articoli

L'installazione di una fossa settica è il modo più economico per risolvere il problema dello smaltimento dei rifiuti nella costruzione di un sistema fognario locale. Ma tra la varietà di offerte di progetti finiti a volte non è facile fare una scelta.

Per semplificare il compito, abbiamo preparato una panoramica dei principali tipi di impianti di trattamento delle acque reflue e modelli popolari dei principali produttori. Che tipo di fosse settiche scegliere e quali parametri considerare quando si sceglie un modello, diamo uno sguardo più da vicino.

Modelli di utilità e loro caratteristiche

La fossa settica è una costruzione impermeabile composta da una o più sezioni o divisa in due o tre compartimenti, la fotocamera. Ma ogni impianto di trattamento delle acque reflue ha le sue caratteristiche.

Pertanto, per selezionare correttamente una fossa settica, è necessario analizzare i tipi di apparecchiature sul mercato, comprendere il principio del loro funzionamento e determinare da soli la fattibilità dell'utilizzo di un particolare modello.

Tipi di materiali utilizzati

Le fosse settiche che fungono da elemento principale della rete fognaria locale sono classificate da segni diversi.

La scelta competente di una fossa settica determina in larga misura il materiale della sua fabbricazione, ognuno dei quali ha i suoi pro e contro:

  • Anelli in cemento armato: le strutture già pronte sono altamente affidabili e resistenti alla corrosione. Ma la loro installazione è difficile da eseguire senza l'uso di attrezzature speciali.
  • Strutture monolitiche in calcestruzzo per casseforme per la costruzione di pareti e il fondo delle quali.
  • Costruzioni di mattoni e blocchi di schiuma eretti dal fondo dello scavo, il fondo e le pareti dei quali sono abbondantemente sigillati con argilla o moderne strutture di rivestimento.
  • Carri armati d'acciaio - sono famosi per il loro prezzo democratico e l'alta resistenza meccanica. Ma le leghe di acciaio sono esposte a processi di corrosione, e quindi le strutture realizzate ne richiedono l'impermeabilizzazione.
  • Contenitori in polimero: si differenziano per piccola massa e economicità relativa. Ma il polimero sotto l'influenza delle basse temperature è soggetto a crepe e inoltre è vulnerabile ai danni dei roditori.
  • Fibra di vetro: il materiale resistente e leggero è famoso per la neutralità chimica e quindi per i contenitori in fibra di vetro, i più pratici e resistenti.

Indipendentemente dal tipo di materiale scelto, la cosa principale è che è sufficientemente resistente e ermetico, evitando infiltrazioni di acque reflue non trattate nel terreno circostante.

Il complesso delle funzioni implementate

Se ti concentri sul complesso delle funzioni implementate, le fosse settiche presentate in vendita sono disponibili in tre versioni:

  1. Tipo cumulativo Un serbatoio ermetico duraturo può includere una camera o due pozzetti sigillati comunicanti. Tali strutture necessitano di regolari pompaggi tempestivi.
  2. Carri armati settici Dotato di sistemi di post-trattamento del terreno, perché capace di pulire solo il 70-75%. Sono una struttura di una o più sezioni. Il processo di trattamento delle acque reflue in esse viene effettuato separando i componenti liquidi e solidi, seguiti dalla fermentazione con anaerobi.
  3. Stazioni di profondo trattamento biologico. La costruzione di compensazione comprendente diverse sezioni o camere. Progettato in modo tale che i rifiuti al suo interno vengano decomposti gradualmente mediante metodi chimici, biologici e meccanici. Le sostanze organiche residue provenienti da tali serbatoi di trattamento possono essere scaricate direttamente nel serbatoio o nel terreno.

La più semplice delle prestazioni delle unità elencate dei modelli. Il principio di funzionamento di tali strutture è che gli scarichi raccolti nel serbatoio sono stratificati in modo naturale: le particelle pesanti si depositano e il liquido alleggerito sale.

Nelle fosse settiche, il sedimento insolubile è naturalmente separato dall'acqua durante la sedimentazione. Gli infiltrati, destinati allo smaltimento di acque reflue chiarificate nel terreno, completano le fosse settiche.

Gli infiltrati, che sono camere prive di fondo, svolgono la funzione di siti di aerazione. Gli effluenti che entrano in essi subiscono un'ulteriore purificazione, passando attraverso un filtro del suolo prima di essere scaricati nell'ambiente.

Diversi metodi sono coinvolti in strutture di pulizia profonda volte a garantire che i rifiuti si decompongano in fasi: sedimentazione primaria delle frazioni solide, successiva lavorazione biologica della sostanza organica, trattamento chimico del contenuto, filtrazione dell'acqua trattata.

Con l'aiuto di stazioni di pulizia profonde, fino al 95-98% di masse di rifiuti purificate, chiarificate e disinfettate diventano neutre e idonee per lo scarico nelle grondaie.

Le sottigliezze di scegliere il serbatoio settico ottimale

La scelta dell'impianto di trattamento delle acque reflue in ciascun caso è individuale. E prima di tutto dipende dalle condizioni di una particolare struttura e dai bisogni degli inquilini.

Il costo di qualsiasi modello è costituito dai seguenti parametri:

  • materiale del caso;
  • volume e numero di contenitori connessi;
  • tecnologia applicata per il riciclaggio;
  • disponibilità di attrezzature aggiuntive.

A seconda del tipo di costruzione, i modelli possono comprendere: compressori e pompe di drenaggio, filtri e misuratori di livello del galleggiante, sistemi di controllo automatico.

I compressori sono utilizzati nelle stazioni di trattamento biologico per la fornitura di acque reflue ossigeno ossidanti, che è anche necessario per la vita di aerobie.

Le pompe di drenaggio sono necessarie se è necessario stimolare il movimento degli scarichi all'interno della fossa settica o scaricare l'acqua trattata se la fossa settica si trova al di sotto del punto di scarico.

I vantaggi dei prodotti di fabbrica in casa

Le vasche autocostruite fatte di coperture per pneumatici, un mattone o anelli di cemento, costeranno al prezzo più economico. Ma la loro costruzione richiederà molto tempo e sforzi.

A seconda della modalità di funzionamento, è possibile costruire una semplice costruzione di tipo cumulativo o un'installazione da serbatoi di sedimentazione collegati in serie, che forniscono una chiarificazione graduale dell'acqua, indipendentemente dai materiali di costruzione improvvisati.

Scegliendo una costruzione già pronta, si ottiene una garanzia che rispetta gli standard di costruzione e ambientali.

Tipo di suolo e profondità delle acque sotterranee

Definire come installare una fossa settica sul tuo sito, essere guidato dalle condizioni geologiche della zona.

Quando si sceglie un impianto di trattamento delle acque reflue sulla base di una fossa settica con un infiltrato o un pozzetto di assorbimento, tenere presente che l'acqua di falda deve trovarsi al di sotto del fondo condizionale del sistema di trattamento a terra di almeno 1 m.

Considera che lo scarico di acqua depurata nel terreno è possibile se sabbia, ghiaia e ghiaia, argilla sabbiosa di plastica sabbiosa giacciono al di sotto del sistema di post-trattamento.

Oltre agli infiltrati e ai pozzi di assorbimento, i campi di filtrazione sono utilizzati nel trattamento finale delle acque reflue. Questo sistema è un sistema di drenaggio assemblato da tubi forati, scarichi, con guaina di ghiaia filtrante e geotessili.

Se il campo di filtrazione si trova sopra la struttura di trattamento, le pompe vengono utilizzate per spostare gli scarichi lungo gli scarichi.

Su terreni argillosi, il dispositivo per i sistemi di post-trattamento è privo di significato, dal momento che argilla, terriccio e terriccio sabbioso non passano e non assorbono acqua. Ciò significa che lo smaltimento nel terreno non verrà effettuato, di conseguenza, la fossa settica si allagherà e smetterà di funzionare.

In tali situazioni, lo scarico viene effettuato tramite tubazioni sigillate nelle grondaie o in reti fognarie centralizzate.

L'alto livello di presenza di acque sotterranee o il loro aumento significativo durante il periodo di alluvione creano alcuni problemi durante il funzionamento di strutture di trattamento autonomo. Per tali aree si possono prendere in considerazione opzioni accettabili:

  • serbatoi di stoccaggio sigillati, che comportano il pompaggio e la rimozione degli effluenti;
  • LOS, il cui design prevede l'estrazione forzata dell'ultimo liquido detergente.

L'opzione più economica per le aree con un alto orizzonte di falde acquifere - l'uso di serbatoi di polimeri, che comportano il biorisanamento e la successiva deviazione verso l'unità.

In questo caso, il componente purificato dell'effluente viene pompato dal serbatoio di stoccaggio alle reti centralizzate o pompato dai collettori di pozzi neri, ma molto meno frequentemente che da un azionamento convenzionale.

Per confronto: 1 m 2 di sabbia può assorbire fino a 90 litri d'acqua durante il giorno, argilloso sabbioso - fino a 50 litri, terriccio - 25 litri e argilla - solo 5 litri.

Volume e dimensioni di una fossa settica

Il volume del serbatoio o della sezione ricevente viene calcolato, concentrandosi sulla tariffa giornaliera media dei rifiuti per nucleo familiare.

La base è che il consumo giornaliero quando si utilizza un set standard di attrezzature per impianti idraulici è di circa 200 litri a persona.

Secondo gli standard accettati, la tramoggia di acque reflue dovrebbe contenere un volume di acque reflue da ciascuno degli inquilini uguale alla norma di tre giorni.

Quindi, per una famiglia di quattro persone il volume della fossa settica dovrebbe essere: 4 persone. x 200 l x 3 giorni = 2,4 cubi. Nel caso in cui gli ospiti visitino frequentemente la casa, nel calcolare il giacimento, un'ulteriore riserva di volume viene effettuata da un altro 20-30%.

Nei modelli di produttori fabbricati in fabbrica indicano il numero di persone per le quali sono state progettate e le prestazioni delle strutture.

La profondità ottimale del serbatoio varia da 1,5 a 3 metri. Quando si scelgono modelli di maggiore profondità, tenere presente che ciò potrebbe rendere difficile il pompaggio del contenuto con una macchina di asfissia.

Prestazioni degli impianti di trattamento

Per garantire un funzionamento senza problemi del sistema e per prevenire il sovraffollamento del serbatoio, è necessario concentrarsi sul tipo di alloggiamento e sulle prestazioni del modello.

N. 1 - modelli per case stagionali

Se si prevede di visitare la propria casa di campagna solo nei fine settimana o di viverci solo nella stagione calda, non è razionale installare un complesso di produzione a più camere.

Proprietari premurosi di cottage estivi per organizzare i loro siti, se il volume medio giornaliero degli effluenti non supera un metro cubo, scegliere per lo più unità a bassa capacità a camera singola.

A causa del loro peso ridotto, i serbatoi mini-settici compatti vengono trasportati e sepolti in un pozzo, facendolo da solo e senza ricorrere ai servizi di attrezzature speciali.

N. 2 - fosse settiche per tutto l'anno

Per i siti sul territorio di cui si assume tutto l'anno, è opportuno istituire un impianto di trattamento delle acque reflue utilizzando tutti i metodi di trattamento delle acque reflue.

Un diritto alternativo a fungere da coloni settici con sistemi di post-trattamento a terra, se nell'area del sistema fognario a basso livello dell'orizzonte della falda freatica.

Per far sì che i liquami autonomi funzionino in modo più efficiente, i batteri aerobi e anaerobici vengono spesso utilizzati all'avvio.

A tale scopo, i batteri sono collocati all'interno dei serbatoi, che "mangiano" la materia organica. La decomposizione biologica dei rifiuti consente di portare le acque reflue domestiche allo stato delle acque di processo.

Le installazioni con pulizia profonda sono ideali per l'organizzazione di siti situati in prossimità di un laghetto naturale.

Dopo tutto, le acque reflue trattate che hanno attraversato la stazione con un'alta percentuale di filtrazione possono essere scaricate in qualsiasi corpo idrico.

Valutazione delle offerte nazionali

La produzione di impianti di depurazione delle acque reflue locali nel mercato russo è iniziata solo pochi decenni fa. Ma nel corso degli anni ci sono stati molti produttori specializzati in questo settore.

I modelli di alcuni di loro sono solo una copia dei principali marchi europei, ma la maggior parte è una struttura e strutture davvero uniche.

In base ai risultati di un'indagine sui consumatori che operano attivamente depuratori di acque reflue domestiche nei siti, abbiamo stilato una classificazione di fossa settica:

  1. Evrobion. Le stazioni sono il risultato di molti anni di lavoro da parte degli specialisti dell'associazione di produzione "Yubas". Grazie all'utilizzo dell'innovativa tecnologia a membrana e dell'aeroterra ritmico della stazione, è consentito operare anche con lunghi periodi di inattività del sistema fognario.
  2. Topol. La produzione dell'azienda "Eco-Grand" è famosa per il suo alto grado di purificazione, raggiungendo il 99%. Utilizzando uno schema non standard nella produzione, in cui è aperto l'accesso alla camera primaria, il produttore ha semplificato la manutenzione delle sezioni: è possibile rimuovere detriti di grandi dimensioni che impediscono il lavoro del sistema fognario in modo indipendente.
  3. Astra. Le fosse settiche del marchio Yunilos garantiscono la rimozione di componenti dannosi fino al 75%. In vendita ci sono diverse modifiche a seconda del numero di consumatori. La stazione, integrata da un compressore, esegue la pulizia in più fasi, grazie alle quali è consentito scaricare l'acqua che ha attraversato con norme sanitarie in un fosso.
  4. Tank. Prodotti fabbricati con plastica Triton. Nella gamma di modelli sono presentati serbatoi compatti con una capacità di 600 l / giorno, e impianti ad alte prestazioni, progettati per 1200 l / giorno. In termini di parametri, sono identici ai classici impianti di trattamento delle acque reflue con trattamento delle acque reflue multistadio.
  5. Tritone. Un altro prodotto popolare di questa azienda. Nella gamma di modelli di fosse settiche di questo marchio ci sono diverse specie che differiscono per configurazione e metodo di pulizia. I prodotti della classe "micro" e "mini" sono progettati per volumi di 450 e 750 litri e serbatoi di stoccaggio del tipo con la denominazione lettera "H" e "T" - per il volume di 10 mila litri e oltre.
  6. Tver. I prodotti della casa di negoziazione "Engineering Equipment" effettuano il trattamento delle acque reflue non solo meccanicamente, ma anche biologicamente. Le stazioni sono dotate di un sistema di chiarificazione delle acque reflue a quattro livelli e sono progettate per il trattamento di rifiuti da 750 a 1,5 migliaia di metri cubi al giorno.
  7. Tapas. I prodotti fabbricati con questo marchio si distinguono per il basso consumo energetico. I dispositivi aerobici a quattro camere hanno una percentuale di pulizia fino al 98%.

Una caratteristica distintiva dei prodotti fabbricati da Triton-plastica è l'ampio spessore delle pareti e la presenza di elementi di rinforzo, grazie ai quali sopportano facilmente grandi carichi esterni.

Inoltre, non galleggiano nemmeno sotto l'azione delle inondazioni, se la loro presenza non è stata presa in considerazione quando si sceglie un disegno.

Anche gli impianti di trattamento della compagnia di produzione "Leader" non sono meno popolari. I serbatoi in polipropilene di questo marchio effettuano tre fasi di pulizia: meccanica, aerobica e biofiltrazione.

Anche le fosse settiche Rostok prodotte da EcoProm si sono dimostrate valide. Il produttore è specializzato nella produzione di dispositivi di purificazione anaerobici.

Ma, dal momento che la percentuale di pulizia all'interno delle camere raggiunge solo il 65-70%, per il pieno funzionamento degli impianti è necessario installare gallerie di drenaggio.

La presenza nelle linee del modello dei produttori elencati di strutture con parametri diversi consente a qualsiasi consumatore di effettuare una scelta razionale, basata sul rapporto qualità / prezzo ottimale.

Video utile sull'argomento

Raccomandazioni per la scelta della fossa settica ottimale per uso domestico:

Vantaggi svantaggi dei modelli popolari:

Quale opzione è adatta per l'organizzazione di acque reflue autonome, decidi tu. Soprattutto, ricorda che solo una fossa settica correttamente selezionata e correttamente installata può diventare un mezzo efficace per riciclare e pulire i rifiuti domestici.

Confronto tra fosse settiche Tank, Topas, Tver, Triton, Enilos, DKS, Asstra, Rostock tra loro e la loro valutazione

Sistemazione del sistema fognario in una casa privata - la cura di qualsiasi proprietario di casa. Per selezionare il serbatoio più adatto per le acque reflue, è necessario effettuare un confronto tra fosse settiche.

Valutazione di fosse settiche per una casa di campagna

Le principali caratteristiche delle fosse settiche per una casa privata sono i seguenti parametri:

  • Capacità. Una vasta gamma di dimensioni per fosse settiche è uno dei principali bisogni dei moderni proprietari di case;
  • Resistenza a fattori esterni negativi. I cambiamenti di temperatura, l'alta pressione, l'innalzamento primaverile delle acque sotterranee possono influenzare non solo il lavoro della fossa settica, ma anche la sua integrità;
  • Materiale di cui è fatto il serbatoio. Per la produzione di fosse settiche spesso utilizzato polistirolo espanso. Ma possono anche essere fatti di plastica reticolata, leghe metalliche e molti altri materiali;
  • L'indipendenza energetica. Per case private e cottage è molto più conveniente usare un container che non dipende dal circuito elettrico locale;
  • Dimensioni. La fossa settica compatta sarà adatta per l'installazione in un sito di forma irregolare o solo l'installazione in un cottage con un piccolo cortile. I sistemi sovradimensionati stanno diventando meno preferiti, cedendo a piccoli serbatoi di effluenti;
  • Costo accessibile

Secondo le recensioni sui forum di costruzione, questo rating è guidato da una fossa settica "Tank". È un esempio di un'eccellente combinazione di dimensioni compatte e durata. Allo stesso tempo, il prezzo del dispositivo è inferiore ad altri rappresentanti di questo mercato. Non ci sono inoltre lamentele sulla durata e l'efficienza di questo flusso. A causa di irrigidimenti che permeano l'intero corpo del sistema, il serbatoio affronta le perdite di carico e l'alta acqua di falda.

Al secondo posto la popolarità è "Topaz". È ideale per pozzi neri di case di campagna. Durante il giorno, questo sistema compatto è in grado di riciclare più di 20 litri di rifiuti, ovvero quasi 2 volte di più rispetto ai suoi omologhi. A seconda delle esigenze, è possibile il posizionamento verticale e orizzontale.

Topica verticale settica

"Triton" - pulizia settica di alta qualità. Il produttore produce un sistema in diverse versioni: mini, medium e maxi. Le dimensioni e la capacità di carico vengono interrogate in base alle dimensioni della famiglia e alle esigenze dei proprietari di abitazione. Un'altra caratteristica di questa stazione di pulizia biologica è la durabilità. "Triton" è fatto di uno strato denso di plastica cucita. Non cede alla corrosione e mantiene le cadute di temperatura a 20 gradi.

Al quarto posto nella lista è il più economico di tutti i modelli elencati - serbatoio settico DX. Il suo costo lo rende un impianto di trattamento delle acque reflue non competitivo. Certo, è significativamente inferiore al "Tank" e "Topas" come filtro, ma richiede meno investimenti. È fatto di metodi di fusione di plastica.

Su questa valutazione può essere considerato completo, perché i restanti sistemi di trattamento delle acque reflue hanno pressoché la stessa popolarità. Inoltre, i proprietari di case spesso confondono i sistemi di accumulazione e di trattamento, a causa dei quali le fosse settiche semplici rientrano nella lista delle fosse settiche.

Confronto di fosse settiche per una casa di campagna e dare in tavola

Per una rapida analisi degli impianti di trattamento delle acque reflue, è più conveniente confrontare le fosse settiche per una casa di campagna nella tabella. Ciò consentirà di valutare rapidamente i lati positivi e negativi di ciascun modello, nonché di scegliere un'opzione per i parametri più appropriati.

Confronto tra le fosse settiche Yunilos e Topas

L'indagine è stata eseguita alle tariffe 2016-2017. I prezzi indicati nelle tabelle sono solo di riferimento Per informazioni più dettagliate, si consiglia di verificare il prezzo da diversi produttori e distributori.

12 migliori fosse settiche

Valutazione della caratteristica

Uno dei problemi più importanti quando si acquista una trama, un regalo o una casa di campagna: la presenza di comunicazioni. E se non c'è di solito nessun problema con l'acqua o l'elettricità, la fognatura centrale nel settore privato, specialmente a una certa distanza dalla città, è rara. E la soluzione più rapida e pratica a questo problema è comprare una fossa settica.

I due tipi più comuni di singoli impianti di trattamento sono una fossa settica non volatile (autonoma) e una stazione volatile. Entrambi i tipi di dispositivi per lo smaltimento dei rifiuti utilizzano diverse fasi di purificazione: sedimentazione meccanica della sospensione, filtrazione e depurazione biologica. Nelle fosse settiche autonome, i batteri anaerobici vengono utilizzati per elaborare rifiuti che non hanno bisogno di ossigeno ma agiscono lentamente. Nei dispositivi volatili, la filtrazione biologica avviene con l'aiuto di microrganismi aerobici più attivi che richiedono l'uso di aeratori. Ma il livello di pulizia in tali fosse settiche raggiunge il 98%.

La scelta del modello ottimale del dispositivo di pulizia dipende da diversi fattori:

  1. Prestazione richiesta Per persona viene solitamente depositato il volume di rifiuti pari a 150 - 200 litri al giorno.
  2. La presenza di energia elettrica sul sito.
  3. Dimensione del tracciato Le fosse settiche autonome richiedono un'area più ampia, poiché sono dotate di campi di ulteriore filtrazione del suolo.
  4. Livello delle acque sotterranee L'alta GWM potrebbe richiedere ulteriori soluzioni ingegneristiche.
  5. La composizione del suolo Per le aree con rocce dure, è preferibile utilizzare fosse settiche di impianto orizzontale, poiché richiedono un fossato di minore profondità.

Nella nostra recensione vengono raccolti i modelli di fosse settiche con le migliori caratteristiche tecniche e operative. Durante la compilazione del rating, sono stati presi in considerazione i seguenti aspetti

  • raccomandazioni di ingegneri civili;
  • feedback degli utenti che hanno installato modelli specifici di dispositivi di pulizia sul loro sito;
  • valore per le fosse settiche dei soldi.

Video utile - come scegliere la fossa settica giusta

Il miglior bilancio per le fosse settiche

I serbatoi settici per l'installazione nel loro cottage estivo sono di piccole dimensioni e relativamente economici. Di regola, questi sono semplici modelli stand-alone che svolgono la funzione di un serbatoio di sedimentazione e sono collegati a un sistema di filtraggio aggiuntivo. Hanno un design monoblocco estremamente semplice, un basso livello di prestazioni e sono senza pretese da mantenere.

4 TANK-1

Tank-1 è il modello più giovane della linea di fosse settiche non volatili Triton Plastic. Il suo design è semplificato al limite: ci sono solo due camere: pulizia primaria grossolana e pulizia biologica secondaria. Tuttavia, questa piccola fossa settica, in grado di pulire fino a 600 litri di rifiuti al giorno, ha tutti i vantaggi inerenti ai modelli più costosi dell'azienda: ha una disposizione orizzontale e un solido getto solido con speciali nervature di irrigidimento, che aumenta la durata e elimina la penetrazione del terreno acqua nel volume interno della struttura.

Questo modello compatto è ideale per l'installazione nel paese ed è progettato per essere utilizzato da due o tre persone. Il livello di trattamento delle acque reflue per questa fossa settica è del 75-80%, quindi si consiglia di utilizzare un infiltrato speciale con esso, in cui avviene la depurazione supplementare. Gli acquirenti notano le dimensioni compatte di una fossa settica, facilità di installazione e funzionamento senza problemi. Tuttavia, è ancora necessario pulire le camere dai sedimenti ogni pochi anni.

3 Termite Pro 1.2

Questo serbatoio settico in miniatura di layout verticale non può servire più di due persone. Il grado di trattamento delle acque reflue raggiunge l'85%. A causa della piccola massa - solo 80 kg, Termite Pro 1.2 è facilmente trasportabile e montata. Questa è una grande opzione per una piccola casa di campagna o un bagno separato. Un ulteriore vantaggio è che lo spessore delle pareti del serbatoio della Termite Profi 1.2 raggiunge i 20 mm e la forma della cassa è stata progettata appositamente per un lavoro ottimale sotto carico.

Secondo il feedback degli utenti, questa fosse settica è facile da installare e mantenere. Giardinieri esperti raccomandano di essere sicuri di organizzare la spolveratura del serbatoio con cemento sabbia per aumentare la durata della struttura. Tra i difetti è l'impossibilità di utilizzare questa fossa settica con un alto livello di acque sotterranee nel sito.

2 MICROBE 450

Per una dacia, visitata da 1-2 persone, una guest house o un cambusa per il periodo di costruzione di una casa, l'opzione migliore sarebbe un settico economico Microbe 450. La sua capacità è di 150 litri al giorno e il suo peso è di soli 35 kg. Naturalmente, per installarlo, è necessario creare un cuscino di sabbia e applicare uno strato di isolamento dall'alto, poiché lo spessore della parete è ridotto. Ma questa fossa settica può essere installata in aree con qualsiasi livello di acque sotterranee - naturalmente, con l'attuazione delle raccomandazioni costruttive del produttore.

In particolare, gli acquirenti apprezzano il prezzo ragionevole del dispositivo e la facilità di installazione. Naturalmente, per una casa di campagna avrete bisogno di una fossa settica con una capacità di più, ma per viaggi periodici nel paese e con un budget limitato, il Microrobe 450 si adatta perfettamente.

Come accennato in precedenza, i serbatoi settici sono divisi in autonomi e volatili. Quali sono le loro caratteristiche, quali sono i punti di forza e di debolezza? Impara dalla tabella di confronto dettagliata:

Serbatoio settico o fognatura autonoma che è meglio

Confronto tra fossa settica e acque reflue autonome

Se i piani per costruire la tua casa di campagna o cottage, quindi è necessario pensare correttamente al sistema di trattamento delle acque reflue del dispositivo. Per risolvere questo problema, è possibile scegliere una fossa settica o una fogna autonoma, il che è meglio dire, poiché queste due opzioni hanno le loro caratteristiche. La fossa settica ha la forma di un contenitore situato nel terreno, in cui le acque reflue domestiche saranno dirottate. In tali dispositivi, l'acqua viene depositata, che nella fase successiva viene purificata mediante preparazioni biofermentali. Inoltre, sono previsti il ​​trattamento terziario del suolo e il pompaggio di frazioni solide con l'ausilio di una macchina per la spruzzatura. Tali strutture possono differire in termini di prestazioni e design differenti.

schema della fossa settica con sistema di drenaggio

Come funzionano le fosse settiche?

Scarichi fognari vengono scaricati nel dispositivo, mentre solide inclusioni si depositano su di esso da solo. La materia organica è decomposta dai batteri putrefatti contenuti nel sedimento. Di conseguenza, le sostanze che sono suscettibili a tale elaborazione, si trasformano in fanghi, mentre il gas viene rilasciato.

Di norma, un serbatoio settico di piccolo volume viene principalmente utilizzato per rimuovere la nebbia. Questa caratteristica può essere attribuita agli svantaggi delle fosse settiche. In altre parole, c'è una bassa efficienza di depurazione delle acque, che non soddisfa gli standard sanitari.

Quali sono gli svantaggi delle fosse settiche?

  • Innanzitutto, vale la pena menzionare il basso tasso di depurazione delle acque.
  • Dopo la pulizia primaria, l'acqua diventa torbida e ha un odore sgradevole.
  • È obbligatorio effettuare la purificazione utilizzando un pozzo filtrante o una fossa speciale.
  • Per il dispositivo efficace fossa settica richiederà molto spazio sul sito.
  • Il filtraggio della fossa settica deve essere modificato ad intervalli di 3-5 anni, perché cessa di far fronte alle sue funzioni.
  • Ci sono dispositivi con biofiltri incorporati che puliscono meglio gli scarichi, ma anche loro sono pericolosi solo per drenare a terra. In ogni caso, non fare a meno di pulizia del terreno e costi finanziari aggiuntivi.
  • Per l'efficacia del dispositivo richiederà la costruzione di una fossa settica utilizzando materiali durevoli che possono durare circa 10-15 anni. Altrimenti, la fossa settica diventerà rapidamente inutilizzabile o sarà necessario cambiare alcune parti suscettibili alla corrosione.
  • In una semplice fossa settica, si accumula un solido sedimento che deve essere pompato ad una certa frequenza da una macchina di post raccolta.

Lettura consigliata: test del sistema fognario per la tenuta

confronto di fosse settiche con varie caratteristiche progettuali

Se è necessario risparmiare denaro, è possibile acquistare un serbatoio settico di un progetto convenzionale, per il quale i batteri non vengono utilizzati, ma dovrà essere pompato almeno una volta al mese.

Considerando il principio di funzionamento del serbatoio settico più economico, va detto che il suo uso non è così economico, dal momento che è necessario spendere soldi per la manutenzione del sistema, la sostituzione del letto filtrante e l'acquisto di batteri attivi. Per il mantenimento di tali strutture richiederà molto tempo e impegno.

Come scegliere una fossa settica?

Immediatamente si deve notare che la fossa settica è usata per pulire l'effluente derivato da:

  • case residenziali e di campagna;
  • cottage;
  • cottage estivi;
  • edifici privati.

In altre parole, le strutture dovrebbero essere utilizzate in quei luoghi in cui non è possibile collegarsi al sistema fognario centralizzato.

Il funzionamento dei dispositivi consiste in:

  • sostenere i rifiuti;
  • purificazione biologica;
  • l'uso di droghe speciali;
  • un altro metodo di pulizia.

Ci sono varie fosse settiche che possono differire non solo nei costi, ma anche nel design. Alcuni modelli eliminano completamente l'odore sgradevole, e alcuni mal sopportano il loro scopo diretto, così spesso devi chiamare la macchina assenizatorsky.

Schema di funzionamento del serbatoio settico tipo Topas

Per capire che la fogna centrale o la fossa settica sono migliori, alcuni fatti aiuteranno. In effetti, le fosse settiche sono qualcosa tra un pozzo nero e un serbatoio per la raccolta delle acque reflue. Pertanto, il processo viene eseguito nella seguente sequenza:

  • il liquido viene prima raccolto nel primo serbatoio, dove viene depositato;
  • quindi viene filtrato in un secondo serbatoio, passando attraverso uno strato di macerie e sabbia.

Tali strutture hanno molti vantaggi, ma c'è anche uno svantaggio significativo, consistente nell'uso di una vasta area di terra per la loro installazione e manutenzione.

Quando si sceglie una fossa settica per una casa di campagna, assicurarsi di considerare:

  • caratteristica del terreno sulla trama;
  • possibili cadute di temperatura;
  • il volume giornaliero dell'effluente;
  • residenza permanente o temporanea.

Le fosse settiche moderne possono essere:

  • elettrico, che opera in condizioni di alimentazione elettrica;
  • sotto forma di carri armati pronti a lavorare. All'interno di questi dispositivi contengono fango attivato. I dispositivi si trovano semplicemente sul sito, mentre non è necessario eseguire lavori di costruzione complessi;
  • nella forma di un pozzo nero. Questa è, ovviamente, un'opzione economica, ma non ideale, poiché è garantita un'adeguata purificazione delle acque reflue, a causa della quale esiste il rischio di contaminazione del suolo e delle fonti di acqua potabile.

Prima di decidere quale tipo di fosse settiche vuoi installare. è necessario decidere il tipo di suolo e il livello delle acque sotterranee. Se questo livello è abbastanza vicino alla superficie, l'opzione migliore sarebbe installare un chiarificatore biologico con un serbatoio di plastica. In questo caso, è importante tenere in considerazione le sfumature che a freddo possono far indurire i rifiuti fecali, quindi dovrai cercare l'aiuto del carrello.

Scegliendo una fossa settica, è difficile scegliere un'opzione a causa di una notevole varietà. Qualcuno più adatto per i disegni fatti in casa. e Kumu qualcosa comprato. In ogni caso, è necessario prendere in considerazione alcuni fattori importanti, vale a dire:

  • tipo di terreno sul sito;
  • condizioni di temperatura;
  • frequenza d'uso;
  • volume giornaliero di rifiuti.

Le strutture più adatte per le case di campagna sono divise in tre gruppi principali:

  • le fosse settiche più semplici, in cui avviene la sedimentazione meccanica dei liquami, mentre il processo di decomposizione viene effettuato a causa di processi naturali. Questi disegni hanno vantaggi di costo, ma in aggiunta c'è un inconveniente, che è bassa produttività;
  • installazioni costituite da più telecamere. Questi sono dispositivi pronti per l'uso che contengono già fango attivato. In questo caso, il grado di purificazione è molto più alto rispetto alla prima forma di realizzazione. Si ritiene che tali fosse settiche abbiano maggiore efficienza e produttività, sebbene abbiano una durata di servizio relativamente breve;
  • Le installazioni del compressore funzionano solo in condizioni di alimentazione. È previsto l'uso di diverse tecniche di purificazione, pertanto viene fornito un grado sufficiente di trattamento delle acque reflue.

Fogna autonoma come alternativa alla fossa settica

Oggi è possibile sostituire le fosse settiche della vecchia generazione con nuovi sistemi di fognatura autonomi, che si distinguono per prestazioni migliori. Tali dispositivi non hanno praticamente alcun inconveniente.

schema di lavoro nel contesto delle acque di scarico autonome

La principale differenza tra le fogne autonome è la decomposizione dei rifiuti sotto l'azione di speciali batteri aerobici.

Rispetto alle fosse settiche, questi dispositivi non causano alcuna difficoltà o inconveniente. Si distinguono per alta affidabilità, semplicità e facilità d'uso. Inoltre, gli impianti funzionano indipendentemente dalla fornitura di energia elettrica o da cambiamenti nelle condizioni esterne.

Il principio di funzionamento delle fogne autonome

La depurazione delle acque reflue negli impianti autonomi avviene in due fasi:

  • per prima cosa si verifica un processo anaerobico che impedisce all'aria di entrare nel contenitore;
  • dopo questo, si verifica un processo aerobico in cui la massa è satura di ossigeno.

Il principio di funzionamento di fogne autonome con sistema di drenaggio

Di conseguenza, il trattamento delle acque reflue viene eseguito allo stesso modo del processo naturale di decomposizione dei composti organici utilizzando batteri naturali. All'interno dell'involucro viene assicurato un rifornimento costante di ossigeno, grazie al quale le acque reflue vengono purificate e i composti organici sono completamente decomposti. Come risultato del sistema di fognatura autonomo, l'effluente viene pulito al 98%, che soddisfa tutti gli standard sanitari e igienici.

Rispetto alle fosse settiche convenzionali, l'intero processo di pulizia all'interno di una singola struttura avviene in questo sistema di fognatura autonomo, senza necessità di ulteriori trattamenti. Scegliendo una costruzione adatta, è importante decidere quale sistema di fognatura autonomo è migliore e quale opzione è più efficiente nella gestione delle sue funzioni.

Il caso del dispositivo è fatto di fogli di polipropilene ecocompatibili che sono particolarmente durevoli. Non sono soggetti a corrosione e deformazione. Le installazioni più comuni sono considerate Yubas o Eurobion. Questi dispositivi garantiscono un efficiente trattamento delle acque reflue in varie condizioni climatiche.

Fogna settica o autonoma, che è meglio?

Quando si considera il dilemma: fognatura autonoma o fossa settica, che è meglio, si noti i punti positivi in ​​entrambe le varianti del dispositivo di depurazione. Per aiutare nella scelta dell'uno o dell'altro approccio concettuale, vengono chiamati gli specialisti della nostra azienda. Solo dopo la partenza del nostro ingegnere nel tuo sito e un'analisi dettagliata di tutti i fattori, è possibile la scelta corretta di una particolare opzione di rete fognaria per una casa di campagna.

Le principali differenze dal sistema fognario autonomo serbatoio settico

Una discrepanza fondamentale nei processi di trattamento delle acque reflue da parte dell'impianto di trattamento delle acque reflue locali (LOS) e di una fossa settica risiede nei ceppi batterici applicati, che decompongono la materia organica, schiarendo il liquido da utilizzare. Nel sistema di fognatura autonomo, l'accento è posto sulle popolazioni aerobiche di microrganismi. Al contrario, i coloni settici trattano le acque reflue principalmente da associazioni di batteri anaerobici.

A causa di una differenza fondamentale, il risultato finale del trattamento biologico differisce in due casi. Nelle stazioni, il grado di elaborazione organica è molto più elevato, il che consente di purificare l'acqua del 98%. Questo grado di pulizia consente di utilizzare acqua chiarificata per annaffiare i prati, lavare l'auto. Le fosse settiche richiedono anche un ulteriore trattamento a causa di campi di filtrazione o pozzi di drenaggio.

Le acque di scarico autonome sono rappresentate da serbatoi ermetici con dimensioni compatte. Ciò semplifica la consegna delle attrezzature, riduce i tempi di installazione e consente l'installazione di un impianto di trattamento delle acque reflue anche in aree con alti livelli di acque sotterranee. I serbatoi settici sono più voluminosi in esecuzione e non escludono la minaccia di espulsione dell'acqua chiarificata dopo la pulizia in superficie, che porta a inondazioni o ristagni. Inoltre, per eliminare gli odori che accompagnano i cicli biologici dei batteri anaerobici è necessaria l'installazione di condotte fognarie.

Che cosa dovrebbe essere considerato quando si seleziona un impianto di trattamento delle acque reflue per una casa di campagna

C'è una differenza tra una fossa settica e un sistema di fognatura autonomo nella manutenzione ordinaria, nelle condizioni operative, nonché in termini di tempo di funzionamento e recupero.

Le stazioni locali sono meno onerose da mantenere. Non richiedono l'uso di apparecchiature aggiuntive e l'implementazione di complesse manipolazioni durante la manutenzione. Le regole della fossa settica sono legate al richiamo della macchina aspension e sono accompagnate da odori sgradevoli, fuoriuscite di liquami sul sito. Vale la pena ricordare che VOC con cura adeguata e sostituzione tempestiva di pezzi di ricambio garantiti per servire per mezzo secolo, e la durata di servizio di una fossa settica per la metà. Il mantenimento della produttività di questi ultimi è associato a costose misure: la sostituzione del bulk filler nel biofiltro, la sistemazione del campo di filtrazione.

Pertanto, un confronto tra la fossa settica e il sistema di fognatura autonomo indica che ogni tipo di impianto di trattamento delle acque reflue ha i suoi punti di forza e di debolezza. Le stazioni locali sono caratterizzate dalla dipendenza dall'elettricità e da una diminuzione della qualità della pulizia con frequenti scariche a salve che superano le norme di progettazione. L'alto costo di questo impianto di trattamento delle acque reflue si ripaga a causa dei risparmi dopo aver chiamato i carrelli a vuoto. Nella fossa settica, con l'occasionale ammissione di liquami (interruzione stagionale), è possibile il ristagno d'acqua, che porta alla morte della microflora anaerobica delle fosse settiche, condannando automaticamente l'acquisto di nuovi prodotti biologici. I costi di manodopera durante l'installazione di pozzetti e campi di filtrazione sono compensati dalla relativa autonomia dell'impianto di trattamento delle acque reflue.

Il servizio è GRATUITO!

Quando si acquista l'attrezzatura e si ordina il servizio "Installazione chiavi in ​​mano" o "Installazione principale" nella società "Biokanespb".

Cosa è meglio per l'installazione in una fossa settica di una casa di campagna o fognature autonome?

Iniziando a costruire una casa o un cottage, è necessario considerare immediatamente la questione del miglioramento. Molto probabilmente, non c'è un sistema centrale di fognatura nell'insediamento suburbano, quindi dovranno essere costruiti i sistemi locali. In fase di progettazione, il proprietario dovrà affrontare il problema della scelta di un impianto per lo smaltimento delle acque reflue, ovvero una fossa settica o un sistema di fognatura indipendente da acquistare. Scopriamo quale opzione è migliore.

Prima di fare una scelta, è necessario studiare attentamente le caratteristiche di ciascuna delle opzioni possibili. Solo dopo aver valutato i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno di essi, sarà possibile decidere qual è il migliore. Vediamo qual è la differenza tra una fossa settica e un sistema di fognatura autonomo e quale tipo di impianto di trattamento dovrebbe essere preferito nel miglioramento di un particolare oggetto.

appuntamento

Lo scopo della fossa settica e delle acque di scarico autonome è lo stesso. Entrambe le installazioni sono progettate per raccogliere e pulire i liquami delle acque reflue domestiche. Ma i metodi di pulizia sono in qualche modo diversi.

Come funziona una fossa settica?

Nella fossa settica il metodo principale per depurare l'acqua dall'inquinamento è il naturale processo di sedimentazione. Se l'effluente viene lasciato da solo, l'inquinamento, che si differenzia per il peso, si depositerà sul fondo o galleggerà. Di conseguenza, l'acqua più pulita si troverà al centro del "pilastro" del liquido. È a questo livello che i dispositivi di overflow sono installati in fosse settiche.

Oltre al processo di sedimentazione, le fosse settiche usano un altro metodo di pulizia: la digestione anaerobica. Questo processo ha luogo nel sedimento organico accumulato sul fondo. A causa dei batteri contenuti nell'effluente, i composti organici complessi vengono distrutti, quindi il volume dei sedimenti viene ridotto.

Tuttavia, per ottenere la massima qualità di pulizia, i metodi di pulizia descritti non sono ammessi. L'acqua rimossa dall'impianto di trattamento delle acque reflue non può essere scaricata a terra, ma deve essere inviata per un ulteriore trattamento. Per fare questo, costruire strutture speciali con filtri di sabbia e ghiaia, ad esempio, aree di filtrazione.

Come funzionano i liquami autonomi?

Negli impianti di trattamento biologico profondo viene anche utilizzato il metodo di sedimentazione. Inoltre, le acque reflue sono sottoposte a trattamento biologico nelle condizioni di fornitura di ossigeno.

A causa del fatto che l'ossigeno viene fornito al fluido da pulire, i processi di decomposizione della materia organica in componenti semplici procedono molto più velocemente e più completamente. Di conseguenza, la qualità della pulizia è del 97-99%, quindi non è necessario costruire siti di filtrazione.

Suggerimento: L'acqua rimossa dalle stazioni di biopulizia profonda può essere scaricata sul rilievo non solo senza alcun danno per l'ambiente, ma può anche essere utilizzata per la seconda volta. Naturalmente, esclusivamente, per scopi tecnici, ad esempio, per l'irrigazione.

Pro e contro delle fosse settiche

Per decidere quale impianto di trattamento è meglio, è necessario esaminare attentamente i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna delle opzioni.

I principali vantaggi delle fosse settiche sono:

  • piena autonomia, le fosse settiche funzionano senza alimentazione elettrica;
  • una grande varietà di opzioni, i consumatori hanno l'opportunità non solo di acquistare una fossa settica, ma anche di costruirla da soli, anche da materiali di scarto, ad esempio, da vecchie botti di plastica;
  • costo relativamente basso, anche se il consumatore prevede di acquistare un'installazione pronta per l'installazione;
  • il dispositivo più semplice, nella maggior parte dei modelli di fosse settiche non ci sono nodi meccanici, quindi non vi è nulla da violare;
  • installazione relativamente semplice, se si vuole risparmiare denaro, è possibile installare una fossa settica senza il coinvolgimento di specialisti.

Ma ci sono vasche settiche e significativi svantaggi:

  • Non è la massima qualità di pulizia, l'acqua in uscita non può essere scaricata a terra, deve essere inviata al post-trattamento;
  • la durata dei processi, in modo che l'acqua possa essere eliminata il più possibile da inclusioni non sciolte, deve rimanere in piedi per almeno tre giorni;
  • la durata dei processi di pulizia a causa delle dimensioni impressionanti delle cellule del serbatoio settico. Pertanto, per installare questo impianto di trattamento delle acque reflue, è necessario allocare una vasta area;

Suggerimento: Il posto dovrà essere assegnato non solo per l'installazione di una fossa settica, ma anche per la costruzione di campi di filtrazione.

  • un'installazione relativamente semplice di una fossa settica è possibile solo in aree con condizioni ideali - con un primer che assorbe acqua e un GWL basso. Se le condizioni non sono perfette, devono essere applicati schemi elettrici più complessi;
  • per la manutenzione di un impianto di trattamento delle acque reflue è necessario utilizzare attrezzature speciali - una macchina assen ziante.

Suggerimento: Non è necessario effettuare la pulizia delle camere; E quando si usano biopreparazioni speciali, è possibile effettuare la pulizia anche meno spesso.

Pro e contro delle stazioni di biorisanamento

Le fogne autonome hanno i loro vantaggi, ma gli svantaggi del loro utilizzo non sono meno noti.

Punti positivi di utilizzo

Il più significativo momento positivo dell'utilizzo di un sistema di fognatura autonomo è la massima qualità di pulizia, che consente di scaricare l'acqua immediatamente dopo la rimozione dal rivestimento di installazione. Inoltre, è possibile notare i seguenti vantaggi:

  • le dimensioni compatte delle piante consentono di collocarle anche in aree densamente costruite;
  • Installazioni "prive di rifiuti": l'acqua introdotta dalle stazioni può essere utilizzata per l'irrigazione e il fango in eccesso può essere utilizzato come fertilizzante;
  • ad alte prestazioni, è possibile acquistare installazioni che possano garantire il funzionamento del sistema fognario locale non solo di una casa separata, ma anche dell'intero villaggio;
  • la possibilità di installare stazioni di biorisanamento in qualsiasi condizione, indipendentemente dalle proprietà del suolo e della falda freatica;
  • completa assenza di odori sgradevoli nel processo.

Gli svantaggi delle stazioni di biorisanamento sono i seguenti punti:

  • la necessità di collegare l'elettricità, tutte le stazioni di bio-pulizia sono volatili;
  • la presenza di apparecchiature elettriche aumenta il rischio di guasti;
  • la necessità di una manutenzione regolare, per pompare il fango in eccesso è necessario 3-4 volte l'anno;

Suggerimento: Per effettuare la pulizia non richiede l'uso di attrezzature speciali, pompare fuori il fango può essere pompa integrata.

  • piuttosto alto costo, queste installazioni sono significativamente più costose rispetto alle tradizionali fosse settiche.

Quale opzione è migliore?

Confrontando i due tipi di impianti di trattamento delle acque reflue, si può capire che è impossibile dare una risposta definitiva alla domanda su quale sia l'opzione migliore. Quando si sceglie, è necessario tenere conto delle condizioni locali, è necessario prendere in considerazione:

  • modalità operativa - una casa per residenza permanente, residenza estiva, un luogo di riposo periodico, ecc.;
  • la quantità di rifiuti generati nella casa;
  • geologia del sito;
  • la capacità di fornire un'alimentazione elettrica ininterrotta stabile.

Di norma, per una casa in cui la famiglia vive in modo permanente, è preferibile utilizzare stazioni di pulizia biologica, soprattutto se il flusso d'acqua è elevato. Per dare o ricreazione è più proficuo usare le fosse settiche.

Quindi, se è necessario scegliere un impianto di trattamento delle acque reflue, è necessario conoscere i pro e i contro di ciascuna opzione. Inoltre, è necessario valutare le condizioni operative e condurre uno studio del sito per studiare le proprietà del suolo. Solo così puoi fare una scelta ponderata ed equilibrata della variante ottimale per un particolare oggetto.