Tipi e ambito di utilizzo dei tubi SN8

I tubi corrugati per fognatura sono ora usati più spesso del calcestruzzo o del metallo. Hanno la stessa alta affidabilità e durata nel funzionamento. Un set è molto più semplice a causa del basso peso. Durante l'installazione di sistemi di tubazioni vengono impiegati meno lavoratori.

Tubi corrugati per fognatura

Tipi di tubi di plastica

Ci sono tubi corrugati a doppio strato e monostrato. I prodotti a due strati sono più resistenti e più facili da tollerare la pressione sul terreno. Se installato nella fogna sotterranea.

A loro volta, gli elementi fognari a due strati sono classificati in base ai materiali di fabbricazione:

  • Prodotti di cloruro di polivinile (PVC). Utilizzato nelle fogne industriali. Nelle grondaie delle case private.
  • Polipropilene (PP). Di questi, sono installati un drenaggio, una tempesta o un sistema esterno. Eccellenti fluttuazioni di temperatura.

Condotte in polipropilene (PP)

  • Polietilene a bassa pressione (HDPE). Eccellente per il montaggio e temperature estreme.

Per i tubi fognari, i prodotti polimerici sono un conduttore eccellente. Di questi, costruire sistemi di drenaggio, stendere fogne centrali. Esistono diverse varietà di prodotti polimerici. Differiscono nei diametri delle dimensioni. Ad esempio, 400 mm., 315 mm., 160 mm. Queste sono le opzioni più popolari per le installazioni di diversi sistemi.

Corsis SN8

Pipe Korsis SN8 è adatto per la produzione di sistemi a flusso libero (a gravità). Il prodotto è fatto di cartone ondulato e doppio strato. Alta qualità I tubi in PP sono duraturi e facili da installare. Produci elementi in Russia, ma usando la tecnologia italiana.

Tromba Corsis SN8

Korsis usa l'area

Il tubo corrugato SN8 è realizzato in nero all'esterno e in bianco o blu all'interno. Realizzato in due strati: esterno e interno. Lo strato esterno è protetto dalla deformazione sotto sforzo meccanico. Lo strato interno è liscio e non consente l'accumulo di sporcizia sulle pareti.

Il tubo a doppio strato SN8 viene utilizzato per i seguenti lavori:

  1. Quando si eseguono progetti di fognature.
  2. Come passaporto per ripristinare strade in una tela di terra.
  3. Quando si scarica scongelamento e acqua piovana.
  4. Per il montaggio di sistemi di drenaggio.

Caratteristiche dei Corsis

Gli elementi fognari in PP sono realizzati in polietilene o polipropilene. Questi sono diversi tipi di tubi, anche se differiscono poco. Ci sono differenze nella rigidità degli anelli (SN). In polietilene Corsis la rigidità è 4, 6 o 8. E il polipropilene Corsis PRO ha una rigidità di 12 o 16. Inoltre, ci sono differenze nelle temperature di funzionamento e installazione. Il polietilene mantiene 0- + 40. E polipropilene 0- + 95.

Il software per tubi SN8 ha dimensioni standard - da 6 a 12 metri. Il polietilene SN8 a due strati ha una bassa classe di rigidità. È usato per la fabbricazione di strutture di acque piovane o fognarie. La posa viene effettuata a una profondità massima di 10 m.

La plastica SN8 è molto resistente agli urti. È resistente alle sollecitazioni chimiche e meccaniche. La semplicità nella posa è data dalla possibilità di piegare gli elementi. Dal momento che la plastica ha elasticità. Prodotti ondulati facilmente trasportati in auto e immagazzinati in qualsiasi luogo. Possono facilmente adattarsi a un corpo macchina standard, senza renderlo troppo pesante.

Varietà di dimensioni

Gli elementi in plastica a due strati SN8 sono suddivisi in dimensioni. Il più delle volte sono caratterizzati dal diametro esterno: da 120 a 1200 mm.

Raccomandazioni di montaggio

Negli edifici privati, le tubazioni che utilizzano elementi corrugati sono posate in trincee. Durante l'installazione si raccomanda di rispettare le regole stabilite:

  1. Prima di posizionare il tubo di lavaggio nel sistema fognario, ogni sezione di esso viene attentamente controllata per individuare difetti e difetti.
  2. I lavori sono effettuati a una certa temperatura - non meno di +15 gradi.
  3. Prima di posizionare i tubi lungo la trincea, è necessario posizionarli lungo il perimetro della fossa. La distribuzione dovrebbe essere nella direzione di essere un pendio nella direzione dell'autostrada.

Alle prese e alle estremità degli elementi tutto viene pulito a fondo. Non era per niente sporcarsi su di loro. O-ring sono necessari per l'installazione di tubi corrugati. Questa è una caratteristica importante dell'installazione che non deve essere dimenticata.

Tali strutture hanno una superficie nervata, che aumenta la loro forza. A causa di questa forma, i tubi corrugati sono raccomandati per essere posati su sezioni di trincea complicate. Che sono all'interno di strade o in luoghi con forte pressione al suolo. L'elevata resistenza e l'elasticità degli elementi di drenaggio a doppio strato consentono di utilizzarli anche in punti con curve e svolte taglienti.

La superficie liscia del prodotto (interna) elimina l'aspetto di accumulo di fango nel sistema. Ciò aumenta ulteriormente la durata delle condotte.

Anche prima dell'inizio dei lavori, dovresti scoprire: quale tipo di carico può sopportare l'elemento selezionato della plastica. Questa cifra dipende dalla rigidità. L'SN8 è nella media. Mantiene più di 12 kilonewton per metro quadrato.

Aumento della sezione trasversale del tubo

Per dotare autostrade, acqua piovana o sbocchi di terra, vengono utilizzati prodotti di drenaggio con grandi sezioni. Ad esempio, tubo SN8 400 mm. Utilizzo accettabile 315 e 160 mm. Ma dobbiamo capire che la pipe 160 SN8 si riferisce a un tipo a singolo strato. Ed è meglio usare un tale design in condizioni più favorevoli.

Elementi in 400 mm. applicare a profondità gravi. Possono persino essere installati non in trincee, ma in fossati aperti. Tali sistemi tollerano perfettamente sia le basse che le alte temperature. Non soggetto ad attacchi chimici. L'installazione è consentita anche nel terreno, dove ci sono pendenze e soglie di scarico. La plastica è in grado di adattarsi a qualsiasi curva. Allo stesso tempo i prodotti non perderanno le loro qualità.

Classi di rigidità degli anelli

Secondo GOST 54475-2011:

Rigidezza nominale degli anelli SN, kN / m2: Denominazione numerica della rigidezza minima degli anelli dei tubi.

I tubi sono disponibili in varie classi di rigidità degli anelli.

La classe di rigidità degli anelli (SN) è un valore arrotondato al più piccolo valore più vicino della rigidità nominale degli anelli delle serie 2, 4, 6, 8, ecc.

Il valore della rigidità dell'anello (S) è determinato da formule empiriche. I dati di base per il suo calcolo, ottenuti sperimentalmente su banchi di prova, sono il carico e la deformazione, corrispondenti a una deformazione del 4% del campione di prova, nonché alla lunghezza del campione di prova. La media aritmetica dei tre valori di rigidità anulare ottenuti su campioni da un lotto di tubi è registrata in kN / me arrotondata al valore più basso più basso della serie standard.

Pertanto, la classe di rigidità degli anelli mostra il carico massimo ammissibile per unità di superficie del tubo con una deformazione del 4% del suo diametro verticale senza tener conto della resistenza laterale.

La rigidità teorica dell'anello del tubo è determinata dalla formula:

E0 - modulo di elasticità a breve termine del materiale del tubo, kN / m2

I - il momento di inerzia del profilo della parete del tubo per unità di lunghezza, m4 / m

d - diametro nel centro di gravità del profilo della parete del tubo, m

di - diametro interno del tubo, m

y - distanza dal centro di gravità del profilo della parete del tubo, m

Rigidità dell'anello (articolo 8.4 di GOST R 54475-2011) non inferiore al valore nominale di SN:

Rigidità del tubo ad anello

Tubi in HDPE rigidità anello tecnico

Questo indicatore è specificato in caratteristiche sotto ogni prodotto sul sito.

Tipo di tubo tecnico

Valore, kN / m2

Rigidezza degli anelli Tubi PE 100 e PE 80

Questo indicatore è specificato in caratteristiche sotto ogni prodotto sul sito e.

Relazione dimensionale standard

Rigidità dell'anello (SN), kN / m 2

Tubi e condotte in PVC KORSIS per acque luride

hanno anche rigidità degli anelli. Questo parametro è 4 kN / m 2 per il tubo di scarico in PVC e 8 kN / m 2 per il tubo KORSIS.

La rigidità del tubo ad anello (SN) è uno degli indicatori fisicomeccanici della resistenza del tubo, che caratterizza la capacità di un tubo di sopportare un carico esterno senza una deformazione significativa. Unità di misura - kN / m2.

Al carico esterno sono inclusi il carico del terreno durante il riempimento della trincea e i carichi di trasporto (automobili, camion).

Il valore dell'indicatore è indicato nelle specifiche tecniche del tubo ed è stabilito dal servizio di controllo qualità dell'impresa manifatturiera, nonché dall'organizzazione per la certificazione delle merci, in cui il produttore riceve un certificato di conformità sulla base di un risultato positivo del test delle tubazioni.

Per determinare la rigidità dell'anello del tubo, vengono utilizzati tester speciali di vari gradi, a seconda del diametro (mm) e della resistenza a compressione dei tubi (kN).

Per calcolare l'indicatore sono necessari i dati sul carico e la deformazione del tubo con una deformazione del 4% del campione di prova e la lunghezza del campione. Il valore è determinato dalla media aritmetica in base ai tre valori della rigidità degli anelli dei tubi testati, ottenuti dallo stesso lotto. Il risultato finale è arrotondato per difetto.

La rigidità dell'anello è l'indicatore principale della qualità dei tubi polimerici nella costruzione sotterranea di sistemi di drenaggio non a pressione e sistemi fognari. Maggiore è il valore di questo indicatore, maggiore è lo stress che il tubo può sopportare nell'ambiente esterno.

L'assenza di questo tubo indicatore influenzerà principalmente la convenienza del prodotto, a causa dell'uso nella produzione di materiali di bassa qualità.

indicatore di resistenza del tubo che caratterizza la capacità di un tubo di sopportare un carico esterno senza deformazioni significative

indicatore di resistenza del tubo che caratterizza la capacità di un tubo di sopportare un carico esterno senza deformazioni significative

Domande e risposte

I tubi che offriamo sono fabbricati dalla fabbrica di Mosca FD Plast.
Scarica il certificato.

Il polietilene primario a bassa pressione (HDPE) viene utilizzato per la produzione di tubi corrugati FDplast con la rigidità di sn8.

Gli indicatori SN6 e SN8 sono le classi di rigidità anulare di tubi 6 kN / m2 e 8 kN / m2, rispettivamente, che mostrano la capacità delle pareti di sopportare un determinato carico, ovvero il carico massimo per unità di superficie del tubo quando il suo diametro verticale viene deformato senza riguardo al supporto laterale.
Tubi con una classe di rigidità SN6 in grado di resistere alle auto. Questi tubi possono essere posati a una profondità di 6 m.
Tubi con una classe di rigidità SN8 in grado di sopportare camion / macchine movimento terra, ecc. Questi tubi possono essere posati ad una profondità di 8 m.

I tubi standard vengono forniti in sezioni di 6 metri con una campana senza o-ring.

Sì, possiamo acquistare sezioni di tubi FDplast di alcuni diametri.
La lunghezza minima del segmento - 1m.
I diametri dei tubi, che possono essere suddivisi in segmenti:
110/94 mm
160/136 mm
230/200 mm
290/250 mm
340/300 mm
460/400 mm
575/500 mm
695/600 mm
923/800 mm

La campana non è inclusa nella lunghezza del tubo. Lunghezza standard del tubo di 6 metri + campana 15-20 cm, a seconda del diametro del tubo.

La lunghezza della presa è di 15-20 cm, a seconda del diametro del tubo. Il diametro interno dello zoccolo è leggermente più grande del diametro esterno del tubo stesso. (Ad esempio, la lunghezza della presa del tubo 340/300 - 20 cm)

Sì, è possibile eseguire la perforazione su questi tubi.
Il costo di perforazione di un tubo è di 500 rubli.

Altezza: l'altezza minima del rinterro sopra la parte superiore del tubo è d≤600 mm - 0,7 m (70 cm) e 1 m per i tubi di diametro maggiore.
Prima di posare il tubo, viene sistemato un "cuscino" di sabbia (fatto di sabbia o ghiaia), di 10-15 cm di spessore.
Profondità massima - 8m.
In larghezza: la distanza minima tra la parete della trincea e la parete esterna del tubo è di 35 cm.

Quando si posa il tubo nel punto di arrivo della dacia, i geotessili possono essere utilizzati per separare gli strati di terreno nel processo di riempimento del tubo. Ad esempio: quando si posa la pipa nella sabbia e poi si riempie di detriti, il geotessile può essere diviso in strati di sabbia e pietrisco per aumentare la capacità portante del terreno durante la corsa.
Quando si utilizza un tubo con perforazione e riempimento con pietrisco, il geotectil deve essere usato due volte. È necessario avvolgere il geotessile direttamente nel tubo stesso per evitare l'interramento dei buchi, e anche posizionare il geotessile sul fondo della trincea con un margine attorno ai bordi e avvolgere il tubo e le macerie in esso.

Tutti i tubi hanno una presa monolitica e sono collegati senza l'uso di innesti aggiuntivi. I giunti sono utilizzati per collegare due estremità del tubo corrugato senza prese.

Gli O-ring vengono utilizzati per ottenere una tenuta completa durante il collegamento dei tubi (di solito ciò avviene quando sono installati sistemi di fognatura).
I tubi FDplast sono collegati usando la presa su questi tubi e sono abbastanza stretti per adattarsi l'un l'altro, quindi l'uso di anelli di tenuta non è obbligatorio.
Gli O-ring sono venduti separatamente (non in dotazione con i tubi).

L'impianto di Mosca FDplast fornisce tubi con segni affissi che indicano la classe di rigidità del tubo.
(I tubi dello stesso diametro e del diverso sn possono essere distinti per marcatura e peso. I tubi sn8 sono più pesanti dei tubi con rigidità sn6.)

Per il collegamento stretto di diversi tipi di raccordi non sono forniti.

No, abbiamo solo nuovi tubi.
Inoltre non abbiamo prodotti difettosi.

La differenza nel materiale da cui provengono i tubi: tubi rossi Pragma in polipropilene, nero FDplast di polietilene. Con la stessa rigidità degli anelli (sn8), è più vantaggioso acquistare tubi in polietilene nero!

A causa della forza della struttura molecolare, il tubo in polietilene è in grado di sopportare un numero illimitato di cicli di congelamento e scongelamento.

Possiamo realizzare qualsiasi opzione per curve, tee, transizioni dal diametro al diametro, nonché passi d'uomo in plastica.

Qual è la classe di rigidità (SN), la rigidità dell'anello di un tubo?

Tabella di conformità con la classe di carico e rigidità:

La classe di rigidità dell'anello SN è un valore arrotondato al più piccolo valore più vicino della rigidità nominale degli anelli delle serie 2, 4, 6, 8, ecc. I dati di base per il suo calcolo, ottenuti sperimentalmente su banchi di prova, sono il carico e la deformazione, corrispondenti a una deformazione del 4% del campione di prova, nonché alla lunghezza del campione di prova. La media aritmetica dei tre valori di rigidità anulare (in kN / m2) ottenuti su campioni da una serie di tubi è arrotondata al valore più basso più basso della serie standard.

Pertanto, la classe di rigidità degli anelli mostra il carico massimo ammissibile per unità di superficie del tubo con una deformazione del 4% del suo diametro verticale senza tenere conto della resistenza laterale

SN - qual è la classe di rigidità degli anelli?

Classe di rigidità degli anelli - la principale caratteristica dei tubi in polietilene, polipropilene, fibra di vetro e PVC, che indica la capacità del tubo di resistere agli effetti statici e dinamici del suolo e del trasporto, a parità di tutte le altre condizioni.

Classe di rigidità misurata in kilonewton per metro quadrato.

La classe di rigidità viene solitamente indicata con SN e misurata dalle potenze di 2, ad esempio SN - 2, SN - 4, SN - 6, SN - 8, SN - 10, SN - 16, SN - 32.

Le classi di rigidità più comuni per i tubi corrugati delle fognature sono SN8 e SN16.

Tubi SN8 per fognature esterne

Tubi SN8 per fognature esterne

I tubi SN8 per la rete fognaria esterna a basso prezzo sono offerti dalla società Argeon.

Il tubo SN8 è un tubo a doppia parete con una presa su un lato e un anello di tenuta in gomma sull'altro lato. È realizzato in polipropilene, polietilene o PVC.

Il design a doppia parete (a due strati) combina l'elevata resistenza anulare del tubo con facilità, e il colore bianco del lato interno facilita l'ispezione visiva. La superficie interna in plastica liscia del tubo per fognatura esterno SN8 è resistente all'abrasione e impedisce la crescita eccessiva. All'esterno i tubi sono rossi (arancione) per tubi in polipropilene e neri per tubi in polietilene.

SN8 - Classe di rigidità degli anelli (non inferiore a 10 KN / m 2) Esistono anche classi di rigidità SN4 (non inferiore a 4 KN / m 2), SN6, SN12 e SN16 (non meno di 16 KN / m 2)

Portata dei tubi SN8:

  • Fognatura a flusso libero
  • Fogna tempesta
  • Reti di rete fognaria di imprese industriali.
  • Tubi sotto terrapieni stradali
  • Tubo di plastica nel fosso
  • Pipa sotto la strada
  • Bonifica dei terreni
  • Sistemi di drenaggio di aeroporti, ferrovie, nella costruzione di strade.
  • Creazione di collezionisti, canali sotterranei

Il vantaggio del tubo di plastica SN8 per acque reflue esterne:

  • Installazione comoda e facile
  • Ci vogliono da due a quattro persone
  • Installazione possibile a temperature inferiori allo zero.
  • Nessuna saldatura richiesta
  • leggero
  • Resistenza ai carichi ciclici dei veicoli a motore
  • Resistenza al cedimento del suolo
  • Resistenza al gelo e numero illimitato di cicli di sbrinamento / congelamento
  • Durata da 75 a 100 anni.
  • Elevata resistenza chimica, ideale per l'uso in condizioni di acque reflue aggressive
  • Capacità di resistere all'effluente ad alta temperatura (60 ° С - 90 ° С)
  • Sicurezza igienica
  • Non arrugginisce

I tubi SN8 sono prodotti con una lunghezza di lavoro di 6 metri, per il trasporto è richiesto un trasporto con una lunghezza del corpo di 6,5 m.

Tubi a doppio strato

I tubi a doppio strato sono utilizzati in sistemi di fognatura non a pressione. Lo strato esterno del tubo è una superficie corrugata, le cui numerose alette creano un'elevata rigidità per resistere a carichi elevati. All'interno, il tubo è realizzato in polietilene di alta qualità, che ha elevate proprietà idrauliche e consente di drenare l'acqua senza impedimenti e senza ristagni. La superficie interna è piatta, quindi l'acqua non si accumula nelle depressioni formate dalle costole. La presenza di irrigidimenti distingue questo tipo di tubi di drenaggio dagli analoghi e rende la loro scelta una priorità per l'installazione in luoghi esposti a forti carichi meccanici.

Tubi corrugati a doppio strato Korsis e Perfokor

Tubi corrugati a due strati Korsis è realizzato in polietilene, resistente agli urti anche alle basse temperature. Esistono due principali classi di rigidità dei tubi corrugati a due strati Korsis - SN6 e SN8, che hanno una rigidità anulare di 6 kN / m2 e 8 kN / m2, rispettivamente. In altre parole, i tubi con una classe di rigidità SN6 possono essere posati a una profondità fino a 6 metri e con una classe di SN8 fino a 8 metri. La profondità minima per entrambi i tipi di tubi è di 1 metro. Il collegamento dei tubi è ermetico, avviene per saldatura di testa, o utilizzando un giunto e un o-ring. L'universalità delle dimensioni consente il collegamento di tubi Korsis con altri elementi del sistema di drenaggio e un'ampia selezione di raccordi e accessori consente di creare sistemi di qualsiasi complessità.

Per risolvere il problema del drenaggio del suolo in condizioni di forti carichi meccanici, la soluzione più efficace sarà l'installazione di tubi di drenaggio a doppio strato Perfokor. La struttura del tubo Perfokor è simile alla struttura dei tubi Korsis, ondulati nella parte superiore e con uno strato liscio all'interno. La loro principale differenza è la presenza di perforazione, che è fatta sotto forma di fessure e consente di raccogliere l'acqua indesiderata accumulata nel terreno e portarla nel posto giusto (pozzo di drenaggio, stagno, fossato). La superficie interna liscia impedisce l'intasamento del tubo e garantisce un rapido trasporto dell'acqua. Esistono diverse classi di rigidità per tubi Perfokor a doppio strato: SN4, SN6 e SN8: sono progettati per una profondità massima di 4, 6 e 8 metri, rispettivamente. Esistono anche tubi di drenaggio completo commercialmente disponibili, le cui aperture sono uniformemente distribuite su tutta la superficie, e tubi di semi-drenaggio, solo la parte superiore dei quali ha aperture e la base è solida. La variante completamente drenante viene utilizzata nei casi in cui è necessario abbassare il livello delle acque sotterranee e la variante di semi-drenaggio viene utilizzata per raccogliere e scaricare il tubo dell'acqua. I tubi del Perfokor hanno guadagnato la più ampia popolarità nel miglioramento delle trame personali, il drenaggio degli edifici a pilastri, così come nella costruzione di strade.

FD Plast Tubo ondulato a doppio strato

L'assortimento comprende tubi corrugati a doppio strato FD Plast. Il diametro interno va da 110 a 800 mm e la classe di rigidità è SN8-SN9. Realizzato in polietilene a bassa pressione (HDPE) e caratterizzato da resistenza agli ambienti aggressivi e durata. La profondità di questi tubi può essere fino a 15 metri. I tubi corrugati FD Plast hanno una lavorazione di alta qualità a un prezzo relativamente basso.

Tubi per fognature esterne

I tubi per acque luride esterne, corrugati, realizzati in polietilene, sono adatti per la posa nel sottosuolo durante l'installazione di acque reflue autoflu- ganti (a flusso libero) e sono anche destinati al drenaggio delle precipitazioni e delle acque sotterranee. I tubi corrugati a doppia parete sono realizzati sulla base del metodo di coestrusione di due pareti: all'interno hanno una parete liscia e all'esterno corrugata. A cosa serve questo design? Il fatto che non vi sia una crescita eccessiva del passaggio interno e la condizione della resistenza del tubo ai carichi superficiali è soddisfatta. I tubi corrugati a doppia parete possono essere interrati fino a una profondità di 15 metri, a partire dal valore SN e dal metodo di posa. Che cos'è SN8 e SN6? Questo è il tipo di rigidità degli anelli (8 kN / M2 e kN / M2). Il collegamento dei tubi per le acque di scarico esterne avviene nella presa, utilizzando speciali anelli di tenuta, ma questo non è l'unico metodo di collegamento. I tubi corrugati a doppia parete possono essere uniti mediante saldatura di testa, poiché i tubi in polietilene HDPE convenzionali sono collegati. A causa dell'utilizzo del polietilene HDPE, i tubi corrugati FD-layer per i sistemi fognari esterni sono in grado di sperimentare grandi carichi esterni e temperature che vanno da -40 ° C a + 50 ° C. Disponibile in lunghezze di 6 metri senza campana. Sono analogici tubi corrugati della fognatura esterna Korsis. La spedizione dei tubi avviene da un magazzino di Elektrostal per spedizione a proprie spese. Al momento dell'ordine, considerare la lunghezza del corpo vettura e l'altezza dei lati.

Offerta speciale

Orario festivo: dalle 30 alle 15:00, il 31 non funziona. Nel nuovo anno iniziamo dal 09/01/2017.

02.20.16 (sabato) fino alle 16:00, poi tre fine settimana. Iniziamo con il 24/02/2016.

L'uso di tubi in PVC nei sistemi fognari

I tubi di plastica per le acque reflue hanno un vantaggio fondamentale - la durabilità, che rende il loro uso in sistemi fognari più preferibile rispetto all'utilizzo di controparti in metallo. La lunga durata dei tubi in PVC è dovuta alla loro resistenza alla corrosione e alla resistenza alle sostanze chimicamente aggressive.

Tubo per fognatura in PVC

Questo articolo discute le caratteristiche dell'uso di tubi polimerici per l'installazione di comunicazioni fognarie. Determineremo quali taglie di tubi in PVC sono idonee all'uso, studieranno le loro caratteristiche tecniche, forniranno la tecnologia di installazione e mostreranno come scegliere un sigillante per tubi di fognatura.

Varietà di tubi e scope in PVC

I tubi in PVC sono realizzati in polivinilcloruro per estrusione composita. La classificazione dei prodotti viene effettuata in base al loro scopo, in base al quale i tubi sono suddivisi in:

I tubi di pressione sono fatti di polivinilcloruro non plastificato, che ha aumentato la resistenza meccanica e la resistenza alla deformazione, che è raggiunto a discapito dell'elasticità del materiale (i prodotti di NVPH non sono soggetti a flessione, a differenza dei tubi senza pressione)

I tubi di scarico in PVC a flusso libero possono essere utilizzati per:

  • sistemazione di sistemi fognari economici e fecali;
  • installazione di comunicazioni di drenaggio esterno;
  • sistemi di drenaggio e deflusso delle acque piovane.

I tubi a pressione sono utilizzati per l'installazione di condotte fognarie e sistemi di approvvigionamento idrico in cui la circolazione del fluido viene effettuata sotto pressione (l'apparecchiatura di pompaggio è inclusa nel sistema). I tubi di plastica per la fognatura degli utensili non di plastica possono anche essere utilizzati per organizzare il trasporto di tubazioni nell'industria chimica e alimentare, dal momento che il polivinilcloruro non plastico è inerte alle sostanze più aggressive.

Dimensioni e marcatura dei tubi in PVC

I tubi per fognatura in PVC sono disponibili in un intervallo di diametro di 40-200 mm. Il diametro interno del tubo NVPH influenza direttamente il suo rendimento, mentre il diametro esterno viene preso in considerazione quando si scelgono adattatori per il collegamento di tubi e la dimensione dei materiali isolanti.

Il diametro dei tubi, che devono essere utilizzati nella costruzione di comunicazioni fognarie, è specificato nel documento normativo di SNiP n. 2.04.03. Ecco una tabella della dipendenza delle dimensioni dei tubi per le acque reflue domestiche sul tipo di dispositivi sanitari ad essi collegati:

  1. Bagno - 50 mm (con una distanza tra il foro di scarico e il sifone fino a 130 cm);
  2. Box doccia - 50 mm (distanza fino a 170 cm);
  3. Tazza del water - 100 mm (fino a 600 cm);
  4. Lavello - 50 mm (fino a 80 cm);
  5. Bidet - 40 mm (fino a 100 cm);
  6. Lavaggio - 40 mm (fino a 150 cm);
  7. Scarico combinato (doccia, vasca e lavandino) - 50 mm (fino a 230 cm);
  8. Tubo per il riser centrale - 110 mm;
  9. Curve dal montante centrale - 75 mm;
  10. Tubi per fognatura esterna - 110-200 mm (non inferiore al diametro del riser interno).

Tubi in PVC per alzate e cablaggi interni

Scegliendo la dimensione dei tubi per acque reflue esterne, è anche necessario tenere conto del rapporto tra lo spessore della parete e il diametro del tubo, dal quale dipendono direttamente la resistenza e la rigidità dell'anello della tubazione. Questo parametro ha la nomenclatura SDR, il suo coefficiente varia nell'intervallo di 6-41. Nell'applicazione esterna di fognatura sono ammessi i seguenti tipi di tubi NPVH:

  • SDR51 (SN-2) - hanno una resistenza minima ai carichi meccanici, possono essere utilizzati per sistemi di fognatura esterni a bassa pressione sulla tubazione;
  • SDR41 (SN-4) - da incassare, anche sotto strade con una massa di trasporto limitata;
  • SDR35 (SN-8) - i tubi in PVC-U più rigidi e resistenti, in grado di sopportare carichi a lungo termine sulla superficie.

SN è la nomenclatura della classe di rigidità del tubo, sulla quale dipende la profondità massima consentita della condotta di scarico esterna nel terreno. Esistono 3 classi di durezza:

  • SN2 - tubi luminosi con spessore della parete da 2 a 5 mm, profondità massima di installazione - 4 m;
  • SN4 - tubi medio pesanti con uno spessore di parete di 3-7 mm, profondità di installazione fino a 6 m;
  • SN8 - tubi pesanti, spessore della parete da 5 a 9 mm, profondità di installazione fino a 8 m.

Questo parametro non viene preso in considerazione quando si scelgono i tubi per le acque reflue domestiche, ma quando si installa una tubazione esterna, non è meno importante del diametro, poiché anche tubi di grande diametro (100 e 110 mm) possono essere prodotti con uno spessore di parete di 3 mm, il che impone una serie di restrizioni sul prodotto su richiesta

I tubi a pressione sono unificati con marchio NPVH 110 / 3.2 SN4, in cui:

  • NPVH - tipo di tubo;
  • 110 - diametro esterno;
  • 2 - spessore della parete;
  • SN4 è la classe di rigidità.

Il costo del tubo in PVC è influenzato dalle sue dimensioni e funzionalità (per fognatura interna o esterna). Ecco una tabella dei prezzi per tubi del diametro più richiesto:

  • sanitario, per installazione interna: 50 mm - 60 r / m, 110 mm - 120 r / m;
  • per fognature esterne (classe SN4): 110 mm - 160 r / m, 160 mm - 280 rubli / m, 200 mm - 445 rubli / m.

Caratteristiche tecniche, vantaggi e svantaggi

Lo scopo e le prestazioni dei tubi in PVC dipendono direttamente dalle loro caratteristiche tecniche. Il cloruro di polivinile ha i seguenti parametri:

  • la pressione massima nella tubazione dipende dallo spessore della parete del prodotto, i tubi in PVC possono resistere a pressioni da 6 a 20 Bar;
  • La temperatura massima del funzionamento del tubo in PVC è di +60 gradi, che è l'inconveniente principale di questi tubi: non possono essere utilizzati per deviare l'effluente caldo. C'è una modifica del polivinilcloruro CPVH, che resiste a una temperatura di 90 °;
  • La resistenza alla trazione dei tubi è di 50 MPa, sono resistenti alle deformazioni agli urti, ai carichi di flessione e di trazione;
  • coefficiente di rugosità - 0,006, i tubi hanno pareti interne lisce, sulle quali non compaiono incrinature e formazioni, grazie alle quali durante l'operazione la capacità produttiva del sistema fognario di plastica non si deteriora;
  • Il PVC è resistente alla corrosione e alle sostanze chimicamente aggressive, il materiale è un dielettrico, è antistatico e non subisce una corrosione accelerata sotto l'influenza di correnti vaganti;
  • la durata di servizio delle acque reflue dai tubi in PVC raggiunge i 50 anni.

Le caratteristiche tecniche dipendono dalla conformità con la tecnologia delle tubazioni di produzione, possono differire dai prodotti di diversi produttori.

Caratteristiche della disposizione delle acque di scarico in plastica (video)

Installazione fai-da-te di tubi in PVC

La tecnologia di installazione dei liquami dipende dal tipo di tubi utilizzati e dalle loro dimensioni. I tubi di grande diametro, destinati all'installazione esterna, sono uniti tramite una presa, mentre il giunto di colla viene utilizzato per l'installazione di sistemi di fognatura interni.

Considera la tecnologia di connessione nel socket. I tubi in PVC destinati a tale installazione hanno un allargamento su uno dei lati, al cui interno è collocato un anello di tenuta in gomma che fornisce la tenuta del giunto.

L'algoritmo di montaggio del tubo è il seguente:

  1. Un sigillo viene rimosso dalla presa e viene eseguito un banco di prova, durante il quale viene inserito un segno di entrata sul tubo inserito. Il tubo non deve entrare nella presa fino alla battuta, è necessario lasciare uno spazio di compensazione di 1 cm di spessore.
  2. La parte contrassegnata del tubo viene pulita dallo sporco, una guarnizione viene installata nella presa, dopo di che un sottile strato di sigillante viene applicato alle superfici di contatto.
  3. Parti della pipeline sono unite insieme. Il tubo entra abbastanza strettamente nella presa, è necessario fare uno sforzo sostanziale. Il design non è soggetto a smantellare dopo la connessione.
  4. Il tubo di fognatura viene sigillato.

È possibile sigillare la tubazione in corrispondenza dei giunti con l'ausilio di speciali nastri di rinforzo in polietilene. Il giunto viene avvolto con del nastro in due strati, mentre si osserva la sovrapposizione delle strisce l'una contro l'altra nel 50% dello spessore.

È inoltre possibile sigillare i giunti della tubazione utilizzando sigillanti per tubi di scarico a base di silicone, resina epossidica o mastice bituminoso. Per sigillare i tubi in ghisa, spesso viene utilizzata la malta tecnica a base di zolfo o cemento-cemento, tuttavia questi materiali non sono applicabili alle tubazioni in plastica.

Breve descrizione della tecnologia di incollaggio dei tubi in PVC. Quando si sceglie un adesivo, è necessario prendere in considerazione lo spazio esistente tra le pareti di contatto dell'adattatore (raccordo in plastica) e il tubo. Se è superiore a 0,1 mm, è necessario utilizzare la colla non riempitiva (composizione qualitativa - Tangit), con uno spazio fino a 0,8 mm, viene utilizzata la colla di riempimento (GIPK-127 e analoghi).

Algoritmo per l'unione di tubi per fognatura con colla:

  1. Il tubo viene tagliato alle dimensioni richieste, il taglio viene pulito dalle annaffiate con una carta vetrata o un file.
  2. Il pre-docking viene eseguito, il confine di entrata nel raccordo è segnato sul tubo.
  3. Le tubazioni e le superfici interne del raccordo sono sgrassate con un solvente o alcool medicale.
  4. La colla viene applicata sulla superficie del tubo con uno strato di spessore uniforme.
  5. Il tubo viene inserito nel raccordo e fissato in modo fisso per 5 minuti. La colla estrusa dalle articolazioni viene rimossa con un panno.

Dopo l'attracco, è necessario attendere il momento in cui la colla si sta rafforzando. Seguire le raccomandazioni del produttore come indicato nelle istruzioni tecniche per la composizione.