Qual è la durata di servizio delle reti di ingegneria?

cavo del gas, cavo metallico, filo dell'acqua, filo metallico.

Durata delle reti di apparecchiature di ingegneria: tubi zincati - 30 anni; gas (tubi neri) - 15. Tubi di fognatura: ghisa - 40 anni; ceramica - 60 anni; plastica - 60 anni. Chiusure e valvole: ghisa - 15 anni; ottone anni 20. Isolamento di condotte - 10 anni. Koroba - 15 anni. Distribuzione elettrica introduttiva per 20 anni. La rete di appartamenti alimentari - 20 anni. Reti di comunicazione e segnalazione intruse: cablaggio - 15; scudi, sensori, serrature, strumentazione - 10 anni. Reti idriche di ingegneria esterne: tubi in ghisa 40 anni; acciaio - 15 anni. Rete fognaria: tubi in ghisa - 40 anni; tubi in ceramica e cemento amianto - 30 anni. Riscaldamento principale - 20 anni. Gasdotto - 20 anni. Spero ci abbia aiutato.

La durata delle tubazioni fognarie in ghisa e i metodi per la sua estensione

Recentemente, tubi di vari materiali polimerici sono stati sempre più utilizzati per i sistemi fognari, montandoli su nuove reti di smaltimento delle acque reflue e invece di quelli in ghisa. Tuttavia, l'età di quest'ultimo non è ancora finita e la loro applicazione non solo rimane pertinente, ma in alcuni casi l'unica possibile. Dalla vita di servizio di tubi in ghisa non sono inferiori fatti di polimeri.

1 Perché l'uso di tubi di ghisa per fognatura è ancora rilevante

Nel nostro secolo di solenne processione di vari materiali compositi e polimerici, lo stesso nome "tubi in ghisa" è percepito da molti come qualcosa di obsoleto e persino preistorico. Tuttavia, sono ancora utilizzati in impianti di riscaldamento e di approvvigionamento idrico, sistemi antincendio, oleodotti, condotte per vari scopi industriali e sistemi di fognature sono utilizzati per creare reti per drenare le acque reflue durante la costruzione di vari edifici, compresi quelli ultramoderni. Ciò è dovuto al fatto che questi tubi si sono dimostrati nel processo di funzionamento a lungo termine - come prodotti affidabili e durevoli che sono stati testati nel corso degli anni - e hanno una serie di caratteristiche importanti per le reti fognarie:

  • resistenza alla corrosione, superiore a quella dell'acciaio;
  • basso coefficiente di dilatazione termica;
  • elevata resistenza all'usura;
  • buon isolamento acustico - quasi nessun suono di acqua che scorre passa attraverso di loro;
  • aumento della resistenza - resistenza al danno meccanico, perdita di carico - e basso tasso di incidenti;
  • la capacità di resistere a un'esposizione prolungata alle basse temperature e all'acqua calda, nonché a qualsiasi calo di temperatura senza perdere le prestazioni;
  • ecologicamente sicuro - non emettere sostanze tossiche;
  • non combustibile e resistente al fuoco;
  • semplicità di installazione e abbondanza di vari componenti, elementi di cablaggio e dispositivi di fissaggio di sistemi in ghisa;
  • basso costo di posa del gasdotto e sua successiva operazione;
  • prezzo accessibile

I tubi di plastica non sono inferiori alla ghisa in termini di durata, alcuni dei loro tipi sono anche in grado di resistere a temperature dell'acqua elevate e allo stesso tempo sono molte volte più economiche, e grazie al peso incomparabilmente più piccolo sono molto più facili da installare. Inoltre, la ghisa presenta notevoli inconvenienti:

  • Un sacco di peso. Ciò complica enormemente l'installazione, specialmente in condizioni difficili, ad esempio sotto il soffitto e nel soffitto. Per il trasporto di tubi richiede un trasporto speciale.
  • L'unione dei tubi è un compito lento e molto noioso.
  • Il termine delle articolazioni è inferiore a quello dei prodotti stessi e spesso devono essere coniati di nuovo dopo 5-7 anni.

Tutto ciò ha portato a una transizione così massiccia verso i tubi di plastica.

Tuttavia, quando sulla rete fognaria vengono imposti requisiti speciali di durata e / o acustica, se il carico su di esso è costantemente molto più alto di quello riscontrato dai normali sistemi domestici, utilizzare prodotti in ferro. Il loro svantaggio - una grande massa - si trasforma in vantaggio. Dopotutto, un tale peso di questi prodotti è dovuto al notevole spessore delle pareti, grazie al quale è garantita la resistenza dei tubi realizzati con materiale relativamente fragile come la ghisa e, allo stesso tempo, un alto isolamento acustico, resistenza all'usura e affidabilità.

Attualmente, lo scopo principale dei tubi di scarico in ghisa grigia, progettato per reti non di pressione, in cui lo scarico avviene spontaneamente, non sotto pressione:

  • grandi aziende agricole e macelli, impianti di lavorazione della carne e altre strutture connesse alla manutenzione e / o alla raccolta di animali;
  • industria alimentare e servizi di ristorazione;
  • grandi fabbriche e altre imprese industriali;
  • istituzioni educative e mediche;
  • sanatori con pozzi di acque minerali e termali;
  • grattacieli residenziali e istituzioni;
  • laboratorio;
  • reti di fognatura esterne, comprese quelle effettuate a grande profondità - elevata resistenza alla compressione consente di posare tubi in ghisa a 8-10 m dalla superficie.

Inoltre, i tubi in ghisa, a differenza della plastica, possono essere utilizzati per organizzare sistemi di drenaggio pressurizzati, pressurizzati, esterni ed interni. A tale scopo, utilizzare il tipo VChShG. Sono fatti di ghisa ad alta resistenza. Questi tubi sono superiori al solito grigio in tutti gli aspetti. In termini di rigidità degli anelli e resistenza strutturale del gruppo di ferro ad alta frequenza, i prodotti non sono inferiori a quelli in acciaio.

2 Vita delle acque reflue in ghisa e che cosa influenza

Naturalmente, quando si tratta della vita utile dei tubi, compresa la durata del funzionamento del sistema fognario nel suo complesso, senza la sostituzione o la riparazione dei suoi elementi. I sistemi di drenaggio realizzati in ghisa grigia possono durare dai 60 agli 80 anni. Tuttavia, ciò richiede il rispetto dei raccordi e dei tubi stessi.

La durata dei prodotti VChGG è di almeno 100 anni.

Affinché il sistema di fognatura funzioni a tempo debito, deve innanzitutto essere realizzato con tubi e raccordi di alta qualità. Sulla superficie dei prodotti in ghisa non dovrebbero essere escrescenze, strati di scorie, flussi, goccioline di metallo congelate. I tubi e i raccordi delle condotte di scarico di diametro e lunghezza devono soddisfare i requisiti della norma statale pertinente.

In modo che i prodotti in ghisa non distruggano la corrosione, sono trattati con bitume di petrolio quando sono fatti all'interno e all'esterno. La ghisa sbiancata può anche essere utilizzata per creare un rivestimento protettivo. Lo strato anticorrosivo deve coprire completamente l'intera superficie del tubo di scarico. Se ci sono cuciture, fistole, inclusioni estranee, ad esempio particelle di scorie, il processo di corrosione si svilupperà presto in questi luoghi e la vita del prodotto sarà ridotta.

Buoni tubi in ghisa possono essere identificati dalle seguenti caratteristiche esterne caratteristiche:

  • La struttura della ghisa alla rottura del prodotto dovrebbe essere a grana fine e omogenea.
  • Nascosto dagli occhi dei difetti dovrebbe essere identificato a orecchio. Quando un tubo è incrinato o incrinato, sarà ben sentito quando viene toccato dalla natura e dal tono del suono. Per i prodotti difettosi, la durata del suono e il tono differiscono da quelli prodotti dalla qualità. In questo modo puoi persino determinare la posizione del danno.

Il prossimo fattore che ha un impatto significativo sulla vita del sistema fognario in ghisa è la precisione e la qualità dell'installazione dei tubi. I prodotti con un campanello devono essere posizionati in modo rigorosamente definito. Il beccuccio del tubo deve essere diretto nella direzione opposta al flusso delle acque reflue. I giunti di colata o colata devono essere eseguiti solo con materiali di qualità.

Per collegare i tubi all'intero sistema, vengono utilizzati vari raccordi (adattatori, spine, croci per ramificazione, T e altri). Nella loro selezione dovrebbe prestare attenzione alle proprietà del materiale da cui sono fatti gli elementi sagomati. Devono corrispondere alle caratteristiche dei tubi in ghisa. Altrimenti, con improvvisi cambiamenti di temperatura, la geometria di quest'ultimo e dei raccordi cambierà a velocità diverse. Questo può danneggiare non solo il giunto, ma anche il tubo.

3 Questo contribuisce all'estensione della vita dei tubi in ghisa

L'installazione di tubi in ghisa dovrebbe essere affidata solo a specialisti. Oltre alla grande esperienza, devono anche avere una reputazione impeccabile nel campo di questo lavoro.

Durante l'operazione di depurazione, i depositi di liquami sotto forma di crescita possono apparire nel tempo sulla superficie interna dei tubi. Spesso, bloccano completamente il lume del sistema e il drenaggio diventa impossibile. In questo caso, fare il lavaggio delle fognature.

Le fogne danneggiate possono essere riparate senza sostituire i tubi. Ciò estenderà la vita di quest'ultimo e del sistema nel suo complesso. Per fare ciò, installare una guarnizione di gomma sull'area danneggiata, che viene premuta sul tubo con una piastra metallica. Dall'alto metti un collare (benda). Sono fortemente attratti dalla guarnizione con la piastra al tubo. Una striscia di metallo munita di una cravatta a bullone o anche di un filo d'acciaio morbido sarà adatta come un morsetto.

Durata dei tubi in PVC, durata dei tubi in plastica

Con l'avvento dei prodotti in plastica sul mercato dei materiali da costruzione, il loro ambito di applicazione sta gradualmente aumentando. E la maggior parte delle volte le persone preferiscono tubi in PVC, usando costruzioni fatte di plastica solo nella vita di tutti i giorni per sistemare i loro appartamenti e le loro case. Vale a dire, per la costruzione di reti elettriche e sistemi di approvvigionamento idrico, oltre a riscaldamento, fognature, ventilazione. Pertanto, per la maggior parte dei potenziali consumatori c'è una domanda dolorosamente pertinente: "Qual è la reale durata di conservazione dei tubi di plastica e perché dipende?".

Cosa determina il termine di funzionamento delle strutture in plastica?

Gli utenti che intendono implementare un progetto di ingegneria utilizzando tubi in plastica sono interessati non solo alla descrizione dei prodotti e alle loro caratteristiche tecniche, ma anche alla durata effettiva delle installazioni. E se prendi il PVC come esempio, il loro periodo di garanzia per il servizio è di 50 anni (secondo le dichiarazioni dei produttori).
Tuttavia, in realtà, questo indicatore è condizionale e dipende da diversi fattori contemporaneamente:

  1. Una specie di plastica
  2. Condizioni ambientali
  3. Temperatura di trasporto
  4. Pressione del sistema

Con le prestazioni ottimamente consentite, i prodotti potrebbero funzionare durante il periodo di garanzia dichiarato dal produttore. In caso contrario, la durata utile dei tubi in PVC può essere notevolmente ridotta. Quindi, ad esempio, se ad una temperatura della sostanza fornita 50С e una pressione ammissibile di 11,7 kg s / cm² la durabilità del materiale sarà pari a 50 anni dichiarati, quindi alla stessa temperatura e pressione di 12,8 kg s / cm² il prodotto sarà in grado di mantenere le sue proprietà operative per 25 anni. Questo è il motivo per cui è così importante sapere quali sono le finalità e le condizioni d'uso per ciascun particolare modello.

Oggi il mercato dei prodotti in plastica è rappresentato da strutture di varie modifiche che vengono utilizzate attivamente dalle persone nella vita di tutti i giorni. E, a seconda di quali materie prime sono state utilizzate nella loro produzione, sarà possibile giudicare la durata di un particolare modello in condizioni specifiche.


Quindi, i più comuni sono i tubi di plastica in PVC. La loro durata di vita varia solitamente da 20 a 100 anni. Tali tubi vengono posati durante la costruzione di reti di approvvigionamento idrico: per fornire acqua all'edificio e durante l'installazione di sistemi di alimentazione di fluidi interni. Questi prodotti in plastica possono essere utilizzati anche in riscaldamento, ventilazione, sistemi fognari e come isolamento per cavi e fili. Allo stesso tempo, per ogni singolo campione, il produttore stabilisce determinati standard di funzionamento.

Quanto dureranno i prodotti nel sistema fognario

Sempre più tubi in PVC di plastica vengono utilizzati nella costruzione di modelli di acque reflue. Possono essere considerati uno sviluppo high-tech della modernità, perché tali installazioni sono caratterizzate da affidabilità e una serie di vantaggi.

Tra i principali vantaggi dei prodotti in PVC:

  1. Sicurezza, non tossicità e non infiammabilità delle materie prime.
  2. Pratico in uso e durante la posa di autostrade.
  3. Peso ridotto
  4. La possibilità di un funzionamento a lungo termine senza la pulizia dei blocchi.
  5. Neutralità assoluta alla corrosione, sostanze aggressive.
  6. Resistenza agli effetti di vari microrganismi viventi.
  7. Alta durata


La durata di vita delle tubazioni in PVC secondo i produttori è di oltre 30 anni. Tuttavia, al momento dell'acquisto di tali prodotti in PVC, è necessario tenere conto delle condizioni in cui verrà utilizzato il modello del gasdotto e quali fattori potenziali lo influenzano. Ad esempio, è necessario tenere conto della suscettibilità dei collettori alle manifestazioni dell'ambiente esterno (condizioni meteorologiche, luce ultravioletta, ecc.) E degli indicatori di umidità nella stanza. Inoltre non fa male valutare la probabilità di impatto meccanico dall'esterno e il rischio di riproduzione di microrganismi all'interno del sistema.

Se un fluido con una temperatura di circa 70 ° C viene continuamente trasportato attraverso il sistema e la struttura stessa viene regolarmente sottoposta a sollecitazioni meccaniche, la sua durata utile verrà significativamente ridotta.

A questo proposito, i prodotti in PVC sono inferiori al polipropilene, che a sua volta sono più resistenti alle temperature elevate e agli ambienti aggressivi. La durata di vita dei tubi di scarico in plastica in polipropilene raggiunge i 50 anni in reti con terreno a temperatura ambiente, a basse temperature e 30 anni se l'alimentazione viene effettuata a temperature di 80-90 ° C.

Periodo ammissibile di funzionamento delle tubature dell'acqua in polivinilcloruro

I produttori di collettori di polivinilcloruro per condotte di acqua fredda stimano la durata dei loro prodotti in 55-60 anni. Affinché tali materiali possano durare per un determinato periodo di tempo, dovranno essere fatti funzionare a una temperatura compresa tra 65 e 75 ° C e con una pressione massima nel sistema di 4-6 atm. La fornitura di acqua con una temperatura di circa 20 ° C con la stessa pressione fornisce anche un periodo di garanzia completo per le tubature dell'acqua in plastica.

I collettori di plastica sono prodotti dai produttori in varie versioni, il che contribuisce all'espansione del loro campo di applicazione. Attualmente nel mercato dei materiali per i sistemi di comunicazione si possono trovare prodotti con un diametro interno compreso tra 90 e 630 mm. Tra questi ci sono materiali che possono essere azionati a una pressione massima nel sistema fino a 16 Bar. Allo stesso tempo, tali modelli si distinguono per il prezzo basso e l'applicazione pratica.

Altri vantaggi dei raccoglitori di acqua in PVC includono:

  • Produzione eccellente grazie alla levigatezza della superficie delle materie prime.
  • La semplicità dei segmenti di connessione e delle strutture di installazione.
  • Resistenza a sostanze chimicamente aggressive, corrosione, radiazioni ultraviolette.
  • Prezzo ragionevole

L'uso di tali prodotti elimina la formazione di depositi e la moltiplicazione di microrganismi nel sistema. Eppure tali prodotti non mantengono la combustione, il che li rende sicuri per l'uso umano nella vita di tutti i giorni.

La durata utile dell'impianto idraulico in PVC dipende dalla pressione che verrà utilizzata per alimentare il fluido alla rete e da quale sarà la sua temperatura. Le condizioni in cui verrà effettuata la posa e l'ulteriore utilizzo delle tubazioni influenzano anche la durata operativa dei prodotti.

Quando si installano canali sotterranei di acqua da tubi di cloruro di polivinile, è necessario prestare attenzione alla loro bassa resistenza alle influenze meccaniche. Pertanto, al fine di non ridurre intenzionalmente la vita operativa dei materiali, sarà necessario in anticipo fornire una protezione strutturale aggiuntiva sotto forma di condotti di schiuma e altri impianti simili.

Va inoltre ricordato che quando la temperatura ambiente è inferiore al -15 ° C, è fortemente sconsigliato l'uso di tubi in PVC senza isolamento aggiuntivo. La vita utile dei prodotti in tali condizioni diminuirà drasticamente e sarete costretti a sostituire il sistema. Tali sfumature devono essere considerate prima di porre la linea di fornitura idrica esterna, nella fase di pianificazione di un futuro progetto di ingegneria.

Se prendiamo ad esempio la durata dei tubi in polipropilene, la tabella dimostra chiaramente la relazione tra le condizioni di utilizzo dei prodotti e la loro durabilità:

Sistemi di riscaldamento

I tubi in PVC a causa della loro scarsa resistenza alle temperature estreme e le loro elevate prestazioni non vengono utilizzati negli impianti di riscaldamento. Il limite della temperatura di lavoro di tali collettori è 70-75⁰С. Con tali indicatori, il materiale diventa più morbido, aumenta la sua elasticità. Di conseguenza, può verificarsi la deformazione dei prodotti, che è carica di rottura e la necessità di sostituire la linea di riscaldamento.

Anche se si decide di utilizzare tubi in PVC nell'impianto di riscaldamento, è necessario evitare grandi fluttuazioni nelle condizioni di temperatura. Quando si implementa un progetto di riscaldamento utilizzando tali collettori, sarà anche necessario posizionare gli attacchi molto più vicini tra loro per evitare la deflessione.

Molto spesso, i materiali in polipropilene vengono utilizzati per fornire acqua calda nelle reti di calore. Il termine del loro servizio nel campo della fornitura di calore supera in modo significativo le prestazioni del cloruro di polivinile. Possono fornire sostanze con una temperatura fino a + 90 °, mentre anche se c'è un brusco salto a + 110 °, i collettori e la linea principale non saranno interessati. Ideale per l'organizzazione di materiali termici in polipropilene etichettati PN25, che indica la struttura rinforzata dei pezzi.

Il termine di funzionamento dei tubi per fognatura. Su cosa contare?

Non solo negli appartamenti, ma anche nelle case di campagna installano sistemi fognari. La loro qualità e durata dipendono non solo dalla correttezza del lavoro di installazione, ma anche da quali materiali vengono utilizzati nel processo di installazione.

I più popolari oggi sono i tubi per fognatura fatti di plastica o ghisa. A causa dei costi elevati e del peso elevato, i tubi in ghisa vengono gradualmente sostituiti da prodotti in plastica più pratici, ma non per questo meno di alta qualità.

Quando si scelgono i materiali per l'installazione di un sistema di fognatura a casa, è necessario prestare attenzione non solo alle caratteristiche tecniche, ma anche alla durata delle tubazioni fognarie.

Fai attenzione! I tubi di scarico in plastica sono più pratici, facili da installare e smontare. La ghisa è pesante, quindi è impossibile farcela con le proprie mani, ma la sua durabilità è provata, dal momento che le pipe erano fatte di questo materiale quando costruivano case in epoca sovietica.

Ogni materiale ha i suoi vantaggi e svantaggi. Per scegliere i tubi di scarico, è necessario familiarizzarsi non solo con la vita utile dei prodotti, ma anche con la facilità con cui si installano e operano, indipendentemente dal fatto che siano resistenti alle influenze ambientali.

Tubi di plastica per fognatura

I tubi per fognatura realizzati in polietilene o cloruro di polivinile sono prodotti altamente tecnologici, di alta qualità e affidabili, che vengono sempre più utilizzati per installare i liquami. Hanno diversi vantaggi rispetto ai tubi realizzati con altri materiali:

  • resistenza alla corrosione, effetti di microrganismi, ambiente aggressivo;
  • a causa della superficie interna liscia del tubo non si intasa per un lungo periodo;
  • quando riscaldati, i tubi di plastica non emettono sostanze tossiche;
  • disponibile, il loro costo è molto inferiore a quello di acciaio e prodotti in ferro;
  • la vita di servizio dei tubi di plastica delle fognature è molto lunga;
  • i tubi sono facili da usare, non richiedono particolare cura, sono facili da smontare quando necessario.

La vita di tubi per fognature, che sono fatti di plastica ordinaria - almeno 25 anni, secondo i produttori. Questa cifra è influenzata da parametri quali: uso per condotte interne o esterne, temperatura, umidità, esposizione a fattori meccanici e microrganismi. Il termine può variare in diverse direzioni in relazione alla media.

Tubi di fognatura convenzionali in grado di funzionare con alta qualità per tutto il periodo di funzionamento, se la temperatura dei fluidi che scorre in essi non supera i +75 gradi.

Per installare il sistema fognario, è possibile utilizzare tubi di plastica, la cui superficie interna è coperta da composizioni speciali. Sono più resistenti, resistono a temperature fino a +95. Il loro vantaggio è la resistenza al congelamento. A basse temperature, tale tubo si espande e alle normali temperature ritorna al suo stato precedente.

Tubo per fognatura in polietilene

Cast Iron Sewer

La ghisa, materiale popolare in epoca sovietica, oggi è difficilmente utilizzata per i sistemi fognari nelle case di campagna e negli appartamenti. I principali svantaggi dei tubi in ghisa sono il loro costo elevato. A causa del peso del prodotto è difficile da montare. Durante il funzionamento, la ghisa può essere esposta alla corrosione.

La vita delle tubature in ghisa supera i 70 anni, se fornite loro condizioni ottimali. Il materiale è resistente all'usura, resistente agli effetti di fattori meccanici.

Cast Iron Sewer

Fai attenzione! I tubi per fognatura in ghisa si utilizzano principalmente nei casi in cui il sistema funziona in modalità di carico costante aumentato.

La ghisa è un materiale sicuro per l'ambiente e affidabile. Non c'è da stupirsi che sia stato rispettato per così tanti anni. Oggi, i tubi in ghisa vengono utilizzati per implementare il sistema fognario di ospedali, asili, scuole. I tubi in ghisa possono essere utilizzati non solo per il trattamento delle acque reflue, ma anche per l'approvvigionamento idrico, poiché il materiale resiste alle alte temperature.

È importante! La vita utile del sistema fognario di un appartamento o di una casa di campagna dipende da quanto bene vengono realizzati i collegamenti.

La rete fognaria può essere implementata utilizzando tubi realizzati con altri materiali. Questo è in particolare cermet e acciaio. I tubi di acciaio possono essere utilizzati per implementare la pipeline interna. Se vengono gettati nel terreno, perderanno molto rapidamente le loro abilità, poiché sono altamente corrosi. La vita utile delle tubazioni fognarie di questo materiale non supera i 30 anni.

La vita delle tubature in ghisa

Oggi, i pesanti tubi in ghisa sono stati sostituiti da nuovi prodotti realizzati con materiali polimerici compositi e nuovi. Sono installati in sistemi di fognatura, nonché dispositivi per la rimozione dell'acqua di fusione.

Ma nessuno si è dimenticato dei tubi in ghisa, la loro popolarità è rimasta allo stesso livello. In alcuni punti, è possibile installare solo prodotti in ghisa, la plastica è semplicemente inaccettabile. La durata di vita dei tubi di ghisa in ghisa è approssimativamente uguale alla controparte polimerica.

Vita di servizio

Il tempo di operazione dipende da diversi parametri. Oltre all'elevata resistenza, la durata dell'intero sistema senza la riparazione e la sostituzione delle parti guaste in aree diverse è considerata molto importante.

Viene preso in considerazione anche il tipo di connessione esistente. I più redditizi sono i sistemi di fognatura a campana. Rendono possibile, quando si verifica una perdita, ripristinare la tenuta mediante ulteriore sigillatura del giunto.

Se è installata una linea bezrastrubnaya, è impossibile eseguire una tale riparazione, sarà necessario cambiare completamente la sezione pipe fallita. La linea, realizzata con il tubo "ghisa grigia", se opportunamente azionata e costantemente pulita, durerà circa 80 anni.

Naturalmente, non è possibile seguire il sistema fognario e non eseguire alcun lavoro di pulizia. La durata di vita dei tubi di scarico in ghisa è quasi dimezzata.

Quali parametri dipendono dal momento del sistema fognario

Per garantire un funzionamento a lungo termine dello scarico è molto importante che il sistema di approvvigionamento idrico sia realizzato con materiali di connessione di altissima qualità.

La superficie dei tubi in ghisa dovrebbe essere piana e liscia. Non sono consentite cavità o escrescenze.

Tutte le dimensioni del tubo (lunghezza e diametro) devono necessariamente essere pienamente conformi allo standard attuale.

Per aumentare la durata e proteggere il ferro dalla corrosione, le superfici interne ed esterne dei tubi sono trattate con bitume di petrolio. Per creare uno speciale rivestimento protettivo, a volte usato ghisa speciale sbiancata.

Quando si crea un rivestimento resistente alla corrosione, non è ammessa la presenza di fistole o inclusioni straniere. La superficie deve essere liscia e solida.

Anche la più piccola goccia di metallo che ha rotto il rivestimento anticorrosione può causare corrosione. E questo avverrà proprio all'inizio del sistema fognario.

Difetti esterni del tubo possono essere facilmente determinati visivamente, esaminando attentamente lo stato della superficie del prodotto. I difetti interni possono essere identificati solo a orecchio.

Quando c'è una crepa nel tubo o appare un lavandino, il tubo emette un suono distintivo quando viene toccato. La sua durata e il tono del tono sono molto diversi dal suono del materiale di qualità.

Questa tecnologia aiuta anche a scoprire dove si trova il danno.

Oltre alla scelta corretta della connessione di alta qualità, la vita del sistema fognario dipende dall'installazione ben fatta. I tubi svasati devono essere installati in un ordine specifico. La direzione della connessione deve essere opposta al flusso del liquido. I giunti devono essere sigillati e calafatati solo con materiali di alta qualità.

Per l'installazione della rete fognaria, viene applicato un gran numero di dettagli aggiuntivi:

  • raccordi;
  • spine;
  • T;
  • adattatori;
  • Splitter cruciforme.

Quando vengono selezionati i raccordi, è assolutamente necessario considerare il tipo di materiale. Deve rispettare i parametri della ghisa.

Con l'incompatibilità dei gradi di materiale, viene violata la forma delle articolazioni dei prodotti. Ciò accade soprattutto con forti sbalzi di temperatura.

Da questi difetti, il sistema fognario privo di condutture del bagno soffre molto. Quando si installano i giunti a bussola, quando li si combina con altre parti, tali difetti non si verificano.

Come si può aumentare la vita operativa dei prodotti in ghisa

Per prolungare il tempo di funzionamento del sistema fognario in ghisa, la linea deve essere posata utilizzando solo raccordi di alta qualità. La presenza sulla superficie del tubo non è consentita:

  • abbassamento;
  • crescite;
  • scorie;
  • gocce di metallo.

Se si rispettano rigorosamente tutti i requisiti di GOST, adeguatamente cura del sistema, il tempo di funzionamento del sistema raggiungerà 100 anni.

È facile determinare la qualità e la qualità dei tubi in ghisa, date le caratteristiche esterne:

  • Una struttura a grana fine è visibile sulla frattura.
  • I difetti nascosti vengono rilevati dall'orecchio. Colpendo un dettaglio e ascoltando il tono, puoi determinare se ci sono crepe. Nelle parti di alta qualità, tale suono è molto diverso da un prodotto difettoso.
  • La corretta installazione della pipeline aumenta il tempo di funzionamento.

I prodotti dotati di un campanello devono essere posizionati rigorosamente secondo le regole tecnologiche. La linea della campana è fatta nella direzione opposta alla direzione del flusso del liquido scaricato. Sigillatura di giunti e picchettamento è fatto solo da materiali di qualità.

La connessione affidabile delle singole parti è assicurata dall'installazione di raccordi speciali.

Il materiale di montaggio deve essere compatibile con la ghisa. Se ignori questa regola, quando la temperatura salta, la forma del raccordo cambierà. I suoi parametri geometrici variano notevolmente. Di conseguenza, una perdita apparirà sulla giunzione del tubo e del raccordo in ghisa. Dovremo occuparci del ripristino del sistema e modificare le parti guaste.

Come riparare i sistemi di ghisa

Se si verifica una fessura o altri danni, non è necessario cambiare immediatamente l'intero tubo. Può essere ripristinato installando un tampone di tenuta.

Una guarnizione di gomma è presa e premuta saldamente con una piastra metallica sul luogo del danno. Sulla parte superiore del morsetto del set di piastre. Può essere fatto da filo di rame o nastro d'acciaio, imbullonato insieme.

Oggi, i costruttori durante la posa di fogne devono installare tubi in ghisa. La loro qualità e proprietà sono pienamente coerenti con i requisiti di funzionamento.

Possiamo tranquillamente dire che i tubi in ghisa, progettati per molti anni di funzionamento, non saranno mai dimenticati. Le loro caratteristiche sono in molti modi superiori agli ultimi materiali moderni.

La rilevanza dell'uso di tubi in ghisa

Oggi, quando sono apparsi un gran numero di polimeri più diversi e gli ultimi materiali compositi, i prodotti in ghisa sono considerati qualcosa di antico.

Ma nonostante tutto, questi "articoli preistorici" rimangono richiesti in un'ampia varietà di settori:

  • fornitura d'acqua;
  • estintore;
  • oleodotti;
  • drenare.

Tale popolarità è associata alla capacità di operare questi tubi per molti anni. Inoltre, le proprietà di tali prodotti soddisfano pienamente tutti i requisiti necessari per la posa del sistema fognario:

  1. Non ha paura della corrosione. La ghisa è più resistente alla corrosione di qualsiasi altro acciaio;
  2. L'espansione della temperatura è sempre il valore minimo;
  3. Eccellente isolante acustico. Durante il funzionamento, il suono di un liquido che scorre non viene mai udito;
  4. Ad alta resistenza. La ghisa non ha paura di alcun impatto meccanico. Non ha paura delle grandi cadute di pressione.
  5. Le situazioni di emergenza sono molto rare.
  6. I tubi in ghisa possono funzionare liberamente a temperature molto basse o alte. L'esposizione a lungo termine a una varietà di regimi di temperatura non influenza affatto le loro proprietà, ma rimangono invariate.
  7. La ghisa soddisfa tutti i moderni requisiti ambientali. Non emette sostanze tossiche e tossiche.
  8. Non brucia.
  9. Resistente al fuoco
  10. Facile installazione grazie a un gran numero di vari componenti.
  11. La complessità del lavoro di posa della linea fognaria ha un costo contenuto.
  12. Lunga durata di servizio - 100 anni.
  13. Tubo a basso costo.

Tubi per ghisa in ghisa GOST 6942-98

Tubo in ghisa sotto pressione GOST 9583-75

9 fraintendimenti e ghisa

Vi offriamo di fare la conoscenza di un breve estratto, che presenta i principali fraintendimenti riguardanti i tubi del gruppo di ferro da masticare.

La durata di vita dei tubi metallici per l'approvvigionamento idrico: la risorsa normativa e reale del sistema di approvvigionamento idrico

No, questo non è il sistema digestivo di Alien. Solo l'interno di un vecchio acquedotto

Quanti tubi metallici usi per l'approvvigionamento idrico? Oggi dobbiamo frugare nella ricerca di una risposta a questa domanda nella documentazione normativa e scoprire come viene ridotta la durata del gasdotto. Iniziamo

Annunciare l'intero elenco

Per iniziare, ricordiamo esattamente quali tipi di tubi metallici usati nell'acqua calda e fredda.

In realtà, attualmente ce ne sono solo quattro:

  1. Acciaio nero (tubi per acqua e gas GOST 3262-75);
  2. Acciaio zincato prodotto secondo lo stesso standard;
  3. di rame;
  4. Acciaio inossidabile ondulato.

Curiosamente: pochi decenni fa, le linee di approvvigionamento di acqua fredda sono state posate massicciamente con tubi in ghisa. Tuttavia, ora sono quasi completamente soppiantati in polietilene.

L'impianto idraulico in ghisa, costruito più di due secoli fa, alimenta le famose fontane di Peterhof

Acciaio nero

Ruggine d'acciaio. Si arrugginisce particolarmente rapidamente durante il contatto prolungato con l'acqua. Questo è il motivo per cui la risorsa di riser e rivestimenti in acciaio intrinseca ai documenti normativi, francamente, non cola con la durata.

Vita di servizio standard

Il documento principale che stabilisce la durata del servizio di regolamentazione dei servizi di pubblica utilità in un edificio residenziale - VSN (codici dell'edilizia dipartimentale) n. 58-88, adottato nel 1988. Regolano i tempi di manutenzione, ricostruzione e riparazione degli edifici.

Il documento regola l'ordine di riparazione e ricostruzione degli edifici.

L'appendice n. 3 del documento contiene le seguenti figure:

Fattori distruttivi

Quali fattori limitano la durata di vita dei tubi AIV senza rivestimento anti-corrosione:

Riser acqua in acciaio. La prima fistola che ha fatto impregnare il soffitto è apparsa nel soffitto

Le prime fistole compaiono su giunti saldati longitudinali (tubi GOST 3262 GD - elettrosaldati), su fili dove lo spessore della parete del tubo è minimo, e in soffitti dove la superficie dei tubi non è ventilata e (nel caso di condutture dell'acqua fredda) la condensa che cade su di essi.

Il tasso di crescita eccessiva è direttamente proporzionale alla durezza dell'acqua nella regione: dove erode le rocce sedimentarie lungo il percorso verso il consumatore, la clearance nell'acquedotto diminuisce molto più velocemente. Il restringimento del lume porta a una diminuzione della pressione dell'acqua sui dispositivi idraulici collegati al sistema di alimentazione idrica.

Il diametro delle bretelle in acciaio è regolato per ridurre la capacità del tubo a causa del sedimento

Maggiore è lo spessore della parete, più lungo sarà il tubo a resistere alla corrosione.

È chiaro che rafforzato prima che l'apparizione della prima attraverso la fistola durerà più a lungo.

Nota: la fodera di acciaio ricoperta da depositi è spesso gestita per essere pulita con filo d'acciaio o filo. Una distruzione ancora più efficace dei depositi è fornita dal lavaggio chimico del sistema di approvvigionamento idrico: un mezzo alcalino o acido scioglie la calce e gli ossidi di ferro.

Il lavaggio chimico può trasformare la vecchia rete idrica

Vita reale

In memoria dell'autore, la durata minima del servizio senza problemi del sistema di approvvigionamento idrico in acciaio per acqua fredda nel nuovo edificio era di soli 10 anni. La casa fu costruita e ceduta poco prima del crollo dell'Unione, in condizioni di austerità sui materiali da costruzione e l'effettiva inoperabilità delle norme e degli standard sovietici. I tubi leggeri VGP, acquistati per ragioni di economia, hanno cominciato rapidamente e in modo massiccio a fluire su giunti e filetti saldati.

A proposito: nonostante la stessa durata di servizio standard specificata per i tubi di acciaio nero in sistemi di acqua fredda e acqua calda, i tubi dell'acqua fredda falliscono molto più velocemente. Sono fortemente arrugginiti a causa della condensa che cade sulla loro superficie durante la stagione calda e sono rapidamente ricoperti di sedimenti a causa dell'assenza di additivi che sciolgono la calce e la ruggine nell'acqua potabile.

La foto mostra una condizione tipica di un supporto per acqua fredda dopo 20 anni di servizio.

I più antichi sistemi di ingegneria in acciaio nero hanno funzionato per più di mezzo secolo.

Oltre al grande spessore delle pareti del tubo, la loro longevità è promossa da:

  • Bassa umidità;
  • Assenza di condensa sui tubi dell'acqua fredda;
  • Pittura periodica di alzate e fodere;
  • Basso contenuto di sali minerali nell'acqua.

Acciaio zincato

A causa del rivestimento anti-corrosione, la zincatura dovrebbe essere più duratura rispetto all'acciaio nero. Quanto?

Vita di servizio standard

I dati su di lui lo possiamo trovare nello stesso VSN 58-88:

La durata delle tubazioni in ghisa: quanto è affidabile il metallo e dovrebbe essere usato?

I tubi in ghisa per i liquami oggi sono usati meno frequentemente. Possono essere incontrati solo nelle vecchie case, dove i proprietari non hanno ancora cambiato il sistema. Ma è troppo presto per porre fine alla storia perché la ghisa non è inferiore ai polimeri che sono oggi popolari per le sue caratteristiche principali.

Indicatori di rilevanza e irrilevanza delle tubazioni in ghisa

Nell'era del "trionfo" dei materiali compositi, le tubature in ghisa sembrano qualcosa di immorale. Ma nonostante questo, sono ancora utilizzati per la fornitura di calore e acqua, oleodotti e reti di scarico delle acque reflue, e anche in case ultramoderne.

Ciò è dovuto al fatto che nel corso dei lunghi anni di funzionamento, la ghisa si è dimostrata valida. I tubi di ghisa in ghisa sono più facili da pulire perché non sono "spaventati" dal danneggiamento. Ma questa è solo una goccia nel mare di aspetti positivi. A causa delle qualità intrinseche, il materiale si distingue per i seguenti parametri:

  • resistenza alla corrosione (questo indicatore è più alto nel ferro che nell'acciaio ordinario);
  • alta resistenza all'usura;
  • basso coefficiente di dilatazione termica;
  • alto isolamento acustico;
  • sicurezza ambientale e resistenza al fuoco;
  • l'installazione semplice, i collegamenti a campana e senza socket non richiedono particolari abilità nel lavoro;
  • basso costo

I tubi in plastica per le acque reflue non sono inferiori alle tubazioni in ferro e anche la loro durata è ottima, e alcuni tipi hanno anche indicatori ad alta resistenza grazie ai quali sono in grado di resistere a pressioni elevate e variazioni di temperatura. Pertanto, creano una competizione positiva.

Insieme alle qualità, è impossibile non dire dei contro della ghisa:

  • la massa di prodotti complica in qualche misura l'installazione effettuata in modo indipendente;
  • La connessione socket è più semplice, ma l'unione di un socketless pipe è un processo noioso;
  • la necessità di una sigillatura periodica delle articolazioni causa anche qualche inconveniente.

Nota. Anche se confrontati con i professionisti, non ci sono molti aspetti negativi: sono significativi e questi tre fattori determinano in realtà la transizione di massa all'installazione di prodotti polimerici.

Regolamentazioni tecniche applicabili alla posa di acque reflue

Oltre alla qualità dello scarico dell'acqua, requisiti quali resistenza e basso effetto acustico sono imposti al sistema fognario. Pertanto, se il carico totale sul sistema è superiore a quello domestico, allora sarà più corretto utilizzare tubi in ghisa, e qui il loro svantaggio (grande massa) si traduce in un vantaggio. I tubi di plastica non sono in grado di sopportare il carico e per ridurre il rumore derivante dallo scarico delle acque reflue - dovranno eseguire l'isolamento acustico del montante della fognatura.

Con tutti i vantaggi del polimero, l'uso della ghisa è ancora richiesto. Ma l'area del suo utilizzo si è leggermente spostata. "Ghisa grigia" precedentemente installata nelle reti di scarico a flusso libero è applicabile oggi nelle seguenti costruzioni:

  • impianti di lavorazione della carne, grandi aziende agricole, macelli e altri edifici associati alla manutenzione degli animali;
  • strutture per l'industria alimentare;
  • grandi imprese industriali e fabbriche;
  • sanatori e istituzioni educative.

Nota. Alcuni sviluppatori di edifici residenziali usano anche questo materiale per la posa di fogne. Ma nel complesso - si tratta di linee di drenaggio installate a grande profondità, cioè nella fodera del flusso generale di acque reflue dalla casa alla fognatura cittadina.

Oltre all'utilizzo principale dei tubi per ghisa in ghisa sono indispensabili per il funzionamento dei sistemi di drenaggio esterni ed interni che lavorano sul principio della pressione. In questo caso, la posa delle autostrade viene eseguita dai condotti di ferro ad alta velocità. Si tratta di un materiale ad alta resistenza che supera la ghisa "grigia" in parametri tecnici.

Condizioni di funzionamento

La durata di servizio è determinata non solo dalla forza del materiale, ma anche da parametri generali, come la durata del funzionamento del sistema senza sostituire singole sezioni e la revisione dei tubi di scarico. Il tipo di connessione è preso in considerazione. Il tubo a filo a questo proposito è più redditizio. Se necessario, è possibile ripristinare la tenuta sigillando la connessione. Il sistema Bracketless non è localizzato per la riparazione, ma solo per la sostituzione.

Le autostrade del "ferro grigio" serviranno, con il corretto funzionamento e la pulizia periodica da 60 a 80 anni. Se si mette alla deriva, il lavoro di depurazione, in alcuni casi, il tempo può essere ridotto della metà.

È importante! Durata di vita dei prodotti VChSHG - non meno di 100 anni!

Cosa influenza la durata del funzionamento dei liquami?

Affinché lo scarico degli scarichi della casa funzioni correttamente per molti anni, prima di tutto è necessario utilizzare materiali di connessione di alta qualità. Sulla superficie dei tubi in ghisa, non ci dovrebbero essere crescite e depressioni. Le dimensioni esterne e il diametro interno devono essere conformi ai requisiti di GOST.

Per aumentare la durata e ridurre la dipendenza del ferro dalla corrosione, nella produzione esterna e interna vengono trattati con bitume di petrolio. Per creare un rivestimento protettivo, in alcuni casi viene utilizzata la ghisa sbiancata.

Il rivestimento resistente alla corrosione deve essere solido. Se sulla superficie sono visibili fistole, cuciture e altre inclusioni estranee, ad esempio particelle di scorie o gocce di metallo, in questo luogo ci si può aspettare una corrosione nei primi anni di funzionamento dopo l'installazione dei tubi di fogna.

Se i difetti esterni possono essere rilevati visivamente, i difetti interni vengono determinati dall'orecchio. La presenza di gusci o crepe, è possibile capire la natura del suono quando si tocca un tubo con un oggetto metallico. Per un prodotto con un difetto, la durata e il tono del suono sono diversi per quanto riguarda i materiali di qualità. Quindi, anche il sito di danno è determinato.

Insieme alla scelta di connessioni affidabili, l'installazione corretta influisce sulla durata. Gli elementi della torcia sono disposti in modo rigorosamente definito. I collegamenti sono diretti nella direzione opposta, il flusso del fluido. Stampaggio e sigillatura dei giunti hanno prodotto solo materiali di alta qualità.

Durante la posa della fognatura vengono utilizzati vari elementi:

  • raccordi;
  • spine;
  • adattatori;
  • T;
  • croci ramificate.

Nella scelta, si raccomanda di prestare attenzione al materiale con cui sono realizzati i raccordi. Devono essere compatibili con i parametri della ghisa. L'uso di elementi incompatibili porterà a un cambiamento nella geometria dei giunti e dei tubi, con differenze di temperatura. In particolare tali difetti sono soggetti a un sistema bezrastrubnaya nel layout della fogna nel bagno. Se l'installazione è stata eseguita con parti con connessioni socket, non ci saranno problemi di questo tipo.

Come prolungare la vita del ferro? Suggerimenti professionali

Qualsiasi materiale durerà più a lungo se seguirai determinati requisiti volti a creare un ambiente positivo per il suo funzionamento. E uno dei suggerimenti principali è l'installazione di condotte fognarie. Nonostante la tua conoscenza e un'enorme quantità di informazioni sull'installazione e la connessione, affidare il lavoro alle persone che conoscono tutti i dettagli.

Durante l'operazione di depurazione, sulla superficie interna si formano incrostazioni di grasso, che possono eventualmente bloccare completamente il passaggio, anche in tubi di grande diametro. Dobbiamo pulire le fogne, che a volte non sono molto comode e talvolta richiedono anche costi elevati. Tali fenomeni possono essere evitati con la profilassi periodica versando soluzioni chimiche.

Nella maggior parte dei casi, i danni alle tubazioni possono essere riparati senza ricorrere a soluzioni cardinali e una "rianimazione" competente consente di estendere la durata dei prodotti e portarli agli 80 anni raccomandati.

La vita di servizio del tubo di fogna in una casa privata e appartamento

I lavori di riparazione associati alla sostituzione totale o parziale dei tubi nei sistemi di drenaggio in abitazioni private, complessi di appartamenti, richiedono molto tempo. Ciò è dovuto alla posizione delle comunicazioni, alla necessità di smantellare le apparecchiature idrauliche. Pertanto, quando si progettano e si realizzano lavori sulla sistemazione delle reti fognarie, viene prestata particolare attenzione alla scelta del materiale per i tubi di scarico. I principali criteri di selezione sono il materiale stesso e la classe di resistenza, in base all'attuale GOST, corrispondente ai calcoli tecnici ed economici preliminari, in base alle condizioni operative delle condotte fognarie.

Sistema di canalizzazione

I tipi più comuni di condotte fognarie sono:

  • tubi polimerici (polietilene, polivinilcloruro);
  • tubi di ceramica;
  • ghisa.

A seconda delle condizioni operative, ognuno di questi tipi di prodotti ha una certa durata.

La durata di vita dei tubi di ghisa in ghisa

I sistemi fognari in ghisa vengono utilizzati nelle costruzioni private e nella costruzione di condomini. Secondo gli attuali standard di costruzione dipartimentale, i tubi in ghisa, soggetti alla modalità di funzionamento ottimale, la vita utile senza problemi di questi prodotti varia da 50 a 70 anni. Questo è considerato il motivo principale per la scelta dei tubi in ghisa durante l'equipaggiamento dei sistemi fognari nei complessi multi-appartamento.

Tubo per fognatura in ghisa

Le caratteristiche distintive di tali sistemi sono:

  • elevata resistenza all'usura;
  • forza;
  • bassa sensibilità alla corrosione.

Un'ulteriore qualità positiva è la capacità di resistere ad alta pressione nell'implementazione dell'eliminazione dei blocchi che sono sorti con il metodo del colpo d'ariete e un ulteriore lavaggio sotto pressione.

Evitare carichi d'urto durante l'installazione.

Scadenze per il funzionamento dei tubi di plastica per fognatura

I regolamenti ed i regolamenti edilizi esistenti che regolano l'installazione di sistemi fognari offrono la possibilità di utilizzare tubi di plastica nei principali sistemi di drenaggio.

Tipi di tubi di plastica

Le seguenti caratteristiche possono essere attribuite alle qualità positive di questo tipo di prodotti in polipropilene (PP), polietilene (VE) e polivinilcloruro (PVC):

  • piccolo peso;
  • resistenza ai media aggressivi;
  • resistenza ai processi corrosivi;
  • bassa probabilità di formazione di sedimento insolubile sulla superficie interna dei tubi (esclusione, giunzioni);
  • facilità di installazione, smontaggio;
  • lunga durata delle singole parti e del sistema fognario nel suo complesso.

La vita media dei tubi di plastica per fognatura è di 25 anni. Questo periodo può variare. Per quanto tempo durerà l'operazione senza problemi dipende dalle condizioni di installazione e funzionamento del sistema di fognatura. Le qualità positive e il periodo di funzionamento dei tubi di plastica delle fognature sono i principali indicatori nella scelta di un materiale per la tubatura per l'organizzazione di una casa privata e di appartamenti in complessi di appartamenti.

Lo svantaggio di tali prodotti è considerato la temperatura limite massima delle acque reflue (+ 75 ° C). Ma questi svantaggi si verificano raramente quando si utilizzano tubi di plastica in aree residenziali.

I tubi di ceramica sono usati raramente per la posa di comunicazioni in complessi residenziali. Utilizzato principalmente per la rimozione di fluidi di scarico aggressivi nell'industria chimica.

La durata in servizio di tubi di scarico ghiaia

Periodo di funzionamento del tubo in ghisa

I tubi in ghisa sono spesso usati per la costruzione di reti esterne e sistemi di drenaggio dei cavi. Elementi di reti fognarie sono realizzati con un metodo di colata centrifuga. Le materie prime utilizzate per questo sono in ghisa grigia # 8211.

Quando si installano le reti fognarie si usano spesso tubi in ghisa. Sono grandi per la posa di condotte all'aperto.

Il rivestimento a base di bitume viene applicato sulla superficie interna ed esterna del tubo, che li protegge dalla corrosione e aumenta la durata delle tubazioni fognarie in ghisa. Ma tale rivestimento serve non solo a proteggere il metallo dai processi di corrosione, ma anche a rendere liscia la superficie interna. Ciò contribuisce a migliorare il rendimento.

Vantaggi e svantaggi dei tubi di ghisa per fognatura

Iniziamo con i benefici. Oggi, i tubi in ghisa, realizzati secondo le moderne tecnologie, si distinguono per l'elevata durata e affidabilità di utilizzo. Possono resistere all'esposizione a lungo termine alle alte temperature, sono immuni a frequenti sbalzi di temperatura e sono più resistenti alla corrosione. L'indubbio e importante vantaggio delle acque reflue in ghisa è anche il fatto che sono più accessibili dell'acciaio. Con tutto questo, sono più durevoli da usare, la loro durata è di circa 80-100 anni. L'operazione di tubi in ghisa è rispettosa dell'ambiente.

Schema di tubi in ghisa.

I tubi in ghisa vengono spesso utilizzati se è necessario installare un sistema fognario che deve funzionare in modalità di carico elevato costante.

Questa è la costruzione di edifici a più piani, ospedali, imprese, fabbriche e cottage. Gli sviluppatori preferiscono il funzionamento dei tubi in ghisa, poiché servono a lungo e sono accessibili. La loro durata è dimostrata nella pratica.

A causa della sua gravità, i tubi in ghisa vengono trasportati con una tecnica speciale.

Gli svantaggi di utilizzo includono la complessità e il costo di installazione. Il trasporto del tubo di ghisa N. 8211 non è una cosa facile. Questo materiale è pesante, può essere tradotto solo utilizzando attrezzature speciali da costruzione. La connessione di parti in ghisa n. 8211 è un'operazione piuttosto difficile e dispendiosa in termini di tempo, dalla quale dipende il loro servizio efficace.

Esistono due metodi principali per collegare i tubi di fognatura. Il primo # 8211 è il calafataggio delle articolazioni. Per calafataggio delle articolazioni usando una cabola o altri materiali. In questo caso, i giunti sono collegati con un cavo imbevuto di malta cementizia autoespandente. Il secondo metodo, n. 8211, sta versando il composto con zolfo fuso, ma è necessario essere estremamente attenti con questo metodo.

Installazione di tubi in ghisa fognaria

Oggi i produttori producono vari tubi in ghisa per i liquami. Una selezione così diversificata aiuta a realizzare sistemi fognari di varie configurazioni e ne semplifica l'utilizzo.

I tubi in ghisa sono collegati mediante un accoppiamento speciale.

La durata utile dei tubi in ghisa dipende in gran parte dalla corretta installazione, quindi è consigliabile affidarsi solo a esperti provati. L'installazione viene eseguita in una sequenza specifica. Innanzitutto, la coda del tubo in ghisa viene inserita nella presa della parte precedente. Quindi le lacune nella presa sono sigillate con il rimorchio. Per sigillare il divario, è necessario utilizzare uno strato di traino di lino avvolto, che viene inserito nella presa. La quercia viene martellata usando un bastone di legno, che viene colpito con un martello.

Quando si inserisce la campana con il traino, prestare attenzione per garantire che nessun materiale di tenuta entri dentro. Questo può portare a intasamento, quindi la vita del tubo sarà ridotta.

È necessario martellare il materiale sigillante fino a riempire i 2/3 della presa. Quindi è necessario riempire la presa con malte di cemento marchi M400 o M300. La soluzione è diluita 9: 1. Un panno umido deve essere posto sulla soluzione riempita in modo che si asciughi gradualmente, senza screpolature.

Il metodo descritto viene utilizzato per collegare insieme gli elementi di ghisa delle acque reflue. Ad esempio, se si desidera collegare la struttura in ghisa con la plastica, è necessario utilizzare adattatori. Tali parti aiutano a collegare tubi di diverso diametro. Per affidabilità e durata maggiore, l'adattatore con l'interno della presa deve essere trattato con sigillanti siliconici. Successivamente, l'adattatore viene inserito nel socket.

Nonostante tutte le difficoltà di trasporto e installazione, sono richiesti. Questo può essere spiegato dalla loro affidabilità, lunga durata e basso costo. La rete fognaria, realizzata con tubi in ghisa, è eterna.

Aspettativa di vita delle tubazioni fognarie in ghisa, consigli sulla scelta

Oltre alla formazione teorica, anche gli specialisti specializzati hanno accumulato esperienza. E che dire di un ordinario sviluppatore privato (proprietario di una casa) che ha deciso di utilizzare tubi in ghisa durante l'installazione del sistema fognario (riparandolo)? Quali sono i termini del servizio senza problemi delle tubazioni in ghisa per orientarsi, per non rimpiangere - è stato scelto il tipo di prodotto sbagliato? Forse era meglio comprare prodotti in plastica o ceramica?

Va subito detto che nessuno darà una risposta esatta alla domanda sul periodo operativo delle tubazioni in ghisa. È sufficiente "passare attraverso" su vari siti tematici e forum per vederlo.

I termini sono chiamati diversi, ma se studi gli argomenti e riassumi tutte le opinioni, puoi trarre alcune semplici conclusioni:

  • Tubi di ghisa - il più affidabile tra tutti gli analoghi disponibili (ceramica, plastica, acciaio).
  • La durata minima (anche nelle condizioni più avverse, indipendentemente dal tipo di prodotto) è di 70 - 80 anni.

In linea di principio, il lettore ha già ricevuto una risposta approssimativa alla domanda di interesse. E se è preoccupato per il funzionamento a lungo termine del sistema, allora possiamo tranquillamente assicurare che non c'è errore nella scelta: il ferro durerà molto a lungo.

Ma l'articolo non sarà completo, a meno che non si noti alcuni dei seguenti punti:

  1. Tubi VChSHG (ghisa nodulare con grafite nodulare) più resistente degli analoghi con la marcatura della Cheka. Sono principalmente utilizzati su scala industriale, ma nel settore privato il loro uso è limitato a una serie di inconvenienti, principalmente: prezzo elevato e massività. Allo stesso tempo, su terreni caratterizzati da progressi significativi, è meglio utilizzare tubi in ghisa del tipo di qualità del ferro. Più costoso, ma più affidabile.

Contabilità di questi punti contribuirà a prolungare ulteriormente la vita del sistema fognario di tubi in ghisa.

Come prolungare la vita dei tubi in ghisa per l'edilizia residenziale delle acque reflue

Per più di mezzo secolo in molti paesi, le condotte fognarie sono state assemblate con tubi in ghisa. E sebbene nel nostro tempo vengano offerti altri materiali per sostituire gli impianti idraulici tradizionali in ghisa, anche se moralmente obsoleti, non rifiuteranno i tubi di ghisa per le acque reflue. Inoltre, dopo la sostituzione di elementi in ghisa usurati o danneggiati, il gasdotto domestico durerà per più di un decennio.

Una governante dovrebbe chiarire alcune regole di base per l'installazione e lo smantellamento delle tubazioni di ghiaia in ghisa, al fine di prolungare la durata di tali soliti impianti idraulici affidabili da soli.

Le ragioni della popolarità delle tubature in ghisa

Nel mercato moderno di impianti idraulici domestici e gli elementi di tubi di fognatura in ghisa continuano ad essere un prodotto popolare. E non si tratta del conservatorismo dei consumatori. Hanno incorporato una serie di vantaggi che sono così necessari per garantire il normale funzionamento dei liquami di una casa residenziale:

  1. Purezza ecologica e sicurezza ambientale
  2. Resistenza alla corrosione
  3. Capacità di resistere a un'esposizione a lungo termine all'acqua calda, alle basse temperature e a più cadute di temperatura
  4. Affidabilità e lunga durata. Le linee fognarie per tubi in ghisa durano decenni, non si deformano e non si restringono.
  5. Facile installazione
  6. Prezzo ragionevole

La ghisa grigia, che viene utilizzata per la fabbricazione di tubi per sistemi fognari, può essere lavorata con smerigliatrici ordinarie. Parti in ghisa come tee, gomiti o croci hanno le stesse caratteristiche di resistenza di quelle del materiale del tubo, il che rende possibile unificare il tipo di utensile, se necessario, per lavorare i giunti.

Un cliente esigente controlla la qualità dei tubi in ghisa proposti non solo con un esame distorto della loro superficie esterna per assicurarsi che non ci siano inclusioni di scorie indesiderate, ammaccature o collinette, ma anche battendo per determinare difetti interni nascosti - fistola e guscio dal tono del suono. Il tono del suono nei punti di accumulazione delle deviazioni strutturali varia. Tale "individuazione dei difetti" artigianale consente di determinare quasi tutti i difetti distribuiti sullo spessore del tubo e di acquistare prodotti climatizzati per l'installazione di sistemi fognari.

Connessione per fognatura in ghisa

Il gasdotto per la depurazione di una casa residenziale viene assemblato in due casi: l'installazione di una nuova tubazione fognaria o il rimontaggio dopo lo smantellamento del tubo di scarico in ghisa per sostituire i suoi elementi. Gli metallurgisti producono tubi standard in ghisa con prese coniche con una profondità da 60 a 80 mm a un'estremità. Per questo tipo con un diametro esterno compreso tra 50 e 100 mm, la dimensione media del lume tra la superficie conica interna dello zoccolo e la superficie cilindrica esterna dell'estremità di accoppiamento di un altro tubo inserito coassialmente nella presa è 6 7 mm.

Il vuoto garantito esistente viene compattato con un rantolo nella presa. L'installazione in questo modo può essere suddivisa in più fasi:

  1. Preparazione della superficie conica interna dello zoccolo e della superficie esterna del tubo cilindrico - devono essere levigati per uniformità
  2. I tubi sono allineati coassialmente, orientando la direzione delle campane nella direzione opposta al movimento dell'acqua.
  3. L'estremità cilindrica liscia dell'altra è inserita nella campana del tubo già installato e fisso.
  4. La guarnizione comprime lo spazio tra le pareti della presa e la superficie esterna del tubo inserito. Per sigillare lo spazio, i più adatti sono arrotolati con un diametro di 7 Fili di lino catramato di 8 mm. Con la forza di guidare un sigillante nello spazio con uno speciale mastice, è necessario controllare che il primo strato anulare della fune non penetri all'interno del tubo
  5. Riempendo la presa in ghisa con un sigillante a 2/3 della sua profondità, l'ultimo strato anulare della guarnizione è costituito da un'imbracatura non indurita per migliorare l'aderenza dell'imbracatura del sigillante e della malta cementizia
  6. Per il sigillo di fissaggio, lo spazio rimanente nella cavità 1/3 della sua profondità è riempito con una malta cementizia appena preparata con una paletta, e coibentato con speciale goffratura su tutta la circonferenza dell'estremità dello zoccolo
  7. Posizionare il giunto avvolto in un panno umido per garantire un'essiccazione uniforme della malta cementizia.

Utensile per sigillare i tubi delle prese:

  • a- konopatka
  • monetazione b-
  • in un ampio calafato.

Smontaggio dei collegamenti dei tubi in ghisa

Avendo deciso i principali punti di assemblaggio delle tubazioni in ghisa, gli artigiani domestici dovrebbero capire chiaramente come smontare i tubi delle fognature in ghisa, cioè conoscere le regole di base per lo smontaggio delle loro connessioni.

Lo smantellamento dei tubi in ghisa è l'antitesi del loro assemblaggio e tra i professionisti è stato dato il nome di "calafataggio". Il calafataggio delle tubazioni fognarie è una procedura lunga e se consideriamo che non vengono dirottate le acque più pulite da questi tubi, queste opere sembrano molto poco interessanti.

Inizialmente, è necessario rimuovere il materiale, che un tempo ha fissato il tubo di ghisa nella presa mediante un percussore. Qui dovresti considerare due opzioni per depressurizzare la connessione. Nel primo caso, se la compattazione è stata eseguita utilizzando il catrame di catrame, è necessario prima rimuovere la soluzione impermeabilizzante essiccata dalla fine della campana. Il martello di metallo in questo caso non è desiderabile da usare, perché può danneggiare il fragile tubo in ghisa. È preferibile colpire la superficie della campana con un martello con un percussore elastico in gomma.

Dopo aver rimosso la soluzione secca, provare a ruotare o girare il tubo nella presa. Se ciò è possibile, con un cacciavite o un gancio da un filo, raccogliere l'imbracatura, avvolgerla intorno allo zoccolo contemporaneamente e rimuoverla dallo spazio tra le pareti della presa e il tubo. Allentando e girando gradualmente il tubo nel giunto, con sobbalzi leggeri, sarà possibile estrarlo dallo zoccolo.

Questo è importante! Spesso, per rimuovere la soluzione impermeabilizzante asciutta dalla zona della presa della presa e dei tubi, si consiglia di utilizzare la smerigliatrice. In ogni caso, durante lo smontaggio, è necessario indossare occhiali protettivi e un respiratore per non respirare la polvere di cemento e per proteggere gli occhi dai frammenti volanti della soluzione secca.