Acque reflue domestiche: opzioni per il dispositivo nell'appartamento e nella casa privata

La fognatura interna correttamente collegata nel nuovo alloggiamento è la chiave per le normali prestazioni degli impianti sanitari e l'assenza di odori sgradevoli e l'installazione professionale dei tubi consente di preservare l'integrità della nuova riparazione nei locali.

Per prendere le giuste decisioni nel processo di esecuzione delle acque reflue è necessario conoscere gli schemi della sua sistemazione e i materiali necessari.

Tipi di tubi per fognatura

Per i bisogni domestici, i tubi delle acque reflue sono fatti di vari materiali e di diversi diametri.

Teoricamente, più il diametro è largo e più spesso il muro, migliore è la permeabilità e il minor rischio di cedimenti. Ma l'aspetto estetico e il prezzo cambiano la vera scelta delle persone quando acquistano questi prodotti.

Che materiale è usato per fare

Dal materiale delle tubazioni fognarie dipende dalla loro durata e tranquillità dei residenti.

I tubi per fognatura in ghisa non sono stati utilizzati per lungo tempo nelle fognature domestiche, il loro posto è stato preso da analoghi in plastica, che possono essere fatti dei seguenti materiali:

  1. Polietilene. I tubi per le fognature di questo materiale sono flessibili, cedevoli, quindi le loro giunzioni sono difficili da sigillare. I tubi in polietilene sono utilizzati nelle acque reflue industriali, dove sono rinforzati con anelli trasversali e utilizzati in aree con paesaggi difficili. Nel liquame interno non vengono utilizzati.
  2. Polipropilene. Abbastanza costoso, ma ha una buona resistenza meccanica. I tubi per fognatura realizzati con questo materiale sono resistenti al calore, resistenti agli effetti delle particelle abrasive e tollerano perfettamente la pulizia con un cavo.
  3. Cloruro di polivinile I tubi in PVC non hanno quasi nulla di diverso dal polipropilene nelle loro proprietà, ma sono leggermente più rumorosi e possono abbassarsi quando l'acqua scorre sopra di loro oltre i 70 gradi.

Per il drenaggio di appartamenti e case ci sono abbastanza tubi in PVC o polipropilene che, se installati correttamente, dureranno per diversi decenni.

Diametro del tubo di scarico

Esistono diametri standard di tubi per fognatura, che consentono di combinare prodotti di diversi produttori.

Più comune quando si installano tubi di scarico interni con un diametro di 40 mm e 50 mm.

Per le bretelle viene utilizzato un tubo con un diametro di 110 mm, ma nelle case a più piani può essere aumentata la sua dimensione. Per l'unione di tubi di diversa altezza, vengono utilizzati adattatori e ugelli di dimensioni corrispondenti.

Tecnologia di assemblaggio dei tubi

La procedura per il montaggio di tubi di plastica per fognature è estremamente semplice e simile al designer per bambini. Ciascuno dei tubi ha una lunghezza fino a 3-5 metri e la loro dimensione minima è regolata da un seghetto per metallo o un tagliatubi speciale.

Una pipa o un adattatore acquistato ha due estremità diverse: liscia e con un'estensione (presa). La fine semplice dell'altro tubo è inserita nella presa. Per sigillare la connessione nell'estensione c'è una scanalatura per l'installazione dell'anello di gomma. Per una migliore scorrevolezza durante l'installazione, il sigillante può essere spalmato con un sottile strato di silicone.

L'anello di gomma dovrebbe essere lubrificato con il sigillante solo durante l'installazione finale del sistema e non durante il processo di montaggio.

Calcolo dell'angolo di inclinazione

La particolarità del sistema di fognatura interno sta nel fatto che sia l'inclinazione insufficiente che eccessiva dei tubi porta al loro intasamento. Con una piccola pendenza, i solidi si depositano sul fondo, senza essere dilavati da un debole flusso d'acqua. Con una grande percentuale della pendenza, il liquido chiaro lascia rapidamente e particelle di cibo rimangono sulle pareti e si solidificano, che alla fine restringe il lume del tubo. La pendenza massima consentita non deve essere superiore a 150 mm per metro di tubo.

Il rispetto degli standard di installazione dei tubi orizzontali porta all'effetto di "autopulizia", ​​in cui i solidi vengono lavati via dal flusso dell'acqua nel riser e non si depositano sulla parete interna della fogna.

I valori di pendenza specificati sono calcolati per un metro di tubo, quindi se un tubo di tre metri con un diametro di 50 mm si trova nella casa dal lavandino, allora la differenza nei suoi livelli al montante della fogna e alla giunzione con il sifone dovrebbe essere di almeno 9 cm.

Perché abbiamo bisogno di una trappola d'acqua

L'odore di liquami rimane nelle tubature e nei riser a causa di un fenomeno idrofisico come una trappola d'acqua. Questa presa d'acqua, che si forma nel sifone a causa dell'acqua drenata. Non consente all'odore marcio di entrare nel bagno.

Se il tubo della fogna non ha permeabilità, allora con una discesa massiccia di acqua può essere un fallimento della trappola. Allo stesso tempo, a causa dell'effetto sifone, tutta l'acqua lascia la curva e l'aria putrida fluisce dal sistema fognario nella stanza.

Casa privata delle acque reflue domestiche

Nella sistemazione e nella progettazione dei liquami domestici di una casa di campagna, possono verificarsi errori e omissioni, che sono accompagnati dalla necessità di ripetere i lavori di installazione già eseguiti. Per ridurre al minimo tali situazioni, è possibile utilizzare le seguenti istruzioni e regole per la pianificazione e il montaggio del sistema fognario di una singola casa.

Schema generale: punti salienti

Le acque di scarico interne della casa hanno l'aspetto di un complesso di riser, tubi e raccordi in plastica, che viene utilizzato per scaricare le acque reflue da apparecchiature sanitarie e altri dispositivi che utilizzano acqua.

La parte superiore del montante si trova sopra il tetto della casa ed è dotata di uno speciale coperchio o valvola che consente all'aria di entrare nel tubo nei momenti di discesa dell'acqua per prevenire l'effetto sifone e la rottura della tenuta dell'acqua.

È anche possibile uno schema di suoneria di ventilazione, in cui il bordo esterno del tubo orizzontale di uscita è collegato al montante al di sopra del punto di scarico.

Il montante viene portato fuori dalla casa attraverso il seminterrato o lo spazio sotterraneo in strada nel pozzo. Dal tubo verticale è il cablaggio in plastica alla toilette, lavandini e altre attrezzature. Ci sono dei sifoni tra i tubi delle fognature e l'impianto idraulico, che non consentono l'ingresso di odori sgradevoli nella stanza.

Fasi della progettazione del circuito

Se lo schema di casa non viene eseguito da un'organizzazione di progetto specializzata, ma dal proprietario per conto proprio, è necessario pianificare autonomamente il layout di cucina, bagno e fognatura.

Un'analisi preliminare dei bisogni ti consentirà quindi di eseguire la decorazione degli interni delle stanze come preferiresti, e non in base alle circostanze. La procedura per la progettazione dello schema di drenaggio interno è la seguente:

  1. Prendi un piano della casa sulla terra e determina la posizione del pozzo delle acque reflue. Se l'impianto idraulico si trova su più piani, il piano dovrebbe essere piano per piano.
  2. Segna la posizione dei riser verticali.
  3. Disegna la posizione di tutte le apparecchiature che necessitano di una connessione alla rete fognaria.
  4. Disegna tubi orizzontali che vanno dall'attrezzatura ai montanti.
  5. Determina il diametro del riser e la lunghezza del tubo divertente.
  6. Analizza la necessità di acquistare gomiti, tee e adattatori in plastica.
  7. Considerare la possibilità di un sistema di fognatura nascosto e la necessità di scatole decorative.

Secondo lo schema, verrà installato l'intero sistema di fognatura interna. Più il piano di cablaggio in plastica è pianificato con cura, meno problemi si avranno con la sua installazione.

Calcoli durante la pianificazione

Fare un'immagine grafica di un piano di depurazione domestico per una casa di campagna è una chiave per evitare gravi errori tecnici. Per lo studio di piccole parti richiede un calcolo accurato dei parametri del sistema fognario. Pertanto, è necessario prendere lo schema già disegnato e analizzare i seguenti parametri:

  • calcolare la lunghezza dei tubi di plastica orizzontali e la capacità di soddisfare le loro norme di pendenza;
  • calcolare il numero e il diametro richiesti di guarnizioni, elementi di collegamento, adattatori;
  • decidere se è necessario un impianto di pompaggio per il normale funzionamento del sistema fognario;
  • calcolare il massimo flusso simultaneo attraverso i tubi di alimentazione. Un tubo con un diametro di 40 mm è solitamente sufficiente per un dispositivo;
  • considerare la necessità di un circuito pneumatico aggiuntivo nel caso in cui il water sia posizionato al di sopra del livello di altre apparecchiature nel sistema di routing orizzontale.

Eseguite correttamente le suddette azioni renderà le acque reflue efficienti e operative, anche con carichi massimi e piccoli blocchi di tubi.

Sequenza di lavori di installazione idraulici

Quando si pianifica la costruzione di una casa, è necessario concentrarsi sulla seguente sequenza di installazione del proprio sistema fognario interno:

  1. I montanti sono installati, le loro estremità sono esposte sul tetto e nel seminterrato.
  2. Ciotole per WC si uniscono ai riser.
  3. Il cablaggio orizzontale è formato e una sua estremità è collegata al montante.
  4. I sifoni sono collegati all'impianto idraulico.
  5. Gli impianti idraulici sono collegati al sistema fognario.

L'organizzazione di un sistema fognario esterno può essere effettuata prima o dopo le azioni descritte.

Dopo l'installazione di entrambi i sistemi, vengono combinati in uno, collegando i riser interni al tubo di scarico esterno.

Liquami domestici nell'appartamento

L'organizzazione dei liquami domestici in un grattacielo non è molto diversa da quella di una casa di campagna, ma ha ancora le sue sfumature. Non è necessario scegliere schemi di cablaggio in plastica, poiché la posizione dei montanti e delle stanze è incorporata nella planimetria generale della casa.

Principi di disposizione interna

Il sistema fognario interno si basa sui seguenti principi:

  • il sistema funziona secondo il principio di gravità senza l'uso di unità di compressione;
  • l'intero sistema di stabilizzazione dei liquami è chiuso sui montanti generali;
  • la base dell'operabilità del sistema è l'osservanza delle norme per la pendenza dei tubi delle acque reflue;
  • I tubi del ventilatore di ventilazione sono utilizzati per equalizzare la pressione dei liquami.

L'osservanza da parte di tutti gli inquilini di un condominio di questi principi quando installa un sistema di fognatura interna consente ai vicini di non preoccuparsi di allagamenti e odori sgradevoli nei bagni.

Caratteristiche del layout nell'appartamento

È piuttosto difficile cambiare il sistema fognario nell'appartamento, perché i servizi igienici dovrebbero essere sempre posizionati vicino al cavalletto verticale. Spostandoli a pochi metri sarà accompagnata dalla necessità di posare tubi di 110 mm in tutto l'appartamento, che non aggiungerà estetica all'aspetto delle stanze.

L'ubicazione delle stanze e il numero di fognature nei grattacieli negli edifici è limitato solo dall'immaginazione del progettista, ma cercano anche di seguire le regole di base per l'installazione di tali sistemi. Le opzioni con due bagni negli appartamenti domestici sono rare, ma la cucina e il bagno sono divisi da un corridoio in due sistemi di fognatura indipendenti. Poi in ogni stanza ha il suo riser verticale.

Dalla toilette è sempre un tubo separato da 110 mm. Può contenere altri carrelli da altre apparecchiature idrauliche o essere progettato esclusivamente per lo scarico della toilette.

Con lo schema classico, un lavandino è collegato al cablaggio orizzontale all'estremità del tubo, quindi viene unito un bagno o una doccia, quindi una lavatrice con un lavandino. Dopodiché, il tubo viene ancorato con il tee del water o direttamente con il riser.

Sul tetto di tutti i condomini, un tubo del ventilatore è installato su base obbligatoria, che equalizza la pressione dell'aria nel montante e l'interno della casa.

La procedura per l'installazione del cablaggio delle fogne

Prima di acquistare un nuovo impianto idraulico in un appartamento, è necessario capire la struttura futura della rete fognaria, in modo che non ci siano problemi con l'installazione dell'apparecchiatura idraulica acquisita. Per questo è necessario:

  1. Determinare i tipi di apparecchi sanitari e la loro installazione.
  2. Disegna schemi di tubazioni tenendo conto dei loro angoli.
  3. Controllare la dimensione e l'altezza dei fori nelle pareti per l'installazione del cablaggio pianificato.
  4. Determinare il numero di prodotti e materiali per l'installazione, acquistarli.
  5. Eseguire un'installazione di prova di tubi e verificare la possibilità della loro installazione.
  6. Smontare la vecchia fogna se necessario.
  7. Finalmente installa il cablaggio della fogna.
  8. Installare l'apparecchiatura sanitaria e collegarla alla rete fognaria.
  9. Controllare il sistema risultante per perdite.

Se tutto è fatto correttamente, dopo aver verificato la tenuta puoi usare l'attrezzatura idraulica per il tuo piacere.

Regole degli schemi di sistemazione

Quando si pianifica il sistema fognario interno, è importante seguire una serie di regole che consentiranno di risparmiare tempo e garantire la durata del sistema assemblato.

Suggerimenti per sistemare il riser e il WC:

  1. Il WC deve avere il proprio collegamento con il supporto verticale. Quando si collega il dispositivo al cablaggio orizzontale generale, è possibile che la tenuta dell'acqua nell'impianto idraulico adiacente venga interrotta.
  2. Il lume del tubo montante deve essere uguale o maggiore del diametro del foro del water, ma non inferiore a 110 mm.
  3. Nel montante verticale è necessario fornire boccaporti speciali per lo svolgimento di audit. L'altezza ottimale della loro posizione - 1000 mm dal pavimento.
  4. È inaccettabile portare il bordo del tubo della ventola nel camino.
  5. Se l'interfloor si sovrappone al bagno verrà colato con cemento, quindi il riser di plastica verrà inserito in una speciale guaina di plastica.

Regole per la progettazione del cablaggio orizzontale:

  1. La dimensione del tubo di scarico di un apparecchio sanitario dovrebbe essere inferiore al diametro del tubo di scarico dell'acqua.
  2. La lunghezza del tubo di scarico che va dalla toilette al riser non deve superare 1 metro, da altri dispositivi - 3 m. Per tubi di maggiore lunghezza, è necessario aumentare il loro diametro a 70 cm o più, o avvolgere i tubi con ventilazione del montante verticale sopra il punto di scarico.
  3. Non collegare tubi orizzontali con pieghe rettangolari a causa della possibilità di blocco. È meglio collegarli attraverso due ginocchia con un angolo di 135 gradi.
  4. Il beccuccio delle tubazioni fognarie deve essere posizionato nella direzione opposta al flusso dell'acqua.
  5. All'atto dell'installazione della rete fognaria nelle scatole chiuse è possibile imporre tubi minvaty per un isolamento acustico.
  6. Una scanalatura per i tubi nei muri portanti può essere pericolosa, quindi la sua disposizione è possibile solo con il permesso dell'ingegnere.
  7. Si consiglia di dotare i lavelli della lavastoviglie e il lavaggio con sifoni di grasso.
  8. Quando si collega l'attrezzatura idraulica per girare il bordo inferiore del tee è necessaria la metà dell'altezza dello zoccolo.
  9. Lunghi tubi di plastica devono essere fissati con fascette stringitubo per evitare cedimenti.

Dopo aver completato l'installazione del sistema di fognatura interna, è necessario riempire il lavandino e affondare fino all'orlo con acqua, aprire il foro di scarico ed eseguire uno scarico completo della tazza.

Se non ci sono perdite e un odore sgradevole, allora la maggior parte delle regole sono seguite.

Video utile sull'argomento

Per conoscenza visiva con la corretta pianificazione della posizione delle tubazioni fognarie, si consiglia di visualizzare il seguente video.

Progettare una ventola in una casa privata:

Regole di sistemazione della rete fognaria interna:

Le sfumature delle acque reflue domestiche in un condominio:

Le opzioni presentate per il posizionamento dei tubi di scarico nelle abitazioni sono tipiche. L'importanza non sta nel copiare le opzioni proposte, ma nel rispetto delle regole e dei principi di pianificazione e installazione del sistema fognario. Solo la loro conformità può eliminare la necessità di ulteriori riparazioni a causa di perdite e non conformità delle apparecchiature con i parametri relativi alle acque reflue.

Own Master LLC PoliStyle

2 settembre 2018

articoli:

Liquami domestici

I liquami provenienti dai dispositivi sanitari passano attraverso le condotte di scarico nel montante della fognatura; e ulteriormente attraverso il rilascio - nella rete intracitta e cittadina e oltre all'impianto di trattamento. La ventilazione della rete fognaria interna viene effettuata attraverso il riser, che termina con un tubo di ventilazione sul tetto dell'edificio.

La scelta del sistema fognario

Il sistema fognario negli edifici residenziali e negli edifici pubblici viene fornito in base ai requisiti stabiliti per lo smaltimento delle acque reflue.

Esistono sistemi fognari interni:

  • i liquami domestici vengono utilizzati per scaricare le acque reflue dai dispositivi sanitari, nonché dalle lavatrici e dalle lavastoviglie;
  • produzione per lo scarico di acque reflue di varie industrie;
  • combinato per lo smaltimento di acque reflue domestiche e industriali, se possibile il loro trasporto e trattamento congiunti;
  • sistema interno di acque piovane tempesta progettato per drenare acqua piovana e sciolta dal tetto delle case.

Rete fognaria domestica

Il sistema di scarico interno è costituito da tubi di derivazione, colonne montanti, prese e tubi di scarico (sfiato) del riser.

In conformità con la posizione degli apparecchi sanitari sui piani del piano dell'edificio, l'ubicazione delle fognature con la loro numerazione obbligatoria: art. K 1-1, art. K 1-2, art. 1-3, ecc. In questo caso, la lunghezza dei tubi di scarico dal dispositivo al riser dovrebbe essere la più corta possibile.

I piani del seminterrato sono designati riser fognari e applicati ai pozzi di osservazione.

I riser sono colonne verticali di tubi in plastica o ghisa. Sono collocati nelle toilette dietro il bagno o il più vicino possibile ad esso. Posa di alzate eseguita apertamente (contro il muro dell'edificio) o nascosta (nei canali). In caso di guarnizione nascosta contro la revisione, lasciare un foro con una porta di 30-40 cm di dimensione.

Il diametro del tubo di scarico sull'intera altezza non deve essere inferiore al diametro maggiore del tubo di scarico che lo unisce. Il WC è collegato a un tubo di derivazione con un diametro di almeno 100 mm.

I dispositivi sanitari sono attaccati ai montanti tramite tubi di derivazione (sono applicati sulla pianta del pavimento).

I tubi di uscita dagli apparecchi ai montanti devono essere posati sopra il pavimento. Sono disposti con pendenze: se il diametro del tubo è 50 mm - 0,035; con un diametro di 100 mm - 0,025. I diametri dei tubi di scarico non devono essere inferiori ai diametri dei dispositivi di uscita.

Non è consentita l'installazione di tubazioni fognarie nel pavimento, sotto il soffitto e nelle pareti dei soggiorni, nonché sotto il soffitto delle cucine (aperto o nascosto).

Le fogne domestiche, attraverso le quali l'acqua reflua viene scaricata nella rete esterna, devono necessariamente avere un tubo di fognatura per la ventilazione. Per la ventilazione, ogni colonna montante della fogna deve essere sollevata sopra il livello del tetto:

  • 300 mm - con un tetto piatto non sfruttato;
  • 500 mm - se il tetto è inclinato;
  • 3,0 m - ai tetti sfruttati.

Le parti di ventilazione dei montanti delle fognature sono esposte sopra il tetto e la loro posizione a una distanza inferiore a 4 m in orizzontale da finestre e balconi non è consentita. Il diametro del tubo di risalita della fogna è uguale al diametro del riser e termina con un taglio del tubo senza installare una banderuola. È consentito combinare diverse fogne sulla parte superiore di una parte di ventilazione.

I problemi sono predisposti per lo scarico del liquido di scarico dal montante esterno all'edificio. Sono tracciati in modo tale che lo scarico delle acque reflue avvenga all'esterno delle pareti della facciata del cortile. Il diametro del rilascio da un montante è pari al diametro del riser, quando si combinano più riser in un'uscita, il diametro di quest'ultimo viene controllato mediante calcolo.

La transizione del riser al rilascio dovrebbe essere liscia e viene eseguita da due tocchi con un angolo di 135º, o un tocco con un angolo di 135º e un tee inclinato a 45º, o un tocco con un angolo di 90º con un raggio di 400mm. Di solito il tubo di scarico nel seminterrato è montato sotto il soffitto, sulla parete o sopra il pavimento. La profondità del problema dovrebbe essere coerente con la profondità della rete del cantiere. La lunghezza del tubo di scarico dal montante o dalla revisione all'asse del pozzetto di ispezione del sistema di fognatura interno non deve superare 8 m se il diametro di uscita è 50 mm, non più di 12 m con un diametro di 100 mm e non più di 15 m con un diametro di 150 mm o più. Se la lunghezza del tubo di scarico risulta essere superiore ai valori indicati, è necessario prevedere l'installazione di un passo d'uomo aggiuntivo o una revisione aggiuntiva della presa all'interno dell'edificio.

I pozzetti di ispezione devono essere forniti nei punti di collegamento delle prese alla rete del cantiere, i diametri interni dei pozzi sono accettati:

  • per tubi con diametro fino a 200 mm e profondità della loro posa fino a 2 m - 700 mm;
  • per tubi con un diametro fino a 200 mm e profondità della loro posa superiore a 2,0 m - 1000 mm.

Le versioni sono realizzate con tubi per fognatura a ghisa. Il dispositivo di problemi lungo la facciata dell'edificio non è consentito se l'edificio ha una facciata che si estende sulla linea di costruzione rossa. La distanza dall'asse del tombino alla fondazione esterna dell'edificio non deve essere inferiore a 3 m.

La lunghezza massima del tubo di scarico dal montante o dalla pulizia all'asse del tombino è determinata dalla tabella:

Sistemi fognari domestici

Quando si installano lavandini e orinatoi, di regola, si dovrebbero usare i sifoni - revisioni, quando si installano bagni, sifoni da pavimento, quando si installano lavelli e lavandini, sifoni per bottiglie.

Le condotte di diversione servono a drenare le acque reflue dagli apparecchi sanitari ai montanti. Sono collegati direttamente alle valvole idrauliche degli apparecchi sanitari e applicati con una pendenza ai montanti. Il movimento delle acque reflue nelle diramazioni è la gravità. Nella tab. 6 mostra i diametri delle derivazioni e le pendenze consigliate.

Tabella numero 6. Diametri e pendenze dei tubi di diramazione

Diametro della linea di diramazione

Orinatoio, lavabo, vasca da bagno

I diametri delle linee di derivazione non sono generalmente calcolati, ma sono presi dalla tabella 6. Le linee di derivazione sono posizionate sulle pareti sopra il pavimento, nella struttura del pavimento e sotto il soffitto del pavimento sottostante.

Quando si collocano le linee di derivazione nel soffitto, la loro direzione deve essere coordinata con la posizione delle travi e altre caratteristiche strutturali del soffitto. La sospensione dei tubi del piano inferiore è possibile solo nei servizi igienici e, in parte, nei corridoi. Nelle cucine non è consentito il tubo di sospensione del soggiorno. All'inizio della linea di bypass e a turno con un'angolazione> 30 0, vengono installati dispositivi di pulizia per eliminare i blocchi.

I riser ricevono acque reflue dalle linee di diramazione da tutti i piani. I riser sono installati nei luoghi in cui i dispositivi sanitari sono posizionati e più vicini a quelli che ricevono gli scarichi più inquinati (nelle toilette).

I diametri dei riser corrispondono al diametro maggiore della diramazione. Sull'intera altezza, le bretelle sono fatte dello stesso diametro.

Per pulire i riser, gli audit vengono installati ad un'altezza di 1,0 m dal pavimento o 150 mm sopra il lato del dispositivo per pavimenti più posizionato nei seguenti luoghi: sui piani superiore e inferiore dell'edificio, prima di incassare sul montante, con un'altezza di 5 piani e oltre - piani inferiori e piani intermedi non inferiori a 3 piani, soggetti alla rettilineità del montante.

Problemi - vengono utilizzati per raccogliere le acque reflue da uno o più gruppi di riser e il drenaggio degli scarichi nella rete del cantiere. Si presume che i diametri di uscita siano uguali o maggiori dei montanti. La transizione del riser all'uscita dovrebbe essere liscia e viene eseguita da due prese con un angolo di 135 0, o un rubinetto con un angolo di 135 0 e un tee inclinato con un angolo di 45 0, o un rubinetto con un angolo di 90 0 con un raggio di 400 mm. All'interno dell'edificio, una presa è posta sotto il soffitto del seminterrato, lungo un muro o sopra il piano seminterrato. La profondità del problema dovrebbe essere coerente con la profondità della rete del cantiere. La lunghezza del rilascio dal montante o la pulizia all'asse del tombino delle acque di scarico del cantiere non deve essere superiore a 8 m con un diametro di 50 mm, non più di 12 m con un diametro di 100 mm e non più di 15 m con un diametro di 150 mm e oltre.

Se la lunghezza del rilascio è superiore al valore specificato, è necessario prevedere l'installazione di un pozzetto di ispezione supplementare o una revisione aggiuntiva del rilascio all'interno dell'edificio.

Nei punti di collegamento degli sbocchi alla rete del cantiere, devono essere previsti i tombini di osservazione, i cui diametri interni sono accettati:

per tubi con diametro fino a 200 mm e profondità di posa fino a... 2.m - 700mm;

per tubi con diametro fino a 200 mm e profondità della loro fondazione superiore a 2,0 m - 1000 mm.

Le versioni sono realizzate con tubi per fognatura a ghisa. Il dispositivo di problemi lungo la facciata dell'edificio non è consentito se l'edificio ha una facciata che si estende sulla linea di costruzione rossa.

Cappucci. Il montante della fognatura nella parte superiore passa nel tubo di scarico, che viene visualizzato sopra il tetto di almeno 500 mm. Il diametro dello scarico del riser dovrebbe essere assunto pari al diametro del riser.

Descrizione del sistema fognario interno

I sistemi di acque reflue domestiche sono progettati per la rimozione di liquami domestici, industriali e temporali da un edificio a una rete fognaria esterna. Progettiamo un sistema fognario domestico per lo smaltimento delle acque reflue domestiche. esistono anche:

- produzione - per diversione di rifiuti industriali;

- grondaie interne - per drenare la pioggia e sciogliere l'acqua dal tetto degli edifici

La scelta del sistema fognario domestico dipende dal tipo e dalla composizione delle acque reflue. Negli edifici residenziali e pubblici viene proiettata solo la rete domestica di fognature domestiche.

Il sistema fognario interno è costituito dai seguenti elementi: ricevitori di liquami, valvole idrauliche, tubi di scarico, colonne montanti, cappe, prese.

Dopo aver adottato il sistema fognario, decidiamo sulla scelta del tipo di elettrodomestico, il metodo di posa delle condotte.

Le acque di scarico domestiche domestiche sono costituite dai seguenti elementi: apparecchi sanitari, valvole idrauliche, condotte di derivazione, condotte di scarico con parti di scarico, condotte e tubazioni prefabbricate orizzontali.

Gli apparecchi sanitari vengono utilizzati per ricevere le acque reflue. Dopo ogni dispositivo, le valvole idrauliche sono installate sulla rete per impedire l'ingresso di gas maleodoranti nella stanza. Nella toilette viene fornito il sigillo d'acqua per il design.

Dai dispositivi con una sola pendenza nella direzione del riser sul pavimento posare il tubo da polivinilcloruro (PVC) non trattato. Si presume che il diametro delle tubazioni di derivazione da lavelli, lavandini, vasche sia pari ad almeno 50 mm, dalle vasche da toilette a 100 mm.

Per l'installazione di colonne montanti, condotte prefabbricate e prese, vengono utilizzati tubi in ghisa e plastica in polietilene con un diametro di 50 o 100 mm. Le connessioni, i cambiamenti nella direzione o il diametro dei tubi vengono eseguiti utilizzando raccordi sagomati (gomiti, gomiti, tee, croci, adattatori diritti o obliqui) realizzati con il materiale appropriato.

I tubi di tubi in ghisa sono sigillati con tela catramata e una malta di cemento amianto, gli anelli di gomma sono utilizzati per la sigillatura. Quando si uniscono tubi di plastica, vengono utilizzati anche giunti di colla, di saldatura o di presa. Il diametro del riser è considerato uguale al diametro maggiore dei tubi di scarico. Il riser è fissato con morsetti alle pareti principali o alle strutture dell'edificio.

Le tubazioni orizzontali prefabbricate sono montate nel seminterrato sotto il soffitto ad una distanza di 0,5 m con fissaggio su supporti, staffe o sopra il pavimento su supporti rigidi. La pendenza della condotta deve essere almeno 0,02 e il diametro è assunto pari al diametro maggiore del riser e controllato mediante calcolo.

2.2 Tracciare le reti di scarico interne sui piani del piano standard e del seminterrato

La progettazione di sistemi interni di fognatura consiste nella scelta del tipo di tubi, apparecchi sanitari, siti di installazione per alzate, tubi di scarico e scarico.

Il design dovrebbe essere eseguito nel seguente ordine:

- selezionare il tipo di apparecchi sanitari;

- sul piano del piano e seminterrato sono applicati tubi di scarico dai dispositivi;

- sul piano del seminterrato e sul pavimento sono posizionati riser fognari, che sono numerati STK 1-1, STK 1-2, ecc.;

- sul piano del seminterrato sono applicate le problematiche e le sezioni orizzontali dei gasdotti, combinando diverse alzate;

- tipo di tubo e materiale sono selezionati;

-disegnato sul montante e il rilascio di liquami domestici.

La scelta degli apparecchi sanitari deve essere effettuata in conformità ai requisiti di SNiP [I], in base allo scopo dell'edificio progettato. I ricevitori sono realizzati in vari materiali: ghisa smaltata, maiolica, porcellana, acciaio, plastica.

Le sezioni di rete dovrebbero essere poste diritte. Cambiando la direzione della condotta dovrebbe essere fatto utilizzando elementi di fissaggio. Quando si progetta un sistema di fognatura interna, è necessario assicurarsi che la rete abbia il minor numero di spire e deviare gli scarichi all'esterno dell'edificio per la via più breve.

Condotte di scarico Servono per drenare i liquami dagli apparecchi sanitari ai montanti, sono collegati direttamente alle valvole idrauliche degli strumenti e posati con il rimbalzo sui montanti. Il movimento delle acque reflue nelle linee di scarico è la gravità. Le linee di drenaggio sono disposte lungo le pareti sopra il pavimento o sotto il soffitto del piano inferiore.

Durante la posa delle linee di scarico è necessario tenere conto delle caratteristiche strutturali dell'edificio. All'inizio della linea di uscita e a turno con un angolo di> 30 °, è necessario fornire dispositivi per pulire la rete e rimuovere i blocchi.

risers prendere le linee di scarico delle acque reflue di tutti i piani. Si presume che i diametri dei riser corrispondano al diametro maggiore della linea di scarico e siano controllati mediante calcolo. Sopra l'intera altezza dei riser vengono prese dello stesso diametro. Sulle colonne montanti, almeno due piani dopo, su tubazioni e prese prefabbricate, installare dispositivi per eliminare i blocchi - revisione e pulizia, ad un'altezza di 1,0 m dal pavimento. L'installazione dell'audit è richiesta ai piani superiori e inferiori dell'edificio.

Le bretelle sono collocate nei luoghi degli apparecchi sanitari e il più vicino possibile agli strumenti da cui provengono gli scarichi più inquinati (dalle toilette). I punti di passaggio dei montanti attraverso i pavimenti devono essere sigillati con malta cementizia su tutto lo spessore del soffitto.

Seleziona il tipo di tubo. Ghisa, cemento-amianto, i tubi di plastica sono utilizzati per i liquami domestici.

Negli edifici residenziali e pubblici vengono utilizzati principalmente tubi per fognatura in ghisa GOST 6942-80, realizzati con un diametro di 50.100 e 150 mm e una lunghezza da 500 a 2.200 mm. Attualmente, i tubi in plastica secondo GOST 18599-88 realizzati in polietilene a bassa pressione - tipo "C", con diametro da 63 a 600 mm, sono ampiamente utilizzati e sono fabbricati dallo stabilimento di Kazan Orgsintez.

problemi servono per raccogliere acque reflue da uno o più riser e drenaggi nel cortile t-siv. Il diametro di uscita è preso almeno il diametro massimo del montante collegato a questa presa. La transizione del riser all'uscita dovrebbe essere regolare e viene eseguita toccando con un angolo di 135 °, o con una T inclinata con un angolo di 45 °, o con un tocco con un angolo di 90 °. All'interno dell'edificio, una presa è posta sotto il soffitto del seminterrato, lungo un muro o sopra il piano seminterrato. La profondità del rilascio dovrebbe essere collegata alla profondità della rete del cantiere. Nel processo di progettazione della rete, è necessario cercare la lunghezza della rete più corta e quindi è consigliabile combinare più riser con una versione. La lunghezza dello sgancio, con un diametro di 100 mm, non deve essere superiore a 12 m. Le prese sono disposte in tubi di ghisa;

I problemi della rete di locali sotterranei dovrebbero essere previsti con una deviazione non inferiore a 0,02 p

Cappucci. Un condotto di scarico è installato nella parte superiore del montante della fogna per rimuovere i gas generati nella rete. I tubi di scarico sulle colonne montanti si trovano sopra il tetto piano dell'edificio a 0,3-0,5 m.

Alla lezione pratica lo studente deve prendere una decisione sulla posizione dei riser e sulla posa dei tubi di drenaggio.

Costruzione di uno schema assonometrico di acque reflue domestiche:

= 98.200 - 0,7 = 97,5 m. (22)

= 97,5 - 16 * 0,02 = 97,180 m. (23)

= 97,180 - 5,6 * 0,02 = 97,068 m. (24)

= 95.568 + 4 * 0.02 = 95.648 m. (25)

= 97.068 - 1.5 = 95.568 (26)

Verifica del volume di rilascio da una tubazione in polietilene:

Il numero di dispositivi-N = 65. La probabilità dei dispositivi P = 0,0075. = 0,665. q = 5 * 0,3 * 0,655 = 0,99; qs = 1,6 + 0,99 = 2,6. Diametro d = 100 mm. v = 0.812, = 0.42

Fognature domestiche in una casa privata: le regole di progettazione e installazione + analisi degli errori frequenti

Nella progettazione e installazione di acque reflue domestiche per una casa privata, nessuno è immune da errori che possono portare a conseguenze imprevedibili, dall'apparizione di un odore sgradevole alla completa inoperabilità del sistema. Considera in questo articolo il concetto di liquame domestico in una casa privata: le regole di progettazione e installazione + l'analisi degli errori frequenti che si verificano durante tutto questo.

Caratteristiche generali di un moderno sistema fognario domestico

Oggi la costruzione di abitazioni private suburbane sta vivendo un vero e proprio boom. Pertanto, vi è la necessità di creare un sistema fognario conveniente e moderno, che sia in grado di montare una persona ordinaria che non ha una educazione edilizia. Un tale sistema dovrebbe avere buone prestazioni, dal momento che il numero di apparecchi sanitari che producono scarichi domestici è aumentato significativamente. Dopotutto, con l'avvento di lavatrici automatiche, lavastoviglie, vasche idromassaggio e cabine doccia, il consumo d'acqua di una famiglia normale è aumentato a 200 litri a persona al giorno.

L'aumento del numero di apparecchi sanitari porta a una significativa complicazione delle stesse reti di condotte. Fortunatamente, oggi per l'installazione di acque reflue, vengono utilizzati tubi in PVC, che vengono forniti con raccordi ausiliari, con l'aiuto del quale l'installazione della pipeline non diventa più difficile da produrre artigianali da un designer per bambini. Tutte queste parti forniscono anelli di tenuta che possono essere facilmente sostituiti se necessario.

Le fognature domestiche sono una raccolta di tubi e raccordi in plastica per il loro collegamento, che servono a scaricare i liquami dai dispositivi sanitari. I dispositivi stessi sono dotati di sifoni, necessari per impedire l'ingresso di odori nei locali. Posa di tubi soggetti a regole rigide, il mancato rispetto di cui è irto di rottura dell'intero sistema.

Regole per la posa di tubi nella costruzione di acque reflue domestiche

Come il canale di scarico centrale nell'intero sistema fognario della casa è un montante. Può essere uno per tutta la casa. Se la casa è troppo grande oi bagni si trovano ad una distanza considerevole l'uno dall'altro, allora i montanti ne fanno due o più. Sono tubi installati verticalmente che iniziano nel seminterrato e finiscono sul tetto. La parte inferiore del montante è collegata a un tubo inclinato dello stesso diametro o più grande, che va fuori nel serbatoio per l'accumulo di acque reflue o per l'impianto di trattamento delle acque reflue. La parte superiore del riser si alza sopra il tetto di almeno 0,5 m, è aperta o dotata di una valvola di ritegno. Per quello che è necessario - consideriamo di seguito. Tutti i carrelli che portano dai dispositivi sanitari sono collegati ai montanti.

Idrodinamica dei fluidi nei tubi

Il tubo è un cilindro all'interno del quale si muove l'acqua. Quando il tubo è completamente riempito d'acqua, si verifica un effetto a pistone. Ciò significa che al di sopra della presa dell'acqua la pressione diminuisce bruscamente, e al contrario, aumenta. In una situazione in cui si verifica una scarica esplosiva dalla tazza del water, il vuoto risultante è in grado di aspirare tutta l'acqua dai sifoni. Questo è pieno di odore nelle stanze. Al contrario, nel corso del flusso del fluido, si verifica una sovrapressione, che è in grado di spingere i liquami fuori dai dispositivi a valle.

Ignorare le leggi dell'idrodinamica porta a due errori comuni nella progettazione e nell'installazione delle fogne. Il primo errore è abbandonare il dispositivo di ventilazione. Il tubo di fondo che va dal montante al tetto non solo rimuove l'odore sgradevole, ma funge anche da compensatore di pressione nel sistema. Dopotutto, se è presente, la pressione ridotta sopra il pistone dell'acqua non scarica l'acqua dai sifoni, ma assicura il flusso di aria nel sistema dall'atmosfera, che di nuovo allevia la pressione.

Il secondo errore comune è che tutti gli impianti sanitari sono collegati tramite tubi di alimentazione al montante sotto il water. Questo è inaccettabile, poiché causerà sicuramente lo scarico di liquami nel lavandino o nel box doccia durante il lavaggio. Problemi simili sorgono quando il rivestimento del tubo ha una lunghezza superiore a quella consentita per loro. Per evitare tali problemi, è necessario formulare alcune regole importanti per l'installazione di sistemi fognari interni.

Regole del dispositivo del sistema di fognatura intra quale violazione è inammissibile

Attenzione! La violazione delle seguenti regole può portare a gravi interruzioni del sistema fognario interno o ad una situazione di emergenza.

  • Il collegamento del WC al montante deve essere effettuato separatamente dagli altri impianti idraulici.
  • Tutti gli altri elementi idraulici sono inclusi nel sistema sopra il punto di attacco del WC. Su un tubo di alimentazione possono essere diversi dispositivi, se le loro prestazioni lo consentono.
  • Qualsiasi tubo di ingresso non deve avere un diametro inferiore rispetto al tubo di ingresso più grande del dispositivo.
  • L'uscita dalla tazza del gabinetto ha un diametro di 100 mm, quindi il tubo di livello non dovrebbe essere più sottile di quello.
  • Il WC è installato a una distanza non superiore a 1 m dal montante e gli altri dispositivi non superano i 3 m.
  • Se la casa ha un tubo di alimentazione più lungo di 3 m, non dovrebbe essere più sottile di 70 mm. Un eyeliner di lunghezza superiore a 5 m è già realizzato con un tubo da 100 mm.

Se per qualche ragione è impossibile aumentare il diametro dei tubi di alimentazione, allora c'è un modo per aggirare questa regola. Per fare ciò, è necessario portare la parte terminale di tale tubo sul tetto e dotarla di una valvola a vuoto o collegarla a un montante sopra tutti gli altri dispositivi.

Caratteristiche quantitative dei parametri di posa del tubo di scarico

Ci sono sfumature importanti, la cui osservanza assicurerà che il sistema fognario funzioni in modo ottimale:

  • L'inclinazione di tutti i tubi orizzontali dipende dal diametro della loro sezione. Gli standard dicono che un tubo con un diametro di 50 mm deve essere abbassato di 3 cm per metro lineare di lunghezza, con un diametro da 100 a 110 mm per 2 cm per metro. Tubi di diametro superiore a 160 mm possono essere inclinati di non più di 0,8 cm per metro lineare.
  • Tale cifra come la differenza di altezza per la toilette dovrebbe essere di 1 me per altri dispositivi di 3 m. Il superamento di questi parametri dovrebbe essere accompagnato dall'organizzazione della ventilazione alle estremità dei rispettivi ingressi.

Un altro errore comune è il design sbagliato degli angoli. Se fai angoli di 90 gradi, allora un rimbalzo in questo punto creerà un blocco di rifiuti e il tubo si intaserà rapidamente. Per questo motivo, agli angoli è necessario creare un flusso d'acqua regolare. A tale scopo vengono utilizzate parti sagomate aventi un angolo di inclinazione di 135 gradi.

Il quarto errore è il ritiro del tubo del ventilatore non sul tetto, ma nella ventilazione generale della casa. Un dispositivo del genere creerà un "sapore" indimenticabile in tutta la casa, che può essere eliminato solo rifacendo l'intero sistema.

Per non sentire il rumore dell'acqua che si muove attraverso i tubi, è necessario predisporre l'isolamento acustico. Per fare questo, il tubo viene avvolto con lana minerale e inserito in una scatola di fogli di cartongesso. Per una manutenzione preventiva tempestiva e conveniente, i tubi saranno dotati di sportelli di ispezione ogni 15 metri, lo stesso vale per tutti i turni.

Quinto errore Una valvola di ritegno non è installata nel tubo che collega il sistema fognario con la fossa settica. In questo caso, quando traboccano i dispositivi esterni per il riciclaggio, l'acqua può risalire i tubi e riempire il seminterrato.

Sifone errori di connessione

Il collegamento di qualsiasi dispositivo sanitario al sistema fognario viene effettuato tramite sifoni aventi la forma della lettera U. Tale forma curva consente all'acqua di rimanere costantemente all'interno. Forma un'idro-barriera e non consente all'odore di entrare nella stanza. Tuttavia, questo sistema smette di funzionare quando si verificano alcuni errori. L'errore principale è la mancanza di ventilazione. In questo caso, il vuoto aspira semplicemente l'acqua dal sifone, consentendo agli odori di camminare liberamente per casa. Un altro motivo per la comparsa di un odore sgradevole è la banale evaporazione dell'acqua da un sifone. Questo accade con l'uso raro del dispositivo. Hai solo bisogno di collegare un dispositivo usato raramente con uno straccio.

Quali calcoli vengono fatti quando si pianificano i liquami domestici

I lavori sulla progettazione delle acque reflue domestiche devono essere eseguiti rigorosamente in conformità con le regole di cui sopra. Inoltre, alcuni calcoli sono necessari per rispettarli:

  • Nello schema generale, designano i luoghi in cui si troverà questo o quel dispositivo. La sua distanza dal montante, il diametro del tubo di alimentazione, l'opzione di fissaggio e il collegamento al sistema fognario sono pensati in anticipo. Allo stesso tempo, calcola la quantità richiesta di materiali.
  • Determinato dal tipo di sistema fognario stesso. Sono pressione e gravità. Di solito, a causa della semplicità, viene utilizzato un sistema in cui l'acqua scorre sotto la forza di gravità della Terra. La cosa principale qui è calcolare la pendenza dei tubi secondo le regole descritte sopra.
  • In base alle caratteristiche tecniche di ciascun dispositivo sanitario, calcola il suo flusso monofase. Lo spessore del tubo di alimentazione dipende da questo indicatore. Nella maggior parte dei casi, per tutti i dispositivi, ad eccezione della toilette, è necessario un tubo da 50 mm
  • Calcola il posto più ottimale per montare il montante. Molto spesso sono i servizi igienici. Se ce ne sono due in casa, in diversi piani verticali, allora è meglio fare due riser.
  • Calcolare il sistema fognario è necessario in modo da ridurre al minimo il numero di angoli di rotazione disponibili. Ciò ridurrà significativamente il rischio di blocchi.

I calcoli sopra riportati, eseguiti correttamente, renderanno i liquami più efficienti ed efficienti, anche in caso di congestione.

Cosa è necessario per la costruzione di un sistema fognario interno

Come accennato in precedenza, la cosa principale nel dispositivo di depurazione all'interno della casa è la preparazione del suo disegno dettagliato con l'indicazione di tutti i dispositivi e le dimensioni degli elementi. Per l'installazione utilizzate condotte fognarie in polivinilcloruro. La disposizione delle loro estremità è tale che due tubi possono essere collegati posizionando l'estremità di uno nella presa dell'altro. Per i riser utilizzare tubi con un diametro di 100 mm e per i restanti dispositivi 50 mm. Un tubo corrugato viene utilizzato per il collegamento con il sistema fognario esterno, a causa della sua migliore resistenza ai movimenti del terreno.

Dallo strumento solitamente utilizzato: una sega per il taglio di tubi in plastica, un coltello affilato e guarnizioni di montaggio in gomma. I tubi vengono tagliati con una sega, le sezioni vengono tagliate con un coltello e gli smussi sono fatti. Le guarnizioni in gomma sono inserite nelle prese. Per collegare i tubi al sistema, vengono utilizzate varie parti sagomate:

  • Curve o gomiti che sono necessari per la progettazione degli angoli. Sono prodotti con una curva a 45 e 90 gradi. Le loro estremità sono inoltre dotate di prese con guarnizioni per creare giunzioni strette.
  • Se necessario, il collegamento di scarti di tubi dello stesso diametro, applica rubinetti di transizione.
  • Tees di vario tipo sono accessori per l'organizzazione di tubi di derivazione.
  • Sono necessari accoppiamenti di transizione per creare transizioni tra tubi di diverso spessore.

Un errore comune durante l'installazione dei tubi di plastica delle fognature sta ignorando il loro riscaldamento. Per rendere i tubi più leggeri e più densi si adattano l'uno con l'altro e nei raccordi di collegamento, le prese devono essere riscaldate in acqua calda.

La sequenza di lavori durante l'installazione di liquami interni

L'installazione del sistema fognario all'interno della casa viene eseguita nel seguente ordine:

In primo luogo, installare i montanti, portando le loro estremità al tetto e seminterrato. Dovrebbero essere tenuti nelle immediate vicinanze del bagno. Nel seminterrato, sono collegati a un tubo inclinato che va fuori nella fossa settica, mentre le estremità superiori sono lasciate aperte o dotate di valvole di ritegno.

In secondo luogo, portano i carrelli dal water al riser. Devono essere separati.

In terzo luogo, sono collegati ai montanti da altri dispositivi sopra gli ingressi della tazza del water.

In quarto luogo, i sifoni sono installati su tutti i dispositivi.

In quinto luogo, connetti i sifoni con le fodere.

Questo può essere considerato l'installazione del sistema di fognatura interna finito. È importante che tutte le giunture siano ben serrate e che tutti i tubi siano fissati rigidamente alle pareti o ai pavimenti e che la loro divergenza sia esclusa.

In conclusione, diciamo che un sistema di fognature correttamente progettato e assemblato funzionerà a lungo senza gravi problemi.

Dispositivo fognario interno?

La sistemazione del comfort in una casa privata oggi non è una soluzione esclusiva progettata esclusivamente per i proprietari di ville di campagna d'élite. La creazione di reti ingegneristiche di alta qualità, l'approvvigionamento idrico, il riscaldamento, l'alimentazione elettrica e le acque reflue sono diventate disponibili anche per i residenti di modeste case di campagna.

Liquami domestici in una casa privata

Ora i servizi e le fognature domestiche in una casa privata non sono un lusso. La loro progettazione e costruzione utilizzando materiali ampiamente disponibili è disponibile per quasi tutti e l'installazione può essere eseguita in modo indipendente.

Schema di liquami domestici

Il dispositivo di sistemi fognari nella casa privata

Il sistema fognario in una casa privata è costituito da due grandi segmenti: interni ed esterni. Una certa difficoltà è la costruzione della parte esterna, perché a differenza dei condomini, i proprietari di abitazioni private nella maggior parte dei casi non possono vantarsi di connettersi alle reti fognarie principali, e quindi, i problemi di pulizia o smaltimento delle acque reflue devono decidere da soli.

Liquami domestici in una casa privata

La progettazione e la costruzione del segmento delle acque reflue domestiche in abitazioni private generalmente coincide con lavori simili in condomini, ma ha le sue caratteristiche.

Pertanto, il sistema di scarico interno è progettato per scaricare i liquami dalle apparecchiature sanitarie installate in casa, come lavandini, lavello, vasca da bagno, doccia, dispositivi automatici che consumano acqua (lavatrice e lavastoviglie). Le acque reflue attraverso un ampio sistema di condotte sono ridotte in un unico flusso, che viene successivamente rimosso all'esterno della casa e smaltito.

L'ordine di costruzione di acque reflue domestiche

Il dispositivo della rete fognaria interna è costituito da diverse fasi consecutive.

Facciamo un diagramma di rete

La fase iniziale della costruzione è la stesura di una rete fognaria interna. È meglio iniziare questo lavoro anche durante il periodo di progettazione di una casa per lasciare in anticipo i buchi tecnologici attraverso le pareti e i soffitti attraverso i quali passerà il sistema di tubazioni. Inoltre, quando si progetta una casa, viene scelto un layout ottimale per i locali in cui saranno presenti gli accessori sanitari.

Si consiglia di affiancare tali locali parallelamente per ridurre i costi di posa dei liquami e ridurre al minimo il rischio di perdite. Il progetto può essere realizzato alla vecchia maniera, utilizzando la carta millimetrata e utilizzando i moderni programmi per computer.

Il punto chiave nella progettazione delle acque reflue domestiche è determinare la posizione del riser, che rimuoverà tutti gli scarichi della casa. In base alla sua posizione, viene calcolata la lunghezza e la posizione dei restanti tubi.

Sviluppo del sistema fognario in una casa privata

  1. Facciamo un disegno della casa con le dimensioni esatte.
  2. Determina la posizione del riser fognario e dell'uscita della fogna.
  3. Applicare sul luogo di disegno e sui simboli dei dispositivi sanitari.
  4. Tracciamo il posizionamento dei tubi di fognatura, segniamo le posizioni degli elementi di collegamento, i tee, le prese.
  5. Se necessario, elaboriamo un piano simile per ogni piano della casa.
  6. Non dimenticare la posizione del tubo di sfiato del ventilatore (di solito si trova sopra il riser).
  7. Calcoliamo la lunghezza richiesta dei tubi di fognatura.
  8. Se necessario, procedere al calcolo e all'elaborazione dello schema del segmento esterno della rete fognaria.

Materiali utilizzati

Il materiale da costruzione principale per la sistemazione del sistema fognario interno è attualmente tubi di plastica. Per l'installazione di reti interne utilizzate tubi in polimero grigio.

  1. Per installare uno scarico di liquami da lavelli, lavello da cucina, vasca da bagno, lavastoviglie e lavatrici, è sufficiente utilizzare tubi con una sezione interna di 5 centimetri.
  2. Per l'installazione di rami dalla rete fognaria e la costruzione delle linee di tubazioni unificanti vengono utilizzate tubazioni con la sezione interna di 10 centimetri.
  3. I giunti dei tubi tra loro e il progetto di convergenza dei tubi viene effettuato utilizzando parti sagomate o raccordi.
  4. Se nel tuo progetto c'è un giro di un singolo tubo, allora dovrebbe essere progettato usando due gomiti, ognuno dei quali ha una curva a 45 gradi. Altrimenti, quando si gira il tubo ad angolo retto, c'è un alto rischio di blocchi.
Tubi di fognatura

Posiamo le tubature

Il processo più lungo nella costruzione di una rete fognaria interna è la posa e il collegamento delle condutture. È meglio fare questo lavoro insieme ad un assistente, quindi sarà più facile controllare tutti gli aspetti del lavoro.

Lo stesso processo di connessione dei tubi moderni per le fognature non crea problemi. Tutte le sezioni di tubi diritti sono interconnesse mediante raccordi, che hanno elementi di tenuta in gomma che assicurano la tenuta della connessione. Per raggiungere la completa tenuta dei tubi, i giunti vengono lavorati con sigillante siliconico.

Quando si passa la rete fognaria attraverso pareti o pavimenti, vengono solitamente utilizzate le fodere. Ci sono rivestimenti e protezione antincendio. Hanno all'interno del materiale che spuma ad alta temperatura, che impedisce il passaggio del fuoco attraverso il soffitto.

Le acque reflue domestiche in una casa privata sono generalmente costruite sul principio della deriva. La gravità scorre da punti più alti a più bassi. Di conseguenza, il punto di uscita del sistema fognario dovrebbe trovarsi nella parte inferiore del sistema. Ci sono opzioni per la costruzione di acque reflue a pressione. Usano pompe che possono alimentare le acque reflue in qualsiasi momento. In questo caso, l'impianto idraulico può essere installato quasi ovunque, ad esempio nel seminterrato, situato al di sotto del livello dell'uscita della fognatura dalla casa.

Quando si implementa un sistema a gravità, è necessario monitorare attentamente la pendenza dei tubi di fogna. Per tubi con sezioni diverse, si consigliano diversi gradi di inclinazione:

  • per tubi con una sezione trasversale di 50 millimetri per ogni metro di lunghezza, l'eccesso di un bordo sopra l'altro dovrebbe essere di circa 3-4 centimetri;
  • per tubi con una sezione trasversale di 10 centimetri tale indicatore è da 2 a 3 centimetri.

Per contrassegnare la pendenza necessaria dei tubi durante l'installazione dei tubi di scarico, è meglio posizionarli direttamente sulla parete.

Collegare i tubi di scarico in plastica in modo molto semplice.

  1. La sezione dritta viene spinta completamente nel tubo o nel raccordo di collegamento, viene creato un segno sulla sezione diritta.
  2. Quindi la sezione dritta viene estratta di circa 1 centimetro dalla parte sagomata.
  3. Per una connessione affidabile, le parti collegate possono essere trattate con un sigillante.

Ricordare che vengono tagliate solo le sezioni diritte del tubo, i raccordi devono rimanere invariati.

Costruire una presa di fogna

Il rilascio della fogna è inteso per collegamento dei segmenti interni ed esterni dei sistemi di fogna nella casa privata. Il rilascio è montato principalmente vicino al riser nella fase iniziale della costruzione della rete fognaria.

In genere, il rilascio di acque reflue passa attraverso la fondazione e si trova a una profondità di circa un metro. Tale profondità piuttosto ampia è intesa a proteggere il liquido di scarico nella tubazione dal congelamento. Nelle regioni con climi caldi, la profondità di scarico delle acque reflue può essere ridotta.

In tal caso, se il foro per il rilascio di acque reflue non si è formato nella fase di costruzione della fondazione, dovrai lavorare duro, perforando un buco di dimensioni solide in calcestruzzo monolitico.

I tubi di fognatura in plastica sono dispositivi abbastanza fragili, quindi quando si passa attraverso il cemento, si consiglia di inserire un piombo in un tubo di acciaio di diametro leggermente più grande. La lunghezza di tale manica dovrebbe essere di circa 30 centimetri in più rispetto allo spessore della parete di base.

Installazione del cablaggio orizzontale

Si raccomanda che la rete fognaria dalla toilette al riser non superi un metro di lunghezza. Pertanto, è consigliabile installare un montante per fognature nella toilette. Durante la costruzione di acque reflue domestiche può essere fatta sia l'installazione aperta e chiusa dei tubi di scarico.

L'installazione chiusa sembra più attraente dal punto di vista estetico, tuttavia, complica in modo significativo i lavori di riparazione e manutenzione per la pulizia del sistema fognario.

Si consiglia di utilizzare un tee o toccare con un ingresso obliquo quando si collega un tubo orizzontale e un montante verticale. Quindi il sistema fognario funzionerà in modo più efficiente. Alla transizione di tubi con sezione più piccola su più grande, vengono utilizzati adattatori.

Praticamente sotto tutti i dispositivi sanitari sono installati i sifoni, che svolgono un'importante funzione di tenuta idraulica. Lo strato di acqua costantemente residua e regolarmente aggiornata nel sifone non consente agli odori sgradevoli di penetrare dai tubi di scarico nelle zone abitative.

Su ogni piano del montante montato elemento a forma speciale, chiamato una revisione. Hanno una copertura rimovibile che facilita l'accesso allo spazio interno della condotta durante le riparazioni e la rimozione dei blocchi. Durante il montaggio a incasso, i portelli di ispezione si trovano di fronte al sito di installazione dell'audit.

La posizione del tubo divertente

Visualizza il tubo della ventola

Questa parte poco appariscente dei liquami interni in una casa privata svolge un ruolo importante. Fornisce aria atmosferica al sistema in modo che i liquidi di scarico non creino scarico nei tubi durante il loro movimento. L'apparizione di una scarica provoca turbolenze nel movimento del fluido e porta alla formazione di blocchi.

Tubo tecnologicamente divertente collegato all'alzata. Può essere posizionato come la sua continuazione verticale, o può essere collegato al riser ad una certa angolazione. Alla giunzione del tubo di imbuto con il riser, viene installato anche un elemento sagomato - revisione.

Si sconsiglia di combinare la tubazione della ventola con la tradizionale ventilazione domestica o una cappa da cucina. È auspicabile che vicino all'estremità del condotto dell'imbuto non siano state posizionate finestre di locali o balconi residenziali.

Pertanto, la progettazione e la costruzione di un sistema fognario interno in una casa privata non dovrebbe rappresentare un problema per una persona con un livello minimo di conoscenza tecnologica. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al calcolo accurato del progetto del sistema di smaltimento delle acque reflue, poiché l'affidabilità del funzionamento del sistema costruito dipende in gran parte da questo.