Pulizia dei tubi di scarico: analisi di tutti i metodi di pulizia con istruzioni dettagliate

Ci sono diverse ragioni per bloccare le tubature delle fognature: installazione non corretta, funzionamento incauto del sistema fognario, vecchi tubi. Ma le conseguenze sono sempre le stesse: appare un tappo che ostacola il normale movimento delle acque reflue.

In questo caso, un'urgente necessità di pulire i tubi di fogna. Capiremo quali strumenti e tecnologie saranno richiesti.

3 segni di problemi nella fogna

Se i grigliati non sono installati nei fori di scarico dei lavelli, i rifiuti domestici cadono in sifoni e tubi e il grasso si accumula sulle pareti.

Prima o poi, lo spessore dello strato diventa tale che lo sporco interferisce con il passaggio libero del fluido e qualsiasi particella solida è in grado di bloccare saldamente i tubi.

Esistono diversi segni con cui è possibile identificare i problemi nel sistema:

  1. Puzza di fogna. I rifiuti che si accumulano sulle pareti dei tubi emettono un caratteristico odore sgradevole. Entra nella stanza e avvelena l'aria. Se compare la puzza di un lavandino o di un lavandino, agire il più presto possibile.
  2. Scarico lento dell'acqua Se il liquido va male, significa che si è accumulato troppo sedimento sulle pareti del tubo. È ora di rimuoverli. Spesso basta versare un secchio di acqua bollente nel lavandino. Il grasso si dissolve e va più in giù nello scarico.
  3. Completa il dispositivo. Se l'acqua ha completamente smesso di fluire nel sistema fognario, è il momento di prendere il cavo idraulico, dal momento che le mezze misure non sono sufficienti e la chimica speciale è improbabile che sia efficace.

Molto spesso, i liquami sono ostruiti da rifiuti alimentari, capelli, grasso e detergenti disciolti. Tali ingorghi possono essere eliminati in modo indipendente, senza l'aiuto di idraulici con attrezzi speciali.

Se il blocco chiude completamente i tubi, l'acqua inizia ad accumularsi nel lavandino o nel bagno, traboccando. Ciò può comportare non solo il costo dei servizi idraulici, ma anche una riparazione completa del bagno. Non si dovrebbe portare il sistema a tale stato, è meglio rispondere immediatamente alle "prime campane". È più economico

Pulizia meccanica e a secco di tubi

Se il blocco è stato causato da un oggetto solido che entra nel sistema, gli specialisti dovranno essere invitati a pulire i tubi delle fogne. Usano i propri strumenti e attrezzature - lunghi cavi ad alta resistenza e macchine speciali, incl. pneumatico, noioso, radicale.

Blocchi meno gravi possono essere eliminati da soli - con l'aiuto di cavi, stantuffi, prodotti chimici speciali per la pulizia delle acque di scarico. Il dispositivo più affidabile in grado di far fronte a quasi tutti gli ingorghi è un cavo idraulico. Salva in situazioni in cui altri mezzi sono inutili. Ma semplici blocchi possono essere eliminati con l'aiuto di stantuffi o chimica.

Opzione 1: cavo idraulico

Questo è uno strumento universale per la pulizia della fogna. È fatto di una molla di metallo. A causa della lunghezza del cavo, può essere difficile trattenerlo e girarlo, così i produttori prestano attenzione alle maniglie dei loro modelli. Sulla parte di lavoro degli ugelli del cavo sono fissati, grazie al quale è possibile distruggere eventuali tappi di sporco.

Quando si sceglie uno strumento, i seguenti criteri sono di fondamentale importanza:

  • Diametro. Viene selezionato in base al diametro del tubo della fogna.
  • Lunghezza. La varietà di modelli è enorme. La loro lunghezza può variare da 2-3 a 45-60 m. È necessario determinare lo scopo di utilizzo e scegliere lo strumento più conveniente.
  • View. Esistono diversi tipi di modelli. Per scegliere il giusto, dovresti considerare le caratteristiche del sistema fognario.
  • Forza. Quando si sceglie un cavo, si presta particolare attenzione alla qualità. I risparmi non sono appropriati qui, perché Un buon strumento durerà diversi decenni.
  • Materiale. È preferibile dare la preferenza allo spessore dell'acciaio zincato, soprattutto se si prevede di acquistare un modello a molla. Le molle deboli sono spesso raddrizzate, il che complica il loro funzionamento.
  • Forma della penna Il cavo della maniglia deve essere inserito saldamente nel palmo, poiché è necessario fare uno sforzo per ruotare lo strumento nel tubo. Per i cavi lunghi, la forma ideale è un albero curvo. Meglio di tutti, la maniglia scorre sullo strumento e può essere fissata in qualsiasi posto conveniente.

Oltre ai tradizionali cavi meccanici, ci sono anche elettrici. Il principio del loro lavoro è lo stesso: lo strumento viene spinto nei tubi delle fognature e con il suo aiuto distrugge il blocco. La differenza sta nel fatto che il cavo viene spinto nel tubo non a mano, ma usando un motore elettrico.

Il filo elettrico non è difficile da usare. Per capire come pulire correttamente il tubo della fogna, basta leggere le istruzioni. Quando l'ugello dell'utensile raggiunge il tappo, è necessario modificare la velocità del meccanismo di scatto per distruggere efficacemente i depositi e non danneggiare gli elementi del sistema. Approssimativamente lo stesso principio funziona e macchine idrauliche speciali.

La tecnologia di pulizia dei tubi con un cavo è la stessa indipendentemente dal tipo di utensile:

  1. Ispezione. Prima di iniziare il lavoro, è necessario ispezionare lo strumento idraulico, assicurarsi che non vi siano danni gravi e che la maniglia sia sicura. Questo è importante perché se il cavo o il suo componente si stacca durante la pulizia, la situazione peggiorerà e il solito blocco sembrerà un po 'paragonato alla necessità di estrarre uno strumento di metallo liscio dal tubo.
  2. Preparazione. È necessario scegliere l'ugello giusto e fissarlo saldamente alla fine del cavo. Se si utilizza lo stesso allegato fisso, è necessario assicurarsi che sia ben fissato e non danneggiato. Se necessario, ingrassa le boccole delle maniglie.
  3. Pulizia dei tubi Se si è formato un blocco nel lavandino, rimuovere il sifone in modo da non danneggiarlo. Se possibile, rimuovere tutte le parti in plastica. Dopo di ciò, l'estremità del cavo viene inserita nel tubo, ruotata, spingendo gradualmente più in profondità. A volte è necessario procurarsi uno strumento, pulirlo e poi spingerlo ulteriormente lungo la fogna.
  4. Elimina il blocco. Quando l'attrezzo colpisce un ostacolo, è necessario ridurre la velocità di rotazione, assicurarsi che si tratti di un blocco, non di un giro del tubo, e distruggere la spina con movimenti rapidi e delicati. Se possibile, è meglio agganciare il blocco ed estrarlo. In caso contrario, spingere avanti.
  5. Completamento del lavoro. Quando il tubo viene ripristinato, è necessario risciacquarlo con acqua calda. Questo aiuterà a sbarazzarsi di grasso e sporco nel sistema. Innanzitutto, la valvola viene aperta solo leggermente, quindi aumenta la pressione al massimo. La cosa principale è lasciare che l'acqua scorra liberamente attraverso lo scarico.

Un segno importante che tutto è fatto correttamente è la turbolenza dell'acqua che defluisce nello scarico. Se si forma un imbuto, le pareti del tubo diventano pulite e lisce. Se l'acqua è debole, è necessario ripetere la pulizia con un cavo e dopo aver lavato il sistema fognario con acqua bollente, prodotti chimici speciali, soda o acido citrico.

Lavorare con il cavo idraulico è facile, ma a volte ci sono problemi. Se la pressione è troppo forte, c'è il rischio di forare il tubo di plastica o danneggiare qualsiasi elemento del sistema. Pertanto, è necessario agire con attenzione: è meglio "non finire" che "premere".

Se lo strumento è bloccato quando si spinge in avanti, i movimenti bruschi sono generalmente esclusi: è necessario "allentarlo" lentamente da un lato all'altro finché la pressione non si indebolisce.

Opzione 2: stantuffo e suoi analoghi

Molti sono interessati a come pulire il blocco non complicato nella pipa, se non c'è il cavo? Puoi provare ad affrontare il tappo con l'aiuto di uno stantuffo. Lo strumento è costituito da un cappuccio in gomma o silicone e maniglia. I suoi vantaggi sono:

  • Versatilità. Può essere utilizzato per qualsiasi impianto idraulico.
  • Sicurezza. Lo stantuffo non danneggia la plastica. A differenza di un cavo, non vi è alcun rischio che la parte operativa dello strumento si stacchi dalla maniglia e rimanga all'interno del tubo.
  • Praticità. Il dispositivo è facile da lavare, asciugare e utilizzare.
  • Compattezza. Vantuz occupa un minimo di spazio. Esistono modelli pieghevoli che sono ancora più convenienti da memorizzare.
  • Economicità. Uno stantuffo meccanico è economico rispetto ad un cavo metallico, filo idraulico o nastro.

Il principio di funzionamento del dispositivo si basa sulla creazione dell'effetto del colpo d'ariete, che si verifica durante i movimenti di traslazione del dispositivo. Questo ti permette di spostare il sughero intasato, distruggerlo e spostarti ulteriormente lungo il tubo.

Anche se l'uso di stantuffi non è quasi limitato a nulla, vale la pena di acquistare apparecchi separati per lavelli e water. Questo non si preoccuperà dell'igiene e salverà anche un po '. Non è necessario acquistare due modelli costosi, perché il dispositivo delle dimensioni più modeste è sufficiente per pulire il lavandino. Ma per il bagno meglio scegliere uno stantuffo con un grande cappuccio di gomma.

strumenti

Il sistema fognario è da tempo diventato familiare a tutti i vantaggi, i cui benefici del funzionamento spesso rimangono sottovalutati finché tutto funziona correttamente. Ma tutto cambia quando si ha a che fare con un blocco di condotte fognarie - uno dei problemi più comuni di natura domestica. Cosa fare se ci sono difficoltà con il drenaggio dell'acqua nella toilette, così come i tubi intasati nel bagno o in cucina? Cosa fare se l'acqua non solo non va via, ma al contrario, esce dai fori di scarico o ha anche una netta sensazione di odore sgradevole? Non preoccuparti per il tuo soggiorno confortevole in appartamento, perché può essere ripristinato con una semplice procedura - la pulizia dei tubi di fognatura. A causa del fatto che con il malfunzionamento del sistema fognario, ognuno di noi dovrà affrontare o aver già incontrato, è necessario preparare in anticipo per tali situazioni e acquisire familiarità con i metodi più efficaci e semplici di pulizia dei liquami che possono essere utilizzati a casa.

contenuto

Le principali cause di blocchi. Intasamento operativo

Secondo molti esperti, il sistema fognario, nel processo di installazione di cui sono state osservate tutte le regole e le norme della sua progettazione e installazione, non è caratterizzato dal verificarsi di blocchi, che si verificano più spesso durante il cattivo funzionamento dell'impianto di depurazione. Indubbiamente, in parte c'è del vero in questo, ma nessuno conosce tutte le sfumature del corretto funzionamento del sistema fognario, che alla fine porta a blocchi. Secondo verità comuni, non si ha alcun impedimento se non si gettano resti di cibo nel lavandino e si utilizzano oggetti igienici nel bagno, ma in pratica non è così. Secondo le statistiche, la maggior parte dei blocchi di fognature si verificano in relazione all'accumulo di rifiuti domestici in tubi, come grasso, sapone e capelli, il cui ingresso nei tubi non può essere impedito a causa delle caratteristiche specifiche del sistema fognario. Prima di parlare di ciò che è "intasamento operativo", considera i principali tipi di blocchi che portano a un'emergenza.

I principali tipi di blocchi di fogna

Esistono diversi tipi principali di blocchi di fogna, che si differenziano in base alle cause dell'evento e ai metodi di eliminazione. Considera i principali:

Blocco meccanico, la cui causa è una violazione delle regole del sistema fognario, vale a dire lo scarico nella fogna di oggetti di grandi dimensioni, ad esempio, usati oggetti di igiene, che fermano il flusso di acqua;

Blocco tecnologico causato dal deterioramento del sistema fognario, nonché a causa di violazioni delle regole per la progettazione della condotta, come l'installazione di un numero eccessivo di curve di tubi o l'utilizzo di tubi di diametro insufficiente;

Intasamento operativo - il più comune blocco delle fogne che si verifica durante il funzionamento del sistema fognario. Questo è esattamente il caso in cui l'osservanza delle regole di funzionamento non ti salverà dall'ostruzione, che prima o poi si presenterà, e con la massima frequenza questo fenomeno si osserva nelle case dove non c'è acqua calda. Ciò è dovuto al fatto che durante il funzionamento il grasso si accumula sulle pareti del tubo di fogna con la formazione di una pellicola grassa, a cui piccole particelle di cibo, anch'esse coperte da un film grasso, continuano ad aderire. In tal modo si forma un circolo vizioso che, prima o poi, porta a un blocco. La pratica dimostra che negli edifici residenziali, dove c'è la fornitura di acqua calda e gli scarichi caldi entrano nel sistema fognario, la frequenza dei blocchi raggiunge una volta ogni pochi anni, dovuto al fatto che sotto l'azione di alte temperature il grasso viene liquefatto, che è più facile da lavare dalle pareti dei tubi delle acque reflue. Nelle case dove non c'è acqua calda, l'intasamento operativo può essere previsto entro un anno dopo la sostituzione del gasdotto.

Come prevenire il verificarsi di blocchi operativi? Misure preventive

Fortunatamente, il blocco può essere prevenuto, poiché non si verifica all'improvviso. Se l'acqua nel lavandino o nel bagno ha iniziato ad andare più lentamente del solito, è tempo di ricordare la prevenzione e prendere le misure appropriate. Esistono diversi metodi di pulizia preventiva dei liquami, che possono essere utilizzati senza l'aiuto di esperti:

Metodo di trattamento termico È la misura più semplice di pulizia preventiva dei sistemi fognari, che implica l'effetto delle alte temperature sul grasso corporeo. La sua essenza risiede nel fatto che una quantità sufficientemente grande di acqua bollente viene versata nel sistema fognario, sotto l'influenza di quale parte dei depositi di grasso si dissolverà, a seguito della quale il lume del tubo di scarico aumenterà in modo significativo.

Metodo di neutralizzazione L'essenza di questo metodo è l'uso di bicarbonato di sodio, 3-4 cucchiai da tavola di cui, addormentarsi nello scarico e versare un bicchiere di acqua calda. L'ambiente alcalino creato utilizzando questo metodo contribuisce non solo alla rapida dissoluzione dei depositi di grasso, ma anche per eliminare l'odore sgradevole nei tubi di fogna.

Un metodo più radicale, che si basa sulla stessa reazione di neutralizzazione, sarà rilevante se i due precedenti non riescono a far fronte al blocco. Implica anche l'uso di 3-4 cucchiai di bicarbonato di sodio, solo il mezzo creato nel sito del blocco diventa più aggressivo aggiungendo ½ tazza di aceto al 9% per creare una reazione potente, durante la quale c'è un'abbondante schiumosità. Per evitare che la schiuma si sollevi, il foro di scarico deve essere sigillato con un tappo e lasciato per 10-15 minuti, quindi scaricare 1-2 litri di acqua calda nello scarico.

Questi metodi sono considerati più profilattici e li applicano meglio in quelle fasi in cui il blocco sta appena iniziando a formarsi.

Modi per pulire il liquame: come rimuovere il blocco senza l'aiuto di professionisti?

Metodo chimico di pulizia delle acque reflue. Oltre alle miscele preparate personalmente per la pulizia del sistema fognario, è possibile acquistare una varietà di prodotti chimici domestici sugli scaffali. Lo stato aggregato di queste sostanze può essere molto vario: dai gel e liquidi alle sostanze in polvere. Nonostante la differenza di forme, il principio della loro azione si basa sull'inclusione di reagenti chimici, più spesso soda caustica o soda caustica. Ci sono alcune regole per la scelta dei prodotti chimici per la pulizia delle fogne:

Le regole di base per la selezione delle sostanze chimiche per la pulizia delle acque reflue:

  • Assicurarsi che i fondi selezionati siano sicuri per i tubi di fognatura installati in casa;
  • Se si verifica un blocco delle acque reflue in bagno, dare la preferenza agli agenti che dissolvono i capelli, mentre in caso di un blocco in cucina, scegliere un mezzo che dissolva i depositi di grasso sulle tubature;
  • Nonostante il fatto che quando si sceglie un reagente sia necessario prestare attenzione al prezzo, non si dovrebbe pensare che uno strumento più costoso possa far fronte al compito in modo migliore e più veloce;

Suggerimento: Avendo deciso di ricorrere all'aiuto di prodotti chimici domestici nell'eliminazione dei blocchi, seguire rigorosamente le raccomandazioni indicate sull'etichetta. Inoltre, dimentica sempre l'illusione che l'effetto migliorerà se non si risciacqua l'agente più a lungo di quanto indicato nelle istruzioni. Ciò non porterà solo risultati aggiuntivi, ma danneggerà anche i tubi delle fognature.

Nonostante l'abbondanza di prodotti chimici per uso domestico per sgomberare gli zoccoli, il vecchio strumento collaudato chiamato "Mole", che è una polvere in polvere, che include soda caustica, è molto popolare. Prima dell'uso, senza aprire il tappo della fiala, agitare, quindi versare con cura due cucchiai di droga nel foro di scarico ostruito, versare un bicchiere di acqua calda e lasciarlo per 2 ore. Dopo un tempo adeguato, sciacquare i tubi con abbondante acqua calda.

Metodi meccanici di pulizia dei liquami. Utilizzando un pistone e un cavo idraulico. Se ci sono tutti i segni di un evidente blocco, come una significativa riduzione della portata dell'acqua, alzando il livello dell'acqua nelle griglie di drenaggio quando si accende qualsiasi fonte di approvvigionamento idrico o anche la presenza di un odore sgradevole, si dovrebbero preferire i metodi più radicali per pulire le acque reflue con le proprie mani e uno di essi è l'uso di uno stantuffo.

Come pulire l'intasamento con uno sfiato?

Lo stantuffo è un dispositivo semplice e completamente sicuro progettato per eliminare i blocchi senza l'aiuto di specialisti. L'uso di uno stantuffo è rilevante non solo in caso di situazioni di emergenza, ma anche a scopo preventivo, in caso di minimo accenno alle difficoltà incontrate con lo scarico. Nonostante la facilità d'uso dello stantuffo, ci sono alcune condizioni che devono essere osservate in modo che la pulizia del sistema di fognatura con l'aiuto dello stantuffo sia coronata con successo.

  • Il diametro della tazza dello stantuffo dovrebbe bloccare completamente il foro di scarico;
  • Il livello dell'acqua nel dispositivo sanitario deve coprire completamente la tazza dello stantuffo;

La tecnica di usare uno stantuffo: la procedura

  • Prima di procedere con la manipolazione, vengono versati 3-5 litri di acqua nel dispositivo sanitario, tenendo conto che deve bloccare completamente il foro di scarico;
  • Lo stantuffo deve essere posizionato in modo tale che la sua ciotola copra completamente il foro di scarico;
  • Avendo fatto il contatto del pollone con il foro di scarico, fare diversi movimenti a scatti con l'impugnatura, grazie al quale si creerà una maggiore pressione d'aria nel tubo, che favorirà l'espulsione del blocco e il rilascio del lume del tubo;
  • Dopo aver completato il pompaggio, rimuovere bruscamente lo stantuffo dal dispositivo idraulico e valutare i risultati: se l'acqua è rapidamente entrata nel foro di drenaggio, la misura di recupero deve essere considerata completa, altrimenti ripetere le manipolazioni precedenti fino a quando non si ottiene un risultato positivo.

Suggerimento: Se il bagno è traboccante di acqua, lo stantuffo dovrebbe essere introdotto in esso con una leggera inclinazione, che aiuterà a prevenire la formazione di bolle d'aria sotto la tazza dello stantuffo e aumentare significativamente l'efficacia della misura correttiva;

Se l'attrezzatura idraulica è dotata di un sistema di troppopieno, sigillarla saldamente. L'implementazione di questa misura è necessaria in quanto il principio di funzionamento dello stantuffo si basa sulla creazione di brusche cadute di pressione che portano all'eliminazione dei blocchi. Nel caso in cui il sistema di overflow sia aperto, ciò comporta una compensazione della sovrapressione e, di conseguenza, un risultato negativo.

Pulizia delle fognature con cavo sanitario: condizioni d'uso

Se la formazione di un blocco si è verificata nella profondità di un tubo di scarico, allora tutti i metodi sopra descritti per pulire i liquami con mezzi improvvisati saranno molto probabilmente inefficaci. Poi verranno in soccorso attrezzature specializzate, che dovrebbero trovarsi nell'arsenale di qualsiasi artigiano di casa: un cavo idraulico per pulire il sistema fognario. È un albero di metallo flessibile fatto di filo di acciaio e che assomiglia a una molla flessibile di alta resistenza. Il cavo è progettato in modo tale che a un'estremità della maniglia vi sia una maniglia metallica, che contribuisce alla praticità del suo utilizzo, e all'estremità opposta - una spirale, necessaria per fissare ugelli intercambiabili, come un gancio, un ruff o raschietto, all'estremità di lavoro del cavo.

Istruzioni operative per l'uso del cavo per pulire la fogna

  • Prima di lavorare con il cavo, condurre una serie di attività preparatorie:
  • Ispezionare lo strumento di lavoro per rilevare le violazioni dell'integrità visiva;
  • Assicurarsi che la maniglia del cavo sia sicura;
  • Se necessario, lubrificare le boccole che costituiscono la maniglia;
  • In caso di utilizzo di ugelli aggiuntivi, assicurarsi che siano fissati saldamente.

Una volta verificato che il cavo idraulico è in buone condizioni, è possibile procedere alla pulizia del sistema fognario:

  • Prendere la maniglia del cavo con le mani e abbassare l'altra estremità del cavo nell'estremità del tubo della fogna, dopo aver smontato il sifone, che migliorerà in modo significativo la qualità della pulizia;
  • Tenendo il cavo in mano, fai una serie di movimenti rotazionali, come se cercassi di spingere il cavo il più lontano possibile nel tubo della fogna. Grazie ai movimenti progressivi, puoi facilmente superare tutte le curve dei tubi esistenti;

Suggerimento: Se è necessario fornire al cavo una coppia elevata, eseguire i movimenti in avanti rigorosamente in senso orario, altrimenti il ​​cavo potrebbe rompersi rapidamente.

  • Dopo aver sentito il blocco, aumentando l'intensità della sua rotazione, spingere il blocco più in profondità nella fogna; Se il cavo è dotato di un gancio, agganciare la spazzatura ed estrarla;
  • Dopo il ripristino dello scarico, accendere l'acqua calda e lavare i tubi;
  • Valutare i risultati: il lavoro è stato eseguito correttamente, se l'acqua che scorre nel sistema fognario forma un imbuto, altrimenti ripetere l'evento.

Metodi di pulizia delle fognature: arsenale idraulico

In caso di inefficacia delle misure di cui sopra, dovrete rivolgervi all'aiuto di specialisti, il cui metodo preferito è quello di pulire il sistema fognario usando un metodo idrodinamico.

Pulizia del metodo idrodinamico delle acque reflue

  • L'essenza di questa tecnica è che la pulizia di un tubo intasato viene effettuata con l'aiuto di getti d'acqua ad alta pressione utilizzando dispositivi specializzati - una pompa ad alta pressione e speciali ugelli idrodinamici. A causa della pressione nel tubo fognario ad alta pressione, tutti i blocchi nei tubi vengono lavati nella fogna sotto l'influenza di un flusso artificiale.
  • Il metodo di pulizia delle acque reflue ricorda idrodinamicamente quando si utilizza un cavo sanitario:
  • Innanzitutto, l'accesso all'estremità del tubo viene fornito smantellando il sifone;
  • Un cavo dotato di un ugello idrodinamico è inserito nel tubo e realizza movimenti di traslazione fino a quando non si avverte un ostacolo nel tubo;
  • Dopo che il cavo si è appoggiato contro un ostacolo, è necessario accendere un compressore che creerà un getto artificiale ad alta pressione.

Vantaggi del metodo idrodinamico:

  • Quando si utilizza il metodo idrodinamico, la pulizia delle acque reflue viene effettuata con il massimo effetto, raggiungendo la superficie di base del tubo;
  • Usando questo metodo, puoi persino pulire i tubi che erano considerati completamente fuori uso;
  • Il getto d'acqua artificiale, iniettato ad alta pressione, può distruggere ed eliminare i blocchi di varia natura, compresi quelli a base di pietrisco, detriti e cemento;
  • Nonostante la relativa semplicità della tecnica, è caratterizzato dal più alto livello di prestazioni;
  • L'uso di questa tecnica può essere effettuato su base continuativa, poiché non influisce negativamente sull'integrità della pipeline;
  • Inoltre, il metodo idrodinamico contribuisce all'estensione della vita operativa della pipeline.

Metodo meccanico per pulire i liquami utilizzando macchine speciali

Oltre al metodo idrodinamico di pulizia dei liquami, i professionisti preferiscono utilizzare un metodo meccanico di pulizia, la cui essenza risiede nel fatto che la rimozione del blocco viene effettuata con l'ausilio di macchine di pulizia a spirale ea barre per la pulizia dei liquami, dotate di azionamento manuale o elettromeccanico.

Quando si utilizza questa tecnica, i depositi sui tubi che hanno causato il blocco vengono rimossi meccanicamente utilizzando un lungo cavo o spirale dotato di un ugello, che è parte integrante della macchina di pulizia. L'utilizzo di spirali e ventose consente di rimuovere i blocchi più disparati ad una distanza considerevole dall'ingresso del tubo di scarico. Se il diametro del tubo di scarico non supera i 600 mm, gli esperti preferiscono utilizzare una macchina di pulizia con azionamento manuale, ma se questa cifra supera i 1000 mm, si consiglia di utilizzare utensili dotati di un azionamento elettromeccanico, grazie al quale l'utensile ruota a spese di un motore elettrico. Questo metodo viene utilizzato più frequentemente per ripristinare la tubazione di depurazione interna, se il blocco rientra nella categoria di media durezza. L'efficacia di questa tecnica aumenta quando viene utilizzata insieme al metodo di lavaggio idrodinamico.

L'unico inconveniente di questa tecnica è la necessità di utilizzare attrezzature piuttosto ingombranti, il cui funzionamento è possibile solo per un professionista.

Pulizia dei tubi di fogna con le proprie mani

L'intasamento dei liquami è un problema comune a migliaia di proprietari di case. Spesso, l'impianto idraulico, che a pagamento, effettua riparazioni e pulizia, viene chiamato per la risoluzione dei problemi. Ora puoi eseguire da solo la pulizia tempestiva dei tubi di scarico. Dovresti sapere che questo non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista. Questo articolo ti aiuterà a scoprire perché appaiono i blocchi, come pulire i tubi delle fognature con le tue mani, quali sono i metodi per eliminare i blocchi di tubi e come eseguire misure preventive. E ora su tutto in ordine.

Che porta a intasamento dei tubi di fogna

Allora perché la pipa è ancora intasata? La risposta è piuttosto semplice. Durante il funzionamento, tutti i tipi di immondizia e inquinamento entrano nei tubi delle fognature: sabbia, grasso, piccoli ciottoli, detriti di cibo, peli di animali, capelli e altri rifiuti.

Ci sono spesso sbavature all'interno del tubo, in questo luogo tutta questa spazzatura si accumula e si accumula costantemente. Spesso succede e proprio alla congiunzione dei tubi. Ora immagina che tutti i grassi, i capelli, i residui organici e alimentari, la schiuma e altri detriti si accumulino in un unico luogo. Gradualmente, il tubo viene riempito di detriti sempre di più, il diametro del tubo si restringe, impedendo il normale flusso di liquido. Così si forma il tappo. Si prega di notare che se non si eseguono lavori di manutenzione, i sedimenti alla fine diverranno più duri e più densi. Questo è irto del fatto che i tubi dovranno essere sostituiti a tutti.

Non dimenticare gli errori di un uso improprio del sistema fognario. Dopotutto, molto spesso questi ingorghi stradali si formano proprio a causa degli inquilini, che versano il grasso, gettano nel sistema grandi rifiuti, cibo, giornali, carta, stracci e persino resti di materiali da costruzione. Tutto ciò non passa senza lasciare traccia. Nella migliore delle ipotesi, tutto costerà una semplice pulizia del gasdotto, nel peggiore dei casi lo sostituirà, il che porterà a un notevole spreco.

L'uso improprio delle fogne non è l'unico problema. Ci sono molte ragioni per bloccare il riser:

  • pendenza errata e sezione trasversale della fogna;
  • la presenza in cantiere di un gran numero di turni, specialmente con una piccola sezione;
  • anche un ginocchio nel sistema, ma con un angolo di 90 °, può causare ingorghi;
  • le giunture sono mal fatte, hanno un gran numero di bave alle quali si aggrappa la spazzatura;
  • una piccola quantità di liquido nella tazza del water.

Tutti questi motivi possono portare al risultato finale: il gasdotto dovrà essere pulito. E se questo non viene fatto in modo tempestivo, potrebbero sorgere problemi. Non appena noti che l'acqua lascia il lavandino male, devi suonare l'allarme. Ma, come si dice, puramente dove non sparpagliano. Questo è il motivo per cui prima di trattare i tubi di pulizia, è necessario prendere in considerazione misure preventive, in seguito alle quali è possibile ridurre al minimo le probabilità di intasamento.

Come evitare i blocchi

Dovresti essere consapevole del fatto che eventi speciali dovrebbero essere tenuti regolarmente nella tua casa che alla fine prevengono i blocchi. Cosa c'è in loro?

  1. Prima di tutto, è importante fare attenzione che ci sia una griglia sui lavelli della vasca da bagno, il lavandino e la cabina doccia, che non lascerà i capelli, il cibo e altre grandi frazioni nella pipeline.
  2. Una volta al mese per la prevenzione dovrebbe essere pulito tutti gli impianti idraulici e lavandini, utilizzando uno strumento speciale per la pulizia o stantuffo.
  3. Ogni volta che lavi i piatti unti, dopo la fine del lavaggio, non spegnere l'acqua calda. Lasciare agire per almeno un paio di minuti in modo che il grasso rimanente venga lavato con successo e non affondi in superficie.
  4. Assicurati accuratamente che non venga gettata nella spazzatura grandi rifiuti. Questo è particolarmente importante quando ci sono bambini in casa.
    Tali semplici metodi ti aiuteranno a prevenire i blocchi. Credimi, la pulizia della condotta richiede molto più tempo della pulizia mensile. Tuttavia, se hai già un blocco, dovrai decidere come eliminarlo.

Come affrontare il blocco nei tubi

Il primo segno caratteristico di intasamento è un odore sgradevole dai fori di drenaggio nel lavandino o nel lavello della cucina. Questo non è il sintomo principale, in quanto può "annusare" dal sistema fognario per vari motivi, ma un odore sgradevole potrebbe indicare che accumuli di proteine ​​e grasso si sono accumulati nei tubi o nel sifone, che dovrebbero essere rimossi.

Inoltre, per confermare la diagnosi, dai un'occhiata alla velocità di scarico dell'acqua dal bagno, dal lavandino o dal lavandino. Se lascia lentamente, o addirittura rimane nel serbatoio, questo è un segnale serio che dovrebbe spingerti ad agire. Se questo viene ignorato e non viene fatto nulla, il tubo fognario alla fine sarà completamente bloccato e interromperà lo scarico delle acque reflue. Questo è il motivo per cui è importante reagire non appena compaiono i primi segni. Cosa fare dopo?

Per prima cosa devi scoprire dove si trova il blocco. Devi sapere che i blocchi possono essere:

  • in prugna corrugata o sifone;
  • in condotte d'appartamento;
  • tra i pozzi;
  • nel seminterrato o nel vano di un condominio;
  • al posto dell'uscita del tubo dalla casa dove è installata la valvola di non ritorno.

Ora ci sono diversi scenari. Quando si verificava un blocco della condotta nel montante generale, non si può fare a meno dell'aiuto di specialisti. In tutti gli altri casi, puoi provare a sistemare tutto da solo. Esistono molti metodi di pulizia efficaci che dipendono direttamente dalla natura e dalla posizione del tappo.

Metodi per la pulizia delle acque reflue

Qualunque cosa si possa dire, è ancora necessario pulire le fogne una volta all'anno, quindi anche se non si hanno motivi particolari per lamentarsi, è possibile eseguire la pulizia in uno dei modi che saranno discussi di seguito. Quali sono questi modi:

  1. Idrodinamica.
  2. Meccanico.
  3. Chemical.
  4. Termica.

In breve, la pulizia idrodinamica consiste nell'applicare un getto d'acqua al sistema a una pressione di 200 atmosfere o meno. In questo caso, è necessario disporre di attrezzature speciali per la pulizia, grazie alle quali l'acqua verrà fornita ai tubi attraverso un tubo flessibile con un ugello all'estremità ad alta pressione. Questo metodo è efficace e può essere applicato con successo a tubi di metallo e plastica.

Il metodo meccanico ha un significato più ampio e rappresenta un effetto meccanico sulla sorgente della spina. Per il lavoro vengono utilizzate diverse installazioni pneumatiche e noiose. È più semplice e più accessibile utilizzare un cavo in acciaio ritorto con un ugello, che deve essere inserito nel tubo e la fonte del blocco rimosso.

L'essenza dell'elaborazione chimica è chiara. Entrano in gioco varie droghe e agenti aggressivi in ​​grado di dissolvere il sughero, i sedimenti e le crescite dovute alle reazioni chimiche.

Il metodo termico è chiamato così per un motivo, poiché la parola "thermo" significa calore o calore. Questo tipo di pulizia delle fognature consiste nel risciacquare con un liquido caldo. Più spesso, la sua temperatura raggiunge + 120 ° C. Aspettarsi un miracolo con questo metodo non vale la pena, a causa del fatto che non può far fronte al vecchio blocco, che ha già iniziato a indurirsi. Ma nella fase iniziale e sotto forma di prevenzione è abbastanza efficace.

Ma ora scopriamo come pulire ancora la fogna. Vale la pena notare che se non porti il ​​problema a uno stato estremo, puoi facilmente fare a meno di unità e abilità speciali. L'odore sgradevole e lo scarso flusso d'acqua dovrebbero incoraggiarti ad agire. A questo punto avrai bisogno dei seguenti strumenti:

  • stantuffo semplice;
  • acqua calda;
  • prodotti chimici domestici che è possibile acquistare presso il negozio di ferramenta.

Stantuffo nelle tue mani

Buon vecchio stantuffo Quanto beneficio ha portato questo strumento semplice e allo stesso tempo efficace. Consiste solo di un manico e una valvola di gomma. Veniva usato anche dai nostri nonni, ma oggi occupa il posto giusto nel bagno. Se ancora non sai come usarlo, questa informazione ti sarà molto utile.

Per prima cosa è necessario collegare strettamente il troppo pieno, se presente. Il fatto è che il principio di uno stantuffo è di fornire acqua pressurizzata alle tubature. Lui è come una pompa. Se lasci il troppopieno aperto, non sarai in grado di creare un colpo d'ariete. E questo significa anche spingere oltre il blocco. Una volta chiuso il foro, puoi iniziare a pulire:

  1. Rimuovere la griglia dallo scarico.
  2. Ungere la fascia di gomma dello stantuffo con vaselina o uno spesso strato di crema. A causa di questo contatto con la superficie sarà più denso.
  3. Per impedire all'aria di entrare nella coppetta di gomma, abbassare lo stantuffo nell'acqua con una certa angolazione.
  4. Coprire bene il foro di scarico con uno stantuffo.
  5. Fai 12-15 movimenti taglienti ed energici su e giù.
  6. All'ultima spinta, strappa acutamente lo stantuffo allontanandolo dalla superficie in modo che tutta la spazzatura salga verso il foro di scarico.
  7. Tutto quello che devi fare è prendere tutto con le mani (naturalmente con i guanti) e buttarlo via. Alla fine, mettere e riavvitare la griglia sullo scarico.

In questo modo, è possibile rimuovere il blocco e consentire all'acqua di passare liberamente attraverso i tubi.

Acqua calda

I rimedi popolari sono sempre stati tenuti in grande considerazione e molti si fidano solo di metodi "antiquati" provati. Uno di loro: pulizia con acqua calda, ma non semplice, ma con additivi! Esistono diverse ricette che puoi provare alternativamente:

  1. Il risciacquo più semplice è quello di riscaldare 2-3 litri di acqua a ebollizione, versarlo nel foro che è ostruito. Dopo un incidente di 15-20 minuti, colpire tutti gli stantuffi.
  2. Per il prossimo metodo, avrai bisogno di bicarbonato di sodio. Versare un bicchiere di soda nel foro di scarico del lavello o del WC e versare 1 litro di acqua bollente. Tutta questa miscela dissolverà con successo i depositi di grasso e proteine. Ripeti il ​​processo fino a quando l'ostruzione non viene cancellata. È interessante notare che la soda aiuterà solo a sgombrare lo zoccolo, ma avrà anche un effetto positivo sui tubi e sul sifone, pulendoli. È in grado di distruggere l'odore sgradevole che proviene dai bagni.

Questi sono metodi semplici usati dai nostri genitori e per i quali non dovrai fare sforzi particolari. Tutti questi metodi possono essere combinati tra loro e completamente eliminare il problema. Semplice ed efficace. Ma il risultato non richiederà molto tempo e non dovrai chiamare specialisti. Ma c'è un altro modo.

Uso di prodotti chimici

Stiamo parlando di casalinghe assistenti - mezzi chimici. Sugli scaffali è possibile trovare una grande varietà di tutti i tipi di preparati per la pulizia del sistema fognario, che hanno nomi, confezioni, colori diversi, ma hanno un compito. È possibile acquistare vari liquidi, gel o sostanze in polvere contenenti soda caustica o soda caustica.

Molti hanno sentito parlare di uno strumento così comune come "Talpa". Tutto ciò che ti viene richiesto è di acquistare il prodotto, versarlo o versarlo, secondo le istruzioni, nell'area del problema, versare un bicchiere di acqua bollente all'interno e lasciarlo per 2-3 ore. Lui farà tutto il lavoro per te. Dopo un po ', sciacquare semplicemente lo scarico con acqua.

Per pulire il tubo di fogna adatto per qualsiasi strumento del genere.

Pulizia dei cavi sanitari

Succede che il blocco rimane ancora, nonostante le misure adottate. Cosa fare? Intraprendere metodi radicali. Uno di questi è la pulizia meccanica dei cavi. Questo è un modo sicuro e affidabile per risolvere il problema. Il dispositivo stesso è piuttosto semplice: il solito cavo metallico flessibile con vari accessori. La sua lunghezza può raggiungere diversi metri per rimuovere i blocchi in luoghi difficili da raggiungere. Solitamente uno strumento del genere viene utilizzato dagli idraulici e non tutti hanno una casa. Con l'acquisto di questo, è possibile sbarazzarsi del problema.

Non sono richieste abilità speciali ed esperienze lavorative. Hai solo bisogno di sapere come smontare l'attrezzatura idraulica, dato che devi inserire il cavo direttamente nel tubo e non nel WC o nel lavandino. Si scopre che la prima cosa che devi smontare e rimuovere il sifone o scollegare la toilette.

L'algoritmo per ulteriori azioni è abbastanza semplice:

  1. All'inizio, rimuovendo il sifone o scollegando la toilette, si avrà libero accesso al tubo in cui verrà spinto il cavo. In alcuni casi, è necessario rimuovere lo stub dalla revisione, se presente. Questo è un tee speciale, attraverso il quale è possibile controllare e pulire la fogna.
  2. Ora introdurre gradualmente un cavo flessibile nella tubazione, alla fine del quale ci può essere un ruff o altri ugelli per aiutare a ripulire il blocco. Spingilo con le mani il più lontano possibile. Se c'è un legame o un'angolazione sulla sua strada, per continuare il movimento, inizia a combinare le manipolazioni traslazionali e rotazionali. In poche parole, spingilo oltre, girandolo. Se fallisce, sposta il cavo avanti e indietro fino a quando non passa.
  3. Mentre il cavo si muove lungo il tubo, la sua punta raggiungerà il bersaglio e si fermerà contro il blocco. Ora ti viene richiesto di perforarlo, con sforzi che spingono avanti e indietro il cavo, oltre a ruotarlo con enfasi nell'ingorgo. Per controllare il processo e scoprire se il blocco è stato rimosso, riempire il tubo con acqua. Con l'eliminazione del blocco, dovrebbe scendere rapidamente. Per affidabilità, esegui qualche altra manipolazione per rompere completamente il blocco.

Questo è tutto, resta da rimuovere il cavo e riempirlo con acqua per il lavaggio. In questo modo meccanico, puoi affrontare quasi tutti i blocchi difficili che altri semplici metodi non aiutano.

video

Ulteriori consigli stanno cercando nel video:

I tubi possono essere puliti utilizzando l'attrezzatura Karcher:

Raccomandazioni per una pulizia efficace delle tubazioni fognarie

La rete fognaria, così come altri sistemi idraulici, a volte è incline a presentare "sorprese" ai suoi proprietari. Questa volta discuteremo le cause dei blocchi di sistemi fognari, come pulire la fogna, i metodi di gestione dei blocchi e i metodi che aiuteranno a evitare problemi in futuro.

Cause di blocchi

Ci sono diverse ragioni oggettive e quelle che dipendono dal corretto funzionamento del sistema fognario. Prima di tutto, vale la pena notare le ragioni che non dipendono dai proprietari:

  • materiale del tubo da cui è realizzato il sistema di scarico. Di norma, i tubi in ghisa sono più sensibili ai blocchi. Ciò è dovuto alla superficie interna ruvida dei tubi in ghisa. Innanzitutto, intrappolano sporco e grasso sulle loro pareti, e quindi il blocco inizia a crescere secondo il principio di una palla di neve.
  • sistema di fognatura montato in modo errato, con ampi angoli di rotazione e caratteristiche idrodinamiche e pendenze non correttamente calcolati - la seconda causa non meno frequente di blocchi.
  • nelle case private, un tubo di drenaggio poco profondo può congelare durante la stagione fredda o spostarsi sotto l'effetto della pressione al suolo.

Non meno spesso, la causa dell'ostruzione diventa una cultura bassa quando si utilizzano i liquami. Pezzi di cibo, spazzatura, stracci, che possono distruggere rapidamente qualsiasi sistema di drenaggio. Se non si desidera affrontare spesso la spiacevole procedura di pulizia dei tubi di scarico, insegnare ai propri parenti a utilizzare correttamente il sistema di scarico.

Il materiale per tubi ha l'effetto più diretto sulla frequenza dei blocchi.

Metodi per la pulizia dei tubi di fognatura

Prima di decidere il metodo di rimozione dei detriti dal tubo di scarico, è necessario scoprire dove si è verificato il blocco. Per fare ciò, controllare l'intero scarico, a partire dal foro di scarico dell'attrezzatura installata. Le aree più frequentemente intasate sono:

  • scarico del lavandino;
  • trama di fognature dalla cucina al bagno;
  • scarico della tazza del gabinetto;
  • sezione di collegamento di tubi di water e riser.

Tutti i metodi di pulizia delle fognature possono essere suddivisi in metodi meccanici, metodi di pulizia termica e chimica, nonché pulizia idrodinamica dello scarico. Quando si sceglie un metodo di pulizia, essere guidati dalla forza di intasamento, il luogo di contaminazione e il materiale dei tubi da cui viene realizzato il sistema di drenaggio.

I tubi di plastica sono intasati meno spesso, tuttavia, quando sono intasati dalla sporcizia, non è sempre possibile utilizzare tutti i metodi di pulizia disponibili. Pertanto, alcuni tipi di tubi in plastica non consentono un eccessivo calore durante la pulizia termica. Altri, con pareti sottili, hanno paura di pulire con dispositivi metallici. La soluzione più efficace per i problemi con questo tipo di scarico è l'uso di metodi di purificazione chimica.

Imparare a pulire il sistema fognario con metodi meccanici

Se abbiamo a che fare con un blocco piuttosto superficiale, puoi usare uno stantuffo o un pennello. In questo caso, la tazza dello stantuffo dovrebbe coprire il foro di scarico con un margine. Per lavorare con l'uso di uno stantuffo, è necessario che lo strato d'acqua sia di almeno 3 centimetri. È necessario installare il fondo del dispositivo sullo scarico e far uscire l'aria da sotto. La pressione dello stantuffo deve essere eseguita bruscamente, ma non molto spesso, in attesa del completo recupero della sua forma. La pressione dell'acqua sotto la tazza dello stantuffo rimuove gli strati di grasso e sporcizia dalle pareti dei tubi, pulendoli così. Dopo aver rimosso la contaminazione, sciacquare lo scarico con acqua calda.

Per i blocchi più profondi utilizzare un cavo idraulico o un cavo lungo. Un gran numero di cavi per la pulizia delle fogne, brevi e lunghi. I migliori risultati si possono aspettare da un cavo idraulico con un pennello alla fine. Per pulire correttamente l'area otturata, il bordo del cavo viene passato nel tubo. Spingendo il cavo in profondità con una mano, effettuare un movimento rotatorio con l'altra. La rotazione consentirà al cavo di superare curve e aree inquinate. Quando si spinge il cavo idraulico con grande sforzo, ruotarlo solo in senso orario, altrimenti le spire del filo inizieranno a rilassarsi e il cavo diventerà inutilizzabile.

Suggerimento: quando si piega all'interno dei tubi, ruotare il cavo nella direzione di rotazione, ad es. se il tubo gira a destra, è necessario ruotare il dispositivo in senso orario e se a sinistra - viceversa.

Spingendo il cavo nel tubo, non dimenticare di versare acqua calda lì. Ciò ammorbidisce ulteriormente i livelli di spazzatura e contribuisce al dispositivo di scorrimento. Dopo la pulizia, aprire l'acqua e, tirando il cavo, ruotarlo nella direzione opposta, pulendolo con un panno secondo necessità. Dopo il lavoro, lavare il dispositivo con acqua calda e detergente e asciugare accuratamente.

Detergenti chimici

Chimica nella lotta contro i blocchi di fogna

Per effettuare la pulizia chimica della superficie interna dei tubi, è stata sviluppata un'enorme quantità di agenti chimici. Questi sono tutti i tipi di polveri, gel, granuli, liquidi, ecc. Per usare questi farmaci, devi usare le istruzioni per il loro uso. In alcuni casi, lo strumento è sufficiente per versare nel tubo bloccato, in altri è necessario diluire in una certa quantità di acqua calda. Quindi scolare abbondantemente lavato con abbondante acqua.

Quando si usano sostanze chimiche è necessario ricordare le misure precauzionali, lavorare con i guanti ed evitare l'ingresso di sostanze tossiche sulla pelle e sugli occhi esposti.

Importante: non mischiare mai sostanze chimiche che contengono alcali con sostanze acide. Seguire le raccomandazioni del produttore.

Metodo termico e altri metodi popolari

Il metodo per eliminare il blocco con l'uso dell'acqua bollente è uno dei più semplici, tuttavia è molto efficace nella lotta contro i depositi di grasso. Consiste nella graduale infusione di acqua bollente nel foro di scarico del lavello. Quando l'acqua bollente inizia a scolare, aggiungere una quantità ancora maggiore di liquido caldo. Questo aiuterà a scaldare bene gli strati grassi e rimuoverli dalle pareti dei tubi. In questo caso, è possibile utilizzare lo stantuffo, che creerà la pressione necessaria.

Attenzione: quando si utilizza acqua bollente come mezzo per eliminare l'intasamento, assicurarsi che i tubi che compongono il sistema di scarico siano resistenti al calore. Ricorda che alcuni tipi di plastica possono essere danneggiati dal calore.

Prima che l'acqua di scarico delle acque reflue dello stretto, è possibile utilizzare un altro metodo popolare. Per fare questo, sciogliere un pacchetto di soda in un litro di acqua calda e versare nel lavandino. Quindi aggiungere 100 ml di aceto. All'interno del blocco reagirà con il rilascio di una grande quantità di schiuma. Questa reazione chimica elimina i depositi di grasso sulle pareti dei tubi. Dopo tutto la soda sarà "estinta" con acido, inoltre versare l'acqua bollente sopra lo scarico. È probabile che restituisca la piena capacità al sistema di scarico.

Attrezzature moderne per eliminare i blocchi

Pulizia idrodinamica del sistema fognario

I metodi idrodinamici per rimuovere i blocchi dai sistemi fognari sono i più efficaci, ma non possono essere eseguiti senza attrezzature speciali. Tutti i metodi di questo tipo sono basati sulla fornitura di acqua ad alta pressione al sito di blocco. Utility per attrezzature professionali basate su questo principio.

Per l'uso domestico, una buona attrezzatura è fabbricata dalla società tedesca "Körcher". L'installazione di questo produttore è dotata di una manica lunga, che viene inserita nel tubo. Il tubo viene fornito con acqua sotto pressione fino a 150 atmosfere. Sotto l'azione di un flusso di acqua così potente, le particelle di detriti vengono via via dilavate e il tappo viene distrutto.

Per l'introduzione del manicotto non è nemmeno necessario fare sforzi significativi, passa facilmente nel tubo a causa del flusso inverso dell'acqua.

Il pacchetto di tale sistema include ugelli aggiuntivi che combinano il metodo idrodinamico di pulizia con uno meccanico. Il costo di questo tipo di apparecchiature è piuttosto elevato, tuttavia, se usato periodicamente per scopi preventivi, si può affermare con certezza che il sistema non sarà mai intasato.

Affinché il sistema fognario funzioni senza guasti e problemi mai fastidiosi, è necessario seguire le regole più semplici per il suo funzionamento.

In primo luogo, assicurarsi che ci siano reti fini sui fori di scarico di lavelli e lavelli per la filtrazione meccanica dell'acqua drenata. In secondo luogo, non gettare rifiuti, rifiuti alimentari, stracci e altri rifiuti. Per questo c'è un bidone della spazzatura. Cerca di fare una regola per pulire i lavelli e i lavelli con acqua bollente durante la pulizia. Almeno un paio di volte a stagione, utilizzare metodi speciali di pulizia chimica per evitare blocchi in futuro.

Pulizia delle acque reflue con le proprie mani

Molti si sono trovati di fronte a una tale seccatura come le fogne intasate. Succede, di regola, nel momento più inopportuno, e il comfort e la sicurezza dell'uso degli apparecchi sanitari dipendono dalla rapida rimozione del blocco. La pulizia tempestiva delle tubazioni fognarie contribuirà ad evitare questo problema: i metodi di prevenzione e di eliminazione di un blocco già esistente sono generalmente simili. Possono essere suddivisi in metodi di purificazione meccanica, chimica e termica. Tuttavia, i metodi più efficaci, di norma, sono combinati.

Cause di blocchi nella fogna

Nel processo di utilizzo del sistema fognario, vari contaminanti entrano nei tubi: peli e capelli di animali, sabbia e detriti vari. In presenza di bave sulla sua superficie interna del tubo e le giunture della spazzatura viene ritardata, accumula grasso, saponata, cibo e detriti organici. A poco a poco il lume del tubo si restringe, trattenendo il flusso dell'acqua e appare un blocco. Se il tempo non effettua la prevenzione dei blocchi, il sedimento nelle tubature diventa più duro, più denso e prima o poi si presenterà la questione di una sostituzione completa delle tubature fognarie, a parte gli errori nel funzionamento dei sistemi fognari. Non è possibile scaricare detriti di grandi dimensioni, stracci, giornali, così come i resti di miscele edilizie e colla nei tubi. Quando sono a contatto con l'acqua, possono formare un tappo stretto, che non può essere rimosso in alcun modo I tubi di scarico non sono sempre il risultato di un funzionamento improprio, ci possono essere molte ragioni. Le cause di blocchi regolari sono:

  • Pendenza o sezione dei tubi scelta in modo errato;
  • un gran numero di spire nel sistema di drenaggio, specialmente in tubi di piccola sezione;
  • gira, anche solo, ad angolo retto;
  • giunti mal assemblati con un numero elevato di bave e sbavature;
  • volume insufficiente di acqua di lavaggio nella toilette.

Prevenzione dei blocchi

Le misure che impediscono i blocchi dovrebbero essere eseguite regolarmente. Sul lavandino del lavandino, vasca e doccia dovrebbero essere un reticolo che ritarda i capelli e piccoli detriti. Una volta al mese, è possibile eseguire la pulizia preventiva con l'ausilio di strumenti speciali o di uno stantuffo. Dopo aver lavato i piatti molto grassi è necessario saltare l'acqua calda per 1-2 minuti - questo aiuterà a lavare via i residui di contaminanti grassi. E, naturalmente, non dovrebbe essere gettato nella spazzatura grandi detriti.

Si è verificato un blocco. Cosa fare

Per prima cosa è necessario determinare la posizione del blocco - questo aiuterà a eliminarlo rapidamente e correttamente. Un blocco può essere:

  • in sifone o prugna corrugata;
  • in condotte d'appartamento;
  • nel montante o nel seminterrato di un condominio;
  • all'uscita del tubo da una casa privata nel luogo di installazione del filtro di ritorno;
  • tra i pozzi.

Nel caso di un blocco nella conduttura comune di un condominio o tra i pozzi, la chiamata per specialisti non può essere evitata. In altri casi, puoi provare a risolvere il problema da solo. I metodi di pulizia dipendono dalla posizione e dalla natura del blocco. Se il problema è sorto nel bagno, il metodo più efficace sarà la pulizia meccanica, mentre i metodi chimici e termici saranno più efficaci con gli zoccoli nel lavello della cucina.

È utilizzato per la distruzione di depositi solidi, nonché nel caso di intasamento del lume di tubi con detriti e corpi estranei. Per la pulizia meccanica utilizzare un cavo sanitario in acciaio ritorto con un ugello, che può essere a forma di spirale, gancio o gorgiera Prima di pulire il tubo, è necessario rimuovere il sifone o il ginocchio del blocco idraulico e versare una piccola quantità di acqua calda nel tubo. La pulizia è più conveniente da produrre insieme. Il metodo di pulizia è semplice: il cavo viene inserito nel tubo ostruito con l'ugello in avanti e si sposta lentamente lungo il punto di blocco. Dopo aver appoggiato il cavo, iniziare a ruotare la maniglia sull'estremità libera del cavo. La rotazione viene trasmessa lungo l'intera lunghezza del cavo e il blocco viene distrutto. Se il tubo è ostruito da detriti di grandi dimensioni, questo metodo consente di rimuoverlo all'esterno. Il secondo, ugualmente popolare metodo di pulizia meccanica è lo stantuffo. Questo semplice dispositivo consente di creare una pressione eccessiva nel tubo e spingere lo zoccolo all'interno del tubo di diametro maggiore o distruggerlo. È più efficiente utilizzare uno stantuffo in combinazione con un metodo chimico di pulizia dei tubi.

Detergente per tubi chimici

Il metodo chimico si basa sulla capacità di acidi e alcali di distruggere l'inquinamento nelle tubature fognarie. Allo stesso tempo, i prodotti a base di alcali si adattano meglio ai contaminanti grassi e, a base di acidi, a quelli organici. Pertanto, prima di utilizzare è necessario familiarizzare con la composizione dei fondi. Inoltre, va ricordato che le soluzioni acide sono dannose per i tubi in ghisa e li usano con cautela nelle case con un vecchio sistema di fognatura. Oltre all'acido o agli alcali, i mezzi per pulire i tubi delle acque reflue includono sostanze tensioattive che riducono l'adesione dei contaminanti al tubo e facilitano la scomposizione dei sedimenti sulle pareti.Il metodo chimico deve essere applicato secondo le istruzioni riportate sulla confezione, solo allora è sicuro per le tubazioni ed efficace. Nel caso generale, lo strumento viene versato in un tubo intasato, e dopo aver tenuto il tubo, viene sciacquato con un getto forte di acqua calda o calda, e successivamente pulito con un soffiante aggiuntivo.

Un modo efficace per cui hai bisogno di attrezzature speciali. Viene utilizzato per tubi di qualsiasi diametro ed elimina i blocchi ovunque nel sistema fognario. La tecnologia è stata sviluppata a metà del 20 ° secolo e attualmente viene utilizzata con alcuni miglioramenti. L'essenza del metodo consiste nell'azione di un getto d'acqua con una pressione fino a 300 atmosfere nel sito di formazione di un blocco. Diversi ugelli sono utilizzati per un'esposizione più accurata. La pressione nel sistema è selezionata in base al diametro e alla configurazione del tubo.Un metodo termico per la rimozione di blocchi complessi.Un metodo combinato, che consiste nell'azione di un getto d'acqua a temperatura e pressione elevate. La temperatura dell'acqua surriscaldata raggiunge i 120 ° C, che, insieme alla maggiore pressione, crea condizioni che distruggono eventuali blocchi. Per una migliore pulizia e disinfezione dei tubi, i reagenti chimici vengono aggiunti all'acqua. È meglio affidare la pulizia dei tubi a questo metodo a specialisti esperti. Dopo aver pulito i tubi e ripristinato il sistema fognario, è necessario ricordare le misure preventive. Se i blocchi vengono ripetuti regolarmente e la causa è la configurazione errata del sistema o dei vecchi tubi, è necessario prendere in considerazione la possibilità di sostituirli. In altri casi, il corretto funzionamento sarà la chiave del loro lungo e impeccabile servizio.