posto.

Potrebbe esserci un problema con un trabocco costante, quando la valvola di intercettazione non spegne l'acqua, spesso per colpa del galleggiante. Per controllare il meccanismo lo eleviamo fino in cima. Se il flusso non si è fermato, sarà necessario modificare il nodo float. Il motivo può essere coperto nella guarnizione della valvola. Nel tempo, la gomma invecchia, si incrina e non ostruisce più l'ingresso. Per controllarlo, premilo con la mano, se l'acqua smette di scorrere, cambiamo il sigillo.

Nel corso del tempo, c'è usura sul galleggiante, la tenuta è rotta e non può più rimanere a galla. Quindi l'acqua nel serbatoio non è sufficiente. In questo caso, è possibile sostituire la valvola o utilizzare un altro modo. Luoghi di perdite nel galleggiante chiudono qualsiasi materiale disponibile. È possibile riscaldare la plastica, applicare un sigillante o sigillare la perdita con un adesivo adatto.

Ci sono casi in cui l'acqua non entra nel serbatoio. Molto probabilmente, la parte più stretta della valvola è intasata. Procediamo come segue. Rilasciare l'acqua e rimuovere tutti gli interni. Diventa disponibile un passaggio stretto per l'ingresso dell'acqua. Lo puliamo con un filo o un ago. All'ingresso per aprire la valvola e lavare via i resti di zoccoli. Dopo l'inizio del normale flusso d'acqua, sovrapponetelo e rimettete il meccanismo.

La perdita costante di acqua è causata da un accoppiamento libero della pera alla sella e sono necessarie riparazioni. Per controllare, premilo con la tua mano. Se il flusso si è fermato, il motivo viene determinato correttamente. Per eliminare il problema, fissiamo un piccolo carico dall'alto sulla pera in modo che assicuri una tenuta perfetta. Ma se la pera è consumata, anche la pressione con la mano non blocca la perdita, è necessario sostituirla. Dopo aver fissato il galleggiante nella parte superiore, svitare il dado che collega il serbatoio e il tubo di scarico, estrarre il meccanismo. Rimuovere la pera e installarne una nuova.

A volte non c'è altro modo che sostituire le parti della cisterna. Innanzitutto, chiudere l'acqua, rimuovere il coperchio e ispezionare il meccanismo per rilevare i difetti. In vasche costose vediamo diversi (possibilmente uno) fori di piccolo diametro attraverso i quali scorre l'acqua. Una membrana della valvola è installata in un foro. Le sue condizioni dipendono molto dalla qualità dell'acqua. Per prolungare la sua vita, imposta il filtro: meglio è, più servirà. Se il sistema di approvvigionamento idrico non ha un filtro, cambiare il costoso meccanismo in un semplice domestico.

Svuotare il serbatoio solo per riparare, sostituendo le parti. Per riparare modelli costosi, è sufficiente acquistare un kit di riparazione composto da una manica e una membrana. Queste sono parti che falliscono, il resto serve per molti anni. Per cambiare il meccanismo di scarico nel serbatoio di modelli economici, è meglio sostituire tutte le parti allo stesso tempo, non sono molto costose. La cosa principale non deve essere confusa con il diametro del tubo, per sapere quale è adatto per un particolare serbatoio. I tubi sono metrici o in pollici.

Dopo la sostituzione delle parti controllare il flusso e lo scarico dell'acqua, la sua quantità. Se necessario, regola il meccanismo. Il serbatoio del vecchio sistema con un ingresso laterale è semplice: è dotato di un galleggiante, la cui leva è un normale cavo. Cambia il livello dell'acqua semplicemente piegando la leva. Piegare verso l'alto - la quantità di fluido in entrata aumenta, in basso - diminuisce.

Nei moderni sistemi con alimentazione laterale, viene utilizzata plastica invece del filo per la leva. Piegare non funziona, quindi il controllo del livello viene effettuato spostando il galleggiante lungo la leva. È fissato con una filettatura o un fermo, che viene premuto prima della regolazione. Per aumentare il volume avvicinati alla valvola.

I disegni inferiori sono più facili da regolare. Nel serbatoio c'è un tappo - spinta plastica che va dal galleggiante alla leva. Estenderlo o accorciarlo, ruotando il dado di plastica sul tappo.

I serbatoi con un rifornimento laterale sono diventati più diffusi, ma in alcuni casi è più opportuno usare un rifornimento più basso. Sembra più esteticamente gradevole, richiede meno spazio. I fallimenti sono normali, come tutti i carri armati, ma i metodi di eliminazione sono in qualche modo diversi. L'acqua può continuamente fluire nel serbatoio a causa della bassa pressione nel sistema di approvvigionamento idrico. La valvola a diaframma non funziona e l'uscita deve sostituirla con una valvola a stelo, che non dipende dalla pressione.

Drenaggio non funzionante, riempimento insufficiente o eccessivo del serbatoio più spesso a causa della posizione errata della valvola quando tocca le pareti. Regolare la posizione in modo che la valvola si muova senza toccare le pareti. Se l'acqua viene scaricata attraverso il troppo pieno, è necessario regolare il galleggiante ruotando la vite.

Il problema più comune nei tubi inferiori è il flusso alle articolazioni. Quando la tenuta è rotta, la ripristiniamo applicando il sigillante sanitario o cambiando la guarnizione.

Serriamo molto attentamente le connessioni filettate in modo che, da un'eccessiva diligenza, non crei alcun dettaglio.

Per rimuovere la parte superiore del serbatoio con un pulsante, svitare l'anello elastico attorno ad esso. Non premiamo con forza, sono spesso di plastica e possono rompersi. Oltre ai problemi con la membrana e la pera, di cui abbiamo già parlato, è possibile la distruzione dei bulloni che sostengono la sella pera. Svitiamo il dado tra la valvola e il rivestimento, i bulloni che attraggono lo scaffale alla toilette. Inclinare delicatamente il serbatoio in avanti e rimuovere il bracciale. Sostituiamo i bulloni nella coppia, anche se uno è in buone condizioni. Materiale per loro - ottone o acciaio inossidabile.

Rimuoviamo la maiolica da sotto la sella della pera, pulitela accuratamente e pulite anche le superfici degli scaffali e della cisterna. Se la pera non viene cambiata, lubrificare con il sigillante per attaccare alla sella. Raccogliamo serbatoio e nuovi bulloni senza distorsioni. Controlliamo il lavoro, prestando particolare attenzione a possibili perdite.

Se i pulsanti non funzionano, affondano o il meccanismo della leva viene disconnesso. In questo caso, il coperchio viene rimosso e il meccanismo viene impostato sulla posizione desiderata.

L'interno della cassetta della toilette - dispositivo e riparazione

È impossibile immaginare un alloggio senza un bagno ben attrezzato. E la cosa principale in esso è un bagno con una cisterna a filo.

Il serbatoio della toilette è parte integrante di questo dispositivo sanitario, senza il quale semplicemente perde il significato del suo scopo. Gli interni della cassetta dei servizi igienici consentono di rimuovere i prodotti di scarto umano fornendo una porzione di acqua dosata e ricaricando il contenitore.

È possibile apprezzare appieno l'importanza di questo apparecchio sanitario nella toilette solo quando il WC è rotto ed è impossibile utilizzarlo.

Riassunto dell'articolo

Serbatoio di scarico - struttura interna

Nel processo di miglioramento, molti progetti di questi prodotti sono stati sviluppati e applicati. Per posizione, i serbatoi di scarico possono essere classificati come segue:

  1. Quello superiore si trova all'altezza di circa un metro e mezzo sopra la tazza del water, l'acqua viene fornita attraverso il tubo dopo l'esposizione alla maniglia appesa. Tirandolo, apri la valvola di scarico e una parte dell'acqua entra nella tazza.
  1. Nascosto. Il contenitore è posto in una nicchia che è sistemata nel muro della stanza. Il pulsante di avvio con questa opzione si trova sul piano verticale della partizione (porta). Di solito sono fatti di plastica.
  1. Il serbatoio compatto è collegato direttamente al water. Per fare questo, ha uno scaffale speciale con fori. Il fissaggio è fatto con parti a vite, per i prodotti in terracotta sono fatti di plastica.

Ciotole per WC possono essere fatte di vari materiali:

  1. Ghisa I prodotti di fusione di questo materiale sono i metodi originali di produzione delle cisterne per i water. Attualmente, il loro uso non è pertinente, ma la domanda rimane ancora quindi sono ancora in produzione. I prodotti realizzati in ghisa sono spesso decorati con elementi decorativi. Di per sé, il materiale è durevole e affidabile. (Vedi foto 2.)
  2. Ceramica. Il materiale più popolare per la produzione di impianti idraulici attualmente. I prodotti risultano piuttosto resistenti con una superficie liscia e pulita, facile da lavare e da pulire. Non è raccomandato per questo utilizzare polveri e paste con abrasivi.
  1. Plastic. Questi dispositivi idraulici sono prodotti mediante stampaggio da vari polimeri. Il vantaggio è una produzione di alta precisione, quando la revisione meccanica non è praticamente necessaria.

I prodotti realizzati con materiali polimerici vengono utilizzati, di regola, per l'installazione nascosta, quindi la loro larghezza è inferiore a quella dei prodotti di altri materiali.

Struttura interna del serbatoio di scarico


Quando si installa una nuova toilette con una cassetta di risciacquo, la prima cosa a cui bisogna prestare attenzione è la completezza delle attrezzature acquistate e delle sue dimensioni. Se lo stato della ciotola è determinato puramente visivamente per stabilirne l'integrità, allora il dispositivo di drenaggio merita maggiore attenzione. È necessario non solo installarlo correttamente, ma anche configurarlo per funzionare in modo ottimale. Ciò può comportare notevoli risparmi a causa del consumo di acqua.

Ad oggi, il mercato dei materiali da costruzione è riempito con una massa di vari prodotti per il materiale e il riempimento interno. Se lo desideri, puoi trovare impianti idraulici e strutture obsolete, se ne hai bisogno.

Il design della struttura interna delle cassette di rilascio è quasi lo stesso con una leggera differenza tra diversi fornitori:

  1. Meccanismi che includono un pulsante di arresto. L'acqua verrà scaricata fino a quando non viene premuto o l'intero volume viene scaricato. Se si rilascia il pulsante prima mentre si pulisce la tazza del water, il liquido smette di fluire in esso.
  2. Svuotare i dispositivi con due pulsanti. Quando si preme uno di essi, viene versato l'intero volume di acqua e, quando si utilizza la seconda parte del liquido, viene versato, a seconda del controllo del flusso. I pulsanti non possono essere confusi - sono di dimensioni diverse. Sono apparsi sul mercato relativamente di recente e ciò è dovuto alla necessità di conservare le risorse idriche e, di conseguenza, il loro denaro.
  3. Due meccanismi di drenaggio.

I serbatoi si differenziano per la natura del colore:

  • diretto - mentre l'acqua scorre nella ciotola direttamente dal serbatoio, in una direzione;
  • Inversione - l'acqua durante il risciacquo può cambiare la direzione del flusso, che pulisce più efficacemente la tazza del water, anche se questo crea rumore.

La disposizione tipica del dispositivo di scarico della toilette assomiglia a un normale blocco dell'acqua, tra cui un galleggiante e un sistema di leve. Quando si utilizza un pulsante o una spinta (per meccanismi a barra), l'acqua scorre dall'alto verso il basso, svuotando la tazza del water.

In questo caso, il galleggiante scende e, attraverso un sistema di leve, apre la valvola di ingresso, attraverso la quale l'acqua dalla rete idrica entra nel serbatoio, riempiendolo per un uso successivo.

Gli interni per la cisterna includono:

  1. Valvola d'ingresso
  2. Il galleggiante.
  3. Sifone.
  4. Un sistema di leve per spostare parti e assiemi del meccanismo.

Valvola d'ingresso

Questo nodo di vari produttori è rappresentato da molte soluzioni costruttive, ma l'essenza per tutti è la stessa: è una valvola di comando sul sistema di approvvigionamento idrico, che opera sotto l'influenza di una forza proveniente da un galleggiante.

Quando il galleggiante viene abbassato, il pistone si apre e l'acqua entra nel serbatoio attraverso l'ugello.

Mentre il galleggiante si alza, il galleggiante si solleva e la leva sposta il pistone verso l'esterno, bloccando gradualmente l'ugello. In questo caso, l'acqua scorre più lentamente e con la sovrapposizione completa della sezione trasversale, il suo ingresso nel serbatoio si ferma.

galleggiante

Questo prodotto è un contenitore di gomma o di plastica, il cui scopo, secondo il nome, è di nuotare. Allo stesso tempo, attraverso la leva metallica, apre e chiude la valvola di ingresso.

sifone

Questo dispositivo è per lo scarico a vuoto dell'acqua dal serbatoio nella tazza del water. Il sifone per il water viene attivato premendo il pulsante di scarico, in conseguenza del quale viene creato un vuoto nella camera d'aria.

Sotto la sua influenza, l'acqua viene pompata attivamente fuori dal serbatoio fino a quando non è completamente vuota.

Dispositivo di overflow - guasti comuni e loro riparazione

È normale riempire il serbatoio fino all'80% dell'intera capacità. Ciò si ottiene regolando la valvola di aspirazione, o meglio la posizione del galleggiante.

Tuttavia, ci sono situazioni in cui si verifica un malfunzionamento durante il funzionamento del dispositivo di blocco e il vaso del WC trabocca. In questo caso, una fuoriuscita di capacità è inevitabile e l'acqua si riversa sul pavimento.

Per evitare tale situazione, nel serbatoio viene installato un tubo di troppo pieno che conduce allo scarico. Quando il livello del fluido sale sopra la norma, scorre attraverso il tubo nello scarico, evitando allagamenti della stanza.

Tuttavia, una tale situazione, quando l'acqua scorre fuori dal serbatoio senza fermarsi, è un segno di malfunzionamento e un motivo per un intervento immediato per eliminarlo. Date le attuali tendenze nella produzione di impianti idraulici, a quanto pare, non è necessario ripristinare la capacità di lavoro di un'unità rotta, ma è necessario sostituirlo completamente.

Ma il nodo sostituito dovrà ancora essere smontato per capire perché ha fallito ed eliminare la causa. Ad esempio, installare un filtro interno fine (grossolano) all'ingresso del serbatoio.

Un altro motivo per il costante sversamento di acqua può essere una violazione della tenuta del meccanismo di bloccaggio a causa dell'usura della guarnizione. Ha solo bisogno di essere sostituito.

In generale, la perdita di acqua nella toilette è un tipico fallimento di questo dispositivo. Uno dei motivi potrebbe essere il danneggiamento o il deterioramento dei visceri della membrana del sifone a sifone. In caso di tale guasto, sarà necessaria una sostituzione della membrana a sifone, e ciò può essere fatto nella seguente sequenza:

  1. Scaricare l'acqua dal serbatoio. Per evitare che il contenitore si riempia attraverso la valvola di ingresso, il galleggiante deve essere fissato in qualche modo nella posizione superiore, ed è preferibile chiudere la valvola a sfera sul tubo di alimentazione dell'acqua.
  2. Rimuovere il dado che fissa il tubo di scarico.
  3. Allentare il dado del sifone situato alla base all'uscita del serbatoio.
  4. Scollegare il sifone dalla leva di rilascio del fluido e rimuoverlo.
  5. Rimuovere la membrana e sostituirla con una simile.
  1. Assemblare il meccanismo in ordine inverso.

Durante il funzionamento, è necessario ispezionare le altre interiora per il water e fissarlo dove necessario. Alla fine del lavoro è necessario riempire il serbatoio e fare alcune prove di acqua per assicurarsi che il malfunzionamento sia stato eliminato.

È inoltre necessario controllare tutti i giunti del sistema per il rilevamento delle perdite. Se ne viene trovato uno, prendi provvedimenti per eliminarli. Quando non puoi farlo, devi invitare un idraulico qualificato a riparare le perdite.

Cosa fare se il water non è pieno

Guarda il video - cosa fare se l'acqua non viene disegnata

Questo è uno dei difetti tipici del sistema di scarico del WC. Quando si verifica, non correre al negozio per una nuova cisterna. Cercheremo di capire la situazione da soli, agendo sul seguente algoritmo.

  • Rimuovere la copertura.
  • Controlla la posizione del galleggiante. In alcuni casi, la causa del malfunzionamento è la sua polarizzazione, che impedisce il movimento all'interno della nave. È necessario ripristinare la posizione, riempire il serbatoio e effettuare una prova di funzionamento del fluido.
  • Controllare la disponibilità di acqua nel sistema idraulico su altre console.
  • Chiudere il rubinetto all'ingresso e svitare il tubo di collegamento. Ispezione per assicurarsi che non sia intasato.
  • Ispezionare il foro nell'alloggiamento della valvola di aspirazione, se necessario, pulirlo dalla contaminazione con un chiodo o un filo elastico.
  • Controllare la corsa del pistone, se è stretto, è necessario rimuovere e pulire la superficie di questa parte, assicurando il libero movimento nell'alloggiamento.

Al completamento di questi lavori, è necessario assemblare il sistema indietro e fare un riempimento di prova del serbatoio due o tre volte. Di norma, tali azioni sono sufficienti per la risoluzione dei problemi. Se il contenitore non si sta ancora riempiendo, dovrai visitare il negozio idraulico e acquistare una nuova valvola.

Installare nell'ordine inverso. Allo stesso tempo, ti consigliamo di acquistare e installare filtri per la pulizia dell'acqua del rubinetto e installarli immediatamente dietro il rubinetto.

Stabilire il fatto che la tazza del gabinetto si è rotta non dovrebbe causare una persona a essere scioccata. La maggior parte dei difetti può essere risolta a mano. In caso di problemi, chiama il servizio di emergenza - a pagamento, risolveranno facilmente qualsiasi problema.

Installazione e sostituzione di raccordi

"Niente dura per sempre", questo si applica perfettamente ai dispositivi di drenaggio della toilette. Prima o poi dovrai iniziare a sostituire la valvola, cioè la struttura interna del serbatoio. Prendendo una decisione su come fare il proprio lavoro, è necessario considerare le seguenti circostanze:

  1. La necessità di sostituzione di per sé implica una durata significativa del dispositivo. Pertanto, andando per l'acquisto di visceri, è necessario almeno conoscere l'età del dispositivo.
  2. I produttori di set idraulici e ognuno di essi porta le proprie caratteristiche progettuali nel dispositivo. Pertanto, è necessario conoscere anche l'autore del prodotto.
  3. La necessità di ripararlo ed eseguirlo da solo richiede determinate conoscenze e abilità, oltre alla presenza di uno strumento speciale.

Assemblare gli interni della cisterna è un lavoro scrupoloso, paragonabile all'assemblaggio di un nuovo prodotto, quindi è necessario trattarlo nel modo più attento e responsabile possibile. Altrimenti si possono formare delle perdite, la cui eliminazione è molto fastidiosa.

Video - sostituzione delle valvole

Va ricordato che gli interni del serbatoio possono essere strutture piuttosto complesse e fragili, la cui scomposizione, se installata in modo improprio, è molto probabile.

La differenza nell'interno di valvole di diversi produttori può dipendere dal metodo di approvvigionamento idrico. Ci sono tali caratteristiche.

  • L'alimentazione del fluido laterale fornisce la posizione dei visceri nella parte superiore del serbatoio, tipica per i prodotti domestici. Un tale sistema è il più economico, ma il flusso di fluido è accompagnato da un rumore notevole. Nei modelli più prestigiosi, l'acqua viene fornita attraverso un tubo, la cui estremità è abbassata verso il basso e il versamento avviene in silenzio.
  • Il dispositivo per la fornitura di acqua dal basso si trova più spesso su modelli di produzione straniera, ma recentemente si trovano anche sui prodotti domestici.

I dispositivi di scarico funzionano quando la leva viene sollevata o quando viene premuto il pulsante, che può essere due per diversi dosaggi di acqua durante il lavaggio.

Quali principi dovrebbero essere seguiti durante la riparazione

Guarda il video - la struttura interna e il principio di funzionamento

  1. È necessario chiudere la valvola sul tubo dell'acqua davanti alla valvola di ingresso.
  2. Rimuovere la copertura. Potrebbe essere necessario svitare il lucchetto sotto forma di un pulsante, di solito situato sul lato sinistro del contenitore. Svitare la vite di bloccaggio e rimuovere il coperchio, ottenendo l'accesso all'interno del serbatoio.
  3. Ispezionare il tondo per cemento per parti usurate o rotte.

All'interno dei raccordi per il riempimento è una valvola a membrana o valvola a pistone. Ognuno di questi design è sensibile ai contaminanti fini che sono sempre presenti nell'acqua del rubinetto.

Affondando sulle pareti dei tubi e su qualsiasi superficie con cui viene a contatto, questi contaminanti impediscono il funzionamento dei meccanismi dei raccordi. La struttura di questo sedimento è molto resistente e viene rimossa solo con mezzi meccanici.

Se i dispositivi di filtraggio non sono installati sul tubo di ingresso, la sostituzione periodica delle valvole è inevitabile. È possibile abbandonare il meccanismo a pulsante di scarico a favore del calcio.

Per installare un nuovo meccanismo nel serbatoio, è necessario rimuovere prima quello vecchio. Questo può essere fatto ruotandolo in senso orario fino a quando non è completamente disinnestato. Allo stesso tempo, non è necessario applicare sforzi eccessivi: se il punto di attacco si rompe, sarà difficile rimuoverlo.

I nuovi raccordi dovrebbero adattarsi alla dimensione del serbatoio, è necessario prestare attenzione a questo al momento dell'acquisto.

È inoltre necessario prestare attenzione alla corretta installazione di elementi di tenuta - guarnizioni. Il loro disallineamento può portare a carichi aggiuntivi e, nel tempo, alla formazione di crepe nel corpo, il che è dannoso per i prodotti ceramici.

Quando si installano elementi di fissaggio ad esso non è possibile applicare una forza eccessiva, in modo da non creare carichi aggiuntivi.

Installare l'interno del serbatoio non sembra un'operazione complicata. È del tutto possibile farlo da soli.

conclusione

Il requisito principale per il funzionamento di tali prodotti idraulici è la costante supervisione del loro lavoro. Qualsiasi deviazione dalla norma indica determinati cambiamenti nel riempimento del dispositivo ed è necessario comprendere chiaramente le conseguenze di tali modifiche.

I fenomeni più pericolosi sono le situazioni in cui l'acqua trabocca al di sopra del livello consentito. Ciò è irto di inondazioni di vicini dal basso e costi reali considerevoli per eliminare le conseguenze.

Allo stato attuale, sul mercato idraulico sono comparsi dispositivi per collegare la tazza del water direttamente al sistema di approvvigionamento idrico. Questo elimina la necessità di un serbatoio in quanto tale. Dovrebbe essere pensato che il futuro è per tali prodotti.

Il dispositivo di una cassetta di toilette con uno schema a pulsanti

Pulsante per cassetta: caratteristiche di progettazione e regole operative

Se il serbatoio installato per scaricare l'acqua nella toilette funziona correttamente, nessuno pensa alla sua struttura interna, al principio di funzionamento e alla procedura per eseguire le riparazioni. È una questione diversa quando l'acqua non è disegnata al livello richiesto o non si fonde bene nella tazza del water. È qui che ti servirà uno schema del dispositivo della cassetta di toilette: con un pulsante, una leva o qualsiasi altro dispositivo.

Tazza del water con bottone - design moderno e pratico

Dispositivo di capacità di archiviazione

Il design della cassetta del WC con il pulsante è quasi lo stesso del modello dotato di leva. E lo scopo di entrambe le varietà è la stessa cosa: presa d'acqua dalla rete di approvvigionamento idrico, stoccaggio e scarico rapido su un segnale proveniente da una valvola di arresto meccanica.

Indipendentemente dalla forma e dall'aspetto, il serbatoio di scarico deve svolgere la sua funzione principale con acqua di alta qualità per il drenaggio

Tuttavia, ci sono alcune differenze. Certo, è più facile spingere che sollevare la leva, ma ci sono molte opportunità per rompere una struttura più complessa. Secondo le statistiche, la riparazione di un water - un serbatoio di lavaggio con un pulsante - viene eseguita più volte più spesso che riparare un dispositivo idraulico con uno scarico a leva.

Oltre ai vari meccanismi di drenaggio dell'acqua, i contenitori sono classificati per tipo di materiale. Le caratteristiche di ciascuna di esse sono indicate nella tabella.

Dispositivo, installazione ed eliminazione di possibili malfunzionamenti della cassetta del WC

Le cassette di toilette possono essere realizzate con materiali diversi, possono essere di forme diverse e differiscono nel metodo di installazione, ma il principio del loro funzionamento è quasi lo stesso, e il design di tutte le cassette non differisce molto. Consideriamo quali sono i meccanismi simili.

Secondo il metodo di installazione, i serbatoi di scarico sono suddivisi in soli tre tipi:

  1. Sistema di cisterne compatto, la cui installazione viene eseguita direttamente sul water;
  2. Cisterna a parete che viene spesso utilizzata in combinazione con WC a parete;
  3. Un serbatoio sospeso attaccato ad una certa altezza e collegato alla tazza del water tramite un tubo di scarico.

Caratteristiche del meccanismo di alimentazione dell'acqua al serbatoio di scarico

Tutti i serbatoi di scarico hanno solo due elementi strutturali principali: questo è un meccanismo di erogazione dell'acqua e un meccanismo di drenaggio. Il sistema di un set di acqua può essere eseguito in due opzioni:

  • con alimentazione laterale;
  • con alimentazione inferiore.

I primi sono valvole a galleggiante destinate ai serbatoi, acqua in cui viene fornita la parte superiore. Questi modelli sono realizzati principalmente da aziende nazionali, si distinguono per semplicità e basso costo, ma nel processo di reclutamento dell'acqua creano molto rumore.

Lo schema del dispositivo della cassetta della toilette

Tale valvola comprende due parti principali: un alloggiamento con una membrana, che chiude e apre l'alimentazione idrica al serbatoio, oltre a un galleggiante collegato all'alloggiamento mediante una leva. Così, cadendo e alzandosi insieme al livello dell'acqua nel serbatoio, il galleggiante mette in movimento una leva che a sua volta agisce sull'asta con la membrana fissata su di essa, aprendo e bloccando l'accesso dell'acqua al serbatoio attraverso la valvola.

Il meccanismo con l'acqua più bassa è un po 'più costoso, tuttavia, funziona molto più silenzioso. Questo sistema è un po 'più complesso, in esso il galleggiante si muove lungo un'asta verticale speciale, sebbene il principio di funzionamento non sia cambiato. Il meccanismo di spegnimento dell'acqua è guidato da una spinta speciale collegata al galleggiante, che è anche il limitatore del livello dell'acqua nel serbatoio.

Come regolare la quantità di acqua nel serbatoio

Quando si installa uno di questi sistemi, al fine di risparmiare o aumentare la forza di flussaggio, è possibile modificare la quantità di acqua prelevata. Lascia che ti diamo le azioni che devi fare:

  1. Nei sistemi più vecchi con alimentazione idrica laterale. dove un normale filo metallico funge da leva che collega la valvola e il galleggiante, per cambiare il livello di sollevamento del galleggiante a cui la membrana blocca il flusso di acqua, è sufficiente piegare questo filo.

Flessione del filo - livello del galleggiante regolabile

Di conseguenza, piegandolo verso l'alto, si aumenterà la quantità d'acqua che sarà necessaria per chiudere la valvola e abbassarla verso il basso.

  • I moderni sistemi di approvvigionamento idrico laterale non usano un filo come leva, ma una barra di plastica, che, ovviamente, non può essere piegata. Il livello richiesto in tali sistemi può essere regolato spostando il galleggiante lungo l'asse della leva.

    Muovi il galleggiante lungo il filo

    Viene fissato mediante una filettatura o un chiavistello, che deve essere premuto prima di spostare il galleggiante. Pertanto, per aumentare la quantità di acqua, è necessario spingere il galleggiante più vicino al corpo della valvola, cioè ridurre la lunghezza della leva.

  • Nei sistemi con un minore rifornimento d'acqua al serbatoio di scarico, la regolazione della sua quantità è ancora più semplice. Per fare ciò, è sufficiente allungare o ridurre il limitatore di livello nel serbatoio: un'asta di plastica che collega il galleggiante e la leva della valvola stessa.

    La tazza del gabinetto galleggia sul filo

    Il tappo di solito ha una filettatura e il galleggiante è tenuto su di esso ed è regolabile in altezza con un dado di plastica convenzionale.

  • ↑ torna al contenuto

    Il dispositivo del meccanismo di scarico di un serbatoio per un water

    Il sistema di drenaggio può essere superiore o laterale. Quest'ultimo, tuttavia, non sarà considerato, dal momento che presuppone la presenza di un serbatoio di sospensione, che ora sono praticamente fuori uso. Ma il sistema di scarico superiore è utilizzato in quasi tutti i modelli di servizi igienici moderni.

    Meccanismo per sciacquone

    Il dispositivo di drenaggio più comune è, ovviamente, un bulbo di gomma. Affrontare i meccanismi del suo lavoro è facile. Un pulsante è installato sul coperchio della cassetta, quando viene premuto, la leva viene azionata, sollevando un bulbo di gomma dal sedile, dopo di che l'acqua dalla cisterna si precipita nel foro di scarico. A volte, invece di un pulsante e una leva, viene utilizzata una barra lunga, che deve essere tirata verso l'alto, cioè il meccanismo è ancora più semplice. I meccanismi di drenaggio più moderni, ovviamente, sono molto più complicati e più tecnologici. Leggi di loro nell'articolo "Armatura per la cisterna del water".

    La procedura di installazione della cassetta di scarico (video)

    Nel processo di installazione della cisterna sulla tazza del water non dovresti avere alcuna difficoltà, dal momento che tutto è fatto in modo molto semplice e abbastanza veloce:

    1. Raccogliamo il dispositivo di scarico. Per fare questo, è necessario mettere una guarnizione speciale sul filetto che accompagna il dispositivo, dopo di che viene inserito nell'apertura tecnologica del serbatoio di scarico e avvitato con un largo dado di plastica;

    Assemblaggio e installazione del sistema di drenaggio per la toilette

    In molte istruzioni si consiglia di installare una valvola per l'alimentazione dell'acqua anche prima di montare il serbatoio di scarico sul water. Tuttavia, dopo questo, sarà abbastanza difficile installare i bulloni di accoppiamento nel processo di montaggio del serbatoio stesso, poiché la mano potrebbe semplicemente non raggiungere il bullone all'interno del serbatoio perché la valvola interferirà con esso. Pertanto, il secondo punto è installare la cassetta sul water.

  • Montare il serbatoio sulla tazza del bagno. A tale scopo viene installata una guarnizione sul dispositivo di scarico, dopo di che il serbatoio stesso viene posizionato sul WC in modo che i fori per i bulloni di accoppiamento sul serbatoio e sul recipiente coincidano;

  • Fissiamo il serbatoio di scarico alla tazza con i bulloni di accoppiamento, senza dimenticare di inserire rondelle di plastica e guarnizioni speciali;

    Bulloni di fissaggio del serbatoio

  • È installato un meccanismo di riempimento, al quale è collegata la tubazione di alimentazione dell'acqua;
  • Il coperchio del serbatoio viene posizionato e il pulsante di scarico è avvitato.
  • ↑ torna al contenuto

    Possibili malfunzionamenti nel funzionamento del serbatoio di scarico

    1. L'acqua non viene fornita al serbatoio o la sua alimentazione non è bloccata. I colpevoli di questo sono una valvola di erogazione dell'acqua o un galleggiante. I galleggianti sono fatti sia nella forma di un cilindro cavo o di un vetro invertito. Nel primo caso, il galleggiante danneggiato non può essere riparato e il problema viene risolto solo sostituendo il galleggiante o l'intera valvola. Ma con un galleggiante nella forma di un vetro capovolto, si può verificare solo un problema: sovraccarico di sporcizia e vari sedimenti, a causa del quale inizia a funzionare male. In questo caso, dovrebbe essere semplicemente pulito.
  • Se il galleggiante è in ordine, ma l'acqua non cessa di fluire nel serbatoio - il motivo del diaframma della valvola logoro. Di solito, una membrana di scorta viene fornita con un altro galleggiante. Se non è disponibile, può essere acquistato separatamente. La valvola viene rimossa dal cappuccio protettivo, dopo di che la vecchia membrana viene rimossa e sostituita con una nuova. È anche utile pulire un piccolo foro nella valvola attraverso il quale l'acqua entra nel serbatoio. Se è intasato, quindi, il serbatoio smette di riempire o questo processo è estremamente lento.
  • Raccomandazione. Una descrizione dettagliata di come riparare il serbatoio di scarico, leggere il seguente articolo.

    Come puoi vedere, non c'è nulla di complicato nel dispositivo della cassetta del water, quindi se necessario, tutti possono installarlo o ripararlo facilmente.

    Visualizza articoli correlati:

    Raccordi per la cassetta del WC: dispositivo e installazione del meccanismo di scarico I guasti più comuni cisin in bagno e modi per eliminarli Rubinetteria: selezione, installazione e risoluzione dei problemi possibili Come regolare il galleggiante per il bagno: corretto

    Riparazione del serbatoio del bagno fai-da-te

    Gli attributi essenziali di un soggiorno confortevole sono i benefici familiari della civiltà per una persona, come l'arredamento ergonomico, l'approvvigionamento idrico stabile, l'illuminazione e gli articoli sanitari adeguatamente progettati che funzionano senza interruzioni. Il corretto funzionamento di tutte le apparecchiature elencate è dato per scontato, e il fallimento quasi sempre è una sorpresa, portando un sacco di problemi. Il più delle volte, l'impianto idraulico diventa oggetto di una maggiore attenzione dei proprietari di case e, al fine di garantire il funzionamento ininterrotto, è necessario occuparsi della sua corretta installazione, il che implica una forte connessione di tubi e tubi, buoni fissaggi e guarnizioni. Se l'impianto idraulico viene utilizzato per un lungo periodo di tempo, una condizione necessaria per il suo funzionamento ininterrotto è un controllo preventivo, che consentirà di rilevare tempestivamente l'usura dei raccordi a causa della qualità inadeguata dell'acqua. La tempestiva manutenzione degli impianti idraulici impedirà l'allagamento della vostra casa e dei vostri vicini. In caso di guasto delle apparecchiature idrauliche, il modo migliore è chiamare un idraulico che risolve rapidamente ed efficacemente un guasto. Se non si ha l'opportunità di chiamare il master, è possibile effettuare una riparazione indipendente della cisterna del water, la cui tecnologia non è difficile.

    contenuto

    Il principio del bagno: le disposizioni di base

    Per capire il danno e trovare il modo migliore per risolverlo, è necessario studiare le basi teoriche dell'apparecchiatura sanitaria e capire come funziona lo sciacquone. Indipendentemente dalle caratteristiche del design del bagno, qualsiasi modello è caratterizzato dalla presenza di due parti principali: una ciotola posizionata sul pavimento o montata sulla parete e un serbatoio dell'acqua situato in alto. È questo contenitore che è la cisterna. Il principio del "water shut-off" è la base per il funzionamento dello scarico dell'acqua, implicando il lavaggio dell'acqua nello scarico sotto l'azione della gravità premendo un pulsante (leva), che facilita l'apertura della spina.

    Differenze di cassette di risciacquo per sciacquoni: classificazione delle cassette di risciacquo

    Il moderno mercato delle apparecchiature sanitarie offre al consumatore un'ampia scelta di vari dispositivi di scarico relativi a vari tipi e tipi. Ci sono un gran numero di varietà di cassette di risciacquo, che possono essere classificate in base al set di funzionalità di seguito.

    La posizione del serbatoio rispetto alla toilette

    Il metodo tradizionale di installazione delle scodelle, che non perde la sua rilevanza anche oggi, comporta la creazione di una struttura integrata che combina il serbatoio e la tazza del gabinetto in un tutt'uno. Il vantaggio di questo metodo di installazione è l'assenza della necessità di installare un tubo di scarico che unisce la tazza del water e il serbatoio di scarico.

    Nonostante i vantaggi e l'affidabilità del metodo di installazione tradizionale, le costruzioni nascoste e le scodelle per toilette stanno guadagnando popolarità. La prima opzione è ideale per appartamenti con rinnovato. Implica l'installazione di una cisterna all'interno del muro in modo tale da renderla completamente invisibile. Il lancio del sistema viene effettuato premendo un pulsante speciale situato sul pannello.

    Le strutture sospese sono un altro modo moderno di installare scodelle per WC, il che implica che il serbatoio del gabinetto è sospeso ad una certa altezza dalla tazza del water. Una caratteristica di questo design è la forte pressione dell'acqua, che garantisce uno scarico efficiente. Tuttavia, ha anche degli svantaggi, uno dei quali è il rumore eccessivo, che viene creato nel processo di drenaggio dell'acqua. Nonostante la presenza di svantaggi, in generale, tali disegni sono considerati tra i più pratici e convenienti, e il loro aspetto sarà un complemento eccellente per l'interno, realizzato in stile retrò.

    Principali tipi di trigger

    I tipi più comuni di trigger sono i dispositivi push-button e rod drain, che si sono dimostrati uno dei sistemi più affidabili e robusti. I meccanismi di drenaggio a pulsante sono più rilevanti per i serbatoi di lavaggio di tipo chiuso. Il loro elemento principale: il pulsante può essere posizionato sul lato della tazza di scarico o al centro. Esistono meccanismi a pulsante singolo e dual-mode. Quest'ultimo implica la presenza di due pulsanti: uno di essi drena completamente l'acqua e la seconda metà. Tale principio del dispositivo farà risparmiare acqua quando se ne presenta la necessità. Un principio simile di funzionamento del dispositivo di scarico può essere implementato attraverso un pulsante, se la quantità di acqua drenata è determinata dal grado di pressione del pulsante.

    Guadagno di popolarità e dispositivi di drenaggio, che sono basati su leve o catene. Il produttore preferisce avere tali meccanismi nel lato del progetto di scarico. Per scaricare l'acqua, basta tirare la leva o la catena. Questo tipo di sistema di drenaggio sarà più rilevante per i vasi sanitari sospesi. A causa di queste caratteristiche, la riparazione di una cassetta di sciacquone sarà leggermente diversa. Indipendentemente dal tipo di installazione della cassetta di flussaggio, è presente un trigger manuale, che implica una regolazione manuale del volume di acqua drenata, e una automatica.

    Caratteristiche del sistema idrico

    Esistono diversi tipi di raccordi che regolano il flusso dell'acqua:

    • L'approvvigionamento idrico laterale, che suggerisce la posizione dei raccordi sopra, è tipico per le attrezzature sanitarie dei produttori russi. Nonostante il fatto che l'attrezzatura idraulica, dotata di questo meccanismo, sia caratterizzata da economicità, non è molto richiesta, il che è causato da un insieme di acqua piuttosto rumoroso. Per i modelli con costi più elevati, l'uso di un tubo speciale che riduce il rumore, che contribuisce al flusso dell'acqua direttamente sul fondo, è tipico.
    • L'erogazione di acqua inferiore è tipica per i modelli di produttori nazionali e stranieri appartenenti a una fascia di prezzo piuttosto elevata. Le caratteristiche del meccanismo del rifornimento idrico inferiore riducono il rumore dall'acqua al minimo.

    Il dispositivo del serbatoio di lavaggio: gli elementi principali

    Al fine di identificare correttamente le cause dei malfunzionamenti e di eliminarli rapidamente, è necessario, almeno in termini generali, avere un'idea della struttura interna della cisterna. Nonostante le differenze nelle strutture di rinforzo della cassetta di risciacquo, è caratterizzato da un unico circuito del dispositivo. La struttura interna della cisterna implica la presenza dei seguenti elementi:

    • I raccordi di intercettazione o di drenaggio regolano lo scarico di acqua dalla cisterna nella toilette e ne impediscono la fuoriuscita inutilmente. Nel processo di riempimento del serbatoio, l'acqua in esso, promuove una pressione stretta sulla superficie della valvola per lo scarico nella toilette, in vista del quale la perdita di acqua si ferma. Pertanto, se il serbatoio di scarico perde acqua, ciò è dovuto a un malfunzionamento della valvola di intercettazione;
    • La valvola di riempimento, che è combinata con il dispositivo di erogazione dell'acqua e progettata per regolare il livello dell'acqua nel serbatoio di scarico. Quando l'acqua raggiunge un certo livello, la sua alimentazione al serbatoio viene interrotta. L'indicatore del livello dell'acqua è un galleggiante collegato alla valvola di ingresso tramite un'asta in ottone. Se i primi modelli di dispositivi di drenaggio assumono la posizione laterale della valvola di riempimento e posizionano orizzontalmente il galleggiante, i moderni modelli di ingegneria sanitaria, pur mantenendo il tradizionale principio di funzionamento, prevedono la posizione della valvola di riempimento nella parte inferiore della tazza di scarico, mentre il galleggiante è caratterizzato da posizionamento verticale;

    È importante! I problemi che portano alla necessità di riparare la cisterna del WC sono spesso associati al malfunzionamento di questo particolare meccanismo e nella maggior parte dei casi si riducono alla sua regolazione.

    • Il meccanismo di scarico e troppopieno di acqua, il cui design è rappresentato da raccordi in plastica, dotati di pulsanti di avviamento. La sua funzione è quella di impedire all'acqua di entrare nel serbatoio nella stanza in caso di malfunzionamento della valvola a galleggiante. Il sistema di scarico dell'acqua collegato allo scarico entra in vigore dopo aver premuto il pulsante di avvio. L'acqua in eccesso non fuoriesce a causa del collegamento del meccanismo di scarico con dispositivi di troppo pieno, che contribuisce allo scarico di acqua in eccesso nel sistema fognario. Un elemento importante del sistema è una valvola galleggiante collegata a un galleggiante che regola il livello dell'acqua nel serbatoio. Malfunzionamenti legati al funzionamento della valvola a galleggiante, portano a perdite di acqua dal serbatoio.

    È importante! Ognuno di questi elementi può diventare inutilizzabile, causando la necessità di ripararlo. A questo proposito, non è necessario considerare i problemi associati al danneggiamento del carter della cisterna, poiché in pratica l'eliminazione di cricche e scheggiature del rivestimento è quasi impossibile. Ciò è dovuto all'inefficienza anche degli adesivi più moderni, che sta diventando il motivo più frequente per sostituire la tazza del water.

    I malfunzionamenti più frequenti della cisterna: metodi per la loro eliminazione

    Perdita d'acqua nella stanza: cause e metodi di eliminazione del danno

    Se si nota l'aspetto dell'acqua nella stanza, molto probabilmente la ragione di questo sta risolvendo i problemi. In questo caso, i proprietari di case inesperti sono suscettibili di panico e, pensando di sostituire l'impianto idraulico, cercheranno la risposta alla domanda: "Come mettere il gabinetto ed evitare il suo danno durante l'operazione?". Ma non affrettatevi, questo problema è facilmente risolvibile. Considera le cause più comuni di questo errore:

    • L'usura dell'anello di tenuta installato tra il serbatoio e la tazza del water;
    • Violazione dell'integrità dei bulloni di montaggio.

    Tutti questi errori non richiedono una diagnostica complessa e possono essere rilevati anche con una semplice ispezione visiva. Se trovi questi difetti, cerca di stringere gli elementi di fissaggio, senza fare sforzi eccessivi che possono causare la rottura del serbatoio o addirittura danneggiare la sua integrità.

    Se hai fatto queste manipolazioni e non hanno avuto successo allo stesso tempo, gli esperti consigliano di rimuovere il serbatoio di scarico e sostituire la guarnizione in gomma sul canale di scarico. Raccomandano inoltre di sostituire le guarnizioni e le rondelle sui bulloni di montaggio.

    È importante! Per aumentare la densità delle articolazioni, rendendole più affidabili, gli esperti consigliano di realizzare la loro sigillatura aggiuntiva con silicone.

    Cosa succede se l'acqua non scorre nel serbatoio?

    Anche questo fallimento non è raro, e la sua causa più comune è intasare la parte più stretta della valvola. Risolvere questo problema non causerà difficoltà - per questo è sufficiente scaricare tutta l'acqua dal serbatoio e svitare la valvola con la leva e fluttuare. Dopodiché noterai un'apertura piuttosto stretta, destinata all'ingresso di acqua nel serbatoio. Per eliminare il suo intasamento, pulirlo con un ago o filo sottile. Successivamente, è necessario svitare leggermente la valvola all'ingresso e lavare i resti del blocco risultante. Assicurarsi che l'acqua scorra liberamente attraverso il foro nel serbatoio, accendere la valvola e impostare la valvola con la leva e il galleggiante nella posizione originale.

    Il flusso costante di acqua dal serbatoio al bagno: le cause e i modi per risolvere il guasto

    Le cause di questo malfunzionamento possono essere:

    Come eliminare? Se ti trovi di fronte a questo problema, è sufficiente dare alla leva la posizione migliore per questo.

    Danno al galleggiante. portando al fatto che inizia a passare l'acqua all'interno. Ciò porta inevitabilmente alle sue aspirazioni sul fondo della capacità del serbatoio, cioè l'acqua all'interno del galleggiante impedisce che ritorni nella sua posizione originale, alla quale si sovrappone il flusso dell'acqua del rubinetto. Se ciò non accade, l'acqua in eccesso attraverso il sistema di troppopieno viene scaricata nella toilette.

    Come eliminare? L'unica opzione possibile per una riparazione efficace, in questo caso, è sostituire la parte.

    Per fare questo, l'acqua è bloccata sopra il riser, il dispositivo viene smontato e un nuovo oggetto simile acquistato in precedenza viene messo al suo posto.

    È importante! Al fine di riparare i raccordi della cassetta del WC nel modo più efficiente possibile, nel processo di selezione, gli esperti raccomandano di prestare attenzione alle dimensioni e alle caratteristiche di progettazione delle parti, in quanto alcune di esse non sono sempre intercambiabili.

    È importante! Nella maggior parte dei casi, per la produzione di moderni galleggianti che utilizzano plastica o acciaio inossidabile. I galleggianti realizzati con questi materiali non sono praticamente soggetti a perdite.

    Raccordi di scarico con guarnizioni usurate. Scoprire se la causa del guasto risiede nell'usura degli elementi di tenuta è piuttosto semplice. Per fare ciò basta premere leggermente la valvola con la mano: se l'acqua ha iniziato a fluire, significa che non ti sei sbagliato, il problema sta proprio nell'usura della valvola di ritegno, delle guarnizioni in gomma o del sigillante. Per eliminare questo danno può essere sostituendo i materiali di consumo.

    Il galleggiante usurato può anche causare perdite permanenti. In questo caso, si forma un foro nel galleggiante attraverso il quale scorre l'acqua.

    È importante! Se al momento del problema non si dispone delle parti necessarie, eseguire una riparazione "temporanea". Per questo, il foro formato nel galleggiante è sigillato con una plastica riscaldata o un galleggiante è avvolto con un sacchetto di plastica che ha fallito, sigillandolo. È importante ricordare di allacciarlo attorno alla leva del galleggiante.

    Ripari la cassetta di toilette con un bottone: procedura

    Come rimuovere la copertina con un solo pulsante?

    • Svitare l'anello elastico attorno al pulsante. È importante evitare una forte pressione su di esso, come per la produzione di anelli nella maggior parte dei casi viene usata plastica;
    • Rimuovere la copertura e procedere alla riparazione.

    Come accennato in precedenza, ci possono essere diverse ragioni per la costante perdita di acqua dal serbatoio alla toilette:

    • Posizione errata del galleggiante: in questo caso, rimuovere semplicemente il coperchio del WC e correggere il galleggiante.
    • Bulbo di gomma consumato sulla valvola a galleggiante, in modo che non assicuri la tenuta.

    In questo caso, deve essere sostituito. Per fare ciò, bloccare il galleggiante nella posizione superiore e, svitando il dado che collega il serbatoio e il tubo di scarico, estrarre l'intero meccanismo;

    • Rimuovere la vecchia pera, sostituendola con un modello simile con caratteristiche simili.
    • Se i bulloni che trattengono la pera sono usurati, devono essere sostituiti.
    • Per fare questo, scaricare l'acqua dal serbatoio, rimuovendo i suoi resti;
    • Rimuovere il dado a risvolto tra il tubo flessibile e la valvola a galleggiante e i bulloni. Con un piccolo sforzo, inclinare indietro il serbatoio con la mensola, liberando la cuffia di gomma situata tra il serbatoio e il WC;
    • Svitare il bullone danneggiato e raddoppiarlo, quindi rimuoverli. È importante sostituire entrambi i bulloni, anche se l'integrità del secondo non è ancora interrotta. Per la sostituzione, selezionare bulloni di dimensioni simili in ottone o acciaio inossidabile;
    • Rimuovere la faience sotto la sella della pera e pulirla accuratamente eseguendo misure simili con una mensola e una cisterna. Lubrificare la pera con un sigillante siliconico, che successivamente risolverà i problemi con la sua usura e impedirà la necessità di sostituirlo;
    • Dopo aver assemblato il serbatoio, stringere il design con nuovi bulloni, evitando al contempo distorsioni. Per evitare danni alle maioliche fragili, non applicare una forza eccessiva nel processo di assemblaggio della struttura;
    • Aprire l'acqua e riempire il serbatoio, osservando attentamente se ci sono perdite.

    Fallimento della leva di discesa: come eliminare?

    Come determinare che nel tuo caso stiamo parlando di questo guasto? Questo è abbastanza semplice: se hai premuto il pulsante di rilascio dell'acqua, ma lo scarico non è iniziato nello stesso momento, questo capitolo ti sarà utile.

    La ragione di questo fallimento sta nella violazione della spinta e l'unica via corretta è sostituirla.

    È importante! In questo caso, è anche possibile effettuare una "riparazione temporanea" facendo una trazione da un filo spesso e torcendolo in più strati. Tuttavia, la trazione improvvisata non differisce nella lunga durata operativa: nel corso del tempo, il filo inizierà a piegarsi, causando anche il suo fallimento.

    Prima di iniziare a riparare la vecchia cisterna del WC, in questo caso, allentare il fissaggio del pulsante al coperchio della cisterna. Per fare ciò, girare il dado decorativo di qualche giro - nella maggior parte dei casi questo è sufficiente per sollevare il coperchio, ottenendo l'accesso al meccanismo.

    Rumoroso riempire il serbatoio con acqua: come eliminare?

    Spesso, i maestri devono affrontare questo problema, e soprattutto per i proprietari di apparecchiature sanitarie, caratterizzati dalla presenza di serbatoi con una riserva idrica laterale. Dopo che è trascorso un certo periodo di tempo, la capacità del serbatoio inizia a riempirsi di rumore, che non era "all'alba" dell'operazione.

    Molto spesso, la causa di questo guasto è la disconnessione del silenziatore dell'acqua, che è un tubo speciale attraverso il quale l'acqua viene fornita sul fondo del serbatoio senza effetti di rumore.

    Per eliminare questo malfunzionamento, mettere inceppato su un raccordo appositamente progettato.

    Riparazione della cassetta di scarico con pulsante video