Trattamento acque meteoriche

La società "Ecolos" è impegnata nello sviluppo, produzione, installazione e miglioramento di impianti di trattamento delle acque reflue di qualsiasi capacità.

Altamente efficiente, conveniente e affidabile nel funzionamento, i sistemi di pulizia sicuri sono creati per qualsiasi oggetto (dalle abitazioni private ai grandi complessi industriali). L'azienda lavora con materiali e tecnologie con comprovata qualità, affidabilità ed efficienza. L'alto livello di lavoro e soluzioni garantisce la disponibilità delle proprie linee di produzione.

Produttore russo indipendente

Oltre 2000 specialisti

diritto d'autore
disegno

scientifico
realizzazioni

Modernizzazione delle soluzioni tecnologiche

Disponibilità del proprio laboratorio

La nostra produzione
I nostri oggetti
documentazione
Sulla compagnia

CHI SIAMO

Uno dei compiti più importanti per l'umanità moderna è la prevenzione dell'inquinamento dei corpi idrici con acque reflue non trattate che contengono sostanze nocive. Un prerequisito per raggiungere questo obiettivo è l'installazione di impianti di trattamento delle acque reflue.

Con questi oggetti intendiamo ingegneri e soluzioni tecniche intese a risolvere compiti come la filtrazione e la disinfezione delle acque reflue. Dopo aver attraversato l'installazione, l'effluente trattato può essere riapplicato da un'impresa industriale o abbassato in corpi idrici naturali.

Ad oggi, l'impianto EKOLOS GC produce vari tipi di moduli, progettati per il trattamento delle acque di scarico domestiche, industriali e di superficie. Differiscono tra loro nel contenuto di componenti inquinanti e richiedono approcci specifici all'organizzazione del processo di pulizia.

Puoi studiare la gamma di prodotti in dettaglio visitando il sito ufficiale della pianta. Dopo aver esaminato le caratteristiche delle strutture, gli acquirenti di Voronezh e della regione di Voronezh saranno in grado di acquistare sistemi efficaci, tenendo conto dei parametri dell'effluente, ad un prezzo ragionevole.

Tipo VOC

Strutture di trattamento locali

La categoria di strutture di trattamento locali include:

  1. semplici fosse settiche;
  2. fosse settiche migliorate con biofiltro integrato;
  3. profondi sistemi di trattamento biologico.

Tali impianti sono in grado di pulire i liquami domestici in qualsiasi area in cui non vi è accesso alle acque di scarico centrali. Sono insostituibili nei singoli cottage estivi, nei cottage, negli insediamenti di grandi dimore e negli insediamenti.

Scegliendo tra le opzioni specificate, si consiglia di dare la preferenza agli impianti di pulizia biologica profonda. Sono affidabili, durevoli, a tenuta d'aria e garantiscono la pulizia degli scarichi fino al 98%.

Impianti di trattamento delle acque reflue di tempesta

Come impianto di trattamento delle acque reflue, è consuetudine considerare sistemi speciali per la raccolta, la pulizia e la conservazione delle precipitazioni allo stato liquido. Sono composti da tre elementi principali presentati:

  1. sistema di raccolta delle precipitazioni;
  2. filtri per la pulizia di sedimenti da agenti inquinanti;
  3. serbatoi di stoccaggio

Inoltre, le installazioni possono essere integrate con sabbia, olio, separatori di gas o unità di assorbimento. Tali strutture sono in grado di fornire un alto livello di trattamento delle acque reflue superficiali durante l'intero periodo di funzionamento.

Impianto di trattamento delle acque reflue industriali

Minimizzare l'impatto negativo delle imprese industriali sull'ambiente consente l'installazione di impianti di trattamento delle acque reflue industriali.

È obbligatorio analizzare i parametri delle acque reflue all'ingresso e la qualità degli effluenti trattati all'uscita. Dopo la procedura di pulizia, l'acqua può essere riutilizzata o scaricata nel terreno.

Gli effluenti industriali vengono generalmente puliti con l'ausilio di strutture di tamburi, attrezzature meccanizzate, riempitivi bio-mediali, disidratazione dei fanghi e disinfezione delle acque reflue sottoposte a trattamenti complessi.

Impianti di trattamento biologico

Il trattamento biologico delle acque reflue è possibile in due modi: aerobico e anaerobico. La domanda è l'uso di strutture artificiali - unità di aerazione e fosse settiche di varie modifiche.

Queste installazioni dovrebbero ricevere acqua pre-purificata che contiene solo contaminanti di origine organica.

Quando si sceglie un impianto di trattamento delle acque reflue, occorre prestare attenzione per garantire un regime di temperatura adeguato. La chiave per il funzionamento stabile di microrganismi è il posizionamento di installazioni in oggetti riscaldati.

soluzioni

Trattamento delle acque reflue

Componenti inquinanti di origine naturale e artificiale possono essere rimossi dall'effluente e possono essere puliti a fondo.

L'introduzione di schemi multistadio nella pratica quotidiana dimostra che è possibile raggiungere la sicurezza degli scarichi domestici, industriali e atmosferici.

Il primo stadio di purificazione di tali liquidi implica la sedimentazione relativa ai metodi meccanici. È possibile migliorare il risultato utilizzando filtri naturali e artificiali, agenti flocculanti, coagulanti, assorbenti o complessoni.

Produzione, design, servizio

Specialisti del Gruppo ECOLOS da molti anni progettano, producono, ricostruiscono e forniscono assistenza per impianti di trattamento delle acque reflue di vario tipo. L'uso di moderne attrezzature high-tech consente di sviluppare installazioni i cui vantaggi competitivi sono l'efficienza, l'affidabilità, il lungo periodo di esercizio e costi accessibili.

I sistemi presentati nell'assortimento dell'azienda sono pronti a funzionare. Se durante l'installazione e la successiva operazione sorgono problemi, i professionisti li aiuteranno rapidamente a risolverli.

Fornitura di un impianto di trattamento delle acque piovane con una capacità di 50 l / s

La più grande società di produzione russa con una vasta rete regionale, comprendente 10 stabilimenti, 5 centri di taglio e 124 concessionari, nell'ambito della modernizzazione in corso delle capacità produttive, ci ordinò di installare l'impianto di depurazione dell'acqua piovana e scongelata Aquinox-PO-BMO-SB-50 con una capacità di 50 l / s.

Un prerequisito era lo scarico di acqua depurata nel serbatoio dello scopo "pesce economico". Dal momento del ricevimento dell'anticipo e fino al giorno della spedizione sono trascorsi solo 7 giorni lavorativi. La consegna al sito del cliente nel territorio di Krasnodar era parte della nostra area di responsabilità.

Impianto di trattamento delle acque reflue

Il nostro personale assisterà nel calcolo e nella selezione delle attrezzature, tenendo conto delle vostre capacità e requisiti per l'efficienza della pulizia.

Video: processo di produzione VOS Vex

Gli impianti di trattamento delle acque reflue in vetroresina della serie Vexa sono progettati per la pulizia degli scarichi di superficie generati durante le piogge, lo scioglimento della neve, l'irrigazione delle strade da prodotti petroliferi e solidi sospesi.

Sono utilizzati nei complessi di drenaggio di siti industriali, centri commerciali e stazioni di servizio, nonché da aree residenziali, da magazzini, ponti e autostrade. Vengono anche utilizzati nell'assegnazione di rifiuti industriali, il processo di pulizia che comporta la sedimentazione e il filtraggio su materiali assorbenti, come il carbone attivo.

La tecnologia di trattamento di acque reflue più complesse, come miniera, cava, commerciale, ecc. Includerà ulteriori metodi di purificazione, come il trattamento preliminare dei reagenti delle acque reflue con coagulanti e flocculanti.

Gli effluenti purificati che sono passati attraverso gli impianti di depurazione delle acque piovane sono scaricati (per gravità o sotto pressione) verso il sistema fognario comunale, così come il rilievo o il serbatoio.

Secondo gli indicatori di pulizia, le strutture di Vex soddisfano tutti i requisiti e gli standard del MPC, che sono imposti dai proprietari di reti fognarie, servizi idrici e organizzazioni ambientali.

Costruzione VOC

In base ai requisiti del progetto, alla concentrazione di inquinamento e agli indicatori richiesti per il trattamento delle acque superficiali, la composizione del complesso degli impianti di trattamento delle acque contiene i seguenti blocchi ed elementi:

Strutturalmente, l'attrezzatura Vexa è un serbatoio cilindrico orizzontale, suddiviso all'interno di partizioni in blocchi separati. I blocchi rimanenti sono strutture di serbatoi verticali o orizzontali, che hanno partizioni, attrezzature di pompaggio, tubazioni con valvole e scale per la manutenzione. I pozzi tecnici sono dotati di boccaporti in vetroresina o ghisa.

Principio di funzionamento

Nell'impianto di depurazione locale di VOS Vexa viene applicato il principio classico del trattamento, consistente nel passaggio graduale dell'acqua superficiale attraverso quattro scomparti:

01 trappola di sabbia Responsabile per la deposizione di minerali grossolani e inquinanti organici, detriti, così come la risalita di olio di film. 02 Blocco a strato sottile Separa il flusso d'acqua lungo numerose piastre inclinate, in file di cui c'è un allargamento e risalita di goccioline di prodotti petroliferi, oltre a scorrimento e rimozione di sostanze sospese sotto forma di sedimento secondo il circuito di controcorrente. Il blocco a strato sottile copre un'area di 8 volte più piccola rispetto a quella tradizionale. 03 Filtro a coalescenza Quando le acque superficiali lo attraversano, si verifica un'ulteriore integrazione dei prodotti petroliferi a gocce, accelerando la loro risalita. L'uso di un filtro a coalescenza aumenta la durata dell'unità di assorbimento riducendo il carico su di esso. 04 Filtro di sorption Il filtro a cassetta utilizzato qui è multistrato e consiste di sorbenti polimerici e carboni attivi. Nello strato di carico, l'acqua viene purificata a causa dell'assorbimento di prodotti petroliferi emulsionati e disciolti ai valori richiesti per lo scarico nello stagno della pesca per la prima categoria di utilizzo dell'acqua.

Come pulire gli scarichi delle tempeste

La pulizia di alta qualità degli scarichi delle tempeste è progettata per garantire la piena funzionalità della rete fognaria. Gli impianti di trattamento locali richiedono manutenzione completa, riparazione tempestiva e pulizia accurata. Per cominciare, vediamo - qual è il bisogno di fogne temporalesche e qual è lo scopo principale degli scarichi delle tempeste (scarichi delle tempeste)?

I liquami di tempesta hanno bisogno di essere puliti

Che cos'è la fogna tempesta

Le acque piovane sono un sistema di strutture per la raccolta, la pulizia accurata e la messa a terra (o nei bacini idrici): liquami, scarichi di prodotti petroliferi e acqua di fusione. Stormwater è installato sulla carreggiata, sui marciapiedi, sulle piazze, sui campi sportivi, sugli edifici tecnici e in altri luoghi in cui le acque reflue si accumulano. I benefici del deflusso delle acque piovane:

  • protezione dalla distruzione delle strade, dalla fondazione di case;
  • ridurre la probabilità di inondare il seminterrato;
  • vista estetica delle piazze, delle imprese e delle autostrade;
  • purificazione e preparazione di acque per lo scarico in bacini o per l'uso in esigenze tecniche.

Il sistema di tempesta protegge le piste e le fondamenta della casa dalla distruzione

Metodi per la pulizia del sistema di acque piovane delle acque reflue

Pulizia delle fognature tempesta in diversi modi:

Metodo meccanico

Il principale vantaggio della pulizia meccanica è che l'organizzazione e la conduzione non richiedono ingenti spese di cassa. Inoltre, la depurazione delle acque con mezzi meccanici, nella maggior parte dei casi, è applicabile solo agli stadi iniziali della purificazione, poiché le strutture per la pulizia sono destinate a rimuovere solo particelle grossolane, depositando o installando filtri.

Di conseguenza, parte dello sporco e dei rifiuti pericolosi rimane sulle pareti della struttura. La pulizia meccanica è combinata con un altro metodo (idrodinamico o chimico) per ottenere una pulizia completa.

Pulizia chimica

Prodotto in modo completo con i precedenti metodi di purificazione con l'aggiunta di sostanze chimiche. Inoltre, i prodotti chimici interagiscono con i sedimenti e li convertono in uno stato liquido mediante scissione. La pulizia chimica è efficace, ma vale la pena considerare che le sostanze chimiche e la loro evaporazione hanno un effetto dannoso sul corpo umano. Questo metodo viene utilizzato quando tutti i metodi precedenti non hanno dato effetto.

Pulizia idrodinamica

Il metodo più efficace per la manutenzione delle acque piovane è la pulizia idrodinamica. Il principio di funzionamento della macchina idrodinamica: il liquame viene sciacquato con un potente getto d'acqua che viene alimentato ad alta pressione. Si prega di notare che la pulizia delle fogne è efficace e completamente sicura per i tubi di tutti i materiali conosciuti.

Lo scopo principale della pulizia idrodinamica

La pulizia idrodinamica include l'uso di attrezzature di alta qualità. La potente pressione dell'acqua sotto pressione spinge, distrugge e rimuove l'inquinamento dallo scarico. Inoltre, un set di attrezzature include un set di ugelli usati per pulire tubi con vari contaminanti. Tipi di ugelli:

  • fondo;
  • penetrativo (per sabbia, limo);
  • rotante (per depositi di grasso).

Attraverso l'ugello fissato al tubo, l'acqua penetra sulle pareti dei tubi, lavando via il fango, la sporcizia, i detriti e allo stesso tempo spinge in avanti la costruzione. Di conseguenza, i tubi delle fogne sono completamente puliti, il che prolunga la loro vita.

Quali sono gli elementi della fogna tempesta

  1. Vassoi e grondaie - una parte integrante del sistema di canali sulla superficie. Il loro obiettivo non è né più né meno, come la raccolta e la promozione del deflusso dell'acqua alla struttura del gasdotto.
  2. Costruzioni per la raccolta dell'acqua piovana - la loro posizione direttamente sui tetti degli edifici. Il compito principale del quale è la raccolta e la direzione del deflusso al sistema fognario generale.
  3. Pipeline - trasporta l'acqua fino al punto di raccolta finale.
  4. I tombini sono un componente di un sistema di acqua piovana, progettato per la sua manutenzione e pulizia.
  5. Trappole di sporcizia - filtri individuali che contribuiscono alla ritenzione di detriti e sporcizia, prevenendo così l'intasamento del sistema di acqua piovana.

Set completo di strutture per il trattamento

Con i metodi di pulizia, i liquami e le fognature sono simili tra loro. Poiché entrambi i disegni accettano e puliscono gradualmente la spazzatura. Il set completo di strutture per la pulizia delle tempeste consiste di:

  1. Un dispositivo per separare il deflusso delle acque piovane in una porzione, che subisce gradualmente una filtrazione, in modo che il deflusso dell'acqua venga rapidamente eliminato.
  2. Capacità d'acqua per un ritardo delle acque non purificate. Questo serbatoio dovrebbe essere in ogni impianto di trattamento, indipendentemente dal prezzo. Questa capacità idraulica viene utilizzata per accumulare acque reflue, il che garantisce il servizio di qualità dell'impianto di trattamento delle acque reflue, anche in caso di piogge lunghe e abbondanti.
  3. Trappola di sabbia È anche un dispositivo indispensabile per qualsiasi struttura di pulizia, indipendentemente dal costo di costruzione. Una trappola di sabbia separa la sabbia dagli scarichi. Il dispositivo di raccolta della sabbia ha 3 scomparti: il 1 ° compartimento - nella sabbia e altre particelle di grandi dimensioni si trasformano in sedimenti. 2 ° ramo - in esso la sabbia scende al fondo della struttura con l'aiuto di lastre di produzione. 3 ° dipartimento: l'acqua purificata procede al successivo stadio di purificazione.
  4. Trappola di petrolio - pulisce il deflusso di acqua da benzina, oli e sostanze più pesanti dell'acqua. Le particelle di raffinazione vengono catturate utilizzando un campo gravitazionale.
  5. Filtro sorption - è l'ultimo stadio di purificazione dell'acqua piovana. Questo filtro purifica l'acqua di scarico dalle microparticelle.

Fogna tempesta

Selezione di impianti per il trattamento delle acque piovane

Come scegliere le strutture di trattamento dei sistemi di acque piovane per questa zona è una delle questioni più importanti nella costruzione di sistemi fognari.

Per questo è necessario prendere in considerazione alcuni punti:

  1. Durata e durata. Perfettamente, la risorsa della struttura di pulizia dovrebbe durare tanti anni quanto l'edificio stesso.
  2. Uso elementare Il dispositivo di pulizia di alta qualità non richiede cure pesanti e dispendiose in termini di tempo.
  3. La qualità della pulizia. La struttura selezionata deve fornire un livello sufficientemente elevato di trattamento delle acque reflue.
  4. Prestazioni. Il metodo selezionato è necessario per eliminare qualitativamente la quantità di acque reflue che è stata formata. Giunsero alla conclusione che, in un modo o nell'altro, l'eliminazione e la purificazione qualitative sono una misura obbligatoria di qualsiasi sistema fognario. Per lo scarico di acqua, è necessario utilizzare idonei tipi di strutture, a seconda del grado di inquinamento dei flussi d'acqua e del terreno.

Installazione di costruzione di tombe temporalesche

Assemblaggio di tombe temporalesche

Prima di iniziare l'installazione del sistema di acque piovane, si deve ricordare che l'acqua di scarico delle acque piovane contiene detriti, sostanze con impurità di benzina e rifiuti di olio. Le sostanze sono differenti nella struttura. Pertanto, hanno bisogno di una pulizia speciale (di cui è scritto nel paragrafo "Completamento degli impianti di trattamento delle acque reflue). Lo standard di trattamento delle acque è controllato dalle autorità competenti.

La profondità minima richiesta per l'installazione di impianti di trattamento delle acque reflue al di sotto del livello di congelamento del suolo. La profondità della penetrazione del gelo dipende dalla regione in cui è installata la struttura. Ci sono casi in cui l'installazione di fognature a livello pianificato è problematica - quindi la misura necessaria è l'uso di isolamento. Con l'aiuto dell'isolamento è possibile ridurre la profondità della trincea a 75 cm.

Impianti di trattamento per acque reflue domestiche domestiche, loro selezione e installazione

Gli impianti di trattamento delle acque reflue situati nella trama di famiglia o nell'insediamento cottage sono divisi in attrezzature per la pulizia di acque reflue domestiche e strutture di trattamento delle tempeste. Questi ultimi sono usati per purificare l'acqua accumulata a causa di precipitazioni o formata a causa dello scioglimento della neve. Le strutture per il trattamento dell'acqua piovana fanno parte del sistema delle acque piovane.

Apparecchiature per il trattamento dell'acqua piovana

Come può essere pulita l'acqua piovana

Il trattamento dell'acqua piovana può essere fatto:

  1. meccanicamente. In questo caso, solo le particelle più grandi vengono intrappolate, che vengono depositate in tali elementi del sistema come un raccoglitore di sabbia;
  2. metodo fisico-meccanico. Quando si utilizza questo metodo di pulizia, dall'effluente si possono estrarre grandi particelle e oli insolubili e prodotti petroliferi;
  3. con mezzi chimici. Consente la massima purificazione delle acque reflue utilizzando gli elementi sopra e sostanze chimiche aggiuntive.

L'impianto di trattamento delle acque reflue per usi domestici utilizza i primi due metodi. Il terzo metodo è progettato per la depurazione delle acque piovane negli impianti industriali.

Cosa è incluso nella composizione degli impianti di trattamento delle acque reflue domestiche per l'acqua piovana

Gli impianti di trattamento delle acque reflue per uso domestico includono:

  1. serbatoio per la raccolta del fluido;
  2. trappola di sabbia;
  3. trappola di petrolio o trappola di petrolio;
  4. unità di assorbimento.

Capacità di raccolta del liquido

Il serbatoio di stoccaggio o il serbatoio per la raccolta del liquido è collegato alla rete fognaria. È qui che inizialmente viene raccolta l'acqua raccolta.

Vasca di raccolta dell'acqua

Il dispositivo è progettato per raccogliere acqua nel periodo di pioggia intensa o neve che si scioglie. A poco a poco, il liquido dal serbatoio fluisce in altri componenti del sistema, dove c'è una graduale purificazione dell'acqua piovana.

Trappola di sabbia

L'apparecchiatura è installata nella prima fase di pulizia.

Nella prima fase di purificazione, viene installata una trappola di sabbia.

Il principio del dispositivo si basa sulla separazione di grandi particelle contenute nelle acque reflue domestiche, a causa della sua stessa gravità. Tali apparecchiature possono trattenere oltre il 65% delle sostanze che inquinano l'acqua piovana.

Raccogli olio

Gli impianti di trattamento delle acque reflue per gli scarichi delle tempeste devono necessariamente contenere una trappola di petrolio o trappola di petrolio.

La pulizia delle fognature avviene da olio, olio e grasso filtrando le particelle nella prima camera. Quindi si accumulano in parti più grandi (questo fenomeno è chiamato coalescenza).

Grandi macchie di olio e altre sostanze galleggiano in superficie e vengono prontamente rimosse manualmente dall'attrezzatura con appositi collettori o scarichi dell'attrezzatura.

Unità di sorption

L'ultima fase di pulizia del deflusso delle acque piovane avviene nell'unità di assorbimento o nel filtro. Il dispositivo è progettato per l'assorbimento di piccole particelle e il residuo di prodotti petroliferi e oli.

L'acqua passa attraverso una serie di filtri, su cui rimangono le particelle più piccole.

La cura dell'attrezzatura è la sostituzione tempestiva degli elementi filtranti.

L'ultimo stadio garantisce la rimozione delle particelle più piccole.

Come richiesto, gli impianti di trattamento delle acque piovane sono integrati con altre apparecchiature.

Selezione del sistema di pulizia autonomo

La selezione delle attrezzature che saranno incluse nell'impianto di trattamento delle acque reflue è basata sui risultati di ricerche e calcoli:

  1. il terreno è studiato nella posizione della posizione proposta dell'impianto di trattamento delle acque reflue per la selezione dei parametri di installazione (profondità di congelamento, acque reflue, ecc.);
  2. viene studiata la composizione chimica delle precipitazioni e la presenza di altre particelle non solubili in esse per determinare i filtri necessari per la pulizia del liquido;
  1. la quantità di precipitazioni viene calcolata nella regione in cui si trova la struttura. Questo è necessario per determinare il volume degli elementi costitutivi dell'impianto di trattamento delle acque reflue;

Per l'autodeterminazione del volume di acqua piovana, viene utilizzata la formula:

Volume = q20 ∙ F ∙ φ, dove

  • F è l'area da cui è necessario raccogliere l'acqua piovana per la depurazione;
  • φ è il coefficiente basato sulla copertura prioritaria dell'area (presentata nella tabella seguente);
  • q20 è un valore che caratterizza le precipitazioni medie nella regione (esempi nella tabella seguente).

Impianti di trattamento delle acque reflue di tempesta: tecnologia e metodi per la pulizia del deflusso delle acque piovane

Non tutte le persone pensano a come tutti gli impianti di trattamento delle acque reflue siano necessari, non hanno familiarità con le varietà e le peculiarità. E invano. A causa della disposizione impropria di questi sistemi, le persone sono influenzate non tanto dai villaggi quanto dagli abitanti delle città.
Le fogne temporalesche vengono utilizzate per raccogliere i liquidi: acqua piovana e acqua che si formano quando la neve e il ghiaccio si sciolgono. Le strade e le strade nei periodi di pioggia e nelle inondazioni sono piene di acqua raccolta nel sistema di acque piovane.

Contenuto dell'articolo:

Il principio di funzionamento degli impianti di trattamento delle acque reflue

Ma il lavoro del sistema non consiste nella raccolta di liquidi inutilizzati. Pulire l'acqua raccolta prima dello smaltimento. Da esso è necessario rimuovere le sostanze nocive:

  1. I resti di carburante e oli usati dal trasporto su strada.
  2. Reagenti chimici utilizzati per combattere il ghiaccio.
  3. Cestino normale

Caratteristiche di pulizia scarichi di tempesta.

Tutti questi compiti dovrebbero essere eseguiti da impianti di trattamento delle acque piovane. Grazie a loro, nelle città e nei paesi, la pulizia è assicurata e le viscere della natura sono protette dal danno delle sostanze che possono contenere gli scarichi delle tempeste.

Quali sono alcuni modi per pulire gli scarichi delle tempeste?

Per pulire in modo efficiente le acque reflue provenienti dalle acque piovane, è possibile utilizzare tre metodi:

Meccanico. È realizzato da speciali elementi di cattura della sabbia in grado di trattenere parti grandi e insolubili dei rifiuti. Gli elementi del raccogli-sabbia sono installati agli ingressi dei dispositivi di pulizia.

Fisiche e meccaniche. Attraverso l'uso di questo metodo, si distinguono i prodotti petrolchimici. Per questo, sono installati i filtri per centrifughe e adsorbimento.

Chemical. Le sostanze particolarmente pericolose sono neutralizzate da questo metodo. È usato più spesso per raffinerie di petrolio e imprese chimiche.

Probabilmente, è chiaro che il massimo effetto può essere raggiunto utilizzando tutti i metodi di pulizia allo stesso tempo.

Metodi di trattamento delle acque reflue industriali.

I deflussi regolari e piovigginosi si distinguono per il fatto che i primi arrivano regolarmente e questi ultimi irregolarmente. Una grande quantità di acqua piovana si forma quando la neve inizia a sciogliersi in primavera, e in estate e in autunno, quando ci sono piogge prolungate e abbondanti. E solo nel periodo invernale non c'è quasi acqua piovana. Le uniche eccezioni sono le masse di neve trasportate dalle strade della città da servizi pubblici.

Dispositivi utilizzati per la pulizia dell'acqua piovana

Per comprendere il principio di funzionamento dei dispositivi utilizzati per purificare l'acqua piovana, è necessaria una revisione dettagliata del dispositivo. La fogna tempesta è composta da:

  1. Capacità in cui fluisce la ridistribuzione dell'acqua;
  2. Capacità di riserva;
  3. Trappole di sabbia;
  4. Trappola del prodotto petrolifero;
  5. Un filtro che esegue l'assorbimento;
  6. Auditing bene.

Serbatoi che ridistribuiscono il flusso d'acqua

Questo serbatoio viene utilizzato per la distribuzione delle acque reflue che entrano nel sistema di scarico delle acque piovane a una scarica di massa. È impossibile fare a meno nei periodi in cui la natura "coccola" le persone con piogge torrenziali. Se questo elemento dell'impianto di trattamento funziona normalmente (questo accade quando il livello delle acque reflue è costante e insignificante), quindi dirige tutta l'acqua piovana attraverso il collettore al sistema di trattamento.

Se il livello dell'acqua è molto più alto dello standard ammissibile, la quantità di acqua in eccesso dovrebbe andare al punto di scarico di acqua pulita, che non danneggia la purificazione, perché quando l'acqua piovana entra in grandi quantità, ha un piccolo grado di inquinamento.

Se l'acqua in eccesso non scompare, un flusso consistente sovraccaricherà la stazione, per cui non sarà in grado di funzionare come previsto.

A cosa servono le capacità di riserva?

La capacità di backup è un serbatoio di stoccaggio. È usato per eseguire lavori simili, solo l'acqua non viene scaricata da esso, ma viene raccolta e immagazzinata per un certo tempo.

Passa un po 'di tempo e detriti pesanti e rifiuti si accumulano sul fondo del serbatoio. Un giorno è sufficiente per ripulire l'acqua dalle pesanti frazioni di spazzatura e andare ai punti di raccolta. Riserva la capacità di fungere da assistente per la capacità redistributiva nella stagione delle forti piogge e della neve che si scioglie.

Dispositivo Sand Trap

Il cestino è un dispositivo costituito da un insieme di elementi che assomigliano a un grande setaccio. Dal momento che le piogge contengono un gran numero di piccole pietre e sabbia, che impediscono il lavoro del sistema di pulizia e riducono la depurazione delle acque, è necessario l'uso di una trappola di sabbia.

Il dispositivo è composto dai seguenti elementi:

  1. Il primo compartimento in cui vengono raccolte grandi porzioni di rifiuti e immondizie.
  2. La seconda parte, in cui sono presenti grosse lame inclinate in grandi quantità, lungo le quali l'acqua scorre nella direzione opposta, si traduce in pesanti frazioni di sabbia che cadono sotto forma di sedimento sul fondo del serbatoio.
  3. Il terzo scomparto serve per raccogliere l'acqua e inviarla all'impianto di trattamento.

Poiché le acque reflue contengono grandi quantità di sabbia e piccole quantità di rifiuti, è necessario pulire periodicamente la trappola di sabbia.

Questo dispositivo contiene oltre 2/3 del volume di sabbia, ghiaia e detriti.

Il dispositivo intrappola l'olio

La trappola di petrolio è un grande serbatoio che raccoglie olio, benzina, grasso e altre sostanze che appaiono sulla superficie del film liquido.

Il dispositivo è composto da tre parti e il principio del suo funzionamento è il seguente:

L'acqua piovana fluisce nel primo compartimento, in cui la sedimentazione delle particelle di sabbia e dei rifiuti solidi avviene sul fondo del serbatoio, riducendo così la velocità dei flussi d'acqua.

Nel secondo compartimento vengono raccolti oli e grassi. Lo scomparto è dotato di un dispositivo a coalescenza, che consiste in un gran numero di lastre sottili. Grassi e oli passano attraverso le piastre, raccogliendoli in piccole particelle. A poco a poco, gli oli si uniscono per diventare grandi gocce che galleggiano sulla superficie dell'acqua.

Il terzo serbatoio raccoglie l'acqua parzialmente depurata, che quindi fluisce ulteriormente attraverso il metodo della deriva, dove avviene la successiva purificazione.

La rimozione dei prodotti petroliferi raccolti viene effettuata mediante pompaggio, per il quale vengono utilizzate attrezzature speciali.

Dispositivo di filtro di assorbimento

Il filtro di assorbimento raccoglie anche le particelle fini dei prodotti petroliferi, perse dalla trappola dell'olio. Questo filtro è un metodo di adsorbimento in cui i solidi assorbono gli oli. L'adsorbente più spesso è il carbone attivo, che purifica al massimo le acque reflue.

Al fine di monitorare periodicamente la composizione e il livello del trattamento delle acque reflue, si verificheranno pozzi di controllo.

Le differenze e i vantaggi dei moderni sistemi di pulizia

I moderni impianti di trattamento delle acque reflue di superficie raggiungono un alto livello di depurazione delle acque, perché utilizzano la tecnologia più recente e materiali di alta qualità.

Oggi, il compito urgente è quello di purificare l'acqua piovana da grandi quantità di prodotti petroliferi e di rimuovere varie sostanze chimiche da esse che possono causare danni enormi non solo al corpo umano, ma anche al mondo vegetale e animale del pianeta.

Moderno impianto di trattamento delle acque reflue.

I moderni impianti di trattamento delle acque reflue si distinguono per i seguenti significativi vantaggi:

  1. Alto grado di purificazione degli scarichi delle tempeste.
  2. L'uso di serbatoi, scafi e parti che sono fatti di plastica moderna, che prolunga la vita di servizio e rende le strutture più affidabili.
  3. Semplicità di design e facilità di installazione.
  4. Usando nuovi filtri di assorbimento, che rimuovono in modo più efficace le particelle di prodotti petroliferi e di grassi dai rifiuti e dall'acqua piovana.

Caratteristiche degli impianti di trattamento delle acque piovane

Le responsabilità funzionali degli impianti di trattamento delle acque reflue sono la raccolta e il trattamento degli effluenti delle strade della città e delle imprese industriali. Poiché la composizione dell'effluente si è notevolmente deteriorata negli ultimi anni - contiene grandi quantità di prodotti petroliferi e sostanze chimiche dannose, l'uso di questi dispositivi contribuisce a migliorare le condizioni ecologiche dell'area in cui vivono le persone.

Caratteristiche dei moderni sistemi di pulizia delle tempeste.

Le più recenti tecnologie e materiali moderni utilizzati nei moderni impianti di trattamento delle acque reflue purificano al massimo l'acqua degli scarichi delle tempeste, gettando acqua completamente depurata nel terreno che non può danneggiare il suolo e non inquina fonti di acqua potabile e corpi idrici naturali che sono innocui per le persone, le piante e gli animali.

Impianto di trattamento delle acque reflue "Stokes"

Gli impianti di trattamento delle acque reflue e le fognature "Stokes" e "Stokes-A" sono progettati per il trattamento delle acque di scarico superficiali, scongelate scaricate dagli insediamenti e dalle imprese industriali. La concentrazione di prodotti petroliferi e di solidi sospesi dopo la pulizia può essere scaricata in bacini artificiali per la pesca.

Impianto di trattamento delle acque reflue Storm "Stokes-A"

Pulizia di scarichi di pioggia fino al 97% per qualsiasi oggetto con garanzia fino a 5 anni!

Gli impianti di trattamento delle acque reflue e le fognature "Stokes" e "Stokes-A" sono progettati per il trattamento delle acque di scarico superficiali, scongelate scaricate dagli insediamenti e dalle imprese industriali. La concentrazione di prodotti petroliferi e di solidi sospesi dopo la pulizia può essere scaricata in bacini artificiali per la pesca.

Benefici e vantaggi

collocamento

Gli impianti di trattamento delle acque reflue della gamma Stokes sono prodotti in due versioni: sotterraneo e terra.

Nella posizione di terra, di regola, l'impianto di trattamento delle acque reflue si trova in una stanza appositamente attrezzata, davanti alla quale è prevista l'installazione di una stazione di pompaggio delle acque reflue (SPS) per sollevare le acque reflue dal livello della rete fognaria al livello dell'ingresso all'impianto di trattamento delle acque reflue.

Quando il posizionamento sotterraneo dell'impianto di trattamento delle acque piovane "Stokes" viene installato nel pozzo sulla piastra di base e il backfill montato nel terreno. Allo stesso tempo, le prestazioni dell'installazione dipendono dalla profondità: standard (quando il collettore di aspirazione viene reso più profondo fino a 2500 mm dal livello del suolo) e rinforzato (quando il collettore di ingresso si trova a più di 2500 mm dal livello del suolo). Nel secondo caso, si prevede di addensare le pareti dello scafo a causa dell'aumento della pressione del terreno.

Pulizia efficace

Installazioni della gamma di modelli Stokes - tasso di purificazione raggiungibile per sostanze sospese fino a 5 mg / l, per prodotti petroliferi fino a 0,3 mg / l, che corrisponde alle norme di scarico di acqua depurata nelle fogne della città.

* Le installazioni della gamma di modelli Stokes con indice "A" hanno le stesse caratteristiche di peso e dimensioni e si distinguono per una unità di assorbimento modificata che purifica l'acqua fino al livello di solidi sospesi fino a 3 mg / l, per prodotti petroliferi fino a 0,05 mg / l, che corrisponde agli standard scarico in bacini di pesca.

Stokes di prestazioni

Capacità di installazione - da 2 a 100 l / s. Per ottenere una maggiore potenza (oltre 100 l / s) è possibile una disposizione parallela del sistema di pulizia di più unità (installazioni).

Con l'ordine individuale è possibile fabbricare impianti mono-unità con una capacità fino a 100 hp

Installazioni con una capacità di oltre 40 l / s possono essere prodotte in un unico pacchetto, così come in due edifici.

Blocco n. 1 - include una trappola per l'olio di sabbia: un complesso di vasche di sedimentazione a fasci sottili e barre di recupero dell'olio.
Blocco numero 2: include un complesso di filtri di assorbimento.

Design tipico

prezzi

Per gli impianti di trattamento delle acque reflue "Stokes" e "Stokes A", il costo è costituito dai seguenti componenti: prezzo base in base al listino prezzi + profondità non standard + altri cambiamenti nel design su richiesta del cliente.
Il costo totale viene calcolato individualmente per ciascun ordine.

Listino prezzi

Link per il download:

I principali parametri dell'impianto di trattamento delle acque reflue di Stokes / Stokes A sono stati sviluppati in conformità con il TU 4852-002-61193869-2012 Queste specifiche sono state sviluppate in conformità con GOST 2.114. Termini e definizioni - secondo GOST 25150

Dimensioni di installazione

Esempi di disegni della serie di modelli Stokes

Link per il download:

Tipi di sistemi fognari

La rimozione del deflusso superficiale dalle aree residenziali urbane e dai siti aziendali può essere effettuata da vari sistemi fognari (semi-separati, separati e interamente cuciti), e la sua pulizia può essere effettuata sia in modo indipendente che in collegamento con acque reflue urbane.

Quando si progettano impianti di trattamento delle acque reflue di un sistema di fognatura combinato ea semi-suddivisione, effettuando lo smaltimento congiunto di tutti i tipi di acque reflue per la depurazione, compresi il deflusso superficiale da aree residenziali e siti aziendali, si dovrebbero seguire le linee guida del 32.13330.2012 SP, nonché altri documenti normativi che regolano il funzionamento di questi sistemi. compreso regionale.

Selezione degli schemi di scarico e pulizia

La selezione dello schema per lo scarico e la purificazione del deflusso superficiale, nonché la progettazione dell'impianto di trattamento, è determinata dalle sue caratteristiche qualitative e quantitative, dalle condizioni dello scarico e viene effettuata sulla base di una valutazione della fattibilità tecnica di una particolare opzione e del confronto di indicatori tecnici ed economici.

Nel determinare lo schema degli impianti di trattamento delle acque reflue, il consumo del deflusso superficiale e il grado di purificazione richiesto sono di fondamentale importanza. Al fine di ridurre la produttività degli impianti di trattamento delle acque reflue, di regola, il flusso deve essere mediato.

Il grado di purificazione del deflusso superficiale, in base al modello di scarico adottato, è determinato dai requisiti per la qualità dell'acqua utilizzata nei processi tecnologici o dalle condizioni per la sua discesa nei corpi idrici. La qualità dell'acqua utilizzata per la produzione è impostata in ciascun caso specifico in base a:

  • destinazione d'acqua
  • requisiti di processo
  • materie prime utilizzate
  • attrezzatura usata
  • prodotto finito
  • condizioni igieniche

Gli impianti di trattamento possono essere calcolati sia sul trattamento finale che sul trattamento preliminare con successiva purificazione del deflusso superficiale negli impianti di trattamento delle acque reflue.

Determinazione delle condizioni di rilascio

Per determinare le condizioni per lo scarico di acque reflue superficiali da aree residenziali e siti aziendali in corpi idrici e sistemi fognari, è necessario tenere conto dei seguenti atti normativi:

  • Codice acqua della Federazione Russa.
  • Codice urbanistico della Federazione Russa.
  • Legge federale della Federazione russa "Sulla protezione ambientale".
  • Legge Federale della Federazione Russa "Approvvigionamento idrico e smaltimento delle acque reflue".
  • Regole di protezione delle acque superficiali.
  • Regole per l'uso di sistemi pubblici di approvvigionamento idrico e fognario nella Federazione Russa. Approvato dal governo della Federazione Russa il 12 febbraio 1999 № 167.
  • SP.32.13330-2012 Drenaggio. Reti esterne e strutture. Versione aggiornata
  • SP 131.13330.2012 Climatologia della costruzione. Versione aggiornata
  • GOST 17.1.1.01-77. Conservazione della natura Idrosfera. Uso e protezione delle acque. Termini e definizioni di base.
  • GOST 17.1.1.02-86. Conservazione della natura Idrosfera. Classificazione dei corpi idrici.
  • GOST 27065-86. Qualità dell'acqua Termini e definizioni.
  • GOST 19179-73. Idrologia della terra. Termini e definizioni.
  • GOST 17.1.3.13-86. Requisiti generali per la protezione delle acque superficiali dall'inquinamento.
  • SanPiN 2.1.5.980-00. Requisiti igienici per la protezione delle acque superficiali.

Schema consigliato per un sistema integrato a linea singola per la pulizia del deflusso di tempesta di Stokes con una linea di bypass

Principio di funzionamento

Il flusso di scarico è regolato da un dispositivo sulle fognature della pioggia dei pozzi di distribuzione, attraverso il quale l'intero flusso da piogge a bassa intensità e parte del flusso da piogge intensive all'impianto di trattamento.

Lo schema consigliato di un sistema complesso a linea singola per la pulizia degli scarichi di scolo di Stokes utilizzando un serbatoio di accumulo e una linea di bypass.

Principio di funzionamento

Il principio di funzionamento consiste nell'accumulo con l'aiuto di una capacità cumulativa di acque luride e la successiva deviazione verso la purificazione del volume di acqua piovana che parte dall'inizio dello scarico fino al momento dell'accumulo nel pozzo con il serbatoio di accumulo di un certo volume.

Calcolo delle prestazioni

Il calcolo delle prestazioni degli impianti di trattamento delle acque reflue è un compito ingegneristico complesso, dal quale dipende l'efficienza di pulizia, l'efficienza e il funzionamento stabile di tutti gli impianti di trattamento. Il calcolo errato può comportare errori nella selezione delle apparecchiature e violazione della legislazione ambientale.

Il calcolo dello scarico del deflusso superficiale viene effettuato sulla base di "Raccomandazioni per il calcolo dei sistemi di raccolta, scarico e purificazione del deflusso superficiale da aree residenziali, siti di imprese e determinazione delle condizioni per il suo rilascio in corpi idrici" dal VUE "NII VODGEO" (Mosca, 2006), nonché SNIP di settore e GOST.

Scarica un calcolo di esempio per determinare in modo indipendente la capacità richiesta dell'impianto di trattamento.

Come pulire gli scarichi delle tempeste

La pulizia di alta qualità degli scarichi delle tempeste è progettata per garantire la piena funzionalità della rete fognaria. Gli impianti di trattamento locali richiedono manutenzione completa, riparazione tempestiva e pulizia accurata. Per cominciare, vediamo - qual è il bisogno di fogne temporalesche e qual è lo scopo principale degli scarichi delle tempeste (scarichi delle tempeste)?

I liquami di tempesta hanno bisogno di essere puliti

Che cos'è la fogna tempesta

Le acque piovane sono un sistema di strutture per la raccolta, la pulizia accurata e la messa a terra (o nei bacini idrici): liquami, scarichi di prodotti petroliferi e acqua di fusione. Stormwater è installato sulla carreggiata, sui marciapiedi, sulle piazze, sui campi sportivi, sugli edifici tecnici e in altri luoghi in cui le acque reflue si accumulano. I benefici del deflusso delle acque piovane:

  • protezione dalla distruzione delle strade, dalla fondazione di case;
  • ridurre la probabilità di inondare il seminterrato;
  • vista estetica delle piazze, delle imprese e delle autostrade;
  • purificazione e preparazione di acque per lo scarico in bacini o per l'uso in esigenze tecniche.

Il sistema di tempesta protegge le piste e le fondamenta della casa dalla distruzione

Metodi per la pulizia del sistema di acque piovane delle acque reflue

Pulizia delle fognature tempesta in diversi modi:

Metodo meccanico

Il principale vantaggio della pulizia meccanica è che l'organizzazione e la conduzione non richiedono ingenti spese di cassa. Inoltre, la depurazione delle acque con mezzi meccanici, nella maggior parte dei casi, è applicabile solo agli stadi iniziali della purificazione, poiché le strutture per la pulizia sono destinate a rimuovere solo particelle grossolane, depositando o installando filtri.

Di conseguenza, parte dello sporco e dei rifiuti pericolosi rimane sulle pareti della struttura. La pulizia meccanica è combinata con un altro metodo (idrodinamico o chimico) per ottenere una pulizia completa.

Pulizia chimica

Prodotto in modo completo con i precedenti metodi di purificazione con l'aggiunta di sostanze chimiche. Inoltre, i prodotti chimici interagiscono con i sedimenti e li convertono in uno stato liquido mediante scissione. La pulizia chimica è efficace, ma vale la pena considerare che le sostanze chimiche e la loro evaporazione hanno un effetto dannoso sul corpo umano. Questo metodo viene utilizzato quando tutti i metodi precedenti non hanno dato effetto.

Pulizia idrodinamica

Il metodo più efficace per la manutenzione delle acque piovane è la pulizia idrodinamica. Il principio di funzionamento della macchina idrodinamica: il liquame viene sciacquato con un potente getto d'acqua che viene alimentato ad alta pressione. Si prega di notare che la pulizia delle fogne è efficace e completamente sicura per i tubi di tutti i materiali conosciuti.

Lo scopo principale della pulizia idrodinamica

La pulizia idrodinamica include l'uso di attrezzature di alta qualità. La potente pressione dell'acqua sotto pressione spinge, distrugge e rimuove l'inquinamento dallo scarico. Inoltre, un set di attrezzature include un set di ugelli usati per pulire tubi con vari contaminanti. Tipi di ugelli:

  • fondo;
  • penetrativo (per sabbia, limo);
  • rotante (per depositi di grasso).

Attraverso l'ugello fissato al tubo, l'acqua penetra sulle pareti dei tubi, lavando via il fango, la sporcizia, i detriti e allo stesso tempo spinge in avanti la costruzione. Di conseguenza, i tubi delle fogne sono completamente puliti, il che prolunga la loro vita.

Quali sono gli elementi della fogna tempesta

  1. Vassoi e grondaie - una parte integrante del sistema di canali sulla superficie. Il loro obiettivo non è né più né meno, come la raccolta e la promozione del deflusso dell'acqua alla struttura del gasdotto.
  2. Costruzioni per la raccolta dell'acqua piovana - la loro posizione direttamente sui tetti degli edifici. Il compito principale del quale è la raccolta e la direzione del deflusso al sistema fognario generale.
  3. Pipeline - trasporta l'acqua fino al punto di raccolta finale.
  4. I tombini sono un componente di un sistema di acqua piovana, progettato per la sua manutenzione e pulizia.
  5. Trappole di sporcizia - filtri individuali che contribuiscono alla ritenzione di detriti e sporcizia, prevenendo così l'intasamento del sistema di acqua piovana.

Set completo di strutture per il trattamento

Con i metodi di pulizia, i liquami e le fognature sono simili tra loro. Poiché entrambi i disegni accettano e puliscono gradualmente la spazzatura. Il set completo di strutture per la pulizia delle tempeste consiste di:

  1. Un dispositivo per separare il deflusso delle acque piovane in una porzione, che subisce gradualmente una filtrazione, in modo che il deflusso dell'acqua venga rapidamente eliminato.
  2. Capacità d'acqua per un ritardo delle acque non purificate. Questo serbatoio dovrebbe essere in ogni impianto di trattamento, indipendentemente dal prezzo. Questa capacità idraulica viene utilizzata per accumulare acque reflue, il che garantisce il servizio di qualità dell'impianto di trattamento delle acque reflue, anche in caso di piogge lunghe e abbondanti.
  3. Trappola di sabbia È anche un dispositivo indispensabile per qualsiasi struttura di pulizia, indipendentemente dal costo di costruzione. Una trappola di sabbia separa la sabbia dagli scarichi. Il dispositivo di raccolta della sabbia ha 3 scomparti: il 1 ° compartimento - nella sabbia e altre particelle di grandi dimensioni si trasformano in sedimenti. 2 ° ramo - in esso la sabbia scende al fondo della struttura con l'aiuto di lastre di produzione. 3 ° dipartimento: l'acqua purificata procede al successivo stadio di purificazione.
  4. Trappola di petrolio - pulisce il deflusso di acqua da benzina, oli e sostanze più pesanti dell'acqua. Le particelle di raffinazione vengono catturate utilizzando un campo gravitazionale.
  5. Filtro sorption - è l'ultimo stadio di purificazione dell'acqua piovana. Questo filtro purifica l'acqua di scarico dalle microparticelle.

Fogna tempesta

Selezione di impianti per il trattamento delle acque piovane

Come scegliere le strutture di trattamento dei sistemi di acque piovane per questa zona è una delle questioni più importanti nella costruzione di sistemi fognari.

Per questo è necessario prendere in considerazione alcuni punti:

  1. Durata e durata. Perfettamente, la risorsa della struttura di pulizia dovrebbe durare tanti anni quanto l'edificio stesso.
  2. Uso elementare Il dispositivo di pulizia di alta qualità non richiede cure pesanti e dispendiose in termini di tempo.
  3. La qualità della pulizia. La struttura selezionata deve fornire un livello sufficientemente elevato di trattamento delle acque reflue.
  4. Prestazioni. Il metodo selezionato è necessario per eliminare qualitativamente la quantità di acque reflue che è stata formata. Giunsero alla conclusione che, in un modo o nell'altro, l'eliminazione e la purificazione qualitative sono una misura obbligatoria di qualsiasi sistema fognario. Per lo scarico di acqua, è necessario utilizzare idonei tipi di strutture, a seconda del grado di inquinamento dei flussi d'acqua e del terreno.

Installazione di costruzione di tombe temporalesche

Assemblaggio di tombe temporalesche

Prima di iniziare l'installazione del sistema di acque piovane, si deve ricordare che l'acqua di scarico delle acque piovane contiene detriti, sostanze con impurità di benzina e rifiuti di olio. Le sostanze sono differenti nella struttura. Pertanto, hanno bisogno di una pulizia speciale (di cui è scritto nel paragrafo "Completamento degli impianti di trattamento delle acque reflue). Lo standard di trattamento delle acque è controllato dalle autorità competenti.

La profondità minima richiesta per l'installazione di impianti di trattamento delle acque reflue al di sotto del livello di congelamento del suolo. La profondità della penetrazione del gelo dipende dalla regione in cui è installata la struttura. Ci sono casi in cui l'installazione di fognature a livello pianificato è problematica - quindi la misura necessaria è l'uso di isolamento. Con l'aiuto dell'isolamento è possibile ridurre la profondità della trincea a 75 cm.