Sololift Grundfos (Sololift2 Grundfos): stazioni di pompaggio delle acque reflue di nuova generazione. Tipi, scopo e principio di funzionamento

Sommario:

Il lavoro di qualsiasi sistema fognario si basa sulle leggi della fisica. L'acqua usata si muove sotto l'azione della gravità sui riser, entra nei serbatoi di stoccaggio, quindi viene scaricata nella conduttura generale. Il funzionamento ininterrotto di un tale sistema è dovuto alla corretta inclinazione dei tubi e ai requisiti per la lunghezza e l'angolo di inclinazione delle connessioni subacquee.

Con la semplicità e la funzionalità dello scarico a gravità, c'è solo uno, ma un inconveniente molto significativo. Queste sono difficoltà nella riqualificazione dei locali e nel posizionamento di impianti idraulici. In tali sistemi, l'acqua può solo scendere, rispettivamente, per ritirare il seminterrato di una casa privata sotto la sauna o il bucato non funziona: sarà necessario creare una fossa settica aggiuntiva, che non è sempre consigliabile.

In questi casi, la migliore soluzione al problema sarà l'installazione delle installazioni di pompe per fognatura Sololift2 Grundfos. Tali sistemi deviano l'acqua con la forza, nella direzione del proprietario di abitazione desiderato.

Qualche parola sull'etichettatura Sololift

Quando si sceglie un'unità di pompaggio, è necessario prestare attenzione all'etichettatura del prodotto. Questa sfumatura determina il luogo di installazione, la funzionalità e le attività quotidiane che possono essere risolte con l'ausilio di apparecchiature.

Il fabbricante utilizza per marcare i caratteri maiuscoli dell'alfabeto latino. Sembra questo:

WC - in questi modelli è presente un meccanismo di macinazione incorporato. La stazione è progettata per la deviazione degli scarichi neri (fecali), può essere collegata alle toilette del piano.

CWC - questa categoria di apparecchiature è anche dotata di un distruggidocumenti e è destinata allo scarico di rifiuti fecali. Tuttavia, tali modelli sono progettati per wc sospeso.

C e D - pompe per drenaggio fognature grigie (senza fecale), adatte a qualsiasi attrezzatura idraulica ad eccezione dei servizi igienici.

Inoltre, l'etichettatura di ciascun prodotto include una designazione numerica: 1-3. Questo indica il numero di tocchi aggiuntivi oltre al flusso principale. Infatti, i numeri indicano il numero di tubature collegate alla pompa.

Come funziona il sistema di drenaggio

Stazioni di pompaggio delle acque reflue Sololift2 Grundfos sono dotate di un motore elettrico e un sensore di livello del liquido. Inoltre, il design è fatto di serbatoi in materiale composito, il serbatoio di accumulo ha pareti sferiche, l'angolo di inclinazione inferiore nella direzione della pompa.

Tale forma di realizzazione e layout minimizza la probabilità di precipitazione sul fondo e sulle pareti del serbatoio. Il sensore assicura che il motore sia acceso solo quando necessario, risparmiando energia.

Il principio di funzionamento delle stazioni di pompaggio è il seguente: le acque reflue fluiscono nel serbatoio e raggiungono il livello del riferimento. Il sensore dà al motore un comando di avvio, il fluido viene pompato nel sistema fognario generale. Quando il livello scende ai valori impostati, il motore si spegne e la pompa smette di funzionare.

ambito di applicazione

A seconda della marcatura e dello scopo, le unità di pompaggio Sololift2 Grundfos vengono utilizzate per il pompaggio di scarichi neri e grigi in ambienti in cui è impossibile utilizzare una fogna a gravità. Inoltre, l'attrezzatura è ideale per lo scarico di acqua nei bagni, situati al di sotto del livello delle acque reflue.

Se parliamo degli elementi collegati, le pompe sono adatte ai seguenti tipi di apparecchiature sanitarie:

Servizi igienici sospesi e da terra.

Lavandini e lavabi

Grazie alle dimensioni compatte, le stazioni di pompaggio sono integrate nelle strutture a parete e sul pavimento, rispettivamente, non rovinare l'interno.

A proposito di stazioni di pompaggio progettate per l'approvvigionamento idrico, leggi l'articolo su una serie di attrezzature Grundfos >>>

Varietà di installazioni di pompe per fognature compatte

Attualmente, i prodotti Sololift Grundfos sono rappresentati da 5 modelli. Le stazioni di pompaggio con le seguenti marcature sono adatte per l'installazione nei bagni:

Installazione della pompa Sololift2 WC-1 per il pompaggio di acque reflue dal lavello e dal WC

Unità di pompaggio con capacità di 620 W, 9 litri di riserva di liquido. Il modello è regolarmente dotato di una smerigliatrice, ha una capacità di 149 l / min. Oltre al dispositivo sanitario principale (WC da pavimento) può essere collegato al lavandino o orinatoio a scelta dell'utente.

da LANDISH / Muratova / Come scegliere un impianto fognario Sololift

Come scegliere un'installazione di fognatura Sololift + (Sololift).

Come scegliere un'installazione fognaria Sololift + (Sololift). Oggi discuteremo la scelta dell'installazione della pompa fognaria. Se ci si trova di fronte al problema dello smaltimento delle acque reflue, è necessario prestare attenzione all'installazione Solilift (Sololift) di un noto produttore Grundfos. Quindi è successo che è impossibile deviare i liquami dalla gravità nel sistema fognario, cosa fare? In questo caso, Grundfos ha sviluppato diverse installazioni di pompaggio di liquami Sololift: 1. Sololift + WC - unità di pompaggio di acque luride per un water; 2. Sololift + WC - 1 - installazione della pompa della fogna per una tazza della toilette e un lavandino; 3. Sololift + WC - 3 - installazione della pompa della fogna per una tazza della toilette, un lavandino, una cabina della doccia e un bidet; 4. Sololift + CWC - 3 - installazione della pompa della fogna per una tazza della toilette della parete, un lavandino e una cabina della doccia; 5. Sololift + C - 3 - installazione di pompe fognarie per lavatrice e lavello; 6. Sololift + D - 3 installazione della pompa della fogna per una cabina della doccia e un lavandino. Tutto quello che devi fare è scegliere la stazione di pompaggio delle acque reflue necessaria per il tuo caso Sololift+ può essere usato per:

 bagni aggiuntivi;

 Toilette e locali tecnici nel seminterrato;

 Dispositivi per il bagno nel cottage estivo;

 Dispositivi per bagni aggiuntivi negli hotel o nelle pensioni;

 Bagni per anziani o disabili;

 Conversione di uffici e altri edifici commerciali. impostazioni Sololift + - affidabile e silenzioso, convenientemente mantenuto (per accedere a tutte le parti è solo necessario sollevare il coperchio). I modelli destinati al collegamento alla toilette sono dotati di una pompa con un meccanismo di taglio in acciaio inossidabile e una valvola di ritegno. Presa per collegamento a rete fognaria su tutti i modelli Sololift + situato sulla parete laterale e non sul coperchio, che offre facilità di manutenzione. Quindi tutto è semplice, prendi in considerazione le fonti di acque reflue e scegli l'installazione necessaria. Stabilire e dimenticare i problemi associati alle acque reflue.

Questo articolo è stato pubblicato il 27 gennaio 2010.

(Sololift) è una sezione di pompe utilizzate per scopi domestici e industriali che risolvono i problemi associati alle acque reflue. Ad esempio, se è necessario installare una cabina doccia, un bagno, una toilette nel seminterrato o nella stanza del seminterrato di una casa, un cottage, un caffè, un ristorante, un complesso di intrattenimento, così come qualsiasi altro impianto idraulico situato sotto la fogna o lontano dalle bretelle (fino a 100 metri orizzontale e fino a 10 metri in verticale) con scarico naturale, questa apparecchiatura è progettata specificamente per risolvere questi problemi. I sollevatori SANI si sono dimostrati affidabili e di alta qualità per il pompaggio e il trattamento delle acque di scarico e dei liquami. La società francese SFA ha sviluppato un'intera linea denominata pompe SANI.

1. SANI TOP, un modello progettato per rimuovere escrementi e acque reflue. Sololift ha dimensioni ridotte e può essere installato dietro la toilette con una connessione orizzontale, è possibile collegare a scelta un lavandino. Pompaggio orizzontale di acqua fecale fino a 100 m, in verticale fino a 10 m Il pompaggio avviene automaticamente quando l'acqua penetra nel dispositivo. Un modello simile di SANI PLUS, la differenza sta nel numero di dispositivi collegati: SANI TOP: WC + lavabo, SANI PLUS: WC + lavabo + vasca.

2. SANI MIGLIORE Uno dei sollevatori semi-industriali più potenti è un motore potente e un meccanismo di taglio affidabile progettato per riciclare carta igienica, ovatta, ecc. Questa attrezzatura è installata in luoghi in cui è difficile rintracciare ciò che può entrare in bagno, lavabo, cabina doccia, principalmente installato in bar, ristoranti e cottage, in quanto può resistere a temperature dell'acqua fino a 90 gradi e può essere collegato a lavatrici. La connessione massima di apparecchi WC + lavabo + doccia + bidet.

3. SANI DOUCHE è ideale per i bagni: è possibile collegare un lavabo, una doccia, una vasca. Di piccole dimensioni consente di installarlo sotto il piatto doccia.

4. SANI COMPACT 43 e SANI COMPACT ELITE questi modelli di sol-sollevatori con trituratore incorporato sono progettati per risparmiare spazio. La pompa è integrata nella gamba del water, a cui è anche possibile collegare un lavabo.

5. SANI VITE è un potente sololift progettato per collegare una vasca da bagno, un bidet, un lavabo, una doccia, una lavatrice e una lavastoviglie. È una soluzione ideale per lavanderie, cucine, ecc., Che si trovano a una distanza dal sistema fognario con drenaggio naturale in orizzontale fino a 50 metri e verticalmente fino a 5 metri.

6. SANI COM questo sololift è adatto per l'uso industriale nei saloni di parrucchiere, bar, ristoranti, in quanto ha una maggiore durata, così come la capacità di pompare fognature, fatta eccezione per fecale, ad un'altezza di 8 metri e in orizzontale a 90 metri. La temperatura massima dell'acqua di scarico può raggiungere i 90 gradi (con inclusione a breve termine).

7. SANI CUBIC - L'ultima potente attrezzatura equipaggiata con due motori, funzionanti indipendentemente l'uno dall'altro. SANI CUBIC è progettato specificamente per l'uso integrato in piccole case e ha la capacità di pompare acque reflue fecali. Altre opzioni hanno la possibilità di collegare un allarme luminoso o acustico in caso di guasto dell'apparecchiatura.

Questo articolo fa parte di un articolo di Yuri Dyomin. "Plumbing in a city apartment"

SISTEMA DI APPARTAMENTO FOGNATURA

"Da un'altra pipa esce..."

Il sistema fognario dell'appartamento, in generale, è più semplice del sistema di approvvigionamento idrico.

La funzione del sistema di fognatura residenziale può ancora essere formulata come una semplice attività scolastica: consegna del fluido dal punto "A" (scarico delle acque reflue di un dispositivo sanitario) al punto "B" (montante di fognatura generale di un edificio). La specificità sta nel fatto che l'acqua nel liquame si muove per gravità e non fluisce nel punto desiderato attraverso la creazione di una pressione eccessiva. Questa circostanza determina tutta l'ingegneria del sistema fognario.

ANGOLI DI INCLINAZIONE GRINDER OTTIMALI

Per fare in modo che l'acqua nel tubo si muova nella giusta direzione senza creare una pressione eccessiva, è necessario alzare un bordo del tubo o abbassare l'altro bordo del tubo, cioè creare un bias nella giusta direzione lungo la quale scorre l'acqua, sotto l'azione della gravità. Se posizioniamo l'estremità superiore del tubo nel punto "A" e l'estremità inferiore nel punto "B", il nostro compito verrà risolto nel miglior modo possibile. Occorre solo fare in modo che la pendenza lungo l'intera lunghezza del tubo sia uniforme e il tubo stesso sia il più dritto possibile - per facilitare il flusso.

Di fondamentale importanza pratica per la soluzione del nostro problema è che, di regola, non possiamo abbassare l'estremità inferiore del tubo. In termini di un appartamento, il punto più basso del sistema fognario è impostato durante la costruzione dell'edificio - questo è il punto di ingresso del sistema interno nel montante generale (solitamente è di diversi centimetri sopra il solaio e, dopo la fusione del massetto e del pavimento, è di 1-2 centimetri sotto piano pulito). Ciò significa che dovremo risolvere il nostro problema in un solo modo: "legando" l'estremità inferiore del tubo al punto di ingresso nel montante, per alzare la sua estremità opposta all'altezza desiderata.

Resta da determinare - a quale altezza esattamente dovrebbe essere sollevata la parte superiore del tubo affinché il sistema funzioni correttamente? Gli ingegneri hanno calcolato a lungo la pendenza ottimale dei tubi di scarico:

- per tubi con un diametro di 40-50 mm, la pendenza ottimale è del 3%,

- per tubi con un diametro di 85-100 mm, la pendenza ottimale è del 2%,

Ciò significa che per ogni metro di rimozione del punto "A" dal punto "B" dovremo sollevare l'estremità del tubo nel punto "A" di 3 cm (per i tubi 40-50) o di 2 cm (per i tubi 85-100).

Cioè, se il foro di scarico (ad esempio un bagno) si trova a una distanza di 3,5 metri dal punto di entrata nel montante comune, allora il bordo superiore del tubo di scarico (50 mm) nel quale l'acqua viene scaricata dal bagno deve essere ad un'altezza [3,5 * 3] = 10,5 cm in relazione al bordo inferiore del tubo - vale a dire al punto di ingresso del sistema nel montante. In questo caso, le misure sono fatte "dai centri" - lungo gli assi longitudinali.

L'aderenza rigorosa alle pendenze di progettazione è importante non solo per assicurare il deflusso in quanto tale. Se fosse solo per far scorrere l'acqua attraverso il tubo, allora un aumento dell'angolo di inclinazione sarebbe non solo ammissibile, ma anche desiderabile. Tuttavia, questo non è il caso.

Il fatto è che le acque reflue non possono vantarsi di pulizia. La vita e la vita umane generano molti rifiuti, che nelle moderne condizioni urbane sono tradizionalmente smaltiti attraverso le fogne. Ad esempio, il lavaggio ordinario delle stoviglie può gettare nel sistema fognario una quantità abbastanza significativa di grassi, piccoli residui di cibo, ecc. Che si attaccano molto facilmente alle pareti del tubo di scarico e creano un residuo appiccicoso su di esso, che la successiva quantità di rifiuti si unirà ancora più facilmente. Di conseguenza, vi è una graduale crescita eccessiva delle condotte fognarie, una diminuzione del loro diametro interno e blocchi.

Per evitare la crescita eccessiva, il sistema fognario utilizza l'effetto dei tubi autopulenti. Consiste nel fatto che l'acqua di scarico, muovendosi attraverso un tubo ad una certa velocità, con un certo grado di riempimento del tubo con loro, è in grado di scovare la maggior parte dei rifiuti, non permettendo che si accumuli. La velocità e il grado di riempimento ottimali necessari per l'autopulizia dei tubi sono assicurati dagli angoli di inclinazione indicati.

Se aumenti l'angolo, la velocità del fluido nel tubo aumenterà e il grado di riempimento diminuirà. Se diminuisci l'angolo, succede il contrario. In entrambi i casi, l'efficienza di autopulizia diminuirà.

Pertanto, nel sistema di fognatura residenziale, vengono utilizzati solo due metodi di posa dei tubi - con una pendenza ottimale (2-3%) e verticalmente, con un angolo di 90 gradi. al pavimento. Quest'ultimo è necessario quando la pendenza ottimale del tubo porta ad un'altezza insufficiente in qualsiasi punto di connessione, e diventa necessario aumentare questo punto più in alto.

Tutto sarebbe piuttosto primitivo se il sistema fognario dovesse servire solo un dispositivo sanitario. Ma poiché nell'appartamento ci sono molti di questi dispositivi, il sistema fognario inizia a espandersi. È necessario creare un sistema esteso, ogni "ramo" che soddisfi i parametri sopra indicati della pendenza.

Prendi in considerazione un sistema del genere per il nostro set completo di dispositivi idraulici.

SCHEMA PRINCIPALE DEL SISTEMA DI DRENAGGIO DELL'APPARTAMENTO

Non tutti gli impianti idraulici devono essere collegati a un sistema fognario. Ad esempio, un portasciugamani riscaldato e uno scaldabagno sono collegati solo al sistema di approvvigionamento idrico - da allora il loro lavoro non è legato alla formazione di acque reflue.

Nello schema indicato: (1) edificio comune di riser di fogna; (2) doccia; (3) affondare; (4) bagno; (5) una lavatrice; (6) tazza del gabinetto; (7) un bidet; (8) lavello della cucina; (9) lavastoviglie; (GZ) serrature idrauliche.

Parleremo di cosa sia una "trappola d'acqua" nel prossimo paragrafo dell'articolo, ma per ora consideriamo il concetto di sistema fognario. E il punto di ancoraggio (come nel caso della pendenza dei tubi) per noi sarà ancora il punto di ingresso del sistema interno nella tubatura comune.

Nella stragrande maggioranza dei casi, l'inserimento nel montante comune per un sistema di fognatura interna viene eseguito inserendo croci con tre rami nel tubo montante: una uscita per un tubo con un diametro di 100 mm e due rami per tubi con un diametro di 50 mm. Quindi, otteniamo tre punti di connessione per tre linee di fogna. Incorporando crocette aggiuntive nel riser, per creare punti di connessione aggiuntivi, non possiamo quindi dovremo mettere un'altra traversa nel riser sopra o sotto quello esistente (come già sappiamo, i punti di ingresso al montante, durante la costruzione dell'edificio, sono disposti appena sopra il rivestimento del pavimento - il "pavimento nero" dell'appartamento). Pertanto, nel primo caso, i punti di ingresso aggiuntivi saranno troppo alti sopra il pavimento e per garantire il drenaggio, dovremo sollevare i dispositivi sanitari troppo alti. E nel secondo caso, scendiamo sotto l'interfloor si sovrappongono e ci ritroviamo nell'appartamento dei nostri vicini, che a loro non piaceranno affatto. Pertanto, partiremo dal fatto che abbiamo la possibilità di collegare al montante solo tre linee di fogna: una per 100 mm e due per 50 mm. Soprattutto perché questo è abbastanza. Queste tre autostrade diventeranno i tre "rami" principali del nostro sistema - tutti gli altri "rami" saranno già collegati a loro.

La distribuzione standard della connessione dei tre "rami" principali è la seguente:

- La linea principale d 100 mm - collegando la toilette e (ulteriore) - un bidet.

- la linea principale di 50 mm (n. 1) è la connessione di tutti gli altri impianti idraulici installati nel bagno: vasca da bagno, box doccia, lavabo e lavatrice (se non è conveniente collegarlo tramite un altro "ramo");

- La linea principale di 50 mm (n. 2) è la connessione di tutti gli elettrodomestici installati in cucina: di solito è un lavello e una lavastoviglie.

Tutti gli altri rami del nostro sistema sono filiali delle tre principali condutture a specifici impianti idraulici. Quindi praticamente tutto è piuttosto semplice.

La sequenza dei dispositivi idraulici di collegamento viene determinata in base alla loro distanza dal punto di ingresso del sistema nel montante. Dal momento che il nostro intero sistema ha una pendenza uniforme, dal punto di ingresso, più lontano è il dispositivo da questo punto, più alto dovrebbe essere sollevato, relativamente a questo punto, lo scarico di questo dispositivo. Quelli, rispettivamente, sul più distante dai "rami" della torre del sistema dovrebbe essere.

Inoltre, nel nostro sistema ci sono in realtà due piacevoli eccezioni: i dispositivi che non devono essere sollevati dal pavimento per garantire il drenaggio. Questa è una lavatrice e una lavastoviglie. Entrambi questi dispositivi hanno pompe centrifughe integrate e l'acqua da loro non scorre sotto l'azione della gravità, ma viene "espulsa" con accelerazione. Di conseguenza, i punti di collegamento di questi due dispositivi al sistema di fognatura possono essere posizionati sopra il piano di base su cui stanno essi stessi. La macchina può stare sul pavimento e il punto di collegamento con il sistema fognario è di 50 centimetri sopra il pavimento: la pompa integrata fornirà acqua all'altezza desiderata. Cioè, lavastoviglie e lavatrici possono essere installate alla massima distanza dal punto di entrata nel tubo di livello - all'estremità più lontana e "più alta" dell'intero sistema.

Inoltre, i punti di ingresso nel lavello del lavello e nel sistema lavello possono essere sollevati fino a un'altezza di 50-60 cm dal pavimento, senza sollevare gli elettrodomestici stessi sopra il pavimento. Il fatto è che i fori di scarico del bagno, della doccia, della toilette e del bidet sono nella parte inferiore di questi dispositivi - ad un'altezza di 10-15 cm dal piano di base su cui si trova il dispositivo. Un lavandino e lavelli da cucina si trovano ad un'altezza di 70-80 cm dal piano di installazione del dispositivo.

Per comprendere finalmente questa domanda, considera un esempio specifico.

Lo schema mostra: (0) il punto di ingresso del sistema interno nel montante comune è il punto di connessione del water; (2) punto di connessione del bagno; (3) il punto di connessione della doccia; (4) punto di connessione del lavandino; (5) il punto di connessione della lavatrice; (6) punto di connessione del lavello della cucina; (7) Punto di connessione della lavastoviglie.

La figura mostra chiaramente che la cabina doccia, ad esempio, ad una certa distanza dal punto "0" deve già essere sollevata sopra il livello del pavimento - è posizionata su un determinato podio. Allo stesso tempo, il lavello, la lavatrice, il lavello della cucina e la lavastoviglie non hanno bisogno di una tale altezza, essendo ancora più lontani dal punto "0".

TIPI DI TUBI DI DRENAGGIO

Attualmente, per il sistema fognario dell'appartamento sono ampiamente utilizzati tre tipi di tubi: polivinilcloruro (PVC), polietilene (HDPE) e polipropilene (PPRC). A differenza dei tubi per il sistema di approvvigionamento idrico, tutti questi tipi di tubi non sono tecnologie differenti l'una dall'altra - la differenza tra loro risiede solo nel materiale di fabbricazione. E la differenza fondamentale, quando viene utilizzata in condizioni di appartamento, tra tubi in PVC, HDPE e PPRC non è tracciabile.

Separatamente, è possibile selezionare le tubazioni fognarie con isolamento acustico. Solitamente, i tubi in PVC o PPRC vengono prodotti in questa modifica, ma il loro uso in condizioni di appartamento è raramente consigliabile. La principale fonte di rumore nel sistema fognario è un riser comune. Una sostituzione del tubo riser è un business complicato e costoso. Pertanto, è molto più facile ed economico realizzare un isolamento acustico esterno aggiuntivo del tubo riser che sostituire i tubi esistenti con tubi con isolamento acustico incorporato.

Le tubature in ghisa per i liquami non sono quasi mai utilizzate, essendo estratte dal mercato da tubi di plastica. In considerazione di ciò, una revisione dettagliata di questo tipo di tubo difficilmente può essere consigliabile.

TECNOLOGIA DEI SISTEMI DI ASSEMBLAGGIO

La tecnologia di assemblaggio di un sistema fognario con tubi in polimero è estremamente semplice.

Ogni sezione del tubo di fognatura (sono prodotti in diverse lunghezze - da 30 cm a 3 metri) è dotata di un giunto con estremità di tenuta in gomma su un lato. Sul lato opposto del tubo termina con una faccia tagliata con una piccola smussatura. I raccordi e i raccordi a gomito hanno anche giunti integrali con guarnizioni. Tutto il lavoro è di prendere una sezione adatta di tubo, tagliarlo (se necessario) lungo la lunghezza e inserire (senza un lato di accoppiamento) nell'accoppiamento di un'altra sezione di tubo, o montaggio. L'anello di tenuta abbraccia strettamente l'estremità liscia del tubo, sigilla la connessione e lo manterrà dalla disconnessione spontanea.

È importante osservare un piccolo accorgimento: per prima cosa è necessario inserire il tubo nel manicotto di accoppiamento finché non si arresta, quindi spostarlo indietro di 10-15 mm (non di più). Quindi nel giunto si forma uno spazio di smorzamento, necessario per compensare l'espansione termica lineare del tubo. Il coefficiente di espansione termica della plastica è abbastanza grande e, nel momento in cui l'acqua calda scorre attraverso il tubo, il tubo può aumentare di alcuni millimetri di lunghezza. In assenza di uno spazio di smorzamento, l'estremità del tubo si appoggia contro il restringimento del manicotto di espansione, e il tubo (che non ha alcun spazio per allungarsi) inizierà a deformarsi. La distorsione violerà la tenuta della copertura del tubo dell'anello di tenuta e il collegamento scorrerà.

È importante notare che durante la posa di linee fognarie è opportuno evitare le spire e le connessioni di due tubi ad angolo retto. Ove possibile, è preferibile utilizzare raccordi angolari e di collegamento non 90, ma 45 (135) gradi. Ciò aumenta il throughput del sistema e riduce il rischio di blocco.

Quando il tubo viene ruotato ad angolo retto, l'acqua colpisce la parete dell'altro tubo, perpendicolare al suo movimento, e rotola indietro - verso il flusso, facendolo frenare. Quando si gira a 45 gradi, l'acqua colpisce casualmente le pareti del tubo e passa liberamente lungo il tubo. Pertanto, sarebbe meglio installare, ad esempio, due raccordi angolari di 45 (135) gradi ciascuno, rispetto a un raccordo da 90 gr.

CHE COS'È UN OTTURATORE IDRAULICO E PERCHÉ È NECESSARIO?

Non è un segreto per nessuno che possa avere un odore sgradevole dalla fogna. Allo stesso tempo, ogni appartamento ha un sacco di buchi aperti che conducono direttamente al sistema fognario - prugne del bagno, bagno, box doccia, lavandino e lavello della cucina... In teoria, ogni buca del genere può avere odori simili nel nostro appartamento che almeno i santi possono resistere... Comunque non proviamo nulla del genere. E ci salvano dai miasmi delle fogne molto semplici, ma dispositivi molto utili - serrature idrauliche, il cui principio di funzionamento è semplice per il genio.

Serratura idraulica - presa d'acqua nel tubo. Questa è una curva del tubo, o la differenza di due tubi in altezza, disposti in modo tale che c'è sempre (anche quando non in uso) una certa quantità di acqua rimasta nel tubo, bloccando completamente il diametro del tubo. I gas di scarico, che viaggiano liberamente attraverso i tubi, non possono superare queste barriere d'acqua. E il flusso dell'acqua, al momento del drenaggio, sposta tranquillamente l'acqua dalla guarnizione idraulica, sostituendola con una nuova. Lo scarico è completo: un nuovo blocco dell'acqua rimane nel tubo.

Se qualcuno ha dovuto partire nella calda estate, lasciando il suo appartamento per diversi mesi, al suo ritorno ha potuto trovare un odore sgradevole in bagno. Ciò è dovuto al fatto che nessuno ha usato accessori sanitari per un lungo periodo di tempo, e le serrature idrauliche hanno avuto il tempo di asciugare - le candele d'acqua sono evaporate e i gas di scarico penetrano nell'appartamento. Per eliminare il problema, è sufficiente accendere l'acqua in tutti i dispositivi sanitari con fori di drenaggio per alcuni minuti, sciacquare la toilette e ventilare l'appartamento. Le serrature per l'acqua riceveranno una nuova porzione d'acqua e di nuovo formano barriere d'acqua affidabili in tutti i luoghi appropriati.

Per evitare problemi, è necessario proteggere tutte le prugne di dispositivi sanitari con serrature idrauliche. Le eccezioni sono lavare e lavare le prugne delle macchine perché le loro aperture non sono aperte - il tubo di scarico è inserito nel punto di collegamento al sistema fognario attraverso un sigillo ermetico, e le unità stesse hanno valvole di ritegno nella loro struttura interna (altrimenti avrebbe odore molto sgradevole in una lavatrice).

Dispositivi come il WC e il bidet sono già dotati di blocchi idraulici nel loro design (creati da speciali piegature nei canali interni) e non è necessario installare protezioni aggiuntive. Lavandino, doccia, lavello e vasca da bagno sono collegati al sistema fognario attraverso il cosiddetto. "Sifoni" - che non solo svolgono il ruolo di un adattatore conveniente che collega il foro di scarico di uno strumento di ingegneria sanitaria con un tubo di fogna, ma svolgono anche la funzione di una tenuta idraulica. Infatti, "sifone" è il nome familiare di un sigillo idraulico.

SOLLEVAMENTI SOLO E DRENAGGIO FORZATO

A volte, durante il refitting degli appartamenti, i proprietari hanno il desiderio di spostare il bagno o il lavello a una distanza tale dal montante che, per mantenere una pendenza perfettamente uniforme dei tubi di scarico, gli apparecchi idraulici dovrebbero essere installati da qualche parte sotto il soffitto e sollevare il pavimento nell'appartamento di 20 centimetri - per nascondere i tubi. Naturalmente, questa opzione non andava bene a nessuno. Più recentemente, il compito di installare dispositivi idraulici a una grande distanza dal montante della fogna era estremamente difficile (o non risolto in linea di principio). Questa fornitura d'acqua può essere posata quasi ovunque - acque reflue di tali libertà non consentite. Ma, verso la metà degli anni '90, i primi trituratori domestici di liquami sono comparsi in Russia, il cosiddetto. sololifty. Da questo punto in poi, l'attrezzatura idraulica che deve essere collegata al sistema fognario è stata posizionata quasi ovunque.

Nella mia pratica, c'erano casi di spostare il bagno al centro dell'appartamento - in modo che risultasse essere circondato da tutti i lati da salotti e corridoi. Si è verificato un caso di installazione di un'enorme vasca idromassaggio al centro di un appartamento tipo studio, a una distanza di oltre 7 metri dal montante della fogna (calcoliamo: 7 m * 3 cm = 21 centimetri di elevazione!). C'era un caso di trasferire la cucina da una stanza all'altra - così che il lavello e la lavastoviglie non erano solo lontani dalla colonna della fogna, ma erano anche separati da essa da un muro di sostegno in cemento. Se fosse necessario aggirare questo muro usando il solito sistema fognario - con un'inclinazione uniforme dei tubi - allora dovrebbe "spezzare" la linea fognaria più volte con un angolo di 90 gr. Ciò comporterebbe la formazione di blocchi permanenti. Senza contare che il tubo attraverserebbe uno dei corridoi ad un'altezza di 15 centimetri dal pavimento... In breve, tutto questo sarebbe assolutamente inaccettabile. Tuttavia, tutti questi (e molti altri) compiti sono stati risolti con successo. E ha permesso di fare questo pompe per liquami domestici.

La pompa della trituratrice è collegata allo scarico del dispositivo sanitario. Il principio del suo funzionamento è semplice: il drenaggio dall'attrezzatura sanitaria passa attraverso la smerigliatrice (dal momento che il sistema fognario non si occupa sempre semplicemente di acqua sporca) e arriva nel serbatoio in cui è installata la pompa - il cosiddetto alimentatore. acqua fecale sotto pressione in un tubo di piccolo diametro. Inoltre, la pressione creata dalla pompa è sufficiente per fornire acqua ad un'altezza di diversi metri e fornire "dal punto" A "al punto" B " su una distanza considerevole, attraverso una moltitudine di curve! Cioè, in questo caso, il sistema fognario inizia a lavorare con l'aiuto della sovrapressione - sul principio della fornitura d'acqua.

Il sistema Sololift per fognature (Sololift) - il miglior assistente per lo smaltimento dell'acqua

Nei casi in cui l'installazione delle condutture dell'acqua è stata effettuata in modo errato, o non è stato possibile resistere all'angolo di inclinazione per il passaggio indipendente delle acque reflue, l'installazione di un sistema Sololift aggiuntivo aiuterà. Sulla base del design della pompa di trasferimento, il sistema contribuirà a far fronte ai problemi di depurazione che si sono verificati e migliorare la sua funzionalità. Istruzioni dettagliate aiuteranno a installare il sistema di scambio, e le recensioni porteranno alla decisione corretta al momento della scelta.

Una varietà di sistemi e il loro scopo

Il sistema di fognatura forzata è una pompa, spesso dotata di una smerigliatrice. La dimensione della struttura rende facile nasconderlo dietro o all'interno di dispositivi sanitari. Il funzionamento del sistema consiste nel dirigere il flusso di acque reflue in una fossa settica o in una fognatura centrale.

Spesso, la pompa del sistema Sololift è molto potente ed è in grado di scaricare liquidi a una distanza di 7 m lungo una tubazione verticale e fino a 100 m in orizzontale.

Gli apparati per le fogne forzate sembrano essere una vasta gamma di modelli. La marcatura indicata sul loro caso indica all'utente l'ambito.

  • WC-1 è un design dotato di un meccanismo di macinazione di nuova generazione, in grado di frantumare piccoli rifiuti domestici (carta igienica, prodotti per l'igiene). L'installazione di un tale dispositivo è fatta per acque reflue contenenti materia fecale. Pompa adatta per sciacquoni e lavandini posizionati sotto il livello del tubo della fogna (nel seminterrato). Il motore è dotato di una funzione di protezione termica e in caso di surriscaldamento è spento e quindi riavviato. Il dispositivo è montato in prossimità della tazza del water, il più delle volte è collegato al tubo della tazza compatta.
  • WC-3: questo sistema è simile al precedente. La sua unica differenza è 3 tubi di scarico, come indicato nella figura 3 nell'etichettatura del prodotto. Il dispositivo consente di collegare non solo il compatto, ma anche il lavandino, la doccia, il bagno o il bidet allo stesso tempo.
  • CWC-3 - la prima lettera "C" in questo marchio significa "compatto". Grazie alle sue dimensioni relativamente ridotte e alla forma piatta, è perfetto per il montaggio in una nicchia dietro un WC sospeso o un lavabo.
  • C-3 - installazione per il pompaggio di rifiuti grigi senza inclusioni di grandi dimensioni. Il dispositivo non è dotato di un dispositivo di taglio, quindi è esclusa la connessione di questo modello alla toilette. Il vantaggio di questo sistema è la possibilità di rimuovere gli scarichi caldi con temperature fino a 90 ° C. L'installazione è possibile per lavelli, lavatrici, ecc. La presenza nel nome del modello del numero 3 indica la possibile connessione di 3 dispositivi operativi contemporaneamente.

È importante! Il dispositivo C-3 è in grado di pompare continuamente effluenti caldi con una temperatura di 75 ° C, oltre questo indicatore, il tempo di funzionamento è limitato a 30 minuti.

  • D-3 - Inoltre, come il modello precedente, questo apparecchio non può essere collegato alla toilette. Inoltre, non è progettato per scarichi con alte temperature. La temperatura massima del liquido pompato è di 50 ° C. Un tale sistema può essere collegato ai lavandini e alle docce. La forma arrotondata della parte inferiore del dispositivo non consente di intasare.

Per il corretto funzionamento del sistema, è necessario selezionare inizialmente il modello appropriato. Naturalmente, ogni funzione aggiuntiva nel sistema lo rende più costoso. Non ha senso pagare più del dovuto se si prevede di collegare un punto di scarico senza grandi inclusioni.

Quali sono le buone pompe Sololift

Il sistema Sololift aiuta a risolvere tutti i problemi legati allo smaltimento delle acque reflue. Al momento, sono le migliori stazioni di pompaggio del loro genere e non hanno praticamente difetti. Il principio di funzionamento di un tale meccanismo è abbastanza semplice:

  • il liquido viene aspirato attraverso il filtro di ricezione nel serbatoio del dispositivo;
  • il meccanismo di taglio, situato all'ingresso del dispositivo, schiaccia le inclusioni in entrata (feci, carta, prodotti per la cura personale);
  • inoltre, il liquido passa attraverso il tubo di scarico, sul quale si trova la valvola di ritegno;
  • Un filtro al carbone situato nella parte superiore del corpo del dispositivo impedisce la fuoriuscita di odori sgradevoli.

I vantaggi dell'installazione di acque reflue forzate includono la stazione autopulente. Ciò è dovuto a 3 fattori:

  1. La potenza generata dal flusso di massa.
  2. La forma arrotondata del fondo del corpo non consente agli sprechi di indugiare all'interno.
  3. Le specifiche dell'installazione richiedono di osservare l'angolo di inclinazione del dispositivo, al quale i rifiuti solidi vengono inviati direttamente al tubo di diramazione.

Istruzioni di assemblaggio a fasi

L'installazione e l'assemblaggio del sistema Sololift sono abbastanza semplici. Per la sua implementazione non avrete bisogno di alcun accessorio aggiuntivo. Il produttore dell'impianto completa il dispositivo con tutto il necessario. Considerare le fasi di installazione dello strumento CW-3.

  1. Attaccare il dispositivo all'ugello di scarico dietro la tazza del water.
  2. Utilizzando le clip fornite con il dispositivo, fissarlo su una superficie piana del pavimento.
  3. Quando si collega la cabina doccia, si deve notare che il foro di uscita deve essere di 18 cm sopra la base del corpo dell'apparecchio, per consentire un buon flusso di acque reflue.

Una volta completata l'installazione, è indispensabile effettuare l'avvio di prova del meccanismo. Quando controlla la tenuta del collegamento di tutti i tubi e della pompa. Se il primo avvio ha avuto successo, il sistema è in ordine e pronto per l'uso.

Fogna Grundfos Sololift 2 WC-1 installazione superficiale

Questo prodotto è fuori produzione. Chiamaci e saremo lieti di offrirti una sostituzione o un analogo:
+7 (495) 649-88-32

Caratteristiche tecniche della pompa Sololift 2 WC-1

  • Massima resa: 8,94 cu. m / h;
  • Potenza: 620 W;
  • Tensione: 220 V;
  • La presenza del meccanismo di taglio: c'è;
  • Connettività: toilette, lavandino;
  • Tipo: installazione di fognature di superficie;
  • Temperatura massima dell'acqua pompata: 50 ° С;
  • Diametro dei tubi: 32 mm, Ø 40 mm;
  • Dimensioni (LxDxH): 452,5 x175,5 x263 mm;
  • Peso: 7,3 kg;
  • Garanzia: 2 anni.

Il gruppo pompante compatto è un rappresentante della linea Sololift 2 e, come tutti i modelli di questa collezione, è destinato al trasporto di acque reflue con feci nel sistema fognario comune. Le unità in vendita sono completamente pronte per l'installazione, non richiedono l'acquisto di parti e componenti aggiuntivi.

Modello Grundfos Sololift 2 WC-1 ha la capacità di connettersi a uno dei nodi:

È possibile installare l'attrezzatura da soli, non c'è nulla di difficile in esso, le istruzioni dettagliate fornite con il kit descrivono passo dopo passo. L'installazione rapida e semplice, fatta a mano, salverà su un master di chiamata.

Portata dell'installazione fognaria Sololift 2 WC-1

La pompa per uso domestico di questo modello diventerà la decisione giusta in caso di organizzazione di ulteriori zone sanitarie o del loro trasferimento da una stanza all'altra. Con l'aiuto dell'unità, il WC o il lavabo può essere facilmente installato in soffitta o viceversa nel seminterrato. Il meccanismo di scarico consente lo scarico di acque reflue ad un'altezza di 6 me una distanza di 100 m.

  • Pertanto, l'installazione è necessaria nei casi in cui le unità sanitarie si trovano: sotto, sopra o lontano dalla conduttura principale.
  • Nel caso in cui l'angolo di inclinazione sia piccolo e l'acqua non sfugga per gravità, sarà d'aiuto anche un'installazione compatta per acque reflue.

La pompa Grundfos Sololift 2 WC-1 sarà un eccellente assistente in una casa privata, dove non c'è la possibilità di dirottare le acque reflue direttamente nel sistema fognario generale.

Ora è possibile installare una toilette o un lavandino nel seminterrato o in soffitta, per questo è necessario acquistare un'unità compatta unica che possa trasportare efficacemente gli scarichi con le feci nel sistema fognario.

L'unità consente di risparmiare e fare a meno del costoso lavoro associato alla conduzione di una pipeline aggiuntiva e di evitare spese per l'acquisto di ulteriori tubi.

L'installazione di fognature Grundfos Sololift 2 WC-1 consente:

  • poco costoso per installare la toilette e affondare nel paese,
  • installare l'impianto idraulico in soffitta / cantina,
  • creare ulteriori zone sanitarie in case di cura, alberghi, centri commerciali,
  • sposta il bagno da un'estremità all'altra della casa.

Costi di spedizione nella regione di Voronezh e Voronezh:
I prezzi per le merci sul sito web sono esclusi i costi di spedizione. Il costo di consegna all'interno della città dipende dall'ammontare dell'ordine:

  • Fino a 5000 sfregamenti. - 750 rubli.
  • Da 5000 rub. fino a 65.000 - 550 rubli.
  • Da 65.000 rubli. - gratis.

Al di fuori della città al costo specificato viene aggiunto il pagamento al tasso di 40 rubli per 1 km.

Il servizio di consegna è aperto da lunedì a sabato dalle 10:00 alle 18:00.

Consegna indica la consegna della merce all'ingresso del cliente. Possibile salita direttamente all'appartamento. Il costo del sollevamento controlla con il gestore.

Il servizio di consegna è aperto dal lunedì al sabato dalle 11:00 alle 18:00.

Ritiro (temporaneamente questo servizio non è disponibile)

Il ritiro della merce dal magazzino è possibile previo accordo con il gestore. Indirizzo di magazzino a Voronezh: st. Torpedo, 45v. Il ritiro è possibile: lun-sab dalle 10:00 alle 18:00.

Metodi di pagamento: puoi vedere qui

Acquistando articoli sanitari nel nostro negozio acquisti beni solo con una garanzia! Il periodo di garanzia varia da 1 anno a 5 anni, a seconda del prodotto e del produttore, la garanzia del bagno è di 25 anni. Tutti i servizi di garanzia e post-garanzia delle merci sono effettuati da centri di assistenza autorizzati specializzati di aziende produttrici che dispongono dell'autorità competente. Queste condizioni garantiscono l'assenza di difetti nel prodotto e soddisfano i requisiti legali del consumatore durante il periodo di garanzia dal momento del trasferimento della merce al consumatore.

Restrizioni di garanzia:

  • La garanzia non si applica ai guasti causati da installazione impropria, pulizia con sostanze abrasive o caustiche, funzionamento improprio e riparazione.
  • La garanzia non si applica alla manutenzione di prodotti causati da inquinamento idrico o danni alla fornitura d'acqua (per i miscelatori è necessaria l'installazione di filtri grossolani).
  • La garanzia non si applica ai prodotti in gomma.
  • La garanzia non si applica ai danni meccanici causati durante il trasporto (ad eccezione dei casi in cui il danno non viene effettuato dall'acquirente).
  • La garanzia non copre i difetti derivanti da incidenti e cause di forza maggiore.
  • La garanzia non si applica ai prodotti che sono stati riparati da persone non autorizzate.

Queste condizioni non pregiudicano i diritti legali del Consumatore concessi dalla legislazione vigente della Federazione Russa.

Restituire le merci
Cari clienti,
1. Hai il diritto di esigere lo scambio o la restituzione di beni di buona qualità senza fornire spiegazioni, se non ti corrisponde per forma, dimensioni, stile, colore, dimensioni o configurazione, a condizione che:
1.1. Il prodotto e l'imballaggio hanno la presentazione originale (conservare l'impianto idraulico originale dell'imballo di fabbrica).
1.2. C'è un buono in contanti del nostro negozio online.
1.3. Il reclamo è stato depositato entro e non oltre 7 giorni di calendario dalla data di acquisto, senza contare il giorno dell'acquisto (in conformità con la legge "Sulla protezione dei diritti dei consumatori", in base all'articolo 26.1 "Sul metodo remoto di vendita di beni").

Se tutte le condizioni di cui sopra sono soddisfatte, rimborseremo l'importo di denaro che hai pagato per la merce restituita entro 10 giorni lavorativi dal giorno in cui restituisci la merce.

2. Hai il diritto di chiedere lo scambio o la restituzione dei beni, se a seguito della sua operazione è stato scoperto un difetto nascosto, a condizione che:
2.1. C'è un buono in contanti del nostro negozio online.
2.2. Il reclamo viene inoltrato prima della scadenza del periodo di garanzia (in caso di assenza - 14 giorni dalla data di acquisto).
2.3. Il difetto non è il risultato di un uso improprio del prodotto.
È necessario presentare un parere da un centro di assistenza o da un esperto tecnico certificato dal produttore di questo prodotto. Se, a seguito dell'esame delle merci, si constata che i suoi difetti sono sorti a causa di circostanze per le quali il venditore (produttore) non è responsabile, il consumatore è tenuto a risarcire il venditore per i costi dell'esame, nonché i costi di conservazione e trasporto delle merci.

Se per qualsiasi motivo non è possibile presentare un assegno circolare, è necessario fornire un testimone che l'acquisto di questo prodotto è stato effettuato nel nostro negozio. Per evitare conflitti, ti preghiamo di conservare le ricevute di cassa per gli acquisti!

3. Lo scambio / restituzione della merce non è possibile nei seguenti casi:
3.1. Hai violato le condizioni di funzionamento, l'installazione o altri requisiti di garanzia.
3.2. Questo prodotto presenta difetti - incrinature, graffi, scheggiature, danni meccanici (ad eccezione dei difetti di fabbricazione nascosti).
3.3. Questo prodotto è incompleto (nessuna documentazione, accessori, altri accessori necessari).

Puoi familiarizzare con le disposizioni della legge sulla protezione dei consumatori qui.

SOLOLIFT 2 - Pompe per liquami Grundfos

Sololft 2 è una nuova generazione della linea di pompe per acque luride SOLOLIFT di interesse GRUNDFOS.

Le pompe per acque luride SOLOLIFT2 (SOLOLIFT 2) - WC-1, WC-3, CWC-3, C-3 e D-2 - sono progettate da Grundfos per forzare l'acqua di scarico (grigia o fecale) nella rete fognaria nei casi in cui lo smaltimento dell'acqua è per gravità impossibile.

In particolare, le pompe sololift-2 vengono utilizzate se il punto di ingresso dello scarico delle acque reflue nel sistema fognario si trova al di sopra del livello della scarica stessa (ad esempio negli scantinati dove il tubo di scarico passa sotto il soffitto e il WC, la doccia, il lavandino o la lavatrice si trovano sul pavimento); se la linea di fognatura si trova ad una distanza considerevole dagli impianti idraulici e non è possibile organizzare il drenaggio per gravità (ad esempio, non c'è abbastanza differenza di livello).

In questi casi, le pompe per acque reflue solforate SOLOLIFT 2, l'azienda danese Grundfos, vengono in soccorso. SOLOLIFT 2 garantisce l'indipendenza dall'installazione di dispositivi sanitari dalla rete fognaria.

La linea SOLOLIFT 2 comprende cinque modelli - entrambi con un potente meccanismo di taglio (chopper) per acque fecali - Sololift 2 WC-1, Sololift 2 WC-3, Sololift 2 CWC-3 e senza di esso - per fognature grigie - Sololift2 C- 3, Sololift2 D-2.

A seconda del modello, è possibile collegare le pompe Sololift 2 ad apparecchi domestici separati e le relative combinazioni: scodelle per WC a pavimento oa parete, orinatoio, bidet, lavabo (lavabo), vasca da bagno, doccia, lavatrice o lavastoviglie.

Come leggere l'etichettatura delle pompe Solofit:

- Sololift2 è una designazione di una serie di pompe del produttore, ovvero le installazioni di acque reflue di Grundfos per risolvere i compiti domestici di drenaggio forzato;

- La lettera WC in un modello di pompa significa che ha un meccanismo di taglio a pezzi. Questi modelli possono essere utilizzati per drenare acque fognarie ("nere") e sono collegati a una toilette a pavimento.

- Le lettere CWC indicano che questo modello ha anche un chopper di taglio. Può essere usato per drenare i rifiuti fecali. Ma si collega a una toilette incernierata.

- le pompe con una sola lettera "C" o "D" vengono utilizzate per scaricare scarichi non-fecali ("grigi") e non sono collegate alla tazza del water;

- L'ultima cifra nella marcatura (1, 3 o 2) indica il numero di ingressi aggiuntivi (tranne uno principale, che è l'impostazione predefinita).

Il principio di funzionamento delle pompe Sololift2

Il principio di funzionamento è il seguente. Quando le acque reflue provenienti dagli impianti idraulici entrano nel serbatoio dell'unità di pompaggio e raggiungono il livello di avvio, si accendono automaticamente, pompano fuori l'acqua e si spengono quando il livello dell'acqua scende prima di fermarsi. Il serbatoio di ciascun modello di pompa Grundfos SOLOLIFT2 è realizzato in materiale composito, ha pareti arrotondate, un fondo inclinato, con una smussatura verso la pompa, che riduce al minimo la formazione di zone stagnanti e l'accumulo di sedimenti. Il serbatoio garantisce sicurezza e affidabilità, soprattutto quando si lavora sotto alta pressione con acque reflue domestiche da lavastoviglie e lavatrici.

Le installazioni di liquami Sololift2 hanno un motore elettrico silenzioso. Ha (sensore di livello) una funzione di accensione automatica della pompa quando il serbatoio è pieno di acque luride e una funzione di spegnimento quando viene svuotato, risparmiando energia.

Durante lo sviluppo della progettazione delle pompe per acque luride SOLOLIFT 2, gli ingegneri Grundfos si sono occupati di comfort, convenienza, risparmio di tempo e di manodopera durante l'installazione, la manutenzione e la riparazione delle pompe.

L'installazione è rapida e semplice grazie a moderne connessioni flessibili ea vari adattatori per quasi tutti i diametri del tubo. Prima dell'installazione, assicurati di leggere il passaporto! Quando si installa e si utilizza ciascun modello della pompa SOLOLIFT 2, esistono numerose sfumature e caratteristiche tecniche.

Per rimuovere il blocco risultante, è necessario solo un cacciavite e pochi minuti di tempo. Svitando il coperchio speciale ed estraendo un singolo gruppo motore / pompa compatto rimovibile (pulito e asciutto), è possibile rimuovere facilmente la causa del blocco. Non è necessario scollegare la pressione e scaricare i tubi, smontare la pompa, scaricare l'acqua da essa, ecc. - Mani sporche e lavori sporchi appartengono al passato!

Le pompe SOLOLIFT2 più avanzate hanno sostituito la SOLOLIFT + di precedente generazione.

Pompa Sololift per acque reflue: caratteristiche della selezione, riparazione e manutenzione tecnica dell'attrezzatura

Nei casi in cui l'evacuazione senza gravità delle acque reflue non è possibile, vengono utilizzate installazioni di pompaggio forzato. Tali apparecchiature impediscono la formazione di blocchi nei sistemi di scarico e consentono il funzionamento completo delle apparecchiature sanitarie, indipendentemente dal loro numero e dalla loro ubicazione nell'appartamento o nella casa privata. Oggi analizzeremo in dettaglio ciò che Sololift è per i liquami, quali problemi risolvono queste installazioni e parliamo anche dei loro vantaggi e svantaggi dei dispositivi.

Leggi l'articolo:

Sololift: cos'è?

I proprietari di case e appartamenti privati ​​affrontano spesso il problema della difficoltà nel drenare l'acqua nel sistema fognario. Per risolverlo, è sufficiente installare una stazione di pompaggio per il pompaggio di liquidi.

La scelta migliore degli abitanti sarà l'acquisto di un dispositivo compatto Sololift, che garantirà il buon funzionamento del sistema di scarico. Inoltre, tali apparecchiature possono essere installate ovunque in un locale residenziale o di servizio, indipendentemente dal livello in cui si trovano gli impianti idraulici. Sololift è una pompa per fognatura domestica che trasporta automaticamente i liquami dalla rete fognaria.

Esistono modelli di dispositivi con il meccanismo di macinazione del contenuto dello scarico, che garantisce la sua normale evacuazione ed elimina la formazione di blocchi. Una pompa per fognatura domestica è in grado di sollevare acque reflue ad un'altezza di 7-9 m con una disposizione verticale di tubi. Ciò consente di installare l'apparecchiatura nel seminterrato al di sotto del livello di apparecchi sanitari in casa.

La stazione è anche in grado di evacuare il fluido di scarico a una distanza di fino a 100 m lungo una linea di fognatura orizzontale. I gruppi pompanti Sololift hanno un design elegante e dimensioni compatte, quindi sono perfetti per l'interno di cucine, bagni e bagni.

Pompa per acque luride Sololift: risolvere i problemi con lo smaltimento delle acque reflue in una casa privata

Gli elettrodomestici Sololift sono utilizzati per il trasferimento forzato di liquidi e fognature che non possono essere trapelate per gravità. Tale apparecchiatura consente di installare l'impianto idraulico al di sotto del punto di ingresso dello scarico nel tubo della fogna. Ad esempio, un bagno o un WC possono essere spostati nel seminterrato.

Se si dispone di un vecchio sistema di fognatura, è spesso difficile drenare a causa del restringimento del lume del tubo. Questo problema può essere risolto installando una pompa fecale con una smerigliatrice per il bagno. All'interno della stazione c'è un filtro a carbone, che assorbe l'odore sgradevole delle impurità.

Rete fognaria per una casa privata: come implementare correttamente il progetto, il principio di funzionamento, come eseguire il calcolo, la scelta dei componenti, istruzioni fotografiche dettagliate per eseguire i lavori di installazione senza errori, consigli e raccomandazioni di esperti - leggi nel materiale del nostro portale.

Sololift per acque reflue Grundfos: vantaggi e svantaggi delle attrezzature

Le stazioni di pompaggio Grundfos sono considerate tra le migliori attrezzature di mercato per impianti idraulici e fognari. Installazioni Sololift ha un alloggiamento robusto e tutte le parti del design sono realizzate con materiali di alta qualità. Fornisce l'affidabilità dell'apparecchiatura e il lungo periodo di utilizzo.

Tra i vantaggi dei sistemi di pompaggio, va notato che non è necessario eseguire interventi sulla pulizia dei componenti strutturali. Tutti i modelli sono realizzati in modo tale da non accumulare acque luride e rifiuti. Inoltre, il funzionamento del dispositivo è caratterizzato da un basso livello di rumore, che crea ulteriore comfort dal suo utilizzo.

Le ridotte dimensioni dei dispositivi Grundfos rendono l'apparecchiatura compatta e consentono di installare le pompe anche in spazi ristretti. Sololift risponde bene ai carichi termici ed è resistente alla pressione dell'acqua, quindi non ci si può preoccupare dei guasti della pompa. Gli svantaggi delle stazioni di pompaggio domestiche dovrebbero essere attribuiti al fatto che l'apparecchiatura è alimentata dall'elettricità e richiede un'accensione costante. Per garantire un drenaggio ininterrotto delle acque reflue, occorre prestare attenzione a collegare l'installazione a una fonte di alimentazione indipendente.

Il dispositivo e le attrezzature Sololift

Installazione domestica Sololift è costituito dal serbatoio (cassa) e dal meccanismo della pompa. All'interno del dispositivo è presente uno speciale sensore che controlla il livello del fluido di riempimento.

Tabella 1. Componenti costruttivi della stazione di pompaggio Sololift