Come installare un rubinetto per bidet: Guida all'installazione e al collegamento

La mancanza di spazio libero nel bagno non è un motivo per rifiutare ulteriori servizi. Anche un piccolo bagno può offrire il massimo comfort ai suoi utenti inserendo un bidet nelle sue viscere.

Inoltre, l'installazione può essere eseguita in modo indipendente installando un rubinetto bidet o collegando un coperchio speciale con funzioni simili.

Bidet: hai bisogno di un mixer

Bidet è un bagno speciale, visivamente simile al water, ma che svolge le funzioni del lavandino. Questo dispositivo sanitario è utilizzato per scopi igienici e non sarà in grado di funzionare senza acqua calda. È scomodo usare solo acqua fredda o calda.

Pertanto, un bidet ha bisogno di un mixer. Inoltre, in molti modelli di questo tipo di impianto idraulico sono presenti fori corrispondenti per l'installazione. È il miscelatore in grado di fornire un regime di temperatura accettabile per il lavaggio di alcune parti del corpo.

Se non si installa un rubinetto speciale sul bidet e si utilizza il dispositivo come un bagno, versando acqua se necessario, quindi l'intera idea di un modo conveniente per eseguire procedure igieniche perderà il suo significato. Dopotutto, l'utente dovrebbe essere comodo.

Quando non c'è assolutamente posto nel bagno, e c'è il desiderio di installare un bidet, il problema si risolve comprando un coperchio speciale sul water, che ha le funzioni di un bidet. Non richiede l'installazione del mixer - l'intero sistema viene fornito assemblato. Tale dispositivo deve essere installato correttamente sul WC e collegato alla rete idrica.

Un'altra opzione è installare un miscelatore con un annaffiatoio. Si tratta di un prodotto sanitario speciale destinato al lavaggio di parti separate del corpo, quando è possibile utilizzare una tazza del water al posto di una ciotola per bidet. Ed è installato vicino alla toilette, quindi è stato conveniente avere un annaffiatoio.

L'annaffiatoio per la doccia igienica è dotato di un pratico pulsante di accensione / spegnimento dell'acqua. Le sue dimensioni sono molto più piccole, la posizione degli ugelli è eccellente anche rispetto a un soffione.

C'è un'altra versione di un bidet che non richiede l'installazione di un rubinetto: è una toilette che ha le funzioni di un bidet. Qui è sufficiente installarlo e collegarlo correttamente e tutte le funzioni di miscelazione e scaricamento dell'acqua vengono eseguite in modalità automatica.

Uno svantaggio: il costo del dispositivo è elevato. Sebbene gli utenti in una sola voce affermino che questa unità giustifica pienamente i soldi spesi.

Caratteristica dettagliata dei miscelatori

Miscelatori progettati per mantenere un bidet, in apparenza molto simile agli apparecchi per il lavello. È facile per un maestro inesperto confondersi tra la varietà di apparecchi idraulici e comprare per errore non quello che è richiesto. Per evitare questo, è necessario considerare più in dettaglio le caratteristiche di queste gru.

Caratteristiche dei rubinetti del bidet

Qualunque modello di bidet sia stato acquistato, ha un grosso inconveniente: è necessario acquistare anche un sifone e un mixer speciali. E poi questi dispositivi ancora installano e si connettono. Fai da te o fidati di un idraulico esperto - dipende dai desideri del proprietario.

Il rubinetto è leggermente diverso dal solito set sul lavandino o vasca da bagno. Le sue principali differenze sono:

  • è leggermente più piccolo;
  • in grado di regolare più accuratamente la temperatura;
  • ha uno speciale aeratore-ugello per una spruzzatura di alta qualità;
  • l'ugello è in grado di ruotare in tutte le direzioni;
  • ha un termostato, ugelli sostituibili, funzioni aggiuntive.

Questo rubinetto speciale, che è in grado di regolare chiaramente la pressione e la temperatura del getto, consente di rendere la procedura di abluzione più utile e piacevole possibile.

Tipi costruttivi di dispositivi

I miscelatori progettati per l'installazione su un bidet, differiscono nell'aspetto, in base al metodo di installazione, al principio di funzionamento, alla produzione del materiale, alla configurazione, alle funzioni e ad altre caratteristiche. Quindi, dal tipo di controllo, i tap sono:

Il primo tipo di controllo prevede la presenza di 2 valvole - per regolare il flusso di acqua calda e fredda.

Il controllo dell'alimentazione e la miscelazione dell'acqua nel tipo a leva dei miscelatori avviene tramite un meccanismo speciale: la leva. Questa regolazione è più agevole e più confortevole.

Senza contatto, o sono anche chiamati sensoriali, i mixer sono anche molto popolari. Soprattutto quando hanno un elemento termostatico. Questa è l'opzione più accettabile, che consente di specificare la temperatura desiderata per l'acqua utilizzata per il bidet. Successivamente, non è necessario spendere tempo ed energia per regolare la temperatura di comfort: il dispositivo eseguirà il comando specificato.

Secondo il metodo di installazione sono rubinetti per aprire e incasso. I primi sono montati sul lato del bidet o sul muro e tutti i componenti, incluso il rivestimento flessibile / rigido, sono nascosti dietro lo strumento.

Con il raggruppamento dei mixer sono:

  • dispositivo semplice progettato per l'installazione su un bidet;
  • con speciali ugelli aggiuntivi;
  • con beccuccio per bidet di riempimento interno;
  • con un annaffiatoio / doccia igienica;
  • copri bidet senza miscelatore.

In quest'ultima versione, il coperchio del bidet necessita solo di acqua fredda. Ha funzioni programmabili che ti permettono di impostare la temperatura dell'acqua desiderata.

Il modello del miscelatore con un annaffiatoio viene spesso installato sul lavello quando l'annaffiatoio stesso viene montato sul muro accanto al bidet / WC normale. L'approvvigionamento idrico avviene premendo un pulsante speciale sull'annaffiatoio. Questo è molto comodo - se l'acqua non è necessaria, basta premere per spegnerla.

Come scegliere il modello giusto

Per scegliere la versione giusta del mixer, ideale per il bidet acquistato, è necessario prendere in considerazione una serie di funzioni del dispositivo. In primo luogo, il luogo di installazione e le caratteristiche strutturali del bidet sono importanti - è con riempimento interno o esterno.

Con il riempimento esterno, la scelta del miscelatore non è limitata ai divieti. In caso di riempimento interno, è necessario selezionare un'opzione progettata per questo tipo di bidet.

Riempimento interno significa che l'acqua scorrerà attraverso i fori sul bordo del dispositivo stesso. I rubinetti per tutti i bidet con riempimento interno sono costituiti da 2 rubinetti e un interruttore situato tra di essi.

Per quanto riguarda il sito di installazione, potrebbe essere un muro, un bidet laterale, un lavandino laterale. Tutto dipende dalla disponibilità di spazio libero nella stanza, dal modello di attrezzature sanitarie, dalle preferenze degli utenti futuri.

In secondo luogo, è importante fare attenzione che il modello selezionato si adatti alle dimensioni del bidet. Sì, e il design dovrebbe prestare attenzione - il rubinetto non dovrebbe distinguersi dalla composizione generale del bagno.

In terzo luogo, è corretto selezionare un modello che si adatti al metodo di installazione. Dopotutto, ogni stanza ha le sue caratteristiche - alcune di loro hanno già tutte le condutture per l'acqua e le fognature per l'installazione di un bidet, altri potenziali utenti non hanno ancora niente del genere.

In quarto luogo, il mixer deve essere di alta qualità e avere un set completo completo dal produttore. Un kit per l'installazione e speciali tubi flessibili o rigidi per il collegamento alla rete idrica si trovano nella scatola con il dispositivo.

In quinto luogo, è necessario acquistare immediatamente un sifone speciale per collegare il bidet al sistema fognario.

In sesto luogo, è meglio evitare i modelli di miscelatori con parti in plastica. È meglio scegliere un pacchetto più affidabile e non dimenticare di verificare la disponibilità della scheda di garanzia dal produttore.

Installazione e collegamento del mixer

Quando il miscelatore viene scelto correttamente per il bidet e viene acquistato il sifone, è il momento di affrontare il problema di installazione. Questo può essere fatto da soli, per attrarre idraulici o artigiani da una società affidabile. Tutto dipende dal modello scelto del rubinetto e dalle caratteristiche specifiche del particolare bagno / WC.

Come installare un rubinetto sul bidet

Se gli specialisti installano il mixer, il proprietario dovrà solo verificare la qualità del lavoro al termine dell'installazione. Altrimenti, devi fare da solo il processo.

Tutto il lavoro di installazione consisterà dei seguenti passaggi:

  • preparazione di strumenti;
  • assemblaggio del miscelatore;
  • installazione e fissaggio sul posto di lavoro (bidet laterale, parete);
  • fissaggio finale del mixer;
  • sigillatura;
  • sifone;
  • installare il sifone e fissarlo sul posto di lavoro.

Quando vengono preparati gli strumenti e vengono lette le istruzioni per il mixer, è necessario considerare attentamente tutti i componenti forniti con il dispositivo. Qui puoi vedere guarnizioni in gomma, dadi, altri elementi di fissaggio e parti necessarie per l'installazione.

Quindi per assemblare un mixer. Una volta assemblato, può essere inserito in uno speciale foro fornito nel bidet.

Se i tubi rigidi vengono utilizzati per l'approvvigionamento idrico, sarà un po 'più difficile. Con l'auto-assemblaggio è più facile usare una connessione flessibile. Eyeliner duro meglio affidare esperti artigiani.

Ora puoi lanciare un dado e un'esca. Successivamente, è importante verificare se il mixer è a livello rispetto ai lati del bidet. Se tutto è in ordine, è possibile stringere i dadi con le mani o una chiave adatta a questi scopi.

Il prossimo stadio è il suggellamento. Per fare questo, è necessario prendere un sigillante siliconico e gestire con cura i punti di contatto tra gli elementi del miscelatore e il bidet. Lasciare asciugare il materiale.

Resta da ottenere da un pacchetto separato un sifone per un bidet, acquistato in precedenza. Inoltre, il diametro del prodotto deve corrispondere al diametro del foro corrispondente nel bidet.

Il sifone è costituito da una parte rigida e flessibile. Flessibile è, più spesso, una corrugazione di plastica. Per mettere un sifone in un bidet, è necessario mettere una guarnizione, una griglia protettiva sul foro di scarico e serrare accuratamente il dado di bloccaggio. Qui non dovresti tirare con tutte le tue forze - puoi interrompere involontariamente il thread. Ora è necessario applicare l'ondulazione al sifone con un dado di plastica.

Quando è richiesta l'installazione di un miscelatore con un annaffiatoio, viene spesso posizionata su un lavandino vicino. Incluso è un rifornimento flessibile, che sarà collegato al sistema di approvvigionamento idrico, così come un annaffiatoio con un tubo di lunghezza decente. Alcuni modelli di rubinetti con doccia igienica sono montati sulla parete quando non c'è vicino al lavandino del bidet o è installato molto lontano.

Collegamento del miscelatore alla rete idrica

Dopo aver installato il mixer con sifone nel tuo posto di lavoro nel bidet, dovrai solo collegarlo per verificare la qualità del lavoro svolto. Per fare questo, è necessario collegare i rivestimenti flessibili del miscelatore con i tubi corrispondenti che forniscono acqua calda e fredda alla casa / appartamento.

Dopo aver collegato l'apparecchiatura sanitaria al sistema di approvvigionamento idrico, rimarrà collegato al sistema fognario. Questo è fatto in questo modo:

  • devi prima prendere un anello di gomma e sigillarlo con un sigillante;
  • quindi fissa saldamente nella fogna;
  • Ora puoi inserire la seconda estremità delle ondulazioni sul ring.

Tutto: il mixer è installato e il bidet è collegato alla rete fognaria e alla rete idrica.

Montare una copertura speciale

Se il bagno è combinato e non si adatta in alcun modo al bidet, non arrabbiarti. Venduto uno speciale cover pad sul water per le procedure igieniche. Può essere chiamato un discendente di un classico bidet, che sta rapidamente guadagnando popolarità.

Questa copertura è chiamata la copertura del bidet. Può essere semi-automatico o completamente automatico. Molti produttori offrono ai propri modelli di coperture una serie di funzioni aggiuntive: essiccazione, deodorazione, autopulizia e altri.

Per installare la copertura del bidet, è necessario prima rimuovere il vecchio dalla toilette. Quindi, dopo aver studiato le istruzioni di installazione, fissare i dadi e i bulloni, forniti nel kit, alla toilette. Se il modello è volatile, collegarlo alla rete.

Resta solo da collegare alla rete idrica. Tutto è molto semplice qui - il set include un tee speciale che viene messo sul tubo che fornisce acqua alla cisterna. In uno dei fori del tee è avvitato l'eyeliner del serbatoio di scarico, e nel secondo foro dovresti mettere prima il filtro e poi il tubo flessibile che fornirà il dispositivo con l'acqua.

La connessione al sistema idraulico è completata. La cosa principale è che tutte le connessioni sono fatte in modo sicuro. Non è necessario collegarsi al sistema fognario perché il WC è già collegato.

Video utile sull'argomento

Un video dettagliato sul montaggio del mixer e la sua installazione sul lato del bidet, così come l'installazione del sifone:

Video sul collegamento di un bidet, situato nel bagno, e installazione del mixer:

La copertura per bidet è una versione semplificata del classico bidet. La sua installazione non è difficile - caratteristiche della connessione nella recensione del video:

Caratteristiche del design del mixer e dimostrazione del lavoro dell'annaffiatoio per il bidet nel video clip:

Video sul collegamento di un bidet alla fornitura di acqua calda e fredda e scarichi fognari:

L'installazione di un mixer e il collegamento di un bidet alla rete idrica e ai sistemi fognari possono essere nella potenza di qualsiasi artigiano domestico. L'importante è fare tutto con attenzione, concentrandosi sulle raccomandazioni del produttore per un prodotto specifico per sanitari. Alla fine del processo di installazione, è necessario ricordare di controllare la qualità del lavoro aprendo la valvola e ispezionando attentamente tutti i giunti per individuare eventuali perdite.

Caratteristiche dei miscelatori bidet a parete con doccia igienica

Gli appartamenti in edifici alti del vecchio layout hanno per lo più bagni piccoli. Con tali dimensioni, è impossibile installare tutte le attrezzature necessarie per le procedure igieniche. L'opzione migliore per i piccoli appartamenti sarà un miscelatore a parete con doccia. Il sistema non occupa molto spazio e decora in modo significativo il design della toilette.

Caratteristiche speciali

Oggi puoi convertire facilmente un WC standard in un bidet alla moda. Il pensile standard con annaffiatoio igienico è fissato il più compatto possibile per la comodità di tutti gli utenti. È possibile aumentare la funzionalità della stanza con un miscelatore a parete installando una staffa per un asciugamano e un dispenser per versare il sapone liquido.

Rubinetti a muro per un bidet con una doccia igienica possono essere inseriti in un bagno combinato. Nel caso in cui il dispositivo sia installato nella toilette, non è necessario spostarsi in bagno per procedure igieniche. Un altro vantaggio è la presenza di acqua nel bagno, che faciliterà notevolmente il processo di pulizia, consentirà di ottenere acqua in qualsiasi contenitore e di risciacquare la cosa sporca senza problemi.

materiale

I rubinetti moderni sono fatti di vari materiali. L'ottone è considerato il materiale più affidabile e ottimale per la fabbricazione di prodotti, grazie alle sue elevate proprietà tecniche e operative. Tali prodotti sono i più resistenti all'usura e hanno una lunga durata. Si noti anche le qualità esteticamente vantaggiose dei prodotti in ottone.

Il miscelatore può essere posizionato direttamente vicino all'acqua, e quindi lo strato protettivo dall'impatto negativo deve essere attentamente considerato. Per prevenire la formazione di ruggine, corrosione e altri danni, viene applicato uno strato di smalto, cromo o nichel. Lo strato di protezione conferisce un colore dorato, argento alla superficie del mixer.

Il dispositivo può avere parti create da plastica, ceramica, acciaio, cristallo, anche da legno naturale massiccio.

Regole di selezione

Per scegliere il rubinetto del bidet giusto sul muro, è necessario considerare il suo scopo. Non dovresti risparmiare denaro acquistando modelli economici di una società poco conosciuta.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla qualità del prodotto. Ciò aiuterà la conoscenza delle funzionalità di ciascuno dei tipi:

  • miscelatore senza contatto con fotocellula integrata più igienico, compatto;
  • in un dispositivo a leva singola, la temperatura e la pressione vengono regolate mediante una leva speciale, la pressione può essere facilmente regolata e la temperatura dell'acqua viene controllata dal movimento orizzontale della valvola;

Doccia igienica per wc con miscelatore: l'appuntamento e l'installazione

È molto più comodo usare la toilette se il bagno è dotato di apparecchi igienici - un lavandino e un bidet. Negli appartamenti standard con bagni separati, l'installazione di un bidet è impossibile, spesso non c'è nemmeno un lavandino. In queste condizioni, l'unica via d'uscita è una doccia igienica compatta per un water con un mixer. Il dispositivo consente procedure igieniche e uno strumento indispensabile per la pulizia.

Doccia con miscelatore

Doccia al posto del bidet

I medici sono stati a lungo unanimi nel dichiarare che l'uso di carta igienica asciutta e dura danneggia la delicata area intima. In Medio Oriente, questo è stato conosciuto fin dal Medioevo, e il primo bidè è apparso lì. Nei paesi arabi e sulle rive del Bosforo, quasi tutti i bagni pubblici sono dotati di tali apparecchi igienici.

Doccia igienica incorporata nella toilette

L'Europa, come sai, ha appena adottato queste abitudini, ha iniziato a usare il bidet solo nel XX secolo. Tuttavia, furono loro a fare le prime docce igieniche. Questi dispositivi potrebbero non essere comodi come un bidet, ma ti permettono di eseguire tutte le procedure necessarie nelle condizioni anguste del bagno.

Bidet: perfetto per l'igiene

Una tazza igienica con rubinetto è una copia più piccola di una doccia normale, con un bagno compatto e un tubo corto. È montato ad un livello di circa 1 - 1,2 metri dal pavimento, quindi ha un tubo flessibile che non si trascina sul pavimento.

Doccia igienica: ideale per condizioni anguste

Dove applicabile

La doccia igienica, secondo il feedback degli utenti, è molto meno comoda da usare rispetto a un bidet. Viene installato solo quando necessario e si verifica in tre casi:

  • un'area limitata non consente di montare un bidet;
  • non c'è alcun desiderio, nessun mezzo o abilità sufficienti per montare un bidet, perché l'installazione della doccia è molto più semplice e non c'è bisogno di inserirla nel sistema fognario;
  • la doccia è utilizzata come strumento per la pulizia della toilette.

Usando la doccia igienica per altri scopi

Vantaggi e svantaggi

Il vantaggio della doccia igienica è la sua dimensione compatta. Questo dispositivo diventa l'unica via d'uscita quando è impossibile installare altre apparecchiature per mantenere l'igiene. L'usabilità, così come i vantaggi e gli svantaggi dipendono dal tipo di apparecchiatura installata. I principali inconvenienti affrontati dagli utenti:

  • la difficoltà di regolare la temperatura, specialmente quando si regola manualmente;
  • difficoltà nel condurre audit con un'installazione nascosta;
  • con la regolazione automatica nei modelli di termostato viene impostata una temperatura, che dovrebbe essere altrettanto comoda per tutti gli abitanti della casa;
  • inconveniente di utilizzo in condizioni anguste - è necessario utilizzare entrambe le mani, che è difficile da fare soprattutto per le persone di grandi dimensioni;
  • la pressione è molto debole, solo 5-7 litri al minuto, che è confortevole per la zona intima, ma non è conveniente usare la doccia per uso domestico.

La doccia igienica ha spesso una pressione debole

Video: sulla doccia igienica nei bagni

Tipi di docce igieniche

Una doccia igienica è un dispositivo di fissaggio, un annaffiatoio e un rubinetto forniti nel kit. Molti di loro sono dotati di un termostato - un meccanismo che consente di impostare la temperatura desiderata una volta e di non attendere il momento in cui l'acqua della giusta temperatura arriva finalmente. I rubinetti sono di tipo jet, sono regolati da un joystick. I modelli costosi con controllo automatico quando premete la leva emettono immediatamente acqua alla temperatura desiderata.

Doccia all'aperto

Rubinetti esterni con regolazione manuale: questa è un'opzione economica. Il suo vantaggio è la facilità di installazione e la facilità di manutenzione. Qualsiasi miscelatore si rompe, è inevitabile. I modelli integrati sono estremamente difficili o impossibili da mantenere, il che non si può dire dei modelli per esterni.

Esistono molti tipi di attrezzature. I leader della produzione sono tradizionalmente considerati Germania e Italia. Di seguito è descritta una tazza igienica igienica con un mixer fotografico dei principali produttori:

  • I miscelatori Hansgrohe sono un marchio tedesco: producono miscelatori con miscelazione automatica, economici ed eleganti;
  • Rubinetti Kludi - Apparecchiature tedesche, caratterizzate da un design rigoroso e accurato, materiali di alta qualità e automazione affidabile;
  • I rubinetti Cristina sono un marchio italiano di accessori sanitari, una caratteristica è un design laconico e una vasta gamma di modelli, dal poco costoso all'elite;
  • I migliori miscelatori sono modelli italiani, caratterizzati da un design individuale che utilizza elementi d'arredo d'oro, nella linea - modelli di diverse categorie di prezzo;

Kit igienico con miscelatore Migliore

  • Rubinetti Teka: doccia igienica per il water con supporto e rubinetto economico, mentre il produttore offre una garanzia da 3 a 5 anni.

Installazione di doccia igienica

Il montaggio del mixer in generale e del modello igienico in particolare è un processo semplice che può essere gestito anche da una persona non preparata. L'installazione può essere nascosta o all'aperto. Nel primo caso, in primo luogo, una unità di montaggio del miscelatore viene fissata sulla parete e l'eyeliner è realizzato, quindi le pareti vengono rifilate, nascondendo la parte tecnologica sotto lo strato decorativo. Nel caso di un'installazione aperta, tutto è più semplice. Innanzitutto, gli elementi di fissaggio sono collegati, quindi viene stabilita la connessione e l'attrezzatura della doccia è appesa.

Schema di installazione del miscelatore con doccia igienica

In alcune toilette sono installati lavelli - rispettivamente piani di lavaggio e acqua. In questo caso, la preferenza dovrebbe essere data alle docce igieniche in combinazione con un miscelatore lavello. Sono combinati in un unico sistema con l'installazione di una valvola diretta, cioè la doccia e il rubinetto sul lavandino saranno utilizzati separatamente. In questo caso, la preferenza dovrebbe essere data ai sistemi con un'installazione esterna.

Rubinetto per lavabo e doccia sono usati separatamente.

Se l'acqua calda nella toilette non viene delusa, allora devi entrare. Per fare ciò, è consigliabile utilizzare un rivestimento flessibile. Tutti i sedili wc igienici con un rubinetto sul mercato hanno un attacco standard con un dado da mezzo pollice.

Schema di acqua calda e fredda attraverso una valvola a tre vie

Nel bagno alla congiunzione del tubo dell'acqua con l'eyeliner che porta al rubinetto sul lavandino, viene installata una maglietta. In questo modo, si forma uno scarico, a cui una connessione flessibile conduce al bagno. L'assunzione d'acqua sarà molto piccola, quindi non è possibile installare la valvola. Un tubo flessibile viene tirato attraverso un foro nel muro a cui è collegata la doccia.

Caratteristiche di installazione di doccia igienica

Ho bisogno di una doccia nella toilette?

Gli scienziati hanno da tempo dimostrato il beneficio di lavaggi frequenti. Ciò è particolarmente vero nelle case in cui le famiglie vivono con bambini e anziani. Le frequenti procedure igieniche non sono solo benefiche, sono di per sé piacevoli. Insieme con un senso di purezza arriva un buon umore e un'atmosfera salutare. Le mamme con bambini saranno particolarmente grate ai mariti premurosi che, installando una doccia igienica, renderanno la vita molto più facile.

Scegli e installa un rubinetto con una doccia igienica (annaffiatoio) per il bagno

La cultura dell'igiene si sta evolvendo a passi da gigante. La frase "la pulizia è una garanzia di salute" è pertinente in ogni momento. Una persona vuole sempre mantenere il suo corpo pulito. Un rubinetto dotato di una doccia igienica, progettato per essere installato nelle immediate vicinanze della toilette, può sostituire un bidet completo.

Aspetti positivi della doccia igienica

Si ritiene che visitare l'anima troppo spesso causi tanti danni quanto trascurarla. La pelle soffre costantemente della costante esposizione ai prodotti di sapone (shampoo, gel doccia, saponi). Si asciuga e diventa più sensibile a vari stimoli. Ecco perché gli europei hanno inserito nella lista degli elementi più necessari della vita quotidiana un bidet.

La disposizione degli appartamenti moderni nel nostro paese consente l'installazione di apparecchiature sanitarie di qualsiasi tipo. I bagni negli edifici residenziali di tipo europeo sono progettati per essere abbastanza spaziosi. Ma come essere residenti di tipo "sovietico"? Per tali intenditori di igiene personale, c'è anche una via d'uscita: l'installazione di un miscelatore, dotato di un annaffiatoio igienico, o di un water con una funzione di bidet integrata.

Più spesso nell'appartamento "Krusciov" puoi trovare la doccia igienica. Tale popolarità è dovuta a diversi punti, che lo distinguono da un bidet stazionario:

  1. Non occupa molto spazio Una ciotola per bidet occupa circa un metro di spazio libero, e in piccoli appartamenti è un grande lusso.

Inoltre, una vasta gamma di soluzioni di design per i produttori di miscelatori, vi permetterà di scegliere l'opzione di una doccia igienica per qualsiasi stile, dal retro all'hi-tech.

Toilette con funzione bidet

[Yad2]
Per risparmiare spazio, i produttori di ceramiche sanitarie hanno iniziato a produrre compatti con una funzione bidet. Ciò evita l'installazione di una tazza igienica, ma presenta alcune caratteristiche e difficoltà di installazione.

I bagni con irrigazione igienica integrata possono avere un meccanismo molto più complesso rispetto ai compatti convenzionali. Alcuni di loro sono dotati di ugelli e bottoni di rifornimento idrico retrattili che li attivano. Un po 'più facile - il tubo di derivazione assegnato con ugelli che funzionano quando si preme il pulsante di scatto.

Apparecchiature idrauliche con un bidet incorporato significa collegarsi ad un sistema di acqua calda e fredda. Certo, si può fare solo con acqua fredda, ma si otterrà l'effetto del massimo comfort quando si utilizza un dispositivo del genere?

Il progresso non sta fermo. Tra il semplice impianto idraulico si possono trovare disegni molto insoliti. Questo include il coperchio del WC con un miscelatore incorporato per scopi igienici. Questi posti sono anche dotati di asciugacapelli e una centralina. I prezzi per tali prodotti parlano da soli, ma può essere uno strumento indispensabile per le persone con disabilità.

Suggerimento: Quando si scelgono attrezzature idrauliche complesse, si dovrebbe dare la preferenza a marchi comprovati che garantiscano la qualità del prodotto.

Il principale svantaggio di un impianto idraulico con bidet integrato, asciugacapelli e altri vantaggi è il costo molto elevato del prodotto. Ma non può essere paragonato al livello di comfort fornito da questi dispositivi.

Varietà di sistemi igienici per la toilette

Tra tutti i sistemi dotati di doccia igienica, che può essere dotata di un bagno, ci sono diversi tipi principali:

Doccia a muro

Il tipo più comune di apparecchiatura è un mini bidet. Il sistema include 4 componenti principali:

  • miscelatore;
  • tubo flessibile per doccia;
  • annaffiatoio;
  • montaggio a parete.

Di norma, il miscelatore è installato con la dicitura "per bidet e cabine doccia". Non hanno presa per il riempimento del bagno e all'avviamento, l'acqua viene inviata direttamente al sistema doccia. Con il principio di installazione del mixer, questo tipo di mini-bidet può essere diviso in altre 2 sottospecie:

  • con un miscelatore da incasso, quando sulla superficie del muro c'è solo un joystick per il controllo della fornitura d'acqua e una presa separata per il tubo del bidet;
  • con un miscelatore di tipo aperto - una manciata di annaffiatoio da miscelatore si trova nello spazio aperto.

Collegamento del bidet al gabinetto

Abbastanza un sistema raro. È un'installazione montata direttamente su un water. Nell'assortimento di miscelatori nei supermercati presentati in serie completa:

  • piattaforma per l'installazione del mixer, dotata di un attacco per annaffiatoio;
  • miscelatore;
  • tubo flessibile per doccia;
  • irrigazione acquolina;
  • tubi di derivazione per la fornitura di acqua calda e fredda.

Il mixer ha somiglianze con il modello per i lavabi. La differenza è il beccuccio. Invece di un aeratore da cui l'acqua entra nel lavandino, il prodotto ha una connessione filettata. Una doccia igienica viene avvolta su di essa durante l'installazione.

Miscelatore per lavabo combinato

Un tale sistema è comune nel bagno combinato. Il rubinetto montato sul lavabo ha un rubinetto aggiuntivo che lo collega al sistema doccia mini bidet. Il tubo di diramazione si trova sul fondo del prodotto in stretta prossimità dei tubi per la fornitura di acqua. A volte il produttore completa il mixer con un adattatore speciale, sotto forma di un tee. È avvitato sul beccuccio e un flessibile per doccia è montato sul foro ausiliario.

Quando si sceglie un sistema di doccia igienica, è necessario riflettere su tutti i dettagli. Se la riparazione in bagno è già stata completata e l'utente ha deciso di dotare la stanza di un mini-bidet con un miscelatore incorporato, è necessario rendersi conto che l'area in cui verranno eseguiti i lavori di installazione dovrà essere smontata. In questo caso, l'opzione migliore sarebbe quella di emettere un mixer aperto.

In alcuni casi, un piccolo bagno è dotato di un piccolo lavabo, con una larghezza di non più di 45 cm. Il lavabo angolare installato sopra la tazza del gabinetto sarà più conveniente. Questo trucco non solo installerà un mixer con un sistema mini-bidet, ma fornirà anche l'opportunità di eseguire altre procedure igieniche.

Caratteristiche funzionali di una latta di innaffiatura del bidet

Molte persone non vedono la differenza tra le docce e un mini bidet. A differenza del suo prototipo doccia, l'annaffiatoio igienico ha una serie di caratteristiche di design.

  1. Dimensioni più piccole Perché è "mini" essere invisibile e meno ingombrante.
  2. Il numero di ugelli. Il soffione è comodo perché è dotato di un numero elevato di ugelli attraverso i quali viene fornita acqua. Più grande è il piano di lavoro, più è comodo farsi una doccia. Su un annaffiatoio igienico, questa quantità è ridotta ad un minimo accettabile. Gli ugelli sono più sottili, il che garantisce uno spruzzo d'acqua minimo durante l'uso.

È importante! È severamente sconsigliato lasciare i sistemi igienici sotto pressione. Questo è particolarmente dannoso per l'annaffiatoio. Un gran numero di valvole e sistemi di connessione non può sopportare una pressione costante e il prodotto non funzionerà. Dopo l'uso, assicurarsi di spegnere l'acqua con un mixer o altri dispositivi di blocco.

Installazione del miscelatore con annaffiatoio igienico sul lavello

Questo tipo di lavoro non è molto diverso dall'installazione di un rubinetto tradizionale per lavabo. Le difficoltà speciali non dovrebbero essere, se si segue l'algoritmo per l'esecuzione di azioni. L'autoinstallazione è possibile. Per questo abbiamo bisogno di:

  • miscelatore, dotato di un'uscita aggiuntiva per il tubo doccia;
  • sistema di doccia igienico (tubo flessibile, annaffiatoio, attacco);
  • kit di montaggio per il montaggio del miscelatore (perno di montaggio, dado, anello di pressione, guarnizioni) in dotazione con il miscelatore;
  • tubi flessibili per il collegamento alla rete idrica;
  • rubinetti per la sovrapposizione di acqua calda e fredda;
  • chiave regolabile (preferibilmente piccola);
  • set di chiavi aperte.

Segui l'algoritmo di installazione:

  1. Chiudere il sistema di acqua calda e fredda nel punto più vicino.
  2. Installare i rubinetti progettati appositamente per questo punto di aspirazione. Ciò consentirà in futuro di riparare e sostituire facilmente il mixer.
  3. Utilizzando le istruzioni fornite con il prodotto, installa il mixer:
    - Avvitare gli ugelli flessibili e il perno di montaggio nelle prese corrispondenti;
    - installare la guarnizione in gomma nella scanalatura situata sul fondo del miscelatore;
    - Passare i tubi nel foro nel lavello, progettato per il miscelatore;
    - installare la guarnizione di gomma inferiore sul perno di montaggio;
    - stringere l'anello di bloccaggio o il semianello con l'aiuto di un dado.

Durante l'installazione, utilizzare solo tubi di collegamento e guarnizioni di alta qualità. Il periodo di funzionamento continuo dell'intero sistema dipende da loro. È meglio sostituire immediatamente i tubi per l'erogazione di acqua al mescolatore con cui è stato completato il prodotto, con quelli migliori. In questo modo ti proteggi dall'alluvione.

Installazione di un miscelatore da incasso

L'installazione di un sistema igienico con un rubinetto nascosto è molto più complicata dell'installazione sul lavello. È impossibile fare a meno di forare il muro o creare una scatola speciale in cui l'interno del prodotto sarà nascosto.

È meglio affidare il lavoro di tale complessità a uno specialista, ma se ci provi, puoi installarlo da solo. Per svolgere questo lavoro, ci sono diverse fasi principali:

  1. Assicurati di leggere le istruzioni. Dopodiché avrai un'idea del dispositivo e delle sue caratteristiche.
  2. Considerare la posizione di installazione del mixer e dei suoi componenti.
  3. Spendi il layout del sistema idrico.
  4. Determina il punto di uscita del tubo doccia.
  5. Instradare il condotto di collegamento fino a questo punto.
  6. Preparare una nicchia nel muro o nella scatola. Per preparare una nicchia, è possibile utilizzare lo strobo, che viene utilizzato per il cablaggio dei tubi. Il modo più conveniente è usare un perforatore con ugelli speciali installati su di esso.

Suggerimento: Al momento dell'acquisto di un miscelatore da incasso, prestare attenzione alla presenza della scatola di installazione. Con esso, è possibile facilitare il processo di installazione.

Installa un bidet manuale basato sulla fisiologia di ciascun utente. Non installare il mixer troppo basso o molto alto. Per ottenere il massimo comfort dall'uso del sistema, verificare l'usabilità. Una persona non dovrebbe raggiungere un miscelatore o un annaffiatoio.

Il mini sistema di bidet per il bagno è un elemento molto importante dell'equipaggiamento sanitario. Ti consentirà di eseguire manipolazioni igieniche senza dover andare al bagno o alla doccia. Doccia igienica - un'applicazione molto comoda e funzionale agli elementi di base dell'impianto idraulico.

Doccia igienica per wc con miscelatore: l'appuntamento e l'installazione

È molto più comodo usare la toilette se il bagno è dotato di apparecchi igienici - un lavandino e un bidet. Negli appartamenti standard con bagni separati, l'installazione di un bidet è impossibile, spesso non c'è nemmeno un lavandino. In queste condizioni, l'unica via d'uscita è una doccia igienica compatta per un water con un mixer. Il dispositivo consente procedure igieniche e uno strumento indispensabile per la pulizia.

Doccia con miscelatore

Doccia al posto del bidet

I medici sono stati a lungo unanimi nel dichiarare che l'uso di carta igienica asciutta e dura danneggia la delicata area intima. In Medio Oriente, questo è stato conosciuto fin dal Medioevo, e il primo bidè è apparso lì. Nei paesi arabi e sulle rive del Bosforo, quasi tutti i bagni pubblici sono dotati di tali apparecchi igienici.

Doccia igienica incorporata nella toilette

L'Europa, come sai, ha appena adottato queste abitudini, ha iniziato a usare il bidet solo nel XX secolo. Tuttavia, furono loro a fare le prime docce igieniche. Questi dispositivi potrebbero non essere comodi come un bidet, ma ti permettono di eseguire tutte le procedure necessarie nelle condizioni anguste del bagno.

Bidet: perfetto per l'igiene

Una tazza igienica con rubinetto è una copia più piccola di una doccia normale, con un bagno compatto e un tubo corto. È montato ad un livello di circa 1 - 1,2 metri dal pavimento, quindi ha un tubo flessibile che non si trascina sul pavimento.

Doccia igienica: ideale per condizioni anguste

Dove applicabile

La doccia igienica, secondo il feedback degli utenti, è molto meno comoda da usare rispetto a un bidet. Viene installato solo quando necessario e si verifica in tre casi:

  • un'area limitata non consente di montare un bidet;
  • non c'è alcun desiderio, nessun mezzo o abilità sufficienti per montare un bidet, perché l'installazione della doccia è molto più semplice e non c'è bisogno di inserirla nel sistema fognario;
  • la doccia è utilizzata come strumento per la pulizia della toilette.

Usando la doccia igienica per altri scopi

Vantaggi e svantaggi

Il vantaggio della doccia igienica è la sua dimensione compatta. Questo dispositivo diventa l'unica via d'uscita quando è impossibile installare altre apparecchiature per mantenere l'igiene. L'usabilità, così come i vantaggi e gli svantaggi dipendono dal tipo di apparecchiatura installata. I principali inconvenienti affrontati dagli utenti:

  • la difficoltà di regolare la temperatura, specialmente quando si regola manualmente;
  • difficoltà nel condurre audit con un'installazione nascosta;
  • con la regolazione automatica nei modelli di termostato viene impostata una temperatura, che dovrebbe essere altrettanto comoda per tutti gli abitanti della casa;
  • inconveniente di utilizzo in condizioni anguste - è necessario utilizzare entrambe le mani, che è difficile da fare soprattutto per le persone di grandi dimensioni;
  • la pressione è molto debole, solo 5-7 litri al minuto, che è confortevole per la zona intima, ma non è conveniente usare la doccia per uso domestico.

La doccia igienica ha spesso una pressione debole

Video: sulla doccia igienica nei bagni

Tipi di docce igieniche

Una doccia igienica è un dispositivo di fissaggio, un annaffiatoio e un rubinetto forniti nel kit. Molti di loro sono dotati di un termostato - un meccanismo che consente di impostare la temperatura desiderata una volta e di non attendere il momento in cui l'acqua della giusta temperatura arriva finalmente. I rubinetti sono di tipo jet, sono regolati da un joystick. I modelli costosi con controllo automatico quando premete la leva emettono immediatamente acqua alla temperatura desiderata.

Doccia all'aperto

Rubinetti esterni con regolazione manuale: questa è un'opzione economica. Il suo vantaggio è la facilità di installazione e la facilità di manutenzione. Qualsiasi miscelatore si rompe, è inevitabile. I modelli integrati sono estremamente difficili o impossibili da mantenere, il che non si può dire dei modelli per esterni.

Esistono molti tipi di attrezzature. I leader della produzione sono tradizionalmente considerati Germania e Italia. Di seguito è descritta una tazza igienica igienica con un mixer fotografico dei principali produttori:

  • I miscelatori Hansgrohe sono un marchio tedesco: producono miscelatori con miscelazione automatica, economici ed eleganti;
  • Rubinetti Kludi - Apparecchiature tedesche, caratterizzate da un design rigoroso e accurato, materiali di alta qualità e automazione affidabile;
  • I rubinetti Cristina sono un marchio italiano di accessori sanitari, una caratteristica è un design laconico e una vasta gamma di modelli, dal poco costoso all'elite;
  • I migliori miscelatori sono modelli italiani, caratterizzati da un design individuale che utilizza elementi d'arredo d'oro, nella linea - modelli di diverse categorie di prezzo;

Kit igienico con miscelatore Migliore

  • Rubinetti Teka: doccia igienica per il water con supporto e rubinetto economico, mentre il produttore offre una garanzia da 3 a 5 anni.

Installazione di doccia igienica

Il montaggio del mixer in generale e del modello igienico in particolare è un processo semplice che può essere gestito anche da una persona non preparata. L'installazione può essere nascosta o all'aperto. Nel primo caso, in primo luogo, una unità di montaggio del miscelatore viene fissata sulla parete e l'eyeliner è realizzato, quindi le pareti vengono rifilate, nascondendo la parte tecnologica sotto lo strato decorativo. Nel caso di un'installazione aperta, tutto è più semplice. Innanzitutto, gli elementi di fissaggio sono collegati, quindi viene stabilita la connessione e l'attrezzatura della doccia è appesa.

Schema di installazione del miscelatore con doccia igienica

In alcune toilette sono installati lavelli - rispettivamente piani di lavaggio e acqua. In questo caso, la preferenza dovrebbe essere data alle docce igieniche in combinazione con un miscelatore lavello. Sono combinati in un unico sistema con l'installazione di una valvola diretta, cioè la doccia e il rubinetto sul lavandino saranno utilizzati separatamente. In questo caso, la preferenza dovrebbe essere data ai sistemi con un'installazione esterna.

Rubinetto per lavabo e doccia sono usati separatamente.

Se l'acqua calda nella toilette non viene delusa, allora devi entrare. Per fare ciò, è consigliabile utilizzare un rivestimento flessibile. Tutti i sedili wc igienici con un rubinetto sul mercato hanno un attacco standard con un dado da mezzo pollice.

Schema di acqua calda e fredda attraverso una valvola a tre vie

Nel bagno alla congiunzione del tubo dell'acqua con l'eyeliner che porta al rubinetto sul lavandino, viene installata una maglietta. In questo modo, si forma uno scarico, a cui una connessione flessibile conduce al bagno. L'assunzione d'acqua sarà molto piccola, quindi non è possibile installare la valvola. Un tubo flessibile viene tirato attraverso un foro nel muro a cui è collegata la doccia.

Caratteristiche di installazione di doccia igienica

Ho bisogno di una doccia nella toilette?

Gli scienziati hanno da tempo dimostrato il beneficio di lavaggi frequenti. Ciò è particolarmente vero nelle case in cui le famiglie vivono con bambini e anziani. Le frequenti procedure igieniche non sono solo benefiche, sono di per sé piacevoli. Insieme con un senso di purezza arriva un buon umore e un'atmosfera salutare. Le mamme con bambini saranno particolarmente grate ai mariti premurosi che, installando una doccia igienica, renderanno la vita molto più facile.

Installazione della doccia igienica per il bagno: le modalità e le sfumature di installazione

Per comodità nell'effettuare tutte le procedure igieniche necessarie è molto conveniente usare un bidet. Ma un elemento sanitario separato non si adatta ad ogni bagno. Per risolvere questo problema è stata inventata la doccia igienica, che è montata vicino alla toilette o è integrata in essa. Considera in che modo puoi trasformare una toilette ordinaria in un dispositivo igienico complesso.

Quali sono i vantaggi dell'anima igienica?

Iniziamo a capire per che cosa è installata questa apparecchiatura. I trattamenti dell'acqua sono parte integrante del complesso quotidiano di misure per la cura di ogni persona in ordine. E per le persone particolarmente pulite, una visita dopo ogni visita al bagno è un processo indispensabile.

Se stiamo parlando di un bagno di dimensioni sufficienti, l'installazione di un bidet sarebbe un'opzione accettabile. Un'altra cosa - piccole stanze, dove l'installazione di due dispositivi idraulici è semplicemente impossibile. In questi casi, i proprietari stanno pensando di acquistare una doccia igienica compatta.

Nel caso di un bagno combinato non ci sono problemi a prima vista - il bagno si trova nella stessa stanza con vasca o doccia. Tuttavia, è molto più veloce e più conveniente eseguire le cure igieniche sul posto. Per un bagno separato, una doccia igienica è quasi obbligatoria - per non camminare da una stanza all'altra, soprattutto se più di due persone vivono in un appartamento o in una casa.

Per chiarezza, faremo una lista dei vantaggi di un dispositivo come una doccia igienica igienica:

  • risparmio di spazio - indispensabile per stanze di spazio limitato;
  • risparmiare tempo speso per l'igiene personale;
  • risparmio sui costi - l'installazione di una doccia igienica costa meno dell'acquisto di un bidet separato;
  • molto più facile pulire la toilette;
  • usando una doccia igienica, puoi lavare rapidamente la vaschetta per i bambini o il vassoio per i gatti;
  • più facile cura per i bambini piccoli;
  • la doccia igienica è adatta per gli anziani;
  • utilizzando modelli moderni con funzionalità aggiuntive, è possibile persino risparmiare su carta igienica e tovaglioli.
↑ torna al contenuto

Opzioni di doccia igienica

  1. WC bidet. Questo dispositivo è un WC con un ugello incorporato posizionato direttamente sul water o sul raccordo retrattile.

Per l'approvvigionamento idrico è installato un tubo separato e un miscelatore, che può essere fornito in bundle con il dispositivo o acquistato separatamente.

  • Coperchio del bidet Un coperchio con una doccia incorporata può essere installato su qualsiasi modello della tazza del water ed è mobile, il che sarà molto comodo quando si cambiano i luoghi di residenza. Tali coperture sono elettriche e non elettriche.

    Lo svantaggio principale del primo è l'incapacità di usare una doccia igienica durante un'interruzione di corrente. I tappi dei bidet sono spesso dotati di funzioni aggiuntive: acqua riscaldata e persino un asciugacapelli.

  • Doccia a muro Per la disposizione di un tale sistema, è necessario acquistare un mixer senza beccuccio. Si prega di notare che la doccia igienica è diversa dal solito - ha un annaffiatoio più piccolo, che è necessariamente dotato di una valvola di arresto. Se si installa una doccia igienica nel processo di riparazione del bagno, non dimenticare di spendere acqua fredda e calda in più. Quando si installa il dispositivo su una toilette esistente, utilizzare una maglietta con una presa per il tubo di alimentazione dell'acqua fredda, per il bagno e per la doccia.

    Un riscaldatore con un termostato può essere installato nel soffione. Si imposta la temperatura una volta e non si torna mai alla domanda di impostazione dell'acqua. Completa di doccia igienica è un supporto a parete, e può essere appeso ad una certa distanza dal mixer - per facilità d'uso.

    Doccia igienica con lavandino. Se l'area del bagno lo consente, l'opzione migliore sarebbe installare un piccolo lavello con un rubinetto speciale, compreso un annaffiatoio e un tubo per una doccia igienica. Il fatto è che spegnere la valvola di intercettazione sull'annaffiatoio dopo aver usato il dispositivo non è sufficiente - devi ancora spegnere l'acqua sul mixer.

    Se il rubinetto ha un beccuccio, non ti dimenticherai di abbassare la leva - dopotutto, quando la valvola di chiusura è spenta, l'acqua scorrerà dal beccuccio al lavandino. Un ulteriore vantaggio sarà la presenza di un lavabo nella toilette.

    Una soluzione conveniente sarà quella di scegliere un rubinetto con un termostato per la doccia igienica, vedere il video:

    Installazione di doccia igienica

    L'installazione di attrezzature per docce nella toilette è determinata dal tipo di doccia igienica. Alcune opzioni richiedono una revisione completa della stanza, mentre altre consentono di installare una doccia, senza rovinare la decorazione delle pareti e senza modificare il layout dell'impianto idraulico.

    Un WC-bidet è installato nello stesso modo di un normale bagno, solo l'acqua viene fornita in aggiunta e viene montato un rubinetto. Collegare l'approvvigionamento idrico in tre modi:

    • Il tubo di alimentazione dell'acqua fredda è collegato alla valvola a sfera e quindi al tubo flessibile.
    • Le condutture dell'acqua fredda e calda sono collegate al miscelatore nascosto e già l'acqua calda scorre dall'ugello.
    • I tubi dell'acqua calda e fredda sono collegati a un termostato, sul quale è impostata una temperatura dell'acqua fissa.

    Una toilette di questo tipo può essere a terra, che praticamente non differisce dal solito, e sospesa, quando il serbatoio è integrato nel muro.

    L'installazione della copertura del bidet comporta i seguenti passaggi:

    1. Chiudere la valvola di intercettazione interrompendo l'alimentazione idrica al serbatoio e scaricare l'acqua dal serbatoio.
    2. Rimuovere il tubo attraverso il quale l'acqua entra nel serbatoio.
    3. Rimuovere la vecchia copertura dalla toilette.
    4. Installa il tee.
    5. Installare il tubo che collega il tee alla tazza del water.

  • Inserire il bullone nel cappuccio e poi nella piastra di base.
  • Collegare la piastra di base con bulloni e tasselli alla parte principale del dispositivo.
  • Installare l'unità principale, inserire i bulloni nei fori nella toilette.
  • Fissare i bulloni con le guarnizioni e le rondelle di plastica dal fondo, serrare i dadi.
  • Collegare il dispositivo al tee, controllare l'alimentazione idrica.
  • La doccia igienica a parete è installata in due modi: aperta e nascosta. Eseguire l'installazione aperta molto più veloce ed economico. Per fare questo, il mixer è installato sulla parete, collegare un tubo flessibile con un annaffiatoio alla fine e appendere il supporto per la doccia. Le guarnizioni di tenuta sono posizionate tra il tubo e l'annaffiatoio e tra il miscelatore e il tubo. Per installare la doccia in un modo nascosto, è necessario creare una nicchia nel muro. Poi, le scanalature sono fatte nella nicchia - per fornire acqua calda e fredda al miscelatore e fornire acqua calda al tubo della doccia.

    Quindi un mixer è montato nella nicchia, che in seguito si nasconde dietro i materiali di finitura. Dopo di ciò, una leva del joystick viene montata sulla parete e un tubo flessibile con un annaffiatoio è collegato.

    L'installazione di una doccia igienica con un lavello non è diversa dall'installazione di un lavello ordinario. L'unica cosa che deve essere fatta è acquistare un mixer speciale - con un beccuccio e una doccia igienica. Se il sink è già installato, sostituire il mixer e non è difficile. Il lavandino per bagni assolutamente piccoli può essere angolare o essere posizionato sopra un serbatoio di scarico.

    Dopo aver deciso di acquistare e installare una doccia igienica, vi fornirete trattamenti idrici confortevoli che non richiedono molto tempo. Scegliere l'attrezzatura per la doccia, dare la preferenza a marchi affermati e non risparmiare sulla qualità.