Quali tubi per la fognatura a pressione è meglio usare - revisione e scelta del materiale

A causa delle diverse caratteristiche del posizionamento di molte case private, spesso non è possibile installare uno scarico a gravità. Accade spesso che la casa si trovi in ​​una zona di pianura e che il pozzo desiderato sia leggermente più alto - naturalmente, questa opzione non è adatta - hai bisogno di una fogna a pressione. A proposito di quali tubi sono necessari per le acque reflue a pressione e come sceglierli correttamente, e saranno discussi di seguito.

È necessario installare una pompa per le feci e posare tubi di scarico speciali per i sistemi a pressione.

Varietà di liquami

Per tipo di fognature trasporto di fognatura sono:

  1. Gravity. Contenuti liquidi e solidi si muovono attraverso i tubi sotto l'influenza della gravità con la loro direzione sotto la pendenza. In tali sistemi, non c'è eccesso di pressione, ma nel processo di lavoro è possibile la formazione di blocchi.
  2. Testa di pressione È possibile spostare l'effluente dal basso verso l'alto, naturalmente, tale sistema richiede l'installazione obbligatoria di una pompa.

Per il primo metodo, vengono utilizzati tubi per fognature non a pressione. Ci sono molte varietà di tali prodotti per la produzione di materiali, come descritto un po 'oltre, così come il tipo di tubo stesso - liscio e ondulato. Tuttavia, la principale differenza tra i tubi di scarico delle acque reflue e quelli non in pressione risiede nella capacità del primo di lavorare in condizioni di alta pressione.

Ciò, ovviamente, non significa che i tubi convenzionali non a pressione non siano in grado di resistere a pressioni elevate, al contrario possono essere abbastanza resistenti e affidabili, tuttavia questa condizione non è semplicemente prevista nelle specifiche tecniche di tali prodotti.

Fogna a pressione

Ma i tubi per l'organizzazione delle fognature a pressione sono progettati specificamente per il lavoro ad alta pressione. Questo fattore viene preso in considerazione nella produzione di cilindri (essi selezionano il tipo di materiale e il suo spessore), nonché i metodi di unione e sigillatura di sezioni di tubo per lavori di alta qualità sotto pressione di diverse atmosfere.

È interessante notare che con la costruzione di un sistema di fognatura a gravità, è possibile utilizzare facilmente i tubi a pressione, che è spesso ciò che fanno molti consumatori. In questo caso, la differenza rispetto ai prodotti non a pressione può essere solo in valore.

Allo stesso tempo, è impossibile utilizzare i tubi convenzionali quando si crea un sistema per drenare i rifiuti sotto pressione. Altrimenti, se si pressurizzano diverse atmosfere, le connessioni dei tubi possono penetrare e si avranno nuovi problemi.

Considera i principali tipi di materiali da cui vengono prodotti i tubi per le acque reflue interne a pressione. Vedi anche: "Quali tubi per i liquami interni scegliere - i tipi e i metodi di installazione".

Tubi di cemento armato

Di norma, i prodotti con una sezione trasversale molto ampia sono realizzati con questo materiale, destinati alla posa di fognature a pressione centralizzata per condomini o un intero microdistretto.

Questi tubi sono uniti e sigillati con cemento, bitume, fusione di zolfo o resine speciali. Spesso, i prodotti in cemento armato vengono utilizzati per l'installazione di sistemi fognari, che sono quasi sempre utilizzati dal metodo del flusso gravitazionale (leggi anche: "Quale tubo per le acque piovane è meglio scegliere - caratteristiche, vantaggi e svantaggi").

Tuttavia, affinché in caso di ricaduta di una quantità critica di precipitazioni o di un aumento dell'intensità, l'uso di acque reflue non causi problemi, il sistema deve essere resistente a pressioni elevate.

È abbastanza difficile dare una valutazione obiettiva degli aspetti positivi e negativi dell'uso delle strutture in cemento armato, perché non vi sono analoghi (leggi anche: "Tipi di tubi in cemento armato, caratteristiche e applicazione"). Tuttavia, l'installazione e l'aggancio di questo tipo di comunicazione richiedono l'uso obbligatorio di attrezzature pesanti, poiché il peso dell'intera struttura è molto grande.

Cemento amianto

Tra i vantaggi di questo materiale vi sono il basso costo, la resistenza agli ambienti aggressivi e il fatto che non conduce elettricità e non è soggetta all'influenza delle correnti vaganti. Inoltre, il materiale si è mostrato bene a basse temperature, anche se in tali condizioni le acque reflue possono essere utilizzate molto raramente.

Ma i difetti del cemento di amianto possono essere attribuiti alla sua fragilità, cioè alla suscettibilità a danni meccanici, ad esempio durante il trasporto. La pressione ottimale a cui tali tubi possono essere utilizzati non supera i 4 kg / cm 2.

acciaio

Alcuni credono che i tubi di acciaio per fognatura non siano solo poco pratici da usare, ma anche molto miopi, perché questo materiale è suscettibile alla corrosione e può durare a lungo.

Naturalmente, c'è una certa probabilità che in ogni caso possa essere necessario un sistema di fognatura con pressione molto elevata, che verrà usato molto brevemente. Questa opzione è giustificata solo in rare eccezioni.

Tuttavia, notiamo che i principali vantaggi dei tubi in acciaio sono la resistenza meccanica del corpo del tubo e le saldature, progettate per l'alta pressione.

Ma tra i difetti si possono identificare conduttività elettrica, tendenza all'ossidazione e alla corrosione, scarsa resistenza ai reagenti chimici, tendenza all'ostruzione e riduzione del lume.

Quindi, se hai bisogno di un sistema di fognatura durevole e affidabile, i tubi d'acciaio non funzioneranno per te.

Sistemi di fognatura in ghisa

Recentemente questo materiale non ha avuto analoghi nella disposizione dei sistemi fognari di alcun tipo.

I tubi in ghisa pressurizzata sono molto resistenti all'ossidazione e molto resistenti, tuttavia, in presenza di analoghi moderni, è consigliabile utilizzare tubi in ghisa solo in sistemi con maggiore stress meccanico.

Un'opportunità di utilizzo ragionevole potrebbe essere la necessità di posare una tubazione a una profondità bassa sotto la strada con traffico pesante di macchinari pesanti. In tutti gli altri casi, è possibile abbandonare completamente i tubi in ghisa.

È possibile sigillare giunti in tubi di ghisa con una corda oliata o altro materiale impermeabilizzante di alta qualità.

Tra i principali vantaggi della ghisa si può dire la sua capacità fonoassorbente, oltre alla resistenza alla corrosione e alle sollecitazioni meccaniche.

Svantaggi significativi di un tale materiale includono un peso considerevole, l'incapacità di piegare e anche la conduttività elettrica.

Cloruro di polivinile

I tubi a pressione in PVC per acque reflue hanno cominciato a comparire sul mercato dei materiali da costruzione non molto tempo fa, tuttavia, la loro domanda è aumentata in modo significativo negli ultimi tempi.

Tra i vantaggi dei tubi per fognatura in PVC vi sono il basso costo, il peso ridotto e la possibilità di collegamento rapido e semplice con anelli di tenuta.

Gli svantaggi dei prodotti in questo gruppo includono un basso assorbimento del rumore e una bassa duttilità.

Tubi di polietilene

Spesso, i tubi a pressione per fognature in polietilene sono combinati in un'unica categoria con prodotti in PVC e le caratteristiche tecniche di questi materiali sono significativamente diverse. Il tubo in PP può essere considerato il più adatto per il liquame del dispositivo in una casa privata.

I tubi di collegamento in polietilene sono convenienti quanto il PVC, tuttavia le loro pareti sono molto più spesse e il materiale stesso è più duttile e resistente ai danni meccanici. Inoltre, tali tubi possono essere piegati, dando al sistema la configurazione necessaria. Vedi anche: "Tipi di tubi per fognatura - i vantaggi e gli svantaggi dei materiali utilizzati".

Le tubazioni in pressione in PP hanno una lunga durata, non hanno paura delle correnti vaganti, sono resistenti all'ambiente aggressivo e praticamente non si intasano. Inoltre, la qualità dell'assorbimento acustico in essi è paragonabile ai prodotti di ferro.

Trovare alcune carenze significative nei tubi di plastica è piuttosto difficile e non necessario.

Pertanto, dall'elenco di materiali fornito è del tutto possibile scegliere i tubi di fognatura a pressione adatti in ogni caso specifico. Speriamo di essere stati in grado di semplificare il processo di selezione.

Tubi per fognature in casa: quale tubo è meglio usare per il dispositivo della rete fognaria interna

Il buon funzionamento del sistema fognario dipende dalla corretta selezione dei componenti e dalla corretta installazione della rete. Spesso i padroni di casa si dotano dei propri sistemi ingegneristici e affrontano la questione principale: quali tubi per i liquami in una casa sono migliori in termini tecnici e finanziari?

Per prendere una decisione, è necessario confrontare le caratteristiche di diversi materiali, durata, costi e pratica del loro uso.

Requisiti per i tubi di scarico domestici

Il sistema fognario della casa è una rete di servizi progettati per drenare i liquami da edifici privati ​​e grattacieli. Il movimento dei rifiuti prodotto spontaneamente secondo le leggi gravitazionali. L'intero complesso di comunicazione include reti di gasdotti interni ed esterni.

Le fognature domestiche sono costituite da impianti idraulici, impianti di filtraggio per la pulizia preliminare di scarichi, condutture, colonne montanti, collettori e linee di diramazione situate all'interno della casa.

Le condizioni operative, i parametri tecnici, i prezzi dei tubi per l'installazione interna ed esterna sono diversi tra loro. La rete fognaria della casa non subisce un carico intenso e viene utilizzata in condizioni delicate: la tubazione viene posata all'interno dell'edificio e chiusa con pannelli decorativi.

I principali requisiti per il drenaggio interno:

  1. Forza. Nonostante le condizioni operative "leggere", i tubi devono sopportare i carichi meccanici e la pressione dei flussi di liquami.
  2. Bio e resistenza al calore. Il materiale di produzione deve essere chimicamente inerte per componenti aggressivi (prodotti per la pulizia, ecc.) Contenuti nelle masse dello scarico. È importante - resistenza alle alte temperature.
  3. Scorrevolezza. L'assenza di lacune nel rivestimento interno del tubo garantisce un movimento senza impedimenti dei rifiuti. Nel tempo, anche la rugosità minore causa una riduzione dell'area di flusso e delle fogne intasate.
  4. Facile installazione La leggerezza e la facilità di collegamento dei singoli elementi facilitano il montaggio della linea di fognatura.

Un ulteriore requisito è la compatibilità della condotta interna con le strutture sanitarie dei locali e gli elementi della rete fognaria esterna.

Quando si scelgono i tubi per le acque reflue domestiche, è necessario tenere conto di tre criteri principali: materiale di fabbricazione, diametro della sezione e produttore. Soffermiamoci più in dettaglio su ciascuno dei parametri.

Caratteristiche tecniche e operative di diversi tubi

Due categorie di condotte sono le più popolari: modifiche alla ghisa e alla plastica. Negli ultimi dieci anni, i tubi in ghisa hanno lasciato il posto al palmo delle controparti polimeriche grazie alla loro resistenza anticorrosione, affidabilità e leggerezza.

Ghisa - durata e resistenza

La base di tubi in ghisa - minerale di ferro. Alcune caratteristiche del materiale corrispondono alle proprietà dell'acciaio, ma a causa dell'elevato contenuto di ossigeno, i prodotti in ghisa sono caratterizzati da una maggiore resistenza all'usura.

Nella fabbricazione di tubi per fognatura si utilizzano tecniche di fusione centrifughe e semi-continue. Il primo metodo consente di eseguire il "rinforzo" di qualsiasi diametro, lunghezza e spessore. Secondo GOST, tutti i tubi di scarico sono dotati di prese.

Vantaggi dei sistemi in ghisa:

  • alta resistenza nel rispetto delle regole di installazione;
  • sicurezza ambientale;
  • buon indice di isolamento acustico;
  • resistenza all'usura;
  • conservazione della forma durante l'intera vita di servizio;
  • resistenza al fuoco;
  • resistenza a diverse temperature, cambiamenti atmosferici, reagenti chimici e fattori meccanici.

Al fine di prevenire la comparsa di una "placca" corrosiva, i raccordi vengono trattati dall'interno con bitume oleoso. Inoltre, questa misura alquanto attenua la ruvidità della superficie in ghisa.

Nonostante i forti argomenti a favore del materiale tradizionale, l'alto costo e la laboriosità dei lavori di installazione hanno portato a un calo della domanda di tubi in ghisa. Altri svantaggi:

  • la presenza di ruvidità, contribuendo alla comparsa di depositi e blocchi;
  • suscettibilità agli shock puntuali.

Per garantire la completa sigillatura della linea, è necessario adattare con precisione le dimensioni lineari delle parti di attracco.

Cloruro di polivinile - praticità d'uso

Il cloruro di polivinile è un polimero termoplastico resistente a composti acidi, solventi, sostanze alcaline e oli minerali. La gamma della temperatura operativa va da -15 ° C a + 66 ° C. Grazie alle sue proprietà tecniche, il materiale viene utilizzato nella fabbricazione di tubi per l'installazione di acque reflue interne a flusso libero.

Secondo gli esperti, la materia prima più promettente per la colata di fognature e raccordi idraulici è il polyfinyl chloride non plastico (vinile plastico), un tipo di PVC che ha una struttura più rigida.

Caratteristiche distintive dei tubi in PVC-U:

  1. Durata dell'operazione A causa della resistenza ai processi corrosivi e dell '"indifferenza" ai reagenti chimici, la vita utile è stimata per decine di anni.
  2. La facilità della pipeline. A causa del basso peso specifico, il materiale ha un peso ridotto, che facilita e accelera l'assemblaggio della linea di fogna.
  3. Rivestimento liscio Assolutamente liscia, senza rugosità, la superficie interna riduce il rischio di intasamento della tubazione.
  4. Disposizione di percorsi complessi. Un'ampia selezione di elementi di montaggio semplifica la progettazione e l'installazione di sofisticate linee di smaltimento dell'acqua.
  5. Costo ragionevole rispetto agli analoghi in metallo.

Rispetto ai tubi in acciaio, rame e polietilene, i prodotti in PVC sono caratterizzati da un'elevata inerzia fisica e biologica.

Il sistema in PVC è comodo da ricostruire se necessario, installare ulteriori tubature e "tie-in" del tubo di scarico sul montante comune.

Preferendo le autostrade in PVC, dovrebbe tener conto delle sfumature:

  • con esposizione prolungata ad alta temperatura (70 ° e oltre) la plastica diventa fragile;
  • i solventi organici concentrati possono "corrodere" e modificare la struttura del PVC.

I raccordi in PVC e NPVH contengono cloro. Quando si brucia la plastica fuma ed emette sostanze tossiche caustiche.

Polipropilene - resistenza agli effetti negativi

I tubi di polipropilene sono superiori al cloruro di polivinile in alcune caratteristiche. Vantaggi dei raccordi in PP:

  1. L'elasticità del materiale spiega la resistenza dei tubi agli urti meccanici: il polipropilene è leggermente deformato, preservando l'integrità e ripristinato allo stato originale.
  2. Supponiamo che il contatto con l'ambiente acido. Questa qualità aumenta la loro durata e ci consente di parlare dello smaltimento sicuro dei rifiuti in PP.
  3. Alta resistenza al calore. La temperatura di esposizione ammessa è fino a + 90 ° C, con un aumento a breve termine a + 100 ° C, la strada pubblica PP conserva le qualità dichiarate.

La resistenza al gelo dipende dagli additivi delle materie prime e dalla qualità dei prodotti tubolari. La dispersione degli indicatori nell'intervallo di 10-50 ° C sotto zero.

Le caratteristiche di cui sopra sono caratteristiche dei prodotti fabbricati secondo GOST. Qui la questione della scelta di un produttore avrà un ruolo primario.

Le informazioni di base sulle caratteristiche del tubo in PP si possono trovare nella sua etichettatura. La zigrinatura con un intervallo di 2-4 m viene applicata su tutta la lunghezza del prodotto.

  • nome del marchio;
  • tipo di materia prima (copolimero a blocchi B, R - copolimero casuale, PP - polipropilene, H - omopolimero);
  • diametro esterno (10-1200 mm), spessore della parete;
  • pressione di esercizio ammissibile.

Va ricordato che una parete più spessa di tubi in PP dovrebbe corrispondere a un alto tasso di pressione nominale.

Polietilene: flessibilità e disponibilità del prodotto

Ponendo la domanda su quale tubo usare per la depurazione interna o in piano, si dovrebbe prestare attenzione ai prodotti realizzati in polietilene (PE). Il materiale si forma durante la polimerizzazione dell'etilene con l'aggiunta di catalizzatori. Le caratteristiche operative dipendono dalla composizione qualitativa e dalle condizioni della reazione (valori di pressione e temperatura).

Per le linee di fognatura utilizzate tubo PND. Il polietilene ottenuto per polimerizzazione di idrocarburi a bassa pressione ha le seguenti caratteristiche:

  • la temperatura di funzionamento consigliata non è superiore a + 40 ° С, sono consentiti salti a breve termine fino a + 60 ° С;
  • la capacità di espansione del 5-7% dello stato iniziale spiega la flessibilità del materiale e la resistenza agli urti;
  • bassa conduttività termica: la formazione di condensa sui tubi è minima;
  • nessuna reazione a contatto con rifiuti trasportati di origine diversa (organici, reagenti chimici).

I tubi in polietilene presentano molti vantaggi del "tubo di plastica": basso costo, resistenza alla corrosione, leggerezza del materiale e facilità di assemblaggio della rete di servizi.

I raccordi in PE sono inferiori ai tubi in PP e PVC in termini di resistenza all'usura - con regolari effetti abrasivi dei rifiuti disseminati, la superficie del polietilene viene rapidamente abrasa.

Acciaio - "rigidità" della linea di fogna

I tubi in acciaio offrono robustezza e rigidità alla rete di ingegneria. Il materiale mantiene gli angoli di inclinazione del sistema e resiste a carichi ad alta temperatura. Tuttavia, gli svantaggi delle fogne in acciaio sono più gravi:

  • suscettibilità al decadimento - quando viene utilizzato per drenare scarichi grigi, è necessaria la verniciatura o il trattamento con bitume; l'applicazione di uno strato impermeabilizzante riduce la resistenza agli effetti della temperatura da 700 ° C a 60 ° C;
  • L'attracco del tubo è fatto con un giunto filettato o saldatura - entrambi i metodi rendono l'acciaio più suscettibile alla corrosione.

La linea di acciaio è caratterizzata da un'elevata frequenza di blocchi: il diametro del gasdotto si restringe a causa della comparsa di depositi arrugginiti.

Materiali alternativi: cemento amianto e ceramica

Le condutture in cemento-amianto e in ceramica sono montate raramente in case private e appartamenti. Tuttavia, vale la pena notare le loro sfumature tecniche e operative.

I tubi di cemento-amianto sono realizzati sulla base del cemento Portland e delle fibre di amianto. A causa della complessità di installazione, dimensioni tipiche limitate e bassa resistenza, il loro uso nel sistema fognario non è rilevante.

I parametri tecnici della ceramica sono in qualche modo superiori alla qualità dei tubi in ghisa:

  • resistenza alla corrosione - 100%;
  • immunità ai composti alcalini, acidi e altri componenti aggressivi;
  • resistenza alla temperatura - temperature della ceramica superiori a 1000 ° C o più;
  • dimensioni - 15-60 cm, spessore della parete - 19 mm.

I tubi di ceramica sono poco richiesti a causa dell'elevato costo e della complessità dell'assemblaggio automatico della rete di ingegneria.

Selezione del diametro in base ai codici di costruzione

A differenza della ghisa, un numero di modifiche di forma plastica è molto più ricco. I produttori di tubi in polimero producono prodotti con un diametro da 16 mm a 6000 mm. La necessità di una gamma diversificata ha senso:

  • estende le capacità dei sistemi di ingegneria della pipeline;
  • la dimensione standard del tubo è selezionata per compiti specifici;
  • è possibile sostituire una sezione di un'autostrada con un tubo con il diametro più piccolo possibile - durante la posa del sistema di drenaggio di una casa privata, questo ridurrà il budget per le riparazioni.

Le dimensioni più diffuse per la rete di drenaggio interna: 50/100/150 mm.

Portata dei tubi in base all'area di flusso:

  • 16-25 mm - drenaggio di liquidi non inquinati da unità di trattamento aria, condizionatori d'aria e deumidificatori;
  • da 32 mm - il collegamento di un lavabo o lavandino usato per il lavaggio di piatti puliti a regola d'arte (bicchieri, bicchieri da vino, ecc.);
  • da 40 mm - scarico sotto la vasca da bagno, doccia, lavello, lavastoviglie o lavatrice;
  • 50 mm e oltre - collegamento simultaneo di doccia e bagno, lavanderia;
  • 60-75 mm - il collegamento combinato di tre e cinque apparecchi, rispettivamente, ad eccezione della toilette.

Le dimensioni sono misurate dall'interno e mostrano il passaggio condizionale dell'autostrada. Dato lo spessore della parete, il valore esterno supera la dimensione interna.

I principali produttori di tubi domestici

Al fine di determinare quali tubi sono meglio utilizzare per acque luride, è necessario confrontare le caratteristiche e i prezzi dei prodotti delle principali società di sistemi di condotte. I leader del mercato sono le aziende: Rehay, Wavin, Ostendorf, Polytec, Polytron e Corsis.

Rehay Raupiano: fogna silenziosa

La società tedesca Rehay ha sviluppato tubi multistrato - Raupiano Plus.

Registrazione del servizio di merito:

  • miglioramento dell'isolamento acustico - l'efficienza dell'assorbimento acustico è aumentata del 30%;
  • estetica: i tubi bianchi sono adatti per vari tipi di camere;
  • affidabilità: la protezione multistrato fornisce perdite, urti e odori sgradevoli;
  • flessibilità: è possibile l'installazione a pavimento e a parete.

Raupiano Plus è un sistema di fognatura universale compatibile con adattatori e raccordi di altri produttori. Per migliorare la resistenza al calore del polipropilene, il produttore propone di installare bracciali antincendio che bloccano la diffusione del fuoco attraverso il sistema ingegneristico (la temperatura di risposta del sensore è di 120 ° C).

Wavin - sistemi di tubazioni in plastica

Wavin è un leader europeo (Paesi Bassi) con quarant'anni di esperienza nella produzione di tubi in polimero per sistemi di approvvigionamento idrico, fognario, di drenaggio e di gestione dei cavi. La società ha acquisito una reputazione come innovatrice e fornitore di prodotti di alta qualità.

  • misure standard - 32-110 mm;
  • materie prime - PP e PVC;
  • spessore - 2,6 mm;
  • tubi con una sezione trasversale di 50, 100 mm sono prodotti con un design a doppia presa;
  • resistenza alla temperatura: 75 ° C - contatto costante, 95 ° C - esposizione a breve termine;
  • colore bianco e grigio.

Wavin Asto Systems è un segmento premium di acque reflue fonoassorbenti. Lo spessore della parete è di 5,3 mm con un diametro di 110 mm. Il tubo spesso trattiene il rumore e sopprime le vibrazioni acustiche. Resistenza al calore raggiunge 90-95 ° C.

Ostendorf HT - polipropilene fonoassorbente

Ostendorf (Germania) è specializzata nella produzione di tubi e raccordi per la costruzione di sistemi fognari.

I prodotti con proprietà di riduzione del rumore sono fatti sulla base di composti polimerici e minerali.

Grazie alla nuova tecnologia, la lontananza migliora la qualità acustica e l'indice di resistenza. La riga di nomenclatura è un tubo con una sezione di 50-200 mm, la lunghezza dei prodotti è fino a 3 m.

Polytek - prodotti nazionali

L'azienda è specializzata nella produzione di componenti di condotte polimeriche. I prodotti soddisfano gli standard europei, ogni lotto supera i test di laboratorio, i cui risultati sono supportati da un certificato.

Caratteristiche delle acque reflue domestiche Polytec:

  • aumento della forza dell'anello grazie alla struttura del tubo a due strati;
  • buona resistenza alla temperatura - 70 ° C;
  • modelli: tubi con campana e senza;
  • misure standard: 32/40/50/110 mm, spessore della parete - 1,8-2,7 mm.

I prodotti Polytec sono resistenti ai prodotti chimici, pertanto, è raccomandato per il cablaggio interno della linea fognaria nei siti di produzione, negli ospedali, nei laboratori e negli edifici commerciali.

Video utile sull'argomento

Confronto di condotte fognarie destinate alla sistemazione di reti fognarie interne ed esterne:

Valutazione dell'efficacia delle fogne silenziose Raupiano e Skolan:

Dal punto di vista dei vantaggi finanziari e della praticità, i tubi in polipropilene rappresentano la scelta ottimale per l'organizzazione della parte interna del sistema fognario. La pipeline PP è economica, facile da implementare e garantisce un funzionamento a lungo termine ininterrotto del nuovo sistema di engineering.

Tubi per sistemi fognari: tipi e principali differenze

Più recentemente, è stato facile scegliere i tubi per i liquami. La loro gamma era limitata ai prodotti in acciaio e ghisa. Ma la tecnologia è in continua evoluzione. Pertanto, oggi sul mercato, a seconda del materiale di fabbricazione, sono comparsi altri tipi di tubi di scarico: polipropilene, polietilene, cloruro di polivinile e così via. Certo, non avendo conoscenze specialistiche, è molto difficile fare una scelta.

Per il dispositivo di sistemi fognari oggi vengono utilizzati una varietà di tipi di tubi, incluso il polimero

Tubi per acque luride in una casa privata e i requisiti per loro

Avendo preso la decisione di eseguire l'installazione del sistema di drenaggio in un cottage nel paese o nel paese, è necessario tenere conto del fatto che tutti i suoi elementi devono avere un'elevata capacità di carico, oltre a caratterizzarsi:

  • resistenza alle basse temperature (questo vale per i tubi di fognatura esterni);
  • lunga durata
  • superficie interna liscia;
  • elevata resistenza all'usura meccanica e chimica (in questo caso parliamo della superficie non solo delle tubazioni di scarico delle acque reflue esterne, ma anche di quelle interne);
  • ad alta resistenza.

Tutti i moderni sistemi fognari sono suddivisi in base alla loro posizione e al loro scopo. Nelle reti interne vengono raccolte le acque reflue, che vengono quindi trasportate tramite condotte esterne a reti esterne. Il punto finale di consegna dei prodotti della vita umana è la pulizia dei complessi. Sono disponibili in qualsiasi luogo. In queste strutture, le acque reflue vengono trattate secondo le caratteristiche richieste, dopo di che vengono inviate ai punti di scarico.

Il sistema fognario in una casa privata richiede il rispetto delle regole di posa dei tubi nel terreno, la più importante è la loro pendenza corretta

L'indicatore chiave per la classificazione dei tubi fognari è il materiale di fabbricazione. Come accennato in precedenza, sul mercato non sono presenti solo prodotti in tubo metallico, ma anche prodotti polimerici. Su quest'ultimo verrà discusso un po 'più in basso, ora parliamo delle pipe dai materiali tradizionali per quest'area.

Secondo questo criterio ci sono i seguenti tipi di tubi per fognatura:

  • cemento amianto. Si distinguono per il peso ridotto, la stabilità chimica e termica, la resistenza alla corrosione e il basso costo. Tuttavia, la fragilità rende difficile il trasporto e l'installazione di tali tubi di fognatura esterni. Inoltre, la loro superficie interna non è perfettamente liscia;
  • tubi in calcestruzzo e cemento armato per fognature esterne. Non ci sono lamentele sulla compatibilità ambientale di tali prodotti. Tuttavia, per il loro trasporto e installazione a causa del peso elevato, è indispensabile l'equipaggiamento speciale;
  • tubi in ghisa per acque luride. Le loro proprietà positive testate nel tempo sono livellate da un peso elevato, che complica il lavoro di installazione e la suscettibilità alla corrosione. La superficie ruvida dei tubi in ghisa per l'impianto idraulico, l'approvvigionamento idrico e le fognature provoca frequenti intasamenti di queste utenze
  • ceramica. Nel recente passato, le acque reflue in un appartamento venivano spesso create sulla base di tali prodotti. Dalle loro qualità positive, vale la pena sottolineare la resistenza agli effetti dei composti chimici più aggressivi, l'assoluta impermeabilità e levigatezza della superficie interna. Gli svantaggi dei tubi per fognatura in ceramica per uso interno includono fragilità e peso elevato. Un altro svantaggio significativo è l'alto costo. Il motivo è una tecnologia di produzione piuttosto complicata. Richiede l'uso di caolino, argilla refrattaria, argilla naturale, nonché l'esecuzione obbligatoria della procedura di ricottura ad alta temperatura.

Tra tutti i tipi di tubi per i prodotti di plastica delle acque reflue sono i più popolari

Informazioni utili! La moderna metallurgia produce anche speciali tubi nervati in ghisa. Sebbene non abbiano trovato applicazione in reti fognarie e sistemi di approvvigionamento idrico, ma sono molto richiesti durante l'installazione di condutture di riscaldamento.

Tubi di plastica

Per trovare la risposta alla domanda su quali tubi sono migliori per i liquami, è necessario considerare le proprietà di tutti i tipi di prodotti laminati. Solo allora sarà possibile fare la scelta giusta.

Quindi, nonostante la crescente popolarità dei tubi di plastica per i liquami, non possono essere utilizzati ovunque, quindi la progettazione di tali prodotti deve essere modificata. L'industria moderna tiene il passo con i tempi. Rispondendo alle esigenze dei consumatori, produce diverse modifiche dei prodotti polimerici.

Tubi in PVC L'abbreviazione PVC sta per materiale polyvinyl chloride. Tali tubi sono utilizzati per il drenaggio gravitazionale, ovvero uno in cui gli scarichi si muovono a causa della forza di gravità e della pendenza della condotta. Questi prodotti sono intrinsecamente resistenti e resistenti alle radiazioni ultraviolette. Hanno trovato applicazione principalmente nei sistemi interni di smaltimento delle acque reflue, poiché non tollerano gli effetti dei mezzi aggressivi e le variazioni della temperatura esterna. Tuttavia, con l'approccio giusto, è possibile installare prodotti in PVC e in reti esterne.

La classificazione dei tubi in PVC polimerici per fognatura per classe di resistenza è la seguente:

  • polmoni. Classe SN2. Utilizzato quando il sistema di drenaggio non passa sotto le strade e giace a poca profondità;
  • media. Classe SN4. L'ambito di applicazione dei tubi di plastica per fognature di questa classe - tubazioni sotto piccole strade;
  • tubi per fognature pesanti. Classe SN8. Posto sotto le autostrade e le strutture industriali.

I tubi in PVC sono utilizzati per la sistemazione dei sistemi fognari nelle stanze, al di fuori di essi e persino nel sottosuolo

Tubi di polivinilcloruro non plastificato (abbreviato in nvvh). Sono utilizzati nel sistema di drenaggio di qualsiasi tipo: interno ed esterno, non-pressione e pressione. Lo svantaggio del tubo di scarico in PVC-U è una scarsa resistenza alla temperatura e infiammabilità. Ciò è dovuto alle proprietà del materiale sorgente.

Buono a sapersi! L'uso di condotte in PVC-U di pressione e non-pressione è consentito con riempimento prolungato con scarichi, la cui temperatura non supera + 60 ° C. Allo stesso tempo, i materiali non tessuti del prodotto sono in grado di muovere brevemente i liquami con una temperatura di + 100С.

Tubi di polipropilene. Questi prodotti si distinguono per una durata che va da un massimo di 100 (!) Anni alla durata di servizio e alla resistenza alle alte temperature. La combinazione di tali caratteristiche consente loro di essere utilizzati non solo come tubo per i liquami in una casa privata, ma anche nel sistema di acqua calda.

  • sotto l'influenza di elevati carichi meccanici I prodotti in PP sono deformati, ma non si rompono;
  • alta resistenza alla diffusione;
  • sicurezza ambientale;
  • resistenza agli acidi e alcali;
  • resistenza alle alte temperature Mantenere la temperatura a 100 ° C.

I tubi in polipropilene per acque reflue presentano tali svantaggi:

  • bassa resistenza alle radiazioni ultraviolette;
  • maggiore elasticità. Si consiglia di utilizzare un prodotto di questo tipo solo come tubo per la rete fognaria interna. A causa della maggiore morbidezza, si deforma facilmente durante il funzionamento.

I tubi in polipropilene sono adatti solo per un sistema di tipo chiuso, in quanto sono influenzati negativamente dall'ultravioletto

Tubi di polietilene per acque luride. I prodotti realizzati con questo materiale sono in grado di funzionare in un'ampia gamma di temperature. Tra gli svantaggi si può identificare una resistenza al calore insufficiente e un alto coefficiente di dilatazione termica lineare. Pertanto, si sconsiglia di utilizzare tubi in polietilene nel sistema fognario in cui viene scaricata acqua calda.

Tubo per fognatura in HDPE. La sigla PND è sinonimo di polietilene a bassa pressione. Tra i principali vantaggi dei prodotti di questo tipo, gli esperti distinguono:

  • piccolo peso;
  • resistenza all'impatto;
  • possibilità di funzionamento a temperature molto basse - fino a -70˚С;
  • mancanza di allungamento e dilatazione termica;
  • bassa conduttività termica;
  • nessuna corrosione;
  • lunga durata

Il tubo in HDPE per i liquami esterni deve essere posato esclusivamente sottoterra, in quanto non tollera l'esposizione alle radiazioni ultraviolette.

Tubi corrugati per liquami. In questo segmento del mercato dei materiali da costruzione, tali prodotti sono apparsi relativamente di recente. Secondo gli esperti, questa è praticamente l'opzione ideale per una condotta fognaria esterna. Il consumatore apprezza le seguenti qualità di un tubo di plastica ondulato nel sistema di acque reflue domestiche;

  • lunga (circa mezzo secolo!) vita;
  • facilità di installazione;
  • perfetta scorrevolezza della superficie interna dei tubi corrugati flessibili per acque luride;
  • prezzo ragionevole
  • facile manutenzione

Tubi per acque reflue a pressione e a flusso libero

Quando si considera questo problema, è necessario sapere che la fogna a pressione è un sistema in cui il liquame si muove attraverso i tubi sotto l'azione della pressione creata dalle pompe.

Tubi corrugati: una delle migliori opzioni per la rete di fognature a pressione

Questa soluzione tecnica impone determinati requisiti per la progettazione della pipeline. Prima di tutto, la pressione delle acque reflue in una casa privata dovrebbe essere creata sulla base di tubi con un'alta rigidità degli anelli.

Buono a sapersi! Il sistema fognario creato nell'appartamento non appartiene alla categoria di pressione. Fino all'autostrada centrale, gli scarichi sono trasportati per gravità, e già lì le pompe sono accese.

I tubi della fognatura a pressione dovrebbero avere le seguenti proprietà:

  • resistenza al colpo d'ariete;
  • versatilità;
  • non suscettibilità all'elettrocorrosione causata da correnti vaganti;
  • forza;
  • facilità di installazione;
  • tenuta.

E, naturalmente, i tubi per le acque reflue a pressione devono essere resistenti ai fluidi chimicamente aggressivi. I prodotti di NPVH sono inerenti a tutte queste proprietà. La tenuta della struttura è assicurata dal collegamento con l'aiuto delle prese: le guarnizioni di tenuta sono inserite nelle loro scanalature. La tabella 1 mostra le massime pressioni di esercizio e le dimensioni dei tubi di fognatura per NPVH senza pressione.

Materiale del tubo per acque luride

Il mercato delle costruzioni è riempito con un'ampia varietà di tubi per fognatura. Oltre ad una vasta gamma, possono essere realizzati con materiali diversi, quindi è abbastanza difficile trovarli adatti a condizioni specifiche.

Per semplificare la scelta un po ', è necessario conoscere in anticipo le loro proprietà, vantaggi e svantaggi. Pertanto, confrontando le proprietà del loro materiale e l'ambiente in cui verranno utilizzati, sarà possibile scegliere un'opzione economicamente vantaggiosa e qualitativa. Di seguito considereremo di che materiale sono fatti i tubi di scarico oggi, così come i pro e i contro di ciascuno di essi.

i requisiti

La prima cosa che dovresti prestare attenzione è i requisiti che si applicano alle tubazioni progettate per drenare le acque reflue domestiche. Dovrebbero essere:

  • Le pareti del tubo devono resistere in modo sicuro al carico sia dalla pressione interna che esterna. I prodotti difettosi portano a guasti del sistema, che a loro volta comportano costi aggiuntivi per la riparazione o la sostituzione della pipeline.
  • Resistente all'esposizione all'ambiente - prodotti chimici, alta o viceversa a bassa temperatura, radiazioni ultraviolette, stress meccanico, incendio, ecc.
  • Da una superficie interna liscia - i drenaggi possono contenere piccoli detriti (carta, residui di cibo, ecc.) Che possono eventualmente accumularsi sulle pareti ruvide e formare un blocco.
  • Conveniente durante l'installazione - ognuno dei materiali utilizzati nella fabbricazione dei tubi ha le sue specifiche, il migliore sarà quello che durante l'assemblaggio non creerà problemi e l'installazione avverrà in modo semplice e allo stesso tempo con alta qualità.

Si noti che il sistema fognario è diviso in esterno e interno, e quindi i requisiti possono differire leggermente.

Video: tubi per acque reflue esterne e interne. Raccomandazioni di specialisti

Il materiale utilizzato per la produzione di tubi per fognatura

Considerare ora il materiale di fabbricazione, per valutare come questo o quello soddisfi tutti i requisiti. Oggi il mercato offre una vasta gamma di prodotti per tubazioni per sistemi fognari:

  1. ceramica;
  2. metallo;
  3. amianto;
  4. calcestruzzo;
  5. cloruro di polivinile (PVC);
  6. da polipropilene.

E nonostante la vasta gamma di prodotti, solo tre sono i più popolari e utilizzati più frequentemente: tubi in ghisa, PVC e polipropilene. Le restanti specie sono meno comuni, ma ancora utilizzate.

metallo

Per i tubi metallici sono in ghisa e acciaio.

acciaio

I prodotti in acciaio soddisfano quasi tutti i requisiti e hanno molti vantaggi:

  • durevole;
  • mantenere alta temperatura;
  • facile da gestire;
  • basso costo


Tuttavia, nonostante ciò, hanno degli svantaggi che rendono il loro uso nell'edilizia privata non redditizia. Ecco alcuni di loro:

Lo scopo principale della loro applicazione è l'industria petrolchimica e chimica, dove sono effettivamente utilizzati con successo per trasportare rifiuti, ecc.

Ghisa

Rispetto ai precedenti, i tubi di ferro hanno meno paura della corrosione, ma il costo di questa opzione sarà più alto. Utilizzato più spesso quando si installa il montante negli appartamenti dei grattacieli e per il drenaggio fino al punto di raccolta.

vantaggi:

  • alta resistenza;
  • lunga durata di servizio - più di 80 anni, e questa è una teoria e dati testati nel tempo;
  • buone proprietà plastiche;
  • resistente a carichi pesanti.

Contro che limita significativamente il suo uso:

  • la ruvida superficie interna complica il trasporto di scarichi;
  • grande peso;
  • la necessità di utilizzare materiali aggiuntivi per sigillare giunti;
  • prezzo.

ceramica

Lo scopo principale dei tubi di ceramica - acque reflue esterne. Su di essi vengono trasportati scarichi domestici, industriali e di pioggia. Sono resistenti alle sostanze chimiche e alla corrosione, non hanno paura del fuoco, sono forti e durevoli.

Tuttavia, l'installazione complessa, la fragilità e una serie di altri svantaggi hanno portato allo spostamento di questo materiale da parte di altri, più moderni e pratici. Maggiori dettagli su di loro possono essere trovati in questo articolo: tubi di ceramica.

calcestruzzo

Il tubo in cemento armato viene utilizzato nell'edilizia idraulica, civile e industriale, per il trasporto di acque reflue non aggressive per flusso di gravità. Nella loro produzione vengono utilizzati calcestruzzi pesanti dei seguenti tipi: W6, F200, B25, M350.

  • resistenza a compressione e trazione;
  • impermeabilità;
  • non ha paura delle basse temperature;
  • prezzo basso rispetto ai tubi d'acciaio;
  • resistenza chimica;
  • non sono soggetti a decomposizione e corrosione.

La profondità dei prodotti in cemento armato varia da 2 a 6 metri.

Cemento amianto

Drenaggio cemento-amianto - prodotti di produttori russi. Considerato il più economico di tutti i tipi. Il cemento di amianto è una delle varietà di cemento armato, dove le fibre di amianto distribuite uniformemente svolgono il ruolo di rinforzo.

Questo materiale è resistente in tensione, quindi può essere utilizzato anche per i sistemi a pressione. Non ha paura della corrosione e, se esposto all'acqua, è compatto e diventa più forte.

Secondo gli esperti, i tubi in PVC sono resistenti e resistenti, non hanno paura delle radiazioni UV. Differiscono nel prezzo ragionevole, nella semplicità di installazione e nella superficie interna delle pareti quasi perfettamente liscia.

  • Quando la temperatura supera i 70 ° - sono deformati.
  • A basse temperature diventano fragili.
  • Hanno paura del fuoco, quando la combustione emette gas pericoloso.

I tubi in PVC, a seconda della loro resistenza, sono suddivisi in diverse classi:

  1. polmoni - SN2;
  2. medio - SN4;
  3. pesante - SN8.

Il regime di temperatura ammissibile del fluido che passa non deve superare i 40 ° C, la vita di servizio viene ridotta dalle alte temperature.

polipropilene

Ad oggi, questo materiale è considerato il più ottimale per la costruzione di condotte fognarie all'interno dell'edificio. Si può giungere a questa conclusione valutando i vantaggi dei tubi in polipropilene:

  • alta resistenza;
  • lunga durata
  • resistenza agli effetti aggressivi;
  • installazione semplice;
  • superficie interna idealmente liscia;
  • basso costo

conclusione

In conclusione, vorrei sottolineare che quando si sceglie un materiale per acque luride, è necessario esaminare attentamente i vantaggi e gli svantaggi di tutte le opzioni. Bene, in termini di praticità ed economicità, oggi l'opzione migliore sarebbe quella di creare un sistema di fognatura interna di tubi in polipropilene e quello esterno in ghisa o PVC.

Tipi di tubi per fognatura

C'era una volta, i tempi bui regnavano sul nostro pianeta. E non c'era fine a loro. Ma con lo sviluppo del sistema fognario, tutto è cambiato. È successo nell'antica Roma prima dell'inizio del nuovo calendario. E già nel 20 ° secolo dC, questo sistema di drenaggio ha cominciato a stabilirsi ovunque in tutte le città sviluppate del mondo. Pertanto, ora la persona è così abituata a questa comodità che, nonostante tutto nel caso di riparazioni o costruzioni, è pronto a sopportare e superare tutte le difficoltà associate al dispositivo nel suo appartamento o nella sua fogna.

E ci sono davvero abbastanza problemi. Dopotutto, è necessario scegliere il giusto diametro dei tubi, contare il loro numero, diluire il sistema fognario e, naturalmente, scegliere il materiale da cui vengono realizzati i tubi. L'ultima domanda è intesa per rispondere a questo articolo. Dal momento che è il tipo di materiale che determina tali indicatori importanti per noi come prezzo e durata.

Ad oggi, i seguenti tipi di condotte fognarie si sono diffusi:

  • acciaio;
  • ghisa;
  • ceramica;
  • amianto;
  • plastica - PVC e polipropilene polietilene;
  • plastica di metallo.

Passiamo a ciascuno di questi tipi di prodotti separatamente e determiniamo le loro caratteristiche principali.

Tubi d'acciaio

I tubi in acciaio sono più spesso utilizzati nel dispositivo di sistemi di approvvigionamento idrico e di riscaldamento. Ma per le fogne cercano di non applicare, in quanto il materiale è altamente suscettibile alla corrosione. Nel caso in cui si interrompa la scelta su questo tipo di tubo, gli esperti consigliano di coprirli con bitume o di acquistare galvanizzati quando possibile.

I tubi d'acciaio si distinguono per un'ampia gamma di diametri e possono essere prodotti sia saldati che senza saldatura. Questi ultimi, a loro volta, sono più durevoli e affidabili, ma costano anche più del primo.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi di acciaio

Il costo di un tubo di acciaio con un diametro di 100 mm per la Russia centrale per il periodo 2015

La durata utile dipende dalla qualità dell'acciaio, dallo spessore della parete e dalla qualità del rivestimento anti-corrosione.

Poche parole sulla corrosione. Quindi, in media per l'acciaio è 0,1 mm all'anno.

saldatura, filo, accoppiamenti, flange

Oggi è possibile realizzare connessioni di tubi in acciaio in qualsiasi modo. Ma i più comuni sono ancora la saldatura e l'intaglio.

L'acciaio è soggetto a deterioramento, quindi i tubi per acque reflue esterne devono essere trattati con composti impermeabili, ad esempio, rivestiti con bitume. Per distribuire il liquame all'interno dei locali, è sufficiente dipingerli.

Peso 1 ° metro

Peso indicato per tubo ø102х4

Nel caso di un sistema fognario per un edificio residenziale, sul mercato delle costruzioni si può facilmente scegliere il diametro giusto

I tubi d'acciaio stessi tollerano facilmente le temperature domestiche. Ma la protezione può ammorbidirsi sotto l'azione di temperature più basse. Ad esempio, per bitume è impostato a 60 ° C. Pertanto, se si desidera che i tubi durino a lungo, scegliere la protezione anticorrosione in base al regime di funzionamento.

Frequenza di blocco

In tubi di acciaio più spesso che in altri è necessario perforare il blocco formato. Questo di solito è dovuto alla riduzione del diametro del tubo a causa della corrosione.

I tubi d'acciaio hanno una resistenza eccellente sia alle alte che alle basse temperature. Ma se colpiscono, possono formare ammaccature che, se significative, porteranno ad un rapido intasamento dei tubi.

Tubi di ghisa

Al momento, sono i tubi in ghisa che sono stati seppelliti durante l'era sovietica, cercando così diligentemente di sostituire le società di gestione. A causa di ciò, i cantieri residenziali spesso diventano simili a una zona di combattimento: trincee, colline artificiali, macchinari pesanti e persone in tuta che sono pronti a compiere l'impresa, ma non oggi.

I tubi in ghisa nell'URSS sono stati utilizzati per due semplici motivi: una lunga durata e un prezzo basso.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi in ghisa

il costo di un tubo in ghisa con un diametro interno di 100 mm per la Russia centrale per il periodo 2015

La durata delle tubazioni in ghisa dipende dalla qualità della ghisa e dalla composizione della protezione anticorrosione.

attraverso l'incavo o la manica

I tubi in ghisa sono disponibili sia con una campana (che si allarga all'estremità del tubo), sia senza. Nel primo caso, un tubo viene inserito nell'altro e il giunto è sigillato con una guarnizione in gomma e lubrificato con un lubrificante insolubile in acqua. Nel secondo caso, tubi dello stesso diametro sono collegati tra loro alla fine mediante un giunto, sul quale è presente un morsetto per il serraggio.

Anche qui vale la pena notare che i tubi in ghisa sono i leader nella complessità dell'installazione.

Questi tubi e quelli in acciaio richiedono un trattamento anti-corrosione: pittura, rivestimento con bitume, ecc.

Se vengono prodotti in conformità con GOST 6942-98, è necessario applicare uno strato di bitume dall'interno e dall'esterno.

Peso 1 ° metro

Il peso è indicato per un tubo con un diametro interno di 100 mm e uno spessore della parete di 4,5 mm

Il modo più semplice per trovare i diametri dei tubi in ghisa 50, 100 e 150 mm, poiché sono prodotti secondo GOST 6942-98. Come per i grandi diametri, sono prodotti secondo GOST 9583-75.

Inoltre, secondo lo standard più recente, è consigliabile acquistare i tubi se si pianificano fognature a pressione con alta pressione di progetto.

Per uso domestico, tali tubi sono abbastanza adatti

Frequenza di blocco

meno spesso che in tubi d'acciaio

A causa dell'impermeabilizzazione interna, le particelle di grandi dimensioni che entrano nel tubo passeranno molto meglio che nei tubi di acciaio. Ritarda inoltre il tempo in cui il prodotto inizierà a diminuire di diametro a causa della corrosione.

I tubi in ghisa possono sopportare notevoli sollecitazioni meccaniche. Ma nei casi in cui viene superato il limite di forza, questo prodotto non si piega, ma si rompe.

Tubi di ceramica

I tubi di ceramica nelle loro proprietà sono molto simili alla ghisa. Ma a differenza di quest'ultimo, i tubi di ceramica non marciscono. In altre parole, sono resistenti al 100% alla corrosione, agli acidi e agli alcali.

Nella vita di tutti i giorni, tali tubi vengono usati raramente a causa del loro alto costo. Pertanto, se si è deciso di utilizzare questo tipo di tubi, quindi sapere che sono posati durante la costruzione di reti fognarie industriali e domestici non di pressione.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi di ceramica

il costo di un tubo di ceramica con un diametro di 150 mm per la Russia centrale per il periodo del 2015

Tutto dipende dalle condizioni operative esterne e dall'atteggiamento delle moli verso di loro.

I tubi di ceramica nel 99% dei casi sono collegati tra loro attraverso la presa usando le guarnizioni

Questi prodotti sono resistenti agli ambienti aggressivi, all'acqua e al fuoco senza alcuna protezione aggiuntiva.

Peso 1 ° metro

Il peso è indicato per un tubo con un diametro interno di 150 mm e uno spessore di parete di 19 mm

In conformità con GOST 286-82, il diametro interno dei tubi è di 150 mm e termina a 600 mm. Lo spessore minimo della parete è 19 mm.

Per uso domestico, tali tubi sono abbastanza adatti

Frequenza di blocco

meno frequente rispetto ai tubi in ghisa

La probabilità di blocco in tali tubi durante il funzionamento è molto inferiore a quella dei tubi in ghisa. Ciò è facilitato dal diametro nominale più grande, dalla superficie liscia e dalla resistenza alla corrosione.

Il risultato dopo l'applicazione di carichi significativi a questi tubi corrisponde a tubi in ghisa, con l'unica modifica che i carichi finali, dopo i quali appare un chip, sono inferiori a quelli di quest'ultimo.

Tubi di cemento amianto

I tubi di cemento-amianto sono realizzati mescolando componenti rari come la fibra di amianto e il cemento portland.

Al dispositivo di fognatura tali tubi sono usati raramente a causa della bassa resistenza e complessità dell'installazione. E se usato, il più delle volte solo per sistemi non a pressione (anche se ci sono modifiche per i sistemi a pressione). Dove hanno guadagnato la loro popolarità è nella fornitura di energia elettrica, vale a dire nella posa di cavi elettrici.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi in cemento amianto

Costo di un tubo di cemento in amianto con un diametro di 100 mm per la Russia centrale per il periodo del 2015

La durata di servizio dipende dalle condizioni esterne e dalla qualità delle composizioni protettive.

Ad esempio, in uno standard come la joint venture 41-106-200, la durata di vita dei tubi di cemento-amianto per le condotte termiche è di 25 anni.

Se stiamo parlando di una nuova posa di acque reflue, allora è più comodo fare il "butt-and-click" di questi tubi con l'uso di cemento-amianto o giunti in plastica. Nel caso di riparazioni, si ricorre più spesso a flange in ghisa e bulloni speciali.

I tubi di cemento amianto non richiedono alcuna protezione speciale. Ma per prolungare la durata della vita, è possibile "camminare" sul bitume prima dell'installazione.

Peso 1 ° metro

Il peso è indicato per un tubo con un diametro interno di 100 mm e uno spessore della parete di 9 mm

Gli standard principali con cui vengono prodotti i tubi di cemento-amianto sono GOST 539-80 *, GOST 1839-80 e GOST 11310-90. Secondo loro, i diametri interni di questi tubi sono 100, 150, 200, 250, 300, 350, 400, 500 mm. Allo stesso tempo, lo spessore minimo della parete - 9 mm.

Per uso domestico, tali tubi sono abbastanza adatti

Frequenza di blocco

simile a tubi in ghisa

Questi prodotti hanno una piccola rugosità, che aumenta col passare del tempo. Per questo motivo, i blocchi possono formarsi in tubi di piccolo diametro.

I tubi di cemento-amianto non tollerano i colpi con oggetti appuntiti.

Tubi di plastica

Tali tubi includono principalmente prodotti in PVC, polipropilene e polietilene. Questi tubi sono ampiamente usati solo nel nostro tempo. È su di loro che vengono sostituiti i vecchi tubi in ghisa.

Tale scelta di società di servizi è connessa principalmente al fatto che prezzo e qualità sono perfettamente combinati con tubi di plastica. Quindi, a un costo relativamente basso, hanno una lunga durata e resistenza al decadimento.

Qualche parola sull'applicazione di ogni tipo di tubi di plastica. I tubi in PVC sono spesso usati per la posa di sistemi esterni. Ciò è dovuto principalmente al fatto che sono economici e resistono bene ai media aggressivi. Vero, vale la pena notare che parlando dei costi di acquisto di tubi in PVC, si dovrebbe anche prendere in considerazione l'isolamento, dal momento che questo materiale diventa fragile sotto l'influenza delle basse temperature. Inoltre, gli esperti consigliano di non utilizzare questi tubi per la costruzione di un sistema di fognatura interna a causa del rilascio di fumi tossici quando il polimero si accende.

I tubi in polipropilene sono disponibili in due tipi: per esterno e per condotte interne. I primi sono realizzati a strato singolo con indicatori moderati di resistenza e la capacità di resistere alle basse temperature. Il secondo è costituito da due strati: esterno perfettamente interno e ondulato. Per quanto riguarda la forza, è molto superiore a quella dei tubi destinati alle condotte interne. Pertanto, i prodotti a due strati resistono bene ai carichi che il terreno ha su di loro.

I tubi in polietilene sono attualmente in fase di conquista del mercato. L'argomento principale in grado di spostare i concorrenti è la loro capacità di non collassare (si deformano solo) sotto l'influenza del fluido ghiacciato nel tubo. Applicare tali tubi per l'installazione di sistemi di fognatura a flusso libero.

Tabella delle principali caratteristiche dei tubi di plastica