Riveliamo il segreto del dispositivo mixer da cucina

Sarà utile conoscere il dispositivo del mixer, anche se tutti gli impianti idraulici del dipartimento locale sono tuoi amici e non prendere soldi per i servizi. Rotture o perdite spiacevoli possono verificarsi in qualsiasi momento e le azioni devono essere prese immediatamente. È qui che la conoscenza della struttura interna del rubinetto della cucina verrà in soccorso. Anche alcune differenze nel design non ti spaventano, perché il principio di funzionamento dei moderni mixer è quasi lo stesso. La differenza si fa sentire solo se al posto della nuova gru a una mano hai ancora la solita valvola a due valvole. Lo considereremo prima.

Miscelatore a due valvole

Il design più semplice, che è un corpo con due rubinetti (acqua calda e fredda) e beccuccio situato tra di loro. Di solito i problemi con questi mixer si verificano in uno dei nodi, ma entrambi dovranno essere messi in ordine. Nonostante la semplicità, in riparazione questa tecnica ha bisogno di più.

  1. Il caso con una inferiore e tre uscite superiori.
  2. Montaggio inferiore con dado di serraggio e prigioniero filettato.
  3. L'ugello della gru (versato) può avere una griglia di aerazione all'estremità.
  4. Una coppia di valvole o gru alternative con maniglie.
  5. Nella parte inferiore del corpo vi è una manica sagomata con due prese: i tubi dell'acqua calda e dell'acqua fredda sono collegati a loro.

Vale la pena parlare più dettagliatamente dei rubinetti di chiusura dei miscelatori di valvole, poiché sono l'unità di lavoro principale dell'intera struttura. Nei vecchi modelli di fabbricazione sovietica, venivano usati i più semplici assali a vite senza fine - quando il volano veniva serrato, la radice collegata a essa veniva spinta o incastrata nel corpo. L'asta filettata interna messa in movimento da esso, rispettivamente, ha rilasciato / premuto la parte inferiore della gru con un sigillante di gomma all'estremità. Di conseguenza, il flusso d'acqua è aumentato o diminuito.

Se per la massima pressione della testa è necessario effettuare diversi giri completi della maniglia, significa che sono le scatole gru a vite che vengono installate nel rubinetto della cucina. I nodi del disco ceramico hanno un volano più piccolo (90 °) e sono più comuni nei modelli importati. Qui, gli speciali anelli gemelli sono responsabili della fornitura, ma la stessa asta li mette in movimento. Il flusso è regolato dall'allineamento dei fori nelle piastre di ceramica, ognuno dei quali ha la forma di un semicerchio.

Le boccole semicircolari sono più resistenti, ma molto esigenti sulla qualità dell'acqua. Il loro uso comporta almeno la filtrazione meccanica del fluido all'ingresso.

Miscelatore monocomando

Oggi è il tipo più popolare di rubinetti da cucina: compatto, affidabile e conveniente. Puoi controllare il funzionamento del mixer con un solo piede. Girando a sinistra ea destra si regolano i flussi caldi e freddi verso il beccuccio e la testa varia con il movimento verticale dell'impugnatura. Per capire perché questo sta accadendo, smontiamo il miscelatore monocomando.

Qui le boccole non vengono più utilizzate e una cartuccia speciale è responsabile del lavoro. Il suo elemento principale è una sfera in ceramica o plastica con una leva che si collega al pomello di regolazione della gru. All'interno è cavo e ha tre aperture di lavoro: per l'allineamento con le tubazioni di mandata dell'acqua calda e fredda, nonché per l'accesso al beccuccio. Quando il joystick viene ruotato, le aperture laterali della sfera in misura maggiore o minore aprono il passaggio a flussi di temperature diverse. La stessa cosa accade quando si sposta la leva su e giù. Ma qui l'uscita è già combinata con un gioco nella gru. In alcuni modelli, questo nodo è sostituito da una coppia di placche limitanti, che lavorano sullo stesso principio.

Per raggiungere la cartuccia a sfera, è sufficiente rimuovere il cappuccio decorativo dal joystick, estrarre il supporto e quindi rimuovere semplicemente il piedino. Immediatamente sotto sarà un dado di serraggio sotto una copertura protettiva sotto forma di un cono largo. È necessario svitarla, rimuovere l'anello di plastica e la guarnizione di gomma - ora la cartuccia è facile da rimuovere dal mixer. Il beccuccio del rubinetto è filettato, ma è spesso possibile trovare un modello di un miscelatore a sfera (solitamente progettato per un lavabo), dove è un pezzo con il corpo. Tuttavia, non è necessario spararlo.

I rubinetti da cucina moderni per una maggiore funzionalità possono avere elementi aggiuntivi:

  • Il secondo erogatore è per l'acqua potabile che scorre attraverso il sistema di filtraggio.
  • Tubo retrattile con annaffiatoio che funziona in due modalità: una doccia (per lavare la frutta) o un getto solido.
  • Proprio filtro incorporato di pulizia meccanica.
  • Flusso decorativo di luci (spesso presente nei modelli cinesi).

Questi nodi rendono l'utilizzo del mixer più conveniente, ma non complicano in modo particolare il suo design. Tutte le valvole poste nell'alloggiamento funzionano allo stesso modo, indipendentemente dall'attrezzatura aggiuntiva.

Dispositivo rubinetto della cucina: quali sono i rubinetti tipici e come funzionano

Le situazioni quando è desiderabile capire il progetto del rubinetto di cucina, si alzano abbastanza spesso. Quando si sceglie un impianto idraulico, la sua installazione, la riparazione in caso di malfunzionamenti non possono fare a meno di questa conoscenza di base.

Poiché i miscelatori in cucina sono diversi, è importante capire la loro classificazione, struttura, principio di funzionamento e caratteristiche distintive.

Divisione dei materiali di produzione

Il nome "mixer" indica direttamente la funzione principale di questo apparecchio sanitario - miscelazione dell'acqua. Il dispositivo è collegato ai tubi di acqua fredda e calda e il suo compito è di fornire acqua nella giusta proporzione.

La regolazione viene eseguita manualmente dall'utente. Oltre alla correzione della temperatura, il miscelatore regola la pressione del getto d'acqua.

Materiali utilizzati nella produzione

Il rubinetto della cucina moderna può essere realizzato con i seguenti materiali:

  • leghe metalliche (bronzo, ottone, silumin);
  • polimeri;
  • ceramica.

Miscelatore di metallo - l'opzione più popolare per l'uso in cucina. L'ottone e il bronzo non si ossidano e non si corrodono dal contatto regolare con l'acqua. Inoltre, questi materiali sono chimicamente neutri e pertanto non si verificano depositi di sali minerali sulla loro superficie.

I dispositivi sanitari in metallo sono ampiamente diffusi a causa delle buone caratteristiche prestazionali e della loro durata.

Le miscele di silumin - una lega di alluminio e silicio - sono considerate meno affidabili. Di regola, i modelli cinesi o turchi di basso costo sono realizzati con questo materiale. A causa del basso costo di questa lega è diventato molto popolare nel mercato dei prodotti idraulici.

Le gru polimeriche sono più economiche e facili da fabbricare rispetto ai modelli in metallo. Inoltre non reagiscono con l'acqua e non soffrono della sua composizione minerale. Inoltre, la bassa conduttività termica della plastica consente di utilizzarlo a temperature dell'acqua relativamente elevate.

Lo svantaggio principale di questo materiale è la fragilità, quindi i polimeri sono meno utilizzati per la produzione di parti critiche del mescolatore, utilizzandoli principalmente per la produzione di volani e una leva di regolazione.

La ceramica è un materiale testato nel tempo che viene ora utilizzato con successo per la produzione di miscelatori. Nelle moderne gru si utilizzano leghe metalliche, ad esempio in metallo-ceramica. Per quanto riguarda le loro proprietà chimiche, non vedrete alcuna manifestazione di corrosione o depositi di sale, tuttavia, le caratteristiche fisiche hanno diversi svantaggi.

È molto difficile realizzare un miscelatore interamente in ceramica, quindi è usato in combinazione con altri materiali, in particolare con l'ottone. La ceramica è fragile e un elemento in metallo-ceramica può incrinarsi non solo dall'impatto meccanico, ma anche da una elementare differenza di temperatura.

Tipi di copertura - protezione ed aspetto estetico

I materiali dai quali sono fatti i principali elementi strutturali del miscelatore influenzano il suo funzionamento e l'aspetto attraente e la protezione del corpo sono dotati di un rivestimento.

I produttori moderni coprono l'attrezzatura idraulica della cucina in questi modi:

L'opzione più prestigiosa e costosa - PVD - deposizione sottovuoto. Questo tipo di rivestimento garantisce una lunga durata anche nelle condizioni più estreme. La forza del PVD è paragonabile alla forza dello zaffiro, quindi nell'ambiente domestico nessun graffio o abrasione al mescolatore non sono terribili.

Il rivestimento a polvere è anche un'opzione duratura, estetica e costosa. Utilizzato nella decorazione di mixer premium. A causa della lavorazione ad alta temperatura (circa 180 gradi), la vernice è fissata saldamente sul prodotto.

Il tipo più comune di rubinetti cucina rivestimento - cromato. Il cromo è un metallo economico e molto efficace per proteggere il corpo della gru, che sembra molto attraente. I prodotti Chrome possono essere lucidi o opachi. L'unica condizione è lo spessore del rivestimento sufficiente. Uno strato di cromo meno di 6 micron si consuma molto rapidamente e non sembra esteticamente gradevole.

Classificazione del miscelatore per tipo

Esistono due tipi principali di rubinetti da cucina:

Sono fondamentalmente differenti struttura e principio di azione. La differenza può essere compresa leggendo il nome. La valvola a due valvole ha due volani (valvole) per regolare la pressione e le proporzioni di acqua, e nella valvola a leva singola entrambe le funzioni sono eseguite da un interruttore - una leva.

Oltre alle opzioni tradizionali sopra elencate per i rubinetti da cucina, i rubinetti dei sensori stanno guadagnando popolarità, fornendo automaticamente acqua se portate i palmi delle mani verso di loro. Scegliendo tra queste opzioni, è necessario sapere inizialmente come funzionano.

Dispositivo a due valvole

Il miscelatore a due valvole, in generale, è composto da due valvole separate, combinate in un alloggiamento e dotate di un beccuccio. L'acqua calda e fredda sono regolate indipendentemente l'una dall'altra.

Come sistemare il rubinetto in cucina: riparare con le proprie mani perdite e altri malfunzionamenti del mixer

In cucina, il rubinetto viene azionato molto più attivamente rispetto al bagno e, di conseguenza, si guasta molto più spesso. In rari casi, l'unica soluzione al problema che è sorto è l'acquisto di un nuovo elettrodomestico e l'invito di un idraulico; Decidendo di riparare il mixer in cucina con le tue mani, risparmierai sui servizi di uno specialista e otterrai un'esperienza importante. È solo necessario armarsi di teoria e strumenti.

contenuto

Riparare un mixer in cucina - quando e perché è necessario ↑

Il rubinetto della cucina deve essere riparato se si osservano i seguenti "sintomi":

  • Perdita da sotto il dado al posto dell'acqua che versa, da sotto la maniglia (leva) o le valvole del miscelatore in condizioni di lavoro.
  • Violato il corretto movimento della leva o delle valvole (bloccato, scorrimento, non fisso nella posizione desiderata, ecc.).
  • Con la normale pressione dell'acqua nel sistema, il getto non è abbastanza potente.
  • Acqua che gocciola da un rubinetto chiuso.

Nota: il problema rilevato deve essere risolto il più rapidamente possibile! Ciò prolungherà la vita di servizio del mixer e proteggerà se stessi e i loro vicini dalle inondazioni, risparmiando denaro, tempo e nervi.

La maggior parte delle domande riguarda il problema della perdita di una gru. E qui devi conoscere il "nemico" non solo in faccia, ma anche dall'interno. Stiamo parlando dei mixer dei dispositivi.

Caratteristiche dei principali tipi di rubinetteria da cucina ↑

Tali delizie, come i rubinetti termostatici e senza contatto, fanno bene ai bagni. In cucina, i modelli più pratici - i tradizionali modelli a due e due leve - lottano per un posto al sole. Elementi comuni per loro sono: corpo, beccuccio (beccuccio), aeratore, guarnizioni di tenuta. Altrimenti, differiscono in modo significativo.

Dispositivo di gru a due valvole ↑

I soliti rubinetti a due valvole sono abbastanza semplici. Sotto il volano, che si torce durante il funzionamento della struttura, c'è una scatola della gru - il suo elemento di bloccaggio. Di seguito è il dispositivo di un tale mixer per la cucina in immagini.

Boccole nel miscelatore a due valvole (in una sezione)

Nei prodotti in cui è necessario eseguire diversi giri di un volano per la fornitura o il blocco dell'acqua, vengono installate scatole di viti senza fine. La base del loro lavoro è il movimento rotazionale-traslazionale. Più è difficile svitare la valvola, più la guarnizione dell'asse si allontana dalla cosiddetta "sella". La conseguenza di ciò è l'ingresso di acqua nella cavità interna del miscelatore, e quindi nel suo naso (beccuccio).

Gru a vite senza fine per il miscelatore

Nei modelli in cui è sufficiente fare solo mezzo giro per l'approvvigionamento idrico, sono installate le boccole con piastre in ceramica. Quando si apre il rubinetto, i fori in essi coincidono e l'acqua scorre nell'erogatore.

Scatole gru con piastre in ceramica

Il costo dei box gru è ridotto, sono sempre disponibili nei negozi idraulici e la loro sostituzione è estremamente semplice.

Dispositivo e tipi di miscelatori monocomando ↑

Più moderni e pratici sono i modelli di gru con una testa di regolazione e la maniglia della temperatura (leva). L'acqua di miscelazione in essi viene effettuata in una sfera cava con tre fori o in una cartuccia speciale.

L'elemento di miscelazione nei modelli a sfera ha tre aperture, due delle quali sono a ingresso - progettate per l'ammissione di acqua calda e fredda a questo contenitore in miniatura e una presa - per fornire una temperatura impostata al lavandino.

Ball Mixer Device

La palla stessa si trova su due "selle" di gomma. Il suo spostamento rispetto a loro, effettuato durante il movimento della leva, e consente di regolare la pressione, la temperatura dell'acqua versata. Sulla parte superiore della sfera è fissato il bracciale di tenuta e il controdado.

Dispositivo schematico di un modello a sfera di un rubinetto da cucina

Il principio di funzionamento del mixer con la cartuccia, che sostituisce la palla, è simile. Allo stesso tempo, la loro struttura interna è fondamentalmente diversa. In presenza di tutti gli stessi tre fori funzionali, ma all'interno della cartuccia non è una cavità, ma dischi speciali realizzati in metallo-ceramica. A causa del loro spostamento l'uno rispetto all'altro e del grado di sovrapposizione dei fori di alimentazione, quando si gira la leva, viene regolata l'erogazione dell'acqua.

Cartucce ceramiche sostituibili

Rubinetto che scorre in cucina - come ripararlo da solo ↑

Per riparare il rubinetto della cucina sarà necessario:

  • coltello con una punta acuminata;
  • chiave esagonale e regolabile;
  • cacciavite;
  • Una nuova cartuccia, una gru, una guarnizione di gomma, ecc. Dipende da quale parte si cambia;
  • WD40 è un aerosol tecnico, utile se le parti sono bloccate l'una con l'altra. Tuttavia, puoi cavartela con un martello tradizionale toccando un cacciavite, ma c'è un grande rischio di danneggiare il mixer.

Indipendentemente dal tipo di mixer installato, prima di iniziare la riparazione, è necessario interrompere l'alimentazione idrica nel sistema e scaricare i residui nel lavandino o nel contenitore separato. Per fare questo, basta aprire il rubinetto. Quindi puoi iniziare a ripararlo, tenendo conto delle caratteristiche del design.

Per riparare un miscelatore a leva singola, è necessaria una chiave esagonale

Riparazione miscelatore cucina monocomando ↑

I principi fondamentali della riparazione: la sequenza di azioni e precisione.

  1. Utilizzando un cacciavite o un coltello sottile, fare leva e rimuovere il cappuccio decorativo sul corpo della valvola.
  2. Nel foro formato, vedrete una vite che collega la leva e l'asta di regolazione. Svitalo con una chiave a brugola.
  3. Rimuovere la leva dalla custodia e svitare il coperchio decorativo. Questo può essere fatto anche a mano, se le parti non sono attaccate l'una all'altra.

Rimozione della copertura decorativa

  1. Sotto si troverà il dado di bloccaggio (bloccaggio). Svitare con cura con una chiave regolabile o battendo con un martello sul cacciavite.
  2. Se si smonta il miscelatore a sfera, sotto il dado si vedrà il bracciale di tenuta. Ispezionarlo per sporco, deformazioni e lacrime. Tira fuori la palla. Ispeziona la sua superficie - dovrebbe essere liscia e pulita. È necessario rimuovere le guarnizioni e le molle di supporto: le loro cattive condizioni possono far scorrere la valvola.
  3. Se si smonta il mixer con la cartuccia, quindi rimuoverlo ed esaminarlo accuratamente.
  4. Sostituire la parte rotta.
  5. Montare la gru nell'ordine inverso.

Questo è importante! Non serrare eccessivamente i dadi, poiché ciò potrebbe causare la deformazione della gomma di tenuta e la rottura del normale funzionamento del miscelatore.

Installare una nuova cartuccia

Per prolungare la vita del prodotto e assicurare il regolare scorrimento delle sue parti abrasive, è possibile utilizzare uno speciale lubrificante al silicone.

Rimozione del miscelatore del volano

Riparare il miscelatore a due valvole ↑

Cosa fare se hai un rubinetto a due valvole in cucina? Quasi lo stesso.

  • Sul volano della valvola, fare leva e rimuovere il cappuccio decorativo.
  • Usando un cacciavite, svitare la vite che fissa il volano.
  • Togliere il volano. Di fronte a te sarà una scatola di gru.
  • Girare in senso antiorario e ispezionare.
  • Se si tratta di una scatola di tipo worm e la sua guarnizione è danneggiata, sostituirla separatamente - acquistarla in un negozio (vale un centesimo) o tagliarla da una gomma di spessore adeguato. I dischi a soffitto con dischi ceramici sono cambiati interamente.
  • Montare il rubinetto nell'ordine inverso.

Lo schema generale di lavori sulla riparazione del mixer

Tutto è il più semplice possibile e ricorda leggermente il designer. Ma la fuoriuscita di un rubinetto non è l'unico problema che potresti incontrare durante il suo funzionamento in cucina.

Altri guasti del miscelatore e prevenzione degli errori ↑

La qualità dell'acqua in molte città lascia molto a desiderare, quindi col passare del tempo, l'aeratore nel rubinetto può sporcarsi. All'interno, si accumulano depositi solidi. Quando ce ne sono troppi, la pressione e la qualità dell'acqua si deteriorano in modo significativo. La soluzione è sostituire l'aeratore. Idealmente, può essere facilmente svitato con una chiave regolabile, ma per le parti bloccate, avrete bisogno di WD40 o battere con un martello.

Questo è importante! Tutto il lavoro dovrebbe essere fatto con attenzione, altrimenti il ​​mixer dovrà essere cambiato completamente.

La gru sta fluendo e durante il processo di ispezione hai trovato una crepa dentro? Quindi è il momento di andare per un nuovo prodotto. Per un breve periodo il sigillante siliconico può essere un assistente.

È possibile prolungare la durata del miscelatore se si installa un filtro dell'acqua e si utilizza il dispositivo con attenzione, senza ruotare troppo le valvole e senza spostare la leva in modo brusco e saldo.

Video: riparazione del miscelatore monocomando con cartuccia ceramica ↑

Ora sai cosa fare se un rubinetto della cucina gocciola. Nella maggior parte dei casi, gli schemi di riparazione considerati sono adatti anche per la riparazione dei rubinetti del bagno. Questo è un buon risparmio per il bilancio familiare. Ma se non sei sicuro delle tue capacità o semplicemente non hai tempo, un idraulico competente farà tutto il lavoro in pochi minuti.

Per qualsiasi mixer installato in cucina, ci sono alcuni requisiti: la morbidezza della pressione dell'acqua, la semplice regolazione della temperatura e, soprattutto,.

Come cambiare il rubinetto in cucina + alcuni consigli per riparare il mixer

Il suono dell'acqua che gocciola in cucina è senza dubbio fastidioso. In alcuni casi, può persino causare l'insonnia. Questo suono è causato da un mixer difettoso..

Come riparare autonomamente il rubinetto della cucina

Ricevere acqua potabile di alta qualità in una casa o in un appartamento privato ha cessato di essere un problema con l'avvento di vari filtri e persino di interi sistemi.

Rubinetto in cucina sotto il filtro dell'acqua: il principio di funzionamento e le caratteristiche di installazione fai da te

Per favore aiutatemi, la situazione è molto più complicata del mixer che avete descritto in cucina (due cazzi della baia, e il terzo tubo si spegne nella doccia, terminando con un pennello per lavare le verdure e uscendo in un buco separato nel lavandino è stato venduto insieme a un set da cucina pubblicato a Voronezh circa 1979-82 ) in funzione solo 5 anni prima, era solo un peccato buttare fuori una cosa molto comoda: c'è una colonna a un circuito per il riscaldamento dell'acqua. L'essenza del problema: quando si apre un rubinetto, l'acqua va con una buona pressione per 1-2 secondi e poi scompare del tutto, se si apre lentamente il rubinetto, quindi la pressione rimane. Se superi il limite della forza di pressione, si spegne spontaneamente, tenendo conto della presenza di una colonna, è stato scottato più volte durante questo giorno, o si apre il rubinetto e l'acqua non scorre affatto. (Ieri dopo cena, non ho potuto lavare i piatti) non c'era acqua. Se apri il rubinetto nel bagno, l'acqua nel rubinetto della cucina non scomparirà, ma la pressione sarà di conseguenza piccola (se hai un contatore per l'acqua fredda, questa non è una buona idea). Inutile chiamare l'idraulico di Zhekovsky (quest'estate ho avuto una cartuccia rotta nel bagno del rubinetto del joystick, quindi non ha potuto toglierlo, ha detto di comprare un rubinetto vecchio stile con le baie dei rubinetti. Mio marito è andato a comprare una nuova gru della baia, l'ha riorganizzata, ma il problema non è scomparso, se puoi lanciare qualche idea costruttiva, per favore dimmelo. Grazie in anticipo Herringbone.

Un miscelatore ad alta velocità scorre in cucina al punto di svolta. Come rimuovere il beccuccio e cambiare l'anello. se non c'è il dado a cappuccio. Becco appena inserito nel corpo del mixer. Da nessuna parte non è stata trovata la risposta.

Come smontare e riparare il miscelatore del rubinetto con una maniglia in cucina da soli

Il rubinetto della cucina è uno degli impianti idraulici più usati in un appartamento o in una casa, quindi non sorprende che spesso fallisca.

In questo caso, il rubinetto rotativo con una sola mano ha bisogno di una riparazione preventiva con la sostituzione delle unità, a volte il guasto non può essere riparato e il dispositivo idraulico deve essere cambiato completamente.

Praticamente ogni proprietario di casa può fare questo compito senza chiamare un idraulico pagato. Per fare questo, è necessario sapere come smontare il rubinetto in cucina con una maniglia e avere un semplice strumento di costruzione disponibile.

Miscelatore da cucina monocomando

Dispositivo monocomando per rubinetto

Nelle cucine moderne, il tipo principale di gru è costituito da una sola mano, che ha praticamente soppiantato il design a due valvole scomodo e dispositivi touch più pratici.

Il dispositivo di un rubinetto da cucina monocomando non è complicato, i componenti principali sono il corpo (ha una bassa acqua, i sedili per l'installazione nel lavandino e la fornitura di acqua) e un'unità di regolazione in linea.

In caso di guasto, la riparazione di un miscelatore monocomando nella maggior parte delle situazioni consiste in un semplice cambio di un'unità di commutazione unificata o delle sue parti.

Tipi di nodi normativi

Il produttore fornisce al mercato modelli monocomando per la miscelazione di liquidi con solo due tipi di unità di controllo: cartucce ceramiche a sfera e piastre.

Si può notare che le cartucce ceramiche, per le loro elevate caratteristiche tecniche e le loro qualità prestazionali, hanno praticamente soppiantato i modelli sferici dal mercato.

Un blocco ceramico di alta qualità può regolare l'approvvigionamento idrico per un massimo di 10 anni senza perdita di proprietà prestazionali, l'artigianato cinese a basso costo può fallire il giorno successivo e deve essere sostituito molto più spesso.

L'aspetto degli elementi di design delle cartucce ceramiche

Cartucce di ceramica

La cartuccia ceramica è un collegamento modulare di parti installate in un corpo cilindrico di plastica, nella parte superiore del quale è installata una leva su cui è montata la manopola. Nella sua parte inferiore ci sono tre fori: l'acqua scorre in due di essi, e dalla terza il liquido miscelato è diretto verso l'uscita e scorre fuori.

I componenti principali della cartuccia sono due piastre in ceramica con fessure strettamente adiacenti l'una all'altra. Quando uno di essi ruota attorno al suo asse, gli ingressi attraverso i quali entra acqua fredda e calda si sovrappongono a vari gradi - quindi, la temperatura viene regolata.

Se la piastra mobile viene spostata lungo il suo asse, vi è una sovrapposizione simultanea di entrambi gli ingressi, quindi la testa viene regolata.

Il principale vantaggio di dotare un rubinetto della cucina con una cartuccia è la facilità della sua sostituzione e l'elevata manutenibilità: il suo corpo cilindrico è facilmente smontabile.

Il principio di funzionamento del blocco ceramico

palla

Le unità di controllo della sfera sono costituite da una parte principale: una sfera di metallo con tre fori per l'acqua e uno stelo per l'installazione di una manopola. Durante il funzionamento, la sfera si trasforma in una sede del corpo sferica che ha tre fori: due per l'ingresso dell'acqua e un terzo per versare il liquido miscelato.

La regolazione della temperatura e della pressione è simile al movimento della maniglia nei modelli in ceramica, per la sigillatura nella zona degli ingressi sono inseriti anelli di gomma caricati a molla.

Il vantaggio delle valvole a sfera con una sola mano è la semplicità del design, una lunga durata e un'eccellente manutenibilità: la sfera metallica non può teoricamente fallire, quindi la riparazione del dispositivo di miscelazione è solo per installare nuove guarnizioni.

Caratteristiche dei nodi del dispositivo

Rischi nell'acquisto e nel funzionamento

Per evitare rischi durante l'acquisto e il funzionamento, è meglio acquistare apparecchiature sanitarie da produttori affermati sul mercato - questo garantisce che durerà a lungo senza guasti e malfunzionamenti.

Di solito, quando si acquista un'unità di controllo, è già installato in un apparecchio sanitario e, dato che tutti i loro modelli sono unificati, la decisione giusta sarebbe quella di acquisire esattamente un apparecchio del genere in una sola volta. Ciò consentirà di sostituirlo immediatamente con uno nuovo in caso di guasto del vecchio nodo, e se si ripete la situazione, assemblare da due dispositivi difettosi che funzionano con ulteriore uso di quello riparato.

Quando si utilizza un rubinetto da cucina, nella maggior parte dei casi l'acqua viene fornita con tubi flessibili rinforzati, che non sono sempre di alta qualità. Per evitare l'allagamento dei locali in caso di danni ai tubi dell'acqua, è possibile installarli all'uscita dei tubi della valvola Aquastop.

Si tenga presente che il principio della valvola è quello di interrompere il flusso dell'acqua ad alta pressione, cioè è efficace se il tubo dell'acqua cade dal corpo o dal tubo di miscelazione. In altre situazioni con una perdita, l'appartamento può essere allagato con successo con la protezione di Aquastop.

Cosa è necessario per la riparazione

Per le riparazioni, sarà necessario smontare il rubinetto senza rimuoverlo dal lavandino, a volte potrebbe essere necessario riparare l'erogatore della cucina, che in modelli con una sola mano può essere eseguito senza operazioni di smontaggio.

Quando si smonta la gru, è necessario rimuovere la maniglia, svitare i dadi ei tubi di fissaggio - questo richiede uno strumento adatto, materiali di consumo e componenti.

Strumenti e materiali di consumo per riparazioni di impianti idraulici

strumenti

Per effettuare riparazioni, è necessario il seguente strumento:

  • Chiave regolabile per allentare il dado dal corpo del miscelatore e lo smontaggio di connessioni flessibili.
  • Chiave inglese o chiave piatta per il fissaggio e la rimozione dei bulloni sui prigionieri di montaggio.
  • Cacciavite a croce o chiave a brugola per smontare la maniglia della gru.

Materiali richiesti

Quando si rimuove il corpo di miscelazione dal lavello della cucina, rimuovendo i tubi sott'acqua, si incontrano spesso difficoltà associate alla contaminazione delle parti da smantellare con il calcare o la loro corrosione. Prima del lavoro, è meglio trattare la loro superficie con prodotti chimici per la casa per rimuovere ruggine e calcare: ciò semplificherà lo smantellamento e l'ulteriore installazione delle attrezzature.

La presenza di guarnizioni nei tubi sottomarini e l'alloggiamento della miscela elimina l'uso di vari tipi di guarnizioni aggiuntive sotto forma di nastro sintetico e lino, anelli di gomma.

Durante i lavori di riparazione, è spesso necessario cambiare i tubi flessibili sott'acqua che sono diventati inutilizzabili, per sostituire è meglio acquistare tipi con una treccia inossidabile e un dado con raccordi in metalli non ferrosi (rame, ottone).

Disposizione interna del miscelatore a cartuccia monocomando

Riparare il mixer con cartuccia

La riparazione di un mixer con una cartuccia integrata, a seconda del suo malfunzionamento, richiede un approccio diverso. Se l'acqua nel rubinetto è mal bloccata o costantemente in movimento, nella maggior parte dei casi è necessario sostituire la cartuccia. Quando il guscio dello scafo è danneggiato o in uscita, dovrai rimuovere il dispositivo di miscelazione e acquistare un nuovo rubinetto con l'installazione successiva.

Cosa potrebbe richiedere una riparazione

I componenti principali che sono nel processo di funzionamento spesso falliscono - unità di regolazione e beccuccio. L'unità di regolazione può essere danneggiata a causa di un funzionamento a lungo termine in caso di prestazioni di scarsa qualità o da acqua contaminata con sabbia che penetra nel sistema idraulico. La ragione principale del suo malfunzionamento è la rottura delle parti in plastica incorporate e dello stelo su cui è fissata la maniglia.

La bassa marea spesso fallisce a causa dell'ostruzione degli ugelli del filtro all'uscita - in questo caso, la pressione dell'acqua rompe il tubo a parete sottile e si forma una perdita.

Ripara il filtro nell'erogatore

Come smontare

Quando si effettuano riparazioni, è spesso necessario smontare un miscelatore monocomando, il processo consiste nei seguenti passaggi:

  • Utilizzando un coltello o un cacciavite piatto, rimuovere il tappo di plastica sul lato della maniglia, la vite di fissaggio può avere un cacciavite a croce o una chiave a brugola. Svitano la vite di fissaggio con un attrezzo adatto, prima di eseguire il lavoro può essere necessario pretrarlo con prodotti chimici domestici contro il calcare e la ruggine.
  • Dopo aver rimosso la maniglia, svitare l'ugello decorativo. È progettato per la rimozione manuale, ma nel corso del lungo lavoro l'acqua penetra nel filo e la placca impedisce lo svitamento. Per facilitare la rimozione, è possibile utilizzare una chiave regolabile, avendo precedentemente messo un panno morbido sotto le sue spugne per evitare graffi sulla superficie cromata. Quando si lavora per smontare il cappuccio, è necessario evitare sforzi eccessivi, che possono portare alla deformazione del rivestimento a pareti sottili.
  • Sotto il cofano, c'è un dado di serraggio con un anello esagonale nella parte superiore - è semplicemente svitato con una chiave regolabile in senso antiorario. Rimozione della cartuccia è facile - viene rimosso dallo slot di installazione con le dita per la leva.

Smontaggio della gru con cartuccia ceramica

Come sostituire la cartuccia

Prima di sostituire la cartuccia nel miscelatore, le parti interne dell'alloggiamento del miscelatore vengono pulite dalla placca e dallo sporco utilizzando stracci e prodotti chimici domestici. Sostituire la cartuccia con una nuova è abbastanza semplice: durante l'installazione, combinano le alette della cassa con le rientranze nello slot di installazione.

Gli errori che possono essere fatti

Accade spesso che dopo l'assemblaggio apparentemente corretto, la cartuccia non funzioni correttamente. Ciò è dovuto al fatto che la guarnizione in gomma sporgente nella parte inferiore durante l'installazione impedisce alle due sporgenze di bloccaggio sulla sua custodia di entrare esattamente nelle fessure di atterraggio. La gru dovrà essere completamente smontata, posizionare l'unità nella posizione corretta e premerla più forte con la mano mentre si serra il dado di serraggio.

Durante il montaggio è importante non stringere il dado di serraggio - questo può comportare un movimento lento del joystick e la compressione della scocca, causando una rapida usura delle parti interne e in casi estremi il loro scricchiolio - se il joystick si muove, allentare immediatamente il morsetto.

Come smontare il miscelatore nel tipo di palla da cucina

Riparare il miscelatore a sfera

La riparazione di base del miscelatore a sfera in cucina con le proprie mani - sostituzione delle guarnizioni, con danni significativi al riflusso o allo scafo, che porta a perdite, l'impianto idraulico dovrà essere cambiato.

Prima di riparare la valvola a sfera, preparare i soliti utensili e materiali di consumo sotto forma di guarnizioni cilindriche in gomma e rondelle a cupola. I prodotti chimici domestici possono essere necessari per la precedente lavorazione di parti rivestite e corrugate.

Possibili errori

I principali malfunzionamenti dei tipi di palla includono:

  • indossare la guarnizione superiore della cupola;
  • difetti in una sfera metallica vuota;
  • abrasione delle valvole a sella;
  • allentando le molle.

Se ripariamo il mixer con le nostre mani, a differenza dei tipi di cartuccia, per la determinazione accurata di un pezzo difettoso, è necessario il suo smontaggio preliminare.

Smontare il mixer

Quando si smonta un miscelatore monocomando di tipo a sfera, vengono eseguite le seguenti operazioni:

  • Rimuovono il rivestimento decorativo sulla maniglia, svitano completamente la vite di fissaggio e rimuovono la maniglia.
  • Svitare il tappo superiore con una chiave regolabile, installandolo nelle fessure esterne.
  • Rimuovere la rondella di plastica con un anello di gomma a cupola e la sfera dal corpo, estrarre le protezioni della sella con le molle con un cacciavite.

Come smontare il miscelatore a sfera - guarnizioni di ricambio

Come riparare

Nell'auto-riparazione può aiutare a guidare la connessione della gru, avendo studiato che la soluzione sarà molto più facile.

Ma anche in sua assenza, la riparazione non è particolarmente difficile, in pratica vengono eseguite le seguenti operazioni:

  • Molto spesso cambiano le sedi delle valvole. Per fare questo, sono inseriti nelle scanalature del corpo con molle.
  • Se la palla è danneggiata, qualsiasi riparazione della palla è inefficace - viene cambiata in una nuova.
  • Indossare la rondella superiore della cupola si verifica molto raramente e l'abrasione richiede la sostituzione.

Raccomandazioni di riparazione

Per accelerare i tempi di riparazione senza effettuare un'ispezione preliminare della valvola a sfera con il suo smontaggio, è preferibile acquistare in anticipo un kit di riparazione standard nella rete di vendita.

Prima di installare la palla, è utile usare del grasso al silicone, che copre la sua superficie per sigillare meglio e ridurre l'abrasione delle parti in gomma.

conclusione

Riparare i modelli a leva singola dei rubinetti della cucina con le proprie mani è un compito abbastanza semplice anche per un proprietario di casa impreparato. I principali tipi di gru - sfera e cartuccia, hanno processi simili di smontaggio e assemblaggio utilizzando gli stessi strumenti idraulici e domestici.

Installazione e riparazione del rubinetto della cucina

Il dispositivo per il rubinetto della cucina deve essere noto a tutti i proprietari di abitazione al fine di poter eseguire rapidamente la riparazione o la sostituzione richiesta di questo elemento sanitario. Per poter smontare il mixer in cucina, è necessario conoscere le caratteristiche e il principio di funzionamento di ciascun tipo di questo dispositivo.

Nel design classico distinguere tra miscelatori monocomando e bi-valvola.

Il design classico del mixer può essere dei seguenti due tipi, a seconda del principio di funzionamento:

Oltre alla classificazione di cui sopra, tutti i miscelatori possono essere suddivisi in diversi tipi:

Il principio del dispositivo è un mixer tremostatico.

  1. Standard. I dispositivi trasportano solo la miscelazione di acqua calda e fredda. Questo tipo di dispositivo è il più semplice e il più comune.
  2. Filter. Dispositivi dotati di filtri a membrana integrati in grado di intrappolare le particelle di grandi dimensioni. Inoltre, tali dispositivi possono essere dotati di filtri a carbone che purificano l'acqua da impurità organiche e cloro.
  3. Termostatica. Dispositivi in ​​grado di regolare la temperatura dell'acqua.
  4. Multifunzione. Rubinetti dotati di filtri e diversi beccucci per lavare i piatti e le mani. A volte hanno rubinetti separati per il collegamento di elettrodomestici per la cucina che consumano acqua.

I più costosi sono dispositivi multifunzione.

Differenze tra miscelatore e miscelatori a leva singola

Il più pratico e pratico è il design del mixer nel design a leva singola. I modelli di dispositivi di miscelazione di questo tipo confrontano favorevolmente con gli altri il tempo minimo che il getto raggiunge la temperatura operativa specificata e la comodità di regolare la testa del getto e la sua temperatura con una mano. Tali dispositivi sono diventati popolari tra le hostess, poiché molto spesso una sola mano è in fase di cottura.

Il dispositivo con design a due valvole è diventato meno popolare e viene utilizzato più spesso in cucina in stile retrò.

Dispositivo del miscelatore a due valvole.

I miscelatori a due valvole, che hanno gru in ceramica nella loro costruzione, possono facilmente competere sotto molti aspetti con meccanismi a leva singola, ma sono sicuramente gli ultimi a perdere nella praticità. Il miscelatore a due valvole è più semplice nel suo design. Ma questo non influisce sul costo della riparazione, dal momento che il prezzo di due box gru è quasi uguale al costo della cartuccia utilizzata nella versione a leva singola.

Una delle caratteristiche prestazionali più importanti del mixer sono le coordinate della posizione dell'ugello. I dispositivi più pratici sono nei seguenti casi:

  • l'uscita del beccuccio del dispositivo è posta relativamente alta, il che consente di posizionare contenitori sfusi o una grande quantità di piatti per il lavaggio nel lavandino;
  • il centro del getto che cola coincide con il centro del lavello, che consente di effettuare il lavaggio delle stoviglie più a suo agio
  • il miscelatore è dotato di un beccuccio retrattile, che consente il funzionamento del miscelatore all'esterno del lavello della cucina.

Molti dispositivi sono dotati di ugelli che consentono di creare una testa sottile e potente utilizzando un aeratore e un flusso morbido e ampio, utile per il lavaggio di verdure e frutta.

Alcune opzioni multifunzionali dotate di un sistema di filtrazione dell'acqua sono dotate di due erogatori, l'acqua filtrata viene alimentata attraverso uno di essi e l'acqua regolare viene alimentata attraverso il secondo.

Miscelatore monocomando per cucina

Miscelatore monocomando.

Di norma, la risposta umana all'improvviso fallimento del mixer: chiama un idraulico e chiamalo a casa per le riparazioni. Tuttavia, le riparazioni possono essere fatte in modo indipendente. A questo scopo, è necessario sapere come smontare il rubinetto in cucina.

Nel dispositivo del dispositivo a leva singola è possibile distinguere due parti del gruppo principale:

  • meccanismo che attiva il flusso dell'acqua e ne assicura la miscelazione;
  • il meccanismo che fornisce il beccuccio, può essere in un unico alloggiamento con un meccanismo di miscelazione.

Nel design del mixer per la cucina sono i seguenti dettagli:

  • elemento di fissaggio assiale con filettatura esterna posizionata su di esso;
  • gestire;
  • custodia decorativa;
  • dado destinato al fissaggio;
  • cartuccia;
  • cuscinetti in silicone o gomma;
  • custodia dello strumento.

La cartuccia, progettata per miscelare il flusso dell'acqua, può essere realizzata in ceramica, inoltre sono disponibili modelli con una versione più economica della sfera. Una cartuccia avente una tale struttura è costituita dai seguenti elementi:

  • una sfera vuota munita di una leva per il collegamento alla maniglia;
  • un elemento rimovibile, la cui superficie interna è realizzata a forma di sfera troncata;
  • un membro di fissazione che ha thread filettati sulla superficie;
  • due boccole a molla;
  • custodia in plastica.

La palla ha tre fori. Due di loro nel processo di rotazione della leva sono combinati con canali per l'approvvigionamento idrico. Il liquido miscelato dalla cavità della palla viene alimentato attraverso il terzo fino al naso del foro di miscelazione. L'analogico realizzato con l'uso della ceramica è spesso non separabile. Il caso di un tale dispositivo ha due piastre con fori, e l'approvvigionamento idrico viene effettuato combinando questi fori nelle piastre.

Il beccuccio estraibile è dotato di una connessione filettata interna, all'estremità opposta è fissato un aeratore, costituito da una maglia a maglie fini e da un dado per il fissaggio.

Riparare il dispositivo a leva singola

Per le riparazioni, sono necessari i seguenti strumenti e materiali:

Strumenti di riparazione del miscelatore.

  • cacciavite;
  • chiave esagonale per il fissaggio delle viti del mescolatore;
  • Guarnizioni in gomma o silicone per sostituire quelle vecchie precedentemente installate nel corpo del miscelatore.

Smontare l'avvio del miscelatore scollegandolo dalle linee di alimentazione dell'acqua calda e fredda chiudendo le valvole poste sulle tubazioni. Dopo di ciò, è necessario aprire il miscelatore del rubinetto e liberare da esso l'acqua rimanente. Quindi la vite di fissaggio sull'impugnatura viene svitata con un esagono e la maniglia stessa viene rimossa da sbalzi di luce da lato a lato.

Dopo aver rimosso la maniglia si apre l'accesso alla connessione filettata, che dovrebbe rilassarsi. Questa connessione di smontaggio porta a una cartuccia. Sulla parte superiore della cartuccia c'è una parte in plastica, che viene rimossa con un cacciavite. Sotto questa parte c'è un anello di tenuta in gomma, che si desidera verificare la presenza o l'assenza di danni e, se necessario, sostituire. Molto spesso è necessario pulire l'anello di tenuta dal miscelatore a placca che si forma su di esso durante il funzionamento.

Mentre è in corso lo smontaggio, i fori nella cartuccia vengono controllati per individuare eventuali blocchi. Le guarnizioni in gomma nell'alloggiamento sono controllate per la loro integrità e sostituite se necessario. Le guarnizioni possono essere facilmente rimosse con un cacciavite sottile. L'installazione di nuove guarnizioni in gomma viene eseguita utilizzando lo stesso cacciavite sottile. Assemblare il dispositivo nell'ordine inverso.

La riparazione del dispositivo di miscelazione è una procedura abbastanza semplice che può essere eseguita da chiunque abbia conoscenze e competenze minime nel lavorare con gli strumenti.

Dispositivo rubinetto della cucina: dispositivo, principio di funzionamento

I rubinetti della cucina sono presentati in grandi quantità. Hanno caratteristiche distintive di design, aspetto. Oggi i miscelatori sono diventati non solo un dispositivo che consente di utilizzare comodamente l'acqua che passa attraverso il sistema di approvvigionamento idrico, ma anche un ornamento che integra il design del lavello e sembra ottimo sullo sfondo dell'intero ambiente della cucina. Ulteriori informazioni sui dispositivi di miscelazione, i loro tipi, le differenze strutturali, i vantaggi e gli svantaggi che puoi leggere in questo momento.

I principali tipi di rubinetti da cucina non sono molti. Di seguito sono riportati i principali modelli che si trovano più comunemente in cucina.

Rubinetto cucina a due valvole

Nonostante i dispositivi da cucina monocomando abbiano iniziato a essere utilizzati attivamente nella vita di tutti i giorni, i rubinetti a valvola rimangono i più comuni oggi. In questi rubinetti, una valvola viene utilizzata per controllare il flusso di acqua calda, l'altra - a freddo. Le valvole possono essere posizionate orizzontalmente e con una certa angolazione l'una rispetto all'altra.

Varietà di miscelatori a due valvole

I miscelatori a due valvole sono disponibili in due tipi. Differiscono tra loro in vari elementi di bloccaggio. Può trattarsi di una gru con cuscinetti elastici o piastre di ceramica.

Nei miscelatori del primo tipo, la scatola di gru alternativa si spegne o, al contrario, apre un'apertura attraverso la quale scorre l'acqua dal tubo. In altri tipi di miscelatori, l'alimentazione o il blocco dell'acqua è possibile allineando i fori di una coppia di piastre di ceramica.

I vantaggi dei miscelatori con il primo tipo di meccanismo di bloccaggio includono:

  1. Minor costo;
  2. Facile da gestire;
  3. Facilità di ottenere acqua alla giusta temperatura regolando le valvole;
  4. Versatilità: nel tempo, un basamento elastico può essere sostituito con uno in ceramica, a condizione che vengano prodotti presso un'azienda di un unico produttore.

Gli svantaggi dei miscelatori a valvola con una guarnizione elastica sono la necessità di fare diversi giri della valvola fino a quando i fori di alimentazione dell'acqua sono completamente aperti, e la guarnizione in gomma si consumerà rapidamente.

I miscelatori con valvola in ceramica hanno le seguenti qualità positive:

  1. La maggiore resistenza all'usura e di conseguenza una maggiore durata;
  2. La facilità di regolazione della temperatura dell'acqua dovuta al fatto che l'angolo di rotazione delle valvole - 90 e 180 gradi;
  3. Facile controllo del mixer.

Il dispositivo del miscelatore da cucina a due valvole con guarnizioni ceramiche

Strutturalmente, il miscelatore con due valvole è costituito da un corpo, una scatola di gru in ceramica o metallo, valvole e un beccuccio con un aeratore. L'albero motore in ceramica è composto da:

Il corpo è costituito da leghe di alcuni tipi di metalli non ferrosi. Ha nella sua costruzione una guarnizione di gomma. È necessario al fine di rubinetto strettamente attiguo al corpo del miscelatore e non perdite d'acqua. La parte inferiore del corpo del cock-box ha dei fori attraverso i quali l'acqua entra nella camera e vi si mescola. Per svitare la scatola della gru, fatta di ceramica, è necessario utilizzare una chiave regolabile, gas o chiave inglese.

Il chiavistello è un piccolo dettaglio che è necessario per un collegamento stretto tra il corpo della scatola dell'asse della gru e lo stelo. Scatta in posizione quando la barra viene inserita nel corpo. Per scollegarli è sufficiente usare un cacciavite convenzionale.

Le valvole del miscelatore sono collegate allo stelo e quindi fissate con viti speciali. Sul corpo dell'asta c'è una scanalatura che serve per agganciare il fermo all'interno, nella parte inferiore c'è una tacca sotto l'indicatore di direzione.

  • Segnale di svolta

È necessario trasferire la coppia dalla valvola del miscelatore alla piastra in ceramica, nella quale, infatti, si appoggia. L'indicatore di direzione può essere sia di plastica che di metallo, è meglio se è fatto di metallo, perché la plastica si rompe rapidamente se le valvole sono girate troppo strette;

  • Piastra superiore e inferiore

La piastra superiore è mobile, serve a controllare il flusso dell'acqua nel beccuccio di scarico. Ha fori per versare acqua e fissare l'indicatore, può essere ruotato con un'angolazione diversa, quindi è facile e comodo usare il rubinetto. La piastra superiore è abbastanza stretta al fondo, che a sua volta è fissa. Ha fori simili a quelli trovati nella parte superiore. Quando questi fori nelle valvole di torsione della valvola coincidono, l'acqua inizia a fluire nel foro di scarico.

È necessario che la scatola della gru sia a filo con il corpo del miscelatore e che l'acqua penetri solo attraverso il foro. È possibile danneggiare la guarnizione serrando eccessivamente le valvole.

Miscelatore da cucina a leva

I miscelatori a leva stanno guadagnando popolarità. Sembrano eleganti, facili da gestire, sono realizzati in varie versioni di design. Un lavandino con un tale miscelatore attira l'occhio prima di tutto perché il rubinetto differisce in modo sorprendente nell'aspetto dal già familiare a tutte le controparti a due valvole.

Il dispositivo della leva del miscelatore della cucina

Strutturalmente, il miscelatore a leva è composto dai seguenti elementi:

  1. Maniglie, che regolano il flusso dell'acqua (la sua pressione e temperatura);
  2. Il regolatore del getto (un ugello speciale, che è avvitato all'estremità del beccuccio per mezzo di una connessione filettata, in un altro modo questo ugello è chiamato un aeratore);
  3. Miscelatore per cartucce decorativo;
  4. Cartuccia fissata attraverso il dado. La cartuccia mescola l'acqua che scorre attraverso i tubi e poi la riversa nel foro di scarico. Lui stesso è nascosto nel caso;
  5. La staffa di fissaggio.

Il design del rubinetto della cucina può essere leggermente diverso, ma il principio di alimentazione dell'acqua al beccuccio è approssimativamente lo stesso.

Varietà nel design

I miscelatori a leva possono differire nel design dell'unità di miscelazione. Il suo dispositivo è una palla o una cartuccia. Nel primo caso, all'interno del manicotto della sfera c'è una sfera di metallo vuota che ha tre aperture - due piccole, attraverso le quali l'acqua calda e fredda entra e una grande - per portare l'acqua nel beccuccio. L'acqua di miscelazione si verifica solo nella cavità della palla.

I vantaggi dei mixer con questo design:

  1. durata nel tempo;
  2. Facilità d'uso;
  3. Facilità di ottenere acqua alla giusta temperatura.

Uno dei pochi inconvenienti è la necessità di sostituire periodicamente gli O-ring, che si consumano per 2 o 3 volte.

I miscelatori a leva con cartuccia in ceramica si differenziano per il principio di alimentazione e sovrapposizione di acqua proveniente dai tubi, ma questa differenza è solo costruttiva. Nel bossolo ci sono piastre in ceramica che sono fatte di ossido di alluminio. Ce ne sono due. La piastra inferiore ha tre fori attraverso i quali passa l'acqua, due piccoli e uno più grande. Affinché l'acqua entri nello scarico, è necessario che il pannello superiore sia in una posizione tale che l'uno o l'altro foro venga aperto singolarmente o allo stesso tempo a metà strada. Di conseguenza, l'acqua fredda o calda, calda o mista, scorrerà nell'erogatore. La miscelazione dell'acqua avviene all'interno della camera.

I vantaggi dei rubinetti con cartuccia in ceramica includono una lunga durata, facilità di miscelazione dell'acqua a una certa temperatura, l'uso di una mano per gestire il rubinetto. E per gli svantaggi - in alcuni modelli di miscelatori di qualità non molto buona, è problematico ottenere acqua con una temperatura confortevole (bisogna cercare la posizione della leva per un lungo periodo).

Miscelatore senza contatto

Miscelatori senza contatto - indubbi know-how. Grazie al costante sviluppo della tecnologia e della convenienza, sono diventati sempre più affermati in case private e appartamenti. Il loro principale vantaggio rispetto alle controparti meccaniche è che non è necessario ruotare le valvole per far entrare l'acqua nello scarico e ottenere la sua temperatura confortevole. Basta portare le mani nel foro di scarico e godersi l'acqua che scorre.

I principali vantaggi di un miscelatore senza contatto (touch):

  1. Risparmiare acqua Per lavarsi le mani o ottenere acqua in un bollitore, non è necessario svitare la valvola e quindi impiegare del tempo per avvitarlo, in cui l'acqua continuerà a scorrere;
  2. Facilità d'uso - nessuna necessità di eseguire il lavoro di apertura e chiusura della gru;
  3. La temperatura costante dell'acqua fuoriesce. Nonostante i periodici cambiamenti della temperatura dell'acqua con il riscaldamento centralizzato, il miscelatore touch lo manterrà allo stesso livello;
  4. Igiene. Quando si utilizza un rubinetto classico, molte persone toccano le valvole, il che riduce l'igiene delle procedure. Nel mixer tattile, non è necessario toccare nulla tranne il regolatore;
  5. È facile personalizzare il funzionamento del mixer utilizzando i pulsanti sulla custodia o sul pannello di controllo. Con poche combinazioni di tasti, è possibile programmare la temperatura dell'acqua, la velocità del suo deflusso e il tempo di flusso dopo che le mani della persona sono state rimosse dal campo operativo del sensore.

Come funziona il rubinetto della cucina - principio di funzionamento

Il design del touch mixer è costituito dai seguenti componenti:

  1. Conchiglie e beccuccio;
  2. Batteria ricaricabile;
  3. Imbottitura elettronica, sensore tattile;
  4. Una piccola valvola situata nella parte inferiore del corpo;
  5. Valvola di ritegno;
  6. Filtro e tubo di collegamento.

Come potete vedere, il dispositivo del rubinetto della cucina è abbastanza ordinario e il lavoro principale qui viene eseguito dall'elettronica. Il suo principio è il seguente: il corpo umano irradia calore, questo calore cattura il sensore di movimento, che è installato nel corpo. Attraverso l'elettronica, il segnale viene trasmesso alla valvola di intercettazione, che si apre immediatamente e l'acqua scorre nell'erogatore.

La pressione e la temperatura dell'acqua possono essere preregolate usando la vite situata dietro l'alloggiamento o la leva esterna. Esistono modelli che cambiano automaticamente il rapporto tra acqua calda e acqua fredda quando una persona avvicina le mani al foro di scarico o oltre.

Ora sai come funziona il rubinetto della cucina e, se vuoi, puoi capire come sistemarlo.