Grande enciclopedia di petrolio e gas

Il calcolo del diametro del tubo per il riscaldamento è un passaggio necessario durante la posa della condotta.

I tubi per gli impianti di riscaldamento sono in plastica, metallo-plastica e metallo.

Questa fase di lavoro viene eseguita per garantire condizioni di riscaldamento ottimali che creeranno un confortevole microclima nella vostra casa. Determinare il valore ottimale di questo parametro è importante tanto quanto scegliere il materiale e il produttore dei tubi. Questo indicatore determina una caratteristica del volume di liquido di raffreddamento che verrà trasportato attraverso l'impianto di riscaldamento per unità di tempo. Cioè, è un fattore determinante nella formazione di una particolare capacità del sistema.

Caratteristiche dei tubi

La capacità della conduttura determina la sua lunghezza e ramificazione. La produttività determina il numero ottimale di radiatori, la loro posizione e la quantità di calore che dovreste aspettarvi.

Il calcolo corretto ha un impatto diretto sull'efficienza dell'intero sistema di riscaldamento. È in grado di garantire il suo efficace lavoro. La progettazione di un sistema di riscaldamento può ridurre la perdita di calore in esso. Il progetto del sistema di riscaldamento include il calcolo del diametro dei tubi, che questo articolo ti aiuterà a fare.

Un esempio di tubo di metallo-plastica per il riscaldamento

Al momento dell'acquisto di un materiale, prendere in considerazione non solo le caratteristiche fisico-chimiche del materiale di cui sono fatti i prodotti, ma anche dati quali lunghezza e diametro. Questo ti aiuterà a fornire il riscaldamento della stanza con la massima efficienza.

L'idea sbagliata più comune su questi valori è che più grandi sono, meglio è. Un valore eccessivamente elevato provoca una diminuzione della pressione nel sistema, che può portare ad una totale assenza di riscaldamento.

Quindi cosa dovrebbe essere guidato determinando le caratteristiche ottimali dei materiali che forniscono il riscaldamento degli alloggi?

I principali tipi di diametro che devono essere considerati nella scelta dei materiali per la tua pipeline:

  • interno: questo è l'indicatore che devi calcolare, determina la dimensione effettiva del prodotto;
  • esterno - un indicatore che determina la classificazione dei tubi (piccolo - 5-102 mm, medio - 102-406 mm, grande - più di 406 mm);
  • condizionale - il valore arrotondato e calcolato in pollici (o frazioni di pollici).

Regole di calcolo

Calcolo del diametro dei tubi per il riscaldamento.

Il calcolo del diametro dei tubi di riscaldamento deve essere eseguito come segue:

  1. Determina la quantità di calore necessaria per riscaldare la stanza. Il calcolo si basa sul fatto che 10 kW richiedono 1 kW di potenza termica, a condizione che i controsoffitti nella stanza non siano superiori a 3 m, ovvero, è necessario trovare l'area (S) di ogni singola stanza, e quindi è necessario effettuare tali calcoli : S / 10 sq.m * 1 kW.
  2. Aggiungere il 20% della riserva al valore ottenuto, è in tali condizioni che verranno create condizioni confortevoli nella stanza.Per fare ciò, moltiplicare il risultato precedente per 1.2, i calcoli necessari vengono eseguiti secondo la seguente formula: 1.2 * (S / 10 sq.m * 1 kW ).
  3. Determina il numero richiesto di radiatori (n). Di norma, viene preso in base al numero di finestre nella stanza. La capacità termica totale dei radiatori nella stanza deve corrispondere alla potenza termica precedentemente determinata o essere maggiore, ovvero la potenza termica di ciascuno non deve essere inferiore al seguente valore: 1,2 * (S / 10 sq. M * 1 kW) / n.
  4. Nella tabella seguente, trovare la potenza termica totale dei radiatori e selezionare il valore appropriato per il diametro interno dei tubi.

Tabella dei diametri dei tubi di riscaldamento.

Ad esempio, se si desidera determinare il diametro dei tubi per una stanza con un'area di (S) 20 mq. I calcoli saranno i seguenti:

  1. 20 m2 / 10 m2 * 1 kW = 2 kW.
  2. 1,2 * 2 kW = 2,4 kW.
  3. Se si installa 1 radiatore, la sua potenza termica dovrebbe essere di almeno 2,4 kW, se 2 - 2,4 kW / 2 = 1,2 kW, se 3 - 2,4 kW / 3 = 0,8 kW e t. d.
  4. Nella tabella indicata, la potenza termica calcolata di 2,4 kW corrisponde al valore del diametro interno ottimale dei tubi 8 mm.

Sia per gravità che per sistemi di riscaldamento forzato, i professionisti chiamano la regola d'oro per determinare il diametro ottimale dei tubi: deve essere il valore minimo consentito. Ciò è dovuto ai seguenti motivi:

  1. Il valore minimo delle caratteristiche del prodotto ti consentirà di riscaldare la quantità minima di refrigerante, ovvero risparmiare tempo sul suo riscaldamento e denaro per l'acquisto.
  2. I prodotti con un diametro ridotto sono più facili da montare e smontare.
  3. Il costo per l'acquisizione di materiale è minimo.

Tuttavia, sulla base di queste considerazioni, non è necessario scegliere un indicatore inferiore a quello che sei riuscito a calcolare. Questo può portare a conseguenze negative. Ad esempio, l'impianto di riscaldamento durante il funzionamento sarà troppo rumoroso.

Come puoi vedere, non è difficile calcolare i valori ottimali per il sistema di riscaldamento. È necessario solo ricordare alcune regole che ti aiuteranno a fare un calcolo competente, i cui risultati saranno adatti alla tua stanza. Non trascurare i dati delineati in questo articolo, ti aiuteranno a scegliere i materiali per il miglioramento della tua casa in modo tale da evitare costi inutili e allo stesso tempo ottenere le migliori condizioni per il riscaldamento della tua casa. Tutte le raccomandazioni sono approvate da esperti e tengono conto della loro pluriennale esperienza professionale.

Come in ogni altro caso, puoi chiedere l'aiuto di professionisti che ti diranno la migliore soluzione alla tua domanda. Ciò ti aiuterà a risparmiare tempo ed evitare errori di calcolo. È possibile evitare costi finanziari non necessari se si decide di calcolare indipendentemente il diametro della pipeline.

Diametri standard di tubi in acciaio

Il diametro è una delle caratteristiche dimensionali più importanti dei tubi in acciaio. A causa di un tale parametro come il diametro è possibile effettuare tutti i calcoli di progettazione necessari.

I diametri standard dei tubi in acciaio sono rigorosamente regolati da GOST 10704-91.

I diametri puramente convenzionali dei tubi sono suddivisi nelle seguenti categorie:

- grande diametro (più di 508 millimetri),

- diametro della media (114-530 millimetri)

- e diametro piccolo (non più di 114 millimetri).

Caratteristiche generali di base

È per queste caratteristiche che i diametri dei tubi in acciaio sono determinati in base alle norme e alle specifiche dello stato:

  • diametro interno dei tubi;
  • il diametro esterno del tubo è la loro principale caratteristica generale secondo GOST;
  • diametro nominale del tubo. È la dimensione nominale del diametro interno del tubo;
  • spessore della parete del tubo;
  • diametro nominale del tubo.

Tipi di diametri del tubo

Nel corso degli anni, il metallo per tubi ha guadagnato una buona popolarità nel settore delle costruzioni e in altre aree. Differenze distintive del prodotto sono varietà di diametri del tubo. A causa della vasta gamma, l'uso della laminazione di tubi è possibile sia in biochimica, costruzione di macchinari, cibo e in altri settori.

I parametri interni ed esterni del tubo-lavoro spesso hanno una differenza significativa, e questo non è sorprendente. Tutto dipende dal valore dello spessore del muro, che i produttori impostano come parametro costante.

Tipi standard di diametri del tubo

Il diametro è uno dei valori stabiliti nella definizione dei parametri di laminazione delle tubazioni in acciaio secondo GOST. Se si conosce il valore esatto del diametro e dello spessore della parete, è possibile effettuare facilmente calcoli finanziari e tecnici per i progetti futuri.

Secondo lo standard GOST stabilito, tutti i tipi di diametri dei tubi sono suddivisi in prodotti:

  • Grandi dimensioni (più di 500 mm);
  • Medio (115-500 mm);
  • Piccolo (fino a 115 mm).

I tubi d'acciaio hanno una buona resistenza alla corrosione, che aumenta la durata del tubo.

I parametri del tubo sono impostati, concentrandosi sul valore dei diametri dei prodotti. I valori stessi possono essere calcolati in millimetri o in pollici.

A volte gli utenti hanno la domanda su come trovare il diametro del tubo. È semplice! O guarda l'etichetta o usa il nastro. Avvolgere il tubo e annotare le dimensioni, quindi moltiplicare per il numero Pi 3,1415.

Esempio di calcolo:

La circonferenza del tubo è di 10 cm, quindi il diametro è: 10 * 3.1415 = 31.415 mm.

Parametri generali di base

Quindi, iniziamo a capire quali sono i diametri.

  • nominale;
  • Diametro nominale (DU) - valore nominale impostato in millimetri;
  • interno;
  • Esterno: uno dei parametri principali impostati in base a GOST;
  • Spessore della parete - la seconda caratteristica installata secondo GOST.

TUBO ESTERNO DIAMETRO

Se consideriamo il parametro esterno, allora ci sono questi tipi di diametri del tubo:

  • Prodotto particolarmente popolare con un valore di 424, 720, 530, 273, 3255, 920;
  • Piccole dimensioni sono utilizzate per l'approvvigionamento idrico e gli impianti di riscaldamento di grattacieli e edifici privati;
  • Le dimensioni medie sono utilizzate per l'installazione di tubi dell'acqua e strutture nel settore della raffinazione del petrolio;
  • Sono necessarie dimensioni più grandi per coloro che dirigono oleodotti, acqua e gasdotti.

DIAMETRO INTERNO

  • Con un parametro esterno invariato, il valore dell'interno è spesso molto diverso. Quando si stabiliscono le dimensioni standard del rullaggio, viene utilizzato il termine "diametro nominale (DN)";
  • Il diametro nominale è il valore nominale del parametro interno, arrotondato comunque ad un valore maggiore. DU - è stabilito dallo standard di riferimento 355-52 standard.
  • La laminazione dei tubi ha un valore di parametro interno compreso tra 6 e 200 mm.

Oltre ai millimetri, le dimensioni dei tubi misurati in pollici. 1 pollice - 25,4 mm.

Tabella di corrispondenza del diametro del tubo

Tipi di diametri del tubo

Ci sono solo 4 tipi:

  1. Condizionale (valore nominale del diametro interno in mm);
  2. nominale;
  3. All'aperto (indicatore principale);
  4. Interno (necessario per selezionare il raccordo giusto).

Un parametro importante nel rotolamento dei tubi è lo spessore delle pareti, che consente, anche in fase di progettazione, di determinare con precisione il carico futuro sulle pareti del prodotto. Il diametro interno deve essere noto al fine di selezionare correttamente i raccordi e le merci supplementari per la condotta. Vengono stabiliti valori esterni di tubi, diametri di 17-165 mm, che consentono di scegliere la dimensione desiderata del prodotto, concentrandosi sullo scopo della struttura montata.

Spessore della parete del tubo in base al diametro


Come accennato in precedenza, la struttura, che sarà in grado di esercitare la pressione appropriata, dipenderà dallo spessore della parete.

A cosa serve la standardizzazione?

La standardizzazione è stata creata quando gli analoghi polimerici sono comparsi sul mercato. Dato che è possibile combinare diversi materiali, l'area di utilizzo del tubo si è notevolmente ampliata.

Per questo motivo, le dimensioni dei tubi metallici e polimerici sono sempre le stesse.

Gli standard consolidati semplificano il compito degli esperti durante la progettazione e l'installazione di condotte. Se l'esperto conosce il valore del diametro esterno del tubo d'acciaio, allora sarà facile e semplice scegliere gli elementi di collegamento e creare un'unica struttura! Molto spesso, le strutture metalliche si distinguono per la lunghezza del prodotto, il valore esterno e interno, lo spessore delle pareti.

Classificazione per indicatori

Tutte le varietà di diametro del tubo sono suddivise tra loro in base a due parametri ^

Diametro esterno

  • Fino a 115 mm - piccolo;
  • 115-500 mm - medio;
  • 500-1420 mm - grande.

Dal rapporto tra il diametro e lo spessore della parete del tubo

  • Pareti particolarmente sottili / sottili;
  • normale;
  • Spessa / extra spessa


Varietà di diametri dei tubi sono installate per applicazioni specifiche. Ad esempio, quando si installano cavi per edifici, utilizzare un tubo con un telecomando di 10-30 mm.

Usa assortimento di tubi

Tubo in metallo dal diametro di 40-47 mm, spesso utilizzato nella progettazione e installazione di sistemi di approvvigionamento idrico, riscaldamento negli appartamenti.

Tubi fino a 149 mm, di norma, sono utilizzati per scopi domestici e industriali. I materiali che hanno fino a 272 mm sono adatti per la raffinazione del petrolio, gas e industrie chimiche.

I prodotti da 325 mm sono utilizzati per l'installazione di sistemi complessi, come tubi di calore, condutture idriche. Questo prodotto, con un diametro di 520-1030 mm, viene utilizzato per il trasporto di petrolio, gas e l'installazione di fognature in abitazioni e servizi pubblici.

La laminazione di tubi con un diametro interno di 630 mm è particolarmente apprezzata nella costruzione e nell'installazione di elementi stradali (supporti, drenaggio).

Se conosci tutte le varietà di diametri dei tubi e le loro caratteristiche, l'installazione o la progettazione di qualsiasi elemento sarà abbastanza semplice!

Tabelle di diametro di tubi dell'acqua

Una delle caratteristiche più importanti di un tubo d'acciaio è il suo diametro (D). In base a questo parametro, tutti i calcoli richiesti vengono eseguiti durante la progettazione dell'oggetto. Come scegliere il diametro, in modo da non essere sbagliato?

I diametri dei tubi metallici sono standardizzati e dovrebbero corrispondere ai valori di GOST 10704-91.

Convenzionalmente, sono suddivisi in diversi sottogruppi:

  • Grande - 508 mm e oltre;
  • Medio - da 114 a 530 mm;
  • Piccolo - meno di 114 mm.

classificazione

Quando è necessario condurre l'approvvigionamento idrico, vengono installati tubi ordinari in grado di sopportare un piccolo carico. In una casa privata è meglio usare l'impianto idraulico in metallo saldato. Il costo di tali prodotti è leggermente inferiore rispetto a quelli simili senza soluzione di continuità. Le caratteristiche tecniche e le proprietà di un tale prodotto soddisfano pienamente tutti i requisiti dell'installazione di approvvigionamento idrico.

Parametri generali di base

A seconda di questa caratteristica e del suo valore numerico, viene determinato il valore richiesto del diametro del tubo metallico. Tutti i valori di base sono regolati da GOST e dalle condizioni tecniche pertinenti.
Includono:

  • D interno;
  • D. Esterno È considerata la principale caratteristica generale secondo GOST;
  • Condizionale D. Il valore minimo del diametro interno è preso come base;
  • Spessore della parete;
  • Nominale D.

Prodotti in metallo e loro diametri esterni

Tutti i tipi di tubi metallici sono fabbricati in fabbrica, in base al loro diametro esterno "DN". I diametri standard sono mostrati nella tabella sottostante.

Nell'industria e nella costruzione, utilizzano principalmente prodotti con diametri compresi tra 426-1420 mm. Le dimensioni standard intermedie dei tubi dell'acqua sono prese dal tavolo.

I piccoli prodotti metallici D sono utilizzati principalmente per la posa di tubi dell'acqua in edifici residenziali.

Il mezzo D di condotte metalliche viene utilizzato per la posa della rete idrica cittadina. Tali condutture idriche utilizzano sistemi industriali impegnati nell'estrazione del petrolio greggio.

Le grandi dimensioni delle condotte in acciaio hanno trovato applicazione nella creazione e nella posa di oleodotti. Sono anche usati nell'industria del gas. Queste condutture forniscono gas a qualsiasi angolo del pianeta.

Diametro interno

Questa dimensione del tubo metallico (Dвн) può avere valori diversi. Inoltre, il valore della D esterna rimane invariato. Al fine di standardizzare il diametro dei tubi per l'approvvigionamento idrico, i progettisti utilizzano un significato speciale chiamato "passaggio condizionale". Questo diametro ha la sua designazione

In effetti, il passaggio condizionale è il valore minimo del diametro interno di questo prodotto, arrotondato al numero intero più vicino. L'arrotondamento viene sempre eseguito verso il valore massimo. Il valore di D condizionale è governato da GOST 355-52.

Per calcolare l'interno D utilizzare una formula speciale:

Dвн = Dн - 2S.

I diametri interni dei prodotti in acciaio vanno da 6 a 200 millimetri. Tutti i valori intermedi sono mostrati nella tabella appropriata.

Il diametro dei tubi metallici è anche misurato in pollici, che è pari a 25,4 millimetri. La tabella seguente mostra i diametri dei prodotti sia in pollici che in millimetri.

plastica

Al giorno d'oggi, le loro controparti in plastica sono diventate un'alternativa ai tubi metallici. Inoltre, le loro dimensioni sono più disperse. Il materiale per un tale prodotto è:

Ogni produttore di tali tubi imposta la propria griglia dimensionale. Pertanto, se viene prodotto un singolo sistema, è consigliabile utilizzare parti dello stesso produttore.

Certo, ci saranno delle discrepanze, ma saranno minime e non causeranno alcuna difficoltà per un buon maestro. Se una persona ha poca esperienza, dovrà fare uno sforzo per adattarsi a tutte le taglie.

Tabella delle taglie di tubi in plastica per l'impianto idraulico con polipropilene di varie densità mostra i modelli più popolari.

Quando vengono poste tutte le comunicazioni, i costruttori usano altri diametri di tubi idraulici.

I diametri dei tubi dell'acqua nella tabella aiutano a selezionare un prodotto adatto per riparazioni o altri lavori.

Ghisa

Tali prodotti sono utilizzati per l'installazione di acqua potabile all'esterno dell'edificio. Nelle zone residenziali, l'impianto idraulico in ghisa è estremamente raro. Questo materiale ha un'elevata resistenza, ma una maggiore fragilità. Il suo principale svantaggio è il peso elevato e il costo elevato. Il funzionamento di tali prodotti in ghisa è progettato per molti anni.

Per confrontare le dimensioni dei prodotti idraulici in ghisa, la tabella seguente mostra le dimensioni di un tubo in ghisa della classe "A".

Come convertire i pollici

Per tali calcoli ci sono tabelle speciali. Prendi, per esempio, un tubo con D = 1 ". Il diametro esterno del tubo per l'alimentazione idrica non avrà un valore di 25,4 mm. La filettatura cilindrica del tubo ha una D esterna di 33.249 mm. Perché sta succedendo questo?

I diametri standard dei tubi in acciaio sul tavolo con spessore e peso delle pareti sono regolati da GOST. (Per tubi dell'acqua.)

Tubi d'acciaio per acqua e gas (estratto da GOST 3262-75)

Diametri di conversione della tabella di tubi dell'acqua da pollici a millimetri

Tabella di conversione pollici in millimetri

Tabella dei diametri delle condutture dell'acqua

I dati sono mostrati nella tabella sottostante.

conclusione

Quando si esegue l'acqua, è necessario rispettare molto accuratamente tutte le dimensioni della tubazione. Qualsiasi minima deviazione, anche per millimetro, non consentirà la creazione di un giunto stretto e stretto. Un tale sistema non sarà affidabile e durevole. Lei scorrerà.

Diametri di tubi di acciaio. Tabella delle misure in pollici e mm.

Sommario:

Sua Maestà la tromba! Certo, rende la nostra vita migliore. Così:

La caratteristica chiave di qualsiasi tubo cilindrico è il suo diametro. Può essere interno (D) e esterno (Dn). Il diametro del tubo è misurato in millimetri, ma la filettatura del tubo è in pollici.

All'incrocio dei sistemi di misura metrici e stranieri, di norma, la maggior parte delle domande sorge.

Inoltre, la dimensione effettiva del diametro del vento spesso non coincide con Dy.

Diamo un'occhiata più da vicino a come continuiamo a conviverci. Un articolo separato è dedicato al thread pipe per il tuo riferimento clicca qui. Leggi anche i tubi profilati utilizzati per la costruzione di strutture.

Pollici vs mm. Da dove proviene la confusione e quando è necessaria una tabella di conformità

I tubi il cui diametro è indicato da pollici (1 ", 2") e / o frazioni di pollici (1/2 ", 3/4") sono lo standard generalmente accettato nella fornitura di acqua e gas.

E la difficoltà in cosa?

Rimuovere le dimensioni dal diametro del tubo 1 "(come misurare il tubo è scritto sotto) e si ottiene 33,5 mm, che naturalmente non coincide con il classico tavolo di conversione lineare pollici in mm (25,4 mm).

Di norma, l'installazione di tubi in pollici passa senza difficoltà, ma quando vengono sostituiti con tubi in plastica, rame e acciaio inossidabile, c'è un problema - la dimensione del pollice indicato (33,5 mm) non corrisponde alla sua dimensione effettiva (25,4 mm).

Di solito questo fatto è sconcertante, ma se guardi più in profondità i processi che avvengono nel tubo, la logica della discrepanza nelle dimensioni diventa ovvia e poco professionale. È piuttosto semplice - continua a leggere.

Il fatto è che quando si crea un flusso d'acqua, il ruolo chiave è giocato non dall'esterno, ma dal diametro interno, e per questo motivo viene utilizzato per designarlo.

Tuttavia, permane la discrepanza tra i pollici designati e quelli metrici, poiché il diametro interno del tubo standard è 27,1 mm e il diametro rinforzato è 25,5 mm. L'ultimo valore è abbastanza vicino all'uguaglianza 1 '' = 25.4, ma ancora non lo è.

La risposta è che il diametro nominale arrotondato al valore standard (passaggio condizionale Dy) viene utilizzato per indicare la dimensione dei tubi. L'ampiezza del passaggio condizionale viene scelta in modo che la capacità della condotta aumenti dal 40 al 60%, a seconda della crescita del valore dell'indice.

esempio:

Il diametro esterno del sistema di tubi è di 159 mm, lo spessore della parete del tubo è di 7 mm. Il diametro interno esatto sarà uguale a D = 159 - 7 * 2 = 145 mm. Con uno spessore della parete di 5 mm, la dimensione sarà di 149 mm. Tuttavia, sia nel primo che nel secondo caso, il passaggio condizionale avrà una dimensione nominale di 150 mm.

In situazioni con tubi di plastica, gli elementi di transizione vengono utilizzati per risolvere il problema delle dimensioni inappropriate. Se è necessario sostituire o collegare tubi in pollici con tubi realizzati con dimensioni metriche reali - realizzati in rame, acciaio inossidabile, alluminio, si dovrebbe tenere conto sia dei diametri esterni che interni.

Tabella del diametro interno ed esterno dei tubi.

Ad oggi, la tabella dei diametri dei tubi di acciaio è rilevante per il fatto che in quasi tutte le aree di costruzione sono stati utilizzati tubi di diversi tipi di plastica e metallo. Per essere in grado di comprendere facilmente questa varietà di materiali e imparare come combinarli, sono stati sviluppati documenti normativi, come ad esempio tabelle di diametri di tubi in acciaio e la loro corrispondenza con tubi in polimero. Per calcolare il peso del tubo o la lunghezza del tubo, è possibile utilizzare un calcolatore di tubi.

Tabella dei diametri dei tubi in acciaio e polimero.

Diametro esterno (Dh), tubi, in mm secondo GOST e DIN / EN

Diametro esterno del tubo D, mm

Il diametro nominale (Dy, Dy) è la dimensione nominale (in millimetri) del diametro interno del tubo o la sua dimensione arrotondata, in pollici.

Passaggio condizionato è la dimensione nominale arrotondata del diametro interno. Si arrotonda sempre solo alla grande. Determinare la dimensione del diametro nominale dei tubi in acciaio GOST 355-52.

Legenda e GOST:

  • DIN / EN - la gamma di prodotti principale per tubi in acciaio in conformità con DIN2448 / DIN2458
  • Conduttura dell'acqua in acciaio per tubazioni - GOST 3262-75
  • Tubi d'acciaio elettrosaldati - GOST 10704-91
  • Tubi d'acciaio senza saldatura GOST 8734-75 GOST 8732-78 e GOST 8731-74 (da 20 a 530 mm).

Classificazione dei tubi di acciaio nel diametro esterno (DN).

10; 10.2; 12; 13; 14; (15); 16; (17); 18; 19; 20; 21,3; 22; (23); 24; 25; 26; 27; 28; 30; 32; 33; 33,7; 35; 36; 38; 40; 42; 44,5; 45; 48; 48,3; 51; 53; 54; 57; 60; 63,5; 70; 73; 76; 88; 89; 95; 102; 108.

114; 127; 133; 140; 152; 159; 168; 177,8; 180; 193,7; 219; 244,5; 273; 325; 355,6; 377; 406,4; 426; (478); 530.

530; 630; 720; 820; 920; 1020; 1120; 1220; 1420.

Il piccolo diametro esterno dei tubi di acciaio viene utilizzato per la costruzione di sistemi di approvvigionamento idrico in appartamenti, case e altri locali.

Il diametro medio dei tubi di acciaio è utilizzato per la costruzione di sistemi di approvvigionamento idrico urbano, così come nei sistemi industriali per la raccolta del petrolio greggio.

Grandi tubi di acciaio sono necessari per la costruzione di gasdotti e oleodotti.

Diametro interno del tubo standard.

C'è uno standard per il diametro interno dei tubi, che è accettato nella maggior parte degli stati del mondo. Il diametro interno del tubo, misurato in millimetri. I seguenti sono il diametro interno del tubo più comune:

Il diametro interno dei tubi di acciaio è indicato (Dвн). C'è anche un certo standard per il diametro dei tubi, è designato con il termine "passaggio condizionale (diametro)". È denotato da Du.

Il diametro interno del tubo può essere calcolato con la seguente formula: Din = Dn - 2S.

Le tabelle delle dimensioni del diametro dei tubi in acciaio aiuteranno a fare una scelta.

Il parametro principale che caratterizza il tubo di acciaio è il diametro del tubo in pollici. Questa caratteristica indica l'ambito di applicazione del tubo, la lunghezza della condotta, la composizione e i parametri fisici del trasporto per non sostanza. Tutti i valori di diametro devono essere conformi alle norme di standardizzazione della standardizzazione, che si riferiscono alle dimensioni standard, tutti i requisiti per questi prodotti sono attentamente regolati da GOST. Ogni tipo di tubo ha il proprio standard.

Le dimensioni sono indicate sulla marcatura: per l'acciaio - in pollici, per gli altri - in millimetri. Come trovare il diametro del tubo d'acciaio in mm? Arriva la tabella dei diametri dei prodotti in acciaio.

Tipi di tubi d'acciaio

Il diametro non è l'unica caratteristica in cui i tubi di acciaio differiscono, un parametro altrettanto importante è il metodo di produzione, che è anche un punto chiave nella loro selezione.

  1. Longitudinale (elettrosaldato). La lamiera (striscia) viene utilizzata per la loro produzione, che, con l'ausilio di attrezzature speciali, viene piegata al diametro richiesto, dopo di che i bordi vengono uniti mediante saldatura. I lavori di saldatura garantiscono la larghezza minima della giuntura, che consente l'uso di questi prodotti per la costruzione di condutture dell'acqua e del gas. Il materiale più comune è l'acciaio al carbonio o l'acciaio basso legato. Gli indicatori dei prodotti finiti sono disciplinati dai seguenti documenti: GOST 10704-91, GOST 10705-80 GOST 10706-76.
  2. È necessario prestare attenzione al fatto che il tubo che è stato fabbricato in conformità con lo standard 10706-26, ha aumentato la resistenza tra i suoi simili - dopo che il primo giunto è stato realizzato, è rinforzato con due ulteriori interni e due esterni. Gli atti legislativi indicano i diametri dei prodotti fabbricati utilizzando la saldatura elettrica. Le loro dimensioni vanno da 10 a 1420 mm.
  3. Spirale. Per la fabbricazione di questo tipo di prodotto utilizzando bobine di acciaio. Questi prodotti hanno anche una cucitura, ma rispetto al precedente tipo di prodotto sono più larghi, rispettivamente, e la capacità di sopportare la pressione interna di tali tubi è inferiore. Questi prodotti sono utilizzati nella costruzione di sistemi di gasdotti. Questo tipo di tubo è governato da GOST 8696-74.
  4. Senza soluzione di continuità. La fabbricazione di prodotti di questo tipo consiste nella deformazione di speciali billette d'acciaio. La deformazione viene eseguita sia con l'esposizione alle alte temperature che con il metodo a freddo (GOST 8732-78, 8731-74 e GOST 8734-75, rispettivamente). L'assenza di una linea di giunzione è una riflessione positiva sulla forza: la pressione interna è uniformemente distribuita lungo le pareti (non ha punti "indeboliti").

Per quanto riguarda i diametri, vale la pena notare che i regolamenti controllano la loro produzione ad un valore di 250 mm. Quando acquisti prodotti il ​​cui diametro è maggiore di questo, devi solo fidarti dell'integrità del produttore.

Importante sapere! Se hai bisogno dei tubi più resistenti, l'opzione migliore sarebbe quella di acquistare una produzione senza soluzione di continuità. Le caratteristiche iniziali del metallo non cambiano a causa degli effetti della temperatura, che influisce positivamente sulla forza.

Inoltre, se il requisito chiave è la capacità di resistere alle pressioni interne, i prodotti di forma circolare saranno più adatti a questo ruolo. I tubi profilati sono più resistenti ai carichi meccanici (sono adatti per la produzione di vari tipi di telai, strutture portanti).

Quali sono i diametri dei tubi?

Teoricamente, il diametro del tubo viene semplicemente aggiunto a qualsiasi calcolo durante la determinazione di determinati valori. Ma in realtà, tutto è molto più complicato: c'è uno spessore di parete, il diametro differisce dal nominale, dall'interno e dall'esterno. Quali concetti esistono e il loro significato:

  1. Passaggio condizionale: la dimensione interna del tubo, definita in millimetri. In pollici, è richiesto l'arrotondamento. Viene utilizzato per la giunzione corretta di due prodotti, ad esempio tubi e raccordi.
  2. Lo spessore delle pareti del tubo (S) - misurato in millimetri, influisce sulla maggior parte delle caratteristiche di qualità, tra cui il volume, la permeabilità. È determinato come differenza tra diametri esterni e interni.
  3. Il diametro interno è una grandezza fisica, definita in millimetri, gioca un valore abbastanza grande nel determinare la transitabilità di un'autostrada. La formula per il calcolo: Dv = Dn-2S.
  4. Diametro esterno (DN) - di piccole dimensioni - 5... 102 mm, medio - 103... 426, grande - da 427 e oltre.
  5. Diametro nominale: per definizione, si trova accanto al passaggio condizionale, ma ha un valore più preciso.

Un vasto assortimento di tubi in acciaio per vari scopi, produzione, tipi sono presentati sotto forma di tabelle. Succede che nella tabella dei diametri dei tubi di acciaio inserire i valori di massa del prodotto, a seconda delle sue dimensioni, nonché il valore del diametro nominale.

Pollici o mm: da dove viene la confusione?

Tubi il cui diametro è definito in pollici (1 '', 2 '') e / o frazioni di pollici (½ '', ¾ "), lo standard generalmente accettato per acqua e gas.

I tubi utilizzati per la rete del gas o dell'acqua sono generalmente misurati in pollici e non in millimetri. Il diametro del tubo pollici è 33,5 mm (vedi tabella), ma la dimensione di un pollice nel sistema SI è 24,4 mm. Il fatto è che la dimensione dei tubi è determinata dal diametro interno, non dal diametro esterno.

Misura il diametro di 1 '' (il modo in cui misurare i tubi è descritto di seguito) e avrai un valore di 33,5 mm, che ovviamente contraddice la classica tabella di conversione dell'unità lineare.

Di solito l'installazione di tubi in pollici non causa alcun problema. Ma durante la loro sostituzione con plastica, rame o acciaio inossidabile, sorge un problema: l'incoerenza del valore in pollici indicato con il suo valore reale. Di solito, tale discrepanza causa confusione, ma se si guarda più in profondità nei processi che si verificano nella conduttura, allora tutto cade al suo posto.

Il punto principale è che durante la creazione del flusso d'acqua, il ruolo principale è assegnato al diametro interno, non esterno, e per questo viene usato come designazione. Ma la discrepanza con il consueto sistema di designazione rimane ancora, poiché per un tubo ordinario il diametro interno è 27,1 mm, e per quello rinforzato è 25,5 mm. Quest'ultimo non è lontano dall'uguaglianza che un pollice è uguale a 25.4, ma ancora non lo è.

Il fatto è che i tubi sono designati con un diametro nominale, che è arrotondato al valore standard (passaggio condizionale Dy).

Supponiamo che il diametro esterno del tubo sia 159 mm con uno spessore della parete di 7 mm, in questo caso il diametro interno esatto sarà il seguente valore, che può essere calcolato utilizzando la formula D = 159 - 7 * 2 = 145 mm. Con uno spessore della parete di 5 mm, il diametro sarà di 149 mm. Ma nel primo e nel secondo caso il passaggio condizionale sarà lo stesso e sarà pari a 150 mm.

In caso di tubi di plastica, utilizzare elementi di transizione per risolvere il problema delle dimensioni inappropriate. Se è necessario sostituire o abbinare tubi in pollici con tubi che hanno dimensioni metriche reali, realizzati con materiali come alluminio, rame, acciaio inossidabile, è necessario tenere conto sia dei diametri interni che di quelli esterni.

Grafico del passaggio condizionale:

Il diametro medio della pipeline è

In questo articolo ti dirò come calcolare professionalmente il diametro del tubo. Verranno indicate formule utili. Scoprirai che tubo di diametro ti serve per le tubature dell'acqua. È anche molto importante non confondere, il calcolo della selezione del diametro del tubo per l'approvvigionamento idrico, dal calcolo per il riscaldamento. Dal momento che per il riscaldamento c'è un flusso d'acqua sufficientemente basso. La formula per calcolare il diametro dei tubi è fondamentalmente diversa, poiché per l'approvvigionamento idrico sono necessarie alte portate d'acqua.

Come calcolare il diametro del tubo per il riscaldamento è descritto qui: Calcolo del diametro del tubo per il riscaldamento

Come per le tabelle per il calcolo del diametro del tubo, questo sarà discusso in altri articoli. Lasciatemi dire che questo articolo ti aiuterà a trovare il diametro dei tubi senza tabelle, utilizzando formule speciali. E le tabelle sono inventate semplicemente, per semplificare il processo di calcolo. Inoltre, in questo articolo capirai cosa costituisce l'intero risultato del diametro richiesto.

Per ottenere il calcolo del diametro del tubo per l'approvvigionamento idrico, è necessario disporre di figure pronte:

Per quanto riguarda il consumo di acqua, allora c'è approssimativamente uno standard digitale già pronto. Prendi ad esempio un rubinetto nel bagno. Ho verificato empiricamente che per un flusso d'acqua confortevole all'uscita è approssimativamente pari a: 0,25 litri al secondo. Prendiamo questo valore per lo standard per la selezione del diametro per il flusso d'acqua.

C'è un'altra figura non importante. Negli appartamenti è di solito standard. Nelle riser per l'approvvigionamento idrico si parla di pressione di prevalenza: circa 1,0 a 6,0 atmosfere. In media, questo è 1.5-3.0 atmosfere. Dipende dal numero di piani in un condominio. Nei grattacieli di oltre 20 piani, i montanti possono essere divisi per il numero di piani, in modo da non sovraccaricare i piani inferiori.

E ora passiamo all'algoritmo per calcolare il diametro richiesto del tubo per l'approvvigionamento idrico. C'è una caratteristica spiacevole in questo algoritmo, questo è quello che devi fare il calcolo sostituendo ciclicamente il diametro nella formula e controllando il risultato. Poiché esiste una singolarità quadratica nella formula della perdita di carico, il risultato della perdita di carico cambia drasticamente a seconda del diametro del tubo. Penso che non dovremo fare più di tre cicli. Dipende anche dal materiale della pipeline. E così iniziamo!

Ecco alcune formule per aiutare a trovare la velocità di flusso:

0,25 l / s = 0,00025 m 3 / s

V = (4 * Q) / (π * D 2) = (4 * 0.00025) / π * 0,012 2 = 2,212 m / s

Successivamente, troviamo il numero di Reynolds secondo la formula:

ν = 1,16 * 10 -6 = 0,00000116. Preso dal tavolo. Per acqua a una temperatura di 16 ° C.

Δe= 0,005 mm = 0,000005 m. Preso dal tavolo, per un tubo di metallo-plastica.

Successivamente, controlliamo la tabella in cui troviamo la formula per trovare il coefficiente di attrito idraulico.

Cado nella prima area e accetto la formula di Blasius per il calcolo.

λ = 0,3164 / Ri 0,25 = 0,3164 / 22882 0,25 = 0,0257

Successivamente, usiamo la formula per trovare la perdita di pressione:

h = λ * (L * V 2) / (D * 2 * g) = 0,0257 * (10 * 2,212 2) / (0,012 * 2 * 9,81) = 5,341 m.

E così: all'ingresso abbiamo 2 atmosfere, che equivalgono a 20 metri di pressione.

Se il risultato è 5.341 metri in meno rispetto alla testina di ingresso, allora il risultato ci soddisfa e il diametro del tubo con un diametro interno di 12 mm è adatto!

In caso contrario, è necessario aumentare il diametro del tubo.

Ma in considerazione di ciò, se si prende in considerazione il tubo che proviene dal seminterrato attraverso i riser al quinto piano, il risultato potrebbe non essere soddisfacente. E se il tuo Saledi toglie il flusso di acqua, allora la testina di ingresso può diminuire di conseguenza. Quindi in vista della riserva due o tre volte già bene. Nel nostro caso, lo stock è quattro volte più grande.

Proviamo per il bene dell'esperimento. Abbiamo 10 metri nel tubo in rotta, ci sono quattro gomiti (ginocchia). Queste sono resistenze idrauliche e sono chiamate resistenze idrauliche locali. Per un ginocchio di 90 gradi c'è una formula di calcolo:

h = ζ * (V 2) / 2 * 9,81 = 0,249 m.

Dato che abbiamo 4 quadrati, moltiplichiamo il risultato per 4 e otteniamo 0,996 metri. Quasi un altro metro.

Il tubo di acciaio (ferro) è posato con una lunghezza di 376 metri e un diametro interno di 100 mm, ci sono 21 uscite lungo la lunghezza del tubo (curve angolate a 90 °). Il tubo viene posato con una goccia di 17 m. Cioè, il tubo rispetto all'orizzonte sale fino a un'altezza di 17 metri. Caratteristiche della pompa: prevalenza massima 50 metri (0,5 MPa), portata massima 90 m 3 / h. La temperatura dell'acqua è di 16 ° C. Trova la massima portata possibile alla fine del tubo.

Trova flusso massimo =?

Per risolverlo è necessario conoscere il programma delle pompe: Dipendenza del flusso sulla pressione.

Nel nostro caso ci sarà il seguente programma:

Guarda, con una linea spezzata all'orizzonte segnata 17 metri e all'incrocio lungo la curva ottengo il massimo flusso possibile: Qmax.

Secondo il programma, posso tranquillamente dire che alla differenza di altezza, perdiamo circa: 14 m 3 / ora. (90-Qmax = 14 m 3 / h).

Il calcolo del passo è ottenuto perché nella formula c'è una caratteristica quadratica della perdita della testa in dinamica (movimento).

Pertanto, risolviamo il problema gradualmente.

Dato che abbiamo un intervallo di spese da 0 a 76 m 3 / h, allora vorrei verificare la perdita di carico con una spesa pari a: 45 m 3 / h.

Trova la velocità dell'acqua

Q = 45 m 3 / h = 0,0125 m 3 / s.

V = (4 • 0,0125) / (3,14 • 0,1 • 0,1) = 1,59 m / s

Trova il numero di Reynolds

ν = 1,16 • 10 -6 = 0,00000116. Preso dal tavolo. Per acqua a una temperatura di 16 ° C.

Δe = 0,1mm = 0,0001 m. Tratto dal tavolo per tubo in acciaio (ferro).

Successivamente, controlliamo la tabella, dove troviamo la formula per trovare il coefficiente di attrito idraulico.

Arrivo alla seconda area fornita

10 • D / Δe 0,25 = 0,11 • (0,0001 / 0,1 + 68/137069) 0,25 = 0,0216

Successivamente, completiamo la formula:

h = λ • (L • V 2) / (D • 2 • g) = 0,0216 • (376 • 1,59 • 1,59) / (0,1 • 2 • 9,81) = 10,46 m.

Come puoi vedere, la perdita è di 10 metri. Successivamente, definiamo Q1, vedi il grafico:

Ora eseguiamo il calcolo originale con una portata pari a 64 m 3 / ora

Q = 64 m 3 / h = 0,018 m 3 / s.

V = (4 • 0,018) / (3,14 • 0,1 • 0,1) = 2,29 m / s

λ = 0,11 (Δe / D + 68 / Ri) 0,25 = 0,11 • (0,0001 / 0,1 + 68/197414) 0,25 = 0,021

h = λ • (L • V 2) / (D • 2 • g) = 0,021 • (376 • 2,29 • 2,29) / (0,1 • 2 • 9,81) = 21,1 m.

Segniamo sul grafico:

Qmax è all'incrocio della curva tra Q1 e Q2 (esattamente la metà della curva).

Risposta: la portata massima è di 54 m 3 / h. Ma questo abbiamo deciso senza resistenza in curva.

Per controllare controllare:

Q = 54 m 3 / h = 0,015 m 3 / s.

V = (4 • 0,015) / (3,14 • 0,1 • 0,1) = 1,91 m / s

λ = 0,11 (Δe / D + 68 / Ri) 0,25 = 0,11 • (0,0001 / 0,1 + 68/164655) 0,25 = 0,0213

h = λ • (L • V 2) / (D • 2 • g) = 0,0213 • (376 • 1,91 • 1,91) / (0,1 • 2 • 9,81) = 14,89 m.

Bottom line: colpiamo Hsudore= 14,89 = 15m.

Ora calcoliamo la resistenza in curva:

La formula per trovare la pressione sulla resistenza idraulica locale:

ζ è il coefficiente di resistenza. Per il ginocchio, è circa lo stesso se il diametro è inferiore a 30 mm. Per grandi diametri diminuisce. Ciò è dovuto al fatto che l'influenza della velocità del movimento dell'acqua in relazione alla rotazione diminuisce.

Ho esaminato diversi libri sulla resistenza locale per ruotare il tubo e le curve. E spesso si è giunti ai calcoli che una forte virata brusca è uguale all'unità del coefficiente. Viene considerata una svolta brusca se il raggio di sterzata per valore non supera il diametro. Se il raggio supera il diametro di 2-3 volte, il valore del coefficiente viene significativamente ridotto.

Velocità 1,91 m / s

h = ζ • (V 2) / 2 • 9,81 = (1 • 1,91 2) / (2 • 9,81) = 0,18 m.

Questo valore è moltiplicato per il numero di tocchi e otteniamo 0,18 • 21 = 3,78 m.

Risposta: ad una velocità di 1,91 m / s, si ottiene una perdita di pressione di 3,78 metri.

Risolviamo ora l'intero problema con i rubinetti.

Con una portata di 45 m 3 / h, si è ottenuta una perdita di carico lungo la lunghezza: 10,46 m.

A questa velocità (2,29 m / s) troviamo la resistenza agli angoli:

h = ζ • (V 2) / 2 • 9,81 = (1 • 2,29 2) / (2 • 9,81) = 0,27 m. Si moltiplica per 21 = 5,67 m.

Aggiunta di perdite di carico: 10,46 + 5,67 = 16,13 m.

Segniamo sul grafico:

Risolviamo la stessa cosa solo per una portata di 55 m 3 / h

Q = 55 m 3 / h = 0,015 m 3 / s.

V = (4 • 0,015) / (3,14 • 0,1 • 0,1) = 1,91 m / s

λ = 0,11 (Δe / D + 68 / Ri) 0,25 = 0,11 • (0,0001 / 0,1 + 68/164655) 0,25 = 0,0213

h = λ • (L • V 2) / (D • 2 • g) = 0,0213 • (376 • 1,91 • 1,91) / (0,1 • 2 • 9,81) = 14,89 m.

h = ζ • (V 2) / 2 • 9,81 = (1 • 1,91 2) / (2 • 9,81) = 0,18 m Moltiplichiamo per 21 = 3,78 m.

Aggiunta di perdite: 14,89 + 3,78 = 18,67 m

Disegniamo sul grafico:

Risposta: portata massima = 52 m 3 / h. Senza prese Qmax = 54 m 3 / h.

Per non contare tutti i calcoli manualmente, ho preparato un programma speciale:

Dati tabulari di vari tipi di tubi

I diametri dei tubi sono uno dei parametri di base insieme allo spessore e al materiale delle pareti. I parametri, a seconda del loro scopo nella produzione, sono regolati dagli standard GOST. La classificazione per ogni singolo parametro consente vari calcoli di progettazione.

Schema della corretta selezione dei diametri del tubo nella direzione del flusso dello scarico verso il riser.

Tipi di tubi e loro rapporto

  1. Doo - condizionale, misurato in mm. Il passaggio condizionale è un parametro nominale utilizzato nella descrizione dei sistemi di condotte. Caratterizza la funzione durante il montaggio e il montaggio di componenti della tubazione (raccordi, tubi, raccordi) tra loro. La graduazione delle passate condizionali è progettata in modo che il throughput durante la transizione da una passata all'altra aumenti del 50-100%. Il passaggio condizionale viene calcolato nel progetto in modo da fornire la capacità della condotta desiderata.
  2. DN - nominale.
  3. Diametro esterno del tubo. Piccole dimensioni - 4-102 mm, medio - 102-426, di grandi dimensioni - dal 426 in su.
  4. Spessore della parete
  5. Diametro interno dei tubi - la principale caratteristica dimensionale per un raccordo di collegamento.

Insieme ai tubi metallici, vengono utilizzati vari tubi di plastica in tutti i settori dell'edilizia. A questo proposito, è stata sviluppata una tabella per i parametri dei prodotti metallici e la loro conformità al polimero.

Tale tabella rende possibile calcolare con precisione i progetti e selezionare correttamente i prodotti.

La Tabella 1 mostra i dati di diversi tipi di prodotti in pollici e millimetri.

Tabella 1. Il rapporto tra i parametri dei prodotti metallici e senza soluzione di continuità e polimero

Nell'approvvigionamento idrico e nella fornitura di gas vengono utilizzati attivamente prodotti in metallo. I loro valori sono in pollici. Se è necessario sostituire il prodotto, il loro assemblaggio e smontaggio non causano difficoltà. È più difficile quando il sistema è combinato e include, ad esempio, elementi in acciaio + plastica. Quindi questo tavolo è semplicemente insostituibile. Con esso, puoi facilmente raccogliere prodotti della giusta misura.

Tabella dei diametri e delle pendenze dei tubi secondo SNIP per quelli o altri siti e dispositivi sanitari del sistema fognario.

Per gli edifici residenziali nell'assemblaggio del sistema di trasporto vengono spesso utilizzati prodotti in metallo 5, 20 o 32. Acciaio di grandi dimensioni 50-100 utilizzato in sistemi fognari. Ad oggi, le condotte polimeriche sono diventate sempre più utilizzate per la posa di condotte interne alla casa. A seconda del materiale di produzione, la notazione utilizzata è diversa. Pertanto, per non essere confusi nella scelta, è necessario conoscere tutte queste sottigliezze e prendere in considerazione lo strato del muro.

I diametri dei tubi e lo spessore delle pareti sono valori interdipendenti. Se questo parametro è 150 mm, lo spessore della parete delle tubazioni fognarie sarà di 3,9 mm e 110 corrisponde a uno spessore della parete di 3 mm. Il peso del prodotto dipende anche da questo parametro. Ad esempio, il metro lineare di un tubo in pollici con un diametro di 110 mm avrà un peso di circa 1 kg. Quando si organizzano sistemi di fognatura, viene presa in considerazione anche la lunghezza del prodotto. Il parametro longitudinale minimo è 1 m, e il massimo - 6 m.

Parametri standard di diversi tipi di tubi

GOST 10704-91 regola i parametri dei prodotti in acciaio. Qui sono convenzionalmente divisi in 3 categorie: fino a 114 - sono considerati piccoli, da 114 a 530 - medi, e più di 508 - grandi. Tutti i parametri dei prodotti in acciaio sono riportati nella tabella 2.

Tabella 2. Dati standard secondo GOST 10704-91