Collegamento di tubi metallici senza saldatura e filo

I proprietari di non solo case private, ma anche appartamenti in moderni grattacieli spesso devono affrontare la necessità di collegare tubi metallici. Per questo è possibile utilizzare una varietà di metodi, materiali e strumenti. I metodi più usati di docking con filettatura e saldatura. Ma ci sono alternative. Dopotutto, non è sempre possibile raggiungere comodamente l'area problematica.

Qualsiasi tubo metallico può essere collegato senza l'uso di saldatrici e filettature

Argomenti aggiuntivi

Molti professionisti raccomandano il collegamento di tubi metallici senza saldatura. Giustificano il rifiuto del metodo tradizionale per i seguenti motivi:

  • costi di saldatura piuttosto alti. Se è necessario agganciare solo alcuni prodotti, è poco conveniente usare attrezzature di saldatura professionali;
  • complessità di implementazione. In realtà, questo fattore si applica alla maggior parte dei lavori di costruzione. Non è un segreto che spesso vengono effettuati in stanze anguste con elevata umidità. Inoltre, potrebbe non esserci alimentazione, la cui potenza sarà sufficiente per il funzionamento della saldatrice. In questo caso, senza sapere come i tubi sono collegati senza saldatura, l'appaltatore non affronterà il compito;
  • mancanza di mobilità. L'emergere di una situazione di maggiore pericolo, ad esempio, una svolta o un incidente, richiede la risposta più rapida ed efficace. Su invito di uno specialista con le vostre attrezzature per la saldatura ci vorrà molto tempo. Se la situazione è davvero estrema, puoi aspettarti le conseguenze più negative.

Tipi di accessori

Per il collegamento di tubi metallici senza avvitarli senza saldatura, vengono utilizzate parti chiamate "raccordi". Sono classificati secondo due criteri principali.

I raccordi a pressa sono disponibili in diverse forme e configurazioni, questo consente di montare il sistema con spire e rami

Il primo è i diametri uguali dei tubi di attestatura. In base a questi criteri, i raccordi sono:

  • linee rette. Utilizzato per connettere prodotti con le stesse dimensioni della sezione;
  • transizione. Usato nei casi in cui tubi di diverso diametro si incontrano.

Il secondo criterio è la destinazione. I raccordi sono divisi in:

  • angoli e curve. Vengono installati quando è necessario cambiare la direzione delle tubazioni a diversi angoli di inclinazione;
  • tees. Sono usati per creare rami dal flusso principale;
  • frizione. Sono utilizzati per aumentare la lunghezza del segmento rettilineo della pipeline senza filettatura e saldatura. Questa vista è la più semplice. Tuttavia, è più richiesto. L'uso di un giunto facilita la sostituzione di un pezzo di un tubo danneggiato senza dover sostituire l'intera struttura;
  • attraversare. Questo connettore offre la possibilità di dividere il flusso in più direzioni;
  • raccordi. Fornire il collegamento di tubi metallici con rubinetti flessibili;
  • adattatori (raccordi, sgordi, capezzoli). Tali parti sono utilizzate per collegare tubi di dimensioni diverse;
  • cappucci, berretti. Utilizzato per bloccare i fori di estremità.

Secondo il metodo di installazione, i raccordi a crimpare più diffusi.

È importante! Tali raccordi dimostrano un'elevata efficienza nell'organizzare reti stradali e condutture in appartamenti e case private.

Con l'aiuto di raccordi a crimpare, è possibile montare qualsiasi sistema, compresa la fornitura di acqua calda e riscaldamento

Vantaggi dei raccordi a crimpare

I raccordi a crimpare per tubi metallici prodotti dall'industria moderna possono essere pressati e dotati di uno o due anelli di compressione. È con il loro aiuto che la parte di collegamento è collegata al tubo. Gli anelli sono premuti strettamente, così spesso in caso di emergenza, i raccordi a pressa dovranno essere tagliati e sostituiti con nuovi. Sembrerebbe, non la migliore soluzione tecnica. Tuttavia, la maggior parte dei professionisti che sanno come i tubi sono collegati senza saldatura e filettatura in altri modi preferiscono i raccordi a pressare. Spiegano la loro scelta, in primo luogo, dal fatto che queste parti possono essere installate in quei luoghi in cui non è possibile montare tutti gli altri tipi di raccordi.

Tra i vantaggi dei raccordi a crimpare, gli esperti sottolineano:

  • senza saldatura e altri lavori aggiuntivi, si ottiene una chiusura assoluta dell'ambiente di lavoro;
  • la connessione del tubo è molto affidabile;
  • i raccordi a pressare sono caratterizzati da un alto tasso di fatica a vibrazione.

Oggi tali parti sono ampiamente utilizzate in metrologia, compressori e apparecchiature per turbine a gas, per la strumentazione di legatura e dispositivi di automazione, nonché in sistemi con un alto livello di pressione di esercizio.

Collegamento corretto dei tubi senza saldatura e filo. metodi

La scelta del metodo è determinata dal tipo di prodotti pianificati per l'ancoraggio. I tubi sono convenzionalmente suddivisi nelle seguenti categorie:

Il primo tipo è costituito da tubi in ghisa, tubi in acciaio da metalli non ferrosi o PVC. Il secondo tipo - prodotti realizzati in polietilene, polipropilene e metallo-plastica.

Un collegamento affidabile può essere ottenuto solo se i raccordi sono prodotti da una società rispettabile che garantisce la qualità.

1. Per collegare due tubi metallici senza filettatura e saldatura, solitamente vengono utilizzati giunti. Sono dotati di supporti speciali e sono caratterizzati da un'elevata resistenza dovuta al fatto che sono fatti di materiali rigidi. Ma queste proprietà sono inerenti solo ai prodotti dei leader mondiali in questo segmento del mercato sanitario - produttori provenienti da Svizzera, Svezia e Francia. I giunti sono utilizzati per unire tubi di materiali diversi o diametri diversi.

2. Un'altra opzione per il collegamento di tubi senza saldatura e filettatura è l'uso di flange. Queste parti sono dotate di una guarnizione in gomma. La sequenza dei lavori è la seguente:

  1. L'area di attacco è tagliata. Il taglio viene eseguito rigorosamente perpendicolare all'asse longitudinale del tubo. Non è necessario smussare alla fine.
  2. Su un taglio si mette la flangia.
  3. Quindi viene inserita una guarnizione di gomma con la condizione che si estenda oltre i bordi del taglio di 8-10 centimetri.
  4. Successivamente, la flangia rivestita è collegata alla controparte, montata nello stesso modo sul secondo tubo metallico.

Suggerimento: Stringere i bulloni senza eccessiva forza. Non una volta i fatti sono stati osservati che questi elementi di fissaggio sono scoppiati o si sono rotti.

La risposta alla domanda su come i tubi metallici siano collegati senza saldatura mediante flange sarà incompleta senza menzionare i seguenti punti:

  • Le guarnizioni multiple non sono raccomandate per una flangia. Ciò potrebbe causare una riduzione della tenuta;
  • per ottenere un giunto stretto, i dadi non devono essere serrati uniformemente attorno alla circonferenza, ma disposti in coppie diametralmente opposte;
  • per l'impianto idraulico viene utilizzato un tampone di cartone raggrumato con semi di lino;
  • per i tubi di riscaldamento utilizzare una guarnizione di cartone di amianto;
  • i bulloni non dovrebbero sporgere più della metà dai dadi;
  • il diametro esterno della guarnizione non deve toccare i bulloni e il diametro interno deve leggermente superare il diametro del tubo stesso.

Il metodo di connessione flangia è indispensabile per tubi di grande diametro

Dopo aver appreso come i due tubi sono collegati senza saldatura a flangia, è possibile dotare correttamente l'impianto fognario e il camino, nonché la conduttura di alimentazione del gas in una casa privata.

3. Anche l'accoppiamento con la frizione Gebo è ampiamente utilizzato. Questa parte è una forma di raccordo a compressione. Con esso, l'attracco di tubi metallici viene effettuato abbastanza rapidamente, e senza l'uso di strumenti speciali. L'installazione dei componenti del giunto Gebo sul tubo viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. All'inizio viene messo il dado.
  2. Quindi gli anelli: bloccaggio, bloccaggio, tenuta.
  3. Quindi il giunto viene messo su fino alla metà e il dado viene serrato.
  4. La seconda parte è collegata al raccordo nella stessa sequenza.

4. È possibile collegare due tubi senza filettatura e saldatura utilizzando una clip di riparazione e assemblaggio. Questo raccordo sembra un accoppiamento o una maglietta a due pezzi. Le due metà sono serrate.

È necessario notare che lo scopo principale delle clip di riparazione e montaggio è di eseguire riparazioni temporanee, ad esempio quando compaiono crepe. In caso di emergenza, possono essere utilizzati anche per la giunzione dei tubi. L'installazione viene eseguita come segue:

  • Prima di tutto, è necessario raggiungere l'assoluta scorrevolezza della superficie. Per fare questo, le sezioni della tubazione su cui verrà installato il raccordo dovrebbero essere pulite dalle irregolarità formate da vernice o ruggine;
  • poi un sigillo di gomma viene messo sul tubo. La sua incisione è rivestita con silicone sigillante.
  • quindi entrambe le metà del raccordo devono essere posizionate sulla guarnizione in gomma e serrate con bulloni.

Suggerimento: Assicurarsi che la copertura del tubo sia completa.

Il morsetto di collegamento è un modo semplice per collegare temporaneamente due tubi senza saldatura

Come puoi vedere, questo metodo è anche estremamente semplice. Lo stesso principio è incorporato nella connessione con un morsetto. L'unica differenza è che non è stretta su entrambi i lati, ma solo su uno. Tuttavia, l'uso di morsetti fornisce una connessione più affidabile rispetto alla clip di riparazione e di montaggio.

Collegamento senza filettatura e saldatura di tubi metallici profilati

Molto spesso, questa procedura viene eseguita utilizzando sistemi di granchio e morsetti.

1. Sistemi di granchio. Tali disegni sono staffe di collegamento con elementi di fissaggio. Realizzato in lamiera zincata con uno spessore di 1,5 millimetri. I punti metallici delle due metà sono assemblati con bulloni e dadi. Una volta assemblati, formano un elemento a forma di "T", "X" o "G", in grado di afferrare saldamente le estremità di più tubi (fino a quattro). Sulla forza di tali elementi di fissaggio paragonabili al giunto saldato. L'uso di sistemi di granchio offre l'opportunità in breve tempo di assemblare e smontare strutture di telaio complesse.

Tra gli svantaggi di questo metodo, vale la pena evidenziare:

  • è possibile unire elementi solo con un angolo di 90 gradi;
  • È impossibile utilizzare un sistema a granchio per prodotti con una grande sezione trasversale.

2. Morsetti di fissaggio. Con l'aiuto di queste parti è possibile creare progetti di qualsiasi grado di complessità, che vanno da pensiline e baldacchini, compresi scaffalature e recinzioni, e termina con serre e recinti per animali. Il vantaggio principale di tali elementi di fissaggio è che la resistenza del giunto è vicina alla saldatura e che il montaggio / smontaggio della struttura può essere eseguito più di una volta. Inoltre, farlo sotto la forza e non professionale.

I metodi per collegare tubi metallici, alternativi alla filettatura e alla saldatura, sono numerosi. Ognuno è bravo a modo suo. E per fare una scelta dovrebbe essere soggetto a condizioni specifiche. Alcuni richiedono la presenza di abilità e attrezzature speciali, mentre altri possono essere implementati anche dai maestri dei novizi.

Collegamento delle tubature dell'acqua: metodi per diversi materiali

Come collegare i tubi dell'acqua con le tue mani? In questo articolo analizzeremo le soluzioni per i materiali più popolari, prestando attenzione ai loro problemi chiave, punti di forza e punti deboli.

Elenco dei materiali

Per iniziare, ricorda quali tipi di tubi vengono utilizzati nella costruzione delle reti di approvvigionamento idrico.

  • Acciaio nero Recentemente, ha perso la sua popolarità precedente a causa della proliferazione di materiali polimerici, ma ancora non rinuncia alla sua posizione a causa della sua elevata resistenza meccanica.

Va chiarito: nelle reti di approvvigionamento idrico centralizzate, la pressione nominale è di 3-6 kgf / cm2. Tuttavia, in alcuni casi (apertura brusca delle valvole o malfunzionamento durante le prove della densità del riscaldamento principale) è possibile un eccesso a breve termine di questo valore - fino a 12 - 20 kgf / cm2.

  • Tubo in acciaio zincato. Si confronta positivamente con l'acciaio nero con resistenza alla corrosione.
  • Acciaio inossidabile ondulato.
  • Rame.
  • Metallo-plastica è una costruzione a tre strati di polietilene reticolato e alluminio, che fornisce resistenza meccanica.
  • Polipropilene (senza rinforzo, rinforzato con fibre, rinforzato con foglio di alluminio).
  • Polietilene utilizzato esclusivamente per l'approvvigionamento di acqua fredda a causa della limitata resistenza al calore.

Come collegare i tubi dell'acqua in ogni caso?

Acciaio nero

saldatura

Il metodo principale per unire i tubi d'acciaio è la saldatura, l'arco elettrico o il gas.

  • La saldatura ad arco è la fusione del materiale dell'elettrodo, fuso da un arco elettrico, con la scoria fusa dell'isolamento della cucitura - la guaina dell'elettrodo. Grandi correnti (200 amp o più) sono fornite da un trasformatore di saldatura.
  • La saldatura a gas comporta l'uso di far rifluire i bordi della fiamma della torcia di saldatura, a cui viene alimentata una miscela di ossigeno e acetilene. Il materiale di saldatura è il filo di saldatura fuso nella stessa fiamma.

filetto

La connessione filettata, a differenza della saldatura, prevede la possibilità di smontaggio. I fili sui bordi dei tubi vengono tagliati a mano, su un tornio a vite o semplicemente saldati.

Per i filetti di tenuta si può usare:

  • Tape FUM. È un po 'scomodo in quanto dà una perdita con un corso inverso minimo della filettatura.
  • Il filo - sigillante per il collegamento delle tubature dell'acqua non ha questo inconveniente; Tuttavia, il prezzo di 150-200 rubli per 30 metri di filo non piacerà a tutti.

Sigillatura filo filo polimerico.

  • Il lino sanitario è economico, ma non troppo resistente: marcisce con acqua fredda e brucia a caldo.

A proposito: l'impregnazione con vernice, olio di lino o silicone sigillante elimina questo problema, rendendo estremamente flessibile il filo di lino.

Raccordi Keyless

Il raccordo per tubi in acciaio è un design semplice con un dado a risvolto, un anello distanziatore e una guarnizione ad anello in gomma o silicone. Durante il serraggio del dado, il tubo è saldamente aggraffato con un anello di tenuta.

Il costo di un raccordo a serraggio rapido inizia da circa 150 rubli; la sua installazione richiede una pulizia accurata della superficie del tubo da ruggine e vernice.

zincatura

I metodi della sua connessione sono gli stessi dell'acciaio nero, meno la saldatura. Il riscaldamento con arco elettrico o torcia conduce al burnout del rivestimento in zinco e alla corrosione accelerata della tubazione nel sito di saldatura, privando così la zincatura del suo principale vantaggio - resistenza alla corrosione.

Acciaio inossidabile ondulato

In questo caso, raccordi a compressione con anelli di tenuta in silicone sono utilizzati per collegare gli elementi della tubazione. Grazie alla corrugazione, il raccordo è estremamente resistente: è quasi impossibile estrarre il tubo dal raccordo senza allentare il dado.

Adattatore da acciaio inossidabile ondulato alle filettature dei tubi.

Il tubo di rame è collegato in due modi.

saldatura

  1. La fine di uno degli elementi da unire è svasata.
  2. La campana e la fine della seconda parte vengono pulite dagli ossidi.
  3. Dopo il riscaldamento nella fiamma del bruciatore, nella presa viene introdotta una barra di saldatura. A causa dell'effetto capillare, riempie rapidamente la cavità tra gli elementi collegati.

Raccordo a compressione

Insieme alla brasatura, è possibile utilizzare due tipi di raccordi a compressione per assemblare l'impianto idraulico in rame.

  1. Per un tubo non trattato, viene utilizzato un analogo di un raccordo a serraggio rapido per un tubo di acciaio. Il sigillo è fornito con un anello di gomma.

Circuito familiare, non è vero?

  1. Il rame ricotto morbido è svasato e crimpato con un dado su un anello di arresto della sezione conica.

Connessione del tubo di rame ricotto.

Plastica di metallo

I tubi per l'acqua e i connettori metallici in plastica possono essere montati in due modi.

Raccordi a compressione

Un tubo calibrato con un accoppiamento smussato strettamente sul raccordo del raccordo sopra un paio di anelli di tenuta in gomma. Quindi, un anello diviso e un dado a cappello con una sezione interna conica vengono successivamente portati al raccordo. Stringendo il filo, un dado con un anello spezzato comprime il tubo nel raccordo.

Questo tipo di connessione è considerato meno affidabile perché spesso perde dopo diversi cicli di riscaldamento e raffreddamento.

In pratica, la causa dei guasti è sempre la stessa: una grave violazione della tecnologia di installazione.

  • Per il taglio al posto di un coltello per trimmer, viene utilizzata una normale sega per metalli.
  • Alla fine del tubo non viene rimosso lo smusso interno.
  • Il tubo non è calibrato, mantenendo la sezione trasversale ovale, acquisita quando si muove nel vano.

Di conseguenza, durante il montaggio, le guarnizioni anulari vengono estratte dalle prese e spostate verso la resistente guarnizione fluoroplastica del raccordo. La tenuta è fornita da un morsetto per il raccordo di polietilene elastico, che, dopo diversi cicli di riscaldamento e raffreddamento, viene parzialmente schiacciato dal punto di maggiore compressione. Di conseguenza, sono necessarie diverse staffe di connessione fino a quando il nucleo di alluminio non viene premuto contro il raccordo.

Raccordi a pressare

Tutta la differenza rispetto allo schema precedente è che qui il tubo è aggraffato sul raccordo con un manicotto in acciaio inossidabile con l'aiuto di speciali tenaglie.

I composti pressati praticamente non scorrono perché:

  • Le scanalature sotto gli O-ring sono rese più profonde; di conseguenza, sono molto più difficili da estrarre durante il montaggio.
  • L'uso di zecche costose (circa 5.000 rubli) ha l'installer non risparmia su altri strumenti. In particolare, il tubo non viene tagliato con un seghetto, ma con un coltello da taglio; anche i professionisti non trascurano la smussatura e la taratura dei tubi.

Compressione e montaggio a pressione.

polipropilene

Per l'impianto idraulico in polipropilene utilizza anche due metodi di connessione.

saldatura

Come collegare i tubi dell'acqua in plastica usando la saldatura a bassa temperatura?

Come collegare tubi di plastica e metallo senza saldatura

Contenuto dell'articolo

  • 1. Collegamento dei tubi dell'acqua (riscaldamento)
  • 2. Disegni industriali di accoppiamenti
  • 3. Consulenza di esperti
  • 4. Video

Non molto tempo fa, il metodo più comune e ampiamente utilizzato di installazione delle reti di approvvigionamento idrico era considerato il metodo di saldatura elettrica, che fornisce una connessione affidabile di tutti gli elementi della tubazione che viene diluita. Negli ultimi anni, i moderni raccordi per tubi realizzati in materiali plastici vengono sempre più utilizzati nella costruzione di tali sistemi, il cui assemblaggio consente di fare a meno di operazioni di saldatura ad alta intensità di manodopera e viene effettuato con metodi completamente diversi.

I vantaggi dell'utilizzo di prodotti in plastica sono abbastanza evidenti, il che si spiega con i seguenti motivi oggettivi:

al loro utilizzo le spese per il lavoro e per i materiali sono ridotte al minimo;

  • la necessità di attrarre specialisti nella saldatura scompare completamente;
  • Le tecnologie di connessione con tubi in plastica sono disponibili per i non professionisti da padroneggiare e possono essere implementate a casa.

Poiché i sistemi di approvvigionamento idrico da un montante comune a un appartamento e gli scarichi delle fognature sono in genere realizzati in tubi di metallo (ghisa), vi è un'urgente necessità di imparare come collegare tubi di plastica e metallo senza saldatura.

Immediatamente, notiamo che il problema del collegamento di un tubo di plastica con una base in ghisa di uno scarico di fognatura richiede una considerazione speciale, che sarà effettuata in un articolo separato.

Collegamento di tubi di acqua (riscaldamento)

È ben noto che negli impianti idraulici e di riscaldamento il vettore circola a una pressione sufficientemente alta, che dovrebbe essere presa in considerazione quando si sceglie un metodo per collegare un tubo di plastica con un piombo metallico. Le possibili soluzioni a questo problema si riducono infine alle seguenti opzioni, la cui scelta dipende dal diametro delle tubazioni utilizzate:

  • Per tubi con dimensioni fino a 40 millimetri, i più comuni (a causa della loro praticità e basso costo) sono adattatori di adattamento speciali, dotati di un giunto standard per fissare la punta del tubo della dimensione desiderata. Sul retro di questo adattatore c'è una connessione filettata per l'accoppiamento con un frammento metallico della pipeline.

La tenuta di tali gruppi è assicurata dall'uso di metodi standard per sigillare giunti metallici filettati usando fibre di lino, impregnate con vernice o olio di lino.

  • Per collegare diversi rami di tubazioni da materiali diversi, si consiglia di utilizzare adattatori speciali (i cosiddetti "Tee"), combinando diversi tubi in polipropilene con un tubo di acciaio a causa della presenza di un filo metallico esterno in esso.
  • Per i grezzi con un diametro maggiore, i tipici connettori a flangia sembrano molto più pratici.

In questo caso, sono necessari adattatori speciali per adattarsi al tubo in polipropilene con una flangia in acciaio, poiché in genere non è possibile serrare la connessione filettata con un diametro di 60 cm, ad esempio con uno strumento standard.

Quando si effettua il collegamento, tali elementi di collegamento si "adattano" semplicemente ai prodotti tubolari articolati. Allo stesso tempo, una flangia di metallo dotata di una guarnizione in gomma speciale viene inserita su un'estremità del tubo. D'altra parte, la flangia è spostata nella direzione della guarnizione e fissata con la controflangia con l'aiuto di bulloni.

Un altro semplice dispositivo che consente di collegare i tubi senza saldatura, viene eseguito sotto forma di una T in PVC con una flangia metallica. Con il suo aiuto, è possibile organizzare una giuntura di diversi tubi dell'acqua contemporaneamente, realizzati con materiali di varie classi.

Elementi simili sono comunemente usati in vari sistemi di acqua fredda con bassa pressione di esercizio.

Giunti di design industriale

Recentemente, per organizzare reti di approvvigionamento idrico misto (metallo da una parte e plastica dall'altra), vengono utilizzati sempre più connettori di accoppiamento che consentono di unire diverse sezioni di rete idrica senza filettatura o saldatura. Tra questi, un'attenzione particolare è riservata ai prodotti idraulici di assemblaggio rapido, prodotti da un gruppo di aziende polacche e noti a molti con il nome "GEBO QUICK". I giunti di questo produttore sono ampiamente utilizzati oggi per organizzare la transizione con la parte "senza gambe" (senza filettatura) della billetta del tubo fino alla connessione filettata finita.

Oggi sul mercato domestico dei prodotti sanitari viene presentato un gran numero di campioni di prodotti di questa classe, che differiscono sia nel tipo di connessione filettata che nella loro dimensione. Tutti sono divisi in classi con notazione standard con i seguenti codici simbolici: QI, QA, QO, QT.

Chiunque desideri familiarizzare con le caratteristiche tecnologiche di ciascuno di questi gruppi di prodotti può fare riferimento alle sezioni pertinenti su Internet.

Suggerimenti esperti

Prima di unire tubi in plastica e metallo senza saldature, consigliamo a tutti i principianti artigiani di familiarizzare con le raccomandazioni di specialisti esperti che aiuteranno molti di voi a orientarsi in situazioni impreviste:

  • Anche se l'ingresso metallico del sistema di alimentazione idrica esistente sporge solo pochi centimetri dalla parete, questo è abbastanza per tagliare il filo in quest'area con l'aiuto di un normale lerka mezzo pollice. Successivamente, utilizzando connettori di dimensioni adeguate (raccordi con maniche di transizione), è possibile organizzare la connessione richiesta.
  • Se la sezione del tubo di metallo introduttivo si trova molto vicino al muro, quindi non è possibile tagliare il filo - è possibile utilizzare il familiare connettore "GEBO QUICK", che viene semplicemente messo sul tubo e quindi serrato su di esso. Nonostante l'alto costo dei connettori di questa classe, di solito giustificano i soldi spesi per loro.

video

Ti offriamo un video sulla connessione dei tubi.

Inserire nel tubo senza saldare: la tecnologia di saldatura e mortasa

Durante il montaggio e il collegamento di sistemi di alimentazione dell'acqua o la loro deviazione, è spesso necessario collegare i tubi senza coinvolgere la saldatura.

Come inserire il tubo nel tubo senza saldare quando si posano strutture di tubi di diversi tipi di materiali, diamo uno sguardo più da vicino.

Come collegare i tubi senza saldatura

Esistono diversi modi per collegare i tubi alla linea principale senza attivare la saldatura. Alcuni di questi sono considerati un pezzo unico, il che è quasi impossibile da smontare senza distruggere il gasdotto. Altri sono giunti staccabili, che possono essere facilmente smontati e, se necessario, riassemblati.

La scelta dell'opzione dipende dal materiale di cui è composta la pipa.

Tutti i tubi che rotolano sono divisi in due gruppi principali:

  • tubi rigidi in ghisa, rame e acciaio;
  • flessibile - i prodotti sono fatti di materiali polimerici (polipropilene, metallo-plastica, polietilene).

La base di questa separazione è la necessità di impegnare un'area di impegno più ampia al momento della connessione di parti di strutture polimeriche. Per confronto: l'inserimento di tubi metallici può essere eseguito in condizioni limitate, utilizzando l'area di ingranaggi minima delle parti accoppiate.

Articolazione del tubo del profilo

Il modo più accessibile per unire i tubi profilati è attraverso l'installazione di morsetti di fissaggio. Con l'aiuto di questi semplici dispositivi è conveniente assemblare qualsiasi tipo di strutture metalliche di piccole dimensioni, montando shelter e rack, serre e recinzioni, tetti e partizioni modulari.

Il vantaggio innegabile dell'utilizzo di elementi di fissaggio è la facilità di installazione e la possibilità di smontare la struttura assemblata un numero illimitato di volte.

Per implementare questo metodo, sono necessari solo tre componenti:

  1. Taglia del tubo a fette.
  2. Il numero richiesto di morsetti di fissaggio.
  3. Chiave.

I morsetti-granchi possono essere elementi a forma di "X", "G" e "T", con l'aiuto dei quali è conveniente unire sezioni di tubi diritti, strutture angolari e simultaneamente connettere fino a quattro segmenti all'interno di un nodo. Una volta assemblati, hanno la forma di un quadrato o di un rettangolo, i cui lati stringono saldamente le parti ancorate dei tubi metallici.

I granchi di chiusura non dovrebbero causare molta difficoltà. Inserire i tubi tagliati nel morsetto e fissare i bastoncini serrando i bulloni sul sistema sotto la forza di chiunque. Ma questo metodo può essere utilizzato solo per tubi sagomati con una sezione trasversale non superiore a 20 x 20 mm, 20 x 40 mm e 40 x 40 mm. Inoltre, gli elementi corrispondenti possono essere realizzati solo ad angolo retto.

È inoltre possibile collegare i tubi quadrati senza saldare installando i raccordi di un determinato profilo.

Gli elementi di fissaggio sotto forma di accessori sono di diversi tipi:

  • Accoppiamenti - alle giunture su sezioni diritte.
  • Croci e Tee - per l'installazione in luoghi di diramazione;
  • Ginocchio e gira - se necessario, cambia la direzione della condotta.

Con l'aiuto di raccordi, è possibile ottenere un dispositivo di fissaggio fisso, il cui unico punto vulnerabile è solo la suscettibilità alla corrosione, caratteristica delle estremità degli elementi uniti in esso. Questa situazione si verifica a causa dell'accumulo di condensa all'interno degli elementi di fissaggio, a condizione che i tubi metallici non siano trattati con un composto anticorrosione.

Modi di inserimento di tubi metallici

La scelta del metodo ottimale di vincolo dipende dal tipo di tubi installati e dalle loro condizioni operative. La connessione può essere effettuata con un angolo di 90 e 45 gradi, posizionandoli in una direzione verticalmente verso l'alto o lateralmente.

Raccordo filettato

Per mezzo di una connessione filettata vengono assemblati sistemi a flusso libero, ad esempio sistemi di drenaggio in acciaio e ghisa o camini in acciaio inossidabile.

Nella maggior parte dei casi, rotoli di filettatura di tubi su attrezzature speciali. Ma se lo si desidera, questa procedura può essere eseguita manualmente utilizzando un utensile da taglio dotato di denti - matrici. Per fare ciò, tagliare il pezzo in lavorazione di una determinata lunghezza, facendo un margine sull'indennità per la parte filettata.

Il lavoro viene eseguito nella seguente sequenza:

  1. Nelle sezioni di tubo rinforzate con morse metalliche, eliminando così il rischio di vuoti di scorrimento.
  2. Per facilitare il fissaggio della piastra, una sfaccettatura viene rimossa dalla parte esterna dei pezzi in lavorazione con un angolo di 45 °.
  3. All'estremità spoglia del tubo, esca delicatamente il piatto, facendo attenzione a non inclinarlo. Nel caso della scoperta di tali sui primi cerchi, la piastra deve essere rimossa, il bianco deve essere tappato e la procedura deve essere avviata su una nuova.
  4. Il dado esca viene gradualmente avvolto sul tubo. Dopo alcuni turni, è necessario verificare la correttezza del taglio utilizzando il livello.
  5. Dopo aver completato il taglio del tubo alla lunghezza richiesta, rimuovere lo strumento ruotandolo nella direzione opposta lungo il filo finito.

Se lo strumento a un certo punto ha smesso di girare, è necessario effettuare una svolta nella direzione opposta e rimuovere il pezzo bloccato di trucioli dalla filettatura, quindi continuare. Per semplificare il lavoro di creazione di una connessione sulla filettatura, si consiglia di lubrificare con olio motore le estremità degli spazi vuoti e l'utensile da taglio.

Se si deve eseguire il taglio in condizioni in cui il tubo è vicino al muro, è piuttosto difficile effettuare una svolta completa con lo strumento attorno al tubo. Per facilitare il compito aiuterà l'uso di rammers. Sono dotati di meccanismi a cricchetto.

Prima di torcere la connessione filettata, è importante assicurarsi che non ci siano trucioli o bave alle estremità dei tubi. La filettatura dovrebbe essere eseguita con una certa forza.

Installando la flangia

Questo metodo di connessione viene scelto per creare una connessione rimovibile di tubi nei casi in cui è necessario unire elementi senza saldatura e senza filettatura. Le flange sono anelli piani con o senza sporgenze di collegamento, in cui sono previsti fori per prigionieri e bulloni.

Sequenza di montaggio del gruppo con connessione a flangia:

  1. Al posto del tie-in previsto, viene eseguito un taglio del tubo, mantenendo un angolo retto. Non è necessario creare un frontalino all'estremità del tubo: è sufficiente solo per creare una linea di taglio estremamente liscia.
  2. Sul taglio ripulito da agnelli indossare una flangia.
  3. Per la tenuta del collegamento, inserire una guarnizione in gomma in modo che sporga di 10 mm oltre la linea di taglio.
  4. Sulla guarnizione spingere la flangia. È collegato alla parte del contatore montata all'estremità del secondo tubo ancorato e fissato avvitando i bulloni.

Quando si stringono i bulloni delle flange di collegamento, è importante non serrare eccessivamente per non danneggiare gli elementi fragili del gruppo.

È necessario eseguire in modo uniforme, avvolgendo delicatamente i fili di fissaggio lungo l'intera circonferenza. È meglio serrare i dadi della controparte della flangia non in sequenza, ma a coppie. Si consiglia di stringere gli elementi di fissaggio diametralmente opposti l'uno all'altro.

Montando i giunti

I raccordi a crimpare vengono utilizzati per ottenere una connessione ermetica di condotte non a pressione e a pressione. Le pinze o raccordi a compressione sono dotati di anelli di compressione, che vengono premuti strettamente durante l'installazione.

I giunti vengono convenientemente utilizzati per l'articolazione di tubi di diverso diametro e realizzati con diversi tipi di materiali. Sono ideali quando è necessario collegare i tubi di plastica al metallo.

Inserire nel tubo utilizzando l'accoppiamento viene eseguita nella seguente sequenza:

  • Le estremità dei tubi da collegare sono tagliate rigorosamente ad angolo retto.
  • Una frizione viene applicata alla giunzione, posizionandola in modo tale che la parte centrale del dispositivo si trovi rigorosamente lungo la linea di collegamento.
  • I tubi sono contrassegnati per indicare la posizione corretta del raccordo.
  • Le estremità dei tubi e la cavità interna dell'accoppiamento sono trattate con un sigillante liquido.
  • Nell'accoppiamento, la fine del primo e del secondo tubo vengono successivamente interrati. Entrambi gli spazi sono allineati rigorosamente lungo l'asse.
  • Quando si indossano gli accessori, vengono guidati dalla marcatura applicata in precedenza.

Trovato uso diffuso e connessione con l'accoppiamento Gebo. Questo raccordo a compressione è dotato di anelli di pressione e anelli di tenuta. L'installazione dell'elemento può essere eseguita senza l'uso di strumenti speciali.

Lavorare con rinforzo polimerico

L'inserimento nel tubo di plastica è ancora più facile. Uno dei metodi non richiede il taglio complesso e preciso della pipeline. Ciò è particolarmente vero quando è necessario inserire elementi in plastica di grandi diametri, che possono essere deformati sotto l'azione dell'inserto.

Inserto con ugello di installazione

Per implementare questo metodo, è necessario acquistare una sezione di tubazioni nell'archivio hardware, dotato di una diramazione. Il diametro del pezzo in lavorazione deve corrispondere alla sezione trasversale del tubo dell'acqua.

La billetta prodotta creerà un secondo muro di tubi. Nel pezzo fissato sul tubo viene praticato un foro con una punta a corona con un foro, il cui diametro corrisponde alla dimensione dell'ugello.

Un sigillante siliconico liquido viene applicato sulla superficie interna della flangia da montare. La stessa composizione copre l'area attorno al foro, non raggiungendo la linea di taglio di 1 cm La flangia preparata è montata sul tubo.

Per stringere i bordi su entrambi i lati, utilizzare inoltre due dispositivi di fissaggio. Stringerli dovrebbero fare molta attenzione a non schiacciare il sigillante da sotto la flangia. I resti di colla che sporgono all'esterno vengono rimossi con un tovagliolo.

Se devi fare un tie-in su un tubo di plastica, la cui pressione è minima, invece della flangia, puoi tranquillamente usare un nastro di costruzione largo.

Adattatore e selle di montaggio

Per una connessione ermetica e veloce della pipeline è conveniente utilizzare elementi già pronti:

  • Adattatori - utilizzati per maschiatura di tubi D 100-110 mm.
  • Infermiere: scegliere di inserire tubi sottili D 32-40 mm.

Gli infermieri sono strutture di aggraffatura in due parti, che vengono convenientemente installate, se necessario, in un sistema non disconnessi.

In vendita ci sono modelli moderni del dispositivo, dotati di una serpentina di riscaldamento e un cutter, con l'aiuto del quale è fatto un buco.

Schiantarsi in un tubo con un adattatore è abbastanza semplice. Il lavoro viene eseguito in più fasi:

  1. Se il tubo è collegato alle comunicazioni, bloccare l'acqua nel sistema.
  2. Nel posto giusto con un trapano elettrico, dotato di una corona, praticare un foro adatto.
  3. Un adattatore è installato sull'area preparata, senza dimenticare di installare una guarnizione in gomma morbida.
  4. Stringere il design con bulloni.

Se non vengono forniti i bulloni nella costruzione dell'elemento da tagliare, per il fissaggio viene utilizzato il sigillante di costruzione. Per fare ciò, la composizione viene applicata su una superficie sgrassata. Il dado viene stretto con cura e vengono rimossi i fondi in eccesso che sono usciti.

Raccordo per tubi in cemento amianto

Tubi di cemento-amianto, il materiale per la produzione di cui è cemento Portland, mescolato con fibre di amianto in un rapporto 4: 1, sono uniti da raccordi e raccordi di montaggio.

La scelta del metodo dipende dalla pressione operativa nel sistema:

  • Per tubi con una pressione di esercizio di 3 kgf / cc quando si inseriscono accoppiamenti doppiopetto in cemento-amianto, dotati di guarnizioni in gomma. Le lunghezze di 150-200 mm hanno un diametro leggermente maggiore rispetto alle dimensioni del tubo che viene unito.
  • Per le tubazioni sotto pressione nella pressione di esercizio di 3 kgf / cc utilizzare raccordi speciali, denominati giunti Qibot. Sono design pieghevoli con flange e boccole in ghisa, integrati da anelli di tenuta in gomma.

In entrambi i casi, gli anelli di tenuta in gomma svolgono un ruolo chiave nel raggiungimento della tenuta della giuntura.

La tecnologia per realizzare un tie-in usando accoppiamenti e raccordi è la stessa di quando si lavora con raccordi metallici. L'unica cosa è che, dal momento che i prodotti in cemento-amianto sono abbastanza fragili, la barra laterale dovrebbe essere eseguita con la massima cura.

Video utile sull'argomento

Come puoi incontrare nel tubo senza usare una saldatrice, puoi vedere nei seguenti video.

Inserire in un tubo di plastica installando un giunto:

Opzione inserto con l'installazione di una valvola a sfera:

Esistono molti modi di unire, che sono un'alternativa degna di una saldatura duratura e affidabile. L'importante è avvicinarsi con competenza alla scelta dell'opzione ottimale e implementare una barra laterale, rispettando rigorosamente la tecnologia.

Come collegare i tubi senza saldare: alcuni segreti dei maestri

La questione del collegamento delle tubazioni senza saldatura è sempre rilevante, poiché non tutti gli artigiani di casa hanno una saldatrice e non tutti sanno come usarla. Allo stesso tempo, nessun oleodotto è per sempre, quindi un tale bisogno può sorgere nel paese, in una casa o in un appartamento privato in qualsiasi momento. Di seguito, condividerò con voi alcuni dei segreti degli specialisti che vi permettono di eseguire tali collegamenti senza saldatura.

Assemblaggio della pipeline senza saldatura

metallo

Prima di tutto, va detto che tutti i tubi esistenti possono essere divisi in due tipi:

Di norma, la maggior parte dei problemi si presentano con l'unione di tubi metallici, pertanto, per prima cosa consideriamo i metodi della loro connessione.

Quindi, ci sono diverse opzioni per l'attracco ermetico:

Varianti di giunzione di tubi metallici senza saldatura

Di seguito è riportato un dettaglio di ciascuna di queste opzioni.

Fustelle per filettare

Con un accoppiamento filettato

Molto spesso, i tubi metallici senza saldatura possono essere ancorati utilizzando una connessione filettata. In questo caso, di conseguenza, è richiesta la filettatura. Dovrebbe essere notato che questa non è una procedura così complicata come molti possono sembrare a prima vista.

Per la filettatura, è necessario un tagliafilo elettrico o matrici per eseguire manualmente questa operazione. Poiché il prezzo dello strumento elettrico è molto alto, di seguito ti dirò come eseguire il lavoro manualmente:

  1. prima di tutto, è necessario pulire la superficie della vernice, che è soggetta alla filettatura. Se ci sono dei flussi di metallo su di esso, ad esempio, quelli lasciati dopo la saldatura, dovrebbero essere eliminati;
  2. quindi è necessario rimuovere lo smusso esterno dalla fine con un file;
  3. quindi sulla parte preparata della parte è necessario indossare un lerka (piatto) e fare un mezzo giro. Allo stesso tempo è necessario assicurarsi che la lastra venga messa in posizione perfettamente perpendicolare all'asse;
  4. quindi devi eseguire un quarto di giro indietro;
  5. secondo questo principio, il filo viene tagliato alla lunghezza richiesta. Nel processo di taglio le frese devono essere lubrificate con un liquido speciale o altro lubrificante;
  6. quindi, allo stesso modo, il threading viene eseguito su un'altra parte connessa della pipeline.

Per l'installazione del giunto su un tubo, la lunghezza della filettatura deve essere parecchie volte più lunga dell'altra, in modo che possa essere avvitata sul giunto con il dado.

Assemblaggio filettato con frizione

Dopo la filettatura, puoi eseguire l'accoppiamento con le tue mani, che viene eseguito come segue:

  1. un dado viene avvitato su un lungo filo e quindi un giunto;
  2. un dado è avvitato sulla seconda estremità della parte;
  3. poi i tubi sono collegati, e l'accoppiamento è arrotolato con la lunghezza del filo, in conseguenza del quale inizia a essere avvitato sulla seconda parte con una filettatura corta. Questa procedura deve essere eseguita fino a quando il giunto si trova approssimativamente nel mezzo dell'accoppiamento;
  4. quindi i dadi sono avvitati su entrambi i lati. Prima di serrarli, avvolgere il rimorchio tra i giunti e i dadi per impermeabilizzare il giunto.

Questa connessione è affidabile e duratura. Tuttavia, non è sempre possibile tagliare il filo. Se, ad esempio, il gasdotto si trova vicino al muro, è improbabile che sia in grado di eseguire questa operazione.

Pertanto, descriverò come realizzare un collegamento affidabile di tubi metallici senza saldatura e filettatura.

Nella foto - accoppiamento Gebo

Connessione Gebo Coupling

L'accoppiamento Hebeo ("hebe" o "hebra") è uno speciale raccordo di compressione. Con esso, è possibile eseguire il collegamento di tubi in acciaio senza filettatura e saldatura molto rapidamente, e non necessita di alcun utensile speciale.

Gebo Coupling Installation Diagram

Lo schema del suo utilizzo è estremamente semplice:

  1. le parti vengono posizionate sul tubo nella seguente sequenza:
    • dado;
    • anello di serraggio;
    • anello di serraggio;
    • anello di tenuta;
    • frizione;
  1. quindi è necessario mettere la metà del giunto e serrare il dado;
  2. quindi la seconda parte è collegata al raccordo nella stessa sequenza.

Devo dire che questo adattamento esiste sotto forma di un accoppiamento e sotto forma di un tee. Ciò consente di utilizzarlo nei casi in cui è necessario eseguire un frame, ad esempio nel montante per eseguire il cablaggio.

Per quanto riguarda l'affidabilità, dipende dalla qualità dell'installazione. Se il lavoro è eseguito correttamente, questa installazione è affidabile e duratura.

Ripari la clip

È anche possibile collegare i tubi senza saldatura e filettatura con l'uso di una clip di riparazione e assemblaggio. Questo raccordo è un raccordo o un tee, che consiste in due parti. Entrambe le metà sono imbullonate insieme.

Va notato che le clip di riparazione e installazione sono progettate principalmente per l'implementazione di riparazioni temporanee, ad esempio in caso di occorrenza di cricche. Tuttavia, in situazioni di emergenza, possono anche fare l'unione di tubi, soprattutto se la condotta non funziona sotto alta pressione.

In questo caso, il manuale di installazione è il seguente:

  1. prima di tutto, le parti delle parti della tubazione su cui verrà installato il raccordo devono essere pulite di vernice, ruggine e varie irregolarità in modo che la loro superficie esterna sia assolutamente liscia;

Schema di installazione della gabbia di riparazione e installazione

  1. allora hai bisogno di mettere un sigillo di gomma sul tubo. Tagliare la guarnizione deve essere unta con silicone sigillante. Va notato che la guarnizione deve coprire completamente il tubo in modo che non ci sia spazio.
  2. Quindi entrambe le metà del raccordo vengono inserite sulla guarnizione in gomma e fissate insieme, come mostrato nello schema.

Questo metodo, come vediamo, è anche estremamente semplice. Con lo stesso principio, la connessione viene eseguita da un accoppiamento a giogo. L'unica differenza è che è ritardata da un lato, non da due.

Va detto che se si utilizzano pinze per tubi, il collegamento di tubi senza saldatura è ancora più affidabile rispetto all'utilizzo di un giunto di montaggio e riparazione.

Se è necessario eseguire il collegamento di tubi sagomati senza saldatura per assemblare qualsiasi struttura, è possibile utilizzare anche morsetti speciali.

Esempio di profili di collegamento con una fascetta stringitubo

plastica

Se è necessario assemblare un tubo di plastica, è possibile utilizzare raccordi a compressione che funzionano con lo stesso principio dell'accoppiamento Gebo. Molto spesso in questo modo si collegano tubi in metallo-plastica e PVC.

Schema di installazione dei raccordi a compressione

Anche a volte per questi scopi usare colla speciale. Il processo di installazione in questo caso è estremamente semplice:

  1. le articolazioni vengono spalmate con colla speciale;
  2. poi le parti girano di mezzo giro;
  3. in questa posizione dovrebbero essere trattenuti fino a quando la colla si indurisce.

Devo dire che una tale connessione è abbastanza forte, poiché la colla scioglie le superfici adiacenti e, di fatto, le salda.

Lo schema di incollare parti del gasdotto

I raccordi a crimpare vengono anche utilizzati per assemblare tubazioni in metallo-plastica. Tuttavia, questo richiede uno strumento speciale che consente loro di essere premuto.

Per eseguire riparazioni temporanee, è anche possibile utilizzare i morsetti descritti sopra.

Ecco, forse, sono tutti i modi più efficaci per collegare tubi senza saldatura, con i quali volevo informarti.

conclusione

Come abbiamo scoperto, oltre alla saldatura, ci sono una serie di altri modi con cui è possibile riparare o addirittura installare una pipeline. Inoltre, alcuni di questi ti permettono di ottenere almeno una connessione affidabile e duratura. L'unica cosa, in ogni caso, il lavoro deve essere eseguito con molta attenzione, in conformità con le raccomandazioni di cui sopra, che la condotta dovrebbe essere stretta.

Per ulteriori informazioni, vedere il video in questo articolo. Se hai difficoltà nel processo di collegamento dei tubi, fai domande nei commenti e cercherò sicuramente di aiutarti.

Collegamento pratico e semplice di tubi senza l'uso di fili e saldature

Per una pipeline di metallo, è necessaria solo una connessione affidabile e di alta qualità. La mancanza di tenuta del sistema porta a una bassa pressione e, di conseguenza, a qualche inconveniente di vita. Molti proprietari di case e appartamenti privati ​​conoscono solo i metodi di unione più diffusi: con l'aiuto della saldatura o dell'intaglio. Naturalmente, questi metodi sono i più pratici, specialmente se si ha a portata di mano lo strumento necessario. Ma ci sono altre opzioni, come collegare i tubi metallici tra loro.

I principali metodi di connessione dei tubi e loro descrizione

Prima di passare all'argomento immediato, dovresti considerare i modi popolari di collegare tubi di metallo o acciaio. Questi includono:

  1. Collegamento di tubi metallici mediante saldatura. È usato più spesso, ma ha un numero di punti negativi:
    • Alto costo L'attrezzatura per la saldatura è piuttosto costosa e il suo utilizzo è metà del costo dei servizi di un saldatore.
    • Elevata complessità di applicazione. Non sempre, ma molto spesso il saldatore affronta un problema in cui semplicemente non può usare la saldatura. Ad esempio, in una stanza chiusa o in alta quota.
    • Prestazioni di saldatura insufficienti. Il trasporto e la preparazione dell'attrezzatura richiedono molto tempo, quindi spesso il saldatore deve aspettare molto tempo.
  1. Connessione filettata. Richiede un set di rubinetti e leer, progettato per tubi di grande diametro. Ora anche una serie di piccoli tocchi per un'automobile è piuttosto costosa, per non parlare degli impianti idraulici o dei gasdotti. Inoltre, non dimenticare la necessità di sigillare questo tipo di articolazione. Periodicamente il sigillo dovrebbe essere cambiato.

Ti consigliamo di guardare il video:

Tipi di giunti per tubi senza saldatura e filo

Ma se non ci sono attrezzature per la saldatura o un set di rubinetti e lerok a portata di mano, devono essere usati i seguenti metodi:

  • Utilizzare raccordi per tubi. Prezzi convenienti e buona qualità rendono questi prodotti i più accettabili. I raccordi hanno una struttura rigida, motivo per cui il taglio del tubo è serrato saldamente e in modo affidabile, senza lasciare che il fluido circoli attraverso il sistema. La vita del raccordo dipende dal suo produttore, quindi è meglio dare la preferenza ai prodotti della Svizzera o della Francia.
  • Usa le flange. Di progettazione, la flangia assomiglia a un morsetto standard, sul cui interno è presente una guarnizione in gomma. La flangia presenta i seguenti vantaggi: facilità di installazione, basso costo, durata.
  • Applicare l'accoppiamento Gebo. Il design del giunto Gebo è piuttosto semplice e consiste di tre anelli (serraggio, bloccaggio e guarnizione), il dado e la flangia stessa. L'installazione di questo prodotto non richiederà molto tempo se si conosce l'esatta sequenza di installazione. Applicando la frizione Gebo, è possibile ottenere un'elevata tenuta della connessione. La durata del prodotto è lunga, ad eccezione dell'anello di tenuta, che deve essere cambiato a determinati intervalli di tempo.
  • Applicare la clip di riparazione e installazione. Strutturalmente, questo prodotto è realizzato sotto forma di due parti che devono essere serrate con bulloni. Va ricordato che il clip di riparazione e installazione appartiene alla categoria dei materiali di consumo utilizzati in situazioni di emergenza. Non usarlo per un uso prolungato.

I metodi di collegamento sopra indicati sono adatti per tubi con una struttura rigida. Può essere prodotti in metallo, acciaio, ghisa o cloruro di polivinile. Ai prodotti del profilo, che non richiedono una tenuta elevata, devono essere applicate le seguenti connessioni:

  • Sistema di granchio La struttura è composta da staffe e bulloni con dadi che fungono da elemento di serraggio. Con l'aiuto di un sistema a granchio, è possibile riunire diversi tubi e la forza in questi punti sarà molto elevata. Esistono diversi tipi di sistemi a granchio, che differiscono tra loro solo nel numero di fori per il morsetto.

Tipi e vantaggi degli accessori

Perché utilizzare i raccordi e qual è il principale vantaggio di questo materiale? La risposta è semplice: questi elementi hanno una costruzione semplice, ma sono pratici, hanno una lunga durata e un prezzo accessibile. Senza utilizzare apparecchiature di saldatura o costosi rubinetti con un misuratore, l'utente ottiene lo stesso risultato elevato utilizzando raccordi più semplici.

I raccordi vengono utilizzati con successo non solo durante l'installazione o la riparazione di tubi, questo materiale è anche popolare nella produzione di attrezzature di compressione e meccanismi di turbine a gas. Ciò significa che il prodotto crea una tenuta sufficiente con una guarnizione, anche in sistemi con pressione elevata.

Varietà di accessori per dimensioni e applicazione:

  • Linee rette Significa che il diametro del prodotto rimane invariato, sia da una parte che dall'altra. Utilizzato per collegare due tubi identici.
  • Raccordi adattatore Necessario per collegare due tubi di diverso diametro. Indispensabile, ad esempio, nella riparazione della vecchia pipeline, dove un gran numero di tubi ha dimensioni diverse.
  • Tees. Permesso di creare un ramo dalla linea principale senza l'ausilio di fili o saldature.
  • Incroci. Hanno lo stesso scopo dei tees, ma sono in grado di dividere la linea principale in più rami.
  • Raccordi. Usato come composto di tubi metallici flessibili. I raccordi sono in grado di creare una tenuta sufficiente anche quando si unisce materiale che cambia la sua struttura.
  • Tappi per la pipeline. La funzione principale: la sovrapposizione della fine del tubo.

Va chiarito che la varietà di accessori, così come i loro produttori, consente di acquistare prodotti per l'installazione all'aperto, in un appartamento o in una casa privata.

Cos'è l'accoppiamento gebo

Una frizione Gebo è una frizione unidirezionale, che ha elementi come anelli di compressione e una connessione filettata. L'accoppiamento Gebo a due lati ha anelli di compressione su entrambi i lati.

Il design della frizione Gebo implica la presenza di una speciale scanalatura per la guarnizione in gomma che crea la tenuta del giunto. Il sigillo è realizzato sotto forma di cono, che contribuisce alla sua penetrazione anche negli spazi più inaccessibili quando l'accoppiamento viene stretto.

Ordine di applicazione del giunto Gebo

Affinché la durata operativa di questo prodotto sia il più lunga possibile, è necessario conoscere il processo di installazione corretto, che preserverà la tenuta necessaria per il collegamento dei tubi metallici.

  1. Su entrambi i tubi dovrebbe essere tagliato il più liscio possibile e pulito i bordi, eliminando piccole bave metalliche. Anche la pittura o lo smalto viene rimosso, fino al metallo stesso. Per questo è possibile utilizzare carta vetrata fine o un cerchio speciale per smerigliatrici.
  2. Prima sul tubo mettono il dado che viene fornito con la frizione. Successivamente, è necessario posizionare un anello conico sul tubo, in modo che la parte superiore del cono guardi il dado.
  3. Il secondo indossa un anello di pressione, seguito da un sigillo. Il compattatore dovrebbe essere schierato nella direzione del raccordo.
  4. Successivamente, si dovrebbe serrare il raccordo in modo che quando si serra il dado, non giri. Stringere il dado in modo che rimangano 1-2 giri di filo.

Il giunto è installato e dovrebbe essere controllato per la qualità fornendo acqua al sistema. Se dall'accoppiamento compaiono gocce di liquido, è necessario stringere leggermente il dado e ricontrollare la tenuta. Se riappare l'umidità, rimuovere la frizione e pulire nuovamente l'area sottostante.

I principali vantaggi del giunto Gebo

Gli accoppiamenti Gebo sono spesso utilizzati a causa della relazione pratica tra prezzi e qualità del prodotto. Con una corretta installazione, il giunto può durare per molti anni, dopo di che è sufficiente sostituire l'anello di tenuta in gomma su di esso e può essere rimontato sulla tubazione.

Apprezzato anche l'ampiezza di utilizzo di questo prodotto. Come i normali raccordi, il giunto Gebo viene utilizzato non solo nei tubi dell'acqua, ma anche nei sistemi di compressione. Per completare la connessione ci vorrà un minimo di tempo, e non necessariamente dispone di uno strumento speciale.

Uso di clip di riparazione e assemblaggio

Il design di facile utilizzo per tubi, che è anche abbastanza affidabile, non richiede filettatura o saldatura. La clip di riparazione è composta da due parti metalliche, una guarnizione e 4 bulloni di serraggio. Sfortunatamente, non è consigliabile utilizzare la clip per un lungo periodo di tempo - questo tipo di montaggio è destinato alla rapida eliminazione delle situazioni di emergenza.

Per installare la clip (insieme alla rimozione) non ci vuole molto tempo. Ma la connessione deve essere eseguita con cura, e dopo l'installazione è necessario verificarne la qualità.

La sequenza dell'uso di riparazione e installazione della gabbia

  1. È facile chiudere la clip, ad esempio una fessura nella pipeline senza l'ausilio di fili o saldature. Per collegare i due tubi, non si adatta. Pertanto, dopo aver individuato una fessura, il posto intorno ad esso deve essere accuratamente pulito con un panno smeriglio fine. Dopo la rimozione, si dovrebbe formare una superficie pulita e liscia su cui il sigillo poggi strettamente.
  2. Successivamente sul luogo danneggiato indossare guarnizioni in gomma per tubi, in modo che sia completamente chiuso. Il divario più piccolo porterà al flusso di liquido.
  3. Ora sul sigillo dovrebbe essere messo su due metà della clip di riparazione e montaggio e serrarli con l'aiuto di quattro bulloni. Non è necessario stringere fortemente, in modo da non danneggiare il filo.
  4. Lascia andare il fluido e controlla se la connessione è stretta. Se necessario, serrare i bulloni o i dadi.

La semplicità di questo metodo lo rende molto popolare. La seconda qualità positiva: la clip di riparazione e installazione ha un costo ridotto.

Connessione flangia - installazione semplice e prezzo accessibile.

Anche quando è necessario collegare tubi di plastica e metallo senza filettatura o saldatura, fanno ricorso all'aiuto delle connessioni a flangia. Questo collegamento di tubi metallici senza saldatura è effettuato con l'aiuto di bulloni, ha un'elevata resistenza e tenuta.

Il design della flangia per la pipeline è semplice: 2 dischi metallici, ognuno dei quali è un tubo adatto. Tra i dischi c'è un sigillo di gomma. Per collegare la struttura, sono forniti bulloni su cui i dadi sono messi sull'altro lato.

Tale connessione di tubi in acciaio è affidabile e duratura, può essere utilizzata per diversi decenni. Tuttavia, dopo determinati intervalli di tempo (1-3 anni), la flangia deve eseguire la manutenzione della connessione e verificare la qualità del sigillo.